Clearance della creatinina endogena


La creatinina è uno dei principali prodotti finali del metabolismo delle proteine. A causa del suo basso peso molecolare, viene escreto principalmente dai reni per filtrazione glomerulare, senza essere riassorbito. Pertanto, lo studio di questo processo in misura completa consente di valutare lo stato funzionale dell'organo nelle prime fasi del danno. È anche influenzato da fattori extrarenali, che dovrebbero essere presi in considerazione durante la decodifica dell'analisi..

Metodologia di ricerca

La clearance della creatinina è un test diagnostico utilizzato per determinare la funzione di filtrazione renale (GFR). Nel corso dello studio viene calcolata la velocità, normalmente richiesta per la purificazione del plasma sanguigno attraverso il nefrone, per unità di tempo.

Il nefrone è una speciale unità anatomica e fisiologica del rene. Comprende il corpuscolo renale (filtrazione glomerulare, capsula) e il sistema tubulare, che provvede al riassorbimento (riassorbimento) e al rilascio di varie sostanze. Negli standard internazionali, la velocità di filtrazione glomerulare (GFR) viene utilizzata per calcolare lo stadio dell'insufficienza renale per avere un'idea del grado di danno d'organo.

Formazione

Nonostante il fatto che il metodo sia calcolato, i valori chiave per esso devono essere determinati in modo di laboratorio. Si ritiene che le strisce reattive abbiano un margine di errore maggiore, pertanto la preferenza è data allo studio classico..

Il calcolo della clearance della creatinina (test Reberg-Tareev) viene effettuato secondo il seguente algoritmo:

  1. 2-3 giorni prima dell'analisi, gli estratti (spezie, sale in eccesso), l'alcol sono esclusi dalla dieta e altri farmaci vengono temporaneamente sospesi (dopo aver consultato un medico, poiché alcuni farmaci sono vitali).
  2. Il regime idrico è normale (1,5-2 l / giorno), il consumo di proteine ​​è moderato.
  3. Il paziente urina al mattino, beve 200 ml di acqua naturale pura e raccoglie ancora l'urina a stomaco vuoto negli appositi contenitori per un certo tempo (di solito due ore).
  4. Tra la raccolta dei campioni di urina, il sangue venoso viene prelevato da lui per un ulteriore esame..

Formula di Cockcroft-Gault

Il metodo più semplice e accurato, accettato nella maggior parte dei laboratori, consiste nel calcolare la velocità di filtrazione glomerulare, tenendo conto dell'età e del peso del paziente. La formula di Cockcroft Gault per calcolare la clearance della creatinina è la seguente:

  1. Per gli uomini: GFR = 1,23 * ((140 - età in anni) * peso in kg)) / creatinina nel sangue (μmol / l)).
  2. Donne: GFR = 1,05 * ((140 - età in anni) * peso in kg)) / creatinina nel sangue (μmol / l)).
  3. Esempio: 1,23 * ((140-35) * 65/90) = 93,3 (ml / min).

In alternativa, puoi utilizzare qualsiasi altra formula standardizzata. Questi includono CKD-EPI o MDRD, ognuno dei quali ha le proprie caratteristiche e la percentuale di errore..

Valori normali per uomini e donne

Nello studio devono essere indicati l'età e il sesso del paziente, poiché questi indicatori influenzano il risultato finale. Negli anziani (dopo 65 anni), il normale flusso sanguigno renale, la clearance della creatinina endogena e la velocità di filtrazione glomerulare diminuiscono.

Il calcolo della clearance della creatinina durante la normale funzione renale dovrebbe fornire i seguenti risultati, presentati nella tabella:

AnniGioco in ml / min
DonneUomini
Nella media per gli adulti88-128 (90-130)97-137 (90-150)
7052-10555-113

Ampie prove cliniche hanno dimostrato che la velocità di filtrazione glomerulare (GFR) dopo 40 anni diminuisce dell'1% all'anno, cioè di 8 ml / min ogni 10 anni di vita. Parallelamente, va tenuto presente che la concentrazione di creatinina e urea nel sangue, al contrario, aumenta con l'età, quindi è importante valutare la GFR.

I valori di riferimento per gli indicatori possono differire da laboratorio a laboratorio. Ciascuno di loro si riserva il diritto di condurre ricerche secondo i metodi più convenienti (per loro), rispettivamente, e saranno misurati in modo diverso.

Decodificare il risultato

Se sono presenti altri criteri per il danno (ad esempio, proteinuria), è possibile determinare la gravità della malattia renale cronica:

PalcoscenicoCaratteristicaGFR ml / minConformità con CRF *
I (C1)Sconfiggi con capacità di filtrazione preservata> 90-
II (C2)Leggera diminuzione89-60-
III (C3a)Moderare59-45Latente
III (C3b)Moderare44-30Compensato
IV (C4)pesante29-15Intermittente
V (C5)Critico (uremia)Motivi di deviazione dalla norma

Il risultato finale è influenzato dalla secrezione della sostanza da parte del sistema tubulare renale, il che significa che la clearance della creatinina può essere sorprendentemente superiore ai valori effettivi di GFR, specialmente nei pazienti con patologia cronica. La raccolta errata porta a un falso rifiuto.

GFR aumentato

Il rafforzamento della capacità di filtrazione a lungo termine è irto di esaurimento delle riserve funzionali, cioè l'organo semplicemente "si esaurirà". In futuro, il rene perderà semplicemente la capacità di aumentare il GFR in risposta al danno (stimolo). Questo accade con le seguenti malattie:

  • glomerulonefrite con sindrome nefrosica;
  • stadio iniziale dell'ipertensione;
  • ialinosi focale;
  • sclerosi segmentaria;
  • diabete;
  • lupus eritematoso sistemico;
  • attività fisica intensa;
  • prendendo cefalosporine (antibiotici).

Il primo segno di iperfiltrazione è la microalbuminuria (la comparsa di proteine ​​nelle urine). La biopsia con successivo esame morfologico è riconosciuta come il "gold standard" per la diagnosi di danno renale..

Diminuzione del GFR

Nella pratica clinica, si riscontrano più spesso casi di deterioramento della capacità di filtrazione dei reni, che possono essere dovuti ai seguenti motivi:

  • pielonefrite;
  • sanguinamento (trauma, intervento chirurgico);
  • disidratazione (vomito abbondante, diarrea, diabete insipido, insufficienza surrenalica, ustioni);
  • shock di qualsiasi eziologia;
  • vasculite;
  • sepsi, anafilassi;
  • assunzione di farmaci (diuretici, inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina);
  • ipertensione maligna;
  • giade;
  • malattia da urolitiasi;
  • sindrome da compressione prolungata;
  • tumori;
  • ipofunzione della ghiandola tiroidea;
  • cuore scompensato o insufficienza epatica.

conclusioni

Il calcolo obbligatorio della clearance della creatinina e della velocità di filtrazione glomerulare è per le donne in gravidanza e le persone con forme gravi di immunodeficienza, nonché malformazioni congenite. Se noti accidentalmente cambiamenti nelle analisi (esame preventivo), si consiglia di consultare un terapeuta che ti indirizzerà allo specialista necessario di profilo più ristretto (nefrologo, urologo, endocrinologo).

La normalizzazione degli indicatori è possibile quando la malattia causale viene eliminata. Il danno cronico richiede spesso un trattamento per tutta la vita e modifiche dello stile di vita, quindi è necessario cercare di prevenire la progressione cercando in tempo un aiuto medico qualificato.

Studio della clearance della creatinina - norme e valori dei risultati

La clearance della creatinina è un test di laboratorio che valuta lo stato attuale della funzionalità renale. Il contenuto di creatinina, sia nelle urine che nel sangue, fornisce un quadro abbastanza completo della misura in cui funzionano i reni: il loro lavoro è necessario per il normale funzionamento del corpo.

Cos'è la clearance della creatinina

La creatinina è un composto che si forma durante il processo metabolico. Si forma all'interno dei muscoli scheletrici, in particolare nel sangue, dopo aver neutralizzato la creatina, una sostanza che funge da vettore energetico all'interno dei muscoli. Subisce un processo di fosforilazione nei muscoli, il cui risultato finale è la fosfocreatina, che è caratterizzata dalla presenza di legami ad alta energia nelle molecole. Se necessario, questa energia viene utilizzata durante il lavoro muscolare. La creatina muscolare scompone le sue strutture in creatinina. I reni quindi lo filtrano e lo espellono nelle urine..

