Corvalol in gocce


Nel nostro tempo turbolento, una persona su due soffre di disturbi del sistema nervoso: irritabilità, ansia, insonnia, stress. È per questo motivo che i sedativi, gli ipnotici e gli antidepressivi sono così popolari. Sul moderno mercato farmacologico, puoi trovare dozzine di farmaci che normalizzano il funzionamento del sistema nervoso, ma molti pazienti preferiscono ancora il Corvalol a lungo familiare.

Il farmaco a base di mentolo, etilbromisovalerianato e fenobarbitale ha un effetto calmante e antispasmodico. Gode ​​di un'immensa popolarità per la sua facilità d'uso, basso costo ed efficienza. Tuttavia, questo farmaco è potenzialmente pericoloso se le regole di ammissione vengono violate, poiché contiene sostanze psicotrope artificiali e un'alta concentrazione di etanolo.

Corvalol - descrizione della forma farmaceutica

Corvalol è un preparato combinato a base di componenti vegetali e artificiali. È un analogo strutturale di Valocordin, che è stato messo in vendita in Germania prima della guerra. Nei tempi moderni, il farmaco è abbastanza popolare in Russia e in altri paesi dell'ex Unione Sovietica, così come in Asia. In Europa e negli Stati Uniti, è stato a lungo vietato a causa del suo fenobarbital.

Corvalol è disponibile in due forme farmaceutiche: compresse e gocce. Le gocce sono considerate le più popolari, grazie alla loro facilità d'uso e al rapido effetto terapeutico..

Le gocce di Corvalol contengono le seguenti sostanze:

  • estere etilico dell'acido α-bromoisovalerico (etilbromoisovalerianato);
  • fenobarbital;
  • olio di mentolo;
  • etanolo (96%);
  • acqua distillata;
  • isovalerianato di sodio.

La soluzione contiene circa il 50% di etanolo. Sembra un liquido incolore con un profumo di mentolo.

La composizione delle gocce di Corvalol può variare leggermente. Ad esempio, la tintura di Corvalol N, oltre ai principi attivi sopra descritti, contiene olio di luppolo. Come componenti aggiuntivi: sodio acetato triidrato, soluzione di acido acetico, acqua, etanolo (96%).

Il farmaco fornisce un effetto sedativo, vasodilatatore e antispasmodico.

Proprietà dei componenti

Corvalol elimina lo spasmo della muscolatura liscia, ha un effetto sedativo e può aiutare con disturbi del sonno lievi. L'effetto terapeutico del farmaco è dovuto ai suoi componenti.

L'etilbromisovalerianato e l'alcol influenzano i recettori della membrana interna della bocca e della faringe, riducono l'eccitabilità del sistema nervoso centrale, provocano un effetto inibitorio sulla corteccia cerebrale e sui centri nervosi subcorticali. Grazie a queste sostanze, il farmaco ha un effetto antispasmodico e sedativo simile alla tintura di Valeriana. In un dosaggio elevato, un farmaco sedativo mostra un effetto ipnotico pronunciato..

Il fenobarbitale ha un effetto sedativo, questa sostanza inibisce la trasmissione degli impulsi nervosi alla corteccia e alla subcorteccia del cervello. Questo componente aiuta ad alleviare l'irritazione, sotto la sua influenza il paziente si sente sonnolento, la velocità di reazione diminuisce. Il grado di soppressione degli impulsi di eccitazione dipende dalla porzione delle gocce: la dose raccomandata avrà un effetto calmante e, in caso di sovradosaggio, appare un pronunciato effetto ipnotico.

I componenti del corvalolo inibiscono l'attività del centro vasomotore (vasomotore). Il fenobarbitale rilassa la muscolatura liscia vascolare, di conseguenza appare un moderato effetto ipotensivo del farmaco. Tuttavia, quando la pressione aumenta, si consiglia di assumere altri medicinali, Corvalol non è adatto a questo scopo. Le cadute abbassano leggermente la pressione sanguigna, ma non sono in grado di eliminare l'eccessivo aumento della pressione sanguigna in una crisi ipertensiva.

L'olio di mentolo è un antispasmodico, favorisce la vasodilatazione, migliora la motilità intestinale, eliminando l'eccessiva formazione di gas. Grazie all'olio di menta piperita, le gocce hanno un gradevole gusto rinfrescante e un effetto disinfettante.

La tintura va presa prima di mangiare, sciogliendola preventivamente in una piccola dose di acqua filtrata o facendo cadere la porzione richiesta sullo zucchero raffinato.

Molti pazienti sono interessati alla domanda su quanto tempo funziona Corvalol. L'effetto terapeutico appare 20 minuti dopo la somministrazione e dura 3-6 ore. La maggior parte del farmaco inizia ad essere assorbito attraverso la mucosa orale..

Nomina di Corvalol

I pazienti sono interessati alla domanda su cosa aiuta il farmaco. Le gocce di corvalolo non sono un farmaco, è un farmaco sintomatico che viene utilizzato per alleviare alcuni segni di disturbi mentali. Cioè, il rimedio non è in grado di curare malattie cardiache, coliche renali, insonnia. Alcuni non saranno d'accordo, perché dopo aver preso le gocce, le sensazioni dolorose nel cuore scompaiono davvero. Tuttavia, il farmaco può alleviare il dolore da stress o esaurimento nervoso. Ma se stiamo parlando di dolore sullo sfondo di angina pectoris o infarto, allora Corvalol non aiuterà.

La tintura viene presa per calmare i nervi e rendere più facile addormentarsi, ma se si sviluppa stress o ansia, non aiuteranno. Ogni paziente che prende le gocce per molto tempo lo sa..

Alcuni pazienti prendono il farmaco per così tanto tempo che ne diventano dipendenti e lo usano in ogni occasione. Tuttavia, si consiglia di assumere Corvalol come indicato da un medico, poiché molti sintomi (dolore nella parte sinistra del torace, reni, insonnia) richiedono la scoperta della causa e un trattamento adeguato.

Indicazioni per l'uso di Corvalol:

  • Disturbi nevrotici.
  • Distonia vegetovascolare, ipertensione arteriosa (trattamento complesso).
  • Insonnia.
  • Tachicardia, spasmo coronarico (se i sintomi sono lievi).
  • Spasmo intestinale sullo sfondo di disturbi neurovegetativi.

Pertanto, le gocce di Corvalol sono in grado di eliminare il dolore dovuto a esperienze nervose e non sullo sfondo di cambiamenti strutturali nei vasi coronarici o nel muscolo cardiaco.

Precauzioni

Come indicato nelle istruzioni per l'uso di Corvalol in gocce, il farmaco è vietato nei seguenti casi:

  • Intolleranza agli ingredienti del farmaco.
  • Allergia al bromo.
  • Insufficienza cardiaca cronica (grave).
  • Porfiria epatica.

Inoltre, è vietato assumere farmaci con fenobarbital nella composizione per pazienti con infarto (forma acuta), pressione sanguigna bassa, stress, diabete mellito. L'uso di Corvalol è controindicato nei pazienti con dipendenza da narcotici, farmaci, bevande alcoliche. Questa restrizione si applica ai pazienti con compromissione del passaggio dell'aria attraverso i bronchi a causa del restringimento o del blocco dei condotti dell'aria, nonché nelle malattie degli organi respiratori con mancanza di respiro.

