Arresto cardiaco


Un blocco di branca: che cos'è, quanto è pericolosa questa condizione?
Per il blocco del ramo del fascio, è caratteristico un blocco incompleto o completo in uno o simultaneamente in due rami. Quest'ultimo è un blocco completo del ramo del fascio, il primo è parziale.

Questo disturbo della conduzione è intermittente o permanente. Il fascio di His è costituito dalle gambe sinistra e destra. Il primo è diviso in 2 rami: dietro e davanti. Gli impulsi passano attraverso di loro ai ventricoli, dopodiché questi ultimi si contraggono. Qualsiasi blocco degli impulsi di eccitazione porta allo sviluppo di vari tipi di aritmie..

La BNBG non è una malattia indipendente separata, ma una conseguenza e una manifestazione elettrocardiologica della patologia cardiaca sottostante. Nei pazienti con l'età, la percentuale di rilevamento di questo disturbo aumenta..

Cos'è?

Il suo blocco di branca è una condizione patologica, a seguito della quale la conduzione di un impulso elettrico attraverso PNPG e LBPH viene interrotta. Di conseguenza, si verificano malfunzionamenti del sistema di conduzione..

Ragioni del blocco

Un blocco di branca può avere diverse cause.

Blocco di branca destrosi verifica in malattie accompagnate da sovraccarico e ipertrofia del ventricolo destro - stenosi mitralica, difetto del setto atriale, insufficienza della valvola tricuspide, malattia coronarica, cardiopatia polmonare, ipertensione arteriosa, infarto miocardico acuto (diaframma posteriore o apicale superiore), ecc..
Blocco di branca sinistropiombo cardiosclerosi aterosclerotica, difetti della valvola aortica, cardiomiopatia, infarto miocardico, miocardite, endocardite batterica, distrofia miocardica. Meno comunemente, il blocco dei rami del fascio si sviluppa sullo sfondo di embolia polmonare, iperkaliemia e intossicazione da glicosidi cardiaci.

I blocchi a due raggi sono solitamente causati da difetti aortici (rigurgito aortico, stenosi aortica) e coartazione dell'aorta.

Classificazione

A seconda del numero di elementi del fascio His, per i quali si nota una violazione della conduzione dell'impulso, il blocco è:

Singolo raggio, quando la conduzione dell'impulso è disturbata in un elemento del fascio di His con blocco:

  • il peduncolo destro del fascio di His;
  • ramo anteriore del ramo del fascio sinistro;
  • il ramo posteriore del ramo del fascio sinistro.

A due raggi, quando la conduzione degli impulsi cardiaci in due elementi del fascio His con blocco è disturbata:

  • rami anteriori e posteriori del ramo del fascio sinistro;
  • gamba destra e ramo anteriore del peduncolo sinistro del fascio di His;
  • gamba destra e ramo posteriore della gamba sinistra del fascio di His.
  • Tre raggi con blocco su tutti gli elementi del suo fascio.

Il blocco può essere completo e incompleto, permanente o intermittente (si verifica e scompare durante la registrazione di un ECG), transitorio (registrato non nell'ECG) o alternato (quando il blocco di gambe diverse durante la registrazione di un ECG).

Sintomi

Il blocco del ramo destro del fascio di His è asintomatico ed è un reperto accidentale, rivelato dai risultati di uno studio ECG durante una visita medica, visita medica o trattamento per altre malattie pianificate. Anche il blocco sinistro a raggio singolo (anteriore o posteriore) non ha manifestazioni clinicamente significative.

Un blocco del ramo sinistro del suo fascio presenta i sintomi della malattia che lo ha causato, più spesso è:

  • diminuzione della tolleranza all'esercizio;
  • mancanza di respiro con leggero sforzo fisico;
  • interruzioni nel lavoro del cuore;
  • palpitazioni;
  • dolore nella regione del cuore;
  • cambiamenti nei toni cardiaci durante l'auscultazione [tono I indebolito o allungato (nel 70% dei casi), meno spesso (16% dei casi) - la sua scissione, scissione di II tono (80%)].

Il blocco a tre raggi ha le manifestazioni cliniche più gravi:

  • frequenza cardiaca estremamente bassa - 20-40 battiti / min;
  • grave mancanza di respiro a riposo;
  • interruzioni nel lavoro del cuore;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • vertigini;
  • episodi a breve termine di perdita di coscienza;
  • cianosi della pelle.

Che aspetto ha un blocco di branca su un ECG

I segni di un ECG che caratterizzano un blocco completo del ramo destro del fascio includono:

  1. Aumento della durata del complesso QRS di oltre 0,120 secondi.
  2. La presenza di un'onda S continua deformata nelle derivazioni V4-V6.
  3. La presenza di una divisione in tre fasi (simile alla lettera "M") QRS nelle derivazioni V1-V3.

Parlando dei segni di blocco incompleto del blocco di branca destro, vale la pena notare l'assenza di un complesso QRS patologicamente lungo sull'ECG (la sua lunghezza è normale o è al limite superiore della norma nell'intervallo da 0,090 a 0,110 secondi), ma la presenza di tre fasi nella valutazione visiva della forma dei complessi ventricolari.

