Come scegliere calze a compressione, gambaletti e collant per le vene varicose


Le vene varicose sono uno dei problemi urgenti di una persona moderna, che tutti possono affrontare a causa dell'età, dell'occupazione professionale e di una serie di altri motivi. Naturalmente, al minimo sospetto dello sviluppo di vene varicose, è necessario consultare un medico il prima possibile, che diagnosticherà e prescriverà un trattamento.

Per ottenere il massimo effetto, il trattamento conservativo implica un approccio integrato, che include l'uso di farmaci, fisioterapia, massaggi e altro. Anche parte del trattamento indossa biancheria intima a compressione speciale, di cui parleremo..

L'impatto della biancheria intima compressiva con le vene varicose

Applicazione di indumenti compressivi

Prima di parlare del motivo per cui hai bisogno di biancheria intima a compressione, devi capire cosa sono le vene varicose, solo allora il principio di funzionamento di calze, collant e golf speciali diventerà chiaro.

Le vene sono i vasi che forniscono sangue al cuore. Le vene varicose sono una malattia in cui questi vasi subiscono una serie di cambiamenti patologici. In particolare, le vene si allungano e si espandono, le loro pareti diventano più sottili e il processo patologico è accompagnato dalla formazione di noduli vascolari..

Inoltre, con le vene varicose, la funzione delle valvole venose viene interrotta, che sono progettate in modo che il sangue possa circolare al cuore (verso l'alto). L'insufficienza delle valvole e la deformazione del letto venoso portano al ristagno del sangue, che a sua volta provoca un aumento della pressione all'interno dei vasi, questo processo è chiamato vene varicose.

Il principio di compressione creato da biancheria intima specializzata è applicare pressione ai vasi dilatati dall'esterno. La compressione delle vene superficiali dilatate provoca una ridistribuzione del flusso sanguigno, dirigendolo nei vasi profondi. Grazie a ciò, il carico eccessivo viene rimosso dai pazienti che non sono in grado di funzionare normalmente e la circolazione sanguigna viene ripristinata..

La biancheria intima selezionata correttamente esercita una pressione diversa su alcune parti della gamba. Assomiglia a questo:

  • Il più alto grado di compressione è nella parte più bassa dell'arto, la parte inferiore della parte inferiore della gamba;
  • Al centro della parte inferiore della gamba, la compressione è inferiore del 30%, che è il 70% della compressione massima;
  • Più vicino al ginocchio, questi indicatori diminuiscono ancora di più, e così via, a seconda del tipo di biancheria intima e dell'entità della malattia..

Un diagramma così approssimativo mostra che nella sezione più bassa, la pressione dovrebbe essere più alta a causa del fatto che il movimento del sangue attraverso le vene in quest'area richiede molto più sforzo, cioè più pressione. Man mano che il sangue aumenta, la pressione endovenosa diminuisce gradualmente, rispettivamente, il carico dalle vene viene alleviato.

Usare collant compressivi

La biancheria intima a compressione selezionata correttamente migliora la circolazione sanguigna, consentendo di migliorare le condizioni del paziente con le vene varicose, eliminare i processi stagnanti nei vasi. Allo stesso tempo, vengono fornite le condizioni più naturali per il movimento del sangue, grazie alle quali questo metodo di terapia di mantenimento è completamente sicuro..

Indicazioni

Se parliamo di quando è indicato indossare biancheria intima compressiva, la risposta è principalmente una: vene varicose. Ciò significa che a partire dalla prima fase dello sviluppo del processo patologico e terminando con il più difficile: il terzo stadio, i medici prescrivono l'uso di tale biancheria.

Ma anche la biancheria intima a compressione può essere necessaria per la prevenzione delle vene varicose, se si sospetta lo sviluppo di questa malattia. In generale si possono distinguere le seguenti indicazioni più specifiche:

  • Gravidanza;
  • Prevenzione della malattia, soprattutto in presenza di fattori che predispongono al suo sviluppo;
  • Vene varicose diagnosticate - come parte di un trattamento complesso e al fine di prevenirne la progressione;
  • Periodo postoperatorio - se sono state eseguite operazioni per eliminare forme gravi di vene varicose.

Controindicazioni

Nonostante la sicurezza e l'innocuità di questo metodo di prevenzione e trattamento, ci sono una serie di controindicazioni per indossare biancheria intima compressiva:

  • Gravi forme di trombosi venosa, che spesso si sviluppano nella fase finale della progressione delle vene varicose;
  • Processi infiammatori attivi negli arti inferiori di varie eziologie, specialmente purulente;
  • Aortoarterite;
  • Endoarterite;
  • Ulcere trofiche;
  • Aterosclerosi;
  • Danni alla pelle.

È anche molto importante scegliere i prodotti giusti che forniscono compressione. La biancheria intima deve adattarsi al paziente e in nessun caso deve premere le gambe, poiché ciò porta a intorpidimento, disturbi circolatori ancora più gravi e persino deformazione degli arti inferiori.

Allo stesso tempo, il bucato grande, cioè troppo largo, non fornirà la compressione necessaria, rispettivamente, l'effetto terapeutico sarà insignificante o sarà ridotto a zero..

Tipi di biancheria intima compressiva

A seconda della situazione in cui viene utilizzata la biancheria intima compressiva, della natura, del grado di progressione del processo patologico, della sua scala e di una serie di fattori individuali, il medico può prescrivere un tipo specifico di biancheria intima. Puoi dividere in modo condizionale gli attributi per creare la compressione in 4 tipi:

Collant a compressione

  1. I collant sono il tipo di decorazione più comune e molto efficace che ha un effetto di compressione. Per scegliere la taglia giusta dei collant, devi assicurarti che raggiungano la vita, non più in alto o più in basso. Inoltre, non dovrebbero essere troppo larghi, ma allo stesso tempo assicurarsi che non pizzichino le gambe, i fianchi, la vita. Secondo le recensioni dei pazienti, i collant possono essere facilmente rimossi, ma nel processo di indossarli, è necessario fare degli sforzi, distribuendo uniformemente il prodotto dalle calze a compressione. Uno dei principali vantaggi dei collant è che ci sono modelli speciali per le donne nella posizione.
  2. Le calze sono simili in linea di principio ai collant, ma raggiungono solo la metà della coscia (lo stesso criterio è garanzia della taglia corretta), e inoltre non possono aiutare in alcun modo durante la gravidanza. In altre parole, le calze sono destinate esclusivamente alle gambe, limitatamente alla coscia. Inoltre, anche con il prodotto giusto, molti pazienti lamentano che le calze tendono a scivolare durante il giorno. Questo non solo è meno conveniente, ma influisce anche negativamente sulla distribuzione della compressione..
  3. Gambaletti - progettati principalmente per quei casi in cui le vene varicose colpiscono la parte dello stinco della gamba, senza alzarsi più in alto. I gambaletti, come i calzini speciali, sono più usati dagli uomini, ma ci sono anche modelli femminili. Inoltre, questo tipo di biancheria intima è più adatto per lo sport, perché i collant ostacolano parzialmente il movimento nell'area della cintura, il che è inaccettabile quando si eseguono determinati esercizi..
  4. Benda elastica: non appartiene alla biancheria intima, ma è comunque un prodotto di compressione. La cosa buona di una benda è che non ha bisogno di essere dimensionata, è adatta anche a persone di qualsiasi corporatura ed è un'opzione molto più economica. Per usarlo, è sufficiente legare le zone interessate, ma in questo caso è estremamente importante distribuire chiaramente la tensione per fornire la compressione necessaria, questo fattore è un grave inconveniente.

Nota! La biancheria per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose è realizzata con speciali calze compressive. Questo materiale è elastico e inizialmente implica anche una classificazione rigorosa, cioè una divisione in base al grado di compressione e alle dimensioni. Per scegliere la biancheria intima, è importante consultare un medico e acquistarlo solo in farmacia.

