Pulse 90 non è motivo di preoccupazione


Una persona sana, che è in uno stato calmo ed equilibrato, non nota assolutamente il battito del suo cuore, ma, entrando in determinate situazioni, vivendo momenti di vita, potrebbe esserci una sensazione di battito cardiaco accelerato, che spesso spaventa e allarma una persona.

Questa reazione del corpo è considerata normale e non indica affatto una malattia del sistema cardiovascolare e il polso di 90 battiti al minuto è normale e non dovrebbe causare sospetti in una persona sana.

Frequenza del battito cardiaco

Non dimenticare che la frequenza cardiaca è direttamente correlata all'età. Nel grembo materno, il polso del bambino raggiungerà 140 battiti al minuto e dopo la nascita e fino a sette anni - 110-130. Per uno scolaro, questo indicatore è 85-87 battiti e per un adulto - 60-80 battiti al minuto e persisterà fino alla vecchiaia, ma poi il polso inizierà a salire di nuovo.

Tuttavia, a qualsiasi età, un polso entro 90 battiti al minuto è normale, questa è la stessa media aurea riconosciuta in tutto il mondo..

Se in una persona di mezza età il numero di contrazioni cardiache è costantemente sopravvalutato, allora questo indica già la presenza di tachicardia, ai primi sintomi della quale è necessario consultare un medico. Non dimenticare che i professionisti medici distinguono questo tipo di tachicardia come stagionale. Il corpo reagisce bruscamente al cambio delle stagioni e la transizione influisce sempre sulla salute, in qualcuno si manifesta sotto forma di raffreddore e qualcuno può soffrire di un battito cardiaco accelerato.

Pertanto, se una persona nota tali sintomi, dovrebbe pensare di visitare paesi caldi in inverno e viceversa..

È importante essere in grado di misurare correttamente il polso

Le letture della frequenza cardiaca più precise e chiare possono essere ottenute al mattino, subito dopo il risveglio, mentre non dovresti affrettarti ad alzarti, il massimo risultato si otterrà in posizione prona.

Nel mondo moderno, ci sono dispositivi speciali che possono misurare comodamente il polso di una persona: un cardiofrequenzimetro. Se non era a portata di mano, allora è più comodo scoprire il numero di contrazioni cardiache sondando il polso nel polso o sul collo, dove si trova l'arteria carotide.

Le letture più basse saranno in posizione supina, come già accennato, un po 'più in alto - seduto, ma se decidi di misurare sistematicamente il polso, non è consigliabile cambiare la posizione. Di conseguenza, la frequenza cardiaca dipenderà anche dall'ora del giorno, al mattino sarà più bassa e più alta la sera, quindi non c'è posto per l'eccitazione.

Se al mattino la tua frequenza cardiaca era di 80 battiti al minuto e lo stesso giorno la sera ne hai ricevuti 89.

Di fretta, molte persone commettono un errore durante la misurazione della frequenza cardiaca: misurano la frequenza per 15 secondi e poi si moltiplicano semplicemente per quattro.

Perché non dovresti prendere misurazioni così false?

Se infatti ci sono i primi segni di tachicardia, allora la frequenza cardiaca, con una tale malattia, può cambiare entro un minuto, o anche di più. Dopo aver calcolato i risultati usando la moltiplicazione, puoi ottenere, ad esempio, 88 battiti, ma in realtà ne hai 94, e questo è già un motivo per pensarci. Pertanto, il ritmo dell'organo più importante può essere calcolato solo senza fretta e in uno stato calmo..

Prima di iniziare la procedura, non è consigliabile consumare prodotti stimolanti, questo può includere bevande alcoliche e, naturalmente, prodotti contenenti caffeina.

Misurazione della frequenza cardiaca durante lo sport

È logico che con lo sforzo fisico la frequenza cardiaca aumenti ed è importante non andare oltre questa norma..

Durante la normale camminata, il polso sale a 95 battiti al minuto, mentre si corre ancora più in alto. Esistono indicatori medi di norme sotto carichi intensi, quindi se il cardiofrequenzimetro registra un valore di 100-130, questo indica un carico basso. 130-150 è la media e oltre 150 è il massimo consentito, ma in questo caso vale la pena considerare se è necessario esporre il corpo a tale stress. È anche necessario tenere conto del momento in cui l'impulso dovrebbe tornare alla normalità in 3-4 minuti.

Fissando questi indicatori, puoi avere un quadro generale dello stato del tuo sistema cardiovascolare..

Aiuto di emergenza

Cosa fare se la frequenza cardiaca aumenta bruscamente?

In questo caso, devi mettere da parte il panico e ricordare le regole elementari per aiutare te stesso o una persona cara.

  1. per saturare il cuore con l'ossigeno, in tali momenti, è necessario fornire un afflusso di aria fresca. Se sei in casa, apri finestre più larghe, indirizza un ventilatore verso la persona, agita un foglio di carta. Rimuovere gli oggetti non necessari dal collo, slacciare i bottoni;
  2. cerca di prendere la posizione più comoda, per ridurre la frequenza sarà meglio sdraiarsi;
  3. se ci sono stati attacchi prima, dovresti sempre avere con te pillole o gocce per il cuore, portarle e attendere il risultato in uno stato rilassato;
  4. fare esercizi di respirazione di base per il cuore: trattenere il respiro per alcuni secondi, quindi espirare con calma, ripetere 5-7 volte, quindi riposare per un paio di minuti e riprovare;
  5. assicurati di bere un po 'd'acqua, un attacco può essere causato dalla disidratazione, così come su uno sfondo di aumento della temperatura.

Esistono anche metodi per prevenire la tachicardia, i bagni con erbe lenitive aiutano molto bene, ma prova a consultare il tuo medico su questo e ricorda, la temperatura dell'acqua non deve superare i 39 gradi e non puoi immergerti completamente nel bagno.

Le cause della malattia

Essendo a riposo, il polso di 90 battiti al minuto è normale, 91-96 è considerato non una forte tachicardia, il che significa che se vedi un valore di 92 sul cardiofrequenzimetro, non c'è motivo di preoccuparsi, ma puoi sempre capire i motivi di un tale polso.

Inizialmente, segui il tuo stile di vita, il sistema nervoso è il primo provocatore di un battito cardiaco accelerato, intendendo con questo concetto: duro lavoro, stanchezza cronica, esperienze 24 ore su 24, tutto questo può avere un effetto dannoso e far battere forte il cuore.

Inoltre, si consiglia di sottoporsi a una commissione medica, un polso rapido può essere associato ad altre malattie nel corpo: la ghiandola tiroidea, le ghiandole surrenali. Vale la pena prestare attenzione al peso del tuo corpo, più il peso di una persona, più difficile è per il suo cuore lavorare. Smettere di fumare riporterà alla normalità anche il ritmo del lavoro di un organo così importante..

Di conseguenza, un polso di oltre 90 battiti al minuto è normale e non indica in alcun modo una malattia, ma solo una reazione e indignazione del cuore a uno stimolo. Per un normale benessere, cerca di stare all'aria aperta il più spesso possibile, cammina, impara a fare esercizi al mattino, abbandona le cattive abitudini, sii meno nervoso e cerca di mangiare bene.

Ai primi sintomi di una malattia cardiaca, visita un medico e, molto probabilmente, gestirai con metodi alternativi di trattamento. Segui queste semplici regole e il tuo cuore te ne sarà grato.

