La bilirubina è la norma negli uomini, nelle forme, nella preparazione per l'analisi, nelle deviazioni


Un articolo sulla bilirubina; viene presentata la norma negli uomini per età, una tabella riassuntiva per comodità. La bilirubina è un pigmento biliare giallo-verde che agisce come antiossidante nel corpo umano e fa parte della bile. Un esame del sangue per determinare la norma della bilirubina totale (diretta + indiretta) negli uomini - il primo stadio nella diagnosi di patologie del fegato e dei dotti biliari.

Lo studio è di particolare importanza per i pazienti anziani dopo i 60 anni di età e per i tossicodipendenti di alcol, poiché la capacità disintossicante del fegato in essi diminuisce. La deviazione del criterio dalla norma indica sempre patologia.

Varietà di bilirubina: diretta, generale e indiretta

La frazione indiretta è tossica per il corpo umano e può penetrare nella barriera emato-encefalica. Si forma al momento della rottura dell'emoglobina. A causa dell'elevato grado di lipofilia (affinità per i grassi organici), penetra facilmente attraverso la membrana citoplasmatica della cellula e quindi nei mitocondri. Il risultato è una violazione dei processi metabolici ed energetici nella cellula..

La frazione indiretta viene trasportata al fegato legandosi alle proteine ​​semplici dall'albumina e la sua disintossicazione (neutralizzazione) avviene nel fegato mediante l'aggiunta di un componente contenente zucchero: l'acido glucuronico. Il complesso stabile formato della frazione diretta viene trasportato insieme alla bile nell'intestino tenue.

Un ulteriore metabolismo porta al ripristino della frazione diretta in urobilinogeno. Una parte entra nel ciclo della circolazione intestinale-epatica degli acidi biliari e ritorna al fegato, e l'altra entra nel ciclo enteroepatico dell'urobilinogeno con conversione nel pigmento giallo dell'urobilina.

La bilirubina viene escreta sotto forma di stercobilina con le feci (una piccola parte sotto forma di stercobilinogeno viene escreta nelle urine).

La frazione totale è la quantità totale di bilirubina diretta e indiretta. Nel corso delle analisi di laboratorio, vengono determinate le frazioni dirette e totali, indirette - un criterio di calcolo calcolato come differenza tra le frazioni totali e quelle dirette.

Quali sono le indicazioni per un test della bilirubina in un uomo??

La norma della bilirubina totale nel sangue negli uomini è necessariamente determinata durante un esame annuale preventivo di routine, così come se il paziente ha segni di un aumento del livello di bilirubina (iperbilirubinemia). Tra loro:

  • accumulo di pigmento biliare nel tessuto connettivo, bulbo oculare, membrane mucose o pelle, che porta al loro ingiallimento (a volte si può osservare un tono della pelle verdastro);
  • scolorimento delle feci;
  • scolorimento delle urine (colore della birra scura);
  • dolore al fegato e al pancreas;
  • gonfiore persistente;
  • prurito della pelle;
  • nausea persistente;
  • sapore di bile (amarezza) in bocca;
  • bruciore di stomaco persistente;
  • stipsi;
  • alito cattivo.

Inoltre, lo studio è rilevante per malattie del sangue (anemie emolitiche), calcoli nel dotto biliare, bilirubinemia ereditaria, epatite, trattamento con farmaci epatotossici, malattie gastrointestinali, patologie infettive, avvelenamento da alcol o altre sostanze tossiche.

Come preparare un uomo per un test della bilirubina?

È estremamente importante seguire le regole di preparazione per la raccolta del biomateriale (sangue venoso o capillare), poiché il criterio è altamente sensibile a molti fattori esterni. Il sangue viene donato a stomaco vuoto, almeno 12-14 ore dopo l'ultimo pasto.

Porta a risultati falsi: fumo (escluso 2-3 ore prima del test), digiuno, eccessivo stress fisico o emotivo, introduzione di un mezzo di contrasto per via endovenosa ed esposizione ai raggi UV.

Per 3 giorni, devi interrompere l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • antibatterico;
  • antivirale;
  • antistaminici;
  • antimalarico;
  • vitamina A e C;
  • anticonvulsivanti.

La norma della bilirubina nel sangue negli uomini e la tabella riassuntiva

Le informazioni fornite non sono sufficienti per fare una diagnosi e non possono fungere da guida per l'autodiagnosi. Il medico curante è coinvolto nell'interpretazione dei risultati ottenuti, tenendo conto del quadro clinico e dei dati di ulteriori metodi diagnostici.

È necessario selezionare valori di riferimento (ammessi) tenendo conto dell'età. La tabella mostra il tasso di bilirubina totale e diretta negli uomini per età.

