Diagnosi della gonorrea con uno striscio di GN


Il metodo più comune per diagnosticare la gonorrea è uno striscio di GN.

Molto spesso, la malattia è quasi asintomatica, sebbene in alcuni casi possa esserci una sensazione di bruciore durante la minzione, una violazione della frequenza di andare in bagno, la presenza di secrezioni biancastre o giallastre dai genitali.

In rari casi, la gonorrea può presentarsi con mal di gola e febbre. Oltre a uno striscio direttamente sulla gonorrea, è possibile condurre uno studio più completo (striscio sulla flora), che consente di identificare la presenza di altri batteri patogeni.

Cos'è la gonorrea?

La gonorrea è un'infezione a trasmissione sessuale. Nella gente comune, la gonorrea è nota come gonorrea..

La malattia è provocata dai gonococchi - batteri rotondi che causano l'infiammazione delle mucose del sistema genito-urinario, della gola e di altri organi.

Molto spesso, la gonorrea viene trasmessa da persona a persona durante il sesso, compreso il sesso anale e orale. È estremamente raro che l'infezione avvenga attraverso oggetti domestici: un asciugamano, biancheria, salviette, ecc..

Il rischio di contrarre la gonorrea è significativamente più alto nelle donne, poiché la struttura anatomica del sistema genito-urinario consente ai gonococchi di entrare immediatamente in un ambiente favorevole.

In media, la probabilità di contrarre la gonorrea attraverso il contatto sessuale con un portatore di batteri è del 35-40% negli uomini e fino all'85% nelle donne.

La gonorrea può essere trasmessa da madre a figlio, soprattutto durante il parto naturale, pertanto, durante la pianificazione della gravidanza, le donne sono fortemente incoraggiate a sottoporsi a esami e superare i test necessari.

La gonorrea inizia a comparire circa 3-6 giorni dopo l'infezione. I sintomi caratteristici sono perdite genitali, prurito, bruciore e sensazioni di solletico.

In alcuni casi, la malattia è accompagnata da frequente bisogno di urinare e dolore all'uretra.

Se l'infezione si verifica durante il sesso orale, allora ci sono segni di infiammazione alla gola: arrossamento, aumento del volume delle tonsille, dolore, lesioni ulcerative.

In circa la metà dei casi, la gonorrea è asintomatica oppure i segni di malattia compaiono solo nelle fasi successive..

La gonorrea è divisa in acuta e cronica. La gonorrea è considerata acuta se la malattia si è manifestata entro i primi due mesi dal momento dell'infezione, cioè sono comparsi i sintomi ei medici sono riusciti a diagnosticare in tempo.

La gonorrea cronica è considerata asintomatica nei primi mesi o che non è stata rilevata per nessun motivo.

Il decorso cronico della malattia è particolarmente pericoloso quando si diffonde agli organi interni vicini. Negli uomini, la gonorrea può diffondersi al testicolo e all'epididimo..

In questo caso, il testicolo si infiamma, aumenta di dimensioni e provoca dolore acuto. Le conseguenze di tale infiammazione dipendono da un trattamento tempestivo e dalle difese del corpo: nella migliore delle ipotesi, tutto passerà in un mese, nel peggiore dei casi, l'appendice morirà..

La gonorrea può diffondersi al pene, in alcuni casi causare necrosi del prepuzio. Nelle donne, la gonorrea, senza un trattamento adeguato, colpisce il rivestimento dell'utero, è spesso causa di infertilità.

La gonorrea può anche diffondersi alla vescica. Se non consulti un medico in tempo, la malattia penetra gradualmente in profondità negli organi, colpisce i reni e gli ureteri. In alcuni casi, i linfonodi si infiammano, c'è un aumento del gonfiore, eruzioni cutanee.

Trattare la gonorrea principalmente con antibiotici in combinazione con farmaci immunostimolanti.

È categoricamente impossibile assumere antibiotici da soli, anche se si è sicuri della diagnosi e si conoscono bene i farmaci.

I gonococchi possono diventare insensibili a determinate terapie antibiotiche e, come risultato di un trattamento analfabeta, acquisire ulteriore resistenza agli antibiotici o rinascere in un nuovo ceppo.

Cos'è Gn smear?

Uno striscio per la gonorrea è un test di laboratorio che consente di rilevare i gonococchi, gli agenti causali della gonorrea.

Un tampone per la gonorrea può essere prescritto come studio indipendente se il medico ha buone ragioni per sospettare un'infezione.

Molto spesso, uno studio per la gonorrea è incluso nel cosiddetto striscio sulla flora - uno studio più ampio che determina la presenza non solo di gonococchi, ma anche di Trichomonas e fornisce al medico informazioni generali sullo stato della mucosa (equilibrio della microflora, presenza di muco ed epitelio, numero di leucociti).

Tampone per la gonorrea nelle donne

Nelle donne, un ginecologo prende un tampone per la gonorrea utilizzando uno specchio ginecologico e una speciale spatola (o anello) avvolta in cotone sterile.

Uno striscio viene prelevato da tre aree: la cervice, il canale cervicale e la vagina. Ciò consente di ottenere un quadro più completo della posizione e dell'entità della distribuzione della gonorrea..

Per ogni striscio, il medico deve utilizzare una nuova spatola sterile, altrimenti i risultati del test saranno inaffidabili.

Il momento più favorevole per la consegna di uno striscio sono i primi dieci giorni del ciclo. Quanto più vicino all'inizio del ciclo, tanto più affidabili saranno i risultati..

I primi 2 giorni dopo la fine del flusso mestruale sono considerati ideali. Se necessario, uno studio per la gonorrea può essere effettuato in qualsiasi giorno del ciclo, ad eccezione del periodo delle mestruazioni..

La gravidanza non solo non è una controindicazione all'assunzione di uno striscio, ma questa analisi è inclusa nell'elenco degli studi raccomandati al momento della registrazione.

Poiché è possibile l'infezione del feto, la futura mamma deve assicurarsi di non essere portatrice della malattia.

In circa la metà dei casi, la gonorrea è quasi asintomatica, quindi una persona spesso non sa nemmeno di essere portatrice di batteri pericolosi. Quando si pianifica una gravidanza, è meglio andare sul sicuro e fare il test.

Poiché in rari casi, è possibile contrarre la gonorrea attraverso la via del contatto domestico, può essere prescritto uno striscio Gn, anche per le ragazze che non sono sessualmente attive e anche per i bambini.

Con il corretto campionamento del biomateriale, la ragazza non sentirà dolore e l'integrità dell'imene non verrà violata.

Fare uno striscio per la gonorrea negli uomini

Per prendere un tampone per la gonorrea da un uomo, il medico avrà bisogno di uno speciale bastoncino sottile con un batuffolo di cotone sterile all'estremità.

Per gli uomini, la procedura per l'assunzione di biomateriale è estremamente spiacevole; se eseguita con noncuranza, può causare dolore..

Il rischio di danneggiare accidentalmente la mucosa è abbastanza alto: dopo l'analisi, possono comparire fastidio al pene o sensazione di bruciore durante la minzione.

Per prelevare un biomateriale, il medico inserisce un bastoncino medico nel pene di 2-3 cm e raccoglie un campione dalla superficie della mucosa con movimenti rotatori.

Il tampone di cotone deve essere a contatto con la mucosa per almeno 10 secondi per ottenere i risultati del test più affidabili.

Flora tampone

Poiché i sintomi della gonorrea si sovrappongono a molte altre malattie a trasmissione sessuale, il medico consiglia spesso di prendere uno striscio per la flora - uno studio completo che, oltre ai gonococchi (Gn), determina la presenza di Trichomonas (Trichomonas vaginalis, tr) e clamidia (Chlamydia tr).