Caratteristiche di utilizzo

Il vantaggio principale di collant, calze e golf è il fatto che quando li acquisti, ottieni immediatamente un prodotto che è garantito per adempiere alle sue funzioni (a condizione che tu scelga la taglia giusta). Ciò significa che è sufficiente indossare semplicemente la biancheria intima, distribuirla uniformemente, dopodiché inizierà ad avere un effetto curativo..

Collant, calze, gambaletti e calzini possono essere indossati tutto il giorno indipendentemente dal tipo di lavoro. Tuttavia, in questa materia, è comunque importante consultare un flebologo, che fornirà raccomandazioni precise sulla durata dell'uso e sulle complessità dell'uso, perché ogni caso della malattia è unico.

Inoltre, affinché il bucato duri a lungo, deve essere maneggiato correttamente:

  • Indossare con cura per evitare di danneggiare le calze a compressione.
  • Indossare biancheria intima deve essere solo sulla pelle asciutta (se hai già usato la crema, aspetta che sia completamente assorbita).
  • Per indossare in modo uniforme collant, calze o gambaletti, mettici prima la mano, poi distribuiscili in modo uniforme e graduale sulla gamba.
  • Inoltre, gli esperti raccomandano di indossare la biancheria intima al mattino subito dopo il risveglio, cioè prima di alzarsi dal letto..

Uso della benda

La benda elastica è uno strumento più economico e allo stesso tempo senza pretese. Tuttavia, per il suo corretto utilizzo, è importante padroneggiare almeno le basi della tecnica di bendaggio degli arti per le vene varicose. Per fare ciò, è necessario attenersi ai seguenti consigli:

  1. La benda viene avvolta dal basso verso l'alto, partendo dal piede, dalle dita dei piedi, quindi dalla caviglia, spostandosi più in alto. A seconda della natura e della prevalenza delle vene varicose si può partire dalla parte inferiore della gamba, senza intaccare il piede.
  2. Applicare le strisce leggermente sovrapposte, questa è la massima efficienza, e questa tecnica eviterà anche che la benda scivoli o si srotoli..
  3. Se il piede è avvolto, quando si sposta verso la parte inferiore della gamba, il tallone rimane libero e all'incrocio tra la caviglia e la parte inferiore della gamba, il cappio si trova trasversalmente.
  4. Non torcere troppo il rotolo della benda, va raccolto, posizionato quasi vicino alla gamba in modo da non creare una tensione eccessiva.
  5. Ricorda che la compressione dovrebbe essere maggiore sulla parte inferiore della gamba e la tensione diminuisce gradualmente durante la risalita..

C'è un modo per verificare se la benda è stata applicata correttamente. Immediatamente dopo l'avvolgimento, le dita dei piedi diventano cianotiche, che dovrebbero scomparire dopo 2-3 minuti. Se non c'è stata affatto cianosi, la benda è ferita troppo liberamente, se l'effetto persiste, hai raggiunto una compressione troppo forte, srotola la benda, massaggia la gamba e riprova.

Calze compressive Scelta di intimo compressivo per vene varicose

Il contenuto dell'articolo

  • Intimo compressivo per vene varicose
  • Tipi di biancheria intima compressiva per le vene varicose
  • Come scegliere le calze a compressione?
  • Calzetteria a compressione dopo l'intervento chirurgico
  • Biancheria intima a compressione per donne incinte

La maglieria anti-varicosa è progettata per normalizzare il lavoro del sistema circolatorio negli arti inferiori. La biancheria intima compressiva esercita un'accurata pressione progettuale su alcune zone delle vene che, per la loro posizione lontana dal cuore, sono a rischio di sviluppare disturbi venosi patologici. Pertanto, grazie all'uso di biancheria intima medica, lo stato del flusso sanguigno migliora, le sensazioni dolorose, il gonfiore e la pesantezza alle gambe vengono eliminati. Pertanto, se sei a rischio di sviluppare vene varicose, l'hai già riscontrato o mostri segni di ridotta circolazione venosa (a causa di carichi statici, gravidanza, uno stile di vita sedentario), dovresti iniziare a utilizzare biancheria intima a compressione preventiva nell'abbigliamento quotidiano.

Calze compressive per vene varicose

Intimo compressivo per vene varicose

In precedenza, a questo scopo, i flebologi prescrivevano bende elastiche. Ora questo strumento non è popolare, a causa della presenza di una serie di svantaggi significativi: la difficoltà del bendaggio, un grado di compressione irregolare, un aspetto antiestetico, una rapida perdita delle proprietà di compressione e, di conseguenza, lo scivolamento.

La differenza tra la moderna biancheria intima compressiva è l'esatto opposto degli svantaggi di cui sopra:

  • facilità d'uso (rispetto al bendaggio) dall'indossare, indossare al togliere la biancheria;
  • 4 classi di compressione - che consente la selezione individuale della biancheria con il livello richiesto di compressione delle vene dilatate;
  • realizzato con materiali high-tech: lino - da cotone naturale ipoallergenico con un alto grado di elasticità; calzetteria in fibre sintetiche - nylon, lycra, elastodien, microfibra, che consente di indossare gonne e vestiti;
  • la vestibilità aderente non fa scivolare la biancheria;
  • lunga durata della biancheria, con cura adeguata - da 5 a 12 mesi (con uso quotidiano).

A cosa serve la biancheria intima compressiva? L'indumento di compressione crea una pressione distribuita dalla parte inferiore delle gambe verso l'alto. La pressione graduata di forza variabile varia dalla caviglia alla coscia, in termini percentuali è dal 100% al 20% della compressione prevista dalla biancheria intima.

Tipi di biancheria intima compressiva

Come scegliere la biancheria intima compressiva per le vene varicose ea cosa serve questo o quel tipo di maglieria?

L'industria medica offre un assortimento abbastanza ampio di biancheria intima compressiva. Esistono calze compressive da donna e intimo per il trattamento delle vene varicose negli uomini. Esiste anche una classificazione in base agli obiettivi terapeutici assegnati all'indumento compressivo:

  • biancheria intima preventiva: compressione minima degli arti inferiori per eliminare l'ipertensione in essi;
  • biancheria medica: media e massima compressione per il trattamento delle vene varicose;
  • biancheria intima postoperatoria: utilizzata negli ospedali, la selezione delle calze a compressione viene effettuata da un medico.
Maglieria a compressione per vene varicose

A seconda della localizzazione esistente o probabile dei disturbi venosi della parte inferiore del corpo, è possibile scegliere un certo tipo di biancheria intima medica: collant compressivi, gambaletti o calze.

Calze a compressione

I calzini sono consigliati principalmente per gli atleti con carichi di corsa maggiori a scopo preventivo. Indossare calze a compressione ridurrà il rischio di disturbi venosi e aiuterà coloro che li hanno sperimentati. Quando si utilizzano calze a compressione, la circolazione sanguigna nel piede migliora e il tono muscolare aumenta, grazie alla compressione puntuale del tallone e dell'area del piede. Questo tipo di biancheria può essere utilizzato sia durante carichi prolungati che dopo di essi..

Calze al ginocchio a compressione

Le calze sono adatte per la prevenzione e il trattamento delle vene varicose, a condizione che le vene varicose si trovino sotto il ginocchio. I gambaletti coprono la gamba dal piede al ginocchio. Le loro proprietà di compressione elastica garantiscono una calzata precisa sul piede, mantengono il tono della caviglia e sono efficaci nel prevenire la pesantezza del piede..

Come scegliere gambaletti compressivi da uomo? Sembra che più indumenti compressivi siano destinati alle donne. È un'illusione. In termini di design, i gambaletti da uomo praticamente non differiscono dalle solite calze, quindi non dovrebbero causare vincoli durante l'uso..

Per fare ciò, è necessario effettuare alcune misurazioni (in centimetri):

  • circonferenza dello stinco sopra la caviglia e sotto il ginocchio;
  • lunghezza dal piede al ginocchio.

Calze a compressione graduata

Per ottenere un effetto terapeutico e profilattico nella lotta contro le patologie del sistema venoso, puoi usare le calze. Per necessità, a volte vengono utilizzate calze elastiche da vene varicose di lunghezza aumentata: nella zona inguinale o con una chiusura in vita.

