Bilirubina totale


La bilirubina totale è la somma dei prodotti intermedi del metabolismo dell'emoglobina contenuti nel siero del sangue: bilirubina indiretta e diretta.

Bilirubina ematica totale, bilirubina sierica totale.

Sinonimi inglesi

Bilirubina totale, TBIL.

Metodo fotometrico colorimetrico.

Mcmol / L (micromole per litro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Sangue venoso, capillare.

Come prepararsi adeguatamente per lo studio?

  1. Non mangiare per 12 ore prima del test.
  2. Elimina lo stress fisico ed emotivo entro 30 minuti prima dello studio.
  3. Non fumare 30 minuti prima dell'esame.

Informazioni generali sullo studio

Questo test ha lo scopo di quantificare il contenuto di bilirubina totale (diretta + indiretta) nel siero.

La bilirubina è un prodotto di degradazione dell'emoglobina. Ha un colore giallo bruno intenso. A questo proposito, la bilirubina stessa ei prodotti del suo metabolismo conferiscono alla bile, alle feci e alle urine il colore appropriato..

L'emoglobina è il corpo principale degli eritrociti (globuli rossi). La sua funzione è fornire ossigeno ai tessuti dal sistema respiratorio e invertire il trasporto dell'anidride carbonica. La necessità di abbattere l'emoglobina e rimuovere i suoi prodotti di decadimento nasce in connessione con il processo di rinnovamento costante degli eritrociti nel sangue. I globuli rossi hanno una durata di vita limitata che è in media di 90-150 giorni. Gli eritrociti con ridotta vitalità sono riconosciuti dalle cellule del sistema reticoloendoteliale, assorbiti da loro e decomposti in enzimi. Il sistema reticoloendoteliale è un tessuto speciale presente in varie parti del corpo e che svolge una funzione immunitaria. Gli organi della loro concentrazione speciale sono la milza, i linfonodi e il midollo osseo. Come risultato della rottura dell'emoglobina, si forma la bilirubina indiretta (non legata), che viene quindi rilasciata nel sangue circolante. Circa l'1% degli eritrociti circolanti si disintegrano in una persona al giorno per formare 100-250 mg di bilirubina.

La fase successiva nella trasformazione della bilirubina avviene nel fegato. Le cellule del fegato lo "catturano" dal sangue, si legano a un altro componente metabolico (acido glucuronico) e lo convertono in bilirubina diretta, o legata. L'acido glucuronico allegato conferisce alla bilirubina la capacità di dissolversi in liquido, che gli consente di dissolversi nella bile, dopodiché, nella sua composizione, viene prima escreto nell'intestino e quindi rimosso da lì insieme alle feci.

Nel sangue dovrebbe essere presente solo una piccola quantità di bilirubina indiretta, che corrisponde al normale processo di trasporto di questa sostanza dai luoghi della sua formazione (sistema reticolo-endoteliale) al fegato. Tuttavia, in alcune fasi del metabolismo della bilirubina, possono verificarsi disturbi metabolici, in cui la sua concentrazione nel siero aumenta. Questo si chiama iperbilirubinemia (troppa bilirubina nel sangue). Se c'è troppa bilirubina nel sangue, può diffondersi dal flusso sanguigno ai tessuti circostanti, portando a sintomi di ittero: una tinta gialla sulla pelle, sulla sclera e sulle mucose visibili.

Esistono tre tipi principali di disturbi nel metabolismo della bilirubina nel corpo, che portano al suo accumulo nel sangue..

  1. Emolisi aumentata degli eritrociti. Ciò si verifica nelle malattie quando i globuli rossi relativamente giovani vengono distrutti e la proporzione di eritrociti che subiscono l'emolisi aumenta. Tali deviazioni includono alcune malattie del sangue, in cui si verifica la formazione di eritrociti non del tutto vitali (anemia falciforme, sferocitosi, anemia sideroblastica, anemia perniciosa), aggressione immunitaria contro eritrociti normali (malattia emolitica dei neonati), ecc. Inoltre, emolisi eritrocitaria può aumentare a causa dell'effetto tossico di alcune sostanze chimiche sulle cellule del sangue. L'aumento della disgregazione degli eritrociti, a sua volta, porta alla necessità di una scissione enzimatica di più emoglobina nelle cellule del sistema reticoloendoteliale. Questo crea un volume aggiuntivo di bilirubina indiretta, che viene successivamente rilasciato nel flusso sanguigno. Di conseguenza, il livello di bilirubina è aumentato.
  2. Violazione dell'integrità funzionale e / o anatomica delle cellule epatiche. È causato da malattie in cui sono colpite le cellule del fegato, le più comuni sono l'epatite virale. Inoltre, ciò può verificarsi durante l'esposizione acuta e cronica a sostanze tossiche: alcol, droghe, sostanze chimiche utilizzate nella vita di tutti i giorni e nella produzione industriale. Tali violazioni comportano un aumento della permeabilità della membrana esterna delle cellule epatiche o la sua completa distruzione. Di conseguenza, il contenuto delle cellule del fegato viene rilasciato nella circolazione sistemica. Poiché contengono sempre grandi quantità di bilirubina, entra anche nel sangue circolante, il che porta all'iperbilirubinemia..
  3. Un ostacolo al libero passaggio della bile attraverso le vie biliari prima che entri nell'intestino. Ciò è dovuto al fatto che i dotti biliari vengono compressi durante la deformazione dei tessuti che si trovano in prossimità di essi (tumori, ingrossamento dei linfonodi, alterazioni cicatriziali), oa causa di un rallentamento dell'attività motoria delle vie biliari (discinesia). Tali violazioni possono portare ad un aumento della pressione della bile all'interno dei capillari biliari, al loro allungamento eccessivo (fino a micro-rotture) e all'eccessiva permeabilità delle pareti dei dotti biliari, che è accompagnata dalla penetrazione dei componenti biliari nel sangue e porta ad un aumento del livello di bilirubina..

Inoltre, ci sono molte altre ragioni, non principali, per l'aumento del contenuto di bilirubina: si tratta di malattie piuttosto rare di varia origine, ma il loro significato clinico è piccolo..

Pertanto, l'analisi per la bilirubina totale nel siero del sangue consente di diagnosticare varie malattie direttamente o indirettamente associate a processi di emopoiesi compromessi, funzionalità epatica e vie biliari..

A cosa serve la ricerca?

  • Per la diagnosi di varie malattie del sangue in cui si verifica un aumento della distruzione dei globuli rossi: anemia falciforme, sferocitosi, anemia sideroblastica / perniciosa.
  • Per valutare le condizioni del fegato (l'integrità dei suoi elementi cellulari).
  • Per identificare l'epatite e la sua gravità.
  • Per assicurarsi che le vie biliari siano aperte.
  • Per la diagnosi dell'ittero fisiologico ed emolitico nei neonati.
  • Per la diagnosi di alcune malattie del pancreas, nonché di altri organi e tessuti associati alle vie biliari.
  • Per valutare la gravità delle condizioni del paziente in caso di avvelenamento con sostanze che causano emolisi degli eritrociti.

Quando è programmato lo studio?

  • Con sintomi di malattie del sangue.
  • Quando è necessario valutare lo stato funzionale del fegato.
  • Per l'ittero, in particolare nei neonati.
  • Durante la diagnosi di malattie del fegato.
  • Quando si valuta la funzione delle vie biliari.
  • Se si sospetta un'epatite virale.
  • Quando un paziente con malattia del fegato viene seguito clinicamente.
  • Per i sintomi di ostruzione biliare.
  • Quando si osservano le condizioni di un paziente che è stato avvelenato da alcune sostanze chimiche.

Cosa significano i risultati?

Valori di riferimento (norma della bilirubina nei neonati e nei pazienti di altre fasce d'età):

Bilirubina: aumentata, totale, diretta e normale nel sangue

Il pigmento biliare rosso o marrone è chiamato bilirubina. Svolge un ruolo importante nell'eliminazione dei prodotti contenuti nei globuli rossi. Molte persone apprendono cos'è la bilirubina solo quando effettuano un'analisi dei fluidi biologici (sangue e urine). Il più delle volte è possibile rilevare livelli elevati di questo pigmento nei fluidi corporei. Le ragioni dell'aumento della bilirubina devono essere determinate da uno specialista qualificato e deve essere prescritto un regime appropriato per una pronta guarigione..

Informazioni generali sul pigmento

Quindi, bilirubina - che cos'è?