Questi tipi di batteri spesso infettano la vagina e la cervice, provocando processi infiammatori di varia gravità..

Tutte queste malattie vengono trasmesse sessualmente, con una rara possibilità di infezione da contatto familiare.

Un tampone nelle donne viene prelevato da tre aree: vagina (V), canale cervicale (C) e uretra (U).

Una macchia sulla flora includerà diversi indicatori:

  • leucociti;
  • epitelio;
  • melma;
  • Bastoncini di Dederlein;
  • lattobacilli;
  • bastoncini gram-positivi;
  • bacilli gram-negativi, anaerobici;
  • gonococchi (Gn);
  • Trichomonas (tr);
  • clamidia;
  • celle chiave (atipiche);
  • funghi di lievito (Candida).

Leucociti, epitelio e muco mantengono la microflora in uno stato sano, quindi la loro presenza in quantità moderate è la norma.

Un aumento del livello dei leucociti indica la presenza di processi infiammatori, un contenuto ridotto di essi - circa una bassa immunità.

L'epitelio in quantità maggiore indica la presenza di processi infiammatori nel corpo e la sua assenza indica un basso livello di estrogeni, ormoni sessuali femminili.

Il muco è una barriera protettiva naturale che protegge la cervice dalla penetrazione di batteri e virus patogeni. L'aumento della produzione di muco accompagna molto spesso i processi infiammatori.

Bastoncini Gram-positivi, bastoncini Dederlein e lattobacilli sono microrganismi benefici che si depositano nella mucosa vaginale di una ragazza con l'inizio dell'attività sessuale attiva e sono una sorta di barriera protettiva in caso di penetrazione di batteri e virus patogeni.

Più bastoncini di Dederlein sono presenti nella vagina, maggiore è l'immunità della donna. Questi microrganismi non dovrebbero essere presenti nell'uretra e nella cervice..

Bacilli Gram-negativi, gonococchi, Trichomonas, clamidia e lievito sono agenti patogeni che non dovrebbero essere presenti nella vagina, nella cervice uterina o nell'uretra.

Tutti sono agenti causali di malattie pericolose, quindi, se viene rilevato almeno uno di questi microrganismi, è necessario, senza indugio, iniziare il trattamento.

Le cellule chiave o atipiche sono segni di modificazione del tessuto epiteliale. Nel corpo di una donna completamente sana, non dovrebbero essere assenti..

Un piccolo numero di tali cellule può indicare lo stadio iniziale della vaginosi batterica (disbiosi vaginale).

Striscio ginecologico: decifrare l'analisi nelle donne

Ultimo aggiornamento 12 ottobre 2017 alle 15:29

Tempo di lettura: 6 minuti

Una procedura obbligatoria quando si visita un ginecologo è prendere materiale biologico per valutare lo stato della microflora e delle cellule epiteliali della vagina, la mucosa interna dell'utero, l'endometrio, il canale cervicale.

Uno striscio ginecologico, il cui studio e decodifica viene effettuato in condizioni di laboratorio, è altamente informativo.

L'analisi consente di determinare il livello ormonale del sistema riproduttivo, la quantità e la composizione delle secrezioni vaginali, il contenuto batterico della microflora nelle donne, per prevenire l'infiammazione, per identificare patologie dello sviluppo, la presenza di neoplasie e infezioni a trasmissione sessuale.

Quali colpi possono essere presi

Le malattie del sistema riproduttivo femminile sono trattate in una direzione specializzata in medicina: ginecologia.

Ci sono molte ragioni per indirizzare i pazienti: superamento di una visita medica per lavoro, gravidanza, dolore o spiacevoli sensazioni di crampi nell'addome inferiore, prurito o bruciore, mughetto, mestruazioni abbondanti o secrezione di origine sconosciuta.

Durante un esame di routine o durante la pianificazione della gravidanza viene eseguito uno striscio generale o una microscopia. Il risultato è lo studio della cervicale e dell'uretra, la vagina, nelle vergini - il retto.

L'analisi di Papanicolaou per citologia consente di rilevare il virus del papilloma, le condizioni precancerose dell'epitelio, la cervice nel tempo. Si consiglia di sottoporsi a un test PAP per tutte le donne con malattie oncologiche ereditarie, persone di età superiore ai 21 anni.

Il metodo di ricerca batteriologico, la cultura batterica nelle donne, è raccomandato se si sospetta il decorso del processo infiammatorio, la violazione della microflora, che è stata causata da microrganismi opportunistici e patogeni.

La PCR viene eseguita sotto forma di analisi delle infezioni trasmesse principalmente attraverso il contatto sessuale. Fornisce informazioni complete sulla composizione batterica della microflora interna.

L'efficacia e l'affidabilità del metodo è del 98%.

Prepararsi per uno striscio

Prima di prescrivere un esame, il ginecologo o il dipendente di laboratorio deve avvertire il paziente su come prendere correttamente uno striscio per la flora, cosa può e non può essere fatto prima della procedura.

La preparazione per l'esame microscopico prevede l'abbandono di potenti antibiotici 2 settimane prima dell'analisi prevista, una visita in bagno il giorno prima. Cerca di non andare in bagno 2 ore prima del test..

È meglio diagnosticare non prima, ma durante le mestruazioni e nei primi due giorni dopo.

Per aumentare la sensibilità del test, la coltura batterica per la microflora viene eseguita in assenza di trattamento con farmaci antibatterici e douching. Assicurati di seguire una dieta speciale 2-3 giorni prima dell'analisi batteriologica: limitare gli alimenti che provocano fermentazione o disturbi intestinali.

Astenersi da rapporti sessuali con un partner e non lavarsi 24 ore prima della raccolta dei dati.

3-5 giorni prima della diagnosi PCR prescritta, è vietato assumere qualsiasi mezzo antibatterico e contraccettivo. Per 36 ore è necessario escludere i rapporti sessuali. Si consiglia di non fare la doccia un giorno prima della PCR e alla vigilia del test. Il materiale viene prelevato durante le mestruazioni e entro 1-2 giorni dalla sua fine.

Come prendere una macchia dalle donne

La tecnica di prelievo del materiale viene solitamente eseguita al mattino nel reparto di ginecologia o direttamente nel laboratorio stesso. L'assunzione di secrezioni vaginali e siti per la ricerca è prescritta solo per le donne sessualmente attive. Nelle ragazze, viene presa più attentamente dal fornice laterale della vagina per escludere danni all'imene e dall'intestino, secrezione.

Tutte le manipolazioni avvengono sulla sedia ginecologica. In questo momento, lo specialista introduce uno specchio speciale, a seconda dell'età e delle caratteristiche fisiologiche del paziente. Se gli organi non sono ancora formati, viene utilizzata la taglia XS, le ragazze avranno bisogno di uno specchio S. Dopo il travaglio, vengono utilizzati strumenti di esame con un diametro di 25-30 mm, taglie M, L.

La raccolta del materiale viene effettuata con una spatola o spatola, un pennello, applicata su un vetrino o posta in una provetta per l'ulteriore trasferimento dei risultati al laboratorio.

Striscio di microflora: decodifica

È impossibile trarre una conclusione indipendente su quanto buona o cattiva sia risultata una macchia senza una conoscenza adeguata. Con l'aiuto di simboli speciali, è molto facile decifrare un esame microscopico di uno striscio. A seconda della localizzazione del materiale biologico prelevato, si distinguono: la vagina - "V", la cervice - "C" e l'uretra - "U".

