Perché il volume medio di eritrociti nel sangue si riduce?


L'MCV in un esame del sangue è un indicatore fisiologico che mostra il volume medio di globuli rossi. Le unità sono cubo. μm (micrometri).

Possono essere utilizzati anche i femtolitri (fl). Sulla base dei risultati della diagnosi, il rapporto di laboratorio può indicare macrocitosi, microcitosi o normocitosi. Il risultato attuale dipende dalla dimensione media delle cellule nel flusso sanguigno.

Globuli rossi e loro funzione nel corpo

Gli eritrociti sono un'unità cellulare del sangue, il cui scopo principale è saturare il corpo con tutti i componenti dell'aria inalata. Trasportano molecole di ossigeno dal tessuto polmonare agli organi interni, così come ad altre parti del corpo..

Nella direzione opposta, i corpi rossi rimuovono l'anidride carbonica dal corpo, formata dopo l'assorbimento dell'aria. L'erogazione di ossigeno viene effettuata a causa delle proteine ​​dell'emoglobina, che costituiscono il 98% della massa totale dei composti proteici degli eritrociti.

Con una diminuzione della concentrazione di emoglobina, la funzione di trasporto delle cellule del sangue viene interrotta. Pertanto, questi indicatori devono essere costantemente monitorati..

MCV in un esame del sangue - che cos'è?

MCV in un esame del sangue è una definizione degli indicatori di qualità del materiale in esame. Visualizza la dimensione media degli eritrociti ed è incluso nell'elenco degli indicatori necessari per l'identificazione durante un esame del sangue generale (CBC).

I parametri MCV sono inclusi nell'elenco degli indici eritrocitari. L'esecuzione di un test MCV consente al medico di quantificare lo stato delle cellule e quindi eseguire un'analisi comparativa, determinando la norma, la carenza di materiale cellulare o l'eccesso del volume medio dei globuli rossi..

Valori normali di MCV negli adulti

L'MCV in un esame del sangue è un indicatore che tende a cambiare sotto l'influenza dei cambiamenti legati all'età nel corpo di una persona che dona sangue per la ricerca biochimica.

Inoltre, i seguenti fattori possono influenzare i risultati diagnostici:

  • assumere farmaci legati al gruppo farmacologico di antidepressivi;
  • una ricca colazione prima di donare il sangue;
  • abuso prolungato di bevande alcoliche;
  • malfunzionamenti delle apparecchiature mediche.

Nei giovani uomini, i parametri MCV ottimali sono 80-90 fiale. Per i rappresentanti della metà femminile della popolazione, la dimensione normale degli eritrociti va da 80 a 95 fl. Nelle donne, il tasso di MCV è leggermente superiore, a causa delle caratteristiche fisiologiche del sistema riproduttivo femminile e della perdita di sangue mensile.

Cambiamenti legati all'età nell'MCV negli adulti

L'MCV in un esame del sangue è una definizione di indicatori qualitativi della composizione cellulare del sangue, durante i quali vengono presi in considerazione i cambiamenti legati all'età nel corpo. Di seguito sono riportati gli indicatori degli indici eritrocitari, che sono normali per uomini e donne che appartengono a una particolare fascia di età:

EtàCambiamenti legati all'età negli uomini (unità di misura fl)Cambiamenti legati all'età nelle donne (unità di misura fl)
14-18 anni78-9479-99
Dai 19 ai 45 anni80-9882-101
Dai 46 ai 65 anni82-10283-103
Più di 66 anni84-10384-104

Durante lo studio per i parametri MCV, aggiustati per i cambiamenti legati all'età nei tessuti corporei, il fattore della presenza di malattie concomitanti nel paziente esaminato, il suo stile di vita, le condizioni di lavoro, la qualità della nutrizione, la dipendenza da dipendenze (alcol, fumo, droghe).

Mentre il corpo invecchia

L'MCV in un esame del sangue è una definizione degli indicatori di qualità del materiale in esame, che cambiano durante l'intero ciclo di vita, ma non in modo significativo. L'unica cosa che si osserva sia negli uomini che nelle donne è un leggero aumento della dimensione media delle cellule.

Ciò è spiegato dal fatto che con l'età, il peso corporeo aumenta, il metabolismo intracellulare peggiora. Per fornire a più tessuti il ​​livello di ossigeno richiesto, il corpo aumenta la dimensione media dei globuli rossi sintetizzati.

