Perché l'acido urico nel sangue è basso?


Molte persone senza una formazione medica sanno cos'è la gotta. La gotta, di regola, colpisce gli uomini che mangiano in modo improprio e adorano varie prelibatezze: vino rosso, paté, caviale nero e rosso, un'abbondanza di piatti di carne e snack. Molti sanno addirittura che la causa della gotta è un aumento a lungo termine dell'acido urico nel plasma sanguigno..

Quasi sempre, quando un medico prescrive un'analisi per l'acido urico per un uomo in età adulta, e con un eccesso di peso corporeo, sospetta di avere un aumento di questa sostanza. E quando l'acido urico è basso? Di quali processi patologici può parlare l'acido urico basso nel sangue e quali sono le ragioni? Pochissime persone lo sanno già, e anche gli specialisti con educazione medica in una volta, improvvisamente, potrebbero non dire quali sono le ragioni che hanno portato a bassi livelli di acido urico nel sangue.

Sul metabolismo delle purine

Ricorda che l'acido urico è il residuo finale della degradazione dell'acido nucleico. Gli acidi nucleici sono un materiale ereditario; geni e cromosomi che si trovano in ogni cellula del corpo umano sono composti da loro. I geni sono tratti di DNA a doppia elica arrotolato che codifica per le sequenze amminoacidiche delle proteine. I “passi” del DNA sono composti da coppie di basi pirimidiniche e puriniche. Quindi, sono le basi puriniche, l'adenina e la guanina che sono la fonte di acido urico.

L'acido urico è il substrato finale per la decomposizione di adenina e guanina nel corpo, escreti dai reni. Biochimicamente parlando, il corpo si libera dell'azoto in eccesso attraverso la formazione di acido urico. Per dissolversi meglio nel sangue, l'acido urico è presente sotto forma di sale di sodio. La quantità di questo metabolita nel plasma è generalmente costante. Nel corpo, le cellule che sono diventate non necessarie sono in costante decomposizione, ma l'acido urico formato viene escreto nei reni.

Ma non si dovrebbe pensare che la fonte di acido urico sia solo il proprio tessuto. La maggior parte delle purine sono, ovviamente, nostre. Ma una minoranza di loro riceve regolarmente cibo. Questi sono fegato, legumi, pesce, vino e birra, carne rossa..

Naturalmente, i medici sono principalmente interessati all'elevata concentrazione di acido urico, poiché si deposita sotto forma di sali cristallini o urati, causando urolitiasi o gotta. Alti livelli plasmatici di acido urico sono chiamati iperuricemia e per il trattamento viene utilizzato un farmaco come l'allopurinolo. Va ricordato che l'acido urico alto può essere il risultato di una massiccia disgregazione cellulare e il più delle volte si tratta di un tumore maligno che ha iniziato a essere trattato e trattato bene..

Puoi leggere di più su questo nel nostro articolo Acido urico: ragioni per l'aumento, la norma nell'analisi del sangue.

Ma cosa si può associare a bassi livelli di acido urico nel sangue? Naturalmente, all'inizio voglio pensare che questo sia il digiuno. Se le purine dall'esterno non entrano nel corpo, di conseguenza dovrebbero essere escrete meno. Sembra che tutto sia logicamente corretto, ma se il cibo non entra nel corpo, di conseguenza, anche più dei suoi tessuti si rompe, una persona perde peso. Pertanto, una persona non avrà abbassato l'acido urico nel sangue, ma al contrario, presto aumenterà. Di seguito considereremo i veri motivi per i quali c'è un basso contenuto di acido urico nel sangue nelle donne e negli uomini. Ma prima, ricordiamo quando un medico può prescrivere un test del plasma sanguigno per l'acido urico.

Indicazioni ai fini dell'analisi

È già stato detto sopra che l'indicazione principale è il sospetto di gotta e un aumento dell'acido urico. La seconda indicazione è monitorare le condizioni di un paziente con tumori maligni diagnosticati dopo l'inizio del trattamento. Naturalmente, questo non significa intervento chirurgico, quando il tumore viene rimosso tutto in una volta, ma la nomina di radiazioni e chemioterapia, quando si rompe nel corpo e produce una grande quantità di acido urico.

