MCH alto o basso in un esame del sangue: cosa significa?


Le informazioni su [MCH negli esami del sangue] sono considerate particolarmente preziose e vengono sempre prese in considerazione quando si effettua una diagnosi, perché le informazioni ottenute determinando gli indici dei globuli rossi sono un riflesso di importanti processi fisiologici nel corpo.

L'essenza e gli obiettivi dell'analisi su MCH

L'indice MCH (Mean Corpuscular Hemoglobin) è uno degli indici eritrocitari utilizzati nella diagnostica per identificare le patologie. Il test MSN è incluso nell'analisi del sangue generale e viene eseguito in cliniche ordinarie.

L'indice degli eritrociti in medicina è chiamato i valori che caratterizzano lo stato degli eritrociti.

Come sapete, i globuli rossi sono globuli rossi che forniscono l'apporto di ossigeno a tutti i tessuti del corpo..

Un componente importante degli eritrociti è l'emoglobina, un pigmento proteico di colore rosso, a cui le cellule del sangue devono il loro colore.

A sua volta, l'emoglobina contiene atomi della ghiandola che legano l'ossigeno. Pertanto, il livello di apporto di ossigeno in tutto il corpo dipende dal numero di eritrociti e dalla massa di emoglobina nel sangue..

Esiste una norma a cui devono corrispondere gli indicatori quantitativi e qualitativi di eritrociti ed emoglobina.

Se il numero dei globuli rossi aumenta, ciò può portare ad un aumento della densità del sangue e, di conseguenza, a trombosi..

Se il numero di globuli rossi viene ridotto, ciò indica la carenza di ossigeno del corpo ed è anche irto di gravi conseguenze..

La stessa situazione si osserva con l'emoglobina. Se l'emoglobina è aumentata o diminuita, allora questo è considerato un sintomo patologico, scoprire la causa della cui comparsa richiede ulteriori esami diagnostici.

Per calcolare la massa media di emoglobina negli eritrociti, un esame emocromocitometrico completo aiuta, in particolare, lo studio di MCH.

Decifrare l'analisi mostra non solo il valore medio del contenuto di emoglobina in un eritrocita, ma determina anche quanto bene va il processo di assorbimento del ferro nel corpo.

L'indice di eritrociti MCH viene calcolato in base a due parametri: l'indicatore di emoglobina (g / l) e l'indicatore del numero di eritrociti.

Formula di calcolo: l'indice di emoglobina è diviso per il numero di globuli rossi e moltiplicato per 10-12. L'indice del contenuto medio di emoglobina nell'eritrocita è misurato in picogrammi (pg).

Metodi e caratteristiche dell'analisi su MCH

Per decifrare l'analisi del SIT per fornire le informazioni più affidabili, per confrontare gli indicatori, i medici utilizzano una tabella speciale, che indica la norma dell'indice degli eritrociti per ciascuna categoria di età. Il tasso MSN è la linea guida principale in base alla quale vengono determinate le deviazioni.

Il livello di emoglobina nel sangue cambia durante la vita di una persona. Inoltre, i punteggi MCH sono diversi nei bambini e negli adulti, come negli uomini e nelle donne..

L'indicatore più alto si osserva nei neonati - 30-37 pg, entro l'anno questo valore è già 24-30 pg, dall'età di 15-26-32 pg, da 15 a 18 anni la norma è 26-34 pg.

Negli anni successivi, in assenza di patologie, il livello di MCH rimane invariato, fino all'insorgenza dei 65 anni. A questa età, sia negli uomini che nelle donne, la maggior parte dei valori nell'analisi del sangue cambia, incluso il contenuto di emoglobina nell'eritrocita.

La norma MCH per donne e uomini di età compresa tra i 18 ei 45 anni è la stessa e ammonta a 27-34 pg. Per le donne di età compresa tra 45 e 65 anni, la norma è 27-34 pg, mentre la norma per gli uomini è leggermente superiore - 27-35 pg.

La norma per le donne dopo i 65 anni è 27-35 pg, e per gli uomini, al contrario, l'indicatore diminuisce - 27-34 pg.

Un esame del sangue per MCH viene eseguito allo stesso modo di uno generale: da un dito. Questa procedura è quasi indolore, richiede un minuto e non richiede una preparazione complicata..

Tuttavia, affinché un emocromo completo mostri risultati reali, saranno comunque necessarie alcune misure preparatorie..

La regola principale: qualsiasi analisi del sangue viene sempre eseguita a stomaco vuoto. Ciò significa che l'assunzione di cibo deve essere interrotta da 8 a 12 ore prima della procedura..

Inoltre, alla vigilia del giorno in cui è prevista l'analisi generale, non dovresti bere alcolici o abusare di prodotti contenenti caffeina..

Immediatamente prima di fare il test, l'attività fisica o emotiva non è raccomandata, inoltre, questa condizione si applica allo stesso modo a donne e uomini.

Qualsiasi analisi di laboratorio è il punto di partenza per la diagnostica. Pertanto, trascurare queste regole significa mettere in pericolo la propria salute.

Decodifica di indicatori aumentati

I risultati di ogni analisi del sangue sono presentati nel rapporto di analisi. Ma per capire questi termini, è necessaria una decodifica professionale..

Un segno di patologia può essere considerato come indicatori superiori o inferiori alla norma accettata. Dalla natura delle deviazioni, vengono determinate le cause che le hanno causate e, quindi, viene diagnosticata la malattia.

Se l'indice MCH è elevato, questa condizione è solitamente considerata ipercromia. Questo termine indica una condizione patologica degli eritrociti, accompagnata da un aumento del contenuto di emoglobina..

Allo stesso tempo, un indice di emoglobina più alto non significa che la concentrazione del pigmento sia aumentata, poiché molto spesso le cause della patologia risiedono in un aumento del volume dei globuli rossi..

L'ipocromia è un concetto generale che implica diversi tipi di anemia, che di per sé è già un segno di patologia.

Cioè, le ragioni che aumentano la quantità di emoglobina negli eritrociti sono associate al volume totale delle cellule e non alla concentrazione del pigmento in una singola cellula del sangue..

MCH può essere aumentato a causa di:

  • leucocitosi grave;
  • agglutinine fredde;
  • distruzione dei globuli rossi;
  • proteine ​​monoclonali nel sangue;
  • alta concentrazione di eparina;
  • alto contenuto di grassi nel sangue.

L'anemia ipercromica, di regola, è associata a un eccesso di emoglobina, il cui livello è elevato nell'anemia megaloblastica. Questa malattia è caratterizzata dalla comparsa di megaloblasti.

Le principali cause dell'anemia megaloblastica sono carenza di vitamina B12, carenza di B9, sindrome mielodisplastica, azione di vari farmaci prescritti per tumori maligni, malattie reumatiche e autoimmuni, epilessia e infezione da HIV.

L'indice MCH è elevato se vengono diagnosticate malattie del fegato, alcolismo, ipotiroidismo, tumori, leucemia, anemia aplastica.