Valori normali di MCV nei bambini per età

I cambiamenti nei parametri MCV sono osservati in tutte le fasi di sviluppo del corpo del bambino. La tabella seguente mostra gli indicatori ottimali della dimensione media delle unità eritrocitarie nei bambini, tenendo conto della fascia di età.

EtàLivello Norm (valore di misura fl)
Nei bambiniFino a 140
Da 1 mese fino a 1 anno71-84
Da 2 a 5 anni73-85
Dai 5 ai 10 anni75-87
11 anni e più80-100

L'MCV in un esame del sangue è una tale definizione degli indicatori qualitativi del materiale in esame, che svolgono un ruolo chiave nella diagnosi delle malattie del sangue nei bambini di tutte le età. Pertanto, se un KLA viene prescritto a un bambino, l'assegnazione della dimensione media delle unità eritrocitarie è un prerequisito per la diagnosi..

Come viene eseguito il test del sangue MCV

Per stabilire il livello MCV, è necessario visitare un laboratorio specializzato nella determinazione degli indicatori di qualità del sangue o superare i test presso una clinica distrettuale..

Per ottenere i risultati diagnostici più accurati con il minimo rischio di errore dei dati, sarà necessario seguire le regole per la preparazione alla consegna del materiale biologico, eseguire la procedura di prelievo del sangue e attendere i risultati dell'analisi.

Formazione

Include l'implementazione delle seguenti raccomandazioni, che consentono di mantenere la composizione cellulare del sangue a un livello ottimale, senza provocare i suoi bruschi cambiamenti.

Il paziente che verrà sottoposto a test dovrà seguire le seguenti regole:

  • non bere alcolici 3 giorni prima del prelievo di sangue;
  • fare l'analisi al mattino (preferibilmente prima delle 10-00);
  • 2 giorni prima della diagnosi, escludere l'attività fisica, non praticare sport di potenza, non sollevare oggetti pesanti;
  • fare colazione solo dopo aver preso il sangue in modo che lo stomaco sia vuoto (l'opzione migliore sarebbe mangiare grano, riso, orzo perlato, porridge d'orzo con insalata di verdure).

Si raccomanda di non fumare 8 ore prima della donazione del sangue. La sera, il giorno prima del test, non devi mangiare troppo. Tutto il cibo consumato prima dei test di laboratorio dovrebbe essere leggero e non appesantire il sistema digerente.

Prelievo di sangue

Un prerequisito per la consegna di materiale biologico per la ricerca a livello MCV è il prelievo di sangue a stomaco vuoto.

Questa procedura viene eseguita utilizzando due metodi, vale a dire:

  • fascio di anulari - forato con una penna automatica con aghi o uno scarificatore di metallo (circa 1-2 ml di sangue vengono prelevati da un assistente di laboratorio);
  • vena ulnare: il materiale biologico viene prelevato con una siringa monouso, riempita con 5-10 ml di sangue.

Per ottenere i risultati di ricerca più accurati, si consiglia di raccogliere contemporaneamente sangue capillare e venoso. Ciò consentirà un'analisi comparativa dei campioni selezionati, eliminando il possibile verificarsi di imprecisioni ed errori nel funzionamento delle apparecchiature mediche.

Quanto tempo aspettare per le risposte

Le moderne apparecchiature mediche consentono di ottenere i risultati dei test di laboratorio a livello MCV entro 15-20 minuti.

dopo la consegna di materiale biologico. Nella maggior parte dei casi, la determinazione della dimensione media delle unità eritrocitarie è solo 1 degli oltre 20 parametri della composizione cellulare del sangue, che deve essere stabilita da specialisti di laboratorio..

Se i dipendenti della clinica in cui viene esaminato il sangue raccolto utilizzano analizzatori automatici, il processo diagnostico viene notevolmente accelerato.

Nei laboratori che non sono dotati di moderne apparecchiature mediche e utilizzano tecniche di esame microscopico, sarà necessario attendere da 1 a 2 ore. In questo caso, l'assistente di laboratorio esegue un esame del sangue indipendente, stabilendo il volume medio di eritrociti utilizzando un microscopio.