Calze compressive per vene varicose

C'è un elastico in silicone all'interno della calza. Previene lo scivolamento di questa calzetteria compressiva. Le calze mediche con chiusura in vita sono fissate con una cintura elastica con nastro di contatto. Tali calze sono divise in un mezzo paio, ci sono sinistra e destra. C'è la possibilità di combinare calze mono in collant.

Trovare le migliori calze a compressione per donna e uomo non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. La gamma di tali biancheria intima sul mercato medico è piuttosto ampia. Prende in considerazione le possibilità finanziarie e le preferenze per l'aspetto della biancheria. Pertanto, è possibile acquistare calze a compressione secondo i propri desideri e non solo guidati dalle raccomandazioni del medico in merito alle proprietà terapeutiche e profilattiche della biancheria intima. Quando effettui un acquisto, è importante ricordare che un salone ortopedico o una farmacia che vende biancheria intima compressiva ti protegge dall'acquisto di un falso. Solo in essi è possibile acquistare un prodotto di compressione certificato di alta qualità.

Collant compressivi da donna

Il tipo più comune di biancheria intima medica e preventiva per le donne sono i collant a compressione, nonostante siano piuttosto difficili da indossare.

In base all'effetto che è importante ottenere, si distinguono i seguenti tipi di collant a compressione: profilattico e terapeutico. I collant elastici preventivi sono selezionati in modo indipendente in base a parametri come altezza e peso. Puoi acquistare questa calzetteria a compressione sia in farmacia che nei normali negozi di forniture mediche. Oltre a migliorare il sistema venoso, hanno un effetto correttivo e snellente su vita, glutei e cosce..

La gamma comprende tipi di collant compressivi diversi per consistenza e colore. Sono entrambi gli opachi più trasparenti e densi, che consentono di mascherare le manifestazioni venose sulla pelle. Quando si sceglie un modello, prestare attenzione alla punta: ci sono prodotti con dita aperte e chiuse.

Si consiglia di combinare calze medicali compressive per vene varicose con l'uso di agenti venotonici locali per le gambe. La crema piedi NORMAVEN® è adatta per la cura quotidiana a casa. Grazie alla sua composizione naturale, allevia il dolore, tonifica, ha effetti antinfiammatori e cosmetici. La crema si applica sulla pelle delle gambe dal basso verso l'alto con movimenti massaggianti fino a completo assorbimento, 1-2 volte al giorno la mattina prima di indossare l'indumento compressivo e la sera dopo averlo tolto. La crema è stata oggetto di studi clinici ed è stata molto apprezzata dai flebologi come efficace coadiuvante nella lotta contro le vene varicose degli arti inferiori. Per l'uso fuori casa, il tonico spray per gambe NORMAVEN® è molto conveniente. Grazie alla sua formula leggera e antitraccia e alla comoda forma di rilascio, può essere applicato su collant compressivi in ​​nylon. Spruzzalo 1-2 volte al giorno da una distanza di 15 cm per idratare leggermente la pelle. Entrambi i prodotti sono stati sviluppati da specialisti di un'azienda farmaceutica e dispongono dei documenti e dei certificati di qualità necessari.

Biancheria intima elastica a compressione - collant, calze e gambaletti, richiedono uno sforzo quando si indossano. È importante osservare le seguenti regole:

  • mettersi sdraiati, dopo essersi svegliati;
  • non allungare o torcere eccessivamente il prodotto;
  • raccogliere la parte superiore dei collant e raddrizzarli gradualmente verso la parte inferiore della gamba e sopra.

Al fine di facilitare la procedura di indossare calze compressive, vengono prodotti dispositivi speciali per consumatori di diverse categorie: sovrappeso, con mobilità ridotta, per i viaggiatori (design pieghevole).

Come scegliere le calze a compressione?

Quando sorge la domanda su come scegliere la calzetteria a compressione, viste le dimensioni, è necessario familiarizzare con le informazioni riportate sulla confezione.

Gli indumenti compressivi sono prodotti in stretta conformità con gli standard di qualità. Il più rigoroso è lo standard europeo RAL-GZ 387. Le sue norme regolano:

  • composizione della biancheria intima compressiva;
  • sicurezza dei materiali utilizzati;
  • proprietà di compressione, elasticità, resistenza del lino lavorato;
  • requisiti di etichettatura sugli imballaggi.

Secondo questi standard, sulla confezione di biancheria di qualità certificata, la classe di compressione e la pressione devono essere indicate in millimetri di mercurio, e non in tagli (come nelle calze ordinarie).

Se sulla confezione della biancheria è presente la scritta Oko-Tex® Standard 100, significa che questo indumento compressivo è stato testato da istituti indipendenti appartenenti alla comunità internazionale Oeko-Tex. Controllano i campioni di tessuto per pH, formaldeide, cloro e l'eventuale presenza di metalli pesanti. Sulla base dei risultati di un controllo riuscito, viene emesso un certificato di qualità - Oko-Tex® Standard 100.

Acquistando biancheria intima con i segni sopra, puoi essere certo che:

  • ti consentirà di ottenere un effetto terapeutico appropriato;
  • ecologico;
  • durerà non meno della vita utile specificata dal produttore.

Calzetteria elastica a compressione: classi di compressione per tutti i capi

In base al grado di pressione generato nella maglieria elastica medicale, si distinguono 4 classi di compressione, secondo lo standard RAL-GZ 387.

  • Classe di compressione I: ha una pressione preventiva bassa (leggera) (18-21 mm Hg). Le indicazioni per indossare biancheria intima con compressione di classe I sono: tendenza a sviluppare vene varicose, pesantezza alle gambe, edema, vene varicose, gravidanza.
  • Classe di compressione II: ha una pressione media (22-32 mm Hg). Questa è la classe di compressione più comunemente usata per gli indumenti medici. Viene utilizzato per la prevenzione e il trattamento della trombosi venosa profonda, nel trattamento delle vene varicose e della tromboflebite acuta (tromboflebite).
  • Classe di compressione III: esercita una forte pressione (33-46 mm Hg). Questo lino è utilizzato per grave insufficienza linfovena, patologie trofiche, trombosi (trombosi) delle vene profonde.
  • Classe di compressione IV: esercita la pressione più forte (oltre 59 mm Hg). La biancheria con questa classe di compressione viene utilizzata per anomalie congenite delle vene e per eliminare il linfedema con edema associato.

La biancheria intima preventiva con la prima classe di compressione può essere acquistata indipendentemente. Ma solo un medico può dire come scegliere la biancheria intima compressiva medica con vene varicose già sviluppate. Spiegherà perché hai bisogno di biancheria intima compressiva nella tua situazione particolare..

Come scegliere le calze a compressione giusta per le vene varicose?

Calze compressive: come scegliere la taglia

Le vene varicose sono una malattia irreversibile che richiede un trattamento. E le calze a compressione serviranno per le vene come telaio di supporto. Misurazioni accurate della gamba aiuteranno a scegliere le calze giuste, vale a dire:

  • lunghezza dal piede al ginocchio;
  • circonferenza dello stinco sopra la caviglia e sotto il ginocchio;
  • circonferenza della coscia a una distanza di 25-30 cm dal ginocchio;
  • lunghezza della gamba dal piede alla piega inguinale.

Dopo che il flebologo ha prescritto la biancheria della classe di compressione appropriata e dopo aver effettuato le misurazioni, è importante determinare la taglia delle calze. La gamma comprende un gran numero di taglie dalla XS alla XLX. La griglia delle dimensioni può variare da produttore a produttore. Pertanto, la scelta della biancheria intima compressiva deve essere effettuata in conformità con la tabella delle taglie di un particolare produttore..

Le calze selezionate correttamente si adattano perfettamente alla gamba. Forse all'inizio ci sarà una sensazione di disagio nell'indossare biancheria intima medica, ma col tempo passerà.

Come scegliere i collant compressivi?

Per scegliere i collant, oltre alle misure di cui sopra, è necessario misurare il volume dei fianchi e la circonferenza della vita.

