Cosa è incluso nella procedura di analisi del sangue biochimica per il prelievo di sangue e la decodifica dei risultati


L'analisi del sangue biochimica è un test di laboratorio avanzato per determinare il livello di enzimi, elettroliti, metaboliti di carboidrati, proteine, metabolismo lipidico. Grazie a questo studio è possibile ottenere informazioni sullo stato degli organi interni, valutare il metabolismo e il fabbisogno di nutrienti, vitamine e minerali dell'organismo.

Analisi del sangue

L'analisi biochimica viene presa nella diagnosi di varie malattie, in presenza di deviazioni nell'analisi del sangue generale, nonché per monitorare l'efficacia del processo di trattamento.

Il prelievo di sangue viene effettuato da infermieri esperti nella nostra clinica oa casa. I risultati finali vengono inviati automaticamente alla posta del paziente entro 1-2 giorni.

In una nota! Il sangue è la base della vita. Il minimo cambiamento nella sua composizione è una conseguenza delle deviazioni nel lavoro degli organi interni, dei sistemi metabolici o dell'influenza di fattori ambientali negativi (scarsa ecologia, produzione dannosa). Un medico di qualsiasi specializzazione, utilizzando questa analisi nella sua pratica, riceve uno strumento diagnostico affidabile.

A seconda dell'elenco dei reclami e del quadro clinico generale, il medico può prescrivere sia un complesso standard di "biochimica del sangue" che uno studio di indicatori individuali.

Cosa è incluso in un esame del sangue biochimico

L'analisi biochimica standard include i seguenti indicatori:

  • gruppo di carboidrati: glucosio, fruttosamina;
  • sostanze pigmentate (bilirubina);
  • enzimi (AST, ALT, gamma-HT, fosfatasi alcalina);
  • profilo lipidico (colesterolo totale, LDL, trigliceridi);
  • proteine ​​(proteine ​​totali, albumina);
  • composti azotati (urea, acido urico, creatinina);
  • elettroliti (K, Na, Cl);
  • ferro sierico;
  • proteina C-reattiva.

Come è la preparazione per l'analisi biochimica

Non è necessaria alcuna preparazione speciale a lungo termine. È sufficiente soddisfare i requisiti di base:

  1. Attieniti alla tua dieta standard, evita piatti esotici e insoliti per il tuo menu.
  2. Smetti di prendere farmaci. Statine, farmaci ormonali, antibiotici influenzano direttamente la biochimica del sangue. Se il rifiuto dei farmaci non è possibile, avvisare il medico dei farmaci e dei loro dosaggi.
  3. Per 2-3 giorni, eliminare o ridurre il più possibile il consumo di alcol, succhi acidi, tè, caffè, bevande energetiche. Limitare la nicotina (ultima sigaretta - non più tardi di 1 ora prima della donazione del sangue).
  4. Evita situazioni stressanti, sport attivi e sovraccarico fisico.
  5. Ultimo pasto - 12 ore prima dell'analisi.
  6. La mattina prima della procedura, bere un bicchiere di acqua pulita senza gas.

Indicazioni per un esame del sangue biochimico

L'analisi biochimica è prescritta nei seguenti casi:

  • per chiarire una diagnosi controversa in presenza di sintomi aspecifici (nausea, vomito, sindrome del dolore);
  • identificare le prime fasi della malattia (o con un processo patologico latente);
  • controllare lo stato del corpo durante il periodo di trattamento;
  • durante la gravidanza (ogni trimestre);
  • controllare i gruppi a rischio di diabete, malattie cardiovascolari;
  • in caso di avvelenamento;
  • con malattie del fegato, dei reni e del pancreas;
  • monitorare il livello di oligoelementi e vitamine in caso di disturbi della loro assimilazione o per normalizzare la dieta.

Il sangue viene prelevato da una vena, la procedura stessa richiede diversi minuti. Durante il prelievo di sangue, vengono utilizzati solo strumenti monouso sterili, la pelle nel sito di puntura viene accuratamente trattata con un antisettico.

I principali indicatori dell'analisi del sangue biochimica

Un tentativo indipendente di scoprire cosa mostra un'analisi biochimica può portare a conclusioni inadeguate, poiché la differenza negli indicatori dipende non solo dall'età, dal sesso e dallo stato di salute, ma anche da una serie di caratteristiche individuali del corpo, che solo un medico esperto può sostituire..

Decifrare l'esame del sangue biochimico


La proteina totale viene determinata tenendo conto di due frazioni proteiche: albumina e globuline. È un indicatore importante dello stato di immunità, pressione osmotica e livello di attività metabolica. Norma: 64-83 g / l.

  • un aumento del livello di: infezioni, infiammazioni, malattie autoimmuni, grave disidratazione, processo tumorale maligno;
  • basso livello: malattie gastrointestinali, problemi renali, tireotossicosi, sovraccarico fisico prolungato.