Si ritiene che il metodo diagnostico microscopico porti un maggior numero di errori, perché qui c'è un fattore umano. Per risparmiare tempo personale e ottenere i risultati diagnostici più accurati, si consiglia di donare il sangue in laboratori dotati di analizzatori automatici..

Interpretazione dei risultati dell'analisi

Dopo che la fase di studio del materiale biologico è stata completata dagli specialisti di laboratorio, viene redatta una conclusione con la visualizzazione del livello MCV, il medico (ematologo specializzato o terapista) decifra i parametri della dimensione media degli eritrociti.

Studio comparativo

Per fornire uno studio comparativo su MCV, viene eseguita una raccolta simultanea di sangue capillare (fascio anulare) e venoso.

Uno specialista di laboratorio inserisce entrambi i campioni nell'analizzatore e, in base ai risultati diagnostici, controlla i dati ottenuti. Questo metodo di ricerca consente di eliminare il fattore di funzionamento errato delle apparecchiature mediche e ridurre al minimo la probabilità di ottenere un risultato falso..

Motivi per aumentare MCV

La violazione della norma MCV verso un aumento della dimensione media delle cellule può indicare il verificarsi di malattie del sangue o indicare uno stato patologico degli organi interni.

Si distinguono i seguenti motivi per l'aumento dell'MCV nel sangue:

    intossicazione del corpo con farmaci antibatterici o medicinali inclusi nel gruppo di antidepressivi;

L'MCV nell'analisi del sangue aumenta nelle malattie

  • un'infezione batterica che ha causato un vasto processo infiammatorio;
  • uso incontrollato di farmaci steroidei o contraccettivi a base di ormoni sintetici;
  • grave malattia del fegato sotto forma di cirrosi, epatite virale o intossicata;
  • uso a lungo termine di forti bevande alcoliche;
  • patologie autoimmuni, che sono espresse in una violazione del processo di sintesi degli eritrociti;
  • contatto prolungato con sostanze chimiche di eziologia tossica, i cui composti hanno saturato il sangue;
  • carenza nel corpo di ferro e iodio causata da una cattiva alimentazione o altri fattori;
  • malattie della tiroide associate a sintesi insufficiente o eccessiva di ormoni.
  • Nella maggior parte dei pazienti con un eccesso del livello MCV, si osservano sintomi caratteristici sotto forma di dolore senza causa nella cavità addominale, comparsa di pallore della pelle (se è presente una patologia epatica, è possibile l'ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi), aumento della frequenza cardiaca, mancanza di respiro preoccupante.

    A rischio sono le persone che conducono uno stile di vita sedentario, così come quelle che hanno una predisposizione genetica.

    Ragioni della diminuzione dell'indicatore

    Una diminuzione della dimensione media delle unità eritrocitarie non è meno pericolosa di un aumento dei parametri delle cellule del sangue. Gli organi interni e i tessuti del corpo iniziano a sperimentare una grave carenza di sostanze nutritive, la carenza di ossigeno delle cellule e si verifica la morte prematura. Una persona perde rapidamente peso, si sviluppano disfunzioni degli organi interni e dei sistemi.

    Le ragioni della diminuzione dell'MCV sono i seguenti fattori:

    • porfiria o predisposizione ereditaria alla sintesi di cellule difettose da parte dell'organismo;
    • avvelenamento da metalli pesanti (molto spesso un quadro clinico simile si verifica in persone che sono state in contatto con vapori di piombo);
    • la presenza di cancro del sangue o degli organi interni;
    • grave disidratazione del corpo;
    • uso a lungo termine di farmaci, le cui proprietà collaterali sono una diminuzione del volume medio dei globuli rossi;
    • anemia di tutti i tipi.

    Le persone che hanno un punteggio MCV basso lamentano una stanchezza costante, un calo della forza fisica, si distraggono, non riescono a concentrarsi e il processo di pensiero viene interrotto.

    Da parte del sistema nervoso compaiono sintomi come aumento dell'irritabilità, depressione, rapidi sbalzi d'umore e disturbi della memoria. Se compaiono questi segni, dovresti consultare un medico il prima possibile..

    Classificazione e cause delle anemie microcitiche (MCV abbassato)

    L'anemia è un gruppo di malattie del sistema circolatorio umano, che si esprime in una diminuzione del livello di emoglobina, nonché in una diminuzione del volume medio dei globuli rossi.

