Calze compressive Scelta di intimo compressivo per vene varicose


Le calze compressive sono un passo importante nella complessa terapia delle vene varicose. Tuttavia, è ingenuo credere che l'effetto apparirà immediatamente dopo l'acquisto del prodotto. È molto importante capire come indossare le calze compressive per le vene varicose al fine di massimizzare il risultato. In questa materia, il paziente dovrebbe essere aiutato dal medico curante o dal manager in un salone specializzato..

Nell'articolo ti diremo:

Influenza con vene varicose

Gli articoli del guardaroba dimagrante possono vantare un alto grado di elasticità, è questa proprietà che viene utilizzata nella lotta contro le vene varicose. Tuttavia, l'effetto corretto delle normali calze o collant non viene osservato, poiché non sono creati per scopi medicinali..

Vene varicose: espansione e deformazione dei vasi sanguigni, con conseguente ristagno del sangue e ulteriore formazione di coaguli e coaguli di sangue. Le calze contro le vene varicose hanno un forte effetto sugli arti inferiori, fornendo una pressione di varia intensità, a causa della quale le vene delle gambe si restringono.

La dimensione è determinata misurando la circonferenza delle gambe in punti e lunghezze specifici (piede, caviglia, parte inferiore della gamba, ginocchio e coscia della gamba) in modo che il grafico della compressione che scompare sia uniforme.

Il trattamento artificiale della patologia consente di stabilire una circolazione sanguigna difficile attraverso i vasi, ripristinando gradualmente la pressione interna. È importante che la struttura unica del tessuto a maglia non ostacoli il flusso d'aria, non creando così problemi alla pelle.

Il prodotto non elimina le cause profonde della malattia, ma aiuta a mantenere il tono vascolare e viene utilizzato per prevenire le vene varicose. I vantaggi e i rischi del prodotto vengono spiegati in un appuntamento con un flebologo.

Classificazione delle calze e regole per la loro selezione

In base alla diversità delle specie, le calze a compressione si dividono in:

  • classico;
  • su un elastico di silicone;
  • su una cintura medica con velcro;
  • punta aperta.

Inoltre, le calze a compressione hanno dimensioni variabili, le misurazioni vengono effettuate in un centro specializzato prima di acquistare un prodotto:

  1. Circonferenza della coscia a livello di 25-30 cm dal ginocchio.
  2. Circonferenza dello stinco della parte più ampia del muscolo gastrocnemio.
  3. Circonferenza della caviglia appena sopra l'osso nel punto più sottile.

Classificazione delle dimensioni:

Taglia / misuraSM (2)L (3)XL (4)
Circonferenza della caviglia19-2222-2525-2829-32
Circonferenza dello stinco29-3734-4238-4641-51
Circonferenza della coscia44-5250-5856-6460-72

Sull'uso dei fili nella composizione:

  • nylon;
  • cotone;
  • da elastan;
  • microfibra.

In base al grado di compressione:

  1. Prima classe 18–21 mm Hg. Arte. È possibile indossare calze come profilassi per i pazienti a rischio di sviluppare vene varicose. Ad esempio: donne incinte, lavoratori "in piedi", ai primi minimi sintomi di patologia.
  2. Seconda classe 23-32 mm Hg. Arte. La varietà più popolare usata per trattare le vene varicose e la tromboflebite negli esseri umani.
  3. Classe tre 32-46 mm Hg. Arte. È prescritto per l'uso in caso di disturbi vascolari avanzati o complicati.
  4. Classe quattro 49 mm Hg. Arte. È usato molto raramente, è indicato per la violazione del deflusso del fluido linfatico.

La classificazione è presentata per la revisione, poiché solo un medico o un manager appositamente formato in un centro ortopedico può scegliere le calze compressive giuste per le vene varicose.

Regole di usura delle calze

Come indossare correttamente le calze a compressione:

  1. È necessario applicare il prodotto solo al mattino dopo il risveglio.
  2. Per evitare intoppi sulla biancheria intima, è necessario monitorare la lunghezza e la nitidezza delle unghie..
  3. Nelle calze, non è necessario accovacciarsi spesso, in modo da non allungare l'area del ginocchio.
  4. Calzini sottili dovrebbero essere indossati sulle calze per evitare danni e sfregamenti del tessuto sul tallone.
  5. Per mantenere la compressione e le proprietà curative desiderate, le calze devono essere lavate ogni giorno..
  6. Quanto indossare le calze a compressione sarà determinato dal medico. Il fatto è che i tempi di utilizzo dipendono dal grado di danno vascolare..

La biancheria selezionata correttamente, se usata correttamente, servirà al suo proprietario fino a sei mesi.

Regole di vestizione

Indossare biancheria intima compressiva è molto più difficile che sceglierne una:

  1. Devi mettere la mano nella calza e afferrare il tallone.
  2. Senza mollare, capovolgere il prodotto fino al tallone, lasciando una piccola "tasca".
  3. Fai scorrere la gamba e tira la calza su tutto il piede con entrambe le mani.
  4. Allunga gradualmente la parte capovolta fino al centro della caviglia.
  5. Tirare gradualmente la calza, tirandola su con i pollici.
  6. Fissiamo il nastro di silicone sulla coscia.
  7. Tirare la punta per rilasciare la tensione sul pollice.

Molti pazienti acquistano un dispositivo speciale per indossare prodotti compressivi: un maggiordomo. Viene fissata una calza e successivamente viene inserita una gamba. In caso di difficoltà, i guanti per calze a compressione aiuteranno; puoi acquistarli in un salone ortopedico.

