Limiti del cuore per età nei bambini


Limiti del cuore per età nei bambini

Confini del cuore nei bambini: metodi di determinazione, norme per età, deviazioni

Recentemente, c'è stato un aumento delle patologie nei bambini associate al sistema cardiovascolare. Con la diagnosi precoce della malattia, la percentuale di recupero è molto più alta.

Uno dei metodi efficaci per determinare le prestazioni dell'organo principale del corpo è la percussione.

Considera l'algoritmo per determinare i confini del cuore nei bambini, le cause delle deviazioni dalla norma, nonché quali malattie indicano e come prevenirle.

Caratteristiche del sistema cardiovascolare del bambino

Il muscolo cardiaco in un bambino ha le sue caratteristiche anatomiche a seconda dell'età. Ad esempio, alla nascita, il peso del cuore è solo lo 0,8% del peso totale del bambino (22 g), negli adulti - 0,4%.

I ventricoli (destro e sinistro) hanno praticamente la stessa massa, lo spessore della parete è di soli 5 mm. Entro un anno, la massa del cuore raddoppia, di 3 anni - tre volte, di sei anni - 11 volte.

Con l'età, il carico sul ventricolo sinistro aumenta, lo spessore delle sue pareti raggiunge i 10 mm all'età di 14 anni e lo spessore del ventricolo destro è di soli 6 mm.

Invecchiando, anche i tessuti maturano, il tessuto connettivo si indurisce e le arterie proliferano, attraverso le quali avviene l'afflusso di sangue. Fino all'età di 12 anni, l'aorta del bambino è già un'arteria polmonare, quindi le lacune diventano le stesse e i confini del cuore nei bambini si formano fino a 15 anni. Anche il flusso sanguigno aumenta con l'età.

Ci sono anche differenze nella posizione anatomica del cuore nei bambini e negli adulti:

  • Nei bambini, il cuore si trova più in alto, mentre cresce, affonda. Ciò è dovuto principalmente alla struttura del diaframma.
  • Alla nascita, il cuore del bambino assomiglia a una palla. Durante i primi anni di vita si muove all'interno della cellula e scende gradualmente.
  • C'è anche una differenza nella frequenza cardiaca, nei bambini il polso è più frequente che negli adulti, poiché il muscolo cardiaco si contrae più velocemente e il metabolismo è intenso.

Com'è lo studio del lavoro del cuore nei bambini

Prima di determinare i confini del cuore nei bambini, è necessario esaminare l'organo principale per le prestazioni. Il primo indicatore è la frequenza cardiaca. Dovrebbe essere simmetrico su entrambe le braccia. Le caratteristiche dell'impulso includono anche proprietà come ritmo, tensione, riempimento, dimensione e forma..

In questo caso, si tiene conto del fatto che gli indicatori della frequenza cardiaca possono essere individuali. A seconda dell'età, ci sono alcune norme, le cui deviazioni possono essere entro il 20%.

Se il polso è più frequente, c'è tachicardia, una frequenza cardiaca lenta indica bradicardia. La frequenza cardiaca viene calcolata al minuto tra le attività fisiche.

Il ritmo è quando viene misurato a intervalli regolari..

Le deviazioni dalle letture normali possono essere causate da varie malattie, anche non correlate agli organi del sistema cardiovascolare. Ma questo è un motivo per vedere un dottore. Puoi determinare il lavoro del cuore utilizzando un cardiogramma una tantum o con la misurazione degli indicatori durante il giorno, per notare come e quando cambia lo stato del muscolo cardiaco.

Caratteristiche della posizione del cuore nei bambini per età

Ci sono indicatori del lavoro del muscolo cardiaco che determinano il normale sviluppo del bambino. Ciò si riferisce principalmente alle dimensioni e alla posizione del cuore, che è dovuta alla struttura anatomica di bambini e adulti..

La determinazione dei confini del cuore nei bambini consente di valutare la funzionalità dell'organo, nonché di identificare possibili patologie nel suo sviluppo. Distinguere i confini dell'ottusità relativa e assoluta del cuore per età:

  • fino a due anni, l'organo si trova a 2 cm dalla linea del capezzolo sinistro, in alto a livello della seconda costola;
  • dall'età di sette anni - 1 cm dalla linea del capezzolo sinistro e nella parte superiore nell'area del 2o spazio intercostale;
  • dall'età di 12 anni - a livello della linea del capezzolo sinistro e della terza costola.

I confini dell'assoluta ottusità dell'organo principale, indipendentemente dall'età, assomigliano a questo: il lato destro si trova a livello della linea sternale sinistra, in alto fino a due anni a livello della 3a costola, fino a sette anni - al 3 ° spazio intercostale, dall'età di 12 anni - al livello di 4- th costola.

La conoscenza acquisita sulla posizione del cuore, a seconda dell'età, consente di ascoltare l'organo con uno stetoscopio e valutare il lavoro dei suoi componenti. Questo metodo diagnostico fisico è chiamato ausculazione cardiaca e viene eseguito in 5 diversi punti:

  1. La valvola mitrale si sente nell'area dell'impulso apicale.
  2. Valvola aortica - nel 2o spazio intercostale sul lato destro.
  3. Valvola polmonare - nel 2o spazio intercostale sul lato sinistro,
  4. Valvola tricuspide - alla base del processo xifoideo dello sterno.
  5. Valvola aortica - nel punto Botkin-Erb (4 spazi intercostali a sinistra dello sterno).

Quando si valuta l'ausculazione, è possibile valutare il lavoro del cuore in base ai seguenti indicatori:

  • volume, chiarezza e purezza dei toni;
  • ritmo;
  • il rapporto dei toni;
  • presenza o assenza di rumore.

I bambini sani hanno toni forti, chiari e ritmici, nessun rumore. Se c'è rumore, questo indica una patologia, che viene esaminata per localizzazione, intensità e durata..

Metodi per determinare i confini del cuore nei bambini

Il metodo della percussione può determinare la dimensione, la posizione e la configurazione del cuore sia nei bambini che negli adulti. Può essere eseguito verticalmente e orizzontalmente. Esistono anche percussioni dirette, che determinano le dimensioni e la configurazione dell'organo nei bambini, e indirette, utilizzate negli adolescenti.

Percussione dei bordi del cuore nei bambini, le regole di base:

  1. I confini assoluti del cuore sono determinati dalla percussione più silenziosa, relativa - dalla quiete.
  2. Si effettua un metodo di ricerca lungo lo spazio intercostale, spostandosi dai polmoni al cuore (il suono polmonare è più chiaro, poi si attenua), mentre il dito si muove parallelamente al bordo del cuore, che viene determinato in anticipo.
  3. Il confine assoluto è determinato dal bordo interno del dito, il relativo - dall'esterno.
  4. Sul piano orto-sagittale, la percussione definisce il margine sinistro della relativa ottusità cardiaca.
  5. La procedura viene eseguita in una sequenza specifica..

