Analisi di OZHSS


La capacità totale di legare il ferro del siero è un indicatore utilizzato nella diagnostica per determinare la quantità di ferro che il sangue può trasportare. Viene prescritta un'analisi per TIBC insieme a un'analisi per il livello di transferrina, che consente di determinare il livello delle sue riserve nel corpo nel sangue, nonché la connessione con le proteine. L'analisi viene effettuata per diagnosticare sia una carenza che un eccesso di ferro, per la diagnosi differenziale dell'anemia, al fine di scoprire se è associata a una carenza di ferro o ad altri fattori. Il test viene eseguito anche su pazienti con sospetto avvelenamento da ferro o segni di emocromatosi ereditaria, una malattia caratterizzata da un aumentato assorbimento e da un eccessivo apporto di ferro nell'organismo. Le indicazioni per la nomina dello studio sono deviazioni nell'analisi del sangue generale, può anche essere prescritto per sintomi di emocromatosi (dolore addominale e articolare, affaticamento costante, disturbi del ritmo cardiaco), nonché sospetto di carenza di ferro (vertigini, debolezza). È inoltre necessario che i pazienti sottoposti a trattamento per carenza o eccesso di ferro monitorarne l'efficacia..

La capacità totale di legare il ferro è un indicatore di laboratorio che si trova nel siero del sangue di donne e uomini. YSD viene utilizzato per diagnosticare la concentrazione di ferro nel sangue, che può trasportare particelle di sangue. I medici prescrivono un'analisi per TIBC insieme alla determinazione del livello di un indicatore come la transferrina: questi 2 componenti sono responsabili della fornitura di ferro nel corpo umano, nonché della sua connessione con le proteine.

Indicazioni per l'analisi della capacità sierica di legare il ferro insaturo

Si consiglia di sottoporsi a un esame del sangue per TIBC e capacità latente di legare il ferro quando:

  • il paziente ha sintomi di emocromatosi, vale a dire irregolarità nel ritmo del cuore, dolore alle articolazioni e all'addome, affaticamento costante;
  • deviazioni dagli indicatori della norma TIBC e UIBC nell'analisi del sangue generale e biochimica;
  • sospetto di una diminuzione della quantità di ferro sierico nel corpo;
  • trattamento farmacologico dell'eccesso o della carenza di ferro latente nel sangue per valutarne l'efficacia complessiva.

Uno studio sulla capacità totale di legare il ferro del siero è anche prescritto per sospetto avvelenamento con preparati a base di ferro. Puoi trovare su LHSS e OZHSS la norma sui contenuti in biochimica del sangue e le sue unità di misura dai dipendenti del nostro centro contattandoli online o per numero di telefono.

Se i risultati dell'analisi sono ridotti o aumentati, questo è un motivo per consultare un medico specializzato per un consiglio!

NORME GENERALI PER LA PREPARAZIONE DEGLI ESAMI DEL SANGUE

Per la maggior parte degli studi, si consiglia di donare il sangue al mattino a stomaco vuoto, questo è particolarmente importante se viene effettuato il monitoraggio dinamico di un determinato indicatore. L'assunzione di cibo può influenzare direttamente sia la concentrazione dei parametri studiati che le proprietà fisiche del campione (aumento della torbidità - lipemia - dopo aver consumato un pasto grasso). Se necessario, puoi donare il sangue durante il giorno dopo un digiuno di 2-4 ore. Si consiglia di bere 1-2 bicchieri di acqua naturale poco prima di prelevare il sangue, questo aiuterà a raccogliere il volume di sangue necessario per lo studio, ridurre la viscosità del sangue e ridurre la probabilità di coaguli nella provetta. È necessario escludere lo stress fisico ed emotivo, fumare 30 minuti prima dello studio. Il sangue per la ricerca viene prelevato da una vena.

Blood TLCS

La capacità totale di legare il ferro del siero è un valore che riflette la quantità di ferro trasportata dal sangue. L'analisi per OZhSS è richiesta in ematologia, gastroenterologia, reumatologia, chirurgia. L'interpretazione dei suoi risultati viene eseguita insieme ad altri indicatori di studi sul metabolismo del ferro. Il test per la capacità totale di legare il ferro del siero viene utilizzato nella diagnosi e nel controllo del decorso dell'anemia, nonché dell'emocromatosi ereditaria e dell'avvelenamento da ferro. L'analisi richiede sangue venoso. OZhSS è studiato con il metodo colorimetrico cinetico. Normalmente, la quantità di ferro trasportata nel sangue varia da 45,3 a 77,1 μmol / L. La disponibilità dei risultati è di 1 giorno lavorativo.

La capacità totale di legare il ferro del siero è un valore che riflette la quantità di ferro trasportata dal sangue. L'analisi per OZhSS è richiesta in ematologia, gastroenterologia, reumatologia, chirurgia. L'interpretazione dei suoi risultati viene eseguita insieme ad altri indicatori di studi sul metabolismo del ferro. Il test per la capacità totale di legare il ferro del siero viene utilizzato nella diagnosi e nel controllo del decorso dell'anemia, nonché dell'emocromatosi ereditaria e dell'avvelenamento da ferro. L'analisi richiede sangue venoso. OZhSS è studiato con il metodo colorimetrico cinetico. Normalmente, la quantità di ferro trasportata nel sangue varia da 45,3 a 77,1 μmol / L. La disponibilità dei risultati è di 1 giorno lavorativo.

La definizione di TIBC è un'analisi di laboratorio che ha lo scopo di identificare la transferrina totale: associata al ferro e alla riserva. Il test è di grande importanza nella diagnosi e nella differenziazione dell'anemia.

La capacità totale di legare il ferro è la capacità della transferrina di legare gli ioni ferro liberi per un ulteriore trasferimento ai tessuti. Dipende dalle caratteristiche della dieta umana e dallo stato funzionale del fegato. Un terzo dei centri di transferrina trasporta ferro, il resto è di riserva. Per determinare il TIBC, il siero è saturo di ferro fino a quando tutta la transferrina non è riempita con questo oligoelemento. In base alla quantità di ferro rimanente, viene determinato il grado della sua carenza o eccesso nel sangue. Con la carenza di ferro, la quantità di transferrina nel sangue aumenta per garantire il trasporto del ferro dal deposito agli organi, compreso il midollo osseo, dove vengono prodotti gli eritrociti, i principali trasportatori di ossigeno. Con un eccesso di questo microelemento, le molecole di transferrina di riserva iniziano a prendere parte al suo trasporto e la potenziale capacità del siero del sangue di legare ulteriori ioni di ferro diminuisce (l'indice VVS diminuisce). Nonostante il fatto che i livelli sierici di ferro siano soggetti a cambiamenti entro 24 ore, TIBC è relativamente stabile.