Pulse 90: normale o no, cosa si può portare a casa e quando vedere un medico

Le deviazioni della frequenza cardiaca si verificano a causa di fenomeni fisiologici patologici e naturali. La variazione della frequenza cardiaca può spostarsi in due direzioni. Una diminuzione è chiamata bradicardia, un aumento dell'attività cardiaca è chiamato tachicardia..

Un intervallo da 70 a 80 battiti al minuto è considerato un valore normale e adeguato, questo è riconosciuto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dalle comunità cardiologiche nazionali.

Deviazioni anche di 5-10 battiti al minuto sono considerate patologiche e richiedono una valutazione tempestiva sotto la supervisione di un cardiologo competente.

Pulse 90, quindi, questa è una lieve tachicardia, che non è la norma. Indipendentemente dal sesso, dall'età, dallo stato ormonale, devi andare in ospedale per la diagnostica.

Puoi aiutare te stesso in una quantità estremamente limitata, inoltre, devi farlo con attenzione per non danneggiare.

Questi indicatori sono normali?

Come è stato già scoperto, no. Una frequenza cardiaca di 90 battiti al minuto non è normale. Questo è un disturbo chiamato tachicardia. Questo livello non dovrebbe essere trovato né nei pazienti anziani, né nelle donne, né nel sesso più forte..

L'unica eccezione sono i giovani: nei bambini, i livelli standard sono molte volte più alti rispetto agli adulti, il che è spiegato dalle piccole dimensioni del cuore e dalla necessità di un'attività più vigorosa.

La frequenza cardiaca si stabilizza all'età di 15-18 anni, all'età di 25 anni si mantiene allo stesso livello, la frequenza cardiaca massima raggiunge i 30 anni, persiste per 10 anni, poi scende di nuovo.

Cause fisiologiche dell'aumento della frequenza cardiaca

Non ce ne sono così tanti. I fattori naturali possono essere determinati dall'assenza di sintomi pronunciati: la tachicardia patologica si fa sentire con una sensazione di dolore al petto, mancanza di respiro, sudorazione, oscuramento degli occhi.

Ci sono anche sintomi vegetativi in ​​assenza di patologie, ma la sua durata non supera un paio di minuti.

Quali sono i motivi che possono spiegare l'impulso alto:

  • Stress a lungo termine. Differisce nei fenomeni di crescita. Entro decine di minuti, la concentrazione di corticosteroidi e catecolamine aumenta, raggiungendo un massimo in poche ore.

Le manifestazioni vegetative sono minime o completamente assenti. Una persona nella maggior parte dei casi non avverte una tale tachicardia, viene rilevata solo mediante l'elettrocardiografia di altri metodi.

  • Vasetto di cuori. Carattere momentaneo. Una situazione classica, accompagnata da un forte rilascio di ormoni specifici dell'ipofisi e delle ghiandole surrenali, un aumento della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca.

Poiché la concentrazione di sostanze aumenta in un breve periodo di tempo, le manifestazioni sono evidenti. Forse lo sviluppo di svenimento, alterazione della coscienza.

  • Incubi. Gli elementi vegetativi, tra cui battito cardiaco, mal di testa e altri, e altri segni compaiono per 2-3 minuti, tutto torna alla normalità alla fine del processo.

Non è necessario fare nulla, è consentito lavare con acqua fredda, utilizzare una compressa di un blando sedativo a base di motherwort o valeriana.

  • Intensa attività fisica. Soprattutto se è attivo un paziente non addestrato. Più il tuo corpo è familiare, meno è probabile che il tuo cuore batte..

In una persona sottosviluppata, l'organo muscolare inizia a lavorare al limite, mentre, raggiungendo i 180 battiti al minuto, il cuore cambia la natura della sua attività.

La pressione sanguigna inizia a scendere a livelli critici. Tutto può sfociare in shock cardiogeno o condizioni anche più gravi, potenzialmente fatali.

Pertanto, non è consigliabile sovraccaricare, è necessario aumentare gradualmente l'attività fisica, mentre il corpo si allena.

Se una persona pratica sport, dovresti farlo sotto la supervisione di un istruttore, o almeno acquistare un manuale speciale.

  • Abuso di bevande contenenti caffeina. Non puoi bere più di una tazza al giorno. Con l'ipertensione, il caffè è controindicato in linea di principio..

Le cause fisiologiche comportano rischi solo in quest'ultimo caso. In altre situazioni non ci sono pericoli, non è richiesta alcuna assistenza speciale.

Il polso 88-91 si sviluppa a seguito di stress, shock nervoso, disturbi del sonno o problemi di forma fisica del corpo.

In quali casi è di 90 battiti al minuto - un'indicazione di patologia?

Le possibili malattie includono:

  • Ipertiroidismo. L'eccessiva sintesi di ormoni tiroidei (T3, T4), oltre alla sostanza stimolante la tiroide TSH, ha origine ipofisaria.

Sintomi: palpitazioni, mal di testa, vertigini, mancanza di respiro, affaticamento rapido, affaticamento in qualsiasi momento della giornata, problemi di sonno, febbre.

Cause della condizione che causa la malattia: dieta impropria, patologie tumorali.

  • Ipercortisolismo. Produzione eccessiva di ormoni della corteccia surrenale, principalmente cortisolo. Colpito da neoplasia nell'organo stesso o nella regione ipofisaria.

La principale variante clinica del processo patologico è la sindrome di Itsenko-Cushing. Accompagnato da mal di schiena, problemi al sistema muscolo-scheletrico, un forte aumento di peso, deposizione di grasso sul viso come la luna.

È possibile normalizzare la condizione in modo operativo. Inoltre, i farmaci vengono utilizzati per neutralizzare gli effetti negativi del cortisolo (diminuzione della sensibilità di recettori specifici).

  • Patologia del sistema cardiovascolare. Comprese la stenosi della valvola mitrale, la cardiosclerosi, l'infarto del miocardio e le conseguenze dopo la fine del periodo acuto, l'ipertensione polmonare e altri processi di tipo simile.

Comune nel quadro clinico: soffocamento, mancanza di respiro, dolore toracico, bassa tolleranza all'attività fisica e altre manifestazioni. Richiedono una valutazione da parte di un cardiologo, è meglio non ritardare una visita da un medico.

  • Aterosclerosi dell'aorta e dei suoi rami. Dovrebbe essere menzionato separatamente. La malattia è accompagnata dalla deposizione di lipidi (colesterolo) sulle pareti dei vasi sanguigni o da un restringimento acuto del lume.

L'incapacità di superare la resistenza porta ad un aumento dell'attività cardiaca.

Devi lavorare più attivamente per fornire ai tessuti le sostanze necessarie.

  • Tumori cerebrali. Di solito è coinvolta la regione chiasmatico-sellare. A dimensioni significative, creano un effetto di massa (compressione), aumentano la pressione del liquido cerebrospinale, che influenza lo stato dei nervi cranici. Il trattamento è rapido, i diuretici sono anche usati per prevenire la spremitura.
  • Problemi ai reni. Sono accompagnati da mal di schiena, disturbi urinari come un aumento del volume delle urine o frequenti impulsi non riusciti di svuotare la vescica. Le proprietà degli escrementi cambiano: colore, odore.
  • Diabete. Merita un'attenzione particolare. Distrugge l'intero corpo, compreso il sistema cardiovascolare.

Infine, la frequenza cardiaca aumenta a causa del processo ipertensivo. La malattia a lungo termine è accompagnata da tachicardia grave e persistente.

La frequenza cardiaca di 92-95 e superiore è il risultato di patologie del sistema cardiovascolare, escretore e nervoso. La causa può essere determinata solo in base ai risultati di una diagnostica speciale..

