Difetto del setto ventricolare negli adulti


Il difetto del setto ventricolare (VSD) è la cardiopatia congenita più comune ed è presente in circa 3-4 bambini su 1000 nati vivi. Come risultato della chiusura spontanea di piccoli difetti del setto ventricolare, l'incidenza di questa malattia diminuisce con l'età, soprattutto negli adulti. I VSD di grandi dimensioni vengono solitamente corretti durante l'infanzia. Senza trattamento chirurgico, questi pazienti sviluppano rapidamente ipertensione polmonare elevata, che li rende inoperabili. Pertanto, nei pazienti adulti, sono più comuni VSD piccoli o una combinazione di VSD con stenosi dell'arteria polmonare (PA), che limita il flusso sanguigno ai polmoni e previene lo sviluppo di ipertensione polmonare. Tali pazienti si sentono bene per molto tempo, non si lamentano e non hanno restrizioni sull'attività fisica e possono persino praticare sport professionistici. Tuttavia, anche con uno shunt artero-venoso relativamente piccolo in età adulta, il VSD può essere complicato dallo sviluppo di rigurgito aortico, aneurisma del seno di Valsalva, endocardite infettiva e altre patologie cardiache..

Il quadro clinico del VSD nei pazienti adulti è tipico di questo difetto. Durante l'auscultazione, si sente un soffio sistolico di intensità variabile a sinistra ea destra dello sterno. L'intensità del rumore dipende dalle dimensioni del difetto e dal grado di ipertensione polmonare. Nei pazienti con concomitante insufficienza aortica, si sente anche il soffio diastolico. Quando un aneurisma del seno di Valsalva irrompe, il soffio ha un carattere sistolico-diastolico "macchinoso". L'ECG mostra segni di sovraccarico del cuore sinistro, ad eccezione dei pazienti con stenosi PA, quando prevale il carico sul ventricolo destro (RV). Nei pazienti con ipertensione polmonare alta (PH), l'ipertrofia ventricolare combinata è più spesso osservata e con lo sviluppo della sindrome di Eisenmenger - grave ipertrofia del VD (la sindrome di Eisenmenger è caratterizzata dallo sviluppo di ipertensione polmonare irreversibile a causa di uno shunt sinistro-destro).

Diagnostica. L'immagine a raggi X è presentata da un aumento del pattern polmonare, nonché da un aumento dell'ombra del cuore. Nei pazienti con piccolo VSD, una radiografia del torace può essere normale. In presenza di un ampio shunt da sinistra a destra, ci sono segni di un aumento dell'atrio sinistro, del ventricolo sinistro e di un aumento del pattern polmonare. I pazienti con ipertensione polmonare grave non avranno un ingrossamento del ventricolo sinistro (VS), ma ci sarà un rigonfiamento dell'arco polmonare e un indebolimento del pattern polmonare alla periferia del polmone.

L'ecocardiografia Doppler è il principale metodo strumentale della moderna diagnosi VSD, che consente di ottenere dati affidabili sull'anatomia del difetto. L'ecocardiografia transtoracica è quasi sempre diagnostica nella maggior parte degli adulti con buone finestre ecocardiografiche. I dati da ottenere durante lo studio includono il numero, la dimensione e la posizione dei difetti, le dimensioni delle camere, la funzione ventricolare, la presenza o l'assenza di rigurgito aortico di stenosi dell'arteria polmonare, rigurgito tricuspide. Anche la valutazione della pressione sistolica RV dovrebbe essere parte dello studio. Gli adulti con finestre ecocardiografiche scadenti possono richiedere l'ecocardiografia transesofagea.

La tomografia computerizzata con mezzo di contrasto e la risonanza magnetica possono essere utilizzate per valutare l'anatomia dei grandi vasi se ci sono difetti concomitanti, nonché per visualizzare quei VSD che non sono chiaramente visibili all'ecocardiografia. Inoltre, la risonanza magnetica consente di valutare il volume dell'intervento di bypass del sangue, nonché la presenza di fibrosi nel miocardio ventricolare, che può svilupparsi a causa dell'esistenza a lungo termine di un difetto..

L'angiocardiografia e il cateterismo cardiaco vengono eseguiti in pazienti adulti con VSD, nei quali i dati non invasivi non forniscono un quadro clinico completo. Secondo le raccomandazioni dell'American Heart Association, le principali indicazioni per questo studio sono le seguenti:

    determinazione del volume di shunt, nonché valutazione della pressione e della resistenza vascolare della circolazione polmonare in pazienti con sospetta ipertensione polmonare;
    la reversibilità dell'ipertensione polmonare dovrebbe essere testata utilizzando vari agenti vasodilatatori;
    valutazione di difetti concomitanti come insufficienza aortica, stenosi polmonare, sfondamento dell'aneurisma del seno di Valsalva;
    diagnosi di più VSD;
    eseguire l'angiografia coronarica in pazienti di età superiore ai 40 anni a rischio di malattia coronarica;
    valutazione dell'anatomia VSD nei casi in cui è pianificata la chiusura endovascolare.
Chirurgia. Secondo le raccomandazioni dell'American Heart Association, la chiusura chirurgica del VSD è necessaria quando il rapporto tra flusso sanguigno polmonare e sistemico è superiore a 1,5: 1,0. Quando il VSD è combinato con la stenosi PA, il trattamento chirurgico è indicato in tutti i casi. Un'indicazione per il trattamento chirurgico è anche la disfunzione ventricolare sinistra sistolica o diastolica progressiva, patologia valvolare concomitante, una svolta dell'aneurisma del seno di Valsalva, una storia di endocardite infettiva.

Di norma, piccoli difetti non portano allo sviluppo di PH, ma sono un fattore di rischio per lo sviluppo di endocardite infettiva, insufficienza aortica e tricuspide e aritmie. Sulla base di ciò, C. Backer et al. (1993) raccomandano la chiusura chirurgica di un piccolo VSD perimembranoso come prevenzione di queste complicanze. Va notato che questo approccio non è generalmente accettato, nonostante l'incidenza elevata e affidabile di patologie cardiache concomitanti nei pazienti adulti con VSD..

Il trattamento chirurgico del VSD viene eseguito in condizioni di circolazione artificiale, ipotermia e cardioplegia. Piccoli difetti (fino a 5-6 mm) vengono suturati, quelli più grandi vengono chiusi con un cerotto, di solito con un materiale sintetico (ad esempio, Dacron, politetrafluoroetilene (Gore-Tex)). Si accede al VSD attraverso l'atrio destro, meno spesso attraverso il ventricolo destro. Nei casi in cui la sostituzione della valvola aortica viene eseguita contemporaneamente, il VSD può essere chiuso accedendo attraverso l'aorta. A volte, con la localizzazione sottricuspide del VSD, per visualizzarne i bordi, può essere necessario sezionare la cuspide settale della valvola tricuspide, seguita dal suo restauro. In alcuni casi, quando i bordi del VSD perimembranoso sono lontani dalle valvole tricuspide e aortica, nonché con VSD muscolari, la loro chiusura endovascolare è possibile utilizzando dispositivi speciali (occlusori). La chiusura percutanea del VSD rappresenta un fallimento come un'alternativa interessante al trattamento chirurgico nei pazienti con fattori di rischio elevato per la chirurgia, interventi chirurgici precedenti ripetuti, VSD muscolare scarsamente accessibile e VSD al formaggio svizzero.

Una controindicazione alla chiusura del VSD è l'ipertensione polmonare sclerotica con shunt destro-sinistro (sindrome di Eisenmenger). Al fine di migliorare la qualità della vita nei pazienti con sindrome di Eisenmenger, è indicata la terapia di vasodilatazione polmonare, incluso, in particolare, il bosentan. Il metodo di trattamento radicale è la correzione dei difetti in combinazione con il trapianto di polmone o il trapianto cardiopolmonare. M. Inoue et al. (2010) hanno riportato la chiusura con successo di VSD con trapianto simultaneo di entrambi i polmoni.