Uno dei compiti principali delle calze compressive è stabilire il corretto funzionamento del sistema venoso..

Regole per la cura delle calze

Cinque regole d'oro:

  1. I prodotti devono essere lavati ogni giorno per ripristinare il grado di compressione.
  2. Non lavare in lavatrice - utilizzare solo il lavaggio a mano!
  3. Utilizzare esclusivamente sapone per bambini, i componenti chimici nella polvere possono danneggiare la struttura dei fili.
  4. È vietato asciugare all'aperto, in un essiccatore e in una macchina da scrivere. È necessario stendere il prodotto su un asciugamano asciutto sul tavolo.
  5. Per coloro che indossano calze 24 ore su 24, gli esperti consigliano di lavarli da soli. Bagnare con sapone, sciacquare abbondantemente con acqua e asciugare con un asciugamano.

Ditte di stoccaggio e recensioni dei pazienti

Quali sono le migliori calze compressive per le vene varicose:

  1. Medi è un produttore tedesco. Il costo elevato è giustificato dall'ottima qualità del prodotto. Molti stili diversi, conservazione della compressione a lungo termine, usura: i vantaggi dei prodotti Medi Corporation.
  2. Venoteks - l'azienda è famosa per la sua linea sportiva per la prevenzione delle malattie negli atleti. Calze di buona qualità, lunga durata e bel design.
  3. Ergoform è un produttore italiano. Il vantaggio principale di questo marchio è il costo ragionevole e l'eccellente qualità. Puoi scegliere un prodotto "secondo il tuo portafoglio" non a scapito delle proprietà medicinali.
  4. Relaxan è un marchio di biancheria intima compressiva dall'Italia. Nel segmento di prezzo, questo produttore non ha eguali; puoi selezionare calze in base alle preferenze personali e alle indicazioni mediche. Tuttavia, c'è uno svantaggio significativo: le qualità di compressione non durano più di un mese.
  5. Intex è un marchio russo con una vasta selezione di calze a compressione. Rispetto ai produttori importati, i prodotti Intex non sono di qualità inferiore, ma il loro prezzo è parecchie volte inferiore. Inoltre, possono essere indossati tutto l'anno senza compromettere le proprietà di compressione..
  6. Sigvaris è un produttore svizzero. Un marchio dai prezzi abbastanza alti, ma anche di ottima qualità. La resistenza all'usura e la conservazione delle proprietà di compressione sono possibili durante tutto l'anno.
  7. Valento è un marchio italiano. La differenza principale e molto importante da tutte le società famose è l'uso di fibre di lino naturali nella produzione. Oltre alle proprietà di compressione, le calze hanno anche un effetto massaggio a un prezzo accessibile..
  8. Ofa Bamberg è l'unico marchio che produce calze con inserti in pizzo. L'azienda tedesca utilizza ingredienti naturali e artificiali per creare prodotti.
  9. Orto è un marchio spagnolo con una domanda molto elevata. Secondo le recensioni dei clienti, l'effetto di compressione si manifesta in misura maggiore rispetto ad altri in altri marchi.

Le recensioni su ogni marchio sono per lo più positive. L'unico aspetto negativo principale è il costo delle calze. I pazienti notano una buona circolazione dell'aria in ogni prodotto, poiché devono indossare calze a compressione per lungo tempo.

Alcuni acquirenti si lamentano del fatto che la gomma siliconica inizia a scivolare lungo la gamba o ad arricciarsi in estate. In questo caso, il problema non è nel prodotto stesso, ma nella taglia sbagliata. Al momento dell'acquisto è molto importante tenere conto di tutte le misurazioni effettuate per prevedere in anticipo tali incidenti..

Dove acquistare e quali sono i prezzi?

È possibile acquistare il prodotto in negozi specializzati di marchi famosi, sui siti Web ufficiali dei produttori o nei saloni ortopedici della città. L'acquisto di merci "a mano" non è raccomandato.

Il prezzo del prodotto è piuttosto alto, a causa della composizione della maglieria e della procedura per la sua fabbricazione. Il costo varia da 1.000 a 12.000 rubli. Prima di acquistare, studia i certificati del produttore per assicurarti che il prodotto sia di buona qualità..

Come scegliere calze a compressione, gambaletti e collant per le vene varicose

Le vene varicose sono uno dei problemi urgenti di una persona moderna, che tutti possono affrontare a causa dell'età, dell'occupazione professionale e di una serie di altri motivi. Naturalmente, al minimo sospetto dello sviluppo di vene varicose, è necessario consultare un medico il prima possibile, che diagnosticherà e prescriverà un trattamento.

Per ottenere il massimo effetto, il trattamento conservativo implica un approccio integrato, che include l'uso di farmaci, fisioterapia, massaggi e altro. Anche parte del trattamento indossa biancheria intima a compressione speciale, di cui parleremo..

L'impatto della biancheria intima compressiva con le vene varicose

Applicazione di indumenti compressivi

Prima di parlare del motivo per cui hai bisogno di biancheria intima a compressione, devi capire cosa sono le vene varicose, solo allora il principio di funzionamento di calze, collant e golf speciali diventerà chiaro.

Le vene sono i vasi che forniscono sangue al cuore. Le vene varicose sono una malattia in cui questi vasi subiscono una serie di cambiamenti patologici. In particolare, le vene si allungano e si espandono, le loro pareti diventano più sottili e il processo patologico è accompagnato dalla formazione di noduli vascolari..