Sarà possibile ridurre l'indicatore a casa?

Vale la pena intraprendere alcune azioni, l'importante è non andare troppo lontano e "lavorare" rigorosamente secondo le istruzioni.

  • Misura la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Ciò sarà necessario per valutare l'efficacia del primo soccorso in corso. Se necessario, i dati di riferimento vengono segnalati al team di emergenza.
  • Prendi 1 compressa di beta-bloccante. Andranno bene anaprilina (preferito) o carvedilolo. La violazione del dosaggio può portare ad arresto cardiaco o infarto.
  • Usa un sedativo mite di erba madre o valeriana. Non sotto forma di tintura alcolica. L'etanolo stimola il sistema nervoso.
  • Bevi 20-30 gocce di un farmaco a base di fenobarbital. Corvalol o Valocordin. Anche un dosaggio eccessivo è inaccettabile. Nel caso di origine organica della tachicardia, l'effetto di tale misura sarà minimo..
  • Prepara un tè a base di camomilla, erba di San Giovanni, menta piperita, erba madre, valeriana e anice. Bere in una volta, in un sorso. Puoi mangiare un cucchiaio di limone, schiacciato con il miele.
  • Assumi una posizione orizzontale. Non fare movimenti inutili, soprattutto non impegnarsi in attività fisica.
  • Usa tecniche di respirazione: inspira per 5 secondi, espira la stessa quantità. Entro 10 minuti.

Ora è importante guardare lo stato. Se entro 20 minuti il ​​battito cardiaco non è tornato alla normalità, è necessario chiamare un'ambulanza.

Non è consigliabile impegnarsi in spettacoli amatoriali, è pericoloso. Possibile arresto cardiaco, infarto, ictus e altre "delizie".

Indicazioni assolute per la ricerca di cure mediche - Sintomi descritti di seguito.

Quando vedere un dottore?

È necessaria una visita dallo specialista del trattamento se si verifica uno dei seguenti sintomi:

  • Mancanza di respiro senza una ragione apparente. Anche in uno stato calmo con un'attività fisica minima.
  • Mal di testa.
  • Sensazione di battito cardiaco. Normalmente, una persona non nota tali processi fisiologici..
  • Disagio al petto di un carattere opaco e opprimente. Appare all'improvviso. È importante da dire. Il dolore acuto e lancinante raramente accompagna attacchi di cuore e condizioni di emergenza, più spesso è una manifestazione di nevralgia intercostale o angina pectoris. Il che, tuttavia, è anche abbastanza pericoloso.
  • Svenimento o sensazione di testa vuota. Oscurità negli occhi, ronzio nelle orecchie, debolezza nelle gambe.

Tali segnali sono particolarmente allarmanti:

  • Mal di testa acuto, carattere martellante.
  • Soffocamento.
  • Manifestazioni neurologiche focali: riduzione della vista, udito, disfunzione del linguaggio.
  • Disagio al petto di natura insopportabile: preme, dà alla schiena, alle braccia.
  • Paralisi, paresi, diminuzione della sensibilità.

Questi sono i motivi per chiamare un'ambulanza. Un altro punto che rende necessario recarsi al pronto soccorso è la tachicardia a riposo, di notte, dopo l'assunzione di farmaci. Non sarai in grado di farcela da solo.

Cosa deve essere esaminato

Il lavoro dei sistemi cardiovascolare, escretore, nervoso ed endocrino è soggetto a valutazione. Gli specialisti sono appropriati. Il principale è un cardiologo, gli altri sono collegati secondo necessità.

  • Raccolta di anamnesi e reclami dei pazienti sulla propria condizione. L'oggettivazione dei sintomi gioca un ruolo chiave nella diagnosi e nella direzione.
  • Misurazione della pressione sanguigna, frequenza cardiaca. Con una macchina automatica.
  • Ascoltando i suoni del cuore.
  • Elettrocardiografia. Ricerca del profilo. Vi ricorrono prima. Consente di identificare sottili cambiamenti nell'attività funzionale dell'organo muscolare. La decodifica richiede un cardiologo altamente qualificato.
  • Ecocardiografia. Esame ecografico dello stato del muscolo cardiaco.
  • Valutazione dello stato neurologico e nefrologico.
  • Analisi del sangue e delle urine.

Specialisti le cui consultazioni possono essere richieste, oltre a un cardiologo: endocrinologo (background ormonale), neurologo (sistema nervoso centrale), nefrologo (sistema escretore, reni). In altre situazioni, un neurochirurgo (tumori cerebrali identificati), oncologo.

Metodi di trattamento

Le attività terapeutiche si dividono in diversi gruppi:

  • L'uso di medicinali.
  • Ricette popolari.
  • Intervento chirurgico.
  • Cambiamento dello stile di vita.

Medicinali. Come metodo principale vengono utilizzati i seguenti gruppi di prodotti farmaceutici:

  • Beta bloccanti. Per ridurre la sensibilità di recettori specifici nel corpo. Carvedilolo o Anaprilina, Metoprololo.
  • Farmaci sedativi. Verdura (motherwort, valeriana in compresse). Accelera l'inibizione del sistema nervoso.
  • Tranquillanti. Influenza allo stesso modo. Viene utilizzato Diazepam, Sibazon, Relanium.
  • Calcio-antagonisti. Impediscono la penetrazione degli ioni dell'elemento nei vasi sanguigni e nei tessuti. Pertanto, le strutture di approvvigionamento di sangue non sono ristrette, la terza zona riflessa del cuore non viene stimolata. Diltiazem e Verapamil sono adatti.

Glicosidi cardiaci leggermente meno utilizzati: digossina e tintura di mughetto.

  • Miele e limone (2 cucchiai di miscela, 3 volte al giorno).
    Erba di San Giovanni, motherwort, valeriana, anice, menta piperita sotto forma di tè. Prendere al bicchiere 2
  • una volta al giorno
  • Tintura di aronia (vengono preparati 200 bacche per 400 ml di vodka, 21 giorni). Consumare 2 cucchiaini 2 volte al giorno.

È meglio consultare un naturopata o almeno un cardiologo prima dell'uso..

Chirurgia. È indicato in casi estremi: in caso di difetti cardiaci, è finalizzato a disporre un difetto anatomico, in un processo tumorale, all'asportazione della neoplasia, in caso di tachicardia stabile, all'installazione di un pacemaker artificiale (pacemaker), e in caso di distruzione degli atri a seguito di patologie infettive, da protesi.

Cambiamento dello stile di vita.

  • Smettere di fumare, alcol.
  • Normalizzazione del sonno. 8 ore a notte, la maggior parte del resto dovrebbe essere prima delle 23.00.
  • Regime di bere. 2 litri al giorno.
  • Sale. Non più di 7 grammi.
  • Attività fisica. 2 ore, passeggiate leggere o terapia fisica.
  • Ginnastica respiratoria (non secondo Strelnikova). Il programma viene selezionato individualmente.
  • Frutta e verdura illimitate.
  • Succhi.
  • Porridge di cereali su acqua e latte.
  • Carne magra, zuppe.
  • Pane grosso.
  • Frutti di bosco, dolci naturali.
  • Uova.
  • Oli vegetali cremosi.
  • Carne grassa.
  • Cottura.
  • Torte fritte.
  • Carni affumicate.
  • Sale più di 7 grammi.
  • Caffè e tè.
  • Conserve alimentari, prodotti semilavorati.