I principi di base per il follow-up dei pazienti con VSD operati in età adulta sono formulati nelle Linee guida dell'American Heart Association (2008):

    i pazienti adulti con VSD e insufficienza cardiaca residua, secrezione residua, ipertensione polmonare, insufficienza aortica, ostruzione del tratto di efflusso del VD e del VS devono essere esaminati almeno una volta all'anno;
    i pazienti adulti con piccolo VSD residuo e senza altre patologie dovrebbero essere esaminati ogni 3-5 anni;
    i pazienti adulti dopo la chiusura del VSD con un occlusore devono essere esaminati ogni 1-2 anni, a seconda della localizzazione del VSD e di altri fattori;
    i pazienti operati per VSD di grandi dimensioni devono essere monitorati per tutta la vita, poiché in alcuni casi la PH può progredire, inoltre questi pazienti rimangono a rischio di sviluppare aritmie.
Gli adulti senza VSD residuo, senza lesioni concomitanti e pressione arteriosa polmonare normale non necessitano di follow-up se non indicato da un medico di base. I pazienti che sviluppano un blocco bifascicolare o un blocco trifascicolare transitorio dopo la chiusura del VSD sono a rischio di sviluppare un blocco cardiaco trasverso completo. Tali pazienti richiedono un esame annuale..

La gravidanza in pazienti con VSD e ipertensione polmonare grave (complesso di Eisenmenger) non è raccomandata a causa dell'elevata mortalità materna e intrauterina. Le donne con piccoli VSD senza ipertensione polmonare e senza difetti concomitanti non hanno un alto rischio cardiovascolare durante la gravidanza. La gravidanza è generalmente ben tollerata. Tuttavia, uno shunt da sinistra a destra può aumentare con un aumento della gittata cardiaca durante la gravidanza, questa condizione è controbilanciata da una diminuzione della resistenza periferica. Nelle donne con grande shunt artero-venoso, la gravidanza può essere complicata da aritmie, disfunzione ventricolare e progressione dell'ipertensione polmonare..

La questione del trattamento chirurgico obbligatorio di pazienti adulti con piccoli VSD senza complicanze rimane controversa. Alcuni autori ritengono che sia sufficiente un'attenta osservazione per la diagnosi precoce delle complicanze in via di sviluppo. I punti chiave da monitorare in questi pazienti sono lo sviluppo di rigurgito aortico, rigurgito tricuspide, valutazione del grado di bypass sanguigno e ipertensione polmonare, sviluppo di disfunzione ventricolare e stenosi subpolmonare e subaortica. L'implementazione tempestiva dell'intervento chirurgico impedirà un'ulteriore progressione della patologia cardiaca. Secondo C. Backer et al. (1993), il trattamento chirurgico è indicato per tutti i pazienti con un rischio teorico di sviluppare possibili complicanze di VSD.

Difetto del setto ventricolare

Il difetto del setto ventricolare è un'anomalia intracardiaca congenita caratterizzata dalla comunicazione tra i ventricoli destro e sinistro. Il difetto del setto interventricolare si manifesta con mancanza di respiro, ritardo nello sviluppo fisico, rapido affaticamento, palpitazioni e presenza di una "gobba cardiaca". La diagnostica strumentale del difetto del setto interventricolare comprende ECG, ecocardiografia, radiografia del torace, ventricolografia, aortografia, cateterismo cardiaco, risonanza magnetica. Per i difetti del setto interventricolare, vengono eseguiti interventi radicali (chiusura del difetto) e palliativi (restringimento dell'arteria polmonare).

ICD-10

  • Cause di difetto settale ventricolare
  • Caratteristiche dell'emodinamica con un difetto del setto interventricolare
  • Classificazione dei difetti del setto ventricolare
  • Sintomi di difetto del setto ventricolare
  • Diagnostica difetto del setto interventricolare
  • Trattamento di un difetto del setto ventricolare
  • Il corso della gravidanza con un difetto del setto interventricolare
  • Prognosi per difetto del setto ventricolare
  • Prezzi del trattamento

Informazione Generale

Il difetto del setto ventricolare (VSD) è un'apertura nel setto che separa le cavità ventricolari sinistra e destra, la cui presenza porta a shunt sanguigni patologici. In cardiologia, il difetto del setto ventricolare è la cardiopatia congenita più comune (9–25% di tutte le cardiopatie congenite). La frequenza delle condizioni critiche nei pazienti con un difetto del setto ventricolare è di circa il 21%. Il difetto si riscontra con la stessa frequenza nei neonati e nelle bambine..

Un difetto del setto interventricolare può essere l'unica anomalia intracardiaca (VSD isolato) o far parte della struttura di difetti complessi (tetralogia di Fallot, tronco arterioso comune, trasposizione dei grandi vasi, atresia tricuspide, ecc.). In alcuni casi, il setto interventricolare può essere completamente assente - questa condizione è caratterizzata come l'unico ventricolo del cuore.

Cause di difetto settale ventricolare

Molto spesso, un difetto del setto interventricolare è una conseguenza di una violazione dello sviluppo embrionale e si forma nel feto con violazioni della deposizione degli organi. Pertanto, il difetto del setto ventricolare è spesso accompagnato da altri difetti cardiaci: dotto arterioso pervio (20%), difetto del setto atriale (20%), coartazione aortica (12%), stenosi aortica (5%), insufficienza aortica (2,5-4, 5%), insufficienza della valvola mitrale (2%), meno spesso - drenaggio anormale delle vene polmonari, stenosi dell'arteria polmonare, ecc..

Nel 25-50% dei casi, il difetto del setto interventricolare è combinato con malformazioni di localizzazione extracardiaca: malattia di Down, anomalie nello sviluppo dei reni, palatoschisi e labbro leporino.

I fattori diretti che causano l'embriogenesi compromessa sono effetti dannosi sul feto nel primo trimestre di gestazione: malattie della donna incinta (infezioni virali, disturbi endocrini), intossicazione da alcol e farmaci, radiazioni ionizzanti, gravidanza patologica (tossicosi grave, minaccia di aborto spontaneo, ecc.)... Esistono prove di un'eziologia ereditaria del difetto del setto ventricolare. I difetti del setto ventricolare acquisiti possono complicare l'infarto del miocardio.

Caratteristiche dell'emodinamica in caso di difetto del setto interventricolare

Il setto interventricolare forma le pareti interne di entrambi i ventricoli ed è circa 1/3 dell'area di ciascuno di essi. Il setto interventricolare è rappresentato da componenti membranose e muscolari. A sua volta, la sezione muscolare è composta da 3 parti: afflusso, trabecolare e deflusso (infundibolare).

Il setto interventricolare, insieme ad altre pareti dei ventricoli, partecipa alla contrazione e al rilassamento del cuore. Nel feto, è completamente formato dalla 4-5a settimana di sviluppo embrionale. Se per qualche motivo ciò non accade, rimane un difetto nel setto interventricolare. I disturbi emodinamici con un difetto del setto interventricolare sono causati dalla comunicazione del ventricolo sinistro con alta pressione e del ventricolo destro con bassa pressione (normalmente, durante la sistole, la pressione nel ventricolo sinistro è 4-5 volte superiore a quella destra).

Dopo la nascita e l'instaurazione del flusso sanguigno nella circolazione sistemica e polmonare, a causa di un difetto nel setto interventricolare, si verifica uno scarico di sangue sinistra-destra, il cui volume dipende dalle dimensioni dell'apertura. Con un piccolo volume di sangue deviato, la pressione nel ventricolo destro e nelle arterie polmonari rimane normale o aumenta leggermente. Tuttavia, con un grande flusso di sangue attraverso il difetto nella circolazione polmonare e il suo ritorno al cuore sinistro, si sviluppa un sovraccarico volumetrico e sistolico dei ventricoli.

Un aumento significativo della pressione nella circolazione polmonare con grandi difetti del setto interventricolare contribuisce al verificarsi dell'ipertensione polmonare. Un aumento della resistenza vascolare polmonare induce lo sviluppo di uno shunt dal ventricolo destro a sinistra (bypass inverso o incrociato), che porta all'ipossiemia arteriosa (sindrome di Eisenmenger).

La pratica a lungo termine dei cardiochirurghi mostra che i migliori risultati di chiusura del difetto del setto interventricolare possono essere ottenuti con una scarica di sangue da sinistra a destra. Pertanto, quando si pianifica l'operazione, i parametri emodinamici (pressione, resistenza e volume di rilascio) vengono attentamente presi in considerazione.