Inoltre, con le vene varicose, la funzione delle valvole venose viene interrotta, che sono progettate in modo che il sangue possa circolare al cuore (verso l'alto). L'insufficienza delle valvole e la deformazione del letto venoso portano al ristagno del sangue, che a sua volta provoca un aumento della pressione all'interno dei vasi, questo processo è chiamato vene varicose.

Il principio di compressione creato da biancheria intima specializzata è applicare pressione ai vasi dilatati dall'esterno. La compressione delle vene superficiali dilatate provoca una ridistribuzione del flusso sanguigno, dirigendolo nei vasi profondi. Grazie a ciò, il carico eccessivo viene rimosso dai pazienti che non sono in grado di funzionare normalmente e la circolazione sanguigna viene ripristinata..

La biancheria intima selezionata correttamente esercita una pressione diversa su alcune parti della gamba. Assomiglia a questo:

  • Il più alto grado di compressione è nella parte più bassa dell'arto, la parte inferiore della parte inferiore della gamba;
  • Al centro della parte inferiore della gamba, la compressione è inferiore del 30%, che è il 70% della compressione massima;
  • Più vicino al ginocchio, questi indicatori diminuiscono ancora di più, e così via, a seconda del tipo di biancheria intima e dell'entità della malattia..

Un diagramma così approssimativo mostra che nella sezione più bassa, la pressione dovrebbe essere più alta a causa del fatto che il movimento del sangue attraverso le vene in quest'area richiede molto più sforzo, cioè più pressione. Man mano che il sangue aumenta, la pressione endovenosa diminuisce gradualmente, rispettivamente, il carico dalle vene viene alleviato.

Usare collant compressivi

La biancheria intima a compressione selezionata correttamente migliora la circolazione sanguigna, consentendo di migliorare le condizioni del paziente con le vene varicose, eliminare i processi stagnanti nei vasi. Allo stesso tempo, vengono fornite le condizioni più naturali per il movimento del sangue, grazie alle quali questo metodo di terapia di mantenimento è completamente sicuro..

Indicazioni

Se parliamo di quando è indicato indossare biancheria intima compressiva, la risposta è principalmente una: vene varicose. Ciò significa che a partire dalla prima fase dello sviluppo del processo patologico e terminando con il più difficile: il terzo stadio, i medici prescrivono l'uso di tale biancheria.

Ma anche la biancheria intima a compressione può essere necessaria per la prevenzione delle vene varicose, se si sospetta lo sviluppo di questa malattia. In generale si possono distinguere le seguenti indicazioni più specifiche:

  • Gravidanza;
  • Prevenzione della malattia, soprattutto in presenza di fattori che predispongono al suo sviluppo;
  • Vene varicose diagnosticate - come parte di un trattamento complesso e al fine di prevenirne la progressione;
  • Periodo postoperatorio - se sono state eseguite operazioni per eliminare forme gravi di vene varicose.

Controindicazioni

Nonostante la sicurezza e l'innocuità di questo metodo di prevenzione e trattamento, ci sono una serie di controindicazioni per indossare biancheria intima compressiva:

  • Gravi forme di trombosi venosa, che spesso si sviluppano nella fase finale della progressione delle vene varicose;
  • Processi infiammatori attivi negli arti inferiori di varie eziologie, specialmente purulente;
  • Aortoarterite;
  • Endoarterite;
  • Ulcere trofiche;
  • Aterosclerosi;
  • Danni alla pelle.

È anche molto importante scegliere i prodotti giusti che forniscono compressione. La biancheria intima deve adattarsi al paziente e in nessun caso deve premere le gambe, poiché ciò porta a intorpidimento, disturbi circolatori ancora più gravi e persino deformazione degli arti inferiori.

Allo stesso tempo, il bucato grande, cioè troppo largo, non fornirà la compressione necessaria, rispettivamente, l'effetto terapeutico sarà insignificante o sarà ridotto a zero..

Tipi di biancheria intima compressiva

A seconda della situazione in cui viene utilizzata la biancheria intima compressiva, della natura, del grado di progressione del processo patologico, della sua scala e di una serie di fattori individuali, il medico può prescrivere un tipo specifico di biancheria intima. Puoi dividere in modo condizionale gli attributi per creare la compressione in 4 tipi:

Collant a compressione

  1. I collant sono il tipo di decorazione più comune e molto efficace che ha un effetto di compressione. Per scegliere la taglia giusta dei collant, devi assicurarti che raggiungano la vita, non più in alto o più in basso. Inoltre, non dovrebbero essere troppo larghi, ma allo stesso tempo assicurarsi che non pizzichino le gambe, i fianchi, la vita. Secondo le recensioni dei pazienti, i collant possono essere facilmente rimossi, ma nel processo di indossarli, è necessario fare degli sforzi, distribuendo uniformemente il prodotto dalle calze a compressione. Uno dei principali vantaggi dei collant è che ci sono modelli speciali per le donne nella posizione.
  2. Le calze sono simili in linea di principio ai collant, ma raggiungono solo la metà della coscia (lo stesso criterio è garanzia della taglia corretta), e inoltre non possono aiutare in alcun modo durante la gravidanza. In altre parole, le calze sono destinate esclusivamente alle gambe, limitatamente alla coscia. Inoltre, anche con il prodotto giusto, molti pazienti lamentano che le calze tendono a scivolare durante il giorno. Questo non solo è meno conveniente, ma influisce anche negativamente sulla distribuzione della compressione..
  3. Gambaletti - progettati principalmente per quei casi in cui le vene varicose colpiscono la parte dello stinco della gamba, senza alzarsi più in alto. I gambaletti, come i calzini speciali, sono più usati dagli uomini, ma ci sono anche modelli femminili. Inoltre, questo tipo di biancheria intima è più adatto per lo sport, perché i collant ostacolano parzialmente il movimento nell'area della cintura, il che è inaccettabile quando si eseguono determinati esercizi..
  4. Benda elastica: non appartiene alla biancheria intima, ma è comunque un prodotto di compressione. La cosa buona di una benda è che non ha bisogno di essere dimensionata, è adatta anche a persone di qualsiasi corporatura ed è un'opzione molto più economica. Per usarlo, è sufficiente legare le zone interessate, ma in questo caso è estremamente importante distribuire chiaramente la tensione per fornire la compressione necessaria, questo fattore è un grave inconveniente.

