Norma della bilirubina: la norma della bilirubina nel sangue nelle donne, negli uomini


Il contenuto di bilirubina totale nel siero è normalmente inferiore a 0,2-1,0 mg / dl o inferiore a 3,4-17,1 μmol / l. Aumento del contenuto di bilirubina. Un aumento dei livelli di bilirubina sierica superiore a 17,1 μmol / L è chiamato iperbilirubinemia. Il tasso di bilirubina ematica indiretta è fino a 17,1 μmol / L, il tasso di bilirubina ematica diretta è fino a 4,3 μmol / L.

La bilirubina è la norma nelle donne, negli uomini e nei bambini

La bilirubina (dal latino bilis - bile e ruber - rosso) è un pigmento biliare rosso-marrone. La bilirubina è uno dei prodotti intermedi della degradazione dell'emoglobina che si verifica nei macrofagi della milza

La bilirubina è un pigmento del sangue, un prodotto di degradazione di emoglobina, mioglobina e citocromi. Pigmento emocromico giallo, formato a seguito della rottura di emoglobina, mioglobina e citocromi nel sistema reticoloendoteliale della milza e del fegato. Uno dei componenti principali della bile, si trova anche nel siero sotto forma di due frazioni: bilirubina diretta (legata o coniugata) e indiretta (libera o non legata), che insieme costituiscono la bilirubina ematica totale.

Bilirubina totale, norma:

per i bambini: neonati a termine -

dopo la normalizzazione (di solito fino a 2 settimane) - 3,4-20,5 μmol / l;

da 1 mese in poi - 3,4-20,5 μmol / l.

la norma della bilirubina totale per uomini e donne: 0,2-1,0 mg / dl (3,4-17,1 μmol / l)

Aumento dei livelli di bilirubina (iperbilirubinemia):

  1. iperbilirubinemia emolitica (ittero sopraepatico) - un aumento della bilirubina totale si verifica a causa della frazione prevalentemente libera: anemie emolitiche acute e croniche; Anemia da carenza di vitamina B12; talassemia; ematomi estesi;
  2. iperbilirubinemia, parenchimale epatico (ittero epatico) - un aumento del livello di bilirubina totale si verifica a causa della bilirubina diretta e indiretta: malattie epatiche diffuse acute e croniche, cancro del fegato primario e metastatico; lesioni distrofiche secondarie del fegato in varie malattie degli organi interni e insufficienza cardiaca ventricolare destra; epatite colestatica; cirrosi biliare primitiva; danno epatico tossico: tetracloruro di idrogeno, cloroformio, tricloroetilene, fluorotano, alcool; avvelenamento da farmaci: paracetamolo, isoniazide, rifampicina, clorpromazina; danno epatico tossico da avvelenamento da agarico di mosca (alfa-amanitina);
  3. iperbilirubinemia epatica colestatica (ittero subepatico) - aumento del totale dovuto ad entrambe le frazioni: ostruzione extraepatica delle vie biliari; colelitiasi; neoplasie pancreatiche; elmintiasi.
  4. sindromi iperbilirubinemiche funzionali: Sindrome di Gilbert (iperbilirubinemia non coniugata idiopatica); Sindrome di Dabin-Johnson - una violazione del trasporto della bilirubina dagli epatociti alla bile; Sindrome di Crigler-Nayyar, tipo 1 (mancanza di UDPHT - uridina difosfato glucuronil transferasi) e tipo 2 (carenza di UDPHT); Sindrome del rotore (iperbilirubinemia benigna familiare idiopatica con un adeguato aumento della bilirubina coniugata e non coniugata); altri disturbi metabolici: morbo di Wilson (stadi avanzati), galattosemia, mancanza di alfa-1-antitripsina, tirosinemia.

Bilirubina diretta (Bilirubina coniugata, legata; Bilirubina diretta)

Frazione della bilirubina ematica totale risultante dai processi di coniugazione della bilirubina libera nel fegato. Questa è una combinazione di bilirubina libera con acido glucuronico - bilirubina glucuronide. Ben solubile in acqua; penetra nei tessuti, ha una bassa tossicità; dà una reazione diretta con un diazo reattivo, da cui il nome di bilirubina "diretta" (in contrapposizione alla bilirubina libera "indiretta" non coniugata, che richiede l'aggiunta di un acceleratore di reazione).

Unità di misura alternative: mg / dl. Conversione delle unità: mg / dl x 17,1 ==> μmol / l. La norma della bilirubina diretta per donne e uomini: 0-7,9 μmol / l.

Aumento dei livelli di bilirubina diretta (iperbilirubinemia): violazione dell'escrezione di bilirubina nel fegato:

  1. epatite virale acuta;
  2. danno epatico di eziologia infettiva (epatite causata da citomegalovirus, mononucleosi infettiva, amebiasi, opisthorchiasis, actinomicosi, sifilide secondaria e terziaria);
  3. epatite tossica acuta, assunzione di farmaci epatotossici;
  4. patologia delle vie biliari (colangite, colecistite);
  5. ittero della gravidanza;
  6. oncopatologia (epatocarcinoma primitivo e fegato, danno epatico metastatico);
  7. iperbilirubinemia funzionale (sindrome di Dabin-Johnson, sindrome di Rotor);
  8. ipotiroidismo nei neonati;
  1. ittero ostruttivo (colelitiasi, tumori della testa del pancreas, invasione elmintica);
  2. cirrosi biliare (primaria o secondaria);
  3. colangite sclerosante.

La bilirubina diretta viene sintetizzata nel fegato e quindi la maggior parte di essa entra nell'intestino tenue con la bile. Qui, l'acido glucuronico viene separato da esso e la bilirubina viene ridotta a urobilina attraverso la formazione di mesobilirubina e mesobilinogeno (questo processo si verifica parzialmente nelle vie biliari extraepatiche e nella cistifellea). I batteri nell'intestino convertono la mesobilirubina in stercobilinogeno, che viene parzialmente assorbito nel sangue ed escreto dai reni, la maggior parte viene ossidata in stercobilina ed escreta con le feci. Una piccola quantità di bilirubina coniugata viene rilasciata dalle cellule del fegato nel sangue. Nell'iperbilirubinemia, la bilirubina diretta si accumula nel tessuto elastico, nel bulbo oculare, nelle mucose e nella pelle. La crescita della bilirubina diretta è osservata nell'ittero parenchimale a causa di una violazione della capacità degli epatociti di trasportare la bilirubina coniugata contro un gradiente nella bile. E anche con ittero ostruttivo dovuto a una violazione del deflusso della bile. I pazienti con livelli sierici elevati di bilirubina diretta (legata) presentano bilirubinuria.