Bastoncini Gram-positivi, "Gr. +" E mancanza di flora coccal. Il risultato è "++++". È osservato abbastanza raramente, molto spesso è una conseguenza di una terapia antibiotica intensiva. Norma: bastoncini "++", "+++", il numero di cocchi non supera "++".

Batteri gram-negativi del gonococco - "Gn", Trichomonas vaginale - "Trich", lievito del genere "Candida". Corrisponde a malattie come la gonorrea, la tricomoniasi e la candidosi.

La presenza di cellule chiave ed Escherichia coli, se indicato nella microflora, indica che il paziente ha vaginosi batterica.

Una macchia sulla flora: la norma nelle donne

Senza eccezioni, tutti i pazienti, dall'età di 14 anni all'inizio della menopausa, corrispondono alla stessa norma ottenuta a seguito dell'esame microscopico di laboratorio.

Leucociti. Fornendo protezione al corpo dalla penetrazione di virus, batteri e infezioni, possono trovarsi nel campo visivo, ma non devono superare l'indicatore nella vagina - 10, nella cervice - 30, nell'uretra - 5.

Epitelio. Una quantità moderata di tessuto epiteliale è normale. Un numero elevato indica una possibile infiammazione e un valore troppo basso indica una produzione insufficiente dell'ormone estrogeno..

Slime. È consentita una quantità minima o nulla. La velocità massima giornaliera di secrezione della secrezione delle ghiandole del canale cervicale è di 5 ml.

Bastoncini Gram-positivi, "Gr. +". I lattobacilli e i bacilli di Doderlein devono essere presenti in grandi quantità. Sono responsabili della risposta immunitaria del corpo ai corpi estranei. Non dovrebbero essere nella cervice e nell'uretra.

I bacilli "Gr.-", gram-negativi e anaerobici non vengono rilevati.

Sono assenti i gonococchi con il simbolo "gn", Trichomonas, clamidia, cellule chiave e atipiche, funghi, lievito, Candida. Se si trovano nei risultati, al paziente viene assegnato un esame aggiuntivo per gonorrea, tricomoniasi, clamidia, vaginosi batterica, mughetto.

Striscio di pulizia

Per evitare complicazioni durante la gestazione, si consiglia alle donne in gravidanza di determinare il grado di purezza di uno striscio ginecologico. Normalmente, in una donna sana, la microflora vaginale è al 95-98% Bacillus vaginalis o bacillo di Lactobacillus Doderlein. Producono acido lattico, che aiuta a mantenere i livelli di acido.

I microrganismi patogeni e opportunisti non sono in grado di sopravvivere in tali condizioni. Ma sotto l'influenza di vari fattori, come l'attività sessuale, la menopausa, il ciclo mestruale e la diminuzione dell'immunità, gli indicatori della microflora possono cambiare.

  • 1 grado di pulizia della vagina è normalmente pH 3,8-4,5. Mercoledì è aspro. Leucociti e cellule epiteliali - non più di 10.
  • 2 ° grado. Ambiente debolmente acido: pH = 4,5-5. C'è un leggero aumento dei cocchi gram-positivi, funghi Candida.
  • 3 gradi. I microrganismi patogeni vengono attivati, appare il muco, gli indicatori dell'epitelio superano la norma. Livello di acidità neutro, pH = 5-7. Leucociti oltre 10. Muco, sono presenti cellule chiave, microrganismi gram-negativi e gram-positivi si moltiplicano in condizioni favorevoli di microflora.
  • All'ultimo, grado 4, la purezza è bassa. I valori di pH raggiungono 7,5. I bastoncini di Doderlein sono assenti del tutto o sono in un'unica quantità. La vagina è piena di agenti patogeni.

Esame batteriologico

La diversità della composizione, oltre al bacillo del lactobacillus Doderlein, che è parte integrante della microflora della vagina della donna esaminata, non inizia a essere studiata immediatamente. La semina del materiale biologico raccolto in un ambiente favorevole appositamente creato per la sua successiva crescita, sviluppo e riproduzione richiede tempo.

È possibile valutare l'inoculazione batteriologica sulla flora attraverso un microscopio, a condizione che il numero di rappresentanti di microrganismi aumenti.

  • 0 grado. Osservato durante il trattamento antibiotico. L'agente patogeno è assente.
  • Classe I. Nessuna carica batterica o crescita moderata.
  • Classe II. La natura mista della microflora. Fino a 10 colonie di batteri Gardnerella vaginalis o Mobiluncus, agenti causali della gardnerellosi.
  • III classe. Le colonie sono circa 100. Gardnerella e Mobiluncus vivono principalmente nella microflora. Compaiono i sintomi della vaginosi batterica.
  • Classe IV. I lattobacilli sono assenti, l'immunità è indebolita. Diagnosi di malattia infettiva acquisita - vaginite aerobica.

Esame citologico

La probabilità di rilevare aree di epitelio alterato, virus del papilloma e neoplasie oncologiche è piuttosto alta dopo 30 anni, l'inizio dell'attività sessuale.

Pertanto, i ginecologi raccomandano di prendere uno striscio per citologia o un test PAP. Il materiale di partenza per l'esame citologico è: il canale cervicale, la parte vaginale della cervice.

La corretta interpretazione del test PAP dipende dalla presenza o assenza di cellule cancerose e atipiche.

  • NILM. Quadro clinico senza caratteristiche, CBO. Leucociti e batteri vengono escreti in piccole quantità. Possibile candidosi primaria o vaginosi batterica. Lo strato epiteliale è normale.
  • ASC-US. Trovate aree atipiche nel tessuto epiteliale di origine sconosciuta. La rianalisi viene eseguita dopo 6 mesi per la ricerca di clamidia, displasia, papillomavirus umano.
  • LSIL. Per confermare una condizione precancerosa causata da cellule atipiche, viene prescritta una biopsia, colposcopia. Segni deboli di alterazioni epiteliali.
  • ASC-H. Lesione pronunciata dell'epitelio squamoso. All'1% dei pazienti viene diagnosticato lo stadio iniziale di cancro cervicale, il restante 98-99% presenta displasia di grado 2-3.
  • HSIL. Sintomi concomitanti che precedono l'epitelio squamoso e il cancro cervicale sono stati riscontrati in più del 7% delle donne esaminate. Il 2% ha il cancro.
  • AGC. Condizione atipica dell'epitelio ghiandolare. Diagnosi: cancro cervicale o endometriale, displasia avanzata.
  • AIS. Carcinoma a cellule squamose, cancro cervicale.

Analisi PCR

Il metodo biologico molecolare della diagnostica PCR si distingue per l'elevata sensibilità e affidabilità dei dati ottenuti. A causa della creazione di campioni precedenti del segmento di DNA isolato e copiato, viene effettuato un confronto con il materiale biologico ottenuto.

L'analisi delle infezioni mediante PCR consente di individuare in breve tempo l'agente eziologico della malattia degli organi genitali femminili ottenendo un risultato positivo o negativo.

La reazione a catena della polimerasi facilita l'identificazione di clamidia, ureaplasmosi, mughetto, tricomoniasi, HPV, HIV, ricerca delle cause di gravidanze gravi e disturbi ormonali.

Gli svantaggi della PCR sono casi di dati falsi con test eseguiti in modo errato, possibile mutazione del DNA del patogeno.

Spalma su GN

Le malattie a trasmissione prevalentemente sessuale sono familiari alla maggior parte degli adulti. A chi per sentito dire, a chi in pratica.

Fornendo problemi significativi, minacciando complicazioni, si confrontano favorevolmente con le malattie non trasmissibili nella relativa facilità di diagnosi. In precedenza, puoi condurre in modo indipendente un test espresso per gonorrea, Trichomonas, sifilide, epatite B e C, HIV.