Nota! La biancheria per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose è realizzata con speciali calze compressive. Questo materiale è elastico e inizialmente implica anche una classificazione rigorosa, cioè una divisione in base al grado di compressione e alle dimensioni. Per scegliere la biancheria intima, è importante consultare un medico e acquistarlo solo in farmacia.

Caratteristiche di utilizzo

Il vantaggio principale di collant, calze e golf è il fatto che quando li acquisti, ottieni immediatamente un prodotto che è garantito per adempiere alle sue funzioni (a condizione che tu scelga la taglia giusta). Ciò significa che è sufficiente indossare semplicemente la biancheria intima, distribuirla uniformemente, dopodiché inizierà ad avere un effetto curativo..

Collant, calze, gambaletti e calzini possono essere indossati tutto il giorno indipendentemente dal tipo di lavoro. Tuttavia, in questa materia, è comunque importante consultare un flebologo, che fornirà raccomandazioni precise sulla durata dell'uso e sulle complessità dell'uso, perché ogni caso della malattia è unico.

Inoltre, affinché il bucato duri a lungo, deve essere maneggiato correttamente:

  • Indossare con cura per evitare di danneggiare le calze a compressione.
  • Indossare biancheria intima deve essere solo sulla pelle asciutta (se hai già usato la crema, aspetta che sia completamente assorbita).
  • Per indossare in modo uniforme collant, calze o gambaletti, mettici prima la mano, poi distribuiscili in modo uniforme e graduale sulla gamba.
  • Inoltre, gli esperti raccomandano di indossare la biancheria intima al mattino subito dopo il risveglio, cioè prima di alzarsi dal letto..

Uso della benda

La benda elastica è uno strumento più economico e allo stesso tempo senza pretese. Tuttavia, per il suo corretto utilizzo, è importante padroneggiare almeno le basi della tecnica di bendaggio degli arti per le vene varicose. Per fare ciò, è necessario attenersi ai seguenti consigli:

  1. La benda viene avvolta dal basso verso l'alto, partendo dal piede, dalle dita dei piedi, quindi dalla caviglia, spostandosi più in alto. A seconda della natura e della prevalenza delle vene varicose si può partire dalla parte inferiore della gamba, senza intaccare il piede.
  2. Applicare le strisce leggermente sovrapposte, questa è la massima efficienza, e questa tecnica eviterà anche che la benda scivoli o si srotoli..
  3. Se il piede è avvolto, quando si sposta verso la parte inferiore della gamba, il tallone rimane libero e all'incrocio tra la caviglia e la parte inferiore della gamba, il cappio si trova trasversalmente.
  4. Non torcere troppo il rotolo della benda, va raccolto, posizionato quasi vicino alla gamba in modo da non creare una tensione eccessiva.
  5. Ricorda che la compressione dovrebbe essere maggiore sulla parte inferiore della gamba e la tensione diminuisce gradualmente durante la risalita..

C'è un modo per verificare se la benda è stata applicata correttamente. Immediatamente dopo l'avvolgimento, le dita dei piedi diventano cianotiche, che dovrebbero scomparire dopo 2-3 minuti. Se non c'è stata affatto cianosi, la benda è ferita troppo liberamente, se l'effetto persiste, hai raggiunto una compressione troppo forte, srotola la benda, massaggia la gamba e riprova.

Per quanto tempo puoi indossare calze a compressione?

Molto spesso le persone ignorano semplicemente i primi sintomi che si verificano con le vene varicose:

  • gonfiore e pesantezza alle gambe;
  • la formazione di vene varicose;
  • dolore e bruciore alla caviglia e alla pianta del piede;
  • affaticamento rapido mentre si cammina o si sta in piedi, mentre si fa sport.

Comprendiamo i principi di azione, i benefici, le controindicazioni e i tempi di utilizzo delle calze compressive?

Come funzionano le calze anti varicose?

Le calze anti-varicose in modo uniforme su tutta la circonferenza della gamba esercitano una pressione sui tessuti molli e ulteriormente sulle pareti dei vasi sanguigni. Grazie alla speciale lavorazione a maglia della maglia, la compressione viene distribuita uniformemente su tutta la gamba dalla massima pressione nella zona caviglia 100% poi parte inferiore gamba 70% ginocchio 50% e raggiunge i valori minimi nella zona coscia 20%.
Questo principio di influenza della calzetteria compressiva normalizza la naturale "pompa" muscolo-venosa delle gambe. La pressione del tessuto a maglia sulle vene restringe il loro lume, sostiene le valvole delle vene, aumenta la velocità di ritorno del sangue venoso al cuore, impedisce il ritorno del sangue attraverso le vene e previene la formazione di coaguli di sangue.
Le calze creano uno scheletro aggiuntivo per sostenere le vene e proteggere da eccessivi allungamenti e deformazioni.

In quali casi le calze sono controindicate??

