Aneurisma MPP nei bambini e negli adulti: cosa minaccia?


Data di pubblicazione dell'articolo: 16.09.2018

Data di aggiornamento dell'articolo: 16.11.2018

Un aneurisma dell'MPP (abbreviazione MPP sta per - setto interatriale) è un'anomalia caratterizzata dalla formazione di una protrusione nel setto tra gli atri. Lei appartiene a vizi minori.

Questa patologia si manifesta sia negli adulti che nei bambini, potrebbe non manifestarsi con sintomi clinici per molto tempo ed essere rilevata casualmente, durante un esame strumentale oggettivo..

Più a lungo questo cambiamento patologico rimane non diagnosticato, maggiore è la probabilità di conseguenze negative..

Caratteristiche della malattia

Il principale criterio diagnostico per un aneurisma del setto interatriale è la dimensione della protrusione che supera 10 mm. La diagnosi può essere stabilita quando la dimensione della formazione è inferiore a 10 mm sulla base della violazione rivelata dell'emodinamica (flusso sanguigno), nonché una combinazione con altri difetti cardiaci (prolasso o deflessione delle valvole). La prognosi della malattia è favorevole.

Con piccole sporgenze, non vengono eseguite misure terapeutiche speciali, poiché non ci sono disturbi emodinamici. Sullo sfondo dell'attuazione delle raccomandazioni preventive riguardanti la prevenzione dello sviluppo della patologia cardiovascolare, non ci sono restrizioni nell'aspettativa di vita nei pazienti con patologia.

La rottura spontanea (spontanea) della protrusione è registrata nel 10% dei casi negli adulti, di solito dopo miocardite o altre malattie cardiache che hanno provocato una diminuzione della forza dei tessuti settali.

La cardiopatia congenita (CHD) sotto forma di aneurisma MPP è rara (meno dell'1% dei casi nei neonati). È registrato ugualmente spesso nei ragazzi e nelle ragazze. Separatamente, si distingue la patologia acquisita, che viene diagnosticata negli adulti dopo aver sofferto di una patologia cardiaca (infarto miocardico, miocardite, cardiomiopatia).

Come si forma?

A seconda dell'origine, si distingue l'aneurisma congenito e quello acquisito del setto tra gli atri. L'anomalia congenita si forma già durante l'infanzia e quella acquisita si sviluppa a causa dell'influenza di fattori provocatori in un adulto.

Congenita

La formazione di un aneurisma nel feto ha alcune caratteristiche. Può essere combinato con una violazione della chiusura della finestra ovale (comunicazione nel setto interatriale), che garantisce lo scarico del sangue dal cerchio destro della circolazione sanguigna a sinistra. Ciò è dovuto al fatto che i polmoni non svolgono ancora la loro funzione..

Dopo il primo respiro, si attiva il circolo destro della circolazione sanguigna. Durante i primi giorni o settimane dopo la nascita, il diametro della finestra ovale diminuisce, si verifica una crescita eccessiva (la durata del periodo di crescita eccessiva della finestra ovale è individuale per ogni persona), al posto della quale rimane una piccola depressione. Se esposto a vari motivi, il processo di infezione viene interrotto, a seguito del quale il tessuto connettivo ha meno forza, dove si forma una protrusione nel tempo.

La ragione attendibile per lo sviluppo dell'aneurisma rimane ancora poco chiara..

Spiccano diversi fattori provocatori, tra cui:

  • predisposizione ereditaria;
  • cattive abitudini dei genitori;
  • precedenti malattie infettive durante la gravidanza (toxoplasmosi), esposizione a fattori ambientali avversi (radiazioni ionizzanti, tossine).

L'aneurisma congenito può essere di origine isolata. In questo caso, la localizzazione della fossa ovale e la sporgenza nel setto spesso non coincidono. Il meccanismo di sviluppo è solitamente associato a una violazione primaria dell'emodinamica nel cuore, il cui risultato è la formazione di un rigonfiamento nell'area di aumento della pressione sanguigna.

Acquisite

Il meccanismo di sviluppo di un aneurisma del setto acquisito include l'indebolimento del tessuto settale con la successiva formazione di una protrusione. È una conseguenza dell'impatto di fattori provocatori (infarto miocardico, miocardite, cardiomiopatia).

Meccanismo di sviluppo sotto forma di tabella:

OriginePatogenesi
Anomalia congenita isolataSi forma un rigonfiamento a causa di disturbi emodinamici durante l'infanzia
Anomalia associata a malformazioni della finestra ovaleLa violazione della crescita eccessiva della finestra ovale provoca la formazione di protrusione
Aneurisma acquisitoSi sviluppa negli adulti a causa dell'indebolimento del tessuto settale, che provoca un precedente infarto miocardico, miocardite, cardiomiopatia

Poiché l'aneurisma acquisito del setto tra gli atri è nella maggior parte dei casi il risultato di un precedente infarto miocardico, è suddiviso in diversi tipi:

  • Aneurisma acuto: l'istruzione si forma entro 14 giorni dopo un attacco di cuore. È accompagnato da un deterioramento delle condizioni di una persona con febbre, aritmia (violazione del ritmo delle contrazioni), aumento del numero di leucociti per unità di volume sanguigno.
  • Aneurisma subacuto: un'anomalia si sviluppa entro 3-6 settimane, la protrusione è una conseguenza di una violazione del processo di formazione di una cicatrice del tessuto connettivo nell'area dei miocardiociti morti. È caratterizzato dal graduale sviluppo di insufficienza cardiaca con mancanza di respiro, aumento della fatica, edema dei tessuti molli con localizzazione predominante sulle gambe.
  • Aneurisma cronico: la formazione di un rigonfiamento nel setto tra gli atri si verifica in un periodo di tempo superiore a 6 settimane ed è accompagnata da un graduale aumento dei sintomi di insufficienza cardiaca congestizia.

La suddivisione in tipologie consente di prevedere l'ulteriore decorso della patologia, nonché di scegliere la terapia più adeguata..

Cosa succede quando questo accade?

Il setto atriale normalmente non dovrebbe avere una curvatura superiore a 5 mm.

Di conseguenza, se l'aneurisma è più grande di questa dimensione, il suo aspetto può portare ai seguenti disturbi:

  • Compressione dell'apparato valvolare - quando la protrusione è localizzata nelle parti inferiori della parete interatriale, la valvola tricuspide o mitrale può essere compressa.
  • Deflusso di sangue insufficiente con svuotamento incompleto dell'atrio, aumento della pressione in esso, che porta a un cambiamento nell'emodinamica nel ventricolo sinistro o destro.
  • Un aumento della pressione sanguigna nel circolo destro della circolazione sanguigna con un deterioramento della saturazione di ossigeno nel sangue e lo sviluppo dell'ipossia. Di solito si sviluppa a seguito di un aneurisma, combinato con la fusione incompleta della finestra ovale..
  • La formazione di coaguli di sangue provocata da un cambiamento nel flusso sanguigno nell'aneurisma: i coaguli di sangue possono staccarsi, entrare nel flusso sanguigno generale, ostruire i vasi arteriosi con lo sviluppo di gravi complicanze, tra cui infarto miocardico, ictus cerebrale.