Infine, la terza indicazione è il monitoraggio delle condizioni di un paziente in trattamento per la gotta. Una diminuzione della concentrazione di acido urico è sempre benefica, e il suo abbassamento a valori normali è un ottimo risultato nel trattamento della gotta. Ma cosa succede se l'acido urico nel sangue è basso? Per quali ragioni può essere questo? Prima di parlare di malattie e condizioni patologiche, è necessario sapere come prepararsi adeguatamente allo studio, in modo che non ci sia né un falso aumento di acido urico, né la stessa falsa diminuzione di acido urico nel sangue.

Preparazione per l'analisi

Tutte le regole di routine per la preparazione per l'analisi devono essere seguite rigorosamente. Si tratta di un digiuno di 12 ore, quindi è meglio presentarsi in laboratorio la mattina presto. È in questa mattina che non dovreste svolgere attività fisica intensa, ginnastica prolungata e di forza, lunghe corse: i tessuti del corpo non devono deperire troppo. È anche vietato fumare un'ora prima dello studio, puoi bere acqua.

Per escludere un falso aumento dei valori è necessario non consumare la sera prima cibi ricchi di proteine ​​e purine in eccesso. Va ricordato che se il paziente trascura le regole per l'esecuzione dei test, può avere un valore falso positivo, falsamente aumentato. Porta anche a un falso aumento delle prestazioni:

  • Diuretici tiazidici di Ariem;
  • Nomina di agenti di contrasto a raggi X e loro presenza nel corpo;
  • Beta-bloccanti per l'ipertensione, acido nicotinico;
  • Assunzione di piccole dosi di aspirina, come l'aspirina cardiaca per fluidificare il sangue negli uomini più anziani;
  • Prescrizione di diclofenac, indometacina e alcuni antibiotici anti-tubercolosi.

Tuttavia, ci sono anche indicatori falsamente abbassati. Qui l'acido urico nel sangue si abbassa, ma le ragioni della diminuzione dell'acido urico saranno esogene. Se ripeti l'analisi correttamente, sarà normale. Elenchiamo le ragioni per i valori falsamente abbassati:

  • Cibo vegetariano;
  • Una grande quantità di liquido consumato: acqua minerale, tè e caffè deboli;
  • Assunzione di ormoni glucocorticosteroidi, warfarin, grandi dosi di aspirina;
  • I pazienti di Parkinson che assumono farmaci a base di levodopa avranno anche un basso acido urico;
  • Se il dosaggio di allopurinolo viene superato durante il trattamento della gotta, può verificarsi un ridotto contenuto di acido urico nel sangue, anche al di sotto del normale;
  • L'uso di calcioantagonisti come Verapamil, Amlodipina porta a questa condizione;
  • La nomina di citostatici, nel trattamento di reumatismi, spondilite anchilosante e altre malattie sistemiche trattate dai reumatologi, porta al fatto che l'acido urico è al di sotto del normale. Questi sono imuran, azatioprina, l'antibiotico antitumorale vinblastina e vincristina.

Va anche ricordato che l'acido urico è sempre più alto al mattino che alla sera. Pertanto, se il paziente, per qualche motivo, è apparso in laboratorio in ritardo e non ha superato il test al mattino presto, l'acido urico potrebbe avere un valore ridotto nel sangue, e in questo caso questo è il motivo: fisiologico.

Valori di riferimento e ragioni del calo

Va ricordato che negli uomini l'acido urico è normalmente sempre più alto che nelle donne. I limiti dei valori di riferimento sono:

  • 202,3 - 416,5 μmol / l (uomini);
  • 142,8 - 339,2 μmol / L (donne).

Nelle donne, la concentrazione di acido urico è inferiore, semplicemente per il fatto che ci sono meno cellule nel corpo delle donne rispetto agli uomini, principalmente a causa del basso volume di massa muscolare. Pertanto, se una donna guarda accidentalmente la norma maschile, può avere l'impressione che l'acido urico nel sangue sia ridotto, ad esempio, se è inferiore a 200 μmol / l. Anche questi semplici errori devono essere ricordati..

Perché l'acido urico è basso?

Infine, considereremo i motivi principali per i quali il basso contenuto di acido urico è associato non a una violazione in preparazione per la consegna dei test, e non ad anomalie fisiologiche, ma a varie malattie e condizioni patologiche. Queste sono le ragioni:

  • Varie malattie del fegato.