Quando si utilizzano calze a compressione medica, è necessario tenere conto delle raccomandazioni del medico curante e delle seguenti controindicazioni:

  • eczema piangente;
  • ulcere trofiche infette;
  • intolleranza individuale ai materiali che compongono la maglieria;
  • erisipela acuta degli arti inferiori;
  • forme gravi di insufficienza cardiopolmonare;
  • aterosclerosi (nell'aorta addominale e nelle arterie degli arti inferiori e iliaci).

Il grado di compressione delle calze con vene varicose

Ogni persona affetta da malattia venosa pone la domanda: "Da dove cominciare?".

La risposta è ovvia: "È necessario contattare uno specialista specializzato (flebologo)". Chi condurrà un esame completo del paziente e identificherà lo stadio della malattia, osserverà le dinamiche delle condizioni del paziente durante il trattamento, se necessario. Sulla base dei risultati di tutti gli esami necessari, di norma, in combinazione con il trattamento farmacologico, viene prescritto l'uso di calze a compressione, vengono determinati la classe di compressione e il periodo di applicazione. Ogni fase della malattia ha la sua classe di compressione, ce ne sono quattro. I più comuni sono il primo e il secondo. La terza e la quarta classe sono utilizzate in casi estremi nella forma acuta della malattia. Consideriamo le caratteristiche principali di ciascuna classe e i principi del suo utilizzo..

Come indossare le calze a compressione per le vene varicose di 1 grado?

Le calze a compressione della prima classe di compressione (da 18 a 21 mm Hg) vengono utilizzate nei seguenti casi:

  • predisposizione ereditaria
  • gravidanza (io trimestre o come raccomandato da un medico)
  • sindrome delle gambe pesanti (crampi, brividi, dolore, intorpidimento)
  • diminuzione dell'attività fisica (lavoro seduto e in piedi)
  • attività fisica elevata (sport, gioco di gambe)
  • sovrappeso
  • costipazione cronica
  • prendendo contraccettivi ormonali

Le calze della prima classe di compressione sono considerate le più leggere di tutte le classi, quindi sono prescritte per la prevenzione delle vene varicose nella fase iniziale dello sviluppo della malattia per persone di età diverse.
Poiché le vene varicose sono in gran parte considerate una malattia ereditaria, è necessario prestare particolare attenzione all'uso di questa classe di compressione nelle donne in gravidanza. Il suo utilizzo ridurrà significativamente i segni della malattia in una fase iniziale della gravidanza..
Durante i lunghi viaggi in posizione seduta può verificarsi un carico molto elevato sulle vene, pertanto i viaggiatori dovrebbero utilizzare calze a compressione a scopo profilattico per ridurre gonfiore, intorpidimento e crampi.

Calze Varicose 2 compressive

Con questo tipo di compressione, la pressione non sarà superiore a 32 mm Hg. Arte. Di solito la maglieria viene indossata nei seguenti casi:

  • se le vene varicose si trovano nelle donne in gravidanza;
  • se questa condizione è dopo la flebotomia;
  • con tromboflebite acuta.

Come indossare le calze varicose di classe 3 e 4 a compressione?

La maglieria di queste classi è solitamente indicata per l'uso in ambiente ospedaliero. Per quanto riguarda la pressione, è superiore a 49 mm Hg. Arte. Quali fattori dovrebbero influenzare il paziente nell'indossare calze a compressione? Di norma, vengono visualizzati se:

  • si è formato un coagulo di sangue in una vena profonda;
  • c'è insufficienza linfovena;
  • ha rivelato la malattia post-tromboflebica;
  • con le vene varicose, iniziarono a comparire disturbi trofici.

Inoltre, una maglia simile viene utilizzata per curare meglio le ulcere trofiche. Il paziente stesso non è in grado di indossare le calze, e quindi le infermiere lo aiutano in questo. Inoltre, i maggiordomi sono necessari per le calze di questo tipo di compressione. Questi sono dispositivi speciali con cui puoi far fronte a questo compito..

Quanto tempo indossare le calze a compressione per le vene varicose?

Molti pazienti sono preoccupati per quanto tempo indossare le calze a compressione. Di regola, la risposta è: tutto il giorno. Di solito dovrebbero essere indossati la mattina dopo il risveglio. Togliersi la maglia già di notte.

È il medico che deve determinare per quanti giorni il paziente deve usare tali calze. La decisione del medico deriva da quanto siano problematiche le vene. E se sono notevolmente espansi, indossano calze per le vene varicose per un anno intero. Inoltre, questi possono essere prodotti con l'effetto più snellente. Ci sono casi in cui le calze vengono indossate per tutta la vita adulta..

Ecco alcuni suggerimenti che faciliteranno notevolmente l'uso di calze a compressione per le vene varicose:

  1. Le calze vengono indossate al mattino per il semplice motivo che in questo momento non c'è probabilità di edema, così come pesantezza alle gambe.
  2. Per quanto riguarda i piedi, è necessario monitorare quanto sono puliti. Inoltre, non dovrebbero esserci rugosità o abrasione..
  3. Le unghie devono essere tagliate in modo ordinato e preciso in modo che non strappino accidentalmente le calze.
  4. Le calze vengono rimosse non solo di notte, ma anche prima delle procedure idriche. Dopo aver fatto il bagno, la pelle deve essere asciugata e solo allora messa sul lino.

Sulla base di tutto ciò, possiamo concludere che tale maglieria è uno strumento abbastanza efficace non solo per il trattamento. Inoltre, le calze a compressione vengono utilizzate per prevenire le vene varicose..

Calze compressive: quanto indossare al giorno?

