Aneurisma dei vasi del cuore: come si verifica la lesione, qual è la sua causa


Nell'ampio elenco di patologie del sistema cardiovascolare, si distinguono in particolare le seguenti condizioni che rappresentano una minaccia per la vita: infarto, ictus, morte coronarica improvvisa e aneurisma.

Il pericolo è che queste patologie colpiscano il vaso più importante del corpo umano. E un posto speciale tra loro è occupato dall'aneurisma dei vasi cardiaci: cos'è, perché si manifesta e come ridurre al minimo il rischio di complicanze?

I principali segni e cause dell'insorgenza della malattia

Il termine aneurisma si riferisce all'espansione dell'aorta a seguito di esposizione traumatica o attività infettiva. Tuttavia, i medici dicono che potrebbero esserci altre cause della malattia..

Attenzione! Come risultato dello sviluppo della patologia, la dimensione dei vasi aumenta di 2-3 volte. La foto mostra la sconfitta.

Il pericolo della malattia è che i suoi sintomi possono comparire con una certa frequenza o essere del tutto assenti. La diagnostica è difficile, la malattia può essere rilevata solo a seguito di un esame casuale.

Con l'espansione delle arterie coronarie, i sintomi compaiono in ritardo, se l'arco aortico discendente è dilatato - i sintomi possono comparire già nelle prime fasi dello sviluppo. I vasi in espansione esercitano pressione sulla colonna vertebrale toracica, sui bronchi, sulla trachea e sull'esofago.

Il paziente può essere preoccupato per i seguenti problemi:

  • dolore compressivo nella zona del torace;
  • mancanza di respiro che si sviluppa dopo uno sforzo fisico;
  • mal di testa;
  • nausea e vomito;
  • "Mosche" davanti agli occhi;
  • confusione di coscienza;
  • pallore del tegumento della pelle;
  • intorpidimento degli arti.

Molto spesso, un aneurisma aortico viene diagnosticato nella fase della sua rottura. Questa condizione comporta un pericolo sotto forma di perdita dell'integrità dei tessuti, accompagnata da sanguinamento. Il sangue riempie le vie aeree durante questo periodo, il paziente può avere una tosse intensa con secrezioni di sangue.

Va notato che i sintomi caratteristici e la loro intensità sono direttamente correlati all'area dell'arteria danneggiata e al volume di espansione delle pareti. Nelle prime fasi della malattia, le complicanze sono rare. Con il progredire della patologia, aumenta il rischio di coaguli di sangue, aumenta la probabilità di ictus.

L'aneurisma è una grave malattia del sistema cardiovascolare ad alto rischio di morte. Entro 5 anni, sullo sfondo del progresso sistematico della patologia, il 75% dei pazienti muore. Circa il 20% vive più a lungo con un aneurisma aortico e muore per malattie correlate, manifestate sullo sfondo di un'espansione patologica.

Il video in questo articolo familiarizzerà i pazienti con le probabili cause della patologia e i metodi per ridurre il rischio di complicanze durante il decorso della malattia..

Le cause della malattia e i metodi per minimizzare il loro impatto sulla manifestazione dell'aneurisma dei vasi cardiaci sono presentati nella tabella.

Le principali cause dei fattori mi che provocano lo sviluppo di aneurisma
Malattie
CausaMetodo di lotta
Patologia della struttura della parete vascolareDi regola, è una lesione ereditaria, la cui influenza non può essere esclusa. Con una diagnosi tempestiva, vengono prese misure mediche.
Malattie ereditarie che danneggiano il tessuto connettivoQuesto gruppo include varie lesioni reumatiche. Il trattamento richiede spesso l'uso di farmaci ormonali, che influiscono negativamente anche sul rischio di aneurisma.
Aterosclerosi vascolarePer ridurre la probabilità di formazione di disturbi dislipidemici e aterosclerosi, il paziente deve riconsiderare il proprio stile di vita. Le istruzioni per ridurre la probabilità di formazione di placche aterosclerotiche sono le seguenti: normalizzazione della nutrizione, attività fisica misurata, rifiuto delle cattive abitudini.
Malattia ipertonicaÈ importante monitorare costantemente le letture della pressione sanguigna. Solo un medico può selezionare un medicinale per un paziente.
DiabeteLa malattia non è suscettibile di effetti terapeutici. Lo stato di salute del paziente viene mantenuto con l'aiuto di farmaci speciali.
Fattori influenzanti
Assunzione di contraccettivi orali combinatiLe donne dovrebbero cercare altri rimedi contro le gravidanze indesiderate. Nonostante la praticità e l'efficacia dell'utilizzo di queste formulazioni, è meglio rifiutarle, perché il prezzo di utilizzo può essere molto alto in termini di salute.
Dipendenza da nicotina e alcolIl rifiuto della dipendenza da nicotina e alcol è un passo efficace nella prevenzione di tutte le patologie cardiovascolari.
L'uso di composti narcoticiLe formulazioni narcotiche colpiscono tutti i sistemi del corpo umano.
SovrappesoL'obesità è la base per lo sviluppo delle patologie cardiache. È stato dimostrato che le persone in sovrappeso hanno molte volte più probabilità di sperimentare attacchi di cuore e ictus. I medici hanno dimostrato la connessione: il cuore di questi pazienti è costretto a lavorare intensamente.
Attività fisica eccessivaUn'attività fisica irregolare o un duro lavoro provocano l'esaurimento fisico del corpo umano e portano alla perdita delle difese.
FaticaLe situazioni stressanti portano all'esaurimento nervoso del paziente. In questo contesto, si sviluppano spesso ipertensione e patologie del sistema endocrino.

La conformità con le raccomandazioni elencate ridurrà significativamente la probabilità di un aneurisma..

Attenzione! Il rischio di sviluppare un aneurisma aortico è aumentato per i pazienti che hanno avuto un attacco di cuore e un intervento chirurgico al cuore.

Va notato che l'aneurisma si manifesta più spesso nelle persone con un'immunità debole. È stato dimostrato che anche un'influenza trasferita può causare cambiamenti così pericolosi.

Aneurisma congenito

L'aneurisma congenito può essere diagnosticato nei primi giorni dopo la nascita del bambino. Questa condizione è solitamente spiegata da difetti nel periodo di sviluppo intrauterino. In questo caso, le cellule in alcune aree dei vasi smettono di dividersi anche prima che si formino il momento della nascita, l'assottigliamento e la disseminazione nel miocardio.

L'aneurisma stesso si forma dopo la nascita del bambino. Il processo inizia nel momento in cui il bambino fa il primo respiro e quindi inizia la circolazione sanguigna in entrambi i circoli della circolazione sanguigna. La pressione nel cuore aumenta in questo momento e vengono creati alcuni prerequisiti per lo sviluppo dell'istruzione..

I medici dicono che il rischio di sviluppare aumenta:

  • come risultato dell'assunzione di alcune formulazioni mediche;
  • nelle madri che fumano (vedi Gli effetti del fumo sul sistema cardiovascolare: come smettere di pagare per la tua morte);
  • con l'abuso di alcol;
  • a contatto con tossine industriali;
  • con precedenti malattie infettive durante l'infanzia.

La prognosi può essere rassicurante: man mano che il bambino cresce e si sviluppa, l'aneurisma può essere eliminato da solo, tuttavia, le madri dovrebbero valutare sensibilmente la necessità di rispettare speciali regole di atteggiamento nei confronti della propria salute durante la gravidanza.

Diagnosi di patologia

In caso di anomalie nel funzionamento del sistema cardiovascolare, il cardiologo può raccomandare al paziente di sottoporsi a un esame completo, eliminando il rischio di formazione di aneurisma.

Le misure diagnostiche comportano l'uso dei seguenti strumenti:

  • chimica del sangue;
  • Ultrasuoni del cuore;
  • ECO.