I carboidrati sono rappresentati principalmente dal glucosio, il prodotto principale del metabolismo dei carboidrati. È usato per controllare le condizioni del pancreas e delle ghiandole tiroidee, del sistema pituitario e delle ghiandole surrenali. Norma: 3,5-5,5 mmol / l.

  • livelli elevati: diabete di tipo 1 e 2, pancreatite cronica, patologie del sistema di filtraggio renale e epatico, disturbi ormonali;
  • livello ridotto: disturbi del fegato, tumori del pancreas, disturbi del sistema endocrino.

Il colesterolo totale è una componente importante del metabolismo dei lipidi e un elemento costitutivo delle pareti cellulari, un partecipante al sistema ormonale, nella sintesi delle vitamine.

Norma: 3,5-6,5 mmol / l.

  • un livello aumentato è un presagio o un segno di aterosclerosi e malattia coronarica, un segno di danni al fegato, ai reni e alla tiroide;
  • basso - indica la presenza di patologia di assimilazione di sostanze nel tratto digestivo, problemi infettivi e ormonali.

La bilirubina totale consente di giudicare lo stato del fegato e della cistifellea, le malattie del sistema sanguigno e la presenza di processi infettivi. Norma: 5-20 μmol / l.

  • un aumento della bilirubina indica problemi al sistema epatico / biliare (epatite virale, calcoli biliari, cirrosi e cancro al fegato), nonché una mancanza di vitamina B12;
  • ridotto - può essere osservato con anemia, così come con malnutrizione (spesso a causa di diete).

L'ALT è un enzima epatico, che si trova in una concentrazione leggermente inferiore nel cuore, nel pancreas e nei reni. Entra nel flusso sanguigno durante i processi patologici che interrompono la struttura delle cellule degli organi.

Norma: fino a 31 unità / l - per le donne; fino a 44 unità / l - per gli uomini. Uno sfondo aumentato indica una malattia infettiva del fegato, infarto del miocardio (determinato dal rapporto con AST).

L'AST è un importante enzima cellulare del metabolismo degli amminoacidi. Si trova in alta concentrazione nel fegato e nelle cellule del muscolo cardiaco. Norma: 10-40 unità / l.

  • un aumento dello sfondo parla di infarto miocardico, problemi al fegato, pancreas;
  • concentrazione ridotta - un segno di grave necrosi, danno epatico, carenza di vitamina B6.

La creatinina è un importante contributore all'approvvigionamento energetico del sistema muscolare. È prodotto dai reni, quindi è un segno diretto della qualità del loro lavoro. Norma: 62-115 μmol / l - per uomini; 53-97 μmol / l - per le donne.

  • una maggiore concentrazione è un indicatore di lesioni muscolari estese, insufficienza renale;
  • si osserva una diminuzione del fondo durante il digiuno, la distrofia, durante la gravidanza.

L'urea è un prodotto del metabolismo delle proteine. È direttamente correlato al sistema alimentare (vegetariano o carnivoro) e all'età della persona (il valore aumenta nelle persone anziane). Norma: 2,5-8,3 mmol / l.

  • un aumento del livello di urea indica un malfunzionamento dei reni e del cuore, con sanguinamento, tumori, urolitiasi, interruzione del tratto gastrointestinale;
  • una concentrazione ridotta è tipica delle donne in gravidanza e con disfunzione epatica.

Proteina C reattiva - un indicatore del processo infiammatorio.

Norma: fino a 5 mg / l. Maggiore è la concentrazione, più attivo è il processo infiammatorio.

Tabella di decodifica per analisi del sangue biochimico negli adulti

Tutte le norme di un esame del sangue biochimico sono contenute nella tabella. Viene utilizzato dai medici per decifrare analisi e interpretare i dati tenendo conto del quadro clinico generale delle condizioni del paziente..

Analisi del sangue biochimica: decodifica e norme

Un esame del sangue biochimico ("biochimica" o semplicemente LHC) è un test di laboratorio altamente informativo che consente di giudicare lo stato e lo stato funzionale della maggior parte degli organi interni e dei sistemi del corpo umano. Insieme a un'analisi clinica generale o generale, questo esame del sangue viene eseguito nella prima fase della diagnosi di eventuali malattie somatiche e serve anche come misura affidabile di prevenzione delle complicanze e un modo economico per la diagnosi precoce delle minacce per la salute. "Biochimica" ti racconterà in tempo dell'aumentato rischio di sviluppare patologie cardiovascolari, di problemi ai reni e al fegato, di malfunzionamenti delle ghiandole endocrine e persino dei processi oncologici che iniziano.