All'inizio dell'infezione, il test non sarà informativo, poiché non ci sono ancora anticorpi nel sangue. Usa urina, sangue, sperma, contenuto vaginale.

È necessario aprire la confezione e applicare il materiale biologico nell'area di ricezione della striscia reattiva con le mani pulite. Dopo 10-20 minuti, con un risultato positivo, verranno colorate due strisce e con un risultato negativo solo una. È impossibile assicurarsi del successo del trattamento utilizzando il test espresso. Poiché dopo il recupero sarà positivo per molto tempo.

I seguenti fattori possono distorcere il risultato:

  • il test è scaduto
  • il materiale è stato preso in modo errato
  • periodo di infezione precoce
  • bassi titoli anticorpali dovuti a disturbi immunitari

La decisione più corretta sarebbe contattare un venereologo. Soprattutto con sospetto di infezione da gonococco e Trichomonas, presenza di sintomi di malattie, rapporti sessuali discutibili, risultato positivo di un test espresso. Per la ricerca, possono prelevare sangue, urina, ma il più delle volte il medico prende sbavature e raschiature.

Prepararsi a prendere i tamponi:

  • Alla vigilia e il giorno della sbavatura, non puoi lavarti, lavarti
  • Non urinare per 3-4 ore prima di fare uno striscio
  • Prendendo sbavature su GN
  • Tamponi per GN: metodi di prova
  • Quando i colpi vengono eseguiti su gn
  • Tampone vaginale: normale
  • Tampone per GN: che il medico prescrive
  • Swab for gn: dove andare

Prendendo sbavature su GN

Un tampone viene eseguito da un ginecologo, urologo, venereologo o ostetrica utilizzando un tampone sterile.

Un tampone viene eseguito nei luoghi di raccolta del materiale:

  • uretra
  • canale cervicale
  • parete vaginale
  • ampolla rettale
  • mucosa dell'occhio e palpebra inferiore
  • parete posteriore della faringe e delle tonsille

Il tampone viene posto in una provetta sterile o passato su un vetrino con un fermo. Quindi il materiale viene consegnato al laboratorio.

La raschiatura viene eseguita con lo stesso tampone sterile. Solo con movimenti rotatori e con l'applicazione di uno sforzo o di un apposito "pennello". Successivamente, il pennello o il tampone vengono anche inseriti in un tubo sterile o su un vetrino per la ricerca.

Il medico determina quale striscio o set di strisci è necessario: tampone vaginale, tampone uretrale, tampone orale, tampone oculare, tampone ano. Il materiale raccolto in questo modo può essere utilizzato per vari studi..

Tamponi per GN: metodi di prova

Uno striscio per la flora è un campionamento di biomateriale per l'esame microscopico. Sulla diapositiva può essere presente materiale ucciso sia nativo (vivo) che colorato in modo speciale. Per diagnosticare la tricomoniasi, viene utilizzato un farmaco nativo, che determina l'agente patogeno dal movimento dei flagelli. Anche un preparato colorato con uno speciale materiale luminoso, esaminalo in un campo scuro.

La retroilluminazione è posizionata in modo tale da essere riflessa, dando un'immagine luminosa, da un oggetto biologico. In questo caso, Trichomonas.

Esistono vari modi per colorare la preparazione, solitamente denominati in base ai nomi degli autori. Quindi il gonococco o il Trichomonas sono colorati secondo Gram (dove il Trichomonas sarà blu e il gonococco sarà rosa) o blu di metilene. Queste macchie sono convenienti perché possono identificare infezioni miste..

I risultati vengono interpretati da un assistente di laboratorio. Il venereologo sta già traendo delle conclusioni interpretando i risultati da un punto di vista clinico.

Per i test genetici viene utilizzato uno striscio di PCR (reazione a catena della polimerasi). In quale viene rilevato il DNA del patogeno (gonococco o Trichomonas).

Uno striscio per l'inoculazione è un campione di materiale per un metodo diagnostico culturale. La semina viene eseguita su mezzo nutritivo, dove, in condizioni particolari, germina la coltura dell'agente patogeno contenuto nel materiale.

Nel caso della gonorrea, è il batterio diplococco (gonococco).

Nel caso della tricomoniasi - il più semplice Trichomonas vaginale flagellato. Il metodo è lungo, ma il più preciso.

Viene eseguita anche la coltura antibiotica. Diverse cartine tornasole o dischi con diversi farmaci vengono applicati a una capsula di Petri con una coltura. Dove la crescita di batteri o protozoi non viene osservata dopo 10-20 giorni, la maggior parte

antibiotico efficace per questo ceppo.

Quando i colpi vengono eseguiti su gn

Quando viene prelevato un tampone dopo l'infezione?

Nel periodo di incubazione non c'è abbastanza materiale infetto, quindi un risultato falso negativo è reale. La risposta garantisce la presenza dei sintomi, cioè l'altezza della malattia.

Con il recupero, la quantità di materiale infetto viene ridotta. E un risultato falso negativo diventa nuovamente possibile.

Con una forma latente, asintomatica, cancellata della malattia o del trasporto, gli agenti patogeni continuano a rimanere nel corpo. Possono assumere la forma di cisti o di forma L, che sono in grado di tornare al loro solito stato pericoloso..

A volte la microscopia convenzionale non è informativa, poiché ci sono pochi agenti patogeni o sono mascherati. Per stimolare un'esacerbazione, accompagnata da un aumento del numero di agenti patogeni, viene utilizzata la provocazione. La più famosa provocazione della gonorrea.

Esistono diversi metodi di provocazione: alimentare, fisico, chimico, biologico, meccanico. La scelta è fatta da un venereologo. Dopo la provocazione, dopo 24, 48 e 72 ore, vengono prelevati strisci per il gonococco.

Dopo aver determinato la presenza della malattia, il medico prescrive il trattamento. Alla fine del corso di terapia, è necessario ripetere la diagnosi.

I metodi culturali e genetici più accurati sono considerati il ​​criterio di cura, ma si ripete anche lo striscio sulla flora. Di solito, il controllo dopo il trattamento viene prescritto non prima di un mese dopo l'assunzione di antibiotici..

Tampone vaginale: normale

La maggior parte delle cavità del corpo umano normalmente non può essere sterile..

Esiste una flora saprofitica, cioè priva di malattie, che fornisce un funzionamento e una salute favorevoli. Questi batteri possono essere gram-positivi e gram-negativi.

Conta in CFU (unità formanti colonie). Includono lattobacilli, bifidobatteri, funghi di lievito del genere Candida e una serie di microrganismi completamente innocui. C'è anche microflora condizionatamente patogena. Questi sono agenti patogeni presenti nella flora normale: streptococchi, stafilococchi, micoplasma, ureaplasma e così via. Sono in grado di causare malattie solo in determinate condizioni: un eccesso di microrganismi e una diminuzione dell'immunità.

Lo striscio può anche contenere:

  • leucociti (evidenza di infiammazione in corso)
  • eritrociti (indicatori di micro sanguinamento)
  • epitelio piatto (il loro aumento indica anche infiammazione e assenza di atrofia della mucosa)
  • melma

Viene anche determinato il ph della vagina: più è acido l'ambiente, maggiore è il grado della sua purezza.

Tampone per GN: che il medico prescrive

Quale medico prescrive un esame microscopico per la gonorrea, la coltura o la PCR, cioè uno striscio per la gonorrea, la tricomoniasi e altre malattie sessualmente trasmissibili? È quello che è specializzato nel trattamento di queste malattie: il venereologo.