L'effetto negativo della tintura su una persona:

  • disagio epigastrico, defecazione difficile, nausea, vomito, funzionalità epatica compromessa;
  • disturbi neuromuscolari, movimenti involontari degli occhi ad alta frequenza, rallentamento della velocità di reazione, vertigini, allucinazioni, ecc.;
  • reazioni allergiche (compreso l'edema di Quincke);
  • violazione della composizione del sangue (diminuzione della concentrazione di granulociti, piastrine, anemia);
  • respirazione difficoltosa;
  • ipertensione, bradicardia.

Dosaggio di Corvalol

Molti pazienti sono interessati alla domanda su come prendere Corvalol. Come indicato nelle istruzioni, il medicinale deve essere assunto mescolandolo prima con 50 ml di acqua filtrata o facendolo cadere su un pezzo di zucchero. Il momento corretto per assumere le gocce è 30-60 minuti prima dei pasti.

La porzione del farmaco dipende dalla sintomatologia e dall'età del paziente. La dose abituale di Corvalol è da 15 a 30 gocce. Con un leggero spasmo dei vasi cardiaci o tachicardia, prendi da 40 a 50 gocce. Per facilitare l'addormentarsi, bere 30 gocce di tintura, dopo averla mescolata con acqua, mezz'ora prima di coricarsi.

La seconda domanda urgente: "Quanto spesso puoi bere Corvalol?" La frequenza di assunzione del medicinale dipende dal quadro clinico e dall'età del paziente. A volte il farmaco viene assunto una volta e in altri casi la dose raccomandata è 3 volte al giorno..

Pericolo di farmaci

Molte persone conoscono le proprietà benefiche di un sedativo, ma non tutti sanno quanto sia dannoso Corvalol quando vengono violate le regole per il suo utilizzo. Ad esempio, l'estere etilico dell'acido α-bromisovalerico è una sostanza che ha un effetto antispasmodico. A seconda della porzione delle gocce, il farmaco ha un effetto sedativo o ipnotico. Questo dosaggio è determinato individualmente per ciascun paziente..

Il fenobarbitale, che entra nel corpo dopo aver assunto la dose abituale del farmaco (da 15 a 20 gocce), provoca un effetto vasodilatatore e moderato sedativo. L'effetto ipnotico dopo aver assunto una tale porzione di gocce non appare.

L'olio di mentolo dilata anche i vasi sanguigni, rilassa la muscolatura liscia. Ma quando si utilizza una dose di 25 mg di gocce o più, la motilità intestinale diminuisce, si verifica stitichezza.

In molti paesi europei e negli Stati Uniti, i principi attivi di Corvalol sono vietati. Ad esempio, il fenobarbital è pericoloso per le persone, poiché è considerato una sostanza narcotica che provoca dipendenza. Con l'assunzione sistematica di Corvalol, questo componente provoca una diminuzione delle funzioni cognitive: disturbi del linguaggio, perdita della memoria a breve termine, instabilità durante la deambulazione. Inoltre, aumenta la probabilità di disturbi neurologici, sintomi di astinenza, disturbi sessuali.

Con l'uso prolungato di gocce, aumenta il rischio di accumulo di bromo nel corpo e lo sviluppo di intossicazione.

  • Lieve: debolezza generale, desiderio di dormire, debolezza muscolare, distrazione, disturbi del linguaggio, apatia, porpora (accumulo di sangue sotto la pelle, mucose), ecc..
  • Medio - sonno patologicamente prolungato, salivazione involontaria, aumento, diminuzione della forza muscolare fino alla paralisi, ipotensione, diminuzione della quantità di urina, pupille dilatate.
  • Grave - coma dovuto a intossicazione da barbiturici, che è accompagnato da insufficienza respiratoria, diminuzione dei riflessi, perdita di coscienza. Inoltre, la pressione sanguigna diminuisce, si verificano rumori patologici durante la respirazione, la tachicardia, la pelle e le mucose acquisiscono una tinta blu..

L'insufficienza cardiaca funzionale continua a svilupparsi, dopo di che i polmoni spesso si gonfiano.

Una dose letale di gocce - da 0,1 a 0,3 g / kg, il paziente muore dopo aver assunto 100 mg / kg di fenobarbital.

In caso di lieve intossicazione, lo stomaco viene lavato e alla vittima vengono somministrati farmaci enterosorbenti. In caso di avvelenamento grave, non puoi fare a meno del massaggio cardiaco e della respirazione artificiale. È imperativo chiamare un'ambulanza.

Effetto del farmaco sulla pressione sanguigna

Anche l'influenza delle sostanze attive sulla pressione può essere piuttosto pericolosa. Questo vale per i pazienti che hanno ipotensione, perché Corvalol provoca una diminuzione della pressione sanguigna (PA). È per questo motivo che a volte viene utilizzato per l'ipertensione. Tuttavia, a questo scopo, si consiglia di utilizzare medicinali appositamente progettati..

I medici possono bere gocce in caso di emergenza, quando la pressione sanguigna aumenta bruscamente e non ci sono mezzi per ridurla a portata di mano. La dose consigliata è di 45 gocce per 100 ml di acqua bollita calda. La medicina deve essere bevuta rapidamente. L'effetto terapeutico appare in mezz'ora. Pertanto, Corvalol aiuterà non solo a calmare i nervi, ma anche a salvare una persona da una crisi ipertensiva..

Compatibilità con l'alcool corvalolo

Molte persone sanno che le gocce di Corvalol e le bevande alcoliche sono una miscela pericolosa. Dopo tutto, l'alcol etilico potenzia l'effetto di un sedativo. Per questo motivo la tintura è controindicata nei pazienti con dipendenza da alcol..

Se presi insieme, gli epatociti (cellule del fegato) vengono danneggiati, si sviluppa una reazione disulfram-alcolica.

Dopo la penetrazione dell'etanolo nel flusso sanguigno, il battito cardiaco aumenta, la pressione aumenta e il sistema nervoso è eccitato. E le gocce agiscono al contrario, cioè riducono la pressione e leniscono il cuore. Di conseguenza, si verifica uno squilibrio e il corpo è sovraccarico..

L'olio di mentolo dilata i vasi sanguigni, assottiglia il sangue. In questo caso, le bevande alcoliche aumentano l'effetto del componente, che minaccia di emorragie interne..

La conseguenza più pericolosa della combinazione di Corvalol con alcol è l'arresto cardiaco.

Se una persona mescola spesso il farmaco con l'alcol, aumenta la probabilità di una dipendenza persistente dalla droga. Ciò è dovuto alla presenza di fenobarbital nella tintura.

È severamente vietato bere Corvalol per i postumi di una sbornia, poiché dopo un tale "cocktail" gli enzimi epatici vengono rilasciati più velocemente, i processi metabolici vengono accelerati. Di conseguenza, l'etanolo viene assorbito nel flusso sanguigno più rapidamente e ha un effetto negativo..

Corvalol per donne in gravidanza e in allattamento

Secondo le istruzioni, alle future mamme è vietato assumere Corvalol. Ciò è dovuto alla presenza di fenobarbital, etanolo e altre sostanze aggressive nel farmaco. Nel primo trimestre di gravidanza, il farmaco può causare anomalie nello sviluppo del feto. E dopo aver assunto il farmaco prima del parto, aumenta la probabilità di insufficienza respiratoria nei neonati..

L'olio di mentolo aumenta il tono dei muscoli uterini. Ecco perché è vietato bere Corvalol durante la gravidanza, altrimenti c'è il rischio di esfoliazione placentare e morte fetale.

Pertanto, i componenti della tintura sono estremamente dannosi per il feto, e quindi è fortemente sconsigliato prenderlo durante la gravidanza. In caso di emergenza, puoi prendere la dose minima, ma solo dopo l'approvazione del medico.