Il sangue di una vena viene utilizzato per determinare il TIBC. L'analisi viene eseguita mediante colorimetria o spettrometria di assorbimento. I risultati riflettono le peculiarità del metabolismo del ferro e trovano applicazione nella pratica ematologica, gastroenterologica, reumatologica, nefrologica e chirurgica..

Indicazioni e controindicazioni

I risultati di un esame del sangue per TIBC consentono di determinare la quantità di transferrina satura di ferro, cioè la quantità di ferro trasportata dal sangue. L'indicazione può essere qualsiasi condizione in cui vi sia la possibilità di una carenza o un eccesso di questo oligoelemento. In particolare, l'analisi è prescritta per sospetta anemia da carenza di ferro. Permette di determinare le cause della malattia e differenziarla dalle anemie causate da una malattia cronica o dalla mancanza di vitamina B12. La base per lo studio potrebbe essere una diminuzione dell'emoglobina, dell'ematocrito e della conta dei globuli rossi, nonché lamentele dei pazienti di affaticamento, debolezza muscolare, vertigini, dolore toracico e mancanza di respiro.

Un eccesso di ferro nel sangue è più spesso associato a un'eccessiva assunzione di farmaci e integratori contenenti ferro, o all'emocromatosi, una malattia in cui l'assorbimento del ferro è aumentato e il suo accumulo si verifica negli organi. Tali condizioni sono accompagnate da dolore all'addome e alle articolazioni, affaticamento, rottura degli organi interni, principalmente cuore, fegato e pancreas. Come parte di una diagnosi completa, è possibile eseguire un test per TIBC in preparazione alle operazioni, in caso di malattie sistemiche del tessuto connettivo, perdita di sangue acuta o cronica.

Il TIBR dipende dalla quantità di transferrina, che a sua volta è una proteina della fase acuta negativa, cioè la sua quantità diminuisce nei processi infiammatori: polmonite, tonsillite, faringite, pancreatite e altri. In questi casi l'analisi non viene mostrata, i risultati possono essere smussati, non riflettendo l'effettiva carenza di ferro. Inoltre, lo studio non viene eseguito se risulta impossibile prelevare sangue da una vena: in condizioni accompagnate da eccitazione mentale e motoria, una pronunciata diminuzione della pressione sanguigna, disturbi dell'emostasi con un alto rischio di perdita di sangue. Un esame del sangue per TIBC è uno dei più informativi in ​​relazione ai processi del metabolismo del ferro, ma determinare direttamente questo indicatore è un processo piuttosto laborioso. Pertanto, più spesso vengono esaminati il ​​ferro sierico e NIHSS, quindi i loro valori vengono riassunti, il risultato ottenuto è un indicatore di TIHSS.

Preparazione per analisi e campionamento del materiale

Il TIBC è determinato nel siero del sangue venoso. Il materiale viene prelevato al mattino a stomaco vuoto. L'ultima mezz'ora prima della procedura, non dovresti caricare fisicamente il corpo e fumare, devi limitare l'influenza dei fattori di stress. 5-7 giorni prima dello studio, è necessario sospendere l'assunzione di preparati di ferro, estrogeni, contraccettivi orali, testosterone, cortisone, asparaginasi, cloramfenicolo e corticotropina. Se l'annullamento non è possibile, avvisare il medico che ha rilasciato il rinvio per l'analisi..

Il sangue viene prelevato da una vena mediante puntura. In laboratorio, viene centrifugato, i fattori di coagulazione vengono rimossi. La determinazione del TIBC viene spesso eseguita con il metodo colorimetrico: il ferro viene iniettato nel siero in eccesso, la transferrina è completamente legata a questi ioni. Il residuo di ferro viene utilizzato per calcolare il valore dell'OZhSS. Un metodo alternativo e meno laborioso è la determinazione del TIBC aggiungendo i valori del ferro sierico e la capacità di legare il ferro insaturo del siero. Non è raro che tutti e tre i test vengano eseguiti contemporaneamente. La preparazione dei risultati avviene entro 1 giorno lavorativo.

Valori normali

Negli adulti, i valori normali di TIBC sono nell'intervallo da 44 a 72 μmol / L, nei bambini - da 18 a 72 μmol / L. I valori di riferimento possono differire leggermente da laboratorio a laboratorio, poiché dipendono dal metodo di prova, dalle caratteristiche dei reagenti e degli analizzatori. L'aumento fisiologico del TIBS si verifica durante la gravidanza poiché aumenta la necessità di ferro nella madre e nel feto. Cambiamenti simili si osservano con un'assunzione insufficiente di un oligoelemento con il cibo, ad esempio, in pazienti che aderiscono a una dieta vegetale da latte.

Aumentare gli indicatori di TIBC

L'anemia da carenza di ferro è la causa più comune di aumento del TIBS. Può essere causato da perdita di sangue cronica, aderenza a una dieta a base vegetale, alcolismo e ridotto assorbimento del ferro nel tratto digerente. Una deviazione simile, ma meno pronunciata degli indicatori dalla norma è determinata con carenza di ferro latente. Altre cause dell'aumento dei tassi di TIBS includono policitemia vera, epatite acuta, estrogeni e uso di contraccettivi orali..

Diminuzione in indicatori di OZHSS

La ragione della diminuzione degli indicatori TIBC sono malattie e condizioni in cui aumenta la quantità di ferro nel sangue: dosaggio inadeguato di farmaci contenenti ferro, emocromatosi ereditaria, atransferrinemia. Poiché l'attività della transferrina diminuisce nella fase acuta dell'infiammazione, infezioni, collagenosi, malattie del sistema cardiovascolare e glomerulonefrite possono essere la causa di una diminuzione degli indici TIBC. Allo stesso modo, i valori di analisi diminuiscono nell'ipoproteinemia: una diminuzione della quantità di proteine ​​porta a una diminuzione della transferrina e del TIBC. Questa condizione si sviluppa sullo sfondo di malassorbimento, malattia epatica cronica, ustioni e lesioni. Le frequenti trasfusioni di sangue, l'assunzione di ACTH, corticosteroidi e testosterone portano ad una diminuzione della capacità totale di legare il ferro del siero..