Nella diagnostica di laboratorio viene utilizzata la determinazione della bilirubina totale e diretta. La differenza tra questi indicatori è la quantità di bilirubina libera (non coniugata, indiretta). Quando l'emoglobina si rompe, inizialmente si forma la bilirubina libera. È praticamente insolubile in acqua, lipofilo e quindi si dissolve facilmente nei lipidi di membrana, penetrando nelle membrane mitocondriali, interrompendo i processi metabolici nelle cellule ed è altamente tossico. La bilirubina viene trasportata dalla milza al fegato in combinazione con l'albumina. Nel fegato, la bilirubina libera si lega all'acido glucuronico. Di conseguenza, si forma bilirubina coniugata (diretta), solubile in acqua, meno tossica, che viene attivamente escreta nei dotti biliari contro il gradiente di concentrazione.

Con un aumento della concentrazione di bilirubina nel siero superiore a 27-34 μmol / L, appare l'ittero (forma lieve - fino a 85 μmol / L, moderata - 86-169 μmol / L, forma grave - oltre 170 μmol / L). Nei neonati si osserva ittero fisiologico nella prima settimana di vita (con un aumento della bilirubina ematica totale dovuto alla frazione di bilirubina indiretta), poiché vi è una maggiore distruzione degli eritrociti e il sistema di coniugazione della bilirubina è imperfetto. L'iperbilirubinemia può essere il risultato di una maggiore produzione di bilirubina a causa di una maggiore emolisi degli eritrociti (ittero emolitico), ridotta capacità di metabolizzare e trasportare contro il gradiente della bilirubina nella bile da parte degli epatociti (ittero parenchimale), nonché una conseguenza di difficoltà meccaniche nella secrezione biliare (dotti biliari ostruttivi), nonché una conseguenza di difficoltà meccaniche nella secrezione biliare (dotti biliari ostruttivi)..

Per la diagnosi differenziale dell'ittero, viene utilizzato un complesso di test del pigmento - determinando la concentrazione nel sangue della bilirubina totale diretta (e valutando il livello di bilirubina indiretta in base alla loro differenza), oltre a determinare la concentrazione di urobilinogeno e bilirubina nelle urine. La bilirubina mostra come funziona il fegato. Un aumento del livello di bilirubina totale è un sintomo di ittero, epatite, complicanze della malattia dei calcoli biliari e distruzione eccessiva dei globuli rossi. Livelli elevati di bilirubina possono manifestarsi dopo 24-48 ore di digiuno, così come con una dieta ipocalorica prolungata. Il livello di bilirubina totale non deve essere superiore a 20,5 mmol / L. Se il contenuto di bilirubina legata aumenta, allora, molto probabilmente, il fegato è malato..

Bilirubina nel sangue: una tabella di norme per bambini e adulti. Cause di bilirubina ematica elevata e come abbassarla

Il paziente diventa ansioso quando il medico prescrive di donare il sangue per la bilirubina. Quando è necessaria tale analisi, quali sono gli standard per i suoi indicatori? La cosa più importante è di cosa parlano i valori aumentati o diminuiti? Questo problema dovrebbe essere affrontato per iniziare un trattamento tempestivo..

Cos'è la bilirubina

Questo nome ha un pigmento biliare - una sostanza che viene rilasciata a seguito della rottura dei globuli rossi che hanno terminato il loro lavoro nel corpo. Lo scambio di bilirubina consiste in due fasi:

  • Innanzitutto, appare una frazione indiretta: una forma di pigmento, insolubile. È caratterizzato da un'elevata tossicità.
  • Inoltre, entra nel fegato, viene purificato e convertito in una forma idrosolubile - una frazione diretta. Il pigmento entra nella bile, aiuta la digestione dei grassi nell'intestino, viene escreto dagli organi con l'urina, le feci.

Bilirubina totale

Ricevendo i risultati di uno studio biochimico, il paziente non sa cosa mostrano i dati dell'analisi del sangue. La domanda sorge spontanea: perché ci sono tre numeri diversi? È generalmente accettato che l'indicatore totale includa la bilirubina diretta e indiretta - il loro valore totale. Tutti e tre i risultati dell'analisi sono importanti. Sulla base dei risultati dei dati, il rapporto di entrambe le frazioni, il medico fa una conclusione sulla diagnosi.

Un test della bilirubina generale viene prescritto quando si osservano sintomi di malattia del fegato. L'analisi è necessaria in caso di:

  • epatite trasferita;
  • l'uso di farmaci che hanno un effetto negativo sul fegato;
  • la necessità di controllare il processo di trattamento;
  • tossicodipendenza;
  • ittero nei neonati;
  • necessità di prevedere il decorso della forma cronica della malattia.

Bilirubina diretta

Questa frazione è anche chiamata coniugata o libera. Il fegato, responsabile della rimozione delle tossine indirette, può non funzionare correttamente. La sua ragione principale è il deflusso sbagliato della bile. Cessa di essere escreto, il pigmento entra nel flusso sanguigno e può cristallizzare. I condotti sono ostruiti da sedimenti, il che aggrava la situazione. Quando gli indicatori della bilirubina diretta aumentano, i motivi sono:

  • colelitiasi;
  • neoplasie;
  • cirrosi epatica;
  • epatite.

Bilirubina indiretta

La natura prevede che i globuli rossi - eritrociti - vengano periodicamente sostituiti con nuovi. In questo caso, i vecchi vengono distrutti, rilasciando emoglobina. Sotto l'influenza di enzimi, si trasforma in bilirubina indiretta o non coniugata. Questa sostanza è tossica, può penetrare nella membrana cellulare, distruggendola. Le ragioni delle sue deviazioni dal valore normale:

  • violazione dei processi di emopoiesi - anemia emolitica;
  • malattia del fegato;
  • infezioni;
  • esposizione al farmaco;
  • eredità.

La bilirubina è la norma

Cos'è la bilirubina in un esame del sangue biochimico, perché è necessario che gli indicatori soddisfino gli standard? Un cambiamento nel numero di questo pigmento verso l'alto o verso il basso è un segnale della presenza di problemi del corpo: malattie del fegato, anemia. Studiando l'analisi per la bilirubina, i suoi indicatori vengono confrontati con i valori standard, che rimangono invariati negli adulti per tutta la vita. L'eccezione sono i bambini appena nati, per i quali ci sono valori per i primi giorni di vita..