La determinazione dei confini del cuore nei bambini con il metodo delle percussioni viene eseguita nella seguente sequenza:

  • viene determinata l'altezza del diaframma;
  • il bordo destro è determinato un bordo più in alto (4 ° spazio intercostale), quindi il bordo sinistro;
  • l'impulso apicale si trova alla palpazione e lungo questo spazio intercostale (da 4 o 5) si determina il bordo sinistro dell'organo.

I confini relativi e assoluti del cuore in un bambino

Considerando le dimensioni, la configurazione e la posizione del cuore, vale la pena notare che i suoi confini dipendono dall'età. Ad esempio, i bordi del cuore in un bambino di 5 anni hanno il seguente aspetto: il bordo superiore è a livello del 2 ° spazio intercostale, il bordo destro è a una distanza di 1 cm dalla linea sternale destra e il bordo sinistro è a 1 cm dalla linea sternale sinistra.

Fino a due anni, l'organo del bambino si trova a 2 cm dalle linee sternali, quindi si muove e aumenta di dimensioni. Anche la sua configurazione cambia: da una palla rotonda si trasforma in una cavità bitorzoluta, simile a un cuore.

Ragioni per spostare i confini

È possibile spostare i confini del cuore nei bambini, che non dipende dai processi naturali, cioè dall'età, ma è associato alla patologia. Qui, gli esperti determinano non solo l'angolo di offset, ma anche la sua direzione.

Cosa indica la natura dello spostamento dei confini del cuore??

  • Uno spostamento verso il lato destro indica ragioni cardiache o extracardiache - può indicare ipertrofia del cuore destro (difetto del setto interatriale). Può anche essere dovuto a pneumotorace, polmonite cronica, asma o pertosse.
  • Spostamento a sinistra: parla di ipertrofia ventricolare sinistra, insufficienza della valvola mitrale o aumento del lato destro del cuore può anche essere una conseguenza di sepsi, malattie infettive e pleurite essudativa del lato destro.
  • Spostamento verso l'alto - può causare ipertrofia o dilatazione di entrambi i ventricoli (stenosi e insufficienza della valvola mitrale), cardite, cardiomiopatia, fibroelastosi.
  • Lo spostamento in tutte le direzioni si verifica con pleurite essudativa, ipertiroidismo e ipotiroidismo.

Per chiarire la diagnosi, basandosi sulla conoscenza dei confini del cuore nei bambini per età, è possibile ascoltando il lavoro dell'organo. Va ricordato che con flatulenza, ascite, tumori si verifica un aumento delle dimensioni dell'ottusità assoluta, con enfisema, pneumotorace, enteroptosi - una diminuzione.

È possibile valutare gli indicatori dell'organo principale da altri fattori, se i confini del cuore nei bambini sono normali. Prima di tutto, viene esaminato il battito cardiaco del bambino, cioè la sua frequenza (HR). Gli indicatori normali per i neonati sono 100-160 battiti al minuto, per i bambini sotto i 10 anni - 700-120 battiti al minuto, fino a 12 anni - 60-100 battiti al minuto.

Allo stesso tempo, l'aritmia sinusale, cioè una frequenza cardiaca irregolare (rallentando e accelerando), è considerata abbastanza normale per i bambini. Può essere rilevato con un ECG e non è motivo di preoccupazione. I medici sono guidati dalla frequenza cardiaca media dei bambini a seconda dell'età.

Indicatori di frequenza cardiaca normali per bambini in base all'età:

  • 1 mese - 140 battiti / min (deviazioni dalla norma, che non causano preoccupazione da 110 a 170 battiti / min);
  • 12 mesi - 130 bpm (100-170 bpm);
  • 3 anni - 105 bpm (85-130 bpm);
  • 5 anni - 95 battiti / min (in assenza di uno spostamento dei confini del cuore in un bambino di 5 anni, il polso può oscillare da 75 a 125 battiti / min);
  • 8 anni - 90 bpm (70-115 bpm);
  • 10 anni - 85 battiti / min (65-110 battiti / min);
  • 12 anni - 80 battiti / min (60-105 battiti / min);
  • 15 anni - il battito cardiaco è quasi come quello di un adulto ed è di 75 battiti / min (le fluttuazioni da 55 a 110 battiti / min sono considerate normali).

Il battito cardiaco accelerato nella sua posizione normale può essere causato dallo stato psico-emotivo del bambino (pianto). Ma il rallentatore dovrebbe allertare. Questo può indicare problemi congeniti che hanno portato a un disturbo del ritmo. Gli adolescenti possono avere bradicardia, che è un rallentamento della frequenza cardiaca. Molto spesso si osserva in coloro che sono attivamente coinvolti nello sport..

Vale la pena contattare un medico quando la frequenza cardiaca di un bambino è inferiore a 50 battiti / min, interruzioni della frequenza cardiaca a lungo termine (dovrebbe funzionare senza interruzioni) o una forte accelerazione della frequenza cardiaca senza motivo.

Cosa influenza il cambiamento della frequenza cardiaca?

Determinare i confini del cuore nei bambini di 5 anni (soprattutto prima della scuola) è un indicatore importante che determina l'assenza di patologie. Un criterio altrettanto importante per valutare un organo è la frequenza del polso. Ma cosa può portare a cambiamenti nella frequenza cardiaca, cioè rallentarla o accelerarla?

Fattori fisiologici possono contribuire alla bradicardia: aumento dell'attività fisica, sonno prolungato, raffreddamento del corpo, assunzione di sedativi.

Vale anche la pena notare che può indicare altri disturbi: avvelenamento, ulcere, ictus, lesioni cerebrali traumatiche, ipertensione, tumori, malattie del sistema nervoso, insufficienza cardiaca, anemia, ipertiroidismo e patologia nel cuore..

La frequenza cardiaca di un bambino può cambiare per una serie di motivi:

  • disturbi dell'attività cardiaca;
  • mancanza di ossigeno nei polmoni;
  • una diminuzione del contenuto di ossigeno nel sangue e patologia degli organi.

Di norma, tali indicatori sono lontani dalla norma del bambino per età, pertanto richiedono un monitoraggio costante..

Prevenzione

Un battito cardiaco normale e un corretto posizionamento del cuore entro il range normale garantiscono un buon apporto di sangue agli organi vitali, principalmente il cervello. Al fine di proteggere il bambino dai problemi cardiaci, ci sono misure preventive:

  • Attività sportive (circa mezz'ora al giorno) - può anche essere una passeggiata all'aria aperta.
  • Mancanza di stress e sovratensione. Evita le situazioni in cui il bambino potrebbe avere paura).
  • Normalizzazione del peso attraverso la dieta. Il cibo per un bambino dovrebbe essere vario e contenere vitamine e minerali necessari per l'età.
  • Riposo e buon sonno.