Molto spesso, il cardiologo valuta la presenza di soffi estranei nel cuore e pulsazioni al petto. In caso di imprecisioni vengono utilizzati metodi di rilevamento aggiuntivi.

Principi di trattamento della patologia

L'aneurisma è una patologia pericolosa che spesso provoca lo sviluppo di complicanze e diventa causa di morte. Al fine di prevenire un deterioramento del benessere del paziente, è necessario condurre un esame completo, in base ai cui risultati sarà possibile determinare la necessità di un intervento chirurgico.

L'intervento chirurgico viene utilizzato nei seguenti casi:

  • sintomi di rottura con una minaccia di emorragia interna;
  • grandi formati di istruzione - più di 60 mm;
  • superare il rischio di trombosi;
  • lesione aortica traumatica.

Il rischio di morte dopo l'intervento è di circa il 15%.

Attenzione! La chirurgia è impossibile in presenza di patologie cardiache concomitanti.

Vengono utilizzate le seguenti modalità di intervento:

  • stent vascolare: uno speciale corsetto di compressione viene introdotto nella cavità della formazione, che aiuta a ridurre la probabilità di rottura del tessuto;
  • bypass innesto: vengono utilizzati strumenti microchirurgici, il metodo è finalizzato al ripristino del flusso sanguigno;
  • angioplastica: l'area interessata viene ripristinata utilizzando vasi artificiali.

I farmaci possono essere utilizzati per ridurre il progresso della malattia. È impossibile eliminare l'aneurisma dei vasi sanguigni con l'aiuto di farmaci.

L'aneurisma dei vasi cardiaci è un'indicazione per la disabilità. Tali pazienti vengono trasferiti a un lavoro leggero. I giovani in età militare non sono idonei alla coscrizione.

È possibile una vita normale dopo l'intervento chirurgico. Tuttavia, va ricordato che il paziente avrà un lungo periodo di recupero e in questo momento ha bisogno del supporto di amici e conoscenti. È importante attenersi alla dieta e alla routine quotidiana consigliate dallo specialista. Viene mostrato l'assunzione di farmaci per una pronta guarigione.

Che cos'è un aneurisma cardiaco: sintomi e cause, metodi di trattamento e prognosi di vita

Porok o difetti anatomici delle strutture cardiache si sviluppano in ogni decimillesimo paziente ad un certo punto della vita..

Molte condizioni non rappresentano una grande minaccia per la salute, vengono scoperte per caso durante la diagnostica per altre malattie. Lo stesso vale per i difetti congeniti, che rappresentano fino al 60% di tutte le deviazioni dalla norma..

Un aneurisma cardiaco è un rigonfiamento nella parete di una delle camere o strutture anatomiche. Nell'80% delle situazioni registrate, il ventricolo sinistro o il setto interventricolare soffre.

I sintomi a prima vista non sono specifici. Non sarà possibile distinguere in modo indipendente uno stato da un altro. Hai bisogno almeno di ecocardiografia ed ECG.

A volte la violazione è così ben mascherata che non puoi fare a meno di una risonanza magnetica. Si può solo indovinare la natura del problema da soli. Questo è importante perché dà motivo di andare da un medico o chiamare un'ambulanza..

Il trattamento è sempre tempestivo. Ma nelle prime fasi o in presenza di indicazioni, puoi limitarti alla terapia farmacologica (quando - vedi sotto).

Tuttavia, i medici raccomandano deliberatamente di non abbandonare l'operazione se c'è motivo..

Il meccanismo di sviluppo dello Stato

Si basa su una combinazione di due fattori.

  • Il primo è un sovraccarico del cuore, un aumento della pressione sanguigna e quindi l'effetto sulla parete miocardica.
  • Il secondo sono i cambiamenti distrofici nei tessuti stessi a seguito di patologie cardiache già attuali. Si tratta principalmente di un attacco cardiaco posticipato, una malattia coronarica e un'insufficienza cardiaca cronica.

Con l'influenza parallela di entrambi i momenti, la parete sottile non resiste, si piega verso l'esterno e rimane in questa posizione.

Parte del sangue ristagna in un aneurisma, una struttura a sacco, e non entra nel cerchio grande o piccolo. Questo è irto di significativi disturbi emodinamici..

La patologia è ciclica, progredisce costantemente e non si fermerà fino a quando non porterà a una rottura del cuore, alla morte del paziente per emorragia massiccia: questo è il suo principale pericolo.

Classificazione

Condotto per una serie di motivi.

Per eziologiaPer localizzazionePer forma
  • Vero. Esiste costantemente. È costituito da tessuto cardiaco.
  • Falso. La struttura è basata su tessuto connettivo e cicatriziale.
  • Funzionale. Una variazione del primo. Ma la protrusione si verifica solo durante la contrazione (nella sistole).
  • Apicale.
  • Ventricolare.
  • Parete.
  • Situato nella partizione.
  • Sacculare. In realtà sporgente di lato.
  • Fungo.
  • Diffondere.
  • Complesso (l'uno nell'altro).

Le classificazioni vengono utilizzate dai medici per determinare la gravità della condizione, per sviluppare tattiche terapeutiche.

Cause e come prevenire lo sviluppo della malattia?

  • Infarto miocardico. Rappresenta il 95% di tutti gli aneurismi. Secondo le statistiche, ogni decimo paziente con una diagnosi simile nell'anamnesi "riceve" un difetto anatomico. Prevenzione: rifiuto di alcol, fumo, dieta, trattamento tempestivo dei processi ischemici, aterosclerosi.
  • Trauma toracico. Lividi, fratture e altri. Metodo di prevenzione: rispetto delle precauzioni di sicurezza.
  • Esposizione a radiazioni ionizzanti. Prevenzione: monitoraggio costante, assunzione di cardioprotettori (Mildronate).
  • Infezioni. Dalla miocardite a condizioni di terze parti, fino alla sifilide, alla tubercolosi. Prevenzione: prevenzione dell'infezione, all'inizio del processo - trattamento antibiotico urgente e assunzione di farmaci protettivi.

Un po 'meno spesso: chirurgia cardiaca, difetti congeniti che non possono essere prevenuti.

Sintomi

Il quadro clinico è estremamente variabile. Le manifestazioni specifiche dipendono dalle dimensioni della formazione, dalla causa iniziale del processo patologico, dall'età di esistenza, dai disturbi funzionali.

Dolore al petto di intensità moderata

Premendo o bruciando, che indica direttamente la natura ischemica della condizione associata a una circolazione sanguigna insufficiente. Localizzato da qualche parte al centro o leggermente a sinistra.

Si mostrano al momento dell'attività fisica, dello stress. Cioè, dopo l'intensificazione dell'attività cardiaca e un aumento della frequenza delle contrazioni cardiache.

Il disagio si sviluppa a causa di una circolazione sanguigna insufficiente dei tessuti attorno alla sporgenza della parete.

Man mano che progredisce, stranamente, il sintomo svanisce. Si sviluppa un'ulteriore rete circolatoria. Compensa l'ischemia.

Anche la compressione dei tessuti da parte degli aneurismi dà dolore, oltre a un carico eccessivo sull'intero organo muscolare..

Accelerare la frequenza cardiaca

La frequenza cardiaca raggiunge 120-180 battiti al minuto. Questa è la cosiddetta tachicardia. L'aneurisma porta a un calo spontaneo dell'emodinamica (circolazione).

Il motivo è che una parte del sangue rimane nella formazione e non raggiunge il cerchio grande. Ciò significa che i tessuti ricevono meno ossigeno e sostanze nutritive..

Il corpo intensifica l'attività cardiaca per ripristinare il proprio trofismo (nutrizione). Nella fase iniziale, il paziente sente un pestaggio, poi si abitua e smette di notare che qualcosa non andava.