Di norma, tale studio è prescritto dal medico curante in presenza di sintomi di grave malessere, ma chiunque può recarsi autonomamente in un laboratorio medico privato e donare sangue per "biochimica" se si sente male o è semplicemente interessato al benessere del proprio corpo. Quando hai un esame del sangue biochimico già pronto tra le mani, decifrare i risultati può essere molto difficile, quindi è meglio portare il modulo dal medico. Inoltre, una valutazione oggettiva degli indicatori di "biochimica" è impossibile senza tenere conto del quadro clinico, dell'anamnesi e delle procedure diagnostiche aggiuntive.

Ma la curiosità dei pazienti è comprensibile: voglio davvero scoprire da solo cosa significano questi numeri e come minacciano le deviazioni dai valori normali. Abbiamo preparato per te tutte le informazioni necessarie in una forma concisa e accessibile: le norme dell'analisi biochimica del sangue in donne, uomini e bambini nella tabella, una descrizione di ciascun indicatore e il suo ruolo nella vita del corpo umano, nonché una spiegazione dei motivi per cui i risultati della "biochimica" sono tutt'altro che ideali. Tuttavia, attiriamo la vostra attenzione sul fatto che le cifre in diverse fonti differiscono, gli standard cambiano costantemente e i laboratori possono operare con altre unità di misura. Pertanto, lo ripeteremo ancora: decodificare i risultati dell'LHC è compito di uno specialista qualificato.!

Indicazioni per un esame del sangue biochimico

Il medico deve indirizzare il paziente alla "biochimica" se lamenta i seguenti sintomi:

Dolori persistenti e inspiegabili di qualsiasi localizzazione - testa, schiena, articolazioni, muscoli, nell'area degli organi interni;

Interruzioni regolari nel lavoro di digestione - nausea, vomito, pesantezza all'addome, gonfiore, flatulenza, diarrea o costipazione, bruciore di stomaco, eruttazione, disagio nell'ipocondrio destro o sinistro;

Segni di disturbi del sistema cardiovascolare: pressione sanguigna alta o bassa, dolore toracico, battito cardiaco accelerato o raro, debolezza, sudorazione, pelle grigia, dita delle mani e dei piedi fredde;

Disturbi respiratori - tosse persistente persistente, mancanza di respiro, broncospasmo;

Problemi renali: un cambiamento nell'odore e nel colore delle urine, la sua ritenzione o viceversa, frequente bisogno di urinare, crampi e sensazione di bruciore nel processo;

Allarmi dal sistema nervoso: insonnia, stanchezza cronica, sbalzi d'umore, depressione, vertigini e svenimenti, tremori degli arti;

Malfunzionamenti nella sfera riproduttiva negli uomini e nelle donne - disfunzioni sessuali, diminuzione del desiderio sessuale, irregolarità mestruali, segni di processi infiammatori o oncologici, incapacità di avere figli;

Disturbi endocrini: una sensazione costante di caldo o freddo, sete o fame persistente, improvvisi cambiamenti di peso in una direzione o nell'altra, sonnolenza, irritabilità, pelle secca, tremore, attacchi di paura;

Immunità debole, infezioni frequenti e di lunga durata;

La presenza di tumori visibili sul corpo, cambiamenti patologici nella pelle.

In generale, possiamo affermare con sicurezza che un medico di qualsiasi profilo avrà bisogno di decifrare i risultati di un esame del sangue biochimico al fine di fornire al paziente una diagnosi accurata in caso di ambiguità dei sintomi della malattia..

Le future mamme devono donare il sangue per la "biochimica": una volta nel primo trimestre di gravidanza e la seconda nell'ultimo. Se gli indicatori non sono normali, lo studio può essere eseguito più spesso.

L'LHC viene somministrato anche ai bambini subito dopo la nascita, questo è necessario per confermare o escludere alcune gravi patologie congenite, ad esempio fenilchetonuria o fibrosi cistica. I bambini più grandi "biochimica" è indicato per eventuali gravi problemi di salute, nonché per il ritardo nello sviluppo fisico o mentale.

Come prepararsi alla donazione di sangue per la "biochimica"?

Tale analisi viene presa dalla vena cubitale; cinque millilitri di sangue sono sufficienti per studiare una serie standard di indicatori. Ci sono molti fattori che possono influenzare i risultati, quindi una preparazione adeguata per la tua visita di laboratorio è molto importante..

