Misura correttamente la pressione sanguigna


Candidato di scienze mediche, neurologo L. MANVELOV (State Research Institute of Neurology, Russian Academy of Medical Sciences).

Cos'è la pressione sanguigna?

Pressione sanguigna (BP) - pressione sanguigna nelle arterie - uno dei principali indicatori del sistema cardiovascolare. Può cambiare con molte malattie e mantenerlo a un livello ottimale è vitale. Non per niente qualsiasi esame di una persona malata è accompagnato dal medico con la misurazione della pressione sanguigna..

Nelle persone sane, i livelli di pressione sanguigna sono relativamente stabili, sebbene spesso fluttuino nella vita di tutti i giorni. Ciò accade anche con emozioni negative, stress nervoso o fisico, con un'eccessiva assunzione di liquidi e in molti altri casi..

Distinguere tra pressione sanguigna sistolica o superiore - pressione sanguigna durante il periodo di contrazione dei ventricoli del cuore (sistole). In questo caso, da essi vengono espulsi circa 70 ml di sangue. Questa quantità non può passare immediatamente attraverso i piccoli vasi sanguigni. Pertanto, l'aorta e altri grandi vasi sono allungati e la pressione in essi aumenta, raggiungendo i normali 100-130 mm Hg. Arte. Durante la diastole, la pressione sanguigna nell'aorta scende gradualmente alla normalità a 90 mm Hg. Art., E nelle grandi arterie - fino a 70 mm Hg. Arte. Percepiamo la differenza nei valori della pressione sistolica e diastolica sotto forma di un'onda del polso, che si chiama polso..

Ipertensione arteriosa

Un aumento della pressione sanguigna (140/90 mm Hg e oltre) si osserva con ipertensione, o, come viene comunemente chiamata all'estero, ipertensione essenziale (95% di tutti i casi), quando non è possibile stabilire la causa della malattia, e con i cosiddetti sintomi sintomatici ipertensione (solo il 5%), che si sviluppa a seguito di cambiamenti patologici in una serie di organi e tessuti: con malattie renali, malattie endocrine, restringimento congenito o aterosclerosi dell'aorta e altri grandi vasi. L'ipertensione arteriosa è chiamata un killer silenzioso e misterioso per una ragione. Nella metà dei casi, la malattia è asintomatica per molto tempo, cioè una persona si sente completamente sana e non sospetta che una malattia insidiosa stia già erodendo il suo corpo. E all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno, si sviluppano gravi complicazioni: ad esempio ictus, infarto miocardico, distacco di retina. Molti di coloro che sono sopravvissuti a un incidente vascolare rimangono disabili, per i quali la vita si divide subito in due parti: "prima" e "dopo".

Recentemente ho dovuto sentire da un paziente una frase sorprendente: "L'ipertensione non è una malattia, la pressione sanguigna è aumentata nel 90% delle persone". La cifra è, ovviamente, molto esagerata e basata su voci. Per quanto riguarda l'opinione che l'ipertensione non sia una malattia, questa è un'illusione dannosa e pericolosa. Sono questi pazienti che, ciò che è particolarmente deprimente, la stragrande maggioranza non assume farmaci antipertensivi o non viene curata sistematicamente e non controlla la pressione sanguigna, rischiando frivolo la propria salute e persino la propria vita.

In Russia, 42,5 milioni di persone hanno attualmente la pressione alta, ovvero il 40% della popolazione. Allo stesso tempo, secondo un campione nazionale rappresentativo della popolazione della Russia dai 15 anni in su, il 37,1% degli uomini e il 58,9% delle donne conosceva la presenza di ipertensione arteriosa e solo il 5,7% dei pazienti ha ricevuto un'adeguata terapia antipertensiva. uomini e 17,5% donne.

Quindi nel nostro paese c'è molto lavoro da fare per prevenire i disastri cardiovascolari - per ottenere il controllo sull'ipertensione arteriosa. Il programma target "Prevenzione e trattamento dell'ipertensione arteriosa nella Federazione Russa" ha lo scopo di risolvere questo problema..

Come viene misurata la pressione sanguigna

La diagnosi di "ipertensione" viene fatta da un medico, che sceglie le cure necessarie, ma il monitoraggio regolare della pressione sanguigna è già un compito non solo per gli operatori sanitari, ma per ogni persona.

Oggi, il metodo più comune per misurare la pressione sanguigna si basa sul metodo proposto nel 1905 dal medico russo NS Korotkov (vedi Science and Life n. 8, 1990). È associato all'ascolto di toni sonori. Inoltre, vengono utilizzati il ​​metodo di palpazione (sondaggio del polso) e il metodo di monitoraggio quotidiano (controllo continuo della pressione). Quest'ultimo è molto indicativo e fornisce il quadro più preciso di come cambia la pressione sanguigna durante il giorno e di come dipende da diversi carichi..

Per misurare la pressione sanguigna con il metodo Korotkov, vengono utilizzati manometri a mercurio e aneroidi. Questi ultimi, così come i moderni dispositivi automatici e semiautomatici con display, vengono tarati su scala di mercurio prima dell'uso e periodicamente controllati. A proposito, su alcuni di essi la pressione sanguigna superiore (sistolica) è indicata dalla lettera "S", mentre quella inferiore (diastolica) è indicata dalla "D". Esistono anche dispositivi automatici atti a misurare la pressione sanguigna a determinati intervalli prestabiliti (ad esempio, è così che si possono osservare i pazienti in clinica). Sono stati creati dispositivi portatili per il monitoraggio quotidiano (tracciamento) della pressione sanguigna in un policlinico.

La pressione sanguigna oscilla durante il giorno: solitamente è più bassa durante il sonno e si alza al mattino, raggiungendo un massimo durante le ore di attività diurna. È importante sapere che nei pazienti con ipertensione arteriosa, gli indicatori della pressione sanguigna notturna sono spesso superiori a quelli diurni. Pertanto, per l'esame di tali pazienti, il monitoraggio quotidiano della pressione sanguigna è di grande importanza, i cui risultati consentono di chiarire il momento dell'assunzione più razionale dei farmaci e garantire il pieno controllo dell'efficacia del trattamento..

La differenza tra i valori di pressione sanguigna più alti e più bassi durante il giorno in persone sane, di regola, non supera: per sistolica - 30 mm Hg. Art., E per diastolica - 10 mm Hg. Arte. Con l'ipertensione arteriosa, queste fluttuazioni sono più pronunciate.

Qual è la norma?

La domanda su quale pressione sanguigna dovrebbe essere considerata normale è piuttosto complicata. L'eccezionale terapista domestico AL Myasnikov ha scritto: "In sostanza, non esiste un confine netto tra i valori della pressione sanguigna, che dovrebbe essere considerata fisiologica per una data età, e i valori della pressione sanguigna, che dovrebbe essere considerata patologica per una data età". Tuttavia, in pratica, ovviamente, è impossibile fare a meno di determinati standard..

I criteri per la determinazione del livello di pressione sanguigna, adottati nel 2004 dalla All-Russian Society of Cardiology, si basano sulle raccomandazioni della European Society of Hypertension 2003, esperti del Comitato nazionale congiunto degli Stati Uniti per la prevenzione, la diagnosi, la valutazione e il trattamento dell'ipertensione. Se la pressione sanguigna sistolica e diastolica si trovano in categorie diverse, la valutazione viene effettuata a un tasso più elevato. In caso di deviazione dalla norma si parla di ipotensione arteriosa (pressione sanguigna inferiore a 100/60 mm Hg) o ipertensione arteriosa (vedi tabella).

Come misurare correttamente la pressione sanguigna?