Tosse improduttiva

Niente catarro. Si sviluppa a seguito della compressione del polmone, ma più spesso a causa di un insufficiente scambio di gas a causa del magro rilascio di sangue nel piccolo cerchio, e quindi della debole saturazione del tessuto connettivo liquido con l'ossigeno.

Debolezza

Sonnolenza, manifestazioni asteniche, ridotta capacità di lavorare e capacità di svolgere le faccende domestiche.

Questi sono sintomi tipici di un aneurisma ventricolare sinistro, in cui diminuisce l'intensità della gittata cardiaca al cerchio grande. È attraverso di esso che il cervello, i reni, il fegato, gli organi e i tessuti generalmente ricevono nutrimento..

L'aneurisma trattiene parte del sangue, il che significa che le strutture cerebrali vengono fornite peggio. Da qui i sintomi astenici.

Dispnea

Una logica continuazione della tosse. Il risultato della compressione polmonare o di un calo della velocità del flusso sanguigno in un piccolo cerchio. Si verifica durante i periodi di attività fisica.

Se l'aneurisma raggiunge una dimensione significativa, il sintomo si fa sentire a riposo.

Aritmia

Frequenza cardiaca anormale. D'altra parte, gli intervalli tra ogni battito successivo. Molto spesso, il sintomo è rappresentato dalla tachicardia, un aumento della frequenza cardiaca fino a 120-180 battiti. (come già detto).

Man mano che la progressione procede, si trova l'opposto. Bradicardia. Indica debolezza dell'attività cardiaca, cattiva alimentazione del miocardio e incapacità di compensare la violazione.

Sono possibili anche la fibrillazione dei ventricoli, o atri, cioè contrazioni caotiche di singole camere ed extrasistole (contrazioni straordinarie).

È difficile rilevarli da soli, tuttavia, ci sono disturbi specifici nel benessere: una sensazione di congelamento al petto, colpi di passaggio, ribaltamento, ecc..

Iperidrosi

Sudorazione eccessiva. In qualsiasi momento della giornata, soprattutto dopo una piccola attività fisica. Causato da un aumento dello stress sul cuore e da una cattiva alimentazione muscolare.

Gonfiore degli arti inferiori

All'inizio, il processo interessa solo i piedi e le caviglie. Poi i polpacci e si alza più in alto. Da un lato, questo è il risultato di una disfunzione cardiaca, dall'altro - problemi renali..

Le forme trascurate di aneurisma con lo sviluppo di insufficienza cardiaca causano gonfiore del viso, delle mani.

Vertigini, dolore nella parte posteriore della testa, occhi

Un'indicazione di cattiva circolazione sanguigna nelle strutture cerebrali. I tessuti nervosi sono esigenti in termini di nutrizione. Anche un leggero calo del trofismo dà sintomi neurologici..

Svenimento e perdita di coscienza

Agiscono come una continuazione, evoluzione delle manifestazioni dal lato del sistema nervoso centrale. La sincope è più comune dopo un'eccessiva attività fisica.

Il cuore non è in grado di fornire la quantità necessaria di nutrimento. L'ipossia acuta del cervello termina con la perdita di coscienza. Quindi, non c'è connessione con carichi meccanici..

Pertanto, i sintomi di un aneurisma cardiaco hanno tre piani:

  • In realtà cardiaco. Aritmia, bruciore, contrattilità ridotta.
  • Neurogenico. Svenimenti, mal di testa, vertigini.
  • Respiratorio. Mancanza di respiro, asfissia in posizione sdraiata, tosse.

Il primo gruppo si sviluppa non appena il processo raggiunge una certa massa critica. Fino ad allora, non ci sono affatto manifestazioni, o sono così magre da non essere importanti per il paziente e non prestare attenzione alla propria esistenza.

Il terzo tipo si verifica anche in parallelo con i sintomi cardiaci..

Ma le manifestazioni neurogene indicano una posizione inizialmente pericolosa dell'aneurisma o una rapida crescita. I disturbi del SNC richiedono un intervento chirurgico urgente.

L'edema è una prova a favore dell'insufficienza cardiaca renale e cronica. Questi sono anche punti predittivi negativi. Di solito stiamo parlando di una versione avanzata del processo patologico.

Diagnostica, come distinguere da solo l'aneurisma da altre condizioni?

Senza studi specializzati, è impossibile dire esattamente quale sia la causa dei suddetti sintomi. Ma c'è la possibilità di indovinare. Ciò è necessario per una risposta tempestiva.

Qual è la distinzione tra:

  • Infarto miocardico. Insufficienza coronarica veramente acuta, necrosi dei tessuti. Al contrario, i sintomi dell'aneurisma aumentano gradualmente, non dall'oggi al domani..

I dolori non sono così forti, non c'è perdita di coscienza, attività del sistema nervoso centrale. Inoltre non si osserva un esordio acuto. Perché la violazione è cronica, duratura.

Leggi i sintomi del pre-infarto in questo articolo..

  • Difetti delle valvole mitrale, tricuspide, aortica. La differenza sta nella sequenza dei sintomi.

Sullo sfondo dell'aneurisma, appare prima il dolore, quindi i disturbi del ritmo. In questo caso, potrebbe non esserci alcun disagio o si sviluppa nelle fasi successive del processo patologico..

  • Angina pectoris. Come nel caso di un attacco di cuore, un aneurisma non è tipicamente parossistico. I segni sono approssimativamente gli stessi per tutto il periodo di esistenza del difetto.

La progressione segue una logica chiara. Più a lungo è presente il disturbo, più pronunciata è la clinica.

  • Cardiomiopatia. Inoltre, praticamente non dà dolore. Ma ci sono pericolose aritmie e mancanza di respiro.

In questo modo, i medici valutano le condizioni del paziente e costruiscono ipotesi approssimative. Specialista - cardiologo.

L'elenco degli studi è il seguente:

  • Interrogatorio orale e raccolta di anamnesi. Costruire un modello del processo patologico.
  • Misurazione della pressione sanguigna. Sullo sfondo dell'aneurisma, è costantemente alto in una fase iniziale. Corrisponde a ipertensione sintomatica. Diminuzione dopo la progressione e lo sviluppo di insufficienza cardiaca persistente. 20-30 mm Hg in meno rispetto alla norma individuale.
  • Valutazione della frequenza delle contrazioni degli organi. Stesso. Il periodo principale dà tachicardia. Quindi - una diminuzione della frequenza cardiaca. Ciò che indica una violazione della contrattilità e un aumento dei fenomeni di ischemia tissutale.
  • Ecocardiografia (dopplerografia). La tecnica di base in ogni fase. Fornisce molte informazioni sullo stato anatomico del cuore e delle strutture circostanti. È un metodo a ultrasuoni per la visualizzazione dei tessuti e la misurazione della pressione nelle camere durante la sistole (espulsione) e la diastole (rilassamento).
  • La risonanza magnetica è prescritta secondo necessità. Lo studio fornisce immagini dettagliate dell'organo muscolare.
  • ECG. Per valutare l'attività funzionale del cuore. Tutte le aritmie sono visibili contemporaneamente. Di solito lo studio viene effettuato dopo aver identificato la causa, per correggere la gravità del processo.

Prima dell'operazione viene prescritta una scintigrafia. Consente di determinare la sicurezza dell'attività funzionale del miocardio, nonché il volume di sangue che ristagna nella struttura a sacco, il carico ammissibile durante la prossima anestesia.

L'ecocardiografia è sufficiente per rilevare l'aneurisma stesso. Il resto dei metodi ha lo scopo di valutare il grado di disturbi provocati dalla malattia. L'esame viene effettuato in regime ambulatoriale.

