Cos'è la tomografia computerizzata


Il processo di esame di un paziente, nella medicina moderna, si basa sempre più sull'uso di apparecchiature, il cui miglioramento tecnologico avviene a un ritmo estremamente rapido. Sotto la pressione delle informazioni diagnostiche ottenute mediante l'elaborazione al computer dei risultati della radiografia o della risonanza magnetica, le conclusioni indipendenti del medico, basate sulla sua esperienza e sulle tecniche diagnostiche classiche (palpazione, auscultazione), stanno perdendo significato..

La tomografia computerizzata può essere considerata una svolta perfetta nello sviluppo di metodi di ricerca a raggi X, i cui principi di base hanno successivamente costituito la base per lo sviluppo della risonanza magnetica. Il termine "tomografia computerizzata" include il concetto generale di uno studio tomografico, che implica l'elaborazione al computer di qualsiasi informazione ottenuta utilizzando la radioterapia e la diagnostica non radiologica, e in senso stretto - implica solo la tomografia computerizzata a raggi X.

Quanto è informativa la tomografia computerizzata, che cos'è e qual è il suo ruolo nel riconoscimento delle malattie? Senza abbellire o sminuire l'importanza della tomografia, possiamo affermare con sicurezza che il suo contributo allo studio di molte malattie è enorme, poiché offre l'opportunità di ottenere un'immagine dell'oggetto in studio in sezione trasversale.

Essenza del metodo

La tomografia computerizzata (TC) si basa sulla capacità dei tessuti del corpo umano, con vari gradi di intensità, di assorbire le radiazioni ionizzanti. È noto che questa proprietà è alla base della radiologia classica. Con una forza costante del fascio di raggi X, i tessuti con una densità maggiore assorbiranno la maggior parte di essi e i tessuti con una densità inferiore, rispettivamente, meno.

Non è difficile registrare la potenza iniziale e finale del raggio di raggi X che passa attraverso il corpo, ma va tenuto presente che il corpo umano è un oggetto disomogeneo che ha oggetti di varie densità lungo il percorso del raggio. Nei raggi X, la differenza tra i supporti scansionati può essere determinata solo dall'intensità delle ombre sovrapposte sulla carta fotografica.

L'uso della TC consente di evitare completamente l'effetto della sovrapposizione di proiezioni di vari organi uno sopra l'altro. La scansione TC viene eseguita utilizzando uno o più fasci di raggi ionizzanti trasmessi attraverso il corpo umano e registrati dal lato opposto da un rilevatore. L'indicatore che determina la qualità dell'immagine ottenuta è il numero di rilevatori.

In questo caso, la sorgente di radiazioni ei rilevatori si muovono in modo sincrono in direzioni opposte attorno al corpo del paziente e registrano da 1,5 a 6 milioni di segnali, consentendo di ottenere più proiezioni dello stesso punto e dei tessuti circostanti. In altre parole, il tubo a raggi X si piega attorno all'oggetto di studio, indugiando ogni 3 ° e compiendo uno spostamento longitudinale, i rivelatori registrano informazioni sul grado di attenuazione della radiazione in ogni posizione del tubo, e il computer ricostruisce il grado di assorbimento e la distribuzione dei punti nello spazio.

L'utilizzo di algoritmi complessi per l'elaborazione informatica dei risultati della scansione consente di ottenere un'immagine con un'immagine dei tessuti differenziata per densità, con una definizione accurata dei confini, degli organi stessi e delle aree interessate sotto forma di sezione.

Rendering delle immagini

Per la determinazione visiva della densità del tessuto durante la tomografia computerizzata, viene utilizzata una scala Hounsfield in bianco e nero, che ha 4096 unità di variazione dell'intensità della radiazione. Il punto di partenza sulla scala è un indicatore che riflette la densità dell'acqua - 0 HU. Gli indicatori che riflettono quantità meno dense, come l'aria e il tessuto adiposo, sono inferiori a zero nell'intervallo da 0 a -1024 e più densi (tessuti molli, ossa) sono superiori a zero, nell'intervallo da 0 a 3071.

Tuttavia, un moderno monitor per computer non è in grado di visualizzare così tante sfumature di grigio. A questo proposito, per riflettere l'intervallo desiderato, viene applicato un ricalcolo software dei dati ricevuti all'intervallo di scala disponibile per la visualizzazione.

In una scansione convenzionale, la tomografia mostra un'immagine di tutte le strutture che differiscono in modo significativo in densità, ma strutture con indici simili non vengono visualizzate sul monitor, viene utilizzato un restringimento della "finestra" (intervallo) dell'immagine. Allo stesso tempo, tutti gli oggetti nell'area visualizzata sono chiaramente distinguibili, ma non è più possibile distinguere le strutture circostanti.

L'evoluzione delle macchine CT

È consuetudine distinguere 4 fasi di miglioramento dei tomografi computerizzati, ciascuna delle quali è stata contraddistinta da un miglioramento della qualità dell'acquisizione delle informazioni a causa di un aumento del numero di rilevatori riceventi e, di conseguenza, del numero di proiezioni ottenute..

1a generazione. I primi tomografi computerizzati apparvero nel 1973 e consistevano in un tubo a raggi X e un rilevatore. Il processo di scansione è stato eseguito ruotando il corpo del paziente, a seguito del quale è stata ottenuta una sezione, la cui elaborazione ha richiesto circa 4-5 minuti.

2a generazione. I tomografi passo-passo sono stati sostituiti da macchine che utilizzano il metodo di scansione a forma di ventaglio. In dispositivi di questo tipo, sono stati utilizzati più rilevatori contemporaneamente, situati di fronte all'emettitore, grazie ai quali il tempo per ottenere ed elaborare le informazioni è stato ridotto di oltre 10 volte.

3a generazione. L'avvento degli scanner TC di terza generazione ha gettato le basi per il successivo sviluppo della TC spirale. Il design del dispositivo ha fornito non solo un aumento del numero di sensori luminescenti, ma anche la possibilità di un movimento graduale del tavolo, durante il cui movimento si verificava una rotazione completa dell'apparecchiatura di scansione.

4a generazione. Nonostante non siano stati raggiunti cambiamenti significativi nella qualità delle informazioni ricevute con l'aiuto di nuovi tomografi, un cambiamento positivo è stata la riduzione dei tempi di esame. Grazie all'elevato numero di sensori elettronici (più di 1000), fissi situati lungo tutto il perimetro dell'anello, e alla rotazione indipendente del tubo a raggi X, il tempo impiegato per giro è di 0,7 secondi..

Tipi di tomografia

La prima area di ricerca con la TC era la testa, ma grazie al continuo miglioramento delle apparecchiature utilizzate, oggi è possibile esaminare qualsiasi parte del corpo umano. Oggi si possono distinguere i seguenti tipi di tomografia, utilizzando la radiazione a raggi X per la scansione:

  • TC spirale;
  • MSCT;
  • TC con due sorgenti di radiazioni;
  • tomografia a fascio conico;
  • angiografia.

TC spirale

L'essenza della scansione a spirale si riduce all'esecuzione simultanea delle seguenti azioni:

  • rotazione costante del tubo a raggi X che scansiona il corpo del paziente;
  • movimento costante del tavolo con il paziente sdraiato su di esso nella direzione dell'asse di scansione attraverso la circonferenza del tomografo.