In questo caso, il processo di formazione dell'acido urico viene interrotto a causa di un difetto nel sistema enzimatico epatico. Queste sono tutte condizioni in cui il numero totale di cellule nel fegato diminuisce. Si tratta di epatite virale attiva cronica, epatosi grassa del fegato o malattia alcolica, cirrosi epatica progressiva o epatite autoimmune rara e colangite sclerosante primaria. Ecco il fenomeno della xantinuria. In realtà, si forma poco acido urico, poiché l'enzima xantina ossidasi non funziona abbastanza e quindi i prodotti di emivita non formati delle purine entrano nelle urine. Questo fenomeno è chiamato xantinuria;

  • Un basso livello di acido urico nel sangue può anche essere causato da un malfunzionamento dei tubuli renali prossimali..

Questa è la nota sindrome di Fanconi, in cui il riassorbimento tubulare dell'acido urico è ridotto e anche il suo riassorbimento diventa meno buono del normale. Pertanto, si perde in grandi quantità nelle urine e nel sangue è meno del necessario. Questa malattia è determinata nella prima infanzia, nel primo anno di vita (letargia, ipotrofia, sete, vomito, poliuria). Pertanto, se si sospetta la sindrome di Fanconi, o patologia dei tubuli renali, è necessario determinare non solo la concentrazione di acido urico nel plasma, ma anche nelle urine;

  • L'acido urico nel sangue è abbassato nelle persone con alcolismo cronico a lungo termine;
  • Secrezione patologica dell'ormone antidiuretico;
  • La malattia di Wilson-Konovalov. Quest'ultima patologia è nota per l'eccessiva deposizione di rame metallico nei tessuti del corpo (anello di rame rosso Kaiser-Fleischer sull'iride dell'occhio).

Pertanto, un basso contenuto di acido urico può indicare patologie del fegato, dei reni e di alcune malattie ereditarie. In generale, si può presumere che un basso livello di acido urico nel sangue venga diagnosticato molto meno spesso e molto spesso le malattie che causano questo cambiamento negli adulti sono asintomatiche. Va anche detto che nessuna delle malattie sopra elencate può essere diagnosticata con una sola analisi dell'acido urico. Pertanto, in ogni caso, quando il livello di acido urico nel sangue è basso, la causa va ricercata, a volte per un tempo piuttosto lungo, coinvolgendo vari specialisti e metodi di ricerca strumentali..

Qual è la minaccia di una diminuzione dell'acido urico e come aumentarla?

Il sangue è un liquido di origine biologica, è unico, ha una composizione e proprietà costanti ed è in grado di autoregolarsi. Qualsiasi violazione, anche apparentemente insignificante, riduce la funzionalità del sistema circolatorio, influisce sulla qualità del trasporto di ossigeno e sulla rimozione dei prodotti di decomposizione dal corpo.

Spesso, i cambiamenti nella composizione biochimica del sangue indicano un malfunzionamento in un particolare organo. Ad esempio, un aumento o una diminuzione della concentrazione di acido urico può essere un segno di malfunzionamento dei processi metabolici, problemi al fegato o al sistema urinario..

Partecipazione dell'acido urico al metabolismo delle purine

Le purine sono i componenti principali di importanti amminoacidi da cui vengono sintetizzate le molecole di DNA. Il metabolismo delle purine produce acido urico. Dopo la distruzione della cellula, si verifica la disintegrazione delle basi purine. Con il flusso sanguigno, i prodotti di decomposizione entrano nel fegato, dove vengono convertiti in cristalli di acido urico sotto l'influenza di enzimi.

Viene escreto dal corpo in 2 modi:

Una piccola parte viene smaltita attraverso il tratto gastrointestinale con il suo altro contenuto.

La parte principale degli urati (cristalli) viene filtrata nei tubuli renali e quindi escreta dal corpo attraverso il sistema urinario.

In precedenza, i fisiologi credevano che la presenza di acido urico nel corpo fosse inutile e un eccesso di esso avvelena completamente il corpo..

Oggi è noto che le funzioni dei cristalli di acido urico sono:

Antiossidante. Forma composti non tossici legando i radicali liberi, quindi tali composti vengono rimossi dal corpo.

Stimolante del sistema nervoso centrale. Prende parte alla sintesi di adrenalina e norepinefrina. Aumenta il periodo di esposizione alle fibre nervose di questi ormoni.