Gli indumenti compressivi sono prodotti da molti produttori. E con le vene varicose, voglio capire quale è meglio del resto, per non sprecare tempo e denaro preziosi. Sfortunatamente, la migliore calzetteria a compressione per le vene varicose può essere scelta solo in base alle tue sensazioni di indossare direttamente tale biancheria intima..

Nella maggior parte dei casi, la confezione contiene informazioni su come indossare i collant compressivi. Non trascurare queste raccomandazioni: prolungheranno la durata della biancheria:

  • Indossa i collant dopo esserti svegliato o dopo aver fatto la doccia. Importante: la pelle deve asciugarsi completamente.
  • È necessario monitorare le condizioni della pelle: deve essere idratata e liscia in modo da non danneggiare le fibre della biancheria intima a compressione.
  • I collant a compressione non devono essere allungati o attorcigliati.
  • Quando si indossa, raccogliere la parte superiore dei collant a fisarmonica e distribuire gradualmente lungo la lunghezza della gamba, raddrizzando le pieghe emergenti.

I collant a compressione dovrebbero essere indossati tutto il giorno e rimossi appena prima di andare a letto. La durata dell'uso del bucato è determinata solo dal medico.

Calzini compressivi per le gambe dopo l'intervento chirurgico

Calzetteria a compressione dopo l'intervento chirurgico

La maglia dell'ospedale è insostituibile dopo l'intervento chirurgico. Una buona biancheria intima a compressione nel periodo postoperatorio del trattamento delle vene varicose può alleviare una serie di possibili complicazioni. Indossare un camice da ospedale riduce il rischio di congestione e trombosi venosa profonda.

La compressione della biancheria intima di recupero viene calcolata tenendo conto che il paziente sarà in posizione orizzontale. Pertanto, questo tipo di biancheria intima non è adatto come calzetteria a compressione quotidiana..

Gli indumenti compressivi postoperatori possono essere abbinati a qualsiasi parte del corpo. Si possono distinguere i seguenti tipi di biancheria:

  • gambaletti, collant;
  • corsetti per colonna vertebrale;
  • bende.

Una caratteristica distintiva degli indumenti compressivi postoperatori è che devono essere indossati (non rimossi) per i primi giorni. Pertanto, la biancheria intima ospedaliera deve essere altamente elastica, senza cuciture, ipoallergenica e fornire un effetto antimicrobico..

Intimo compressivo da donna

Fondamentalmente, sotto la biancheria da ospedale a compressione delle donne, è consuetudine comprendere la calzetteria cosmetologica. Viene utilizzato dopo la chirurgia plastica, facilitando e abbreviando notevolmente il periodo di riabilitazione. Il tipo più comune di tale biancheria intima è un corpetto compressivo dopo la mammoplastica (Mammoplastica). Durante il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico per correggere la forma del seno, è importante indossare biancheria intima compressiva che:

  • previene la formazione di cicatrici;
  • aiuterà ad alleviare il gonfiore postoperatorio;
  • ridurre il dolore;
  • allevia la sensazione di pesantezza nella zona operata.

La classe di compressione richiesta del corpetto è regolata da elementi di fissaggio. A volte, insieme a un corpetto di compressione, viene utilizzata una cintura di compressione aggiuntiva per creare la massima compressione con biancheria intima postoperatoria sulle aree necessarie del corpo.

Il medico determina come scegliere e come indossare a lungo la biancheria intima compressiva per le donne. La biancheria intima selezionata in modo errato può danneggiare il tuo corpo.

Biancheria intima a compressione per donne incinte

Durante la gravidanza, a causa dell'aumento dello stress sul corpo, possono comparire sintomi di varie malattie. Anche le vene varicose. Per proteggersi da tali manifestazioni, si consiglia a molte donne incinte di indossare biancheria intima a compressione preventiva e terapeutica..

Nel primo trimestre vengono utilizzate calze a compressione preventiva, principalmente gambaletti o calze, che proteggeranno anche una donna dalla sindrome di pesantezza alle gambe e gonfiore..

Dal secondo trimestre, se indicato, viene prescritta la biancheria medica: bende, collant, calze. Dopo il parto, questo tipo di biancheria medica ti aiuterà a recuperare più velocemente. Spesso, la funzione di benda è assegnata a un inserto elastico alto sulla parte anteriore dei collant compressivi. Tiene conto delle caratteristiche anatomiche di una donna incinta. Tale biancheria intima sostiene bene lo stomaco e non lo schiaccia. Tuttavia, potrebbero esserci controindicazioni per indossare tale maglia, quindi è consigliabile consultare il proprio medico prima di acquistare biancheria intima medicata..

Per le donne in gravidanza con vene varicose, il flebologo consiglia di utilizzare calze a compressione durante il parto e per un breve periodo dopo di loro.

La società "VERTEX" non è responsabile dell'accuratezza delle informazioni presentate in questo video clip. Fonte: Parikov Matvey

Per una diagnosi accurata, contattare uno specialista.

Come scegliere il giusto intimo compressivo per le vene varicose?

Data di pubblicazione dell'articolo: 07.08.2018

Data di aggiornamento articolo: 18.04.2019

La nomina di biancheria intima compressiva per le vene varicose viene utilizzata dai medici come aiuto nel trattamento di questa patologia.

Da questo articolo imparerai: come sceglierlo correttamente in modo che sia benefico, non dannoso, quali tipi e classi di biancheria intima esistono, come indossarlo correttamente, quanto indossare nel tempo e quale produttore è meglio scegliere tra tutte le loro varietà..

Classificazione e tipologie di bucato

La maglia anti-varicosa è disponibile in sette tipologie:

NomeDescrizioneIn quali casi applicare?
CalziniCopri la gamba fino alla cavigliaPer migliorare la circolazione nella zona della caviglia
Calzini al ginocchioNascondere completamente la gamba al ginocchioSe il flusso sanguigno nelle gambe è disturbato, ci sono modelli con cerniera
GhetteGli stessi gambaletti, ma senza piedeCon vene varicose della parte inferiore della gamba
calze autoreggentiTermina sui fianchiPer prevenire il ristagno di sangue nelle vene degli arti inferiori, una buona opzione per l'estate
Collant (pantaloncini)Inizia ai piedi e termina in vitaCon vene varicose delle vene inguinali, congestione nella piccola pelvi, emorroidi
ManicheIndossato sugli arti superiori dal polso alla spallaPer eliminare la linfostasi postoperatoria, con lesioni alle mani, artrite
GinocchiereCopri il ginocchio e le aree sopra e sottoNelle prime fasi delle vene varicose nella zona
BendePuò essere applicato a qualsiasi area problematicaUtilizzato principalmente a casa

Scegli la biancheria intima in modo che finisca 1-2 cm sopra l'area interessata.

La calzetteria a compressione è usata per trattare problemi esistenti con il flusso sanguigno venoso, come agente profilattico per inattività fisica, predisposizione genetica, durante la gravidanza e nel periodo postpartum, dopo l'intervento chirurgico, per lo sport e il fitness (a volte maschile e femminile).

Prima di scegliere biancheria intima a compressione anti-varicosa, dovresti assolutamente consultare il tuo medico.

Classi di calze a compressione

La classe di compressione è la caratteristica principale della biancheria intima anti-varicosa. Indica la forza di pressione sulla superficie di una gamba o di una mano e viene misurata in millimetri di mercurio.

A seconda del grado di elasticità, è di quattro classi principali:

  1. Il primo è fino a 21 millimetri di mercurio. È prescritto alle prime manifestazioni di vene varicose sotto forma di vene varicose, come agente profilattico.
  2. Il secondo - da 23 a 32 - con moderata gravità delle vene varicose, per la prevenzione di tromboflebiti e trombosi, nel periodo postoperatorio.
  3. Terzo - da 34 a 46 - grave insufficienza venosa, trattamento della trombosi.
  4. Quarto -> 50 - con ristagno della linfa nei tessuti.

La classe di compressione aiuterà a determinare il flebologo in base alla gravità della malattia.

