L'analisi del sangue gamma rt ha aumentato il significato


Ultimo aggiornamento 16 agosto 2019 alle 11:51

Tempo di lettura: 5 min

L'enzima proteico GGT partecipa al metabolismo degli amminoacidi e si trova in organi come fegato, reni e pancreas. Lo uso come indicatore nella ricerca di questi organi, per identificare i problemi con essi. Questa sostanza si accumula in altri organi interni, ma è il fegato oi reni a causare una deviazione dalla norma..

Cos'è GGT e le sue funzioni

Per cominciare, vale la pena notare che GGT e GGTP (gamma-glutamil transpeptidasi) sono gli stessi concetti e l'uso di entrambi i termini è ugualmente corretto..

Tuttavia, c'è una leggera differenza: se il primo è coinvolto nello scambio di amminoacidi, ed è concentrato nella milza, nel fegato, nei reni nella membrana esterna degli organi, allora il secondo (glutamil transpeptidasi) crea nuove molecole proteiche, essendo il principale indicatore nella malattia del fegato, indicherà la colestasi.

La glutamiltransferasi ha una struttura proteica ed è coinvolta nello scambio di amminoacidi. Grazie a lui, lo scambio e il trasferimento dei legami amminoacidici viene accelerato e, quando vengono distrutti, entrano immediatamente nel flusso sanguigno. Durante tutto il tempo del lavoro del corpo, le cellule si rinnovano costantemente e una certa percentuale di questa proteina è sempre presente nel sangue. Se gli organi interni falliscono, la disgregazione cellulare collassa e, di conseguenza, la GGT nel sangue può essere aumentata o diminuita. Per scoprirlo con certezza, dovrai eseguire esami del sangue per gli enzimi epatici, inclusa un'analisi della GGT.

La principale fonte di GGTP è il fegato. Si osserva un aumento dell'attività enzimatica quando:

  • malattie del fegato;
  • pancreatite e tumori pancreatici;
  • intossicazioni da alcol, droghe o altri preparati medicinali.

Sono queste proteine ​​che reagiscono fortemente al danno epatico, ad esempio, se l'alcol viene versato nel corpo, si verifica una distruzione più rapida delle cellule epatiche e sempre più GGTP viene rilasciato nel sangue. Se una persona riesce a vivere un mese senza alcol, il livello di questa sostanza nel sangue diminuirà.

Cos'è la GGT in un esame del sangue biochimico?

Ora, la comprensione della suddetta proteina non è difficile, GGTP mostra lo scambio di aminoacidi nel corpo, se le cellule sane vengono distrutte, significa che il siero del sangue è aumentato. Cioè, con l'aiuto dell'analisi, scoprirai se il lavoro del fegato o di altri organi interni è compromesso..

Se una persona è preoccupata per i seguenti fattori, dovresti sottoporti a un esame del sangue GGTP:

  • attacchi di nausea;
  • vomito frequente;
  • perdita di appetito;
  • dolore nell'ipocondrio destro;
  • allergia ai farmaci;
  • prevenzione del fegato;
  • valutazione delle condizioni dei reni dopo l'intervento del chirurgo o un problema con il loro lavoro.

Un paziente che lamenta dolore ai reni può essere sottoposto a donazione di sangue, poiché possono svilupparsi epatite C, colestasi, colangite o colecistite.

Nota: solo gli studi clinici possono determinare esattamente cosa disturba il paziente, poiché i sintomi possono essere molto simili tra loro.

L'analisi GGT mostrerà anche le cause del ristagno biliare, che aiuterà a prescrivere un trattamento più corretto. Questa ricerca è particolarmente necessaria per le persone che soffrono di alcolismo cronico, conoscendo il grado di dipendenza e il livello di danno al fegato, una persona può salvare una vita.

Nota: quando si superano i test, il medico deve consultare in modo che il paziente capisca come ottenere i dati corretti nel modo più accurato possibile.

Tasso di GGT nel sangue umano

La gamma glutamil transpeptidasi, la cui norma dipende dal sesso e dall'età della persona, differisce nelle donne e negli uomini, ma non troppo. Un caso completamente diverso negli adolescenti e nei neonati.

La norma GGT per le persone è la seguente:

  • negli uomini, gli indicatori sono fino a 49 U / l;
  • e per le donne fino a 32 U / l;
  • nei neonati, la GGT è aumentata di 2-4 volte.