  • Maschera contro i punti neri a casa
  • Dolore sotto la costola sinistra davanti
  • Come si gioca a Naval Battle: regole

La norma della bilirubina nei neonati

Per evitare le gravi conseguenze della comparsa di ittero, viene eseguito il monitoraggio obbligatorio e il confronto con la norma della bilirubina nei neonati. Gli indicatori variano notevolmente a seconda della situazione: un bambino a termine o meno, l'età del bambino di ora in ora. L'indicatore è - μmol / l:

  • fino a un giorno - meno di 103;
  • fino a 48 ore - non più di 170;
  • da tre a cinque giorni - meno di 205;
  • all'età di oltre un mese - è allineato con i dati degli adulti.

La norma della bilirubina nel sangue nelle donne

Si presume che gli standard di prestazione non cambino con l'età. Una quantità sovrastimata di pigmento biliare nel sangue nelle donne spesso non è associata a malattie, la loro importanza è influenzata dalle caratteristiche del corpo. Gli indicatori possono essere distorti quando si usano diete, un brusco cambiamento nel clima - grandi cambiamenti di temperatura. Influenza il periodo delle mestruazioni, l'assunzione di farmaci, la gravidanza. La norma della bilirubina nel sangue nelle donne è presa come indicatori - μmol / l:

  • generale - 3.3-19.0;
  • linea retta - 0,95-4,2;
  • indiretto - 5.6-17.1.

La bilirubina è la norma negli uomini

Un contenuto sovrastimato di pigmento biliare nel sangue è più spesso osservato negli uomini, che è associato a disturbi dello stile di vita. Per loro, spesso la comparsa di intossicazione da alcol, uso di droghe, dieta malsana. Un aumento dei valori è causato da: effetti collaterali dei farmaci, mancanza di vitamina B12, malattie croniche del fegato, stasi biliare. La norma della bilirubina nel sangue negli uomini è - μmol / l:

  • generale - 8.5-19.8;
  • linea retta - 0,22-8,1;
  • indiretto - non più di 20,0.

Aumento della bilirubina nel sangue: cosa significa

Il numero di indicatori di test inizia ad aumentare: ciò significa che il metabolismo del pigmento biliare è disturbato nel corpo. La bilirubina alta provoca gravi malattie. Ciò è facilitato da:

  • violazione del deflusso della bile;
  • patologia del sistema ematopoietico;
  • la presenza di tumori;
  • la formazione di pietre;
  • la presenza di grandi ematomi;
  • trapianto d'organo;
  • la presenza di elminti;
  • malattie del fegato - epatite, cirrosi;
  • colecistite;
  • trasfusione del sangue di qualcun altro;
  • carenza di vitamine;
  • esposizione a tossine.

Bilirubina elevata in un neonato

Le madri sono molto preoccupate: il bambino ha l'ittero nei primi giorni di vita. Nel frattempo, questo è un processo fisiologico se un bambino è nato a tempo pieno. Nel grembo materno, produce la propria emoglobina. Alla nascita avviene un adattamento ad altre condizioni di vita, inizia la sintesi di un nuovo tipo: un adulto. Il cambiamento nella forma dell'emoglobina è accompagnato dalla distruzione attiva dei globuli rossi. Circa il quinto giorno, i test tornano alla normalità.

La bilirubina alta in un neonato è pericolosa se il bambino nasce prematuramente - può comparire ittero, che è pericoloso per la vita. La situazione richiede un trattamento urgente, altrimenti le complicazioni sono inevitabili:

  • anomalie fisiche;
  • danno al fegato;
  • violazione del nucleo del cervello;
  • perdita dell'udito;
  • patologia del muscolo oculare;
  • rottura fisiologica degli eritrociti;
  • anomalie delle vie biliari.

Bilirubina totale aumentata

È importante che un medico abbia i risultati di tutti gli indicatori - il generale e il costituente delle frazioni - in base al rapporto tra i dati, è possibile determinare esattamente quale problema è sorto nel corpo, per fare la diagnosi corretta. Cosa significa quando la bilirubina totale è elevata nell'analisi biochimica? Segnala la presenza di tali problemi:

  • accelerazione della rottura degli eritrociti causata da malattie del sangue;
  • la presenza di elminti nel corpo;
  • cirrosi biliare primitiva.

Un valore sopravvalutato dell'indicatore generale nei dati dell'analisi biochimica segnala che è probabile:

  • colelitiasi;
  • un disturbo nella produzione di un enzima responsabile della formazione di una frazione di bilirubina diretta nel fegato;
  • gravidanza;
  • la presenza di tumori che interferiscono con il flusso della bile;
  • epatite che sconvolge il fegato: virale, medicinale, batterica.

La bilirubina diretta è aumentata

Il motivo principale per cui la bilirubina diretta è elevata è il deflusso disordinato della bile, che smette di essere escreta dal corpo. Il fegato smette di funzionare correttamente, il pigmento colorante viene trasportato attraverso il corpo con il sangue. La situazione porta alla comparsa di ittero, in cui ci sono:

  • ingiallimento della mucosa, sclera, pelle;
  • vomito;
  • diminuzione dell'appetito;
  • prurito;
  • gonfiore;
  • colica epatica;
  • diarrea;
  • urina scura;
  • stipsi.
  • Come rimuovere le smagliature dallo stomaco
  • Fastidio addominale
  • Come curare la psoriasi del cuoio capelluto con shampoo, unguenti e rimedi popolari

Bilirubina indiretta aumentata

Quando c'è un malfunzionamento del corpo, in cui c'è un aumento della bilirubina indiretta, il pigmento tossico, entrando nelle cellule, inizia una colorazione gialla della pelle. Ciò è causato dalla mancanza di enzimi che possono convertire il pigmento in una frazione diretta. In questo caso, si osservano i sintomi:

  • disagio nel lato a destra;
  • la temperatura aumenta;
  • la milza è ingrandita;
  • la stanchezza aumenta;
  • urina scura;
  • vertigini;
  • debolezza;
  • pallore;
  • eruttazione amara;
  • mal di testa.