La presenza costante di cristalli di acido urico nel sangue è normale. Qualsiasi deviazione dalla norma è un motivo per fare un esame e consultare un medico.

Si noti che l'acido urico e l'urea sono sostanze completamente diverse che non devono essere confuse.

Qual è il tasso di acido urico?

Per molti aspetti, le norme standard dipendono dal sesso e dall'età del soggetto. È noto che la concentrazione più bassa si trova negli adolescenti e nei bambini. Inoltre, nel corso dello sviluppo e della crescita dell'organismo, il livello delle risorse spese aumenta e tutte le proteine ​​sintetizzate vengono spese per la formazione dello scheletro e dei muscoli..

Il corpo femminile non sintetizza molte proteine ​​e, quindi, una piccola quantità di prodotti di degradazione delle proteine ​​è contenuta nel sangue. Un'eccezione possono essere le donne che praticano sport o il cui lavoro richiede molta attività fisica..

Gli uomini più attivi sono, quindi, la più alta concentrazione di urato si trova nel loro sangue. Il metabolismo delle proteine ​​nel corpo degli uomini avviene molto più velocemente e più intensamente a causa della massa muscolare più sviluppata.

Perché l'acido urico nel sangue è basso?

Il sangue è un fluido biologico unico che ha la capacità di autoregolarsi, mantenendo la costanza di composizione e proprietà. Qualsiasi, anche la più insignificante a prima vista, la violazione di questo equilibrio porta a una diminuzione della funzionalità del sistema circolatorio, influisce sulla qualità del trasporto di ossigeno e influisce sull'eliminazione dei prodotti di decadimento dal corpo.

Acido urico come collegamento nel metabolismo delle purine

Metabolismo dell'acido urico

L'acido urico è il risultato del metabolismo delle purine. Le purine sono costituenti dei più importanti amminoacidi da cui vengono sintetizzate le molecole di DNA (adenina e guanina). Quando la cellula si rompe, le basi puriniche si rompono. I prodotti di decadimento insieme al flusso sanguigno entrano nel fegato, dove, sotto l'influenza di enzimi, vengono convertiti in cristalli di acido urico. Viene escreto dal corpo in due modi:

  • Una piccola parte dei prodotti entra nel tratto gastrointestinale e viene smaltita insieme al suo contenuto;
  • La maggior parte dell'urato (un altro nome per i cristalli) viene filtrata dai tubuli renali e quindi escreta dal sistema urinario;

Inizialmente, i fisiologi non presumevano che l'acido urico fosse necessario per il normale funzionamento del corpo. Si credeva che gli urati fossero solo zavorra non necessaria, che in concentrazioni eccessive avvelena il corpo. Tuttavia, è ormai noto che i cristalli acidi hanno le seguenti funzioni:

  • Stimolante del sistema nervoso centrale. Partecipa alla sintesi di noradrenalina e adrenalina. Aumenta il tempo di esposizione di questi ormoni alle fibre nervose.
  • Antiossidante. Lega i radicali liberi, formando composti non tossici, che vengono poi rimossi dal corpo.

Normalmente, la concentrazione di cristalli di acido nel sangue è costante. La deviazione dall'indicatore standard è un motivo per contattare uno specialista e condurre un esame completo.

Valori standard e valori ridotti della concentrazione di acido urico nel sangue

I tassi degli indicatori variano a seconda del sesso e dell'età

La norma della quantità di urati dipende in gran parte dall'età del soggetto e dal suo sesso. È stato stabilito che il sangue di bambini e adolescenti ha la concentrazione più bassa. I processi di crescita e sviluppo consumano la maggior parte delle risorse di un giovane organismo, tutte le proteine ​​sintetizzate vengono spese per la formazione della massa muscolare e dello scheletro.

Il corpo di una donna non sintetizza molte proteine, quindi ci saranno pochi prodotti di degradazione delle proteine ​​nel sangue. L'eccezione sono le donne che fanno un duro lavoro fisico o gli atleti.

Gli uomini, come il gruppo di persone più attivo, hanno la più alta concentrazione di cristalli di acido. La massa muscolare degli uomini è molto più sviluppata di quella delle donne e il metabolismo delle proteine ​​nei loro corpi è molto più intenso.