La pressione sanguigna viene misurata più spesso in posizione seduta, ma a volte è necessario farlo in posizione supina, ad esempio, in pazienti gravemente malati o quando il paziente è in piedi (con test funzionali). Tuttavia, indipendentemente dalla posizione del soggetto, l'avambraccio della sua mano, su cui viene misurata la pressione sanguigna, e l'apparato dovrebbero essere a livello del cuore. Il bordo inferiore del bracciale è posizionato a circa 2 cm sopra il gomito. Un bracciale non riempito d'aria non deve schiacciare il tessuto sottostante.

L'aria viene pompata rapidamente nel bracciale fino a un livello di 40 mm Hg. Arte. superiore a quello in cui il polso sull'arteria radiale scompare a causa della compressione vascolare. Il fonendoscopio viene applicato alla fossa ulnare nel punto di pulsazione arteriosa appena sotto il bordo inferiore della cuffia. L'aria da esso deve essere rilasciata lentamente, ad una velocità di 2 mm Hg. Arte. un battito del polso. Ciò è necessario per determinare con maggiore precisione il livello di pressione sanguigna. Il punto sulla scala del manometro in cui compaiono pulsazioni (toni) distinti viene indicato come pressione sistolica e il punto in cui scompaiono come diastolica. Modificando il volume dei toni, la loro attenuazione non viene presa in considerazione. La pressione del bracciale viene ridotta a zero. La precisione nel fissare e registrare i momenti di comparsa e scomparsa dei toni è essenziale. Sfortunatamente, quando misurano la pressione sanguigna, spesso preferiscono arrotondare i risultati a zero o cinque, il che rende difficile valutare i dati ottenuti. La pressione sanguigna deve essere registrata con una precisione di 2 mm Hg. st.

È impossibile contare il livello della pressione sanguigna sistolica all'inizio delle fluttuazioni della colonna di mercurio visibile all'occhio, la cosa principale è la comparsa di suoni caratteristici; durante la misurazione della pressione sanguigna, si sentono i toni, che sono suddivisi in fasi separate.

Fasi di toni di N. S. Korotkov
1a fase: pressione sanguigna, in cui si sentono toni costanti. L'intensità del suono aumenta gradualmente man mano che il bracciale si sgonfia. Il primo di almeno due toni consecutivi è definito come pressione sanguigna sistolica..
2a fase: comparsa di rumori e "fruscii" con ulteriore sgonfiaggio del bracciale.
3a fase: il periodo durante il quale il suono assomiglia a uno scricchiolio e aumenta di intensità.
La 4a fase corrisponde a un forte muting, la comparsa di un morbido suono “soffiato”. Questa fase può essere utilizzata per determinare la pressione sanguigna diastolica quando si sentono toni fino a divisione zero.
La 5a fase è caratterizzata dalla scomparsa dell'ultimo tono e corrisponde al livello di pressione diastolica.

Ma ricorda: tra la 1a e la 2a fase dei toni di Korotkoff, il suono è temporaneamente assente. Ciò accade con la pressione sanguigna sistolica alta e continua durante lo sgonfiaggio dell'aria dal bracciale fino a 40 mm Hg. st.

Succede che il livello di pressione sanguigna venga dimenticato durante il tempo che intercorre tra il momento della misurazione e la registrazione del risultato. Ecco perché dovresti registrare i dati ricevuti immediatamente, prima di rimuovere il bracciale..

Nei casi in cui diventa necessario misurare la pressione sanguigna sulla gamba, il bracciale viene applicato al terzo medio della coscia, il fonendoscopio viene portato alla fossa poplitea nel sito della pulsazione arteriosa. Il livello di pressione diastolica sull'arteria poplitea è approssimativamente uguale a quello sull'arteria brachiale e la pressione sistolica - di 10-40 mm Hg. Arte. più alto.

Il livello di pressione sanguigna può fluttuare anche in brevi periodi di tempo, ad esempio durante la misurazione, che è associata a una serie di fattori. Pertanto, durante la misurazione, è necessario seguire alcune regole. La temperatura della stanza dovrebbe essere confortevole. Un'ora prima della misurazione della pressione sanguigna, il paziente non deve mangiare, sforzarsi fisicamente, fumare o essere esposto al freddo. Per 5 minuti prima di misurare la pressione sanguigna, ha bisogno di sedersi in una stanza calda, rilassata e senza cambiare la postura comoda accettata. Le maniche degli indumenti devono essere abbastanza larghe, si consiglia di mettere a nudo la mano rimuovendo la manica. La pressione sanguigna deve essere misurata due volte con un intervallo di almeno 5 minuti; si registra una media di due indicatori.

Inoltre, si dovrebbero ricordare le carenze nella determinazione della pressione sanguigna dovute all'errore del metodo Korotkov stesso, che in condizioni ideali, con un livello di pressione sanguigna normale, è ± 8 mm Hg. Arte. Un'ulteriore fonte di errori può essere aritmie cardiache nel paziente, posizione errata del braccio durante la misurazione, posizionamento errato del bracciale, bracciale non standard o difettoso. Per gli adulti, quest'ultimo dovrebbe avere una lunghezza di 30-35 cm per avvolgere la spalla del soggetto almeno una volta e una larghezza di 13-15 cm Un piccolo bracciale è una causa comune di determinazione errata della pressione alta. Tuttavia, le persone obese possono richiedere un bracciale più grande e uno più piccolo per i bambini. L'imprecisione nella misurazione della pressione sanguigna può anche essere associata a un'eccessiva compressione dei tessuti sottostanti da parte del bracciale. La sovrastima degli indicatori della pressione sanguigna si verifica anche quando si gonfia un bracciale applicato debolmente.

Recentemente ho dovuto parlare con un paziente, al quale un'infermiera di un policlinico ha detto, avendo misurato la pressione sanguigna, che era elevata. Arrivato a casa, il paziente ha misurato la pressione sanguigna con il proprio apparecchio ed è stato sorpreso di notare valori notevolmente inferiori. La tipica manifestazione dell'ipertensione da camice bianco è spiegata da reazioni emotive (la nostra paura del verdetto di un medico) e viene presa in considerazione quando si diagnostica l'ipertensione arteriosa e si determina il livello ottimale di pressione sanguigna durante il trattamento. L'ipertensione da camice bianco è comune - nel 10% dei pazienti. È necessario creare un ambiente appropriato nella stanza: dovrebbe essere tranquillo e fresco. È inaccettabile condurre conversazioni estranee. È necessario parlare con il soggetto con calma, gentilezza.

E infine. Siamo tutt'altro che impotenti contro una malattia insidiosa. Risponde bene alle cure, come dimostrano in modo convincente i programmi di prevenzione su larga scala per combattere l'ipertensione arteriosa, effettuati sia nel nostro Paese che all'estero, e che hanno permesso di ridurre l'incidenza dell'ictus del 45-50% entro cinque anni. Tutti i pazienti hanno ricevuto cure adeguate e hanno seguito rigorosamente gli ordini del medico.

Se hai più di 40 anni, misura sistematicamente la pressione sanguigna. Vorrei sottolineare ancora una volta che l'ipertensione arteriosa è spesso asintomatica, ma questo rende la malattia ancora più pericolosa, provocando un “colpo da dietro”. Un dispositivo per misurare la pressione sanguigna dovrebbe essere in ogni famiglia e ogni adulto dovrebbe imparare a misurarlo, soprattutto perché questo non presenta difficoltà significative.

"La conoscenza più necessaria per la vita umana è la conoscenza di se stessi". Il famoso scrittore e filosofo francese Bernard Fontenelle (1657-1757), vissuto esattamente 100 anni, è giunto a questa conclusione, che è ancora attuale..

L'autore ringrazia i membri dello staff di A. Kadykova e M. Prokopovich dell'Istituto di ricerca di neurologia dell'Accademia russa di scienze mediche per il loro aiuto nell'illustrare l'articolo..

In quali unità viene misurata la pressione sanguigna?