A causa del movimento del tavolo, la traiettoria del tubo a raggi assume la forma di una spirale. A seconda degli obiettivi dello studio, è possibile regolare la velocità del tavolo, il che non influisce sulla qualità dell'immagine risultante. La forza della tomografia computerizzata è la capacità di studiare la struttura degli organi parenchimali della cavità addominale (fegato, milza, pancreas, reni) e dei polmoni.

La tomografia computerizzata (MSCT) multistrato (multistrato, multistrato) è una direzione relativamente giovane della TC che è comparsa nei primi anni '90. La principale differenza tra MSCT e CT elicoidale è la presenza di diverse file di rilevatori, fissi in un cerchio. Per garantire una ricezione stabile e uniforme della radiazione da parte di tutti i sensori, è stata modificata la forma del raggio emesso dal tubo a raggi X..

Il numero di file di rivelatori garantisce l'ottenimento simultaneo di più sezioni ottiche, ad esempio 2 file di rivelatori, prevede l'ottenimento di 2 sezioni e 4 file, rispettivamente, di 4 sezioni contemporaneamente. Il numero di sezioni trasversali ottenute dipende da quante file di rivelatori sono previste nel tomografo..

L'ultimo risultato di MSCT è considerato i tomografi a 320 file, che consentono non solo di ottenere un'immagine volumetrica, ma anche di osservare i processi fisiologici che si verificano al momento dell'esame (ad esempio, l'osservazione dell'attività cardiaca). Un'altra caratteristica positiva delle MSCT di ultima generazione è la possibilità di ottenere informazioni complete sull'organo in studio dopo un giro del tubo a raggi X..

TC con due sorgenti di radiazioni

La TC con due sorgenti di radiazioni può essere considerata una delle varietà di MSCT. Il prerequisito per la creazione di un tale apparato era la necessità di studiare oggetti in movimento. Ad esempio, per ottenere una sezione nello studio del cuore, è necessario un periodo di tempo durante il quale il cuore è in relativo riposo. Questo intervallo dovrebbe essere uguale a un terzo di secondo, che è la metà del tempo di rivoluzione del tubo a raggi X..

Poiché, con un aumento della velocità di rotazione del tubo, il suo peso aumenta e, di conseguenza, aumenta il sovraccarico, l'unico modo per ottenere informazioni in così breve tempo è utilizzare 2 tubi a raggi X. Posizionati ad un angolo di 90 °, gli emettitori consentono l'esame del cuore e la frequenza delle contrazioni non è in grado di inficiare la qualità dei risultati ottenuti.

Tomografia a fascio conico

La tomografia computerizzata a fascio conico (CBCT), come qualsiasi altra, consiste in un tubo a raggi X, sensori di registrazione e un pacchetto software. Tuttavia, se in un tomografo convenzionale (a spirale) il raggio di radiazione ha una forma a ventaglio e i sensori di registrazione si trovano sulla stessa linea, la caratteristica di design del CBCT è la disposizione rettangolare dei sensori e la piccola dimensione del punto focale, che consente di ottenere un'immagine di un piccolo oggetto in 1 rivoluzione dell'emettitore.

Un tale meccanismo per ottenere informazioni diagnostiche più volte riduce il carico di radiazioni sul paziente, il che consente di utilizzare questo metodo nelle seguenti aree della medicina, dove la necessità di una diagnostica a raggi X è estremamente elevata:

  • odontoiatria;
  • ortopedia (esame del ginocchio, del gomito o della caviglia);
  • traumatologia.

Inoltre, quando si utilizza CBCT, è possibile ridurre ulteriormente l'esposizione alle radiazioni commutando il tomografo in modalità pulsata, durante la quale la radiazione non viene fornita costantemente, ma da impulsi, consentendo di ridurre la dose di radiazione di un altro 40%.

Angiografia

Le informazioni ottenute con l'angiografia TC sono un'immagine tridimensionale dei vasi sanguigni ottenuta utilizzando la tomografia a raggi X classica e la ricostruzione dell'immagine del computer. Per ottenere un'immagine volumetrica del sistema vascolare, una sostanza radiopaca (solitamente iodio) viene iniettata nella vena del paziente e vengono prese una serie di immagini dell'area esaminata..

Nonostante il fatto che la TC sia intesa principalmente come tomografia computerizzata a raggi X, in molti casi il concetto include anche altri metodi diagnostici basati su un metodo diverso per ottenere i dati iniziali, ma un metodo simile per elaborarli..

Esempi di tali tecniche sono:

Nonostante il fatto che la risonanza magnetica si basi sul principio dell'elaborazione delle informazioni simile alla TC, il metodo per ottenere i dati iniziali presenta differenze significative. Se durante la TC viene registrata l'attenuazione delle radiazioni ionizzanti che attraversano l'oggetto in esame, durante la risonanza magnetica viene registrata la differenza tra la concentrazione di ioni idrogeno nei vari tessuti.

Per questo, gli ioni idrogeno vengono eccitati da un potente campo magnetico e viene registrato un rilascio di energia, che consente di avere un'idea della struttura di tutti gli organi interni. A causa dell'assenza di un effetto negativo sul corpo delle radiazioni ionizzanti e dell'elevata precisione delle informazioni ricevute, la risonanza magnetica è diventata una valida alternativa alla TC.

Inoltre, la risonanza magnetica ha una certa superiorità rispetto alla TC con radiazioni, quando si esaminano i seguenti oggetti:

  • tessuti soffici;
  • organi interni cavi (retto, vescica, utero);
  • cervello e midollo spinale.

La diagnosi con la tomografia a coerenza ottica viene effettuata misurando la riflessione della radiazione infrarossa con una lunghezza d'onda estremamente corta. Il meccanismo di acquisizione dei dati ha alcune somiglianze con l'esame ecografico, tuttavia, a differenza di quest'ultimo, consente di esaminare solo oggetti ravvicinati e di medie dimensioni, ad esempio:

  • membrana mucosa;
  • retina;
  • pelle;
  • tessuti gengivali e dentali.

Un tomografo a emissione di positroni non ha un tubo a raggi X nella sua struttura, poiché registra la radiazione di un radionuclide situato direttamente nel corpo del paziente. Il metodo non dà un'idea della struttura dell'organo, ma consente di valutarne l'attività funzionale. La PET è più comunemente usata per valutare la funzionalità renale e tiroidea..

Miglioramento del contrasto

La necessità di un miglioramento continuo dei risultati degli esami rende il processo diagnostico più complicato. L'aumento del contenuto informativo dovuto al contrasto, fa affidamento sulla possibilità di differenziare strutture tissutali che presentano anche lievi differenze di densità, spesso non rilevabili durante la TC convenzionale.

È noto che i tessuti sani e malati hanno un'intensità di afflusso di sangue diversa, che causa una differenza nel volume del sangue in entrata. L'introduzione di una sostanza radiopaca consente di aumentare la densità dell'immagine, che è strettamente correlata alla concentrazione del contrasto radiopaco contenente iodio. L'introduzione del 60% di mezzo di contrasto in una vena in una quantità di 1 mg per 1 kg di peso del paziente migliora la visualizzazione dell'organo esaminato di circa 40-50 unità Hounsfield.

Esistono 2 modi per introdurre il contrasto nel corpo:

  • orale;
  • endovenosa.