La sostanza si forma nel fegato e ha la capacità di accumularsi negli organi umani. Questa condizione non è normale e richiede un trattamento. Inizialmente viene generata la bilirubina indiretta. Questa è una sostanza tossica.

Questo pigmento si forma quando si verifica la distruzione dei globuli rossi - eritrociti.

Nei tessuti e nel sangue si forma inizialmente solo un tipo indiretto di bilirubina. È praticamente insolubile in acqua, quindi non viene escreto dal corpo umano.

Normalmente, il tipo indiretto, insieme al sangue, va direttamente al fegato, dove si forma la sua forma diretta. Sono i suoi derivati ​​che conferiscono alle feci un colore caratteristico.

Di seguito sono riportati i principali indicatori del livello di bilirubina nel corpo:

Negli adulti, la norma della bilirubina totale varia da 3,4 a 20,5 μmol / l.

La bilirubina diretta nel sangue deve essere mantenuta a meno di 8,6 μmol / L.

Il tasso per donne e uomini di questo tipo di sostanza è lo stesso.

Varietà di pigmento

Esistono 2 tipi di questa sostanza. Il tipo generale è una combinazione di tali sostanze: bilirubina libera e legata. La specie non legata è il pigmento biliare. Si forma nel momento in cui i globuli (globuli rossi ed emoglobina) vengono distrutti. Non si dissolve in acqua ed è tossico per la sua facile penetrazione nelle cellule e per la distruzione della loro attività.

I globuli rossi (eritrociti) si formano nel midollo osseo. Al termine del loro ciclo di vita, vengono distrutti. Questo processo avviene nella milza. Inoltre, l'emoglobina viene rilasciata dalle cellule, che si decompone ulteriormente in tali sostanze: eme e globina. Vari enzimi iniziano ad agire sull'eme, che lo converte in bilirubina indiretta. A causa del fatto che la sua molecola contiene legami idrogeno, è insolubile in acqua, ma si dissolve bene nei grassi, quindi penetra nelle cellule.

Quest'ultimo tipo di sostanza non passa attraverso il processo di coniugazione. A causa della sua capacità di accumularsi, il tipo indiretto di sostanza è molto spesso aumentato. Si lega alle proteine ​​del sangue ed è incorporato nel fegato. Se la bilirubina indiretta è elevata, sono possibili varie forme di intossicazione e un processo infettivo. Si osserverà un livello elevato fino a quando lo stato del corpo non tornerà alla normalità.

La bilirubina diretta (legata) è solubile in acqua e non ha effetti tossici. Si forma nello stesso organo della bilirubina indiretta. La bilirubina diretta ha origine nel fegato. Dopo che si è formato, una parte significativa di esso entra nell'intestino tenue..

Sotto l'azione degli enzimi epatici, si combina con l'acido glucuronico e assume una forma idrosolubile. Dopo tutte le trasformazioni, il tipo diretto di sostanza viene escreto come uno dei costituenti della bile ed entra nell'intestino tenue. Inoltre, la bilirubina in un volume parziale ritorna al fegato attraverso i vasi venosi. I resti della sostanza si muovono attraverso l'intestino e seguono all'intestino crasso, dove vengono ossidati ed escreti con le feci.

Quindi, le feci acquisiscono un colore caratteristico. Solo la quantità minima residua viene escreta nelle urine. La bilirubina diretta aumenta se le prestazioni di uno dei collegamenti vengono interrotte in questa catena. Molto spesso, un aumento della bilirubina diretta si verifica a causa di malattie del fegato e della cistifellea. In alcuni casi, la bilirubina diretta è elevata a causa degli effetti tossici di alcol e droghe.

Ricerca di laboratorio

Se il livello di bilirubina nel corpo è aumentato, ciò potrebbe indicare una maggiore distruzione delle cellule del sangue nel corpo ed essere un sintomo di emolisi. Ma molto spesso ciò accade a causa di un malfunzionamento del fegato e della cistifellea, quindi la bilirubina aumenta. Questa condizione può causare malattie del sangue. Le cause dell'aumento della bilirubina nel sangue possono essere identificate solo dopo la diagnosi. Si osserva una maggiore distruzione degli eritrociti con anemia di vario tipo, malaria o infarto polmonare, dopo profuse emorragie nei tessuti e negli organi. Si osserverà un livello elevato fino a quando la condizione non si sarà stabilizzata.

Un aumento significativo della bilirubina ematica può essere rilevato ad occhio nudo. Durante tale periodo, una persona sviluppa ittero (ittero) della sclera, frenulo della lingua. L'urina diventa più intensamente colorata. Tutti questi sintomi indicano che la bilirubina totale è in eccesso e si distribuisce in tutti gli organi e tessuti..

Il paziente può essere disturbato dal dolore al fegato, che si estende all'intero ipocondrio destro. Il disagio si verifica più spesso dopo uno sforzo fisico. Inoltre, la malattia è accompagnata da: affaticamento, debolezza e febbre.

Una sostanza come la bilirubina, una forma particolarmente tossica, ha un effetto dannoso sul tessuto nervoso. Questa azione può provocare un forte prurito della pelle. Può essere preoccupato per flatulenza (gonfiore), costipazione o diarrea e gonfiore.

I cambiamenti si verificano anche nel colore delle feci. Diventa più chiaro o quasi scolorito. Questa manifestazione indica una violazione della cistifellea. Quando si verificano tali sintomi, è necessario consultare un medico o almeno fare un esame del sangue per la bilirubina totale.

Livello di sostanza nei neonati

Un aumento del livello di questa sostanza nel corpo di questi bambini è uno stato normale. Dopo la nascita, il corpo subisce una certa ristrutturazione. Nell'utero, il bambino ha l'emoglobina fetale e dopo la nascita viene distrutta. Inoltre durante la vita, l'emoglobina normale funziona, come negli adulti.

Non c'è niente di sbagliato in un tale fenomeno e questa condizione passa senza interferenze inutili. Se ciò non accade, anche nell'ospedale di maternità, il bambino viene posto sotto una lampada a raggi ultravioletti. I medici in questa fase della vita di un bambino sanno molto bene come abbassare la bilirubina nel sangue..

L'ittero può verificarsi nei bambini prematuri. I loro fegati non hanno ancora raggiunto lo sviluppo desiderato e non possono funzionare come al solito. La bilirubina alta nel sangue diminuirà nel tempo e tutti gli organi inizieranno a funzionare normalmente.

I bambini possono sviluppare una malattia emolitica, che si traduce in un aumento dei livelli di pigmento. Questo accade con la gravidanza in conflitto Rh.

Se l'ittero non scompare per molto tempo, allora vale la pena mostrare il bambino al medico.

Malattie e livelli di sostanza

Ogni malattia influenza il livello di bilirubina a modo suo. Ad esempio, una malattia aumenta il valore della bilirubina coniugata, mentre l'altra aumenta il valore di quella indiretta. Per sapere cosa significa bilirubina elevata, è necessario condurre una serie di esami..

L'anemia, congenita o acquisita, porta alla distruzione accelerata delle cellule del sangue, aumentando così il livello di bilirubina. Una caratteristica di questo disturbo è che colpisce solo un aumento del tipo indiretto.

Un altro motivo è una violazione della formazione di un tipo diretto di bilirubina. Ciò è dovuto a malattie come il cancro, la cirrosi.

Se nel sangue si riscontra una bilirubina elevata, cosa significa? Puoi sospettare problemi nel lavoro della cistifellea o di un altro organo.

Se viene rilevata una bilirubina elevata, le ragioni possono essere diverse, ma molto spesso sono associate a funzionalità epatica compromessa.

Un aumento del livello di questa sostanza può anche verificarsi a seguito dell'assunzione di alcuni farmaci. Anche i parassiti nel corpo aumentano i livelli di bilirubina.

Modi per abbassare il livello

Nella lotta contro la bilirubina elevata, è necessario curare la causa principale del suo aumento e per questo è necessario sottoporsi a un esame. Esistono diverse opzioni di trattamento:

La terapia infusionale è la diluizione e l'eliminazione del metabolita dal corpo, ad esempio, utilizzando soluzioni cristalloidi. Molto spesso, questo metodo viene utilizzato per lesioni gravi, compreso l'avvelenamento. La norma della bilirubina nel sangue dopo queste procedure dovrebbe essere ripristinata.