I segni visivi del blocco completo (che interessa entrambi i rami) della gamba sinistra sull'ECG includono:

  1. Potrebbe esserci un allungamento del complesso ventricolare superiore a 0,120 secondi.
  2. La presenza di onde S continue e profonde nelle derivazioni V4-V6.
  3. La presenza di onde R lunghe e deformate in derivazione I, aVL e V5-V6.
  4. Assenza di Q sui grafici I, V5-V6.

Il blocco del ramo anteriore della gamba sinistra del Suo si presenta così:

  1. Una pronunciata deviazione dell'asse cardiaco sul lato sinistro (da -30 a -90 gradi).
  2. Complesso ventricolare di durata normale.
  3. Piccole onde R combinate con onde S profonde in II, III e aVF.
  4. Piccole onde Q in I e aVL.

Il blocco del ramo posteriore della gamba sinistra dei suoi sguardi:

  1. Una pronunciata deviazione dell'asse cardiaco sul lato destro (da +120 a +180 gradi).
  2. Complesso ventricolare di durata normale.
  3. Piccole onde Q combinate con onde R di ampiezza elevata in II, III e aVF.
  4. Piccole onde R in I e aVL.

Se l'ECG rivela i segni di cui sopra che sono adatti per la descrizione di un blocco della gamba, il medico deve identificare la causa principale di questo disturbo del ritmo e fare una diagnosi in conformità con le raccomandazioni dello stato e considera il blocco stesso una manifestazione della malattia.

Blocco di branca sinistro

Blocco di branca destro

Blocco del peduncolo destro insieme al ramo posteriore sinistro del fascio di His

Effetti

Il blocco di branca richiede una diagnosi tempestiva, poiché in assenza di trattamento, la malattia provoca gravi conseguenze, a volte incompatibili con la vita del paziente. Tra loro ci sono:

  • tachicardia;
  • fibrillazione ventricolare;
  • tromboembolia;
  • insufficienza cardiaca;
  • attacco di cuore;
  • ictus;
  • morte improvvisa.

Per prevenire queste complicazioni, si consiglia di sottoporsi a regolari visite mediche preventive. Se avverti dolore al cuore, mancanza di respiro e altri segni della malattia, dovresti consultare immediatamente uno specialista. [adsen]

Trattamento per blocco di branca

La terapia della patologia dipende dal tipo e dai parametri elettrocardiografici al momento della diagnosi. Nella maggior parte dei casi, non è richiesto un trattamento speciale per le lesioni del ramo destro del fascio. In questo caso, si consiglia al paziente di osservare misure volte a prevenire le complicanze della patologia.

Per fare ciò, il paziente deve attenersi alle seguenti regole:

  • indurire, versare acqua fredda;
  • rispondere adeguatamente allo stress;
  • introdurre i tè nella dieta, comprese le erbe lenitive (valeriana, motherwort, sambuco, tiglio, ortica, origano);
  • rinunciare al duro lavoro fisico, agli sport di forza;
  • osservare una corretta alimentazione, rifiutare cibi che aumentano i livelli di colesterolo nel sangue;
  • escludere cibi grassi, piccanti, fritti, affumicati, maionese, salse, marinate, ketchup.

Non esiste un trattamento farmacologico specifico per questo disturbo della conduzione. I pazienti con blocco di branca destro in assenza della malattia sottostante non necessitano di trattamento. Ai pazienti con blocco a uno o due raggi per il trattamento della malattia sottostante possono essere assegnati i seguenti gruppi di farmaci:

  • antiossidanti - ubichinone, carnitina, mexidol, preduttale;
  • vitamine - tiamina (vitamina B1) con acido lipoico, riboflavina (vitamina B2), acido nicotinico (vitamina PP);
  • sedativi erboristici (erba di San Giovanni, motherwort, valeriana, salvia);
  • agenti antipiastrinici per prevenire la trombosi nel cuore e nei vasi sanguigni - aspirina, cardiomagnil, culo trombotico;
  • farmaci ipolipemizzanti per normalizzare i livelli di colesterolo - statine (rosuvastatina, atorvastatina, simvastatina);
  • farmaci anianginosi per il trattamento della malattia coronarica - nitrati a breve e lunga durata d'azione (nitroglicerina, isoket, cardiket, monochinque);
  • farmaci per il trattamento delle malattie del sistema broncopolmonare che hanno causato lo sviluppo del cuore polmonare - adrenomimetici per inalazione e glucocorticosteroidi (berotek, berodual, spiriva, beclazon);
  • farmaci antipertensivi per il trattamento dell'ipertensione arteriosa - ACE inibitori (perindopril, lisinopril), antagonisti dei recettori dell'angiotensinogeno II (losartan, valsartan), beta-bloccanti (bisoprololo, atenololo), calcio antagonisti (amlodipina, verapamil). Gli ultimi due gruppi devono essere somministrati con cautela, poiché riducono la frequenza cardiaca;
  • antibiotici, farmaci antinfiammatori non steroidei per l'infiammazione delle membrane del cuore - penicillina; nimesulide, diclofenac;
  • diuretici e glicosidi cardiaci nello sviluppo di insufficienza cardiaca cronica - indapamide, diuver, lasix; strofantina, digossina.