Inoltre, gli strisci possono essere prescritti da un ginecologo, urologo e andrologo.

Swab for gn: dove andare

Dove andare se sospetti un'infezione?

Nelle grandi città ci sono organizzazioni mediche di bilancio - dispensari dermatovenerologici. Si concentrano sulla diagnosi e sul trattamento delle infezioni a trasmissione prevalentemente sessuale..

Inoltre, cliniche private della stessa specializzazione possono fornire diagnostica e trattamento delle malattie a trasmissione sessuale in modo anonimo e in condizioni più confortevoli..

Per fare una macchia per GN, contatta l'autore di questo articolo: un venereologo a Mosca con molti anni di esperienza.

  • Urologia
  • Venereologia
  • HIV
  • Gardnerellosi
  • Condilomatosi
  • Tordo
  • Sifilide
  • Tricomoniasi
  • Prostatite
  • Balanopostite
  • Herpes
  • Gonorrea
  • Micoplasmosi
  • Ureaplasmosi
  • Uretrite
  • Chlamydia
  • Malattie sessualmente trasmissibili

Una macchia sulla flora nelle donne: ciò che è determinato da essa, la norma e la patologia

Un tampone per la flora è un'analisi spesso prescritta dai ginecologi. Cosa mostra e quali idee sbagliate su di lui esistono?

Questa analisi può essere definita "generale". Questa è la diagnosi primaria che consente al medico di confermare o negare la presenza di un processo infiammatorio nella vagina, nell'uretra, nel canale cervicale, nonché trarre alcune conclusioni riguardo a una possibile menopausa o cambiamenti climaterici nel paziente..

  • l'esame microscopico (batterioscopico) di uno striscio colorato secondo Gram è il nome ufficiale;
  • una macchia dai genitali;
  • batterioscopia;
  • microscopia.

È usato per diagnosticare processi infettivi e infiammatori. La batterioscopia consente di rilevare i batteri nei genitali di una donna: i microrganismi più semplici - gonococchi, provocando la gonorrea, Trichomonas - l'agente eziologico della tricomoniasi. Inoltre, uno specialista in un microscopio vedrà alcuni batteri, funghi (Candida), cellule chiave (un segno di vaginosi batterica). Il tipo di microrganismo è determinato dalla sua forma, dimensione e anche se è macchiato con un colorante o meno, cioè è gram-positivo o gram-negativo.

Inoltre, in uno striscio da ciascun punto (prelevato dalla vagina, dall'uretra, dal canale cervicale), viene conteggiato il numero di leucociti nel campo visivo. Più ce ne sono, più pronunciato è il processo infiammatorio. Viene stimata la quantità di epitelio e muco. L'epitelio squamoso è particolarmente abbondante nelle donne in età riproduttiva durante l'ovulazione, nel mezzo del ciclo mestruale.

  • candidosi vaginale (mughetto);
  • vaginosi batterica (precedentemente chiamata gardnerellosi);
  • gonorrea;
  • tricomoniasi.

Se non ci sono segni chiari di una di queste malattie, ma lo striscio è cattivo, viene effettuato uno studio approfondito del materiale: viene eseguita una coltura batterica.

Ragioni per eseguire la cultura in ginecologia

  1. Se lo striscio contiene un numero moderato o elevato di globuli bianchi, ma l'agente infettivo non è noto. Poiché con la microscopia esiste un limite inferiore di rilevabilità dei microrganismi: da 10 a 4 - da 10 a 5 gradi.
  2. Se viene identificato un microbo, per determinare la sua sensibilità agli antibiotici.
  3. Se ci sono segni di un'infezione fungina. Per determinare con precisione il tipo di funghi e prescrivere un farmaco antimicotico efficace.

Altri tipi di funghi Candida possono essere lasciati non trattati se non ci sono sintomi patologici..

Se vengono trovate cellule chiave (segni di vaginosi batterica), ma sono presenti anche altri microbi. Per l'identificazione.

Quali sono le differenze tra la coltura batterica, una macchia sulla flora e il grado di pulizia vaginale

Nel metodo di ricerca. Con uno striscio generale, il materiale applicato al vetro viene colorato con coloranti speciali e visualizzato al microscopio. E quando viene effettuato uno studio batteriologico (batteriologico, culturale, microbiologico), viene prima "seminato" su un mezzo nutritivo. E poi, dopo alcuni giorni, guardano al microscopio - le colonie di cui sono cresciuti i microrganismi.

Cioè, se parliamo di un'analisi espressa, ti verrà data un'opinione solo sul numero di leucociti, epitelio e muco. La semina non è mai urgente

Inoltre, con la microscopia, puoi determinare rapidamente il grado di purezza dalla vagina. Qui il medico valuta solo il rapporto tra microflora normale, opportunistica e patogena.

Valutazione classica della pulizia vaginale.

Io laureatoUn gran numero di bastoncelli gram-positivi (Dederlein). Non molte cellule squamose.
II gradoI Cocci sono presenti nel campo visivo. Ma il loro numero non è grande, rispetto ai bastoncelli gram-positivi..
III gradoFlora Coccal. Molti leucociti.
IV gradoI bastoncini di Dederlein sono praticamente assenti. Esistono molti microrganismi opportunisti. Tutti i leucociti.
GradiSegni
ioBastoncini di Dederlein, epitelio squamoso.
IIBatteri non nativi. I leucociti sono normali. Diagnosi: colpite batterica non suppurativa.
IIIMicrorganismi piogeni (stafilococchi, streptococchi, Pseudomonas aeruginosa, gonococchi, ecc.). Numero elevato di globuli bianchi. Colpite batterica purulenta.
IVGonorrea (gonococchi rilevati).
VTricomoniasi (Trichomonas rilevato).
VICandidosi vaginale (funghi rilevati).

Quello che i dottori non vedono al microscopio

  1. Gravidanza. Per determinarlo, non è necessaria una macchia e non importa quale risultato mostra. È necessario eseguire un esame del sangue per hCG, sottoporsi a un esame ginecologico da un medico o eseguire un'ecografia dell'utero. La gonadotropina corionica può essere determinata nelle urine, ma non nelle secrezioni genitali!
  2. Cancro dell'utero e della cervice. Per diagnosticare la degenerazione maligna dell'endometrio, è necessario materiale istologico e in grandi quantità. E lo prendono direttamente dall'utero con un curettage diagnostico separato.

Il cancro cervicale e altre patologie (erosione, leucoplachia, coilocitosi, lesione da HPV, cellule atipiche, ecc.) Sono determinati sulla base dei risultati di uno studio citologico. Questa analisi viene prelevata direttamente dalla cervice, dalla zona di trasformazione, secondo una tecnica specifica con colorazione di Papanicolaou (da cui il nome dell'analisi - PAP test). È anche chiamato oncocitologia..

  • Non mostra infezioni (sts) come:
    • herpes;
    • clamidia (clamidia);
    • micoplasma (micoplasmosi);
    • ureaplasma (ureaplasmosi);
    • HIV.
  • Le prime quattro infezioni vengono diagnosticate mediante PCR. Ed è impossibile determinare la presenza del virus dell'immunodeficienza mediante striscio con elevata precisione. Devo fare un esame del sangue.

    Come prepararsi per il test e quando è necessario

    Il medico prende uno striscio da un paziente su una sedia ginecologica (indipendentemente dal fatto che sia incinta o meno) usando uno speciale pennello o un cucchiaio Volkman sterile. Non fa affatto male e molto velocemente.

    È tecnicamente possibile ottenere uno striscio buono e persino ideale se la vagina viene disinfettata con clorexidina o miramistina, ad esempio. Ma qual è il punto?