Quindi, per la consegna di successo di un esame del sangue biochimico, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

In due giorni, passa a una dieta moderata: escludi piatti grassi, dolci, piccanti, salati, affumicati, a lunga digeribilità e rinuncia anche all'alcol;

Dalla metà del giorno precedente, smetti di bere bevande toniche, tè e caffè forti;

Discuti con il medico di tutti i farmaci che stai assumendo costantemente e interrompi temporaneamente il corso, se necessario;

Alla vigilia, astenersi da qualsiasi procedura ed evento stressante per il corpo - bagni e saune, docce di contrasto, sport, paracadutismo, sforzi fisici pesanti;

L'ultimo pasto dovrebbe avvenire almeno 10 ore prima della donazione del sangue per la "biochimica". Al mattino, prima di andare in laboratorio, non devi fumare e nemmeno lavarti i denti con il dentifricio. Puoi bere solo un po 'd'acqua naturale;

Fai alcuni respiri profondi mentre entri nella stanza dei trattamenti e calmati se sei nervoso. Questo vale principalmente per i bambini che possono essere molto preoccupati prima di qualsiasi manipolazione medica..

Se successivamente è necessario ripetere un'analisi biochimica o indagare su ulteriori indicatori, è necessario donare il sangue in condizioni il più vicino possibile alla prima volta, altrimenti i dati diagnostici potrebbero essere notevolmente distorti.

Cosa dovrebbe essere incluso in un esame del sangue biochimico? Come prepararsi adeguatamente?

Ogni persona dalla nascita alla vecchiaia deve superare ripetutamente un esame del sangue generale e biochimico. Questi esami terapeutici generali vengono prescritti ogni volta che si sospetta una malattia grave, prima dell'intervento, durante le visite mediche annuali. Queste analisi sono incluse nell'elenco degli studi clinici standard. In questo articolo scopriremo cosa è incluso nell'analisi del sangue biochimica e nel CBC.

Caratteristiche del sangue

Nel corpo il sangue circola, diffondendosi lungo la rete vascolare, entrando in ogni vena e capillare a causa della contrazione ritmica del muscolo cardiaco. Questo fluido rosso non ha un contatto diretto con altri tessuti a causa della barriera istoematogena.

Il contenuto di sangue nel corpo umano, a seconda della massa, è di circa il 7 percento. Una persona che pesa 60 chilogrammi contiene circa 5 litri di sangue nel corpo. Deve il suo colore rosso alla presenza di emoglobina. In alcuni esseri viventi protozoi, il sangue è blu a causa del contenuto di emocianina.

Cosa devi sapere per studiare l'esame del sangue biochimico e il CBC? Cosa includono? Quindi, il sangue umano consiste di due fasi: plasma e particelle sagomate. La prima fase consiste per il 90% di acqua, che è simile nella composizione al liquido di mare. Oltre all'acqua ci sono sali e amminoacidi. Il contenuto di proteine ​​è dell'8 percento. Ci sono anche prodotti di degradazione delle proteine ​​nel sangue (urea, creatinina, ecc.). In genere, la fitoemoagglutinina viene utilizzata per la ricerca per espandere la divisione dei linfociti in una provetta.

Tutte le particelle sagomate sono sospese nel plasma. La loro percentuale nel fluido sanguigno dovrebbe essere entro certi limiti. Per capire quali indicatori sono inclusi nell'analisi del sangue generale, è necessario studiare gli indicatori degli elementi formati. In caso di qualsiasi deviazione, possiamo parlare della presenza di una malattia nel corpo.

Tutti questi elementi sono caratterizzati da proprietà comuni e dalla stessa origine, ma ogni categoria è responsabile dei propri compiti: protezione, trasporto o regolamentazione..

Emocromo completo: cosa è incluso?

Il sangue viene prelevato dal dito (anulare) perforando la pelle con uno scarificatore. La ferita è profonda non più di 2 millimetri. La prima goccia di sangue che fuoriesce viene rimossa con un batuffolo di cotone, quindi viene prelevato il sangue per determinare la quantità di emoglobina e ESR (velocità di sedimentazione degli eritrociti). Dalla successiva porzione di sangue in laboratorio, viene determinato il livello di base dei globuli rossi e bianchi. Gli strisci microscopici vengono eseguiti utilizzando occhiali.

Quindi, consideriamo quali indicatori sono inclusi nell'analisi generale:

  1. Rivelare il numero di cellule del sangue di forma diversa;
  2. Studio dei principali parametri delle cellule del sangue (tipo, forma, dimensione);
  3. Studio della quantità di emoglobina;
  4. Studio della formula dei leucociti;
  5. Studio dell'ematocrito.

Indicatori UAC

Ematocrito

Questo indicatore viene rilevato come percentuale e determina il rapporto volumetrico tra massa cellulare e plasma sanguigno. L'indice degli eritrociti riflette le principali proprietà dei globuli rossi.

Emoglobina

L'emoglobina è considerata il cosiddetto "elemento respiratorio". È composto da proteine ​​e molecole di ferro. Questa sostanza è responsabile del trasporto dell'ossigeno in tutto il corpo e della rimozione dell'anidride carbonica dai tessuti..