Inoltre, l'indice del contenuto di emoglobina può essere aumentato con l'ipotiroidismo. Spesso, l'indice MCH è elevato nelle persone che hanno assunto misure contraccettive per molto tempo.

In alcuni casi, è possibile un calcolo errato nello studio del sangue. Pertanto, se la conclusione generale sull'analisi indica che l'indice MCH è aumentato, questo non è ancora un motivo per dare l'allarme..

È possibile che le cause dell'anomalia risiedano in un calcolo sbagliato..

Decodifica di indicatori abbassati

Una diminuzione del contenuto di emoglobina nell'eritrocita viene diagnosticata come anemia ipocromica. Questo concetto è comune a diverse forme di anemia causate da cause diverse..

Il motivo più comune per cui l'MCH (ipocromia) può essere basso è l'anemia da carenza di ferro..

Ciò è dovuto al fatto che il fattore principale che determina la quantità di emoglobina è il processo della sua sintesi.

Quando questo processo viene interrotto (rallenta o si interrompe), si verifica una diminuzione della quantità di emoglobina.

Se l'indice degli eritrociti è abbassato, questo è un sintomo:

  • intossicazione da piombo prolungata;
  • anemia post-emorragica di natura cronica;
  • emoglobinopatia;
  • ipotiroidismo;
  • anemie microcitiche e normocitiche;
  • talassemia;
  • ipovitaminosi;
  • processi infiammatori che interrompono il metabolismo del ferro.

Un'interpretazione più dettagliata dell'analisi prevede l'uso dei dati ottenuti dallo studio della concentrazione di emoglobina (MCHC) e del volume medio degli eritrociti (MCV).

Una diminuzione dell'indice di eritrociti MCH influisce negativamente sui processi biochimici del corpo, che si manifesta nelle condizioni generali del paziente.

Nella maggior parte dei casi, i pazienti lamentano debolezza generale, pallore, capelli e pelle secchi, comparsa di crepe agli angoli della bocca, sensazione di intorpidimento agli arti, curvatura delle unghie, aritmia.

Per sentirsi meglio, è necessario prestare attenzione alla qualità della nutrizione e alla routine quotidiana - includere nella dieta più cibi e vitamine contenenti ferro, in particolare B12, per garantire un riposo adeguato.

Insieme a questo, è importante superare un esame del sangue generale e sottoporsi a un ciclo di terapia prescritto da un medico..

MCH nell'analisi del sangue. Che cos'è, decodifica, norma, cosa significa se l'indicatore è abbassato, aumentato

Ogni persona per tutta la vita ha bisogno di donare il sangue per i test. Tutti sanno qual è il processo stesso, ma la decodifica degli indicatori è più spesso compresa dai medici. Ciò che è MCH in un esame del sangue è un indicatore importante che indica il livello di emoglobina nel sangue..

Cosa significa l'indicatore MCH nell'analisi del sangue??

MCH in un esame del sangue è la quantità di emoglobina in un eritrocita. La norma è 27-35 pg. in un eritrocita. I dati si ottengono dividendo il livello di emoglobina totale per la lettura dei globuli rossi. I dati forniti potrebbero non essere gli stessi per tutti. I dati sui bambini differiscono in modo significativo dagli adulti.

Punteggi SIT normali

La norma ha indicazioni diverse a seconda dell'età della persona. Il cambiamento può essere influenzato non solo dall'età, ma anche da molti altri fattori. Pertanto, ci sono alcuni indicatori per bambini e adulti. La deviazione in una direzione e nell'altra indica gravi cambiamenti patologici.

Norma per i bambini per età

I dati forniti non dovrebbero diventare un motivo per impegnarsi in analisi per tuo figlio. Prima di ogni recinzione, è necessaria una piccola puntura, che è stressante per il bambino. Pertanto, senza la presenza di indicazioni convincenti per l'esame, ciò non dovrebbe essere fatto. Qualsiasi stress porta a disturbi metabolici e rallentamento dello sviluppo. Lascia che sia breve, ma è un dato di fatto.

Un cambiamento nel livello di emoglobina nel sangue indica la presenza o l'assenza di possibili patologie. La produzione di emoglobina inizia durante il periodo di sviluppo intrauterino. Il suo livello è diverso dalle letture di un adulto o di un bambino già nato. La sostituzione completa avviene durante il primo anno di vita.

Che cos'è SIT nei risultati degli esami del sangue.

Determinare il livello è abbastanza semplice superando un esame del sangue generale. Importante! Per ottenere dati di analisi del sangue affidabili, i campioni vengono prelevati a stomaco vuoto prima dell'alimentazione mattutina. Due ore dopo l'allattamento al seno, l'emoglobina diminuisce. Un'analisi è solitamente prescritta da un medico.

Ma la mamma può sospettare un livello basso, avendo scoperto segni caratteristici:

  • pelle pallida;
  • macchie blu sotto gli occhi;
  • desquamazione della pelle.

In base ai reclami, il pediatra prescriverà un esame e in mezz'ora verranno ricevuti i dati.

La norma è:

  • neonati - 170-240 g / l;
  • il livello nei neonati prematuri è leggermente inferiore ed è di 160-200 g / l;
  • fine della prima settimana di vita - 160-200;
  • poi c'è un leggero aumento, entro la fine del primo mese di vita, le letture di 120-160 sono considerate la norma;
  • entro l'anno - 120-140 e dovrebbe rimanere tale fino a cinque anni

La norma per gli adolescenti

Il periodo della pubertà si riflette in modo significativo nelle letture del livello di emoglobina. Al raggiungimento dei 15 anni, questi adolescenti sono già equiparati agli adulti - 120-165 g / l. L'OMS (Organizzazione mondiale della sanità) non ritiene che le deviazioni nelle indicazioni siano abbastanza ampie. Ma è auspicabile che rientri nei limiti specificati.

Standard per adulti

MCH in un esame del sangue negli adulti ha i seguenti indicatori:

Per donne120-140 g / l
Negli uomini130-160 g / l

In una donna incinta, il livello può differire, poiché il suo corpo fornisce due di loro con l'emoglobina. A volte la loro cifra è vicina a 110, il che non rappresenta una violazione. Ma la futura mamma deve assolutamente monitorare le indicazioni, poiché la carenza porta a sviluppo intrauterino difettoso, morte fetale o parto prematuro.

Importante! Il livello di emoglobina nelle donne può raggiungere i 90 m / g, che è associato alla perdita di sangue durante le mestruazioni. Negli anziani si osserva mancanza di emoglobina o anemia. Ciò è dovuto alla mancanza di vitamina B12 legata all'età. MCH insufficiente si trova negli alcolisti a causa di una sintesi inadeguata di acido folico.

Una corretta alimentazione, la mancanza di cattive abitudini e complessi vitaminici ti aiuteranno a ripristinare rapidamente la quantità ottimale. Diminuzioni e aumenti di livello sono pericolosi. L'automedicazione non darà il miglioramento desiderato. Sono necessari la consultazione del medico e l'esame preliminare.

