Albumina nell'analisi del sangue


8 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1004

  • Il ruolo dell'albumina nel corpo
  • Analisi dell'albumina
  • Valori di riferimento di una sostanza nel sangue
  • Deviazioni dalla norma e loro cause
  • Risultato
  • Video collegati

Un esame del sangue biochimico è uno dei metodi diagnostici più informativi. I risultati ottenuti consentono di valutare le condizioni generali dell'organismo e il grado di funzionalità degli organi interni. In condizioni di laboratorio, viene valutato ogni elemento costitutivo di un fluido biologico.

Le posizioni di primo piano nella tabella di valutazione della biochimica del sangue sono occupate dalle proteine ​​totali e dalle frazioni proteiche, rappresentate da albumina, globuline, fibrinogeno. L'albumina rappresenta oltre il 60% del volume plasmatico totale. La valutazione dei risultati della microscopia di tutti gli elementi del sangue viene effettuata confrontando i dati ottenuti con i valori di riferimento (norma media).

Se l'albumina nel sangue è elevata, viene utilizzato il termine iperalbuminemia, una quantità ridotta viene definita ipoalbuminemia. La percentuale di altre frazioni proteiche (globuline) nel plasma sanguigno è la seguente: alfa-1 (α1) - dal 2 al 5%, alfa-2 (α2) - dal 7 al 13%, beta (β) - dall'8 al 15%, gamma (γ) da –12 a 22%.

Il ruolo dell'albumina nel corpo

L'albumina è un prodotto proteico dell'attività intrasecretoria degli epatociti (cellule del fegato). Il volume di produzione della frazione proteica è di 13-18 g / giorno. Per comodità dello studio, albumina sierica (siero), contenuta nel plasma, e albumina cerebrospinale, localizzata nel fluido dello spazio intercellulare (interstiziale) e nel fluido del midollo spinale.

La struttura molecolare dell'albumina è costituita da numerosi amminoacidi sintetizzati direttamente nel corpo. L'intervallo di tempo per l'attività vitale della frazione proteica varia da 15 a 20 giorni. Circolando attraverso il corpo con il flusso sanguigno generale, l'albumina è responsabile di diversi importanti processi biologici.

Le sue responsabilità includono:

  • Mantenere un livello stabile di pressione colloide-osmotica (altrimenti oncotica), che regola lo scambio di acqua nel corpo, trattiene il fluido nel flusso sanguigno e controlla l'assorbimento di acqua dall'intestino.
  • Consegna e distribuzione previste di sostanze biologicamente attive (ormoni surrenali e tiroidei), composti organici, acidi, vitamine e minerali.
  • Trasporto di determinati farmaci (ormoni lipidici, penicillina, ecc.).
  • Legante e neutralizzazione di sostanze pericolose per la salute (lipotropi a bassa densità, bilirubina libera, sali di metalli pesanti).
  • Prevenire la distruzione degli eritrociti (globuli rossi) legando gli acidi grassi e il colesterolo.
  • Protezione dell'endotelio (lo strato interno dei vasi sanguigni) dalla formazione di escrescenze aterosclerotiche.
  • Mantenimento di un equilibrio dinamico del calcio ionizzato attraverso la correlazione con il normale apporto di calcio.
  • Prevenzione dell'epatosi grassa (degenerazione degli epatociti nel tessuto adiposo).
  • Partecipazione alla costruzione di nuove proteine ​​nel tessuto muscolare (proteine).
  • Fornire la riserva di aminoacidi del corpo (in caso di insufficiente assunzione di cibo).

L'albumina in un esame del sangue biochimico riflette principalmente il livello del fegato e dei reni. Inoltre, le fluttuazioni della frazione proteica vengono prese in considerazione nella diagnosi delle malattie oncologiche. Non trascurare la prescrizione medica dell'analisi biochimica. Il rilevamento tempestivo di anomalie patologiche nell'emocromo consente di diagnosticare la malattia in una fase iniziale del suo sviluppo.

Analisi dell'albumina

Gli indicatori di albumina vengono determinati in un esame del sangue durante il controllo della sua composizione biochimica generale. In alcuni casi, il medico può prescrivere una procedura di microscopia separata solo per valutare il contenuto delle frazioni proteiche. Le principali indicazioni sono:

  • disturbi funzionali dell'apparato renale;
  • malattia del fegato;
  • tumore maligno;
  • disturbo del processo digestivo dovuto a insufficiente assorbimento dei nutrienti da parte dell'intestino (malassorbimento);
  • alcune malattie infettive.

Il prelievo di sangue viene eseguito presso un istituto medico. Prima della procedura, il paziente deve osservare le seguenti regole: rinunciare a cibi grassi 2-3 giorni prima dell'analisi, osservare il regime di digiuno per almeno otto ore, escludere l'allenamento sportivo e altre attività fisiche alla vigilia della procedura.

Valori di riferimento di una sostanza nel sangue

La concentrazione di albumina nel sangue dipende dai cambiamenti legati all'età nel corpo in un particolare periodo di sviluppo. Allo stesso tempo, in determinati periodi della vita, gli indicatori della frazione proteica nel siero aumentano, poi scendono e poi aumentano di nuovo. La norma media della frazione di albumina per un adulto di età superiore ai 21 anni (indipendentemente dal sesso) è considerata da 40 g / le 50 g / l.

I risultati dell'analisi non sono raggruppati per sesso, poiché la norma dell'albumina nel sangue di uomini e donne è la stessa. L'eccezione è il periodo perinatale e dell'allattamento, quando la concentrazione di proteine ​​del sangue nelle donne è ridotta. Dopo il parto e il periodo dell'allattamento al seno, i valori di albumina dovrebbero tornare ai valori di riferimento.

Nelle persone di età superiore ai 60 anni, l'albumina nel sangue bassa non è considerata una patologia. Ciò è dovuto a un calo della funzionalità degli epatociti per sintetizzare le proteine. Gli standard per i bambini hanno una gradazione più dettagliata per età. La separazione è associata a periodi di intensa crescita del bambino.

Prima settimana di vitaDa una settimana a un annoDa uno a 5 anniDai 5 agli 8 anniAlunni dagli 8 agli 11 anniAdolescenti dagli 11 anni alla maggiore età
32.5-40.733,6 -42,033.6-43.037.0-47.140.6-45.638.9-46

Nei neonati prematuri, gli standard per l'albumina nel sangue vanno da 18 a 30 g / l. È ammessa una leggera variazione dei valori di riferimento, a seconda del laboratorio in cui viene effettuato lo studio. La decodifica dei valori digitali viene eseguita da un medico specialista che ha inviato il paziente alla biochimica del sangue.

Deviazioni dalla norma e loro cause

Il tasso di albumina nel sangue può essere violato nella direzione del suo aumento o diminuzione. Le deviazioni dagli standard possono non essere accompagnate da evidenti sintomi psicosomatici, pertanto sono spesso determinate all'esame clinico, su iniziativa indipendente del paziente o come parte di un'analisi biochimica generale prescritta dal terapeuta.

Indicatori aumentati della frazione di albumina

Alti livelli di proteine ​​causano la disidratazione del corpo (disidratazione). Questa condizione si sviluppa a causa dell'ipertermia causata dall'intensa esposizione al calore del corpo o dall'intossicazione (avvelenamento). L'iperalbuminemia come diagnosi indipendente è rara, ma può accompagnare le seguenti malattie acute e croniche:

  • infezione intestinale acuta dal gruppo antroponico (colera);
  • varie malattie di un'origine infettiva;
  • violazione del movimento del cibo lungo il tratto digestivo (ostruzione intestinale);
  • un gruppo di malattie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico, sclerosi multipla, morbo di Crohn, ecc.);
  • cirrosi epatica;
  • danno sistemico al tessuto connettivo delle piccole articolazioni (artrite reumatoide);
  • cancro del sangue;
  • malattia renale infiammatoria infettiva (pielonefrite);
  • diabete;
  • epatite;
  • ustioni dell'epidermide (pelle) e dei tessuti più profondi;
  • terapia scorretta con farmaci contenenti ormoni.

Un aumento del livello di albumina non richiede terapia farmacologica; la malattia deve essere trattata, contro la quale è stata rilevata una deviazione dalla norma. Con l'iperalbuminemia diagnosticata separatamente, i seguenti aiutano a ridurre il contenuto proteico:

  • Correzione della dieta. È necessario ridurre al minimo la quantità di prodotti proteici (carne, pesce, funghi, uova) e carboidrati semplici (dolciumi, bevande dolci) nel menu. Elimina la cottura del cibo friggendo.
  • Smettere di dipendenza da nicotina e bevande alcoliche.

Diminuzione delle prestazioni

Un basso livello della frazione di albumina nel plasma viene registrato a valori ≤ 25 g / l. Distinguere tra ipoalbuminemia fisiologica e patologica. Una diminuzione fisiologica delle proteine ​​si verifica nelle donne nel terzo trimestre del periodo perinatale a causa della necessità di fornire nutrimento a due organismi. Se una futura madre durante lo screening dell'analisi biochimica mostra valori da 30 a 35 g / l, questa non è considerata una deviazione patologica.