Vengono mostrate le tabelle di trattamento # 3 e # 10. Il menù viene preparato in autonomia o su consiglio di un nutrizionista. Metodi di cottura: cottura, cottura a vapore, cottura al forno. Rispetto del principio di frazionalità (3-5 volte al giorno), non puoi mangiare di notte.

Previsione

La probabilità di complicanze fatali è del 10-13% senza trattamento nei 5 anni futuri e del 2-5% con una terapia complessa.

Prevenzione

  • Rifiuto delle cattive abitudini.
  • Dieta.
  • Normale attività fisica, è importante non stancarsi.
  • Stabilizzazione del regime diurno.

Una frequenza cardiaca di 90 battiti al minuto è normale nei bambini, negli atleti e durante l'attività fisica in persone non allenate. In altri casi, è necessario cercare le cause della tachicardia sotto la supervisione di un medico. Più velocemente viene trovato il fattore, migliore è la previsione..

Aumento del polso 90 battiti a pressione normale

Le palpitazioni cardiache possono essere causate sia da fattori patologici che fisiologici. Una frequenza cardiaca di 90, 91, 92, 93, 94 battiti al minuto, a seconda dell'età e della pressione, non è necessariamente un segno di malattia. Per la maggior parte delle persone della vecchia generazione, di età compresa tra 60 e 70 anni, sullo sfondo di un generale indebolimento del corpo a causa dell'invecchiamento, una frequenza cardiaca non superiore a 100 battiti può essere la norma..

L'aumento naturale si verifica a seguito di sport o dopo un duro lavoro, questo è normale e non dovrebbe causare preoccupazione. Ma a seconda dei sintomi, un aumento della frequenza cardiaca può anche essere un segno di gravi problemi di salute. Ciò è particolarmente vero per le persone di età compresa tra 20-30 e 40-50 anni, poiché nella loro fascia di età sono intrinseci gli indicatori di norme che non superano il limite di 80 battiti al minuto..

Di cosa parla l'aumento

Il polso è il principale indicatore dell'attività cardiaca. La sua velocità dipende direttamente dal numero di contrazioni miocardiche al minuto. Il numero normale di vibrazioni della parete vascolare è determinato dai limiti da 60 a 80 colpi. Qualsiasi deviazione da questi indicatori indica un malfunzionamento del cuore..

Ciò può essere dovuto alla mancanza di volume sanguigno circolante. In questo caso, il corpo avverte una mancanza di ossigeno e il miocardio inizia a contrarsi più spesso, cercando di prevenire l'ipossia tissutale. Vari fattori possono influenzare questi processi..

È possibile determinare cosa significa il polso di 90-92 battiti al minuto valutando le condizioni generali di una persona. Se lo stato di salute soffre, possiamo parlare di tachicardia patologica. L'aumento fisiologico del ritmo non causa sintomi gravi e passa rapidamente.

Norma o patologia

Ogni organismo ha caratteristiche individuali. Per alcune persone, un aumento dei parametri fisiologici è normale e non è motivo di preoccupazione. Altri reagiscono bruscamente al cambiamento. Ma entrambe le categorie possono essere soggette a complicazioni associate all'aumento della frequenza cardiaca..

Con un aumento del numero di battiti cardiaci, è necessario eseguire un esame indipendentemente dalla presenza di sintomi aggiuntivi. L'esame aiuterà a scoprire le vere cause della tachicardia. Si dividono in due gruppi principali:

FisiologicoPatologico
FumoMalattie del cuore e dei vasi sanguigni
FaticaPerdita di sangue
Lavoro fisico e sportDistonia vegetovascolare
Dipendenza dall'alcolAvvelenamento tossico
EccitazioneGozzo diffuso, malattie della tiroide
Sensazioni di doloreDisturbi ormonali
Assunzione di farmaciInsufficienza renale
Alta temperatura dell'ariaPatologia tiroidea
GravidanzaNeoplasia
Abuso di caffè e tè fortiMalattia infettiva o virale

Se la frequenza del polso da 90-92 a 93-94 battiti al minuto è causata da fattori fisiologici e in breve tempo ritorna alla norma corrispondente alla tua età, non devi preoccuparti.

Ma se, dopo aver eliminato le cause, l'aumento della frequenza persiste e lo stato di salute peggiora, è necessario prendere alcune misure.

In caso di tachicardia causata da malattie, iniziare urgentemente il trattamento. Un aumento della frequenza cardiaca, in questo caso, può essere considerato come il primo segno di un fallimento dell'attività cardiaca..

Malattie di altri organi in cui il polso aumenta

Se il paziente ha, ad esempio, un polso di 95 al minuto a pressione normale, dovrebbe escludere alcune malattie degli organi interni. Prima di tutto, questi sono i seguenti stati:

  • ipertiroidismo subclinico;
  • obesità;
  • insufficienza respiratoria lieve;
  • lieve anemia;
  • decorso patologico della menopausa;
  • malattie infettive croniche.

Non è necessario diagnosticare in modo indipendente queste malattie; dovresti affidarlo a specialisti. Tuttavia, vale la pena prestare attenzione ai seguenti sintomi, che aiuteranno a determinare cosa fare e quale medico rivolgersi a una frequenza cardiaca di 95-98 al minuto:

  • insonnia, sudorazione, tendenza a perdere peso possono essere segni di malattie della tiroide (consultazione con un endocrinologo, esami del sangue per l'ormone stimolante la tiroide - TSH - e tiroxina - T4);
  • mancanza di respiro, aumento di peso, dolore alle articolazioni del ginocchio e dell'anca accompagnano l'obesità (è necessario il trattamento da un endocrinologo);
  • mancanza di respiro, tosse, espettorato purulento, emottisi, dolore toracico durante la respirazione si osservano nelle malattie polmonari croniche e nell'insufficienza respiratoria causata da loro (consultazione di un pneumologo, radiografia, TC, risonanza magnetica degli organi del torace, spirografia, se necessario - viene mostrata la broncoscopia);
  • debolezza, episodi di vertigini, unghie fragili sono segni frequenti di anemia (è necessario contattare un ematologo e scoprire la causa e il tipo di anemia, il trattamento dipende dalla forma specifica di questa malattia, l'automedicazione con preparati di ferro può danneggiare il corpo);
  • irregolarità del ciclo mestruale in combinazione con vampate di calore, sudorazione, palpitazioni richiedono la consultazione con un ginecologo, il controllo dello stato ormonale e l'ecografia dei genitali;
  • eventuali focolai di infezione cronica, che vanno da malattie dei denti, gengive, tonsillite alla tubercolosi, possono causare intossicazione endogena (avvelenamento con prodotti di scarto e decadimento di agenti patogeni) e causare un leggero aumento della frequenza cardiaca fino a 95-99 al minuto; in questo caso, è necessario sottoporsi a un trattamento con uno specialista appropriato (medico ORL, dentista, ecc.).

Cosa fare

Se un battito cardiaco accelerato causa determinati sintomi, potrebbe essere necessario un aiuto non solo pianificato, ma anche di emergenza. Le manifestazioni di tachicardia patologica possono essere pericolose, il polso può raggiungere 100 e oltre. Questa condizione è già irta dello sviluppo di complicazioni come:

  • aritmia;
  • tromboembolia;
  • attacco di cuore.

Pertanto, le persone soggette a periodici attacchi cardiaci devono sapere come aiutare se stesse prima che arrivi un'ambulanza..

È necessario agire in una situazione del genere a seconda della pressione e della categoria di età. Il fatto è che quasi tutti i farmaci che riducono il numero di contrazioni miocardiche riducono il tono vascolare. Con l'ipotensione, questo può peggiorare la condizione. Solo un medico può ridurre il polso con farmaci e con un monitoraggio costante dei parametri emodinamici.