Ci sono molti alimenti che possono aiutare a normalizzare i livelli di ferro nel sangue. L'alcol e il fumo sono fattori distruttivi che possono distruggere tutti gli sforzi

Come prepararsi per l'esame

L'MCH in un esame del sangue è il metodo più comune per diagnosticare la maggior parte delle malattie. L'emoglobina è una sorta di trasportatore che fornisce ossigeno a tutti gli organi. Mancanza, tassi elevati sono indicati come anemia. Il prelievo di sangue imminente causa spesso il panico nelle persone. Questo è un fattore che può influire negativamente sulle letture..

La resa è semplice, ma un po 'spiacevole e richiede alcune misure preparatorie:

  • l'analisi viene eseguita a stomaco vuoto al mattino;
  • si consiglia di effettuare l'ultimo pasto almeno 8-12 ore prima della prova;
  • escludere la fame, poiché ciò comporta un peso aggiuntivo per il corpo;
  • prima di effettuare l'analisi, è consentito utilizzare solo acqua naturale;
  • è consigliabile che i diabetici interrompano l'assunzione di farmaci 12 ore prima della donazione del sangue;
  • interrompere l'assunzione di altri farmaci in pochi giorni;
  • se è stato effettuato uno studio a raggi X, è meglio fare i test dopo due giorni.

Per le donne durante le mestruazioni, è meglio rifiutarsi di fare il test e farlo un paio di giorni dopo la fine.

Come viene eseguita l'analisi

Il sangue per ulteriori analisi viene prelevato da un dito. La procedura è quasi indolore e si svolge rapidamente. Viene utilizzato solo uno strumento monouso: uno scarificatore, una lancetta o un ago sterile. Nei laboratori moderni viene utilizzato uno speciale dispositivo automatico, all'interno del quale è presente una lancetta sterile. Quando lo si utilizza, non ci sono disagi..

L'analisi viene eseguita nella seguente sequenza:

  • massaggiare leggermente la punta del dito, assicurando il flusso sanguigno;
  • il sito di puntura sull'anulare viene trattato con un antisettico;
  • la puntura viene eseguita solo su una superficie asciutta della pelle, è necessario attendere che le tracce dell'antisettico scompaiano;
  • il materiale che appare per gravità viene rimosso, non è vietata una leggera pressione sulla punta del dito;
  • dopo aver prelevato il sangue, il sito di puntura viene nuovamente trattato con un tampone di cotone antisettico, che deve essere tenuto per circa due minuti.

I risultati saranno pronti in mezz'ora, ma non più di due ore dopo il campionamento.

La stampa del laboratorio mostra:

  • il numero di corpi bianchi;
  • MSN nel sangue, il suo livello;
  • ESR è la velocità con cui si depositano gli eritrociti (rapporto proteine ​​plasmatiche);
  • una serie di altre importanti indicazioni necessarie per la diagnosi.

Decodificare i risultati. Come viene calcolato MSN

La stampa del test è per il medico curante. Ma questo non significa che una persona da sola non possa approfondire i propri indicatori di salute. Pertanto, è importante capire cosa significano i numeri e le lettere sulla stampa..

  1. MCH in un'analisi del sangue è il livello di emoglobina in un eritrocita. Un indicatore più accurato della CPU, che fornisce una definizione a pag. La norma per un adulto è di 25-32 pg.
  2. Il contenuto di emoglobina è indicato come emoglobina, Hb o HGB. A fianco ci sono numeri che indicano un livello confrontabile con le norme.
  3. Gli eritrociti sono indicati come er, globuli rossi o globuli rossi. Le letture danno un'idea del contenuto di globuli rossi nel sangue. È negli eritrociti che è contenuta l'emoglobina, che trasporta l'ossigeno in tutto il corpo..
  4. CPU o indicatore di colore: la quantità di emoglobina negli eritrociti. Norma - 0,8-1,15.
  5. Indice eritrocitario (MCV). Livello di emoglobina negli eritrociti. Norma: 80-100.

Ci sono più indicazioni nella decodifica, ma in questa situazione MCH è interessante. Non dovresti trarre conclusioni affrettate sulla base delle tue ipotesi secondo la testimonianza. È meglio affidarlo a specialisti.

Quanto tempo aspettare per le risposte?

Un esame emocromocitometrico completo viene solitamente eseguito rapidamente. Se viene eseguito in una versione accelerata (CITO), la decrittazione viene fornita entro mezz'ora. Altrimenti, i risultati saranno pronti in un paio d'ore. Di solito il medico dirige l'analisi e dice al paziente quando venire a scoprire i risultati. Di norma, ciò avviene il giorno successivo alla consegna.

Perché il livello SIT sta cambiando verso l'alto

L'MCH in un esame del sangue è una situazione pericolosa in caso di anomalie. Parla di possibili cambiamenti patologici associati a malattie gravi.

Più spesso questo accade nelle persone delle seguenti categorie:

  • vivere in alta montagna;
  • la cui professione è associata a voli frequenti;
  • atleti che prediligono gli sport duri (scalatori, pattinatori, sciatori, maratoneti);
  • forti fumatori, alcolizzati;
  • persone che hanno portato disidratazione.

L'attività, lo stile di vita di una tale categoria di pazienti costringe il corpo a sintetizzare l'emoglobina in quantità maggiore.

Ma ci sono situazioni associate a malattie gravi, tra le quali vale la pena evidenziare:

  • cuore, insufficienza polmonare;
  • rotavirus, infezioni intestinali;
  • alti livelli di glucosio;
  • malattie congenite del sistema cardiovascolare;
  • scarsa permeabilità intestinale;
  • neoplasie maligne.

Con un maggiore contenuto di MCH, inizia l'avvelenamento del corpo, che porta a una violazione della circolazione sanguigna e della sua viscosità. Ciò porta al fatto che gli organi soffrono di carenza di ossigeno. Esiste il rischio di coaguli di sangue, che portano a ictus, infarto, embolia. Puoi sospettare tu stesso la patologia.

Ciò si verifica con sintomi caratteristici:

  • picchi di pressione sanguigna;
  • affaticabilità veloce;
  • sonnolenza diurna;
  • arrossamento sulla superficie della pelle;
  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • disturbi del sistema genito-urinario;
  • mal di testa;
  • nausea;
  • secchezza dell'epidermide anche dopo aver preso le procedure dell'acqua;
  • dolori articolari;
  • mancanza di appetito.

Ci sono malattie in cui c'è un cambiamento nel livello di MCH in entrambe le direzioni.

Anemia

Questa non è una malattia, ma una conseguenza di un'altra patologia..

Una quantità insufficiente di ferro nel sangue si verifica con tali malattie:

  • neoplasie oncologiche;
  • cancro del sangue;
  • tubercolosi;
  • pielonefrite;
  • malattie polmonari;
  • ulcera allo stomaco;
  • qualsiasi tipo di sanguinamento.