Questa domanda viene spesso posta a chirurghi e flebologi da quei pazienti a cui viene prescritto l'uso di calze compressive: quanto indossare al giorno e se è possibile non togliersi le calze di notte? La natura della domanda stessa è abbastanza comprensibile: dopotutto, la calzetteria a compressione è un agente terapeutico e quindi il suo uso improprio può, in teoria, neutralizzare l'effetto curativo o addirittura causare determinati danni. I corsetti ortopedici possono essere citati come analogia: alcuni modelli non possono essere indossati per più di 2 ore, altrimenti si svilupperà l'atrofia dei muscoli della schiena, anche se con la biancheria intima a compressione, ovviamente, non tutto è così critico e rigoroso.

Quindi cosa dice la medicina scientifica sui benefici o sui pericoli dell'uso a lungo termine delle calze a compressione??

Brevemente sullo scopo delle calze a compressione

Per parlare dell'utilità o delle minacce dell'uso prolungato di calze a compressione, è prima necessario comprendere il meccanismo del loro effetto sul sistema vascolare degli arti inferiori umani.

Il compito principale degli indumenti compressivi è migliorare la circolazione sanguigna e prevenire possibili patologie (congestione venosa, edema, ecc.). Le calze dei modelli anti-varicosi consentono di ottenere questo risultato attraverso una compressione graduata, in cui viene esercitata una pressione disomogenea sui vasi dell'arto: massima nella zona della caviglia e decrescente man mano che si risale la coscia. A causa del fatto che nella parte inferiore della gamba la compressione della compressione è maggiore, e nella parte superiore è molto inferiore, si forma una caduta di pressione, che porta ad un aumento dell'intensità del flusso sanguigno, impedendo lo sviluppo della suddetta stasi venosa. Inoltre, la compressione dei tessuti dell'arto mantiene anche le vene in tono corretto e impedisce il riempimento degli spazi intercellulari con fluido, a seguito del quale non si verifica gonfiore..

Le calze compressive ospedaliere (antiemboliche) agiscono in modo leggermente diverso, il che crea una compressione distribuita, cioè uniforme su tutta l'area dell'arto. Il suo utilizzo è prescritto rigorosamente a pazienti allettati, dopo un intervento chirurgico alle gambe o un riposo a letto prolungato, al fine di prevenire la trombosi..

Chi trarrà vantaggio dalla conoscenza

Ottenere una risposta ragionata alla domanda su quante calze compressive possono essere indossate al giorno sarà di interesse per i seguenti gruppi di pazienti:

  1. pazienti con forme gravi di vene varicose, flebiti o altri disturbi venosi, per i quali le calze compressive apportano un miglioramento tangibile, e quindi non vogliono assolutamente togliersele fino al completo recupero.
  2. chi lavora dalla mattina fino a tarda sera o anche per affitto giornaliero, e per questo non può togliersi le calze in nessun momento.
  3. pazienti costretti a letto che si sentono a disagio con il jersey antiembolico.

Per quanto tempo si possono indossare le calze anti-varicose

Fortunatamente per tutti coloro che soffrono di vene varicose, non ci sono rigide restrizioni orarie per indossare le calze anti-varicose: vengono indossate la mattina, subito al risveglio, e rimosse solo la sera prima di andare a letto..

In realtà, questo è il compito principale della biancheria intima compressiva: mantenere il tono venoso e prevenire lo sviluppo di gonfiori per tutto il tempo in cui una persona è in posizione eretta (14-16 ore). Naturalmente, questo non si applica alle situazioni in cui il medico ha limitato il numero di ore di utilizzo delle calze in un giorno..

Ma non è necessario andare a letto con le calze a compressione - non sarà utile perché in posizione orizzontale le vene non subiscono alcun carico significativo. In casi particolarmente gravi e trascurati, la maglia dell'ospedale viene indossata di notte, ma non anti-varicosa.

Circa la durata dell'uso delle calze ospedaliere

Per quanto riguarda la durata dell'uso delle calze compressive per i pazienti allettati, tutto è abbastanza individuale..

Per interventi laparoscopici lievi o non chirurgici (ad esempio, scleroterapia), le calze ospedaliere vengono indossate per circa 1-2 settimane e per operazioni più gravi (ad esempio, flebectomia addominale) questo periodo può allungarsi per 1-2 mesi o anche più a lungo.

Per quanto riguarda il limite di utilizzo giornaliero, le calze ospedaliere per i primi 1-3 giorni non vengono rimosse affatto, quindi vengono indossate per un certo periodo di tempo ogni giorno (di solito non più di 5-6 ore), a meno che il medico non abbia prescritto uno schema diverso.

La decisione finale sulla durata giornaliera e sulla durata totale dell'uso delle calze antiemboliche sarà presa dal medico curante, in base a fattori quali le condizioni generali del paziente, la presenza o l'assenza di complicanze postoperatorie, il grado di viscosità del sangue (densità), ecc..

Riassumendo

Riassumendo tutto quanto sopra, la risposta alla domanda originale può essere la seguente:

  • Le calze anti varicose vengono indossate per tutto il periodo dell'attività quotidiana, fino all'ora di coricarsi.
  • Le calze ospedaliere vengono indossate per tutte le ore al giorno che il medico curante ritiene necessarie.

Aderendo a questi semplici consigli, puoi ottenere il massimo beneficio dall'uso delle calze a compressione e, quindi, portare in modo significativo il giorno gioioso del tuo completo recupero..

