Bilirubina


La bilirubina è un pigmento biliare, un prodotto di degradazione dell'emoglobina e di altri componenti del sangue. Un esame del sangue per la bilirubina consente di scoprire come funziona il fegato, è obbligatorio nella diagnosi di molte malattie gastrointestinali.

La bilirubina diretta, cioè legata e indiretta, libera, costituiscono la bilirubina totale, la loro concentrazione è rispettivamente del 25 e del 75%. Mentre circola attraverso il corpo, la bilirubina si combina con varie sostanze chimiche, finendo infine nell'intestino. Lì, sotto l'influenza della microflora, quasi tutto si trasforma in urobilinogeno, parte del quale viene riassorbito dalla mucosa intestinale ed entra nuovamente nel flusso sanguigno.

In piccole quantità, la bilirubina si trova nel plasma sanguigno, la sua concentrazione normale nelle persone sane è di circa 5 - 25 μmol / L, i dati possono variare a seconda dei laboratori. Il livello di bilirubina nel sangue dipende da diversi fattori:

Il livello di albumina nel sangue

Deflusso di bile dal fegato (può verificarsi con tumori e metastasi nelle api, cirrosi epatica, sindrome di Crigler-Nayyar del primo e secondo tipo, sindrome di Dabin-Johnson, epatite acuta e cronica, avvelenamento con sostanze tossiche, ecc.)
L'intensità e la massa della disgregazione degli eritrociti (osservata in condizioni patologiche, malattie: emorragia, malaria, anemia, infarto polmonare, infezioni, alcuni farmaci)
Attività del sistema enzimatico

Qualsiasi violazione dei fenomeni di cui sopra comporterà il miglioramento di questo elemento.

Bilirubinemia è il nome generico per aumentare la quantità di bilirubina, in questo caso, il pigmento si deposita nella pelle, che causa il cosiddetto ittero: ingiallimento della pelle, sclera degli occhi, mucose. Un aumento del livello totale di bilirubina nel sangue può essere associato sia a un aumento del livello di pigmento diretto che indiretto..

Nei neonati può comparire ittero fisiologico dovuto ad un aumento della bilirubina indiretta, questo fenomeno si osserva in quasi tutti i bambini nei primi giorni di vita ed è considerato normale.

Istruzione: Laureato in Chirurgia presso la Vitebsk State Medical University. All'università, ha diretto il Consiglio della Società Scientifica Studentesca. Ulteriore perfezionamento nel 2010 - nella specialità "Oncologia" e nel 2011 - nella specialità "Mammologia, forme visive di oncologia".

Esperienza lavorativa: lavoro nella rete medica generale per 3 anni come chirurgo (ospedale di emergenza di Vitebsk, Liozno CRH) e part-time come oncologo e traumatologo regionale. Lavora come rappresentante farmaceutico durante tutto l'anno presso la società Rubicon.

Ha presentato 3 proposte di razionalizzazione sul tema "Ottimizzazione della terapia antibiotica in base alla composizione delle specie della microflora", 2 opere premiate nel concorso repubblicano-revisione dei lavori scientifici degli studenti (1 e 3 categorie).

Il tasso di bilirubina nel sangue

Ogni minuto nel corpo umano avvengono molti processi metabolici, a seguito dei quali compaiono vari enzimi. Alcuni di essi sono utili, altri non lo sono del tutto, ma alcuni devono essere elaborati e rimossi, altrimenti possono danneggiare una persona. Quest'ultimo include la bilirubina..

Qualsiasi deviazione del livello di questa sostanza dagli indicatori medi (sia "più" che "meno") indica che qualcosa sta andando storto nel corpo.

Qual è la norma della bilirubina e qual è la ragione dell'aumento della concentrazione di questa sostanza nel corpo umano?

Bilirubina, che cos'è

Come notato sopra, vari processi si verificano continuamente nel corpo umano. Uno di questi processi è la regolare estinzione di eritrociti vecchi e scaduti. Secondo gli esperti, ogni giorno nel corpo umano, circa l'1% dei globuli rossi muore. Quando la porzione di cellule del sangue che ha completato il suo ciclo di vita si rompe, l'emoglobina viene rilasciata. Dopo diverse altre fasi, viene prodotta la cosiddetta bilirubina indiretta.

Dopo questo, il pigmento viene escreto nel fegato. Come risultato di una serie di reazioni nella ghiandola più grande, appare la bilirubina diretta. Da lì, viene escreto nell'intestino. Qui sorgono anche processi metabolici e la sostanza si decompone in componenti. Alcuni di loro lasciano il corpo con le feci. Parte: entra di nuovo nel flusso sanguigno, quindi nei reni e poi se ne va quando si svuota con l'urina.

Qual è il ruolo del fegato nel metabolismo dei pigmenti?

Il ferro, che processa la bilirubina indiretta (è questa forma di bilirubina estremamente tossica e dannosa per l'uomo), lo rende innocuo.

Cosa indica il cambiamento nel livello di pigmento biliare nel sangue del paziente??

Il fatto che si sia verificato un certo malfunzionamento nel corpo e l'urgente necessità di scoprire il motivo dell'aumento della concentrazione di pigmento.

Quali sono i tipi di bilirubina. Esistono tre tipi di sostanza: generale, diretta e indiretta (gratuita). Quando il livello di pigmento per qualsiasi motivo aumenta e viene mantenuto a un livello elevato per lungo tempo, c'è il rischio di un tipo speciale di tartaro. Sono chiamati calcoli di bilirubina nella cistifellea..

Generale

Generale: un indicatore del pigmento, costituito da due componenti, diretto e indiretto. Questi due enzimi differiscono l'uno dall'altro nella quantità nell'indicatore totale: la proporzione di pigmento indiretto è di circa tre quarti, la proporzione di pigmento diretto è di un quarto.

Dritto

La bilirubina diretta (o legata) è una sostanza non pericolosa per il corpo umano, poiché è già passata attraverso la purificazione del filtro naturale del corpo (fegato).

Quando, come emolitico (indiretto, formato quasi immediatamente dopo la distruzione degli eritrociti), un pigmento, a differenza del coniugato, è molto, molto tossico prima del suo arrivo nel fegato.

Se tutto è in ordine nel corpo, la sostanza coniugata nel sangue umano è quasi assente. E poi dicono che l'analisi per la bilirubina diretta è negativa.

Cosa significa un aumento della concentrazione di questo enzima nel corpo del paziente (aumento diretto)? La deviazione degli indicatori dalla norma media indica che si è verificata una patologia metabolica a seguito di una disfunzione epatica. Di norma, ciò accade durante lo sviluppo di epatite, cirrosi e altre patologie della ghiandola..

Indiretto

La bilirubina indiretta (o non coniugata) è, per così dire, il pigmento primario. Appare nel sangue dopo diversi processi che completano la decomposizione dei globuli rossi..

Conoscendo il livello di sostanze generali e indirette nel corpo, puoi calcolare il punto in cui si trova la bilirubina diretta (per questo esiste una formula speciale con cui i medici lavorano).

Test della bilirubina

Quando dicono che è necessario fare un test della bilirubina, significa che il paziente dovrà sottoporsi a un esame del sangue biochimico di routine. Durante la ricerca, gli assistenti di laboratorio cercano gli enzimi del sangue: il pigmento biliare è comune e incoerente. E poi, se è necessario conoscere la concentrazione di una sostanza diretta, viene calcolata utilizzando una formula speciale.

Perché viene eseguita questa ricerca??