La creatinina nel sangue può essere trovata in varie concentrazioni. Questo stato di cose è giustificato dal fatto che le persone hanno massa muscolare diversa e la quantità di questi composti dipende anche dal sesso. Gli uomini hanno più creatinina delle donne. Il contenuto di questa sostanza nel corpo è anche influenzato dal consumo di carne: mangiare una quantità significativa di carne aumenta la concentrazione di creatinina.

La quantità di creatinina nelle urine dipende solo da quanto bene i reni la filtrano, ad es. dal processo di filtrazione glomerulare. L'insufficienza renale può essere facilmente rilevata esaminando i livelli di creatinina sia nel sangue che nelle urine..

In caso di concentrazioni significative di questo composto nei fluidi biologici del corpo umano, si può normalmente parlare di insufficienza renale in forma acuta o cronica. Lo studio di tali disturbi è chiamato clearance della creatinina. Consiste nel misurare la quantità di creatinina rilasciata in un certo tempo (solitamente entro 24 ore).

Clearance della creatinina: tasso di contenuto di creatinina

La valutazione dell'indice, che è la clearance della creatinina, consente di determinare l'efficacia della filtrazione glomerulare. Indicato come GFR, permette di stimare quanti millilitri di plasma possono passare attraverso i reni in un minuto. In una persona sana i cui reni funzionano correttamente, GFR è 120 ml / min, ciò significa che 120 millilitri di plasma vengono filtrati attraverso i glomeruli entro un minuto. La valutazione del risultato utilizzando l'indicatore GFR consente di determinare il grado di insufficienza renale.

Un aumento del valore dell'indicatore GFR, ad es. la clearance della creatinina, a volte si verifica durante la gravidanza. Altri aspetti che influenzano l'aumento della sua concentrazione sono l'attività fisica e il consumo di carne. Questo può anche essere facilitato dai diuretici, chiamati diuretici..

Una clearance della creatinina ridotta è generalmente equivalente a una situazione in cui il flusso sanguigno ai reni è ridotto. Tuttavia, a volte si verifica in caso di insufficienza cardiaca congestizia o insufficienza renale acuta e cronica. Altri disturbi che riducono la clearance della creatinina sono l'ostruzione renale e persino l'infezione del tratto urinario..

La creatinina nel sangue viene ridotta anche da gruppi specifici di farmaci. Questi includono farmaci come la cimetidina, che viene utilizzata per le ulcere gastriche e duodenali, e il cisplatino, che viene utilizzato nella chemioterapia. Anche gli antibiotici, comprese le epalosporine e gli aminoglicosidi, influenzano negativamente l'indice GFR..

Clearance della creatinina - calcolo dell'indicatore

Sono necessari diversi dati per determinare i valori di clearance della creatinina:

  • crescita
  • massa corporea
  • concentrazione di creatinina nelle urine
  • concentrazione di creatinina sierica
  • il volume dell'urina analizzata
  • ora della raccolta delle urine

Il calcolo della clearance della creatinina viene effettuato secondo una formula rigorosamente definita.

È importante ricordare che non puoi bere caffè o tè il giorno prima del test a causa delle sue proprietà diuretiche e, se stai assumendo farmaci regolarmente, prendi solo quelli assolutamente necessari. Il corpo deve essere idratato, quindi una persona che deve sottoporsi a un test di clearance della creatinina dovrebbe bere mezzo litro d'acqua davanti a sé.

Cos'è la clearance della creatinina e come calcolarla

La clearance della creatinina è una misura del volume di sangue purificato in 60 secondi durante la filtrazione renale.

In presenza di numerose patologie o condizioni specifiche è necessario valutare la funzione filtrante dei reni..

A tale scopo vengono utilizzati metodi indiretti, che consistono nella misurazione della clearance della creatinina. L'analisi dei risultati aiuterà a prescrivere la terapia per mantenere l'efficienza degli organi escretori.

Clearance della creatinina: che cos'è

Nel corso dei processi metabolici nel tessuto muscolare di una persona, si forma la sostanza creatina fosfato, necessaria per l'attuazione delle contrazioni muscolari. Questo composto (con il rilascio dell'energia necessaria ai muscoli) si scompone in fosfati e creatinina, di cui il corpo non ha bisogno. Quindi quest'ultimo entra nel flusso sanguigno ed è completamente escreto dai reni..

Questo processo si verifica costantemente e poiché non si osservano fluttuazioni significative nella massa del tessuto muscolare negli esseri umani, la concentrazione di creatinina nel sangue è stabile..

Pertanto, confrontando i livelli di creatinina nelle urine e nel sangue, è possibile trarre conclusioni su quanto bene i reni stanno svolgendo la loro funzione..

Il termine "clearance" generalmente caratterizza la velocità di filtrazione dei fluidi biologici.

La clearance della creatinina misura quanto sangue al minuto passa attraverso il filtro renale e viene eliminato dalla sostanza indicata. Questo valore non è solo importante di per sé, ma serve anche per calcolare la velocità di filtrazione glomerulare..

Valori normali negli adulti e nei bambini

La creatinina come indicatore diagnostico presenta diversi svantaggi: la sua concentrazione può variare a seconda del sesso, della razza, del peso corporeo, dell'età. Per correggere alcuni di questi errori, vengono introdotti vari coefficienti nelle formule di calcolo del gioco.

Gli indicatori finali di gioco normale possono essere presentati nella forma della seguente tabella:

EtàClearance della creatinina endogena, ml / min
UominiDonne
12 mesi65-10065-100
da uno a 30 anni88-14681-134
dai 30 ai 40 anni82-14075-128
dai 40 ai 50 anni75-13369-122
dai 50 ai 60 anni68-12664-116
dai 60 ai 70 anni61-12058-110
oltre 70 anni55-11352-105

Il termine "endogeno" indica l'utilizzo nello studio della creatinina, che viene prodotta naturalmente nell'organismo, e non viene introdotta dall'esterno (come era originariamente concepito quando fu inventato il test di Rehberg).

In numerosi laboratori, è possibile trovare un'indicazione di clearance nella forma seguente: 1,8-2,3 ml / sec (per gli uomini) o 1,5-1,8 ml / sec (per le donne) - tali valori possono anche essere considerati una norma generalizzata.

Nei bambini, i tassi di autorizzazione differiranno in modo significativo dagli adulti:

EtàGioco, ml / min
1 giorno di vitadieci
1 mese28
Due mesitrenta
3 mesi37
6 mesi55

Se viene analizzata la creatinina nel sangue, normalmente i valori dovrebbero rientrare nei seguenti intervalli:

  • 71-105 μmol / litro negli uomini (o 0,6-1,2 mg / dl);
  • 36-90 μmol / litro nelle donne (corrisponde a 0,4-1,0 mg / dl);
  • 19-36 μmol / litro nei bambini sotto i 12 mesi;
  • 27-62 μmol / litro nei bambini da uno a 14 anni.

Le eccezioni possono essere applicate ai seguenti gruppi di soggetti:

  • persone con distrofia o, al contrario, una massa significativa di tessuto muscolare - in quest'ultimo, la norma può essere superata senza patologia;
  • anziani;
  • pazienti con un rene funzionante - la norma nel sangue per loro è 180-190 μmol / litro.

Il motivo per presumere la presenza della malattia sarà una deviazione dai livelli ematici normali di oltre 400 μmol per gli adulti e più di 200 μmol per i bambini..

Motivi per aumentare la creatinina

Maggiore è la clearance, migliore è il funzionamento dei reni, ma un aumento del livello di creatinina nel sangue può verificarsi per due tipi di motivi: produzione eccessiva di una sostanza nel corpo, a condizione che i reni siano sani, o la sua rimozione insufficiente a causa della patologia degli organi escretori. I primi possono essere:

  • lesioni estese che interessano il tessuto muscolare e osseo o ustioni di una vasta area;
  • condizioni di shock;
  • disidratazione;
  • perdita di sangue, anemia;
  • ipertiroidismo, accompagnato da una rapida rottura del tessuto muscolare;
  • processi necrotici nel corpo;
  • conseguenze delle radiazioni ionizzanti;
  • insufficienza cardiaca - provoca una diminuzione del flusso sanguigno nei reni;
  • acromegalia - una patologia caratterizzata da un'eccessiva produzione di ormone della crescita;
  • blocco intestinale.