La norma per un esame del sangue biochimico ggt negli adulti varia da 6 a 70 unità per litro di sangue, non dimenticare che le ragazze hanno un tasso inferiore rispetto agli uomini. Se parliamo di bambini, i loro indicatori possono saltare a 185/1 l di sangue, i bambini di metà anno mostreranno 200 U / l. Per i bambini, tali risultati sono accettabili, quindi non c'è motivo di preoccuparsi, tutto dovuto al fatto che il loro fegato non è ancora in grado di produrre un enzima.

Fatto interessante: a seconda della razza, il test biochimico del sangue del GGTP può essere superiore o inferiore.

Abbiamo già capito che la GGT del sangue dipende dall'età, quindi verrà fornita una tabella con i risultati del test sia per le donne (W) che per gli uomini (M).

EtàNorma
5 giorni dopo la consegnaVicinanza 185 unità. per litro
Da 5 giorni a 6 mesiNon più di 202 unità. per litro
Dai 6 mesi fino a 1 g.34 unità.
1-3 anniChiudi 18 unità.
3-6 anniNon più di 22 unità.
6-12 anni16 unità.
12-17 anniNon superiore a 33 unità.
18 anni e più6-42 unità.
1 ° trimestre0-17 unità.
2 ° trimestreFino a 33 unità.
3 ° trimestre32 unità per litro

I risultati possono variare a causa di: apparecchiature di analisi, unità. misure e razza delle donne.

I livelli di proteine ​​possono aumentare bruscamente, ma temporaneamente, il che non è negativo. Un tale salto dipende dall'uso di molte vitamine da parte della futura mamma..

Per i rappresentanti del sesso più forte, i numeri saranno più alti:

EtàNorma
5 giorni dopo la consegnaNon superiore a 185 unità. per litro
Da 5 giorni a 6 mesiNon più di 202 unità. per litro
Dai 6 mesi fino a 1 g.Chiudi 34 unità.
1-3 anniFino a 18 unità.
3-6 anniNon più di 22 unità.
6-12 anni16 unità.
12-17 anniNon superiore a 45 unità.
18 anni e più10-71 unità.

La ghiandola prostatica contiene più enzimi per il sesso maschile, un forte aumento della GGT nel sangue avverte di una deviazione nel lavoro degli organi interni.

Ragioni per la deviazione della gamma GT

Un campione viene prelevato direttamente da una vena e un esame del sangue può richiedere ore o anche un giorno. La persona ottiene il risultato sulle offerte speciali. un modulo che il medico spiegherà. La corretta decodifica dipende dal fatto che il paziente abbia seguito correttamente le regole, prima di prepararsi per il test. In caso di deviazioni, i motivi possono essere i seguenti:

  1. il contenuto di molti acido ascorbico nel corpo;
  2. effetti dell'aspirina o del paracetamolo;
  3. uso troppo frequente di contraccettivi ormonali;
  4. l'uso di antidepressivi;
  5. epatite;
  6. diabete;
  7. artrite reumatoide;
  8. patologie autoimmuni;
  9. cancro al fegato, morte dei suoi tessuti;
  10. ittero;
  11. lupus eritematoso;
  12. tumore maligno che si diffonde al fegato.

Nei casi di depressione, questo può essere facilitato da farmaci per abbassare il colesterolo, trattamento della dipendenza da alcol.

È il medico curante che deve interpretare l'esame del sangue, se una persona stessa capisce cosa è cosa, è comunque necessario contattare uno specialista, poiché c'è il rischio di farsi del male. Ci sono stati casi in cui al paziente sono stati prescritti ulteriori. ricerca di un risultato più accurato.

Aumentare o diminuire la GGT (se è insignificante, non puoi preoccuparti), richiede comunque la supervisione medica, non trascurarlo e cerca di affrontare il problema da solo.

Come prepararsi per i test?

Per evitare risultati falsi, si consiglia di seguire alcune misure durante la preparazione. Segui le istruzioni seguenti, in modo che le tue analisi siano più accurate e ti aiuteranno a diagnosticare correttamente la malattia:

Raccolta di esami del sangue

  • donare il sangue a stomaco vuoto, non mangiare o bere assolutamente nulla, 8-10 ore prima del test. La procedura viene eseguita al mattino quando il corpo ha fame;
  • 24-48 ore prima di donare il sangue, non mangiare cibi grassi, piccanti e troppo fritti, possono aumentare gli indicatori;
  • non andare per sport e fisico. carica, per 2 giorni, poiché anche questo può influire sul risultato;
  • il giorno prima è sconsigliato fare bagni, saune o bagni caldi;
  • rinunciare all'alcol e alle sigarette un giorno prima della procedura imminente;
  • 48 ore prima del parto, smettere di usare qualsiasi farmaco, se per qualche motivo ciò non è possibile, informi il medico cosa intende;
  • vieni a donare il sangue senza fiato e nervi, svegliati in camera per 15 minuti in modo che il corpo si abitui alla sua temperatura.