Di norma, è prescritto per sospetti di patologie epatiche, malattie della cistifellea e modi in cui circola la bile, problemi con i globuli rossi. Inoltre, il paziente viene inviato in "biochimica" con un'enfasi sull'enzima biliare durante il passaggio di vari tipi di esami preventivi. In effetti, a volte alcune malattie del fegato gravi (e contagiose) possono essere rilevate solo con l'aiuto di tale studio..

Come preparare

Come preparare un paziente se deve fare un esame del sangue per la bilirubina? La preparazione per tale studio non differisce dalla preparazione richiesta prima di superare un'analisi biochimica per altri indicatori..

Il prelievo di sangue viene effettuato al mattino, sempre a stomaco vuoto. L'ultimo pasto dovrebbe essere 12 ore prima del test. Tre giorni prima del prelievo di sangue, non dovresti bere alcolici, mangiare cibi troppo grassi, molti cibi dolci, salati o affumicati - questo può seriamente distorcere il risultato.

Ma anche il digiuno specifico per diversi giorni non è raccomandato e questo fattore può anche influenzare in modo significativo i dati iniziali dell'esame del sangue. Il giorno prima dello studio, i medici consigliano di astenersi dal caffè..

Inoltre, in consultazione con il medico, al paziente può essere consigliato di interrompere l'assunzione di farmaci che fluidificano il sangue e disperdono la bile per un po '. Naturalmente, questo sarà fatto solo se la salute o la vita di una persona non dipendono da questi farmaci..

Se il paziente sta assumendo farmaci, se la donna sta aspettando il bambino, se ci sono già alcune malattie diagnosticate, soprattutto se associate a fegato, cistifellea, vie biliari, è necessario avvisare il medico curante che invia per analisi e un assistente di laboratorio di questo, prelievo di sangue.

Come fare il test

Puoi fare il test per la bilirubina in qualsiasi clinica o laboratorio che raccolga i test. Tale studio viene condotto sia in istituzioni mediche pubbliche che private. L'unico avvertimento: per donare il sangue in una clinica regolare nell'ambito della polizza di assicurazione medica obbligatoria, sarà necessario un rinvio dal medico curante. Un tale cursore può essere preso, ad esempio, da un terapista locale o da un medico di turno..

È stato già notato sopra: il prelievo di sangue avviene al mattino, è imperativo venire allo studio a stomaco vuoto. Per l'esame, il sangue viene prelevato da una vena (se non si tratta di un neonato).

Come passano i neonati

È necessaria un'analisi per la bilirubina nei neonati. Le conclusioni sulla salute del bambino dipendono in gran parte da questi indicatori. Se un esame del sangue per la bilirubina nei neonati dà un risultato superiore alla media, al bambino viene prescritto un esame aggiuntivo. Ma nei neonati, di regola, l'aumento della bilirubina significa la manifestazione del cosiddetto ittero..

Come viene presa l'analisi del pigmento biliare nei bambini appena nati? La recinzione viene realizzata immediatamente dopo la nascita. Se necessario, l'analisi viene ripetuta dopo un po 'di tempo. Questo viene fatto per tenere traccia dei dati nel tempo..

Questa domanda viene spesso posta dalle giovani madri. Poiché è piuttosto difficile prelevare il sangue dalla corona sul braccio di un neonato, viene prelevato dal tallone o da una vena sulla testa..

Bilirubina nelle feci

Quando tutto è in ordine nel corpo umano, la bilirubina non è presente nelle feci e, se analizzata per questo indicatore, è impossibile un risultato positivo.

Se l'indice dei pigmenti biliari è positivo nelle feci di un adulto, allora qualcosa non va nei sistemi interni. Come già accennato nei blocchi precedenti, la bilirubina è coinvolta in vari processi metabolici, l'ultimo dei quali avviene a livello intestinale. Lì l'enzima si scompone nei suoi componenti e non entra nelle feci nella sua forma pura..

Il risultato per la bilirubina nelle feci è positivo?

Questo indica patologie del tratto gastrointestinale. I cristalli della sostanza entrano dal corpo non trattati in caso di funzionalità epatica compromessa, in caso di avvelenamento acuto. Questo scenario è possibile anche con dispepsia e disbiosi.

Se nelle feci si trova un pigmento biliare, i medici prescrivono un esame e un trattamento aggiuntivi corrispondenti alla diagnosi, che viene eseguito fino a quando la bilirubina nelle feci non fornisce un indicatore negativo.

Ma nelle feci dei neonati, il contenuto di bilirubina è comune. Ciò è dovuto al fatto che il sistema digestivo del bambino non è ancora completamente maturo e non è in grado di far fronte all'elaborazione di determinate sostanze. Pertanto, la reazione alla bilirubina nelle feci del bambino sarà positiva..

E quando il bambino cresce un po 'e il suo sistema digestivo si stabilizza, analizzando le feci, il bambino avrà una reazione negativa al pigmento.

Analisi di decodifica

Di quali patologie e deviazioni che si verificano nel corpo del paziente parlerà la decodifica dell'esame per il pigmento biliare?

Di solito i medici prescrivono non solo uno studio per questa sostanza, ma un esame del sangue generale per indicazioni biochimiche. Se sei interessato all'enzima biliare, prima di tutto presterai attenzione al suo livello.

Tuttavia, per qualsiasi deviazione di questo indicatore dalla norma, il medico esaminerà l'abstract completo dello studio, studierà le deviazioni dalla norma nel livello di altre sostanze per capire cosa è andato storto.

Per la prima volta nella vita di una persona, il sangue viene prelevato da una persona per la biochimica, in generale, e per la bilirubina, in particolare, mentre è ancora in ospedale. Quando, il primo giorno dopo la nascita del bambino, il livello di bilirubina supera i valori massimi consentiti (per il primo giorno di vita nei bambini a termine, la norma è fino a 34 μmol / l - in queste unità, l'enzima biliare è indicato nelle analisi), i medici parlano dello sviluppo di ittero patologico.

Se non si interviene su questa condizione, può svilupparsi intossicazione da bilirubina e quindi encefalopatia da bilirubina nei neonati. E questo, a sua volta, porta a danni gravi e persino irreversibili al sistema nervoso centrale del bambino..

Cosa significa un aumento del pigmento biliare in un'analisi biochimica in un adulto??

Questa sostanza può aumentare nel corpo umano per diversi motivi:

  • Rapida decomposizione e morte degli eritrociti: questa condizione mostra nell'analisi un aumento del contenuto della sostanza primaria (tossica), che può essere associata a malattie del sangue,
  • Cattivo movimento della bile, che si verifica a causa della colelitiasi, quando si formano calcoli di calcio, colecistite, infiammazione della cistifellea, che si sviluppa sotto l'influenza di infezioni e altri motivi. La designazione di queste patologie nell'analisi può essere compresa dall'aumento del livello di pigmento biliare diretto.,
  • Il metabolismo epatico è compromesso. Questa condizione è una conseguenza di gravi patologie della ghiandola: epatite di varia eziologia, tumore oncologico, cirrosi epatica. Queste malattie saranno anche indicate da un aumento dei livelli di bilirubina non tossica..

Come notato sopra, insieme al livello di pigmento biliare, i medici esaminano anche altri parametri biochimici. Quindi, di solito in un "fascio" prova il sangue per la bilirubina e il colesterolo. Se entrambi gli indicatori vengono rifiutati "più" dai valori medi, ciò indica violazioni inequivocabili del fegato, della cistifellea e delle correnti biliari, che si sviluppano contemporaneamente.