Qualsiasi malattia nel corpo umano viene visualizzata sul contenuto di emoglobina.

A volte ciò è dovuto a disturbi nella dieta e nello stile di vita. È difficile determinare i disturbi di una persona che fuma solo con l'aiuto di un esame del sangue. Ogni sigaretta costringe il corpo ad aumentare la sintesi di emoglobina per escludere la carenza di ossigeno. Pertanto, nei forti fumatori, le letture possono essere normali..

Patologia del fegato

Non sempre il dolore nell'ipocondrio destro può indicare una patologia in questo organo che crea il sangue.

Un aumento del livello di MCH nel sangue può indicare le seguenti malattie:

  • cirrosi, cancro al fegato;
  • forma acuta di epatite;
  • malattie infettive del fegato;
  • lesioni alcoliche (degenerazione, fibrosi, carcinoma).

La patologia può essere sospettata dalle sue caratteristiche:

  • giallo della pelle, sclera;
  • pesantezza sotto la costola destra;
  • affaticabilità veloce;
  • nausea;
  • diarrea;
  • dolori articolari;
  • magrezza malsana.

Malattie oncologiche

I cambiamenti nel MSI in oncologia possono essere sia verso l'alto che verso il basso.

Un livello aumentato può manifestarsi con tali malattie:

  • rene, cancro al fegato;
  • Vakeza-Osler: cancro del sangue;
  • fibromi dell'utero;
  • adenomi della prostata, ghiandola pituitaria;
  • cancro surrenale;
  • ematomi;
  • emangioblastoma cerebellare.

Un aumento non è sempre associato all'oncologia. Questo può accadere negli uomini dopo un intenso sforzo fisico. Nelle donne, un aumento dell'emoglobina è raro..

Ipotiroidismo

Una malattia associata a una mancanza di produzione di ormoni tiroidei. Più spesso, la patologia si verifica nelle donne. La patologia è semplicemente suscettibile di trattamento, ma è pericolosa in quanto viene rilevata nelle fasi successive ed è asintomatica. Spesso puoi sentire da persone che il corpo manca di iodio. Durante la diagnosi, c'è un aumento caratteristico del livello MCH.

Ma prima di un esame del sangue, si può presumere la presenza di patologia per i seguenti sintomi:

  • apatia senza causa, che si trasforma in depressione;
  • dolore ai muscoli;
  • insonnia;
  • bassa concentrazione di attenzione;
  • deterioramento della vista;
  • pelle secca;
  • unghie fragili, perdita di capelli;
  • gonfiore degli arti, viso;
  • alta sudorazione;
  • mancanza di appetito;
  • costipazione, aumento della produzione di gas.

Diminuzione dei valori MCHC

Il test MCHC fornisce al medico un'idea della conta dei globuli rossi plasmatici. Questo non è un livello complessivo di emoglobina. Questa è la densità dell'emoglobina che riempie le cellule del sangue.

Un rinvio a tale analisi è necessario per i seguenti sintomi:

  • prostrazione;
  • vertigini;
  • perdita di conoscenza;
  • svenimento;
  • pallore della pelle.

Questo è un sintomo caratteristico dell'anemia..

Le seguenti figure possono essere considerate la norma:

  • per bambini dalla nascita ai 15 anni - 28,0 -37,0 g / l;
  • negli adulti, gli indicatori sono leggermente inferiori - 32,0-36,0 g / l;
  • negli anziani - 31-36 g / l.

Ci possono essere molte ragioni per la diminuzione di MCHC.

Tra i principali medici determinano:

  • fattore ereditario;
  • una piccola quantità di ferro nel sangue;
  • epatica, insufficienza renale;
  • carenza di vitamina causata da una mancanza di vitamina B6.

Mancanza di ferro

Un oligoelemento che fa parte dell'emoglobina, che è coinvolto nel processo di consegna dell'ossigeno a tutti gli organi, nonché responsabile della normale respirazione umana.

La carenza è pericolosa per persone di diverse fasce di età e per identificare da sole la patologia del mono attraverso i seguenti segni:

  • secchezza, desquamazione della pelle;
  • fragilità di unghie, capelli;
  • crepe agli angoli della bocca, herpes;
  • stomatite frequente;
  • cambiamenti nelle sensazioni gustative;
  • diminuzione del tono muscolare;
  • frequenti malattie virali causate da ridotta immunità.

Il più esigente per la quantità di ferro nel sangue è il fegato, i reni e il cuore. Questi sono gli organi che sono colpiti principalmente dall'anemia. La condizione non è meno pericolosa per una donna incinta. L'anemia porta a carenza di ossigeno, ridotta crescita intrauterina e possibile aborto spontaneo o parto prematuro.

Patologie del sangue ereditarie

Spesso puoi sentire da persone che questa è la mia famiglia o ereditaria. Tali affermazioni possono riferirsi al colore degli occhi, dei capelli o possono indicare gravi patologie genetiche..

Questi includono:

  • anemia;
  • emofilia;
  • talassemia.

Se c'è un fatto di tale eredità, allora è necessario rispondere ai sintomi caratteristici:

  • affaticabilità veloce;
  • pallore della pelle;
  • vertigini frequenti e perdita di coscienza;
  • mancanza di appetito;
  • peso leggero;
  • lividi sotto gli occhi.

Spesso tali sintomi possono essere accompagnati da dolore all'addome, alle articolazioni, al sangue dal naso..

Carenza di vitamina B6

La piridossina o vitamina B6 è un componente importante responsabile della sintesi dei globuli rossi. Il componente ha una qualità sorprendente, si accumula rapidamente nei tessuti e si degrada rapidamente.

La sua carenza anche prima dell'analisi del sangue può essere rilevata dai seguenti sintomi:

  • nervosismo eccessivo;
  • eruzioni cutanee sulla superficie della pelle, prurito;
  • insonnia;
  • diarrea;
  • infiammazione della mucosa della lingua (glossite).

A questa vitamina è affidata una grande responsabilità, partecipa a molti processi nel corpo. La produzione di emoglobina è solo una parte di questi. L'immunità non è meno importante, il contenuto di enzimi responsabili della normale attività dei sistemi del corpo.

Cosa fare per stabilizzare l'indicatore SIT?

Non dovresti fare affidamento solo sui farmaci. Sono disponibili numerosi alimenti per aiutare a normalizzare i livelli di emoglobina nel sangue e migliorare le letture di MCH.

Prima di tutto, è necessario sbarazzarsi delle patologie che provocano questa situazione:

  • normalizzare il ciclo mestruale;
  • sbarazzarsi della carie;
  • condurre la terapia farmacologica per malattie come ulcere, emorroidi.

Successivamente, dovresti riconsiderare il tuo stile di vita, normalizzare la nutrizione.