Motivi fisiologici per un aumento della creatinina possono essere anche sport intensi e gravidanza (che però possono essere accompagnati da una diminuzione della concentrazione di questa sostanza nel sangue).

Le patologie renali, che portano al fatto che il prodotto di decadimento non può essere adeguatamente escreto dall'organismo, dovrebbero diventare motivo di preoccupazione in misura maggiore, tra cui:

  • insufficienza renale;
  • nefropatia diabetica;
  • intossicazione (alcolica o medicinale);
  • malattia renale infiammatoria - glomerulonefrite, pielonefrite;
  • disturbi circolatori nei glomeruli renali;
  • malattia da urolitiasi;
  • uremia extrarenale.

Esiste una relazione tra il livello di creatinina e la dieta, più cibo proteico nel menu, maggiore è il livello del prodotto di degradazione della creatina.

Formule per il calcolo del gioco

Se il sangue viene prelevato da una vena per l'analisi, la clearance verrà calcolata come segue:

Per le donne viene introdotto un fattore di riduzione di 0,85.

Esiste anche una formula simile, dove invece di 72 vengono utilizzati i coefficienti: 1.04 per le donne e 1.23 per gli uomini (equazione di Colcroft-Gault).

La stessa formula per i bambini avrà un aspetto leggermente diverso:

K è un coefficiente che consente di tenere conto dell'età e del sesso del bambino, è rispettivamente 0,7 per i ragazzi sopra i 14 anni, 0,55 per i bambini di entrambi i sessi dai 2 ai 14 anni e le ragazze più grandi, 0,45 per i bambini sotto i 2 anni anni, 0,33 - per bambini prematuri fino a 2 anni.

Se uno studio viene condotto secondo il metodo Reberg-Tareev (test di Reberg), i dati iniziali per il calcolo saranno la diuresi minuto, così come la concentrazione di creatinina nel sangue e nelle urine, la clearance viene calcolata come segue:

Inoltre, è possibile inserire un coefficiente nella formula tenendo conto dell'area del corpo (ad esempio, per un bambino o un paziente in sovrappeso).

Quando si determina la concentrazione nell'urina quotidiana, la clearance non viene calcolata, lo studio riflette solo i cambiamenti nei nefroni renali e la qualità del funzionamento degli organi. L'analisi è più spesso utilizzata in ambito ospedaliero per monitorare il lavoro del sistema escretore in dinamica.

Immediatamente prima di prelevare qualsiasi campione (sangue, urina quotidiana, test di Reberg), dovresti seguire alcune regole (per 1-2 giorni prima dello studio):

  • rifiutare di bere alcolici, caffè forte e tè;
  • non sovraccaricare la dieta con proteine ​​pesanti e cibi grassi;
  • osservare il regime di consumo (1,5-2 litri di liquidi al giorno);
  • limitare l'attività fisica.

Se il sangue del paziente viene prelevato per la ricerca, viene somministrato al mattino a stomaco vuoto.

Quando raccogli l'urina quotidiana, non dimenticare i seguenti consigli:

  • si consiglia di non trascurare le procedure igieniche prima di ogni atto di diuresi durante la giornata;
  • raccogliere l'urina in un contenitore sterile, conservare in frigorifero.

Il test Reberg richiederà la consegna di urina e sangue e l'urina può essere sotto forma di una singola porzione o giornaliera. Nel secondo caso l'algoritmo è simile a un prelievo giornaliero, integrato da una donazione di sangue venoso..

Se la porzione è singola, l'ordine di consegna sarà il seguente:

  1. Bere 0,5 litri di acqua a stomaco vuoto, quindi svuotare la vescica senza raccogliere l'urina.
  2. Il sangue viene prelevato da una vena dopo 30 minuti.
  3. Dopo altri 30 minuti - la minzione viene eseguita con la raccolta dell'intera porzione di liquido.

La clearance e il contenuto di creatinina nelle urine aiutano a valutare le prestazioni complessive dei reni ed è uno studio necessario quando si prescrive e si esegue l'emodialisi, il sospetto di urolitiasi o insufficienza renale e anche quando si calcola il dosaggio sicuro di alcuni farmaci. Lo screening è anche inevitabile per un potenziale donatore di organi. La metodologia di ricerca viene selezionata in base al contenuto informativo richiesto del risultato.

Liquidazione della creatinina

La creatinina è un prodotto molecolare speciale che si verifica a seguito di vari processi chimici (metabolismo) nei muscoli umani. A causa delle reazioni chimiche - lo scambio di proteine ​​- viene rilasciata un'enorme energia nel corpo, che porta alla contrazione muscolare. Ecco come appare la creatinina. Proviene esclusivamente dalla molecola di creatina, responsabile del tono e della nutrizione energetica dei muscoli..

Una volta creata la creatinina, il corpo non ne ha più bisogno. Pertanto, viene escreto nel sangue. Inoltre, dopo aver spostato in tutto il corpo con l'aiuto del sistema circolatorio, la creatinina viene consegnata ai reni. I reni vengono filtrati e la creatinina viene completamente escreta con l'urina. Tale filtrazione dei reni avviene continuamente e senza interruzioni durante il giorno. Anche quando non viene eseguita alcuna attività fisica, la dieta e l'ora del giorno cambiano. Pertanto, la creatinina come sottoprodotto non ha il tempo di influenzare negativamente il corpo umano..

La creatinina è necessaria per il metabolismo del tessuto muscolare, e nel sangue, nelle urine di una persona assolutamente sana, è sempre presente in una piccola dose. È il livello di creatinina nel sangue che indica se i reni funzionano abbastanza bene. Solo attraverso i reni lascia il corpo nella stessa quantità in cui si è formato. E quando c'è molta creatinina nel sangue, significa che i reni non possono farcela.

Esiste un calcolo speciale utilizzato per determinare il GFR - la velocità di filtrazione glomerulare (circolazione sanguigna renale). I glomeruli sono microfasci di vasi nei nefroni - filtri renali. Questo calcolo è l'analisi più accurata che mostra quanto plasma sanguigno i reni possono filtrare dalla creatinina ed espellerlo nelle urine in 60 secondi. Il valore risultante è la clearance della creatinina.

Livelli normali di clearance della creatinina

La clearance della creatinina è un indicatore abbastanza diverso nella vita ordinaria per vari motivi: le condizioni psicologiche e fisiche del corpo del paziente, l'ora del giorno, l'età e il sesso del paziente, il peso corporeo, il malfunzionamento dei reni.

Per un particolare paziente, il livello normale di clearance della creatinina è individuale. Ma ci sono norme ideali generali di indicatori:

  • Fino a 30 anni per un uomo fino a 146 ml al minuto, per una donna fino a 134 ml al minuto
  • fino a 40 anni di età per un uomo, idealmente 107-139 ml al minuto (1,8-2,3 ml al secondo), per una donna fino a 40 anni 87-107 ml al minuto (1,5-1,8 ml al secondo )

La quantità di clearance della creatinina diminuisce dell'1% ogni anno. Nel processo di invecchiamento in età avanzata, la velocità normale è già di 54-105 ml al minuto.

Quando e in quali casi sono previsti studi sulla clearance della creatinina?

La clearance della creatinina diagnostica la velocità con cui il sangue scorre attraverso i reni. I cambiamenti nelle norme degli indicatori nella diagnosi della clearance della creatinina indicano una diminuzione della filtrazione renale e, di conseguenza, insufficienza renale, acuta o cronica. L'analisi della clearance della creatinina è prescritta come controllo della funzionalità renale nelle seguenti situazioni:

  • Con insufficienza renale identificata
  • durante la gravidanza
  • con pielonefrite
  • con malformazioni congenite dei reni
  • nella diagnosi del diabete e di altre malattie endocrine
  • pazienti dopo l'emodialisi
  • per valutare i carichi muscolari in atleti, astronauti
  • in medicina sperimentale

Definizione, formula di clearance della creatinina.