I livelli di albumina possono essere abbassati mediante il digiuno forzato nel periodo postoperatorio o utilizzando tecniche aggressive di perdita di peso che escludono gli alimenti proteici. Per compensare la carenza di albumina in questi casi, è possibile con l'aiuto di una corretta alimentazione. Se l'ipoalbuminemia è patologica, significa che ci sono disturbi o patologie nel corpo, accompagnati da una diminuzione della concentrazione di proteine ​​nel plasma sanguigno.

Le principali cause di carenza di albumina sono:

  • neoplasie oncologiche;
  • glomerulosclerosi diabetica (trasformazione del tessuto renale vivente in tessuto connettivo) e nefropatia diabetica (lesioni vascolari dell'apparato renale);
  • malattia infiammatoria dei glomeruli renali (nefrite);
  • epatite infettiva e tossica;
  • scompenso epatico, cirrosi epatica;
  • iperidratazione (eccesso di liquido nel corpo);
  • leucemia (cancro del sangue) e sepsi (avvelenamento del sangue);
  • patologie croniche dell'apparato digerente (tratto gastrointestinale), compreso il malassorbimento;
  • scompenso cardiaco;
  • malattia infiammatoria sistemica del tessuto connettivo (febbre reumatica acuta, altrimenti - reumatismi);
  • abbondante perdita di sangue;
  • insufficienza polmonare con accumulo di liquido negli alveoli (edema polmonare);
  • ustioni termiche, chimiche, elettriche di vasta area e profondità;
  • eczema erpetiforme e alcuni tipi di dermatosi croniche;
  • alcolismo cronico;
  • uso incontrollato di antibiotici e farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).

Una diminuzione dei livelli di albumina può essere causata dalla terapia con farmaci contenenti ormoni. Ai neonati viene diagnosticata ipoalbuminemia con immaturità delle cellule epatiche e anomalie genetiche congenite della struttura dell'albumina. L'albumina patologicamente bassa viene ripristinata con le corrette tattiche di trattamento per la malattia sottostante. Il paziente deve sottoporsi a un esame aggiuntivo per scoprire il motivo delle deviazioni dei risultati dalla norma.

Se l'analisi biochimica ha mostrato bassi valori proteici, ma allo stesso tempo la persona non ha malattie croniche o acute, una dieta a basso contenuto di carboidrati aiuterà ad aumentare la concentrazione di albumina. Si raccomanda di aumentare la quantità di proteine ​​nella dieta riducendo i carboidrati semplici e i grassi, limitare l'uso del sale da cucina, escludere le bevande alcoliche.

Nei casi in cui il livello della frazione albumina è abbassato a valori critici, ma questo non ha ragioni patologiche, vengono prescritte iniezioni endovenose del medicinale Human Album 20%. Il dosaggio del medicinale è determinato dal medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente. La tisana epatica è usata come coadiuvante nella normalizzazione delle proteine. La catena di farmacie offre diverse opzioni per le tariffe dei medicinali, quindi prima di acquistare, dovresti consultare il tuo medico.

Inoltre

Se vengono rilevate anomalie nel contenuto proteico nel sangue, viene prescritta una microscopia di laboratorio delle urine. L'albumina viene filtrata dall'apparato renale (tubuli e glomeruli). La norma giornaliera delle proteine ​​totali nelle urine dovrebbe essere compresa tra 30 e 300 mg / l, di cui l'albumina non è superiore a 30 mg / l. Un aumento degli indicatori viene diagnosticato come microalbuminuria, uno dei segni clinici di nefrite, pielonefrite, nefropatia e altre malattie renali.

Risultato

La determinazione della concentrazione di albumina è una parte importante della diagnosi di numerose patologie epatiche, renali, gastrointestinali e cancro. Il tasso medio di questa frazione proteica per gli adulti va da 40 g / le 50 g / l. È consentito un leggero spostamento verso il basso degli indicatori nella vecchiaia e nelle donne durante la gravidanza e l'allattamento.

Cosa mostra l'albumina in un esame del sangue biochimico? Cause di albumina alta e bassa

Il livello di albumina nel sangue viene determinato utilizzando un test biochimico. Valori gonfiati o sottostimati di una sostanza ottenuta per frazionamento indicano un processo patologico nel corpo.

L'albumina o le frazioni proteiche sono gli indicatori di interesse più frequentemente osservati, perché la sostanza riflette quanto il fegato lavora pienamente nella sintesi delle proteine.

Fatto interessante: entro 2 giorni, il fegato produce 15 grammi di albumina, che è benefica fino a 20 giorni.

Albumina: cos'è in un esame del sangue biochimico?

L'albumina è la principale proteina del sangue e rappresenta più della metà (dal 50 al 65%) della quantità totale di plasma. È sintetizzato dal fegato umano e si trova nel sangue periferico, nella linfa, nel liquido cerebrospinale e interstiziale. La durata della vita dell'albumina dura 15-20 giorni. Il composto proteico è a basso peso molecolare, sebbene la frazione delle proteine ​​del plasma sanguigno riservi più di 600 tipi di aminoacidi.

Sulla base dei risultati di un esame del sangue biochimico e del contenuto di albumina nel siero del sangue, il medico diagnostica il funzionamento dei reni e del fegato. Una diminuzione della concentrazione di un composto proteico indica la presenza di reumatismi e tumori maligni.

Albumina - gli elementi più importanti nel siero del sangue, grazie ai quali viene svolta la piena attività del corpo.

Le proteine ​​circolano nel flusso sanguigno e svolgono le seguenti funzioni:

  • la funzione più importante della frazione proteica è la connessione e il trasporto di varie sostanze: ormoni, acidi, grassi, bilirubina, calcio, connessioni tissutali.
  • Responsabile del mantenimento della pressione nel plasma sanguigno, in modo che il liquido non causi edema, non penetri nel tessuto connettivo e muscolare.
  • Lo scopo della riserva è la conservazione degli elementi proteici. Le molecole di albumina sono responsabili del mantenimento degli amminoacidi necessari al corretto funzionamento del corpo. Durante il digiuno prolungato, le riserve di amminoacidi sono esaurite.

Attenzione! Non ignorare i consigli medici relativi alla consegna di un'analisi biochimica. Grazie alla biochimica del sangue vengono diagnosticate patologie associate alle fluttuazioni dell'albumina. La consegna tempestiva dell'analisi aiuta a prevenire lo sviluppo della patologia e la nomina di un trattamento efficace.

Albumina: la norma nel sangue

Le norme della frazione di albumina nel sangue variano da 35 a 33 g / l, che è molto più alta del contenuto di gamma globulina (8,0 - 12,0 - 17,0 g / l) e fibrinogeno (2,0 - 4,0 g / l). l) e il fibrinogeno nel siero del sangue è difficile da rilevare.

Le norme sulle proteine ​​sono stabilite in base alla fascia di età delle persone. Quando si passa l'analisi, il livello plasmatico normale negli uomini e nelle donne è lo stesso, quindi il medico fa affidamento sulla norma dell'albumina, in base all'età del paziente.

Di seguito sono riportate le norme sul sangue, a seconda della categoria di età dei pazienti:

  1. Bambini dalla nascita ai 3 anni - 25-50 g / l;
  2. Bambini da 3 a 14 anni - 38-54 g / l;
  3. 14-60 anni - 33-55 g / l;
  4. Anziani sopra i 60 anni - 34-48 g / l.

Va notato che: nelle persone in età matura, si osserva una diminuzione del livello di albumina nel sangue.

Tabella delle norme per età

EtàAlbumina, g / lα1, g / lα2, g / lβ, g / lγ, g / l
Da 0 a 7 giorni32,5 - 40,71.2 - 4.26.8 - 11.24.5 - 6.73.5 - 8.5
Da 1 settimana a un anno33,6 - 42,01.24 - 4.37.1 - 11.54.6 - 6.93.3 - 8.8
Da 1 a 5 anni33,6 - 43,02.0 - 4.67.0 - 13.04.8 - 8.55.2 - 10.2
Dai 5 agli 8 anni37.0 - 47.12.0 - 4.28.0 - 11.15.3 - 8.15.3 - 11.8
8-11 anni40.6 - 45.62.2 - 3.97.5 - 10.34.9 - 7.16.0 - 12.2
Da 11 a 21 anni38,9 - 46,02.3 - 5.37.3 - 10.56.0 - 9.07.3 - 14.3
Dopo 21 anni40.2 - 50.62.1 - 3.55.1 - 8.56.0 - 9.48.1 - 13.0

Il tasso di albumina nel sangue nelle donne

Esaminando l'analisi biochimica del sangue di una donna incinta, si nota una diminuzione della concentrazione di proteine ​​nel plasma. La norma del contenuto di albumina durante la gravidanza, durante l'allattamento è di 30-34 g / l.

Dopo il parto e alla fine dell'allattamento al seno, il livello del composto proteico nel corpo femminile è normalizzato ai valori usuali.

Informazioni importanti! Un aumento o una diminuzione dell'albumina è dovuto a fattori esterni e interni e indica un processo patogeno nel corpo di una femmina.

A volte una mancanza di proteine ​​è causata da caratteristiche fisiologiche, perché le proteine ​​vengono rilasciate nel corpo della futura mamma e vanno al feto. Una nutrizione equilibrata, un buon riposo contribuiscono alla normalizzazione dell'albumina in una donna incinta.