Oltre ai farmaci, viene utilizzato un metodo chirurgico di trattamento del blocco, che consiste nell'installazione di un pacemaker (PACE) sul paziente. Il blocco completo destro, specialmente in combinazione con l'emiblocade sinistro (blocco di un ramo della gamba sinistra) e il blocco sinistro completo, che si è sviluppato nel periodo acuto dell'infarto miocardico (10-14 giorni), sono un'indicazione per la stimolazione temporanea inserendo un elettrodo attraverso la vena centrale nella destra ventricolo.

Il blocco a tre fasci con blocco atrioventricolare completo, un raro ritmo di contrazioni ventricolari e con attacchi di Morgagni - Edems - Stokes (attacchi di perdita di coscienza) è un'indicazione per la stimolazione cardiaca continua (impianto di un pacemaker artificiale o cardioverter - defibrillatore).

Previsione

In conclusione, va detto che il blocco di branca non è una malattia, ma sintomi di malattie cardiache, che possono manifestarsi clinicamente o essere rilevati su un ECG. È necessario tenere conto delle cause del blocco, prescrivere un trattamento adeguato e in questo caso è possibile assumere le conseguenze dell'uno o dell'altro blocco.

Se il paziente ha un blocco destro monoraggio e non sono presenti patologie del cuore e dei polmoni si può parlare di prognosi favorevole.

Una prognosi sfavorevole in caso di blocco completo della gamba sinistra per infarto miocardico, poiché in questo caso il tasso di mortalità è di 40-50 casi su 100. Nei casi in cui il blocco a tre fasci è molto probabile che sviluppi asistolia e anche la prognosi è sfavorevole.

Prevenzione

Le misure preventive includono:

  • evitare situazioni stressanti;
  • rifiuto di alcol e fumo di tabacco;
  • regime quotidiano, sonno pieno e riposante;
  • rifiuto di cibi fritti, in scatola e piccanti;
  • assumere farmaci prescritti solo da un medico e sotto il suo controllo;
  • mangiare cibi con un contenuto di fibre significativo: frutta e verdura fresca, erbe aromatiche;
  • diagnosi tempestiva e trattamento delle malattie di tutti gli organi, non solo del cuore;
  • consultazioni obbligatorie con un medico quando compaiono i sintomi della malattia.

Se è stata eseguita un'operazione per installare un pacemaker, una persona dovrebbe escludere l'influenza di apparecchi elettrici e un telefono cellulare su di lui. In caso di malattia, è importante visitare tempestivamente il medico curante per valutare le condizioni del cuore e il benessere generale del paziente.

Il suo blocco di branca

Il suo blocco di branca è una malattia che si manifesta in una violazione della conduzione dell'eccitazione (impulso nervoso) attraverso i tessuti del cuore. Si manifesta in più dello 0,5% della popolazione, la frequenza aumenta con l'età: nelle persone sopra i 60 anni è dell'1-2%.

Un paziente su cinque con una diagnosi di infarto miocardico ha già difetti di conduzione o si sta sviluppando sullo sfondo di una condizione acuta.

Il fascio di His (fascio atrioventricolare o atrioventricolare) è rappresentato da fibre muscolari atipiche; conduce gli impulsi nervosi che si originano nei tessuti dell'atrio destro dal pacemaker lungo gli atri ai ventricoli, determinando la forza e la frequenza delle contrazioni cardiache. Nel setto interatriale, il fascio di His è diviso in gambe destra e sinistra (quella sinistra ha rami anteriore e posteriore), diffondendosi nel miocardio dei ventricoli corrispondenti dagli elementi strutturali più piccoli - Fibre di Purkinje.

In caso di violazione della conduzione dell'eccitazione lungo le fibre del fascio His (rallentamento o blocco, parziale o completo), c'è un cambiamento nella sequenza, velocità e forza dell'eccitazione e contrazione del tessuto cardiaco o la contrattilità miocardica in un'area limitata soffre.

Cause e fattori di rischio

I motivi che possono causare una violazione della conduzione dell'eccitazione lungo le strutture del fascio di His sono suddivisi in cardiaci ed extracardiaci.

Cause cardiache di blocchi:

  • difetti cardiaci congeniti e acquisiti (stenosi degli orifizi dell'aorta, arteria polmonare, apertura atrioventricolare sinistra, coartazione o restringimento segmentale, orifizio dell'aorta, insufficienza dell'aorta, valvole mitraliche, valvola arteriosa polmonare, difetti del setto atriale);
  • cardiomiopatia (inclusa cardiomiopatia ostruttiva ipertrofica);
  • coronaropatia;
  • cambiamenti distrofici nel miocardio;
  • calcificazione idiopatica del sistema di conduzione cardiaca;
  • Sindrome di Brugada;
  • cambiamenti fibrotici nel ramo del fascio;
  • cardiopatia ischemica (compreso infarto miocardico);
  • cardiosclerosi (incluso postinfarto);
  • Malattia di Levy;
  • insufficienza cardiaca;
  • miocardite;
  • endocardite;
  • ipertrofia miocardica ventricolare sinistra.

Ogni quinto paziente con diagnosi di infarto miocardico ha già un blocco di branca o si sta sviluppando sullo sfondo di una condizione acuta.