Per determinare il funzionamento dei reni, ci sono 3 modi principali per determinare la clearance della creatinina:

  1. Analisi delle urine raccolte dal paziente entro 24 ore
  2. Analisi del sangue secondo la formula di calcolo. Questa diagnosi viene eseguita più spesso, essendo la più conveniente per il paziente..
  3. Test di Rehberg

Analisi delle urine. Quando diagnostica il livello di clearance della creatinina in questo modo, il paziente raccoglie la sua urina in un certo volume in un contenitore pulito entro 24 ore, rifiutando il giorno prima ed esattamente entro 24 ore dal momento della prima raccolta di urina da caffeina e tè, barbabietole e prodotti con coloranti non naturali. È necessario mantenere il contenitore con l'urina raccolta al fresco e al buio o nel frigorifero. L'analisi delle urine determina la purezza dei reni durante la rimozione di sostanze dannose per il corpo.

Analisi del sangue. Esiste una formula speciale per il calcolo della clearance della creatinina. I parametri principali sono l'età e il peso del paziente e necessariamente il livello di creatinina nel sangue venoso. La formula è: (140-età) * (peso corporeo in kg) / (72 * livello di creatinina in mg / dL). Durante il calcolo, una paziente di sesso femminile deve moltiplicare il risultato ottenuto dalla formula per un indice di 0,85

Qualsiasi attività fisica è vietata 2 giorni prima del prelievo di sangue per non aumentare la normale creatinina giornaliera nei muscoli. Il giorno prima dell'analisi rinunciate a carne, legumi, pasticcini e grassi. Devi bere fino a 2 litri al giorno. Non mangiare la mattina prima dell'analisi. Soprattutto in questo metodo, si dovrebbe prestare attenzione alla formula del bambino, che differisce dalla formula per gli adulti, perché l'età è uno degli indicatori principali nel calcolo: la lunghezza del corpo del bambino in cm / (0,0113 * livello di creatinina nel sangue, μmol / l) * K... L'indice "K" in questa formula è il coefficiente dell'età del paziente-bambino. Nei bambini di età compresa tra 2 e 14 anni e nelle ragazze sopra i 14 anni - il coefficiente è 0,55, nei ragazzi sopra i 14 anni - 0,7, in un bambino a termine sotto i 2 anni - il coefficiente è 0,45, nei bambini prematuri - il coefficiente è 0,33.

Quando la clearance della creatinina endogena (muscolare) scende al di sotto della norma indicata nel capitolo precedente, è un indicatore di malattia renale cronica. Se il livello è inferiore a 60 ml al minuto, i reni sono considerati danneggiati e se il livello è inferiore a 20 ml al minuto, viene stabilita con precisione una forma grave di insufficienza renale.

Test Reberg-Tareev. Questo metodo è anche chiamato clearance della creatinina endogena, velocità di filtrazione glomerulare (GFR) ed è considerato più accurato. Raccogliere l'urina e fare un esame del sangue allo stesso tempo. Prima della consegna, è necessario bere 0,5 litri di acqua, preferibilmente al mattino a stomaco vuoto. La prima urina viene passata, viene raccolta durante la seconda minzione, quando viene eseguito un esame del sangue allo stesso tempo. Questo test diagnostica molti dei problemi della malattia renale. Normalmente, secondo il calcolo del campione Reberg-Tareev, l'indicatore è di 65-125 ml al minuto.

Se il risultato GFR è sottostimato, viene rilevata un'insufficienza renale. GFR con un punteggio di 30-59 indica insufficienza renale cronica. Risultato inferiore a 30 - mancanza di prestazioni renali, la dialisi è urgentemente prescritta.

Norma e test per la presenza di creatinina nel sangue

Il livello di creatinina nel sangue è costante e viene misurato in micromoli / litro. Per non perdere il controllo sul corretto funzionamento della filtrazione dei reni, è importante monitorare il livello di creatinina tramite test e campioni di rene..

Assegnazione di un'analisi per la presenza di creatinina nel sangue nei casi in cui:

  • è necessario valutare il funzionamento dei reni in caso di insufficienza renale cronica diagnosticata
  • l'emodialisi è prescritta con un livello critico di creatinina nel sangue
  • sospetta urolitiasi
  • il soggetto ha deciso di diventare un donatore di rene

Durante la preparazione per l'analisi, 2 giorni prima della donazione del sangue, rinunciare a una maggiore attività fisica, non bere caffè, tè, alcol al giorno, non mangiare carne e prodotti proteici, non mangiare mezza giornata prima del test, bere solo acqua senza gas.

I muscoli umani sono la principale fonte di produzione di creatinina. La muscolatura maschile è molto diversa da quella femminile. Pertanto, i valori normali di creatinina nel sangue di uomini e donne hanno valori diversi, negli uomini questo indicatore è naturalmente più alto. Inoltre, oltre all'indicatore della massa muscolare, la nutrizione non ha poca importanza e quanto sia attivo lo stile di vita. Negli atleti e in palestra, i livelli di creatinina possono essere significativamente più alti a causa dell'aumentato consumo di aminoacidi nel corpo. Nei mangiatori di proteine ​​e carne, i livelli di creatinina possono anche essere sovrastimati. Anche l'età e la gravidanza della paziente sono importanti..

Il tasso di creatinina nel sangue:

  • in un uomo adulto 70-110 mmol / min
  • in una donna adulta 50-93 mmol / min
  • nei neonati e nei bambini di età inferiore a un anno 18-35 mmol / min
  • negli adolescenti di età inferiore a 15 anni 27-75 mmol / min

Creatinina aumentata negli esami del sangue. Le ragioni.

A volte il livello di creatinina nel sangue cambia poco o molto. Ciò accade per vari motivi:

  1. Quando la creatinina non viene escreta a causa di danni renali (urolitiasi, insufficienza renale, pielonefrite, glomerulonefrite, uremia), ridotto afflusso di sangue ai reni, shock grave.
  2. Quando c'è un alto livello di creatinina nel sangue. Ci sono molti fattori: malattie endocrine (diabete mellito), frequente irradiazione corporea, attività fisica eccessiva (sollevamento pesi, bodybuilding, dieta scorretta (una grande quantità di assunzione di proteine), abuso di nutrizione sportiva, con un aumento del contenuto di ormone della crescita nel corpo (gigantismo), lesioni e operazioni della pelle, distruzione del tessuto muscolare (compressione) a causa di incidenti automobilistici, varie malattie infettive, perdita di grandi quantità di sangue, ulcere interne e tumori, anemia.

I sintomi di creatinina elevata includono affaticamento, affaticamento rapido, mancanza di respiro, sensazione di esaurimento, confusione.

Il trattamento per un aumento della creatinina dipende dal grado dell'indicatore. Se ciò non ha influenzato particolarmente le condizioni generali del corpo e l'indicatore rientra nella norma consentita, i medici raccomandano una dieta speciale, una diminuzione dell'attività fisica, un aumento del consumo di acqua potabile pulita, diuretici, antiossidanti per rimuovere tossine e tossine e normalizzazione del sonno. Se l'indicatore si discosta in modo significativo dalla norma, è necessario contattare uno specialista che selezionerà il trattamento necessario.

Diminuzione della creatinina negli esami del sangue e sue cause

Un basso livello di creatinina è anche una patologia e influisce negativamente sul corpo. Le sue ragioni sono le seguenti: bassa massa muscolare, gravi lesioni muscolari, dieta a basso apporto proteico, cirrosi epatica, gravidanza, amputazione degli arti, trattamento a lungo termine con farmaci per le allergie, dieta vegetariana, blocco delle vie urinarie.

In questo caso, è impossibile impegnarsi nella preparazione indipendente di una dieta basata su diete e scioperi della fame, per ridurre al minimo le attività sportive. Assunzione di farmaci sotto controllo medico.

Un aumento, così come una diminuzione, del livello di creatinina nel sangue ha conseguenze piuttosto gravi, se non si presta attenzione. Pertanto, prova a chiedere al tuo medico di eseguire esami del sangue se ci sono deviazioni..