L'attività fisica come la corsa, il nuoto e il ciclismo influisce sulla buona funzione cardiaca.

il bordo del cuore nei bambini è normale

Uno degli indicatori del cuore è il polso. Queste sono vibrazioni delle pareti delle arterie causate dalle contrazioni cardiache. Sapere quale dovrebbe essere la frequenza cardiaca nei bambini è importante non solo per i professionisti medici, ma anche per i genitori. Questo indicatore, prima di tutto, dipende dall'età del bambino. Anche una serie di altri fattori lo influenzano:

  • stato di salute;
  • le condizioni meteorologiche in cui vengono effettuate le misurazioni della frequenza cardiaca (FC);
  • l'umore del bambino;
  • attività fisica e forma fisica del corpo;
  • Temperatura corporea.

Frequenza cardiaca nei bambini di età diverse

La frequenza cardiaca non è costante. Nei bambini, questo parametro è significativamente più alto che negli adulti. La frequenza cardiaca più alta nei neonati (circa 140 battiti / min).

Allo stesso tempo, in un adolescente sano all'età di 15 anni, l'indicatore può raggiungere solo 70 battiti / min. Approssimativamente questo valore persiste per tutta la vita..

Ma nella vecchiaia, il muscolo cardiaco inizia a indebolirsi e la frequenza cardiaca aumenta..

La frequenza cardiaca per età nei bambini può essere trovata in tabelle speciali.

Se il valore devia verso l'alto di circa il 20% del valore consentito, allora possiamo parlare di un battito cardiaco accelerato. Questa condizione è chiamata tachicardia. I seguenti fattori possono causarlo:

  • diminuzione dell'emoglobina;
  • superlavoro e stress;
  • malattie del cuore, organi respiratori, patologie endocrine.

Il polso può aumentare con un'esplosione emotiva, così come con il caldo. L'indicatore è in grado di superare il confine della norma di 3 volte, ma questa non è considerata una malattia o patologia.

Una diminuzione della frequenza cardiaca, o bradicardia, può verificarsi negli adolescenti che sono attivamente coinvolti nello sport. Questo non dovrebbe essere allarmante finché il bambino sta bene. Nel caso in cui ci siano altri reclami sul benessere, è necessaria la consultazione di un medico.

Chiunque può imparare a determinare questo indicatore. Non è necessario disporre di strumenti o conoscenze speciali per questo. Per scoprire se la frequenza cardiaca nei bambini è normale, è necessario premere leggermente con il dito indice una grande arteria del polso, della tempia o del collo. Quindi è necessario contare le pulsazioni del sangue in 15 secondi.

Per determinare la velocità di contrazione del muscolo cardiaco al minuto, sarà necessario moltiplicare la cifra risultante per 4. Per un risultato più accurato, è meglio eseguire le misurazioni in 1 minuto. Il risultato dovrebbe essere confrontato con la tabella delle pulsazioni nei bambini. In caso di evidenti deviazioni, vale la pena visitare un medico.

Se i calcoli vengono eseguiti regolarmente, questo dovrebbe essere fatto alle stesse condizioni..

Il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare è una componente importante della salute di un bambino. I suoi indicatori: pressione sanguigna e polso, che nei bambini dovrebbero corrispondere alla norma. La frequenza cardiaca (FC) può essere facilmente misurata e monitorata a casa.

Le misurazioni del polso dovrebbero essere prese quando il bambino è calmo, nella stessa posizione (ad esempio, seduto) per diversi giorni per rendere l'immagine più chiara. È meglio farlo al mattino, puoi farlo dopo colazione..

Per misurare la frequenza cardiaca, è necessario trovare una grande arteria nel polso, nella regione temporale o nel collo. Contare un minuto sul cronometro e contare il numero di battiti durante questo tempo. Puoi contare 15 secondi e moltiplicare il numero per quattro.

La frequenza cardiaca nei bambini cambia con l'età. Più piccolo è il bambino, più frequente è il battito cardiaco. La frequenza cardiaca nei bambini per età può essere trovata nella tabella.

Oltre i 15 anni, gli indicatori sono equiparati alla frequenza cardiaca di un adulto e sono, in media, 70 battiti al minuto.

La frequenza cardiaca e la pressione sanguigna cambiano durante il giorno. Questo è normale e necessario affinché il corpo umano possa adattarsi al mondo che lo circonda..

Deviazioni significative negli indicatori della frequenza cardiaca possono indicare eventuali disturbi nel corpo.

Se il polso nei bambini supera significativamente le norme della tabella, in base all'età, ciò può accadere per vari motivi:

  • attività fisica attiva;
  • superlavoro;
  • esplosione emotiva;
  • la stanza è calda e soffocante;
  • eventuali malattie del bambino (respiratorie, sistema cardiovascolare, disturbi endocrini, bassa emoglobina).

Quando il polso del bambino è al di sopra del normale ea riposo, si parla di tachicardia..

La situazione opposta è quando la frequenza cardiaca è inferiore alla media, cosa che spesso accade negli atleti. Questo indica un buon lavoro del cuore e la forma fisica del corpo..

Una condizione importante qui è il benessere del bambino. Se si sente male, si lamenta di vertigini e debolezza, allora è meglio chiedere il parere di uno specialista..

Va tenuto presente che un rallentamento del polso di un bambino in un sogno è la norma.

Frequenza cardiaca nei bambini prematuri

Parliamo di quali indicatori di frequenza cardiaca sono normali per i bambini prematuri. Quando un bambino nasce prematuramente, ha spesso una certa immaturità di alcuni organi..

Pertanto, il tempo del suo adattamento alla vita al di fuori dell'utero si verifica in modo leggermente diverso e gli indicatori di vitalità possono differire. Quindi, ad esempio, il polso di un bambino prematuro può raggiungere i 180 battiti al minuto e quindi non essere una patologia.

In alcuni casi, la frequenza cardiaca di questi bambini rimane nell'intervallo 120-160, come per altri bambini.

Va tenuto presente che i bambini nati prematuramente sono più sensibili agli stimoli esterni, che aumentano notevolmente la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Pertanto, un bambino prematuro deve creare un ambiente calmo e cercare di proteggerlo da suoni troppo forti o luce intensa..

Frequenza cardiaca nei bambini atletici

Come accennato in precedenza, i bambini allenati hanno una frequenza cardiaca più bassa, il che è positivo. Un bambino che pratica sport dovrebbe sapere come calcolare la frequenza cardiaca massima, che è la norma per lui.

Per fare questo, puoi usare la formula: 220-età. La risposta mostrerà il limite superiore accettabile. È inoltre necessario sapere che la frequenza cardiaca dovrebbe tornare ai valori normali 10 minuti dopo la fine dell'allenamento..

Questo è un indicatore di una buona funzione cardiaca..

4. Percussioni. Determinare i confini della relativa ottusità del cuore

Tecnica per determinare i confini della relativa ottusità del cuore.

La percussione viene eseguita con il bambino in posizione verticale o (se il bambino non può stare in piedi) in posizione orizzontale del bambino. Il plessimetro del dito viene premuto saldamente contro il torace parallelamente al bordo definito del cuore e viene applicato un colpo di percussione con un dito sul dito. La percussione utilizzata è di media intensità e la più silenziosa. Il segno del bordo del cuore è tracciato lungo il bordo esterno del dito plessimetro, di fronte a un suono chiaro.