Nel primo caso, il paziente beve il farmaco. Tipicamente, questo metodo viene utilizzato per visualizzare gli organi cavi del tratto gastrointestinale. La somministrazione endovenosa consente di valutare il grado di accumulo del farmaco da parte dei tessuti degli organi studiati. Può essere effettuato mediante somministrazione manuale o automatica (bolo) della sostanza..

Indicazioni

L'ambito della scansione TC non ha praticamente restrizioni. La tomografia degli organi della cavità addominale, del cervello, dell'apparato osseo è estremamente informativa, mentre il rilevamento di formazioni tumorali, lesioni e processi infiammatori comuni di solito non richiede ulteriori chiarimenti (ad esempio, biopsia).

La TC è indicata nei seguenti casi:

  • quando è necessario escludere una diagnosi probabile, tra i pazienti a rischio (esame di screening), viene eseguita nelle seguenti circostanze concomitanti:
  • mal di testa persistenti;
  • ferita alla testa;
  • svenimento, non provocato da ovvi motivi;
  • sospetti di sviluppo di neoplasie maligne nei polmoni;
  • se necessario, un esame di emergenza del cervello:
  • sindrome convulsiva complicata da febbre, perdita di coscienza, anomalie nello stato mentale;
  • trauma cranico con danno penetrante al cranio o disturbi emorragici;
  • mal di testa, accompagnato da deficit mentale, deterioramento cognitivo, aumento della pressione sanguigna;
  • sospetto di danno traumatico o di altro tipo alle arterie principali, ad esempio, aneurisma aortico;
  • sospetti della presenza di alterazioni patologiche negli organi a causa di un precedente trattamento o se esiste una storia di diagnosi oncologica.

Effettuando

Nonostante siano necessarie apparecchiature complesse e costose per eseguire la diagnostica, la procedura è abbastanza semplice da eseguire e non richiede alcuno sforzo da parte del paziente. 6 punti possono essere inclusi nell'elenco dei passaggi che descrivono come viene eseguita la tomografia computerizzata:

  • Analisi delle indicazioni per diagnosi e sviluppo di tattiche di ricerca.
  • Preparare e posizionare il paziente sul tavolo.
  • Correzione della potenza di radiazione.
  • Esecuzione di una scansione.
  • Correzione delle informazioni ricevute su supporto rimovibile o carta fotografica.
  • Elaborazione di un protocollo che descriva il risultato dell'esame.

Alla vigilia o il giorno dell'esame, i dati del passaporto del paziente, l'anamnesi e le indicazioni per la procedura vengono registrati nel database della clinica. Anche i risultati della tomografia computerizzata vengono inseriti qui..

È piuttosto difficile coprire tutte le aree di sviluppo e le capacità diagnostiche della TC, che, fino ad ora, continuano ad espandersi. Compaiono nuovi programmi che consentono di ottenere un'immagine tridimensionale di un organo di interesse, “ripulito” da strutture estranee che nulla hanno a che fare con l'oggetto in studio. Lo sviluppo di apparecchiature "a basso dosaggio", fornendo risultati di qualità simile, sarà in grado di competere con il metodo MRI non meno informativo.

Cos'è la tomografia computerizzata, in quali casi è prescritta e come viene eseguita

Il metodo della tomografia computerizzata consente di esaminare i tessuti e gli organi del corpo umano a strati senza danneggiare l'integrità della pelle. Confrontandolo con altri tipi di esami, va notato l'indolore e l'elevata affidabilità dei dati ottenuti, che lo specialista può operare in futuro..

  1. Qual è la procedura TC (tomografia computerizzata)
  2. Tipi di tomografia computerizzata
  3. Per chi è indicata la TC?
  4. Controindicazioni
  5. Preparazione per la tomografia computerizzata
  6. Quando viene prescritta una TAC e cosa mostra?
  7. Come viene eseguita la tomografia computerizzata
  8. Qual è la differenza tra TC e MRI
  9. Effetti collaterali della TC

Qual è la procedura TC (tomografia computerizzata)

L'esame mediante tomografia computerizzata consiste nel far passare i raggi X attraverso i tessuti. I raggi vengono registrati da sensori ultrasensibili, quindi il software converte i dati CT ottenuti in un formato digitale e fornisce un'ulteriore decodifica ed elaborazione.

Un tomografo moderno è un complesso complesso che combina parti meccaniche e una parte del computer.

Un tomogramma è il risultato dell'elaborazione di più scansioni della stessa area del corpo, eseguite da diverse angolazioni. La durata dell'esposizione ai raggi X su un'area non deve superare i 3 secondi.

I rilevatori di radiazioni vengono costantemente aggiornati e migliorati per ottenere un'immagine precisa nel più breve intervallo di esposizione.

Le capacità delle moderne apparecchiature consentono di ottenere un'immagine grafica estremamente chiara, ingrandirla se necessario per uno studio dettagliato. L'analisi TC viene eseguita da uno specialista.

Tipi di tomografia computerizzata

Tomografia a spirale: che cos'è?

Durante la TC spirale, due oggetti ruotano contemporaneamente: un tubo che genera i raggi X e un tavolo su cui giace il paziente.

Pertanto, la traiettoria dei raggi ha la forma di una spirale, da cui il nome del metodo. La velocità di traslazione della tabella può variare a seconda dell'attività.

Cosa mostra la TC multistrato (multistrato)?

A differenza della TC spirale, con la TC multistrato, i sensori di raggi X sono disposti su più file. Il fascio volumetrico consente di ottenere un'immagine 3D con l'ausilio di moderni tomografi e di monitorare in tempo reale i processi che avvengono negli organi.

Un giro del tubo a raggi X consente di esaminare l'intero cervello o cuore, riducendo in modo significativo la dose di radiazioni e la quantità di tempo necessaria per la procedura.

Il tempo per la scansione (e, quindi, la dose di radiazioni) consente di ridurre l'utilizzo simultaneo di due sorgenti di fascio. Ciascuno dei tubi funziona indipendentemente dall'altro. Questo metodo è più favorevole per studiare il cuore..

Diagnostica con contrasto migliorato

Un mezzo di contrasto contenente iodio viene utilizzato nella tomografia computerizzata per separare organi molto vicini tra loro e distinguere tra tessuti sani e anormali.

Per esaminare gli organi cavi del tratto gastrointestinale, l'agente di contrasto viene assunto per via orale, in altri casi viene somministrato per via endovenosa:

  • usando una siringa, se la velocità della sostanza non è importante;
  • bolo, metodo hardware, se è necessario controllare la velocità e l'intensità della ricevuta della controparte.

Per chi è indicata la TC?

Come studio, che fa parte di una serie di misure per stabilire la causa del disturbo, la TC viene utilizzata per lesioni e contusioni della testa, annebbiamento della coscienza (senza svenimento), emicranie e per esaminare i polmoni con sospetta oncologia.

Quando la vita è minacciata, un tomogramma computerizzato consente di diagnosticare l'integrità dei vasi sanguigni, una condizione di ictus, l'esame di un paziente con gravi lesioni, possibili patologie degli organi interni.

La TC viene utilizzata durante il trattamento per monitorare i processi in corso e durante gli esami di routine.

Per il campionamento di citologia o istologia, è possibile utilizzare un tomogramma come metodo aggiuntivo.

Controindicazioni

Il metodo ha una serie di controindicazioni:

  1. Sovrappeso, dimensioni del corpo che non consentono l'uso di un tomografo.
  2. Gravidanza.
  3. Allergia al mezzo di contrasto (con metodo di contrasto).
  4. Insufficienza renale.
  5. Disturbi endocrini (diabete mellito, malattie della tiroide).
  6. Patologie del midollo osseo.