Prevenzione delle malattie:

  • riposare durante il giorno, soprattutto se la tua giornata lavorativa è costantemente stressante;
  • non esagerare con l'attività fisica;
  • rinunciare ad alcol e sigarette;
  • bilancia la tua dieta;
  • non raffreddare eccessivamente o surriscaldare il corpo;
  • evitare lo stress, sia con gioia che con rabbia;
  • praticare sport (corsa, barra orizzontale, ciclismo, ecc.)
  • eseguire esami del sangue almeno una volta all'anno.

Segui i consigli (se non tutti, almeno la maggior parte) e ti salverai dalla maggior parte delle malattie.

Indicatori di GGT in un esame del sangue biochimico

Funzioni della gamma glutamil transferasi (GGT)

Localizzazione enzimatica - intracellulare

La gamma glutamil transferasi è un enzima presente nelle cellule della maggior parte degli organi del corpo umano: reni, fegato, pancreas, cuore, milza, intestino, muscoli. Nel sangue, la GGT è contenuta in quantità relativamente piccole, centinaia di volte meno che all'interno delle cellule di questi organi.

La GGT si trova nelle membrane cellulari (membrane), così come nei lisosomi, nei microsomi e in altri elementi strutturali; l'enzima entra nel sangue dopo la morte o il danneggiamento delle cellule. Ogni giorno, un gran numero di vecchie cellule muoiono naturalmente, vengono sostituite da nuove, GGT è costantemente presente in piccole quantità nel sangue a causa di questo normale processo.

GGT svolge le sue funzioni principali all'interno delle cellule:

  • Aiuta a trasportare gli amminoacidi (parti costituenti delle proteine) attraverso le pareti cellulari - senza l'enzima, i principali elementi di "costruzione" non entreranno nella cellula;
  • Partecipa al metabolismo dei leucotrieni - sostanze speciali responsabili del normale corso della risposta infiammatoria del corpo;
  • Partecipa al ciclo del glutatione delle reazioni biochimiche, aiutando a neutralizzare i composti pericolosi per l'organismo.

Valori enzimatici normali

I limiti della norma dipendono dal metodo per determinare il livello di GGT

I valori normali della concentrazione di GGT nel sangue differiscono a seconda del metodo con cui è stata eseguita l'analisi. Nei laboratori vengono utilizzati set speciali di reagenti chimici (sistemi di test), che hanno sensibilità e specificità diverse, pertanto, nel valutare il risultato, è necessario concentrarsi sui valori normali indicati nel modulo di laboratorio..

In media, il tasso GGT per gli adulti è:

  • Uomini (17 anni e più): 10-34 IU / L
  • Donne (17 anni e oltre): 9-22 IU / L.

Per i bambini, le norme non differiscono in base al sesso fino all'adolescenza:

  • Neonati (fino a 5 giorni): meno di 185 UI / L;
  • Neonati fino a sei mesi: meno di 204 UI ​​/ L;
  • Bambini sotto un anno: meno di 34 IU / L;
  • Bambini da uno a tre anni: meno di 18 IU / L;
  • Bambini in età prescolare 4-6 anni: meno di 23 IU / L;
  • Studenti più giovani 7-12 anni: meno di 17 IU / l;
  • Ragazze adolescenti sotto i 17 anni: meno di 33 IU / L;
  • Ragazzi sotto i 17 anni: meno di 45 IU / L.

Motivi per un aumento dei livelli di enzimi

Cause di alti livelli di GGT - Cancro alla prostata

La GGT aumenta con danni massicci o morte delle cellule di quegli organi che la contengono in quantità maggiore. Questo è osservato in una serie di malattie del fegato, dei reni, del pancreas:

  1. Colecistocolangite;
  2. Malattia dei calcoli biliari;
  3. Pietre nei dotti intraepatici;
  4. Cirrosi epatica;
  5. Epatite virale B, C;
  6. Danno epatico tossico acuto (prodotti chimici, veleni, alcol);
  7. Epatite indotta da farmaci cronica e acuta;
  8. Tumori del fegato, dei reni, del pancreas o di altri organi addominali, che portano alla compressione dei dotti biliari;
  9. Cancro alla prostata;
  10. Malattia renale (glomerulonefrite, pielonefrite infettiva);
  11. Malattie del pancreas (pancreatite acuta o cronica);
  12. Alcolismo e abuso di sostanze.