Se l'indice di emoglobina è inferiore al normale, ciò indica anemia o anemia. Questa condizione si verifica spesso a causa di gravi emorragie, una violazione della formazione dei globuli rossi o per la loro distruzione accelerata. L'anemia può essere un sintomo di varie malattie o un fenomeno indipendente..

globuli rossi

Gli eritrociti sono particelle altamente differenziate. Non hanno il loro nucleo e lo spazio all'interno è pieno di emoglobina. L'indice di colore degli eritrociti consente di studiare in modo più ampio i risultati del contenuto di emoglobina in questi globuli rossi.

La conta media dei globuli rossi è un parametro utilizzato nella diagnosi di vari tipi di anemia. Quando si diagnosticano tipi di anemia, viene necessariamente preso in considerazione un indicatore che riflette la quantità media di emoglobina negli eritrociti..

Identificando la distribuzione delle dimensioni delle cellule eritrocitarie, è possibile determinare il livello di anisocitosi (se nel sangue sono presenti globuli rossi di diversi volumi). Le forme giovani di eritrociti sono chiamate reticolociti..

Piastrine

Le piastrine sono cellule del sangue che vengono sintetizzate nel midollo osseo e forniscono il sangue alla coagulazione. Nella struttura di queste particelle sagomate sono presenti fattori di coagulazione - elementi biologici attivi del sangue che vengono rilasciati in caso di attivazione piastrinica.

Queste cellule possono aderire alle pareti vascolari e particelle simili, formando coaguli che causano il blocco delle pareti vascolari. La durata della vita di una piastrina nel fluido sanguigno non è più di una settimana e mezza. Può verificarsi sanguinamento se la conta piastrinica scende al di sotto del normale. Questo fenomeno è in pericolo di vita.

Attenzione! Durante la gravidanza, la conta piastrinica di solito diminuisce, il che è considerato normale. La diminuzione fisiologica di queste cellule si osserva anche nei pazienti durante le mestruazioni. E con l'attività fisica, il numero di piastrine nel sangue aumenta.

Indicatore ESR

Questo indicatore caratterizza la velocità di sedimentazione degli eritrociti. Nelle pazienti di sesso femminile, è solitamente più alto che negli uomini, a causa della perdita di sangue fisiologica mensile. Se il tasso di ESR aumenta, ciò potrebbe indicare la presenza di infiammazione, infezione o avvelenamento..

Leucociti

I globuli bianchi sono chiamati globuli bianchi che vengono sintetizzati dal midollo osseo e dal sistema linfatico. Questi piccoli corpi proteggono il corpo umano trovando e combattendo rapidamente gli agenti nocivi. Inoltre, i leucociti neutralizzano le cellule simili a loro, che per qualche motivo sono state soggette a cambiamenti malsani..

Con un aumento del livello di queste particelle, si verifica la leucocitosi: questo indicatore viene solitamente decifrato come presenza di infiammazione, cancro, HIV o un altro processo patologico nel corpo.

A loro volta, i leucociti sono suddivisi in cellule neutrofile (segmentate o pugnalate), basofile, monocitiche, eosinofile, linfocitiche. Questi ultimi sono responsabili dell'acquisizione dell'immunità contro le malattie. Se il tasso di eosinofili nel sangue aumenta, ciò indica un'infezione da elminti o allergie.

Il video qui sotto mostra gli elementi del sangue e come funzionano:

Analisi del sangue biochimica: cosa include?

La biochimica del sangue fornisce un'enorme quantità di informazioni al medico durante l'esame di un paziente, aiuta a determinare lo stato degli organi vitali che sintetizzano determinate sostanze che compaiono nel flusso sanguigno. Quali test sono inclusi nell'analisi del sangue biochimica, considereremo di seguito.

Indicatore di glucosio

Il test principale nella diagnosi del diabete. Questo indicatore è di grande importanza quando si sceglie un metodo di trattamento e si valuta l'efficacia di una terapia in corso. Un basso livello di zucchero è possibile con alcune malattie endocrine e disfunzione epatica.

Analisi rapida con un glucometro

Gli standard di glucosio nei bambini vanno da 3,3 a 5,6 mmol per litro e in un paziente adulto da 3,8 a 5,9 mmol per litro.

Bilirubina

La bilirubina è una particella giallastra che si forma durante la degradazione dell'emoglobina, del citocromo o della mioglobina. Fondamentalmente, dbil quando si studia l'analisi biochimica degli elementi del sangue può essere alto a causa di danni al fegato, distruzione troppo rapida dei globuli rossi, con patologie della cistifellea. Un valore normale per questa sostanza è considerato compreso tra 3,5 e 17,0 μmol per litro..

La bilirubina diretta viene misurata separatamente: è presente nel sangue in una forma legata. Un aumento di questo parametro indica lo sviluppo di ittero sullo sfondo di insufficienza epatica. La norma va da 0,1 a 7,8 μmol per litro.