Cos'è la clearance della creatinina e come calcolarla

La creatinina è un derivato della creatina (o più precisamente è il prodotto finale), sintetizzato dal fegato durante lo scambio di amminoacidi. La concentrazione plasmatica di questo prodotto nelle persone sane è relativamente costante a causa della stretta relazione tra formazione ed escrezione. Questa sostanza viene escreta dai reni nelle urine. La clearance della creatinina (Ccr) è il volume del plasma sanguigno che, passando attraverso i reni, viene eliminato dalla creatinina in 1 minuto. Il Ccr oggi può essere calcolato con diversi metodi, i più comuni sono tre: la formula di Cockcroft-Gault, la formula MDRD e l'equazione basata sul test di Rehberg.

A cosa serve la clearance della creatinina??

Il termine "clearance" è utilizzato per caratterizzare il processo di rimozione di una sostanza dal sangue per unità di tempo mediante tutti i mezzi di eliminazione disponibili (fegato, reni e altri organi). Poiché i medici stimano il Ccr, si tratta della clearance renale.

Valutare la clearance della creatinina utilizzando il test di Rehberg o la formula di Cockcroft-Gault. La determinazione del Ccr consente di stimare la velocità di filtrazione glomerulare (GFR). Poiché la creatinina non viene riassorbita nei tubuli renali ed è secreta solo dai glomeruli del nefrone (l'unità strutturale e funzionale del rene), la Ccr è strettamente correlata alla GFR. Il valore di clearance diminuisce con la diminuzione della GFR, che indica un danno renale. Il Ccr è un indicatore più sensibile della malattia renale rispetto alla determinazione della creatinina sierica e dell'urea da sole. A volte nella maggior parte delle fonti questi due concetti sono equiparati e descritti come GFR.

Le indicazioni per prescrivere un campione sono:

  • valutazione della funzione renale, principalmente filtrazione glomerulare in varie malattie renali;
  • controllo delle dinamiche dell'insufficienza renale.

Qual è il tasso di testosterone nelle donne e cosa succede quando viene superato? L'ormone cortisolo: che cos'è e qual è il suo ruolo nel corpo? Cos'è la creatinina, le ragioni del suo aumento e i metodi per abbassare i livelli ematici

Informazione Generale

La clearance della creatinina endogena (test di Rehberg, velocità di filtrazione glomerulare) è un indicatore dell'efficacia dei reni nel ripulire il sangue dalla creatinina ed espellerla nelle urine. In effetti, questo test mostra la capacità dei reni di purificarli dalle sostanze nocive. La clearance della creatinina è il volume del plasma sanguigno che viene eliminato dalla creatinina in 1 minuto quando passa attraverso i reni. Una diminuzione della clearance della creatinina indica un danno renale. È un indicatore più sensibile della patologia renale rispetto alla determinazione della sola urea e creatinina nel sangue. Le principali indicazioni per l'appuntamento: monitoraggio della funzione dei reni in varie malattie, monitoraggio del trattamento per l'insufficienza renale.
Clearance è un termine usato per caratterizzare il processo di rimozione di una sostanza dal sangue mentre passa attraverso i reni. Caratterizza il volume equivalente di plasma sanguigno, che contiene la quantità di una data sostanza che viene escreta nelle urine in 1 minuto. Nella pratica clinica, la creatinina è stata scelta come tale sostanza. Si ritiene che la quantità di creatinina rilasciata varia, ma è quasi costante per ogni persona (normale). La clearance renale di una sostanza è chiamata volume del plasma sanguigno, che, con l'aiuto dei reni, viene rilasciato da questa sostanza per unità di tempo con l'urina. Esempio: 1 ml di plasma sanguigno contiene 1 mg della sostanza. Quando il sangue scorre attraverso i reni ogni minuto, 1 mg di questa sostanza viene escreto nelle urine. Pertanto, la clearance (clearance) è in questo caso 1 ml / min..

La clearance della creatinina è un modo abbastanza sensibile per determinare la velocità di filtrazione glomerulare.

Velocità di filtrazione glomerulare: l'inizio della produzione di urina si verifica nei glomeruli dei reni. Il sangue scorre attraverso i glomeruli a una velocità di circa 1,25 ml / min. Quando il sangue passa attraverso i glomeruli, a causa della pressione idrodinamica, le sostanze a basso peso molecolare - acqua, creatinina, acido urico, urea e altre - passano dal sangue alla capsula di Bowman. Questo ultrafiltrato glomerulare è, infatti, plasma senza cellule e proteine. La velocità con cui si forma questo filtrato è chiamata velocità di filtrazione glomerulare. Normalmente si formano circa 180 litri di filtrato al giorno o 125 ml / min. Questo liquido è considerato un ultrafiltrato plasmatico privo di proteine ​​(con una certa convenzione).

La creatinina formatasi nel corpo umano entra nel circolo sanguigno e quindi viene quasi completamente filtrata nei glomeruli renali, non viene riassorbita (non riassorbita), e inoltre non subisce trasformazioni nei tubuli renali. Da ciò ne consegue che la clearance della creatinina è uguale alla filtrazione glomerulare. Una diminuzione della filtrazione porta ad una diminuzione dell'escrezione di creatinina nelle urine e al suo accumulo nel sangue. Si osserva un aumento della concentrazione di creatinina nel siero sanguigno con una diminuzione della filtrazione di oltre il 50%. L'iperfiltrazione può essere un sintomo dello sviluppo di nefropatia. Un metodo sensibile nella diagnostica di laboratorio per valutare la funzionalità renale è la determinazione della cistatina-C (vedere "Cistatina-C").

Nell'insufficienza renale cronica, la concentrazione di prodotti contenenti azoto (urea, creatinina, acido urico) nel sangue corrisponde approssimativamente alla diminuzione del numero di nefroni normalmente funzionanti. Il nefrone è l'unità funzionale del rene che produce l'urina. La rigenerazione dei nefroni non si verifica e il loro numero diminuisce del 10% ogni 10 anni dopo aver raggiunto i 40 anni, il che è aggravato dalla malattia renale. Il nefrone è costituito da un glomerulo e da tubuli renali in cui le sostanze del sangue vengono filtrate con la successiva formazione di urina. Pertanto, va tenuto presente che con l'età si verifica una diminuzione naturale della clearance della creatinina (circa l'1% all'anno dopo 40 anni). Si ritiene che un aumento della creatinina sierica e una diminuzione della velocità di filtrazione glomerulare (clearance della creatinina) abbiano maggiori probabilità di indicare malattie renali che si verificano con il 50% (o più) di danno al nefrone. Ci sono in media 2.000.000 di nefroni in soli due reni; si osservano sintomi clinici gravi con una diminuzione del 70-75% del numero di nefroni funzionanti (fino a 500.000). Pertanto, fino a quando il numero di nefroni non scende al 25%, la concentrazione della maggior parte degli elettroliti e degli indicatori del volume del mezzo liquido verrà mantenuta entro limiti normali. La velocità di filtrazione glomerulare del rene con un numero normale di nefroni avrà una media di 125 ml / min e con 500.000 nefroni la velocità di filtrazione glomerulare diminuisce a 40 ml / min. La determinazione della clearance della creatinina è una misura diretta della velocità di filtrazione glomerulare (GFR), il suo valore diminuisce con la diminuzione della GFR, che indica un danno renale. Matematicamente, la clearance della creatinina è espressa dalla formula: C x Kcr = Km x V. Dopo la conversione, la clearance è rappresentata come:

dove: С - clearance della creatinina (volume di plasma filtrato attraverso i reni al minuto); V è il volume di urina escreta in 1 minuto (produzione di urina minuto); Km è la concentrazione di creatinina nelle urine. KCR - concentrazione di creatinina nel sangue.

Il volume minuto di filtrazione nei reni dipende dall'altezza e dal peso della persona. In tali situazioni, quando le dimensioni di una persona differiscono dai valori medi, la clearance della creatinina viene ricalcolata al valore della superficie corporea media (1,73 m 2). Ciò è necessario per "normalizzare" gli indicatori di gioco. Per questo, vengono determinati l'altezza e il peso di una persona. Ciò è particolarmente importante quando si esegue il test di Rehberg nei bambini, poiché le norme di età sono fornite in termini di superficie corporea standard.