Indicatori comparativi di quantità:

Età e sesso del pazienteConcentrazione (μm / L)
Bambini120-320
Donne150-350
Uomini210-420
Più di 90 anni130-460

Il passaggio ai carichi comporta una variazione dei valori dell'indicatore

Questi indicatori sono la norma fisiologica. Inoltre, i cambiamenti nel tuo stile di vita possono anche influenzare le fluttuazioni della quantità di cristalli di acido nel sangue. Una condizione in cui vi è una ridotta concentrazione di un prodotto è chiamata ipouricemia e viene diagnosticata con esami appropriati.

Analisi per ipouricemia e fattori che influenzano il suo risultato

Conformità a tutte le raccomandazioni: distorsione minima dei risultati

Un'analisi della quantità di acido nel sangue viene eseguita sia in persone sane, al fine di identificare possibili malattie, sia in pazienti con disturbi metabolici cronici - gotta, diabete, urolitiasi, ecc. Per ottenere un risultato affidabile, è necessario attenersi alle seguenti regole:

  • otto ore prima della prevista donazione di sangue, è necessario escludere dalla dieta tutti gli alimenti ad alto contenuto proteico;
  • durante il giorno prima del parto, non consumare alcol e farmaci;
  • donare il sangue a stomaco vuoto;
  • evitare l'attività fisica prima di prendere materiale;

Il sangue per la ricerca viene prelevato da una vena. I risultati dell'analisi sono pronti il ​​giorno successivo. Se gli indicatori della norma sono ridotti, il medico prescrive un'ulteriore analisi. Con una deviazione costante dalla norma, il medico curante conduce un esame completo del paziente per fare una diagnosi.

I seguenti fattori possono influenzare i risultati dell'analisi:

  • assunzione di farmaci ormonali (ad esempio contenenti estrogeni e corticosteroidi);
  • medicinali diuretici;
  • una dieta squilibrata a basso contenuto di proteine;

Tutti questi fattori devono essere esclusi prima di condurre la ricerca..

Cause di ipouricemia

Dieta a bassissimo contenuto proteico causa ipouricemia

I motivi principali di una diminuzione della concentrazione di acido urico nel sangue:

  • La distrofia epatocerebrale è una patologia ereditaria caratterizzata da un metabolismo alterato degli oligoelementi (in particolare il rame). La malattia colpisce principalmente il fegato e il sistema nervoso centrale;
  • La sindrome di Fanconi è una malattia congenita in cui l'assorbimento dei tubuli renali è compromesso;
  • Il deficit ereditario di xantina ossidasi è un disturbo in cui il corpo non è in grado di sintetizzare l'acido urico;
  • Carenza di xantina ossidasi acquisita - si manifesta molto più spesso della forma ereditaria. Il motivo principale dell'evento è la compromissione della funzionalità epatica e l'assunzione di farmaci contenenti allopurinolo. Il loro principio attivo sopprime la produzione di enzimi responsabili della sintesi dell'acido urico;
  • Disturbi metabolici associati al tipo sbagliato di dieta;
  • Alcolismo;

Nelle donne in gravidanza si osserva spesso una diminuzione della concentrazione di cristalli acidi. Tali cambiamenti sono dovuti al fatto che una donna che trasporta un bambino aumenta significativamente la quantità di sangue. Allo stesso tempo, la concentrazione di cellule del sangue e minerali disciolti diminuisce. Il secondo motivo è un aumento degli estrogeni secreti nel sangue, che influisce sulla formazione degli urati..

Segni di ipouricemia e suo pericolo per il corpo

Influenza dell'ipouricemia sul sistema nervoso centrale - deterioramento dello stato psicoemotivo

In caso di diminuzione prolungata della concentrazione di acido urico nei pazienti, compaiono i seguenti sintomi:

  • deterioramento della vista;
  • problema uditivo;
  • debolezza, affaticamento;
  • perdita di sensibilità della pelle;
  • compromissione della memoria;
  • deterioramento dello stato psico-emotivo - depressione, depressione, isteria;

L'acido urico svolge un ruolo importante nel mantenimento del normale metabolismo. Se la sua quantità si riduce nel tempo, ciò influisce sulle condizioni generali del corpo. Come antiossidante, l'acido urico lega i radicali liberi, liberando gli organi dalle tossine accumulate. In caso di disturbi metabolici, è possibile l'avvelenamento con prodotti di decadimento.