AsAT (aspartato aminotransferasi)

L'AST è uno dei principali enzimi epatici. Il suo contenuto normale nel fluido sanguigno è insignificante, poiché la maggior parte dell'enzima è presente negli epatociti - cellule del fegato. Un aumento del parametro indica la presenza di patologie cardiache ed epatiche. Questo fenomeno può essere una conseguenza dell'uso a lungo termine di aspirina e contraccettivi ormonali..

La norma per una donna è inferiore a 32 unità per litro e per un uomo inferiore a 37.

ALAT (alanina aminotransferasi)

L'alanina aminotransferasi è anche sintetizzata nel fegato. Fondamentalmente, risiede e funziona in questo organo, quindi il suo contenuto nel sangue dovrebbe essere piccolo. Se il tasso viene superato, ciò indica un aumento del tasso di distruzione delle cellule epatiche. Questa condizione è caratteristica della cirrosi o dell'epatite, dell'insufficienza cardiaca o delle malattie ematopoietiche..

Gamma-HT è un enzima che si trova nel pancreas e nelle cellule del fegato. Se la sua concentrazione nel sangue supera gli standard, ciò può essere decifrato come la presenza di patologie di questi organi o se una persona ha assunto alcol da molto tempo. Con una tale analisi, potrebbe essere necessario un esame clinico. Norme per donne e uomini, rispettivamente, fino a 39 e 56 unità per litro di sangue.

Fosfatasi alcalina

ALP nell'analisi del sangue biochimica: questo enzima è presente in vari tessuti del corpo. La più alta concentrazione di fosfatasi è stata trovata nelle cellule di ossa, fegato e intestino. La sua attività è rilevata nel siero del sangue.

Colesterolo

Il principale lipide del sangue che entra nel corpo con il cibo e viene sintetizzato dal fegato. Che cos'è il "colesterolo" nella biochimica del sangue? È qui che si trovano comunemente le lipoproteine ​​LDL a bassa densità, considerate "dannose". Questa sostanza in grandi quantità forma placche all'interno dei vasi e provoca malattie aterosclerotiche..

Trigliceridi

Queste cellule sono chiamate lipidi neutri, che sono presenti nel sangue. Il rapporto dei trigliceridi viene utilizzato per studiare il metabolismo dei grassi.

Proteine ​​totali

Il suo valore mostra il numero totale di proteine ​​del sangue (albumina e globuline). Con una diminuzione del contenuto di questi elementi, la decodifica parla di malattie renali o epatiche. Spesso tali diagnosi sono confermate dalla presenza di proteine ​​nelle urine. Il superamento della norma si verifica durante i processi infettivi o infiammatori nel corpo. È allo studio anche una proteina in fase rapida nel sangue, la proteina C-reattiva (CRP)..

Indice di albumina

L'albumina è uno dei peptidi più importanti. Rappresenta circa la metà di tutte le proteine ​​del siero. Una diminuzione dell'indicatore può essere osservata nei malati di cancro, con pielonefrite, malattie renali, intestinali ed epatiche. Potrebbe essere necessario consultare un gastroenterologo. Se l'albumina supera gli standard, significa disidratazione..

Potassio

Una sostanza elettrolitica presente nelle membrane cellulari. Se il suo valore nel sangue è superiore al normale, ciò indica una forma acuta o cronica di insufficienza renale. La norma per il potassio è compresa tra 3,4 e 5,6 mmol per litro.

Sodio

Il sodio molecolare si trova nel fluido extracellulare, ma può anche essere trovato nelle cellule stesse. Questa sostanza è responsabile dell'attività dei muscoli e dei tessuti nervosi, regola la pressione osmotica del sangue, il lavoro degli enzimi dell'apparato digerente e lo scambio di acqua e calcio nel corpo..

Un altro parametro che è incluso nell'esame biochimico di un esame del sangue da una vena. È un importante elettrolita presente come ioni nel fluido sanguigno e ha la funzione di mantenere l'equilibrio di lattici e altri acidi, elettroliti e acqua nel corpo..

Indice di creatinina

La creatinina svolge un ruolo importante nel metabolismo energetico nei muscoli e in altri tessuti del corpo. Lascia il corpo nelle urine, quindi la quantità nel sangue dovrebbe essere mantenuta bassa. Questo indicatore è utilizzato nella diagnosi delle patologie renali..

Indicatore di urea

L'urea è il prodotto finale del metabolismo delle proteine. Viene escreto nelle urine, essendo processato nei reni. Quindi l'identificazione della sua quantità consente di determinare la qualità dei reni e le possibili malattie del sistema urinario. Si consiglia spesso di eseguire l'isteroscopia..