Il tasso di albumina nel sangue negli uomini

Il livello normale di albumina nei maschi di mezza età è di 33-55 g / l.

Il tasso di albumina nei bambini

Gli indicatori dei bambini dipendono anche dall'età e più piccolo è il bambino, minore è il contenuto di albumina nel sangue:

  • 0-7 giorni - 32,5 - 40,7 g / l;
  • 7 giorni - 12 mesi - 33,6 - 42,0 g / l;
  • 1 anno - 5 anni - 33,6 - 43,0 g / l;
  • 5-8 anni - 37,0 - 47,1 g / l;
  • 8-11 anni - 40,6 - 45,6 g / l;
  • 11 anni - 21 anni - 38,9 - 46 g / l.

Nei ragazzi e nelle ragazze di età superiore ai 21 anni, la concentrazione del composto proteico nel sangue varia tra 40,2 e 50,6 g / l.

Attenzione! I valori di riferimento nelle analisi prese in diversi laboratori sono diversi. In caso di dubbio a seguito del test biochimico, si propone di riprendere il sangue in un'altra istituzione medica..

Il tasso di frazioni proteiche nel siero

Frazioni proteiche nel plasma sanguignoTasso, g / lRapporto gruppo,%
Proteine ​​totali65 - 85
Albume35 - 5554 - 65
α1 (alfa-1) -globuline1.4 - 3.005/02/2018
α2 (alfa-2) - globuline5.6 - 9.101.07.2013
β (beta) -globuline5.4 - 9.101.08.2015
γ (gamma) -globuline8.1 - 12.001.12.2022
Fibrinogeno *2.0 - 4.0

Se l'albumina è elevata nel sangue, cosa significa?

Se, secondo i risultati della biochimica, si nota un aumento del livello di albumina, si afferma iperalbuminemia, che molto spesso indica disidratazione (disidratazione) del corpo.

Frequenti attacchi di vomito, diarrea prolungata contribuiscono a una diminuzione patologica dei liquidi nel corpo. Questo fa sì che il sangue si ispessisca e influisca negativamente sulla salute..

Un altro motivo per i livelli elevati di proteine ​​è la stanchezza estrema..

Raramente vengono diagnosticati livelli elevati di albumina.

Ma quando si installa l'iperalbuminemia, vengono diagnosticate le seguenti malattie:

  • danno al tratto gastrointestinale con Vibrio cholerae;
  • malattie infettive;
  • blocco intestinale;
  • lupus eritematoso sistemico;
  • plasmocitoma;
  • artrite reumatoide;
  • pielonefrite;
  • diabete;
  • epatite, cirrosi epatica;
  • danni chimici, termici o da radiazioni alla pelle;
  • uso a lungo termine di potenti farmaci - glucocorticosteroidi o bromsulfaleina.

Per ridurre le proteine, si consiglia di aderire a determinati metodi non farmacologici:

  • aderire a una dieta con l'uso di cibi ipocalorici, evitare cibi ricchi di proteine ​​e carboidrati, concentrarsi su cibi bolliti, in umido, al vapore ad eccezione di cibi fritti, salati e piccanti;
  • rifiutare di bere bevande alcoliche, poiché il rene colpito dall'alcol non è in grado di produrre la sintesi completa e l'assorbimento delle proteine;
  • Smettere di fumare - I forti fumatori hanno un rischio maggiore di sviluppare ipertensione, che influisce sui livelli eccessivi di albumina nel sangue. Gli esperti consigliano di smettere gradualmente di fumare, altrimenti è probabile una complicazione della condizione;
  • bere molti liquidi - almeno 2 litri al giorno per evitare disidratazione e coaguli di sangue.

In assenza di miglioramento nell'analisi, il medico prescrive l'uso di farmaci utilizzando farmaci del gruppo di inibitori o farmaci che accelerano la regolazione della sintesi del colesterolo nel corpo.

Albumina bassa: cause

Con una diminuzione del contenuto di albumina e raggiungendo 25-30 g / l, si afferma l'ipoalbuminemia.

Una concentrazione proteica ridotta indica condizioni come:

  • processo maligno nel corpo;
  • malattia renale infiammatoria - nefropatia diabetica, sindrome nefrosica;
  • malattie dell'apparato digerente;
  • leucemia, sepsi sanguigna;
  • disfunzione del sistema cardiovascolare;
  • disturbi funzionali del fegato - atrofia, cirrosi, epatite;
  • danno al tessuto connettivo;
  • la presenza di lesioni gravi, ustioni;
  • contenuto di acqua eccessivo nel corpo;
  • edema polmonare;
  • grave perdita di sangue, trasfusione di sostituti del sangue;
  • patologie genetiche, a causa delle quali il livello di albumina diminuisce;
  • digiuno prolungato causato da diete povere di proteine ​​e squilibrate.

Altri motivi per cui il livello di albumina diminuisce:

  • prendendo alcuni farmaci, soprattutto in caso di sovradosaggio;
  • abuso di alcol e tabacco.

Se il tuo livello di albumina è elevato, non farti prendere dal panico e non cercare la malattia..

Gli indicatori proteici ridotti nell'analisi biochimica appaiono a causa dell'assunzione di farmaci contenenti estrogeni, del digiuno e dell'uso di glucocorticosteroidi.

Dopo aver ricevuto i risultati, consultare il proprio medico per ulteriori test..

Come aumentare l'albumina nel sangue?

Il modo più semplice per aumentare la concentrazione di albumina è mangiare ogni giorno cibi ricchi di proteine, grassi e fibre:

  • uova;
  • latticini e prodotti a base di latte fermentato;
  • pollo;
  • fiocchi d'avena;
  • pesce, frutti di mare;
  • noci e lipidi;
  • frutta e verdura.

Si consiglia di coordinare il regime nutrizionale con il medico curante.

L'ipoalbuminemia è spesso associata a una funzionalità epatica anormale, quindi i medici consigliano di escludere dalla dieta:

  • salato, affumicato, fritto, piccante;
  • alcol.

È anche importante trattare le infezioni, iniziare a combattere l'obesità e non abusare di farmaci senza un appuntamento specialistico..

Un altro metodo per aumentare il contenuto di proteine ​​è bere il tè al fegato. La raccolta di erbe aiuta a normalizzare il fegato, purifica l'organo da tossine e tossine, migliorando le condizioni generali del paziente.

La bevanda ha un minimo di controindicazioni, ad eccezione dell'intolleranza individuale e della presenza di calcoli nella cistifellea, ma si consiglia di consultare il proprio medico prima dell'uso.

Nella foto: fito-tè al fegato

Per l'ipoalbuminemia, viene prescritto il farmaco Albumina. Il medicinale viene somministrato mediante getto endovenoso e infusione a goccia. Il dosaggio dipende dalle indicazioni individuali, dall'età e dalla posizione del paziente - a volte l'albumina viene utilizzata per trattare le donne in gravidanza.

Nella foto: albumina umana, 20%, 50 ml.

Riferimento! Il farmaco ha controindicazioni e una serie di effetti collaterali, quindi non puoi auto-medicare.

Preparazione per il test

Un esame del sangue biochimico viene eseguito a stomaco vuoto al mattino. 12 ore prima di prelevare il sangue da una vena, si consiglia di escludere dalla dieta cibi fritti, salati e affumicati.

Si consiglia di evitare situazioni stressanti, sovraccarico e sport.

Nota! Se pratichi attività vigorose, fai sport prima di eseguire l'analisi, ciò fornisce un risultato falso o contribuisce ad aumentare il livello di albumina.

Albumina nel sangue: cos'è, la norma nelle donne e negli uomini per età, le ragioni dell'aumento e della diminuzione, diagnosi e trattamento

E lbumina è il nome generico di un gruppo di proteine ​​semplici. Sono responsabili di diverse importanti funzioni e, prima di tutto, trasportano sostanze in tutto il corpo. Il composto rappresenta quasi il 60% della massa totale delle frazioni proteiche. Prodotto dal fegato, cellule epatocitarie.

La durata media di una di queste molecole è di 20 giorni. Più o meno, a seconda dell'ambiente e delle caratteristiche individuali dell'organismo.

L'albumina aumenta e diminuisce a causa dell'influenza di vari fattori patogenetici. Che si tratti di malattie del fegato o disturbi della tiroide. Ci possono essere molte opzioni. È necessario iniziare l'esame e il prima possibile.

Di per sé, l'albumina viene registrata da un semplice esame del sangue biochimico. Esiste un gruppo di fattori naturali che provocano un aumento e una diminuzione della concentrazione di proteine, ma questa è una situazione relativamente rara..

Cos'è l'albumina e perché è necessaria? Vale la pena capire in modo più dettagliato.

Il ruolo di una sostanza nel corpo

La connessione esegue diversi compiti essenziali. Uno di loro è già stato parzialmente detto..

  • Trasporto di collegamenti. Secondo la ricerca, sono queste frazioni proteiche che trasportano vitamine, ormoni e altre strutture importanti.

Se parliamo del meccanismo di questo processo, l'albumina è altamente reattiva. Attacca fisicamente le molecole a se stesso.

Ma allo stesso tempo li tradisce altrettanto facilmente, nonostante l'apparente attività e aggressività. Questa è una funzione importante, ma lontana dall'unica funzione della sostanza..