Inoltre, se si sospetta un elevato enzima biliare durante l'esame del sangue, viene posta un'enfasi non solo su di esso, ma anche sugli indicatori AST e ALT. Un aumento di ALT AST con bilirubina elevata conferma ancora una volta la presenza di patologie nel fegato. Se ALT e AST sono elevati e la bilirubina è normale, allora vale la pena esaminare con urgenza il cuore, forse lo sviluppo della necrosi del muscolo cardiaco o la sua area specifica.

Dopo la rimozione della cistifellea

La bilirubina dopo la rimozione della cistifellea, di regola, si discosta dal valore normale in "più". Questo quadro clinico è considerato dai medici comune, poiché dopo l'amputazione della cistifellea nel corpo, il flusso della bile viene temporaneamente disturbato.

Se l'organo viene rimosso in modo efficiente e senza disturbi, dopo breve tempo le funzioni della vescica amputata verranno ridistribuite ai visceri e ai sistemi esistenti e gli indicatori degli enzimi biliari si stabilizzeranno.

Durante il periodo di recupero di un paziente dopo un'operazione di amputazione di un organo, i medici monitoreranno gli indicatori di livello di tutti i componenti dell'analisi biochimica. Se la bilirubina e altri indicatori non tornano alla normalità dopo la guarigione, il medico prescriverà un esame aggiuntivo per identificare la causa di ciò che sta accadendo.

Indicatori per l'epatite

L'epatite è una malattia difficile da diagnosticare nelle prime fasi a causa dell'assenza di sintomi evidenti. Aiuterà a stabilire un disturbo non solo un test speciale per la presenza di agenti patogeni nel corpo, ma anche biochimica.

I livelli di bilirubina nell'epatite saranno elevati. Il livello di pigmento biliare mostrerà quanto gravemente ha sofferto il fegato durante lo sviluppo della patologia. E il tipo di bilirubina cambiato in "più" fornirà informazioni su quale forma di epatite prevale nel corpo. La bilirubina indiretta è elevata nell'epatite? Ciò significa che la patologia è probabilmente causata da farmaci eccessivi, avvelenamento grave (compreso l'alcol) o ha una natura batterica. La deviazione dalla norma nel "più" dell'enzima diretto indica l'eziologia virale della malattia.

Tassi di bilirubina

Il tasso di bilirubina nel sangue di una persona cambia nel corso della vita. Se per un bambino di cinque giorni il tasso di bilirubina totale è inferiore a 205 μmol / l, allora per un adulto si tratta di tassi catastroficamente alti (i tassi di tutti i tipi di pigmento biliare negli adulti nella tabella, che possono essere facilmente trovati in rete). Gli indicatori della bilirubina totale, anche se in modo insignificante, cambiano con l'età sia negli uomini che nelle donne. Alcol e cibi grassi possono aumentare significativamente il livello di una sostanza nel corpo..

Norme nei bambini e negli adolescenti

Il cambiamento più rapido nel livello di pigmento biliare nel sangue di un bambino nei primi giorni di vita. La bilirubina totale nei bambini prematuri alla nascita può salire a 68 μmol / L. E questa è la norma. Quando questo indicatore viene superato (nel primo giorno di vita), i medici iniziano a osservare la dinamica del livello della sostanza. Se cresce, iniziano a prendere misure contro lo sviluppo di ittero patologico..

Il terzo giorno, nei bambini nati prematuramente, la quantità di enzima può superare le duecento unità. Se l'eccesso è insignificante, questa è la norma per i bambini considerati prematuri. Se la bilirubina durante questo periodo mostra 270 unità nei bambini, i medici parlano anche di ittero patologico, poiché il corpo del bambino non era ancora pronto per la nascita, tali bambini sviluppano solo questa forma di patologia.

Per i bambini a termine, la norma il primo giorno dopo la nascita è inferiore a 34 unità, il secondo giorno può salire a 149 unità e i medici considereranno questo un valore medio. Inoltre, dal secondo al quinto giorno, di regola, segue un forte aumento della quantità di sostanza nel corpo del bambino. Pertanto, la velocità durante questo periodo raggiunge 255 μmol / l. Nonostante indicatori statistici medi così elevati, anche il livello della sostanza viene attentamente monitorato e, se viene superato (ad esempio, fino a 300 o addirittura 320 unità), iniziano a prendere le misure necessarie.

Inoltre, se tutto è in ordine con il bambino, il pigmento biliare in eccesso viene espulso indipendentemente dal corpo e raggiunge un indicatore di 23 unità. A 2 anni di età (e fino a dieci anni), la norma per la bilirubina è ancora inferiore - 12-18 μmol / l. Quando gli adolescenti dai 10 ai 16 anni donano il sangue per la biochimica, il loro livello di pigmento biliare è considerato la norma intorno alle 11-17 unità.

La norma nelle donne in gravidanza

Il livello di bilirubina nelle donne in gravidanza è attentamente monitorato da un ostetrico-ginecologo che sta osservando la futura mamma. Una deviazione dalla norma di questa sostanza nel sangue delle donne incinte può indicare lo sviluppo di una condizione che minaccia sia una donna che aspetta un bambino che un nascituro.

Durante la gravidanza, la norma del livello di bilirubina totale non è molto diversa (di sole quattro unità) dai soliti indicatori medi di questa sostanza nel corpo di una donna che non aspetta un bambino. E idealmente, questi numeri non dovrebbero cambiare durante tutti e tre i trimestri. Ma le norme della bilirubina diretta e indiretta nel primo, nel secondo e nel terzo trimestre sono leggermente diverse l'una dall'altra.

Norme di bilirubina diretta e indiretta per una donna che aspetta un bambino:

  • 1 trimestre: diretto - fino a 8,9 unità, indiretto - fino a 21,
  • 2 ° trimestre: diretto - fino a 10.1, indiretto - fino a 22.8,
  • 3 ° trimestre: diretto - fino a 11,2, indiretto - fino a 23,9 μmol / l.

Norme nelle donne per età

Va notato che la norma della bilirubina nelle donne, se tutto è in ordine con il corpo, e specialmente con il fegato e la cistifellea, non cambia molto.

Quindi, quale indicatore è considerato la norma per la bella metà dell'umanità, a seconda della sua categoria di età:

  • 18-19 anni. La soglia inferiore è di circa 3,5 unità, quella superiore è di 17 μmol / l,
  • Tra i 20 ei 29 anni, le norme passano leggermente a più - 4-18,
  • A 30-39 anni, la norma della sostanza totale è considerata da 3,8 a quasi 18 unità.,
  • 40-49 anni. In questa categoria di età, gli indici medi dei pigmenti biliari hanno un "incremento" di 3,9 - 17,6 μmol / l,
  • Nelle donne dopo i 50 anni e fino ai 59 anni, la norma diminuisce leggermente (3,7 - 17,4 unità),
  • All'età di 60-69 anni, nei rappresentanti della metà debole dell'umanità, il pigmento biliare nel sangue può avere indicatori da 3,4 a 17 con un piccolo μmol / l,
  • Nei pazienti anziani che hanno superato il traguardo dei settant'anni, anche il livello normale diminuisce ed è - 3,1 - 16,9 unità.

Norme negli uomini per età

La norma della bilirubina nel sangue negli uomini non differisce molto dai normali indicatori del livello di questa sostanza nel corpo femminile.