Età Indicatori di riferimento, μmol / l
Frazione di bilirubina totaleFrazione diretta di bilirubina
0-1 giorno per neonati a termine25 - 150Rapporto diretto / indiretto = 90-10%
12 a mezzogiorno55 - 256
fino a 1 settimana28 - 210
1 settimana - 1 mese60 - 100
Oltre 30 giorni e fino a 50 anni di età8.5 - 20.5fino a 5
Negli uomini dopo 50 anni3.7 - 18

Il tasso di bilirubina diretta negli uomini e nelle donne non differisce.

Aumentare l'indicatore: una variante della norma o un segno di patologia?

I valori massimi sono tipici dei neonati. Secondo le statistiche, ogni secondo bambino a termine ha ittero fisiologico. Per i bambini prematuri, l'incidenza supera l'80%.

L'ittero non è una patologia e normalmente scompare dopo 2 settimane. In caso di processo prolungato, al neonato può essere mostrata la fototerapia (illuminazione con raggi blu) o la trasfusione di sangue (con un aumento critico del livello di bilirubina e segni di danno al sistema nervoso centrale).

Negli uomini adulti, il superamento dei valori consentiti senza eccezioni è un segno di una malattia. Per una diagnosi differenziale più accurata, è necessario determinare una serie di test di laboratorio aggiuntivi (livelli di aspartato aminotransferasi, alanina aminotransferasi, ecc.) E metodi di esame strumentale..

Le ragioni principali dell'aumento della bilirubina negli uomini:

  • anemia emolitica, accompagnata da un'eccessiva distruzione dei globuli rossi;
  • l'ittero familiare non emolitico (sindrome di Gilbert) è una patologia benigna caratterizzata da un moderato aumento del livello di pigmento biliare nel sangue;
  • Sindrome di Crigler-Nayyar - una grave patologia congenita in cui una frazione indiretta tossica colpisce il sistema nervoso umano;
  • blocco da calcoli (pietre) delle vie biliari;
  • epatite di eziologia virale o alcolica;
  • cirrosi epatica;
  • oncopatologia del fegato o del pancreas;
  • assenza congenita o sottosviluppo delle vie biliari;
  • infezione da elminti della famiglia Echinococcus;
  • l'uso di farmaci epatotossici;
  • patologie infettive sistemiche;
  • infiammazione purulenta delle cellule del fegato e perdita della loro attività funzionale.

Come riportare la bilirubina alla normalità?

Innanzitutto, è necessario stabilire la causa principale della deviazione del pigmento biliare dai valori normali. Ulteriori tattiche di trattamento dipendono da questo, che deve essere determinato dal medico curante..

In caso di epatite virale vengono prescritti farmaci antivirali e immunostimolanti. Il trattamento della cirrosi epatica consiste nell'uso di epatoprotettori e, in caso di cronicità del processo, è indicato il trapianto di organi.

In caso di patologie infettive sistemiche, è indicata la nomina di agenti antimicrobici, epatoprotettori, preparati vitaminici, assorbenti, ecc..

In caso di ristagno della bile, sono prescritti acido ursodesossicolico, antispastici e agenti coleretici.

Con la sindrome di Gilbert, viene prescritto Barboval (a causa del contenuto di fenobarbital, riduce il livello di bilirubina), acido ursodesossicolico, vitamine (B, A, E), antispastici e agenti coleretici, oltre a probiotici e assorbenti.

Medicinali per abbassare la bilirubina, ad esempio:

  • Le compresse di cardo mariano (RUB 110) - mostrano proprietà antitossiche pronunciate a causa dell'interazione diretta con i radicali liberi, a seguito della quale la loro tossicità è significativamente ridotta.
    Attiva l'enzima RNA polimerasi, necessario per la biosintesi di fosfolipidi e proteine;
  • Liv 52 ® (360 rubli) - un farmaco combinato che mostra effetti epatoprotettivi e coleretici e migliora anche la digestione.
    Promuove la stabilizzazione della membrana cellulare epatica e migliora i processi antiossidanti. Il farmaco può essere utilizzato per la prevenzione dei calcoli biliari e il trattamento di cirrosi, epatite ed epatosi;
  • Karsil ® (400 rubli): il meccanismo d'azione dell'epatoprotettore consiste nello spostamento competitivo delle tossine sui recettori sensibili della membrana cellulare del fegato.
    Per questo si attiva la funzione disintossicante del fegato e si stabilizza la membrana cellulare;
  • Essentiale Forte N ® (1260 rubli) - epatoprotettore, la cui azione si basa sul rafforzamento della parete cellulare degli epatociti e sull'attivazione della loro funzione di disintossicazione.
  • Circa l'autore
  • Pubblicazioni recenti

Laureata specialista, nel 2014 si è laureata con lode in microbiologia presso la Federal State Budgetary Educational Institution of Higher Education Orenburg State University. Laureato in studi post-laurea presso l'Università agraria statale di Orenburg.