Aiuta con la pressione normale

È necessario solo adottare misure drastiche per ridurre il numero di contrazioni cardiache in caso di malessere. Se il polso è 90, la pressione è tra 120 e 80 e la persona si sente bene, dovresti lasciarla sola. Dovrebbe sdraiarsi o sedersi per circa 20 minuti. Successivamente, i tremori vascolari vengono conteggiati nuovamente. Se la tachicardia persiste, puoi bere il tè con la camomilla o l'erba di San Giovanni.

Il controllo è consigliato per un altro giorno. Se mantieni un ritmo accelerato, devi fissare un appuntamento con un terapista o un cardiologo.

Se il polso è di 94 battiti, la pressione è normale, ma sono presenti sintomi di disagio, è meglio chiamare un medico. In genere, i pazienti avvertono un battito cardiaco nelle tempie, maggiore eccitabilità e paura. Prima dell'arrivo dell'ambulanza, è necessario calmarsi, prendere una posizione sdraiata e fornire aria fresca alla stanza.

Impulso alto con pressione sanguigna bassa

La bassa pressione sanguigna contribuisce allo sviluppo della bradicardia, cioè un battito cardiaco lento. Ma accade che il ritmo, al contrario, diventi più frequente. Il motivo potrebbe essere un insufficiente apporto di ossigeno ai tessuti. A bassa pressione, il tono vascolare si indebolisce e la velocità di circolazione sanguigna diminuisce. Di conseguenza, organi e sistemi subiscono la carenza di ossigeno. Il cuore cerca di pompare più sangue possibile e accelera il ritmo. Quindi, il corpo combatte contro l'ipossia (bassa pressione sanguigna).

Se il polso è 90, la pressione è compresa tra 100 e 70 e la persona è ipotonica, potrebbe non manifestare sintomi spiacevoli. Per lui questa pressione è la norma. Ma per i pazienti ipertesi, questa condizione di solito dà disagio. Si sentono depressi, deboli e storditi. Tutto questo è accompagnato da palpitazioni, sudorazione e ansia..

Con la tachicardia, combinata con la pressione bassa, non puoi assumere vasodilatatori da solo. Può causare collasso e perdita di coscienza..

Se l'ipotensione è una condizione comune e la tachicardia è causata dall'esercizio fisico, non è consigliabile assumere farmaci. Hai solo bisogno di rilassarti e prendere un tè alla menta o alla melissa.

Ma se l'impulso è 90 e c'è una diminuzione della pressione a 100 di 60 mm Hg. pilastro e salute molto precaria, è necessaria un'azione urgente. Chiama prima un'ambulanza. Quindi bevi 15-20 gocce di Eleuterococco o ginseng. Se ti senti stordito, sdraiati e solleva l'estremità della gamba. Sbottonare i vestiti stretti e aprire la finestra. Fai alcuni respiri profondi ed espirazioni. Ridurrà la carenza di ossigeno nel sangue..

È vietato aumentare la pressione con tachicardia con tè o caffè forti. Può aumentare il battito cardiaco..

Aumento della frequenza cardiaca con ipotensione profonda

Un calo critico della pressione sanguigna (ipotensione) con una frequenza cardiaca elevata è un sintomo formidabile. Questo potrebbe essere un segno:

  • emorragia interna;
  • avvelenamento da droghe;
  • attacco di panico sullo sfondo della distonia vegetativa-vascolare;
  • un attacco di tireotossicosi nelle malattie della ghiandola tiroidea;
  • stato di shock.

Se il polso è 90-92, la pressione è 90-60 e sono presenti sintomi patologici, è urgente chiamare un medico. Nelle persone che non sono ipotensive, questa condizione può causare:

  • respiro affannoso;
  • premendo il dolore al petto;
  • sentimenti di paura e ansia;
  • vertigini;
  • dolce freddo;
  • tremore;
  • punti tremolanti davanti agli occhi.

Senza assistenza, la pressione può scendere a livelli critici ed essere complicata da un collasso. Prima dell'arrivo del medico, è necessario assumere una posizione orizzontale. Metti un rullo sotto i piedi, rimuovi il cuscino da sotto la testa. Ciò migliorerà il flusso sanguigno al cervello e ridurrà l'ipossia. Puoi pulire il viso e il petto con acqua fredda. Fornire aria fresca e un bicchiere di tè dolce. Puoi mangiare un pezzo di cioccolato.

Indicatori della frequenza cardiaca

60-80 battiti al minuto - normale.

81-95 battiti al minuto - il polso è leggermente accelerato.

Ci sono diverse ragioni per questo:

- in estate, la ghiandola tiroidea inizia a lavorare più attivamente, producendo l'ormone tiroxina, che fa battere più forte il cuore;

- le ghiandole surrenali rilasciano nel sangue una maggiore quantità di adrenalina e norepinefrina. Queste sostanze accelerano il ritmo del nostro metronomo interiore;

- La stanchezza accumulata prima della vacanza si riflette nello stato del sistema nervoso: diventa inutilmente eccitabile e, con la minima eccitazione, stimola il lavoro del cuore. In medicina, questa condizione è chiamata distonia vegetativa-vascolare (neurocircolatoria) di tipo cardiaco (cardiaco).

Questa non è una malattia nella sua forma matura, ma una violazione temporanea della regolazione dell'attività cardiaca, che può essere facilmente corretta se vengono soddisfatte determinate condizioni. Consulta un neurologo, segui i suggerimenti di seguito e il tuo cuore si calmerà.

Oltre 95 battiti al minuto: il tuo cuore batte a un ritmo accelerato.

Perché sta succedendo? Un cardiologo deve rispondere a questa domanda. Se gli attacchi di battito cardiaco accelerato iniziano improvvisamente con una forte spinta al petto, il polso accelera fino a 150 o più battiti al minuto, la diagnosi più probabile è "tachicardia parossistica". Inoltre, è necessario assicurarsi che il problema non sia correlato all'iperfunzione della tiroide (ipertiroidismo) e delle ghiandole surrenali. Uno specialista competente ti aiuterà in questo. Il tip tap cardiaco esaurisce le riserve energetiche del miocardio: seguendo l'esempio di un cavallo guidato, può fermarsi per sempre.

E il cuore, si scopre, non ha bisogno di molto:

- in primo luogo, in modo che tu sia felice - poi batte in modo uniforme e calmo;

- in secondo luogo, passare almeno 1,5-2 ore al giorno in movimento, aiutandolo a disperdere il sangue attraverso i vasi;

- terzo, fare sesso 2-3 volte a settimana. Quando le zone erogene vengono stimolate, il polso accelera fino a 120 battiti al minuto e durante l'orgasmo il cuore batte, come negli atleti a una distanza di cento metri (180 battiti al minuto). Non è stata ancora inventata una macchina cardiovascolare più efficace;

- in quarto luogo, il cuore ama il latte scremato e il succo d'uva (le sostanze che contengono proteggono dai disturbi cardiaci), le arance, i pompelmi e altri agrumi (abbassano la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo), le banane (normalizzano la frequenza cardiaca), così come i giorni di pesce ( prevenire l'aterosclerosi delle arterie coronarie che alimentano il muscolo cardiaco).

Se il tuo polso è veloce (più di 80-90 battiti al minuto), allora vale la pena aiutare il corpo a far fronte alla tachicardia con l'aiuto di semplici azioni:


1. Aprire la finestra, togliere la sciarpa o il fazzoletto da collo, slacciare la cintura e i bottoni superiori dei vestiti (camicie, camicette).
2. Siediti su una sedia comoda o vai a letto con alcuni cuscini alti infilati sotto la schiena.