Preparazione per la tomografia computerizzata

Nella maggior parte dei casi, non è richiesta alcuna preparazione speciale per la tomografia (stiamo parlando di TC spirale e multistrato).

Per utilizzare il metodo di contrasto nello studio degli organi addominali e pelvici, i reni, è necessario prendere una soluzione di urografin il giorno prima. Raccomandazioni esatte possono essere ottenute in consultazione con uno specialista.

Quando viene prescritta una TAC e cosa mostra?

Come risultato dell'esame, il medico vede la presenza di processi patologici, focolai di infiammazione, formazione di tumori, cisti, foche, cambiamenti nella forma e nella struttura dei tessuti.

Scansione TC del cervello

La TC del cervello indica con precisione la presenza e la posizione di strutture estranee, neoplasie, comprese quelle maligne, danni ai vasi sanguigni ed emorragie.

Utilizzando un'immagine grafica, il medico determina la compattazione della struttura del tessuto o una diminuzione della loro densità. Neoplasie, cisti, coaguli di sangue, placche vengono determinati utilizzando un mezzo di contrasto.

La TC del cervello è prescritta in presenza di sintomi di attività cerebrale - compromissione dell'attenzione e della memoria, disturbi neurologici, aumento della pressione intracranica, trauma cranico, mal di testa ossessivo.

TC dei polmoni e del torace

Con la malattia polmonare - infezione tubercolare, polmonite, neoplasie maligne diventano un'indicazione per la nomina di TC dei polmoni. Viene eseguito in due modalità:

  1. Esaminare la struttura, le condizioni e la posizione di polmoni, bronchi, vie respiratorie, vasi sanguigni;
  2. Oltre ai polmoni, vengono visualizzati il ​​cuore, i vasi sanguigni (aorta, vena cava superiore, arteria polmonare) e i linfonodi del torace.

La TC del torace diventa una versione dettagliata dell'esame dei polmoni.

L'immagine grafica tridimensionale consente di diagnosticare nelle prime fasi:

  • neoplasie,
  • metastasi al torace,
  • determinare la localizzazione dei fuochi tubercolari,
  • differenziare l'aneurisma e garantire l'integrità dei vasi,
  • monitorare l'efficacia del trattamento prescritto durante la terapia a lungo termine di malattie gravi.

Scansione TC del naso e dei seni

Prima della rinoplastica e dopo gravi lesioni nasali, è necessaria una TAC del naso e dei seni. Con il suo aiuto, è esclusa la possibilità della presenza di focolai di infiammazione nei seni paranasali.

TC della schiena, reni

La presenza di tumori, calcoli, anomalie congenite dello sviluppo dei reni, cisti è determinata dalla TC. È prescritto per lesioni alla schiena e ai reni..

TC di mascelle e denti

Alla vigilia degli interventi importanti, vengono eseguite le operazioni sui denti, la TAC dei denti e della mascella. Con il suo aiuto, il medico valuta la salute della cavità orale, la localizzazione dei focolai di infiammazione, lo stato del tessuto osseo.

TC dell'intestino e dell'addome

L'indicazione per la tomografia computerizzata dell'intestino è il sospetto del medico della presenza di polipi o neoplasie maligne, focolai di infiammazione e sanguinamento intestinale. Inoltre, il metodo consente di valutare l'efficacia del trattamento.

Le anomalie nel fegato e in altri organi interni vengono diagnosticate con TC addominale.

TC della colonna vertebrale e delle articolazioni

La TC della colonna vertebrale, delle ossa e delle articolazioni rivela deformità e lesioni, fratture, malattie, focolai di infiammazione. Come risultato dell'esame, è possibile stabilire le cause del dolore..

Come viene eseguita la tomografia computerizzata

Come viene eseguita la procedura?

Il paziente giace supino sul tavolo del tomografo, che ruota a una certa velocità all'interno del dispositivo. Il compito principale è la completa immobilità durante l'esame.

Il medico è fuori dall'ufficio, la comunicazione con il paziente viene mantenuta tramite un dispositivo audio. In alcuni momenti può essere necessario trattenere il respiro, che viene comunicato al paziente tramite comunicazione audio.

La durata della procedura va da un quarto a mezz'ora, se non sono necessarie ulteriori ricerche.

Qual è la differenza tra TC e MRI

Nonostante la somiglianza dei due metodi (studio utilizzando un'immagine grafica tridimensionale ottenuta come risultato della "risposta" dei tessuti alle influenze esterne), la differenza principale sta nella natura delle onde utilizzate.

A differenza della TC, la risonanza magnetica utilizza onde elettromagnetiche innocue.

Effetti collaterali della TC

  • effetti negativi dei raggi X sul corpo (rischio di sviluppare cellule tumorali);
  • reazioni allergiche all'agente di contrasto utilizzato;
  • effetti tossici dei mezzi di contrasto sui reni.

Durante la procedura, il paziente può avvertire febbre, afflusso di sangue alla testa, orecchie, guance, mal di testa, sapore di "ferro" in bocca e dolore all'epigastrio - tali manifestazioni sono considerate normali.

Il metodo della tomografia computerizzata consente di ottenere un'immagine chiara dello stato degli organi interni in un breve periodo di tempo. I dispositivi moderni riducono al minimo il rischio di effetti negativi sul corpo, che non possono essere confrontati con l'effetto ottenuto..

Tipi di ultrasuoni e principi degli ultrasuoni

Peeling chimico per il viso: come viene eseguita la procedura

Cosa sono i procinetici, in quali casi vengono prescritti, cosa stanno trattando

Ultrasuoni del cuore: come si fa per adulti e bambini

Batterioscopia nelle donne: indicazioni, preparazione e interpretazione dei risultati

Aterosclerosi degli arti inferiori: cause di sviluppo e metodi di trattamento

Il "gold standard" per la diagnostica degli organi addominali è la tomografia computerizzata (TC). Perché è stato assegnato a te??

La tomografia computerizzata (TC) è considerata il "gold standard" nella diagnosi delle patologie addominali - è un metodo informativo per identificare le lesioni dell'apparato digerente e genito-urinario.

Quando vengono indirizzati a un radiologo per una scansione, alcuni pazienti diventano ansiosi e fanno domande: quanto è sicuro questo metodo? La TC sarà l '"ultima risorsa" nella diagnosi? Malattie di quali organi possono essere riconosciuti dalle immagini? - nel nostro articolo troverai la risposta a queste e altre domande:

  1. Su cosa si basa l'esame TC?
  2. Perché l'esame degli organi?
  3. È possibile sostituire la tomografia con un altro metodo?
  4. Quando è necessario eseguire la scansione?
  5. Com'è la procedura?
  6. I bambini possono essere esaminati?

Cos'è?

La TC è uno studio moderno basato sulla radiazione a raggi X, durante la quale gli organi scansionati vengono visualizzati sulle immagini. A differenza della solita macchina a raggi X, il tomografo consente di ottenere immagini più informative, che non solo possono rilevare il focus patologico, ma anche identificare la sua esatta localizzazione e determinarne le dimensioni.

Capacità di tomografia computerizzata

Durante la scansione, i raggi X attraversano i tessuti e vengono catturati da speciali sensori, trasformati in un'immagine. La tomografia computerizzata è più complessa di una radiografia convenzionale, che espande in modo significativo le capacità diagnostiche.