    Questa patologia è classificata in base ai fattori causali che hanno provocato il suo sviluppo, vale a dire:

    • allastico - causato dalla disfunzione sistemica del midollo osseo, a seguito della quale il processo di sintesi e maturazione delle cellule del sangue viene interrotto;
    • carenza di ferro - c'è una diminuzione del tasso di produzione di emoglobina, poiché il corpo del paziente non riceve abbastanza ferro;
    • la talassemia è un tipo ereditario di anemia che si verifica a causa del fatto che il corpo non è in grado di formare legami polipeptidici sufficientemente forti nei composti proteici dell'emoglobina;
    • emolitico - si sviluppa quando il livello di cellule morte supera il numero di nuovi globuli rossi.

    Una varietà di anemia microcitica viene presa in considerazione dal medico curante quando si effettua una diagnosi, nonché durante la formazione di un corso terapeutico. L'eliminazione delle cause patologiche della malattia è un prerequisito per il successo del trattamento..

    Variabilità cellulare

    Sotto la costante influenza di una serie di fattori ambientali, il verificarsi di adattamenti biochimici e fisiologici delle cellule del sangue non è escluso.

    La variabilità del volume medio dei globuli rossi è possibile nelle seguenti condizioni:

    • abuso di alcol a lungo termine (dipendenza da alcol);
    • contatto quotidiano con sostanze tossiche;
    • mangiare quantità eccessive di cibi proteici;
    • carenza di alimenti contenenti ferro e vitamina B12.

    Prima o poi, la variabilità fisiologica delle cellule porta allo sviluppo di malattie del sangue, così come i tessuti degli organi interni, che soffrivano di un MCV aumentato o diminuito. Molto spesso, lo stato patologico delle cellule porta allo sviluppo dell'oncologia del sangue..

    Correlazione di MCV con altri indici eritrocitari

    Durante la determinazione dell'indicatore MCV, un prerequisito per un esame del sangue è l'istituzione di altri indici eritrocitari.

    Il volume medio dei globuli rossi è correlato con quanto segue:

    • MSN - visualizza la massa media di emoglobina in ogni singolo eritrocita (indicatori normali - da 27 a 31 pg) e l'analisi comparativa tiene conto del rapporto "livello di emoglobina / numero numerico di eritrociti";
    • MCHS - mostra il livello medio di emoglobina non nel sangue intero, ma solo nella massa degli eritrociti (la norma va da 320 a 360 g / l).

    La pratica medica mostra che una violazione di almeno uno degli indici eritrocitari elencati influisce su altre caratteristiche della composizione cellulare del sangue. Tutti gli indicatori sopra riportati consentono di determinare il livello di emoglobina, prevenirne tempestivamente la diminuzione e lo sviluppo di malattie del sangue.

    Cosa fare se l'indicatore si discosta dalla norma

    Nel caso in cui i risultati di un esame del sangue generale mostrassero una deviazione dalla norma della dimensione media delle unità eritrocitarie nella direzione di aumentare o diminuire la loro dimensione, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

    • insieme al medico curante, cercare di stabilire il fattore causale che influenza il cambiamento dei globuli rossi;
    • snellire la routine quotidiana, equilibrare la dieta, saturandola con alimenti contenenti una quantità sufficiente di ferro, iodio, vitamina B6, B12 (vitello, nutria, coniglio, tacchino, legumi, frutta secca, pesce di mare, alghe, molluschi, crostacei)
    • assumere farmaci che verranno prescritti dal medico curante;
    • abbandonare completamente l'uso di bevande alcoliche, prodotti del tabacco e droghe;
    • evitando uno stile di vita sedentario, il ciclismo, l'atletica, il nuoto.

    L'MCV in un esame del sangue è un indicatore che tende a cambiare sotto l'influenza di fattori ambientali. Pertanto, affinché il volume medio delle cellule raggiunga livelli ottimali, è necessario un approccio integrato utilizzando la terapia farmacologica, seguendo le istruzioni del medico curante e le norme della nutrizione dietetica..

    Design dell'articolo: Mila Fridan

    Video su un esame del sangue per gli eritrociti

    Elena Malysheva ti parlerà di un esame del sangue per gli eritrociti:

    MCV in un esame del sangue - che cos'è?