Le ragioni della diminuzione di GGT

La patologia tiroidea può causare una diminuzione della GGT

Non ci sono molte ragioni per una diminuzione della GGT, è principalmente dovuta alla patologia endocrinologica della ghiandola tiroidea:

  1. Sottosviluppo congenito della ghiandola tiroidea;
  2. Violazione ereditaria della sintesi degli ormoni tiroidei;
  3. Malattie autoimmuni della tiroide associate a una diminuzione della sua funzione (ipotiroidismo);
  4. Condizioni dopo l'intervento chirurgico sulla ghiandola tiroidea;
  5. Mancanza di iodio nel cibo.

Perché le deviazioni dell'enzima dalla norma sono pericolose?

Le deviazioni nelle analisi sono un motivo per un ulteriore esame del paziente

Valori elevati di GGT indicano quasi sempre gravi danni ad alcuni organi interni (il più delle volte fegato, reni) e più alto è l'indicatore, più grave è la condizione.

Nel caso in cui la GGT sia elevata in una persona relativamente sana, ciò può essere la prova di un processo infettivo latente (epatite virale), che peggiora solo in assenza di trattamento. Se ci sono sintomi della malattia, la crescita di GGT indica il possibile coinvolgimento del fegato nel processo patologico. Molto spesso, i risultati di altri test si deteriorano: fosfatasi alcalina, ALT, AST, bilirubina (totale e associata), i cosiddetti "test di funzionalità epatica".

Indicazioni e preparazione per la ricerca

Malattie dell'apparato digerente: un'indicazione per l'analisi

Lo studio è prescritto per monitorare lo stato di salute e l'efficacia del trattamento nei pazienti:

  • Malattie epatiche croniche (epatite di natura infettiva e non infettiva, cirrosi, steatosi, calcoli biliari, colangite);
  • Malattie dei reni e della vescica (cistite cronica, pielonefrite);
  • Malattie del tratto gastrointestinale (insufficienza enzimatica, pancreatite).

L'analisi viene utilizzata anche per monitorare il recupero del corpo dopo l'infarto del miocardio, poiché l'indicatore GGT aumenta in modo significativo 2-3 giorni dopo l'attacco. L'enzima nel sangue diminuisce gradualmente quando viene ripristinata la funzione del muscolo cardiaco, il che rende possibile utilizzarlo come uno dei criteri per la prognosi.

Disturbi digestivi - indicazioni per la ricerca

Per le persone senza una diagnosi stabilita, è importante determinare la GGT se compaiono i seguenti sintomi:

  • Ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi, dei palmi;
  • Cambiamento del colore normale delle urine in un colore più scuro, le feci in un colore chiaro;
  • La comparsa di dolore all'addome, alla schiena;
  • Pesantezza dopo aver mangiato;
  • Cattivo sapore in bocca, cambiamento nella sensibilità al gusto;
  • Nausea, vomito dopo aver mangiato.

La preparazione per lo studio dovrebbe includere il rifiuto dell'alcol 2-3 giorni prima dello studio (consente di eliminare un fattore casuale che influisce in modo significativo sui risultati), almeno un'ora prima della donazione del sangue, non dovresti fumare. L'analisi viene eseguita a stomaco vuoto, preferibilmente al mattino prima delle 11:00. L'ultimo pasto della vigilia dovrebbe essere leggero, escluso l'eccesso di cibo.

Decodifica dei risultati della ricerca

La corretta interpretazione dei risultati determina l'ulteriore corso degli eventi

I risultati della ricerca sono sempre presentati in forma numerica, ad esempio: "GGT - 20 IU / l". Il foglio dei risultati fornisce una gamma di valori di riferimento per persone di età diverse; questi numeri dovrebbero essere usati quando si interpretano i risultati. Tutti i valori che superano il limite superiore sono considerati elevati e possono indicare una malattia esistente.

A volte il modulo non indica il valore di soglia inferiore (minimo) della norma, in questo caso i risultati di GGT al di sotto della norma non possono essere rilevati. Ciò è dovuto alle peculiarità del metodo utilizzato in un particolare laboratorio..