La diagnosi standard "aneurisma cardiaco cronico" non ha senso, poiché il processo non è acuto. Questo è un errore terminologico che si è sviluppato nella pratica medica russa..

Trattamento

Doppio. Nella fase iniziale, o se l'aneurisma non cresce, mantiene dimensioni stabili, non provoca disturbi funzionali (aritmie), sono indicati il ​​trattamento conservativo e il follow-up.

In caso di tattiche in attesa, è prescritto uno screening regolare per almeno 3-5 anni. Ogni 3-6 mesi viene consultato un cardiologo e un ciclo diagnostico completo (ECG, ECHO, monitoraggio 24 ore su 24, RM se indicata).

Il tasso di crescita insignificante (meno di 0,5 cm in sei mesi) dà motivo di estendere l'osservazione. Mezzo centimetro o più è un'indicazione assoluta per la chirurgia. La discrezione del medico non gioca più un ruolo qui..

In preparazione, la durata del corso della terapia farmacologica è di circa 2-3 mesi. Una settimana prima dell'intervento, viene eseguita l'ultima serie di diagnosi.

In entrambi i casi i farmaci sono gli stessi:

  • Nitrati organici. Promuove l'espansione artificiale delle arterie coronarie. Migliore nutrizione del miocardio grazie alla normalizzazione dell'emodinamica. Il rimedio classico è la nitroglicerina. Secondo le indicazioni - altri.
  • Medicinali diuretici delicati. Ciò risparmia potassio e mania. Ad esempio, Veroshpiron o Spironolactone. Non costantemente, 2-3 volte a settimana. Per alleviare l'edema, ridurre il carico sul cuore.
  • Agenti antipiastrinici e trombolitici. Diluiscono il sangue, ne migliorano la fluidità e prevengono lo sviluppo di coaguli. Aspirina-Cardio, Warfarin.
  • Beta bloccanti. Anaprilina, Carvedilolo. Normalizza l'apporto di ossigeno al miocardio, contemporaneamente riduce la pressione sanguigna.

È possibile utilizzare cardioprotettori, Mildronate e altri. Per migliorare il metabolismo nel cuore.

L'autosomministrazione è categoricamente inaccettabile. Questa è una via diretta alla rottura, al sanguinamento e alla morte dell'aneurisma in pochi secondi..

Il trattamento dell'aneurisma cardiaco è principalmente chirurgico, la chirurgia è necessaria nel 65-80% dei casi.

Indicazioni assolute per il trattamento urgente:

  • Aneurisma rotto o parete ventricolare / tessuto miocardico.
  • Trombosi. Minaccia di ictus, infarto o condizioni simili.
  • Identificazione della patologia in un bambino di età inferiore a 3 anni.
  • Rischio di trombosi.
  • Insufficienza cardiaca associata a un aneurisma.
  • Rapida crescita dell'istruzione. Più di 0,3-0,5 cm in sei mesi.
  • Aritmie che sono refrattarie (che non rispondono) al trattamento farmacologico.

In altri casi, la domanda rimane a discrezione di un cardiologo specialista. In caso di dubbi sulla competenza, si consiglia di consultare un secondo medico. Sicuramente non sarà superfluo.

L'essenza dell'intervento è rimuovere la formazione e suturare le pareti.

L'operazione non è necessariamente eseguita con accesso aperto con dissezione toracica. Con una dimensione relativamente piccola dell'aneurisma, è possibile il trattamento endoscopico.

Dopo - vengono prescritti farmaci:

  • Antibiotici Per prevenire complicazioni infettive.
  • Antiaritmico. Per riordinare il tuo battito cardiaco.
  • Diuretici Riduci lo stress sul cuore.
  • Beta bloccanti e nitrati se indicati.
Attenzione:

È severamente vietato essere trattato con rimedi popolari. Nella migliore delle ipotesi, sono inutili e irti di perdita di tempo prezioso, nel peggiore dei casi sono pericolosi, quindi minacciano di morte.

Durante il periodo di riabilitazione, danno raccomandazioni sulla via della vita futura.

  • Smettere di fumare, bere (per sempre).
  • Riposo sessuale (3-6 mesi).
  • Correzione della dieta. Grassi minimi, fritti, affumicati, sale non più di 7 grammi al giorno, no semilavorati, fast food, conserve (tutto il tempo).
  • Limitazione dell'attività fisica (6 mesi per il cambiamento permanente).
  • Riposo completo circa 7-10 ore a notte (sempre).
  • Evitare lo stress, padroneggiare le tecniche di rilassamento.

Il recupero dura circa sei mesi.

Prognosi e complicanze

Favorevole nelle prime fasi, in assenza della necessità di intervento chirurgico o se è possibile eseguirlo. Il tasso di sopravvivenza è vicino al 95%.

La mortalità è maggiore con l'aggiunta di aritmie persistenti o insufficienza cardiaca. Ma anche allora le possibilità sono buone.

Gli aneurismi cardiaci sono pericolosi con conseguenze: la formazione di trombi parietali, embolia, respiratoria, renale e insufficienza cardiaca. Il risultato è sempre una rottura dell'istruzione, un sanguinamento massiccio e la morte del paziente..

Infine

L'aneurisma cardiaco è un difetto anatomico, un difetto. Nel 95% dei casi, acquisito, il risultato di un infarto. Raramente congenito. Rappresenta una minaccia diretta per la vita.

Richiede un trattamento urgente o pianificato. Quale dipende esattamente dal caso. Di solito operativo. Anche gli stadi avanzati hanno un alto tasso di sopravvivenza. La previsione è favorevole.

Aneurisma cardiaco: segni, diagnosi, trattamento e prognosi della malattia

Nel gruppo a rischio con possibile sviluppo di disfunzione patologica del cuore sono il 95% delle persone che hanno precedentemente sofferto di un infarto miocardico massiccio. Questo è il fattore fondamentale per la progressione di un aneurisma cardiaco cronico con la sua ulteriore rottura e le complicazioni che comporta..

Nel 90% dei casi si verifica la morte istantanea.

5 volte più spesso durante l'esame in cardiologia si riscontra un aneurisma cardiaco negli uomini che nelle donne, all'età dai 40 ai 70 anni in una forma già trascurata che non può essere trattata.

Cause di aneurisma del cuore

I cambiamenti strutturali nelle pareti dei vasi sanguigni e, principalmente, del ventricolo sinistro sono accompagnati da danni o necrosi di singole aree, che portano al loro indebolimento: questo è l'aneurisma. Sotto la pressione del flusso sanguigno, diventano più sottili da 1 mm a 3 mm, sporgono in modo innaturale. A volte il diametro degli aneurismi cardiaci raggiunge i 20 cm La contrattilità del miocardio è nettamente limitata o scompare completamente.

Quando un aneurisma del cuore è una conseguenza di un massiccio attacco cardiaco causato da una completa cessazione dell'apporto di ossigeno all'area del muscolo cardiaco a causa del restringimento del lume delle arterie coronarie e dei disturbi circolatori, è possibile un rapido aumento del rigonfiamento e della rottura. Questo processo richiede non più di 1-2 settimane dal momento delle manifestazioni cliniche della malattia coronarica.

La fonte della patologia congenita può essere la cardiopatia ereditaria, che viene trasmessa con materiale genetico di generazione in generazione. Il processo di assottigliamento della parete vascolare inizia a svilupparsi anche nel periodo prenatale, ma viene diagnosticato solo dopo la nascita del bambino. Cattive abitudini materne, farmaci o infiammazioni durante la gravidanza possono influenzare il sistema cardiovascolare fetale.

Anche malattie infettive e veleni tossici che penetrano nel corpo sono cause di aneurisma..