    MCV (volume corpuscolare medio) è uno degli indici degli eritrociti, che mostra il volume medio degli eritrociti. Questo indicatore è in grado di caratterizzare l'intera popolazione di eritrociti nel sangue. La misura calcolata denota il volume medio assunto da un eritrocita. Il valore di questo indice è calcolato dalla formula: ematocrito in percentuale, moltiplicato per 10 e diviso per il numero totale di globuli rossi nel sangue. Nella maggior parte dei laboratori, l'MCV viene misurato in micron cubi (μm2) o femtolitri (fl).

    Un cambiamento nella composizione eritrocitaria del sangue è uno dei principali criteri di laboratorio nella diagnosi di anemia, pertanto, il calcolo del volume medio di eritrociti in combinazione con altri indicatori dell'analisi del sangue clinico viene utilizzato per la diagnosi differenziale, il monitoraggio e la valutazione dell'efficacia del trattamento di anemie e malattie del sistema ematopoietico, determinazione delle violazioni dell'equilibrio idrico-elettrolitico.

    L'MCV in un esame del sangue viene calcolato automaticamente, utilizzando un analizzatore ematologico, che determina il volume medio di tutti i globuli rossi misurati.

    Globuli rossi e loro funzione nel corpo

    Gli eritrociti sono globuli rossi che contengono emoglobina. La loro funzione principale è quella di trasportare ossigeno e monossido di carbonio tra i polmoni e i tessuti di altri organi. Inoltre, gli eritrociti sono coinvolti nelle reazioni del sistema immunitario, svolgono un ruolo significativo nel mantenimento dell'equilibrio acido-base, fungono da mezzo di trasporto di nutrienti (glucosio, amminoacidi, sali, acidi grassi) e prodotti di decomposizione (acido urico, urea, ammoniaca, creatina).

    I globuli rossi si formano nel midollo osseo. Il loro ciclo vitale è di 120 giorni, dopodiché gli eritrociti vengono metabolizzati dalle cellule del fegato, della milza e del midollo osseo. Vengono sostituiti da giovani forme di globuli rossi chiamati reticolociti. Prima di entrare nella microvascolarizzazione, le cellule attraversano diverse fasi di sviluppo, durante le quali cambiano forma, dimensione e composizione chimica. Per la normale sintesi dei globuli rossi, è necessario un apporto sufficiente di vitamina B12, ferro e acido folico.

    Gli eritrociti maturi sono cellule non nucleari che hanno la forma di dischi biconcavi, che consente loro di penetrare nelle sezioni più strette e curve del letto vascolare. A causa della plasticità degli eritrociti, la viscosità del sangue nei piccoli capillari è molto inferiore rispetto ai grandi.

    Il diametro medio di un globulo rosso in un adulto è compreso tra 6,8 e 7,5 micron. I globuli rossi con un diametro inferiore a 6,8 micron sono chiamati microciti e una condizione in cui la dimensione dei globuli rossi del sangue periferico è molto inferiore al normale significa la presenza di microcitosi. La presenza nel sangue di eritrociti (macrociti) anormalmente grandi, con un diametro superiore a 8 micron, consente di sospettare la macrocitosi nel paziente.

    La determinazione dell'indice di eritrociti viene eseguita come parte di un esame del sangue generale, ma può anche essere prescritta come studio separato.

    L'indicatore del volume medio degli eritrociti ha valore diagnostico nella valutazione della micro e macrocitosi, viene utilizzato nel calcolo del contenuto medio e della concentrazione di emoglobina negli eritrociti.

    Valori MCV normali

    La norma dell'MCV nell'analisi del sangue varia a seconda dell'età: nei neonati è massima, nei bambini nei primi giorni e mesi di vita, il suo intervallo è leggermente più ampio che negli adulti, dopo un anno l'indicatore diminuisce e all'età di 18 anni è fissato a un livello da 80 a 100 fl. Ciò significa che con l'età, il livello del volume medio dei globuli rossi si abbassa. Per uomini e donne, anche il tasso di MCV e l'interpretazione del test del sangue saranno diversi. Inoltre, le norme dei parametri del sangue possono differire a seconda del metodo di determinazione, del laboratorio, delle unità di misura.

    Valori MCV normali per sesso ed età


    Articolo Successivo
    Di quali vitamine hanno bisogno gli atleti per il cuore??