Trattamento con lampade (fototerapia). La bilirubina indiretta viene distrutta, il tasso viene raggiunto rapidamente. Molto spesso, questo metodo di trattamento viene utilizzato negli ospedali per la maternità per trattare l'ittero nei neonati. Questo è il metodo più efficace per trattare questa patologia nei neonati..

Se il problema si è verificato a causa di un lavoro improprio e interrotto della cistifellea, i medici prescrivono farmaci che normalizzano il deflusso della bile. Se la cistifellea ha causato lo sviluppo di iperbilirubinemia, il trattamento deve essere effettuato con farmaci coleretici: Allochol, Holiver e altri, in assenza di controindicazioni.

Una dieta sana è un metodo per ridurre i livelli elevati di bilirubina. Insieme alla dieta, è necessario iniziare a prendere farmaci detergenti (assorbenti), come Sorbex, White Coal, Atoxil, Enterosgel, Polysorb e altri.

La dieta può anche ridurre la bilirubina nel sangue. I cibi grassi, fritti e piccanti dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Bere bevande gassate dovrebbe essere evitato. È necessario rifiutare o ridurre la quantità di sale e il consumo di caffè. Il sale contribuisce anche alla comparsa di edema e ipertensione..

Grano saraceno, farina d'avena e riso dovrebbero essere inclusi nella dieta. Devi bere più di 2 litri di acqua al giorno. Se il motivo dell'aumento della bilirubina è l'epatite, è necessario prendere fondi per normalizzare il fegato e ripristinare le sue cellule. La farmacia vende i seguenti farmaci: Essentiale, Gepabene, Enerliv, Hofitol e altri.

Piante nella terapia dell'iperbilirubinemia

Le cause dell'iperbilirubinemia possono essere diverse..

Se, tuttavia, viene presa la decisione di essere trattata con metodi popolari, allora in questo caso è adatta un'infusione acquosa di fiori di camomilla, erba di San Giovanni o ortica di cane. Puoi infondere foglie di menta, corteccia di quercia e foglie di betulla.

Motherwort normalizza il sistema digestivo e migliora il flusso di urina. L'erba di San Giovanni normalizza il lavoro dello stomaco e dell'intestino. Il mais, o meglio, i suoi stimmi, riduce perfettamente il livello di bilirubina e normalizza il fegato. La foglia di betulla agisce come un buon agente coleretico e la menta piperita può anche ridurre i livelli elevati di bilirubina..

Per fare l'infuso di mais, devi prendere 50 g di stimmi e aggiungere 1 tazza di acqua calda, ma non acqua bollente. Successivamente, è necessario mettere tutto questo in una ciotola di smalto e metterlo a bagnomaria (15 minuti). Successivamente, raffreddare e filtrare la soluzione risultante. Devi prenderlo secondo le istruzioni sulla confezione con gli stimmi. Il corso di ammissione è in media 1 mese.

Per preparare un decotto di camomilla, devi prendere 2 manciate di fiori secchi e aggiungere loro 1 bicchiere d'acqua. Successivamente, è necessario lasciare questa miscela in infusione per 15 minuti. Quindi devi raffreddarlo e filtrarlo. Va consumato dopo il pasto principale. Il corso del trattamento in questo caso è selezionato individualmente. L'infuso di menta viene preparato secondo lo stesso schema e il corso di somministrazione è di 2 mesi.

È consentito mescolare le erbe di cui sopra tra loro, nel qual caso avranno un effetto terapeutico complesso sul corpo. È imperativo prenderli come un corso, poiché l'effetto si verifica sull'accumulo. Ci sono momenti in cui le erbe causano reazioni allergiche. Possono iniziare con prurito ed eruzioni cutanee. In tal caso, consultare un medico e interrompere urgentemente l'assunzione di infusioni.

Aumento della bilirubina totale: cosa significa in un adulto?

Bilirubina: origine, caratteristiche, significato

Lo scambio di bilirubina nel corpo

La bilirubina è il risultato dello scambio di emoglobina nel corpo umano. Il pigmento è formato da globuli rossi distrutti. Il processo di scissione avviene nel fegato. L'escrezione del pigmento passa attraverso l'urina, le feci e la bile.

Esistono diversi tipi di bilirubina:

La bilirubina diretta è considerata solubile in acqua. Altrimenti, i medici lo chiamano coniugato. Appare nel fegato attraverso l'interscambio con l'acido glucuronico.

Un'altra specie, indiretta, non può dissolversi nell'ambiente acquatico. È una sostanza tossica, agisce a seguito della scomposizione delle sostanze eme. Per la rimozione dal corpo, si trasforma in una forma diretta: bilirubina diretta.

La bilirubina totale è una combinazione di tipi diretti e indiretti. Contenuto nel plasma sanguigno. Un aumento di questo tipo macchia la pelle gialla, si sviluppa una pronunciata intossicazione del corpo, si osserva prurito e desquamazione della pelle.

Come evidenziato da un alto livello di bilirubina

Bilirubina aumentata - campanello d'allarme

Un livello elevato di bilirubina può indicare anomalie nel funzionamento del fegato, della cistifellea, nonché malattie più pericolose (ad esempio, vari tipi di epatite, patologie epatiche ereditarie incurabili).

Un aumento dei livelli ematici indica possibili processi di moltiplicazione nel corpo umano di batteri e microrganismi che danneggiano l'integrità di tutti gli organi. Una situazione simile può essere osservata con una mancanza di vitamine (ad esempio, B12).

Sintomi di bilirubina elevata

L'ittero è un segno di aumento della bilirubina

Con un contenuto crescente di bilirubina nel sangue del paziente, il sintomo principale è l'ingiallimento della pelle e l'oscuramento delle urine. Situazioni simili si osservano quando il livello di bilirubina è di circa 34 unità..

In caso di aumento dell'indicatore, al momento del lavoro fisico ad alta intensità, una persona può osservare:

  • un aumento della temperatura corporea;
  • disagio sotto le costole sul lato sinistro;
  • stanchezza e debolezza.

Se provi tali sensazioni, dovresti consultare uno specialista. Un medico, sulla base di vari test (donazione di sangue, urina), identifica la causa delle violazioni nel lavoro degli organi, elabora un regime di trattamento per la malattia.

Se il livello di bilirubina è compreso tra 60 e 120 unità, questa situazione indica lo sviluppo di una grave malattia. In pratica, ci sono stati casi di eccesso significativo di bilirubina rispetto alla norma stabilita (200-300 mmol). Considerata una situazione pericolosa. Si verifica nei bambini di età inferiore a 15 anni, negli adulti non viene praticamente diagnosticato.

Ragioni per un aumento della bilirubina nel sangue

Colestasi come causa dell'aumento della bilirubina

Le cause di alti livelli di bilirubina differiscono tra adulti e bambini.

I medici identificano una serie di ragioni che influenzano l'aumento dei livelli di bilirubina. Tra loro ci sono:

  • emolisi di erythrocytes con un ritmo alto;
  • patologia epatica;
  • diminuzione del deflusso della bile;
  • problemi associati alla ridotta produzione di enzimi epatici.

Nelle malattie che colpiscono il fegato, il rilascio di bilirubina nella forma diretta diminuisce e, di conseguenza, aumenta l'intensità dell'emolisi. In caso di aumento della composizione del sangue di questa sostanza, la superficie della pelle diventa gialla, l'urina inizia a scurirsi, la persona ha debolezza.

Un basso livello di emoglobina influisce su un aumento della degradazione degli eritrociti nel sangue, che può creare le condizioni per un aumento del livello di bilirubina.

L'aumento di ogni singolo tipo di bilirubina è associato a vari cambiamenti nel corpo umano..

La bilirubina può aumentare nella cirrosi epatica

La bilirubina totale aumenta per una serie di motivi:

  • la presenza di pietre nella cistifellea e nei suoi dotti;
  • decadimento del fegato (la fase iniziale della cirrosi);
  • riproduzione di parassiti patogeni nel corpo umano;
  • riduzione del deflusso della bile;
  • epatite di vario tipo;
  • neoplasie del fegato (maligne o benigne).

I medici associano un aumento della bilirubina diretta a una violazione del deflusso della bile dal corpo del paziente. Con varie malattie del fegato, aneurisma dell'arteria epatica, pancreatite, malattie oncologiche, il livello di bilirubina aumenta in modo significativo.

Sintomi e segni di colestasi

Con le malattie della cistifellea o del pancreas, i segni di aumento della bilirubina possono essere:

  • colorazione della pelle di colore giallastro;
  • prurito;
  • cambiamento nel colore della dimissione di una persona;
  • diarrea, vomito, diminuzione dell'appetito.