È inoltre vietato l'uso di Corvalol durante l'allattamento, poiché i principi attivi vengono rapidamente assorbiti nel flusso sanguigno e, insieme al latte, entrano nel corpo del bambino.

Mezzi simili

Esistono molti farmaci con un effetto simile che possono sostituire Corvalol:

  • Valeriana
  • Doppelgerz Melissa
  • Corvaldin
  • Novo-Passit
  • Persen
  • Bromizzato
  • Notta, ecc..

L'analogo più importante di Corvalol è Valocordin. L'unica differenza tra loro è che Valocordin contiene olio di luppolo, che è assente nelle gocce di Corvalol. Altrimenti, sono assolutamente simili, questo vale anche per le loro azioni..

Sulla base di quanto sopra, le gocce di Corvalol sono un farmaco abbastanza popolare con un effetto sedativo, vasodilatatore, anestetico locale, antispasmodico e lieve ipnotico. L'agente sintomatico viene utilizzato per eliminare i segni delle nevrosi. La composizione del farmaco comprende componenti piuttosto pericolosi che causano dipendenza e influenzano negativamente vari organi (in caso di violazione delle regole di ammissione). Per evitare reazioni avverse, si consiglia di utilizzare le gocce solo per motivi medici, mentre il dosaggio deve essere rigorosamente rispettato.

Da cosa aiuta Corvalol: indicazioni per l'uso, composizione, meccanismo d'azione ed effetti collaterali

K orvalol è un farmaco a base di un derivato del bromo e del fenobarbitale, che ha un effetto sedativo (sedativo), antispasmodico (vasodilatatore) e lieve ipotensivo (abbassamento della pressione sanguigna), prescritto per condizioni nevrotiche, insonnia, tachicardia sinusale e dolori cardiaci di origine neurogena.

Secondo studi specializzati, questo farmaco ha un'efficacia clinica estremamente discutibile. Almeno se lo consideriamo dal punto di vista della cura delle malattie del sistema cardiovascolare.

Pertanto, i limiti del suo utilizzo sono piccoli, il che non nega il fatto che né i pazienti, né nemmeno i medici sono consapevoli della sua inferiorità nel ruolo di un farmaco.

Composizione e forme di rilascio

Ci sono tre componenti principali. Se li consideriamo separatamente:

  • Derivato del bromo. Estere dell'acido β-bromisovalerico. Questa sostanza è ottenuta dall'olio essenziale di valeriana. Usato come composto lenitivo, ha un effetto sedativo, normalizza il più possibile il tono vascolare.

Tuttavia, l'effetto clinicamente significativo è minimo e praticamente non dipende dal dosaggio. Ma con l'uso analfabeta, è possibile provocare complicazioni e gravi effetti collaterali..

  • Olio di menta piperita. È usato come componente aggiuntivo che migliora l'effetto. Espande in modo riflessivo i vasi sanguigni, allevia il loro spasmo. Perché irrita i recettori delle mucose.

I confini dell'effetto benefico dipendono in modo significativo dalle caratteristiche individuali del corpo del paziente. Questo è un risultato estremamente inaffidabile..

  • Fenobarbital. Grave componente psicotropa. Ha un pronunciato effetto sedativo (sedativo), ma è presentato in una quantità così insignificante in Corvalol che non ha molto significato clinico.

Inoltre, la sostanza è in grado di normalizzare il sonno, il che rende il farmaco un assistente per il ripristino dei ritmi circadiani. Ma solo nei casi lievi, quando non ci sono cambiamenti organici da parte del sistema nervoso centrale.

La forma di rilascio è liquida. C'è anche Corvalol in compresse che aiuta come rimedio urgente (la compressa può essere messa sotto la lingua, bypassando così il tratto digestivo per ottenere l'effetto più veloce possibile). Viene spesso utilizzata una soluzione che viene utilizzata a goccia, in una forma diluita.

Il tipo concentrato provoca ustioni nel cavo orale per la presenza di oli essenziali, può causare broncospasmo e arresto respiratorio riflesso. Qual è il pericolo più grande.

In base alla composizione, possiamo assumere le principali caratteristiche farmacologiche del farmaco, l'ambito del suo utilizzo.

Indicazioni per l'uso

Se ritieni che l'elenco generalizzato dei motivi per la nomina dei fondi nominati, sarà simile a questo:

  • Angina pectoris. Insufficienza coronarica con restringimento delle arterie omonime che alimentano il cuore. L'intensità del disagio in questo caso è grande. I medici prescrivono Validol, nitroglicerina, Valocordin e altri, incluso Corvalol. Solo il secondo della lista presentata ha un effetto pronunciato. Altri non sono clinicamente rilevanti e saranno una perdita di tempo.
  • Instabilità di comportamento, umore. Sullo sfondo di lievi disturbi del sistema nervoso centrale. Gravi lesioni organiche del sistema nervoso centrale annullano l'effetto benefico del farmaco.
  • Neurosi di varia gravità. Comprese le malattie ipocondriache, quando il paziente cerca e trova malattie, condizioni mortali in se stesso.

Disturbi d'ansia. In assenza di un effetto clinicamente significativo, ricorrono a tranquillanti e antidepressivi. Vale la pena provare Corvalol come sedativo, perché la situazione potrebbe non essere così difficile come sembra.

  • Disturbi del ritmo circadiano. Il corvalolo per l'insonnia può fornire un aiuto inestimabile a causa della presenza di fenobarbital nella composizione, che deprime il sistema nervoso centrale e provoca sonnolenza. In precedenza, era questa sostanza che veniva utilizzata nei farmaci con lo stesso nome, ma a causa dell'elevato pericolo di effetti collaterali, dell'ampia disponibilità e della popolarità tra i suicidi, il rilascio è stato interrotto.
  • Cardialgia di natura psicogena. In poche parole, dolori al cuore che non sono organici. Sullo sfondo di un completo benessere. In questo caso, l'agente viene considerato come un correttore di condizioni quando si verifica un altro episodio di disagio..

Va detto che l'intensità di tali sensazioni può essere estremamente elevata. Ha senso chiamare un'ambulanza. Il trattamento si basa sulla situazione. Solo con il dolore nel cuore di origine psicogena, Corvalol aiuterà senza rischi e complicazioni.

  • Tachicardia sinusale. Non sempre. Devi cercare il motivo per questo. Se il problema è una violazione dello scambio di ioni, sostanze specifiche, il farmaco avrà poco senso o non ce ne sarà affatto.
  • Una condizione che precede l'ipertensione arteriosa. Con livelli di tonometro 140 per 90 mm Hg. In una tale situazione, Corvalol aiuterà a rallentare lo sviluppo del processo patologico. Ma non dovresti ritardare la visita da un medico. Darà consigli sullo stile di vita e sulle attività di recupero. Possibilmente prevenire l'ipertensione di grado 1.

Esistono anche prove dell'efficacia del Corvalol nello spasmo dell'intestino, degli ureteri, dell'utero. Il farmaco è stato originariamente prodotto come analogo di Valocordin, quindi hanno proprietà quasi identiche.

Regime di dosaggio

Il farmaco viene assunto per via orale, prima dei pasti, dopo averlo sciolto in una piccola quantità (30-50 ml) di acqua.

Adulti: 15-30 gocce 2-3 volte al giorno. Una singola dose, se necessario (ad esempio, con una frequenza cardiaca elevata), può essere aumentata a 40-50 gocce.

Bambini - 3-15 gocce / giorno (a seconda dell'età e del quadro clinico della malattia).