3. Chiudere gli occhi e premere per 10 secondi con i polpastrelli del medio e dell'indice di entrambe le mani sui bulbi oculari. Ripeti 3 volte in un minuto.

4. Fai un respiro profondo e trattieni il respiro. Ripeti 5 volte, attendi 2-3 minuti e ripeti l'esercizio.

5. Con il battito del cuore, prendi 20-40 gocce di infuso per il cuore in un po 'd'acqua e assicurati di prendere una pillola di un medicinale che elimina gli spasmi. La frequenza cardiaca tornerà alla normalità in 10-15 minuti.

La sera, dopo la doccia, un'ora prima di coricarsi, fare un bagno alle erbe (15-20 minuti 2-3 volte a settimana). Aiuteranno a calmarsi, sintonizzarsi per dormire e normalizzare l'attività cardiaca. La temperatura dell'acqua va da più 28 gradi (fredda) a 39 (piacevolmente calda), ma non calda - questo è controindicato per la tachicardia! Durante la procedura, la parte superiore del busto e l'area del cuore devono rimanere sopra la superficie dell'acqua.

Tuttavia, non dovresti fare affidamento solo sui rimedi popolari. Se la tachicardia è diventata la tua compagna costante, non rimandare una visita dal medico.

Quando può essere pericoloso

L'aumento fisiologico della frequenza cardiaca di natura temporanea o correlata all'età non è pericoloso per la salute. Ma la tachicardia, che dura costantemente, a seconda delle sue cause, può causare molte conseguenze negative. La frequenza cardiaca giornaliera compresa tra 90 e 94 battiti al minuto provoca uno stress eccessivo sul muscolo cardiaco e contribuisce a:

  • usura prematura del miocardio;
  • una diminuzione del riempimento dei ventricoli con il sangue;
  • carenza di ossigeno nei tessuti;
  • lo sviluppo della malattia ischemica;
  • attacco cardiaco precoce.

Se viene rilevata una frequenza cardiaca costantemente elevata, è necessario sottoporsi a un esame completo. Devono essere identificati i fattori che contribuiscono all'aumento della frequenza cardiaca.

Se la condizione è causata da una patologia, è necessario iniziare a trattarla. Se vengono stabilite le caratteristiche fisiologiche del corpo, è possibile eseguire una terapia preventiva..

Cause della frequenza cardiaca 95-99 battiti al minuto a riposo

L'impulso è inteso come la risposta delle arterie alle contrazioni cardiache, durante le quali le pareti dei vasi si restringono e si espandono.

La frequenza cardiaca, che è il numero di contrazioni del muscolo cardiaco al minuto, a riposo di una persona dovrebbe avere lo stesso valore del polso.

La causa dell'onda del polso sono le cadute di pressione, che a loro volta sono causate dalla contrazione del muscolo cardiaco..

Come misurare?

È facile misurare la frequenza cardiaca a casa senza consultare un medico, poiché non sono necessari strumenti speciali per questo. È ideale prendere le misure al mattino sdraiati, prima di alzarsi, o la sera prima di andare a letto, in uno stato di calma. Per prima cosa, devi alzare il palmo e mettere 2 dita della seconda mano leggermente sopra l'inizio della mano. Successivamente, dovresti premere leggermente con le dita per sentire la pulsazione. Dopo aver contato i battiti in 15 secondi, il numero risultante viene moltiplicato per 4 o viene contato il numero di battiti cardiaci al minuto.

Il secondo metodo è determinare la frequenza cardiaca nell'arteria carotide. Qui dovresti toccare le dita sul lato del collo, leggermente sotto la mascella inferiore. Con questo metodo di impostazione della frequenza cardiaca, è consigliabile contare i battiti per l'intero minuto per un risultato accurato. Se una persona pensa che il battito cardiaco sia irregolare, vale la pena visitare un medico, poiché ciò non significa sempre che le misurazioni fossero imprecise e potrebbero essere un segno di problemi di salute.

Pulse 90 non è motivo di preoccupazione

Una persona sana, che è in uno stato calmo ed equilibrato, non nota assolutamente il battito del suo cuore, ma, entrando in determinate situazioni, vivendo momenti di vita, potrebbe esserci una sensazione di battito cardiaco accelerato, che spesso spaventa e allarma una persona.

Questa reazione del corpo è considerata normale e non indica affatto una malattia del sistema cardiovascolare e il polso di 90 battiti al minuto è normale e non dovrebbe causare sospetti in una persona sana.

Frequenza del battito cardiaco

Non dimenticare che la frequenza cardiaca è direttamente correlata all'età. Nel grembo materno, il polso del bambino raggiungerà 140 battiti al minuto e dopo la nascita e fino a sette anni - 110-130. Per uno scolaro, questo indicatore è 85-87 battiti e per un adulto - 60-80 battiti al minuto e persisterà fino alla vecchiaia, ma poi il polso inizierà a salire di nuovo.

Tuttavia, a qualsiasi età, un polso entro 90 battiti al minuto è normale, questa è la stessa media aurea riconosciuta in tutto il mondo..

Se in una persona di mezza età il numero di contrazioni cardiache è costantemente sopravvalutato, allora questo indica già la presenza di tachicardia, ai primi sintomi della quale è necessario consultare un medico. Non dimenticare che i professionisti medici distinguono questo tipo di tachicardia come stagionale. Il corpo reagisce bruscamente al cambio delle stagioni e la transizione influisce sempre sulla salute, in qualcuno si manifesta sotto forma di raffreddore e qualcuno può soffrire di un battito cardiaco accelerato.

Pertanto, se una persona nota tali sintomi, dovrebbe pensare di visitare paesi caldi in inverno e viceversa..

È importante essere in grado di misurare correttamente il polso

Le letture della frequenza cardiaca più precise e chiare possono essere ottenute al mattino, subito dopo il risveglio, mentre non dovresti affrettarti ad alzarti, il massimo risultato si otterrà in posizione prona.

Nel mondo moderno, ci sono dispositivi speciali che possono misurare comodamente il polso di una persona: un cardiofrequenzimetro. Se non era a portata di mano, allora è più comodo scoprire il numero di contrazioni cardiache sondando il polso nel polso o sul collo, dove si trova l'arteria carotide.

Le letture più basse saranno in posizione supina, come già accennato, un po 'più in alto - seduto, ma se decidi di misurare sistematicamente il polso, non è consigliabile cambiare la posizione. Di conseguenza, la frequenza cardiaca dipenderà anche dall'ora del giorno, al mattino sarà più bassa e più alta la sera, quindi non c'è posto per l'eccitazione.

Se al mattino la tua frequenza cardiaca era di 80 battiti al minuto e lo stesso giorno la sera ne hai ricevuti 89.

Di fretta, molte persone commettono un errore durante la misurazione della frequenza cardiaca: misurano la frequenza per 15 secondi e poi si moltiplicano semplicemente per quattro.

Perché non dovresti prendere misurazioni così false?

Se infatti ci sono i primi segni di tachicardia, allora la frequenza cardiaca, con una tale malattia, può cambiare entro un minuto, o anche di più. Dopo aver calcolato i risultati usando la moltiplicazione, puoi ottenere, ad esempio, 88 battiti, ma in realtà ne hai 94, e questo è già un motivo per pensarci. Pertanto, il ritmo dell'organo più importante può essere calcolato solo senza fretta e in uno stato calmo..