Insieme alla valutazione della velocità di filtrazione glomerulare, l'indicatore del riassorbimento idrico tubulare viene utilizzato per valutare la funzionalità renale. Si utilizza la formula: R = CV / C x 100%, R - riassorbimento di acqua nei tubuli (%), C - clearance (filtrazione glomerulare (ml / min), V - diuresi (ml / min). Con funzione renale normale, indicatore di riassorbimento tubulare l'acqua è 95-99%. Riassorbimento tubulare - riassorbimento di acqua e altre sostanze dall'ultrafiltrato - urina primaria, che si verifica nei tubuli renali. Acqua, bicarbonati di sodio, cloro, glucosio e altre sostanze vengono riassorbite nel sangue. Il riassorbimento tubulare svolge un ruolo importante nella regolazione elettroliti del sangue per mantenere la costanza della composizione chimica del sangue.Nei tubuli prossimali l'80-90% dell'acqua dell'ultrafiltrato viene riassorbita nel sangue, il resto va all'ansa di Henle.Il livello di assorbimento dell'acqua nelle parti prossimali è regolato dal sodio, il principale catione dell'urina primaria.Nel nefrone distale. l'acqua viene riassorbita dall'azione dell'ormone antidiuretico ipofisario (ADH / Vasopressina).

Come viene calcolato?

Il materiale per lo studio è l'urina quotidiana. Contemporaneamente alla consegna dell'urina (alla fine del periodo di raccolta), è necessario donare il sangue per determinare il livello di creatinina in esso contenuto.

Il calcolo del gioco viene effettuato secondo la formula basata sui dati del campione Rehberg giornaliero: Ccr = Cru / Crp x Vs. Dove Cru - concentrazione di creatinina nelle urine (mmol / l), Crp - concentrazione di creatinina sierica (mmol / l), Vs = D 'ricalcolata a 1,73 metri quadrati secondo la tabella Dubois, D' (produzione di urina minuto) = D giorno / 1440 minuti. L'unità per Ccr è ml / min..

Va ricordato che il volume di filtrazione minuto nei reni dipende dal peso e dall'altezza della persona. Nei casi in cui la taglia di una persona differisce dai valori medi, il Ccr viene ricalcolato al valore della superficie corporea media (Vs).

Il livello della norma Ccr (GFR) va da 90 a 140 ml / min (media 125 ml / min per gli uomini e 110 ml / min per le donne).

L'equazione di Cockcroft-Gault stima l'escrezione urinaria giornaliera di creatinina, tiene conto del sesso, del peso e dell'età del paziente e viene utilizzata senza ricalcolare 1,73 metri quadrati. La formula è presentata di seguito.

Ccr = (140 - età) x peso (kg) / Crp x E. Dove Crp è la concentrazione di creatinina sierica (mmol / l), E (fattore di conversione) - 1,04 per le donne e 1,23 per gli uomini.

Oggi esistono calcolatrici speciali, anche nelle applicazioni mobili, che consentono di calcolare automaticamente il GFR (Ccr) senza formule complesse. Oggi esiste una formula più progressiva, MDRD, che era più efficace della formula Cockcroft-Gault. Calcola il GFR.

Formula per il calcolo

Il fattore di clearance della creatinina è influenzato da fattori:

  • le condizioni psicologiche e fisiche del paziente;
  • Genere;
  • età
  • e il peso corporeo;
  • periodo di tempo del test.

Per un particolare paziente, l'indicatore della norma può essere individuale, ma ci sono indicatori generali:

  • per pazienti di sesso maschile di età inferiore a 30-146 ml al minuto;
  • per le donne di età inferiore ai 30-134 ml al minuto;
  • uomini di età inferiore ai 40-107-139 ml al minuto;
  • donne sotto i 40-87-107 ml al minuto.

I tassi di clearance della creatinina diminuiscono dell'1% ogni anno. Per le persone anziane, sono accettabili valori compresi tra 54 e 105 ml al minuto.

Per ottenere risultati accurati dell'esame, viene utilizzata una formula semplice, che si basa sull'età e sul peso del paziente, nonché sul livello di creatinina nel sangue venoso.

La formula per gli uomini è: (140 - età del soggetto) * (peso corporeo in kg) / (72 * valore di creatinina in mg / dL).

Nel calcolo per le donne, la formula cambia: (140 - età) * (peso della donna in kg) / (75 * indice di creatinina) * 0,85 (indice).

Sulla base di calcoli, si ottengono indicatori accurati.

Formazione

Esistono diversi semplici consigli per preparare un paziente all'esecuzione del test di Rehberg. Sono i seguenti:

  • prima dello studio, il paziente deve astenersi dal mangiare pollame, carne, pesce, caffè e tè per 6 ore;
  • durante la raccolta dell'urina deve essere evitata un'attività fisica intensa;
  • il medico curante e il personale di laboratorio devono sapere se il paziente sta assumendo farmaci che possono influenzare il risultato del test (in alcuni casi, è necessario astenersi da essi).

Analisi del sangue

Il medico può dare una direzione per l'analisi, con l'aiuto del quale viene eseguita la determinazione della clearance della creatinina. Quindi, quando si esamina l'urina, è necessario raccoglierla durante il giorno in un contenitore pulito e asciutto. In questo caso, è necessario smettere di bere tè, caffè, prendere cortisolo, corticotropina, tiroxina.

Lo studio delle urine consente di determinare con precisione l'efficacia del flusso sanguigno nei reni. È progettato per valutare quanto bene i reni stanno svolgendo la loro funzione di pulizia..

La raccolta dell'urina durante il giorno è problematica. Pertanto, la clearance della creatinina nel sangue viene determinata molto più spesso. Consente inoltre di valutare il lavoro dei reni..

La creatinina viene rilasciata quando il tessuto muscolare si rompe. Entra nel flusso sanguigno e poi nei reni. Lì, tutto il liquido passa attraverso filtri microscopici chiamati nefroni. Ma una parte di essa, insieme ai prodotti di scarto, rimane nei reni. Ecco come si forma l'urina.

Non è richiesta alcuna preparazione speciale per lo studio. Ma i medici raccomandano di astenersi dal mangiare cibo per almeno 6 ore prima di prendere il sangue. Secondo l'analisi, l'assistente di laboratorio determina il livello di creatinina e la clearance viene quindi determinata utilizzando un metodo speciale.

Raccolta di urina

La raccolta dell'urina viene effettuata durante la giornata in un capiente contenitore (circa tre litri di volume) senza alcun conservante. Conservare il contenitore in un luogo fresco. Soprattutto nei bambini e nelle persone con deviazioni di peso, è necessario notare altezza e peso.

Il sangue viene prelevato in qualsiasi momento durante la raccolta delle urine. Dopo aver prelevato campioni di urina e sangue, la persona può tornare alla dieta abituale e riprendere l'attività fisica e assumere farmaci.

Il tasso di creatinina nel sangue nelle donne in base all'età nella tabella

Importante: la norma per il contenuto di creatinina nel sangue nei bambini non differisce in base al sesso fino all'età di 15 anni. Pertanto, la tabella mostra i valori di riferimento (normali) per entrambi i sessi e dopo 15 anni - esclusivamente per il sesso femminile..

EtàValori ammessi, μmol / l
Fino a 1 mese19-78
Da 1 mese a 1 anno14 - 35
1-3 anni20 - 37
3-5 anni25 - 45
5-8 anni30 - 56
8-10 anni34 - 57
10-13 anni45 - 62
Più di 18 anni (femmina)53 - 97
Donne sopra i 50 anni53-106

Va sottolineato che il tasso di creatinina nel sangue nelle donne dopo 50-60 anni con l'avvento della menopausa aumenta leggermente.

Quando si valutano i valori per ogni paziente, è importante tenere conto della sua età e, se necessario, della settimana di gravidanza..

Fattori che cambiano il risultato

In determinate circostanze, i risultati del test di Rehberg possono essere distorti sia nella direzione dell'aumento della velocità che nella direzione della diminuzione. Di conseguenza, il trattamento della malattia renale può essere prescritto in modo errato..

I fattori che influenzano il risultato della ricerca sono presentati nella tabella sottostante..