La forma della compressa è prescritta in 1-2 pezzi. 2 volte al giorno. Con un battito cardiaco accelerato, una singola dose può essere aumentata a 3 pezzi, mentre più di 6 pezzi possono essere bevuti al giorno.

La pillola viene posta sotto la lingua (per un'azione più rapida) o lavata con acqua.

La durata del consumo di droga è stabilita dal medico individualmente..

Come Corvalol aiuta con varie condizioni

Disturbi nevrotici

Sono rappresentati da un ampio gruppo di deviazioni. Forme ansiose, tipi ossessivo-compulsivi, ipocondria.

In questo caso, la base dell'effetto farmacologico è il fenobarbital e un derivato del bromo. Entrambi sono moderatamente sedativi.

Tuttavia, proprio a causa della sua scarsa efficienza, Corvalol non è molto diffuso né nella pratica dei neurologi, né nell'ambito delle attività degli psicoterapeuti..

La preferenza è data a metodi senza farmaci o farmaci con comprovata elevata attività farmaceutica.

Insonnia

Ha un numero enorme di ragioni per lo sviluppo. È difficile dire inequivocabilmente i fattori di formazione senza esame..

Inoltre, i medici non ricorrono quasi mai alla nomina di Corvalol, perché ha poco senso in questo.

Come sonnifero, può essere utilizzato solo in caso di deviazione temporanea e situazionale. Ad esempio, quando si cambiano i fusi orari e disturbi simili.

Cardialgia psicogena

Viene utilizzata la capacità di Corvalol di ridurre l'eccitabilità del sistema nervoso centrale.

Il meccanismo esatto alla base dello sviluppo della sensazione di disagio non è noto. Si presume che il problema sia nell'eccessiva generazione di segnali elettrici dal cervello che vengono trasmessi al miocardio.

A causa della presenza di fenobarbital e di un derivato del bromo nella composizione, risulta ridurre l'intensità del movimento e la produzione di tale. Pertanto, nel caso descritto, Corvalol è considerato un farmaco efficace.

Tachicardia sinusale

L'efficacia è controversa. Se c'è un'origine neurogena, allora c'è una ragione, ancora una volta, nell'eccitabilità eccessiva del sistema nervoso centrale.

Spesso, un polso elevato è un disturbo funzionale che non ha basi anatomiche..

Non ci sarà alcuna azione dall'uso di Corvalol con tachicardia, se ci sono lesioni organiche, non vale la pena perdere tempo.

Eventi extracardiaci, spasmi muscolari

La presenza di menta piperita nella composizione consente l'uso di un farmaco per alleviare la sindrome del dolore sullo sfondo di una contrazione anormale della muscolatura liscia degli organi. Utero, intestino con colite, disturbi delle vie biliari.

L'azione di Corvalol è riflessa, ma il farmaco non può essere definito un antispasmodico a tutti gli effetti. Come non usarlo da solo. Solo come aiuto per gli altri, ad esempio, Drotaverin, No-shpe e altri nomi.

Angina pectoris (angina pectoris)

A causa della presenza dello stesso composto essenziale di menta piperita, si ritiene che Corvalol aiuti con l'angina, il che è lontano dalla verità..

Il restringimento delle arterie che alimentano il cuore è troppo pronunciato, perché provocato da fattori non neurogenici. Quindi né la menta né il fenobarbital avranno effetto.

Le raccomandazioni per l'uso sono fornite dal medico curante, l'assunzione non autorizzata anche di un farmaco apparentemente innocuo è impossibile.

Controindicazioni

Non ci sono molte ragioni per rifiutare il farmaco. Nella stragrande maggioranza dei casi, è possibile utilizzare Corvalol senza restrizioni significative.

  • Grave disfunzione renale. È una questione controversa, ciò che è considerato tale. Di solito il problema viene identificato attraverso la ricerca di laboratorio, sulla base della comprensione soggettiva dello specialista del trattamento.
  • Insufficienza epatica. Stesso. Vale la pena decidere gli indicatori di creatitina, bilirubina e altri attraverso uno studio biochimico del sangue venoso. I livelli di sostanze specifiche consentono di identificare il processo patologico. Entrambe le controindicazioni sono relative, tutto viene deciso a discrezione dello specialista curante.
  • Intolleranza ai componenti del farmaco. Fondamentalmente, stiamo parlando di reazioni allergiche. La menta piperita, un derivato del bromo dalla valeriana, hanno entrambi un alto potenziale per indurre una risposta immunitaria.

Pertanto, prima del pieno utilizzo, si consiglia di testare il farmaco nel dosaggio minimo..

Gravi reazioni allergiche vengono rilevate anche se si gocciola la soluzione sulla pelle pulita. Arrossamento, prurito, bruciore. In una situazione del genere, non è possibile utilizzare affatto Corvalol..

  • La presenza di un attacco cardiaco acuto al momento.
  • Disturbo del cervelletto.
  • Diabete mellito scompensato.
  • Propensione alla dipendenza da sostanze psicoattive. La presenza di alcolismo, tossicodipendenza nell'anamnesi.

Inoltre, i medici sottolineano la necessità di un uso attento in una risposta immunitaria polivalente. Questa è una situazione rara ma possibile..

La linea di fondo è una reazione allergica multipla, provocata da farmaci di più gruppi contemporaneamente. Come il corpo reagirà a Corvalol è impossibile da dire in anticipo.

Effetti collaterali

Secondo studi specializzati, il farmaco provoca molti fenomeni indesiderati. Soprattutto se usato in dosi elevate. Di solito è utilizzato in concentrazioni "cavallo"..

In futuro, Valocordin causa disturbi della memoria, processi mentali, calo della libido e capacità erettile (potenza) nel sesso più forte. Probabilmente disturbi allucinatori, soprattutto di notte.

Tutti questi fenomeni sono associati alla presenza di fenobarbital nella composizione.

I barbiturici hanno un effetto psicotropo, quindi non è irragionevole che i narcologi riconoscano il Corvalol come un farmaco pericoloso con attività minima in modo utile, e con estremamente alto dal punto di vista dei fenomeni indesiderati.

Oltre a quanto già citato, spesso il farmaco provoca reazioni allergiche, dalla semplice orticaria e eruzioni cutanee a gravi problemi come l'edema di Quincke, un attacco di asma bronchiale, shock anafilattico (raramente).

Riassumiamo

Le indicazioni per l'uso di Corvalol sono minime e vaghe, pertanto la comunità specializzata, i cardiologi e gli psicoterapeuti ne sconsigliano l'utilizzo.

Nella stragrande maggioranza dei casi, questo non è sicuro e anche inutile. Il significato dell'accoglienza è completamente perso.

Per questo motivo, l'elenco delle situazioni in cui un medicinale può essere utilizzato è determinato da un medico; non può essere assunto senza consultazione..

Beneficio o danno: come bere Corvalol

Come bere Corvalol con i massimi benefici per la salute, non tutti lo sanno. Questo strumento è in ogni armadietto dei medicinali di casa. Nonostante il fatto che le gocce abbiano una vasta gamma di applicazioni, ci sono alcune controindicazioni. Il sovradosaggio di Corvalol può portare a gravi conseguenze negative.

Corvalol - uno sconosciuto familiare

Corvalol o il suo analogo Valocordin sono considerati qualcosa di simile a una normale valeriana. Tuttavia, questo non è il caso. Corvalol è un complesso farmaco vasodilatatore con effetto sedativo. Prima di tutto, è prescritto per l'insonnia cronica, la sindrome nevrotica e ipocondriaca, in una fase precoce dell'ipertensione. Come antispasmodico, Valocordin o Corvalol è usato per sbarazzarsi di coliche gastriche e intestinali, alleviare i sintomi dei disturbi funzionali del sistema cardiovascolare.