Secondo la patogenesi delle conseguenze, un aneurisma viene isolato con una scarica di sangue (di solito in combinazione con una finestra ovale aperta) e senza di essa (l'emodinamica nel cuore ha un leggero cambiamento).

Le forme

A seconda della direzione della protrusione, si distinguono diverse forme di anomalia:

  • Tipo L - la deflessione è diretta a sinistra (verso l'atrio sinistro).
  • Tipo R: la sporgenza è diretta a destra.
  • Tipo S: la sporgenza è a forma di S, è simultaneamente parzialmente diretta verso l'atrio sinistro e destro.

A seconda della direzione della protrusione, il medico può prevedere il possibile sviluppo di cambiamenti nella valvola mitrale o tricuspide..

Separatamente, si distingue la forma dell'aneurisma, combinata con altre anomalie (difetti valvolari, difetto della finestra ovale). Con esso, i disturbi emodinamici sono più pronunciati, aumenta il rischio di complicanze e aumentano anche le manifestazioni dello sviluppo dell'insufficienza cardiaca..

Come puoi sospettare?

Con una piccola dimensione dell'aneurisma, spesso non si osservano sintomi. Man mano che l'educazione aumenta con i cambiamenti nell'emodinamica nel cuore, possono comparire le seguenti manifestazioni cliniche che aiuteranno a sospettare la presenza di patologia:

  • Tachicardia: aumento della frequenza cardiaca, che viene registrata più spesso quando sporge nell'atrio destro.
  • Segni di ristagno di sangue in un piccolo cerchio, che si sviluppano indipendentemente dall'età e sono il risultato di una combinazione con fusione incompleta della finestra ovale. Questi includono: mancanza di respiro, aritmie, cianosi (colorazione bluastra) della pelle, frequente sviluppo di infiammazione dei bronchi e dei polmoni.
  • Segni di disturbi emodinamici, che spesso si sviluppano nell'adolescenza e sono innescati dalla crescita del corpo, cambiamenti nello stato funzionale del sistema endocrino - aumento della fatica, comparsa di una sensazione di disagio al petto, aritmia, frequenti capogiri.
  • I sintomi dell'insufficienza cardiaca negli adulti sono mancanza di respiro, edema dei tessuti periferici (che si sviluppa principalmente sulle gambe nel tardo pomeriggio), tosse umida periodica, che ha una natura parossistica. I segni di solito compaiono sullo sfondo dello sviluppo di un aneurisma subacuto o cronico dopo un precedente infarto miocardico.

La comparsa di segni di cambiamenti nel lavoro del cuore e dei vasi sanguigni richiede la consultazione con un medico.

Diagnostica

Poiché le manifestazioni cliniche dell'aneurisma possono essere assenti o aspecifiche, il ruolo principale nella rilevazione della patologia appartiene ai metodi di diagnosi oggettiva:

  • L'ecocardiografia (ecocardiografia) o ecografia del cuore è una tecnica di ricerca di riferimento che consente di visualizzare il setto e le variazioni in esso. Un'opzione è l'ecocardiografia transesofagea (ecocardiografia PE), che consente di visualizzare cambiamenti minimi. L'ecocardiografia è necessariamente prescritta ai neonati quando si ascoltano i soffi cardiaci da un medico.
  • Ecografia Doppler, che rileva i disturbi emodinamici.
  • ECG (elettrocardiografia) - esame funzionale del cuore.
  • Tomografia computerizzata: la tecnica di imaging a raggi X nelle strutture del cuore ha un'alta risoluzione.

Inoltre, il medico, se necessario, prescrive altri metodi di ricerca di laboratorio, strumentali e funzionali..

Come trattare?

Quando si forma un difetto senza perdite di sangue, nonché quando la protrusione è inferiore a 10 mm, non sono prescritte misure terapeutiche speciali. Il paziente viene osservato da un cardiologo (dispensario) con l'attuazione di raccomandazioni generali e dietetiche.

Nel caso di una protrusione più grave, viene prescritto un trattamento complesso, che include terapia farmacologica, intervento chirurgico.

Trattamento farmacologico

Per il trattamento possono essere utilizzati farmaci di diversi gruppi farmacologici:

  • Farmaci per la pressione sanguigna (caffeina sodio benzoato).
  • Preparati di potassio e magnesio che migliorano la funzione contrattile del cuore (Panangin).
  • Vitamine con un alto contenuto di vitamine del gruppo B (Neurovitan).
  • Farmaci antiaritmici (Panangin).
  • Glicosidi cardiaci (digossina).

La scelta dei farmaci e il loro dosaggio viene effettuata solo dal medico curante.

Trattamento operativo

Le principali indicazioni mediche per l'operazione sono i cambiamenti pronunciati nell'emodinamica (scarico di sangue), nonché la presenza di altri difetti cardiaci concomitanti.

Il corso dell'operazione prevede l'esecuzione di più fasi:

  • Fornire l'accesso.
  • Escissione di tessuti alterati.
  • Plastica con chiusura a foro.

Prima di prescrivere un intervento chirurgico, il medico esclude la presenza di controindicazioni assolute (grave insufficienza cardiaca scompensata) e relative (età del bambino, presenza di malattie infettive acute, esacerbazione della patologia somatica cronica).

Cambiamento dello stile di vita

Mantenere uno stile di vita sano è la direzione principale per una prevenzione efficace dei disturbi cardiovascolari, è anche usato come coadiuvante del trattamento..

  • Attività fisica sufficiente per rafforzare il cuore ei vasi sanguigni con l'esclusione di uno sforzo eccessivo.
  • Razionalizzazione della modalità di lavoro e riposo: si consiglia di fare una pausa ogni 40 minuti di lavoro mentale. Il sonno dovrebbe essere di almeno 8 ore al giorno.
  • Rifiuto di cattive abitudini negli adulti (il fumo, il consumo sistematico di alcol colpisce i vasi sanguigni e l'emodinamica, provoca un aumento della protrusione).
  • Limitare l'esposizione allo stress, stress mentale eccessivo.
  • Rilevazione e trattamento tempestivi delle patologie croniche.

IMPORTANTE! Un'attività fisica dosata per mezz'ora al giorno può ridurre il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari fino al 30%.

Dieta

L'implementazione di raccomandazioni dietetiche consente di evitare altre malattie (diabete mellito, ipertensione), che possono provocare complicazioni e rafforzare i tessuti del setto interatriale.

  • Limitare cibi grassi, fritti, dolci.
  • Rifiuto di bevande alcoliche.
  • Aumentare la quantità di cibi vegetali (verdura, frutta) e carni magre (pollo, coniglio) nella dieta.
  • Mangiare frequentemente (almeno 5 volte al giorno) in piccole porzioni.
  • Cena 4 ore prima di coricarsi.

Gravidanza e parto

La gravidanza è controindicata in caso di aneurisma in combinazione con altri difetti. In altri casi, una donna incinta si registra semplicemente con un ginecologo e un cardiologo. Le vengono assegnati studi cardiaci periodici (ECHO-KG, ECG).

Se durante la gravidanza sono stati rilevati cambiamenti emodinamici - il parto naturale è controindicato (carico elevato sul cuore), viene prescritto un taglio cesareo.