Ordine delle percussioni: vengono determinati prima i bordi destro, poi sinistro e superiore del cuore.

Determinazione del bordo destro della relativa ottusità del cuore.

Inizia con la definizione del confine dell'ottusità epatica mediante percussioni lungo la linea medioclavicolare. Il dito-plessimetro è posizionato parallelamente alle costole, la percussione viene eseguita lungo lo spazio intercostale dalla 2a costola al bordo superiore dell'ottusità epatica.

Quindi il dito-plessimetro viene trasferito uno spazio intercostale sopra l'ottusità epatica e posizionato parallelamente al bordo destro definito dell'ottusità cardiaca.

Viene applicato un colpo di percussione di media forza, il dito-pessimetro viene spostato lungo lo spazio intercostale verso il cuore.

Determinazione del bordo sinistro della relativa ottusità del cuore.

Viene eseguito nello stesso spazio intercostale in cui si trova l'impulso apicale. Il dito plessimetro viene premuto con la superficie laterale sul torace lungo la linea medio-ascellare parallela al bordo desiderato del cuore e gradualmente spostato verso il cuore fino a quando appare l'ottusità. La percussione viene applicata dalla parte anteriore a quella posteriore in modo da non catturare il profilo laterale del cuore.

Tabella 1. Confini percussivi dell'ottusità cardiaca in bambini sani di età diverse (Molchanov V.I., 1970)

Sezione trasversale dell'area ottundente, cm

2-1 cm verso l'esterno dalla linea del capezzolo sinistro

Sulla linea parasternale destra

Sulla linea del capezzolo sinistro

2-1 cm medialmente dalla linea parasternale

1 cm medialmente dalla linea del capezzolo

0,5-1 cm verso l'esterno dal bordo destro dello sterno.

Lungo il bordo esterno dell'areola

Sulla linea medioclavicolare (capezzolo)

Verso l'interno dalla linea medioclavicolare

Sezione trasversale dell'area ottundente, cm

Determinazione del bordo superiore della relativa ottusità del cuore: la percussione viene eseguita lungo la linea parasternale sinistra dall'alto verso il basso, a partire dal 1 ° spazio intercostale fino alla comparsa di un suono di percussione accorciato.

Lezione 21. I confini dell'assoluta ottusità del cuore. Auscultazione del cuore

1. Determinazione dei confini dell'assoluta ottusità del cuore

La determinazione dei confini dell'ottusità assoluta del cuore viene eseguita secondo le stesse regole della determinazione dei confini dell'ottusità relativa, applicando le percussioni più silenziose, nello stesso ordine: destra, sinistra e quindi i limiti superiori.

Per determinare il bordo destro dell'ottusità assoluta del cuore, un dito-pessimetro viene posizionato a una distanza di 1-2 cm dal bordo destro di relativa ottusità parallela al bordo destro dello sterno e spostato verso l'interno fino a quando non appare un suono assolutamente opaco. Il bordo è segnato lungo il bordo del dito rivolto verso il bordo di relativa ottusità.

Per determinare il bordo sinistro dell'ottusità assoluta del cuore, il dito-pessimetro viene posizionato parallelamente al bordo sinistro del cuore nella zona di relativa ottusità, un po 'fuori da esso, e percosso, muovendo il dito fino a quando non appare un suono opaco. Il segno del bordo viene applicato lungo il bordo esterno del dito.

Quando si determina il limite superiore di ottusità assoluta, il dito-pessimetro viene posizionato sul limite superiore di ottusità cardiaca relativa al bordo dello sterno parallelamente alle costole e scende fino a quando non appare un suono sordo.

I confini dell'ottusità cardiaca nei bambini sani di diversi gruppi di età sono presentati nella tabella. undici.
2. Diametro del cuore

Il diametro del cuore è la distanza dal bordo destro a quello sinistro della relativa ottusità, definita in centimetri. Nei bambini del primo anno di vita, il diametro del cuore è di 6-9 cm, nei bambini di 2-4 anni - 8-10 cm, nei bambini in età prescolare e scolare - 9-14 cm (Tur A.F., 1967).

3. Auscultazione del cuore

L'auscultazione del cuore nei bambini piccoli viene eseguita in posizione supina con le braccia del bambino divaricate e fissate (con un "anello" di dita piegate della persona che aiuta con l'esame) o in posizione seduta con le braccia del bambino divaricate. Nei bambini più grandi, l'auscultazione viene eseguita in varie posizioni (in piedi, sdraiato sulla schiena, lato sinistro).

Durante l'attività del cuore si verificano fenomeni sonori, chiamati toni cardiaci: 1) il tono I è causato dal collasso delle valvole mitrale e tricuspide, dalle vibrazioni del miocardio, dalle sezioni iniziali dell'aorta e del tronco polmonare quando stirate con il sangue, nonché dalle vibrazioni associate alla contrazione atriale; 2) II tono si forma a causa delle fluttuazioni che si verificano all'inizio della diastole quando le cuspidi semilunari della valvola aortica e del tronco polmonare collassano, a causa dell'oscillazione delle pareti delle sezioni iniziali di questi vasi. La sonorità dei toni cambia a seconda della vicinanza del fonendoscopio alle valvole, le fonti di produzione del suono. Gli shock generalmente accettati e l'ordine di auscultazione: 1) l'area dell'impulso apicale - i fenomeni sonori si sentono quando la valvola mitrale si chiude, poiché le oscillazioni sono ben condotte dal muscolo denso del ventricolo sinistro e l'apice del cuore durante la sistole si avvicina alla parete toracica anteriore; 2) il 2 ° spazio intercostale a destra al bordo dello sterno - ascoltando i fenomeni sonori dalle valvole dell'aorta, dove si avvicina molto alla parete toracica anteriore; 3) 2 ° spazio intercostale a sinistra dello sterno - ascolto di fenomeni sonori dalle valvole semilunari dell'arteria polmonare; 4) alla base del processo xifoideo dello sterno - ascoltando i fenomeni sonori dalla valvola tricuspide; 5) Punto Botkin-Erb (il punto di attacco della 3a-4a costola a sinistra allo sterno) - ascolto di fenomeni sonori dalle valvole mitrale e aortica. Nei bambini in età prescolare, è meglio ascoltare il cuore durante il trattenimento del respiro, poiché i suoni del respiro possono interferire con l'auscultazione del cuore. Durante l'auscultazione del cuore, è necessario valutare prima la correttezza del ritmo, quindi il suono dei toni, la loro relazione in diversi punti di auscultazione (il tono segue una lunga pausa del cuore e coincide con l'impulso apicale. La pausa tra I e II è più breve che tra II e I). All'apice del cuore e alla base del processo xifoideo nei bambini di tutte le età, il tono è più forte di II, solo nei primi giorni di vita sono quasi uguali. Nei bambini del primo anno di vita, il tono I dell'aorta e dell'arteria polmonare è più forte del tono II, il che è spiegato dalla pressione sanguigna bassa e dal lume vascolare relativamente grande. All'età di 12-18 mesi, viene confrontata la forza dei toni I e II al battito cardiaco e da 2-3 anni inizia a prevalere il tono II. Secondo Botkin, i punti di forza I e II sono approssimativamente gli stessi. L'80% dei bambini può sentire rumori funzionali ("inorganici", "accidentali", "non patologici", "innocenti", "fisiologici", "secondari", "volubili", "transitori", "temporanei") - fenomeni sonori aggiuntivi in aree del cuore non associate a danni anatomici al cuore e ai grandi vasi. L'origine dei soffi funzionali: 1) i soffi di formazione del cuore si verificano a causa della crescita irregolare del cuore, disadattamento delle camere e delle aperture del cuore, cuspidi e corde valvolari, diametro e spessore delle pareti dei vasi, che porta a turbolenza sanguigna aggiuntiva e vibrazione delle cuspidi della valvola, cambiamenti nelle proprietà di risonanza del lavoro cuori; 2) il rumore di piccole anomalie che non portano a una violazione dell'omodinamica, - il relativo restringimento di grandi vasi - le caratteristiche individuali dell'architettura della superficie trabecolare dell'endocardio, l'unicità delle strutture e la posizione dei muscoli papillari e delle corde, causando ulteriore turbolenza sanguigna; 3) rumori di origine muscolare: neurovegetativi atonici, ipertensivi, distrofici miocardici, dopo esercizio; 4) rumori quando si cambia la composizione, velocità del sangue - anemico, tachemico, con esicosi, con ipervolemia; 5) rumori durante infezioni e intossicazioni acute e croniche;