  1. Scansione a tre posizioni: consente di ottenere immagini dettagliate del focus patologico senza "sovrapporre" le immagini l'una sull'altra, come in una radiografia. Durante la visualizzazione in un programma speciale, è possibile modificare gli angoli lungo tre assi, cosa che non può essere eseguita con un'ecografia.
  2. Grandi capacità diagnostiche: con la TC si ottengono sezioni strato per strato, con le quali è facile determinare la dimensione del focus patologico. Quando si lavora nel programma, è possibile selezionare l'opzione di misurazione e ottenere dati sulla larghezza della cavità o del canale al centesimo di millimetro.
  3. La possibilità di esaminare organi cavi: l'uso del contrasto consente di ottenere una chiara visualizzazione dei tessuti molli e dei vasi sanguigni.

Sicurezza della procedura

La TC viene spesso prescritta per diagnosticare le malattie addominali perché:

  • non richiede una formazione speciale;
  • eseguito rapidamente;
  • indolore;
  • Informativo;
  • a disposizione.
Aiuto A differenza dei raggi X, la TC esegue la scansione del corpo in modo più intenso. Ma i dosaggi singoli sono sicuri e le immagini chiare sono sufficienti per fare una diagnosi finale dopo un singolo esame..

Puoi saperne di più sul danno causato al corpo durante la TC e sulla dose di radiazioni ricevute da una persona da questo articolo..

Quali organi interni vengono controllati?

Le immagini mostrano bene tutti gli organi della cavità addominale:

  • stomaco;
  • duodeno;
  • digiuno e ileo;
  • colon;
  • fegato, cistifellea e loro dotti;
  • pancreas e milza.

L'esame comprende anche gli organi dello spazio retroperitoneale - reni, ghiandole surrenali, spazi cellulari, vasi e nervi e, con una diagnostica estesa, è possibile esaminare il tratto gastrointestinale, gli organi del torace e della piccola pelvi, che possono fornire ulteriori informazioni per fare una diagnosi.

Differenza tra uomini e donne

Ci sono lievi differenze nelle scansioni addominali in base al sesso. Con un esame approfondito, quando vengono catturati i confini della piccola pelvi, vengono visualizzate le immagini:

  1. Negli uomini, la prostata e il dotto deferente. L'uretra passa attraverso la prostata e può essere compressa durante l'infiammazione. Con l'introduzione di un mezzo di contrasto, sono visibili anomalie nello sviluppo di questi organi, tumori e conseguenze del trauma.
  2. Nelle donne, l'utero, le tube di Falloppio e le ovaie. In questo caso, la TC è un ottimo metodo per la prevenzione delle malattie ginecologiche..

Gli organi pelvici vengono sempre valutati perché i sintomi delle patologie dell'apparato riproduttivo sono spesso simili alle malattie intestinali. Questo è un passo importante nella diagnosi differenziale..

Indicazioni

Un medico può ordinare una TAC se sono presenti i seguenti sintomi:

  • dolore addominale o epigastrico;
  • flatulenza;
  • un aumento delle dimensioni dell'addome;
  • assenza prolungata di una sedia;
  • scolorimento delle feci;
  • rapida perdita di peso;
  • fastidiosi nausea e vomito;
  • eruttazione costante "marcio";
  • scolorimento della pelle.

Prima della scansione, il paziente esegue esami del sangue e delle feci, un'ecografia o un'endoscopia. La TC viene prescritta quando questi metodi sono scarsamente informativi o per chiarire la diagnosi.

Cosa mostra?

La tomografia computerizzata aiuta a riconoscere eventuali cambiamenti negli organi della cavità addominale e dello spazio retroperitoneale: infiammazione, sanguinamento, danni alle pareti e ai vasi sanguigni. La scansione fornisce una chiara visualizzazione dei confini e della struttura delle unità anatomiche nell'area di interesse.

Un elenco dettagliato degli organi e delle possibili patologie che il tomografo mostrerà è indicato nella tabella seguente:

OrganoPossibili patologie
StomacoUlcera, gastrite, perforazione, sanguinamento, corpi estranei, ascessi, tumori.
IntestiniAdesioni, fistole, anomalie dello sviluppo, lesioni ulcerative, sanguinamento, suppurazione, polipi, corpi estranei, oncologia.
FegatoCirrosi, epatite, parassiti, ascessi, anomalie, blocco dei dotti, ipo e ipertrofia.
Cistifellea e condottiSedimenti, pietre, discinesia, parassiti, perforazione e oncologia.
MilzaDanni al parenchima, cambiamento di dimensioni nelle malattie sistemiche.
RenePresenza di calcoli, segni di infezione da alterazioni nella pelvi renale.
Ghiandole surrenaliCambiamento di dimensioni con malattie endocrine.
Vasi e nerviDanni, anomalie dello sviluppo, aterosclerosi nelle arterie e trombosi nelle vene.

Presta attenzione La TC è un metodo prezioso per diagnosticare le ulcere gastriche. Per aumentare il contenuto informativo, spesso viene prescritto l'uso del contrasto, grazie al quale è possibile determinare la perforazione e prevenire la peritonite.

Decodificare i risultati

Dopo la scansione, il paziente deve attendere 40-60 minuti per ricevere i risultati dell'esame sulle sue mani. La decodifica viene eseguita dal radiologo e indica nella conclusione la posizione e le dimensioni degli organi, le caratteristiche della loro struttura. Quando vengono rilevati cambiamenti patologici, il medico li caratterizza in dettaglio, annota la localizzazione e fa una descrizione completa. Se c'è il sospetto di oncologia, lo specialista segnerà sicuramente i confini della neoplasia, descriverà le caratteristiche del parenchima e la natura della crescita vascolare.

Viene distribuita una descrizione, immagini su pellicola, supporto flash (disco). Le copie devono essere mostrate al medico curante, poiché il medico può prescrivere un consulto aggiuntivo con un radiologo o trasferire il paziente in un'altra istituzione, dove la scansione dovrà essere rianalizzata.

Controindicazioni

Nella tabella è riportato un elenco dettagliato delle limitazioni alla nomina della TC addominale:

Controindicazioni per gli adultiControindicazioni per i bambini
· Gravidanza e allattamento nelle donne;

Sovrappeso;

· Allergia al contrasto;

Malattie croniche che possono essere aggravate per contrasto.

· Età fino a 5 anni;

• iperattività o disturbi mentali;

· Intolleranza al contrasto o malattie sistemiche che reagiscono ad esso;

Grave obesità.

I disturbi comportamentali o mentali sono una controindicazione relativa: se necessario, le scansioni possono essere eseguite durante il sonno farmacologico.

Quando si esamina la cavità addominale, è possibile eseguire tre tipi di scansioni: TC normale, nativa e potenziata. Quando si sceglie un metodo, il medico è guidato dalle caratteristiche della presunta malattia e dalla localizzazione del focus patologico.

Sondaggio

Con una semplice TAC, viene scansionata l'intera cavità addominale: intestino, organi del sistema biliare, vasi sanguigni e nervi. Tale diagnosi è prescritta per sintomi generali, quando la presunta malattia è sconosciuta..

Il medico studia tutte le strutture anatomiche, presta attenzione alla loro localizzazione, ai confini, alla forma e alle condizioni dei tessuti molli.