Trattamento delle deviazioni dalla norma

Il test TIBC consente di diagnosticare l'anemia da carenza di ferro, così come la carenza di ferro latente, quando le manifestazioni cliniche sono ancora assenti e il livello di emoglobina rimane normale. A differenza del ferro sierico, i risultati del test TIBC sono meno soggetti a fluttuazioni durante il giorno. Lo studio trova applicazione in ematologia, così come in altre aree della medicina clinica dove è necessario valutare il metabolismo del ferro: in gastroenterologia, nefrologia, reumatologia e chirurgia. Se gli indicatori si discostano dalla norma, è necessario chiedere consiglio e prescrivere un trattamento al medico che ha inviato per l'analisi. Molto spesso è un ematologo. Un aumento del TIBC entro la norma fisiologica può essere corretto con la nutrizione. È necessario aderire a una dieta con una quantità sufficiente di alimenti contenenti ferro (carne rossa, fegato, pesce). Dovresti anche smettere di fumare e bere alcolici..

Capacità legante il ferro del siero di latte

La capacità sierica di legare il ferro (TIBC) è una misura della quantità di ferro che il sangue può trasportare.

Capacità totale di legare il ferro del siero, TIBC.

Sinonimi inglesi

Indici di ferro, profilo di ferro, TIBC, capacità di legare il ferro totale, capacità di legare il ferro, IBC, capacità di legare il ferro sierico.

Metodo colorimetrico cinetico.

Mcmol / L (micromole per litro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi adeguatamente per lo studio?

  1. Non mangiare per 8 ore prima dello studio, puoi bere acqua pulita non gassata.
  2. Elimina lo stress fisico ed emotivo 30 minuti prima dello studio.
  3. Non fumare entro 30 minuti prima dell'esame.

Informazioni generali sullo studio

Il ferro è un importante oligoelemento nel corpo umano. Fa parte dell'emoglobina, che riempie i globuli rossi e consente loro di trasportare l'ossigeno dai polmoni agli organi e ai tessuti. Il ferro fa parte della proteina muscolare mioglobina e di alcuni enzimi. Viene assorbito dal cibo e quindi trasportato attraverso il corpo dalla transferrina, una proteina speciale che si forma nel fegato..

Normalmente, il corpo contiene 4-5 g di ferro, circa 3-4 mg (0,1% della quantità totale nel corpo) circola nel sangue "insieme" alla transferrina. La quantità di transferrina dipende dal funzionamento del fegato e dalla dieta della persona. Normalmente, 1/3 dei centri di legame della transferrina sono riempiti di ferro, i restanti 2/3 rimangono di riserva. Per determinare la capacità totale di legare il ferro del siero del sangue, una certa quantità di ferro viene aggiunta al siero in esame fino a riempire tutti i siti di legame della transferrina. Viene quindi misurata la quantità totale di ferro legato alla transferrina. Caratterizza il grado di carenza di ferro sierico e riflette effettivamente la quantità di transferrina nel sangue..

Quando il ferro è carente, c'è più transferrina nel corpo in modo che questa proteina possa legarsi a una piccola quantità di ferro nel siero. Di conseguenza, aumenta anche la transferrina di ferro "non occupata", ovvero la capacità latente di legare il ferro del siero.

Al contrario, con un eccesso di ferro, quasi tutti i centri di legame della transferrina sono occupati da questo oligoelemento, pertanto la capacità latente di legare il ferro del siero diminuisce.

La quantità di ferro sierico può variare in modo significativo in giorni diversi e anche entro un giorno (soprattutto nelle ore mattutine), tuttavia, il TIBC rimane relativamente stabile nella norma..

A cosa serve la ricerca?

Il test TIBC viene solitamente eseguito in combinazione con il ferro sierico, a volte con la capacità di legare il ferro latente nel siero e la transferrina per determinare la quantità di ferro nel corpo e la sua associazione con le proteine ​​del sangue. Questi studi consentono di calcolare la percentuale di saturazione della transferrina con il ferro, ovvero di determinare esattamente quanto ferro viene trasportato dal sangue. Questo indicatore caratterizza più accuratamente lo scambio di ferro.

Lo scopo di questi test è diagnosticare la carenza o l'eccesso di ferro. Nei pazienti anemici, possono aiutare a determinare se la malattia è dovuta a carenza di ferro o ad altre cause, come malattie croniche o carenze di vitamina B.12. È interessante notare che, con una mancanza di ferro, il suo livello diminuisce, ma il TIBC aumenta.

Questi test vengono eseguiti anche se si sospetta un'intossicazione da ferro o un'emocromatosi ereditaria, una malattia associata a un maggiore assorbimento e accumulo di ferro nel corpo. Con esso, la concentrazione di ferro nel siero aumenta e il TIBC diminuisce o rimane normale..

Quando è programmato lo studio?

  • Quando vengono rilevate anomalie nell'analisi del sangue generale, nell'emoglobina, nell'ematocrito, nella conta degli eritrociti (insieme al test del ferro sierico).
  • Se si sospetta una carenza o un eccesso di ferro.
  • Nelle prime fasi, la carenza di ferro potrebbe non mostrare alcun sintomo. Se una persona è in buona salute, la malattia può manifestarsi solo quando l'emoglobina scende al di sotto di 100 g / l. Di solito si tratta di lamentele di debolezza, affaticamento, vertigini, mal di testa.
  • Con grave carenza di ferro, mancanza di respiro, dolore al petto e alla testa, debolezza alle gambe. Alcuni hanno il desiderio di mangiare cibi insoliti (gesso, argilla), una sensazione di bruciore alla punta della lingua, crepe agli angoli della bocca. I bambini possono avere difficoltà di apprendimento.
  • Se si sospetta un sovraccarico di ferro (emocromatosi), possono essere prescritti TIBS e altri test che riflettono il metabolismo del ferro. Questa condizione si manifesta in modi diversi, come dolore articolare o addominale, debolezza, affaticamento, diminuzione del desiderio sessuale o ritmi cardiaci anormali.
  • Durante il monitoraggio dell'efficacia del trattamento per carenza o eccesso di ferro.

Cosa significano i risultati?

Valori di riferimento: 45,3 - 77,1 μmol / l.

L'interpretazione dei risultati dell'analisi per TIBC viene solitamente effettuata tenendo conto di altri indicatori che valutano il metabolismo del ferro..

Motivi per aumentare il TIBC

  • L'anemia è la causa più comune di carenza di ferro. Di solito è causato da una perdita di sangue cronica o da un consumo insufficiente di carne..
  • Terzo trimestre di gravidanza. In questo caso, il livello di ferro nel siero diminuisce a causa dell'aumentato bisogno di esso..
  • Epatite acuta.