La ragione principale dell'aumento della bilirubina indiretta è la rottura dei globuli rossi in grandi quantità. Può essere il risultato delle seguenti malattie:

  • avvelenamento con veleni e prodotti chimici;
  • superamento della dose di alcuni farmaci (insulina, aspirina);
  • anemia;
  • La sindrome di Gilbert (espressa in una produzione insufficiente di enzimi epatici. È ereditaria), Crigler-Nayyar (malattia del fegato, espressa in tumori maligni), ecc..

Una delle malattie più comunemente diagnosticate è la sindrome di Gilbert. È più comune negli uomini. Questa malattia procede senza causare danni significativi a una persona se viene seguita una certa dieta..

Ittero fisiologico dei neonati

Nell'infanzia, in particolare durante il periodo neonatale, il bambino può avere un tono della pelle itterico che può essere rapidamente interrotto. Fondamentalmente, questo fenomeno ha ragioni fisiologiche ed è associato al fatto che un tipo di emoglobina viene sostituito da un altro a causa della scissione dei globuli rossi..

In situazioni in cui il bambino è nato prematuramente o c'è stato un conflitto Rh con la madre, il livello di bilirubina può essere notato in alta concentrazione. Il risultato è il kernittero, che colpisce il cervello e può essere fatale in un bambino. Richiede un intervento medico il prima possibile.

Pertanto, le ragioni per alti livelli di bilirubina nell'infanzia possono essere:

  • Gravidanza con conflitto Rh;
  • danno al fegato.

Inoltre, durante la gravidanza, una donna può sperimentare un aumento del livello di bilirubina (nel terzo trimestre). In questi casi, possono essere diagnosticati con epatite, colecistite e altre malattie..

Come diagnosticare la bilirubina elevata nel sangue, indicatori normali

L'aumento della bilirubina viene rilevato dall'analisi biochimica

Il livello di bilirubina viene diagnosticato mediante analisi biochimiche del sangue e delle urine.

Un esame del sangue è prescritto nei seguenti casi:

  • con malattie del fegato, cistifellea;
  • a un esame terapeutico programmato;
  • in caso di scolorimento della pelle e delle urine.

Sulla base di un esame del sangue in laboratorio, vengono determinati il ​​livello di bilirubina e la sua forma. La sua quantità viene solitamente misurata in mg o micromoli per litro di plasma..

L'analisi delle urine per la bilirubina non viene eseguita così spesso. Il risultato viene ricevuto in pochi giorni.

La norma per il contenuto di bilirubina nel sangue è considerata (a seconda del tipo):

  • non superiore a 16,2 μmol / l per la forma indiretta;
  • la forma diritta non deve superare 5,1 μmol / l;
  • il valore della bilirubina totale varia da 0,5 a 20,5 μmol / l (dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo).

Perché la bilirubina elevata nel sangue è pericolosa?

Una complicanza pericolosa è l'ingresso di tossine nel cervello

Le minacce rappresentate da un valore sovrastimato della bilirubina portano all'intossicazione dell'intero organismo. C'è anche un malfunzionamento degli organi interni. Il cervello subisce il maggior danno.

A un livello di 29-30 μmol / l, non c'è praticamente alcun effetto negativo sul corpo. Quando viene raggiunto un livello di 150-200 unità, si verifica una lieve forma di intossicazione e un livello di 300 μmol / l comporta conseguenze irreversibili, fino alla morte del paziente.

Ornament salverà e organizzerà gratuitamente i risultati dell'analisi. Costruirà anche grafici per un facile monitoraggio delle dinamiche degli indicatori. Allo stesso tempo, per chiarezza, tutte le deviazioni degli indicatori dalla norma saranno indicate da un colore giallo brillante..

Ornament assegna da 1 a 5 punti agli organi e ai sistemi di valutazione, a seconda delle loro condizioni. Se ci sono punteggi bassi (inferiori a "quattro") e indicatori "gialli", è meglio consultare un medico. Ornament ha anche una sezione speciale - "Community" - dove puoi porre domande ai consulenti medici.

Ornament è disponibile gratuitamente su AppStore e PlayMarket.

I test della bilirubina rilevano una grave malattia del fegato

La bilirubina è un pigmento biliare rosso-marrone. È un prodotto del catabolismo dell'emoglobina, che si forma nel fegato. I test della bilirubina sono il modo migliore per rilevare una grave malattia del fegato.

Cos'è la bilirubina, il significato

La molecola della bilirubina è costituita da 4 anelli pirrolici collegati tra loro. Il peso molecolare della molecola è 548,68. La bilirubina pura è una sostanza cristallina scarsamente solubile.

test per la bilirubina

"data-medium-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg?fit=450%2C297&ssl= 1? V = 1572898671 "data-large-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg?fit = 833% 2C550 & ssl = 1? V = 1572898671 "src =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin-833x550 jpg? resize = 790% 2C522 "alt =" verifica la bilirubina "width =" 790 "height =" 522 "srcset =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/ uploads / 2017/07 / analizyi-na-bilirubin.jpg? w = 833 & ssl = 1 833w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi -na-bilirubin.jpg? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg? w = 768 & ssl = 1 768w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg?w=892&ssl=1 892w " dimensioni = "(larghezza massima: 790 px) 100 vw, 790 px" data-recalc-dims = "1" />

Come prodotto della degradazione degli eritrociti, la bilirubina è tossica. La sua forma indiretta si forma costantemente nei tessuti e nel sangue e non viene escreta dal corpo. Il fegato elabora la sostanza velenosa, la converte in una forma diretta, solubile in acqua. La forma diretta viene escreta nelle feci o nelle urine, macchiandole di marrone.

Di grande importanza nella diagnostica è lo studio della relazione degli indicatori di bilirubina nel sangue, nelle urine e nelle feci. Anche se l'esame del sangue mostra che la bilirubina totale è normale, ma i valori assoluti e il rapporto delle frazioni di pigmento hanno deviazioni, è necessario fare una diagnosi differenziale della malattia..

La somma delle frazioni può dare un valore generalmente normale della bilirubina totale, ma spesso accade che la bilirubina primaria sia aumentata e quella associata sia al di sotto della norma. Questo rapporto frazionario si osserva nelle forme iniziali di deficit di enzimi epatici e nella minaccia di un accumulo eccessivo di bilirubina indiretta tossica nei tessuti..

Tassi di bilirubina per età

Tipo di bilirubina

Bambini: i primi 3 giorni dopo la nascita, μmol / l

Bambini: da 3 a 6 giorni di vita, μmol / l

Bambini: oltre 1 mese di età, μmol / l

Adulti, μmol / l

Bilirubina analisi del sangue

L'esito del trattamento di qualsiasi malattia dipende in gran parte dall'accuratezza della diagnosi. Abbastanza spesso, il medico deve eseguire una diagnostica differenziale, analizzando gli indicatori di studi di laboratorio, strumentali e hardware, poiché diverse malattie possono avere sintomi simili.

Prima di tutto, il medico si concentra su un esame del sangue biochimico a causa della versatilità delle caratteristiche di questo test complesso. Tra gli indicatori di base, uno dei più importanti è il contenuto di bilirubina nel sangue, che valuta il funzionamento di fegato, pancreas e cistifellea. Il valore speciale dell'indicatore "bilirubina" e la sua relazione con altre caratteristiche del sangue saranno confermati da qualsiasi forum medico con numerose domande su questo argomento..

Aumento della bilirubina nel sangue: cosa significa

Se nei risultati dell'analisi si nota un aumento della bilirubina nel sangue, ciò può significare la presenza di gravi malattie e condizioni patologiche:

  • ereditario o causato da altre malattie, carenza di enzimi del fegato;
  • cirrosi epatica ed epatite;
  • malattie delle vie biliari e della cistifellea;
  • anemia emolitica;
  • tumore canceroso o metastasi al fegato da altri organi;
  • carenza di vitamina B12;
  • lesioni con ematomi multipli.

L'eccezione è l'ittero fisiologico infantile, che si verifica in connessione con la ristrutturazione del corpo del neonato dopo lo sviluppo intrauterino. In tutti gli altri casi, è necessario determinare la causa esatta dell'alto livello di bilirubina..

Non è sempre possibile identificare la vera malattia sulla base di un indicatore, quindi il medico confronta i valori di diversi indicatori, ottenendo informazioni più dettagliate sul processo patologico.