Possibili complicazioni

In presenza di patologia, non è escluso lo sviluppo delle seguenti complicanze:

  • Violazione del ritmo delle contrazioni cardiache.
  • Formazione di coaguli di sangue seguita da tromboembolia e blocco delle arterie (causa di ictus cerebrale, infarto del miocardio).
  • Rottura di un aneurisma con una forte violazione dell'emodinamica (scarico di sangue tra le camere del cuore).
  • Insufficienza cardiaca.
  • Cronico calo della pressione sanguigna.

Prevenzione e prognosi

La prevenzione primaria viene eseguita in persone sane al fine di prevenire lo sviluppo di un'anomalia acquisita. Include un cambiamento nello stile di vita (attività fisica sufficiente, un regime razionale di lavoro e riposo, rifiuto delle cattive abitudini), nonché l'attuazione di raccomandazioni dietetiche (rifiuto di cibi grassi, fritti, mangiare verdura, frutta, carne dietetica).

Se a un bambino viene diagnosticato un rigonfiamento, deve registrarsi con un cardiologo che monitora le dinamiche dei cambiamenti nelle formazioni. In questo caso, le misure preventive mirano a prevenire le complicazioni. Il medico determina la gamma di attività fisica possibile per il bambino. Si raccomanda di sottoporsi al recupero del sanatorio una volta all'anno, evitare lo stress, dormire a sufficienza.

La prognosi è generalmente buona. Le piccole dimensioni della sporgenza e l'assenza di altri cambiamenti non influiscono sulla durata e sulla qualità della vita umana. Il trattamento tempestivo e adeguato delle forme più gravi di patologia evita lo sviluppo di insufficienza cardiaca.

Aneurisma cardiaco nei neonati: vale la pena gettarsi nel panico?

Aneurisma cardiaco nei neonati: una malformazione o un'anomalia? La risposta a questa domanda preoccupa molti. Vale la pena trattarlo, quanto è pericolosa questa condizione? Ne parleremo in modo più dettagliato nel nostro articolo..

L'aneurisma cardiaco nei bambini è più un concetto composito. Per essere più precisi, si distinguono gli aneurismi delle strutture cardiache: allungamento dei setti tra atri e ventricoli. Allora, cosa si intende per aneurisma del setto interatriale (MPA)?

L'aneurisma del setto interatriale non è un difetto. Pertanto, non dovresti farti prendere dal panico in modo irragionevole quando senti una diagnosi del genere nello studio del medico. È caratterizzato dal cedimento della sezione del setto atriale nella cavità dell'atrio destro o sinistro. L'aneurisma Mpp è compreso nel gruppo delle cosiddette piccole anomalie cardiache, che sono considerate come una possibile variante della norma o uno stato borderline tra norma e patologia.

Prevalenza e cause dell'aneurisma

Aneurisma del setto interatriale

La prevalenza di questa anomalia è di poco superiore all'1% tra i neonati. L'aneurisma del setto interatriale è un cambiamento congenito nella sua struttura, che non porta a una funzione cardiaca compromessa. Le ragioni della formazione della protrusione nell'area del setto atriale sono un argomento difficile, su cui fino ad ora i ricercatori non hanno sviluppato un consenso..

Tuttavia, vengono evidenziate le principali e probabili cause dello sviluppo di anomalie cardiache minori nei bambini. Possono essere divisi in 2 gruppi:

  1. Motivi interni. Questi includono:
    • Interruzione dello sviluppo del tessuto connettivo. Allo stesso tempo, il contenuto di alcuni tipi di collagene diminuisce o il loro rapporto è disturbato: sia nel primo che nel secondo caso il tessuto connettivo perde la sua forza. Ad oggi, questo motivo è il principale nello sviluppo dell'aneurisma del mpp.
    • Predisposizione ereditaria.
    • Violazione della formazione del setto interatriale durante lo sviluppo intrauterino.
  2. Ragioni esterne. Questo gruppo include l'impatto di vari fattori ambientali. Una possibile ragione per lo sviluppo di un aneurisma può essere trasferita malattie infettive in una donna incinta.

Classificazione dell'aneurisma

Forme di aneurisma MPP

L'aneurisma Mpp è classificato nelle seguenti 3 forme:

  1. Rigonfiamento nella cavità dell'atrio destro.
  2. Rigonfiamento verso l'atrio sinistro.
  3. Curvatura a forma di S quando c'è deflessione a destra e sinistra.

Manifestazioni cliniche

L'aneurisma del setto interatriale (MPA) è un'anomalia dello sviluppo congenita che è asintomatica nella maggior parte dei casi. Questo perché la presenza di un aneurisma MPP non compromette la funzione del cuore. Un bambino del genere non è diverso dagli altri bambini e non è in ritardo rispetto ai coetanei nello sviluppo fisico e mentale. Spesso è un caso che è possibile identificare un aneurisma in un bambino durante un'ecografia del cuore.

Tuttavia, va ricordato che questa anomalia è la fonte del disturbo del ritmo cardiaco nel bambino. Qual è il motivo? Scopriamolo. Quindi, il cuore è un organo che svolge la funzione di una pompa nel nostro corpo. Per ciascuna delle sue contrazioni (sistole), una certa porzione di sangue viene lanciata nei vasi del cerchio grande e piccolo della circolazione sanguigna.

Manifestazione di aneurisma del setto interatriale

Durante il lavoro del cuore, le pareti degli atri e dei ventricoli oscillano sotto l'influenza del flusso sanguigno. Inoltre, in presenza di un aneurisma, queste fluttuazioni sono più pronunciate. Nella parete dell'atrio destro si trovano cellule attive, i cosiddetti "pacemaker", che forniscono la conduzione degli impulsi necessari alla contrazione del cuore.

Quando l'aneurisma MPP fluttua, si verificano irritazione e aumento dell'attività di queste cellule. Di conseguenza, ci sono sintomi di disturbi del ritmo cardiaco - aritmie. In alcuni casi, la presenza di un aneurisma può essere combinata con l'instabilità del sistema nervoso autonomo - distonia neurocircolatoria.

Quindi, riassumendo, nella clinica di questa anomalia, i neonati possono avere i seguenti sintomi:

  1. Disturbi del ritmo cardiaco: battito cardiaco rapido, lento o irregolare.
  2. I sintomi della disfunzione autonomica sono sonno scarso, letargia o, al contrario, aumento dell'eccitabilità. I bambini più grandi possono lamentare mal di testa, sudorazione, affaticamento, disagio o dolore al cuore. I disturbi dell'apparato digerente possono essere fastidiosi: eruttazione, gonfiore e dolore addominale. Diminuzione dell'appetito, le feci possono essere disturbate.

Come puoi vedere, questi sintomi sono completamente aspecifici per l'aneurisma del setto interatriale, poiché possono essere rilevati con un numero molto elevato di altre malattie e disturbi funzionali nei bambini. Pertanto, queste cliniche non sono la base per diagnosticare un aneurisma del mpp.

Diagnostica

La diagnosi dell'aneurisma si basa su un approccio integrato. Metodi diagnostici di base:

  • Auscultazione. Un metodo per ascoltare il cuore con uno stetoscopio. Già in questa fase, il medico può sentire un soffio nell'area del cuore, che può dire che il bambino potrebbe avere qualche tipo di anomalia.
  • Ecocardiografia - ecografia del cuore. Questo metodo è conveniente, sicuro e, soprattutto, informativo nella diagnosi di aneurisma. Permette di identificare la sporgenza del setto interatriale e la sua oscillazione nelle fasi del ciclo cardiaco.
  • L'ECG - elettrocardiogramma - non è il principale metodo diagnostico, ma viene eseguito per valutare il lavoro del cuore. Grazie a questo metodo, è possibile rilevare vari disturbi del ritmo..