Effetto curativo

Per comprendere il principio di funzionamento e il significato di indossare indumenti compressivi (nella foto sotto), è necessario conoscere il meccanismo di sviluppo delle vene varicose. In una persona sana, il sangue scorre ugualmente bene lungo le arterie a causa della forza della gittata cardiaca e viene diretto indietro attraverso le vene senza difficoltà, garantendo il normale flusso sanguigno.

Ecco come appare:

Il movimento del sangue nelle vene dipende da tre fattori:

  1. contrazioni cardiache, che implementano la cosiddetta funzione di pompaggio del cuore;
  2. azione di suzione dovuta alla pressione negativa nel torace;
  3. il lavoro delle valvole venose, che si chiudono e impediscono al sangue di tornare indietro;
  4. contrazioni muscolari che aiutano la pressione sui vasi a spingere il sangue dal basso verso l'alto.

Quando si verifica un guasto in questo sistema, il sangue difficilmente si muove attraverso le vene dal basso verso l'alto, ristagna, le vene si allungano, perdono elasticità, si allungano e sporgono sopra la superficie.

Il jersey di compressione crea uno scheletro per le vene grazie all'effetto tensore.

Le sue funzioni principali sono:

  • aiuta a riportare la circolazione sanguigna nelle vene degli arti inferiori alla normalità;
  • compensa il basso tono vascolare;
  • restringe i vasi sanguigni danneggiati;
  • ripristina le valvole nelle vene;
  • elimina il ristagno linfatico;
  • accelera il metabolismo dei tessuti;
  • riduce i sintomi;
  • previene le complicazioni e le recidive delle vene varicose dopo l'intervento chirurgico.

Le donne incinte, insieme alla maglieria anti-varicosa, indossano mutandine con bendaggio compressivo.

Lo shapewear aiuta:

  • sostenere una pancia ingrossata;
  • ridurre il carico sulla colonna vertebrale;
  • ridurre il mal di schiena;
  • mantenere una bella postura;
  • distribuire uniformemente la pressione sugli organi interni;
  • fornire l'accesso all'ossigeno al feto riducendo la pressione sull'utero.

L'abbigliamento sportivo a compressione riduce il rischio di distorsioni, lussazioni, riduce il dolore muscolare dopo l'esercizio, rimuove l'umidità e normalizza i vasi sanguigni.

Come scegliere?

La selezione della biancheria medica deve essere affrontata in modo responsabile. La classe e il tipo di compressione richiesti saranno determinati da uno specialista. Prima di acquistarlo, è necessario prestare attenzione alle dimensioni, al produttore, alla qualità delle cuciture, al prezzo, al rispetto delle norme e all'ipoallergenicità..

Per non calcolare male le dimensioni, è necessario prendere le misure dai piedi.

Saranno richiesti i seguenti parametri:

  • circonferenza dello stinco in tre punti: sopra la caviglia (b), sotto il ginocchio (d), nel punto più largo (c) e altezza dal tallone al ginocchio (d) - per la scelta del golf e delle calze;
  • circonferenza della parte superiore (g) e centrale della coscia (f), altezza dal piede all'inguine (G) - per determinare la taglia delle calze;
  • lunghezza del piede;
  • circonferenza della vita (T) e lunghezza dal piede alla vita - per i collant.

È meglio scegliere biancheria che soddisfi lo standard internazionale RAL-GZ-387 e abbia un certificato di qualità. Può essere acquistato in farmacia o in negozi specializzati..

Le dimensioni sono riportate nella tabella:

È inoltre necessario prestare attenzione alla qualità delle cuciture, alla composizione e al segno di ipoallergenicità - Oeko-Tex Standard 10.

Il grado di compressione è misurato in mmHg. Art., Non den. Le unità di misura errate indicano un falso.

Nella classifica dei produttori di calze a compressione, il primo posto è occupato da un'azienda tedesca:

  1. Medi (Germania);
  2. Orto (Spagna);
  3. Luomma Idealista (Russia);
  4. Intex (Russia);
  5. Relaxsan (Italia);
  6. Venoteks (Germania);
  7. Sigvaris (Svizzera);
  8. Venoteks, o Venotex (USA).

I primi tre sono specializzati in biancheria intima da uomo, i restanti da donna. La maglieria medica che producono si è dimostrata valida sul mercato. Ciò è confermato dalle recensioni positive di donne e uomini..

Come indossarlo?

L'elasticità di questa maglia la rende difficile da usare..

Seguire queste raccomandazioni renderà il processo comodo e veloce:

  1. Se lo indossi subito dopo il sonno, senza alzarti dal letto, o dopo aver tenuto le gambe per qualche minuto, quando non sono ancora gonfie, il beneficio sarà massimo.
  2. Per indossare correttamente calze o collant, è necessario raccoglierli dall'alto verso il basso fino alla punta, attaccare la gamba lì, tirare delicatamente la biancheria intima fino al cavallo, senza torcere o far scivolare il tallone, appianare le pieghe.
  3. Quando si indossa la biancheria di classe 2 e superiore, è possibile utilizzare dispositivi speciali e guanti medici.
  4. Le gambe devono essere pretrattate per calli e rugosità, asciugare bene.

Affinché le calze compressive durino a lungo, è necessario maneggiarle con cura e usarle correttamente.

Puoi lavarlo solo con le mani in acqua tiepida con sapone per bambini o shampoo. Non torcere quando si spinge verso l'alto, asciugare non piegato su una superficie orizzontale, lontano da termosifoni e luce solare diretta, non stirare. È meglio non bagnare gli elastici siliconici atti a tenere il prodotto in piedi, ma strofinarli con un panno di cotone imbevuto di soluzione alcolica.

Controindicazioni

La biancheria intima a compressione non deve essere indossata quando:

  • lesioni aterosclerotiche dei vasi delle gambe;
  • malattie vascolari infiammatorie (tromboangioite, endoarterite e altre), in cui il loro lume si restringe e la pressione scende.

In questi casi, tirare non sarà utile, ma contribuirà solo allo sviluppo di complicazioni..

Usare con cautela in caso di: tromboflebite, diabete mellito, insufficienza cardiaca, reazione allergica al materiale della biancheria intima compressiva, infiammazione della pelle, ferite.

Prezzi medi

Il confronto è mostrato in questa tabella:

Marchio del produttoreVisualizzaCosto (a seconda della serie e della classe di compressione)
Medi
  • calzini al ginocchio;
  • calze autoreggenti;
  • collant
  • 2150-4100;
  • 1560-5950;
  • 4200-8200;
Intex
  • calze (grado 1-2);
  • calzini al ginocchio;
  • collant;
  • 3600-4200;
  • 2600-2900;
  • 4300-4500;
Relaxsan
  • calzini al ginocchio;
  • calze autoreggenti;
  • collant;
  • 500-3400;
  • 1000-4600;
  • 600-4200;
Venoteks
  • calze autoreggenti;
  • collant;
  • calzini al ginocchio;
  • 1700-4100;
  • 2500-4200;
  • 1400-3700;
Luomma Idealista
  • calzini al ginocchio;
  • calze autoreggenti;
  • collant;
  • 1500-2000;
  • 1500-2900;
  • 2900-4000;
O a
  • calzini al ginocchio;
  • calze autoreggenti;
  • collant;
  • 750-1200;
  • 800-1800;
  • 1600-2200;

Le calze a compressione di Orto, Relaxsan e Luomma Idealista sono relativamente economiche, ma inferiori in resistenza e durata rispetto ai prodotti di Venoteks e Medi. Potrebbe essere meglio acquistare non ciò che è più economico, ma ciò che durerà più a lungo.

Prodotti compressivi di alta qualità e correttamente selezionati aiuteranno a migliorare le condizioni del paziente, ma non è una panacea nel trattamento delle vene varicose. Per ottenere un effetto duraturo e duraturo, va indossato in combinazione con la terapia farmacologica e uno stile di vita sano..

Intimo compressivo per vene varicose: quale è meglio comprare?

Le vene varicose si manifestano come un'espansione e un allungamento persistenti delle vene degli arti inferiori, che porta ad un assottigliamento delle pareti vascolari e alla formazione di nodi. Lo sviluppo della malattia è favorito anche dalla debolezza delle valvole venose, che è una patologia congenita..