Qual è la norma per la quantità di pigmento biliare nel corpo di un uomo in ogni fascia di età:

  • Adolescenza senior (da diciassette a diciannove anni) - fino a 18 μmol / l,
  • I giovani dai 20 ai 29 anni che succhiano il sangue per il pigmento biliare possono vedere tali risultati nella conclusione sull'analisi - da 3,8 a 19 unità. E questo indicherà che non hanno anomalie nei loro corpi.,
  • Dopo 30 e fino a 39 anni, la soglia inferiore per il livello della sostanza rimane la stessa, ma quella superiore diventa leggermente inferiore - 18,9,
  • Il gruppo di età successivo è di 40 - 49 anni. Durante questo periodo, gli indicatori statistici medi sono compresi tra 3,9 e 18,6 unità,
  • All'età degli uomini da 50 a 59 anni, la norma di una sostanza nel corpo è compresa tra 3,8 e 18,5 μmol / l,
  • Dopo che un uomo va in pensione e ha fino a 69 anni, i normali indicatori di una sostanza nel sangue saranno considerati numeri - 3,7 - 18,4,
  • Dopo i 70 anni, se la salute di un uomo è relativamente buona, un test biochimico mostrerà il livello di pigmento biliare nella regione di 3,5 - 18,2 unità.

Qualsiasi deviazione del livello di una sostanza nel sangue dalle cifre sopra (e non solo in "più", ma anche in "meno") indica lo sviluppo di qualche patologia nel corpo, forse molto grave. Pertanto, quando la conclusione sull'esame biochimico del sangue dice - bilirubina 160, è urgentemente necessario un ulteriore esame per scoprire le ragioni dell'aumento del livello della sostanza.

Che tipo di esame è necessario, ovviamente, sarà deciso dal medico osservante. Prima di ciò, esaminerà il paziente e valuterà i risultati di altri indicatori nell'analisi biochimica. Il contenuto di quali sostanze, prima di tutto, i medici prestano attenzione quando valutano il livello di bilirubina, è stato menzionato in uno dei blocchi precedenti.

Le previsioni in caso di aumento del contenuto di una sostanza nell'organismo possono essere molto favorevoli. Tutto dipende dal tipo di malattia che si sviluppa nel corpo del paziente, da quanto tempo è avvenuto il suo inizio o infezione e quanto danno la malattia è riuscita a infliggere a organi e sistemi.

In molti casi, se la diagnosi è tempestiva e corretta, viene prescritta una terapia adeguata, è possibile ottenere non solo l'arresto, ma anche una cura completa della malattia. Di conseguenza, il livello del pigmento biliare si normalizzerà ai soliti indicatori medi..

Motivi dell'aumento

L'aumento dei livelli di pigmento può indicare lo sviluppo di molte malattie diverse..

Prima di tutto, con un aumento del contenuto di un tipo indiretto di sostanza, i medici sospetteranno la presenza di malattie del sangue, in particolare l'anemia emolitica.

Questo disturbo di solito si sviluppa per due motivi: può essere ereditato dai parenti o acquisito durante la vita. Nel secondo caso, varie esposizioni alle radiazioni, un grave attacco tossico al corpo, una precedente malaria possono provocare la comparsa di una diagnosi.

Un'eccessiva concentrazione dell'enzima nel corpo parlerà di problemi al fegato. Inoltre, spesso un aumento del livello di pigmento nel sangue può diventare uno dei pochi (se non l'unico) segno di una malattia grave che è asintomatica..

La bilirubina "salterà" con gravi danni al fegato causati da avvelenamento (incluso alcol di bassa qualità), uso prolungato di alcol (soprattutto contraffatto) e altri effetti tossici. Inoltre, un'immagine simile nell'analisi biochimica è tipica per lo sviluppo di cirrosi, epatite, cancro al fegato.

Inoltre, l'alto contenuto di pigmento biliare indica che ci sono problemi con lo spreco di bile e la sua circolazione. È provocato dall'infiammazione dei dotti biliari o dal blocco dovuto a malattie della cistifellea.

video

Bilirubina alta. Ittero coniugazionale prolungato. Fototerapia. La nostra esperienza.

Quale dovrebbe essere la norma della bilirubina

Un esame importante della salute umana è un esame emocromocitometrico completo. Sulla base di questa analisi, è possibile stabilire la norma per il contenuto di una sostanza così importante come la bilirubina. Il suo alto tasso indica lo sviluppo di qualsiasi malattia grave che si verifica nel corpo umano..

Cos'è la bilirubina

Il pigmento contenente la bile formato durante la scomposizione delle sostanze emoglobiniche nei globuli rossi è chiamato bilirubina. La bilirubina è prodotta dalla scomposizione dei globuli rossi. Quando i globuli rossi vengono distrutti, l'emoglobina viene rilasciata ed elaborata dal midollo osseo e dalla milza. Questa bilirubina è abbastanza tossica per il corpo, dopo la sua formazione, entra nel fegato, dove viene ulteriormente elaborata..

L'ingiallimento della pelle e della sclera degli occhi a seguito di disturbi associati alla bilirubina è chiamato ittero. Leggi di più su di lei in questo articolo..

Come risultato dell'elaborazione della bilirubina primaria da parte del fegato, diventa sicura e lascia in sicurezza il corpo umano con urina e feci. Molto spesso, la colorazione delle feci in un colore scuro indica l'eliminazione della bilirubina purificata dal corpo. Molto spesso, una persona forma nuovi globuli rossi e di conseguenza quelli vecchi vengono distrutti, con l'aiuto della bilirubina il corpo viene liberato dai globuli rossi "non necessari" in modo rapido e sicuro.

La bilirubina è solitamente divisa in tre tipi:

  1. Generale.
  2. Indiretto.
  3. Dritto.

La bilirubina totale si riferisce alla quantità di bilirubina indiretta e diretta nel corpo.

  • La bilirubina indiretta (non coniugata) è molto tossica per l'organismo, poiché è stata recentemente isolata dall'emoglobina ematica e il fegato non ha ancora avuto il tempo di neutralizzarla. Questo tipo di sostanza è completamente insolubile in acqua, ma si dissolve perfettamente nei grassi. In caso di penetrazione della bilirubina indiretta in cellule sane, il loro normale funzionamento viene interrotto
  • La bilirubina diretta o coniugata è quella sostanza biliare che è stata elaborata dal fegato e ora non è tossica, poiché è considerata legata. Questa bilirubina si dissolve bene in acqua ed è escreta dal corpo con le feci..

Per fare una diagnosi corretta, è necessario scoprire quale dei tipi di bilirubina è elevato, poiché molte ragioni diverse influenzano l'aumento del pigmento diretto e indiretto..

La norma della bilirubina per adulti e bambini

Il valore della norma della bilirubina differisce nei maschi e nelle femmine. Nelle donne, di regola, la bilirubina viene prodotta in quantità minore rispetto agli uomini. Durante la gravidanza, la produzione di bilirubina di una donna aumenta in modo significativo, poiché il corpo della donna ha un forte carico. È necessario monitorare costantemente il livello di pigmento nel sangue di una donna incinta, poiché una grande quantità di bilirubina può indicare lo sviluppo di gravi malattie: colecistite, epatite virale, anemia emolitica. Le norme per la quantità di bilirubina sono presentate nella tabella n. 1 e nella tabella n. 2.

Tabella 1. Norma degli indicatori di bilirubina nel sangue negli uomini e nelle donne.