Fattori che aumentano il risultatoFattori che riducono il risultato
Attività fisica intensa, Carbenoxolone, Metilprednisolone, Furosemide, Levodopa, dieta iperproteica, preparati contenenti aminoacidi (proteine)Triamterene, Tiazidi, Diazossido, farmaci nefrotossici (aminoglicosidi), effetti transitori di eroina e canapa

A cosa serve la clearance della creatinina??

Il termine "clearance" è utilizzato per caratterizzare il processo di rimozione di una sostanza dal sangue per unità di tempo mediante tutti i mezzi di eliminazione disponibili (fegato, reni e altri organi). Poiché i medici stimano il Ccr, si tratta della clearance renale.

Valutare la clearance della creatinina utilizzando il test di Rehberg o la formula di Cockcroft-Gault. La determinazione del Ccr consente di stimare la velocità di filtrazione glomerulare (GFR). Poiché la creatinina non viene riassorbita nei tubuli renali ed è secreta solo dai glomeruli del nefrone (l'unità strutturale e funzionale del rene), la Ccr è strettamente correlata alla GFR. Il valore di clearance diminuisce con la diminuzione della GFR, che indica un danno renale. Il Ccr è un indicatore più sensibile della malattia renale rispetto alla determinazione della creatinina sierica e dell'urea da sole. A volte nella maggior parte delle fonti questi due concetti sono equiparati e descritti come GFR.

Le indicazioni per prescrivere un campione sono:

  • valutazione della funzione renale, principalmente filtrazione glomerulare in varie malattie renali;
  • controllo delle dinamiche dell'insufficienza renale.

Come abbassare i livelli di creatinina nel sangue?

Non esiste un trattamento separato per abbassare la tariffa. La sua riduzione può essere ottenuta esclusivamente trattando la malattia sottostante che ha provocato l'aumento. Per questo, la terapia farmacologica viene selezionata per una persona e viene elaborata una dieta razionale..

Una dieta con creatinina elevata è estremamente importante, aiuta a migliorare la composizione biochimica del sangue e facilita la terapia per la malattia sottostante. Si consiglia al paziente di limitare o evitare completamente l'uso di cibi salati e salati.

Come controllare la quantità di sale che mangi? Per questo, al paziente è vietato salare tutti i piatti cucinati. La quantità consentita di sale da cucina viene data a una persona nelle sue mani e può aggiungere sale ai piatti da solo. Allo stesso tempo, senza superare il volume di sale consentito.

Anche la quantità di proteine ​​animali consumate viene ridotta. Se la dieta contiene 70 grammi di proteine, solo un terzo di esse può essere di origine animale. Con una grave fase di danno renale, la quantità di proteine ​​animali viene ridotta a 10-20 grammi al giorno.

In alternativa, si consiglia di consumare latticini, uova e pesce magro. Importante: la durata della dieta a basso contenuto proteico è determinata dal medico curante in base alle condizioni del paziente.

Secondo le indicazioni, il paziente può essere trasferito a una dieta priva di proteine.

Dopo analisi ripetute, vengono determinate ulteriori tattiche di trattamento. Una diminuzione della creatinina indica il potenziale per un aumento dell'assunzione di proteine ​​animali..

La mancanza di dinamiche positive per il ritorno dell'indicatore alla normalità indica l'inefficacia dei metodi di trattamento selezionati e la necessità della loro correzione. Parallelamente, si raccomanda al paziente di trascorrere giorni di digiuno.

Come viene calcolato?

Il materiale per lo studio è l'urina quotidiana. Contemporaneamente alla consegna dell'urina (alla fine del periodo di raccolta), è necessario donare il sangue per determinare il livello di creatinina in esso contenuto.

Il calcolo del gioco viene effettuato secondo la formula basata sui dati del campione Rehberg giornaliero: Ccr = Cru / Crp x Vs. Dove Cru - concentrazione di creatinina nelle urine (mmol / l), Crp - concentrazione di creatinina sierica (mmol / l), Vs = D 'ricalcolata a 1,73 metri quadrati secondo la tabella Dubois, D' (produzione di urina minuto) = D giorno / 1440 minuti. L'unità per Ccr è ml / min..

Va ricordato che il volume di filtrazione minuto nei reni dipende dal peso e dall'altezza della persona. Nei casi in cui la taglia di una persona differisce dai valori medi, il Ccr viene ricalcolato al valore della superficie corporea media (Vs).

Il livello della norma Ccr (GFR) va da 90 a 140 ml / min (media 125 ml / min per gli uomini e 110 ml / min per le donne).

L'equazione di Cockcroft-Gault stima l'escrezione urinaria giornaliera di creatinina, tiene conto del sesso, del peso e dell'età del paziente e viene utilizzata senza ricalcolare 1,73 metri quadrati. La formula è presentata di seguito.

Ccr = (140 - età) x peso (kg) / Crp x E. Dove Crp è la concentrazione di creatinina sierica (mmol / l), E (fattore di conversione) - 1,04 per le donne e 1,23 per gli uomini.

Oggi esistono calcolatrici speciali, anche nelle applicazioni mobili, che consentono di calcolare automaticamente il GFR (Ccr) senza formule complesse. Oggi esiste una formula più progressiva, MDRD, che era più efficace della formula Cockcroft-Gault. Calcola il GFR.

Cos'è la clearance della creatinina e come calcolarla

La clearance della creatinina è una misura del volume di sangue purificato in 60 secondi durante la filtrazione renale.
In presenza di numerose patologie o condizioni specifiche è necessario valutare la funzione filtrante dei reni..

A tale scopo vengono utilizzati metodi indiretti, che consistono nella misurazione della clearance della creatinina. L'analisi dei risultati aiuterà a prescrivere la terapia per mantenere l'efficienza degli organi escretori.

Clearance della creatinina: che cos'è

Nel corso dei processi metabolici nel tessuto muscolare di una persona, si forma la sostanza creatina fosfato, necessaria per l'attuazione delle contrazioni muscolari. Questo composto (con il rilascio dell'energia necessaria ai muscoli) si scompone in fosfati e creatinina, di cui il corpo non ha bisogno. Quindi quest'ultimo entra nel flusso sanguigno ed è completamente escreto dai reni..

Questo processo si verifica costantemente e poiché non si osservano fluttuazioni significative nella massa del tessuto muscolare negli esseri umani, la concentrazione di creatinina nel sangue è stabile..

Pertanto, confrontando i livelli di creatinina nelle urine e nel sangue, è possibile trarre conclusioni su quanto bene i reni stanno svolgendo la loro funzione..

Il termine "clearance" generalmente caratterizza la velocità di filtrazione dei fluidi biologici.

La clearance della creatinina misura quanto sangue al minuto passa attraverso il filtro renale e viene eliminato dalla sostanza indicata. Questo valore non è solo importante di per sé, ma serve anche per calcolare la velocità di filtrazione glomerulare..

Valori normali negli adulti e nei bambini

La creatinina come indicatore diagnostico presenta diversi svantaggi: la sua concentrazione può variare a seconda del sesso, della razza, del peso corporeo, dell'età. Per correggere alcuni di questi errori, vengono introdotti vari coefficienti nelle formule di calcolo del gioco.

Gli indicatori finali di gioco normale possono essere presentati nella forma della seguente tabella:

Età Clearance della creatinina endogena, ml / min Uomini Donne

12 mesi65-10065-100
da uno a 30 anni88-14681-134
dai 30 ai 40 anni82-14075-128
dai 40 ai 50 anni75-13369-122
dai 50 ai 60 anni68-12664-116
dai 60 ai 70 anni61-12058-110
oltre 70 anni55-11352-105

Il termine "endogeno" indica l'utilizzo nello studio della creatinina, che viene prodotta naturalmente nell'organismo, e non viene introdotta dall'esterno (come era originariamente concepito quando fu inventato il test di Rehberg).

In numerosi laboratori, è possibile trovare un'indicazione di clearance nella forma seguente: 1,8-2,3 ml / sec (per gli uomini) o 1,5-1,8 ml / sec (per le donne) - tali valori possono anche essere considerati una norma generalizzata.