Corvalol contiene componenti sintetici e vegetali:

  1. Etile bromoisovalerianato. Agisce principalmente sui recettori nervosi della bocca e della faringe. La sostanza ha un effetto inibitorio sull'attività della corteccia cerebrale e della sottocorteccia, allevia efficacemente gli spasmi, ha un effetto rilassante e calmante su tutto il corpo nel suo insieme..
  2. Il fenobarbitale è una potente sostanza psicotropa. Ha un effetto sedativo, inibisce rapidamente e bene la trasmissione degli impulsi di eccitazione alla corteccia cerebrale e ai centri nervosi subcorticali. Grazie a questo, Corvalol ha un lieve effetto ipnotico e calmante. Potrebbe esserci un leggero effetto ipotensivo, ma il più delle volte è di breve durata.
  3. L'olio di menta piperita è un componente a base di erbe che ha un effetto antispasmodico e antisettico, ha un effetto calmante sulla muscolatura liscia del tratto gastrointestinale. Spesso utilizzato per eliminare i sintomi dispeptici nel tratto gastrointestinale.
  4. L'alcol etilico al 95% è circa l'80% della composizione del farmaco. Questo è uno dei motivi per cui Corvalol è estremamente raramente prescritto a bambini e donne incinte, nonché a persone che soffrono di alcolismo..

Indicazioni per l'uso

Corvalol non si applica ai farmaci che trattano malattie specifiche. Il farmaco può alleviare le condizioni del paziente solo in una determinata situazione che richiede un aiuto rapido. È prescritto per:

  • insonnia cronica (di notte, fino a quando il normale ritmo del sonno non si normalizza);
  • stato di tipo nevrotico situazionale, ansia, esplosione emotiva;
  • sovraccarico nervoso, stress prolungato;
  • tachicardia come trattamento ad hoc che non sostituisce il trattamento con farmaci antiaritmici essenziali;
  • spasmi nervosi dello stomaco e dell'intestino.

Modulo di rilascio e domanda

Il farmaco è disponibile in 2 forme di dosaggio: gocce e compresse. Se necessario, la compressa può essere posizionata sotto la lingua e attendere che sia completamente assorbita. Si ritiene che, poiché le compresse sublinguali non contengono alcol, possono essere assunte dagli alcolisti. L'affermazione è vera solo in parte, da allora la composizione contiene fenobarbital, che le persone dipendenti da alcol non dovrebbero ancora usare. La dose giornaliera di pillole è determinata dal medico.

Il corvalolo in gocce è considerato più popolare. Si bevono sciogliendo in una piccola quantità di acqua (di solito 1 cucchiaio. L.) Prima di mangiare. I medici consigliano: prima di deglutire, il medicinale deve essere tenuto in bocca per un po ', consentendo l'assorbimento di parte del farmaco. Quindi funzionerà più velocemente. Il dosaggio è determinato da uno specialista.

Per i pazienti con normali livelli di glucosio nel sangue, Corvalol può essere assunto facendolo cadere su un pezzo di zucchero, che deve essere tenuto in bocca fino a completa dissoluzione inghiottendo lo sciroppo con il medicinale. Questo metodo è controindicato per i diabetici..

In caso di tachicardia grave, la dose abituale può essere aumentata, ma questa è l'ultima risorsa. Non dovresti usarlo troppo spesso. Se anche una tale dose non aiuta, il paziente deve ricordare che è meglio vedere un medico che continuare a sperimentare sulla propria salute..

Se assunto correttamente, l'effetto del medicinale si verifica entro 15-20 minuti. Non è consigliabile utilizzare il farmaco più spesso di 3 volte al giorno..

Corvalol e alcol

Molti sono interessati a come si combinano Corvalol e alcol. Sulla base di numerosi studi, gli esperti sconsigliano di utilizzarli insieme. Una delle controindicazioni per l'assunzione di Corvalol è l'alcolismo cronico. Valocordin e alcol bevuti allo stesso tempo possono causare danni irreparabili alla salute.

Il fenobarbitale, che fa parte del prodotto, ha zero compatibilità con l'alcol. È una sostanza psicotropa. Gli esperti confrontano gli effetti collaterali del suo uso eccessivo con il delirio alcolico (delirium tremens) con tutte le conseguenze spiacevoli, inclusi dolori muscolari, disfunzioni cerebrali, coma e aumento della sbornia. Dose letale attualmente indeterminata.

L'alcol aumenta più volte la tossicità del fenobarbitale. Prendi Corvalol con l'alcol: infliggi un duro colpo al fegato, dove si accumula l'alcol. Entrambe le sostanze riducono significativamente la velocità di reazione del corpo agli stimoli esterni. Ciò significa che dopo la loro ricezione congiunta, la coordinazione del movimento può essere interrotta e si verifica un disorientamento spaziale. Tutto questo è irto di feriti, cadute, soprattutto per strada e nei luoghi pubblici..

Prendi Corvalol con l'alcol: dai un duro colpo al fegato

Le persone esperte spesso affermano che Corvalol con i postumi di una sbornia aiuta a riprendersi rapidamente. Ma questo è un metodo molto controverso per trattare questa condizione. Il farmaco è vietato per l'uso da parte di persone che soffrono di grave insufficienza epatica e renale, sono queste malattie che si verificano in coloro che abusano di alcol.

Se, tuttavia, diventa necessario rimuovere tachicardia, ansia, manifestazioni nevrotiche, tremori alle mani dopo un'abbuffata, puoi bere Valocordin o Corvalol con una sbornia. Tuttavia, questo dovrebbe essere fatto non prima di 8 ore dopo l'ultima assunzione di alcol, quando la concentrazione di alcol nel sangue scende in modo significativo. La dose di Corvalol non deve superare le 50 gocce (con un forte battito cardiaco), è ottimale assumere 30 gocce per 50 ml di acqua. È meglio non uscire di casa dopo questo, ma andare a letto..

Non puoi portare valocordin e corvalol a coloro che sono codificati per l'alcolismo, perché questi medicinali contengono il 95% di alcol.

Con una sindrome da sbornia, è vietato assumere Corvalol e Valocordin. Meglio scegliere altri medicinali.

Controindicazioni per l'uso

Grazie alla sua composizione, Corvalol è ampiamente utilizzato per eliminare una serie di sintomi dolorosi. Tuttavia, grazie agli stessi componenti, non può essere utilizzato in diversi casi:

  1. Gravidanza. I componenti del farmaco penetrano nella placenta e influenzano negativamente la formazione del feto. Riducono la coagulazione del sangue, contribuiscono alla comparsa di crampi agli arti in un neonato. Un bambino nelle prime settimane di vita può essere molto irritabile, soffrire di disturbi del sonno. È necessario interrompere l'assunzione di questo farmaco e dei suoi analoghi all'inizio della gravidanza. Il medico curante ti aiuterà a scegliere un medicinale meno tossico per la futura mamma.
  2. Allattamento.
  3. Grave insufficienza epatica e renale.
  4. Alcolismo cronico.
  5. Età inferiore a 18 anni.
  6. Epilessia e lesioni cerebrali traumatiche.

Effetti collaterali

Le ragioni principali del verificarsi di conseguenze negative sono un sovradosaggio di Corvalol e l'uso a lungo termine del farmaco.