I risultati dell'analisi indicano sempre le unità di concentrazione GGT, il più delle volte può essere IU / L (unità internazionali in un litro) o U / ml (unità convenzionali in un millilitro). Sia questi che altri tipi di analisi sono ugualmente accurati, ma dovrebbero essere interpretati solo in base a tabelle con valori normali per unità di misura specifiche..

Cosa può influenzare il risultato

La mancanza di iodio nella dieta può influire sui risultati del test

La precisione del risultato è influenzata negativamente da:

  • Mangiare troppo (soprattutto cibi grassi) il giorno prima della donazione di sangue;
  • Fumo;
  • Bere alcolici (tranne quando è necessario identificare la dipendenza da alcol);
  • Assunzione di alcuni farmaci (contraccettivi, estrogeni, cefalosporine, barbiturici);
  • Mancanza di iodio nel cibo.

Correzione del livello enzimatico

Il metodo di correzione è determinato dal medico

Con un livello ridotto di GGT, è necessaria un'ulteriore diagnostica della funzione della ghiandola tiroidea, la determinazione dei livelli degli ormoni T3, T4, TSH. Se non è stato possibile identificare la patologia, molto spesso è necessario solo aumentare l'assunzione di oligoelementi con il cibo, ciò può essere ottenuto utilizzando:

  • Alga marina;
  • Frutti di mare (cozze, calamari, gamberi);
  • Pesce;
  • Noci.

Con un aumento della GGT, si consiglia di interrompere immediatamente l'assunzione di alcol, regolare il dosaggio dei farmaci assunti (solo in conformità con le raccomandazioni del medico). Nei casi in cui un risultato del test sfavorevole è causato da problemi al fegato, quanto segue aiuterà a normalizzare il livello:

  • Phytopreparations (decotti di cardo mariano, immortelle o compresse - Karsil, Silmarillion, Flamin);
  • Fosfolipidi - Preparati Phosphogliv, Essentiale;
  • Vitamine del gruppo B, vitamina E.

La GGT nell'analisi del sangue biochimica è aumentata. Cosa significa questo, la norma in donne, uomini, bambini, trattamento

Un aumento della GGT nella composizione biochimica del sangue può indicare malattie del fegato pericolose come la cirrosi, l'epatite da intossicazione o l'eziologia virale. Un aumento del tasso di GGT si verifica nelle persone che abusano di forti bevande alcoliche per diversi giorni, settimane e mesi.

Cos'è GGT

La GGT (gamma-glutamil transpeptidasi) nella composizione biochimica del sangue è un enzima proteico, un aumento in cui indica uno stato patologico dei tessuti del fegato o della cistifellea. È nelle cellule di questi organi interni che è contenuto l'enzima digestivo.

Secondo il suo scopo fisiologico, la GGT è una sostanza biochimica che, insieme alla bile, accelera il processo di decomposizione dei grassi che entrano nel corpo come parte del cibo.

Nelle persone sane che non hanno malattie concomitanti del fegato o della cistifellea, la gamma-glutamiltranspeptidasi nel sangue è completamente assente o il suo livello è insignificante.

Se una persona soffre delle patologie di questi organi, le loro cellule muoiono, a seguito delle quali le molecole GGT entrano nel sangue.

Dopo un esame del sangue biochimico, viene rilevata una maggiore concentrazione di un enzima proteico, che indica la necessità di organizzare un esame più approfondito del paziente.

Indicazioni per l'analisi

Affinché il medico curante possa decidere sulla necessità di un esame del sangue biochimico per il livello di gamma-glutamil transpeptidasi, devono essere presenti le seguenti circostanze:

  • le misure preparatorie vengono prese prima dell'operazione chirurgica (in questo caso, il paziente esegue un esame del sangue biochimico dettagliato, a seguito del quale vengono assegnati gli indicatori GGT);
  • è necessario selezionare il tessuto epatico per eseguire analisi istologiche o altri metodi di ricerca;
  • il paziente lamenta debolezza muscolare, affaticamento costante, mancanza di appetito, amarezza in bocca, dolore nell'ipocondrio destro;
  • la pelle e il bianco degli occhi hanno acquisito una ricca tinta gialla;
  • il paziente è attualmente sottoposto a cure per malattie del fegato, del pancreas o della cistifellea;
  • c'era una completa chiarificazione delle feci, predominano le feci molli e la voglia di usare il bagno si verifica entro 1,5-2 ore dopo aver mangiato;
  • nausea, vomito e avversione ai cibi fritti e grassi;
  • un cambiamento nella tonalità di colore delle urine dal giallo naturale al marrone scuro, che indica anche la morte delle cellule del fegato;
  • il prurito della pelle non si ferma e non ci sono altri segni di una malattia dermatologica;
  • il paziente ha già una malattia concomitante sotto forma di epatite, colangite sclerosante, cirrosi o lesioni tumorali del tessuto epatico;
  • per un lungo periodo di tempo, una persona abusa di forti bevande alcoliche o è in terapia per la dipendenza da alcol (viene eseguita un'analisi prima di iniziare il trattamento per determinare quanto ha sofferto il tessuto epatico).