Classificazione dei difetti del setto ventricolare

La dimensione del difetto del setto interventricolare è stimata in base alla sua dimensione assoluta e al confronto con il diametro dell'apertura aortica: un difetto piccolo è 1-3 mm (malattia di Tolochinov-Roger), uno medio è pari a circa la metà del diametro dell'apertura aortica, uno grande è uguale o superiore al suo diametro.

Tenendo conto della posizione anatomica del difetto, ci sono:

  • i difetti perimembranosi del setto interventricolare - 75% (afflusso, trabecolare, infundibolare) si trovano nella parte superiore del setto sotto la valvola aortica, possono chiudersi spontaneamente;
  • i difetti muscolari del setto interventricolare - 10% (afflusso, trabecolare) - si trovano nella parte muscolare del setto, a una distanza considerevole dalla valvola e dai sistemi di conduzione;
  • i difetti del setto sopraventricolare - 5% - si trovano sopra la cresta sopraventricolare (fascio muscolare che separa la cavità del ventricolo destro dal suo tratto di deflusso), non si chiudono spontaneamente.

Sintomi di difetto del setto ventricolare

Le manifestazioni cliniche di difetti isolati grandi e piccoli del setto interventricolare sono diverse. Piccoli difetti del setto interventricolare (malattia di Tolochinov-Roger) hanno un diametro inferiore a 1 cm e si verificano nel 25-40% di tutti i VSD. Si manifestano con lieve affaticamento e mancanza di respiro durante lo sforzo. Lo sviluppo fisico dei bambini, di regola, non è compromesso. A volte hanno una sporgenza a forma di cupola debolmente espressa del torace nella regione del cuore - "gobba del cuore". Un segno clinico caratteristico di piccoli difetti del setto interventricolare è la presenza auscultatoria di un grossolano soffio sistolico sulla regione cardiaca, che si registra già nella prima settimana di vita..

Grandi difetti del setto interventricolare, che misurano più della metà del diametro dell'orifizio aortico o più di 1 cm, si manifestano sintomaticamente già nei primi 3 mesi di vita del neonato, portando nel 25-30% dei casi allo sviluppo di una condizione critica. Con grandi difetti del setto interventricolare, si notano ipotrofia, mancanza di respiro durante l'esercizio oa riposo e aumento della fatica. Le difficoltà di alimentazione sono caratteristiche: suzione intermittente, separazione frequente dal seno, mancanza di respiro e pallore, sudorazione, cianosi orale. Una storia della maggior parte dei bambini con difetti del setto ventricolare - frequenti infezioni respiratorie, bronchite e polmonite protratte e ricorrenti.

All'età di 3-4 anni, con l'aumentare dell'insufficienza cardiaca, questi bambini sviluppano disturbi di palpitazioni e dolore nell'area del cuore, tendenza a sanguinamento dal naso e svenimento. La cianosi transitoria è sostituita da costante orale e acrocianosi; preoccupato per la costante mancanza di respiro a riposo, ortopnea, tosse (sindrome di Eisenmenger). La presenza di ipossia cronica è indicata dalla deformazione delle falangi delle dita e delle unghie ("bacchette", "vetri da orologio").

L'esame rivela una "gobba cardiaca" sviluppata in misura minore o maggiore; tachicardia, espansione dei confini dell'ottusità cardiaca, soffio pansistolico intenso e ruvido; epatomegalia e splenomegalia. Nelle parti inferiori dei polmoni si sentono rantoli stagnanti.

Diagnostica difetto del setto interventricolare

I metodi di diagnostica strumentale del difetto del setto interventricolare includono ECG, PCG, radiografia del torace, ecocardiografia, cateterizzazione delle camere cardiache, angiocardiografia, ventricolografia.

Un elettrocardiogramma con un difetto nel setto interventricolare riflette il sovraccarico dei ventricoli, la presenza e la gravità dell'ipertensione polmonare. Nei pazienti adulti possono essere registrate aritmie (extrasistole, fibrillazione atriale), disturbi della conduzione (blocco di branca destro, sindrome WPW). La fonocardiografia registra il soffio sistolico ad alta frequenza con un massimo nello spazio intercostale III-IV a sinistra dello sterno.

L'ecocardiografia rivela un difetto del setto ventricolare o lo sospetta per disturbi emodinamici caratteristici. La radiografia degli organi del torace con grandi difetti del setto interventricolare rivela un aumento del pattern polmonare, aumento della pulsazione delle radici dei polmoni, aumento delle dimensioni del cuore. Il sondaggio delle cavità del cuore destro rivela un aumento della pressione nell'arteria polmonare e nel ventricolo destro, la possibilità di inserire un catetere nell'aorta e una maggiore ossigenazione del sangue venoso nel ventricolo destro. L'aortografia viene eseguita per escludere una CHD concomitante.

La diagnosi differenziale di un difetto del setto ventricolare viene eseguita con canale atrioventricolare aperto, tronco arterioso comune, difetto del setto aorto-polmonare, stenosi dell'arteria polmonare isolata, stenosi aortica, insufficienza mitralica congenita, tromboembolia.

Trattamento di un difetto del setto ventricolare

Il decorso asintomatico del difetto del setto interventricolare, con le sue piccole dimensioni, consente di astenersi dall'intervento chirurgico e di effettuare il monitoraggio dinamico del bambino. In alcuni casi, la chiusura spontanea di un difetto del setto ventricolare è possibile entro 1-4 anni di età o in età avanzata. In altri casi, è indicata la chiusura chirurgica del difetto del setto ventricolare, di solito dopo che il bambino ha raggiunto i 3 anni di età..

Con lo sviluppo di insufficienza cardiaca e ipertensione polmonare, il trattamento conservativo viene effettuato utilizzando glicosidi cardiaci, diuretici, inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina, cardiotrofici, antiossidanti.

Il trattamento chirurgico cardiaco di un difetto del setto ventricolare può essere radicale e palliativo. Le operazioni radicali includono la sutura di piccoli difetti del setto interventricolare con suture a forma di U; plastica di grandi difetti con tessuto sintetico (Teflon, Dacron, ecc.) o biologico (xenopericardio in scatola, autopericardio); Occlusione endovascolare a raggi X del difetto del setto ventricolare.

Nei neonati con grave malnutrizione, bypass ematico di grandi dimensioni da sinistra a destra e difetti multipli, è preferibile la chirurgia palliativa, mirata a creare una stenosi dell'arteria polmonare artificiale utilizzando un bracciale. Questa fase consente di preparare il bambino a un'operazione radicale per eliminare il difetto del setto interventricolare in età avanzata..

Il corso della gravidanza con un difetto del setto interventricolare

Le donne con un piccolo difetto del setto ventricolare sono generalmente in grado di sopportare e partorire normalmente. Tuttavia, con un grande difetto, aritmia, insufficienza cardiaca o ipertensione polmonare, il rischio di complicanze durante la gravidanza aumenta in modo significativo. La presenza della sindrome di Eisenmenger è un'indicazione per l'interruzione artificiale della gravidanza. Le donne con un difetto del setto ventricolare hanno maggiori probabilità di avere un bambino con un difetto cardiaco congenito simile o diverso.

Prima di pianificare una gravidanza, una paziente con un difetto cardiaco (operato o meno) dovrebbe consultare un ostetrico-ginecologo, cardiologo, genetista. La gestione della gravidanza nella categoria delle donne con difetti del setto ventricolare richiede maggiore attenzione.

Prognosi per difetto del setto ventricolare

Il decorso naturale del difetto del setto interventricolare nel suo complesso non consente di sperare in una prognosi favorevole. L'aspettativa di vita per questo difetto dipende dalle dimensioni del difetto e in media circa 25 anni. Con difetti grandi e medi, il 50-80% dei bambini muore prima dei 6 mesi. o 1 anno da insufficienza cardiaca, polmonite congestizia, endocardite batterica, aritmie cardiache, complicanze tromboemboliche.