I virus influenzali e gli agenti patogeni di Epstein-Barr, streptococchi, funghi e sostanze chimiche tossiche che si diffondono attraverso il sistema circolatorio danneggiano rapidamente gli organi vitali, compreso lo strato cardiaco del miocardio. Di conseguenza, si verifica la necrosi delle cellule e delle fibre muscolari e si osserva la deformazione delle valvole cardiache. Al posto delle aree morte, cresce il tessuto connettivo cicatriziale, la malattia sviluppa cardiosclerosi diffusa.

Le operazioni chirurgiche eseguite sul cuore o traumi al torace con ferite da taglio provocano la formazione di cicatrici o il rilascio parziale di liquido dal lume del vaso danneggiato. Questo spesso porta alla comparsa di aderenze, alla formazione di una cavità isolata e alla cattiva circolazione e, infine, all'aneurisma..

Malattie autoimmuni e sistemiche come il lupus, la cardiopatia reumatica e la cardiosclerosi idiopatica possono causare anomalie strutturali nella parete vascolare dell'organo. Il processo di sostituzione delle fibre muscolari sane con il tessuto connettivo si basa sulle cellule immunitarie proprie del corpo, che, per un motivo sconosciuto, attaccano il miocardio, o un processo patologico di eziologia sconosciuta.

Gli effetti negativi dell'esposizione alle radiazioni sul sistema cardiovascolare sono molto rari..

È una conseguenza di un ciclo di trattamento specifico per le neoplasie tumorali o è associato all'attività lavorativa di una persona. Non ci sono sintomi caratteristici di un aneurisma cardiaco da molto tempo. Può essere diagnosticato solo dopo 1 anno dall'inizio della chemioterapia.

Classificazione dell'aneurisma cardiaco

I parametri della malattia, con l'aiuto dei quali verrà successivamente effettuata la prognosi e verrà prescritto un ulteriore trattamento dell'aneurisma cardiaco, sono considerati in base all'insorgenza delle prime manifestazioni dal momento della malattia coronarica..

Il decorso acuto è caratterizzato dallo sviluppo di un sito di miocardio necrotico. Stretching e gonfiore osservati fino a 14 giorni.

Si osserva un periodo subacuto a 3-8 settimane. L'endocardio si ispessisce. Le cellule muscolari lisce distrutte vengono sostituite dal tessuto connettivo.

Nella forma cronica, l'aneurisma continua a distruggere parti del cuore per più di 2 mesi. È accompagnato da un ispessimento dell'endocardio, che acquisisce una tinta biancastra, la formazione di tessuto fibroso in crescita. Questa patologia corrisponde alla presenza di un trombo con una consistenza densa alla parete vascolare. Può essere sulla superficie del sacco aneurismatico o riempirlo completamente.

Durante l'esame dei disturbi associati al lavoro del sistema cardiovascolare dopo l'infarto del miocardio, è stata creata una classificazione degli aneurismi a seconda del luogo di formazione dell'area interessata..

Vero. È un muro molto sottile e allungato del cuore stesso. Elementi sani della normale struttura del vaso possono essere visti nelle sue membrane..

Falso aneurisma del cuore patologicamente sporgente. È una conseguenza della rottura del miocardio. Appare spesso come risultato di lesioni al torace, è caratterizzato da un processo di adesione fibrosa, un cambiamento nella parete cardiaca. Limitato ai fogli pericardici.

A seconda dello stato del muscolo cardiaco, si distingue un tipo funzionale di aneurisma, causato da una bassa contrattilità del miocardio. Rigonfiamenti principalmente nella sistole ventricolare.

Data l'entità della possibile lesione, all'apice del ventricolo sinistro e della parete laterale anteriore, la malattia si manifesta nel 97% dei pazienti. Nel ventricolo destro e nell'atrio è determinato nell'1% dei casi diagnosticati.

Quando il setto interventricolare e il tessuto muscolare diventano il fulcro della necrosi, la probabilità di un infarto è alta. Sotto pressione, il ventricolo sinistro si muove verso destra, aumentando di volume, il che può provocare insufficienza cardiaca. La localizzazione sulla parete posteriore è raramente diagnosticata.

Tipi di aneurisma cardiaco

Sulla base dei risultati della diagnostica hardware e dell'intervento chirurgico, si è deciso di tenere conto del contorno della protrusione delle aree interessate. Sullo sfondo del cuore, l'aneurisma si esprime in varie forme di pareti dei vasi alterate, il che consente di valutare la crescita e l'aumento dell'area necrotica, per fare una prognosi del decorso della malattia.

Piatto, diffuso. Il contorno esterno è poco profondo, si osserva una depressione a forma di ciotola sullo sfondo del livello del miocardio, dal lato della parete cardiaca. I coaguli di sangue sono rari, il cambiamento strutturale non è soggetto a rottura.

Sacco a forma di emisfero pronunciato, rigonfiamento denso e arrotondato. Il contenuto può essere riempito con masse trombotiche.

Fungo. Assomiglia a una borsa con un fondo ampio, la cui cavità si espande gradualmente sotto l'azione del flusso sanguigno in entrata e un collo stretto. È particolarmente pericoloso per la rottura imminente e la formazione di trombi all'interno.

A causa della distruzione degli strati interni della parete vascolare, una forma esfoliante si forma solo nelle arterie.

Aneurisma nell'aneurisma. Lesione necrotica singola o multipla pronta per la rottura. Le pareti sono troppo sottili..

A seconda di quale tessuto predomina dopo la sostituzione delle aree colpite, si distinguono le pareti muscolari, fibrose e miste, fibromuscolari dell'aneurisma. L'impatto dell'alta pressione interna sulle cellule miocardiche, i cardiomiociti, provoca la formazione di una cavità in cui predomina il tessuto muscolare.

Un gran numero di fibre connettive si trova nelle prime settimane dopo un infarto. L'aspetto fibromuscolare appare quando non l'intera parete cardiaca ha subito necrosi.

Segni

Nel 70% dei casi, la malattia inizia con lo sviluppo di insufficienza cardiaca ventricolare sinistra, picchi di pressione periodici e attacchi d'asma. L'aneurisma cardiaco postinfarto acuto e subacuto viene determinato se un adulto presenta sintomi come una storia di infarto, un forte calo della pressione sanguigna, uno stato di febbre e sudore freddo. Possibile vomito.

L'aneurisma cardiaco cronico postinfartuale dei vasi sanguigni è caratterizzato da dolore al petto e mancanza di respiro durante l'esercizio. Molto spesso, alla palpazione o anche visivamente, viene determinata la pulsazione sopra-apicale, che indica un aneurisma della parete laterale anteriore dell'atrio sinistro. Più spesso peggio quando una persona giace sul lato sinistro. Possibili attacchi cardiaci ripetuti, aritmie e tachicardia.

Gli attacchi di angina si osservano fino a 6 anni dopo le prime manifestazioni di malattia coronarica.

Nei neonati, un aneurisma del cuore connesso al ventricolo sinistro non si manifesta in alcun modo, se si tratta di una patologia congenita. Comunica da un lume stretto con la cavità ventricolare sinistra e non causa disturbi circolatori. Una diminuzione della densità della parete vascolare e un aumento della protrusione aneurismatica si verificano solo con la crescita e lo sviluppo del bambino.

Non è possibile diagnosticare l'aneurisma IVS nei neonati. I suoi primi segni compaiono all'improvviso in una categoria apparentemente sana di persone dai 14 ai 30 anni. Accompagnato da dolori al petto, forte rumore nel quarto spazio intercostale sul lato sinistro.

Diagnostica dell'aneurisma cardiaco

I carichi indotti di natura farmacologica o fisica contribuiscono all'ecocardiografia da stress, che consente di valutare lo stato del cuore durante l'esercizio, esaminare segmenti d'organo in diverse sezioni, determinare la presenza di un aneurisma aortico e controllare l'ischemia miocardica.