6) soffi extracardiaci: compressione (con compressione di grandi vasi), soffio cardiopolmonare, polmonare nella zona della sua bifurazione, con deformazione del torace.

Lezione 22. Ricerca del polso e della pressione sanguigna

I confini percussivi dell'ottusità cardiaca in bambini sani di età diverse [Molchanov V. I., 1970]

ConfineEtà dei bambini
Fino a 2 anni2-6 anni7-12 anni
Ottusità relativa del cuore
DestraSulla linea parasternale destra2-1 cm medialmente dalla linea parasternale0,5-1 cm verso l'esterno dal bordo destro dello sterno
Superiore2 costole2 spazio intercostale3 costole
Sinistra2-1 cm verso l'esterno dalla linea medioclavicolare sinistraSulla linea medio-clavicolare sinistra1 cm medialmente dalla linea medioclavicolare
Sezione trasversale dell'area smussata (cm)6-98-129-14
Ottusità assoluta del cuore
DestraBordo sinistro dello sterno
Superiore3 costole3 spazio intercostale4 costole
SinistraLungo il bordo esterno dell'areolaSulla linea medioclavicolare (capezzolo)Verso l'interno dalla linea medioclavicolare
Sezione trasversale dell'area smussata (cm)2-345-5.5

Per determinare il bordo destro dell'ottusità assoluta del cuore, un dito-pessimetro viene posizionato a una distanza di 1-2 cm dal bordo destro di relativa ottusità parallela al bordo destro dello sterno e spostato verso l'interno fino alla comparsa di un suono assolutamente sordo. Il bordo è segnato lungo il bordo del dito rivolto verso il bordo di relativa ottusità.

Per determinare il bordo sinistro dell'ottusità assoluta, il dito-pessimetro viene posizionato parallelamente al bordo sinistro del cuore nella zona di relativa ottusità, un po 'al di fuori di esso, e percosso muovendo il dito fino a quando appare un suono opaco. Il segno del bordo viene applicato lungo il bordo esterno del dito.

Quando si determina il limite superiore di ottusità assoluta, il dito-pessimetro viene posizionato sul limite superiore di ottusità cardiaca relativa al bordo dello sterno, parallelamente alle costole, scendere fino alla comparsa di un suono sordo.

I limiti dell'ottusità cardiaca nei bambini sani di diversi gruppi di età sono presentati nella Tabella 11.

La sezione trasversale del cuore è la distanza dal bordo del lobo destro di relativa ottusità, determinata in centimetri.

I bambini del primo anno di vita hanno un diametro del cuore di 6-9 cm, per i bambini 2-4 anni 8-12 cm, per i bambini in età prescolare e scolare 9-14 cm.

L'auscultazione del cuore nei bambini piccoli viene eseguita in posizione supina con le mani del bambino aperte e fisse (un "anello" di dita piegate della mano amica durante l'esame) o in posizione seduta con le mani del bambino aperte ai lati.

Per i bambini più grandi, l'auscultazione viene eseguita in varie posizioni (in piedi, sdraiati sulla schiena, lato sinistro).

Durante l'attività del cuore si verificano fenomeni sonori, chiamati suoni cardiaci..

I ton sono causati dal collasso delle valvole mitrale e tricuspide, fluttuazioni del miocardio, reparti iniziali di theorta e tronco polmonare quando stirati dal sangue, nonché fluttuazioni associate alla contrazione.

II si forma a causa delle oscillazioni che si verificano all'inizio della diastole quando le cuspidi semilunari della valvola aortica e del tronco polmonare collassano a causa dell'oscillazione delle pareti delle sezioni iniziali di questi vasi.

L'udibilità dei toni varia a seconda della vicinanza del fonendoscopio alle valvole - sorgenti del suono.

Punti generalmente accettati e ordine di auscultazione

L'area dell'impulso apicale - i fenomeni sonori si sentono quando la valvola mitrale è chiusa, poiché le oscillazioni sono ben condotte dal muscolo denso del ventricolo sinistro e l'apice del cuore durante la sistole è più vicino alla parete toracica anteriore.

2 spazio intercostale a destra al bordo dello sterno - ascolto di fenomeni sonori dalle valvole dell'aorta, dove si avvicina molto alla parete toracica anteriore.

2 spazio intercostale a sinistra dello sterno - ascolto di fenomeni sonori dalle valvole semilunari dell'arteria polmonare.

Alla base del processo xifoideo dello sterno - ascolto di fenomeni sonori dalla valvola tricuspide.

Punto di Botkin - Erba (il punto di attacco di 3-4 costole a sinistra allo sterno) - ascolto di fenomeni sonori dalle valvole mitrale e aortica.

Nei bambini in età prescolare, è meglio ascoltare il cuore durante il trattenimento del respiro, poiché i suoni del respiro possono interferire con l'auscultazione del cuore.

Durante l'auscultazione del cuore si deve prima valutare la correttezza del ritmo, poi il suono dei toni, il loro rapporto nei diversi punti di auscultazione (il tono I segue dopo una pausa prolungata del cuore e coincide con l'impulso apicale. La pausa tra I e II è più breve che tra II e I).

I fenomeni sonori in vari punti dell'auscultazione dovrebbero essere visualizzati graficamente..

Gli apici del cuore e la base del processo xifoideo nei bambini di tutte le età I tono più forte di II, solo per la prima volta sono quasi uguali.