Come la bilirubina è correlata ad altri parametri del sangue

Bilirubina ed emoglobina. L'emoglobina e la bilirubina sono sostanze legate da una catena di reazioni chimiche, che aumenta l'interesse nel confrontare i loro valori in un esame del sangue e serve come informazioni aggiuntive nella diagnosi delle malattie. L'emoglobina si scompone nel processo di rinnovamento degli eritrociti in catene globiniche ed eme, che, con l'aiuto di enzimi, viene convertita in bilirubina indiretta tossica.

Di conseguenza, livelli elevati di emoglobina e bilirubina indicano anemia emolitica o lividi e lividi traumi con un gran numero di globuli rossi distrutti. Se c'è bassa emoglobina e alta bilirubina non coniugata, la patologia può essere associata a una mancanza di albumina, che è responsabile del movimento del pigmento giallo nel fegato..

Bilirubina e colesterolo. Colesterolo e bilirubina elevati possono indicare una dieta impropria, a causa della quale soffre il sistema biliare ed è possibile l'epatosi del fegato grasso. Di norma, tale diagnosi viene chiarita dopo aver considerato le frazioni del pigmento biliare, altri indicatori da un esame del sangue biochimico dettagliato, ecografia degli organi addominali.

Test della bilirubina urinaria: bilirubinuria

Nelle persone sane, la bilirubina dei pigmenti biliari può essere contenuta nelle urine in quantità insignificanti e non può essere determinata con metodi di laboratorio standard. Pertanto, la norma della bilirubina nelle urine è l'assenza di pigmento biliare..

Aumento della bilirubina nelle urine

Con varie malattie, le frazioni di bilirubina dirette e indirette possono essere trovate nei campioni di urina. Questa condizione è chiamata bilirubinuria..

La bilirubina indiretta appare se il suo contenuto nel sangue supera significativamente la norma e allo stesso tempo aumenta la permeabilità della membrana glomerulare. Questo accade con le seguenti malattie:

  • glomerulonefrite di varie eziologie.
  • Ga-nefropatia (malattia di Berger)
  • lupus eritematoso sistemico;
  • viola Shenlein-Henoch
  • periarterite nodosa;
  • sindrome emolitica uremica (SEU);
  • porpora trombocitopenica idiopatica (ITP).

La ragione dell'aumento della bilirubina diretta nelle urine è l'ittero. Una reazione positiva viene rilevata già in quei casi in cui il sangue contiene bilirubina nell'intervallo 30-34 μmol / l. Ciò indica una violazione dell'escrezione della bile nel duodeno e un eccesso della norma della bilirubina negli adulti e nei bambini nel plasma. Se l'esame del sangue per la bilirubina totale è normale, questo pigmento non sarà nelle urine.

La presenza e l'assenza di questo pigmento biliare nelle urine in varie forme di epatite è mostrata nella tabella:

Tipo di ittero

Norm (persona sana)

Parenchimale, all'inizio della malattia

Parenchimale, nel bel mezzo della malattia

Parenchimale, convalescente

Come vengono eseguiti i test per la bilirubinuria?

Per determinare la bilirubina nelle urine, vengono eseguiti test speciali:

Il test Gmelin (modificazione di Rosenbach) si esegue come segue: si aggiungono 1-2 gocce di acido acetico a 100-150 ml di urina e si filtra più volte la soluzione attraverso un filtro di carta. Successivamente, il filtro umido viene lasciato asciugare sulla piastra di Petri, dopodiché viene applicata una goccia di una miscela di acido nitrico e nitrico sulla sua superficie. L'aumento della bilirubina nelle urine fa macchiare la carta sotto forma di anelli concentrici multicolori, contando all'esterno - verde, blu, viola, rosso e al centro - giallo. Senza un anello verde, il campione è considerato negativo..

Il test di colofonia viene eseguito aggiungendo a 9-10 ml di urina prelevata per la ricerca, alcune gocce di soluzione alcolica all'1% di iodio o soluzione di Lugol. In presenza di frazioni di bilirubina nel campione, si forma un anello verde persistente e visibile all'interfaccia del liquido.

Per determinare la quantità di frazione di bilirubina diretta, viene utilizzato anche un test di screening su strisce standard. Il contenuto di questo pigmento viene determinato dopo aver applicato l'urina e valutato il colore risultante in base alla scala allegata.

L'analisi delle urine per la presenza di questo enzima epatico offre eccellenti opportunità:

  • con la diagnosi precoce dell'epatite e la diagnosi differenziale di vari tipi di ittero;
  • determinare l'efficacia del trattamento nel trattamento di molti disturbi del fegato;
  • nella diagnosi delle patologie renali, accompagnata da un aumento della permeabilità della membrana glomerulare;
  • monitorare la presenza di pigmento nelle urine durante la gravidanza e l'esame preventivo delle persone che lavorano con sostanze pericolose;
  • come test rapido per le condizioni del fegato in pazienti che assumono farmaci che possono causare l'interruzione della sua attività.

I test delle urine per la bilirubina sono molto semplici, ma abbastanza informativi..

Test delle feci per la bilirubina

Il pigmento biliare - la bilirubina, si trova normalmente solo nelle feci dei bambini molto piccoli allattati al seno. La presenza di questo pigmento nelle feci dei bambini conferisce alle feci una tinta verdastra. Questo è assolutamente normale e non ha nulla a che fare con la bilirubina alta nel sangue di un neonato o neonato e con l'ittero infantile, che è caratterizzato da un aumento della bilirubina indiretta.

Entro il quarto mese, una microflora inizia ad apparire nell'intestino del bambino, metabolizzando parzialmente questo pigmento in stercobilinogeno e, entro circa nove mesi, questa sostanza viene completamente metabolizzata nell'intestino in stercobilina e stercobilinogeno.

Ragioni per la presenza di frazioni di bilirubina nelle feci

  • Nei bambini più grandi, la bilirubina positiva non deve essere rilevata nelle feci, sebbene a volte si osservi una piccola quantità di questa sostanza nelle feci durante il primo anno di vita di un bambino. Ciò è dovuto all'instabilità e al sottosviluppo della microflora dell'intestino dei bambini.
  • Negli adulti, le letture della bilirubina nel coprogramma dovrebbero essere negative. La sua presenza, soprattutto in combinazione con una diminuzione della concentrazione di stercobilinogeno, indica la disbiosi esistente (palese o latente) e la presenza di patogeni e microflora nell'intestino.
  • Un altro motivo per la comparsa di questa sostanza nelle feci è la dispepsia. In caso di patologie gastrointestinali accompagnate da frequenti disturbi delle feci, la microflora viene "lavata via" e nelle feci compaiono tracce di bilirubina. Questa condizione si osserva nei disturbi acuti e cronici del tratto gastrointestinale o nelle condizioni accompagnate da una ridotta digestione del cibo. In questi casi, in un esame del sangue biochimico, viene aumentata anche la norma delle frazioni di bilirubina..
  • Questa sostanza può apparire nei risultati del coprogramma nell'avvelenamento acuto. In questo caso, il lavoro del tratto gastrointestinale e del fegato viene interrotto, a causa del quale il contenuto di composti di bilirubina nel corpo aumenta e l'evacuazione del contenuto intestinale viene accelerata. Di conseguenza, una grande quantità di questo pigmento entra nel lume intestinale e lascia l'intestino troppo rapidamente, non avendo il tempo di metabolizzarsi in stercobilina e stercobilinogeno, e si trova nelle feci. In questo caso, la bilirubina indiretta nel sangue è spesso aumentata..

Come viene determinata la bilirubina nelle feci?

Il contenuto di bilirubina pigmentata nelle feci viene determinato utilizzando la reazione di Fouche, per questo un reagente è costituito da 100 ml di acqua distillata, 25 g di acido tricloroacetico e 10 ml di una soluzione al 10% di cloruro ferrico. Un pezzo di feci viene triturato con acqua in un rapporto di 1:20 e il reagente viene aggiunto goccia a goccia. In presenza di tracce di bilirubina, il campione in esame diventa blu.

La reazione sublimata può anche rilevare il contenuto di bilirubina nelle feci, ma è meno sensibile. Per questo, un piccolo pezzo di feci viene macinato in un mortaio con 3-4 ml di una soluzione di cloruro di mercurio (cloruro di mercurio) e lasciato in una cappa aspirante per un giorno. Dal colore delle feci, viene giudicata la presenza di bilirubina in esse. Normalmente il biomateriale dovrebbe diventare rosa o rossastro, tuttavia, con una reazione positiva, il colore delle feci risulta essere verdastro.