Nei bambini, i tassi di autorizzazione differiranno in modo significativo dagli adulti:

1 giorno di vitadieci
1 mese28
Due mesitrenta
3 mesi37
6 mesi55

Se viene analizzata la creatinina nel sangue, normalmente i valori dovrebbero rientrare nei seguenti intervalli:

  • 71-105 μmol / litro negli uomini (o 0,6-1,2 mg / dl);
  • 36-90 μmol / litro nelle donne (corrisponde a 0,4-1,0 mg / dl);
  • 19-36 μmol / litro nei bambini sotto i 12 mesi;
  • 27-62 μmol / litro nei bambini da uno a 14 anni.

Le eccezioni possono essere applicate ai seguenti gruppi di soggetti:

  • persone con distrofia o, al contrario, una massa significativa di tessuto muscolare - in quest'ultimo, la norma può essere superata senza patologia;
  • anziani;
  • pazienti con un rene funzionante - la norma nel sangue per loro è 180-190 μmol / litro.

Il motivo per presumere la presenza della malattia sarà una deviazione dai livelli ematici normali di oltre 400 μmol per gli adulti e più di 200 μmol per i bambini..

Motivi per aumentare la creatinina

Maggiore è la clearance, migliore è il funzionamento dei reni, ma un aumento del livello di creatinina nel sangue può verificarsi per due tipi di motivi: produzione eccessiva di una sostanza nel corpo, a condizione che i reni siano sani, o la sua rimozione insufficiente a causa della patologia degli organi escretori. I primi possono essere:

  • lesioni estese che interessano il tessuto muscolare e osseo o ustioni di una vasta area;
  • condizioni di shock;
  • disidratazione;
  • perdita di sangue, anemia;
  • ipertiroidismo, accompagnato da una rapida rottura del tessuto muscolare;
  • processi necrotici nel corpo;
  • conseguenze delle radiazioni ionizzanti;
  • insufficienza cardiaca - provoca una diminuzione del flusso sanguigno nei reni;
  • acromegalia - una patologia caratterizzata da un'eccessiva produzione di ormone della crescita;
  • blocco intestinale.

Motivi fisiologici per un aumento della creatinina possono essere anche sport intensi e gravidanza (che però possono essere accompagnati da una diminuzione della concentrazione di questa sostanza nel sangue).

Le patologie renali, che portano al fatto che il prodotto di decadimento non può essere adeguatamente escreto dall'organismo, dovrebbero diventare motivo di preoccupazione in misura maggiore, tra cui:

Esiste una relazione tra il livello di creatinina e la dieta, più cibo proteico nel menu, maggiore è il livello del prodotto di degradazione della creatina.

Formule per il calcolo del gioco

Se il sangue viene prelevato da una vena per l'analisi, la clearance verrà calcolata come segue:

(140 età del paziente) * (peso corporeo, kg) / (72 * livello di creatinina nel sangue in mg / dl).

Per le donne viene introdotto un fattore di riduzione di 0,85.

Esiste anche una formula simile, dove invece di 72 vengono utilizzati i coefficienti: 1.04 per le donne e 1.23 per gli uomini (equazione di Colcroft-Gault).

La stessa formula per i bambini avrà un aspetto leggermente diverso:

(lunghezza del corpo del paziente in cm) / (0,01113 * livello di creatinina nel sangue in μmol / l) * K.

K è un coefficiente che consente di tenere conto dell'età e del sesso del bambino, è rispettivamente 0,7 per i ragazzi sopra i 14 anni, 0,55 per i bambini di entrambi i sessi dai 2 ai 14 anni e le ragazze più grandi, 0,45 per i bambini sotto i 2 anni anni, 0,33 - per bambini prematuri fino a 2 anni.

Se uno studio viene condotto secondo il metodo Reberg-Tareev (test di Reberg), i dati iniziali per il calcolo saranno la diuresi minuto, così come la concentrazione di creatinina nel sangue e nelle urine, la clearance viene calcolata come segue:

(creatinina urinaria / livello sanguigno) * produzione di urina al minuto.

Inoltre, è possibile inserire un coefficiente nella formula tenendo conto dell'area del corpo (ad esempio, per un bambino o un paziente in sovrappeso).

Quando si determina la concentrazione nell'urina quotidiana, la clearance non viene calcolata, lo studio riflette solo i cambiamenti nei nefroni renali e la qualità del funzionamento degli organi. L'analisi è più spesso utilizzata in ambito ospedaliero per monitorare il lavoro del sistema escretore in dinamica.

Immediatamente prima di prelevare qualsiasi campione (sangue, urina quotidiana, test di Reberg), dovresti seguire alcune regole (per 1-2 giorni prima dello studio):

  • rifiutare di bere alcolici, caffè forte e tè;
  • non sovraccaricare la dieta con proteine ​​pesanti e cibi grassi;
  • osservare il regime di consumo (1,5-2 litri di liquidi al giorno);
  • limitare l'attività fisica.

Se il sangue del paziente viene prelevato per la ricerca, viene somministrato al mattino a stomaco vuoto.

Quando raccogli l'urina quotidiana, non dimenticare i seguenti consigli:

  • si consiglia di non trascurare le procedure igieniche prima di ogni atto di diuresi durante la giornata;
  • raccogliere l'urina in un contenitore sterile, conservare in frigorifero.

Il test Reberg richiederà la consegna di urina e sangue e l'urina può essere sotto forma di una singola porzione o giornaliera. Nel secondo caso l'algoritmo è simile a un prelievo giornaliero, integrato da una donazione di sangue venoso..

Se la porzione è singola, l'ordine di consegna sarà il seguente:

  1. Bere 0,5 litri di acqua a stomaco vuoto, quindi svuotare la vescica senza raccogliere l'urina.
  2. Il sangue viene prelevato da una vena dopo 30 minuti.
  3. Dopo altri 30 minuti - la minzione viene eseguita con la raccolta dell'intera porzione di liquido.

La clearance e il contenuto di creatinina nelle urine aiutano a valutare le prestazioni complessive dei reni ed è uno studio necessario quando si prescrive e si esegue l'emodialisi, il sospetto di urolitiasi o insufficienza renale e anche quando si calcola il dosaggio sicuro di alcuni farmaci. Lo screening è anche inevitabile per un potenziale donatore di organi. La metodologia di ricerca viene selezionata in base al contenuto informativo richiesto del risultato.

Consiglia altri articoli correlati

Formazione

Esistono diversi semplici consigli per preparare un paziente all'esecuzione del test di Rehberg. Sono i seguenti:

  • prima dello studio, il paziente deve astenersi dal mangiare pollame, carne, pesce, caffè e tè per 6 ore;
  • durante la raccolta dell'urina deve essere evitata un'attività fisica intensa;
  • il medico curante e il personale di laboratorio devono sapere se il paziente sta assumendo farmaci che possono influenzare il risultato del test (in alcuni casi, è necessario astenersi da essi).

Raccolta di urina

La raccolta dell'urina viene effettuata durante la giornata in un capiente contenitore (circa tre litri di volume) senza alcun conservante. Conservare il contenitore in un luogo fresco. Soprattutto nei bambini e nelle persone con deviazioni di peso, è necessario notare altezza e peso.

Il sangue viene prelevato in qualsiasi momento durante la raccolta delle urine. Dopo aver prelevato campioni di urina e sangue, la persona può tornare alla dieta abituale e riprendere l'attività fisica e assumere farmaci.

Metodi di determinazione

Esistono due metodi principali per scoprire come funzionano i reni..

  1. Studio delle urine raccolte durante la giornata.
  2. Analisi del sangue e calcolo dei risultati utilizzando una formula speciale.

Quest'ultima opzione è usata molto più spesso, perché è molto più conveniente donare il sangue una volta che non uscire di casa per un giorno e raccogliere l'urina in un contenitore speciale. Tuttavia, entrambe le opzioni sono accurate. Ognuno di essi ti consente di scoprire in modo affidabile come funzionano i reni. Ma è meglio quando viene effettuato uno studio completo.

Fattori che cambiano il risultato

In determinate circostanze, i risultati del test di Rehberg possono essere distorti sia nella direzione dell'aumento della velocità che nella direzione della diminuzione. Di conseguenza, il trattamento della malattia renale può essere prescritto in modo errato..

I fattori che influenzano il risultato della ricerca sono presentati nella tabella sottostante..


Articolo Successivo
Qual è il pericolo per la vita del rigurgito mitralico 1, 2, 3, 4 gradi?