In rari casi, il VSD non influisce in modo significativo sulla durata e sulla qualità della vita. La chiusura spontanea del difetto del setto ventricolare si osserva nel 25-40% dei casi, principalmente con le sue piccole dimensioni. Tuttavia, anche in questo caso, i pazienti dovrebbero essere sotto la supervisione di un cardiologo a causa di possibili complicanze del sistema di conduzione cardiaca e di un alto rischio di endocardite infettiva..

Cause, sintomi e trattamento del difetto del setto ventricolare

Il difetto del setto ventricolare è un difetto cardiaco che si sviluppa più spesso mentre il feto è nell'utero, ma a volte viene acquisito. La malattia rappresenta una minaccia per la salute, quindi, richiede un trattamento.

Descrizione del difetto, frequenza del verificarsi, effetto sulla circolazione sanguigna

Un difetto del setto ventricolare in un neonato o in un adulto è un difetto cardiaco in cui vi è una separazione incompleta dei ventricoli destro e sinistro. Di conseguenza, il sangue da una parte del cuore entra in un'altra, il che interrompe il suo lavoro e il flusso sanguigno in generale..

Inoltre, in un ventricolo, la pressione è notevolmente aumentata, che viene trasmessa ai vasi sanguigni della circolazione polmonare. Più sangue arricchito di ossigeno entra nello stesso cerchio, mentre il cerchio grande riceve meno nutrimento, il che fa soffrire i tessuti.

Con un flusso sanguigno alterato, il carico sul cuore aumenta, il che porta a malfunzionamenti nel suo lavoro, sviluppo di insufficienza e ipertensione polmonare. Tutto ciò contribuisce a gravi conseguenze se le misure di trattamento non vengono prese in modo tempestivo..

Cuore sano e difetto del setto ventricolare

Tale malattia nella maggior parte dei casi ha una natura congenita, si forma nel feto anche durante lo sviluppo intrauterino. Raramente, può verificarsi dopo la nascita durante la vita. Un attacco di cuore, che si è verificato nella zona del setto, è in grado di svolgere un ruolo importante in questo..

Esistono due possibili opzioni per lo sviluppo della malattia:

  1. Isolata, cioè, un'anomalia è una patologia indipendente.
  2. Composito, cioè, fa parte di una malattia cardiaca combinata insieme ad altri disturbi.

Il tasso di incidenza è in media il 25% di tutti i difetti cardiaci esistenti. Un'anomalia viene diagnosticata in circa un paziente su mille. Purtroppo, le statistiche peggiorano solo nel corso degli anni.

Classificazione JMP

I medici dividono il difetto del setto ventricolare in diversi tipi in base ad alcune caratteristiche della malattia. A seconda del volume, si distinguono le anomalie:

  • Piccolo difetto quando la dimensione del foro non supera 1 cm.
  • Difetto grande quando il foro è più grande di 1 cm.

Nella posizione, l'anomalia è suddivisa nelle seguenti tipologie:

  1. Membranoso. In questo caso, il difetto si trova nella regione del segmento superiore del setto, sotto la valvola aortica. Di regola, il buco è piccolo, quindi può chiudersi da solo man mano che il paziente cresce.
  2. Muscolare. Con questo tipo di patologia, l'anomalia è nei muscoli del setto. Si trova abbastanza lontano dalle valvole e dal sistema di conduzione cardiaca. Può essere di diverse dimensioni. Un piccolo buco può crescere nel tempo senza intervento medico.
  3. Sopra-crestale. Il difetto è localizzato nella zona del confine dei vasi in uscita dei ventricoli cardiaci. Questo tipo di patologia non è incline all'auto-chiusura..

La malattia si manifesta in tre fasi: lieve, moderata e grave. Differiscono l'uno dall'altro nell'estensione della lesione e nelle manifestazioni cliniche..

Il difetto del setto interventricolare è classificato non solo sulla dimensione, ma anche sulla posizione

Cause della struttura anormale del setto

Un difetto IVS si verifica a causa dell'influenza di fattori sfavorevoli sul corpo umano o sulla futura mamma e sul feto. Questi includono quanto segue:

  1. Patologie virali.
  2. Processi infettivi.
  3. Fumo.
  4. Bevendo alcool.
  5. Assunzione di farmaci da parte di una donna incinta, che sono vietati durante il trasporto di un bambino.
  6. Diabete.
  7. Lavori relativi a produzioni pericolose.
  8. Stress frequente.
  9. Carichi aumentati.

Inoltre, una predisposizione genetica non può essere esclusa da una serie di possibili cause. Spesso i bambini con la stessa diagnosi nascono da genitori che soffrivano di questa patologia..

Sintomi di difetti IVS

Il quadro clinico del difetto del setto interventricolare del cuore differisce a seconda dello stadio in cui procede la malattia.

Segni di primo grado: malattia di Tolchinov-Roger

Questo è un grado lieve della malattia, in cui il paziente sembra completamente sano, la sua attività non diminuisce, il suo comportamento è abbastanza adeguato e il suo sviluppo fisico e mentale è normale. Pertanto, non è possibile riconoscere la patologia dai sintomi, può essere diagnosticata solo controllando il cuore con l'elettrocardiografia.

Ma non pensare che questa fase rimarrà per sempre. Il difetto è in grado di progredire nel tempo, diventando più grave con l'invecchiamento. La malattia può acquisire un decorso più pericoloso già in età adulta, quindi il quadro clinico si manifesterà.

Un ECG può riconoscere un difetto in tenera età

Sintomi con un grado moderato di difetto

In questo caso, puoi già notare cambiamenti nell'aspetto e nel comportamento del paziente. La dimensione del foro in questa fase è di circa 10 mm. Questo non è troppo, quindi il cuore è ancora in grado di compensare le conseguenze della violazione. Per questo motivo il quadro clinico non è molto pronunciato..

Tali manifestazioni sono possibili:

  • Mancanza di peso corporeo, a condizione che una persona mangi bene.
  • Pallore della pelle.
  • Respirazione rapida e affannosa.
  • Affaticabilità rapida.
  • Sudorazione abbondante.

È anche possibile una violazione del ritmo cardiaco nella direzione di aumentare o, al contrario, diminuire.

Sintomi con una forma pronunciata di patologia

Con un decorso grave del difetto del setto interventricolare nei bambini, si osservano già manifestazioni più gravi. Il sintomo più elementare è la cianosi della pelle nell'area del triangolo naso-labiale. Questa manifestazione è un motivo serio per vedere un medico..

Cianosi della pelle nell'area del triangolo naso-labiale

Inoltre, la pelle del bambino diventa molto pallida nel resto del corpo, diventa letargico, debole, dorme molto, non reagisce bene agli stimoli esterni. Forse ancora in ritardo nello sviluppo fisico o mentale.

Segni di un difetto negli adulti

Se la patologia viene rilevata in un adulto, molto probabilmente è stata presente nel corpo da molto tempo e ha provocato molti disturbi nel suo lavoro. Pertanto, il quadro clinico sembra più pronunciato..

Gli adulti si lamentano di manifestazioni come:

  • Dolore al torace. Di solito non dura a lungo, quindi le persone raramente prestano attenzione. Il dolore persistente ea lungo termine può verificarsi in presenza di patologie cardiache concomitanti.
  • Debolezza generale.
  • Sonnolenza.
  • Deterioramento delle prestazioni.
  • Apatia.
  • Mancanza di respiro, sia durante l'attività fisica che a riposo.
  • Affaticabilità rapida.
  • Perdita di conoscenza.
  • Mal di testa e vertigini.
  • Disturbo del ritmo cardiaco.
  • Disturbi dell'appetito con conseguente perdita di peso.
  • Aumento della pressione sanguigna.
  • Difficoltà respiratorie.
  • Azzurro della pelle.

Non tutti questi sintomi devono manifestarsi contemporaneamente. È anche possibile che il deterioramento del benessere parli non di un difetto, ma di altre malattie. Pertanto, è importante visitare un medico ed essere esaminato..

Se ti senti peggio, consulta il tuo medico. La diagnosi precoce è la chiave per il successo del trattamento

Possibili complicazioni

Se il difetto IVS non viene eliminato in modo tempestivo, può provocare gravi conseguenze, molte delle quali rappresentano una minaccia per la vita di una persona malata..