Nel 2015. presso l'Istituto di simbiosi cellulare e intracellulare del ramo degli Urali dell'Accademia delle scienze russa ha superato la formazione avanzata sul programma professionale aggiuntivo "Batteriologia".

Vincitore del concorso All-Russian per il miglior lavoro scientifico nella nomination "Biological Sciences" 2017.

La norma della bilirubina negli uomini e nelle donne: imparare a leggere i test tra le righe

Lo sapevi che quando i globuli rossi vecchi o danneggiati si degradano, viene prodotta la bilirubina (BIL)??

È questo pigmento biliare giallo-verde - uno dei componenti principali della bile - che riflette la natura dei processi metabolici nel fegato e ci permette anche di giudicare i problemi esistenti. Dalla nostra recensione e dal video in questo articolo, imparerai qual è la norma della bilirubina negli uomini dopo 40 anni o nelle ragazze, perché questo indicatore può aumentare o diminuire e, infine, come stabilire il suo metabolismo nel corpo.

Cos'è la bilirubina: classificazione

Abbiamo già scoperto che la bilirubina si forma durante la degradazione naturale delle proteine ​​contenenti eme - emoglobina, mioglobina e citocromo. Questo processo avviene nella milza, nel midollo osseo e (principalmente) nel fegato. Quindi questo pigmento entra nella bile e quindi viene rimosso dal corpo attraverso il tratto digestivo..

La bilirubina si trova anche in piccole quantità nel plasma sanguigno.

È interessante. La ricerca degli scienziati suggerisce che il pigmento biliare è un potente antiossidante nel corpo umano che impedisce ai radicali liberi di distruggere le cellule. Questo è un altro motivo per assicurarsi che ci sia una norma di bilirubina nei test: in un uomo o una donna adulti, un eccesso di radicali liberi aumenta la probabilità di sviluppare un processo oncologico.

A seconda della struttura chimica e delle funzioni svolte, esistono due tipi di bilirubina:

  1. Indiretto (ID-BIL), che viene prodotto costantemente. Come risultato della distruzione naturale dei globuli rossi e del tessuto muscolare, ogni giorno vengono rilasciati circa 300 mg di NB. Quindi, con il flusso sanguigno, entra negli epatociti del fegato, dove viene coniugato (legato) con acido ialuronico e si forma una frazione diretta.
  2. Diretto (D-BIL) o collegato. Formata nel fegato e poi escreta nella bile.

In un esame del sangue biochimico, è possibile calcolare entrambi i tipi di pigmento. In questo caso, il test è chiamato bilirubina totale (BIL-T). Se la sua norma viene superata o secondo le indicazioni, le frazioni D-BIL e ID-BIL vengono determinate separatamente.

Importante! La bilirubina indiretta è tossica per le cellule e i tessuti del corpo. Penetra facilmente nelle membrane citoplasmatiche e interferisce con i processi di respirazione cellulare e trasporto ionico. Un aumento di ID-BIL è particolarmente pericoloso per i tessuti del sistema nervoso centrale: il cervello e il midollo spinale.

Come determinare la quantità di bilirubina?

La bilirubina si trova solitamente nel sangue periferico, meno spesso nelle urine. Per scoprire la sua concentrazione nel corpo, è sufficiente superare un esame del sangue biochimico.

Ricorda che per un risultato affidabile devi recarti in laboratorio la mattina (solitamente dalle 8.00 alle 10.00) ea stomaco vuoto. Il risultato del test è solitamente pronto in 1-2 giorni lavorativi.

L'LHC con la definizione di BIL (generale, nonché le sue frazioni dirette e indirette) viene effettuato con:

  • Sintomo di nuova diagnosi di ittero;
  • Malattia epatica diagnosticata;
  • Varie violazioni del deflusso della bile e patologie del tratto gastrointestinale;
  • Esame preventivo.

Valori normali

Confrontando BIL negli uomini e bilirubina nelle donne, il tasso può differire leggermente anche per i pazienti della stessa età. Ciò è dovuto alle peculiarità della fisiologia e della regolazione ormonale nei rappresentanti di diversi sessi..

Negli uomini

Quindi, scopriamo quale dovrebbe essere la bilirubina totale negli uomini per età: la tabella qui sotto ti aiuterà a capirlo.