Nei bambini del primo anno di vita, il tono dell'aorta e delle arterie polmonari è più forte di II, il che è spiegato dalla pressione sanguigna bassa e dal lume vascolare relativamente grande Entro 12-18 mesi viene confrontata la forza dei toni I e II alla base del cuore e da 2-3 anni il tono II inizia a prevalere.

Al punto di Botkin, la forza dei toni I e II è approssimativamente la stessa.

Studio del polso

Tenendo conto della debolezza del polso nei bambini (quando si piange, l'eccitazione, aumenta del 20-100%), si consiglia di considerarlo all'inizio o alla fine dell'esame, ma nei bambini piccoli e nei bambini molto irrequieti - durante il sonno., poplitea e arteria del dorso del piede.

Il polso a. Radiale dovrebbe essere sentito contemporaneamente su entrambe le mani, in assenza di una differenza nelle proprietà dell'impulso, è possibile eseguire ulteriori ricerche su una mano. La mano del bambino viene afferrata dalla mano destra del medico nell'area dell'articolazione del polso dalla parte posteriore. La palpazione arteriosa viene eseguita con il medio e l'indice della mano destra.

Nell'arteria temporale, il polso viene esaminato premendo le arterie dell'osso con l'indice e il medio..

Con l'ansia del bambino e la difficoltà nella palpazione sul braccio, il polso viene esaminato sulle arterie femorali e poplitea in posizione verticale e orizzontale del bambino. La palpazione viene eseguita con l'indice e il medio della mano destra nella piega inguinale, all'uscita delle arterie dal legamento sottoparticellare e nella fossa poplitea.

La palpazione delle arterie del sonno viene eseguita mediante una leggera pressione sul bordo interno del muscolo sternocleidomastoideo a livello della cartilagine cricoide della laringe.

Il polso a.dorsalispedis è determinato quando il bambino è in posizione orizzontale. Il secondo, il terzo e il quarto dito del medico sono posizionati sul bordo del terzo distale e medio del piede.

Le seguenti proprietà dell'impulso sono caratterizzate: frequenza, ritmo, tensione, riempimento, forma.

Per determinare la frequenza cardiaca, verrà conteggiata per almeno un minuto. La frequenza cardiaca varia con l'età del bambino

Età dei bambiniFrequenza cardiaca media al minuto
Neonato140-160
1 anno120
5 anni100
10 anni90
12-13 anni80-70

Il ritmo del polso è valutato dall'uniformità degli intervalli tra i battiti del polso. Normalmente, è ritmico, le onde del polso seguono a intervalli di tempo uguali.

La tensione del polso è determinata dalla forza che deve essere applicata per comprimere l'arteria palpabile. Distinguere tra teso o duro (pulsusdurus) e teso, morbido, polso (p.mollis).

Il riempimento del polso è determinato dalla quantità di sangue che forma l'onda del polso.

Il polso viene esaminato con due dita: il dito prossimale comprime l'arteria fino a quando il polso scompare, quindi la pressione viene interrotta e il dito distale ha la sensazione di riempire l'arteria di sangue. C'è un polso pieno (p.pieno) - l'arteria ha un riempimento normale - e vuoto (p.vacuus) - il riempimento è meno del solito.

La frequenza cardiaca è determinata in base al gonfiaggio cumulativo e alla tensione del polso. In termini di dimensione, l'impulso è diviso in grande (p. Magnus) e piccolo (p. Pagvus).

La forma dell'impulso dipende dalla velocità di variazione della pressione del sistema varteriale durante la sistole e la diastole. Con un'accelerazione dell'aumento dell'onda del polso, l'impulso acquisisce una sorta di carattere saltante e viene chiamato veloce (p.celer); quando l'aumento dell'onda del polso rallenta, l'impulso è chiamato lento.

Regole di misurazione della PA

- Prima di misurare la pressione sanguigna, il paziente deve riposare per 5 minuti.

- Le misurazioni della pressione sanguigna devono essere effettuate in un ambiente tranquillo, calmo e confortevole a una temperatura confortevole..

Direttamente nella stanza in cui viene misurata la pressione sanguigna, dovrebbe esserci un divano, un tavolo, un posto per lo sperimentatore, una sedia per il paziente con la schiena dritta e, se possibile, un sedile regolabile in altezza o un dispositivo per sostenere la mano del paziente a livello del cuore.

Durante la misurazione, il paziente deve sedersi, appoggiato allo schienale di una sedia, con le gambe rilassate e non incrociate, non cambiare posizione o parlare durante l'intera procedura di misurazione della PA..

-La misurazione della pressione sanguigna deve essere eseguita non prima di 1 ora dopo aver mangiato, bevuto caffè, interrotto l'attività fisica, essere al freddo e controllare il lavoro a scuola..

- La spalla del paziente deve essere libera da vestiti, la mano deve essere comodamente sul tavolo (quando si misura la pressione sanguigna in posizione seduta) o sul divano (quando si misura la pressione sanguigna in posizione sdraiata), palmo verso l'alto. Quando si misura la pressione sanguigna sulle braccia, il bracciale viene applicato 2 cm sopra la curva del gomito, mentre sotto il bracciale è possibile muovere liberamente il dito.

- Quando si misura la pressione sanguigna sugli arti inferiori, il bambino giace sull'esca e il bracciale viene applicato alla coscia in modo che il bordo inferiore del bracciale sia 2-2,5 cm sopra la fossa poplitea. Uno stetoscopio viene applicato alla fossa poplitea (area dell'arteria poplitea)

- Le misurazioni ripetute vengono effettuate non prima di 2-3 minuti dopo il completo rilascio di aria dal bracciale.

Nei bambini di età inferiore a 9 mesi, la pressione arteriosa sugli arti inferiori è uguale alla pressione arteriosa sugli arti superiori. Quindi, quando il bambino assume una posizione eretta, la pressione sanguigna sugli arti inferiori aumenta di 20-30 mm Hg.

VNormEAD è stimato dalle formule:

Fino a 1 anno (Popov A.M.) SBP = 76 + 2n, dove n è l'età in mesi, DBP è ½ o 2/3 di SBP.

Età superiore a 1 anno:

SBP = 100 + 2n, dove n-età anni (Popov A.M.), DBP è ½ o 2/3 di SBP.

I criteri principali per i cambiamenti nella pressione sanguigna

Pressione normale: i livelli medi di SBP e DBP non vanno oltre i 10 e 90 centile di valori per una data età e altezza.

BP molto normale - SBP e DBP, il cui livello è compreso tra il 90 ° e il 95 ° centile per l'età e l'altezza corrispondenti.

L'ipertensione arteriosa è definita come una condizione in cui la SBP e / o DBP media, calcolata da tre misurazioni separate, è uguale o superiore al 95 ° centile per l'età e l'altezza corrispondenti.

I bordi del cuore nei bambini sono normali tabella

La posizione anatomica di qualsiasi organo del corpo umano è determinata geneticamente e segue determinate regole.