Bilirubina aumentata durante la gravidanza

Se una donna che aspetta un bambino non ha mai avuto problemi con i livelli di bilirubina, il loro eccesso insignificante in questo caso non impone il trattamento. La posizione può essere causata dalla spremitura dell'utero nelle ultime fasi del fegato, cistifellea. Gli indicatori si stabilizzano dopo il parto. Per proteggersi, escludere malattie del fegato, si consiglia di sottoporsi a un'ecografia.

Cosa significa bilirubina elevata in una donna incinta? Tali risultati sono provocati da stress, malnutrizione, sovraccarico nervoso. Possono segnalare patologie:

  • degenerazione grassa del fegato;
  • tossicosi;
  • malattia dei calcoli biliari;
  • malattie infettive;
  • effetti collaterali dei farmaci;
  • epatite virale acuta;
  • blocco dei dotti biliari.

Aumento della bilirubina - cause

I medici identificano tre ragioni principali per cui la bilirubina è elevata:

  • Malattie del fegato - cirrosi, epatite. Ciò include anche la patologia del pancreas, la formazione di tumori. Un punto importante sono gli effetti collaterali dell'assunzione di farmaci che hanno un effetto tossico sul fegato.
  • Disturbo del deflusso biliare causato da difetti nello sviluppo della cistifellea - blocco dei dotti con pietre, spremitura da neoplasie.
  • Il verificarsi di problemi nel sistema ematopoietico - fattori ereditari, distruzione accelerata dei globuli rossi, anemia emolitica.

Come abbassare la bilirubina nel sangue

Un modo rapido per ridurre i livelli di bilirubina nei neonati è la fototerapia - trattamento con luce solare o luce artificiale. Per gli adulti, devi prima trovare il motivo per dare le giuste raccomandazioni. Come abbassare la bilirubina nel sangue? Consigli per il recupero a casa: dieta, attività fisica, eliminazione dello stress. Prescrivere farmaci:

  • coleretico;
  • epatoprotettori;
  • antiossidanti;
  • antivirale;
  • immunomodulatori;
  • antibatterico;
  • vitamine;
  • ricette popolari.

Dieta con bilirubina elevata nel sangue

Una corretta alimentazione diventa un assistente nella normalizzazione dell'indice di bilirubina. Come abbassare i livelli di bilirubina nel sangue attraverso la dieta? È necessario apportare un cambiamento nella tecnologia: dare la priorità alla cottura a vapore, all'ebollizione e anche per organizzare i pasti in piccole porzioni più volte al giorno. Sarà utile usare:

  • zuppe di verdure;
  • latticini;
  • frutta dolce;
  • carne senza grassi;
  • tisane;
  • composte;
  • bevande alla frutta;
  • riso;
  • fiocchi d'avena;
  • grano saraceno;
  • albume.

Una dieta con bilirubina elevata nel sangue comporta l'eliminazione dell'uso di cibi freddi, limitando il sale. È necessario rimuovere dalla dieta:

  • prodotti affumicati;
  • pane nero;
  • acqua frizzante;
  • preparati in scatola;
  • caffè;
  • spezie piccanti, salse;
  • dolci;
  • prodotti da forno;
  • miglio;
  • bevande alcoliche;
  • Frutti acidi
  • tè.

Bilirubina bassa nel sangue: cosa significa

Quando il corpo inizia a produrre eritrociti in quantità inferiore alla norma, di conseguenza, la loro distruzione avviene in modo meno attivo. Ciò provoca una diminuzione della concentrazione del pigmento della bilirubina. Questa situazione è rara, quindi richiede molta attenzione: possono verificarsi gravi patologie. È necessario sottoporsi a un esame per stabilire le ragioni di tali valori, per determinare il metodo di trattamento al fine di aumentare gli indicatori.

Una bassa bilirubina nei test può significare che la preparazione per il loro parto è stata violata. Forse il paziente aveva mangiato prima o lo studio è stato effettuato la sera, quando si verifica una fisiologica diminuzione dei valori. Una diminuzione degli indicatori di analisi biochimica può informare la presenza di:

  • leucemia;
  • cardiopatia ischemica;
  • insufficienza renale;
  • tubercolosi;
  • durante la gravidanza - problemi ai reni.

Diminuzione della bilirubina nel sangue - cause

Quando c'è una ridotta bilirubina nel sangue, le ragioni stanno nei problemi dell'emopoiesi: la produzione di globuli rossi è ridotta. Questo fenomeno è facilitato da:

  • prendere bevande con caffeina;
  • abuso di alcool;
  • anemia aplastica;
  • intossicazione tubercolare;
  • fallimento renale cronico;
  • impoverimento alimentare;
  • leucemia acuta;
  • assunzione di farmaci - fenobarbital, vitamina C, antibiotici, glucocorticoidi.

Quale dovrebbe essere la norma della bilirubina

Un esame importante della salute umana è un esame emocromocitometrico completo. Sulla base di questa analisi, è possibile stabilire la norma per il contenuto di una sostanza così importante come la bilirubina. Il suo alto tasso indica lo sviluppo di qualsiasi malattia grave che si verifica nel corpo umano..

Cos'è la bilirubina

Il pigmento contenente la bile formato durante la scomposizione delle sostanze emoglobiniche nei globuli rossi è chiamato bilirubina. La bilirubina è prodotta dalla scomposizione dei globuli rossi. Quando i globuli rossi vengono distrutti, l'emoglobina viene rilasciata ed elaborata dal midollo osseo e dalla milza. Questa bilirubina è abbastanza tossica per il corpo, dopo la sua formazione, entra nel fegato, dove viene ulteriormente elaborata..

L'ingiallimento della pelle e della sclera degli occhi a seguito di disturbi associati alla bilirubina è chiamato ittero. Leggi di più su di lei in questo articolo..

Come risultato dell'elaborazione della bilirubina primaria da parte del fegato, diventa sicura e lascia in sicurezza il corpo umano con urina e feci. Molto spesso, la colorazione delle feci in un colore scuro indica l'eliminazione della bilirubina purificata dal corpo. Molto spesso, una persona forma nuovi globuli rossi e di conseguenza quelli vecchi vengono distrutti, con l'aiuto della bilirubina il corpo viene liberato dai globuli rossi "non necessari" in modo rapido e sicuro.

La bilirubina è solitamente divisa in tre tipi:

  1. Generale.
  2. Indiretto.
  3. Dritto.

La bilirubina totale si riferisce alla quantità di bilirubina indiretta e diretta nel corpo.