Motivi per abbassare il TIBC

  1. Malattie croniche: lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, tubercolosi, endocardite batterica, morbo di Crohn, ecc..
  2. Ipoproteinemia associata a disturbi da malassorbimento, malattia epatica cronica, ustioni. Una diminuzione della quantità di proteine ​​nel corpo porta, tra le altre cose, a una diminuzione del livello di transferrina, che riduce il TIBC.
  3. Emocromatosi ereditaria. In questa malattia, troppo ferro viene assorbito dal cibo, il cui eccesso si deposita in vari organi, causandone il danno..
  4. La talassemia è una malattia anemica ereditaria in cui la struttura dell'emoglobina è alterata.
  5. Cirrosi epatica.
  6. Glomerulonefrite - infiammazione dei reni.
  7. Trasfusioni di sangue multiple, somministrazione di ferro per via intramuscolare, dosaggio inadeguato dei preparati di ferro prescritti.

Cosa può influenzare il risultato?

  • Gli estrogeni, i contraccettivi orali portano ad un aumento del TIBR.
  • ACTH, corticosteroidi, testosterone possono ridurre il TIBR.
  • La quantità di ferro sierico può variare in modo significativo in giorni diversi e anche entro un giorno (soprattutto nelle ore mattutine), tuttavia, il TIBC rimane relativamente stabile nella norma..
  • Il livello di transferrina può essere calcolato utilizzando la formula: 0,8 x TIBC - 43. Tuttavia, la relazione tra TIBC e transferrina non è lineare e potrebbe non essere osservata nelle malattie che influenzano la capacità di legame della transferrina.

Chi ordina lo studio?

Medico di base, terapista, ematologo, gastroenterologo, reumatologo, nefrologo, chirurgo.

Capacità sierica totale di legare il ferro (TIBC) (include la determinazione del ferro, LVCC)

© Autore: Z. Nelli Vladimirovna, dottore in diagnostica di laboratorio, Istituto di ricerca di transfusiologia e biotecnologia medica, in particolare per SosudInfo.ru (sugli autori)

Il ferro (ferrum, Fe) è uno degli elementi più importanti per il corpo. Quasi tutto il ferro fornito con il cibo si lega alle proteine ​​ed è ulteriormente incluso nella loro composizione. Tutti conoscono una proteina contenente ferro come l'emoglobina, che consiste in una parte non proteica: eme e globina. Ma nel corpo ci sono proteine ​​che contengono ferro, ma non hanno un gruppo eme, ad esempio la ferritina, che fornisce una riserva dell'elemento, o transferrina, che la trasferisce allo scopo previsto. Un indicatore della funzionalità di quest'ultimo è la transferrina totale o la capacità sierica totale di legare il ferro (TIBC, TIBC) - questa analisi sarà discussa in questo lavoro..

Le proteine ​​di trasporto (transferrina - TF, Tf) nel corpo di persone sane non possono "rotolare a vuoto", cioè la saturazione del ferro non deve essere inferiore al 25-30%.

La velocità di OZhSS è 40,6 - 62,5 μmol / l. Per maggiori informazioni sui valori di riferimento, il lettore potrà trovare nella tabella sottostante, tuttavia, come sempre, va tenuto presente che gli standard nelle diverse fonti e nei diversi laboratori possono differire..

Trasporta quanto può prendere

Di solito (se tutto nel corpo è normale) circa il 35% delle proteine ​​di trasporto è associato al Fe. Ciò significa che questa proteina prende per il trasferimento e successivamente trasporta il 30-40% della quantità totale dell'elemento, che corrisponde alla stessa percentuale (fino al 40%) della capacità legante della transferrina (capacità legante del ferro del siero - YSS).

In altre parole: TIBSS (capacità sierica totale di legare il ferro) in laboratorio è un'analisi che indica non la concentrazione della proteina di trasporto, ma la quantità di ferro che può essere caricata sulla transferrina e andare al midollo osseo per l'eritropoiesi (formazione di globuli rossi) o in luoghi dove è immagazzinato lo stock dell'articolo. Oppure può (anche essendo associato alla tronferrina) andare a ritroso: dal "deposito" o dai luoghi di decadimento (macrofagi fagocitici).

In generale, il ferro si muove attraverso il corpo e arriva dove serve, grazie alla proteina transferrina, che è una sorta di veicolo di questo elemento..

Cos'è un'analisi TIBC?

Quindi, un esame del sangue per OZHSS è un indicatore caratterizzato dalla capacità di trasportare il ferro (Fe) attraverso il nostro corpo. È semplicemente impossibile sopravvalutare l'importanza del ferro nel corpo umano, poiché è responsabile della produzione di emoglobina. Per quanto riguarda l'emoglobina, è grazie a lui che ogni cellula del corpo riceve la quantità di ossigeno necessaria per il suo normale funzionamento..

Il ferro si muove attraverso il corpo insieme a una proteina come la transferrina. Non appena il corpo smette di ricevere la quantità richiesta di un importante oligoelemento, la concentrazione di transferrina aumenta, poiché è necessario produrre un numero significativamente maggiore di componenti in grado di "catturare" il ferro. Allora, cosa significa l'analisi dell'OZHSS? TIBC in un esame del sangue biochimico consente di determinare il livello di carenza di ferro. In termini semplici, lo specialista può determinare il rapporto di saturazione del ferro della transferrina. Chiunque sospetti di sviluppare anemia o carenza di ferro può essere testato per TIBC. Altrimenti, può essere fatto dopo aver ricevuto un rinvio dal proprio medico. I risultati confermeranno o negheranno tutti i sospetti.

Dobbiamo lasciare qualcosa agli altri...

Allo stesso tempo, la transferrina non può assorbire tutto il ferro disponibile nel corpo (normalmente - dal 30 al 40% della sua capacità massima), e se la proteina di trasporto è satura di oltre il 50%, il resto della quantità di Fe contenuta nel siero, lascia ad altre proteine ​​(albumina, per esempio). In questo caso, è chiaro che, avendo saturato l'elemento di circa un terzo, la transferrina ha lasciato molto spazio libero (60-70%). Questa capacità non sfruttata del "veicolo" è chiamata capacità di legare il ferro nel siero insaturo o latente, o semplicemente LVSS. Questo indicatore di laboratorio può essere facilmente calcolato utilizzando la formula:

  • LVSS = TJSS - Siero Fe

LHSS è ≈ 2/3 (o circa il 70%) della potenza totale di LHSS. Valori medi della norma della capacità latente di legare il ferro del siero ≈ 50,2 mmol / l.

Sulla base dei risultati ottenuti nella determinazione del ferro sierico e della capacità totale di legare il ferro del siero, possiamo trovare i valori di CST - il coefficiente di saturazione della transferrina con il ferro (la percentuale di Fe nel TIBC):

  • CST = (siero Fe: OZhSS) x 100%

Il tasso di coefficiente di saturazione in termini percentuali - da 16 a 47 (valore medio del tasso - 31,5).