Il resto dei metodi, compreso l'ECG, sono aggiuntivi nella diagnosi complessa di piccole anomalie nello sviluppo del cuore. Possono indicare che ci sono alcuni disturbi funzionali del cuore..

Trattamento

La questione del trattamento dell'aneurisma è un argomento urgente che preoccupa molti. Ad oggi, i principi di trattamento dell'aneurisma e di altre piccole anomalie cardiache non sono stati definitivamente determinati. Tuttavia, possono essere proposte le seguenti tattiche per la gestione di tali pazienti:

  1. Farmaco. In questo caso, possono essere prescritti farmaci che normalizzano il metabolismo nel tessuto connettivo..
    • Prescrizione di preparati di magnesio. Recentemente, è stato dimostrato il suo ruolo nei processi di corretta formazione delle fibre di collagene. In questo caso, il magnesio stesso fa parte del tessuto connettivo. L'efficacia dei preparati di magnesio è stata dimostrata in relazione alla sua azione antiaritmica. Partecipando ai processi di eccitazione della cellula cardiaca, il magnesio contribuisce al corretto funzionamento del cuore nei processi di contrazione e rilassamento. Pertanto, può essere prescritto se necessario per trattare i disturbi del ritmo..
    • Vitamine del gruppo B e PP. I farmaci migliorano il metabolismo nel tessuto connettivo.
    • Trattamento antibatterico tempestivo delle malattie infettive.
  2. Trattamento senza farmaci. È il seguente:

  • Corretta organizzazione del lavoro del bambino e regime di riposo. È esclusa un'attività fisica eccessiva, viene fornito un riposo normale e adeguato.
  • Si raccomanda il rispetto del regime giornaliero.
  • Alimentazione sana ed equilibrata.
  • Idroterapia: l'uso di bagni medicinali.
  • Balneoterapia - trattamento con bagni minerali.
  • Vari tipi di massaggio, incluso manuale, subacqueo, ecc..
  • Procedure di fisioterapia inclusa l'elettroforesi con magnesio.
  • Esercizi di fisioterapia.

Il programma di trattamento è individuale per ogni paziente. Si basa su una valutazione sanitaria completa che include vari metodi diagnostici.

Il trattamento chirurgico non viene eseguito, poiché l'aneurisma non è un difetto, ma appartiene al gruppo delle anomalie minori nello sviluppo del cuore. Pertanto, non interrompe il lavoro del cuore..

Le anomalie cardiache minori sono un gruppo di condizioni che richiedono la registrazione del paziente. Pertanto, è necessario essere monitorati regolarmente da uno specialista. L'osservazione viene eseguita al fine di controllare lo stato dell'aneurisma e correggere i metodi di terapia, se necessario..

Previsione

La prognosi dell'aneurisma, se si seguono le raccomandazioni, è favorevole. Pertanto, non dovresti trascurare le istruzioni del medico in merito al trattamento e alla prevenzione, grazie alle quali tuo figlio riceverà uno sviluppo sano e completo. Salute a te e ai tuoi figli!

Aneurisma del setto interatriale: aneurisma MPP che cos'è

L'aneurisma MPP è una patologia caratterizzata da una sporgenza del setto interatriale nel luogo del suo massimo diradamento. Questa condizione è inclusa nel gruppo delle cosiddette anomalie cardiache minori..

Gruppi di piccole anomalie nello sviluppo del cuore sono deviazioni nella struttura del cuore, che durante la vita del bambino possono scomparire o diminuire. Spesso l'anomalia è associata a un difetto del setto interatriale. In questo caso, questa condizione è chiamata cardiopatia congenita..

Meccanismi di formazione dell'aneurisma


Foro ovale aperto

Nel periodo prenatale nel feto, una finestra ovale si trova nel setto tra gli atri. Attraverso questa finestra, il sangue viene rilasciato dall'atrio sinistro a destra. Pertanto, il flusso sanguigno non cattura la circolazione polmonare, poiché durante questo periodo non è necessario che i polmoni funzionino..

Dopo la nascita, i polmoni del bambino iniziano a funzionare e la finestra ovale si chiude (cresce troppo). Se la finestra non si chiude completamente, in questo punto si forma un tessuto connettivo sottile o rimane la comunicazione tra gli atri.

Malformazioni congenite del setto cardiaco (Q21)

Esclude1: difetto settale cardiaco acquisito (I51.0)

Difetto del seno coronarico

Non infetto o conservato:

  • foro ovale
  • foro secondario (tipo II)

Difetto del seno venoso

Canale atrioventricolare comune

Difetto endocardico alla base del cuore

Difetto di apertura del setto interatriale primario (tipo II)

Difetto del setto ventricolare con stenosi o artesia dell'arteria polmonare, destroposizione dell'aorta e ipertrofia ventricolare destra.

Difetto del setto aortico

Difetto di Eisenmenger

  • complesso (I27.8)
  • sindrome (I27.8)

Difetto settale (cuore) NAS

In Russia, la classificazione internazionale delle malattie

10a revisione (
ICD-10
) adottato come documento normativo unico per la contabilizzazione di morbilità, motivi dei ricorsi della popolazione alle istituzioni mediche di tutti i reparti, cause di morte.

introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutta la Federazione Russa nel 1999 con ordinanza del Ministero della Salute della Russia del 27/05/97. No 170

Una nuova revisione (ICD-11) è prevista dall'OMS nel 2017 2018.

Complicazioni e rischi della malattia

In alcuni casi, un aneurisma del setto interatriale può comportarsi in modo abbastanza calmo e non rappresentare una minaccia per il corpo se le sue dimensioni sono piccole. Tuttavia, la sua esistenza negli adulti può essere accompagnata dai seguenti fattori:

  1. Violazione del ritmo del cuore.
  2. Complicazioni tromboemboliche. Questa complicanza si osserva spesso quando un aneurisma del setto interatriale è combinato con la presenza di comunicazione tra gli atri. Si creano le condizioni per il vortice del flusso sanguigno nell'area del foro. Ciò porta alla formazione di coaguli di sangue, che possono entrare nel cervello con il flusso sanguigno. Di conseguenza, può svilupparsi una condizione pericolosa per la vita: blocco dei vasi cerebrali e, di conseguenza, ictus.
  3. Rottura dell'aneurisma. Questa complicazione può verificarsi quando la malattia è accompagnata da ipertensione. Questo è, ovviamente, un fatto sfavorevole. Come risultato di vari sovraccarichi emotivi e fisici sullo sfondo dell'ipertensione, può verificarsi una rottura del setto..

Dato che la pressione negli atri è molto più bassa che nei ventricoli, la rottura non porta alla morte del paziente. Tuttavia, questa condizione può peggiorare significativamente le condizioni del paziente. Compaiono segni di insufficienza cardiaca che riducono la qualità della vita del paziente.