  • Il composto è responsabile del mantenimento della normale pressione oncotica. Per capire l'essenza, è necessario fare riferimento ai dati di anatomia e fisiologia..

L'albumina esiste in diverse strutture del corpo. Nel siero del sangue, nello spazio intercellulare e nel midollo spinale.

Il secondo tipo è in grado di trattenere l'acqua nelle strutture citologiche stesse. Altrimenti, il liquido avrebbe lasciato il citoplasma della cellula e l'unità funzionale sarebbe stata distrutta.

L'albumina impedisce che ciò accada, trattiene l'acqua e fornisce una condizione stabile del tessuto.

  • La capacità di trasporto risulta essere utile anche nell'ambito della correzione con farmaci. Poiché il composto è in grado di legare molti farmaci, principi attivi e trasferirli a destinazione.
  • Il prossimo ruolo importante dell'albumina è quello di disintossicare le tossine libere. Ciò include, ad esempio, la bilirubina, alcuni veleni di origine chimica. Sali di metalli pesanti. Questo gruppo comprende anche lipoproteine ​​a bassa densità, che possono essere depositate sulle pareti dei vasi sanguigni e causare aterosclerosi..

Ci sono molte altre opzioni. A questo proposito, l'albumina è un tipo di detergente che rimuove i componenti tossici e pericolosi dal corpo..

  • L'albumina non contiene carboidrati. Ma contengono molti preziosi amminoacidi. Questa è la base della composizione della sostanza. Pertanto, la connessione funge da archivio di backup di strutture utili.

Nel caso in cui una persona smetta di mangiare normalmente per un motivo o per l'altro. Le riserve dureranno per un po '. Quindi inizieranno pericolosi cambiamenti nel corpo.

  • L'albumina è coinvolta nella sintesi proteica. Cioè, altri composti proteici.
  • Protezione dei globuli rossi. I globuli rossi reagiscono negativamente a livelli elevati di acidi grassi e colesterolo. La sostanza descritta è in grado di legare strutture pericolose, quindi le cellule sono sotto una protezione affidabile.
  • Grazie alla capacità di inattivare le lipoproteine, l'albumina previene l'epatosi del fegato grasso.

Questo è un pericoloso processo patologico, che è accompagnato dalla distruzione dei tessuti e dalla sostituzione di epatociti funzionalmente attivi con grasso.

  • Infine, allo stesso modo, la sostanza protegge i vasi dalle placche di colesterolo. Previene lo sviluppo di un disturbo pericoloso: l'aterosclerosi.

Ci sono molte funzioni. L'albumina nel sangue è un protettore e un trasporto affidabile per i composti. Ha molti compiti che la sostanza svolge senza sosta..

Nuove proteine ​​vengono prodotte nel fegato, dove vengono utilizzate dopo 18-22 giorni. Media.

C'è anche un problema meno ovvio. La sostanza viene registrata utilizzando un esame del sangue biochimico. Pertanto, tutti i cambiamenti parlano inequivocabilmente a favore di processi patologici quasi sempre.

L'albumina elevata può essere considerata un indicatore non specifico di malattie del fegato, del tratto digerente e di altre strutture. Ma questa è più una funzione diagnostica piuttosto che naturale..

Norme per età

Tra le donne

La norma dell'albumina nel sangue nelle donne varia da 34 a 50 grammi per litro di sangue e cambia leggermente con l'età..

Età (anni)Livello di sostanza sierica (grammi per litro)
14-5035-50
50-6035-50
60 anni34-49

Negli uomini

Negli uomini, il contenuto normale di albumina nel sangue non è molto diverso ed è compreso tra 34 e 50 g / litro di sangue.

Età (anni)Tasso di albumina sierica (grammi per litro)
14-5035-50
50-6034-50
Dopo 6035-4 8

Nei bambini

DurataConcentrazione di albumina (g / l)
Neonato28-44
Fino a 4 giorni38-50
Fino a 5 anni38-50
5-14 anni38-54

Inoltre, lo standard viene calcolato in base ai calcoli di un adulto.

Durante la gravidanza

Durante la gestazione, la concentrazione di proteine ​​è approssimativamente allo stesso livello ed è di 56-85 grammi per litro di sangue.

Tuttavia, queste sono condizioni ideali. A seconda dello stato di salute, sono possibili varie deviazioni e processi patologici. È necessaria una diagnostica speciale per fornire specifiche.

Motivi dell'aumento

Tra i fattori nello sviluppo degli indicatori di crescita.

Infezioni intestinali

Varie natura e provenienza. Ad esempio, colite sullo sfondo di salmonella o colera. Sebbene la seconda opzione sia molte volte meno comune.

Tutte queste condizioni portano alla degradazione naturale delle proteine ​​e all'aumento dell'attività dell'albumina, poiché è richiesto un trasporto veloce della sostanza "all'uscita".

I sintomi dipendono dal processo patologico specifico. Le possibili opzioni includono:

  • Mal di stomaco. Localizzazione diversa.
  • Disturbi delle feci. Costipazione e diarrea. O la loro alternanza.
  • Gonfiore. Flatulenza. Aumento della produzione di gas intestinali.
  • Dispepsia. Con bruciore di stomaco, nausea, vomito, eruttazione e altri piaceri di questa condizione.

Il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un gastroenterologo. Farmaci prescritti del gruppo di antibiotici o antivirali. Dipende dalla condizione specifica.

Vengono utilizzati anche antisettici interni. È importante dosare accuratamente i farmaci per non peggiorare la situazione..

Se l'albumina è elevata in presenza di infezioni intestinali, non è necessario abbassarla in modo specifico. Diminuirà da solo non appena la malattia sottostante sarà corretta.

Terapia ormonale a lungo termine

Non necessariamente glucocorticoidi. Spesso parliamo di farmaci apparentemente innocui come i contraccettivi orali.

In effetti, non sono affatto sicuri. È necessario un dosaggio rigoroso dei farmaci per non provocare violazioni. Le donne spesso ignorano tutte le regole. Anche misure di sicurezza elementari per motivi di guadagno momentaneo.

Non ci sono sintomi. Tuttavia, con l'uso prolungato di contraccettivi orali, ci sono manifestazioni come:

  • Irregolarità mestruali.
  • Disturbi riproduttivi.
  • Dolore addominale inferiore.
  • Sanguinamento aciclico.

I problemi sono possibili anche durante la gravidanza e il trasporto di un bambino..

Il trattamento prevede di evitare il farmaco che ha causato le anomalie o di aggiustare la dose. In ogni caso, è necessario consultare il proprio specialista.

La domanda è complessa. È severamente vietato risolverlo da soli..

Malattie infettive

La genesi più varia. Dalla semplice SARS all'influenza e alla tubercolosi. Il fatto è che le albumine sono coinvolte nel trasferimento, nel trasporto di composti nocivi. Di conseguenza, il corpo ha bisogno di sintetizzare più frazioni proteiche. Quelli che non stanno facendo il lavoro.

Il fenomeno è temporaneo, ma con l'infiammazione cronica la violazione persiste indefinitamente.

I sintomi sono specifici. Tra le manifestazioni comuni per tutte le patologie di profilo infettivo:

  • Dolore al corpo.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • Segni di intossicazione generale. Che si tratti di mal di testa, nausea, vomito, debolezza o tutti insieme.
  • Ulteriori manifestazioni dipendono dalla malattia specifica.

Il trattamento si svolge sotto la supervisione di un terapista e specialista in malattie infettive. Se c'è una ragione per questo.

Richiede antibiotici, antivirali di varie azioni. Immunostimolanti, quando si verifica anche un indebolimento delle difese dell'organismo.

Al paziente viene prescritta una modalità di riposo, è necessario superare l'obiettivo primario del processo patologico. Il compito non è facile. Inoltre, è piuttosto lungo. L'albumina sierica e altre frazioni diminuiranno da sole.

Ustioni

La concentrazione di proteine ​​dipende dall'area delle lesioni del derma. Il fatto è che i composti sono contenuti nello spazio intercellulare in quantità enormi. Quando la pelle viene distrutta, le sostanze vengono rilasciate nel sangue. Pertanto, sono registrati mediante analisi biochimica.

Il quadro clinico è specifico:

  • Ritmo cardiaco anormale.
  • Sanguinamento.
  • Difetti cutanei visibili.
  • Un aumento o, al contrario, un calo della temperatura corporea.
  • Disturbi respiratori.
  • È possibile la soppressione della coscienza.

Il paziente viene trasportato urgentemente in ospedale. Successivamente, il trattamento inizia nel reparto ustioni. È possibile che sia necessaria la rianimazione. Non è un compito facile. Soprattutto con una vasta area della lesione.

Occlusione intestinale

Una condizione acuta in cui cibo e feci (a seconda della localizzazione) non possono muoversi lungo il tratto digestivo. È relativamente comune, soprattutto nei pazienti anziani.

È accompagnato da sintomi gravi:

  • Aumento della temperatura corporea.
  • Dolore intenso.
  • Nausea.
  • Vomito. Inoltre, indipendentemente dal pasto.
  • Pesantezza allo stomaco.
  • Coscienza alterata.
  • Possibili disturbi cardiaci.

Il trattamento viene eseguito da specialisti in chirurgia addominale. Se la situazione è urgente, sono coinvolti i chirurghi generali. È necessaria un'urgente eliminazione operativa della condizione patologica. Il compito è difficile e piuttosto rischioso in termini di soluzione.