Sono possibili le seguenti complicazioni:

  1. Ipotrofia, in cui il trofismo tissutale fallisce e si verifica una significativa diminuzione del peso corporeo. La malattia porta all'interruzione dell'attività di molti organi. Per il trattamento vengono utilizzati farmaci che stimolano l'appetito, forniscono al corpo i componenti utili necessari.
  2. Sindrome di Eisenmenger, caratterizzata da ipertensione polmonare persistente. Insieme al difetto, questo disturbo causa gravi disturbi nel lavoro del cuore, manifestazioni cliniche pronunciate. La patologia viene trattata solo con un intervento chirurgico.
  3. Endocardite batterica, in cui si sviluppa un processo infiammatorio nella membrana cardiaca interna. Il paziente è tormentato da sintomi di intossicazione, ad esempio febbre alta, dolore muscolare, debolezza. I farmaci antibatterici sono prescritti per combattere la malattia.
  4. Ipertensione polmonare, manifestata come pressione sanguigna alta nei vasi polmonari. Provoca problemi respiratori, svenimenti, dolori al petto. La patologia viene trattata in modo conservativo.
  5. Insufficienza aortica, che è caratterizzata da una violazione della chiusura dei lembi della valvola. Per risolvere questo problema, viene eseguita la chirurgia..
  6. Aritmia, in cui il ritmo cardiaco e la frequenza del polso sono disturbati. In una forma lieve, è asintomatico, ma nel tempo provoca convulsioni con sintomi spiacevoli. I farmaci antiaritmici sono prescritti per il trattamento.

Possono anche svilupparsi malattie come insufficienza cardiaca, tromboembolia vascolare e ictus cerebrale. Possibile arresto cardiaco improvviso.

Il corso della gravidanza con un difetto

Con un difetto lieve, le donne di solito tollerano bene la gravidanza, portano con successo e danno alla luce bambini sani. Se la malattia è grave, il concepimento dovrebbe essere abbandonato e le tue forze dovrebbero essere dirette al trattamento.

La gravidanza è consentita solo con una forma lieve di difetto del setto interatriale, ma sotto la supervisione di un medico

Se si verifica una gravidanza, i medici possono raccomandare di interromperla. Altrimenti, il rischio di sviluppare complicanze potenzialmente letali aumenta in modo significativo, inclusa la morte, poiché il carico sul sistema cardiovascolare aumenta in modo significativo. C'è anche un'alta probabilità di sviluppare un difetto del setto interventricolare nel feto..

Diagnostica

L'esame del paziente inizia con una visita medica di routine. Il medico parla al paziente dei sintomi fastidiosi, quindi ascolta i suoni cardiaci, misura la pressione sanguigna e il polso. Successivamente si indirizza alla diagnostica strumentale.

I seguenti metodi possono essere utilizzati per fare una diagnosi:

  1. Ecocardiografia. Aiuta a identificare le irregolarità nel lavoro del cuore, a rilevare la lesione, le sue dimensioni e la posizione esatta. Viene anche controllato il movimento del sangue nell'area di questo organo..
  2. Elettrocardiografia. Viene utilizzato per una valutazione generale del funzionamento del cuore, consente di identificare un guasto del suo ritmo, polso alterato.
  3. Fonocardiografia. Con il suo aiuto vengono rilevati anche i più piccoli mormorii, che non sempre è possibile determinare con un semplice ascolto del cuore..
  4. Ecografia Doppler. Consente di rilevare un malfunzionamento delle valvole cardiache, valutare il flusso sanguigno in quest'area.
  5. Radiografia. Le immagini mostrano la presenza di un difetto, overflow dei vasi polmonari con sangue e altre anomalie visibili associate all'anomalia in questione..
  6. Angiografia. Eseguito per valutare la circolazione sanguigna nella zona del cuore.
  7. Risonanza magnetica. Aiuta a studiare più in dettaglio lo stato dell'organo interessato e delle sue camere, per identificare le minime deviazioni, che non sono sempre di tipo con ecocardiografia e altri metodi di esame.
  8. Cateterismo cardiaco. È un esame visivo delle cavità cardiache, che fornisce maggiori informazioni sulla malattia esistente..

Sulla base dei risultati diagnostici, il medico effettua una diagnosi, determina il grado di sviluppo del difetto e seleziona le tattiche terapeutiche più ottimali.

Metodi di trattamento VSD

Il trattamento di un difetto perimembranoso o altro del setto ventricolare dipende dalla gravità della patologia. Se la malattia viene rilevata in un neonato, la terapia può essere posticipata fino a un anno. Durante questo periodo, il buco è in grado di crescere eccessivamente..

Se non si è chiuso, ma è notevolmente diminuito di volume, viene prescritto un trattamento conservativo fino a 3 anni con monitoraggio costante da parte del medico. Durante questo periodo, il difetto può scomparire senza intervento medico..

Con un grande foro, viene prescritta un'operazione e i farmaci vengono utilizzati solo in aggiunta per migliorare la funzione cardiaca.

Farmaci

Per VSD, vengono utilizzati i seguenti gruppi di fondi:

  • I glicosidi cardiaci, che producono un effetto cardiotonico, normalizzano la frequenza cardiaca, aumentano l'efficienza dell'organo.
  • Diuretici che hanno un effetto diuretico, normalizzano l'ipertensione, riducono lo stress sul cuore e sui vasi sanguigni.
  • Cardioprotettori che aiutano a stabilizzare il metabolismo nei tessuti del cuore, migliorano la sua nutrizione e proteggono anche l'organo dalle influenze esterne.
  • Anticoagulanti per fluidificare il sangue e prevenire la formazione di coaguli di sangue.
  • Bloccanti adrenergici che riducono l'ipertensione, normalizzano la frequenza cardiaca, alleviano il dolore al petto.
  • ACE inibitori per aiutare a stabilizzare la pressione sanguigna, migliorare la funzione cardiaca.

L'elenco esatto dei farmaci richiesti è determinato dal medico curante. Imposta anche un dosaggio specifico che deve essere rigorosamente osservato..

Il farmaco ha lo scopo di mantenere la normale funzione cardiaca

Intervento chirurgico

L'intervento chirurgico viene utilizzato in presenza di indicazioni come:

  • Grande buco.
  • La presenza di patologie cardiache concomitanti.
  • Inefficacia della terapia conservativa.

Il metodo di terapia più sicuro e meno traumatico per i difetti del setto ventricolare e muscolare è la correzione endovascolare. Nel processo, il foro viene completamente chiuso utilizzando uno speciale dispositivo introdotto nell'organo attraverso un catetere. Nel tempo, il difetto è completamente invaso. Dopo tale trattamento, il paziente si riprende rapidamente e torna a una vita piena..

Viene utilizzato anche un metodo più radicale: la plastica dei difetti. In questo caso, il paziente è attaccato a una macchina cuore-polmone. Il torace viene aperto, il cuore viene tagliato e si ottiene l'accesso alla messa a fuoco. Se il foro è grande, viene prodotta della plastica, coprendola con un cerotto. Questo metodo è traumatico, richiede un lungo recupero, ma dà buoni risultati..

Installazione di un "cerotto" sul difetto del setto interatriale

Dopo qualsiasi trattamento chirurgico, il paziente deve riprendersi completamente. La durata della riabilitazione dipende dal tipo di intervento chirurgico. Durante il periodo stabilito, è importante seguire tutte le raccomandazioni del medico curante.

Prognosi per difetto del setto ventricolare

La prognosi per un difetto è favorevole se inizi il trattamento in modo tempestivo e segui tutte le raccomandazioni dei medici. L'intervento chirurgico porta un buon risultato. Grazie a lui, la maggior parte dei pazienti guarisce completamente..

Se l'anomalia è accompagnata da altre patologie e complicanze, la prognosi è meno favorevole. Ma con un trattamento adeguato di tutte le malattie esistenti, puoi ottenere un buon risultato..

Prevenzione

Non ci sono misure specifiche per prevenire lo sviluppo di un difetto IVS. I medici danno solo consigli preventivi generali che le donne devono seguire durante la gravidanza in modo che il loro bambino nasca sano.