Tabella 1: Bilirubina totale negli uomini - la norma:

EtàIndicatore, μmol / l
Neonati (1 giorno)23.1
2 giorni54.2
3-4 giorni90.1
5-6 giorni72.0
7-9 giorni53.0
10-30 giorni3.10
1 mese-14 anni3.4-13.7
15-20 anni3.7-8.1
21-30 anni3.8-19
31-40 anni3.8-18.5
41-50 anni3.9-18.7
51-60 anni3.8-18.5
Più di 60 anni3.7-18.5

Guardando la tabella, noterai che il livello BIL-T rimane relativamente stabile per tutta la vita. Non prenderemo in considerazione il periodo del neonato e il primo mese di vita - qui un forte aumento della concentrazione del pigmento biliare è dovuto alla distruzione fisiologica dell'emoglobina fetale e al passaggio del corpo del bambino a una nuova "modalità di funzionamento".

In generale, rappresentanti di età diverse hanno approssimativamente la stessa bilirubina totale: la norma negli uomini di età superiore ai 50 anni praticamente non differisce da quelli sui trent'anni. Puoi trovare i valori fisiologici di D-BIL e ID-BIL nei diagrammi sottostanti.

Tra le donne

Innanzitutto, confrontiamo la bilirubina totale - la norma nelle donne per età - la tabella è presentata di seguito.

Tabella 2: Bilirubina totale: la norma nelle donne per età:

EtàIndicatore, μmol / l
Neonati (1 giorno)Meno di 35
2 giorni25-150
3-5 giorni25-205
5-6 giorni125
7-9 giorni45
10-30 giorni3.10
1 mese-14 anni5-14.7
15-20 anni5-19
21-30 anni3.8-19
31-40 anni3.9-17.6
41-50 anni3.7-17.4
51-60 anni3.7-17.9
Più di 60 anni3.0-18

Qui vediamo anche che la bilirubina molto alta è determinata nei neonati e nelle ragazze che allattano: per le donne, la norma è relativamente stabile. Ora consideriamo la bilirubina legata: la norma per le donne di età diverse è indicata sotto forma di un diagramma.

E confronta anche gli indicatori di ID-BIL.

Importante! Le istanze indicate nelle sezioni precedenti sono generalmente accettate e non dovresti concentrarti completamente su di esse. Il fatto è che ogni laboratorio utilizza le proprie apparecchiature e reagenti. Pertanto, nel confrontare i risultati dell'analisi ottenuti con quelli di riferimento, prestare sempre attenzione alla colonna "norma" del modulo.

Motivi di deviazione dalla norma

Promosso?

La bilirubina elevata negli uomini e nelle donne è un problema comune con cui i pazienti spesso vedono un medico. Un aumento della concentrazione di BIL-T e delle sue frazioni indica sempre i processi patologici in corso nel corpo. In questo caso, il fegato, il fegato e il sistema sanguigno sono più spesso colpiti..

Quindi, consideriamo le principali cause di bilirubina elevata negli uomini e nelle donne:

  • L'anemia emolitica è un tipo di anemia in cui si verifica una massiccia emolisi (distruzione) degli eritrociti con la formazione di un gran numero di ID-BIL.
  • Malattie del fegato che si verificano con danni agli epatociti:
    1. Epatite virale A, B, C, D;
    2. Epatite tossica (inclusa alcolica e medicinale);
    3. Invasioni parassitarie.
  • Malattie delle vie biliari, accompagnate da una violazione del deflusso della bile e della sua escrezione nel tratto gastrointestinale:
  1. Colelitiasi;
  2. JVP;
  3. Neoplasie benigne e maligne della cavità addominale).

Per stabilire la ragione esatta dell'aumento della concentrazione di BIL, è importante condurre un esame clinico, di laboratorio e strumentale completo. Tuttavia, è già possibile assumere la natura della patologia sulla base di indicatori del pigmento biliare.

Tabella 3: Bilirubina elevata nelle donne e negli uomini: cause e diagnosi differenziale:

Dati di analisiLa natura dell'itteroPossibili ragioni
↑ BIL-T

↑ ID-BIL

EmoliticoProblemi "sopraepatici": anemie emolitiche, malattie parassitarie, lesioni della milza.
↑ BIL-T

↑ D-BIL

ParenchimaleDanno diretto agli epatociti nel fegato con epatite, cirrosi, ecc..
Malattie "subepatiche" - ridotta escrezione di bile dal sistema epatobiliare.

O declassato?

Una diminuzione della concentrazione della bilirubina totale e delle sue frazioni nella pratica medica è molto meno comune. Può essere associato a vari processi patologici, in cui il contenuto di eritrociti ed emoglobina nel sangue diminuisce drasticamente.