  • intossicazione con farmaci del gruppo glicosidico cardiaco, chinidina, beta-bloccanti;
  • tireotossicosi;
  • squilibrio elettrolitico;
  • diabete mellito grave oa lungo termine;
  • Anemia da carenza di ferro;
  • sindrome metabolica;
  • obesità alimentare;
  • malattia alcolica cronica;
  • malattie autoimmuni (artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, tiroidite autoimmune);
  • embolia polmonare;
  • malattia polmonare ostruttiva cronica (bronchite ostruttiva, asma bronchiale);
  • lunga esperienza di fumo.

Forme della malattia

In accordo con la struttura anatomica del fascio atrioventricolare, si distinguono i seguenti tipi di blocchi:

  • fascio singolo: una delle strutture soffre (gamba destra del fascio di His, ramo anteriore o posteriore della gamba sinistra);
  • a due raggi: una lesione combinata della gamba destra e uno dei rami della sinistra o una violazione della conduzione degli impulsi nervosi lungo entrambi i rami della gamba sinistra;
  • tre raggi: sconfitta simultanea delle gambe destra e sinistra del fascio di His.

Con il blocco del ramo sinistro del fascio e il blocco completo a tre raggi, la prognosi è infausta. La mortalità in questo caso aumenta di 5 volte, il tasso di sopravvivenza medio è di 3,3 anni.

Sintomi

Un blocco del ramo destro del fascio di His è asintomatico ed è un reperto accidentale, rivelato dai risultati di uno studio ECG durante una visita medica di routine, visita medica o trattamento per altre malattie.

Anche il blocco sinistro a raggio singolo (anteriore o posteriore) non ha manifestazioni clinicamente significative.

Un blocco del ramo sinistro del suo fascio presenta i sintomi della malattia che lo ha causato, più spesso è:

  • diminuzione della tolleranza all'esercizio;
  • mancanza di respiro con leggero sforzo fisico;
  • interruzioni nel lavoro del cuore;
  • palpitazioni;
  • dolore nella regione del cuore;
  • cambiamenti nei toni cardiaci durante l'auscultazione [tono I indebolito o allungato (nel 70% dei casi), meno spesso (16% dei casi) - la sua scissione, scissione di II tono (80%)].

Il blocco a tre raggi ha le manifestazioni cliniche più gravi:

  • frequenza cardiaca estremamente bassa - 20-40 battiti / min;
  • grave mancanza di respiro a riposo;
  • interruzioni nel lavoro del cuore;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • vertigini;
  • episodi a breve termine di perdita di coscienza;
  • cianosi della pelle.

Diagnostica

Le principali misure diagnostiche:

  • elettrocardiografia;
  • monitoraggio ECG giornaliero;
  • esame elettrofisiologico transesofageo del cuore.

Il suo blocco di branca si manifesta in più dello 0,5% della popolazione, la frequenza aumenta con l'età: nelle persone di età superiore ai 60 anni è dell'1-2%.

I metodi di ricerca di laboratorio non consentono di diagnosticare un blocco di branca e possono essere utilizzati per identificare la malattia sottostante che ha portato a disturbi della conduzione.

Trattamento

Non esiste un trattamento specifico per questa patologia; prima di tutto, la correzione della malattia di base viene effettuata con nitrati, glicosidi cardiaci, farmaci antipertensivi.

Con il blocco del ramo destro del fascio di His in assenza della malattia sottostante, la farmacoterapia non è indicata.

Per il blocco della gamba sinistra o il blocco a tre raggi, viene prescritta la seguente terapia:

  • vitamine del gruppo B;
  • antiossidanti e antiipossanti;
  • agenti antipiastrinici;
  • agenti ipolipemizzanti.

Se la farmacoterapia è inefficace, è indicato il trattamento chirurgico.

Possibili complicazioni e conseguenze

Le complicazioni di un blocco di branca possono essere:

  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • insufficienza cardiaca;
  • tromboembolia;
  • insufficienza cardiaca acuta.

Previsione

La prognosi dipende dalla gravità della malattia sottostante. Con un blocco a raggio singolo o blocco della gamba destra, la prognosi è favorevole.

Con il blocco del ramo destro del fascio di His in assenza della malattia sottostante, la farmacoterapia non è indicata.

Il blocco di branca sinistro e il blocco completo a tre fasci sono prognosticamente meno favorevoli. La mortalità in questo caso aumenta di 5 volte, il tasso di sopravvivenza medio è di 3,3 anni; con una dimensione del cuore normale, si allunga a 4,3 anni, con un aumento delle dimensioni del cuore, il tasso di sopravvivenza medio si riduce a 2,5 anni.

La prognosi è peggiorata da insufficienza cardiaca, cardiomegalia, angina pectoris, una storia di infarto del miocardio, fibrillazione atriale, deviazione dell'asse elettrico a sinistra.

Registrato nell'infarto miocardico acuto, indipendentemente dal fatto che fosse prima dell'infarto o sviluppato in connessione con esso, il blocco del ramo sinistro aumenta il tasso di mortalità dei pazienti fino al 60%.

Istruzione: superiore, 2004 (GOU VPO "Kursk State Medical University"), specialità "Medicina generale", qualifica "Doctor". 2008-2012 - Studente post-laurea del Dipartimento di Farmacologia Clinica, KSMU, Candidato di Scienze Mediche (2013, specialità "Farmacologia, Farmacologia clinica"). 2014-2015 - riqualificazione professionale, specialità "Management in education", FSBEI HPE "KSU".