    • doccia;
    • fare sesso;
    • utilizzare prodotti per l'igiene vaginale, deodoranti intimi e farmaci, se non sono stati prescritti da un medico;
    • fare un'ecografia utilizzando una sonda vaginale;
    • sottoporsi a colposcopia.
    • prima di visitare un ginecologo o un laboratorio, in 3 ore, non dovresti urinare.

    I tamponi devono essere prelevati al di fuori del sanguinamento mestruale. Anche se l'ultimo giorno delle mestruazioni c'è solo una "macchia", è meglio posticipare lo studio, poiché molto probabilmente il risultato sarà negativo: verrà rivelato un gran numero di leucociti.

    Non ci sono divieti di bere alcolici.

    Posso ottenere uno striscio durante l'assunzione di antibiotici o subito dopo il trattamento? Non è auspicabile farlo entro 10 giorni dall'uso di farmaci topici (vaginali) e un mese dopo l'assunzione di agenti antibatterici all'interno.

    L'esame microscopico è prescritto:

    • in modo pianificato quando si visita un ginecologo;
    • al momento del ricovero in ospedale ginecologico;
    • prima della fecondazione in vitro;
    • durante la gravidanza (soprattutto se lo striscio è spesso cattivo);
    • se ci sono reclami: secrezione insolita, prurito, dolore pelvico, ecc..

    Decodificare i risultati: ciò che è considerato la norma e cos'è la patologia nella microflora

    Per cominciare, portiamo alla vostra attenzione una tabella che mostra gli indicatori del cosiddetto primo grado di purezza. Non si fa menzione dell'uretra in esso (sebbene il materiale sia prelevato anche da lì), poiché si tratta di malattie ginecologiche. Il processo infiammatorio nell'uretra viene trattato da un urologo.

    IndiceVaginaCanale cervicale
    Leucociti0-10 nel campo visivo0-30 nel campo visivo
    Epitelioa seconda della fase di cambiamento. ciclo
    Slimemoderatamente
    Trichomonasno
    Gonococchino
    Celle chiaveno
    Candidano
    Microfloraassente

    Epitelio: il numero di cellule epiteliali non viene conteggiato, poiché non ha valore diagnostico. Ma troppo poco epitelio parla di un tipo di striscio atrofico - accade nelle donne durante la menopausa.

    Leucociti - sono contati nel "campo visivo":

    • non più di 10 - una piccola quantità;
    • 10-15 - quantità moderata;
    • 30-50 - un gran numero, una donna nota sintomi patologici e il medico, all'esame, diagnostica un processo infiammatorio nella vagina e (o) sulla cervice.

    Muco (filamenti di muco) - normalmente dovrebbe essere presente, ma una grande quantità si verifica con l'infiammazione. Non dovrebbe esserci muco nell'uretra.

    Rod flora o gr lattomorfotipi sono la norma, questa è la protezione della vagina dai microbi.

    Trichomonas, gonococchi e cellule chiave in una donna sana non dovrebbero essere nella cervice e nella vagina. Anche la candida è assente nella norma. Almeno in una quantità significativa, che viene rivelata quando viene analizzata la flora.

    La macchia non è eccezionale. Ma se una donna viene ricoverata in ospedale, allora proprio lì, durante l'esame iniziale su una sedia, ne prendono una fresca.

    I risultati sono generalmente validi per 7-14 giorni. Pertanto, se è necessario prenderlo prima dell'operazione, farlo 3 giorni prima del ricovero in ospedale. L'ultima delle prove prescritte.

    Cosa si trova nella coltura batterica

    Un ginecologo può decifrare al meglio il risultato di uno studio culturale. Ma tu stesso, se leggi le informazioni di seguito, capirai approssimativamente la tua analisi.

    Il numero di microrganismi può essere espresso da "croci":

    • "+" - una piccola quantità;
    • "++" è una quantità moderata;
    • "+++": un numero elevato;
    • ++++ - flora abbondante.

    Ma più spesso il numero di rappresentanti della microflora è espresso in gradi. Ad esempio: Klebsiella: da 10 a 4 gradi. A proposito, questo è uno dei rappresentanti delle enterobatteriacee. Bastone Gram negativo, un microrganismo aerobico. Uno dei patogeni più pericolosi, sebbene sia solo condizionatamente patogeno. Questo perché Klebsiella è resistente (immune) alla maggior parte degli agenti antibatterici.

    Di seguito vengono descritti altri termini comuni che compaiono nei risultati dello studio o che potresti sentire dal tuo medico.

    Soor è la candidosi o, in altre parole, il mughetto. Viene trattato con farmaci antimicotici (antifungini).

    Blastospore e pseudomicelio di funghi simili a lieviti - candidosi o altre malattie fungine, solitamente trattate in modo simile al mughetto.

    I difterite sono microrganismi condizionatamente patogeni, secondo i risultati della ricerca degli scienziati, nella maggior parte delle donne, circa il 10% della microflora sono, così come streptococchi, stafilococchi, E. coli, gardnerella. Se la flora è disturbata, il loro numero aumenta.

    Leptotrix è un batterio gram-negativo anaerobico che causa la leptotricosi. Per saperne di più in questo articolo..

    La flora mista è una variante della norma, se non ci sono sintomi della malattia, tutti i leucociti o il loro forte aumento (40-60-100). 15-20 è una variante della norma, specialmente durante la gravidanza.

    Gli enterococchi (Enterococcus) sono rappresentanti della microflora intestinale, che a volte entrano nella vagina. Cocchi Gram-positivi. Abbiamo già scritto di Enterococcus faecalis (Enterococcus faecalis). C'è anche l'enterococcus coli - Escherichia coli. Di solito causa sintomi spiacevoli sopra 10 a 4 gradi.

    Pseudomonas aeruginosa è un batterio gram-negativo. Spesso colpisce le persone con bassa immunità. Ha una buona resistenza agli antibiotici, il che rende difficile il trattamento.

    Il bacillo polimorfico è un rappresentante comune della biocenosi vaginale. Se il numero di leucociti è normale e non ci sono reclami, la sua presenza non dovrebbe essere allarmante..

    Globuli rossi: possono essere presenti in piccole quantità in uno striscio, soprattutto se è stato assunto durante un processo infiammatorio o in presenza di una piccola macchia.

    Flora coccale o coccobacillare - di solito si verifica con un processo infettivo nella vagina o sulla cervice. Se una donna ha lamentele, è necessario un trattamento antibatterico: igiene vaginale.

    I diplococchi sono un tipo di batteri (cocchi). Piccole quantità non sono dannose. Ad eccezione dei gonococchi, gli agenti causali della gonorrea. Viene sempre trattata.

    E in conclusione, presentiamo le frequenti abbreviazioni che sono scritte sui moduli dei risultati dei test:

    • L - leucociti;
    • Ep - epitelio;
    • Pl. ep. - epitelio squamoso;
    • Gn (gn) - gonococco, l'agente eziologico della gonorrea;
    • Trich - Trichomonas, l'agente eziologico della tricomoniasi.

    DESCRIZIONE DETTAGLIATA DELL'ANALISI DELLA MASCHERA FLORA NELLE DONNE

    L'ultima visita:
    Ieri alle 01:44

    L'analisi di uno striscio per la flora è uno dei metodi diagnostici più importanti in ginecologia. Uno striscio viene prelevato dalla mucosa della vagina, della cervice o dell'uretra. Questa analisi consente di valutare lo stato della microflora del sistema genito-urinario e identificare la presenza di microrganismi patogeni.