La GGT nella composizione biochimica del sangue è aumentata nei casi in cui è presente anche la disfunzione della cistifellea. Pertanto, i pazienti affetti da malattie di questo organo hanno anche dimostrato di essere testati per la gamma-glutamil transpeptidasi nel sangue..

Come prepararsi per una donazione di sangue

Per ottenere i dati più affidabili senza distorcere i risultati del test, è necessario seguire le regole per la preparazione alla donazione di sangue. Consistono nelle seguenti azioni da parte della persona che si sottoporrà all'esame di laboratorio:

  • durante le ultime 12 ore prima della consegna del materiale biologico, non mangiare cibo (è consentito bere una sola acqua, ma in piccoli volumi);
  • 2 giorni prima della donazione del sangue, escludere l'attività fisica associata alla corsa su brevi e lunghe distanze, sollevare pesi, accovacciarsi, impegnare i muscoli della cavità addominale;
  • 24 ore prima dell'esame, evitare sovraccarico psicoemotivo, stress e situazioni di conflitto (una persona dovrebbe trovarsi in un ambiente favorevole, circondata da persone vicine e amichevoli);
  • negli ultimi 30 min. prima di prendere il sangue, non fumare e inoltre non assumere farmaci contenenti nicotina nella loro composizione (particolarmente importante per uomini e donne che stanno cercando di sbarazzarsi della loro dipendenza e usano la terapia sostitutiva);
  • 5 giorni prima del test, non bere bevande alcoliche, poiché l'alcol può provocare una morte massiccia delle cellule del fegato, il che significa che una quantità eccessiva dell'enzima GGT entrerà nel flusso sanguigno.

In tutte le fasi della preparazione per la donazione del sangue per il suo studio biochimico per la gamma-glutamil transpeptidasi, si raccomanda di escludere dalla dieta cibi affumicati, grassi e in salamoia per non creare un aumento del carico sul tessuto epatico.

Il menu di una persona sottoposta a visita dovrebbe essere composto da cereali, verdure, prodotti a base di acido lattico, patate lesse e carni magre (pollo, tacchino, coniglio, vitello).

Com'è l'analisi per GGT

La GGT nella composizione biochimica del sangue è aumentata o i suoi valori normali sono preservati, determina uno studio di laboratorio dettagliato.

Si esegue come segue:

  • uno specialista del laboratorio biochimico preleva sangue venoso da una nave situata nell'area dell'articolazione del gomito (per l'analisi saranno necessari da 10 a 20 ml di materiale biologico);
  • il paziente riceve il trattamento della superficie della ferita nel sito della puntura cutanea;
  • il sangue raccolto viene inviato a un laboratorio sterile per l'analisi;
  • nel processo di determinazione del livello di gamma-glutamiltranspeptidasi nel flusso sanguigno, vengono utilizzati reagenti chimici per isolare un enzima proteico di questo tipo, nonché analizzatori automatici di apparecchiature mediche;
  • al completamento della diagnosi, l'assistente di laboratorio riceve informazioni complete sulla composizione biochimica del sangue e sul livello di GGT.

La durata media dello studio va da 1 a 2 ore La disponibilità di moderni dispositivi elettronici e attrezzature di laboratorio velocizza il processo di analisi.

Se vi è il minimo sospetto di distorsione dei risultati dell'esame, il medico curante può prescrivere un campionamento ripetuto di materiale biologico con rilascio della concentrazione di GGT. La misurazione viene effettuata in unità relative a 1 litro di sangue venoso.

Norma GGT nell'analisi del sangue per la biochimica

Gli indicatori del livello di gamma-glutamiltranspeptidasi nel sangue dipendono dall'età del paziente esaminato, nonché dal suo sesso. Di seguito è riportata una tabella dettagliata che mostra le norme dell'enzima proteico per i pazienti della categoria di età corrispondente..