Per aiutare il lettore a comprendere rapidamente i valori di alcuni indicatori che riflettono lo scambio di un elemento chimico così importante per l'organismo, sarebbe opportuno inserirli nella tabella:

Fe tassi di cambioNorma
Ferro sierico (SG)14-25 μmol / l
TIBS: uomini donne (non gravide) donne in gravidanza: I trimestre II trimestre III trimestre40,6 - 62,5 μmol / L 40,8 - 76,7 μmol / L 42-73 μmol / L 54-93 μmol / L 68-107 μmol / L
LVSS47 - 57%
CST16 - 47%

Va notato che l'OMS raccomanda limiti leggermente diversi (più estesi) dei valori normali, ad esempio: TIBS - da 50 a 84 μmol / L, LVSS - da 46 a 54 μmol / L, CST - dal 16 al 50%. Tuttavia, l'attenzione del lettore si è già concentrata su questi temi all'inizio di questo articolo..

Capacità totale di legare il ferro del siero di latte

La capacità sierica totale di legare il ferro (TIBC) è una misura della concentrazione sierica di transferrina. Tuttavia, va tenuto presente che quando si valuta il contenuto di transferrina in base ai risultati della determinazione del TIBS, questo metodo di ricerca sovrastima i valori di transferrina del 16-20%, poiché a più della metà della saturazione

il ferro transferrina si lega ad altre proteine ​​[Bulganov A.A. et al., 1991]. TIBC non significa la quantità assoluta di transferrina, ma la quantità di ferro che può legarsi alla transferrina. Sottraendo la quantità di ferro sierico dal TIBC, troviamo la capacità di legare il ferro insatura o latente. Principio di calcolo:

capacità di legare il ferro insaturo = TIBC - ferro sierico.

Normalmente, la capacità di legare il ferro insaturo del siero sanguigno è in media di 50,2 mmol / l (279 μg / dl). I limiti delle fluttuazioni dei valori normali di TIBC sono presentati nella tabella. 4.58, le principali malattie e condizioni in cui il contenuto di TIBC nel sangue può cambiare sono riportate in tabella. 4.59.

Tabella 4.58. La capacità totale di legare il ferro del siero è normale

EtàValori normali di TIBC
μg / dlmmol / l
Bambini sotto i 2 anni Adulti100-400 250-40017.90-71.60 44.75-71.60

Tabella 4.59. Le ragioni principali del cambiamento nel contenuto di OZHSS

Stati in cuiStati in cui
valori aumentativalori abbassati
Anemie ipocromicheAnemia perniciosa
Tarda gravidanzaEmocromatosi
Perdita di sangue cronicaAnemia emolitica
Epatite acutaAtransferrinemia
Policitemia veraInfezioni croniche
Carenza di ferro negli alimenti,Avvelenamento cronico da ferro
in caso di malassorbimentoMalattia epatica cronica (non sempre)
Anemia falciforme
Nefrosi
Insufficienza epatica
Kwashiorkor
Tumore maligno
Talassemia

Sulla base della determinazione del ferro sierico e del TIBC, viene calcolato il coefficiente di saturazione, la percentuale che costituisce il ferro nel siero del sangue da TIBC. Normalmente, questo coefficiente varia da 16 a 54, con una media di 31,2. Formula di calcolo:

Fattore di saturazione = (ferro sierico: TIBC) x 100.

Transferrina sierica

La transferrina appartiene alle beta globuline. La funzione principale della transferrina è quella di trasportare il ferro assorbito nel suo deposito (fegato, milza), nei reticolociti e nei loro precursori nel midollo osseo. La transferrina è anche in grado di legare ioni di altri metalli (zinco, cobalto, ecc.). Della quantità totale di transferrina nel corpo umano, solo il 25-40% contiene ferro. Nel plasma sanguigno umano, la transferrina è presente in quattro forme: apotransferrina senza ferro; due monoferriformi contenenti ferro in uno di entrambi i siti di legame e diferritransferrina. Il sito principale della sintesi della transferrina è il fegato. La ghiandola mammaria produce una proteina simile alla transferrina

proprietà - lattoferrina. Rispetto al contenuto di ferro nel siero del sangue, il livello di transferrina e la sua saturazione con il ferro sono valori più stabili con differenze meno pronunciate di sesso ed età. Il rapporto di saturazione del ferro della transferrina è la percentuale che il ferro sierico proviene dalla transferrina. Normalmente, la percentuale di saturazione della transferrina con il ferro è del 20-55%. Formula di calcolo:

fattore di saturazione = (ferro sierico: transferrina) x

La determinazione della transferrina sierica è il test più affidabile per valutare l'anemia da carenza di ferro. I suoi valori normali sono presentati nella tabella. 4.60.

Tabella 4.60. La transferrina sierica è normale

RilevatoContenuto di transferrina
mg / dlg / l
Neonati adulti in gravidanza130-275 200-320 3051.30-2.75 2.00-3.20 3.05

Le ragioni principali per una diminuzione del contenuto di transferrina nel siero del sangue sono l'inibizione dei processi sintetici negli epatociti nell'epatite cronica, cirrosi, nefropatia cronica, fame, processi neoplastici, nonché una significativa perdita di proteine ​​nella sindrome nefrosica o malattie dell'intestino tenue. La concentrazione sierica di transferrina può essere elevata nell'anemia da carenza di ferro, nelle donne durante la gravidanza nell'ultimo trimestre e che assumono contraccettivi orali.

Esistono 4 tipi di disturbi della transferrina in combinazione con cambiamenti nella concentrazione di ferro e TIBC.

• Tipo 1: aumento del contenuto di transferrina con diminuzione dei livelli sierici di ferro. Si trova nell'anemia da carenza di ferro ed è uno dei segni più importanti nel determinare la causa dell'anemia. Cambiamenti simili si osservano durante la gravidanza e l'infanzia, ma sono meno pronunciati. Un aumento del contenuto di transferrina in questi casi è associato ad un aumento della sua sintesi..

• Tipo 2: aumento della concentrazione di transferrina e dei livelli sierici di ferro. È notato con l'uso di contraccettivi orali ed è spiegato dall'azione dei componenti estrogenici di questi farmaci.

• Tipo 3 - diminuzione del contenuto di transferrina e aumento della concentrazione sierica di ferro. Tali cambiamenti si riscontrano in condizioni che portano ad un aumento del ferro negli organi del deposito: emocromatosi idiopatica, o nei casi di anemie ipoplastiche, emolitiche e megaloblastiche, che è una conseguenza dell'inibizione della sintesi proteica sotto l'influenza di alte concentrazioni di ferro.