Io trimestre

III trimestre

Il tasso di bilirubina nel sangueNegli uominiTra le donneNelle donne in gravidanza
II trimestre
Bilirubina totale μmol / l3.4 - 17.13.2 - 17.05 - 21.25 - 21.25 - 21.2
Bilirubina diretta μmol / l0.7 - 7.90.9 - 4.31 - 8.91 - 10.10 - 11.2
Bilirubina indiretta μmol / lFino a 16.26.4 - 16.83,9 - 214.5 - 22.84.9 - 23.9

Tabella 2. Norma degli indicatori di bilirubina nel sangue nei bambini di età diverse.

Il tasso di bilirubina nel sangueNeonatiPrimi 4 giorni di vita5-10 giorni1 mesePiù vecchio di 1 mese
Bilirubina totale μmol / l23.954.3 - 90.152.2 - 69.19.2 - 14.5Normale da adulto
Bilirubina diretta μmol / l14.445.5 - 82.344.3 - 63.36.7 - 10.4
Bilirubina indiretta μmol / l8.727, 877.72 - 8.711.2 - 4.5

Nei bambini, la bilirubina svolge un ruolo non meno importante nel corpo che in un adulto. Questa sostanza è responsabile del funzionamento di qualità del fegato e di altri organi. Un bambino, come un adulto, ha 3 tipi di bilirubina: generale, diretta e indiretta. Quest'ultima bilirubina in grandi quantità è considerata pericolosa per la salute del bambino, in quanto provoca grave intossicazione del corpo (principalmente cellule e tessuti del cervello sono interessati).

L'aumento del contenuto di bilirubina è considerato normale solo per i neonati che sviluppano il cosiddetto ittero fisiologico (vedere tabella 2). Il corpo del bambino diventa giallastro, ma non appena il fegato inizia a funzionare normalmente, l'ittero scompare. I neonati devono comunque essere attentamente monitorati da un pediatra, soprattutto nei primi giorni dopo la nascita..

Se l'ittero fisiologico non scompare all'età di un mese e mezzo del bambino, questo è considerato anormale e indica violazioni nel fegato e nella cistifellea del bambino.

In questo video imparerai di più sulle norme della bilirubina nel sangue..

Perché la bilirubina aumenta?

I medici identificano diversi motivi principali per cui il livello di bilirubina nel corpo umano aumenta:

  1. Malattie del sangue con maggiore degradazione dei globuli rossi (emolisi), con conseguente produzione eccessiva di bilirubina.
  2. Cambiamenti patologici nel fegato, a causa dei quali vi è una violazione dell'elaborazione del pigmento indiretto in diretta.
  3. Bloccando i dotti dei dotti biliari, a seguito del quale viene interrotto il normale deflusso della bile.

Attenzione! L'aumento della degradazione dei globuli rossi indica patologie come: malaria, avvelenamento del corpo con varie sostanze velenose, alcuni tipi di anemia e può anche essere presente durante la trasfusione di sangue, che differisce nel gruppo sanguigno e nel fattore Rh da quello richiesto, quando si conferma il conflitto Rh del sangue del bambino con il sangue della madre (questa patologia si riscontra solo nei neonati) e dopo aver subito un intervento al cuore e con diagnosi di insufficienza cardiaca.

Con cambiamenti patologici nel fegato, a seguito dei quali non è in grado di elaborare la bilirubina indiretta in linea retta:

  • epatite acuta di origine tossica e infettiva;
  • epatite alcolica;
  • insufficienza congenita degli enzimi epatici (sindrome di Gilbert);
  • cirrosi epatica;
  • oncologia nel fegato;
  • mancanza di vitamina B 12;
  • esposizione a cellule epatiche di varie sostanze tossiche, di origine chimica o vegetale;
  • malattia del fegato grasso (non dovuta all'uso di alcol);
  • scarso apporto di sangue e basso contenuto di ossigeno nelle cellule del sangue.

Con le patologie della cistifellea, aumenta la bilirubina diretta, che è anche sfavorevole per il corpo. Un aumento del pigmento diretto può derivare da:

  • infezioni della cistifellea che causano alterazioni patologiche nei tessuti dell'organo;
  • processi infiammatori nelle vie biliari;
  • restringimento dei dotti attraverso i quali la bile viene escreta;
  • colangite, colecistite e pancreatite;
  • Assunzione di alcuni farmaci che riducono la produzione di bile, come i contraccettivi orali contenenti estrogeni
  • quando i calcoli entrano nei dotti biliari;
  • elmintiasi e giardiasi;
  • neoplasie nella cistifellea.

Attenzione! Come risultato della ridotta escrezione biliare, le feci umane acquisiscono una tonalità argillosa (leggera), ciò si verifica quando non vi è un'elaborazione insufficiente della bilirubina.

Metodi per abbassare la bilirubina

Per avviare una diminuzione degli indici di pigmento, è necessario determinare con precisione il motivo per cui il livello di bilirubina è stato aumentato. Per questo, è necessario sottoporsi a vari esami del fegato, del sistema circolatorio e della cistifellea. Non è consigliabile auto-medicare, altrimenti si possono avere gravi complicazioni per la salute, quindi non appena dopo una diagnosi accurata, il medico prescriverà un trattamento efficace per ridurre il livello di bilirubina.

Trattamento farmacologico

Quando la bilirubina aumenta a causa di una violazione del deflusso della bile, il medico prescrive agenti coleretici che aumentano la secrezione dell'enzima nella cistifellea, il che significa che con la sua escrezione anche la bilirubina diminuirà. Se vengono diagnosticate malattie ereditarie che influenzano la formazione della bilirubina, come trattamento vengono prescritti vari complessi vitaminico-minerali, agenti coleretici, assorbenti.

Se la bilirubina è elevata a causa di malattie infettive del fegato, nonché dopo processi infiammatori in essa, è consigliabile prescrivere epatoprotettori, terapia antivirale e antibatterica. Puoi anche prendere un farmaco per il fegato come Karsil. Se l'aumento del pigmento è associato all'avvelenamento del corpo, puoi assumere vari antiossidanti e assorbenti, ad esempio Enterosgel, Polysorb, carbone attivo.

Trattamento con dieta

Per abbassare il livello di bilirubina nel corpo, è imperativo seguire una dieta sana. Si consiglia di bere quotidianamente più di 2,5 litri di acqua pura non gassata, succhi freschi, bevande ai frutti di bosco, tisane. Il tè forte, il caffè e le limonate gassate dovrebbero essere evitati. Con una bilirubina elevata, è impossibile consumare alcol in qualsiasi quantità, anche la minima. Il cibo deve essere equilibrato e facilmente digeribile. Dai cibi grassi, piccanti e fritti, dovrai rinunciare completamente. È buono mangiare vari cereali con una dieta: riso, grano saraceno, fiocchi d'avena.

Fototerapia

Questo tipo di trattamento può essere utilizzato se altre terapie non funzionano o per qualche motivo non possono essere utilizzate (ad esempio, durante la gravidanza). La fototerapia viene anche utilizzata per ridurre la bilirubina nei neonati. Sotto l'azione di speciali fotolampi, il pigmento indiretto diventa diretto e lascia il corpo umano senza problemi.

Fitoterapia

La bilirubina può anche essere ridotta con l'aiuto di una terapia alternativa. Decotti di erbe e infusi di piante come la seta di mais, la camomilla, l'erba madre, l'erba di San Giovanni, le foglie di betulla sono considerati mezzi molto efficaci. Per preparare l'infuso, hai bisogno di 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di una miscela di queste erbe con 200 ml di acqua bollente e lasciare riposare l'infuso per almeno 30 minuti. Il medicinale viene assunto 2 volte al giorno prima di mangiare. Prepara sempre una bevanda fresca.