I benefici e i rischi delle calze compressive per le vene varicose

Oggi, i produttori di dispositivi medici hanno inventato un'ampia varietà di calze a compressione. Tali prodotti sono gambaletti, calze autoreggenti, collant e solo bende di compressione..

p, blockquote 1,0,0,0,0 ->

Questi dispositivi hanno guadagnato ampia popolarità tra i pazienti con insufficienza venosa cronica e, probabilmente, ogni chirurgo vascolare li prescrive per diverse indicazioni. Le calze sono facili da usare. Spesso sono indistinguibili dai collant normali. Ma questi prodotti sono davvero così sicuri? È dannoso indossare calze a compressione - vale la pena capirlo.

p, blockquote 2,0,0,0,0 ->

La maglieria a compressione è costituita da una base di tessuto, molto spesso di origine sintetica (ad esempio poliammide) e fibre elastiche (elastan). I produttori hanno inventato diversi tipi di fili per tessitura e rapporti di componenti, motivo per cui è stato possibile ottenere diversi gradi di compressione sugli arti inferiori..

p, blockquote 3,0,0,0,0 ->

Le calze possono essere prescritte a scopo profilattico o terapeutico per vene varicose, insufficienza venosa cronica, gravidanza, interventi chirurgici e dopo trombosi venosa degli arti inferiori.

p, blockquote 4,0,0,0,0 ->

Di cosa tratta questo articolo:

Tipi di calze a compressione

Tutte le aziende producono biancheria intima per uomo e donna. Quest'ultimo può essere completato con pizzo o motivo. Inoltre, puoi scegliere in base al tipo di colore della pelle del paziente. I produttori tengono conto anche del fatto che le persone hanno altezze e pesi diversi. Ci sono cinque taglie di calze per questo..

p, blockquote 5,0,0,0,0 ->

Per determinarlo, è necessario modificare diversi parametri: la circonferenza della parte inferiore della gamba nel punto in cui ha il suo diametro maggiore, la circonferenza della coscia nel suo terzo medio, la lunghezza dall'inizio della parte inferiore della gamba alle ginocchia e la distanza dal tallone all'inguine. Inoltre, secondo tabelle speciali, viene determinata la taglia delle calze richieste (XS, S, M, L, LX, XL).

p, blockquote 6,0,0,0,0 ->

Ma la classificazione principale è la divisione in base al grado di compressione che la biancheria ha sull'arto inferiore..

p, blockquote 7,0,0,0,0 ->

Esistono diverse classi di indumenti compressivi:

p, blockquote 8,0,1,0,0 ->

  1. Preventivo: pressione sull'arto fino a 18 mm Hg. Arte. Sono utilizzati principalmente per prevenire lo sviluppo di vene varicose in un gruppo di persone che hanno una predisposizione ad esso. Si tratta di pazienti in sovrappeso, donne incinte o persone il cui lavoro è associato a uno stress eccessivo alle gambe.
  2. La prima classe di compressione è la compressione a livello di 19-22 mm Hg. Arte. Sono utilizzati nelle fasi iniziali delle vene varicose. Aiuta efficacemente con sindrome delle gambe stanche, edema, vene varicose minori sugli arti inferiori, rete vascolare.
  3. La seconda classe è la pressione di circa 23-32 mm Hg. Arte. Usato solo come indicato da un medico. L'indicazione è condizioni patologiche, accompagnate da insufficienza venosa cronica, ma in assenza di alterazioni trofiche della pelle.
  4. Terza classe: la compressione è di 33-45 mm Hg. Arte. Per usarli, è necessario ottenere una prescrizione da un medico, poiché è impossibile acquistare queste calze in farmacia. Indicazioni per l'uso: gravi disturbi trofici, linfostasi, trombosi venosa profonda degli arti inferiori, sindrome post-tromboflebotica.

L'ultima è la quarta classe: compressione superiore a 45 mm Hg. Art., Sono utilizzati in rari casi e solo negli ospedali chirurgici sotto la supervisione di un medico.

Il meccanismo d'azione dei prodotti

Le vene varicose sono una malattia che colpisce principalmente i vasi venosi degli arti inferiori. Si verifica quando le vene sono fortemente allungate a causa di una diminuzione dell'elasticità delle pareti.

p, blockquote 10,0,0,0,0 ->

In questo caso, le valvole situate sul lato interno dei vasi perdono la capacità di bloccare completamente il lume e il sangue inizia a fluire nella direzione opposta. Questo, a sua volta, innesca il processo di ulteriore allungamento della parete venosa..

p, blockquote 11,0,0,0,0 ->

Gli arti inferiori vengono riempiti di sangue e le vene varicose iniziano ad apparire sulla superficie della pelle. A poco a poco, il liquido inizia a filtrare attraverso i vasi e penetra nei tessuti circostanti. È così che i pazienti sviluppano il gonfiore..

p, blockquote 12,0,0,0,0 ->

Il sangue ispessito può formare coaguli di sangue all'interno dei vasi o embolizzazione lontano dal focolaio principale della trombosi. Queste condizioni hanno conseguenze pericolose per la vita. Le ragioni per lo sviluppo dell'insufficienza venosa cronica sono:

p, blockquote 13,0,0,0,0 ->

  • fattori ereditari;
  • patologia del sistema circolatorio;
  • piedi piatti;
  • rachiocampsi;
  • scarpe scomode, soprattutto tacchi alti;
  • seduta prolungata;
  • lavoro in piedi;
  • stile di vita inattivo.