Effetto collaterale - depressione

Il paziente ha:

  • vertigini periodiche senza causa;
  • sonnolenza costante durante il giorno e veglia di notte;
  • deterioramento dell'attenzione, incapacità di concentrarsi;
  • depressione e amnesia;
  • compromissione della coordinazione dei movimenti;
  • discorso incoerente;
  • rinite allergica;
  • congiuntivite;
  • sintomi di avvelenamento da bromo.

Se un sovradosaggio di Corvalol ha portato a tali conseguenze, è necessario interrompere immediatamente l'uso e sostituirlo con un altro farmaco più sicuro. Una dose letale del farmaco a casa viene raggiunta raramente, anche se bevi il farmaco con l'alcol.

L'uso a lungo termine del farmaco prima o poi crea dipendenza. Ciò è particolarmente vero per gli anziani, che spesso non pensano di passare la giornata senza una dose di Corvalol. Essendosi abituati alla medicina, è già difficile per loro liberarsi dalla dipendenza. L'accumulo di bromo nell'organismo senile può intensificare il decorso di malattie croniche. Pertanto, è importante spiegare che è meglio abbandonare Corvalol o Valocordin a favore di altri farmaci moderni, sicuri ed efficaci. Come ultima risorsa, è necessario ridurre la dose giornaliera..

Non puoi usare Corvalol per chi guida un'auto. Dopo aver assunto il farmaco, i medici sconsigliano vivamente di guidare, poiché il prodotto contiene alcol. Per i conducenti, questo farmaco può essere assunto solo la sera o la notte. L'assunzione mattutina è controindicata.

Conclusione

Corvalol, Valocordin e altri sedativi sono stati popolari in medicina dalla metà del secolo scorso. Ora possono essere acquistati in Russia, Bielorussia, Ucraina, alcuni paesi asiatici. In Europa e in America, questi farmaci sono vietati per il consumo e l'importazione. Hanno abbandonato da tempo questi farmaci a favore di quelli più moderni..

Se trattato in modo errato con Corvalol, le conseguenze possono essere molto gravi. Considerando che non può essere utilizzato dai conducenti, zero compatibilità con l'alcol, effetto dell'accumulo nel corpo, possiamo concludere che questo medicinale da un centesimo non è così necessario in un kit di pronto soccorso domestico. Con un'ampia selezione di sedativi moderni, è del tutto possibile scegliere un farmaco efficace e sicuro per sostituire il Corvalol obsoleto. Ma è meglio vedere un medico che ti aiuterà a fare la scelta giusta..

Corvalol

Composizione

La composizione di Corvalol in compresse: etilbromisovalerianato, fenobarbital e olio di foglie di menta piperita in proporzioni, rispettivamente 12,42, 11,34 e 0,88 mg / compressa, nonché sostanze ausiliarie - lattosio (sotto forma di monoidrato), β-ciclodestrina, acesulfame K, Mg stearato.

La composizione di Corvalol in gocce: etilbromisovalerianato, fenobarbital e olio di foglie di menta piperita in proporzioni, rispettivamente, 20, 18,26 e 1,42 mg / ml, nonché etanolo al 96%, acqua purificata, stabilizzante. Un millilitro di soluzione è di 26 gocce.

La composizione dei farmaci di diversi produttori può variare leggermente. Quindi, ad esempio, nella composizione di Corvalol N (non disponibile in compresse, solo sotto forma di gocce orali), oltre ai componenti attivi indicati, è incluso anche l'olio di luppolo (concentrazione - 0,2 mg / ml). Eccipienti del preparato: sodio acetato triidrato, acido acetico diluito, acqua purificata, etanolo al 96%.

Modulo per il rilascio

  • gocce orali - 25 o 50 ml in fiale, confezione n. 1;
  • compresse - in blister da 10 pezzi, 1, 3 o 5 blister in una confezione.

effetto farmacologico

Spasmolitico, vasodilatatore, sedativo.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Cos'è Corvalol?

Corvalol è un farmaco che ha un effetto antispasmodico e sedativo, oltre a facilitare l'inizio del sonno naturale.

Gli effetti terapeutici sono dovuti alle proprietà delle gocce / compresse di fenobarbital (farmaci del gruppo dei barbiturici), dell'etilbromisovalerianato (sedativo) e dell'olio di foglie di menta piperita.

Farmacodinamica

L'effetto sedativo dell'etilbromisovalerianato contenuto in compresse / gocce è simile agli effetti della valeriana (Valeriana), e il suo effetto antispasmodico si realizza a causa dell'irritazione dei recettori principalmente nasofaringei e del cavo orale, aumento dell'inibizione nelle cellule nervose della corteccia cerebrale, nonché nelle sue strutture subcorticali e una diminuzione dell'eccitazione riflessa nelle parti centrali del sistema nervoso somatico e dell'attività del centro vasomotorio, azione spasmolitica diretta (locale) sulla muscolatura liscia.

Quest'ultimo si manifesta sotto forma di diminuzione della tensione delle pareti dei vasi sanguigni e degli organi interni, effetti anestetici locali e vasodilatatori.

Il fenobarbitale sopprime l'effetto attivante sulla corteccia cerebrale dei centri della formazione reticolare situati nel mezzo e nel midollo allungato, riducendo così il flusso di influenze eccitatorie sulle regioni sottocorticali e sulla corteccia cerebrale.

Questo, a sua volta, provoca un effetto sedativo, tranquillizzante o sedativo (la gravità dell'azione dipende dalla dose).

Corvalol riduce gli effetti eccitanti sui centri del sistema nervoso centrale, che sono coinvolti nella regolazione del tono vascolare, nonché sui vasi periferici e coronarici, riducendo la pressione sanguigna totale e gli spasmi vascolari, principalmente dei vasi cardiaci.

L'olio di foglie di menta piperita contiene una grande quantità di oli essenziali (inclusi mentolo (circa 50%) ed esteri di mentolo (dal 4 al 9%)), che hanno la capacità di irritare i termocettori (freddo) nella cavità orale e dilatare in modo riflessivo i vasi sanguigni (principalmente del cervello e cuore), mentre rimuove gli spasmi muscolari lisci e ha un lieve effetto coleretico e lenitivo.

L'olio di menta piperita ha anche proprietà antisettiche e la capacità di eliminare i fenomeni di flatulenza irritando i recettori della mucosa del canale digerente e migliorando la motilità intestinale.

Farmacocinetica

L'assorbimento del farmaco dopo la somministrazione sublinguale inizia già nella cavità orale. I principi attivi di Corvalol sono caratterizzati da un'elevata biodisponibilità, che varia dal 60 all'80%.

Uno sviluppo più rapido dell'effetto (entro cinque-dieci minuti) è facilitato tenendo la compressa in bocca o assumendo gocce su un pezzo di zucchero.

Corvalol inizia ad agire in 15-45 minuti, l'effetto dura da tre a sei ore.

Nelle persone che hanno precedentemente assunto preparazioni di acido barbiturico, la durata dell'effetto è ridotta a causa del metabolismo accelerato del fenobarbital nel fegato (i barbiturici inducono l'attività degli enzimi epatici).

Si osserva una riduzione del metabolismo di Corvalol nei pazienti con cirrosi epatica e negli anziani. A questo proposito, si allunga il loro periodo di semieliminazione del farmaco, il che richiede un aumento degli intervalli tra l'assunzione di compresse / gocce o una diminuzione del dosaggio.