Inoltre, l'acido urico influenza il funzionamento del sistema nervoso centrale controllando i tempi di esposizione agli ormoni adrenalina e norepinefrina. In caso di diminuzione prolungata della sua concentrazione, il paziente presenta deviazioni dal normale stato psicoemotivo causate da un cambiamento del background ormonale.

Trattamento dell'ipouricemia e metodi per prevenire la malattia

Prescrizione di medicinali come componente di una terapia complessa

Prima di tutto, quando si diagnostica l'ipouricemia, è necessario chiarire la causa della sua comparsa. Se la malattia è ereditaria, non puoi fare a meno dell'adeguamento farmacologico del metabolismo. Se la causa è un malfunzionamento del fegato e dei reni, prima di tutto vale la pena trattarli..

La causa più comune di ipouricemia è la cattiva alimentazione. L'aggiunta di alimenti contenenti proteine ​​al cibo aiuterà a normalizzare rapidamente il livello di urato nel sangue. Gli alimenti ad alto contenuto proteico includono:

  • noccioline;
  • legumi;
  • pesce;
  • carne e frattaglie;
  • fiocchi di latte;

Per prevenire una tale violazione, dovresti sottoporti a una visita medica annuale, prestando particolare attenzione al lavoro del fegato e del sistema urinario, adattare la tua dieta e abbandonare le cattive abitudini. Un'adeguata attività fisica aiuta anche a normalizzare il metabolismo del corpo..

Cause di acido urico nel sangue basso

I composti azotati che compongono il DNA cellulare vengono scomposti nel corpo umano in acido urico. Una certa quantità di acido urico è costantemente presente nel sangue, e può essere ridotta con patologie renali, a digiuno o per un trattamento prolungato con allopurinolo.

Urikemia: che cos'è

L'acido urico (acido urico) è un composto a basso peso molecolare formato durante la degradazione delle purine di guanina e adenina contenute nel DNA e negli acidi nucleici dell'RNA.

Le basi delle purine entrano nel corpo con il cibo e si formano nel corpo come prodotto intermedio del metabolismo degli acidi nucleici. Il decadimento e la sintesi del DNA nel corpo si verificano costantemente, e questa è la ragione della presenza di MC nel sangue.

I livelli fisiologicamente normali di acido urico sono chiamati uricemia..

Questo composto viene escreto dal corpo dai reni e dall'intestino. I motivi per cui la concentrazione di acido urico nel sangue può essere abbassata sono:

  • diminuzione del tasso di formazione nel fegato;
  • diminuzione dell'assunzione con il cibo;
  • accelerazione dell'escrezione dal corpo con urina e feci.

Una condizione in cui i livelli di acido urico nel sangue sono bassi è chiamata ipouricemia. Un basso livello di uricemia si verifica nello 0,2% della popolazione, mentre gli indicatori diminuiscono a 0,12 mmol / L o meno.

L'acido urico fornisce fino al 60% della protezione antiossidante nel sangue. Una diminuzione del livello di questo composto provoca un aumento dello stress ossidativo, un aumento della probabilità di danni neuronali e la comparsa di cambiamenti avversi nel sistema nervoso centrale..

Studio dell'uricemia

Per determinare l'uricemia, viene eseguita un'analisi biochimica del sangue venoso. L'analisi viene eseguita a stomaco vuoto, prima dell'esame, puoi bere un po 'di acqua pulita.

Il risultato dell'analisi potrebbe essere falso se le regole per la preparazione del test fossero state violate. Alla vigilia dello studio non puoi:

  • attenersi a una dieta priva di proteine ​​o digiunare;
  • usare diuretici, bere tè forte, caffè, bevande che aumentano la minzione;
  • prenda allopurinolo, glucocorticoidi, aspirina, losartan, levodopa, trimetaprim.

Un'analisi per determinare il livello di uricemia è prescritta principalmente nella diagnosi di gotta, urolitiasi, obesità. Queste malattie sono accompagnate da un aumento dei punteggi dei test.

Si notano valori di uricemia ridotti a causa di patologie renali, alcuni disturbi ereditari causati da una mancanza di enzimi.