  • La bilirubina indiretta (non coniugata) è molto tossica per l'organismo, poiché è stata recentemente isolata dall'emoglobina ematica e il fegato non ha ancora avuto il tempo di neutralizzarla. Questo tipo di sostanza è completamente insolubile in acqua, ma si dissolve perfettamente nei grassi. In caso di penetrazione della bilirubina indiretta in cellule sane, il loro normale funzionamento viene interrotto
  • La bilirubina diretta o coniugata è quella sostanza biliare che è stata elaborata dal fegato e ora non è tossica, poiché è considerata legata. Questa bilirubina si dissolve bene in acqua ed è escreta dal corpo con le feci..

Per fare una diagnosi corretta, è necessario scoprire quale dei tipi di bilirubina è elevato, poiché molte ragioni diverse influenzano l'aumento del pigmento diretto e indiretto..

La norma della bilirubina per adulti e bambini

Il valore della norma della bilirubina differisce nei maschi e nelle femmine. Nelle donne, di regola, la bilirubina viene prodotta in quantità minore rispetto agli uomini. Durante la gravidanza, la produzione di bilirubina di una donna aumenta in modo significativo, poiché il corpo della donna ha un forte carico. È necessario monitorare costantemente il livello di pigmento nel sangue di una donna incinta, poiché una grande quantità di bilirubina può indicare lo sviluppo di gravi malattie: colecistite, epatite virale, anemia emolitica. Le norme per la quantità di bilirubina sono presentate nella tabella n. 1 e nella tabella n. 2.

Tabella 1. Norma degli indicatori di bilirubina nel sangue negli uomini e nelle donne.

etàμmol / l

Io trimestre

III trimestre

Il tasso di bilirubina nel sangueNegli uominiTra le donneNelle donne in gravidanza
II trimestre
Bilirubina totale μmol / l3.4 - 17.13.2 - 17.05 - 21.25 - 21.25 - 21.2
Bilirubina diretta μmol / l0.7 - 7.90.9 - 4.31 - 8.91 - 10.10 - 11.2
Bilirubina indiretta μmol / lFino a 16.26.4 - 16.83,9 - 214.5 - 22.84.9 - 23.9

Tabella 2. Norma degli indicatori di bilirubina nel sangue nei bambini di età diverse.

Il tasso di bilirubina nel sangueNeonatiPrimi 4 giorni di vita5-10 giorni1 mesePiù vecchio di 1 mese
Bilirubina totale μmol / l23.954.3 - 90.152.2 - 69.19.2 - 14.5Normale da adulto
Bilirubina diretta μmol / l14.445.5 - 82.344.3 - 63.36.7 - 10.4
Bilirubina indiretta μmol / l8.727, 877.72 - 8.711.2 - 4.5

Nei bambini, la bilirubina svolge un ruolo non meno importante nel corpo che in un adulto. Questa sostanza è responsabile del funzionamento di qualità del fegato e di altri organi. Un bambino, come un adulto, ha 3 tipi di bilirubina: generale, diretta e indiretta. Quest'ultima bilirubina in grandi quantità è considerata pericolosa per la salute del bambino, in quanto provoca grave intossicazione del corpo (principalmente cellule e tessuti del cervello sono interessati).

L'aumento del contenuto di bilirubina è considerato normale solo per i neonati che sviluppano il cosiddetto ittero fisiologico (vedere tabella 2). Il corpo del bambino diventa giallastro, ma non appena il fegato inizia a funzionare normalmente, l'ittero scompare. I neonati devono comunque essere attentamente monitorati da un pediatra, soprattutto nei primi giorni dopo la nascita..

Se l'ittero fisiologico non scompare all'età di un mese e mezzo del bambino, questo è considerato anormale e indica violazioni nel fegato e nella cistifellea del bambino.

In questo video imparerai di più sulle norme della bilirubina nel sangue..

Perché la bilirubina aumenta?

I medici identificano diversi motivi principali per cui il livello di bilirubina nel corpo umano aumenta:

  1. Malattie del sangue con maggiore degradazione dei globuli rossi (emolisi), con conseguente produzione eccessiva di bilirubina.
  2. Cambiamenti patologici nel fegato, a causa dei quali vi è una violazione dell'elaborazione del pigmento indiretto in diretta.
  3. Bloccando i dotti dei dotti biliari, a seguito del quale viene interrotto il normale deflusso della bile.

Attenzione! L'aumento della degradazione dei globuli rossi indica patologie come: malaria, avvelenamento del corpo con varie sostanze velenose, alcuni tipi di anemia e può anche essere presente durante la trasfusione di sangue, che differisce nel gruppo sanguigno e nel fattore Rh da quello richiesto, quando si conferma il conflitto Rh del sangue del bambino con il sangue della madre (questa patologia si riscontra solo nei neonati) e dopo aver subito un intervento al cuore e con diagnosi di insufficienza cardiaca.

Con cambiamenti patologici nel fegato, a seguito dei quali non è in grado di elaborare la bilirubina indiretta in linea retta:

  • epatite acuta di origine tossica e infettiva;
  • epatite alcolica;
  • insufficienza congenita degli enzimi epatici (sindrome di Gilbert);
  • cirrosi epatica;
  • oncologia nel fegato;
  • mancanza di vitamina B 12;
  • esposizione a cellule epatiche di varie sostanze tossiche, di origine chimica o vegetale;
  • malattia del fegato grasso (non dovuta all'uso di alcol);
  • scarso apporto di sangue e basso contenuto di ossigeno nelle cellule del sangue.

Con le patologie della cistifellea, aumenta la bilirubina diretta, che è anche sfavorevole per il corpo. Un aumento del pigmento diretto può derivare da:

  • infezioni della cistifellea che causano alterazioni patologiche nei tessuti dell'organo;
  • processi infiammatori nelle vie biliari;
  • restringimento dei dotti attraverso i quali la bile viene escreta;
  • colangite, colecistite e pancreatite;
  • Assunzione di alcuni farmaci che riducono la produzione di bile, come i contraccettivi orali contenenti estrogeni
  • quando i calcoli entrano nei dotti biliari;
  • elmintiasi e giardiasi;
  • neoplasie nella cistifellea.

Attenzione! Come risultato della ridotta escrezione biliare, le feci umane acquisiscono una tonalità argillosa (leggera), ciò si verifica quando non vi è un'elaborazione insufficiente della bilirubina.