Le unità del tonometro indicano il livello di pressione sanguigna di una persona. Il trattamento dell'ipertensione e l'appropriatezza dell'effetto sulla circolazione sanguigna nel corpo dipendono da questi numeri. In quali unità di misura viene misurata la pressione sanguigna??

Il movimento del sangue è il risultato del lavoro congiunto del cuore e dei vasi sanguigni. Il parametro della pressione sanguigna è composto da due numeri. La pressione sanguigna sistolica (superiore) viene determinata durante la contrazione del cuore e l'espulsione del sangue nelle arterie e corrisponde a un numero maggiore. Quando il sangue scorre attraverso le arterie, la pressione diminuisce gradualmente. Il valore della pressione diastolica (inferiore) descrive l'effetto minimo sui vasi durante il rilassamento del muscolo cardiaco dopo la contrazione e corrisponde a un numero inferiore.

Unità

In quali unità viene misurata la pressione sanguigna? Come unità di misura della pressione sanguigna, viene utilizzato un millimetro di mercurio (mm Hg). Il nome deriva dal metodo di misurazione della pressione atmosferica utilizzando una colonna di mercurio in un barometro.

Il primo dispositivo in assoluto per misurare la pressione sanguigna era anche il mercurio. Ha dato le letture più accurate grazie al liquido di mercurio che si muove in un tubo verticale. Sotto l'influenza della forza dell'aria pompata nel bracciale con un bulbo di gomma, il mercurio è salito a un livello convenzionale. Quindi, utilizzando una valvola sulla pera, il bracciale è stato rilasciato lentamente dall'aria.

La comparsa e la scomparsa dei toni sono state monitorate utilizzando uno stetoscopio. Le letture corrispondenti della barra discendente sono state registrate come numeri di pressione.

I moderni monitor della pressione sanguigna funzionano secondo un principio meccanico o elettronico, ma tradizionalmente la pressione viene misurata in millimetri di mercurio. Sulla scala digitale di un tonometro meccanico, 1 divisione corrisponde a 2 mm Hg. st.

Apparecchi di misurazione

I monitor della pressione sanguigna sono disponibili per tutti. Per misurarlo, viene utilizzato uno sfigmomanometro o un tonometro..

Attualmente, due tipi sono comuni:

  • dispositivo meccanico;
  • dispositivo elettronico.

Il dispositivo meccanico non fornisce valori preconfezionati, ma è più preciso. Composto da un manometro con quadrante, bulbo in gomma e polsino in tessuto. La pulsazione viene ascoltata da una persona attraverso uno stetoscopio durante lo sgonfiaggio del bracciale, che viene regolato manualmente utilizzando una valvola sulla pera. Il manometro può comunicare con il bulbo attraverso la cavità del bracciale o direttamente.

I tonometri elettronici determinano la pressione in modo indipendente e sono suddivisi in:

  • semiautomatico;
  • automatico.

In un tonometro semiautomatico, invece di un manometro, c'è un display per la visualizzazione degli indicatori. Anche l'aria nel bracciale viene iniettata manualmente utilizzando una pera.

I monitor automatici della pressione sanguigna eseguono l'intera procedura in modo indipendente dopo aver premuto un pulsante. La pompa dell'aria è integrata nel corpo del dispositivo. Oltre alla pressione sanguigna, il display mostra i dati della frequenza cardiaca. Ci sono monitor automatici della pressione sanguigna da polso (che imitano gli orologi da polso) e da spalla. La pressione del polso non viene misurata nelle strutture sanitarie perché non fornisce informazioni accurate.

Quando si sceglie uno sfigmomanometro, è necessario prestare attenzione alle dimensioni del bracciale. Dovrebbe corrispondere alla circonferenza della spalla (meno spesso la coscia) o essere il più vicino possibile al primo numero della taglia indicata sul polsino tramite un trattino. Tutti i manometri devono essere controllati e regolati annualmente..

Cosa mostrano i numeri del tonometro?

Cosa indicano le unità di pressione? La norma per una persona adulta (oltre i 17 anni) indica una pressione sanguigna pari a 120/80 mm Hg. st.

La sua diminuzione sistematica al di sotto di 90/50 indica ipotensione arteriosa. Valori che rientrano nell'intervallo 120-139 / 80-89 mm Hg. Art., Sono riconosciuti come uno stato di preipertensione. Ciò aumenta la probabilità di malattie cardiache..

Superamento del segno di 140/90 mm Hg. Arte. pericoloso per la salute a qualsiasi età e indica un sovraccarico del cuore e un'insufficienza del sistema circolatorio. Con la pressione sanguigna alta regolare, si sviluppa l'ipertensione arteriosa.

Si verifica ipertensione sistolica isolata. Quando la pressione sanguigna sistolica supera i 140 mm Hg. Art., E la pressione diastolica rimane al livello normale.

La mancata osservanza delle regole per la misurazione della pressione sanguigna complicherà notevolmente l'individuazione della malattia. Ciò porterà alla progressione o all'esacerbazione della malattia. La pressione sanguigna dovrebbe essere misurata regolarmente.

La frequenza della procedura dipende dallo stato di salute e dalla presenza di sintomi di ipertensione:

  1. Annualmente. Se ci sono stati singoli episodi di aumento della pressione sanguigna, scoperti per caso;
  2. Mensile Se la pressione aumenta frequentemente, ma non in modo significativo. Il più delle volte, ciò non influisce sul benessere;
  3. Quotidiano. Se c'è un aumento stabile della pressione sanguigna, la condizione peggiora, si verificano esacerbazioni.

Le differenze nelle cifre ottenute durante la misurazione in clinica ea casa sono consentite di 5 mm Hg. st.

CI SONO CONTROINDICAZIONI
CONSULTAZIONE NECESSARIA DEL MEDICO ASSISTENTE

L'autore dell'articolo è Ivanova Svetlana Anatolyevna, terapista

Perché devi misurare la pressione sanguigna

Qual è la norma

La domanda su quale pressione sanguigna dovrebbe essere considerata normale è piuttosto complicata. L'eccezionale terapista domestico AL Myasnikov ha scritto: "In sostanza, non esiste un confine netto tra i valori della pressione sanguigna, che dovrebbe essere considerata fisiologica per una data età, e i valori della pressione sanguigna, che dovrebbe essere considerata patologica per una data età". Tuttavia, in pratica, ovviamente, è impossibile fare a meno di determinati standard..

I criteri per la determinazione del livello di pressione sanguigna, adottati nel 2004 dalla All-Russian Society of Cardiology, si basano sulle raccomandazioni della European Society of Hypertension 2003, esperti del Comitato nazionale congiunto degli Stati Uniti per la prevenzione, la diagnosi, la valutazione e il trattamento dell'ipertensione. Se la pressione sanguigna sistolica e diastolica si trovano in categorie diverse, la valutazione viene effettuata a un tasso più elevato. In caso di deviazione dalla norma si parla di ipotensione arteriosa (pressione sanguigna inferiore a 100/60 mm Hg) o ipertensione arteriosa (vedi tabella).

Su quale mano misurare correttamente la pressione

Molte persone sono interessate a quale braccio misurare correttamente la pressione con un tonometro automatico. A causa di risultati di misurazione imprecisi, una persona può assumere la dose sbagliata di farmaci, che è irta di conseguenze inutili. Il rispetto di semplici regole aiuterà ad evitare possibili conseguenze, associate a un'ondata di pressione incontrollata.


Perché dai da mangiare alle farmacie, se l'ipertensione, come il fuoco, ha paura del solito...


Tabakov ha scoperto un rimedio unico per l'ipertensione! Per ridurre la pressione preservando i vasi, aggiungere a...

Le persone che soffrono di ipertensione misurano regolarmente la pressione sanguigna, quindi è facile abituarsi a soddisfare i requisiti.

Cosa influenza gli indicatori della pressione sanguigna?