    Un'analisi dello striscio per la flora nelle donne viene eseguita durante un esame di routine da parte di un ginecologo e in presenza di disturbi dal sistema genito-urinario. Questi includono: sensazioni dolorose nella parte inferiore dell'addome, prurito, sensazione di bruciore nella vagina, secrezione, indicando un possibile processo infiammatorio. Si consiglia inoltre di fare questa analisi alla fine del ciclo di terapia antibiotica per prevenire il mughetto e quando si pianifica una gravidanza.

    A COSA SERVE QUESTA ANALISI??

    Di solito un tampone vaginale fa parte del controllo medico di routine di una donna. Viene eseguito da uno specialista durante una visita ginecologica. Inoltre, la raccolta di materiale biologico viene effettuata dall'uretra e dalla cervice.

    Questa diagnosi consente di rilevare possibili problemi con la salute delle donne, come infiammazioni o malattie causate da infezioni. Nella terminologia medica, tale studio ha un altro nome: batterioscopia..

    Se si sospetta una delle seguenti malattie, viene eseguito uno striscio ginecologico:

    • Vaginosi o vaginite;
    • Tordo
    • Tricomoniasi
    • Gonorrea

    Gli specialisti possono prescrivere di prendere uno striscio con i seguenti reclami dei pazienti:

    • Una sensazione di bruciore e prurito nella vagina.
    • Dolore durante il rapporto.
    • Scarico sgradevole e abbondante con scolorimento.
    • Dolore addominale inferiore.

    Quando si pianifica una gravidanza e dopo la terapia antibiotica viene eseguita una macchia. Inoltre, lo striscio consente di monitorare l'efficacia della terapia nel trattamento delle malattie ginecologiche..

    Lo studio aiuta anche a identificare l'infezione da papillomavirus umano..

    • Indolore della procedura.
    • Semplici regole per la preparazione per uno striscio.
    • Monitoraggio dell'efficacia del trattamento delle malattie femminili.
    • Possibilità di rilevare molte malattie del sistema genito-urinario.

    A scopo preventivo, le donne devono periodicamente eseguire questa diagnosi. Ciò contribuirà a prevenire possibili conseguenze indesiderate..

    PREPARAZIONE ALLA CONSEGNA

    Alcuni medici affermano che questa analisi non richiede una formazione speciale, tuttavia, non è così. Per l'affidabilità dei risultati, si consiglia al paziente di non andare in bagno per 2-3 ore, poiché l'urina può lavare via tutti i batteri e le infezioni patogeni, sarà difficile per il medico curante determinare le cause della propria condizione patologica.

    Douching, supposte vaginali e saponi antibatterici contribuiscono anche a letture imprecise. Le donne devono eseguire questa analisi dopo la fine delle mestruazioni e, inoltre, tutti i pazienti devono astenersi da qualsiasi rapporto sessuale 2 giorni prima di assumere biomateriale.

    COME RINUNCIARE?

    L'analisi viene spesso eseguita da un medico quando vieni da lui per un appuntamento regolare in una clinica o quando contatti semplicemente un laboratorio a pagamento dove ostetrici e personale medico ti prendono biomateriale.

    Un ginecologo, ostetrico o qualsiasi altro professionista sanitario tiene leggermente una speciale spatola usa e getta a forma di bastoncino lungo tre punti: la vagina, l'uretra e il canale cervicale.

    Negli uomini, un urologo o un altro medico inserisce una speciale sonda monouso nell'uretra, la fa girare più volte attorno all'asse e fa un'analisi. Si ritiene che lo studio non provochi dolore, tuttavia, ciò non esclude la negligenza del medico, nonché la sensibilità individuale o la presenza dell'una o dell'altra malattia, che può causare disagio.

    SIGNIFICATO DELLE LETTERE SU MODULO DI ANALISI

    I medici non usano nomi completi, ma abbreviazioni: le prime lettere di ciascuno dei parametri di analisi. Per comprendere la normale microflora della vagina, la conoscenza delle designazioni delle lettere sarà di grande aiuto.

    Allora quali sono queste lettere:

    1. la riduzione delle zone da cui viene prelevato il materiale sono indicate con le lettere V (vagina), C (parte cervicale della cervice) e U (uretra o canale urinario);
    2. L - leucociti, il cui valore potrebbe non coincidere in condizioni normali e patologiche;
    3. Ep - epitelio o Pl. Ep - epitelio piatto;
    4. GN - gonococco (il "colpevole" della gonorrea);
    5. Trich - Trichomonas (agenti causali della tricomoniasi).

    In uno striscio è possibile rilevare muco, indicante un normale ambiente interno (PH), utili bastoncini di Doderlein (o lattobacilli), il cui valore è pari al 95% di tutti i batteri benefici.

    Alcuni laboratori stabiliscono una regola per mettere i segni in relazione al contenuto di un particolare tipo di batterio. Ad esempio, da qualche parte il segno "+" viene utilizzato per questo. È suddiviso in 4 categorie, in cui uno più è un contenuto insignificante e il valore massimo (4 più) corrisponde alla loro abbondanza.

    In assenza di flora nello striscio, viene abbreviata l'abbreviazione "abs" (lat., Questo tipo di flora è assente).

    COSA NON VEDONO I MEDICI CON LA MICROSCOPIA?

    Con l'aiuto di questa analisi, è impossibile determinare tali condizioni o malattie del corpo:

    1) Cancro dell'utero e della cervice. Per diagnosticare la degenerazione maligna dell'endometrio, è necessario materiale istologico e in grandi quantità. E lo prendono direttamente dall'utero con un curettage diagnostico separato.

    2) Gravidanza. Per determinarlo, non è necessaria una macchia e non importa quale risultato mostra. È necessario eseguire un esame del sangue per hCG, sottoporsi a un esame ginecologico da un medico o eseguire un'ecografia dell'utero. La gonadotropina corionica può essere determinata nelle urine, ma non nelle secrezioni genitali!

    3) il cancro cervicale e altre patologie (erosione, leucoplachia, coylocitosi, danno da HPV, cellule atipiche, ecc.) Sono determinati sulla base dei risultati di uno studio citologico. Questa analisi viene prelevata direttamente dalla cervice, dalla zona di trasformazione, secondo una tecnica specifica con colorazione di Papanicolaou (da cui il nome dell'analisi - PAP test). È anche chiamato oncocitologia..

    4) Non mostra tali infezioni (std) come:

    • herpes;
    • clamidia (clamidia);
    • micoplasma (micoplasmosi);
    • ureaplasma (ureaplasmosi);
    • HIV.

    Le prime quattro infezioni vengono diagnosticate mediante PCR. Ed è impossibile determinare la presenza del virus dell'immunodeficienza mediante striscio con elevata precisione. Devo fare un esame del sangue.

    STANDARD Grasso per Flora

    Dopo aver ricevuto i risultati del test, a volte è molto difficile capire i numeri e le lettere scritte dal medico. In effetti, tutto non è così difficile. Per capire se hai malattie ginecologiche, devi conoscere gli indicatori della norma durante la decodifica dell'analisi di uno striscio per la flora. Ce ne sono pochi.

    Nelle analisi di striscio in una donna adulta, gli indicatori normali sono i seguenti:

    1. Muco: dovrebbe essere presente, ma solo in piccole quantità.
    2. Leucociti (L) - Queste cellule sono consentite in quanto aiutano a combattere le infezioni. Il numero normale di leucociti nella vagina e nell'uretra non è superiore a dieci e nella regione cervicale - fino a trenta.
    3. Epitelio squamoso (epitelio quadrato) - normalmente il suo numero dovrebbe essere compreso tra quindici cellule nel campo visivo. Se la cifra è più alta, allora questa è la prova di malattie infiammatorie. Se meno è un segno di disturbi ormonali.
    4. Bastoncini di Dederlein: una donna sana dovrebbe averne molti. Un piccolo numero di lattobacilli indica una microflora vaginale disturbata.