Le informazioni sono generalizzate e fornite solo a scopo informativo. Al primo segno di malattia, consultare il medico. L'automedicazione è pericolosa per la salute!

Il suo blocco di branca

Il blocco del fascio di His è una malattia del sistema cardiovascolare, in cui viene interrotta la conduzione dell'impulso cardiaco lungo le gambe del fascio di His (sezioni del sistema di conduzione responsabili della trasmissione degli impulsi ai ventricoli del miocardio).

Soddisfare

  • Ciò che è pericoloso
  • Le ragioni
  • Classificazione
  • Sintomi e segni
    • Il bambino ha
    • In un adulto
  • Diagnostica
  • Trattamento
    • Il bambino ha
    • In un adulto
  • Effetti
  • Previsione
  • Prevenzione

Ciò che è pericoloso

Il blocco di branca in cardiologia non è classificato come una malattia separata. La violazione del passaggio dell'impulso elettrico indica la presenza di una patologia più grave, che può portare a gravi malfunzionamenti del cuore e persino alla morte.

Un blocco di branca viene diagnosticato più spesso negli uomini di età superiore ai 60 anni. Il numero di casi aumenta ogni anno dell'1-2%.

Le ragioni

Un blocco del ramo del fascio o dei loro singoli rami può essere attivato dai seguenti fattori:

  1. Anomalie congenite: restringimento dell'aorta o dell'arteria polmonare, secrezione vascolare dal ventricolo.
  2. Malattie cardiovascolari trasferite in precedenza: aterosclerosi, infarto del miocardio, malattia coronarica, ecc..
  3. Violazione del cuore a causa di malattie che riducono l'immunità.
  4. Chirurgia cardiaca.
  5. Cattive abitudini: alcolismo, tossicodipendenza, fumo di tabacco.
  6. Disturbi ormonali: diabete mellito, malattie della tiroide e del pancreas, ghiandole surrenali.
  7. Ipossia: insufficiente apporto di ossigeno al corpo causato da malattie dell'apparato respiratorio (ad esempio, asma bronchiale).
Tipi di bloccoQuando sorge
Blocco di branca destroNelle malattie accompagnate da ipertrofia e sovraccarico del ventricolo destro: pressione alta, malattia coronarica, restringimento della valvola mitrale, infarto miocardico acuto.
Blocco di branca sinistroCon infiammazione e rottura del muscolo cardiaco, difetti della valvola aortica.
Blocco di entrambe le gambe del fascio di HisCon restringimento del lume aortico, chiusura incompleta della valvola aortica.

Nei bambini, un blocco dei rami del fascio si sviluppa in utero per i seguenti motivi:

  • l'assunzione di insulina da parte della madre durante la gravidanza;
  • sviluppo patologico dei setti cardiaci;
  • danno diffuso al tessuto connettivo nella gestante.

Classificazione

La violazione della conduzione dell'impulso cardiaco è suddivisa in:

  • pieno - non c'è affatto conduzione dell'impulso;
  • incompleto: la conduzione dell'impulso è difficile.

Un blocco di branca si trova spesso in persone apparentemente sane, inclusi gli atleti.

Inoltre, il blocco degli elementi del sistema di conduzione cardiaca è classificato in base al numero di siti su cui la pervietà è compromessa:

  • monotrave: solo una gamba è interessata;
  • two-bundle: c'è una sconfitta simultanea di due rami del fascio di His;
  • tre raggi: la conduzione dell'impulso è assente in tutti i rami del fascio His.

Sintomi e segni

Il bambino ha

Nei bambini, un blocco delle gambe del fascio di His può manifestarsi anche durante lo sviluppo intrauterino, nella fase di formazione del sistema cardiovascolare. Lo sviluppo della patologia è dovuto sia all'ereditarietà che allo stile di vita sbagliato di una donna durante la gravidanza.

Segni di ridotta conduzione intracardiaca nei bambini:

  • diminuzione dell'attività fisica;
  • vertigini, debolezza;
  • pressione toracica.

In un adulto

I principali segni di un blocco di branca negli adulti:

  • violazione del ritmo cardiaco;
  • vertigini, perdita temporanea di coscienza;
  • mancanza di respiro, sensazione di pesantezza al petto.

Negli adulti, la malattia nella maggior parte dei casi è asintomatica. I pazienti vengono a conoscenza di una violazione della pervietà cardiaca durante il superamento di un ECG durante gli esami medici.

La comparsa di almeno uno dei suddetti sintomi è un motivo per consultare un cardiologo. Non auto-medicare, assumendo farmaci come raccomandato dagli amici.

Diagnostica

Alla prima visita, il medico raccoglie la storia della vita del paziente, che include le seguenti informazioni: reclami, sintomi, presenza di patologie cardiache in passato e metodi del loro trattamento. Successivamente, lo specialista misura la frequenza cardiaca, determina i confini del cuore toccando e ascoltando il petto. Per la diagnosi finale, al paziente vengono assegnati cardiografia ed esami di laboratorio (esame del sangue: generale e per gli ormoni).