La pressione dipende da vari fattori. Di sera, la pressione è maggiore che durante la misurazione serale. Negli uomini e nelle donne, i tassi di pressione sanguigna differiscono di 5-10 unità. Anche la presenza di cattive abitudini in una persona - fumo, dipendenza da alcol, influisce negativamente. La pressione sanguigna aumenta dopo aver praticato sport, camminato, dopo la doccia. La crescita degli indicatori provoca l'uso di cibi grassi, salati, fritti, la passione per il caffè e il tè forte.

I principali fattori che influenzano le letture di un tonometro automatico:

  • pavimento;
  • età;
  • cattive abitudini;
  • tempo di misurazione;
  • dieta;
  • attività fisica prima della procedura.

Torna al sommario

Quando è il momento migliore per misurare?

I risultati delle misurazioni con un dispositivo automatico sono influenzati da molti fattori. Pertanto, è necessario stare attenti a se stessi e all'ambiente quando si eseguono manipolazioni. La pressione cambia durante il giorno, quindi i medici raccomandano di misurare la pressione sanguigna alla stessa ora del giorno, osservando tutti i requisiti per il fissaggio del bracciale, scegliendo la posizione corretta del corpo e seguendo anche le istruzioni del medico.

Torna al sommario

Formazione

Prima di misurare la pressione con un dispositivo automatico, si consiglia di seguire alcune regole:

  1. Mezz'ora prima della procedura, non bere caffè, rifiutare di mangiare, non fumare.
  2. Siediti in una posizione comoda. Tieni le gambe non incrociate, poggia la schiena sullo schienale di una sedia.
  3. Non è consigliabile assumere farmaci prima della misurazione..
  4. Fai esercizi di respirazione, calmati, sintonizzati nel modo giusto.

Torna al sommario

Su quale lato è corretto misurare la pressione con un tonometro elettronico?

Le misurazioni devono essere eseguite su due mani a intervalli..

Nella metà delle persone, le misurazioni della mano danno risultati identici. Altri segnano il livello più alto sul lato destro. Questa non è una deviazione ed è spiegata dalle caratteristiche anatomiche: la differenza di pressione sanguigna nei vasi che forniscono sangue alle estremità destra e sinistra raggiunge i 30 mm Hg. Pertanto, se si ottiene una lettura normale a sinistra, una persona può perdere l'ipertensione se non misura con la mano destra. Nonostante ciò, le istruzioni per i tonometri consigliano alla mano sinistra di misurare la pressione, spiegando questo fatto per comodità per una persona. Pertanto, affinché il quadro delle condizioni del paziente sia chiaro, sarà corretto misurare la pressione sanguigna su entrambe le braccia. Il valore più alto sarà corretto.

Se la differenza tra i risultati delle misurazioni a sinistra e a destra è insignificante o completamente assente, viene selezionata la mano sinistra per il destrorso o la mano destra per il mancino.

Torna al sommario

Come indossare il polsino?

Prima di misurare con un dispositivo elettronico, il bracciale deve essere indossato correttamente sul braccio. Se eseguito in modo errato, il risultato potrebbe essere distorto. La manica è fissata a 2 centimetri (circa due dita) sopra l'articolazione del gomito. Poiché lo spessore del braccio varia, il bracciale è fissato leggermente obliquamente. Se per le misurazioni viene utilizzato un tonometro meccanico, è necessario guardare la sua freccia: se il bracciale è allacciato in modo errato, la freccia devierà dalla posizione zero.

Torna al sommario

La differenza di prestazioni su entrambe le mani

Patologie interne che portano a una distorsione degli indicatori:

  • colpo di sole;
  • sali in eccesso nel sangue;
  • diabete;
  • obesità;
  • ischemia del cuore;
  • insufficienza cardiaca.

Le caratteristiche fisiologiche che influenzano le misurazioni includono:

  • fatica;
  • nevrosi;
  • prendere bevande contenenti caffeina, bevande energetiche;
  • cibi grassi;
  • attività fisica pesante.

Per rendere la misurazione con il dispositivo automatico il più precisa possibile, si consiglia di seguire le istruzioni nelle istruzioni per il dispositivo di misurazione. Se il paziente dubita della correttezza dei risultati, la pressione arteriosa viene controllata su entrambe le mani alla stessa ora del giorno, calcolando la media. Non dimenticare di controllare le condizioni del tonometro in modo tempestivo..

Misurazione della pressione sanguigna

Il primo dispositivo che ha permesso di misurare la pressione sanguigna è stato il dispositivo Gales. Il suo dispositivo era piuttosto semplice. Un tubo con un ago all'estremità era attaccato alla scala con i livelli. È stato iniettato in un vaso e il sangue che riempiva il dispositivo ha mostrato il parametro misurato.

Ora il metodo Korotkov viene utilizzato per misurare la pressione sanguigna. Vale la pena notare che questo particolare metodo è l'unico tra i metodi non invasivi riconosciuti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. La tecnica Korotkoff si basa sul fatto che i suoni che si sentono durante la misurazione sono diversi dai suoni cardiaci causati dalle vibrazioni dovute alla chiusura delle valvole..
Per misurare correttamente la pressione nei vasi, è necessario conoscere le cinque fasi descritte da Korotkov, ovvero:

  • L'aspetto del primo tono, la cui intensità aumenta con lo sgonfiaggio del bracciale;
  • Aggiunta di rumore di "soffio";
  • Rumori e toni raggiungono il massimo;
  • Toni di indebolimento;
  • Completa perdita di toni.

Per ottenere i dati sulla pressione sanguigna sono necessari uno stetoscopio e un misuratore di pressione sanguigna meccanico. La misurazione stessa viene eseguita in più fasi:

  1. Applicare il bracciale appena sopra la fossa cubitale;
  2. Posizionare lo stetoscopio nell'area della fossa cubitale;
  3. Pressurizzare il bracciale;
  4. Rilascia l'aria lentamente, ascoltando attentamente i toni di Korotkov.

La pressione sanguigna sistolica umana corrisponde al primo tono. La diastolica, a sua volta, viene registrata nella quinta fase. Dopo un esame completo, è necessario registrare su quale mano è stata eseguita la misurazione e quali risultati sono stati ottenuti..

Secondo le raccomandazioni dell'OMS, dovrebbe essere fatto due volte. La seconda misurazione viene eseguita circa 2-3 minuti dopo la prima. Gli esperti evidenziano le caratteristiche che si presentano quando si conducono ricerche utilizzando il metodo Korotkov:

  1. Completa assenza di suono tra la prima e la seconda fase. La fisiologia di questo processo viene spiegata inutilmente.
  2. Incapacità di ascoltare la quinta fase. È notato con gittata cardiaca elevata. Questa situazione si verifica sullo sfondo di insufficienza aortica, tireotossicosi o febbre..
  3. Quando si effettuano misurazioni su anziani, si consiglia di pressurizzare il bracciale a un livello superiore. Questo perché le arterie si calcificano con l'età. A causa dell'ostruzione risultante, il bracciale non può comprimere completamente il vaso. Un pompaggio più forte può portare a una sovrastima. Questa condizione è chiamata "pseudo ipertensione".
  4. Con una circonferenza della spalla ampia, diventa impossibile ottenere un risultato di misurazione corretto. Per evitare questa situazione, è necessario utilizzare un bracciale grande o misurare la pressione sanguigna mediante la palpazione.

Vale anche la pena ricordare che quando si misura in posizione supina, c'è un leggero aumento degli indicatori, di solito di 5-10 mm Hg..

I valori di pressione alta sono possibili anche senza la presenza di una malattia cronica. Quindi, si nota un aumento dei numeri di pressione sanguigna nei seguenti casi:

  • Bere tè o caffè forti;
  • Mangiando cioccolato;
  • Assunzione di adattogeni;
  • Eccessivo nervosismo;
  • Lunga attesa in coda all'ospedale;
  • "Sindrome da camice bianco".