Se anche una piccola quantità di questo pigmento si trova nelle feci di un adulto, è necessaria la consultazione di un gastroenterologo e di uno specialista in malattie infettive, soprattutto se, parallelamente, l'indice di bilirubina totale viene aumentato anche nella decodifica dell'analisi del sangue.

Bilirubina e insufficienza epatica acuta e cronica (epatargia)

L'insufficienza epatica si verifica con cambiamenti pronunciati nel parenchima epatico (fibroso, distrofico o necrotico). A seconda della velocità di occorrenza, ci sono forme acute e croniche..

Con l'epatgia, la funzione di disintossicazione del fegato diminuisce drasticamente, a causa della quale le endotossine che avrebbero dovuto essere escrete entrano nel flusso sanguigno e causano avvelenamento del corpo. Nel sangue, la bilirubina diretta e totale sale a livelli critici (260-350 μmol / l), il che provoca danni al sistema nervoso centrale. Il tasso di mortalità è del 50-80%. L'insufficienza epatica è acuta e cronica. Identifica il grado di pericolo attraverso i test per la bilirubina.

Cause di epatgia

  • La condizione è spesso una conseguenza dello sviluppo di epatite virale e cirrosi epatica. In questo caso, è caratteristica la presenza di epatgia a progressione lenta. L'epatite e la cirrosi possono essere asintomatiche per lungo tempo e il tasso di bilirubina diretta nel sangue non può essere superato per lungo tempo;
  • A volte il motivo è l'infezione umana da virus di Epstein-Barr, herpes, adenovirus, ecc. Quando una donna viene infettata da citomegalovirus, si verifica un'infezione intrauterina del feto e la sua morte. In questo caso, la bilirubina totale aumenta durante la gravidanza..
  • La causa più comune di questa condizione è l'esposizione a veleni e farmaci. In alcuni casi, l'avvelenamento si verifica a causa dell'uso di farmaci nel dosaggio sbagliato e talvolta è il risultato di un suicidio fallito. In questo caso, il processo si sviluppa bruscamente ed è accompagnato da nausea, vomito, sindrome emorragica, alitosi "epatica", disturbi neuropsichiatrici, aumento della bilirubina totale nel sangue.
  • Molto spesso questa condizione è associata alla presenza di tumori maligni nel corpo. Il fegato può contenere sia l'obiettivo principale che le metastasi di questo organo. Con il cancro, i sintomi aumentano gradualmente, con grave ittero, nausea, vomito e cachessia. All'inizio dello sviluppo del processo tumorale, potrebbe esserci un livello normale di bilirubina - 7-18%, ma gradualmente la sua concentrazione nel sangue aumenta e inizia a superare la norma di 10-15 volte.
  • Un'altra causa di insufficienza epatica è l'abuso di alcol e droghe. In questo caso, il processo può procedere sia velocemente che lentamente, tutto dipende dalla versione specifica di "dipendenza". Tuttavia, nel tempo, l'aumento della bilirubina supera ancora la norma molte volte.

Sintomi di epatgia

Con questa patologia, aumentano gradualmente; ittero, edema da perdita di peso, febbre, teleangectasia e dolore addominale opaco. Sul corpo compaiono "segni di fegato": eritema palmare, emorragie, asterischi di Chistovich, vene varicose dell'addome a forma di "testa di medusa".

In futuro, sono affiancati da: un forte odore dalla bocca, nevrosi, apatia, uno stato emotivo instabile. Ci possono essere parole confuse, disturbi della scrittura, tremori delle dita, coordinazione alterata. L'emocromo totale e la biochimica mostrano deviazioni significative dalla norma.

Con l'ulteriore progressione dell'insufficienza, si verifica il coma epatico. I suoi precursori sono: sonnolenza, letargia, rigidità dei muscoli scheletrici, confusione, contrazioni muscolari, convulsioni, minzione incontrollata. Nel sangue, ci sono indicatori molto alti di test di funzionalità epatica, un esame del sangue per la bilirubina totale può mostrare fino a 500 μmol / l. I malati, cadendo in coma, muoiono.

Per non diventare vittime di questa malattia è necessario prendersi cura del proprio fegato, monitorare la propria salute, fare periodicamente degli esami e, se la biochimica è "cattiva" e la bilirubina totale è aumentata, è necessario chiarire le ragioni di questo fenomeno. Non auto-medicare, perché solo un medico sa esattamente quali dovrebbero essere la bilirubina e altri parametri del sangue.

Ittero fisiologico e patologico nei neonati

L'ittero (ittero) nei neonati è associato alla rottura dell'emoglobina fertile nei primi giorni di vita. Può essere fisiologico e patologico. Con l'ittero fisiologico, le sue manifestazioni vanno via da sole e le condizioni generali del neonato non ne risentono. La concentrazione di bilirubina totale è la norma nei bambini in questo caso, aumenta solo a causa della sua frazione non legata. I test della bilirubina vengono eseguiti per determinare l'entità del problema nei bambini.

Grave ittero fisiologico

Se la norma della bilirubina libera viene superata in modo significativo, le condizioni generali del bambino potrebbero risentirne. Questi bambini sono letargici, letargici, succhiano male, la loro temperatura può aumentare e può verificarsi vomito. Tuttavia, le condizioni del neonato dovrebbero essere giudicate non da questi segni, ma dall'indicatore di bilirubina..

Quando la bilirubina totale nei neonati supera in modo significativo la norma, l'albumina prodotta dal fegato dei bambini non è in grado di coniugarla completamente e penetra nel sistema nervoso centrale attraverso la barriera ematoencefalica. In questo caso, c'è un effetto tossico di questo pigmento, che è, in effetti, un veleno, sul cervello. Di conseguenza, il bambino può successivamente sviluppare paralisi, ritardo mentale, sordità e cecità..

Trattamento dell'ittero

Al fine di prevenire tali complicazioni, in caso di decorso grave e prolungato di ittero, è necessario effettuare un trattamento specifico.

In precedenza, ai bambini venivano iniettate varie soluzioni per normalizzare il livello di bilirubina, ma ora questo è stato abbandonato. Ora viene eseguita la fototerapia, durante la quale la pelle del neonato viene illuminata con un'installazione speciale. Quando esposto alla luce, il pigmento viene decomposto e rimosso dal corpo. Questi bambini vengono monitorati dai neonatologi fino a quando la bilirubina diretta non torna alla normalità. Molto spesso è possibile normalizzare la bilirubina in 9 giorni o meno.

Un ottimo modo per sconfiggere l'ittero è iniziare ad allattare il tuo bambino il prima possibile, perché il colostro aiuta a rilasciare meconio e purificare l'intestino del neonato..

È stato notato che una condizione simile si osserva più spesso nei bambini nati prematuramente, con gravidanze multiple e parto difficile. I bambini di madri che soffrono di malattie croniche come il diabete mellito sono suscettibili all'ittero. Contrariamente alla credenza popolare, l'aumento dell'indice di bilirubina della madre durante la gravidanza e l'ingiallimento della pelle del bambino che nasce non sono assolutamente correlati..

I test della bilirubina rivelano ittero anormale

Questo tipo di patologia dei neonati si manifesta nei primi giorni di vita. Un bambino del genere può avere: feci acroliche, urine scure, emorragie e colore giallo brillante della pelle e della sclera. A differenza dell'iperbilirubinemia fisiologica, con il suo decorso patologico, la norma della bilirubina diretta nel sangue viene significativamente superata. In questo caso, è necessario un esame e un trattamento completi..

Le cause del fenomeno sono più spesso note:

  • L'incompatibilità del sangue della madre e del bambino nel gruppo e del fattore Rh può causare emolisi degli eritrociti e colorazione itterica della sclera del neonato.
  • A volte un bambino viene infettato dal virus dell'epatite o dai protozoi dalla madre e sviluppa un'infezione. In questo caso viene eseguita una terapia specifica per la madre e il bambino, poiché anche il tasso di bilirubina totale in una donna aumenta in questo caso a causa dell'infezione.
  • A causa di anomalie congenite del fegato e delle vie biliari, può verificarsi ittero ostruttivo, caratterizzato da un aumento dei livelli di bilirubina diretta di 6 o più volte. Solo i chirurghi possono aiutare qui.
  • Esiste un ampio gruppo di iperglobulinemie ereditarie (sindromi di Crigler-Nayyar, Dabin-Johnson, Rotor), che sono causate da difetti metabolici genetici. In questo caso, è necessario prepararsi per la diagnosi a lungo termine e la terapia di mantenimento per tutta la vita..