La terapia viene eseguita in ambiente ospedaliero. È necessario trasportare il paziente il prima possibile.

Alcune forme di ostruzione sono trattate in modo conservativo, ma questa è piuttosto un'eccezione rara alla regola..

Epatite

Infiammazione epatica acuta o cronica. Si verifica sullo sfondo di una lesione infettiva. Un virus con lo stesso nome. Ce ne sono diversi ceppi, che differiscono per aggressività..

Il quadro clinico è il seguente:

  • Dolore al lato destro.
  • Nausea.
  • Modifica dell'ombra delle feci. Scolorimento del contenuto dell'intestino crasso.
  • Vomito.
  • Aumento della temperatura corporea.

La malattia è relativamente facile da riconoscere con metodi strumentali e di laboratorio..

Il trattamento è su base ambulatoriale. Vengono prescritti farmaci specifici di diversi tipi farmaceutici.

Gli antibiotici qui sono inutili, proprio come gli antinfiammatori. Al contrario, si svilupperanno pericolose complicazioni..

Reazioni autoimmuni

Lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide. Aumento dell'albumina significa una fase acuta del processo patologico, a differenza di una lesione infettiva, ciò è dovuto a una risposta immunitaria inadeguata a un fattore innocuo.

I sintomi dipendono dalla posizione esatta del processo patologico. Pertanto, non esiste un quadro generale. Molte malattie.

La terapia viene eseguita sotto la supervisione di uno specialista reumatologo. È possibile la partecipazione di un immunologo. I glucocorticoidi sono prescritti in dosaggi verificati per ridurre il processo infiammatorio. Successivamente, vengono mostrati i soppressori su richiesta. Inibiscono il lavoro delle difese del corpo..

Cirrosi

Danno epatico acuto o cronico. È accompagnato da gravi deviazioni nel lavoro dell'organo. Inizia a disintegrarsi e collassare sotto l'influenza di fattori negativi. Per lo più - sullo sfondo di alcolismo o altre lesioni tossiche.

Il quadro clinico è più o meno lo stesso dell'epatite. Quindi sviluppano:

  • Disturbi cerebrali.
  • Disturbi della coagulazione del sangue. Per lo più diventa troppo liquido.
  • La formazione di un'eruzione cutanea e ragni vascolari sulla pelle.

Il recupero viene effettuato sotto la supervisione di un epatologo. Se non esiste un tale dottore, un gastroenterologo.

Il trattamento è il seguente. Usano farmaci epatoprotettivi in ​​alte concentrazioni. Essentiale, Karsil e altri nomi.

Diabete

Disturbo del pancreas. È abbastanza comune. La malattia è accompagnata da una produzione insufficiente di insulina o da una debole sensibilità del corpo a questa sostanza..

  • Intolleranza allo zucchero.
  • Distruzione dei vasi sanguigni.
  • Cancrena.
  • Visione ridotta.

Le complicazioni e le manifestazioni sono gravi e pericolose. È necessaria la correzione sotto la supervisione di un endocrinologo. Viene prescritta l'insulina (se necessario, per alleviare le convulsioni).

Viene anche prescritta una dieta rigorosa a basso contenuto di carboidrati. Devi rinunciare allo zucchero e passare ai sostituti. Molte opzioni.

Il corso della terapia viene elaborato sotto la supervisione di specialisti in endocrinologia. In un formato individuale, poiché il decorso del diabete è molto diverso.

Nefropatia

Patologie associate a danni al parenchima degli organi. Ad esempio, pielonefrite. È accompagnato da dolore intenso, compromissione della funzione di filtraggio e altri problemi.

La correzione viene eseguita sotto la supervisione di un nefrologo o urologo. È importante effettuare il trattamento il prima possibile per non provocare intossicazione e insufficienza renale a causa dell'alto contenuto proteico.

Motivi del declino

Non ci sono meno fattori per la caduta degli indicatori di albumina..

Processi oncologici

La maggior parte di loro sono maligni. Si sviluppano sullo sfondo di lesioni di vario tipo. Dalla chimica alla radiazione. Anche l'ereditarietà negativa gioca un ruolo importante..

Il quadro clinico dipende dal processo patologico specifico. E la sua localizzazione.

Il trattamento è strettamente chirurgico. La neoplasia deve essere rimossa. Successivamente, viene prescritto un ciclo di radioterapia e chemioterapia. Come richiesto. La questione è complessa e l'oncologo dovrà risolverla.

Cardiopatia

L'albumina cade quasi sempre sullo sfondo di patologie delle strutture cardiache. È necessario eseguire la correzione il prima possibile.

  • Cardiopatia ischemica.
  • Attacco cardiaco posticipato.
  • Angina pectoris.
  • Insufficienza coronarica.
  • Disturbi di tipo ischemia.

Il motivo della concentrazione sottostimata di albumina nel sangue viene corretto con l'aiuto di cardioprotettori e farmaci per controllare la pressione.

Patologie del tratto digerente

Alcuni di loro sono in grado di provocare non un aumento, ma una diminuzione dell'indicatore di una sostanza. Il motivo della diminuzione dell'albumina: gastrite, ulcera gastrica o intestinale, disbiosi.

Sono relativamente facili da correggere, ma il trattamento deve essere sotto la supervisione di un gastroenterologo.

Acqua in eccesso nel corpo

L'intossicazione da liquidi è un fenomeno relativamente raro. Si sviluppa sullo sfondo di una funzione renale insufficiente. La sfida è rimuovere artificialmente l'acqua in eccesso.

Vengono prescritti potenti diuretici. Gruppi diuretici dell'ansa (Torasemide o Furosemide), meno spesso agenti osmotici. L'importante è non superare il dosaggio per non provocare disidratazione..

Uso eccessivo di antibiotici e farmaci antinfiammatori non steroidei

Per correggere i livelli di proteine, è sufficiente interrompere l'assunzione di questi farmaci o sostituirli con altri..

Massiccia perdita di sangue

Ad esempio, a causa di un infortunio. Il recupero è richiesto immediatamente. Si svolge in un ambiente ospedaliero. Dipartimento di ematologia o traumi.

La causa dell'abbassamento dell'albumina viene eliminata mediante trasfusione di plasma, globuli rossi o sangue intero. Il compito è ripristinare la naturale concentrazione di proteine ​​che vengono escrete meccanicamente dal corpo con tessuto connettivo fluido.

Alcolismo

Dipendenza cronica da alcol. È accompagnato da gravi processi disfunzionali nel corpo. È richiesto il trattamento sotto la supervisione di un narcologo.

Ulteriori esami

Un esame del sangue per l'albumina è lungi dall'essere l'unico metodo diagnostico. Viene eseguito nell'ambito della biochimica del sangue venoso e non fornisce dati accurati sulla malattia. Pertanto, sono necessarie misure ausiliarie.

  • Interrogatorio orale del paziente.
  • Prendendo l'anamnesi.
  • Ecografia del tratto digerente.
  • EHC.
  • ECO.
  • Ecografia renale.
  • Scintigrafia epatica. Ricerca sui radioisotopi. Lo stesso vale per l'organo filtro accoppiato..
  • Risonanza magnetica su richiesta. Principalmente per diagnosticare il cancro.

L'albumina è una proteina insostituibile e altamente attiva che funziona come veicolo e come difesa contro i fattori nocivi. Ha senso controllare regolarmente la concentrazione del composto.

Chimica del sangue. Proteine ​​totali, albumina, globuline, bilirubina, glucosio, urea, acido urico, creatinina, lipoproteine, colesterolo. Come prepararsi per l'analisi, la norma, le ragioni dell'aumento o della diminuzione degli indicatori.

Proteine ​​totali: norme, motivi per aumentare e diminuire, come sottoporsi al test

Il tasso di proteine ​​nel sangue.
Il contenuto totale di proteine ​​nel sangue è un indicatore biochimico diffuso. La determinazione della concentrazione di proteine ​​viene utilizzata per diagnosticare una vasta gamma di malattie di vari organi. Questo indicatore è una media e oscilla a seconda dell'età..

Norme sulle proteine ​​del sangue:
adulto65-85 g / l
neonati45-70 g / l
bambini di età inferiore a 1 anno51-73 g / l
bambini da 1 a 2 anni56-75 g / l
bambini sopra i 2 anni60-80 g / l

In varie condizioni patologiche, una diminuzione della concentrazione di proteine ​​(ipoproteinemia) è più comune di un aumento (iperproteinemia).

Basso contenuto di proteine ​​nel sangue
L'ipoproteinemia viene rilevata nei seguenti processi patologici generali: epatite parenchimale, insufficiente apporto di proteine ​​dal cibo (fame completa e incompleta), processi infiammatori, sanguinamento cronico, perdita di proteine ​​nelle urine, aumento della disgregazione proteica, malassorbimento, intossicazione, febbre.
Una diminuzione della concentrazione proteica inferiore a 50 g / l porta alla comparsa di edema tissutale.

Forse lo sviluppo di ipoproteinemia fisiologica negli ultimi mesi di gravidanza, durante l'allattamento, sullo sfondo di uno sforzo fisico prolungato, così come nei pazienti allettati.