Prima di iniziare la procedura, non è consigliabile consumare prodotti stimolanti, questo può includere bevande alcoliche e, naturalmente, prodotti contenenti caffeina.

Misurazione della frequenza cardiaca durante lo sport

È logico che con lo sforzo fisico la frequenza cardiaca aumenti ed è importante non andare oltre questa norma..

Durante la normale camminata, il polso sale a 95 battiti al minuto, mentre si corre ancora più in alto. Esistono indicatori medi di norme sotto carichi intensi, quindi se il cardiofrequenzimetro registra un valore di 100-130, questo indica un carico basso. 130-150 è la media e oltre 150 è il massimo consentito, ma in questo caso vale la pena considerare se è necessario esporre il corpo a tale stress. È anche necessario tenere conto del momento in cui l'impulso dovrebbe tornare alla normalità in 3-4 minuti.

Fissando questi indicatori, puoi avere un quadro generale dello stato del tuo sistema cardiovascolare..

Aiuto di emergenza

Cosa fare se la frequenza cardiaca aumenta bruscamente?

In questo caso, devi mettere da parte il panico e ricordare le regole elementari per aiutare te stesso o una persona cara.

  1. per saturare il cuore con l'ossigeno, in tali momenti, è necessario fornire un afflusso di aria fresca. Se sei in casa, apri finestre più larghe, indirizza un ventilatore verso la persona, agita un foglio di carta. Rimuovere gli oggetti non necessari dal collo, slacciare i bottoni;
  2. cerca di prendere la posizione più comoda, per ridurre la frequenza sarà meglio sdraiarsi;
  3. se ci sono stati attacchi prima, dovresti sempre avere con te pillole o gocce per il cuore, portarle e attendere il risultato in uno stato rilassato;
  4. fare esercizi di respirazione di base per il cuore: trattenere il respiro per alcuni secondi, quindi espirare con calma, ripetere 5-7 volte, quindi riposare per un paio di minuti e riprovare;
  5. assicurati di bere un po 'd'acqua, un attacco può essere causato dalla disidratazione, così come su uno sfondo di aumento della temperatura.

Esistono anche metodi per prevenire la tachicardia, i bagni con erbe lenitive aiutano molto bene, ma prova a consultare il tuo medico su questo e ricorda, la temperatura dell'acqua non deve superare i 39 gradi e non puoi immergerti completamente nel bagno.

Le cause della malattia

Essendo a riposo, il polso di 90 battiti al minuto è normale, 91-96 è considerato non una forte tachicardia, il che significa che se vedi un valore di 92 sul cardiofrequenzimetro, non c'è motivo di preoccuparsi, ma puoi sempre capire i motivi di un tale polso.

Inizialmente, segui il tuo stile di vita, il sistema nervoso è il primo provocatore di un battito cardiaco accelerato, intendendo con questo concetto: duro lavoro, stanchezza cronica, esperienze 24 ore su 24, tutto questo può avere un effetto dannoso e far battere forte il cuore.

Inoltre, si consiglia di sottoporsi a una commissione medica, un polso rapido può essere associato ad altre malattie nel corpo: la ghiandola tiroidea, le ghiandole surrenali. Vale la pena prestare attenzione al peso del tuo corpo, più il peso di una persona, più difficile è per il suo cuore lavorare. Smettere di fumare riporterà alla normalità anche il ritmo del lavoro di un organo così importante..

Di conseguenza, un polso di oltre 90 battiti al minuto è normale e non indica in alcun modo una malattia, ma solo una reazione e indignazione del cuore a uno stimolo. Per un normale benessere, cerca di stare all'aria aperta il più spesso possibile, cammina, impara a fare esercizi al mattino, abbandona le cattive abitudini, sii meno nervoso e cerca di mangiare bene.

Ai primi sintomi di una malattia cardiaca, visita un medico e, molto probabilmente, gestirai con metodi alternativi di trattamento. Segui queste semplici regole e il tuo cuore te ne sarà grato.

Primo soccorso

Sulla base dei sintomi e della raccolta dell'anamnesi (reclami del paziente), si può sospettare la causa della tachicardia. Per fare una diagnosi accurata, il medico prescriverà esami speciali: elettrocardiogramma (ECG), ecografia del cuore (ECOCARDIOGRAFIA), esame del sangue generale, esame delle urine, esame del sangue per gli ormoni.

Attualmente è possibile monitorare il lavoro del cuore del paziente nel normale ritmo di vita. Con l'aiuto di un dispositivo portatile, che è fissato sotto i vestiti su una cintura, un ECG viene registrato continuamente durante il giorno. Questa procedura è chiamata - monitoraggio ECG giornaliero di Holter. Puoi farlo in ospedale ea casa..

Il primo soccorso per la tachicardia consiste nelle seguenti azioni:

  1. Niente panico, ma rapidamente, se possibile, chiama qualcuno per chiedere aiuto;
  2. Sbottonare il colletto, garantire un adeguato apporto di aria fresca;
  3. Puoi bere Corvalol, Valocordin, tintura di motherwort, valeriana;
  4. Lavare con acqua ghiacciata, applicare un impacco freddo sulla fronte;
  5. Chiudi gli occhi, applica una forte pressione sui bulbi oculari per 10 secondi, ripeti più volte;
  6. Puoi fare un respiro profondo, trattenere il respiro e spingerti come in bagno. Fai tutto questo per 3-5 minuti;
  7. Prova a tossire forte.

Con lamentele di un polso di 110 al minuto, il medico utilizza i seguenti metodi diagnostici:

  • interrogare il paziente, scoprire le potenziali cause di un polso rapido, comprese le malattie dei polmoni, della tiroide, i farmaci assunti;
  • esame con determinazione della frequenza cardiaca, dimensione del cuore, soffi, respiro sibilante nei polmoni, ghiandola tiroidea ingrossata, ecc..

Viene assegnato un ECG standard. A riposo, potrebbe non mostrare segni di un battito cardiaco accelerato. Pertanto, in assenza di anomalie sul cardiogramma, viene prescritto il monitoraggio ECG giornaliero, un esame durante il quale viene registrato un cardiogramma continuo di 24 ore su base ambulatoriale..

A seconda dei risultati dell'esame, possono essere necessari altri test, come esami del sangue per determinare il numero di globuli rossi ed emoglobina, il livello degli ormoni tiroidei, nonché un'ecografia del cuore per determinare i cambiamenti nella sua struttura causati dalla malattia.

Preparati erboristici salutari

Contemporaneamente al trattamento della malattia sottostante, che ha causato un aumento della frequenza cardiaca fino a 110 battiti al minuto o più, si possono assumere rimedi casalinghi, che possono migliorare i processi metabolici nel muscolo cardiaco. Naturalmente, l'efficacia di tali fondi non è stata dimostrata, quindi se usarli o meno è una questione personale per ogni paziente..

Con un polso veloce di oltre 110 al minuto, puoi usare avena, passiflora, lettera medicinale, cohosh nero (cimicifugu), zucchetto. Tuttavia, la valeriana è la migliore per questa condizione..

Un decotto di radici o un infuso di foglie di questa pianta aiuta a normalizzare il cuore, rallenta il polso, riduce lo stress e l'ansia ed elimina irritabilità ed eccitabilità. È un agente rilassante che aumenta il flusso sanguigno al cervello.

Indipendentemente dal fatto che le erbe medicinali aiutino a ridurre il polso rapido o meno, è necessario consultare un medico..

Pulse 90: è normale e cosa potrebbe significare?