• 4 ° tipo: diminuzione del contenuto di transferrina e ferro nel siero del sangue. Si manifesta in numerose condizioni patologiche: carenza di proteine, infezioni acute e croniche, cirrosi epatica, interventi chirurgici, tumori, ecc..

Ferritina sierica

La ferritina è un complesso idrosolubile di idrossido di ferro con la proteina apoferritina. Si trova nelle cellule del fegato, della milza, del midollo osseo e dei reticolociti. In piccole quantità, la ferritina è presente nel siero del sangue, dove svolge la funzione di trasportare il ferro dalle cellule epatiche reticoloendoteliali a quelle parenchimali. La ferritina è la principale proteina che deposita il ferro nell'uomo. La ferritina e l'emosiderina contengono il 15-20% della quantità totale di ferro nel corpo. Sebbene la ferritina sierica

presente in piccole quantità, la sua concentrazione sierica riflette le riserve di ferro del corpo. Il contenuto normale di ferritina sierica è presentato nella tabella. 4.61. Valori bassi di ferritina sono il primo indicatore della diminuzione delle riserve di ferro nel corpo. La determinazione della ferritina nella pratica clinica può migliorare la diagnosi dei disturbi del metabolismo del ferro. La determinazione della ferritina nel siero del sangue viene utilizzata per diagnosticare e monitorare la carenza o l'eccesso di ferro, la diagnosi differenziale dell'anemia e il monitoraggio dello sviluppo dei tumori.

Tabella 4.61. La ferritina sierica è normale

EtàContenuto di ferritina, ng / ml (μg / l)
Neonato25-200
1 mese200-600
2-5 "50-200
6 mesi - 15 anni40-140
Adulti: uomini85-130
donne58-150

La determinazione della ferritina può dare risultati falsi positivi o falsi negativi in ​​infiammazioni, tumori, patologie epatiche, quando il suo contenuto può essere aumentato. In alcuni casi, i pazienti in emodialisi hanno un livello paradossalmente aumentato di ferritina durante l'accumulo di ferro nelle cellule del RES, mentre nel midollo osseo può esserci contemporaneamente una carenza di ferro. Pertanto, quando si valuta il metabolismo del ferro, devono essere condotti studi completi (Tabella 4.62).

Un aumento della ferritina sierica può essere rilevato nelle seguenti malattie: con contenuto di ferro eccessivo (ad esempio, con emocromatosi, con alcune malattie del fegato), con processi infiammatori (infezioni polmonari, osteomielite, artrite, lupus eritematoso sistemico, ustioni), con alcuni e malattie croniche con danni alle cellule del fegato (danno epatico alcolico, epatite), cancro al seno, leucemia mieloblastica acuta e linfoblastica, linfogranulomatosi. Tuttavia, la determinazione della ferritina è della massima importanza nella diagnosi dei disturbi del metabolismo del ferro. Una diminuzione del contenuto di ferritina viene rilevata nella carenza di ferro e nell'anemia emolitica con emolisi intravascolare. I criteri principali per la diagnosi della carenza di ferro, vedi tabella. 4.62.

Quindi, i valori TIBC sono aumentati nei casi delle seguenti condizioni (non necessariamente saranno associati a qualche patologia):

  1. Anemia ipocromica;
  2. Durante la gravidanza: più lungo è il periodo, più l'indicatore aumenta (vedi tabella);
  3. Perdita di sangue cronica (emorroidi, periodi pesanti);
  4. Un processo infiammatorio localizzato nel fegato (epatite) o sostituzione irreversibile del parenchima epatico con tessuto connettivo (cirrosi);
  5. Eritremia (policitemia vera - malattia di Vakez);
  6. Mancanza di un elemento chimico (Fe) nella dieta o in violazione del suo assorbimento;
  7. Assunzione di contraccettivi orali (a lungo termine);
  8. Assunzione eccessiva di ferro nel corpo;
  9. Ferroterapia (trattamento con ferro) per lungo tempo;
  10. Quando le trasfusioni di sangue non sono più rare (patologia ematologica).

Inoltre, la capacità totale di legare il ferro del siero sanguigno può normalmente avere valori più elevati nei bambini rispetto agli adulti..

Nel frattempo, ci sono molte malattie quando TIBS mostra una tendenza a diminuire (l'indicatore TIBS è abbassato). Questi includono:

  1. Malattie che si chiamano anemie, aggiungendovi la definizione: emolitico, falciforme, pernicioso;
  2. Emocromatosi (una patologia ereditaria polisistemica chiamata diabete bronzeo, che è caratterizzata da un elevato assorbimento di Fe nel tratto gastrointestinale e dalla successiva diffusione dell'elemento attraverso i tessuti e gli organi);
  3. Talassemia;
  4. Patologia alla quale si applica la parola "cronica": infezione, intossicazione da preparati di ferro, patologia epatica con disturbo delle sue capacità funzionali;
  5. Processo tumorale maligno;
  6. Una diminuzione della quantità di proteine ​​totali nel sangue causata da una malattia (oncopatologia, sindrome nefrosica) o una forte diminuzione delle proteine ​​nella dieta (fame);
  7. Emosiderosi, (disturbo metabolico, accumulo eccessivo di emosiderina nei tessuti del corpo, che spesso si sviluppa dopo frequenti trasfusioni di sangue;
  8. Stati di carenza di ferro.

Preparazione per il test

Lo studio richiederà sangue venoso. Devi prenderlo al mattino e rigorosamente a stomaco vuoto. Il tempo di completamento della ricerca è di 3 ore. Per ottenere risultati affidabili, è consigliabile eseguire l'analisi in un laboratorio. Per ottenere risultati accurati, è necessario prepararsi e farlo correttamente per la donazione del sangue. Ci sono le seguenti raccomandazioni:

  • l'ultimo pasto è consentito 8 ore prima della visita alla sala laboratorio. Ma è consentito bere acqua pulita e non gassata;
  • alla vigilia dello studio, è necessario escludere qualsiasi stress fisico ed emotivo, poiché possono causare cambiamenti nella composizione del sangue;
  • la mattina del test è vietato fumare fino al prelievo di sangue.

Causare cambiamenti nella composizione del sangue e distorcere i risultati finali può:

  • prendendo estrogeni e contraccettivi orali. I farmaci provocano un aumento dell'indice TIBC;
  • l'assunzione di corticosteroidi e preparati di testosterone, così come l'ACTH, può ridurre il TIBR.