Quali malattie riducono la quantità di proteine ​​nel sangue
L'ipoproteinemia è un sintomo delle seguenti malattie:

  • malattie del tratto gastrointestinale (pancreatite, enterocolite)
  • interventi chirurgici
  • tumori di varia localizzazione
  • malattia del fegato (cirrosi, epatite, tumori del fegato o metastasi del fegato)
  • avvelenamento
  • sanguinamento acuto e cronico
  • brucia la malattia
  • glomerulonefrite
  • trauma
  • tireotossicosi
  • l'uso della terapia infusionale (assunzione di grandi volumi di liquidi nel corpo)
  • malattie ereditarie (malattia di Wilson-Konovalov)
  • febbre
  • diabete
  • ascite
  • pleurite
Aumento delle proteine ​​del sangue
Lo sviluppo di iperproteinemia è raro. Questo fenomeno si sviluppa in una serie di condizioni patologiche in cui si formano proteine ​​patologiche. Questo segno di laboratorio è rilevato nelle malattie infettive, macroglobulinemia di Waldenstrom, mieloma multiplo, lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, linfogranulomatosi, cirrosi, epatite cronica. Forse lo sviluppo di iperproteinemia relativa (fisiologica) con abbondante perdita di acqua: vomito, diarrea, ostruzione intestinale, ustioni, anche con diabete insipido e nefrite.

Medicinali che influenzano il contenuto di proteine
Alcuni farmaci influenzano la concentrazione delle proteine ​​totali nel sangue. Quindi, i corticosteroidi, la bromsulfaleina contribuiscono allo sviluppo dell'iperproteinemia e gli ormoni estrogeni portano all'ipoproteinemia. Un aumento della concentrazione di proteine ​​totali è possibile anche con il bloccaggio prolungato della vena con un laccio emostatico, così come il passaggio dalla posizione "sdraiata" alla posizione "eretta".

Come fare il test per le proteine?
Per determinare la concentrazione di proteine ​​totali, il sangue viene prelevato da una vena, al mattino, a stomaco vuoto. La pausa tra l'ultimo pasto del momento dell'analisi dovrebbe essere di almeno 8 ore. Anche il consumo di bevande dolci dovrebbe essere limitato. Oggi, la concentrazione di proteine ​​è determinata dal metodo biureto o microbiureto (se la concentrazione è molto bassa). Questo metodo è versatile, facile da usare, abbastanza economico e veloce. Ci sono pochi errori quando si utilizza questo metodo, quindi è considerato affidabile e informativo. Gli errori si verificano principalmente quando la reazione non è corretta o quando vengono utilizzati piatti sporchi..

Albumina, tipi di globulina, norme, ragioni per un aumento o una diminuzione degli indicatori

Quali sono le frazioni proteiche, le norme
Esistono diversi tipi di proteine ​​del sangue chiamate frazioni proteiche. Esistono due frazioni principali delle proteine ​​totali: albumina e globuline. Le globuline, a loro volta, sono rappresentate da quattro tipi: α1, α2, β e γ.

Tassi di diversi tipi di proteine ​​del sangue
albumina64%40-50 g / l
α1-globuline4%2,0-2,4 g / l
α2-globuline7%bambini 4,5 g / l
uomini 1,50-3,50 g / l
donne 1,75-4,20 g / l
β-globulinedieci%neonati 1,30-2,75 g / l
adulti 2,20-4,0 g / l
γ-globulinequindici%.10,5 g / l

La violazione di questo rapporto tra le frazioni proteiche è chiamata disproteinemia. Molto spesso, vari tipi di disproteinemia accompagnano malattie del fegato e malattie infettive.

Albumina: la norma, la ragione per l'aumento, la diminuzione, come fare il test
Consideriamo separatamente ciascuna frazione proteica. L'albumina è un gruppo molto omogeneo, metà del quale si trova nel letto vascolare e metà nel fluido extracellulare. A causa della presenza di una carica negativa e di un'ampia superficie, l'albumina è in grado di trasportare su se stessa varie sostanze: ormoni, farmaci, acidi grassi, bilirubina, ioni metallici, ecc. La principale funzione fisiologica dell'albumina è mantenere la pressione e riservare gli aminoacidi. L'albumina è sintetizzata nel fegato e vive 12-27 giorni.

Albumina aumentata - cause
Un aumento della concentrazione di albumina nel sangue (iperalbuminemia) può essere associato alle seguenti patologie:

  • disidratazione o disidratazione (perdita di liquidi dal corpo con vomito, diarrea, sudorazione profusa)
  • ustioni estese
Alte dosi di vitamina A contribuiscono anche allo sviluppo dell'iperalbuminemia. In generale, un'elevata concentrazione di albumina non ha un valore diagnostico significativo..

Diminuzione dell'albumina - cause
Una diminuzione della concentrazione di albumina (ipoalbuminemia) può arrivare fino a 30 g / l, il che porta ad una diminuzione della pressione oncotica e alla comparsa di edema. L'ipoalbuminemia si verifica quando:

  • varie nefriti (glomerulonefrite)
  • atrofia epatica acuta, epatite tossica, cirrosi
  • aumento della permeabilità capillare
  • amiloidosi
  • ustioni
  • lesioni
  • sanguinamento
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • patologia del tratto gastrointestinale
  • fame
  • gravidanza e allattamento
  • tumori
  • con sindrome da malassorbimento
  • sepsi
  • tireotossicosi
  • prendendo contraccettivi orali e ormoni estrogeni
Come viene eseguita l'analisi
Per determinare la concentrazione di albumina, il sangue viene prelevato da una vena, al mattino, a stomaco vuoto. Come preparazione per l'esecuzione del test, è necessario escludere l'assunzione di cibo per 8-12 ore prima di donare il sangue ed evitare forti sforzi fisici, inclusa la posizione eretta prolungata. I fattori di cui sopra possono distorcere l'immagine e il risultato dell'analisi sarà errato. Per determinare la concentrazione di albumina, viene utilizzato un reagente speciale: il verde di bromocresolo. La determinazione della concentrazione di albumina con questo metodo è accurata, semplice e di breve durata. Possibili errori si verificano quando il sangue viene elaborato in modo errato per l'analisi, l'uso di piatti sporchi o la reazione sbagliata.

Globuline: tipi di globuline, norme, ragioni per aumentare, diminuire

α1-globuline - α1-antitripsina, α1-glicoproteina acida, norme, motivi per aumento, diminuzione

Questa frazione proteica contiene fino a 5 proteine ​​e normalmente costituiscono il 4% delle proteine ​​totali. Il valore diagnostico più grande è due: α1-antitripsina (inibitore delle proteinasi seriniche) e α1-glicoproteina acida (orosomucoide).

Globuline α1 sieriche
α1-antitripsina2,0-2,4 g / l
α1-glicoproteina0,55-1,4 g / l
α1 - fetoproteinabambini di età inferiore a 1 anno Norme sulle globuline α2 nel siero del sangue
α2-macroglobulina
bambini (1-3 anni)4,5 g / l
uomini1,50-3,50 g / l
donne1,75-4,20 g / l
Aptoglobina0,8-2,7 g / l
Ceruloplasmina
Bambinineonati0,01-0,3 g / l
6-12 mesi0,15-0,50 g / l
1-12 anni0,30-0,65 g / l
Adulti0,15-0,60 g / l

L'α2-macroglobulina è sintetizzata nel fegato, nei monociti e nei macrofagi. Normalmente, il suo contenuto nel sangue degli adulti è di 1,5-4,2 g / l e nei bambini è 2,5 volte superiore. Questa proteina appartiene al sistema immunitario ed è un citostatico (arresta la divisione delle cellule tumorali).
Si osserva una diminuzione della concentrazione di α2-macroglobulina nell'infiammazione acuta, nei reumatismi, nella poliartrite e nelle malattie oncologiche.
Un aumento della concentrazione di α2-macroglobulina viene rilevato nella cirrosi epatica, malattie renali, mixedema e diabete mellito.

L'aptoglobina è costituita da due subunità e circola nel sangue umano in tre forme molecolari. È una proteina della fase acuta. Il contenuto normale nel sangue di una persona sana è inferiore a 2,7 g / l. La funzione principale dell'aptoglobina è trasferire l'emoglobina nelle cellule del sistema reticoloendoteliale, dove l'emoglobina viene distrutta e da essa si forma la bilirubina. Un aumento della sua concentrazione si verifica nell'infiammazione acuta e una diminuzione dell'anemia emolitica. Quando viene trasfuso, il sangue incompatibile può scomparire del tutto.

La ceruloplasmina è una proteina che ha le proprietà di un enzima che ossida Fe2 + in Fe3 +. La ceruloplasmina è un deposito e vettore di rame. Nel sangue di una persona sana, normalmente contiene 0,15-0,60 g / l. Il contenuto di questa proteina aumenta durante l'infiammazione acuta e la gravidanza. L'incapacità del corpo di sintetizzare questa proteina si trova nella malattia congenita - la malattia di Wilson-Konovalov, così come nei parenti sani di questi pazienti.

Come fare il test?
Per determinare la concentrazione di α2-macroglobuline, viene utilizzato il sangue di una vena, che viene assunto rigorosamente al mattino, a stomaco vuoto. I metodi per la determinazione di queste proteine ​​sono laboriosi e richiedono molto tempo e richiedono anche qualifiche elevate..