Dall'articolo imparerai che una frequenza cardiaca di 90 battiti al minuto o superiore a riposo non è la norma. Perché le palpitazioni cardiache sono pericolose e come trattarle?

Cosa significa il polso: 90-95 battiti al minuto?

Il polso è un indicatore del ritmo delle contrazioni cardiache e uno dei criteri più importanti per valutare la salute umana. La frequenza cardiaca media è di 76 battiti / minuto e dipende dal sesso, dall'età. Ma le fluttuazioni della frequenza cardiaca nell'intervallo da 70 a 80 battiti / minuto sono riconosciute dall'OMS come adeguate al normale stato di salute umana.

In Russia, le fluttuazioni della frequenza cardiaca da 60 a 90 sono riconosciute come normali. Le deviazioni anche di 5 battiti in qualsiasi direzione sono inaccettabili, sono considerate patologiche, quindi un polso di 90-95 battiti al minuto a riposo è considerato anormale e richiede l'intervento di un cardiologo. Tale anomalia è chiamata tachicardia, i cui numeri sono diversi in età diverse. Secondo gli standard internazionali, può essere 82, 85, 88, 92, 93, 96, 97, 98 battiti / minuto. In russo: tutto ciò che supera i 90 battiti / minuto.

Di solito il polso è correlato alla pressione sanguigna e viceversa, cioè questi due indicatori sono strettamente correlati e danno il quadro più completo dello stato del sistema cardiovascolare. Il polso viene palpato sull'arteria radiale dall'interno del polso. Se è necessaria la precisione nei calcoli, utilizzare un ECG.

Qual è il pericolo di superare la norma?

Il polso è strettamente individuale per tutti, ma una condizione pericolosa è necessariamente accompagnata da sintomi negativi, una violazione del benessere generale e non solo da tachicardia. Nei bambini, il polso è a priori più alto, nelle donne è leggermente più alto che negli uomini a causa di caratteristiche puramente fisiologiche (endocrine). Pertanto, il semplice aumento del ritmo a 90 battiti / minuto non è motivo di preoccupazione. Molto probabilmente, questa è una variante della norma.

Un medico dovrebbe essere consultato se la tachicardia è accompagnata da debolezza, cefalea, ridotta coordinazione, iperidrosi, mancanza di respiro, disagio retrosternale. Un'altra opzione per la necessità di un consiglio medico è una situazione in cui, con numeri di 90 battiti / minuto e oltre, una persona inizia a sopportare uno stress psico-emotivo o fisico difficile, che non aveva notato prima.

È anche possibile un aumento temporaneo della frequenza cardiaca al di sopra dei livelli normali. I fattori scatenanti sono: praticare sport, ipertermia sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute, infezioni respiratorie acute, influenza, infezioni respiratorie acute, intossicazione di varia origine, sollevamento pesi, assunzione di determinati farmaci, febbre, fluttuazioni atmosferiche. Quando la causa viene eliminata, scompare anche la tachicardia..

La tachicardia temporanea con una frequenza cardiaca fino a 90 battiti / minuto si sviluppa sullo sfondo di carichi pesanti, sollevamento pesi, allenamento intensivo, con lo sviluppo di infezioni, infezioni respiratorie acute, influenza, con intossicazione o avvelenamento, compreso avvelenamento intestinale, eccesso di cibo, una situazione stressante: questa è la norma. Non richiede interventi aggiuntivi e va di pari passo con l'eliminazione del trigger della patologia sottostante.

Il polso cresce con l'età, dopo i 35 anni, la frequenza cardiaca aumenta costantemente, ma se i valori della pulsazione cardiaca sono fuori scala, questo è motivo per un consulto medico, per non perdere l'insorgenza di patologie gravi.

Durante la gravidanza, la tachicardia è un evento comune a causa del carico aggiuntivo sul cuore e sui vasi sanguigni, i cambiamenti ormonali. Questa è una tachicardia temporanea, che di solito corrisponde a un aumento della pressione sanguigna. La norma in questo caso non deve superare i 110 battiti / minuto..

Negli adolescenti, c'è un aumento della pulsazione cardiaca, che non è considerata una patologia. perché è associato a cambiamenti ormonali nel corpo. Inoltre, non necessariamente - sarà solo tachicardia, un rallentamento del polso è altrettanto probabile. Puoi preoccuparti solo quando attribuisci sintomi negativi.

Correlazione della pressione del polso

A pressione sanguigna normale, un polso di 90 o 95 battiti / minuto non è motivo di preoccupazione, se il benessere generale non è disturbato. Può essere innescato da stress psico-emotivo o fisico e andrà via dopo essersi calmati e riposati.

La tachicardia dopo un infarto o un ictus richiede un'attenzione speciale: questo è un segno prognostico sfavorevole.

Cosa fare?

In assenza di reclami e sintomi negativi, un polso di 90-95 battiti / minuto non richiede trattamento. Ma quando le condizioni generali peggiorano, devi sdraiarti, calmarti, iniziare a respirare profondamente e in modo misurato. Con un aumento simultaneo della pressione, puoi prendere gocce lenitive (Corvalol), tè debole con salvia e menta. Con la progressione della tachicardia e dell'ipertensione, è necessario chiamare un'ambulanza. L'automedicazione può essere pericolosa per la salute.

La terapia complessa della tachicardia include: l'uso di droghe, ricette popolari e stile di vita sano, chirurgia.

Farmaco

Per normalizzare la frequenza cardiaca, applicare:

Nome del farmacoL'essenza dell'azione
Beta bloccanti: Betaloc, Metoprolol, CarvedilolRiduce al minimo la sensibilità dei recettori periferici
Sedativi vegetali: Motherwort, Novo-Passit, PersenInibiscono i processi di eccitazione nel sistema nervoso
Tranquillanti: Relanium, Diazepam, SibazonSimile alla sedazione
Calcio antagonisti: Norvasc, Amlodipine, VerapamilBlocca la penetrazione del calcio nella cellula, prevenendo così la vasocostrizione e l'attivazione riflessa delle contrazioni miocardiche
Glicosidi cardiaci: Korglikon, celanide, digossinaSupporta gli effetti cumulativi del muscolo cardiaco

Ricette popolari

L'uso più diffuso di miele con limone in proporzioni uguali: un paio di cucchiai / giorno, decotti di erba di San Giovanni, valeriana, anice, menta, melissa, camomilla due volte / giorno, tintura di aronia, un bicchiere di frutti di bosco per due bicchieri di vodka con infuso per tre settimane (berne un paio cucchiaini due volte al giorno). Tutte le ricette popolari sono concordate con il medico.

Chirurgia

L'intervento chirurgico è indicato come ultima risorsa e consiste nella correzione della patologia sottostante: per difetti cardiaci, questa è la disposizione di un difetto anatomico, per i tumori - escissione di tessuti iperplastici e atipici, con tachicardia stabile - installazione di un pacemaker artificiale (pacemaker), con distruzione degli atri da un processo infettivo - protesi.

L'algoritmo è invariato: rifiuto delle cattive abitudini, normale sonno di otto ore, razione equilibrata di cibi e bevande, non più di 7 grammi di sale, terapia fisica, esercizi di respirazione. La prevenzione ha gli stessi principi con l'aggiunta di una visita medica annuale.

Previsione

La probabilità di morte a causa dello sviluppo di complicanze con tachicardia superiore a 90 - circa il 13% senza un trattamento adeguato e il 2% - con una terapia tempestiva.


Articolo Successivo
Il significato della parola "auscultazione"