Il menu deve includere:

  • carni magre di manzo, maiale;
  • fegato di manzo;
  • pesce di mare;
  • uova;
  • granate;
  • farina d'avena, porridge di grano saraceno;
  • legumi;
  • cioccolato;
  • arachidi, noci;
  • verdure rosse (peperoni, pomodori, barbabietole);
  • albicocche, prugne;
  • agrumi;
  • Lievito di birra.

È necessario abbandonare completamente le cattive abitudini. L'alcol e la nicotina sono dannosi per il ferro. Tè, caffè non sono controindicati nelle norme consentite. Ma è meglio sostituire queste bevande con un decotto di rosa canina con l'aggiunta di miele..

Questa è una dieta semplice che aiuterà a normalizzare rapidamente l'MCH nell'analisi del sangue e migliorare il benessere generale. Una dieta normale, un'abbondanza di cibi ricchi di ferro e l'assenza di cattive abitudini aiuteranno ad evitare la carenza di ferro e normalizzare il livello di SIT.

MCH in un esame del sangue: che cos'è, decodifica, norma

Quando vai da un medico per una diagnosi, viene prescritto un esame del sangue generale in combinazione con altri studi. Insieme agli indicatori standard, gli assistenti di laboratorio valutano l'indice MHC. Determina il livello di emoglobina negli eritrociti. Dopo aver ricevuto i risultati, lo specialista durante la decodifica determina se il valore corrisponde alla norma, l'MHC viene aumentato o diminuito. Sulla base di ciò, vengono prescritti ulteriori studi, viene fatta una diagnosi finale e viene prescritto un trattamento..

Panoramica dell'analisi su MCH

L'indice mch (emoglobina corpuscolare media) nell'analisi si riferisce all'indice degli eritrociti. Viene calcolato quando si esegue un'analisi del sangue di laboratorio per rilevare malattie. Tale diagnostica viene eseguita in cliniche ordinarie. La saturazione delle cellule del corpo con l'ossigeno dipende dal contenuto di eritrociti e dalla massa di emoglobina in essi contenuti..

Se c'è un aumento di MCH nel globulo rosso, il sangue diventerà denso. Questo spesso porta allo sviluppo di trombosi. A un livello ridotto, si presume la carenza di ossigeno del corpo.

Allo stesso modo, quando l'emoglobina viene aumentata o diminuita nell'analisi del sangue generale, questa è considerata una deviazione dalla norma e indica lo sviluppo della patologia. Per una diagnosi definitiva sono necessari ulteriori esami. Quando il medico prescrive la determinazione dell'indice mch nell'analisi del sangue, spiegherà immediatamente di cosa si tratta. In medicina, lo studio determina il contenuto medio di emoglobina in un eritrocita e il livello di assorbimento del ferro da parte dell'organismo.

L'indice è determinato da due criteri:

  1. La quantità di emoglobina in g / l.
  2. Conta degli eritrociti.

Inoltre, il calcolo viene effettuato utilizzando una formula semplice. Per questo, l'indice di emoglobina viene diviso per il numero di eritrociti e moltiplicato per il numero specificato standard (10-12). In media, il contenuto di emoglobina nell'eritrocita mch è misurato in pittogrammi, che è determinato nei risultati dell'analisi dal valore di GHG.

Quando viene prescritto uno studio

L'indice in questione viene determinato durante l'esecuzione di un esame del sangue generale. La velocità con cui l'ossigeno viene trasportato a varie cellule in tutto il corpo dipende dal numero di eritrociti e dal loro contenuto di emoglobina. Il risultato è determinato dalla formula indicata in precedenza.

Con un livello di salute normale e l'assenza di patologie, l'indice varia da 24-34 pg. Gli indicatori instabili sono comuni nei bambini piccoli. I pazienti adulti, indipendentemente dal sesso, mostrano risultati coerenti. Non ci sono indicazioni precise per superare questa analisi, l'errore di calcolo viene sempre fatto quando viene eseguito l'UAC.

Caratteristiche di analisi su MCH

Nel corso della vita, il contenuto medio di hb (emoglobina) negli eritrociti di MSN negli esseri umani cambia. Il tasso più alto si riscontra nei neonati (entro 30-37 pg.). All'età di dodici mesi, i numeri si riducono a 24-30 pag. Nell'adolescenza, l'indice è 26-34 pg.

Successivamente, se una persona rimane sana, il livello ematico di mch non cambia fino all'età di 65 anni. Molte malattie croniche vengono diagnosticate nei pensionati, quindi molti indicatori nel test del sangue cambiano, incluso il contenuto medio di emoglobina (Hb) negli eritrociti.

Il prelievo di sangue viene eseguito da un medico in un laboratorio policlinico, osservando le condizioni di sterilità.

Per le ragazze e gli uomini di età compresa tra 18 e 45 anni, l'indicatore è compreso tra 27 e 34 pg. Normalmente, le donne hanno una variazione dei valori medi da 45 a 65 anni a causa dell'inizio della menopausa. Per eseguire lo studio, il sangue viene prelevato da un dito, come con un KLA. La procedura è praticamente indolore e non richiede un addestramento speciale.

Come prepararsi per lo studio

Prima di eseguire un esame del sangue generale, al paziente è vietato fare colazione. Il campionamento del materiale biologico viene eseguito a stomaco vuoto, dalle 8 alle 12 ore. Per ottenere risultati corretti, è necessario seguire alcune regole..

  • il concetto di "digiuno" prevede il rifiuto totale di mangiare cibo, inclusi succhi, acqua, tè e anche i cibi più leggeri;
  • alla vigilia dello studio, è vietato consumare bevande alcoliche di varie gradazioni al giorno;
  • è vietato consumare bevande e prodotti contenenti caffeina 12 ore prima del campionamento del biomateriale;
  • non è consigliabile sovraccaricarsi emotivamente e fisicamente un giorno prima dell'analisi.

Tutte le raccomandazioni suggerite devono essere seguite almeno 12 ore prima dello studio, ma preferibilmente un giorno prima. Il resto del tempo, una persona potrebbe non aderire a una dieta e seguire uno stile di vita abituale..

Tecnica di esecuzione

Determina l'indice mch nel sangue dopo aver ottenuto il materiale biologico dall'anulare. La procedura non richiede più di 5 minuti ed è praticamente indolore. Si consiglia di utilizzare uno scarificatore sterile monouso. È meglio acquistarlo separatamente in farmacia..

L'algoritmo della procedura è il seguente:

  • il paziente entra nel laboratorio;
  • si siede su una sedia e tende la mano destra al dottore;
  • lo specialista massaggia brevemente l'anulare;
  • quindi il sito di puntura viene trattato con un antisettico;
  • dopo che la pelle si asciuga, viene praticata una puntura con uno scarificatore;
  • il materiale biologico viene raccolto in una provetta;
  • dopo aver prelevato il sangue, il sito di puntura viene nuovamente trattato e viene applicato un tampone di cotone con un antisettico.