β-globuline - transferrina, emopexina, norma, ragioni per aumento, diminuzione

Questa frazione costituisce il 10% delle proteine ​​sieriche totali. Il valore diagnostico più alto in questa frazione proteica è la determinazione della transferrina e dell'emopexina.

Transferrina (siderofilina)
neonati1,30-2,75 g / l
adulti2,20-4,0 g / l
Emopexina0,50-1,2 g / l

La transferrina (siderofilina) è una proteina rossastra che trasporta il ferro agli organi del deposito (fegato, milza) e da lì alle cellule che sintetizzano l'emoglobina. Un aumento della quantità di questa proteina è raro, principalmente durante i processi associati alla distruzione degli eritrociti (anemia emolitica, malaria, ecc.). Invece di determinare la concentrazione di transferrina, viene utilizzata la determinazione del grado di saturazione con il ferro. Normalmente è saturo di ferro solo 1/3. Una diminuzione di questo valore indica carenza di ferro e il rischio di sviluppare anemia da carenza di ferro e un aumento indica un'intensa ripartizione dell'emoglobina (ad esempio, con anemie emolitiche).

L'emopexina è anche una proteina che lega l'emoglobina. Normalmente, è contenuto nel sangue - 0,5-1,2 g / l. Il contenuto di emopexina diminuisce con l'emolisi, le malattie del fegato e dei reni e aumenta con l'infiammazione.

Come fare il test?
Per determinare la concentrazione di β-globuline, viene utilizzato il sangue di una vena, che viene prelevato al mattino a stomaco vuoto. Il sangue dovrebbe essere fresco, senza segni di emolisi. L'esecuzione di questo test è un'analisi ad alta tecnologia che richiede un assistente di laboratorio altamente qualificato. L'analisi è laboriosa e richiede tempo.

γ-globuline (immunoglobuline): la norma, le ragioni dell'aumento e della diminuzione

Nel sangue, le γ-globuline costituiscono il 15-25% (8-16 g / l) delle proteine ​​totali del sangue.

Tasso di γ-globulina sierica
γ-globuline15-25%8-14 g / l

La frazione γ-globulina include le immunoglobuline.

Le immunoglobuline sono anticorpi prodotti dalle cellule del sistema immunitario per distruggere i batteri patogeni. Quando si attiva l'immunità si osserva un aumento della quantità di immunoglobuline, cioè con infezioni virali e batteriche, nonché con infiammazioni e distruzione dei tessuti. Una diminuzione della quantità di immunoglobuline è fisiologica (nei bambini 3-6 anni), congenita (malattie da immunodeficienza ereditaria) e secondaria (con allergie, infiammazione cronica, tumori maligni, trattamento a lungo termine con corticosteroidi).

Come fare il test?
La determinazione della concentrazione di γ-globuline viene effettuata nel sangue da una vena prelevata al mattino (prima delle 10:00), a stomaco vuoto. Quando si passa un'analisi per la determinazione delle γ-globuline, è necessario evitare sforzi fisici e forti shock emotivi. Per determinare la concentrazione di γ-globuline, vengono utilizzati vari metodi: immunologico, biochimico. Metodi immunologici più accurati. In termini di tempo, entrambi i metodi biochimici e immunologici sono equivalenti. Tuttavia, l'immunologico dovrebbe essere preferito, a causa della loro maggiore accuratezza, sensibilità e specificità..

Glucosio: la norma, le ragioni dell'aumento e della diminuzione, come prepararsi per la donazione del sangue per l'analisi?

Glicemia e iperglicemia fisiologica
Il glucosio è una sostanza cristallina incolore dal sapore dolce e si forma nel corpo umano durante la degradazione dei polisaccaridi (amido, glicogeno). Il glucosio è la principale e universale fonte di energia per le cellule di tutto il corpo. Inoltre, il glucosio è un agente antitossico, a seguito del quale viene utilizzato per vari avvelenamenti, entrando nel corpo attraverso la bocca o per via endovenosa.


Il normale livello di glucosio nel sangue di una persona sana è 3,5-5,5 mmol / l.

Bilirubina: tipi, norme, motivi per diminuire e aumentare, come sottoporsi al test?

Bilirubina diretta e indiretta: dove si forma e come viene escreta?

La bilirubina è un pigmento giallo-rosso che si forma dalla rottura dell'emoglobina nella milza, nel fegato e nel midollo osseo. Quando 1 g di emoglobina si rompe, si formano 34 mg di bilirubina. Quando l'emoglobina viene distrutta, una parte di essa - la globina si scompone in amminoacidi, la seconda parte - eme - si scompone per formare pigmenti di ferro e biliari. Il ferro viene riutilizzato e i pigmenti biliari (prodotti della conversione della bilirubina) vengono escreti dal corpo. La bilirubina, formata a seguito della rottura dell'emoglobina (indiretta), viene rilasciata nel flusso sanguigno, dove si lega all'albumina e viene trasferita al fegato. Nelle cellule del fegato, la bilirubina si combina con l'acido glucuronico. Questa bilirubina associata all'acido glucuronico è chiamata diretta.

La bilirubina indiretta è molto tossica, poiché è in grado di accumularsi nelle cellule, principalmente nel cervello, interrompendone la funzione. La bilirubina diretta non è tossica. Nel sangue, il rapporto tra bilirubina diretta e indiretta è 1 a 3. Inoltre, nell'intestino, la bilirubina diretta scinde l'acido glucuronico sotto l'azione dei batteri e essa stessa viene ossidata per formare urobilinogeno e stercobilinogeno. Il 95% di queste sostanze viene escreto con le feci, il restante 5% viene riassorbito nel flusso sanguigno, entra nella bile e viene parzialmente escreto dai reni. Un adulto espelle quotidianamente 200-300 mg di pigmenti biliari nelle feci e 1-2 mg nelle urine. I pigmenti biliari si trovano sempre nei calcoli biliari.

Tassi di bilirubina
Bilirubina totale8.5-20.5μmol / l
Bilirubina diretta (collegata)0.86-5.1μmol / l
Bilirubina indiretta (non legata)4.5-17.1μmol / l

Nei neonati, il livello di bilirubina diretta può essere significativamente più alto - 17,1-205,2 μmol / L. Un aumento della concentrazione di bilirubina nel sangue è chiamato bilirubinemia.

Bilirubina alta - cause, tipi di ittero
La bilirubinemia è accompagnata dalla comparsa di un colore giallo della pelle, della sclera degli occhi e delle mucose. Pertanto, le malattie associate alla bilirubinemia sono chiamate ittero. La bilirubinemia può essere di origine epatica (con malattie del fegato e delle vie biliari) e non epatica (con anemie emolitiche). L'ittero dei neonati vale separatamente la pena. Un aumento della concentrazione di bilirubina totale entro 23-27 μmol / l indica la presenza di ittero latente nell'uomo e quando la concentrazione di bilirubina totale è superiore a 27 μmol / l, appare un caratteristico colore giallo. Nei neonati, l'ittero si sviluppa quando la concentrazione della bilirubina totale nel sangue è superiore a 51-60 μmol / l. L'ittero epatico è di due tipi: parenchimale e ostruttivo. L'ittero parenchimale comprende:

  • epatite (virale, tossica)
  • cirrosi epatica
  • danni al fegato tossici (avvelenamento da alcol, veleni, sali di metalli pesanti)
  • tumori o metastasi al fegato
Con l'ittero ostruttivo, la secrezione della bile, sintetizzata nel fegato, è disturbata. L'ittero ostruttivo si verifica quando:
  • gravidanza (non sempre)
  • tumore pancreatico
  • colestasi (blocco del dotto biliare con calcoli)

L'ittero non epatico include l'ittero che si sviluppa sullo sfondo di varie anemie emolitiche.

Diagnosi di vari tipi di ittero
Per distinguere di che tipo di ittero stiamo parlando, viene utilizzato il rapporto tra diverse frazioni di bilirubina. Questi dati sono presentati nella tabella.

Tipo di itteroBilirubina direttaBilirubina indirettaRapporto bilirubina diretta / totale
Emolitico
(non epatico)
NormaModeratamente aumentato0.2
ParenchimalePromossoPromosso0.2-0.7
OtturazioneDrammaticamente aumentatoNorma0,5

La determinazione della bilirubina è un test diagnostico per l'ittero. Oltre all'ittero, si osserva un aumento della concentrazione di bilirubina con forte dolore. Inoltre, la bilirubinemia può svilupparsi durante l'assunzione di antibiotici, indometacina, diazepam e contraccettivi orali.

Un basso contenuto di bilirubina nel sangue - ipobilirubinemia - può svilupparsi durante l'assunzione di vitamina C, fenobarbital, teofillina.

Cause di ittero nei neonati

L'ittero nei neonati è dovuto ad altre cause. Considera le ragioni della formazione di ittero nei neonati:

  • nel feto e nel neonato, la massa degli eritrociti e, di conseguenza, la concentrazione di emoglobina per massa fetale è maggiore di quella di un adulto. Entro poche settimane dalla nascita, si verifica un'intensa ripartizione dei globuli rossi "extra", che si manifesta con l'ittero
  • la capacità del fegato del neonato di rimuovere la bilirubina dal sangue, che si forma a seguito della scomposizione dei globuli rossi "extra", è bassa
  • malattia ereditaria - malattia di Gilbert
  • poiché gli intestini del neonato sono sterili, quindi il tasso di formazione di stercobilinogeno e urobilinogeno è ridotto
  • neonati prematuri
Nei neonati, la bilirubina è tossica. Si lega ai lipidi cerebrali, provocando danni al sistema nervoso centrale e la formazione di encefalopatia da bilirubina. Normalmente, l'ittero dei neonati scompare a 2-3 settimane di vita..