Per ottenere un quadro clinico più completo, vengono prescritti ulteriori esami:

  1. Ultrasuoni: uno studio che consente di identificare la malattia cardiaca che ha causato il blocco.
  2. Studio elettrofisiologico transesofageo - viene eseguita la stimolazione simultanea del cuore con impulsi elettronici con visualizzazione dei risultati sul cardiogramma.
  3. Monitoraggio Holter: il paziente indossa un apparecchio ECG durante il giorno, registra le sue azioni. Il medico analizza in quali situazioni si è verificata una violazione della conduzione cardiaca.

Quando raccogli l'anamnesi da un bambino, dovrai fornire al medico informazioni sulla salute della madre durante la gravidanza, per scoprire se esiste una predisposizione ereditaria alle malattie del sistema cardiovascolare.

Trattamento

Il trattamento del blocco dei rami del fascio è prescritto individualmente per ciascun paziente, a seconda della diagnosi finale, della presenza di controindicazioni e della salute generale.

Il bambino ha

Se a un bambino viene diagnosticata una violazione della conduzione di un impulso cardiaco, la causa deve essere identificata e trattata sotto la supervisione di un cardiologo. Se i genitori notano una grave debolezza nel bambino, pallore della pelle e lamentele di pressione al petto, dovresti sdraiare il bambino sulla schiena, chiamare un'ambulanza ed eseguire esercizi di respirazione. Viene fatto un respiro profondo, il respiro viene trattenuto per alcuni secondi, quindi una lenta espirazione. L'esercizio viene ripetuto più volte..

Il trattamento delle malattie del sistema cardiovascolare è principalmente finalizzato all'eliminazione dei sintomi che interferiscono con uno stile di vita a tutti gli effetti. Insieme alla terapia farmacologica, al bambino viene prescritto un ciclo di farmaci vitaminici e tonici.

In un adulto

Oltre ai bambini, anche agli adulti, al rilevamento di un blocco del ramo del fascio, viene prescritta una terapia farmacologica specifica. Non dovresti sostituire o interrompere l'assunzione di farmaci da solo, anche se ti senti meglio.

Se la terapia farmacologica è inefficace e il benessere del paziente non torna alla normalità, viene prescritto un intervento chirurgico per installare un pacemaker.

Durante il trattamento, è importante non solo assumere i farmaci prescritti dal medico, ma anche aderire alla dieta. Abbandona i cibi grassi e fritti, includi più alimenti contenenti fibre (fragole, cereali, crusca) nella dieta.

Effetti

Con il trattamento tardivo del blocco di branca, si sviluppano le seguenti complicazioni:

  • ictus: una violazione della circolazione sanguigna in una delle aree del cervello;
  • lo sviluppo di insufficienza cardiaca;
  • rallentamento della frequenza cardiaca;
  • tromboembolia: blocco dei vasi sanguigni da parte di coaguli di sangue;
  • Morte.

Previsione

Un blocco di branca non è una frase. Con una diagnosi tempestiva e l'identificazione delle cause della malattia, c'è un'alta probabilità di un esito favorevole. Tutto dipende dalla complessità della malattia sottostante, dall'età del paziente e dalla presenza di patologie concomitanti.

Prevenzione

Come ogni condizione patologica, un blocco di branca è più facile da prevenire che da trattare.

  • mangiare bene e condurre uno stile di vita sano;
  • evitare eccitazione eccessiva, stress, superlavoro;
  • riposati di più, dormi almeno 6-8 ore al giorno;
  • cercare un aiuto medico in modo tempestivo quando compaiono i primi sintomi spiacevoli;
  • non assumere farmaci senza prescrizione medica.

Le persone che hanno una predisposizione ereditaria alle malattie cardiache dovrebbero essere particolarmente attente alla loro salute. Visita regolarmente il tuo cardiologo per esami preventivi e segui tutti i suoi consigli.

Per prevenire le malattie del sistema cardiovascolare nei bambini, prestare sufficiente attenzione al miglioramento della salute. Stabilisci una routine quotidiana, partecipa a sezioni sportive, organizza gite al mare ogni anno.

Blocco di branca destro e sinistro: cause, sintomi e trattamento

Se la conduzione degli impulsi cambia nel sistema His, si verifica una patologia estremamente grave che interrompe il normale funzionamento del cuore. Un blocco di branca (BNBB) porta a un cambiamento nella natura o all'interruzione completa della contrattilità delle zone cardiache.

Molto spesso, piccoli blocchi non disturbano in alcun modo il paziente e vengono rilevati durante gli esami preventivi. Tuttavia, al fine di prevenire il deterioramento della condizione, è importante iniziare il trattamento precoce. Per capire cos'è un suo fascio, è importante comprendere la fisiologia del sistema di conduzione nel suo insieme..

Descrizione del sistema di conduzione cardiaca

Il cuore è un organo straordinario con una serie di funzioni. Uno di questi è la funzione di conduzione svolta dal sistema di conduzione. Si compone di diverse entità, vale a dire:

  • Nodo del seno

Altrimenti, questa formazione è chiamata nodo Kis-Flak, ed è da lui che l'impulso inizia il suo percorso. Situato tra la vena cava, o più precisamente, tra le loro bocche. La lunghezza di questo nodo è di 10-15 mm e la formazione stessa è rappresentata da due tipi di celle. Le cellule P sono necessarie per creare un impulso e le cellule T sono necessarie direttamente per condurlo.