Se il test viene effettuato in una piccola clinica, puoi portare con te uno scarificatore, guanti sterili e alcol. È necessario entrare in ufficio senza capispalla (nel periodo autunno-inverno), i copriscarpe vengono messi sulle scarpe.

Quando aspettarsi risultati

Il tempo medio di attesa per la prontezza del risultato va da 30 minuti a due ore. Il lasso di tempo può aumentare a seconda del supporto tecnico e del carico di lavoro del laboratorio policlinico.

I seguenti parametri sono indicati nel modulo con i risultati:

  • il numero di leucociti;
  • livello ematico di mchc;
  • tasso di connessione eritrocitaria (ESR).

Se lo studio viene ampliato, l'elenco dei parametri sarà diverso. Quando si invia uno studio CITO (in caso di emergenza), i risultati sono pronti entro 10-30 minuti. Spesso i risultati dell'analisi vengono inviati immediatamente allo specialista leader che esegue la decrittografia.

Standard per uomini, donne e bambini

Dopo aver studiato il biomateriale durante la decodifica, gli assistenti di laboratorio ricorrono all'utilizzo di una tabella di norme stabilite. Ciò fornirà informazioni affidabili..

EtàLimiti delle norme
Bambini sotto i 14 giorni30-37 pg
Bambini sotto i 30 giorni29-36 pg
Bambini sotto i due mesi27-34 pg
Bambini sotto i 3 anni22-30 pg
Minori di 13 anni25-31 pg
Ragazzi sotto i 16 anni26-32 pg
Ragazzi sotto i 17 anni26-34 pg
Uomini e donne27-34 pg

La concentrazione determina la presenza o l'assenza di patologia. Se è aumentato o diminuito, significa che sono necessari test aggiuntivi..

Motivi per tassi elevati

Tutti i risultati dei test di laboratorio effettuati sono registrati in un apposito modulo. Il medico esegue la decrittazione. Se l'indice MCH nel sangue è aumentato, ciò indica lo sviluppo di ipercromia. In questo caso, i globuli rossi contengono troppa emoglobina. Concetto generale, ma definisce l'anemia.

L'indice MCH aumenta nei seguenti stati:

  • varie malattie dei polmoni e degli organi respiratori;
  • esperienza di fumo in 20 anni;
  • l'introduzione di doping o stimolanti nella circolazione sistemica;
  • vivere in una zona montuosa ad alta quota;
  • alti livelli di eparina;
  • alto contenuto di vitamina B12 nel corpo.

L'anemia ipercromica indica spesso un eccesso di emoglobina su uno sfondo di anemia megaloblastica. Con questa malattia, c'è una mancanza di vitamina B12 e acido folico nel corpo. Con la sua progressione si sviluppano megaloblasti (grandi cellule di forma atipica).

Le ragioni che aumentano il contenuto di emoglobina nei globuli rossi hanno una relazione diretta con il volume delle cellule, ma non con la concentrazione di pigmento in una singola unità..

Tra le malattie concomitanti che aumentano la MHC, ci sono: sindrome mielodisplastica, patologie autoimmuni, infezione da HIV, epilessia. Gli indicatori aumentano a seguito dell'assunzione di alcuni farmaci per combattere i tumori maligni, con ipotiroidismo, alcolismo, malattie del fegato, leucemia, dopo un uso prolungato di pillole anticoncezionali.

Motivi per tassi bassi

Quando viene determinata una diminuzione dell'indice rispetto ai valori normali, significa che il paziente ha anemia ipocromica. Molto spesso, si verifica a causa della mancanza di ferro nel corpo. Il contenuto quantitativo di emoglobina nel sangue è determinato dalla qualità della sintesi di questo minerale. Con un processo lento, il suo contenuto diminuisce.

Le tariffe basse sono in tali condizioni:

  • avvelenamento con vapori di metalli pesanti;
  • carenza di ferro cronica post-emorragica;
  • violazione della struttura dell'emoglobina;
  • ipotiroidismo;
  • carenza di ossigeno delle cellule del corpo;
  • ipovitaminosi;
  • metabolismo alterato a causa dell'infiammazione.

Per chiarire la diagnosi, al paziente viene prescritta un'analisi di MCHS e MCV. Con un basso indice di emoglobina nell'eritrocita, una persona sviluppa debolezza. A poco a poco, i capelli e la pelle si seccano, la pelle diventa pallida, gli arti si intorpidiscono, si sviluppa aritmia, le unghie sono piegate.

Dieta per normalizzare l'MSI

Per migliorare le tue condizioni, devi assumere complessi vitaminici. Non è necessario fare affidamento esclusivamente sui farmaci. Dovresti diversificare la tua dieta con cibi ricchi di ferro. Assicurati di superare regolarmente un esame del sangue generale per il controllo dinamico.

Inizialmente, vengono sottoposti a una visita medica completa. Sulla base dei suoi risultati, viene identificata la causa delle deviazioni. Si consiglia di iniziare il trattamento con misure per ripristinare il ciclo mestruale. Dovresti anche trattare malattie concomitanti, tra cui carie, ulcere, emorroidi.

I seguenti alimenti dovrebbero essere aggiunti alla dieta:

  • carne magra;
  • fegato di manzo e maiale;
  • vari tipi di pesce di mare;
  • uova di pollo o di quaglia;
  • melograni e succo appena spremuto;
  • farina d'avena, porridge di grano saraceno;
  • legumi vari;
  • cioccolato fondente naturale;
  • noci, arachidi;
  • eventuali verdure rosse;
  • Lievito di birra;
  • frutta (albicocche, prugne, agrumi).

Durante il periodo di recupero, dovresti smettere di fumare e bere bevande alcoliche di varia intensità. Si consiglia di sostituire il tè e il caffè abituali con brodo naturale di rosa canina con l'aggiunta di una piccola quantità di miele. A seconda della presenza o dell'assenza di patologie concomitanti, la dieta può essere ampliata.

Azioni preventive

La salute deve essere monitorata regolarmente, quindi i medici raccomandano di attenersi a uno stile di vita sano. Ogni giorno devi fare sport o fare ginnastica leggera. Particolare attenzione è riservata alla nutrizione. La dieta dovrebbe contenere cibi corretti, freschi e sani. In modo che il corpo non soffra di carenza di ferro, nel menu vengono introdotti frutti di mare, mele, melograni.

È importante per le donne incinte raddoppiare l'assunzione di questo minerale nel corpo. Soprattutto durante i primi tre mesi di gravidanza. Grazie alla ghiandola, il feto si sviluppa normalmente e non manca di ossigeno. Durante la gravidanza, è necessario assumere complessi multivitaminici prescritti da un ginecologo.

Gli indicatori MHC possono fluttuare a causa di vari motivi. Se i risultati sono stati deludenti e la persona ha iniziato a prendere misure per il recupero, dopo alcuni giorni viene eseguita una seconda analisi. Durante questo periodo, il corpo avrà il tempo di adattarsi e il sangue sarà saturo di emoglobina.