  • fallimento renale cronico;
  • intossicazione prolungata da farmaci (ad esempio, durante il trattamento con farmaci anti-tubercolosi);
  • esaurimento, cachessia;
  • anemia aplastica;
  • leucemia acuta.

Cosa puoi fare per riportare questo parametro alla normalità

La prima cosa da fare quando la pelle, le mucose e la sclera del bulbo oculare appaiono gialle è consultare un medico. Solo uno specialista, in base alle manifestazioni cliniche della malattia, sarà in grado di prescriverti una serie di esami aggiuntivi e stabilire una diagnosi.

È necessario un trattamento complesso per normalizzare i livelli di BIL. Richiederà:

  • combattere la causa dell'iperbilirubinemia - la malattia sottostante;
  • correzione dello stile di vita e della nutrizione;
  • come supplemento - l'uso di rimedi popolari.

Una dieta con bilirubina alta negli uomini e nelle donne merita un'attenzione speciale. Per ridurre il carico sul tratto digerente e sul sistema epatobiliare in particolare, sarà necessario escludere dalla dieta:

  • alcol;
  • bevande gassate;
  • cibi fritti grassi;
  • cibo troppo piccante;
  • carni affumicate, marinate;
  • fast food e altri cibi "spazzatura".

Si consiglia di mangiare spesso (4-6 volte al giorno), in piccole porzioni. La dieta dovrebbe contenere una quantità sufficiente di frutta e verdura fresca: sono ricchi di fibre e pectina e migliorano la digestione. Inoltre, gli esperti raccomandano di aumentare l'assunzione di liquidi (principalmente al mattino). Anche le semole saranno utili: grano saraceno, farina d'avena, riso.

Nota! Una dieta ad alto contenuto di bilirubina nelle donne e negli uomini è solo uno degli elementi della terapia adiuvante. È impossibile sostituire completamente il trattamento farmacologico con esso..

Si scopre che è una bilirubina così importante. Prima una persona scopre i segni di un aumento della concentrazione del pigmento biliare e si sottopone a un esame, più velocemente la BIL e le sue frazioni torneranno alla normalità e la malattia, qualunque essa sia, sarà sconfitta..

Domande al dottore

Esame aggiuntivo

Ciao! Recentemente, papà (ha 64 anni) è stato invitato per un esame di routine in un policlinico. Ora l'infermiera ha chiamato, dice un alto livello di bilirubina. Io stesso ho notato che la sua pelle e gli occhi sono un po 'giallastri. Ma lui stesso non ha particolari lamentele.

Dimmi, quale esame aggiuntivo dovrebbe sottoporsi a papà per determinare qual è il motivo della scarsa analisi? Dopotutto, la bilirubina 60 in un uomo adulto non è normale?

Buona giornata! Infatti, un indice BIL-T superiore a 18,5 μmol / L è considerato patologicamente sovrastimato. Per scoprire le cause della malattia, consiglio a tuo padre di prendere:

  • Test di laboratorio:
    1. UAC;
    2. OAM;
    3. inoltre determinazione delle frazioni D-BIL, ID-BIL;
    4. ricerca scatologica;
  • Test strumentali:
    1. Ecografia del fegato e GDZ;
    2. secondo le indicazioni - radiografia.

Le istruzioni scritte sopra sono solo un minimo standard, potresti aver bisogno di qualcos'altro. Dopo aver ricevuto i risultati, assicurati di mostrarli al medico per elaborare un piano adeguato per la diagnosi e il trattamento della malattia. essere sano!

Motivi di deviazione dalla norma

Ciao! Donna, 54 anni. Recentemente, un medico, dopo aver esaminato i miei test, ha detto che la mia bilirubina diretta era bassa. Perché può essere, ed è questa patologia pericolosa?

Ciao! La norma della bilirubina nelle donne dopo 50 anni è 3,7-17,9 μmol / L, D-BIL - inferiore a 4,2 μmol / L, ID-BIL - inferiore a 17,1 μmol / L.

Le ragioni della diminuzione della concentrazione del pigmento biliare di solito risiedono in:

  • malattia renale cronica, PN;
  • processi oncologici;
  • tubercolosi;
  • anemia, in particolare aplastica;
  • Cardiopatia ischemica.

Come puoi vedere, l'elenco include alcune malattie piuttosto gravi. Per capire perché la bilirubina associata è abbassata - nelle donne questa situazione è piuttosto rara - assicurati di consultare un medico e di sottoporsi all'esame prescritto. essere sano!


Articolo Successivo
Cos'è MCHC in un esame del sangue