Tale pressione sanguigna non è stabile e ritorna ai valori normali quando non c'è alcun fattore che ne abbia causato l'aumento.

È possibile osservare una diminuzione delle cifre della pressione sanguigna rispetto ai valori reali in caso di violazioni delle regole di misurazione, vale a dire:

  • Troppa poca iniezione di aria nella cuffia, che non blocca completamente il flusso sanguigno;
  • Sgonfiaggio troppo rapido del bracciale;
  • Usare il bracciale sbagliato;
  • Misurazione della pressione in posizione sdraiata;

Quando si modificano i numeri della pressione sanguigna, è necessario assicurarsi che tutte le manipolazioni siano state eseguite correttamente e prima della misurazione non c'erano fattori che influivano sull'aumento o sulla diminuzione della pressione sanguigna. Devi capire che, sapendo tutto sulla pressione sanguigna, non dovresti auto-medicare. Se vengono rilevate irregolarità, dovresti cercare l'aiuto di un medico. La stabilizzazione della pressione sanguigna è un compito che uno specialista deve affrontare.

Perché viene misurata la pressione sanguigna

La pressione arteriosa è un indicatore importante del funzionamento del sistema cardiovascolare, diverso per ogni categoria: differisce nei bambini, negli anziani, nelle donne in gravidanza. Se una persona è sana, gli indicatori della pressione sanguigna sono sempre più o meno gli stessi, ma lo stile di vita sbagliato, le situazioni stressanti, la stanchezza e molti altri fattori esterni cambiano i suoi indicatori. Di regola, cambiano leggermente durante il giorno. Se i picchi di pressione non superano 10 mm per diastolica (inferiore), 20 mm per sistolica (superiore), ciò è considerato normale..

Pertanto, è così importante imparare come eseguire misurazioni in modo indipendente per le persone con pressione sanguigna problematica.La pressione sanguigna viene misurata al fine di ridurre tempestivamente i valori alti o bassi. Dovrebbe essere chiaro che i cambiamenti persistenti della pressione sanguigna che vanno oltre il range normale possono indicare malattie, ad esempio, si verificano con cardioaritmie. La pressione sanguigna persistentemente bassa o persistentemente alta deve essere trattata da uno specialista. L'ipertensione può essere nascosta dietro i disturbi della pressione e dietro l'ipertensione con le sue conseguenze disastrose

Come misurare la temperatura delle ascelle

Molto spesso, misuriamo la temperatura sotto il braccio con un mercurio convenzionale o un termometro elettronico. Ecco come farlo bene:

  1. Non è possibile misurare la temperatura dopo aver mangiato e l'attività fisica. Aspetta mezz'ora.
  2. Prima di iniziare la misurazione, il termometro di vetro deve essere scrollato di dosso: la colonna di mercurio dovrebbe mostrare meno di 35 ° C. Se il termometro è elettronico, basta accenderlo.
  3. L'ascella dovrebbe essere asciutta. Il sudore deve essere rimosso.
  4. Tieni la mano stretta. Affinché la temperatura sotto il braccio diventi la stessa di quella interna, la pelle deve riscaldarsi e questo richiede tempo. È meglio premere la spalla del bambino da solo, ad esempio, prendendo il bambino tra le braccia.
  5. La buona notizia: se segui la regola precedente, un termometro a mercurio impiegherà 5 minuti e non 10, come si crede comunemente. Molti termometri elettronici reagiscono ai cambiamenti di temperatura e misurano finché ci sono cambiamenti. Pertanto, se la mano non viene premuta, la temperatura può cambiare a lungo e il risultato sarà con un errore.

Tipi di tonometri

La pressione viene misurata con un dispositivo speciale: un tonometro, che è:

  • meccanico
  • semiautomatico
  • automatico

Il dispositivo è composto da:

  1. polsini - indossati sul braccio;
  2. pere - per pompare aria nel polsino
  3. manometro - fissaggio indicatori di pressione
  4. Fonendoscopio

Devi familiarizzare con le regole su come misurare la pressione con diversi tonometri per scegliere quello che è conveniente per te

Quando si acquista un tonometro, è molto importante scegliere il bracciale giusto. Il pneumo-bracciale viene messo sulla mano e lo comprime quando viene pompata aria, deve corrispondere al volume della mano

Vengono realizzati polsini di diverse dimensioni (per persone in sovrappeso, per bambini). I tonometri Omron si sono dimostrati efficaci.

Per ottenere numeri affidabili e corretti, è necessario sapere come misurare la pressione sanguigna.

Molte persone pensano che non sia importante su quale mano misurare la pressione. Tuttavia, le misurazioni su entrambe le mani differiscono di 10-20 mm Hg. Se la differenza negli indicatori a seconda della mano su cui si misura la pressione differisce molto di più (di 10-20 unità), ciò potrebbe indicare la dissezione della parete aortica, una malattia rara e grave. Non ci sono dati confermati esatti su quale braccio la pressione è più alta. In alcune persone (circa il 50% della popolazione), la pressione sulla mano destra è maggiore che sulla sinistra. Per altri (45%) è vero il contrario. Dipende dalle caratteristiche individuali della persona ed è considerata la norma. Per ottenere i dati più accurati, è necessario misurare la pressione su entrambe le mani. In futuro, stabilisci tu stesso su quale mano misurare correttamente la pressione, poiché non c'è consenso.

Esistono diversi metodi per misurare la pressione sanguigna. Per ottenere letture corrette durante la misurazione della pressione sanguigna, è necessario sapere come misurare correttamente la pressione sanguigna. Le seguenti regole devono essere osservate:

  • non fumare, bere alcolici o bere caffè un'ora prima;
  • creare un ambiente calmo e confortevole;
  • prendi una posizione seduta, rilassati
  • svuotare la vescica;
  • Posizionare la mano per mettere il bracciale sul tavolo in modo che il gomito si trovi all'incirca a livello del cuore
  • non parlare o muoverti

La stanza dovrebbe essere calda, i vasi si restringono per il freddo e le letture saranno distorte. Se è necessario rimisurare, fare una pausa di 5 minuti, rilassando il bracciale.

È necessario misurare la pressione 2-3 volte, prendere la media. A volte il paziente prova eccitazione alla vista di un camice bianco. Se la persona è sdraiata e si alza bruscamente, aumenterà anche la pressione. È necessario dare tempo alla persona per calmarsi e rilassarsi..

La pressione sanguigna mostra il lavoro del cuore: la parte superiore (sistolica) - il cuore è compresso il più possibile, la parte inferiore (diastolica) - la più rilassata. Pressione ottimale (norma) 120/80 mm Hg. Arte. Gli indicatori 100-130 / 60-85 sono considerati soddisfacenti. Deviazioni da queste cifre in qualsiasi direzione segnalano alcune patologie nel corpo, l'inizio della malattia. Le ragioni possono essere: squilibrio ormonale, malattie vascolari, cuore, reni. È necessario sottoporsi all'esame. L'ipertensione arteriosa (AH) ha 3 fasi di sviluppo:

  • alta pressione sanguigna - 130-139 / 85-89;
  • ipertensione di 1 ° grado - 140-159 / 90-99;
  • Ipertensione di 2 ° grado - 160-179 / 100-109;
  • ipertensione di 3 ° grado - superiore a 180 / superiore a 110.

Questi numeri possono cambiare leggermente con l'età..

Regole di misurazione della pressione sanguigna

Gli sfigmomanometri, meglio noti come tonometri a bracciale, vengono utilizzati per misurare la pressione sanguigna. La sfigmomanometria o tonometria è il metodo principale per diagnosticare l'ipertensione arteriosa e l'ipertensione. La pressione sanguigna non è un valore stabile (costante) e spesso oscilla durante il giorno. È vero, queste fluttuazioni nelle persone sane sono insignificanti..