Con una scansione generale, è possibile rivelare una lesione della parte addominale dell'aorta e dei suoi rami: aterosclerosi, trombosi, embolia, rotture nel trauma.

Native

Viene prescritta una TAC mirata per chiarire la diagnosi: si tratta di una scansione di una singola area o organo. Durante lo studio si ottengono immagini strato per strato in una proiezione tridimensionale, grazie alla quale è possibile determinare l'esatta posizione e dimensione del focus patologico. Le immagini mostrano anche la topografia dell'organo, lo stato delle sue membrane.

Con amplificazione

Questo è l'uso di un mezzo di contrasto che colora i tessuti molli o le pareti degli organi cavi, in conseguenza del quale vengono visualizzati accuratamente nelle immagini..

Il contrasto può essere introdotto:

  • per via orale - "attraverso la bocca" durante l'esame dell'intestino;
  • per via endovenosa - durante la scansione di altri organi.

Il medico prescrive l'amplificazione nello studio dei tessuti molli, che sono scarsamente visualizzati durante la normale scansione. Inoltre, la diagnosi è appropriata quando si individuano i tumori: il cancro tende ad accumulare tali sostanze.

Formazione

Prima dello studio con amplificazione, il paziente viene sottoposto a un test di compatibilità: di solito viene prodotto un mezzo di contrasto sotto la pelle e viene valutata la risposta del corpo. In assenza di allergie, viene prescritta la TC.

La preparazione per la ricerca include:

  • i prodotti che favoriscono la formazione di gas sono esclusi in tre giorni;
  • il giorno prima della scansione, vengono prelevati gli adsorbenti;
  • si consiglia di non mangiare la mattina, si può bere tè non zuccherato.

Come faccio?

Lo studio viene eseguito su un tomografo: il paziente viene posizionato su una piattaforma che entra nel tunnel del dispositivo. Quindi il dottore lascia l'ufficio, inizia la scansione.

I raggi X attraversano il corpo del soggetto, che vengono catturati dai sensori e convertiti in un'immagine. La comunicazione con il paziente avviene tramite un citofono.

La procedura è completamente indolore. Solo due cose possono essere scomode:

  1. Gli spazi chiusi ti spaventano. Cerca di concentrarti sulla punta dei piedi, sentendoli singolarmente. Quindi sposta gradualmente il corpo verso l'alto. Prova a sentire i tuoi talloni. Poi tutti i piedi. Poi gli stinchi. Hanno freddo? Stanno toccando la superficie? Questa meditazione ti permetterà di distrarti dalla sensazione di isolamento nello spazio. E quando arriverai alle sensazioni del cuoio capelluto, l'esame sarà finito..
  2. Il tomografo emette un suono molto forte, che è perfettamente tollerabile per un adulto (in assenza di mal di testa), ma può spaventare un bambino. Pertanto, dovresti preparare il bambino in anticipo e spiegare che non c'è nulla di pericoloso e spaventoso dietro questo suono..

Quante volte puoi fare ricerche?

La TC è un metodo dannoso che provoca radiazioni e durante la scansione dell'addome molti organi vitali cadono nell'area interessata. Pertanto, è possibile essere esaminati a determinati intervalli per non provocare complicazioni. Il periodo ottimale non è più di una volta ogni 4 mesi.

Quanto dura la procedura??

La procedura stessa richiede 5-7 minuti, con il contrasto è fatto un po 'più a lungo. Questo è abbastanza tempo per scansionare la cavità addominale e ottenere immagini dettagliate.

Quando aspettarsi risultati?

Il tempo per ottenere il parere e le immagini è di circa 20-30 minuti. Durante questo periodo, il medico guarda le immagini e scrive le conclusioni. Se il paziente ha ordinato una registrazione su disco, l'attesa potrebbe essere un po 'più lunga.

Quanto costa fare una diagnosi?

Il prezzo medio per la tomografia computerizzata degli organi è di 7-13 mila rubli.

Il costo è influenzato dalla valutazione della clinica, dall'appartenenza dell'ospedale alla regione e dal tipo di scansione d'organo (panoramica, nativa, con amplificazione).

Se allo stesso tempo la tomografia computerizzata viene eseguita non solo degli organi addominali (stomaco, esofago, intestino, ecc.), Ma anche dello spazio retroperitoneale, della piccola pelvi o di altri organi interni, il prezzo può differire in modo significativo..

Alternative

Se una TAC dell'addome non è possibile, il medico può prescrivere:

  1. Ultrasuoni: questo esame è più economico, durante la scansione si ottengono immagini con un'immagine bidimensionale. Mostra bene la patologia degli organi cavi, ma durante l'analisi si possono "trascurare" alcune ferite, perforazioni, emorragie.
  2. MRI - l'uso di onde magnetiche per acquisire immagini tridimensionali. Tale studio è informativo, non è inferiore al prezzo CT, ma è più lungo e richiede l'immobilità obbligatoria..
  3. Endoscopia - nota come "inghiottire una lampadina" tra i pazienti. Nella diagnostica viene utilizzato un dispositivo con una fotocamera, che può essere utilizzato per studiare lo stato della mucosa dello stomaco e del duodeno. Le sezioni inferiori dell'intestino crasso vengono esaminate con un colonscopio.

Molto spesso, il medico sceglie la risonanza magnetica come alternativa. Il nostro articolo separato ti parlerà delle differenze tra le due procedure e ti aiuterà a scegliere ciò che funziona meglio..

Conclusione

La TC della cavità addominale è un metodo diagnostico che aiuta a identificare molte malattie in base ai cambiamenti nella struttura degli organi interni. Durante l'esame possono essere prescritti sondaggi, tomografia nativa e potenziata. Il vantaggio indiscutibile del metodo è contenuto informativo, velocità e indolore. Gli svantaggi includono costi elevati e esposizione alle radiazioni..

Hai avuto una TAC addominale? Il medico è stato in grado di fare una diagnosi accurata? Ne è valsa la pena secondo te?

Cosa può mostrare la tomografia computerizzata

La tomografia computerizzata è un esame estremamente accurato. Basato sulla capacità del tessuto umano di assorbire i raggi X. Allo stesso tempo, varie strutture tissutali assorbono l'IR con vari gradi di intensità..

Dall'avvento della TC (poiché questo studio è più spesso chiamato per brevità), ha fatto una svolta nella medicina, poiché per la prima volta i medici hanno l'opportunità di studiare la struttura dei tessuti degli organi umani utilizzando un metodo non invasivo..

Allo stesso tempo, la TC consente di studiare tessuti e strutture anatomiche con un diametro di diversi millimetri.


Se necessario, la TC con contrasto può essere utilizzata anche per aumentare il contrasto e la chiarezza dell'immagine risultante.

Tomografia computerizzata: che cos'è

La parola chiave nel nome del metodo è tomografia. Questa stessa parola, presa dal greco tomos (significa sezione, strato) e grafō (significa scrivere, raffigurare), è il significato della procedura.

La tomografia è uno studio strato per strato degli organi umani. Per la rappresentazione strato per strato, vengono utilizzate varie radiazioni che passano attraverso l'organo esaminato..

Per implementare il metodo, vengono utilizzati due tipi di radiazioni:

  • radiazioni ionizzanti (questa è l'esposizione del paziente nel senso comune del termine),
  • non ionizzante (nessuna radiazione).