  1. Segui le regole di una dieta sana.
  2. Non sovraccaricare il corpo, è consentita solo un'attività fisica moderata.
  3. Prendi complessi vitaminici e minerali scritti da un ginecologo.
  4. Evita lo stress, le preoccupazioni inutili.
  5. Non fumare o bere alcolici in nessuna circostanza.
  6. Non entrare in contatto con sostanze radioattive, prodotti chimici e veleni.
  7. Trascorri più tempo all'aperto, preferibilmente fuori città.
  8. Non assumere alcun farmaco senza prima consultare uno specialista.
  9. Da non perdere gli esami programmati del ginecologo che sta conducendo la gravidanza, sottoporsi a tutti gli esami necessari.
  10. In caso di malattie infettive consultare immediatamente un medico, in nessun caso devono essere lasciati incustoditi.

Pertanto, il difetto del setto interventricolare si verifica più spesso anche durante lo sviluppo intrauterino del feto. È caratterizzato dalla presenza di un'apertura tra i ventricoli, che causa una cattiva circolazione. Con un trattamento tempestivo, la patologia viene facilmente eliminata e la persona ritorna a una vita piena..

Difetti del setto ventricolare nel cuore di un neonato: chirurgia e trattamento della CHD VSD

Si manifesta come un singolo disturbo strutturale o come parte della tetrade di Fallot (in un gruppo di quattro difetti).

Secondo la classificazione clinica, si riferisce a una patologia che porta allo scarico di sangue da sinistra a destra.

Essenza e meccanismo

Il VSD nel feto si forma nelle primissime settimane di sviluppo intrauterino. Un vizio non si acquisisce mai. È sempre innato.

Perché questo accade non è esattamente noto. Si presume che il colpevole siano gli effetti negativi sulla madre durante la gravidanza. Ci sono molti fattori: da un maggiore background di radiazioni e malnutrizione allo stress, al consumo di alcol, al fumo.

In alcuni casi, il difetto si basa su fattori genetici..

È noto che i bambini con sindrome di Down e altre anomalie cromosomiche, quasi senza eccezioni, nascono con un difetto del setto interventricolare..

Tuttavia, secondo le statistiche, il 96-98% dei pazienti con disturbi anatomici diagnosticati non ha problemi di genetica..

Poiché il meccanismo esatto non è stato stabilito, è impossibile sviluppare chiare misure preventive per prevenire lo sviluppo della patologia. Ma lei guarisce bene.

Quando vedere un dottore

Il VSD, come ogni altro difetto cardiaco (anche se compensato e non arreca disagio al paziente), necessita necessariamente di un monitoraggio costante del cardiologo, poiché la situazione può peggiorare in qualsiasi momento.

Per non perdere i sintomi allarmanti e il momento in cui la situazione può essere corretta con la minima perdita, è molto importante che i genitori osservino il comportamento del bambino fin dai primi giorni..

Se dorme troppo e per molto tempo, è spesso capriccioso senza motivo e non ingrassa bene, questo è un motivo serio per consultare un pediatra e cardiologo pediatrico.

Cause di occorrenza

Come già accennato, la base del difetto è la violazione del periodo intrauterino della formazione di organi e sistemi. Nelle prime settimane di sviluppo.

E il motivo non è nello spessore del setto interventricolare, ma nella genesi inizialmente errata dei tessuti cardiaci. Il VSD si presenta spesso come un difetto isolato, che indica la sua natura spontanea.

In alcuni casi, è accompagnato da altre anomalie, come la tetrade di Fallot, ma questo è più probabilmente il risultato di un difetto genetico. Hai bisogno di guardare più in dettaglio.

Come suggeriscono i ricercatori, l'impatto dei fattori negativi sul corpo della madre durante la gravidanza gioca un ruolo importante:

  • Nicotina, catrame. Mentre si fuma.
  • Alcool, etanolo.
  • Acqua dura, di scarsa qualità con un alto contenuto di sale.
  • Elevato livello di radiazioni nel luogo di residenza.
  • Dieta squilibrata.
  • Situazioni stressanti.
  • Malattie del profilo ginecologico, infiammatorie e altre.
  • Inoltre, le condizioni attuali associate allo squilibrio ormonale.
  • Esercizio fisico.
  • Ferite passate.
  • Assunzione incontrollata di droghe. Non necessariamente a base di progesterone o estrogeni. Può essere antinfiammatorio, antibiotici e altri..

I fattori si intrecciano in modo intricato, creano probabilità diverse.

Medicinali utilizzati

Va notato subito che il difetto viene chiuso da solo o con l'aiuto di un'operazione. I farmaci utilizzati in questo caso non hanno lo scopo di chiudere il foro, ma di alleviare i sintomi pericolosi associati allo sviluppo dell'anomalia.

Lo scopo principale dei farmaci è sostenere il muscolo cardiaco, fornendo più energia ai tessuti indeboliti (ad esempio, Anaprilina, Digossina).

Farmaco anaprilina per il mantenimento del muscolo cardiaco

Attenzione! Per combattere la formazione di coaguli di sangue, viene utilizzata l'aspirina, che affronta con successo il compito di fluidificare il sangue. Vengono anche prescritti preparati vitaminici, medicinali contenenti oligoelementi (ad esempio selenio, potassio).

Classificazione dei difetti

La tipizzazione viene eseguita in base alla posizione e alla gravità del processo patologico. Secondo il primo criterio, esistono tre tipi di violazione:

  • VSD perimembranoso. I più comuni. In termini di prevalenza, rappresenta fino all'85% di tutte le situazioni. Formato nella parte superiore del setto, sotto la valvola aortica.
  • Muscolare. Colpisce la parte muscolare del setto interventricolare, rimosso dalle valvole.
  • Infundibolare. Formato sotto la valvola dell'arteria polmonare o dell'aorta.

Non vi è alcuna differenza fondamentale nella tattica della terapia. L'unica cosa di cui hai bisogno per sapere esattamente dove si trova la violazione per ottenere un accesso parsimonioso ed economico.

La dimensione del difetto è stimata in relazione al diametro dell'apertura aortica:

PiccoloModerareGrande
Meno di 1/3 del diametro (1-3 mm)1 / 2–1 / 3 del diametroUguale o maggiore del diametro

Il metodo di digitazione è l'ecocardiografia (ECHOkg). Il grado di deviazione è impostato non dalle dimensioni della finestra, ma dalla forza delle caratteristiche.

Le classificazioni vengono utilizzate dagli specialisti per la diagnosi precoce dei disturbi, determinando la natura del processo e sviluppando tattiche di trattamento efficaci.

Caratteristiche della circolazione fetale

Per rendere un po 'più facile capire l'essenza di questo o quel difetto cardiaco, vale la pena parlare prima delle caratteristiche del sistema circolatorio del bambino durante il suo sviluppo intrauterino.

  • In utero, i polmoni del bambino non sono coinvolti nell'ossigenazione del sangue. Il bambino riceve tutto l'ossigeno necessario da sua madre attraverso la vena ombelicale. Il ruolo dello scambio di gas nel feto è svolto dalla placenta.
  • Non c'è sangue completamente ossigenato (saturo di ossigeno) nel cuore del bambino, poiché il sangue arterioso ricevuto dalla madre viene mescolato con sangue venoso (saturo di anidride carbonica) dal fegato e dalla metà inferiore del corpo del bambino. Questo flusso sanguigno misto è diretto all'atrio destro..
  • Anche il sangue saturo di anidride carbonica dalla metà superiore del corpo viene diretto verso l'atrio destro, dove incontra il sangue misto dalla metà inferiore del corpo..
  • Una parte del sangue ricco di ossigeno viene scaricato nell'atrio sinistro attraverso il forame ovale. Questo è un buco che è aperto al feto e non è necessario a una persona dopo la sua nascita..
  • Il bambino ha un'istruzione in più di cui ha bisogno solo durante lo sviluppo intrauterino. Questo è il dotto arterioso, che è la comunicazione tra l'aorta e l'arteria polmonare. Cosa serve? Poiché i polmoni del bambino in utero non partecipano allo scambio di gas, il loro grande apporto di sangue non è necessario in questo momento. Pertanto, il 90% del sangue che entra nell'arteria polmonare dal ventricolo destro viene scaricato attraverso questo condotto arterioso nell'aorta discendente e fornisce la metà inferiore del tronco. Solo il 10% del sangue dall'arteria polmonare raggiunge i polmoni.
  • Il cervello del bambino riceve sangue più ossigenato del resto degli organi, poiché le arterie che alimentano il cervello si estendono al di sopra del punto in cui il dotto arterioso scorre nell'aorta, attraverso il quale scorre il sangue meno ossigenato.
  • In entrambi i circoli della circolazione sanguigna in un bambino in utero, la differenza tra il contenuto di ossigeno in essi è insignificante. Entrambi i circuiti della circolazione sanguigna nel feto funzionano in parallelo. Pertanto, il feto è molto resistente a molti difetti e può svilupparsi normalmente nonostante gravi anomalie cardiache..
  • Man mano che il bambino cresce, l'afflusso di sangue alla placenta diminuisce e il flusso sanguigno negli organi interni aumenta.