Metodi per abbassare la bilirubina

Per avviare una diminuzione degli indici di pigmento, è necessario determinare con precisione il motivo per cui il livello di bilirubina è stato aumentato. Per questo, è necessario sottoporsi a vari esami del fegato, del sistema circolatorio e della cistifellea. Non è consigliabile auto-medicare, altrimenti si possono avere gravi complicazioni per la salute, quindi non appena dopo una diagnosi accurata, il medico prescriverà un trattamento efficace per ridurre il livello di bilirubina.

Trattamento farmacologico

Quando la bilirubina aumenta a causa di una violazione del deflusso della bile, il medico prescrive agenti coleretici che aumentano la secrezione dell'enzima nella cistifellea, il che significa che con la sua escrezione anche la bilirubina diminuirà. Se vengono diagnosticate malattie ereditarie che influenzano la formazione della bilirubina, come trattamento vengono prescritti vari complessi vitaminico-minerali, agenti coleretici, assorbenti.

Se la bilirubina è elevata a causa di malattie infettive del fegato, nonché dopo processi infiammatori in essa, è consigliabile prescrivere epatoprotettori, terapia antivirale e antibatterica. Puoi anche prendere un farmaco per il fegato come Karsil. Se l'aumento del pigmento è associato all'avvelenamento del corpo, puoi assumere vari antiossidanti e assorbenti, ad esempio Enterosgel, Polysorb, carbone attivo.

Trattamento con dieta

Per abbassare il livello di bilirubina nel corpo, è imperativo seguire una dieta sana. Si consiglia di bere quotidianamente più di 2,5 litri di acqua pura non gassata, succhi freschi, bevande ai frutti di bosco, tisane. Il tè forte, il caffè e le limonate gassate dovrebbero essere evitati. Con una bilirubina elevata, è impossibile consumare alcol in qualsiasi quantità, anche la minima. Il cibo deve essere equilibrato e facilmente digeribile. Dai cibi grassi, piccanti e fritti, dovrai rinunciare completamente. È buono mangiare vari cereali con una dieta: riso, grano saraceno, fiocchi d'avena.

Fototerapia

Questo tipo di trattamento può essere utilizzato se altre terapie non funzionano o per qualche motivo non possono essere utilizzate (ad esempio, durante la gravidanza). La fototerapia viene anche utilizzata per ridurre la bilirubina nei neonati. Sotto l'azione di speciali fotolampi, il pigmento indiretto diventa diretto e lascia il corpo umano senza problemi.

Fitoterapia

La bilirubina può anche essere ridotta con l'aiuto di una terapia alternativa. Decotti di erbe e infusi di piante come la seta di mais, la camomilla, l'erba madre, l'erba di San Giovanni, le foglie di betulla sono considerati mezzi molto efficaci. Per preparare l'infuso, hai bisogno di 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di una miscela di queste erbe con 200 ml di acqua bollente e lasciare riposare l'infuso per almeno 30 minuti. Il medicinale viene assunto 2 volte al giorno prima di mangiare. Prepara sempre una bevanda fresca.

Per controllare il livello di bilirubina nel sangue, è necessario fare regolarmente test appropriati, diagnosticare e trattare nel tempo varie malattie che causano un aumento della formazione di pigmenti. Per mantenere un livello normale di bilirubina, è necessario aderire a una corretta alimentazione, abbandonare le cattive abitudini. È importante ricordare che alti livelli di bilirubina sono molto pericolosi per il corpo umano..

Bilirubina: la norma della bilirubina nel sangue

La bilirubina è ciò che è associato a un chiaro cambiamento nella pelle, nelle mucose e nel bianco degli occhi. Colpisce l'ombra delle urine, delle feci e segnala la malattia del fegato. Vale la pena notare che molti incontrano per la prima volta la disfunzione nei primi giorni dopo la nascita, alcuni apprendono il problema con gravi patologie d'organo, qualcuno non può evitare l'ereditarietà disfunzionale.

Lo sviluppo del processo patologico dovrebbe essere fermato, poiché la tossicità del pigmento ha un effetto dannoso sulle cellule nervose.

  1. Bilirubina: che cos'è?
  2. Tipi di bilirubina
  3. Analisi del sangue per la bilirubina
  4. Quando è pianificata un'analisi?
  5. Preparativi preparatori per l'analisi
  6. Norme di bilirubina negli adulti
  7. Bilirubina nelle donne in gravidanza
  8. Bilirubina nei neonati
  9. Fattori negativi che influenzano l'aumento o la diminuzione del pigmento
  10. Malattia del fegato
  11. Anemia emolitica
  12. Ittero
  13. Eredità
  14. Colestasi
  15. Diminuzione della bilirubina
  16. Bilirubina aumentata
  17. Come abbassare la bilirubina?
  18. Conclusione

Bilirubina: che cos'è?

La bilirubina è un pigmento biliare e tende a manifestarsi durante la distruzione degli eritrociti che hanno completato il loro ruolo vitale. La milza, distruggendo l'elemento sanguigno finale, trasporta la sostanza al fegato attraverso le vene portali, dove viene resa il più innocua possibile e diventa meno tossica. Dopo tutte le fasi della trasformazione, è normale che venga eliminato insieme alla bile attraverso i condotti nel duodeno, cambiando la sua tonalità.

Se il processo di conversione fallisce, è possibile notare visivamente i segni patologici esterni nel paziente. Per lo più, la manifestazione della patologia è il caratteristico colore giallo dei tessuti. Se approfondisci la considerazione del quadro clinico di tutti i tipi di ittero, puoi avere un'idea delle possibili cause della malattia..

Tipi di bilirubina

Ogni giorno, il corpo umano sintetizza vari tipi di bilirubina. I suoi volumi raggiungono i 300 mg, la maggior parte dei quali appare a causa della continua scomposizione dei vecchi globuli rossi.

Durante lo studio diagnostico, vengono determinati tre tipi di pigmento:

  1. L'intero volume della sostanza nel plasma del paziente è la frazione totale.
  2. Bilirubina indiretta, insolubile in acqua - indiretta o non coniugata. Diventa solubile dopo essere entrato nelle cellule del fegato con il sangue.
  3. Pigmento coniugato o diretto - sintesi della bilirubina da parte delle cellule epatiche indirette.

È possibile determinare la concentrazione della bilirubina totale, diretta e indiretta durante l'esecuzione dei test. Gli indicatori di pigmento indiretto sono calcolati tenendo conto delle cifre ottenute dopo aver esaminato il materiale.