La transferrina legante sarà erroneamente identificata nell'emolisi sierica. La condizione è la distruzione delle cellule del sangue e il successivo versamento del contenuto nel plasma o nel siero. L'emolisi è indicata dal colore rosso del siero / plasma. Normalmente dovrebbe essere leggermente giallastro.

È importante sapere che il contenuto di ferro nel siero del sangue è variabile e può cambiare non solo di giorno, ma anche durante il giorno. Ma allo stesso tempo, l'indicatore OZHSS è relativamente stabile..

Come viene eseguita l'analisi per OZHSS


Al fine di determinare l'indicatore di TIBC nel sangue con il minimo errore possibile, dovrebbero essere esclusi i fattori che possono distorcere i risultati dello studio. Queste sono assunzione di cibo, cattive abitudini. Il periodo di digiuno ottimale prima del prelievo di sangue è di 12 ore, quello consentito è da 8 a 14 ore. Si consiglia di escludere un forte stress fisico ed emotivo almeno un giorno prima della donazione del sangue. Non è desiderabile assumere alcol diversi giorni prima dell'analisi e il fumo è controindicato per almeno 30 minuti prima di prendere il materiale.
Dato che in una persona il TIBC può normalmente fluttuare nei suoi valori a seconda dell'ora del giorno e dell'attività, è preferibile prelevare il sangue al mattino (prima delle 10:30). L'analisi per TIBC in sé non richiede molto tempo: alcuni laboratori possono fornire i risultati dei test già 6-8 ore dopo la raccolta del sangue.

Per interpretare i risultati, il medico deve tenere conto di alcune caratteristiche della vita del paziente, che possono influenzare in modo significativo i risultati ottenuti. Ad esempio, l'uso di farmaci ormonali da parte di un paziente (compresi i contraccettivi orali) può aumentare il valore di TIBC

Al contrario, se la paziente è negli ultimi mesi di gravidanza, il livello di TIBS può essere abbassato per ragioni fisiologiche e non riflettere cambiamenti patologici..

Insieme all'analisi della capacità di legare il ferro, il medico di solito prescrive una serie di altri studi che aiuteranno a riflettere più accuratamente lo stato del corpo e differenziare una probabile malattia da un'altra. Quindi, un'analisi per il ferro libero nel siero, un'analisi per la rilevazione dei reticolociti, un esame del sangue generale e un'analisi per la ferritina diventano uno studio obbligatorio. Se si sospetta ipovitaminosi, vengono prescritti ulteriori studi per determinare il contenuto di B12 e acido folico.

Perché i risultati dei test sono troppo alti?

Poiché TIBC indica indirettamente il livello della proteina transferrina, il suo aumento ci parla di carenza di ferro nel corpo. Questo può provocare un fenomeno come l'anemia da carenza di ferro..

Se hai un problema del genere, molto probabilmente non puoi vantarti di una buona salute - dopotutto, la mancanza di ferro causa una serie di sintomi, come debolezza, mal di testa, stanchezza cronica e così via..

La carenza di ferro può essere un segno di gravi malattie e condizioni che richiedono un trattamento completo, quindi non esitate a consultare un medico. Ecco un breve elenco di ciò che potrebbe causare questo problema:

  • Anemia ipocromica. Questa è un'anemia in cui c'è una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue. Va di pari passo con la carenza di ferro e una diminuzione della produzione di globuli rossi. Esistono diversi tipi di anemie ipocromiche: talassemia, carenza di ferro e causate da una mancanza di elementi di anemia;
  • Tarda gravidanza;
  • Basso assorbimento di ferro o mancanza della sua assunzione dal cibo. È necessario scoprire il motivo che interferisce con il normale assorbimento di questo elemento nel sangue;
  • Perdita di sangue cronica, ad esempio da ulcere. Richiede cure mediche immediate, perché le conseguenze dell'ulcerazione delle pareti dello stomaco possono essere imprevedibili;
  • Forma acuta di epatite. L'epatite è un gruppo di malattie che colpiscono il fegato e portano alla soppressione delle sue funzioni ematopoietiche. L'epatite acuta è caratterizzata da un rapido sviluppo dei sintomi, quindi non può essere trascurata. Il trattamento è assolutamente necessario, perché la forma acuta può svilupparsi in una cronica e anche portare alla morte del paziente;
  • Policitemia. Condizione cronica di aumento dei livelli di eritrociti, piastrine, leucociti e altri globuli. Di conseguenza, il sangue diventa viscoso e viscoso, aumenta il rischio di coaguli di sangue..

Il fenomeno in cui si formano coaguli di sangue sulle pareti del sangue è chiamato trombosi. Sapevi che la trombosi può essere innescata da una mancanza di liquidi e movimento? Per evitare questa pericolosa malattia, fai esercizio e cammina più spesso, abbandona le cattive abitudini e non dimenticare di bere più di 1,5 litri di acqua al giorno. E anche donare il sangue per i test più spesso e molto probabilmente eviterai questa malattia..

Analisi del sangue generale

Insieme ai test di cui sopra, il medico esamina i dati dell'analisi del sangue generale. Tali studi includono test per l'emoglobina e l'ematocrito. Valori ridotti di una o entrambe le analisi indicano che il paziente ha anemia.

Anche i calcoli del numero medio di eritrociti (volume cellulare medio) e del numero medio di emoglobina nei globuli rossi (emoglobina cellulare media) sono inclusi nell'emocromo completo. La carenza di Fe e la conseguente produzione insufficiente di emoglobina creano condizioni in cui i globuli rossi diminuiscono di dimensioni (microcitosi) e diventano più pallidi (ipocromia). Inoltre, sia il volume cellulare medio che l'emoglobina cellulare media sono al di sotto del normale.

Consente di determinare i problemi con il ferro contando giovani eritrociti, reticolociti, il cui numero assoluto è ridotto nell'anemia da carenza di ferro. Ma questo numero aumenta a livelli normali dopo che il paziente è stato trattato con integratori di ferro..

Sintomi e cause dell'anemia

Spesso le donne incinte soffrono di anemia, che avevano i presupposti di carenza di ferro anche prima di concepire un bambino. E con l'apparizione del bambino nell'utero, le riserve di ferro nel corpo della donna si esauriscono, perché il bambino prende parte del ferro e di altre sostanze di cui ha bisogno dalle riserve corporee della madre, e dal secondo trimestre la carenza di ferro inizia ad assumere un carattere più grave.

In base al ridotto livello di emoglobina nel sangue, ci sono tre gradi di gravità della malattia:

  • Grado di luce - 90-109 g / l;
  • Grado medio - 70-89 g / l;
  • Grado severo - meno di 70 g / l.