Previsione

Al fine di prevenire il passaggio della malattia a una forma più grave, è necessario sottoporsi regolarmente a un esame con il bambino con un pediatra e un cardiologo locali. È inoltre necessario periodicamente eseguire un'ecografia ed eseguire un ECG. Tali misure ti consentiranno di controllare le dinamiche della malattia e di intraprendere azioni tempestive per ridurre al minimo le possibili complicazioni..

In generale, la prognosi per tale anomalia è favorevole. La patologia non influisce sullo sviluppo del bambino e raramente causa disagio. La rottura dell'aneurisma viene diagnosticata nel 10% dei pazienti. Inoltre, il tasso di sopravvivenza dopo l'operazione è di circa l'80%.

Molti genitori che hanno affrontato un problema del genere sono preoccupati per la questione della frequenza dei loro figli ai corsi di educazione fisica e alle sezioni sportive. Un cardiologo deve dare il permesso per questo tipo di formazione. Lo specialista prende una decisione in base ai risultati dell'esame, tenendo conto delle dimensioni dell'anomalia e dei cambiamenti di accompagnamento nel lavoro del cuore.

La prevenzione è rilevante solo al momento della pianificazione e del trasporto di un bambino. La futura mamma dovrebbe monitorare la sua salute, sottoporsi agli esami necessari e superare i test appropriati per rilevare le infezioni. Particolarmente serio su questo dovrebbe essere preso da coloro i cui parenti soffrono di malattie cardiache.

Durante la gravidanza, è importante sottoporsi più volte a un'ecografia fetale. È inoltre necessario dimenticare le cattive abitudini sotto forma di fumare e bere bevande alcoliche.

Nel primo trimestre, dovrebbe essere fatto tutto il possibile per evitare malattie infettive (ARVI o influenza). Per fare questo, è importante mangiare bene, camminare quotidianamente, ridurre al minimo il tempo trascorso in luoghi affollati..

Prevalenza e cause della malattia


Difetto del setto interatriale

La prevalenza della malattia è dell'1% nella popolazione e si verifica allo stesso modo sia negli uomini che nelle donne. Le ragioni che portano allo sviluppo di un aneurisma dell'MPP possono essere suddivise in 2 grandi gruppi:

1) Congenita. Una malattia genetica (ereditaria) che si manifesta come una violazione dello sviluppo del tessuto connettivo anche nel periodo prenatale. Si manifesta nell'80% dei giovani e può avere carattere sia sistemico che locale (isolato).

Con il coinvolgimento sistemico del tessuto connettivo, è possibile osservare cambiamenti in molti organi e sistemi: reni, occhi, sistema nervoso, sistema cardiovascolare. Spesso, l'aneurisma è combinato con la distonia vascolare. Con una natura locale di coinvolgimento, il processo interessa solo il setto interatriale. La seconda opzione è molto meno comune..

Aneurisma della parete ventricolare sinistra

L'aneurisma ventricolare sinistro è una protrusione della parete ventricolare, che molto spesso si sviluppa sullo sfondo di un precedente infarto miocardico. Un'area del tessuto miocardico che è stata danneggiata durante un attacco non può assumere una posizione normale a causa della pressione eccessiva che agisce su di essa. Di conseguenza, si verifica l'assottigliamento dei tessuti e la successiva formazione di un aneurisma.

L'aneurisma ventricolare sinistro è suddiviso nei seguenti tipi:

  • acuto;
  • subacuto;
  • cronica.

La forma acuta si sviluppa nei primi 14 giorni dopo l'infarto del miocardio. La forma subacuta è caratterizzata da una formazione più lunga da 2 a 6 settimane. L'aneurisma cardiaco cronico non si manifesta per molto tempo ed è molto difficile da diagnosticare. In alcuni casi, gli esperti possono confonderlo con manifestazioni di insufficienza cardiaca..

In base alle proprietà strutturali, gli aneurismi del ventricolo sinistro si suddividono nei seguenti tipi:

  • vero, quando c'è una sporgenza di tessuto cicatriziale sulla parete del ventricolo;
  • falso, in cui la formazione di aneurismi si verifica sullo sfondo di un difetto del tessuto muscolare.
  • funzionale.

I più pericolosi per l'uomo sono i falsi aneurismi cardiaci. Hanno il più alto rischio di rottura. Come notato sopra, il motivo principale per lo sviluppo di un aneurisma ventricolare è un precedente infarto. Tuttavia, possono anche sorgere sullo sfondo di altri fattori:

  • attività fisica eccessiva;
  • ipertensione arteriosa;
  • malattie infettive che colpiscono le membrane cardiache;
  • lesione al torace.

Pertanto, anche comprendendo cos'è un aneurisma cardiaco, gli esperti non possono nominare con precisione la causa della sua formazione. Molti medici concordano sul fatto che il suo sviluppo richiede l'influenza di diversi fattori..

Sintomi nel periodo acuto

Nella sua forma acuta, l'aneurisma ha una serie di manifestazioni cliniche. Quindi, i segni di insufficienza ventricolare sinistra acuta vengono alla ribalta:

  • edema polmonare;
  • shock cardiogenico;
  • asma cardiaco.

Sullo sfondo dell'insufficienza circolatoria, si verifica l'ipertrofia delle pareti del ventricolo sinistro. Inoltre, il paziente è tormentato dal dolore nella regione del cuore, che può durare per diverse ore o diversi giorni. Tuttavia, non vengono fermati dagli antidolorifici. Anche i dati auscultatori cambiano. È possibile ascoltare il ritmo del galoppo, nonché la comparsa di mormorii diastolici.

Molto spesso, un aneurisma del ventricolo sinistro è accompagnato da aritmie cardiache. Si possono notare extrasistoli, blocco o tachicardia. Data la versatilità del quadro clinico e la sua somiglianza con altre patologie cardiache, anche se gli esperti sanno bene cosa sia un aneurisma cardiaco, può essere abbastanza difficile fare una diagnosi corretta. A tal fine, è necessario condurre tempestivamente metodi di esame strumentale..

Forma cronica

Nella forma cronica della malattia, la natura dei reclami del paziente cambia. Nonostante il fatto che i dolori al cuore rimangano, i seguenti sintomi vengono alla ribalta:

  • aumento della fatica;
  • disagio nella regione del cuore;
  • dispnea;
  • "Sintomo di giogo";
  • epatomegalia;
  • ascite;
  • gonfiore delle gambe.

Pertanto, compaiono i sintomi di insufficienza ventricolare destra. Se nella fase acuta c'è sempre un aumento del rischio di rottura dell'aneurisma, nella fase cronica ciò accade estremamente raramente.

Classificazione dell'aneurisma MPP


Tipi di aneurisma MPP

L'aneurisma del setto atriale è diviso in 3 tipi:

  1. Tipo R. Il setto si gonfia verso l'atrio destro.
  2. Tipo R-L. Il rigonfiamento del setto va prima a destra e poi a sinistra.
  3. Tipo L-R. La partizione si sposta a sinistra e poi a destra.

A seconda della presenza di un foro nella partizione:

  1. La presenza di un messaggio degli atri sinistro e destro. In questo caso, c'è uno scarico di sangue nell'atrio destro..
  2. Nessun messaggio.