Un uomo su dieci e una donna su tre affrontano problemi simili. Secondo studi statistici, questo disturbo è più comune tra il gruppo di popolazione nella fascia di età dai 30 ai 40 anni..

Informazioni generali sulla malattia

Si distinguono i seguenti prerequisiti:

  • Eredità: il rischio di sviluppare la malattia è più alto nelle persone i cui parenti hanno sofferto di vene varicose;
  • La gravidanza, così come l'uso di farmaci ormonali, può essere una condizione sufficiente per la progressione delle vene varicose;
  • Eccesso regolarmente ripetitivo della normale pressione venosa, che è associato a uno stile di vita sedentario, carichi statici in posizione eretta e obesità.
I casi di preoccupazione includono gonfiore delle gambe alla fine della giornata, sensazione di pesantezza ai polpacci dopo una prolungata seduta o in piedi. Se la colpa è delle vene varicose, questi sintomi di solito alleviano o scompaiono mentre si cammina o nel sonno.

Manifestazioni più spiacevoli saranno un dolore intenso alle gambe, una sensazione di calore alle gambe e crampi ai muscoli del polpaccio durante la notte. Inoltre, saranno visibili il mirino vascolare rosso-blu e le vene safene. Questo di solito viene trattato con farmaci per le vene varicose nelle gambe..

Terapia compressiva

Per il trattamento delle vene varicose, le calze a compressione vengono utilizzate attivamente oggi. La pratica di usarli ha quasi un secolo di storia e anche oggi la biancheria intima compressiva non perde la sua rilevanza..

Prima del passaggio alla produzione di lingerie utilizzando una tecnologia più avanzata, venivano utilizzate bende elastiche, che presentano una serie di svantaggi:

  • La loro corretta imposizione richiede abilità, che richiede tempo per essere acquisita;
  • Violazione della temperatura e dell'equilibrio idrico della pelle durante il periodo caldo e con usura prolungata;
  • È difficile ottenere la compressione desiderata con la fissazione sull'anca a causa dell'individualità della sua forma in diversi pazienti.

Scopriamo quale biancheria intima compressiva per le vene varicose è meglio scegliere: calze, collant, leggings o qualcos'altro, come indossarla correttamente e se aiuta.

Principio dell'impatto positivo

L'effetto terapeutico è dovuto al fatto che quando i canali venosi dilatati vengono schiacciati con biancheria compressiva, la portata del sangue attraverso i vasi profondi aumenta. Eliminerà la stasi del sangue.

Inoltre, nella creazione di prodotti moderni, si tiene conto delle caratteristiche anatomiche degli arti: la pressione della maglieria diminuisce, a partire dall'estremità del braccio o della gamba, che normalizza nel migliore dei modi il movimento del sangue venoso.

Se consideriamo questo processo in modo più dettagliato, vale la pena sottolineare aspetti positivi come:

  • Stabilizzazione dell'apparato valvolare;
  • Riportare alla normalità il lume allargato delle vene safena e tibiale, nonché delle vene periferiche;
  • Aumentare l'influenza dei carichi muscolari sulla spinta del sangue verso l'alto.
Va però ricordato che la biancheria intima (calze, collant, ecc.) Con vene varicose non è onnipotente e non può eliminare le cause profonde dell'insufficienza venosa. Viene applicato allo stadio in cui solo la chirurgia può aiutare..

Tra le altre cose, il trattamento tradizionale senza chirurgia per le vene varicose nelle gambe dovrebbe essere complesso. L'effetto può essere massimizzato se si seguono le istruzioni del medico curante e si acquisiscono le creme e gli unguenti consigliati, oltre ad abbandonare quelli che provocano il consolidamento della malattia.

Controindicazioni

Non ci sono controindicazioni per i metodi di trattamento rari e la maglia medica non fa eccezione. A qualcuno è generalmente vietato tale trattamento, mentre altri devono indossare con attenzione biancheria intima compressiva, seguendo le istruzioni di uno specialista:

  • In nessun caso tale biancheria intima deve essere indossata per ortoarterite, aterosclerosi, endoarterite e tromboangioite (rivestimento). Queste malattie croniche portano a un restringimento del lume dei vasi sanguigni e un calo della pressione sistolica a un livello inaccettabile per indossare maglieria stretta;
  • Osservando l'accuratezza, la biancheria medica dovrebbe essere utilizzata per le persone con pelle estremamente sensibile;
  • Non utilizzare biancheria intima per disturbi della pelle di natura infiammatoria, reazioni allergiche cutanee, dermatiti, piaghe da decubito, ecc.;
  • Anche i diabetici non dovrebbero usare indumenti compressivi a causa di lesioni vascolari alle gambe;
  • In caso di ridotta circolazione sanguigna causata da flebite settica e insufficienza cardiopolmonare, ancora una volta, vale la pena astenersi dai prodotti di compressione.
C'è un'opinione secondo cui questo tipo di maglia diventa il colpevole dell'atrofia dello strato muscolare delle pareti delle vene, che porta all'incapacità dei vasi sanguigni di resistere alla pressione sanguigna senza l'aiuto di biancheria intima drappeggiata. Le persone che aderiscono a questo punto di vista sono arrivate ad esso a causa di un'interpretazione errata delle sensazioni che si presentano quando si indossa la biancheria intima.

Per fugare ogni dubbio, è sufficiente familiarizzare con i seguenti fatti:

  • La biancheria intima non è progettata per essere indossata 24 ore su 24;
  • Nelle vene che subiscono la compressione, il flusso sanguigno non si ferma, ma solo diminuisce;
  • L'atrofia dello strato muscolare si sviluppa a seguito di una predisposizione genetica e di un'infiammazione locale con stasi venosa in una vena. E questi processi, al contrario, vengono livellati con l'aiuto del lino;
  • Il deterioramento iniziale del benessere è spiegato non dall'atrofia e dallo sviluppo delle vene varicose, ma da una diminuzione instabile del tono della parete venosa.

Classificazione

  1. Per la forza della pressione, i prodotti sono suddivisi in categorie:
  • Compressione non superiore a 23 mm. rt. Arte. Consigliato quando vengono rilevati i sintomi primari delle vene varicose;
  • Compressione

33 mm. rt. Arte. Sono usati per tromboflebiti e vene varicose di moderata gravità;

  • Una compressione prossima a 45 unità corrisponde a una grave insufficienza venosa;
  • La compressione di oltre 50 unità è il modo migliore per aiutare a eliminare l'edema e normalizzare il deflusso linfatico.
  • Tipi di biancheria e determinazione delle dimensioni ottimali (in centimetri):
    • Gambaletti: grazie alla comodità di indossare i pantaloni, sono ottimi per gli uomini. Misurazioni: la circonferenza della parte inferiore della gamba viene misurata lungo la parte larga, sotto il ginocchio, così come la distanza dal piede alla curva del ginocchio;
    • Calze ortopediche (compressione): una soluzione conveniente per le vene varicose per le donne in gravidanza e per quelle la cui area problematica non è superiore al ginocchio. Misurazioni: Oltre alle misure utilizzate nel caso del golf, è necessario determinare la circonferenza dell'anca a 25 cm dal ginocchio. Viene misurata anche la distanza da questo livello al piede;
    • Collant: possono essere facilmente rimossi, ma quando li indossi devi fare uno sforzo; dovrebbe terminare esattamente in vita e avvolgere strettamente le gambe. Misurazioni: Ripetendo quanto sopra, misurare la circonferenza dei fianchi e della vita;
    • Maniche - rilevanti per i processi purulenti dei tessuti molli e della dermatite delle mani;
    • I leggings sono più resistenti delle calze e dei collant (sono privati ​​della parte che copre le dita, che si consuma rapidamente). Progettato per coloro la cui area problematica non è così estesa.
    • La benda elastica è la più economica, ma allo stesso tempo estremamente scomoda per gestire il tipo di prodotto.
  • Sai come trattare le vene varicose con rimedi popolari? Lo diremo in questo articolo.