Come fare il test?
Per determinare la concentrazione di bilirubina, il sangue viene prelevato da una vena, al mattino, a stomaco vuoto. Non dovresti mangiare o bere per almeno 4-5 ore prima della procedura. La determinazione viene eseguita con il metodo unificato Endrashik. Questo metodo è facile da usare, richiede poco tempo ed è accurato..

Urea: la norma, le ragioni per l'aumento, la diminuzione, come fare il test

Tasso di urea e aumento fisiologico dell'urea
L'urea è una sostanza a basso peso molecolare che si forma a seguito della scomposizione delle proteine. Il corpo rimuove 12-36 grammi di urea in un giorno e nel sangue di una persona sana, la concentrazione normale di urea è 2,8-8,3 mmol / L. Le donne sono caratterizzate da una concentrazione più elevata urea nel sangue rispetto agli uomini. In media, l'urea ematica con normale metabolismo proteico raramente supera i 6 mmol / l.

Livelli sierici di urea
neonati1.4-4.3mmol / l
bambini1.8-6.4mmol / l
adulti2.5-8.3mmol / l

Una diminuzione della concentrazione di urea inferiore a 2 mmol / l indica che una persona ha una dieta a basso contenuto di proteine. Un aumento del contenuto di urea nel sangue superiore a 8,3 mmol / l è chiamato uremia. L'uremia può essere causata da determinate condizioni fisiologiche. In questo caso, non stiamo parlando di alcuna malattia grave..

Quindi, l'uremia fisiologica si sviluppa quando:

  • una dieta squilibrata (ricca di proteine ​​o povera di cloruri)
  • perdita di liquidi dal corpo - vomito, diarrea, sudorazione profusa, ecc..
In altri casi, l'uremia è chiamata patologica, cioè si verifica a causa di qualsiasi malattia. L'uremia patologica si verifica con un aumento della disgregazione proteica, malattie renali e patologie non associate al rene. Separatamente, va notato che un certo numero di farmaci (ad esempio, sulfonamidi, furosemide, dopegit, lasex, tetraciclina, cloramfenicolo, ecc.) Portano anche all'uremia..

Le ragioni dell'aumento dell'urea
Quindi, l'uremia si sviluppa sullo sfondo delle seguenti malattie:

  • insufficienza renale cronica e acuta
  • glomerulonefrite
  • pielonefrite
  • anuria (mancanza di urina, la persona non urina)
  • pietre, tumori negli ureteri, uretra
  • diabete
  • peritonite
  • ustioni
  • shock
  • sanguinamento gastrointestinale
  • blocco intestinale
  • avvelenamento con cloroformio, sali di mercurio, fenolo
  • insufficienza cardiaca
  • infarto miocardico
  • dissenteria
  • ittero parenchimale (epatite, cirrosi)
La più alta concentrazione di urea nel sangue si osserva in pazienti con varie patologie renali. Pertanto, la determinazione della concentrazione di urea viene utilizzata principalmente come test diagnostico per la patologia renale. Nei pazienti con insufficienza renale, la gravità del processo e la prognosi sono valutate dalla concentrazione di urea nel sangue. La concentrazione di urea fino a 16 mmol / l corrisponde a insufficienza renale moderata, 16-34 mmol / l - disfunzione renale grave e superiore a 34 mmol / l - patologia renale molto grave con prognosi infausta.

Diminuzione dell'urea - cause
Una diminuzione della concentrazione di urea nel sangue è rara. Ciò si osserva principalmente con un aumento della disgregazione proteica (intenso lavoro fisico), con un elevato fabbisogno proteico (gravidanza, allattamento), con insufficiente apporto di proteine ​​dal cibo. È possibile una diminuzione relativa della concentrazione di urea nel sangue - con un aumento della quantità di liquido nel corpo (infusione). Questi fenomeni sono considerati fisiologici. La diminuzione patologica della concentrazione di urea nel sangue viene rilevata in alcune malattie ereditarie (ad esempio, celiachia), nonché in gravi danni al fegato (necrosi, cirrosi in una fase avanzata, avvelenamento con sali di metalli pesanti, fosforo, arsenico).

Come fare il test
La determinazione della concentrazione di urea viene effettuata nel sangue prelevato da una vena, al mattino, a stomaco vuoto. Prima di fare il test, è necessario astenersi dal mangiare per 6-8 ore ed evitare forti sforzi fisici Attualmente l'urea è determinata dal metodo enzimatico, che è specifico, preciso, abbastanza semplice e non richiede tempi lunghi. Inoltre, alcuni laboratori utilizzano il metodo dell'ureasi. Tuttavia, il metodo enzimatico è preferito.

Creatinina: la norma, il motivo dell'aumento, come fare il test

Tasso di creatinina
La creatinina è un prodotto finale del metabolismo delle proteine ​​e degli amminoacidi e si forma nel tessuto muscolare.

Tasso di creatitina sierica
bambini27‑62μmol / l
adolescenti44-88μmol / l
donne44-88μmol / l
uomini44-100μmol / l

La creatinina nel sangue può essere più alta negli atleti che nelle persone normali.

Cause dell'aumento della creatinina
Un aumento della creatina nel sangue - creatininemia - è un segno diagnostico dello sviluppo di processi patologici nei reni e nel sistema muscolare. La creatininemia viene rilevata nella nefrite acuta e cronica (glomerulonefrite, pielonefrite), nefrosi e nefrosclerosi, nonché nella tireotossicosi (malattia della tiroide) o nel danno muscolare (trauma, compressione, ecc.) L'assunzione di alcuni farmaci forma anche un aumento del contenuto di creatinina nel sangue... Questi farmaci includono: vitamina C, reserpina, ibuprofene, cefazolina, sulfonamidi, tetraciclina, composti di mercurio.

Oltre a determinare la concentrazione di creatinina, il test Reberg viene utilizzato nella diagnosi delle malattie renali. Questo test valuta la funzione depurativa dei reni sulla base della determinazione della creatinina nel sangue e nelle urine, nonché il successivo calcolo della filtrazione e del riassorbimento glomerulare.

Come fare il test
La determinazione della concentrazione di creatinina viene effettuata nel sangue da una vena prelevata al mattino a stomaco vuoto. Prima di eseguire l'analisi, è necessario astenersi dal cibo per 6-8 ore. Alla vigilia, non dovresti abusare del cibo a base di carne. Oggi la determinazione della concentrazione di creatinina viene effettuata con il metodo enzimatico. Il metodo è altamente sensibile, specifico, affidabile e semplice.

Acido urico: la norma, ragioni per l'aumento, la diminuzione, come fare il test

Tasso di acido urico
L'acido urico è il prodotto finale dello scambio di purine, le parti costituenti del DNA. Le purine si degradano nel fegato, quindi la formazione di acido urico si verifica anche nel fegato ed è escreto dal corpo dai reni.

Tasso di acido urico nel siero
bambini0.12-0.32mmol / l
uomini0.24-0.50mmol / l
donne0.16-0.44mmol / l

Cause di alti livelli di acido urico
Un aumento della concentrazione di acido urico (iperuricemia) nel sangue di una persona sana si verifica durante l'esercizio, il digiuno o il consumo di cibi ricchi di purine - carne, vino rosso, cioccolato, caffè, lamponi, fagioli. In presenza di tossicosi nelle donne in gravidanza, può aumentare anche la concentrazione di acido urico. Un aumento anormale di acido urico nel sangue è un segno diagnostico di gotta. La gotta è una condizione in cui solo una parte dell'acido urico viene escreta dai reni e il resto viene depositato come cristalli nei reni, negli occhi, nell'intestino, nel cuore, nelle articolazioni e nella pelle. Generalmente, la gotta viene ereditata. Lo sviluppo della gotta in assenza di un fattore ereditario si verifica con una dieta malsana con una grande quantità di alimenti contenenti purine. L'iperuricemia può anche svilupparsi in malattie del sangue (leucemia, linfoma, anemia da carenza di vitamina B12), epatite e patologia delle vie biliari, alcune infezioni (tubercolosi, polmonite), diabete mellito, eczema, psoriasi, malattie renali e alcolisti.

Bassi livelli di acido urico - cause
Bassi livelli di acido urico sono rari. Nelle persone sane, questo fenomeno si verifica con una dieta povera di purine. Una diminuzione patologica del livello di acido urico accompagna le malattie ereditarie - malattia di Wilson-Konovalov, anemia di Fanconi.

Come fare il test?
Un'analisi per determinare l'acido urico deve essere presa al mattino, a stomaco vuoto, sangue da una vena. La preparazione non richiede misure speciali: basta non abusare di cibi ricchi di purine. L'acido urico è determinato dal metodo enzimatico. Il metodo è diffuso, semplice, conveniente e affidabile..


Articolo Successivo
Vene varicose dell'utero durante la gravidanza