Indicazioni per l'uso di Corvalol

Indicazioni per l'uso delle compresse di Corvalol

Le compresse di Corvalol sono prescritte per il trattamento di:

  • nevrosi con maggiore irritabilità;
  • VSD e ipertensione (usati nella terapia complessa);
  • insonnia;
  • tachicardia e spasmo dei vasi coronarici (a condizione che queste condizioni non siano pronunciate);
  • spasmi intestinali causati da disturbi neurovegetativi.

Corvalol: da cosa aiutano le gocce?

Le gocce, come le compresse, sono utilizzate per i disturbi del sistema nervoso centrale, che sono accompagnati da una maggiore irritabilità, nelle prime fasi dello sviluppo dell'ipertensione, con distonia neurocircolatoria, insonnia, tachicardia moderata, nonché per ridurre i sintomi dello spasmo dei vasi coronarici, a condizione che non siano luminosi espresso.

Controindicazioni

Le istruzioni del produttore elencano le seguenti controindicazioni all'uso del farmaco:

  • intolleranza ai componenti di gocce / compresse orali;
  • ipersensibilità al bromo;
  • forme gravi di CHF;
  • porfiria epatica.

I farmaci contenenti fenobarbital sono controindicati nell'infarto del miocardio (nella fase acuta dello sviluppo), ipotensione arteriosa grave, miastenia grave, depressione, diabete mellito, tossicodipendenza o droghe, alcolismo, sindrome ostruttiva, malattie delle vie respiratorie con mancanza di respiro.

Si deve prestare attenzione quando si prescrive il farmaco a pazienti con diagnosi di epilessia o patologia epatica.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di Corvalol si manifestano nella forma:

  • disturbi digestivi (pesantezza nella regione epigastrica, stitichezza; sullo sfondo del trattamento farmacologico a lungo termine, sono possibili nausea, disfunzione epatica, vomito);
  • disturbi del sistema nervoso (atassia, nistagmo, debolezza, ridotta coordinazione dei movimenti, rallentamento delle reazioni, affaticamento, eccitazione paradossale, allucinazioni, lieve capogiro, deterioramento cognitivo, mal di testa, sonnolenza, confusione, diminuzione della concentrazione);
  • reazioni di ipersensibilità (incluso angioedema);
  • manifestazioni cutanee di allergie;
  • cambiamenti nel numero di sangue (agranulocitosi, trombocitopenia, anemia);
  • respirazione difficoltosa;
  • ipotensione arteriosa, bradicardia.

Con l'uso prolungato del farmaco, sono possibili violazioni dell'osteogenesi e lo sviluppo di manifestazioni di bromismo: depressione del sistema nervoso centrale, atassia, congiuntivite, rinite, depressione, lacrimazione, porpora o acne, confusione.

Di norma, questi sintomi scompaiono dopo una riduzione della dose o l'interruzione del trattamento con Corvalol..

Istruzioni per l'uso di Corvalol

Come prendere le gocce?

Secondo le istruzioni per l'uso, le gocce di Corvalol vengono prese mescolando il farmaco con 50 ml di acqua o su un pezzo di zucchero. Il tempo ottimale di ammissione è da mezz'ora a un'ora prima dei pasti.

Quante gocce di Corvalol devono essere gocciolate dipende dalle indicazioni. La dose singola standard è da 15 a 30 gocce. In caso di spasmo dei vasi coronarici o tachicardia grave, è consentito un aumento di una singola dose a 40-50 gocce.

Le raccomandazioni su come bere Corvalol per l'insonnia sono le seguenti: aggiungere 30 gocce del farmaco all'acqua calda (50 ml) e prendere mezz'ora prima di coricarsi.

Come prendere le pillole?

Le compresse di Corvalol vengono assunte per via orale o sublinguale. La somministrazione sublinguale è preferibile quando è necessario ottenere l'effetto più veloce possibile.

Le istruzioni per l'uso di Corvalol in compresse indicano che la dose giornaliera standard del farmaco è di 2-3 compresse. Singolo - 1 compressa.

Se necessario (ad esempio, per alleviare lo spasmo dei vasi coronarici), la dose viene aumentata a 3 compresse alla volta. Limite superiore consentito della dose giornaliera - 6 compresse.

Quante volte al giorno puoi bere il farmaco?

Alla domanda con quale frequenza puoi bere Corvalol, i medici rispondono che la frequenza delle applicazioni dipende dalle indicazioni. In alcuni casi, è sufficiente una singola dose del medicinale, in alcune pillole / gocce dovrebbe essere bevuto fino a 3 rubli / giorno.

La durata del corso è determinata in base alla tolleranza e all'efficacia terapeutica del farmaco..

Overdose di Corvalol

Il sovradosaggio è il risultato di un uso incontrollato (frequente o troppo lungo) del farmaco. Il trattamento continuo / a lungo termine può portare a tossicodipendenza, agitazione psicomotoria, sintomi da astinenza.

Sintomi di un sovradosaggio con Corvalol:

  • depressione del sistema nervoso centrale;
  • vertigini;
  • confusione di coscienza;
  • sonnolenza (fino a sonno profondo, patologicamente lungo);
  • atassia.

Nei casi più gravi si nota quanto segue: aritmia, tachicardia, disturbi respiratori, calo della pressione sanguigna. Conseguenze più gravi di un sovradosaggio: collasso, coma, morte.

La morte si verifica durante l'assunzione di 0,1-0,3 mg / kg del farmaco. L'intossicazione è causata dall'assunzione di più di 150 gocce di soluzione orale. Va notato che per i bambini e gli anziani, la soglia di tossicità del Corvalol è significativamente inferiore.

Interazione

L'effetto di Corvalol è potenziato dall'uso simultaneo con farmaci del tipo di azione depressiva centrale, alcol, preparati di acido valproico.

Il fenobarbitale, inducendo enzimi epatici, accelera così il metabolismo dei farmaci, che vengono biotrasformati nel fegato, tra cui: glicosidi cardiaci, anticoagulanti indiretti; farmaci antifungini, antivirali, antimicrobici, antiepilettici, psicotropi, anticonvulsivanti, ormonali, ipoglicemizzanti orali, citostatici, immunosoppressori, antipertensivi e antiaritmici.

Il fenobarbitale potenzia l'azione degli anestetici locali e degli analgesici.

Il prolungamento degli effetti del fenobarbitale è facilitato dall'uso simultaneo di IMAO. Ridurre la loro gravità - prendendo rifampicina.

Quando il fenobarbitale viene utilizzato in combinazione con preparati d'oro, aumenta il rischio di danno renale, con i FANS (con uso prolungato) - il rischio di ulcerazione della mucosa gastrica e lo sviluppo di sanguinamento, con Zidovudina - aumenta la tossicità di entrambi i farmaci.

Il corvalolo aumenta gli effetti tossici del metotrexato.

Condizioni di vendita

Le compresse e le gocce orali in flaconcini da 15 ml e 25 ml appartengono al gruppo dei farmaci da banco. Le fiale da 50 ml sono disponibili con prescrizione.

Condizioni di archiviazione

Conservare il farmaco a una temperatura non superiore a 25 ° C.

Data di scadenza

Le compresse sono adatte per l'uso entro 2 gocce - entro 2,5 anni dalla data di rilascio.

istruzioni speciali

La presenza di fenobarbital in Corvalol può causare lo sviluppo della sindrome di Lyell o della sindrome di Stevens-Johnson, che è molto probabile nelle prime settimane di utilizzo del farmaco.

Le gocce contengono fenobarbital ed etanolo (56 vol.%). La concentrazione di alcol nella dose minima del farmaco (15 gocce) - 254 mg, che corrisponde a 2,7 ml di vino o 6,4 ml di birra.