Acido urico

Questa sostanza chimica è anche un prodotto del metabolismo dei peptidi. Dovrebbe essere completamente escreto nelle urine. Se c'è un alto livello di acido nel sangue, questo può essere decifrato come malattia renale..

Come prepararsi per lo studio?

Per scoprire le informazioni corrette, che include un esame biochimico di un esame del sangue, è necessario superare correttamente il biomateriale. Prima di ciò, si consiglia di non consumare prodotti contenenti alcol per uno o due giorni. Se una persona fuma, è necessario abbandonare questa abitudine almeno due ore prima di prendere il sangue.

L'analisi viene eseguita a stomaco vuoto al mattino. L'intervallo tra l'ultimo pasto e la visita in clinica dovrebbe essere di almeno 12 ore, sono consentite solo bevande non zuccherate. La raccolta del sangue viene eseguita utilizzando un kit farmaceutico in completa sterilità. I medici consigliano anche di escludere un'attività fisica eccessiva e esplosioni emotive.

Vedi anche: Analisi del sangue per la sterilità - indicazioni per i test, interpretazione dei risultati

Analisi del sangue per biochimica: decodifica, risultati, norma

Un esame del sangue biochimico è una valutazione delle sostanze e degli agenti biologici che circolano nel corpo. I suoi indicatori indicano eventuali disturbi metabolici e malfunzionamenti nel lavoro degli organi interni: fegato, reni, ghiandola tiroidea, ecc..

Cosa è incluso in un esame del sangue biochimico

Nei policlinici russi, di regola, viene prescritto un esame del sangue biochimico gratuito. Esiste un cosiddetto standard terapeutico generale in base al quale viene eseguito.

In totale, il test biochimico del sangue comprende 11 sostanze. Sono tutti suddivisi in:

Componenti del metabolismo dell'azoto;

Vitamine e minerali.

Proteine ​​totali

Svolge molte funzioni diverse, tra cui il trasporto di sostanze nutritive a tessuti e organi, mantenendo l'equilibrio del pH del sangue.

Un elevato livello di proteine ​​totali di solito indica cancro o infiammazione articolare nell'artrite o nei reumatismi.

Una proteina totale ridotta indica anomalie nel funzionamento del fegato, dei reni, del tratto gastrointestinale e, ancora, di una malattia oncologica.

Albume

Proteine ​​del siero di latte specializzate, che costituiscono il 55% di tutte le proteine ​​nel plasma sanguigno. Responsabile della pressione osmotica colloidale del sangue, lega e trasferisce quasi tutte le sostanze vitali, così come i farmaci (ad esempio, penicillina, warfarin, ecc.).

Creatinina

Viene prodotto nei muscoli metabolizzando la creatina. Un elemento importante del metabolismo energetico in vari tessuti del corpo, principalmente nel muscolo. Allo stesso tempo, un livello sufficiente di creatinina nel sangue è estremamente importante per il normale funzionamento dei reni..

Di regola, la creatinina aumenta con ipertiroidismo o insufficienza renale.

Aspartato aminotransferasi (AST)

Un composto organico complesso del gruppo degli enzimi, necessario nel metabolismo degli amminoacidi. Partecipa al lavoro del cuore, del fegato e dei reni.

Un livello AST elevato, rispettivamente, indica la probabilità di un attacco di cuore, pancreatite o cancro al fegato, insufficienza cardiaca acuta e altre malattie.

Alanina aminotransferasi (ALT)

Un altro enzima che si forma a seguito della distruzione delle cellule del fegato, il cuore. Di regola, è presente nel sangue in una piccola quantità.

Il livello di ALT aumenta bruscamente in caso di epatite, infarto miocardico, cirrosi epatica.

Glucosio (zucchero nel sangue)

Monosaccaride. Uno dei componenti del sangue più importanti responsabili del metabolismo dei carboidrati nel corpo è la glicemia.

Di conseguenza, un livello elevato di glucosio indica diabete mellito o uno stato pre-diabetico con una diminuzione della tolleranza ad esso..

Urea

È il prodotto finale della scomposizione delle proteine.

Problemi con la concentrazione di urea nel sangue possono indicare una scarsa funzionalità renale, ostruzione intestinale, tumori, insufficienza cardiaca, uremia, ostruzione urinaria.

Bilirubina

Prodotto di decomposizione dell'emoglobina, pigmento giallo-rosso. Può essere presente nel sangue sia in uno stato legato che in uno stato libero. Ecco perché ci sono due esami del sangue per la bilirubina: generale o indiretta.

Un aumento dei livelli di bilirubina porta all'ittero. A sua volta è causato da epatite, mancanza di vitamina B12, cirrosi epatica o avvelenamento acuto..