Conduci una corretta diagnosi di ittero nei neonati e solo un medico può scoprirne la causa. La diagnosi può essere stabilita solo dai risultati dei test.

Dove fare il test per la bilirubina a San Pietroburgo, prezzi

Puoi fare qualsiasi test a San Pietroburgo, inclusa la bilirubina, nel moderno Diana Medical Center. Qui puoi anche sottoporti a un'ecografia del fegato. Lavoriamo sette giorni su sette. I prezzi per i test sono bassi, è previsto uno sconto per la diagnosi delle infezioni.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio

Bilirubina: la norma della bilirubina nel sangue

La bilirubina è ciò che è associato a un chiaro cambiamento nella pelle, nelle mucose e nel bianco degli occhi. Colpisce l'ombra delle urine, delle feci e segnala la malattia del fegato. Vale la pena notare che molti incontrano per la prima volta la disfunzione nei primi giorni dopo la nascita, alcuni apprendono il problema con gravi patologie d'organo, qualcuno non può evitare l'ereditarietà disfunzionale.

Lo sviluppo del processo patologico dovrebbe essere fermato, poiché la tossicità del pigmento ha un effetto dannoso sulle cellule nervose.

  1. Bilirubina: che cos'è?
  2. Tipi di bilirubina
  3. Analisi del sangue per la bilirubina
  4. Quando è pianificata un'analisi?
  5. Preparativi preparatori per l'analisi
  6. Norme di bilirubina negli adulti
  7. Bilirubina nelle donne in gravidanza
  8. Bilirubina nei neonati
  9. Fattori negativi che influenzano l'aumento o la diminuzione del pigmento
  10. Malattia del fegato
  11. Anemia emolitica
  12. Ittero
  13. Eredità
  14. Colestasi
  15. Diminuzione della bilirubina
  16. Bilirubina aumentata
  17. Come abbassare la bilirubina?
  18. Conclusione

Bilirubina: che cos'è?

La bilirubina è un pigmento biliare e tende a manifestarsi durante la distruzione degli eritrociti che hanno completato il loro ruolo vitale. La milza, distruggendo l'elemento sanguigno finale, trasporta la sostanza al fegato attraverso le vene portali, dove viene resa il più innocua possibile e diventa meno tossica. Dopo tutte le fasi della trasformazione, è normale che venga eliminato insieme alla bile attraverso i condotti nel duodeno, cambiando la sua tonalità.

Se il processo di conversione fallisce, è possibile notare visivamente i segni patologici esterni nel paziente. Per lo più, la manifestazione della patologia è il caratteristico colore giallo dei tessuti. Se approfondisci la considerazione del quadro clinico di tutti i tipi di ittero, puoi avere un'idea delle possibili cause della malattia..

Tipi di bilirubina

Ogni giorno, il corpo umano sintetizza vari tipi di bilirubina. I suoi volumi raggiungono i 300 mg, la maggior parte dei quali appare a causa della continua scomposizione dei vecchi globuli rossi.

Durante lo studio diagnostico, vengono determinati tre tipi di pigmento:

  1. L'intero volume della sostanza nel plasma del paziente è la frazione totale.
  2. Bilirubina indiretta, insolubile in acqua - indiretta o non coniugata. Diventa solubile dopo essere entrato nelle cellule del fegato con il sangue.
  3. Pigmento coniugato o diretto - sintesi della bilirubina da parte delle cellule epatiche indirette.

È possibile determinare la concentrazione della bilirubina totale, diretta e indiretta durante l'esecuzione dei test. Gli indicatori di pigmento indiretto sono calcolati tenendo conto delle cifre ottenute dopo aver esaminato il materiale.

Nelle patologie associate a disfunzione epatica, è importante monitorare l'equilibrio delle sostanze tra di loro, nonché il loro aumento complessivo. Aumento della concentrazione di bilirubina indiretta (libera), un segnale del corpo sulla necessità di neutralizzare i suoi effetti pericolosi e tossici.

Per proteggere ed eliminare il pigmento, dovrebbe essere convertito in forme solubili..

Analisi del sangue per la bilirubina

Per scoprire la quantità esatta di bilirubina legata e indiretti, vengono prelevati campioni di sangue o urina. Durante l'analisi biochimica vengono identificati il ​​pigmento e la sua forma legata direttamente. Conoscendo solo pochi valori, viene calcolata la bilirubina non legata nel sangue. Lo specialista principale, a seconda della sintomatologia, prescrive uno dei test sopra, poiché sono diversi, la direzione dovrebbe essere studiata in dettaglio.

L'unità di misura del pigmento è µmol / litro. Risultati urgenti in caso di emergenza possono essere ottenuti in un paio d'ore, ma di solito i tecnici di laboratorio forniscono i dati in un giorno o due.

Laboratori attrezzati e nuove tecnologie consentono di rilevare la concentrazione di una sostanza nel plasma, fino a decimi (micromoli). Secondo i dati finali, vengono rilevati cambiamenti patologici nel fegato, anche in assenza di segni clinici. Quando si visualizza il giallo nei tessuti, lo studio contribuisce all'identificazione accelerata di un fattore negativo e ai modi per eliminare il problema.

Un test delle urine standard può rilevare il pigmento. Se necessario, il medico può ricevere una risposta urgente in uno o due giorni.

Per ottenere un risultato affidabile, vengono utilizzati analizzatori di alta precisione, che riduce notevolmente la probabilità di errori dovuti al "fattore umano".

L'esito dell'analisi non è un motivo per stabilire una diagnosi, ma è pienamente giustificato per tracciare le dinamiche del decorso della malattia, le condizioni del paziente.

Quando è pianificata un'analisi?

I medici spesso danno appuntamento per un esame se vi è il sospetto di infezione o alterazioni patologiche nel fegato. Inoltre, il motivo per determinare la concentrazione del pigmento può essere:

  • controllo preventivo;
  • biochimica estesa;
  • reclami dei pazienti di spasmi nell'ipocondrio destro;
  • sospetti di alterazioni patologiche nel fegato;
  • intossicazione, anemia emolitica;
  • giallo dei tessuti;
  • colecistite, pancreatite;
  • neoplasie nel fegato;
  • fibrosi, cirrosi.

Gli esami delle urine generali sono aggiuntivi, chiarificatori, di screening e sono generalmente indicati per le stesse malattie di un esame del sangue.

Preparativi preparatori per l'analisi

Per ottenere indicatori accurati, la procedura per il superamento dei test dovrebbe essere affrontata con piena responsabilità.

  1. Lo studio viene effettuato da campioni prelevati a stomaco vuoto. "A stomaco vuoto" - quando l'intervallo tra l'assunzione di cibo e l'analisi è di 8 ore.
  2. Tutte le bevande, ad eccezione dell'acqua pura, il cibo, quindi, dovrà essere limitato all'acqua.
  3. Un paio di giorni prima della ricerca, vale la pena rinunciare a bevande contenenti alcol, cibo spazzatura.
  4. Anche i forti fumatori dovrebbero astenersi dai prodotti del tabacco 30-60 minuti prima dell'orario stabilito.
  5. Un esame del sangue per la bilirubina, richiede di rimanere in uno stato fisico e psico-emotivo calmo.
  6. Prima dello studio, l'assunzione di farmaci, in accordo con il medico, dovrebbe essere annullata per un decennio..
  7. Dopo la radiografia, il metodo diagnostico deve essere posticipato per un po '..
  8. Per valutare gli indicatori nella forma corretta, è necessario osservare la coerenza nella scelta di un laboratorio.

Come passare l'urina correttamente:

  1. L'urina viene raccolta in uno speciale contenitore sterile.
  2. L'analisi non viene superata durante le mestruazioni.
  3. Devi prima escludere frutta e verdura che cambiano il colore delle urine.
  4. Prima di raccogliere materiale, eseguire l'igiene dei genitali.
  5. La porzione iniziale di urina viene rilasciata nella toilette, dopodiché vengono raccolti 50 ml nel serbatoio.

L'affidabilità dell'analisi può essere influenzata da:

  • gravidanza;
  • dieta;
  • fame prolungata.