  • Nodo atrioventricolare

Un altro nome è il nodo Ashoff-Tavara, situato nell'atrio destro. La lunghezza è la metà di quella del nodo precedente. Consiste anche di cellule T e P. Forma un normale ritmo sinusale.

Una delle formazioni più importanti e grandi del sistema di conduzione cardiaca. Consiste di ramificazione e segmenti iniziali. Quest'ultimo non è associato al miocardio. Quello ramificato è diviso in 2 grandi rami: destro e sinistro. Entrambe queste gambe corrono lungo due lati del setto interventricolare. Quello di sinistra si ramifica in altri 2 rami, innervando il ventricolo sinistro. Quello di destra è responsabile della trasmissione dell'eccitazione al ventricolo destro..

  • Fibre di Purkinje

Ulteriori ramificazioni portano alla formazione di questa formazione, che è responsabile della contrattilità del miocardio ventricolare..

Il processo di conduzione dell'impulso stesso passa attraverso diverse fasi:

  1. Formazione di un impulso nel nodo Kisa-Flaka. Questo processo non si riflette nell'ECG. L'impulso formato raggiunge gli atri.
  2. Inoltre, l'eccitazione, lungo tre tratti (Torel, Bachmann, Wenckebach), raggiunge il nodo atrioventricolare.
  3. Dall'AVU, l'impulso percorre il miocardio circostante e passa anche nel fascio di His.
  4. Attraverso il fascio di His, l'impulso va al suo ramo destro e sinistro e oltre alle fibre di Purkinje, effettuando l'eccitazione dei ventricoli.

Vale la pena notare che il pacemaker normale è proprio il nodo Kisa-Flak. I centri di eccitazione del secondo e terzo ordine possono svolgere il ruolo di guidatore solo in condizioni della patologia formata.

Classificazione dei blocchi

Se parliamo direttamente di disturbi della conduzione nel fascio His, quindi, a seconda del numero di fasci interessati, il blocco dovrebbe essere suddiviso come segue:

  1. Monotrave.
  2. Due raggi.
  3. Tre raggi.

Inoltre, alcuni autori identificano il seguente blocco di branca:

  • Locale. Il problema è chiaramente localizzato e il cambiamento nella conduzione dell'impulso viene registrato esclusivamente a questo punto.
  • Transitorio. C'è un leggero blocco, quindi l'eccitazione normale può alternarsi a patologica.
  • Alternando. Non c'è una chiara localizzazione. Durante l'esame, una violazione può essere registrata in qualsiasi dipartimento e quindi modificarne la posizione.
  • Blocco completo della gamba destra.
  • Blocco completo del ramo del fascio del fascio sinistro.
  • Blocco del fascio incompleto nella gamba destra o sinistra.

Dovresti anche evidenziare il blocco dell'arborizzazione. Il disturbo si trova nelle parti inferiori delle fibre di Purkinje. Pertanto, esiste un gran numero di tutti i tipi di blocchi, che possono essere distinti conducendo un esame elettrocardiografico (ECG).

Importante: il blocco incompleto del blocco di branca destro spesso non causa alcun sintomo e non implica pericolo. In termini di diagnostica, tali condizioni sono piuttosto complesse e vengono rilevate esclusivamente durante un ECG..

Le ragioni

Il suo blocco di branca si verifica raramente come condizione indipendente. Fondamentalmente, sembra dovuto a qualsiasi patologia. Quindi, si distinguono le seguenti cause di questa malattia:

  1. Cardiaco. Le condizioni patologiche più comuni in cui vi è una violazione della conduzione nelle gambe destra e sinistra del fascio di His sono le malattie cardiovascolari. In particolare, tali blocchi si osservano negli attacchi di cuore e nella malattia coronarica..
  2. Polmonare. Sullo sfondo dell'ipossia prolungata, che si verifica con problemi con il sistema respiratorio, si osservano anche guasti nel sistema di conduzione del cuore.
  3. Neurologico. I problemi con il sistema nervoso autonomo giocano un ruolo importante.
  4. Medicinale. Anche l'assunzione di farmaci in modo errato può causare problemi. Diuretici o glicosidi possono causare questa complicanza..
  5. Tossico. Sullo sfondo dell'avvelenamento, possono verificarsi disturbi nel sistema di conduzione. Gli agenti tossici più comuni sono l'alcol e i prodotti da fumo..
  6. Metabolico. Il metabolismo degli elettroliti alterato può anche manifestarsi con un blocco completo e incompleto del ramo del fascio destro..
  7. Endocrino. Si verifica sullo sfondo di qualsiasi disturbo ormonale. Molto spesso può essere un danno alla tiroide o alle ghiandole surrenali. Inoltre, una delle malattie in cui possono essere rilevati disturbi della conduzione è il diabete mellito..
  8. Idiopatico. In questo caso, la causa del blocco dei rami del fascio sull'ECG o durante l'esecuzione di un altro esame non può essere identificata.

Pertanto, ci sono una serie di ragioni che portano a disturbi nel sistema di conduzione. Per eliminare questo problema, è estremamente importante non solo identificare il principale fattore eziologico, ma anche correggere la malattia sottostante, che richiede la consultazione di un medico.