Nelle prime due fasi, la carenza di ferro non si manifesta come tale. Forse solo la comparsa di debolezza muscolare, alterazione del gusto, vertigini, frequenti mal di testa, tinnito, "mosche" lampeggianti davanti agli occhi, affaticamento, disturbi del sonno, diminuzione dell'appetito, indebolimento dell'immunità.

Con una grave anemia, il paziente può lamentare mancanza di respiro, tachicardia (palpitazioni cardiache), dolore allo sterno, debolezza alle gambe, forti mal di testa.

Quanto segue può indicare il decorso dell'anemia latente: dipendenza di una donna dall'uso di gesso o argilla, frequente comparsa di convulsioni (crepe) agli angoli della bocca, sensazione di bruciore sulla punta della lingua, rapido affaticamento fisico e mentale, sonnolenza e debolezza alle braccia / gambe.

Si tratta di una mancanza di ferro (anemia), ma esiste anche una cosa come un eccesso di ferro (emocromatosi), che ha sintomi in qualche modo simili.

Quindi, l'emocromatosi è una malattia caratterizzata da un aumento del livello di ferro nel sangue di una persona. I suoi sintomi sono dolore articolare, debolezza generale, dolori muscolari, affaticamento, battito cardiaco irregolare, diminuzione della libido (cioè desiderio sessuale).

Solo uno speciale complesso di esami del sangue aiuterà a determinare esattamente se una donna soffre di un eccesso di ferro o di una sua carenza, una descrizione e una decodifica di cui è fornita alla fine dell'articolo.

Cause degli errori IDA. L'anemia causata da una mancanza di ferro nel corpo di una donna si osserva quando:

  • persistente piccola perdita di sangue uterino (con endometriosi, presenza di una cisti ovarica);
  • sanguinamento cronico nascosto (ad esempio, con emorroidi, gastrite erosiva o poliposa, ulcere nel tratto gastrointestinale);
  • malattie manifestate da epistassi sistematiche (porpora trombocitopenica, trombocitopatia);
  • la presenza di processi infettivi e infiammatori cronici;
  • l'uso di quantità insufficienti di cibi contenenti ferro (ad esempio, con il vegetarianismo), il digiuno (anoressia) o una dieta squilibrata e monotona;
  • aumento del fabbisogno di ferro nelle gravidanze multiple;
  • alterato assorbimento del ferro (a causa di processi infiammatori o atrofici nell'intestino tenue) o il suo trasporto (a causa di malattie del fegato, milza);
  • violazione della formazione di eritrociti;
  • carenza di ferro congenita.

Le donne incinte sono a rischio di sviluppare anemia:

  • con pressione sanguigna bassa, tossicosi precoce o gestosi;
  • con placenta previa o distacco prematuro della placenta;
  • ragazze e donne primipare dai 30 anni in su.

I prerequisiti per lo sviluppo dell'anemia sono una storia di aborti, nascite multiple e brevi intervalli tra di loro. Tutto ciò esaurisce il deposito (riserve) di ferro nel corpo della donna..

Norma OZhSS e perché viene eseguita l'analisi?

Come già notato, tale analisi viene eseguita al fine di determinare il coefficiente di saturazione della transferrina con il ferro. Inoltre, ci sono diversi motivi principali per cui un paziente può essere inviato per tale analisi:

  • Compaiono i sintomi, che sono inerenti alla carenza di ferro nel corpo.
  • I test mostrano una significativa diminuzione dell'emoglobina o dell'ematocrito.
  • Ci sono sospetti di anemia. In questo caso, l'analisi ti consentirà di determinare il motivo per cui si è verificata l'anemia, a causa di una carenza di vitamine Fe o B..
  • Ci sono sospetti di malattie gravi in ​​corso, in particolare l'emocromatosi.

Per quanto riguarda l'indicatore normale di TIBS, differisce a seconda dell'età del paziente. È interessante notare che per le donne incinte, un aumento di questo indicatore è un processo fisiologico naturale. L'indicatore OZhSS è presentato in microgrammi per decilitro, nonché in micromoli per litro:

  • La norma del TIBC nei bambini di età non superiore a 2 anni è mantenuta nell'intervallo di 100-400 mcg / dl.
  • Per i bambini di età superiore a due anni, la norma è 250-425 mcg / dl.
  • La norma del TIBC nelle donne e negli uomini rimane nell'intervallo di 250-425 μg / dL. Vale anche la pena notare che nelle donne in gravidanza, il TIBR sarà aumentato, ma questo sarà anche considerato il normale TIBC nel sangue delle donne..

Quando vengono prescritti test per Fe

Uno o più test possono essere ordinati quando i risultati CBC sono al di fuori dell'intervallo normale. Ciò accade spesso con valori bassi di ematocrito o emoglobina. Inoltre, il medico può indirizzare il paziente per i test Fe se sono presenti i seguenti sintomi:

  • Stanchezza cronica e affaticamento.
  • Vertigini.
  • Debolezza.
  • Mal di testa.
  • Pelle pallida.

La determinazione del contenuto di ferro, TIBC e ferritina può essere prescritta se il paziente presenta sintomi di eccesso o avvelenamento da Fe. Questo può manifestarsi come dolore alle articolazioni, mancanza di energia, dolore addominale e problemi cardiaci. Se si sospetta che un bambino abbia mangiato troppe compresse di ferro, questi test possono aiutare a determinare l'entità dell'avvelenamento..

Un medico può prescrivere un test del ferro se il paziente sospetta un eccesso cronico di ferro nel corpo (emocromatosi). In questo caso, vengono ordinati ulteriori studi sul gene HFE per confermare la diagnosi di questa malattia ereditaria. A favore di questo sospetto, possono parlare casi di emocromatosi nei parenti del paziente..

Malattie sospette

Un aumento del livello della capacità totale di legare il ferro del siero del sangue può verificarsi sullo sfondo di:

anemia da carenza di ferro, che è più spesso causata da perdita di sangue cronica o consumo insufficiente di prodotti a base di carne;

la gestazione, in questo caso, una diminuzione del ferro e un aumento della transferrina è la norma;

epatite acuta o cirrosi epatica.

Una diminuzione del livello della capacità totale di legare il ferro del siero sanguigno si verifica quando:


Articolo Successivo
Distonia neurocircolatoria di tipo misto - sintomi e farmaci per il trattamento della malattia
tavolo4.62. Criteri diagnostici per la carenza di ferro[Demidova A.V., 1993]
Gli indicatori studiatiNormaDeficienza latenteghiandolaAnemia da carenza di ferro
Emoglobina, g / l: - uomini - donne130-160 120-150> 130> 12071,60> 71.60
Ferritina, mcg / l: - uomini - donne85-130 58-150