Come diagnosticare l'ipertensione arteriosa?

Una diagnosi accurata richiede più misurazioni della pressione sanguigna. In caso di lievi variazioni delle letture di pressione verso l'alto, è necessario ripetere le misurazioni per un lungo periodo (periodo da uno a diversi mesi). Questa pratica aiuterà a determinare con precisione le caratteristiche della pressione sanguigna solo per questa persona, che è familiare alla sua vita quotidiana..

Cosa fare con un aumento significativo della pressione sanguigna?

La pressione alta è il rischio di lesioni:

  1. Organi bersaglio.
  2. Di sistema cardio-vascolare.

Attenzione! Per una maggiore affidabilità del risultato, è necessario effettuare almeno due misurazioni della pressione sanguigna. Di solito è impossibile stabilire una diagnosi basata esclusivamente sui reclami del paziente all'esame iniziale. La diagnosi di ipertensione arteriosa viene effettuata solo dopo esami medici, studi di laboratorio e strumentali durante le visite ripetute del paziente in un istituto medico

L'importanza del monitoraggio costante della pressione sanguigna

Nel mondo moderno, il ruolo dello stress mentale e di un'alimentazione insoddisfacente è in aumento. Pertanto, l'ipertensione sta diventando il problema numero uno per tutta l'umanità. Secondo le statistiche, l'ipertensione è in costante crescita Anche i programmi governativi in ​​molti paesi sviluppati per combattere questo problema e gli sforzi titanici di operatori sanitari qualificati non aiutano.

In tali condizioni, è difficile sopravvalutare la consapevolezza della popolazione e l'acquisizione pratica delle competenze necessarie per misurare la pressione sanguigna. Ciò contribuirà a mantenere la tua salute in una certa misura..

Inoltre, il processo di misurazione della pressione non è una manipolazione complicata e oggi i tonometri dei modelli più diversi possono essere acquistati in qualsiasi farmacia..

Importante! Presta molta attenzione alle regole per misurare la pressione sanguigna. Ricorda che senza osservarli, non otterrai metriche accurate.

Ciò significa che non sarai in grado di adottare misure efficaci contro l'ipertensione arteriosa, che è una minaccia per la salute e persino per la vita..

Istruzioni per la misurazione della pressione

Come misurare correttamente la pressione con un tonometro manuale (meccanico):

  • Siediti in posizione eretta, poggia la schiena sullo schienale di una sedia, metti i piedi sul pavimento, non incrociarli o incrociare una gamba sull'altra. Tieni la schiena dritta. Metti la mano sinistra sul tavolo. Non dovrebbe essere a peso. Libera la tua mano dai vestiti.

Infila il polsino e fissalo saldamente con il velcro. Indossalo 2-3 cm sopra il gomito.

Posizionare l'amplificatore a membrana dello stetoscopio (la parte a forma di disco del tonometro) all'interno del gomito. Applicalo dove passa la vena pulsante. Se è la prima volta che misuri la pressione sanguigna con un tonometro meccanico, senti prima il polso alla curva del gomito con il dito. La prossima volta, prima di misurare la pressione sanguigna, conoscerai già approssimativamente quest'area e non avrai bisogno di brancolare per sentire il polso..

Inserisci l'apparecchio acustico dello stetoscopio nelle orecchie.
Assicurarsi che la rotella di rilascio dell'aria sia girata.
Pompare il bracciale con una pera finché la freccia sul quadrante mostra un valore di 200 mm Hg. Art., Se sei iperteso - 220 mm Hg. st.
Inizia lentamente (4 mm Hg al secondo) per sgonfiare. Per fare ciò, svitare gradualmente la ruota.
Ascolta il polso in uno stetoscopio e segui contemporaneamente la freccia sul quadrante.
Il valore sulla scala nel momento in cui senti il ​​primo battito è la tua pressione sistolica (superiore).
Continua a svitare la ruota alla stessa velocità.
Il significato di quando hai sentito l'ultimo battito è la pressione sanguigna diastolica (inferiore).
Memorizza o scrivi entrambi i risultati, separati da barre (ad esempio, 110/70).

Clicca sulla foto per ingrandire

Se è necessario un risultato estremamente accurato, misurare la pressione sanguigna altre 2 volte con intervalli di 3-5 minuti e calcolare il risultato medio. Per determinare il valore medio, prendere i 3 parametri della pressione sistolica ottenuti, sommarli e dividere il risultato per 3. Fare lo stesso con la pressione diastolica..

Errori frequenti durante la misurazione della pressione

  1. L'errore più comune è una preparazione errata per la misurazione della pressione sanguigna. Siediti in silenzio per almeno 5 minuti prima di misurarlo. Non misurare la pressione sanguigna subito dopo essere stato in giro.
  2. Il secondo è arrotolare la manica. Non farlo, poiché i vestiti rotolanti ti stringeranno la mano e il risultato potrebbe essere superiore alla pressione effettiva. Se la manica è molto lenta, puoi arrotolarla, ma se è stretta, è meglio rimuoverla dal braccio su cui misurerai la PA. Se vai in clinica per misurazioni della pressione sanguigna, non indossare camicie a maniche lunghe. Meglio mettersi una maglietta. I vestiti con le maniche lunghe possono essere lanciati e poi rimossi durante la procedura.
  3. Inoltre, un bracciale troppo grande del tonometro può influire sul risultato. Quando acquisti un dispositivo, assicurati che le sue dimensioni corrispondano alla circonferenza della tua mano. Quando si misura la pressione sanguigna, assicurarsi sempre che il bracciale sia ben chiuso e non penzoli dal braccio.
  4. Un altro errore è la posizione sbagliata della mano. Dovrebbe essere completamente rilassata e sdraiata sul tavolo. Il tavolo dovrebbe essere così alto che il gomito è approssimativamente al livello del cuore. Questo darà il risultato più accurato..
  5. È molto importante sedersi correttamente durante la procedura di misurazione della PA. La tua schiena dovrebbe appoggiare contro lo schienale della sedia per mantenerti il ​​più rilassato possibile. Siediti non sul bordo della sedia, ma più vicino allo schienale. Questo è necessario in modo che lo schienale non si incurvi quando lo si reclina..
  6. Se misurate personalmente la pressione sanguigna con un tonometro meccanico, fate attenzione alla velocità con cui sgonfiate. Se lo fai troppo velocemente, potresti perdere il primo battito e la tua pressione sanguigna sistolica sarà più bassa di quanto non sia in realtà..
  7. L'ultima cosa che puoi fare di sbagliato è misurare la pressione sanguigna troppo spesso. Se desideri ottenere un risultato accurato e misurare la pressione sanguigna più volte, fai una pausa di 3-5 minuti tra la prima e la seconda misurazione e di 5-7 minuti tra la seconda e la terza. Se si misura la pressione una seconda volta subito dopo la prima, potrebbe essere più alta, poiché il braccio è stato stretto a lungo dal bracciale.

Clicca sulla foto per ingrandire

Come viene misurata la pressione

Al giorno d'oggi, molti hanno un tonometro elettronico (un moderno dispositivo per misurare la pressione). Tutti sanno come funziona. Il dottore appoggerà il fonendoscopio contro la parte posteriore del gomito e ascolterà "c'è qualcosa". Il dispositivo elettronico può funzionare senza ascoltare. Tuttavia, i dispositivi elettronici sono meno precisi..

Cosa succede all'interno della tua mano durante la misurazione? E cosa sta ascoltando veramente il dottore? Per comprendere il principio della misurazione della pressione, è necessario rispolverare le proprie conoscenze di fisica. È necessario ricordare la storia del flusso laminare e turbolento, ecco un esempio naturale.