La prima opzione utilizza l'irradiazione a raggi X. Nella seconda, ultrasuoni ed onde elettromagnetiche. Questo articolo riguarda il lavoro con i raggi X..

Il prototipo della tomografia computerizzata è la ben nota radiografia. L'avvento dei computer ha permesso di creare programmi di modellazione 3D, che costituiscono la base della tomografia moderna.

Le TC sono metodi speciali di studi radiografici strato per strato effettuati mediante misure indirette di attenuazione o attenuazione di fasci stretti di raggi X.

Allo stesso tempo, i programmi di modellazione 3D creati consentono la ricostruzione delle immagini al computer dopo la scansione circolare degli oggetti in studio. Cioè, l'organo esaminato viene scansionato da diverse posizioni attorno al paziente esaminato..

Non essere sorpreso dalla posizione del tuo corpo durante la tua esplorazione. A seconda del tipo di tomografo, la posizione del corpo può essere:

  • orizzontale,
  • verticale,
  • obliquo.


In questo caso, un tomografo computerizzato registra poteri simili e finali di radiazione che attraversano il corpo del paziente. Allo stesso tempo, l'uso della tomografia computerizzata consente uno studio strato per strato della struttura di un organo, evitando gli effetti della fusione delle proiezioni di vari organi e strutture l'uno sull'altro..

Durante la scansione TC, le sorgenti RI e i sensori vengono spostati in modo sincrono, consentendo di ottenere più proiezioni della stessa area dei tessuti studiati da lati diversi.

Come funziona un tomografo

Il tomografo è il dispositivo più sofisticato creato utilizzando le tecnologie più avanzate..

La scansione delle strutture degli organi viene eseguita lungo la circonferenza, travi strette del CM. Durante il passaggio attraverso il tessuto umano, la radiazione viene attenuata in base alla densità e alla composizione del tessuto scansionato.


Con la successiva amplificazione, i segnali ricevuti vengono trasformati in codici digitali e immessi nella memoria del computer.

I segnali ricevuti riflettono il grado di attenuazione delle radiazioni e il grado di assorbimento da parte dei tessuti.

Quando si ruota attorno al corpo del paziente utilizzando la radiazione, il corpo viene scansionato in tutti gli angoli (l'angolo di scansione è di 360 gradi).

Alla fine di un ciclo completo di rotazione degli emettitori, i segnali di tutti i sensori rimangono nella memoria del computer.

Cos'è un'immagine TC

Al termine della scansione, speciali programmi informatici eseguono la ricostruzione della struttura interna dell'oggetto in esame. Come risultato di questa elaborazione dei dati ottenuti, si forma un'immagine di uno strato sottile (di solito diversi millimetri) dell'oggetto in esame..


È possibile ridurre o ingrandire l'oggetto, selezionare le aree di studio (aree di interesse), le dimensioni dell'organo, le neoplasie, ecc..

Viene inoltre eseguita la determinazione delle densità tissutali nelle aree studiate. La densità è misurata in unità. Hounsfield - HU. La densità dell'acqua è considerata a densità zero.

La densità ossea è +1.000 HU e la densità del gas è -1.000 HU. La densità di altri tessuti del corpo umano può variare da 0 a 300 HU.
Per posizionare la scala sul tomogramma computerizzato ottenuto, il medico sceglie l'intervallo di densità richiesto ("finestre di densità"). I parametri della "finestra" ottenuta sono indicati sul TA esaminato.


Dopo l'elaborazione completa dell'immagine, l'immagine TC risultante viene memorizzata su un supporto digitale e stampata su pellicola.

Leggi anche sull'argomento

Molto spesso, quando si esegue la tomografia computerizzata, non si limitano all'ottenimento di 1 strato, poiché sono necessarie diverse fette per una diagnosi accurata, quindi il medico esegue da cinque a dieci fette, prese a una distanza da cinque a dieci millimetri l'una dall'altra.

Inoltre, vengono eseguite immagini di rilievo degli organi studiati (topogramma a raggi X) per un migliore orientamento nella posizione dello strato studiato rispetto al corpo umano. Tutti gli ulteriori livelli di esame TC sono annotati sul topogramma a raggi X..

Come prepararsi per una TAC

La procedura TC è indolore, non richiede molto tempo e spesso non richiede una formazione specifica.

Prima della procedura, il paziente deve essere visitato da un medico che:

  • condurre un esame preliminare;
  • selezionerà l'opzione CT più adatta;
  • darà la direzione in cui verrà indicato il tipo di tomografia (TC spirale, con o senza contrasto, ecc.), l'area di scansione (TC della testa, collo, colonna lombare, ecc.) e una diagnosi preliminare (cosa dovrebbe essere affrontato massima attenzione durante la ricerca).

Due giorni prima della TAC degli organi addominali, dovresti iniziare a prendere farmaci che riducono la flatulenza e aderiscono a una dieta leggera.

2-3 giorni prima della procedura, i raggi X del tratto gastrointestinale con bario non devono essere eseguiti, poiché i residui di bario possono portare alla comparsa di artefatti (interferenza) nell'immagine TC.


Prima di eseguire la procedura, rimuovere tutti gli anelli, catene, orologi, occhiali, ecc..
Successivamente, il paziente si sdraia sul tavolo e inizia la scansione. Durante una TAC, il medico può chiedere al paziente di trattenere il respiro e di non deglutire dopo il segnale acustico.

Dopo la scansione, i dati ottenuti vengono elaborati su un computer e registrati su carta fotografica e supporto elettronico.

Il protocollo dello studio, la conclusione, nonché un disco con i risultati della TAC possono essere ottenuti in poche ore o il giorno successivo (a seconda dell'urgenza dello studio).

Tipi di TC


La maggior parte dei tomografi computerizzati moderni utilizza CMB come fonte di raggi penetranti. Tuttavia, nella pratica cardiologica, vengono spesso utilizzati tomografi a fascio elettronico, che utilizzano il vuoto elettronico.

Alcuni tomografi elettronici sottovuoto classici moderni sono inoltre dotati di sincronizzatori cardio, che attivano gli emettitori esattamente al momento della sistole e della diastole.

Ciò consente di eseguire una valutazione ad alta precisione dello stato del cuore nelle varie fasi dell'attività cardiaca, di calcolare i volumi delle camere cardiache, EF (frazione di eiezione) per calcolare EDV (volume diastolico finale) e CSR (volume sistolico finale), ecc..

Dal meccanismo per ottenere l'immagine, si distinguono:

  • TC con contrasto;
  • studi multispirali;
  • tomografia con due sorgenti di radiazioni;
  • tipi cone-beam di CT;
  • Studi angiografici TC.


In questo tipo di studio, gli emettitori si muovono lungo una traiettoria a spirale, che consente di scansionare il volume corporeo richiesto in brevi intervalli di tempo e presentarlo come strati separati separati.

Con la tomografia computerizzata a spirale, i tubi RI ruotano costantemente, eseguono scansioni e il tavolo (su cui si trova il soggetto) si muove costantemente nella direzione dell'asse di scansione.


Ad esempio, piccole lesioni metastatiche nel fegato possono essere perse durante una TAC convenzionale a causa della respirazione irregolare del paziente. A questo proposito, l'attenzione patologica non cade nel taglio.