MCH (contenuto medio di emoglobina in un eritrocita): che cos'è, norme, ragioni per l'aumento e la diminuzione

Dall'articolo scoprirai cosa significa MCH in un esame del sangue. Norme del contenuto medio di emoglobina nell'eritrocita, le ragioni dell'aumento e della diminuzione dell'indicatore.

SEDUTO nel sangue

MCH è l'indice degli eritrociti o una misura del contenuto medio di emoglobina in un eritrocita. Il valore numerico di MCH indica la velocità, e quindi la qualità dello scambio gassoso, caratterizza indirettamente il trofismo dei tessuti.

Normalmente, quasi tutti gli eritrociti sono pieni di emoglobina. In caso di disfunzione degli organi interni, ghiandole endocrine, l'indice inizia a fluttuare in una direzione o nell'altra. Un aumento di MCH avverte di trombosi, una diminuzione - dell'ipossia tissutale, poiché il tasso di trasporto di ossigeno diventa insufficiente, la qualità dello scambio di gas diminuisce.

L'indice MCH nell'analisi del sangue generale è determinato precisamente per trovare la massa media di emoglobina negli eritrociti. L'indice degli eritrociti è calcolato da due parametri: il livello di emoglobina e il numero di eritrociti. Per fare ciò, l'indice di emoglobina viene diviso per il numero di globuli rossi e moltiplicato per 10-12. Unità di misura - picogrammi.

Norme MCH per uomini, donne, bambini

Il livello MCH è correlato al sesso, all'età, tenendo conto dei valori di riferimento. Va ricordato che MCH è un indicatore della concentrazione di emoglobina in picogrammi per eritrocita.

Il valore normale di SIT nelle donne è presentato nella tabella.

L'età della donnaNorm, pg (picogrammi)
16-1826-34
Fino a 60 anni e oltre27-35 (nell'intervallo fino a 45 anni, può diminuire di uno - fino a 34)

Negli uomini, i valori della norma SIT nella tabella.

Età maschileNorm, pg (picogrammi)
16-1827-32.5
Fino a 6027-35 (a 45 anni - fino a 34)
Più di 60 anni27-34.5

Nei bambini, i valori dell'indice sono instabili, le deviazioni in entrambe le direzioni sono possibili nel giro di poche ore, giorni. Il tasso di SIT nei bambini nella tabella.

Età del bambinoNorm, pg (picogrammi)
Fino a 1 mese29-37
Fino a 2 mesi27-34
Fino a 4 mesi24-32
Fino a 7 mesi24.5-30
Fino a un anno24-30
Fino al 322-31
Fino a 925-31
Fino a 1526-32

Motivi per il downgrade

Una diminuzione del livello di MCH nel sangue è sempre una patologia, poiché porta all'ipossia tissutale, a volte con esito letale. I motivi principali della caduta dell'indice eritrocitario: anemia da carenza di ferro, infiammazione di qualsiasi genesi, avvelenamento da composti metallici, intossicazione del corpo, carenza vitaminica, predisposizione ereditaria, grave sanguinamento con grande perdita di sangue, malattie endocrine, epatica, insufficienza renale.

La caduta dell'MSI è motivo di esame e trattamento urgenti, poiché la determinazione quantitativa dell'indice dà un'idea del contenuto di globuli rossi nel plasma. A differenza del livello generale degli indici di emoglobina, MCH è la densità dell'emoglobina che si riempie nelle cellule del sangue, che è vitale per una persona.

È particolarmente importante non perdere le manifestazioni cliniche di una tale condizione: un forte calo della forza, vertigini costanti, vertigini, perdita di coscienza, svenimento, pelle pallida.

Motivi dell'aumento

La crescita dell'indicatore SIT è accompagnata da condizioni non meno pericolose. Le ragioni di un aumento dell'indice eritrocitario possono essere: infezioni di qualsiasi genesi, comprese quelle specifiche, sepsi, malattia aterosclerotica, anemia emolitica, farmaci per tutta la vita: anticoagulanti, eparina, FANS, ormoni, antibiotici, contraccettivi orali, patologia epatica, sistema biliare, epatosi grassa, cirrosi, alcolismo con danni tossici agli organi interni e ai tessuti, tumori, fumo, disidratazione del corpo di varia origine.

Inoltre, un aumento dell'MHC può essere associato a malattie del cuore e dei vasi sanguigni, insufficienza polmonare, rotavirus, aumento occasionale della glicemia, ostruzione intestinale.

Spesso la crescita del SIT può essere nelle persone che vivono in zone di alta montagna, spesso volano in aereo per la natura del loro lavoro, negli atleti-scalatori, pattinatori, sciatori, maratoneti.

Il pericolo principale di un MCH elevato è il rischio di trombosi e tromboembolia, che provoca IMA, ictus. Pertanto, è importante non perdere i primi sintomi caratteristici della patologia: salti improvvisi della pressione sanguigna, sindrome da stanchezza cronica, sonnolenza diurna, guance cremisi, acuità visiva ridotta, disuria, cefalea di origine sconosciuta, nausea, secchezza e desquamazione della pelle, artralgia, perdita di appetito.

Ci sono malattie in cui il cambiamento nel livello di MCH avviene in entrambe le direzioni. In questo caso, è necessario un esame aggiuntivo per fare una diagnosi accurata..

Ulteriori esami

Un esame clinico e di laboratorio completo ha un solo obiettivo: identificare la causa principale della malattia. L'algoritmo delle azioni è standard: presa dell'anamnesi, esame fisico, CBC, OAM, analisi biochimiche e ormonali del sangue, ecografia della cavità addominale, reni, ghiandola tiroidea, se necessario - scintigrafia.

Viene praticata la determinazione dello spettro lipidico, nei casi difficili vengono prescritti MRI, TC, anche con contrasto.

Contenuto medio di mch nell'analisi del sangue

I globuli rossi chiamati eritrociti sono particolarmente importanti nel sangue. È in loro che si trova l'emoglobina, che è una proteina speciale responsabile del trasporto di ossigeno in tutto il corpo..

Gli eritrociti conferiscono al sangue un colore rosso e sono anche responsabili del mantenimento del corretto equilibrio acido-base di questo fluido biologico..

In questo articolo imparerai a conoscere l'mch in un esame del sangue, cos'è, i motivi e i metodi per abbassare e aumentare questo indicatore.

Cos'è mch in un esame del sangue generale

Se prima un esame del sangue aveva un elenco molto ristretto di parametri, oggi, grazie all'espansione delle capacità della medicina moderna, questo studio è diventato più informativo e consente di determinare molti parametri importanti, uno dei quali è l'indice degli eritrociti..

Poche persone sanno che mch nella sua media è uguale all'indice di colore del sangue (CPU). Entrambi questi valori mostrano essenzialmente la stessa cosa, sono quasi identici e la differenza tra loro sta solo nell'unità di misura..