Immagina il flusso calmo di un fiume. L'acqua scorre pigramente e il fiume è praticamente silenzioso. Ma non appena scorre sopra lo sbarramento o le rapide, si verificherà una rapida ondata. Quando si misura la pressione, questo è precisamente il fenomeno che viene utilizzato.

Quando il bracciale del tonometro sul braccio è gonfiato, la pressione nel bracciale è più alta che nell'arteria e si contrae, si chiude. Il sangue non scorre. Non riesco a sentire niente. Quindi l'aria dal bracciale inizia a fuoriuscire lentamente e la pressione scende. Non appena la pressione nell'arteria e nel bracciale è uguale, il sangue inizia a fluire (abbastanza rumorosamente).

L'aria continua a fuoriuscire e si sente il mormorio finché la pressione nel bracciale non si arresta e il sangue può fluire liberamente. A questo punto viene determinato il valore della pressione diastolica. Va anche aggiunto che la pressione sistolica è la lettura al momento della frequenza cardiaca e l'altra è la pressione diastolica a riposo..

Cosa fare se il tonometro mostra una pressione molto alta

In questo caso, eseguire due misurazioni di controllo dopo 10 minuti.!

Se si identifica nuovamente la pressione alta e la cattiva salute del paziente, è necessario:

  1. Pazienti ipertesi: prendi urgentemente il farmaco. Persone sane: chiama un'ambulanza.
  2. In condizioni molto gravi, prendi la pillola "sotto la lingua". In questo caso, captopril (kapoten) alla dose di 25-50 mg. Oppure nifedipina (corinfar), 10 mg.
  3. Quando compaiono dolori al petto (un sintomo di angina pectoris), prenda una compressa di nitroglicerina "sotto la lingua".
  4. È particolarmente pericoloso ridurre bruscamente la pressione sanguigna nelle persone anziane. Poiché i farmaci con un forte calo della pressione sanguigna possono causare sonnolenza, affaticamento o disturbi alimentari.

Al minimo sospetto di manifestazioni di sintomi di una crisi ipertensiva, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza.

Come misurare correttamente la pressione

Misurare la pressione sanguigna è facile, soprattutto con i moderni monitor della pressione sanguigna. Ma se fai tutto in qualche modo, ci saranno dei risultati. Lifehacker spiega come non sbagliare con una semplice procedura.

Quale dispositivo usare

Per misurazioni indipendenti, è meglio acquistare un tonometro automatico (un dispositivo per misurare la pressione), perché è scomodo giocherellare con uno stetoscopio da solo, i risultati saranno errati.

Alcuni monitor automatici della pressione sanguigna mostrano anche risultati errati..

Si noti che la misura errata del bracciale può influire sui risultati della misurazione. Pertanto, prima di acquistare, misurare la circonferenza della parte del braccio che il tonometro afferrerà.

Per evitare confusione nelle letture, acquista un tonometro in farmacie o negozi specializzati e non cercare di risparmiare troppo. Assicurati di leggere le istruzioni prima dell'uso (anche dopo aver letto questo articolo) e di cambiare le batterie in tempo.

Come misurare la pressione

Non affrettarti. Sedersi per cinque minuti in un'atmosfera rilassata, non correre al tonometro subito dopo l'esercizio. Non fumare o bere caffè mezz'ora prima della misurazione.

Siediti su una sedia con la schiena dritta. Non incrociare le gambe. Dovrebbero stare sul pavimento in modo che le loro ginocchia non si alzino in alto..

Rimboccati le maniche, o meglio, togliti i vestiti a maniche lunghe in modo da poter mettere facilmente il polsino sul braccio.

Posizionare la mano su cui si sta effettuando la misurazione su una superficie piana in modo che il bracciale del tonometro si trovi all'incirca al livello del cuore. A volte è necessario mettere un cuscino sotto il braccio per questo..

Montare correttamente il bracciale. Il suo bordo inferiore dovrebbe essere 2–2,5 cm sopra la curva del gomito.

Fissare il bracciale in modo che 1–2 dita possano essere inserite sotto di esso. I fili dovrebbero uscire dall'interno del gomito in modo che gli elementi sensibili del tonometro registrino il polso.

Assicurati che tutti i tubi siano piatti, non aggrovigliati o piegati. Non è difficile, devi solo sederti così:

Eseguire il programma in modo che il tonometro riempia d'aria il bracciale o pomparlo da soli (a seconda del modello acquistato). Attendere che il dispositivo rilasci aria oppure aprire la valvola e rilasciare l'aria da soli.

Annotare le letture del tonometro e dopo un paio di minuti ripetere la misurazione dall'altra parte.

Come misurare la pressione sanguigna con uno stetoscopio

Il metodo con cui una persona ascolta i suoni del cuore richiede esperienza e abitudine. Dalla prima volta è difficile sentire tutto e allo stesso tempo notare i valori indicati dalla freccia del tonometro. È ancora più difficile misurare la pressione da soli. Pertanto, se decidi di utilizzare uno stetofonendoscopio, esercitati correttamente.

  1. La persona deve stare seduta dritta come quando si misura la pressione con un tonometro automatico, il bracciale viene applicato nello stesso punto.
  2. Nella fossa della curva del gomito o leggermente più in alto, nel punto in cui si sente meglio il polso, è necessario posizionare e premere leggermente la membrana dello stetofonendoscopio.
  3. Gonfiare il bracciale e allo stesso tempo ascoltare le pulsazioni guardando la freccia del tonometro. Ad un certo punto, il polso scomparirà, non sarà sentito. Successivamente, è necessario gonfiare il bracciale in modo che l'ago del tonometro si alzi di altri 20-30 mm Hg. st.
  4. Aprire leggermente la valvola a pera in modo che la freccia del tonometro scivoli lentamente verso il basso. Lentamente - questo è 2-3 mm Hg. Arte. al secondo.
  5. Ascolta attentamente quando il battito cardiaco suona di nuovo nello stetoscopio. Ricorda il valore mostrato dalla freccia in quel momento. Questa è la pressione sistolica, cioè la pressione "superiore".
  6. Quindi devi aspettare il momento in cui i suoni scompaiono di nuovo. Il numero che la freccia indicherà in questo momento è la pressione diastolica, "inferiore".

La pressione superiore a 140/90 è alta, quella inferiore a 90/60 è bassa. Per capire cosa è normale per te e cosa no, misura la tua pressione sanguigna ogni giorno alla stessa ora e nelle stesse condizioni e registra le letture. In questo caso, se senti che qualcosa non va, puoi determinare se hai un problema con la pressione sanguigna..

Misurazione della pressione sanguigna: un algoritmo di azioni. Misuratori di pressione sanguigna e tecnica di procedura

Fino a quando i parametri della pressione sanguigna non rientrano nell'intervallo normale, una persona non pensa ai problemi di salute. Ma non appena gli indicatori si discostano dalla norma, iniziano le vertigini e le malattie progrediscono. Come misurare la pressione sanguigna con un tonometro per ottenere il risultato corretto? Proviamo a capirlo insieme.

Perché viene misurata la pressione sanguigna

La pressione sanguigna è un indicatore importante del funzionamento del sistema cardiovascolare, è diversa per ogni categoria: differisce nei bambini, negli anziani, nelle donne in gravidanza. Se una persona è sana, gli indicatori della pressione sanguigna sono sempre più o meno gli stessi, ma lo stile di vita sbagliato, le situazioni stressanti, la stanchezza e molti altri fattori esterni cambiano i suoi indicatori. Di regola, cambiano leggermente durante il giorno. Se i picchi di pressione non superano 10 mm per diastolica (inferiore), 20 mm per sistolica (superiore), ciò è considerato normale..