Per controllare il livello di bilirubina nel sangue, è necessario fare regolarmente test appropriati, diagnosticare e trattare nel tempo varie malattie che causano un aumento della formazione di pigmenti. Per mantenere un livello normale di bilirubina, è necessario aderire a una corretta alimentazione, abbandonare le cattive abitudini. È importante ricordare che alti livelli di bilirubina sono molto pericolosi per il corpo umano..

I test della bilirubina rilevano una grave malattia del fegato

La bilirubina è un pigmento biliare rosso-marrone. È un prodotto del catabolismo dell'emoglobina, che si forma nel fegato. I test della bilirubina sono il modo migliore per rilevare una grave malattia del fegato.

Cos'è la bilirubina, il significato

La molecola della bilirubina è costituita da 4 anelli pirrolici collegati tra loro. Il peso molecolare della molecola è 548,68. La bilirubina pura è una sostanza cristallina scarsamente solubile.

test per la bilirubina

"data-medium-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg?fit=450%2C297&ssl= 1? V = 1572898671 "data-large-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg?fit = 833% 2C550 & ssl = 1? V = 1572898671 "src =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin-833x550 jpg? resize = 790% 2C522 "alt =" verifica la bilirubina "width =" 790 "height =" 522 "srcset =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/ uploads / 2017/07 / analizyi-na-bilirubin.jpg? w = 833 & ssl = 1 833w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi -na-bilirubin.jpg? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg? w = 768 & ssl = 1 768w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/analizyi-na-bilirubin.jpg?w=892&ssl=1 892w " dimensioni = "(larghezza massima: 790 px) 100 vw, 790 px" data-recalc-dims = "1" />

Come prodotto della degradazione degli eritrociti, la bilirubina è tossica. La sua forma indiretta si forma costantemente nei tessuti e nel sangue e non viene escreta dal corpo. Il fegato elabora la sostanza velenosa, la converte in una forma diretta, solubile in acqua. La forma diretta viene escreta nelle feci o nelle urine, macchiandole di marrone.

Di grande importanza nella diagnostica è lo studio della relazione degli indicatori di bilirubina nel sangue, nelle urine e nelle feci. Anche se l'esame del sangue mostra che la bilirubina totale è normale, ma i valori assoluti e il rapporto delle frazioni di pigmento hanno deviazioni, è necessario fare una diagnosi differenziale della malattia..

La somma delle frazioni può dare un valore generalmente normale della bilirubina totale, ma spesso accade che la bilirubina primaria sia aumentata e quella associata sia al di sotto della norma. Questo rapporto frazionario si osserva nelle forme iniziali di deficit di enzimi epatici e nella minaccia di un accumulo eccessivo di bilirubina indiretta tossica nei tessuti..

Tassi di bilirubina per età

Tipo di bilirubina

Bambini: i primi 3 giorni dopo la nascita, μmol / l

Bambini: da 3 a 6 giorni di vita, μmol / l

Bambini: oltre 1 mese di età, μmol / l

Adulti, μmol / l

Bilirubina analisi del sangue

L'esito del trattamento di qualsiasi malattia dipende in gran parte dall'accuratezza della diagnosi. Abbastanza spesso, il medico deve eseguire una diagnostica differenziale, analizzando gli indicatori di studi di laboratorio, strumentali e hardware, poiché diverse malattie possono avere sintomi simili.

Prima di tutto, il medico si concentra su un esame del sangue biochimico a causa della versatilità delle caratteristiche di questo test complesso. Tra gli indicatori di base, uno dei più importanti è il contenuto di bilirubina nel sangue, che valuta il funzionamento di fegato, pancreas e cistifellea. Il valore speciale dell'indicatore "bilirubina" e la sua relazione con altre caratteristiche del sangue saranno confermati da qualsiasi forum medico con numerose domande su questo argomento..

Aumento della bilirubina nel sangue: cosa significa

Se nei risultati dell'analisi si nota un aumento della bilirubina nel sangue, ciò può significare la presenza di gravi malattie e condizioni patologiche:

  • ereditario o causato da altre malattie, carenza di enzimi del fegato;
  • cirrosi epatica ed epatite;
  • malattie delle vie biliari e della cistifellea;
  • anemia emolitica;
  • tumore canceroso o metastasi al fegato da altri organi;
  • carenza di vitamina B12;
  • lesioni con ematomi multipli.

L'eccezione è l'ittero fisiologico infantile, che si verifica in connessione con la ristrutturazione del corpo del neonato dopo lo sviluppo intrauterino. In tutti gli altri casi, è necessario determinare la causa esatta dell'alto livello di bilirubina..

Non è sempre possibile identificare la vera malattia sulla base di un indicatore, quindi il medico confronta i valori di diversi indicatori, ottenendo informazioni più dettagliate sul processo patologico.

Come la bilirubina è correlata ad altri parametri del sangue

Bilirubina ed emoglobina. L'emoglobina e la bilirubina sono sostanze legate da una catena di reazioni chimiche, che aumenta l'interesse nel confrontare i loro valori in un esame del sangue e serve come informazioni aggiuntive nella diagnosi delle malattie. L'emoglobina si scompone nel processo di rinnovamento degli eritrociti in catene globiniche ed eme, che, con l'aiuto di enzimi, viene convertita in bilirubina indiretta tossica.

Di conseguenza, livelli elevati di emoglobina e bilirubina indicano anemia emolitica o lividi e lividi traumi con un gran numero di globuli rossi distrutti. Se c'è bassa emoglobina e alta bilirubina non coniugata, la patologia può essere associata a una mancanza di albumina, che è responsabile del movimento del pigmento giallo nel fegato..

Bilirubina e colesterolo. Colesterolo e bilirubina elevati possono indicare una dieta impropria, a causa della quale soffre il sistema biliare ed è possibile l'epatosi del fegato grasso. Di norma, tale diagnosi viene chiarita dopo aver considerato le frazioni del pigmento biliare, altri indicatori da un esame del sangue biochimico dettagliato, ecografia degli organi addominali.

Test della bilirubina urinaria: bilirubinuria

Nelle persone sane, la bilirubina dei pigmenti biliari può essere contenuta nelle urine in quantità insignificanti e non può essere determinata con metodi di laboratorio standard. Pertanto, la norma della bilirubina nelle urine è l'assenza di pigmento biliare..

Aumento della bilirubina nelle urine

Con varie malattie, le frazioni di bilirubina dirette e indirette possono essere trovate nei campioni di urina. Questa condizione è chiamata bilirubinuria..

La bilirubina indiretta appare se il suo contenuto nel sangue supera significativamente la norma e allo stesso tempo aumenta la permeabilità della membrana glomerulare. Questo accade con le seguenti malattie:

  • glomerulonefrite di varie eziologie.
  • Ga-nefropatia (malattia di Berger)
  • lupus eritematoso sistemico;
  • viola Shenlein-Henoch
  • periarterite nodosa;
  • sindrome emolitica uremica (SEU);
  • porpora trombocitopenica idiopatica (ITP).

La ragione dell'aumento della bilirubina diretta nelle urine è l'ittero. Una reazione positiva viene rilevata già in quei casi in cui il sangue contiene bilirubina nell'intervallo 30-34 μmol / l. Ciò indica una violazione dell'escrezione della bile nel duodeno e un eccesso della norma della bilirubina negli adulti e nei bambini nel plasma. Se l'esame del sangue per la bilirubina totale è normale, questo pigmento non sarà nelle urine.