Quindi, ad esempio, lo stomaco nella stragrande maggioranza delle persone si trova a sinistra nella cavità addominale, i reni si trovano ai lati della linea mediana nello spazio retroperitoneale e il cuore si trova a sinistra della linea mediana del corpo nella cavità toracica umana.

La posizione anatomica strettamente occupata degli organi interni è necessaria per il loro pieno lavoro.

Durante l'esame del paziente, il medico può presumibilmente determinare la posizione ei confini dell'uno o dell'altro organo e può farlo con l'aiuto delle sue mani e dell'udito. Questi esami sono chiamati percussione (picchiettio), palpazione (sensazione) e auscultazione (ascolto con uno stetoscopio)..

I confini del cuore vengono determinati principalmente con l'aiuto delle percussioni, quando il medico, con le sue dita, "batte" la superficie anteriore del torace e, concentrandosi sulla differenza dei suoni (sordi, opachi o vocali), determina la posizione presuntiva del cuore.

Il metodo della percussione consente spesso di sospettare la diagnosi anche nella fase di esame del paziente, prima della nomina di metodi di ricerca strumentale, sebbene a questi ultimi sia ancora dato il ruolo di primo piano nella diagnosi delle malattie del sistema cardiovascolare.

Valori normali dei confini dell'ottusità cardiaca

Normalmente, il cuore umano ha una forma conica, è diretto obliquamente verso il basso e si trova nella cavità toracica a sinistra.

Ai lati e in alto, il cuore è leggermente chiuso da piccole aree dei polmoni, davanti - dalla superficie anteriore del torace, dietro - dagli organi mediastinici e sotto - dal diaframma.

Una piccola area "aperta" della superficie anteriore del cuore viene proiettata sulla parete toracica anteriore e solo i suoi bordi (destro, sinistro e superiore) possono essere determinati toccando.

confini di ottusità relativa (a) e assoluta (b) del cuore

La percussione della proiezione dei polmoni, il cui tessuto ha una maggiore ariosità, sarà accompagnata da un suono polmonare chiaro, e il battito della zona del cuore, il cui muscolo è un tessuto più denso, sarà accompagnato da un suono sordo.

Questa è la base per determinare i confini del cuore, o ottusità cardiaca: durante le percussioni, il medico sposta le dita dal bordo della parete toracica anteriore al centro e quando un suono chiaro cambia in uno sordo, segna il confine dell'ottusità.

Si distinguono i confini dell'ottusità relativa e assoluta del cuore:

  1. I confini della relativa ottusità del cuore si trovano alla periferia della proiezione del cuore e indicano i bordi dell'organo, che sono leggermente coperti dai polmoni, e quindi il suono sarà meno opaco (opaco).
  2. Il confine assoluto denota l'area centrale della proiezione del cuore ed è formato da una sezione aperta della superficie anteriore dell'organo, e quindi il suono della percussione è più sordo (opaco).

I valori approssimativi dei confini dell'ottusità cardiaca relativa sono normali:

  • Il bordo destro è determinato spostando le dita lungo il quarto spazio intercostale da destra a sinistra ed è contrassegnato, di regola, nel 4 ° spazio intercostale lungo il bordo dello sterno a destra.
  • Il bordo sinistro viene determinato spostando le dita lungo il quinto spazio intercostale a sinistra fino allo sterno e segnare lungo il quinto spazio intercostale 1,5-2 cm verso l'interno dalla linea medioclavicolare a sinistra.
  • Il bordo superiore è determinato spostando le dita dall'alto verso il basso lungo gli spazi intercostali a sinistra dello sterno e segnato lungo il terzo spazio intercostale a sinistra dello sterno.

Il bordo destro corrisponde al ventricolo destro, il bordo sinistro è il ventricolo sinistro e il bordo superiore è l'atrio sinistro. La proiezione dell'atrio destro mediante percussione non può essere determinata a causa della posizione anatomica del cuore (non strettamente verticale, ma obliquamente).

Nei bambini, i confini del cuore cambiano con la crescita e raggiungono i valori di un adulto dopo 12 anni.

I valori normali nell'infanzia sono:

Età Bordo sinistro Bordo destro Bordo superiore
Fino a 2 anni2 cm verso l'esterno dalla linea medioclavicolare a sinistraSulla linea parasternale (peristernale) destraA livello II costole
Dai 2 ai 7 anni1 cm verso l'esterno dalla linea medioclavicolare a sinistraVerso l'interno dalla linea parasternale destraNell'II spazio intercostale
Dai 7 ai 12 anniSulla linea medio-clavicolare a sinistraSul bordo destro dello sternoA livello III costole

Ragioni per deviazioni dalla norma

Concentrandosi sui confini della relativa ottusità cardiaca, che dà un'idea dei veri confini del cuore, si può sospettare un aumento dell'una o dell'altra cavità cardiaca in caso di malattie:

  • Lo spostamento a destra (espansione) del bordo destro accompagna l'ipertrofia miocardica (aumento) o la dilatazione (espansione) della cavità del ventricolo destro, espansione del bordo superiore - ipertrofia o dilatazione dell'atrio sinistro e spostamento della sinistra - la corrispondente patologia del ventricolo sinistro. Molto spesso, c'è un'espansione del bordo sinistro dell'ottusità cardiaca e la malattia più comune che porta al fatto che i confini del cuore sono espansi a sinistra è l'ipertensione arteriosa e la conseguente ipertrofia del cuore sinistro.
  • Con un'espansione uniforme dei confini dell'ottusità cardiaca a destra ea sinistra, stiamo parlando dell'ipertrofia simultanea dei ventricoli destro e sinistro.

La dilatazione delle cavità cardiache o l'ipertrofia miocardica possono essere causate da malattie come difetti cardiaci congeniti (nei bambini), precedente infarto miocardico (cardiosclerosi postinfartuale), miocardite (infiammazione del muscolo cardiaco), cardiomiopatia disormonale (ad esempio, a causa di patologia tiroidea o ghiandole surrenali), ipertensione arteriosa prolungata. Pertanto, un aumento dei confini dell'ottusità cardiaca può indurre il medico a pensare alla presenza di una delle malattie elencate..

Oltre all'aumento dei confini del cuore, a causa della patologia del miocardio, in alcuni casi c'è uno spostamento dei confini dell'ottusità causata dalla patologia del pericardio (camicia cardiaca) e degli organi vicini - il mediastino, il tessuto polmonare o il fegato:

  • La pericardite, un processo infiammatorio dei fogli pericardici, accompagnato dall'accumulo di liquido nella cavità pericardica, a volte in un volume sufficientemente grande (più di un litro), spesso porta ad un'espansione uniforme dei confini dell'ottusità del cuore.
  • L'espansione unilaterale dei bordi del cuore verso la lesione accompagna l'atelettasia polmonare (collasso di un'area non ventilata del tessuto polmonare) e nel lato sano - l'accumulo di liquido o aria nella cavità pleurica (idrotorace, pneumotorace).
  • Lo spostamento del bordo destro del cuore a sinistra è raro, ma tuttavia si osserva in un grave danno epatico (cirrosi), accompagnato da un significativo aumento del volume del fegato e dal suo spostamento verso l'alto.