Colesterolo

L'alcol lipofilo, un prodotto importante del metabolismo dei grassi, è coinvolto nell'assimilazione della vitamina D e nella produzione di alcuni ormoni. In questo caso, di regola, viene controllato il colesterolo totale. Tuttavia, se si sospetta l'aterosclerosi, può essere prescritta un'analisi per il colesterolo "cattivo" (LDL).

Elettroliti (sodio, potassio, calcio, ecc.)

Le principali sostanze inorganiche responsabili del metabolismo del sale marino. La loro mancanza può indicare disidratazione o disturbi metabolici nel corpo causati da una scarsa funzionalità renale. La mancanza di potassio e calcio indica una cattiva funzione cardiaca.

A seconda del laboratorio, l'analisi del sangue biochimica può includere studi su altre sostanze.

Lipasi

Un enzima essenziale necessario per la scomposizione dei grassi. Di norma, viene controllata la produzione di lipasi pancreatica: è lei che è responsabile della lavorazione degli alimenti.

Amilasi

Anche un enzima, ma responsabile dell'assorbimento dei carboidrati. Contenuta nel liquido salivare e nel pancreas, che differiscono leggermente nella loro struttura.

Un aumento dell'amilasi indica peritonite, calcolo pancreatico, colecistite, insufficienza renale, pancreatite, diabete mellito.

Ferro sierico

La presenza di ferro nel siero del sangue è importante per il legame dell'ossigeno. Senza di essa, non si formerà la più importante proteina emoglobina, che trasporta l'ossigeno ai tessuti..

Bassi livelli di ferro indicano perdita di sangue cronica o acuta, anemia da carenza di ferro, alcune malattie croniche (lupus, artrite reumatoide).

L'aumento del ferro può indicare cirrosi epatica, artrite, diabete mellito, assunzione di alcuni farmaci (aspirina, metotrexato, contraccettivi orali).

Ferritina

Oltre a testare i livelli di ferro, può essere eseguito un esame del sangue della ferritina. Questo è il nome di una speciale proteina che favorisce l'accumulo di ferro..

Biochimica del sangue: la norma negli adulti

bassa densità (LDL)

alta densità (HDL)

Ferro nel siero

Quando viene prescritto un esame del sangue per la biochimica?

Alcune sostanze in un esame del sangue biochimico vengono controllate come parte di una visita medica regolare, cioè come misura preventiva.

Se c'è il sospetto di malattie del fegato, oncologia, malattie cardiache, disturbi del sistema endocrino, i medici prescrivono un esame del sangue esteso per la biochimica. L'elenco specifico delle sostanze da testare dipende dal tipo di malattia sospetta dallo specialista..

Un esame del sangue per la biochimica deve essere eseguito dalle donne in gravidanza, seguendo il programma di visita da un ginecologo. Questo è molto importante per monitorare il corso della gravidanza e riconoscere le anomalie nel tempo..

Come prepararsi per un esame del sangue biochimico

Puoi eseguire un esame del sangue biochimico in qualsiasi clinica del tuo luogo di residenza. Il campione viene prelevato dalla vena con un ago monouso. Tuttavia, va tenuto presente che il test è piuttosto sensibile e molti fattori possono influire sulla sua affidabilità. Pertanto, è necessario prepararsi con cura per la consegna di un esame del sangue biochimico:

Un giorno prima della consegna, astenersi da grassi, fritti, salati e piccanti. Mangia qualcosa di leggero e magro;

Non bere alcolici per almeno un giorno;

Elimina le bevande contenenti caffeina (caffè, bevande energetiche), limita il consumo di tè 12 ore prima del prelievo di sangue;

Non fare esercizio o lavorare fisicamente alla vigilia della donazione del sangue, cerca di evitare lo stress;

Dona il sangue a stomaco vuoto al mattino..

Decifrare l'esame del sangue biochimico

Ogni laboratorio ha una tabella di indicatori standard (di riferimento) per ciascuno dei microelementi e delle sostanze presenti nel sangue di un adulto o di un bambino.

I valori ottenuti come risultato dell'analisi vengono confrontati con esso. Allo stesso tempo, i risultati durante la decodifica di un esame del sangue biochimico possono differire a seconda delle unità di misura utilizzate in laboratorio..

Assicurati di prestare attenzione ai valori guida nel modulo di analisi..

Quanto costa un esame del sangue biochimico?

La preparazione dei risultati delle analisi nella clinica del luogo di residenza richiede in media una giornata. Se il test è più dettagliato con molte posizioni, possono essere necessari dai 5 ai 14 giorni lavorativi.

Un test biochimico del sangue è uno degli esami del sangue più dettagliati e accurati. Tuttavia, non è sempre sufficiente per fare una diagnosi accurata. Spesso aiuta solo a stabilire una causa indiretta del problema. Oltre a questo, il medico può ordinare ulteriori test.


Articolo Successivo
Fragilità vascolare: cosa fare