Il parametro mch può essere calcolato utilizzando la formula, che è il livello di emoglobina diviso per il numero di globuli rossi e moltiplicato per 10 12. L'indicatore è misurato in picogrammi, che rappresentano un trilionesimo di grammo. Lo studio di questo parametro consente di determinare il contenuto medio di emoglobina in un eritrocita.

Preparazione e analisi

Naturalmente, non esiste una persona simile che non abbia effettuato un esame del sangue almeno una volta nella vita. Tutti sanno come vengono eseguite tali procedure. Il sangue viene prelevato da una vena con una siringa o da un dito utilizzando uno scarificatore monouso, con il quale il polpastrello viene tagliato a una profondità di 1-2 mm con la stessa larghezza. Il sangue capillare è necessario per lo studio per il valore medio di mch, quindi viene prelevato da un dito.

Per ottenere un risultato affidabile del test per il mch medio nell'analisi del sangue, è necessario osservare una serie di regole importanti:

  • Non eseguire procedure di fisioterapia e esami radiografici per almeno 3 giorni prima del prelievo di sangue.
  • Rifiuta di assumere farmaci, preferibilmente una settimana prima di visitare la clinica.
  • Astenersi dall'attività fisica durante il giorno prima della procedura.
  • Il sangue deve essere donato a stomaco vuoto, è importante che tra l'ultimo pasto e la procedura trascorrano almeno 8-9 ore.

Norma mch negli adulti e nei bambini

I valori medi normali di mch per una persona sana sono nell'intervallo da 24 a 34 pg, ma a seconda dell'età, ci sono valori accettabili. È anche importante ricordare che il sesso di una persona non influisce su questo parametro..

La norma è considerata:

EtàNorm mch a pag.
Dalla nascita a 2 settimaneDa 30 a 37
Da 14 giorni a 1 mese29 a 36
Da 1 a 2 mesi27 a 34
Da 2 a 4 mesiDa 25 a 32
4-6 mesi24-30
Da 6 a 9 mesiDa 25 a 30
9 mesi a 1 anno24-30
Da 1 a 3 anni22-30
Dai 3 ai 6 anniDa 25 a 31
6-9 anniDa 25 a 31
Dai 9 ai 15 anni26 a 32
15-18 anni26 a 34
Dai 18 ai 65 anni27 a 34
65 anniDa 27 a 35

Puoi saperne di più sulle norme dell'emoglobina nel sangue negli uomini e nelle donne facendo clic sul collegamento corrispondente.

Sulla base di ciò, si può notare che nei bambini questo indicatore è alquanto instabile, ma gradualmente, con l'aumentare dell'età, tutto torna alla normalità. Negli adulti, indipendentemente dal sesso, il mch medio è praticamente entro gli stessi limiti, differendo solo di un paio di unità.

Naturalmente, ci sono situazioni in cui questo valore può deviare sia da un lato più piccolo che da uno più grande, il che consente ai medici di determinare possibili malfunzionamenti nel corpo e malattie esistenti..

Ruolo del mch nella diagnosi della malattia

Questo indicatore nello studio del sangue determina il contenuto di emoglobina nel 1 ° eritrocita. Con l'aiuto di uno studio di questo parametro, i medici possono rivelare non solo la presenza di anemia in un paziente, ma anche determinare il livello di assorbimento del ferro da parte del corpo. Il valore mch permette di vedere patologie nel lavoro del sistema sanguigno, di stabilire l'eventuale presenza di carenza di ferro o il suo insufficiente (errato) assorbimento.

È molto importante correlare correttamente questo valore con altri parametri del sangue che determinano varie caratteristiche dell'anemia, in particolare, con il valore del volume medio di eritrociti, nonché con il valore della concentrazione media di emoglobina nell'eritrocita..

Solo un approccio integrato e tenendo conto di tutti questi indicatori nell'analisi del sangue consente di determinare con precisione la natura del disturbo esistente e scegliere una terapia adeguata.

Migliorare le prestazioni

Un livello aumentato di questo valore è chiamato ipercromia. Questa condizione è dovuta a qualsiasi patologia degli eritrociti. Allo stesso tempo, un punto importante può essere chiamato il fatto che un aumento dell'indice degli eritrociti indica un aumento del volume delle cellule eritrocitarie e non un contenuto più elevato di proteine ​​dell'emoglobina su di esse..

È questa anomalia nel sistema sanguigno che è un segno importante di un tipo di anemia ipercromica..

Le ragioni principali dell'aumento dell'indicatore sono:

  • La presenza di leucocitosi, quando c'è un eccesso di leucociti nel corpo.
  • Distruzione troppo rapida delle cellule eritrocitarie.
  • Aumento del contenuto di eparina.
  • La presenza di agglutinine fredde.
  • Sintesi di proteine ​​monoclonali.
  • Aumento del grasso corporeo.

Il contenuto medio di emoglobina nell'eritrocita aumenta nei casi di leucemia, patologie nel lavoro della tiroide o del fegato, processi tumorali o alcolismo. Nelle donne che assumono contraccettivi orali ormonali, si osserva spesso anche un aumento di questo indicatore. In alcuni casi, si può anche osservare un'inaffidabilità dei risultati, il che può indicare che il paziente presenta anomalie nel lavoro di organi o sistemi..

Diminuzione degli indicatori

Un livello ridotto di questo parametro è chiamato anemia di tipo ipocromico, mentre c'è una concentrazione insufficiente di emoglobina negli eritrociti. Per varie forme di anemia in questa categoria, questo nome è comune, ma tale condizione può verificarsi per vari motivi..

Una delle manifestazioni più tipiche dell'anemia in questa categoria è la sua forma di carenza di ferro. In questo caso, c'è sempre una diminuzione significativa dell'indice degli eritrociti..

Ragioni per una significativa diminuzione dell'indice degli eritrociti:

  • Emoglobinopatie di tipo ereditario.
  • Ipoteriosi.
  • Avvelenamento del corpo con piombo e suoi composti.
  • Carenza vitaminica acuta nel corpo.
  • La presenza di talassemia, chiamata anemia di Cooley.
  • Anemia post-emorragica, microcitica o normocitica.
  • Disturbi del metabolismo del ferro.

Se il contenuto medio di emoglobina nell'eritrocita si abbassa, il corpo inizia a fallire nei processi biochimici di base, che non possono che influenzare il benessere generale di una persona. In questo caso, il paziente sviluppa una sensazione di intorpidimento agli arti e debolezza in tutto il corpo. La pelle diventa molto secca e il pallore pronunciato, la sana lucentezza di capelli e unghie si perde.

In questo articolo, hai imparato a conoscere l'mch in un esame del sangue generale e i motivi per cui il contenuto medio di emoglobina in un eritrocita è aumentato o diminuito, nonché a decifrare le norme in donne, uomini e bambini.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici sui social network:


Articolo Successivo
Cos'è l'angina pectoris 3 FC?