Sintomi

Per i blocchi delle gambe del fascio di His, i sintomi sono caratteristici:

  • Vertigini.
  • Sensazione di insufficienza cardiaca.
  • Debolezza generale.
  • Dispnea.
  • Bradicardia (diminuzione della frequenza cardiaca).
  • Svenimento.

Vale la pena notare che se si nota un blocco incompleto della gamba destra, il paziente potrebbe non presentare alcun reclamo. La sua identificazione è possibile solo quando si esegue un esame ECG, pertanto viene determinata durante un esame di routine da un medico. Ecco perché è così importante visitare gli specialisti in modo tempestivo..

Diagnostica

Per fare una diagnosi di suo blocco "incompleto" o "completo", il medico avrà bisogno di una serie di dati. La prima cosa che aiuta a sospettare questo problema sono i reclami del paziente. Quindi, il paziente può lamentarsi di debolezza generale, mancanza di respiro, perdita di coscienza. In alcuni casi, la malattia cronica o lo stile di vita del paziente possono avere un ruolo.

L'auscultazione gioca un ruolo importante nell'esame obiettivo. In questo caso, è possibile rilevare violazioni del ritmo cardiaco. L'esame delle percussioni può rivelare un cambiamento nei confini cardiaci. In ogni caso, molto spesso questa è una manifestazione della malattia di base, quindi non ha un grande valore diagnostico..

L'esame più importante per questa patologia è un ECG. Maggiori dettagli sulle manifestazioni possono essere trovati nella tabella.

POSIZIONE DEL BLOCCODATI ECG
Gamba destra (di seguito PN)Sull'ECG, con un blocco del ramo destro del fascio di His, c'è una deviazione dell'asse elettronico del cuore (EOS) a destra. È annotata l'espansione del complesso QRS.
Ramo anteriore della gamba sinistraCi sono onde Q nella prima guida, così come l'onda R nella terza guida. Deviazione dell'asse cardiaco a sinistra.
Ramo posteriore della gamba sinistraC'è un'onda R nella prima e un'onda Q nella terza. Deviazione dell'asse cardiaco a destra.
Ramo anteriore e posterioreL'asse del cuore è orizzontale. In alcuni casi, può deviare a sinistra. Un'onda R ampia viene registrata nella prima derivazione.
PN + ramo anterioreSi nota una combinazione dei segni di cui sopra. Deviazione dell'asse cardiaco a destra.
PN + ramo posterioreSi nota una combinazione dei segni di cui sopra. Deviazione dell'asse cardiaco a destra.
Blocco a tre raggiSull'ECG viene registrato un tipo di blocco atrioventricolare.

Se durante un ECG convenzionale non è possibile rilevare un blocco delle gambe, ma il medico sospetta questa particolare patologia, viene prescritto il monitoraggio Holter. Durante questo esame, per tutta la giornata, il paziente indossa un dispositivo ECG compatto che registra tutti gli attacchi di disturbi della conduzione cardiaca. Con questo tipo di ECG vengono rivelati blocchi incompleti del ramo destro del fascio..

Terapia

Per trattare il blocco del ramo del fascio destro e sinistro, oltre a trattare la malattia sottostante, il medico prescrive la seguente terapia:

  1. Dieta.
  2. Terapia vitaminica.
  3. Fisioterapia.

Devi capire che per eliminare completamente il problema, è estremamente importante trattare la malattia sottostante. Ecco perché è così importante contattare uno specialista in modo tempestivo e seguire tutti i suoi consigli..

Nei casi più gravi, può essere prescritto un trattamento chirurgico. Se la terapia farmacologica non dà l'effetto desiderato e il paziente lamenta frequenti svenimenti e la malattia minaccia seriamente la sua vita, viene installato un elettrostimolatore. Il dispositivo genera il ritmo corretto e consente al cuore di funzionare normalmente.

Nel caso in cui sia stato installato uno stimolatore elettrico, il paziente deve seguire alcune raccomandazioni:

  • Non sottoporsi a diagnostica basata sull'uso di onde magnetiche (MRI, MRI).
  • Elimina la fisioterapia.
  • Evita lesioni al torace.

Gravi disturbi possono essere causati da scosse elettriche. L'installazione di un pacemaker è un metodo estremamente serio che viene utilizzato solo nei casi più gravi. Per evitare ciò, si consiglia di sottoporsi a esami preventivi in ​​modo tempestivo, nonché di trattare adeguatamente la malattia sottostante..

Il blocco completo del blocco di branca destro non è sempre un'indicazione diretta per l'installazione di uno stimolatore. Di solito, si ricorre a questo metodo di terapia se è presente un blocco atrioventricolare.

Previsione di vita

Se il blocco della gamba è senza manifestazioni cliniche, la prognosi della malattia può essere tranquillamente definita favorevole. In questo caso la malattia non necessita di una terapia specifica. L'importante è prevenire il deterioramento della malattia sottostante e sottoporsi tempestivamente a esami preventivi con un medico.

Anche un blocco incompleto del fascio di His nella gamba destra viene facilmente rilevato durante l'esame. Ecco perché è così importante visitare uno specialista e, se necessario, sottoporsi a terapia..


Articolo Successivo
Esercizi di respirazione per ossigenare il sangue