    Se le vene varicose si sviluppano in una donna incinta sulle gambe, in che modo i medici consentono di affrontarle? Scopri tutto sui modi sicuri.

    Come scegliere

    Tenendo conto di queste linee guida, puoi evitare il problema:

    • Il grado di compressione del dispositivo deve essere conforme alle istruzioni del medico;
    • Le cuciture non devono sporgere, altrimenti l'irritazione non può essere evitata;
    • Considera i prodotti che soddisfano lo standard RAL-GZ 387 e sono fabbricati solo da aziende certificate;
    • La biancheria deve essere contrassegnata che il materiale non contiene allergeni;
    • Il grado di compressione è calcolato non in den, ma in mm. rt. Arte. Indicazione di valore errata: segno di falsificazione.

    Ora sai come scegliere la giusta biancheria intima compressiva per le vene varicose, usa le informazioni correttamente!

    Come mettersi

    Questa illustrazione ti aiuterà a stimare approssimativamente le regole per indossare la biancheria intima:

    Alcune regole devono essere seguite:

    • Qualsiasi tipo di prodotto va indossato subito dopo il sonno, senza alzarsi dal letto;
    • Questo dovrebbe essere fatto con attenzione e lentamente;
    • Avendo precedentemente assemblato la parte superiore a fisarmonica, è necessario inserire i palmi delle mani nel "calzino" e tirarlo con attenzione sopra il piede;
    • Raddrizzando leggermente il prodotto, dovresti indossarlo completamente;
    • I collant vengono indossati sdraiati, per cui il bacino si solleva quando si avvicina alla cintura.
    Esistono anche dispositivi speciali progettati per aiutare coloro che hanno difficoltà a indossare la biancheria intima dalle vene varicose..

    E in conclusione, suggeriamo di guardare un video su questo metodo di trattamento:

    La maglieria medica da sola non è in grado di annullare le manifestazioni delle vene varicose: è necessaria una terapia complessa. Prestando attenzione a tutti gli aspetti del trattamento, otterrai il risultato desiderato.

    Biancheria intima a compressione per vene varicose: quale è meglio e consigli per la scelta

    L'espansione delle vene richiede maggiore attenzione a te stesso. La malattia non è così terribile come le sue complicazioni. Gli indumenti compressivi per le vene varicose sono ampiamente utilizzati come moderno metodo di terapia. Che è migliore? Il flebologo presente ti aiuterà a capire come sceglierlo..

    La moderna terapia delle vene varicose è impensabile senza biancheria intima compressiva per uomo e donna. È usato come profilassi, così come nel trattamento di combinazione.

    Il principio di funzionamento degli indumenti compressivi e le indicazioni per l'uso

    La biancheria intima a compressione differisce dalla maglia normale:

    • Crea pressione nel punto di contatto con la pelle. Allo stesso tempo, viene creata una pressione fisiologica, che normalmente dovrebbe essere distribuita sugli arti inferiori. La compressione creata sulle gambe non è uniforme, ma ridotta dal basso verso l'alto. La pressione massima viene esercitata sulla parte inferiore della gamba, nell'area del ginocchio, la compressione diminuisce di 1,5 volte, sulla coscia - 2 volte, nell'area dell'inguine non c'è praticamente compressione;
    • Forma un quadro in grado di mantenere l'elasticità delle vene a un livello ottimale. A causa della pressione creata, le vene si restringono, il flusso sanguigno è in una direzione, il che riduce il gonfiore e il dolore alle gambe;
    • Fornisce la normalizzazione del sistema venoso, prevenendo il ristagno del sangue venoso nelle gambe.

    L'uso delle migliori calze a compressione dovrebbe essere iniziato ai primi segni di vene varicose dopo aver consultato uno specialista:

    • sensazione di pesantezza alle gambe;
    • rigonfiamento;
    • sensazioni dolorose;
    • vene del ragno.

    Se la diagnosi di vene varicose è confermata, indossare biancheria intima compressiva è combinato con la terapia farmacologica.

    Tra le indicazioni per l'utilizzo delle calze compressive ci sono:

    • Vene varicose;
    • insufficienza venosa cronica;
    • periodo di riabilitazione dopo intervento chirurgico alle vene;
    • qualsiasi tipo di lavoro che provochi ristagno di sangue;
    • sovrappeso e obesità;
    • periodo di gravidanza e parto;
    • viaggi aerei e lunghi viaggi.

    Tipi di biancheria intima per il trattamento delle vene varicose

    Tra tutti i tipi di biancheria intima compressiva anti-varicosa, i più scelti sono:

    • Collant. Si riferisce al tipo di compressione più conveniente. Allo stesso tempo, è importante scegliere la taglia giusta in modo che i collant aderiscano perfettamente alle gambe, senza creare sensazioni spiacevoli, e terminino rigorosamente in vita. Facile da rimuovere, vestirsi può essere scomodo. Puoi saperne di più su tutte le caratteristiche dei collant da questo articolo..
    • Calze autoreggenti. Adatto a donne in gravidanza e persone con vene colpite non più alte delle ginocchia. I dettagli su di loro sono descritti qui..
    • I gambaletti sono l'intimo ideale per gli uomini. Un articolo dettagliato su di loro si trova a questo link.
    • Ghette. Più resistenti poiché non si indossano sui piedi. Può essere utilizzato per piccole aree colpite.
    • Bende elastiche. L'opzione più economica, tuttavia, è calcolare con precisione la pressione esercitata sugli arti. Le informazioni da qui aiuteranno in questo.
    • Maniche. Utilizzato per la prevenzione e il trattamento delle vene varicose sugli arti superiori.

    Classificazione della maglia medica

    Il principio principale per la scelta delle calze a compressione per le vene varicose è la classe di compressione, che indica la distribuzione della pressione sugli arti. Quando acquisti biancheria per vene varicose, devi guardare la pressione indicata in mm Hg. Secondo le classi, la calzetteria a compressione è divisa in 5 gruppi, tra i quali ci sono 4 classi di compressione:

    Gruppo 1 - profilattico. La pressione esercitata è di 15-18 mm Hg. Tra le indicazioni per l'uso ci sono:

    • ereditarietà gravata per le vene varicose;
    • obesità;
    • periodo di gravidanza;
    • prendendo COC;
    • lavoro relativo al ristagno di sangue;
    • viaggi aerei, viaggi lunghi.

    Gruppo 2 - Classe di compressione 1. La pressione esercitata è di 18-22 mm Hg. Tra le indicazioni ci sono:

    • segni iniziali di vene varicose sotto forma di sensazione di pesantezza alle gambe, sensazioni dolorose, gonfiore, vene varicose;
    • il periodo di gravidanza e parto nelle fasi iniziali delle vene varicose;
    • flebopatie di natura funzionale;
    • prevenzione delle vene varicose.

    Gruppo 3 - Classe di compressione 2. La pressione esercitata è di 23-32 mm Hg. Le calze a compressione della 2a classe di compressione vengono utilizzate per:

    • insufficienza venosa cronica, accompagnata dall'espansione delle vene superficiali;
    • gonfiore alle gambe;
    • vene varicose pronunciate;
    • il periodo di riabilitazione dopo la rimozione delle vene;
    • prevenzione della trombosi venosa profonda.

    Gruppo 4 - classe di compressione 3. La pressione esercitata è di 34-40 mm Hg. Le indicazioni per l'uso sono:

    • insufficienza venosa cronica;
    • grave gonfiore degli arti inferiori;
    • tromboflebite venosa profonda cronica;
    • insufficienza del sistema linfo-venoso;
    • periodo di riabilitazione dopo il trattamento chirurgico delle vene varicose.

    Gruppo 5 - Classe di compressione 4. La pressione esercitata è superiore a 50 mm Hg. Viene utilizzato quando:

    • edema grave;
    • congestione linfatica.

    La biancheria intima compressiva profilattica per uomo e donna può essere acquistata gratuitamente in farmacia, per il trattamento è necessaria la prescrizione del medico.