E con la tomografia a spirale, tali metastasi sono chiaramente visibili a causa del restauro di sezioni ottenute con l'imposizione di sezioni a spirale.
Gli studi più recenti includono la TC spirale con disposizioni di sensori a più file (tomografia computerizzata multistrato o MSCT).

Nei tomografi multispirali, non uno, ma diversi rilevatori si trovano di fronte alla sorgente di radiazioni. Ciò consente di ridurre il tempo dello studio, migliorare il contrasto dell'immagine risultante e anche visualizzare meglio i vasi sanguigni..

I tipi di MSCT includono CT con due sorgenti. Questo tipo di diagnosi consente di esaminare oggetti in movimento (ad esempio, eseguire la scansione di fette di cuore).

La CBCT (tomografia a fascio conico) consente di ottenere un'immagine di avvistamento di un piccolo oggetto in un breve periodo di tempo. A causa di ciò, l'esposizione alle radiazioni del paziente è ridotta. Pertanto, KLST è preferibile eseguire, se necessario, la nomina di CT, bambini.


L'angiografia TC fornisce immagini tridimensionali dei vasi sanguigni dopo la ricostruzione al computer dell'immagine risultante.

Per migliorare il contrasto dell'immagine, gli agenti di contrasto a raggi X vengono iniettati per via endovenosa al paziente prima della scansione..

TC con e senza contrasto: qual è la differenza


Aumenta anche il contrasto dei tumori, poiché caratterizzati da abbondante vascolarizzazione. E a causa del miglioramento del contrasto degli organi interni, la chiarezza delle formazioni non vascolari (varie cisti) aumenta.

Il mezzo di contrasto può essere assunto per via orale o endovenosa, a seconda di quali strutture devono essere migliorate..

Molto spesso, le sostanze contenenti iodio vengono utilizzate per i miglioramenti del contrasto. Pertanto, tale tomografia è controindicata in caso di intolleranza individuale al contrasto, patologie tiroidee, gravi malattie somatiche, ecc. In questi casi, viene utilizzata la TC senza contrasto. L'accuratezza diagnostica diminuisce leggermente.

Leggi anche sull'argomento

Cos'è la TC degli organi - caratteristiche

Tutte le immagini ottenute con la tomografia sono nere, bianche o di varie tonalità di grigio..


Fuochi metastatici, cisti, ascessi, tumori, ecc. possiedono caratteristiche specifiche che consentono di differenziarli dai tessuti normali.
IMMAGINI

Indicazioni per lo studio

La TAC è indicata se il paziente ha:

  • Lesioni alla testa;
  • lesioni spinali, ernie intervertebrali, anomalie dello sviluppo della colonna vertebrale, osteocondrosi, distruzione ossea;
  • sinusite (sinusite, etmoidite, ecc.);
  • svenimenti e convulsioni di eziologia non specificata;
  • anomalie dello sviluppo, lesioni vascolari, aneurismi;
  • varie neoplasie, focolai metastatici;
  • cisti echinococciche nel fegato, nei polmoni, ecc.;
  • anomalie non specificate negli organi addominali o toracici.


Inoltre, lo studio viene utilizzato, se necessario, per il controllo TC della biopsia.

CT - controindicazioni

Esistono controindicazioni durante la gravidanza e l'allattamento (in assenza di un'alternativa, l'allattamento al seno viene interrotto per 48-72 ore dopo lo studio).
Inoltre, se esiste un'alternativa, la TC non è raccomandata per i bambini piccoli..


La TC con mezzo di contrasto è controindicata nei pazienti con intolleranza individuale al contrasto applicato, così come nei soggetti con gravi patologie somatiche (presenza di diabete mellito, insufficienza renale, malattie della tiroide scompensate, ecc.).

Pazienti con sintomi di convulsioni, malattie mentali, claustrofobia, ecc. La TC può essere eseguita in anestesia generale.

Inoltre, la tomografia non viene eseguita su pazienti di peso superiore a 150 chilogrammi, poiché i tomografi non sono progettati per un tale carico..

Cosa mostra la TC?

La tomografia computerizzata può essere utilizzata per rilevare e visualizzare:

  • focolai metastatici,
  • tumori,
  • distruzione ossea,
  • focolai di osteocondrosi,
  • anomalie e aneurismi dei vasi sanguigni,
  • anomalie ossee,
  • ernia intervertebrale,
  • fluidi nei seni nasali e paranasali,
  • ascessi nel fegato, nei polmoni, ecc..

La tomografia del cervello consente di identificare i cambiamenti focali nella struttura del cervello, un aumento del volume del fluido nei ventricoli, ictus emorragici ed emorragie nel tessuto cerebrale, tumori e cisti del cervello, spostamento (dislocazione) delle strutture cerebrali, ecc..

L'esame tomografico dei seni paranasali è efficace per danni traumatici alle orbite, alla parte ossea del setto nasale, sinusiti (etmoiditi, sinusiti, sfenoiditi, sinusiti frontali).

La TC del collo è indicata per anomalie dello sviluppo, lesioni traumatiche o aterosclerosi dei vasi del collo, tumori del collo, patologie del rachide cervicale (anomalie dello sviluppo, osteocondrosi, ecc.), Patologie della ghiandola tiroidea.


L'esame degli organi del torace rivela patologie dell'aorta toracica, neoplasie e focolai metastatici nei polmoni, ascessi e liquido nei polmoni.

La TC della cavità addominale è efficace nella diagnosi di lesioni vascolari aneurismatiche e placche aterosclerotiche dell'aorta addominale, rilevando ascessi, alterazioni infiammatorie negli organi, diverticoli nell'intestino, neoplasie del fegato, pancreas, ecc..

Effetti collaterali della TC


Per ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali del RI, lo studio deve essere prescritto esclusivamente da uno specialista, dopo aver esaminato il paziente ed escludendo la presenza di controindicazioni alla tomografia computerizzata.

La prescrizione frequente e irrazionale di TC è vietata.

Quando si utilizza la TC con mezzo di contrasto, sono possibili reazioni allergiche al mezzo di contrasto di varia gravità (orticaria, febbre, shock anafilattico, ecc.). Possibile anche diarrea, gonfiore e dolore addominale per 1-2 giorni dopo l'assunzione del mezzo di contrasto.

È possibile sostituire la TC con la risonanza magnetica

La RM e la TC sono procedure completamente diverse con un meccanismo d'azione, indicazioni e controindicazioni differenti.

Durante la risonanza magnetica non sono presenti radiazioni ionizzanti, poiché il metodo si basa sulla radiazione elettromagnetica. La risonanza magnetica è più efficace nello studio di neoplasie dei tessuti molli, processi infiammatori nei tessuti, malattie delle meningi, ecc..

La TC è più efficace nella rilevazione di patologie del tessuto osseo, distruzione ossea, ernie intervertebrali, malattie delle mascelle e dei denti, patologie dei seni paranasali, ecc..

A questo proposito, spetta al medico curante decidere cosa è meglio per il paziente nella situazione attuale: TC o RM..

Prezzo CT

I prezzi per la tomografia computerizzata dipendono dall'area di interesse (volume dello studio eseguito), dal metodo TC (tomografia a spirale, tomografia computerizzata con contrasto, ecc.).

  • il cervello può variare da 4000 a 8000 rubli;
  • organi pelvici e addominali da 6.000 a 22.000 rubli;
  • seni paranasali - da 2500 a 6000 rubli, ecc..

Articolo Successivo
Perché il volume medio di eritrociti nel sangue si riduce?