Sintomi

Le manifestazioni dipendono dall'estensione della lesione, dalla dimensione della finestra nel setto interatriale. Esistono tre forme del processo patologico. Piccolo, medio e pesante.

Minore

Piccolo difetto del setto interventricolare nei bambini (malattia di Tolochinov-Roger) non dà alcun sintomo.

Il bambino è esteriormente sano, attivo. Si comporta adeguatamente, sviluppo fisico e mentale entro la norma di età, quindi, è quasi impossibile sospettare che qualcosa non andasse, tranne forse per condurre l'elettrocardiografia. la rilevazione di un difetto in questa forma è una scoperta accidentale.

In casi più complessi, che, secondo i cardiologi, si riferiscono anche a un grado insignificante di compromissione, è possibile un aumento di peso insufficiente, una diminuzione dell'appetito del bambino.

Non dovresti considerare il processo patologico come qualcosa di statico, congelato nello sviluppo. È possibile che peggiora nel corso degli anni con l'avanzare dell'età.

Sono molti i casi in cui la manifestazione del quadro clinico del difetto si è verificata dopo la pubertà, in età adulta..

L'unico metodo affidabile per escludere una violazione è sottoporsi a ecocardiografia.

Grado medio

Produce sintomi più gravi, il diametro del foro è solitamente superiore a 10 mm.

  • Piccolo aumento di peso con un'alimentazione normale o addirittura migliorata del bambino. Un segnale allarmante. È causato da una violazione del processo digestivo, deposito di grassi, crescita debole della massa muscolare dovuta a un metabolismo insufficiente.
  • Pallore della pelle. Con il progressivo scompenso, il difetto si intensifica, diventa pronunciato, costante.
  • Un aumento del numero di movimenti respiratori al minuto. Il VSD nei neonati dà alla tachipnea più di 40 respiri e negli adulti più di 20. Per lo stesso motivo, il bambino si stanca rapidamente durante l'alimentazione.
  • Devi fare delle pause dal mangiare.
  • Sudorazione eccessiva o iperidrosi. È causato dall'espansione e quindi dal restringimento dei vasi periferici, capillari.
  • I muscoli accessori sono coinvolti nell'attività respiratoria: schiena, cingolo scapolare, pressa addominale.

È possibile un disturbo del ritmo cardiaco, come bradicardia o tachicardia. Questa è una caratteristica opzionale..

Compromissione grave o grave

  • Pallore della pelle, anche mucose, gengive.
  • Cianosi del triangolo naso-labiale. Colorazione bluastra dell'area intorno alla bocca. Segno di circolazione sanguigna insufficiente, diminuzione dell'emodinamica.
  • Sviluppo fisico e mentale compromesso, ritardo senza manifestazioni di altre patologie.
  • Debolezza, letargia. Il bambino praticamente non piange, non è capriccioso, reagisce male agli stimoli esterni, dorme molto anche mentre cresce e l'atteso aumento del tempo di veglia.

Poiché il bambino non si lamenta, è un compito difficile, un'intera arte identificare la violazione e ancor di più determinarne la causa..

È necessario mostrare un neonato o un paziente leggermente più anziano a un pediatra competente, quindi a un cardiologo per decidere la tattica della terapia.

Sintomi negli adulti

Il VSD in un paziente adulto è sempre pronunciato, il che è spiegato dal lungo decorso del disturbo.

  • Dolore al petto. Di media o bassa intensità, praticamente non si fanno sentire il più delle volte. Per durata - circa pochi secondi, massimo minuti.

Attenzione:
La sindrome del dolore persistente indica lo sviluppo di processi esterni o condizioni di emergenza (insufficienza coronarica sotto forma di angina pectoris o infarto).

  • Debolezza, sonnolenza, calo delle prestazioni. Incapacità di svolgere le faccende domestiche.
  • Apatia, non fare nulla.
  • Dispnea. Sullo sfondo della pace. L'attività fisica diventa insopportabile, persino insignificante. Come camminare o salire le scale fino al secondo piano.
  • Disturbi della coscienza. Svenimento. Anche mal di testa, nausea, di solito senza vomito, vertigini (incapacità di navigare nello spazio, il terreno esce da sotto i nostri piedi, il mondo gira).
  • Aritmie come la tachicardia sinusale. Altre forme sono rare.
  • Interruzione dell'appetito, per questo motivo, è possibile una diminuzione del peso corporeo, abbastanza significativa in un breve periodo di tempo.
  • Aumento della pressione sanguigna Aumento dei sintomi di insufficienza respiratoria, cianosi costante della pelle. Questo è il risultato di un'ipertensione stabile nella circolazione polmonare. Senza terapia, porterà a complicazioni: cuore polmonare, morte.

Il VSD in un neonato può essere rilevato da segni oggettivi. In un adulto - compresi i sintomi, i sentimenti del paziente.

Diagnostica, modi per delimitare gli stati

Non è difficile individuare il problema. È più difficile reagire in tempo, poiché non ci sono manifestazioni e se ci sono deviazioni, non sono specifiche. Quando si tratta di un bambino, la domanda è completata dall'incapacità del paziente di parlare di benessere.

La procedura d'esame è la seguente:

  • Interrogatorio orale dei genitori del bambino. Come mangia, quante volte al giorno, comportamento, reazioni emotive agli stimoli, se ci sono problemi con la digestione del cibo, la natura delle feci e altri. Prendendo l'anamnesi. Se c'erano malattie cardiache in famiglia, se i fattori negativi hanno influenzato il feto durante la gestazione.
  • Valutazione della frequenza cardiaca. In alcuni casi, l'indicatore devia verso l'alto.
  • Misurazione del numero di respiri al minuto. La tachipnea (aumento del numero) a riposo completo parla chiaramente a favore del difetto attuale. Cosa... i medici devono scoprirlo.
  • Valutazione dei dati fisici esterni del bambino. Peso, altezza, colore della pelle, presenza o assenza di sudorazione. Confronto con valori di riferimento fissati dalla norma. Le deviazioni non sono necessariamente il risultato di patologie cardiache.
  • Ecocardiografia. Il metodo di ricerca più accurato. Consiste nel visualizzare i tessuti del cuore. Mostra non solo la dimensione del difetto del setto interventricolare, ma anche il grado di flusso inverso del sangue, la velocità dell'emodinamica, la sua natura. Poiché l'unica causa nota del difetto è una violazione dello sviluppo intrauterino, non ci sono così tante opzioni, puoi iniziare immediatamente a sviluppare tattiche terapeutiche.

L'esame di un paziente adulto viene eseguito secondo uno schema identico. Ma le persone raramente si rivolgono ai medici, anche con grave disagio, alla ricerca di spiegazioni non plausibili per posticipare la visita.

Quando non dovresti esitare

  • Disturbi del ritmo. Sullo sfondo del difetto indicato - persistente, non passare affatto.
  • Instabilità della pressione sanguigna. Per lo più cadendo. È accompagnato da vertigini, nausea, vomito, debolezza, dolore alla parte posteriore della testa e al petto.
  • Incapacità di svolgere mansioni quotidiane e lavorative.
  • Grave e inspiegabile diminuzione della tolleranza all'esercizio.
  • Perdita di coscienza, svenimento. Soprattutto se si ripetono.