La PET del cuore consente di identificare visivamente le aree non vitali del miocardio. La procedura viene eseguita introducendo un isotopo radioattivo ed eseguita da un tomografo.

MSCT. L'esame tridimensionale a strati viene utilizzato per cercare difetti di valvole, pericardio e camere cardiache, per determinare le funzioni contrattili e il grado di danno miocardico.

Per confermare i segni pronunciati di ischemia, angina pectoris o disturbi circolatori, viene prescritta l'angiografia coronarica prima di scegliere una strategia di trattamento. Il metodo invasivo si basa sull'introduzione di uno speciale catetere attraverso l'arteria femorale, che raggiunge il flusso sanguigno e riflette lo stato del sistema cardiovascolare.

Trattamento e intervento chirurgico per rimuovere l'aneurisma

È necessaria la consultazione iniziale con un cardiologo per valutare le condizioni del paziente prima di iniziare il trattamento. Quando si ascolta il cuore, vengono tracciati rumori e squittii. C'è un notevole movimento dell'organo a destra, si nota una maggiore pressione. Il medico riesce a sentire la pulsazione aneurismatica nell'area del terzo spazio intercostale. Nel 63-65% dei casi, la secrezione toracica si trova a sinistra.

In assenza della probabilità di rottura, viene prescritto il trattamento farmacologico dell'aneurisma. Si riduce a prevenire il blocco vascolare con i trombolitici, indebolendo la frequenza cardiaca con i beta-bloccanti. Per normalizzare la pressione sanguigna, vengono utilizzati diuretici. Espansione di nitrati di vasi coronarici.

Gli studi hanno dimostrato perché l'aneurisma cardiaco è così pericoloso. In assenza del trattamento urgente necessario, la prognosi sarà deludente..

Dopo 1-3 anni, il 73% dei casi viene registrato e dopo 3-5 anni il 90% delle persone muore..

Ecco perché è così consigliato sottoporsi a un trattamento chirurgico..

In presenza di complicanze sotto forma di insufficienza cardiaca cronica, devono essere operate persone il cui aneurisma cardiaco provoca il rischio di rottura..

La cardiochirurgia per un difetto riscontrato nel setto interventricolare viene eseguita ripristinando la normale posizione del cuore utilizzando uno speciale materiale sintetico.

Con una diagnosi accertata di aneurisma del ventricolo sinistro o destro, viene prescritta la resezione. Durante l'intervento chirurgico, il cuore del paziente viene disconnesso e viene utilizzata la circolazione sanguigna creata artificialmente. L'intervento prevede la rimozione chirurgica della protrusione della parete aneurismatica e la formazione della cavità ventricolare.

Rubrica "Aneurismi"

L'aneurisma è una patologia vascolare che si verifica nella parete dell'aorta, nel cervello, nei vasi periferici degli arti inferiori, nel cuore. La sua stratificazione o rottura è una condizione patologica pericolosa difficile da trattare.

L'identificazione e il monitoraggio di tali pazienti è un problema importante per specialisti di molti profili..

Aneurisma: che cos'è?

Un aneurisma è un rigonfiamento dello strato interno di una vena / arteria / parete della camera cardiaca, a causa del suo allungamento o assottigliamento. Le sporgenze possono essere localizzate:

  • nell'aorta - principalmente nella regione addominale (aneurisma addominale), più spesso riscontrato nelle persone di età superiore a 57 anni;
  • nei vasi del cervello - formazioni intracraniche;
  • nelle camere del cuore - di solito sono le conseguenze di un infarto e si trovano nel ventricolo sinistro;
  • nei vasi periferici: collo, inguine, fossa poplitea, arteria pelvica. Sono presenti anche aneurismi delle arterie viscerali: tratto gastrointestinale, milza, polmoni.

Un aneurisma è costituito da un corpo, un collo (consiste di tre membrane, come la parete del vaso) e una cupola (tessuto connettivo). Il collo è considerato il più forte possibile, la sezione più vulnerabile è la cupola.

La frequenza di localizzazione (posizione, formazione) degli aneurismi in diversi vasi varia:

  • nei vasi del cervello - 35%;
  • nell'aorta - 45%;
  • nelle camere del cuore - 10%, in particolare nel ventricolo sinistro - 92%;
  • in navi periferiche - circa il 10%:
    • gambe - 49,7%;
    • bacino - 22%;
    • l'area del tratto gastrointestinale e i rami dell'arteria splenica - 11%;
    • area del collo - 9,2%;
    • mani - 8%.

Le differenze nella localizzazione dipendono da fattori provocatori, cause di sviluppo.

In che modo è diverso da un ictus?

L'aneurisma può causare ictus emorragico. A differenza di un ictus, può essere asintomatico per molto tempo..

Un aneurisma rotto è accompagnato da un mal di testa acuto e altri segni di ictus emorragico. Mentre con ischemico (flusso sanguigno ridotto), i sintomi principali sono vertigini, "mosche negli occhi", intorpidimento di metà del viso / corpo, deviazione della lingua, nausea, vomito.

Tipi di malattie vascolari

Gli aneurismi sono arteriosi e venosi (sono meno comuni, ad esempio, nei vasi del cervello). Per origine, ci sono:

  • vero: sporgenza di tutti i gusci delle navi e il suo diametro aumenta di 1,5-2 volte;
  • falso - l'espansione del vaso non si verifica, con un difetto della parete, si sviluppa un sanguinamento che, dopo l'arresto, viene coperto da una membrana di tessuto connettivo - si forma un ematoma pulsante che imita un aneurisma;
  • esfoliante - localizzato nell'aorta. Il sangue si raccoglie sotto la parete interna. Il più pericoloso è una svolta nel muro esterno: anche con una terapia tempestiva, il tasso di mortalità per questa patologia è quasi del 100%.

Abbiamo scritto in modo più dettagliato sugli aneurismi veri e falsi in questo articolo.
Per struttura, si distinguono:

  1. sacculare: sporgenza della parete vascolare su un lato, simile alla forma di una borsa;
  2. fusiforme: sporgenza uniforme attorno alla circonferenza della nave, tutte le pareti sono contemporaneamente convesse;
  3. contorto: visivamente la nave sembra deformata, può avere qualsiasi forma e dimensione;
  4. navicolare - protrusione unilaterale, di dimensioni moderate, sembra un gonfiore.

In base al numero di telecamere: singola e multicamera. Quando la cavità della protrusione patologica è comune o divisa da un setto in più camere.

La posizione e la struttura sono di importanza clinica. Tutti i criteri sono presi in considerazione quando si effettua una diagnosi, hanno un impatto sull'ulteriore corso di osservazione e trattamento di una persona.

Abbiamo descritto in dettaglio tutti i tipi di aneurismi in un materiale separato..

Patogenesi

Le ragioni per lo sviluppo dell'aneurisma, i fattori predisponenti per il suo aspetto e le caratteristiche dello sviluppo sono inclusi nel concetto di patogenesi. La patologia è specifica e può manifestarsi in qualsiasi persona, soprattutto se c'è una predisposizione ereditaria, obesità, cattive abitudini.

Ragioni per l'aspetto

Condizionalmente, le cause degli aneurismi possono essere suddivise in congenite e acquisite. Questi ultimi si dividono in predisponenti (che contribuiscono allo sviluppo di un difetto nella parete vascolare) e provocanti (condizioni che danno impulso alla formazione).

  • Congenito - malformazioni dell'aorta, condotto non invaso Botalov.
  • Acquisito - si formano come risultato dei seguenti fattori:
    • Predisposizione - difetti del collagene della parete vascolare (nei punti in cui i vasi girano o si ramificano), lesioni vascolari, embolia (batterica, fungina, tumorale), radiazioni ionizzanti, aterosclerosi e ialinosi vascolare.
    • Provocatorio: aumento della pressione sanguigna, stress fisico ed emotivo, danni (infarto miocardico).