Aneurisma aortico

L'aneurisma aortico è inteso come una condizione in cui c'è una sporgenza della parete aortica o un'espansione della sua area. Spesso questa patologia colpisce la parte addominale di questa nave. L'aneurisma dell'aorta toracica è molto meno comune. Il principale segno clinico della malattia è la sindrome del dolore. La localizzazione del dolore dipende dalla posizione del difetto. Il paziente può presentare i seguenti reclami:

  • mal di schiena;
  • disagio e dolore all'addome;
  • una sensazione di pulsazione nella regione epigastrica.

La diagnosi viene fatta solo dopo studi strumentali. Può essere prescritto: ultrasuoni, angiografia, computer o terapia di risonanza magnetica.

Il pericolo principale con l'aneurisma aortico è la possibilità di rottura. Il rischio di una complicanza dipende direttamente dalla dimensione del difetto. Con la diagnosi tardiva di rottura dell'aneurisma e l'inizio tardivo delle misure terapeutiche, è possibile un esito letale.

Manifestazioni cliniche negli adulti


Mancanza di respiro durante lo sforzo

La comparsa o meno di un aneurisma del setto interatriale dipende da una serie di fattori:

  • Dimensioni dell'aneurisma.
  • Dimensioni di una finestra ovale non chiusa.
  • La presenza o l'assenza di segni di insufficienza cardiaca.
  • L'età del paziente. Di norma, con l'età, le condizioni del paziente peggiorano, poiché i meccanismi di adattamento del corpo si consumano..
  • Comorbidità (soprattutto malattie del sistema cardiovascolare).

Per molto tempo, l'aneurisma con la presenza di un foro è asintomatico negli adulti. Ciò è dovuto al fatto che per molto tempo il corpo può adattarsi a un tale carico. I disturbi funzionali del cuore possono essere assenti fino all'età adulta. L'unico segno a questa età potrebbe essere un leggero ritardo nello sviluppo fisico. Nella terza decade di vita può comparire una leggera stanchezza.

Di regola, un aneurisma del tratto intestinale tenue non si manifesta in alcun modo senza comunicazione tra gli atri. Se c'è una finestra ovale aperta di grandi dimensioni, c'è uno scarico di sangue nell'atrio sinistro. Questa condizione influisce sul lavoro del cuore e si manifesta con alcuni sintomi. Tuttavia, i segni della malattia non sono specifici per la malattia. Questi includono:

  • Dispnea. È difficile per il paziente inalare - è difficile. Questa condizione si verifica durante l'esercizio..
  • Palpitazioni Un sintomo che si sviluppa durante l'esercizio, come risposta del cuore a un aumento della richiesta di ossigeno.
  • Affaticabilità veloce. Questa condizione accompagna anche l'attività fisica..

Trattamento

La terapia ha le sue caratteristiche. Quando la patologia non è aggravata da un foro aperto, non è richiesto un trattamento speciale. Se i sintomi negativi compaiono sotto forma di un disturbo del ritmo cardiaco o di un fallimento, il medico prescrive la terapia farmacologica.

Trattamento farmacologico

In questo caso, si tratta di misure non specifiche o precedono manipolazioni radicali..

Sono prescritti i seguenti gruppi di farmaci:

  • farmaci che formano il collagene;
  • complessi minerali e vitaminici, particolare enfasi è posta sull'introduzione di zinco, magnesio, rame, ferro e vit. gr. B (Neuromultivit, Asparaginato di Potassio e Magnesio, Doppelherz, Complesso B, ecc.);
  • farmaci antiaritmici (Verapamil, Ritmilen, ecc.);
  • iperteso (Regulton, caffeina-sodio benzoato, ecc.);
  • antitrombotico (Aspirina, Curantil, Cardiomagnet, ecc.)


Occlusore per la chiusura del difetto MPP

Metodi di terapia operativa


Pronta eliminazione della finestra con aneurisma dell'MPP

Il trattamento chirurgico viene eseguito quando la dimensione dell'aneurisma è superiore a un centimetro di diametro e si osservano processi negativi nell'attività cardiaca. L'essenza principale dei metodi radicali è chiudere l'apertura e prendere misure per rafforzare il setto atriale nella zona dell'aneurisma con uno speciale materiale sintetico.

Per fare ciò, eseguire:

  • installare una patch;
  • con una piccola dimensione del foro di raccolta, è possibile applicare cuciture di fissaggio;
  • chiudere la finestra utilizzando metodi di microchirurgia endoscopica.

Tuttavia, si ricorre alla correzione operativa in casi speciali quando la necessità è giustificata. Ciò è dovuto alla presenza di rischi piuttosto elevati: le azioni chirurgiche possono causare danni maggiori alla salute rispetto alla presenza della patologia stessa.

Correzione dello stile di vita


La dieta del paziente dovrebbe essere satura di cibi vegetali.

Per le persone con aneurisma dell'MPP, vengono mostrate misure di rinforzo generali. È importante aderire all'igiene del lavoro, osservare il regime, prevenire il sovraccarico fisico, riposare completamente, non lasciarsi coinvolgere in esperienze emotive e ancor più stress.

Il livello di pressione sanguigna deve essere sempre sotto controllo, se necessario, viene corretto a livelli accettabili. È altrettanto importante aumentare l'immunità per prevenire malattie infettive che influenzano negativamente lo stato di tutto il corpo..

Si consiglia di praticare sport leggeri e ginnastica medica. Ciò contribuirà a migliorare la salute, a mantenere il corpo in buona forma, a prevenire la serie di chili in più e anche a rafforzare i muscoli generali e cardiaci. Qualsiasi cattiva abitudine è severamente vietata..

Nella dieta è necessario ridurre il consumo di grassi animali e aumentare i cibi vegetali ricchi di vitamine (soprattutto del gruppo B) e oligoelementi (K, Mg, Zn, Fe).

  • cereali;
  • fagioli;
  • latticini e prodotti a base di acido lattico (yogurt, ricotta, formaggi magri, kefir, ecc.);
  • manzo, coniglio, pollo, tacchino;
  • frutti di mare;
  • verdure, frutta e bacche possono essere consumate in qualsiasi forma e quantità, ma la preferenza dovrebbe essere data a quelle che non sono state trattate termicamente;
  • utilizzare succhi fortificati, tinture, gelatine;
  • bere almeno 1,5-2 litri di acqua pulita.

Diagnosi della malattia


Aneurisma Mpp (tipo R)

Come accennato in precedenza, un aneurisma del mpp si riferisce a malformazioni congenite. Pertanto, può essere rilevato senza difficoltà anche durante l'infanzia. Un'altra situazione si osserva nel caso in cui si sia verificato il suo allungamento progressivo, poi per la prima volta può essere vista in età più matura..

I metodi principali per diagnosticare l'aneurisma sono:

  • Esame ecocardiografico. L'ecografia del cuore rileva la sporgenza del setto interatriale.

Quando l'aneurisma è completato dall'esistenza di una finestra ovale aperta, i seguenti metodi possono essere informativi:

  • L'ECG è il metodo più semplice. L'esame elettrofisiologico del cuore aiuta a vedere il sovraccarico del lato destro del cuore. Vengono rilevati anche disturbi del ritmo cardiaco. In questo caso, puoi trovare segni di fibrillazione atriale..
  • Radiografia del torace. Un aneurisma con una finestra ovale aperta è caratterizzato dalla presenza di un sintomo specifico su un'immagine a raggi X - "pulsazione delle radici dei polmoni".
  • Esame ecocardiografico. Come nel caso di un aneurisma senza messaggio, questo metodo è molto importante nella diagnosi di una finestra ovale aperta. Grazie a questo metodo, puoi vedere il vortice del flusso sanguigno nell'area del foro. Possono essere rilevati anche disturbi valvolari.