Nelle patologie associate a disfunzione epatica, è importante monitorare l'equilibrio delle sostanze tra di loro, nonché il loro aumento complessivo. Aumento della concentrazione di bilirubina indiretta (libera), un segnale del corpo sulla necessità di neutralizzare i suoi effetti pericolosi e tossici.

Per proteggere ed eliminare il pigmento, dovrebbe essere convertito in forme solubili..

Analisi del sangue per la bilirubina

Per scoprire la quantità esatta di bilirubina legata e indiretti, vengono prelevati campioni di sangue o urina. Durante l'analisi biochimica vengono identificati il ​​pigmento e la sua forma legata direttamente. Conoscendo solo pochi valori, viene calcolata la bilirubina non legata nel sangue. Lo specialista principale, a seconda della sintomatologia, prescrive uno dei test sopra, poiché sono diversi, la direzione dovrebbe essere studiata in dettaglio.

L'unità di misura del pigmento è µmol / litro. Risultati urgenti in caso di emergenza possono essere ottenuti in un paio d'ore, ma di solito i tecnici di laboratorio forniscono i dati in un giorno o due.

Laboratori attrezzati e nuove tecnologie consentono di rilevare la concentrazione di una sostanza nel plasma, fino a decimi (micromoli). Secondo i dati finali, vengono rilevati cambiamenti patologici nel fegato, anche in assenza di segni clinici. Quando si visualizza il giallo nei tessuti, lo studio contribuisce all'identificazione accelerata di un fattore negativo e ai modi per eliminare il problema.

Un test delle urine standard può rilevare il pigmento. Se necessario, il medico può ricevere una risposta urgente in uno o due giorni.

Per ottenere un risultato affidabile, vengono utilizzati analizzatori di alta precisione, che riduce notevolmente la probabilità di errori dovuti al "fattore umano".

L'esito dell'analisi non è un motivo per stabilire una diagnosi, ma è pienamente giustificato per tracciare le dinamiche del decorso della malattia, le condizioni del paziente.

Quando è pianificata un'analisi?

I medici spesso danno appuntamento per un esame se vi è il sospetto di infezione o alterazioni patologiche nel fegato. Inoltre, il motivo per determinare la concentrazione del pigmento può essere:

  • controllo preventivo;
  • biochimica estesa;
  • reclami dei pazienti di spasmi nell'ipocondrio destro;
  • sospetti di alterazioni patologiche nel fegato;
  • intossicazione, anemia emolitica;
  • giallo dei tessuti;
  • colecistite, pancreatite;
  • neoplasie nel fegato;
  • fibrosi, cirrosi.

Gli esami delle urine generali sono aggiuntivi, chiarificatori, di screening e sono generalmente indicati per le stesse malattie di un esame del sangue.

Preparativi preparatori per l'analisi

Per ottenere indicatori accurati, la procedura per il superamento dei test dovrebbe essere affrontata con piena responsabilità.

  1. Lo studio viene effettuato da campioni prelevati a stomaco vuoto. "A stomaco vuoto" - quando l'intervallo tra l'assunzione di cibo e l'analisi è di 8 ore.
  2. Tutte le bevande, ad eccezione dell'acqua pura, il cibo, quindi, dovrà essere limitato all'acqua.
  3. Un paio di giorni prima della ricerca, vale la pena rinunciare a bevande contenenti alcol, cibo spazzatura.
  4. Anche i forti fumatori dovrebbero astenersi dai prodotti del tabacco 30-60 minuti prima dell'orario stabilito.
  5. Un esame del sangue per la bilirubina, richiede di rimanere in uno stato fisico e psico-emotivo calmo.
  6. Prima dello studio, l'assunzione di farmaci, in accordo con il medico, dovrebbe essere annullata per un decennio..
  7. Dopo la radiografia, il metodo diagnostico deve essere posticipato per un po '..
  8. Per valutare gli indicatori nella forma corretta, è necessario osservare la coerenza nella scelta di un laboratorio.

Come passare l'urina correttamente:

  1. L'urina viene raccolta in uno speciale contenitore sterile.
  2. L'analisi non viene superata durante le mestruazioni.
  3. Devi prima escludere frutta e verdura che cambiano il colore delle urine.
  4. Prima di raccogliere materiale, eseguire l'igiene dei genitali.
  5. La porzione iniziale di urina viene rilasciata nella toilette, dopodiché vengono raccolti 50 ml nel serbatoio.

L'affidabilità dell'analisi può essere influenzata da:

  • gravidanza;
  • dieta;
  • fame prolungata.

Durante le analisi, i batteri non devono entrare nel materiale per la ricerca.

Norme di bilirubina negli adulti

Il valore di riferimento della bilirubina totale in un adulto senza alterazioni patologiche nel plasma sanguigno varia tra 8-20, 5 μmol / l secondo Iendrashik. In questo caso, indiretto - costituisce il 75% del totale, diretto - non più del 25%.

Bilirubina totale, μmol / lPigmento coniugato, μmol / lBilirubina non coniugata, μmol / L
Uomini3, 4 - 17, 13, 4 - 16, 51, 7 - 5, 1
Donne

I limiti limitanti della bilirubina normale negli uomini e nelle donne non differiscono.

Bilirubina nelle donne in gravidanza

La norma della bilirubina nel sangue nelle donne durante il periodo di gestazione può aumentare o diminuire - non corrisponde ai valori di riferimento, che è la norma. La concentrazione del pigmento può aumentare con la durata e la crescita del feto.

Bilirubina totale, μmol / lBilirubina coniugata, μmol / LBilirubina non coniugata, μmol / L
Primo trimestre5 - 21, 21 - 8.93, 9 - 21, 0
Secondo trimestre5 - 21, 21 - 10, 14, 5 - 22, 8
Terzo trimestre5 - 21, 20-11, 24, 9 - 23, 9

In caso di deviazioni dalla norma della bilirubina nel sangue, in una direzione entro limiti insignificanti, non stiamo parlando di una minaccia per il feto e la madre, ma con tassi di crescita significativi della sostanza, vale la pena prendere sul serio il problema. I valori patologici possono essere causati da colecistite, epatite, anemia..

Bilirubina nei neonati

La norma della bilirubina nei neonati è leggermente diversa dai valori di una persona adulta e sana.