Per prevenire la progressione delle vene varicose, i chirurghi prescrivono al paziente di indossare calze. Per mezzo della pressione esercitata dal prodotto sulla gamba, si verifica un restringimento artificiale del lume vascolare.

p, blockquote 14,0,0,0,0 ->

Sotto l'influenza della pressione, il funzionamento dell'apparato valvolare migliora e non si verifica rigurgito sanguigno.

Proprietà utili delle calze a compressione

I benefici e i rischi delle calze a compressione dipendono, prima di tutto, dal fatto che il medico abbia prescritto correttamente la classe di compressione e anche dal fatto che il paziente aderisca alle raccomandazioni per l'uso.

Gli scienziati hanno condotto studi e sulla base di essi meta-analisi, che hanno dimostrato che la maglieria medica è efficace nell'insufficienza venosa cronica.

p, blockquote 17,0,0,0,0 ->

Le calze svolgono una serie di funzioni utili: restringono il lume dei vasi venosi e prevengono lo sviluppo di vene varicose nelle donne in gravidanza. Inoltre, riducono il gonfiore degli arti inferiori e migliorano il flusso linfatico.

p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

Inoltre, calze a compressione:

p, blockquote 19,0,0,0,0 ->

  1. prevenire lo sviluppo di malattie infettive sulle gambe;
  2. migliorare il trofismo cutaneo;
  3. prevenire la trombosi e la tromboflebite;
  4. ridurre il rischio di sviluppare embolia polmonare;
  5. eliminare il dolore, i crampi alle gambe;
  6. prevenire la probabilità di ulcere trofiche;
  7. migliorare il corso dei periodi postoperatori.

Inoltre, le calze hanno un vantaggio rispetto ad altri tipi di biancheria intima compressiva. Ad esempio, le bende elastiche richiedono una certa abilità da usare. Possono scivolare durante il giorno, provocando disagio al paziente. Inoltre, le bende non sempre si adattano allo stile di abbigliamento, soprattutto se il paziente ha bisogno di lavorare in ufficio e in una certa forma.

p, blockquote 20,0,0,0,0 ->

Le calze, d'altra parte, praticamente non differiscono dai vestiti ordinari e sono molto facili da usare..

Danni da biancheria intima compressiva

Certo, le calze mediche sono un prodotto utile, ma anche loro hanno i loro lati negativi e possono danneggiare il paziente. Il danno della calzetteria a compressione con vene varicose si verifica se usato in modo improprio.

p, blockquote 22,0,0,0,0 ->

Con la scelta sbagliata del grado di pressione sulla gamba, possono comparire segni di ischemia tissutale. Il paziente avvertirà intorpidimento, fastidio o dolore agli arti. Se la compressione è bassa, l'effetto di questa terapia non apparirà. Pertanto, prima di utilizzare la maglia medica, dovresti assolutamente consultare un chirurgo vascolare..

p, blockquote 23,0,0,0,0 ->

La durata della permanenza in calze dipende dal grado di insufficienza venosa cronica. Ad esempio, nella terza fase delle vene varicose, si consiglia di indossare il prodotto costantemente, anche durante il sonno. Le complicanze più comuni sono: ischemia dei tessuti sottostanti, piaga da decubito nel punto di spremitura dovuta a una medicazione impropria, reazioni allergiche al materiale.

I prodotti a compressione possono causare danni quando ci sono controindicazioni al loro utilizzo:

p, blockquote 25,0,0,0,0 ->

  • malattie infettive della pelle;
  • ulcere trofiche aperte;
  • sensibilità individuale ai materiali del prodotto;
  • ferite agli arti;
  • ustioni;
  • la presenza di un piede diabetico;
  • endoarterite obliterante;
  • insufficienza cardiovascolare nella fase di scompenso.

Tuttavia, più pazienti rispondono positivamente alle calze compressive. Il risultato diventa evidente anche il primo giorno di utilizzo.

p, blockquote 26,0,0,0,0 ->

Positivo anche il fatto del costo contenuto del prodotto. Il prezzo medio delle calze è di 1500 rubli.

Regole per l'uso delle calze

Gran parte dell'effetto dipende dal fatto che il paziente indossi correttamente la maglia medica. Devono essere indossati la mattina prima che il paziente abbia intenzione di alzarsi dal letto. Si consiglia di alzare le gambe 10 minuti prima per garantire il massimo deflusso sanguigno. Quindi la biancheria viene gradualmente indossata, è necessario assicurarsi che non si attorcigli e non si formino rughe, perché in questi punti ci sarà un'ulteriore compressione sulla pelle. Indossare calze tutto il giorno.

p, blockquote 28,0,0,0,0 ->

Affinché il prodotto duri il più a lungo possibile, dovresti prenderti cura di esso. È vietato lavare la maglia medica in una macchina automatica, solo a mano. Allo stesso tempo, non è consigliabile utilizzare detergenti aggressivi, è consentito solo il sapone da bucato. Asciugarli su una superficie orizzontale, evitando l'irraggiamento di calore eccessivo e la luce solare diretta. Le calze devono essere conservate piegate e aperte..

p, blockquote 29,0,0,0,0 ->

Mediamente il produttore fornisce una garanzia della qualità del prodotto, se utilizzato correttamente, per sei mesi dalla data di acquisto. Le più famose sono tali società per la produzione di calze: B well, Aurafix, Medi, Soloventex e Tiana..

p, blockquote 30,0,0,0,0 ->

I vantaggi e i pericoli della biancheria intima compressiva sono descritti nel video in questo articolo..

p, blockquote 31,0,0,0,0 -> p, blockquote 32,0,0,0,1 ->


Articolo Successivo
Ipertensione polmonare 1, 2 gradi - trattamento, sintomi e prognosi