Età e sessoIndicatori della norma (non oltre i valori indicati U / l)
Bambino nato 5 giorni fa185
Da 5 giorni a 6 mesi.204
Da 6 a 12 mesi.34
1-3 anni18
Dai 3 ai 6 anni23
6-12 anni17
Ragazzo dai 12 ai 17 anni45
Ragazza adolescente dai 12 ai 17 anni33
Uomini di età pari o superiore a 18 anniDa 10 a 71
Donna dai 18 anni in suDa 6 a 42

La GGT nella composizione biochimica del sangue è aumentata negli adulti e nei bambini piccoli che hanno forme gravi di danno ai tessuti del fegato, alla cistifellea e ai suoi dotti.

Dopo aver ricevuto i risultati dei test di laboratorio, che indicano un eccesso della concentrazione di questo enzima proteico, il medico curante prescrive al paziente di sottoporsi a ulteriori diagnosi dei suddetti organi interni.

Le ragioni dell'aumento della GGT nel sangue

Esistono un gran numero di malattie e fattori, la cui presenza provoca un aumento della concentrazione di gamma-glutamil transpeptidasi. Tutti comportano danni alla struttura cellulare dei tessuti del fegato, del pancreas, delle pareti della cistifellea, dello stomaco, vale a dire:

  • ostruzione dei dotti biliari, che si è manifestata in connessione con lo sviluppo di ittero meccanico;
  • neoplasia tumorale nella parete dello stomaco, che comprime la cistifellea e i suoi dotti, interrompendo il loro normale funzionamento;

Il consumo cronico di alcol aumenta la GGT nell'analisi del sangue biochimica

  • alcolismo cronico (dopo un rifiuto completo delle bevande alcoliche, una maggiore concentrazione di GGT nel sangue può persistere per un altro 1 mese, sebbene nel 30% degli intervistati l'escrezione dell'enzima proteico fosse 3 volte più veloce);
  • pietre nella cistifellea e nei suoi canali;
  • intervento chirurgico sui tessuti del fegato, dello stomaco, della cistifellea, del pancreas;
  • colangite di tipo sclerosante, così come la cirrosi biliare (non importa quali fattori abbiano causato la massiccia morte delle cellule epatiche);
  • mononucleosi infettiva, procedendo in una forma complicata (il fegato e la milza sono coinvolti nel processo infiammatorio causato da un microrganismo virale, quindi c'è un aumento di volume di questi organi e danni ai loro tessuti);
  • neoplasia oncologica nella testa del pancreas;
  • epatite di tipo acuto o cronico, che ha intossicazione (esposizione a sostanze chimiche di eziologia tossica), origine alcolica o virale (questa patologia è caratterizzata dai più alti tassi di GGT, nonché da un forte aumento di composti di fosfatasi alcalina);
  • pancreatite causata da avvelenamento da alcol o acquisita per tutta la vita a causa degli effetti negativi di altri fattori;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • lupus eritematoso (una pericolosa malattia sistemica, durante lo sviluppo della quale l'immunità di una persona inizia a produrre anticorpi specifici in relazione ai propri tessuti degli organi interni);
  • ipertiroidismo della tiroide, quando inizia a sintetizzare più ormoni che disturbano il fegato;
  • cancro ai polmoni o al tessuto ghiandolare della mammella, le cui metastasi si sono diffuse al fegato;
  • infarto miocardico (un aumento del livello di GGT si osserva 3-4 giorni dopo l'attacco, poiché il carico sul fegato aumenta a causa della disfunzione cardiaca);
  • diabete.
  • La GGT nella composizione biochimica del sangue viene aumentata fino a quando il medico curante non esamina il paziente, stabilisce la vera causa dell'elevata concentrazione dell'enzima proteico e prende misure per ridurre il livello di gamma-glutamil transpeptidasi.

    L'inizio tempestivo del trattamento della malattia rilevata consente di interrompere l'ulteriore distruzione delle cellule del fegato e riportare la composizione biochimica del sangue alla normalità.

    È pericoloso per la vita aumentare la GGT?

    L'aumento della concentrazione di gamma-glutamil transpeptidasi nel sangue non è pericoloso per la salute e la vita. La minaccia proviene da malattie che hanno provocato un aumento del livello di un enzima proteico. La maggior parte delle patologie sono elencate nella sezione precedente e possono portare a disturbi a lungo termine dei sistemi digestivo ed endocrino..

    Inoltre, la mancanza di cure per malattie come epatite, cirrosi, pancreatite, processi oncologici nei tessuti dello stomaco, fegato, pancreas, cistifellea e dei suoi dotti può portare alla morte..