La presenza e l'assenza di questo pigmento biliare nelle urine in varie forme di epatite è mostrata nella tabella:

Tipo di ittero

Norm (persona sana)

Parenchimale, all'inizio della malattia

Parenchimale, nel bel mezzo della malattia

Parenchimale, convalescente

Come vengono eseguiti i test per la bilirubinuria?

Per determinare la bilirubina nelle urine, vengono eseguiti test speciali:

Il test Gmelin (modificazione di Rosenbach) si esegue come segue: si aggiungono 1-2 gocce di acido acetico a 100-150 ml di urina e si filtra più volte la soluzione attraverso un filtro di carta. Successivamente, il filtro umido viene lasciato asciugare sulla piastra di Petri, dopodiché viene applicata una goccia di una miscela di acido nitrico e nitrico sulla sua superficie. L'aumento della bilirubina nelle urine fa macchiare la carta sotto forma di anelli concentrici multicolori, contando all'esterno - verde, blu, viola, rosso e al centro - giallo. Senza un anello verde, il campione è considerato negativo..

Il test di colofonia viene eseguito aggiungendo a 9-10 ml di urina prelevata per la ricerca, alcune gocce di soluzione alcolica all'1% di iodio o soluzione di Lugol. In presenza di frazioni di bilirubina nel campione, si forma un anello verde persistente e visibile all'interfaccia del liquido.

Per determinare la quantità di frazione di bilirubina diretta, viene utilizzato anche un test di screening su strisce standard. Il contenuto di questo pigmento viene determinato dopo aver applicato l'urina e valutato il colore risultante in base alla scala allegata.

L'analisi delle urine per la presenza di questo enzima epatico offre eccellenti opportunità:

  • con la diagnosi precoce dell'epatite e la diagnosi differenziale di vari tipi di ittero;
  • determinare l'efficacia del trattamento nel trattamento di molti disturbi del fegato;
  • nella diagnosi delle patologie renali, accompagnata da un aumento della permeabilità della membrana glomerulare;
  • monitorare la presenza di pigmento nelle urine durante la gravidanza e l'esame preventivo delle persone che lavorano con sostanze pericolose;
  • come test rapido per le condizioni del fegato in pazienti che assumono farmaci che possono causare l'interruzione della sua attività.

I test delle urine per la bilirubina sono molto semplici, ma abbastanza informativi..

Test delle feci per la bilirubina

Il pigmento biliare - la bilirubina, si trova normalmente solo nelle feci dei bambini molto piccoli allattati al seno. La presenza di questo pigmento nelle feci dei bambini conferisce alle feci una tinta verdastra. Questo è assolutamente normale e non ha nulla a che fare con la bilirubina alta nel sangue di un neonato o neonato e con l'ittero infantile, che è caratterizzato da un aumento della bilirubina indiretta.

Entro il quarto mese, una microflora inizia ad apparire nell'intestino del bambino, metabolizzando parzialmente questo pigmento in stercobilinogeno e, entro circa nove mesi, questa sostanza viene completamente metabolizzata nell'intestino in stercobilina e stercobilinogeno.

Ragioni per la presenza di frazioni di bilirubina nelle feci

  • Nei bambini più grandi, la bilirubina positiva non deve essere rilevata nelle feci, sebbene a volte si osservi una piccola quantità di questa sostanza nelle feci durante il primo anno di vita di un bambino. Ciò è dovuto all'instabilità e al sottosviluppo della microflora dell'intestino dei bambini.
  • Negli adulti, le letture della bilirubina nel coprogramma dovrebbero essere negative. La sua presenza, soprattutto in combinazione con una diminuzione della concentrazione di stercobilinogeno, indica la disbiosi esistente (palese o latente) e la presenza di patogeni e microflora nell'intestino.
  • Un altro motivo per la comparsa di questa sostanza nelle feci è la dispepsia. In caso di patologie gastrointestinali accompagnate da frequenti disturbi delle feci, la microflora viene "lavata via" e nelle feci compaiono tracce di bilirubina. Questa condizione si osserva nei disturbi acuti e cronici del tratto gastrointestinale o nelle condizioni accompagnate da una ridotta digestione del cibo. In questi casi, in un esame del sangue biochimico, viene aumentata anche la norma delle frazioni di bilirubina..
  • Questa sostanza può apparire nei risultati del coprogramma nell'avvelenamento acuto. In questo caso, il lavoro del tratto gastrointestinale e del fegato viene interrotto, a causa del quale il contenuto di composti di bilirubina nel corpo aumenta e l'evacuazione del contenuto intestinale viene accelerata. Di conseguenza, una grande quantità di questo pigmento entra nel lume intestinale e lascia l'intestino troppo rapidamente, non avendo il tempo di metabolizzarsi in stercobilina e stercobilinogeno, e si trova nelle feci. In questo caso, la bilirubina indiretta nel sangue è spesso aumentata..

Come viene determinata la bilirubina nelle feci?

Il contenuto di bilirubina pigmentata nelle feci viene determinato utilizzando la reazione di Fouche, per questo un reagente è costituito da 100 ml di acqua distillata, 25 g di acido tricloroacetico e 10 ml di una soluzione al 10% di cloruro ferrico. Un pezzo di feci viene triturato con acqua in un rapporto di 1:20 e il reagente viene aggiunto goccia a goccia. In presenza di tracce di bilirubina, il campione in esame diventa blu.

La reazione sublimata può anche rilevare il contenuto di bilirubina nelle feci, ma è meno sensibile. Per questo, un piccolo pezzo di feci viene macinato in un mortaio con 3-4 ml di una soluzione di cloruro di mercurio (cloruro di mercurio) e lasciato in una cappa aspirante per un giorno. Dal colore delle feci, viene giudicata la presenza di bilirubina in esse. Normalmente il biomateriale dovrebbe diventare rosa o rossastro, tuttavia, con una reazione positiva, il colore delle feci risulta essere verdastro.

Se anche una piccola quantità di questo pigmento si trova nelle feci di un adulto, è necessaria la consultazione di un gastroenterologo e di uno specialista in malattie infettive, soprattutto se, parallelamente, l'indice di bilirubina totale viene aumentato anche nella decodifica dell'analisi del sangue.

Bilirubina e insufficienza epatica acuta e cronica (epatargia)

L'insufficienza epatica si verifica con cambiamenti pronunciati nel parenchima epatico (fibroso, distrofico o necrotico). A seconda della velocità di occorrenza, ci sono forme acute e croniche..

Con l'epatgia, la funzione di disintossicazione del fegato diminuisce drasticamente, a causa della quale le endotossine che avrebbero dovuto essere escrete entrano nel flusso sanguigno e causano avvelenamento del corpo. Nel sangue, la bilirubina diretta e totale sale a livelli critici (260-350 μmol / l), il che provoca danni al sistema nervoso centrale. Il tasso di mortalità è del 50-80%. L'insufficienza epatica è acuta e cronica. Identifica il grado di pericolo attraverso i test per la bilirubina.