Possono apparire clinicamente cambiamenti nei confini del cuore?

Se il medico rivela all'esame i confini espansi o spostati dell'ottusità cardiaca, dovrebbe scoprire in modo più dettagliato dal paziente se ha alcuni sintomi specifici delle malattie del cuore o degli organi vicini.

Quindi, la patologia cardiaca è caratterizzata da mancanza di respiro quando si cammina, a riposo o in posizione orizzontale, così come edema localizzato agli arti inferiori e al viso, dolori al petto, disturbi del ritmo cardiaco.

Le malattie polmonari si manifestano con tosse e mancanza di respiro e la pelle diventa bluastra (cianosi).

La malattia del fegato può essere accompagnata da ittero, ingrossamento addominale, disturbi delle feci ed edema.

In ogni caso, l'espansione o lo spostamento dei confini del cuore non è la norma, e il medico dovrebbe prestare attenzione ai sintomi clinici nel caso in cui riscontrasse questo fenomeno nel paziente, con l'obiettivo di un ulteriore esame.

Metodi di esame aggiuntivi

Molto probabilmente, dopo aver rilevato i confini estesi dell'ottusità cardiaca, il medico prescriverà un esame aggiuntivo: ECG, radiografia del torace, ecografia del cuore (ecocardioscopia), ecografia degli organi interni e della ghiandola tiroidea, esami del sangue.

Quando può essere necessario il trattamento?

I bordi espansi o spostati del cuore non possono essere trattati direttamente. Innanzitutto, dovresti identificare la causa che ha portato ad un aumento del cuore o ad uno spostamento del cuore a causa di malattie degli organi vicini, e solo allora prescrivere il trattamento necessario.

In questi casi, correzione chirurgica dei difetti cardiaci, bypass delle arterie coronariche o stent dei vasi coronarici per prevenire infarti miocardici ricorrenti, nonché terapia farmacologica - diuretici, ipotensivi, riduttori del ritmo e altri farmaci per prevenire la progressione dell'allargamento del cuore.

Struttura e posizionamento del cuore

Il cuore è una pompa progettata dall'evoluzione per accettare il sangue venoso e pulsare il sangue arterioso. Questo lavoro richiede una grande forza, quindi i muscoli del cuore sono i più forti e sviluppati anche in una persona debole. Semplificato, questo organo può essere rappresentato come una borsa muscolare con valvole che assicurano il flusso sanguigno nella giusta direzione..

Nonostante il fatto che abbiamo un cuore e non ci sono altri organi che potrebbero assumere le sue funzioni, sembra abbastanza simmetrico e consiste di due ventricoli e due atri.

Tuttavia, ciò non significa che l'organo abbia funzioni duplicate, poiché ciascuna delle sue parti ha una sua funzione speciale..

Questo organo comprende anche l'intera serie di arterie e vene che entrano ed escono, collegandosi con gli atri..

Il cuore si trova al centro del torace tra i polmoni sinistro e destro, ma normalmente ha uno spostamento di due terzi a sinistra. È posizionato un po 'in diagonale, sia in termini di posizione antero-posteriore che laterale. La parte superiore, larga, del cuore è spostata nella direzione: destra-indietro, inferiore, stretta - giù-sinistra-avanti.

Le coordinate del cuore possono essere determinate come segue:

  • di fronte è adiacente allo sterno e alla cartilagine delle costole;
  • dietro - all'esofago e all'aorta;
  • y si trova a livello della cartilagine della terza costola;
  • a destra - dal bordo superiore della terza costola e appena sotto il bordo destro dello sterno alla quinta costola;
  • a sinistra - dalla terza costola lungo la linea mediana tra lo sterno e la clavicola;
  • dal basso raggiunge il livello della quinta costola destra.

Norme per una persona sana

Per determinare il bordo destro dell'ottusità cardiaca, è necessario spostare le dita lungo il 4 ° spazio intercostale da destra a sinistra. Di solito è segnato all'estremità dello sterno sul lato destro..

Per determinare il bordo sinistro, è necessario spostare le dita lungo il 5 ° spazio intercostale sul lato sinistro. È segnato 2 cm verso l'interno dalla linea clavicolare a sinistra.

Il limite superiore viene determinato spostandosi dall'alto verso il basso lungo il torace a sinistra. Di solito può essere rilevato nel 3 ° spazio intercostale.

Ottusità del cuore lungo i confini

Quando si determinano i confini dell'ottusità, è necessario capire che corrispondono a determinate parti del cuore. Destro e sinistro - ventricoli, atrio superiore sinistro. È impossibile determinare la proiezione dell'atrio destro a causa delle peculiarità del posizionamento dell'organo nel corpo umano.

Il significato dei confini del cuore nei bambini è diverso da quello degli adulti. Solo all'età di 12 anni questo organo assume una posizione normale..

Come identificare le linee del cuore

Le linee del cuore sono definite dalle percussioni. Il metodo si basa sulla percussione sequenziale dell'area di proiezione dell'organo sul torace. Il suono che uno specialista sente durante le percussioni caratterizza le proprietà, lo stato del tessuto miocardico.

Il medico giudica la densità del tessuto dall'altezza del suono emesso. Se è alto, il tessuto ha un'alta densità, se il suono è basso, il tessuto ha una bassa densità.

La bassa densità è tipica degli organi cavi, per le cavità riempite d'aria (ad esempio, il tessuto polmonare).

Con le percussioni è possibile determinare l'ottusità cardiaca. Questo è il nome dell'area del torace, dove si trova l'organo, dove vengono proiettati i suoi parametri. L'ottusità è relativa e assoluta. Questa divisione si basa sulla natura del suono delle percussioni..

Con percussioni silenziose, vengono determinate le dimensioni dell'ottusità assoluta. Il medico esegue un leggero tocco sul petto. Il metodo consente di determinare i confini di quella parte del cuore che non è coperta dal tessuto polmonare.

Eseguendo colpi acuti sugli spazi intercostali, lo specialista imposta i parametri di relativa ottusità cardiaca. Il metodo è caratterizzato dalla formazione di un suono sordo.

Ti permette di scoprire la vera dimensione dell'organo.

Attenzione!

L'informazione principale per un medico nel fare una diagnosi è determinare i valori di ottusità assoluta. I valori dei confini sinistro e destro della relativa ottusità giocano un ruolo aggiuntivo e chiarificatore.

Lo specialista percussa la posizione delle linee di relativa ottusità, quindi assoluta. Il medico esegue percussioni della zona del cuore fino al momento in cui sente un suono sordo. Dalla sua comparsa, si può giudicare la dimensione della zona che il tessuto polmonare non copre..

Dopo che lo specialista ha acquisito una comprensione delle linee cardiache, determina la posizione dell'impulso apicale. Si trova sul bordo sinistro di relativa ottusità. Questo è il livello della quinta costola.


Articolo Successivo
Linfoadenite ascellare