La diagnostica strumentale può anche essere integrata con i seguenti metodi:

  • Ecografia transesofagea.
  • Ecografia transtoracica.
  • Scansione TC.
  • Cateterismo cardiaco.

Come si manifesta la malattia?

Nella maggior parte dei casi, niente. I segni si trovano quando il fenomeno è avanzato, quando si verificano deviazioni secondarie nel funzionamento di altre strutture anatomiche del cuore.
Un elenco approssimativo dei sintomi in questo caso:

Dolori al petto di varia intensità. Da un leggero formicolio ad attacchi intollerabili che ricordano l'angina pectoris. La durata di ogni episodio non supera i 5-15 minuti. Passa senza lasciare traccia. Man mano che la malattia di base progredisce, le ricadute diventano più frequenti. Aritmie di vario tipo. Dalla semplice tachicardia parossistica, quando la frequenza cardiaca raggiunge 150-200 battiti al minuto, ad altri. La forma ventricolare è particolarmente pericolosa per la vita. Altre possibili opzioni sono l'extrasistole, la fibrillazione atriale. Man mano che il processo avanza, diventa più difficile ripristinare il ritmo normale.

Inoltre, il paziente smette di prestare attenzione alle manifestazioni, il che complica la diagnosi all'appuntamento iniziale. Tutto è risolto con metodi di routine. Fastidio al petto

Il sintomo è direttamente correlato al precedente. Battito acuto, battito cardiaco palpitante, iterazioni saltellanti, intervalli di tempo irregolari tra le contrazioni. Ecco le opzioni. Mancanza di respiro e altri disturbi nel normale scambio di gas. Sorge spontaneamente, a volte in uno stato di completo riposo. Nelle prime fasi di anomalie anatomiche, solo con attività fisica intensa. È difficile cogliere il processo fin dai primi momenti, forse attraverso gli stress test. Cianosi del triangolo naso-labiale. Indica ischemia tissutale. È caratterizzato da una colorazione bluastra dell'area intorno alla bocca. Un biglietto da visita delle patologie del sistema cardiovascolare in generale. Tratto non specifico. Sbiancamento della pelle. Lo strato dermico diventa simile al marmo. Più spesso questo è evidente nei pazienti con pigmentazione debole. Sudorazione eccessiva, soprattutto di notte. Le patologie cardiache avviate sono caratterizzate da emottisi. Questo è un sintomo relativamente raro; è necessario per differenziare i processi di origine cardiaca con tubercolosi e cancro ai polmoni. Vertigini di origine sconosciuta. Cefalalgia. Nausea e vomito. Sono riflessivi. Pertanto, il sollievo dopo gli episodi, come con l'avvelenamento, non si verifica.

I segni non sono specifici e possono indicare un'ampia gamma di patologie, che è determinata da dozzine di condizioni.

L'aneurisma del setto interatriale negli adulti è più pronunciato, soprattutto se è causato da difetti congeniti.

Aneurisma del setto interatriale nell'infanzia

È facile capire la confusione e l'ansia dei genitori quando il medico segnala improvvisamente che il bambino ha un aneurisma del setto interatriale. L'abbreviazione "difetto MPP" sembra ancora più spaventosa. Capiremo più in dettaglio cosa significa questo termine medico, quali sono le cause di questa malattia, caratteristiche cliniche, criteri diagnostici, metodi di trattamento e prevenzione.

Aneurisma del setto interatriale: caratteristiche dello sviluppo nei bambini

Una delle caratteristiche della circolazione fetale è che il setto che divide gli atri ha un'apertura, una finestra ovale. Fino a un anno di età, circa la metà dei bambini ha un difetto atriale che si chiude. Il tessuto nel sito della fossa ovale è più sottile che in altre parti della parete, che è un fattore predisponente per lo sviluppo di un aneurisma del setto interatriale nei bambini e negli adulti.

Aneurisma: decifrare il concetto

Il termine "aneurisma" indica una protrusione, espansione causata da processi patologici o anomalie dello sviluppo nella parete cardiaca o vascolare. A seconda dell'eziologia, ICD-10 classifica il codice dell'aneurisma in due classi:

  • malformazioni congenite - Q;
  • malattie del sistema circolatorio - I..

Un difetto intrauterino può essere diagnosticato a qualsiasi età. L'aneurisma MPP praticamente non si verifica in un neonato, in un bambino è causato da una violazione dell'embriogenesi. Ma una persona può non essere a conoscenza della patologia per molto tempo e la diagnosi viene chiarita in una visita medica approfondita in caso di arruolamento nell'esercito o di ingresso in un'università. La forma acquisita si verifica dopo infarto miocardico, aterosclerosi, ipertensione, nei bambini è considerata casistica.

Brevemente sulla struttura del miocardio

Gli istologi non smettono mai di stupirsi dell'unicità del miocardio. Il cuore è un organo muscolare. I cardiomiociti appartengono al tessuto striato, hanno la capacità di eseguire le seguenti azioni:

  • riduzione;
  • eccitazione;
  • conduzione dell'impulso nervoso.

Il tessuto fibroso separa atri e ventricoli e impedisce la diffusione dell'eccitazione, necessaria per la loro contrazione autonoma.

Aneurisma di Mpp: segni di patologia

Lo sviluppo della protrusione del setto interatriale è provocato dall'eterogeneità della sua struttura (la presenza di una fossa ovale nel sito di chiusura dell'apertura) e dalla differenza di pressione sanguigna nelle camere. Dopo la nascita, il cuore ha una comunicazione tra gli atri. Pertanto, un aneurisma del setto in un neonato semplicemente non può verificarsi, ma è formato da 5-6 anni di età. In alcuni casi, c'è una patologia combinata: con un'apertura nel sito di protrusione o prolasso della valvola mitrale.

La maggior parte dei pediatri, incluso Evgeny Olegovich Komarovsky, considera questa nosologia come una variante della norma anatomica. In assenza di cambiamenti emodinamici, i sintomi non vengono osservati. Il bambino non si lamenta.

Alcuni autori indicano un ritardo nello sviluppo fisico, pallore, ipotensione, ARVI frequente come segni di questa patologia, ma i disturbi di cui sopra sono troppo aspecifici e non consentono di sospettare una diagnosi.

Il medico può sospettare un aneurisma dell'MTP dalla presenza di clic lungo il bordo sternale sinistro. Questo è un suono cardiaco breve, superficiale, complementare, duro simile a una frusta che il pediatra ascolta durante l'auscultazione..

Tipi di aneurismi

I cardiologi considerano ogni difetto cardiaco in termini di insorgenza (congenita e acquisita), grado di disturbi circolatori (scompenso), difetto anatomico, presenza di complicanze.

Se l'aneurisma del setto interventricolare del cuore (IVS) è quasi sempre accompagnato da invaginazione nel ventricolo destro, il setto atriale può gonfiarsi in qualsiasi direzione o avere una forma a S. Di solito non ci sono segni di insufficienza cardiaca con questa anomalia. Non è la direzione dell'aneurisma che è clinicamente significativa, ma possibili patologie cardiache concomitanti.