Bilirubina totale, μmol / lBilirubina coniugata, μmol / LBilirubina non coniugata, μmol / L
Neonati 1-3 giorni23, 1 - 19023,5 - 179,80, 5 - 10, 2
Bambini dai 3 ai 6 giorni28 - 21027-197, 61 - 12, 4
Bambini da 1 mese a 14 anni3, 5 - 20, 4limite superiore - 16, 5fino a 5, 1

Nel primo anno di vita, gli studi per la bilirubina nei bambini dovrebbero essere effettuati una volta ogni due mesi. La decisione sulla frequenza dei test è presa dal pediatra. La determinazione del contenuto della sostanza è obbligatoria ogni anno.

Fattori negativi che influenzano l'aumento o la diminuzione del pigmento

La bilirubina alta è una conseguenza di un processo patologico nel corpo e vale la pena considerare più in dettaglio i fattori negativi. Il livello di pigmento nel plasma aumenta verso l'alto quando il deflusso biliare viene bloccato, il che successivamente interrompe il flusso della sostanza nell'intestino. Vale la pena studiare le cause della disfunzione in modo più dettagliato..

Malattia del fegato

I medici monitorano attentamente il livello di pigmento in caso di patologie epatiche piuttosto gravi:

  • A, B - epatite, mononucleosi;
  • leptospirosi, brucellosi;
  • epatite di natura autoimmune;
  • epatite tossica;
  • Gambero;
  • colelitiasi;
  • cirrosi biliare autoimmune lenta;
  • Sindrome del rotore, Dabin-Jones.

I valori quando la bilirubina è superiore al normale sono spiegati dall'inferiorità del deflusso biliare.

Anemia emolitica

Disturbi che influenzano l'aumento del pigmento indiretto:

  • Sindrome di Gilbert, Driscola;
  • sepsi, malaria;
  • anemia emolitica (eziologia congenita);
  • morsi di serpente, intossicazione chimica,
  • medicinali;
  • anemie emolitiche sistemiche autoimmuni.

Ci sono molte ragioni per la bilirubina elevata e sono tutte causate da un'eccessiva distruzione dei globuli rossi.

Ittero

L'aumento della bilirubinemia è un cambiamento patologico che si manifesta con un eccesso di una sostanza nel plasma sanguigno. A causa del legame chimico con le proteine, vengono sintetizzati composti gialli, che successivamente colorano il tessuto in un ricco colore giallo. Poiché la membrana albuminosa del bulbo oculare contiene molta elastina, infatti correlata alla bilirubina, nell'ittero, è la sclera che prima di tutto cambia colore in giallo. Solo dopo un periodo di tempo il tono della pelle cambia.

Eredità

Il giallo dei tessuti e l'aumento del pigmento libero nel siero possono essere spiegati dalla sindrome di Gilbert, una malattia ereditaria non comune. La malattia sta guadagnando forza a causa di una diminuzione dell'attività dell'enzima epatico uridina difosfato glucuronil transferasi. Nei portatori di mutazioni omozigoti, viene rivelato un alto livello iniziale di pigmento con cambiamenti clinici caratteristici. Vale la pena notare che nelle forme eterozigoti, la malattia procede in una forma latente..

Colestasi

Alta bilirubina nelle donne, un evento frequente nella tarda gravidanza è la colestasi. Sotto la pressione del feto, la secrezione della bile rallenta o si ferma completamente. Il problema è difficile da diagnosticare.

Diminuzione della bilirubina

La bilirubina bassa è rara. Le ragioni possono essere fattori patologici o consegna errata dei test. Inoltre, il risultato è influenzato dalla qualità della nutrizione umana o dal corso della terapia con farmaci. Di solito, la bilirubina abbassata è spiegata dalla frivolezza dei requisiti per la consegna dei test..

Bilirubina aumentata

Quando si decodificano i dati dell'estratto, è importante determinare esattamente quale bilirubina è elevata nel sangue. Il pigmento indiretto aumenta con la distruzione accelerata dell'emoglobina. La ragione di questo fenomeno è molto spesso il conflitto Rh, l'intossicazione del corpo, i cambiamenti patologici nella struttura del sangue..

La bilirubina diretta aumenta quando la circolazione della bile viene interrotta per qualsiasi motivo (calcoli, gonfiore, spasmi).

Se viene diagnosticata cirrosi o malattie che distruggono le cellule del fegato, si nota un aumento di tutti gli indicatori.

Il livello di bilirubina è superiore a 30 μmol / litro, porta alla manifestazione di evidenti segni clinici: il colore della pelle, le mucose cambiano.

Come abbassare la bilirubina?

Se c'è una bilirubina alta nel sangue, allora ci sono ragioni abbastanza serie per questo. Per ridurre gli indicatori, è necessario eliminare il fattore negativo, poiché la concentrazione del pigmento è una conseguenza della patologia.

Per abbassare la concentrazione al range normale, è necessario:

  • assumere farmaci per l'epatite o l'anemia emolitica;
  • fare sforzi per normalizzare la funzionalità epatica (epatoprotettori);
  • stimolare la sintesi della bile, il suo ritiro dal corpo senza indugio;
  • corrette abitudini alimentari, seguire una dieta, rinunciare all'alcol;
  • pulire il tratto gastrointestinale e le vie biliari.

I trattamenti alternativi sono particolarmente popolari oggi. I preparati medicinali e le tinture fatte in casa possono supportare efficacemente il "filtro" del corpo, regolare la funzione digestiva e facilitare l'attività funzionale della cistifellea. Le tisane sono ampiamente utilizzate nella medicina alternativa per ridurre la bilirubina a casa. Sulla base del cardo mariano, vengono realizzate composizioni omeopatiche e anche un decotto di foglie di betulla si è dimostrato efficace.

Quando si diagnostica l'ittero nei neonati, per abbassare rapidamente la bilirubina, il bambino viene posto in una camera speciale sotto una lampada. Sotto l'influenza dei raggi, la sostanza viene modificata ed eliminata dal corpo. Vale la pena notare che un aumento della concentrazione di bilirubina può influire negativamente sul sistema nervoso e sulla qualità dell'udito del neonato, pertanto le misure per correggere la situazione dovrebbero essere prese senza indugio..

Conclusione

Dopo aver ricevuto i risultati dei test con indicatori di bilirubina nel sangue, non dovresti farti prendere dal panico e stabilire tu stesso una diagnosi. La soluzione migliore sarebbe visitare un medico, chiarire la situazione reale e sviluppare tattiche di trattamento congiunto, se necessario. Solo uno specialista può prescrivere un trattamento adeguato, tenendo conto delle caratteristiche del caso.


Articolo Successivo
Analisi del sangue clinico: decodifica, norme e indicatori online