Cause di epatgia

  • La condizione è spesso una conseguenza dello sviluppo di epatite virale e cirrosi epatica. In questo caso, è caratteristica la presenza di epatgia a progressione lenta. L'epatite e la cirrosi possono essere asintomatiche per lungo tempo e il tasso di bilirubina diretta nel sangue non può essere superato per lungo tempo;
  • A volte il motivo è l'infezione umana da virus di Epstein-Barr, herpes, adenovirus, ecc. Quando una donna viene infettata da citomegalovirus, si verifica un'infezione intrauterina del feto e la sua morte. In questo caso, la bilirubina totale aumenta durante la gravidanza..
  • La causa più comune di questa condizione è l'esposizione a veleni e farmaci. In alcuni casi, l'avvelenamento si verifica a causa dell'uso di farmaci nel dosaggio sbagliato e talvolta è il risultato di un suicidio fallito. In questo caso, il processo si sviluppa bruscamente ed è accompagnato da nausea, vomito, sindrome emorragica, alitosi "epatica", disturbi neuropsichiatrici, aumento della bilirubina totale nel sangue.
  • Molto spesso questa condizione è associata alla presenza di tumori maligni nel corpo. Il fegato può contenere sia l'obiettivo principale che le metastasi di questo organo. Con il cancro, i sintomi aumentano gradualmente, con grave ittero, nausea, vomito e cachessia. All'inizio dello sviluppo del processo tumorale, potrebbe esserci un livello normale di bilirubina - 7-18%, ma gradualmente la sua concentrazione nel sangue aumenta e inizia a superare la norma di 10-15 volte.
  • Un'altra causa di insufficienza epatica è l'abuso di alcol e droghe. In questo caso, il processo può procedere sia velocemente che lentamente, tutto dipende dalla versione specifica di "dipendenza". Tuttavia, nel tempo, l'aumento della bilirubina supera ancora la norma molte volte.

Sintomi di epatgia

Con questa patologia, aumentano gradualmente; ittero, edema da perdita di peso, febbre, teleangectasia e dolore addominale opaco. Sul corpo compaiono "segni di fegato": eritema palmare, emorragie, asterischi di Chistovich, vene varicose dell'addome a forma di "testa di medusa".

In futuro, sono affiancati da: un forte odore dalla bocca, nevrosi, apatia, uno stato emotivo instabile. Ci possono essere parole confuse, disturbi della scrittura, tremori delle dita, coordinazione alterata. L'emocromo totale e la biochimica mostrano deviazioni significative dalla norma.

Con l'ulteriore progressione dell'insufficienza, si verifica il coma epatico. I suoi precursori sono: sonnolenza, letargia, rigidità dei muscoli scheletrici, confusione, contrazioni muscolari, convulsioni, minzione incontrollata. Nel sangue, ci sono indicatori molto alti di test di funzionalità epatica, un esame del sangue per la bilirubina totale può mostrare fino a 500 μmol / l. I malati, cadendo in coma, muoiono.

Per non diventare vittime di questa malattia è necessario prendersi cura del proprio fegato, monitorare la propria salute, fare periodicamente degli esami e, se la biochimica è "cattiva" e la bilirubina totale è aumentata, è necessario chiarire le ragioni di questo fenomeno. Non auto-medicare, perché solo un medico sa esattamente quali dovrebbero essere la bilirubina e altri parametri del sangue.

Ittero fisiologico e patologico nei neonati

L'ittero (ittero) nei neonati è associato alla rottura dell'emoglobina fertile nei primi giorni di vita. Può essere fisiologico e patologico. Con l'ittero fisiologico, le sue manifestazioni vanno via da sole e le condizioni generali del neonato non ne risentono. La concentrazione di bilirubina totale è la norma nei bambini in questo caso, aumenta solo a causa della sua frazione non legata. I test della bilirubina vengono eseguiti per determinare l'entità del problema nei bambini.

Grave ittero fisiologico

Se la norma della bilirubina libera viene superata in modo significativo, le condizioni generali del bambino potrebbero risentirne. Questi bambini sono letargici, letargici, succhiano male, la loro temperatura può aumentare e può verificarsi vomito. Tuttavia, le condizioni del neonato dovrebbero essere giudicate non da questi segni, ma dall'indicatore di bilirubina..

Quando la bilirubina totale nei neonati supera in modo significativo la norma, l'albumina prodotta dal fegato dei bambini non è in grado di coniugarla completamente e penetra nel sistema nervoso centrale attraverso la barriera ematoencefalica. In questo caso, c'è un effetto tossico di questo pigmento, che è, in effetti, un veleno, sul cervello. Di conseguenza, il bambino può successivamente sviluppare paralisi, ritardo mentale, sordità e cecità..

Trattamento dell'ittero

Al fine di prevenire tali complicazioni, in caso di decorso grave e prolungato di ittero, è necessario effettuare un trattamento specifico.

In precedenza, ai bambini venivano iniettate varie soluzioni per normalizzare il livello di bilirubina, ma ora questo è stato abbandonato. Ora viene eseguita la fototerapia, durante la quale la pelle del neonato viene illuminata con un'installazione speciale. Quando esposto alla luce, il pigmento viene decomposto e rimosso dal corpo. Questi bambini vengono monitorati dai neonatologi fino a quando la bilirubina diretta non torna alla normalità. Molto spesso è possibile normalizzare la bilirubina in 9 giorni o meno.

Un ottimo modo per sconfiggere l'ittero è iniziare ad allattare il tuo bambino il prima possibile, perché il colostro aiuta a rilasciare meconio e purificare l'intestino del neonato..

È stato notato che una condizione simile si osserva più spesso nei bambini nati prematuramente, con gravidanze multiple e parto difficile. I bambini di madri che soffrono di malattie croniche come il diabete mellito sono suscettibili all'ittero. Contrariamente alla credenza popolare, l'aumento dell'indice di bilirubina della madre durante la gravidanza e l'ingiallimento della pelle del bambino che nasce non sono assolutamente correlati..

I test della bilirubina rivelano ittero anormale

Questo tipo di patologia dei neonati si manifesta nei primi giorni di vita. Un bambino del genere può avere: feci acroliche, urine scure, emorragie e colore giallo brillante della pelle e della sclera. A differenza dell'iperbilirubinemia fisiologica, con il suo decorso patologico, la norma della bilirubina diretta nel sangue viene significativamente superata. In questo caso, è necessario un esame e un trattamento completi..

Le cause del fenomeno sono più spesso note:

  • L'incompatibilità del sangue della madre e del bambino nel gruppo e del fattore Rh può causare emolisi degli eritrociti e colorazione itterica della sclera del neonato.
  • A volte un bambino viene infettato dal virus dell'epatite o dai protozoi dalla madre e sviluppa un'infezione. In questo caso viene eseguita una terapia specifica per la madre e il bambino, poiché anche il tasso di bilirubina totale in una donna aumenta in questo caso a causa dell'infezione.
  • A causa di anomalie congenite del fegato e delle vie biliari, può verificarsi ittero ostruttivo, caratterizzato da un aumento dei livelli di bilirubina diretta di 6 o più volte. Solo i chirurghi possono aiutare qui.
  • Esiste un ampio gruppo di iperglobulinemie ereditarie (sindromi di Crigler-Nayyar, Dabin-Johnson, Rotor), che sono causate da difetti metabolici genetici. In questo caso, è necessario prepararsi per la diagnosi a lungo termine e la terapia di mantenimento per tutta la vita..

Conduci una corretta diagnosi di ittero nei neonati e solo un medico può scoprirne la causa. La diagnosi può essere stabilita solo dai risultati dei test.

Dove fare il test per la bilirubina a San Pietroburgo, prezzi

Puoi fare qualsiasi test a San Pietroburgo, inclusa la bilirubina, nel moderno Diana Medical Center. Qui puoi anche sottoporti a un'ecografia del fegato. Lavoriamo sette giorni su sette. I prezzi per i test sono bassi, è previsto uno sconto per la diagnosi delle infezioni.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio


Articolo Successivo
Cambiamenti miocardici sull'ECG: cosa significa per la diagnosi