Cause della comparsa di un'anomalia durante l'infanzia

Il segreto del verificarsi di difetti congeniti non è stato completamente risolto dagli specialisti. I genetisti indicano i seguenti fattori come possibili "colpevoli" del trigger:

  • predisposizione ereditaria;
  • infezioni intrauterine;
  • cattive abitudini della madre;
  • inquinamento ambientale;
  • prendendo alcuni farmaci.

Un ruolo importante nell'aspetto della protrusione simile a una sacca dei setti interventricolari o interatriali è giocato dalla formazione impropria del tessuto connettivo durante lo sviluppo embrionale.

Complicazioni

La maggior parte dei genitori, avendo appreso la diagnosi, ha paura di una rottura. In effetti, una tale complicazione è pericolosa con l'aneurisma dei vasi cerebrali, l'aorta. Se il neonato ha un forame ovale aperto, non si osservano disturbi emodinamici nel caso di un piccolo scarico di sangue nell'atrio sinistro. Inoltre, non ci sono problemi in età avanzata..


Un rigonfiamento nel setto atriale è irto dei seguenti eventi avversi:

  • aritmia;
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • insufficienza della circolazione sanguigna;
  • tendenza al tromboembolismo e all'endocardite.

I disturbi del ritmo cardiaco sono causati dall'irritazione del nodo atrioventricolare quando l'aneurisma oscilla sotto l'influenza del flusso sanguigno.

Diagnostica mpp

Se il pediatra sospetta la presenza di un difetto, per chiarire la diagnosi, invierà il bambino per un ulteriore esame. Un elettrocardiogramma (ECG) rileverà l'aritmia, ma non è diagnostico per la conferma di un aneurisma. Il difetto sarà determinato dagli ultrasuoni e dai metodi di ricerca radiologica.

Per prevedere la malattia, è importante scoprire i seguenti punti:

  • la posizione e le dimensioni dell'aneurisma;
  • la presenza di anomalie accompagnatorie;
  • complicazioni esistenti o loro assenza.

La diagnosi finale di un aneurisma del setto interatriale viene stabilita non prima dei 2 anni di età con una protrusione superiore a 10 mm.

Opzioni di trattamento nei bambini

Il trattamento non è indicato per un paziente con aneurisma non complicato dell'MPP fino a 1 cm di dimensione. Il paziente viene portato al dispensario e deve sottoporsi a regolari esami preventivi, controllare la pressione sanguigna. Se necessario, il pediatra invierà ulteriori esami.

Medicinali

Il medico prescrive farmaci per supportare il miocardio e correggere le complicanze. Se il bambino ha un ritardo nello sviluppo fisico e frequenti infezioni virali respiratorie acute, probabilmente verranno mostrati vitamine e minerali, nonché mezzi per migliorare il funzionamento del sistema immunitario..

A seconda del tipo di aritmia, il farmaco viene selezionato rigorosamente individualmente. Il sollievo dall'insufficienza cardiaca viene effettuato con farmaci, la cui dose e regime dipendono dal grado di scompenso, dal peso, dall'età. L'ipotensione dell'aneurisma del setto interatriale nei bambini di solito non richiede farmaci.

Agli adulti vengono spesso prescritti farmaci che prevengono la formazione di coaguli di sangue, i bambini, a causa delle peculiarità del funzionamento del sistema di omeostasi, tali appuntamenti non vengono mostrati. Ma potrebbe essere necessario somministrare antibiotici secondo uno schema speciale per prevenire il verificarsi di cardite batterica..

Chirurgia

Il trattamento chirurgico di questa anomalia non viene eseguito, a differenza di altri tipi di aneurisma, ad esempio il ventricolo sinistro del cuore.

Cliniche credibili che eseguono procedure cardiache complesse non offriranno mai un intervento chirurgico senza indicazioni serie. Pertanto, per preservare la salute del bambino, i genitori dovrebbero consultare attentamente specialisti esperti prima, basandosi solo su recensioni su Internet, spendere soldi per interventi dubbi.

etnoscienza

I guaritori tradizionali offrono infusi a base di erbe per l'aneurisma del setto interatriale: valeriana, erba di San Giovanni, erba madre, radice di calamo, biancospino, rosa canina, calendula, camomilla, aneto e alcuni altri..

Quando si applicano le tasse, è importante capire che le piante in un complesso possono potenziare o inibire l'effetto di ciascuna di esse separatamente, quindi è sempre più sicuro prendere un decotto da un'erba.

Parliamo di alcuni di loro:

  • Radice di valeriana - effetto sedativo, rilassa i muscoli, dilata i vasi sanguigni, è vietato l'uso con tendenza alla formazione di trombi, il sovradosaggio provoca tachicardia.
  • Erba di San Giovanni - tonifica, ha proprietà antimicrobiche, il tè di questa pianta può aumentare la pressione sanguigna, non raccomandato per le persone con malattie del fegato.
  • Motherwort - ha un effetto calmante sul sistema nervoso, migliora il metabolismo, non dovrebbe essere usato per ipotensione, ulcera peptica, è prescritto con cautela per la trombosi.
  • Radice di calamo - un analgesico, stimola, promuove un aumento della secrezione di acido gastrico, provoca un riflesso del vomito, è controindicato nelle malattie renali e una diminuzione della pressione sanguigna.
  • Bacche di biancospino - non raccomandato per bambini sotto i 12 anni, pazienti con aritmie e ipotensione.
  • I frutti di rosa canina sono una fonte di vitamina C, aumentano il metabolismo, la diuresi, ma è pericoloso da usare a causa della sua capacità di aumentare i coaguli di sangue.
  • I fiori di calendula sono solo un deposito di oligoelementi utili al cuore, un buon antisettico, ma sconsigliato per i pazienti ipotonici e per la bradicardia.

Nella stragrande maggioranza dei casi, questa anomalia cardiaca non richiede alcun trattamento. E le piante sono chiamate medicinali perché influenzano il corpo umano, possono causare allergie e altri effetti collaterali indesiderati. Ha senso che i genitori consultino almeno un pediatra sull'opportunità di tale terapia.

Raccomandazioni preventive e prognosi

Non esiste una profilassi specifica per l'aneurisma del setto interatriale. Le donne in età riproduttiva dovrebbero considerare attentamente la pianificazione della gravidanza, farsi vaccinare (la vaccinazione contro la rosolia è particolarmente importante), evitare lo stress e l'esposizione a sostanze chimiche, abbandonare le cattive abitudini, seguire le raccomandazioni di un ostetrico-ginecologo.

Un bambino con un aneurisma della MPS deve organizzare un regime quotidiano, una dieta equilibrata e una sufficiente esposizione all'aria fresca. L'eccessiva attività fisica e i grandi sport sono controindicati, ma è necessaria la terapia fisica per mantenere il peso normale e rafforzare il miocardio.

Considerare un aneurisma del setto interatriale una malattia o una variante della norma - dipende dall'eziologia, dalle dimensioni della protrusione, dall'età del paziente, dalla presenza di malattie concomitanti. L'importante è soddisfare la prescrizione del medico curante e aderire a uno stile di vita sano..


Articolo Successivo
VES in oncologia: valori indicatori nel cancro