La pressione sanguigna viene misurata per ridurre tempestivamente i valori alti o aumentare i bassi. Dovrebbe essere chiaro che i cambiamenti persistenti della pressione sanguigna che vanno oltre il range normale possono indicare malattie, ad esempio, si verificano con cardioaritmie. La pressione sanguigna persistentemente bassa o persistentemente alta deve essere trattata da uno specialista. L'ipertensione può nascondersi dietro i disturbi della pressione e dietro l'ipertensione con le sue conseguenze disastrose. Pertanto, è così importante imparare come eseguire misurazioni in modo indipendente per le persone con pressione sanguigna problematica..

Come viene misurata la pressione sanguigna?

Se una persona incontra per la prima volta la definizione della sua pressione, potrebbe non sapere come usare un dispositivo automatico e quali sono le misteriose lettere “mm Hg. st ". Nel frattempo, questi sono millimetri di mercurio in cui viene misurata la pressione sanguigna. Il dispositivo è stato inventato diversi decenni fa, ma è ancora rilevante oggi. Il dispositivo funziona in modo molto semplice. Sotto l'influenza della forza della pressione sanguigna, la colonna di mercurio al suo interno viene rilasciata o sollevata, mostrando l'unità di pressione in millimetri.

  • Una serie di esercizi per dimagrire - video per allenamenti a casa. Efficaci esercizi dimagranti per le donne
  • Carne Zrazy: ricette con foto
  • Come installare un avvio da un'unità flash USB nel BIOS

Algoritmo di misurazione della pressione sanguigna

Se, dopo la misurazione, il risultato è superiore al normale, niente panico. Per la precisione, la pressione deve essere misurata tre volte: la seconda volta dopo 20 minuti, la terza volta dopo 3 ore. Inoltre, per ottenere i risultati più veritieri, dovrai seguire un determinato algoritmo di misurazione della pressione:

  • Dovrebbe essere misurato in una posizione comoda: seduto e mettendo la mano sul tavolo, con il palmo rivolto verso l'alto.
  • Posiziona il gomito in modo che sia a livello del cuore.
  • Il polsino avvolge il braccio tre cm sopra il gomito.
  • Per determinare correttamente la pressione, non è possibile parlare durante la procedura.
  • Dopo 5 minuti, è necessario misurare nuovamente la pressione.
  • La misurazione della pressione sanguigna su entrambe le mani aiuterà a evitare errori.
  • Per monitorare le dinamiche, è necessario misurare la pressione sanguigna prima dei pasti tre volte al giorno..

Tecnica di misurazione della pressione sanguigna

La misurazione della pressione in una persona dovrebbe avvenire secondo un piano specifico. La precisione della misurazione è garantita dalle seguenti azioni:

  • Dovrebbe essere misurato 2 ore dopo un pasto per escludere un errore..
  • Non fumare, bere alcolici o caffè prima della procedura.
  • Non utilizzare gocce vasocostrittori nasali o oculari.
  • Non dovresti lavorare fisicamente o praticare sport prima di farlo.

Misurare la pressione sulle gambe

La misurazione della pressione sulle gambe viene eseguita in pazienti con test funzionali. Indipendentemente dalla posizione della persona, l'avambraccio e l'attrezzo sono posti allo stesso livello. L'aria scorre rapidamente nel bracciale fino a quando l'impulso radiale scompare. Il fonendoscopio viene posizionato nel punto di pulsazione dell'arteria, dopo di che viene rilasciata l'aria. Questo deve essere fatto lentamente. L'aspetto dei battiti del polso sarà la pressione sistolica, il punto di scomparsa dei battiti sarà diastolico. Come puoi vedere, misurare la pressione sanguigna senza l'aiuto di uno specialista è molto semplice..

Misurazione della pressione sdraiata

La misurazione della pressione da sdraiati deve essere eseguita correttamente. Il braccio dovrebbe giacere lungo il corpo ed essere sollevato al centro del torace. A tal fine, posizionare un piccolo cuscinetto sotto la spalla e il gomito. È necessario misurare gli indicatori tre volte, quindi ogni misurazione successiva viene eseguita in una posizione diversa del corpo. L'intervallo tra le procedure è di 5-10 minuti. A questo punto, il bracciale è allentato.

Regole di misurazione della pressione sanguigna

Esistono alcune regole per misurare la pressione sanguigna che consentono di monitorare lo stato quotidiano della pressione sanguigna di una persona. Forniscono letture più accurate. Cosa non si può fare prima della procedura di misurazione, abbiamo già scritto sopra. È necessario misurare per la prima volta al mattino, un'ora dopo il risveglio. La seconda volta è stata un'ora dopo pranzo. Terzo: la sera, se necessario, se c'è debolezza, mal di testa o altri disturbi.

  • Malattia fibrocistica del seno: trattamento
  • Zabaione - ricette con foto. Come cucinare lo zabaione classico e il sedativo della tosse a casa
  • Trentatreesima settimana di gravidanza

Misuratori di pressione sanguigna

Esistono tre tipi di metodi di misurazione della pressione sanguigna. Il metodo indiretto è il metodo meccanico secondo Korotkov. È anche chiamato metodo auscultatorio. La misurazione viene eseguita per mezzo di un manometro, un bracciale con una pera e un fonendoscopio. Un altro metodo gemello è l'oscillometrico. Implica l'uso di monitor elettronici della pressione sanguigna. Il terzo è un metodo invasivo, che viene effettuato mediante cateterizzazione di una delle arterie con successivo collegamento al sistema di misura. Viene utilizzato dai medici per interventi chirurgici seri..

Come misurare correttamente la pressione

La corretta misurazione della pressione sanguigna viene effettuata rigorosamente secondo le regole di cui sopra. Tuttavia, spesso quando si misura la pressione sanguigna da un medico, i valori sono più alti di 20-40 mm Hg. Arte. Ciò è dovuto allo stress che il corpo riceve quando un'infermiera effettua una misurazione. In alcuni pazienti, questo si osserva anche con una misurazione domestica. Per questo motivo, si consiglia di eseguire misurazioni ripetute ad intervalli di diversi minuti..

Come misurare correttamente la pressione sanguigna con un tonometro elettronico

La misurazione della pressione con un tonometro viene eseguita secondo uno scenario specifico. Il dispositivo elettronico deve essere utilizzato secondo le istruzioni e il bambino può gestirlo. È importante indossare correttamente il polsino della manica. Dovrebbe essere posizionato 3 cm sopra il gomito a livello del cuore. Il dispositivo automatico farà il resto da solo. Al termine della misurazione, i risultati appariranno sullo schermo. I dispositivi migliorati ricordano le letture precedenti, il che aiuta a confrontare la dinamica dei cambiamenti nella pressione sanguigna.

Come misurare la pressione sanguigna con un tonometro manuale

Il misuratore di pressione sanguigna meccanico richiede poco sforzo ed è facile da fare a casa. È necessario indossare il bracciale, pompare aria al suo interno usando una pompa a forma di pera, stringendolo e aprendolo con la mano. Il dispositivo dovrebbe mostrare a 40 mm Hg. Arte. superiore al risultato pianificato. Rilasciare lentamente l'aria dal bracciale e il flusso sanguigno attraverso l'arteria verrà ripristinato. Annotare i risultati ottenuti con una frazione su un foglio di carta e dopo 15-20 minuti ripetere la procedura e confrontare. Questo è tutto, sai come misurare correttamente la pressione sanguigna.

Molti pazienti si lamentano dei loro dispositivi automatici, credendo che stiano dando letture errate. Tuttavia, secondo gli esperti, il problema non sta nei tonometri, ma nella correttezza della misurazione della pressione sanguigna, quindi è così importante iniziare a prepararsi per la procedura in poche ore. Devi calmarti e fare tutto rigorosamente secondo le istruzioni. I medici consigliano di acquistare un dispositivo semiautomatico di una Omron o di un'altra marca per uso domestico con un polsino sulla spalla anziché sul polso. Devi provare il bracciale prima di acquistare.


Articolo Successivo
Insufficienza ventricolare destra