La diagnosi si basa sulla stessa ecocardiografia. La risonanza magnetica può essere utilizzata per chiarire la localizzazione nei casi difficili.

Trattamento

Include tre attività. Sollievo dei sintomi, eliminazione del difetto stesso e prevenzione di complicanze potenzialmente fatali. Tutti decidono nello stesso momento.

Con un piccolo difetto dell'IVS, indipendentemente dall'età del paziente, se non ci sono disturbi pronunciati, aritmie, altri sintomi, inoltre, la condizione non progredisce, scelgono tattiche in attesa.

Ogni pochi mesi vengono valutati indicatori oggettivi, in presenza di un decorso negativo, viene indicato l'intervento chirurgico.

Viene eseguito come previsto. Prima dell'intervento chirurgico, è importante preparare il paziente, stabilizzare le sue condizioni con i farmaci.

I nomi specifici dei farmaci dipendono dall'età del paziente e dal livello dei disturbi funzionali.

Di regola, tali mezzi sono mostrati:

  • Antipertensivo. Limitato ai beta-bloccanti per controllare la pressione alta ed eliminare la tachicardia.
  • Cardioprotettori. Ripristina il metabolismo nel cuore.
  • Medicinali a base di potassio e magnesio. Nutri il miocardio, normalizza la contrattilità.

La durata del periodo preparatorio è di circa 2-3 mesi, più è estremamente raro.

L'intervento stesso consiste nella sutura del difetto (con dissezione del torace), o nel ripristino dell'integrità anatomica dei tessuti mediante un occlusore (senza incisione dello sterno).

Il periodo di riabilitazione dura circa sei mesi. Non ci sono restrizioni significative nella vita successiva. Se la patologia viene eliminata, tutto torna alla normalità.

Ho bisogno di un intervento

Il trattamento chirurgico non è richiesto per tutti i bambini con un difetto nel setto che delimita gli atri. Con una piccola dimensione del difetto (fino a 1 cm), la sua crescita eccessiva indipendente è spesso osservata dall'età di 4 anni. I bambini con questo ASD vengono esaminati ogni anno per monitorare le loro condizioni. La stessa tattica viene scelta per un piccolo aneurisma del setto..

Il trattamento dei bambini con diagnosi di ASD moderato o grande e aneurisma cardiaco grande è chirurgico. Prevede l'implementazione della chirurgia endovascolare o aperta. Nel primo caso, il difetto è chiuso per i bambini con uno speciale occlusore, che viene consegnato direttamente al cuore del bambino attraverso grandi vasi..

La chirurgia a cielo aperto richiede anestesia generale, ipotermia e connessione del bambino a un cuore artificiale. Se il difetto è medio, viene suturato e per le taglie grandi il foro viene chiuso con un lembo sintetico o pericardico. Per migliorare il lavoro del cuore, vengono inoltre prescritti glicosidi cardiaci, anticoagulanti, diuretici e altri agenti sintomatici.

Il video seguente ti fornirà consigli utili per i genitori che devono affrontare questa condizione..

Previsione

In assenza di violazioni pronunciate di un altro piano - favorevole in qualsiasi fase, fatta salva la possibilità di un trattamento radicale.

Le possibilità di eseguire un'operazione dipendono da molti fattori: età, stato di salute, dimensione del difetto, incuria e localizzazione, storia generale.

Nel 95% dei casi o più, si ottiene una cura completa. Le fasi successive sono un po 'meno favorevoli a questo riguardo..

Perché un difetto del setto porta ad una diminuzione dell'intensità delle contrazioni cardiache, insufficiente circolazione sanguigna nei cerchi grandi e piccoli, lo sviluppo di ipertensione polmonare e difetti anatomici di altro tipo.

Di per sé, queste condizioni non sono più così ben trattate, aumentano i rischi. Ma con un'adeguata compensazione, tutto torna alla normalità..

La durata e la qualità della vita non vengono influenzate. Anche l'età non ha importanza. Sia i bambini che gli adulti sono guariti con successo.

Questa è una delle poche violazioni che possono essere affrontate bene. In assenza della necessità di terapia, con osservazione dinamica, la prognosi è favorevole. Una leggera deviazione può essere considerata una variante di una norma individuale, a discrezione di uno specialista.

Attestattau Maalalari

Figura 1. Diagramma di un cuore sano La Figura 1 mostra un diagramma della circolazione sanguigna. Attraverso la vena cava, il sangue venoso (blu nella figura) arriva all'atrio destro (RP). Quindi entra nel ventricolo destro (RV) e attraverso l'arteria polmonare (LA) - nei polmoni. Nei polmoni, il sangue è saturo di ossigeno e ritorna nell'atrio sinistro (LA). Inoltre - nel ventricolo sinistro (LV) e nell'aorta (Ao), attraverso i quali è distribuito in tutto il corpo. Dopo aver saturato i tessuti con ossigeno e preso anidride carbonica, il sangue viene raccolto nella vena cava, nell'atrio destro, ecc. Naturalmente, il ventricolo sinistro svolge molto più lavoro di quello destro e quindi la sua pressione è più alta (4-5 volte superiore a quella destra). Cosa succede se c'è un difetto nel setto tra i ventricoli? Il sangue durante la sistole (contrazione) del cuore scorre dal ventricolo sinistro non solo nell'aorta, come dovrebbe essere, ma anche nel ventricolo destro, in cui la pressione è più bassa, e nel ventricolo destro non c'è solo venoso, ma anche arterioso (saturo di ossigeno) sangue.

Possibili complicazioni

  • Ipertensione polmonare. Aumento stabile della pressione nei vasi della circolazione polmonare. Influisce sulla salute in diversi modi. Saturazione insufficiente del tessuto liquido con O2, scarsa emissione di CO2, respirazione cellulare compromessa. Man mano che la progressione progredisce, si sviluppa il cosiddetto cuore polmonare. È un difetto irreversibile che mette a rischio la vita..
  • Attacco di cuore. Come risultato della catastrofica ischemia (malnutrizione) del miocardio. Si verifica principalmente nelle ultime fasi del decorso della condizione.
  • Ictus. Necrosi acuta del tessuto cerebrale, strutture cerebrali. La probabilità di morte è significativa, ma le possibilità di contrarre un deficit neurologico sono ancora più alte, dalla stupidità alla cecità e alla paralisi.
  • I bambini hanno uno sviluppo fisico e mentale insufficiente, in ritardo. È evidente quasi immediatamente e non presenta alcuna difficoltà nella diagnosi.

Nonostante tutto quanto sopra, la probabilità di tali violazioni è relativamente bassa. Di solito, i medici identificano un difetto prima che abbia il tempo di "creare problemi" nel corpo umano. L'esame richiede solo l'imaging dei tessuti. Inoltre, c'è un'opportunità per determinare il trattamento.

Il difetto del setto ventricolare in un neonato e in un adulto ha caratteristiche identiche sia in termini di manifestazioni cliniche che in termini di diagnosi e trattamento.

Il disturbo è sempre congenito; la correzione offre buone possibilità di completo successo. Puoi contare sul recupero e sulla qualità della vita dopo il trattamento. Se richiesto.

Prevenzione dello sviluppo della patologia

Purtroppo oggi non esistono misure che riducano a zero la probabilità di sviluppare malattie cardiache nel feto. Una donna dovrebbe essere attenta alla propria salute. È importante rilevare la malattia il prima possibile e dirigere tutti gli sforzi per eliminarla. Per fare ciò, è necessario attenersi ai seguenti consigli:

  • La mamma deve registrarsi per la gravidanza prima della fine del primo trimestre.
  • Anche l'alimentazione è importante, perché è con il cibo che la quantità richiesta di vitamine e minerali entra nel corpo.
  • Una donna dovrebbe essere costantemente registrata con un ostetrico. Non è consigliabile saltare gli esami programmati.
  • Riduci al minimo il consumo di alcol. Si consiglia di abbandonarlo completamente, oltre al fumo e all'uso di droghe.


L'operazione eseguita in tempo garantisce una vita normale per il bambino in futuro


Articolo Successivo
Trattamento e sintomi delle vene varicose della piccola pelvi nelle donne