Meccanismo di sviluppo

L'aneurisma si verifica a seguito dell'azione dell'alta pressione sui punti deboli della parete vascolare (aree di biforcazione, curve, placche aterosclerotiche; siti di infezione della membrana vascolare media con lo sviluppo della sua necrosi). La parete del vaso sporge, si forma un difetto, in cui il sangue si accumula nel tempo, provocando stiramento e assottigliamento della sua parete con conseguente minaccia di rottura.

Fattori di rischio

I fattori di rischio includono le azioni umane e l'influenza di determinate circostanze che non sempre, ma hanno maggiori probabilità di portare allo sviluppo di patologie, come:

  1. L'inattività fisica è uno stile di vita sedentario. Porta all'obesità, problemi cardiaci.
  2. Iperlipidemia: aumento dei livelli di colesterolo e lipoproteine ​​a bassa densità che causano malattie vascolari aterosclerotiche.
  3. Ipertensione arteriosa - un aumento sistematico della pressione sanguigna, soprattutto in assenza di un trattamento adeguato.
  4. Attività fisica intensa - sollevamento pesi, duro lavoro professionale (costruttori, minatori, ecc.).

I più inclini a sviluppare aneurismi sono gli uomini di mezza età e gli anziani, quando la parete vascolare diventa più sottile e più vulnerabile a fattori dannosi.

Sintomi e segni, natura del dolore

La clinica dipende dalla posizione e dalla morfologia degli aneurismi, spesso le manifestazioni si verificano solo alla rottura. Piccole lesioni possono essere asintomatiche.

Un sintomo di un aneurisma vascolare alla testa è un forte dolore, bruciore e scoppio, che si manifesta all'improvviso, ci sono lamentele di nausea, vomito, accompagnate da stordimento o agitazione. Appare la fotofobia, paura del rumore.

Il modo in cui si manifesta l'aneurisma aortico dipende dalla sua posizione. Il sintomo principale è il dolore che si verifica a causa dello stiramento della parete del vaso o della sua compressione.

  1. Il dolore in varie parti dell'addome, una sensazione di pesantezza allo sterno, rigurgito, nausea e vomito possono indicare un aneurisma dell'aorta addominale. Nell'area dello spazio, c'è una formazione elastica e pulsante, quando viene toccata, una persona avverte dolore e disagio.
  2. Se sono interessate altre parti dell'aorta discendente, sono possibili dolore al braccio sinistro e alla scapola, ridotta attività motoria, bruciore e intorpidimento della pelle. Una persona può sottoporsi a un trattamento per l'osteocondrosi della colonna cervicale o toracica per lungo tempo, poiché i sintomi sono spesso simili.
  3. Se il reparto ascendente è interessato, si osservano dolori nella regione del cuore o dello sterno (aneurismi dell'arteria coronaria), mancanza di respiro, frequenza cardiaca elevata. Il medico può determinare la sindrome della vena cava superiore: il paziente ha forti mal di testa, gonfiore della metà superiore del corpo.
  4. L'aneurisma dell'arco aortico provoca disturbi della deglutizione dovuti alla compressione dell'esofago, raucedine della voce dovuta alla pressione sul nervo ricorrente, tosse secca e soffocante. La presenza a lungo termine di un aneurisma dell'arco aortico porta a frequenti bronchiti e polmoniti, dovute alla compressione dei bronchi.

Se le arterie polmonari sono colpite, sono caratteristici mancanza di respiro, emottisi, pesantezza dietro lo sterno, cianosi (colore bluastro della pelle dovuto a insufficiente apporto di ossigeno ai tessuti). La condizione è grave, le manifestazioni sono evidenti e la diagnosi non è difficile.

Gli aneurismi periferici si trovano solitamente nei grandi vasi delle gambe. Quando si cammina, una persona avverte dolore, il disagio persiste a lungo dopo uno sforzo fisico intenso, camminando per lunghe distanze. Leggi qui sull'aneurisma dei vasi degli arti inferiori.

Meno comunemente, le arterie spleniche sono colpite, mentre una persona nota un dolore costante nell'ipocondrio sinistro, con grandi dimensioni può spremere i dotti biliari, che porta allo sviluppo di ittero.

Un aneurisma nel ventricolo sinistro del cuore può essere acuto o cronico. Il postinfarto o l'acuto si sviluppa entro una settimana dall'infarto del miocardio.

Una persona è preoccupata per mancanza di respiro, febbre, edema polmonare, aumento del polso e violazione del suo ritmo. Di solito la prognosi è infausta e la persona muore. La condizione è estremamente pericolosa.

Nella forma cronica, l'insufficienza cardiaca è preoccupata, che si manifesta con dolore al cuore, specialmente con lo sforzo, un aumento del fegato, un accumulo anormale di liquido nell'addome, una violazione del ritmo cardiaco.

Diagnostica

Nella diagnosi clinica degli aneurismi, si presta attenzione ai dolori caratteristici (acuti, brucianti o, al contrario, costanti, causati dalla compressione), a volte sono determinati dal tatto, come una formazione dolorosa pulsante strettamente elastica, spesso si osserva un polso asimmetrico di riempimento e tensione ridotti.

Solo i medici possono identificare i sintomi durante l'esame di un paziente, quindi se una persona trova una formazione sospetta sul corpo, dovrebbe segnalarlo alla reception.

Le informazioni più accurate nella diagnostica sono fornite dai metodi strumentali. Come diagnosticare un aneurisma vascolare o cardiaco mediante segni su ultrasuoni, risonanza magnetica?

  1. Angiografia con mezzo di contrasto: viene determinata la natura e le dimensioni dell'aneurisma, è più spesso utilizzata per diagnosticare le arterie dei reni, del tratto gastrointestinale, della milza.
  2. TC e risonanza magnetica: mostrano le dimensioni e la posizione, le caratteristiche dell'afflusso di sangue. Necessario per il rilevamento nei vasi del cervello, dell'aorta, del ventricolo sinistro.
  3. EchoCG (ecografia del cuore): utilizzando questo metodo, vengono visualizzati gli aneurismi delle cavità cardiache, le loro dimensioni e le caratteristiche del flusso sanguigno.
  4. ECG - utilizzato nella diagnosi delle cavità cardiache. Un quadro caratteristico è la conservazione dell'onda QS e l'innalzamento del segmento ST (segni della fase acuta) per lungo tempo, un'onda T profonda, disturbi della conduzione. Si sviluppa principalmente con infarto miocardico transmurale.
  5. Ecografia Doppler dei vasi - fornisce informazioni sulla localizzazione di aneurismi, flusso sanguigno. Utilizzato nella diagnosi delle arterie degli arti.

L'ambito dell'esame è determinato dal medico curante, ma i metodi diagnostici elencati si riferiscono al minimo clinico, il che consente di determinare il livello di danno, il grado e altre caratteristiche dell'aneurisma. Tutti i possibili studi sui vasi sanguigni possono essere trovati in un articolo separato..

Trattamento: cosa fare se diagnosticato?

Nel trattamento dell'aneurisma arterioso sono coinvolti sia il medico curante del paziente che il cardiochirurgo / neurochirurgo / chirurgo vascolare. Approcci terapeutici:

  1. Terapeutico: in assenza della minaccia di rottura o stratificazione, si raccomanda al paziente di controllare il livello di pressione sanguigna e di smettere di fumare, se necessario viene prescritta una terapia antipertensiva - statine (con un aumento del livello di lipidi aterogeni). Questo approccio è più ragionevole per gli aneurismi stabili dell'aorta toracica e addominale (fino a 5 cm).
  2. Chirurgico: le operazioni vengono eseguite urgentemente quando inizia la lacerazione / stratificazione o in modo pianificato.