    La presenza di funghi del genere Candida, piccoli bastoncelli, gram (-) cocchi, Trichomonas, gonococchi e altri microrganismi nei risultati dell'analisi indica la presenza di una malattia e richiede uno studio e un trattamento più approfonditi.

    TABELLA DEI CODICI STANDARD PER LE DONNE (FLORA)

    Una spiegazione dei risultati dell'analisi dello striscio per la flora nelle donne è presentata nella tabella seguente:

    Valori di indicatori normali
    Vagina (V)Canale cervicale ©Uretra (U)
    Leucociti0-100-300-5
    Epitelio5-105-105-10
    SlimeModeratamenteModeratamente
    Gonococcus (Gn)nonono
    Trichomonasnonono
    Celle chiavenonono
    Candida (lievito)nonono
    MicrofloraGrande quantità di grammo + bastoncini (bastoncini Dederlein)nono

    GRADI DI PUREZZA PER LAVELLO FLORA

    A seconda dei risultati dello striscio, ci sono 4 gradi di pulizia vaginale. I gradi di pulizia riflettono lo stato della microflora vaginale.

    1. Il primo grado di purezza: il numero di leucociti è normale. La maggior parte della microflora vaginale è rappresentata da lattobacilli (bastoncini di Doderlein, lattomorfotipi). La quantità di epitelio è moderata. Muco - con moderazione. Il primo grado di pulizia significa che tutto è normale per te: la microflora è in ordine, l'immunità è buona e non sei minacciato dall'infiammazione.
    2. Secondo grado di purezza: il numero di leucociti è normale. La microflora della vagina è rappresentata da utili lattobacilli insieme a flora coccal o funghi di lievito. La quantità di epitelio è moderata. La quantità di muco è moderata. Anche il secondo grado di pulizia vaginale è normale. Tuttavia, la composizione della microflora non è più ideale, il che significa che l'immunità locale è ridotta e c'è un rischio maggiore di infiammazione in futuro..
    3. Il terzo grado di purezza: il numero di leucociti è superiore al normale. La parte principale della microflora è rappresentata da batteri patogeni (cocchi, lieviti), la quantità di lattobacilli è minima. C'è molto epitelio e muco. Il terzo grado di purezza è già un'infiammazione che deve essere trattata.
    4. Il quarto grado di purezza: il numero di leucociti è molto grande (l'intero campo visivo, completamente). Un gran numero di batteri patogeni, l'assenza di lattobacilli. C'è molto epitelio e muco. Il quarto grado di purezza indica una grave infiammazione che richiede un trattamento immediato.

    Il primo e il secondo grado di purezza sono normali e non richiedono trattamento. Con questi gradi sono consentite manipolazioni ginecologiche (biopsia cervicale, curettage dell'utero, ripristino dell'imene, isterosalpingografia, varie operazioni, ecc.)

    Il terzo e il quarto grado di purezza sono l'infiammazione. A questi livelli, qualsiasi manipolazione ginecologica è controindicata. Devi prima trattare l'infiammazione e poi recuperare il tampone.

    COS'È LA FLORA DEL CAZZO IN MASCHERA?

    I cocchi sono batteri sferici. Possono verificarsi sia normalmente che in una varietà di malattie infiammatorie. Normalmente, nello striscio si trovano singoli cocchi. Se la difesa immunitaria diminuisce, la quantità di flora coccobacillare nello striscio aumenta. I cocchi sono positivi, (gr +) e negativi (gr-). Qual'è la differenza tra gr + e gr-cocci?

    Per una descrizione dettagliata dei batteri, i microbiologi, oltre a indicarne la forma, le dimensioni e altre caratteristiche, colorano il preparato utilizzando un metodo speciale chiamato "colorazione di Gram". I microrganismi che rimangono macchiati dopo aver lavato lo striscio sono considerati "gram-positivi" o gr + e quelli che si scoloriscono quando vengono lavati sono "gram-negativi" o gr-. Quelli Gram-positivi includono, ad esempio, streptococchi, stafilococchi, enterococchi e lattobacilli. I cocchi Gram-negativi includono gonococchi, Escherichia coli, Proteus.

    COSA SONO I BASTONCINI DI DODERLINE?

    I bastoncini di Doderlein o, come vengono anche chiamati, lattobacilli e lattobacilli sono microrganismi che proteggono la vagina dalle infezioni patogene producendo acido lattico, che aiuta a mantenere un ambiente acido e distrugge la flora patogena.

    Una diminuzione del numero di lattobacilli indica un equilibrio acido-base disturbato della microflora nella vagina e il suo passaggio al lato alcalino, che spesso si verifica nelle donne sessualmente attive. Sia i microrganismi patogeni che i patogeni opportunisti (che a volte si trovano normalmente nella vagina) hanno un effetto significativo sul pH della vagina..

    OLIO DI FLORA DURANTE LA GRAVIDANZA

    La microflora di ogni donna è strettamente individuale e normalmente è composta per il 95% da lattobacilli, che producono acido lattico e mantengono costante il pH dell'ambiente interno. Ma nella vagina è presente anche la flora condizionatamente patogena. Ha preso il nome perché diventa patogeno solo in determinate condizioni..

    Ciò significa che mentre nella vagina è presente un ambiente acido, la flora opportunistica non causa alcun inconveniente e non si riproduce attivamente. Questi includono funghi simili a lieviti, che, in determinate condizioni, possono causare candidosi vaginale, così come gardnerella, stafilococchi, streptococchi, che in altre condizioni possono causare vaginosi batterica in una donna (un processo infiammatorio).

    La flora in una donna può cambiare per una serie di motivi: con una diminuzione dell'immunità, l'assunzione di antibiotici, malattie infettive generali e diabete mellito. Uno di questi fattori che possono modificare la microflora è un cambiamento nei livelli ormonali. Quindi, una donna incinta praticamente non produce estrogeni fino alla fine della gravidanza, ma l'ormone progesterone viene prodotto in grandi quantità. Questo background ormonale consente ai bastoncini di Doderlein di aumentare di 10 volte, quindi il corpo cerca di proteggere il feto da possibili infezioni durante la gravidanza. Pertanto, è molto importante sottoporsi a un esame e determinare il grado di pulizia della vagina prima della gravidanza pianificata. Se ciò non viene fatto, durante la gravidanza può essere attivata una flora patogena condizionatamente e causare varie malattie della vagina..

    Candidosi, vaginosi batterica, gardnerellosi, gonorrea, tricomoniasi: questo è un elenco incompleto di malattie che indeboliscono e allentano le pareti della vagina. Questo è pericoloso perché possono verificarsi rotture durante il parto, cosa che potrebbe non accadere se la vagina fosse pulita e sana. Malattie come micoplasmosi, clamidia e ureaplasmosi non vengono rilevate durante l'analisi dello striscio e questi microrganismi patogeni possono essere rilevati solo analizzando il sangue mediante PCR (reazione a catena della polimerasi), utilizzando marcatori speciali.

    Un'analisi dello striscio in una donna incinta viene eseguita durante la registrazione e quindi per il controllo a 30 e 38 settimane. Di solito, per valutare lo stato della microflora vaginale, i medici parlano dei cosiddetti gradi di pulizia vaginale, che una donna dovrebbe conoscere e assicurarsi che il grado richiesto venga mantenuto durante la gravidanza..


    Articolo Successivo
    Mal di testa vascolare