    Modi per abbassare i livelli di GGT nel sangue

    Dovrebbe essere chiaro che un aumento della concentrazione di gamma-glutamil transpeptidasi nel sangue non è una malattia, ma uno dei tanti sintomi che indicano una patologia sottostante. Pertanto, per ridurre il livello di GGT, si consiglia di iniziare la terapia per la malattia sottostante il prima possibile..

    Se c'è un'urgente necessità di ridurre la saturazione della proteina enzimatica, questo effetto può essere ottenuto assumendo i seguenti farmaci:

    • Acido acetilsalicilico;
    • Paracetamolo;
    • Vitamina C.

    Il dosaggio e la durata della terapia sono determinati individualmente, in base al quadro clinico del decorso della malattia. Nella maggior parte dei casi, non è necessario assumere farmaci che riducono la concentrazione di GGT nel sangue. È sufficiente iniziare il trattamento del disturbo che ha causato la morte massiccia delle cellule del fegato, in modo che entro 1-3 giorni la composizione biochimica del sangue sia tornata alla normalità.

    Ridurre la GGT con rimedi popolari

    La medicina alternativa offre metodi alternativi per abbassare la concentrazione dell'enzima epatico. Per questi scopi vengono utilizzati decotti e tinture di piante medicinali. Di seguito sono riportate alcune ricette popolari che possono migliorare la funzione del fegato, della cistifellea e del pancreas bloccando la distruzione delle loro cellule:

    • scavare 5 rizomi di tarassaco, lavarli sotto l'acqua corrente. Tritare finemente con un coltello, versare in un contenitore di metallo, quindi versare 1,5 litri di acqua bollente (il contenitore viene coperto con un coperchio e lasciato in infusione per 1 ora). Dopo il raffreddamento, la massa viene presa 250 g 2 volte al giorno per 15 minuti. prima dei pasti. La durata della terapia è di 5-7 giorni;
    • prendi 2 cucchiai. l. Essiccate la pianta dell'astragalo e versateli in una casseruola, poi versate 1 litro di acqua corrente, mettete sul fornello a gas, dove far bollire per 15 minuti. (il brodo risultante viene bevuto 100 g 3 volte al giorno 10 minuti prima di un pasto con una durata del trattamento di 10-12 giorni);
    • versare 3 cucchiai in un contenitore di metallo. l. bacche di rosa canina essiccate, versare 2 litri di acqua e far bollire a fuoco basso per 20 minuti, e alla fine della cottura usarlo come una normale composta in quantità illimitate (questo brodo ha proprietà diuretiche e coleretiche naturali, e aiuta anche a ripristinare le cellule del fegato);
    • prendere 15 g di pianta di cardo mariano essiccato, versarvi sopra 1 litro di acqua bollente, avvolgere il contenitore con uno spesso panno di lana o un asciugamano di spugna, lasciando in infusione il medicinale per 2 ore (assumere 150 ml mattina e sera 10 minuti prima di un pasto).

    Prima di tentare di ridurre in modo indipendente la concentrazione di GGT nel sangue usando la medicina tradizionale, si consiglia di visitare prima un medico generico, sottoporsi a un esame e solo con il suo permesso di iniziare il trattamento con piante medicinali.

    Qual è la ragione per la diminuzione del tasso di GGT

    La concentrazione di gamma-glutamil transpeptidasi può essere non solo aumentata, ma anche ridotta.

    Un cambiamento simile nella composizione biochimica del sangue è possibile nei seguenti casi:

    • ipotiroidismo - una malattia in presenza della quale è ridotta l'attività dei tessuti della ghiandola tiroidea, che comporta uno squilibrio ormonale;
    • obesità estrema;
    • uso a lungo termine di fenobarbital o acido ascorbico;
    • malattie oncologiche del tessuto osseo;
    • lo stato di gravidanza;
    • fallimento renale cronico.

    Non è richiesto uno speciale aumento del livello di GGT nella composizione biochimica del sangue. Il paziente e il medico curante hanno il compito di curare la malattia sottostante, eliminandola sarà possibile ripristinare la normale funzione del fegato e di altri organi interni coinvolti nel processo di digestione.

    Design dell'articolo: Mila Fridan

    Video su GGT nel sangue

    Elena Malysheva ti parlerà della norma e dei motivi della deviazione GGT:


    Articolo Successivo
    Cateterismo della vena succlavia