Come viene trattato chirurgicamente un aneurisma vascolare? Vengono utilizzati i seguenti metodi di trattamento:

  1. Ritaglio. La linea di fondo è mettere una clip sull'aneurisma, privandolo così del flusso sanguigno, che lo fa collassare. È anche possibile mettere una clip sull'arteria portante che alimenta l'aneurisma.
  2. Plastica ventricolare sinistra (endovascolare o cuore aperto).
  3. Rafforzare le pareti dell'aneurisma - applicare una garza sulla sua parete, attorno alla quale si forma una guaina di tessuto connettivo.
  4. Intrappolamento: tagliare le arterie su entrambi i lati dell'aneurisma.
  5. Embolizzazione endovascolare: l'uso di micro-bobine inserite nella cavità per riempirla e spegnerla.

Conseguenze e complicazioni

Perché l'aneurisma è pericoloso? Il pericolo sta nella possibilità di complicazioni. Tra i principali ci sono:

  • Il divario.
  • Sanguinamento.
  • Insufficienza cardiaca (se localizzata nel ventricolo sinistro).
  • Insufficienza della valvola aortica.
  • Trombosi - di solito fatale.
  • Infezione seguita da infiammazione.
  • Ipertensione portale con compressione della vena porta da un aneurisma dell'arteria splenica.
  • Ipertensione sintomatica con danni alle arterie dei reni.

Avendo appreso la presenza di patologia, una persona deve seguire tutte le raccomandazioni del medico, essere preparata all'insorgenza di conseguenze avverse. Il grado di violazione dipende dalla velocità e dalla qualità del primo soccorso fornito. Alcune condizioni sono così pericolose che possono essere fatali.

Il divario

Una delle complicazioni più formidabili, manifestata da un forte dolore nell'area dell'istruzione, ridotta sensibilità o attività cardiaca, vertigini. Lo stress, un forte aumento della pressione, infezioni, un aumento della temperatura corporea, il consumo di alcol possono provocare una rottura.

Questa è una condizione di emergenza che richiede il ricovero immediato del paziente in un ospedale specializzato, unità di terapia intensiva. La prognosi è sfavorevole, dipende in gran parte dalla posizione della lesione. Più grande è il vaso, maggiore è la probabilità di morte..

Malattia nell'infanzia

Nei bambini, le sporgenze patologiche nella parete vascolare sono più spesso congenite. Sono colpiti i vasi cerebrali, l'aorta e il cuore. Possono anche essere acquisiti, per vari motivi:

  • sifilide;
  • ipertensione arteriosa;
  • inizio precoce del fumo, consumo di alcol, droghe;
  • trauma;
  • lesioni infettive.

Gli aneurismi acquisiti sono più comuni nell'adolescenza.

Nei primi anni di vita, la patologia potrebbe non manifestarsi clinicamente. Successivamente, ci sono lamentele di dolore al cuore, mancanza di respiro, pesantezza alla schiena, tosse, cianosi. C'è una pulsazione dell'aneurisma dell'aorta addominale.

I metodi diagnostici nei bambini non differiscono dagli adulti. Inoltre, le moderne tecnologie rendono possibile la diagnosi intrauterina della patologia, che aiuta a iniziare il trattamento in tempo e prevenire complicazioni..

Leggi di questa patologia nei bambini e nei neonati qui.

Vivere con un aneurisma

Un paziente a cui viene diagnosticato un aneurisma dovrebbe seguire queste linee guida:

  • Evita sforzi fisici pesanti, ma evita anche l'inattività fisica. Ottimale - Escursionismo all'aperto.
  • Monitora il tuo peso corporeo, controlla quotidianamente la pressione sanguigna, prendi i farmaci prescritti dal tuo medico.
  • Controlla il colesterolo, rispetta le regole di una dieta equilibrata: nella dieta di un paziente con aneurisma dovrebbero essere più verdure fresche, erbe, dovresti preferire pollo, tacchino, pesce grasso, limitare i carboidrati facilmente digeribili.
  • Elimina il fumo e l'alcol.

Fanno entrare nell'esercito?

Secondo il regolamento sulla competenza medica militare, gli aneurismi non sono una controindicazione assoluta al servizio militare. Il verdetto della commissione dipende dalla posizione della patologia, dalle manifestazioni cliniche, dalle condizioni del paziente e dalle possibilità di correzione chirurgica.

Gravidanza e parto

Aneurismi di piccole dimensioni, localizzazione sicura e, se vengono seguite le raccomandazioni del medico, non sono una controindicazione alla gravidanza. Ma con la localizzazione nell'aorta durante la gravidanza (specialmente nel 3 ° trimestre) e il parto, c'è il rischio di rottura. La prevenzione è la pianificazione della gravidanza, il trattamento chirurgico prima del concepimento.

Danno disabilità?

La disabilità è formalizzata solo in caso di rottura, con lo sviluppo di conseguenze come emiparesi, plegia, disabilità intellettiva, afasia (perdita della capacità di parlare), ecc..

In che modo il fumo e l'alcol influiscono sull'aneurisma?

Il fumo aumenta il rischio sia di sviluppo che di rottura, poiché la nicotina causa vasocostrizione, che porta all'ipertensione. Inoltre, il fumo aumenta il rischio di sviluppare aterosclerosi, attiva il sistema nervoso simpatico, provocando il rilascio di catecolamine che aumentano la pressione sanguigna.

L'alcol è vietato - provoca anche un aumento della pressione sanguigna.

La diagnosi di questa patologia in condizioni moderne non causa grandi difficoltà, quindi la sua identificazione occupa un posto importante nella prevenzione di disturbi così gravi come infarto, ictus. Questa è una malattia che richiede l'attenzione sia del medico che del paziente. Il rispetto per la propria salute, l'osservazione periodica da parte di un medico e l'adesione alle raccomandazioni consentono di condurre una vita lunga e attiva anche con questa patologia.

Video utile

Cos'è l'aneurisma? Guarda nel programma “Segreti di salute. Aneurisma":

Standard diagnostici: come diagnosticare tempestivamente l'aneurisma cerebrale?

Gli aneurismi cerebrali sono patologie con una caratteristica triade di sintomi: generale, neurologico ed emodinamico. La complessità della diagnosi tempestiva è determinata dalla loro varietà...

Quali sono i tipi di aneurismi cerebrali? I principali tipi e le loro caratteristiche

Gli aneurismi dell'arteria cerebrale sono un ampio gruppo di formazioni che differiscono per caratteristiche e localizzazione. Di maggiore interesse sono le sporgenze vascolari delle grandi arterie...

Condizione pericolosa per la vita: cos'è la dissezione dell'aneurisma e la dissezione aortica?

La dissezione aortica si sviluppa ogni anno in 5000 pazienti con aneurismi. La malattia è una patologia chirurgica, 4 volte più comune in...

Caratteristiche e sintomi distintivi negli adulti con diversi tipi di aneurismi dei vasi del collo

Gli aneurismi occupano il terzo posto nella struttura delle lesioni vascolari del collo dopo la stenosi e le malattie degenerative-infiammatorie. L'età media dei pazienti è di 57-63 anni....

Caratteristiche caratteristiche dell'aneurisma dell'arteria carotide, approcci al trattamento dei vasi del collo e del cervello

Gli aneurismi dell'arteria carotide rappresentano il 12,5-18% di tutti gli aneurismi arteriosi. La malattia è tipica delle persone di età superiore ai 45 anni, che soffrono di disturbi cardiovascolari...


Articolo Successivo
Ridotta tolleranza al glucosio