    Come scegliere le calze compressive per le vene varicose: una rassegna dei migliori modelli e dei loro prezzi

    Maglieria compressiva per vene varicose: la scelta è la prima condizione per una corretta terapia. Le regole per scegliere la migliore biancheria intima compressiva per le vene varicose sono semplici:

    • aderenza rigorosa alla classe di compressione prescritta dal medico curante;
    • quando si sceglie il tipo di prodotto, ricordare la localizzazione del sito di danno venoso;
    • le cuciture sulla maglieria non devono essere convesse;
    • privilegiare aziende farmacologiche certificate, fare acquisti in farmacie o negozi specializzati;
    • prestare particolare attenzione nella scelta della maglieria per le donne incinte;
    • il dispositivo medico finito deve avere lo standard di qualità RAL-GZ 387;
    • la biancheria deve essere ipoallergenica e contenere il marchio Oeko-Tex Standart 10;
    • il grado di compressione è sempre indicato in mmHg. Qualsiasi altro segno è segno di falsificazione.

    Tra i produttori che producono calze a compressione, i seguenti hanno guadagnato la maggiore popolarità:

    • Collant e calze Relaxsan offerti dal produttore italiano. I prezzi sono relativamente bassi con un buon effetto terapeutico raggiunto. Il prezzo più alto per i prodotti finiti è fino a 1200 rubli. I modelli sono disponibili in vari modelli, ma sono di breve durata. L'effetto di compressione dura fino a 1 mese.
    • Maglieria Intex. L'azienda russa offre un'ampia selezione di prodotti medici per le vene varicose a prezzi che vanno da 800 a 1300 rubli. Allo stesso tempo, i prodotti sono resistenti all'usura;
    • Calzetteria a compressione ORTO. Il produttore spagnolo offre il miglior prodotto di qualità da 400 a 700 rubli. L'effetto di compressione dura fino a 4 mesi, ma la biancheria intima è soggetta a rapida usura sulle dita dei piedi e sui talloni.
    • Prodotti VenoteksTherapy fabbricati negli Stati Uniti. È uno dei prodotti più apprezzati. Buon rapporto qualità prezzo. I prezzi variano da 650 rubli per la maglieria preventiva e da 1600 per la medicina.
    • Lingerie di Medi e Bauerfeind. Prodotto in Germania. Differisce in una buona resistenza all'usura. I prezzi partono da 1300 rubli. Per indossare biancheria di 2 o più classi di compressione, è necessario un dispositivo speciale.
    • Collant, calze e gambaletti Sigvaris. Appartiene ai prodotti anti-varicosi più costosi ed è prodotto in Svizzera. Prezzi da 2500 a 4500 rubli. Lino con elevata resistenza all'usura e compressione di alta qualità.

    Selezione della taglia dell'indumento compressivo

    Per ottenere il massimo effetto dall'indossare calze a compressione, è necessario scegliere la giusta taglia del prodotto.

    Diversi produttori possono avere diverse dimensioni di prodotti, quindi prima di acquistare, assicurati di familiarizzare con le tabelle delle taglie di ciascun venditore..

    Le misurazioni devono essere effettuate la mattina dopo il sonno in modo che le gambe siano prive di gonfiore. Il bordo superiore della biancheria dovrebbe essere 5-10 cm sopra il livello della lesione. Per effettuare le misurazioni, è necessario un metro a nastro..

    ProdottoCalzini al ginocchiocalze autoreggentiCollant
    Misurazioni di baseCirconferenza polpaccio nella parte inferiore stretta
    Circonferenza polpaccio nella parte alta superiore
    Circonferenza polpaccio sotto il ginocchio
    Lunghezza dal piede al ginocchio
    Taglia di scarpe
    Misurazioni aggiuntiveCirconferenza della coscia 25 cm sopra l'articolazione del ginocchio
    Lunghezza della gamba dal piede all'anca o all'inguineGirovita
    Girovita

    Come vestire correttamente la biancheria intima

    Per ottenere il massimo effetto dalla calzetteria a compressione, è necessario indossarla correttamente. La migliore biancheria intima selezionata è difficile da indossare, quindi ci sono sottigliezze quando la indossi.

    1. Indossare dispositivi medici dovrebbe essere costante: dalla mattina alla sera.
    2. Prima di indossare la biancheria intima compressiva, prestare attenzione alle unghie e alle condizioni dei piedi: non devono aderire al prodotto e strapparlo. Puoi usare i guanti per evitare di strappare la maglia.
    3. Non allungare troppo il prodotto e tirarlo verso l'alto, per non danneggiarne la struttura.
    4. Indossare il prodotto solo a secco su pelle asciutta. Fallo in posizione orizzontale con le gambe sollevate.

    Per indossare biancheria intima compressiva, devi:

    • capovolgere il prodotto fino al tallone;
    • mettilo sul piede, livellalo;
    • con l'aiuto dei palmi delle mani allungare il prodotto fino al ginocchio, capovolgendolo e levigandolo;
    • stendere la biancheria su tutta la lunghezza, liscia.

    Maglieria per vene varicose durante la gravidanza

    La maglieria a compressione durante la gravidanza è raccomandata come mezzo per prevenire le vene varicose per tutte le donne in gravidanza. A tale scopo, viene utilizzato 1 gruppo: biancheria intima preventiva. Secondo le indicazioni, il medico prescrive calze a compressione della classe richiesta.

    A scopo profilattico e terapeutico, viene utilizzato il seguente intimo compressivo per donne in gravidanza:

    I collant presentano differenze significative rispetto ai prodotti per le donne non gravide:

    • maggiore permeabilità all'aria del materiale;
    • benda elastica che sostiene ulteriormente l'addome.

    Le calze per le donne incinte possono essere:

    • classico;
    • con gomma siliconica;
    • con una cintura-corsetti con chiusura in velcro;
    • punta aperta.

    Intimo a compressione per uomo

    Le vene varicose negli uomini si verificano tanto spesso quanto nelle donne. Secondo le statistiche, ogni 8 rappresentanti del sesso più forte soffre di questa malattia. Pertanto, è necessario indossare biancheria intima prescritta da un medico per gli uomini..

    Se usato correttamente, gli uomini sperimentano:

    • migliore deflusso e diminuzione del volume del sangue venoso;
    • la pressione eccessiva nei vasi sanguigni diminuisce;
    • le tossine vengono rimosse dai tessuti;
    • il volume diminuisce a causa del prelievo di acqua;
    • aumenta la mobilità di articolazioni e tendini.

    Gli uomini non dovrebbero esitare a indossare calze a compressione. Non si nota affatto dai suoi vestiti. Nei casi non trascurati, la normalizzazione dello stato avviene dopo pochi giorni. È imperativo consultare un medico per la scelta della biancheria intima. Solo uno specialista aiuterà un uomo a scegliere la taglia e il grado di compressione corretti della biancheria.

    Raccomandazioni per l'uso e la cura

    Affinché le calze compressive siano durevoli e pratiche, è necessario seguire le regole per il suo utilizzo e cura:

    • le calze a compressione devono essere lavate quotidianamente a mano, preferibilmente con sapone o talco per bambini senza balsami e risciacquate in acqua riscaldata non superiore a 40 0 ​​С;
    • non bollire i prodotti;
    • non stendere i vestiti a secco;
    • non asciugare i vestiti al sole o su un termosifone;
    • non torcere i prodotti, ma strizzarli con un canovaccio, quindi livellarli e adagiarli su una superficie piana;
    • non stirare o candeggiare la maglieria.

    Se vuoi scegliere la migliore biancheria intima compressiva, assicurati di consultare un flebologo. Ti dirà quale maglia dalle vene varicose è giusta per te.

    È interessante:

    La trombosi è una malattia caratterizzata dalla formazione di coaguli sulle pareti interne dei vasi sanguigni chiamati coaguli di sangue. Si restringono...

    La ginnastica per le vene varicose delle gambe è un agente terapeutico e profilattico ausiliario. Secondo le statistiche, il 10% della popolazione...

    La maglieria a compressione è un metodo efficace e semplice per la prevenzione e il trattamento delle vene varicose. Gambaletti compressivi per vene varicose e ghette...


    Articolo Successivo
    Decodificare l'UAC negli adulti