Durante le analisi, i batteri non devono entrare nel materiale per la ricerca.

Norme di bilirubina negli adulti

Il valore di riferimento della bilirubina totale in un adulto senza alterazioni patologiche nel plasma sanguigno varia tra 8-20, 5 μmol / l secondo Iendrashik. In questo caso, indiretto - costituisce il 75% del totale, diretto - non più del 25%.

Bilirubina totale, μmol / lPigmento coniugato, μmol / lBilirubina non coniugata, μmol / L
Uomini3, 4 - 17, 13, 4 - 16, 51, 7 - 5, 1
Donne

I limiti limitanti della bilirubina normale negli uomini e nelle donne non differiscono.

Bilirubina nelle donne in gravidanza

La norma della bilirubina nel sangue nelle donne durante il periodo di gestazione può aumentare o diminuire - non corrisponde ai valori di riferimento, che è la norma. La concentrazione del pigmento può aumentare con la durata e la crescita del feto.

Bilirubina totale, μmol / lBilirubina coniugata, μmol / LBilirubina non coniugata, μmol / L
Primo trimestre5 - 21, 21 - 8.93, 9 - 21, 0
Secondo trimestre5 - 21, 21 - 10, 14, 5 - 22, 8
Terzo trimestre5 - 21, 20-11, 24, 9 - 23, 9

In caso di deviazioni dalla norma della bilirubina nel sangue, in una direzione entro limiti insignificanti, non stiamo parlando di una minaccia per il feto e la madre, ma con tassi di crescita significativi della sostanza, vale la pena prendere sul serio il problema. I valori patologici possono essere causati da colecistite, epatite, anemia..

Bilirubina nei neonati

La norma della bilirubina nei neonati è leggermente diversa dai valori di una persona adulta e sana.

Bilirubina totale, μmol / lBilirubina coniugata, μmol / LBilirubina non coniugata, μmol / L
Neonati 1-3 giorni23, 1 - 19023,5 - 179,80, 5 - 10, 2
Bambini dai 3 ai 6 giorni28 - 21027-197, 61 - 12, 4
Bambini da 1 mese a 14 anni3, 5 - 20, 4limite superiore - 16, 5fino a 5, 1

Nel primo anno di vita, gli studi per la bilirubina nei bambini dovrebbero essere effettuati una volta ogni due mesi. La decisione sulla frequenza dei test è presa dal pediatra. La determinazione del contenuto della sostanza è obbligatoria ogni anno.

Fattori negativi che influenzano l'aumento o la diminuzione del pigmento

La bilirubina alta è una conseguenza di un processo patologico nel corpo e vale la pena considerare più in dettaglio i fattori negativi. Il livello di pigmento nel plasma aumenta verso l'alto quando il deflusso biliare viene bloccato, il che successivamente interrompe il flusso della sostanza nell'intestino. Vale la pena studiare le cause della disfunzione in modo più dettagliato..

Malattia del fegato

I medici monitorano attentamente il livello di pigmento in caso di patologie epatiche piuttosto gravi:

  • A, B - epatite, mononucleosi;
  • leptospirosi, brucellosi;
  • epatite di natura autoimmune;
  • epatite tossica;
  • Gambero;
  • colelitiasi;
  • cirrosi biliare autoimmune lenta;
  • Sindrome del rotore, Dabin-Jones.

I valori quando la bilirubina è superiore al normale sono spiegati dall'inferiorità del deflusso biliare.

Anemia emolitica

Disturbi che influenzano l'aumento del pigmento indiretto:

  • Sindrome di Gilbert, Driscola;
  • sepsi, malaria;
  • anemia emolitica (eziologia congenita);
  • morsi di serpente, intossicazione chimica,
  • medicinali;
  • anemie emolitiche sistemiche autoimmuni.

Ci sono molte ragioni per la bilirubina elevata e sono tutte causate da un'eccessiva distruzione dei globuli rossi.

Ittero

L'aumento della bilirubinemia è un cambiamento patologico che si manifesta con un eccesso di una sostanza nel plasma sanguigno. A causa del legame chimico con le proteine, vengono sintetizzati composti gialli, che successivamente colorano il tessuto in un ricco colore giallo. Poiché la membrana albuminosa del bulbo oculare contiene molta elastina, infatti correlata alla bilirubina, nell'ittero, è la sclera che prima di tutto cambia colore in giallo. Solo dopo un periodo di tempo il tono della pelle cambia.

Eredità

Il giallo dei tessuti e l'aumento del pigmento libero nel siero possono essere spiegati dalla sindrome di Gilbert, una malattia ereditaria non comune. La malattia sta guadagnando forza a causa di una diminuzione dell'attività dell'enzima epatico uridina difosfato glucuronil transferasi. Nei portatori di mutazioni omozigoti, viene rivelato un alto livello iniziale di pigmento con cambiamenti clinici caratteristici. Vale la pena notare che nelle forme eterozigoti, la malattia procede in una forma latente..

Colestasi

Alta bilirubina nelle donne, un evento frequente nella tarda gravidanza è la colestasi. Sotto la pressione del feto, la secrezione della bile rallenta o si ferma completamente. Il problema è difficile da diagnosticare.

Diminuzione della bilirubina

La bilirubina bassa è rara. Le ragioni possono essere fattori patologici o consegna errata dei test. Inoltre, il risultato è influenzato dalla qualità della nutrizione umana o dal corso della terapia con farmaci. Di solito, la bilirubina abbassata è spiegata dalla frivolezza dei requisiti per la consegna dei test..

Bilirubina aumentata

Quando si decodificano i dati dell'estratto, è importante determinare esattamente quale bilirubina è elevata nel sangue. Il pigmento indiretto aumenta con la distruzione accelerata dell'emoglobina. La ragione di questo fenomeno è molto spesso il conflitto Rh, l'intossicazione del corpo, i cambiamenti patologici nella struttura del sangue..

La bilirubina diretta aumenta quando la circolazione della bile viene interrotta per qualsiasi motivo (calcoli, gonfiore, spasmi).

Se viene diagnosticata cirrosi o malattie che distruggono le cellule del fegato, si nota un aumento di tutti gli indicatori.

Il livello di bilirubina è superiore a 30 μmol / litro, porta alla manifestazione di evidenti segni clinici: il colore della pelle, le mucose cambiano.

Come abbassare la bilirubina?

Se c'è una bilirubina alta nel sangue, allora ci sono ragioni abbastanza serie per questo. Per ridurre gli indicatori, è necessario eliminare il fattore negativo, poiché la concentrazione del pigmento è una conseguenza della patologia.

Per abbassare la concentrazione al range normale, è necessario:

  • assumere farmaci per l'epatite o l'anemia emolitica;
  • fare sforzi per normalizzare la funzionalità epatica (epatoprotettori);
  • stimolare la sintesi della bile, il suo ritiro dal corpo senza indugio;
  • corrette abitudini alimentari, seguire una dieta, rinunciare all'alcol;
  • pulire il tratto gastrointestinale e le vie biliari.

I trattamenti alternativi sono particolarmente popolari oggi. I preparati medicinali e le tinture fatte in casa possono supportare efficacemente il "filtro" del corpo, regolare la funzione digestiva e facilitare l'attività funzionale della cistifellea. Le tisane sono ampiamente utilizzate nella medicina alternativa per ridurre la bilirubina a casa. Sulla base del cardo mariano, vengono realizzate composizioni omeopatiche e anche un decotto di foglie di betulla si è dimostrato efficace.

Quando si diagnostica l'ittero nei neonati, per abbassare rapidamente la bilirubina, il bambino viene posto in una camera speciale sotto una lampada. Sotto l'influenza dei raggi, la sostanza viene modificata ed eliminata dal corpo. Vale la pena notare che un aumento della concentrazione di bilirubina può influire negativamente sul sistema nervoso e sulla qualità dell'udito del neonato, pertanto le misure per correggere la situazione dovrebbero essere prese senza indugio..

Conclusione

Dopo aver ricevuto i risultati dei test con indicatori di bilirubina nel sangue, non dovresti farti prendere dal panico e stabilire tu stesso una diagnosi. La soluzione migliore sarebbe visitare un medico, chiarire la situazione reale e sviluppare tattiche di trattamento congiunto, se necessario. Solo uno specialista può prescrivere un trattamento adeguato, tenendo conto delle caratteristiche del caso.


Articolo Successivo
Colesterolo nelle donne: norme, tabella per età