Quando si assumono queste sostanze, è possibile quanto segue:

  • mancanza di coordinamento;
  • violazione della velocità delle reazioni psicomotorie;
  • vertigini;
  • sonnolenza.

A questo proposito, la risposta alla domanda se sia possibile bere mentre si guida Corvalol è inequivocabile - è impossibile. Durante il periodo di trattamento farmacologico (in qualsiasi forma di dosaggio), dovresti anche evitare di lavorare con meccanismi e attività che richiedono maggiore attenzione e alta velocità delle reazioni motorie e mentali.

Corvalol è dannoso: i benefici e i danni del farmaco

A cosa serve Corvalol, lo sanno tutti. L'efficacia del farmaco è indicata da un numero piuttosto elevato di recensioni lasciate dai pazienti. Tuttavia, di recente sono apparse sempre più informazioni sul fatto che il farmaco è in grado non solo di guarire, ma anche di danneggiare il corpo..

Allora, qual è il Corvalol dannoso? L'etilbromoisovalerianato contenuto in compresse e gocce è un antispastico che, a seconda della dose assunta, può avere un effetto sedativo o ipnotico. La quantità di dose necessaria per lo sviluppo di un effetto ipnotico dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo..

Entrando nel corpo durante l'assunzione di una dose standard di Corvalol (15-20 gocce), il fenobarbital provoca vasodilatazione e provoca un leggero effetto sedativo, senza avere un effetto ipnotico.

L'olio di menta piperita provoca una vasodilatazione riflessa e un effetto antispasmodico, tuttavia, se consumato in una dose superiore a 25 mg, inibisce la motilità intestinale e provoca stitichezza.

Nella maggior parte dei paesi, le sostanze che forniscono l'effetto terapeutico del Corvalol sono considerate sostanze controllate (nella Federazione Russa è inclusa nell'elenco III, che è la base per limitarne la circolazione) e ne è vietata l'importazione. In particolare, il farmaco è vietato per l'importazione e la vendita negli Stati Uniti e in Lituania..

Secondo alcuni narcologi, il fenobarbital è un farmaco e il suo uso dovrebbe essere evitato se possibile a causa del rischio di dipendenza e tossicodipendenza..

Se usato regolarmente a dosi elevate, il fenobarbital causa deterioramento cognitivo (disturbi del linguaggio, disturbi della memoria a breve termine, instabilità dell'andatura), gravi disturbi neurologici e sintomi di astinenza e sopprime la funzione sessuale.

L'uso a lungo termine di Corvalol è anche pericoloso a causa del rischio di un possibile accumulo di bromo nel corpo e dello sviluppo di avvelenamento con esso.

I sintomi di avvelenamento possono essere lievi, moderati e gravi. I polmoni si manifestano come: debolezza generale, sonnolenza, letargia, diminuzione della forza muscolare, distrazione dell'attenzione, linguaggio offuscato, confusione, apatia, atassia, congiuntivite, umore depresso, comparsa di porpora e acne, naso che cola.

Le conseguenze dell'avvelenamento moderato: un aumento patologico della durata del sonno, salivazione, un aumento della debolezza muscolare fino allo sviluppo della paresi, una diminuzione della pressione sanguigna, una diminuzione del volume di urina escreta, pupille dilatate.

Nei casi più gravi si sviluppa un coma barbiturico. Una persona sviluppa un disturbo respiratorio, i riflessi cessano di essere determinati, la coscienza è assente, si sviluppa un'insufficienza cerebrovascolare acuta, i cui segni sono:

  • calo della pressione sanguigna;
  • la comparsa di respiro sibilante nei polmoni sentito a distanza;
  • tachicardia;
  • aumento della cianosi della pelle, che si diffonde dalla punta delle orecchie, del naso, del triangolo naso-labiale e termina con la cianosi generale.

La progressione dell'insufficienza cardiaca spesso sfocia in edema polmonare.

La dose letale del farmaco è 0,1-0,3 g / kg (in media circa 20 g). Va ricordato che più di 100 mg / kg di fenobarbital è fatale.

In caso di avvelenamento lieve, è sufficiente sciacquare lo stomaco del paziente (per pulire l'acqua di lavaggio), dargli un enterosorbente (qualsiasi, in assenza di intolleranza) in una dose pari a un terzo della dose giornaliera più alta. Si consiglia inoltre di utilizzare lassativi salini, un clistere purificante, assumere una bevanda avvolgente.

A causa del pericolo di un rapido aumento della gravità della condizione, è imperativo chiamare un'ambulanza.

In caso di intossicazione grave, quando il paziente ha segni di mancanza di attività cardiaca, prima dell'arrivo del medico, vengono eseguiti un massaggio cardiaco indiretto e la respirazione artificiale.

Le conseguenze dell'avvelenamento, anche con un'assistenza tempestiva, possono essere piuttosto gravi: da forme gravi di dermatite a insufficienza cardiaca, respiratoria o renale acuta.

Il maggior numero di morti per avvelenamento da farmaci si osserva proprio da farmaci che includono derivati ​​dell'acido barbiturico a lunga durata d'azione. La gravità delle conseguenze è determinata dalla dose della sostanza assunta, dalla gravità dell'avvelenamento, dalla tempestività delle misure adottate.

Corvalol riduce la pressione?

Quando si tratta di trattare pazienti che soffrono di fluttuazioni di pressione, la domanda "Corvalol aumenta la pressione sanguigna o la abbassa?" molto rilevante.

La ricerca di scienziati ha dimostrato che Corvalol abbassa la pressione sanguigna. A questo proposito, in situazioni di emergenza, può essere utilizzato come alternativa a farmaci speciali destinati al trattamento dell'ipertensione..

Come bere e quante gocce misurare ad alta pressione?

Se la pressione è aumentata bruscamente e non ci sono altri farmaci antipertensivi in ​​casa, i medici raccomandano di misurare 45 gocce di Corvalol soluzione orale in 100 ml di acqua calda e di bere questo medicinale in un sorso. Di solito si nota un miglioramento dopo circa mezz'ora.

Come preparare a casa un rimedio per malattie cardiache e vascolari?

Per le patologie del cuore, ipertensione, vene varicose, peonia, valeriana, corvalolo, biancospino, motherwort, menta ed eucalipto sono molto efficaci.

Per preparare il medicinale, vengono utilizzate tinture alcoliche nelle seguenti proporzioni: tinture di valeriana, motherwort, peonia e biancospino - 100 ml ciascuna, tintura di eucalipto - 50 ml, tintura di menta - 25 ml, Corvalolo - 30 ml, chiodi di garofano spezia - 10 colonne.

Tutti gli ingredienti vengono versati in una bottiglia di vetro scuro, la bottiglia viene sigillata e posta in un luogo buio per 2 settimane. Il medicinale deve essere infuso a temperatura ambiente..

Prendi il rimedio 3-4 rubli / giorno mezz'ora prima dei pasti, 30 gocce per ogni assunzione, dopo aver diluito la dose indicata in 0,5 bicchieri d'acqua. L'ultimo ricevimento dovrebbe essere prima di coricarsi. Bevono la medicina in corsi della durata di 30 giorni, con intervalli settimanali tra loro. Il trattamento viene continuato fino alla comparsa del miglioramento..

La combinazione di motherwort, biancospino e valeriana aiuta a migliorare la circolazione cerebrale, eliminare le conseguenze di ictus e infarto, migliorare la formazione del sangue e anche prevenire la formazione di trombi.


Articolo Successivo
Acido urico