Sintomi di ipouricemia

Una ridotta concentrazione di acido urico nel sangue si manifesta con sintomi:

  • violazione della sensibilità tattile - mancanza di sensibilità al tocco;
  • diminuzione della vista, udito;
  • esaurimento nervoso con pianto, sbalzi d'umore;
  • compromissione della memoria;
  • diminuzione dell'attività motoria;
  • depressione;
  • diminuzione delle prestazioni fisiche e mentali.

Con un danno significativo al sistema nervoso, l'innervazione dei muscoli respiratori viene interrotta, il che può portare alla cessazione dei movimenti respiratori e causare la morte.

Cause di ipouricemia

La quantità principale di MC circolante nel sangue è prodotta dal corpo in modo indipendente e meno del 50% del volume totale di questa sostanza proviene dal cibo.

L'acido urico è sempre presente nel flusso sanguigno in una quantità da 0,25 mmol / le 0,5 mmol / l negli uomini. Nelle donne, il livello normale di uricemia è 0,15 - 0,35 mmol / L.

Diminuzione della sintesi di acido urico

La produzione di MK nel corpo diminuisce in caso di:

  • La malattia di Konovalov-Wilson;
  • epatite virale, malattia del fegato;
  • oncologia - linfoma di Hodgkin, glioblastoma, cancro broncogeno;
  • diabete;
  • alcolismo.

La carenza di enzimi ereditari causa sintomi di ipouricemia:

  • fosforilasi nucleosidica purinica (PNP);
  • xantina ossidasi.

Deficit di xantina ossidasi

La mancanza dell'enzima xantina ossidasi nel corpo può essere un difetto congenito o acquisito. Con una carenza dell'enzima xantina ossidasi, la scissione delle basi puriniche si ferma allo stadio di formazione della xantina intermedia.

Ciò significa che l'acido urico non appare e sarà abbassato nel sangue. La xantina non viene completamente eliminata dai reni e questa sostanza è parzialmente cristallizzata nel tessuto renale, muscoli scheletrici.

Nei reni, i cristalli di xantina provocano la formazione di calcoli di xantina che non possono essere trattati con farmaci.

La ridotta attività della xantina ossidasi può essere causata dalla mancanza del minerale molibdeno nel corpo, che è un cofattore, una sostanza necessaria per il funzionamento dell'enzima.

Il deficit di xantoossidasi acquisito si sviluppa con il trattamento a lungo termine con allopurinolo, un farmaco prescritto per trattare l'iperuricemia. La malattia del fegato acquisita può causare un deficit di xantina ossidasi acquisita.

Deficit di fosforilasi nucleosidica delle purine

Con una carenza dell'enzima PNP nel corpo, la sintesi delle basi purine e pirimidiniche diminuisce, il che porta a una diminuzione della produzione di DNA.

Il difetto colpisce principalmente il sistema immunitario, la sintesi del DNA viene soppressa durante la formazione dei linfociti T. Una diminuzione dei linfociti T si riscontra nel sangue di pazienti con un livello normale di linfociti B.

Segni di compromissione sono osservati nei bambini di età pari o superiore a 2 anni. La mancanza di enzimi causa sintomi:

  • in giovane età - frequenti infezioni virali, una grave reazione alla somministrazione di vaccini;
  • nei bambini più grandi - malattie autoimmuni, ingrossamento dei linfonodi, fegato.

Violazione del metabolismo minerale

L'interruzione del metabolismo del rame è caratterizzata da un effetto dannoso sul fegato, è prevalentemente ereditario. Un cambiamento concomitante nella composizione del sangue è una diminuzione dell'uricemia..

Nella sindrome di Wilson-Konovalov, l'effetto tossico del rame è la causa del danno ai tubuli renali, funzione renale compromessa. Il rame si accumula nel fegato, si deposita nei reni, nel cervello, negli occhi.

La malattia viene diagnosticata in giovane età, è cronica, progredisce gradualmente con l'età. Si consiglia al paziente di limitare il rame nella dieta per tutta la vita..

Escrezione renale compromessa

La lenta escrezione di acido urico nel danno renale porta all'ipouricemia:

  • xantinuria;
  • Sindrome di Fanconi - una mutazione delle proteine ​​che assicurano il riassorbimento di MK nei tubuli renali;
  • La sindrome di Parkhon - ipersecrezione dell'ormone antidiuretico (ADH);
  • sindrome ipereosinofila;
  • diabete;
  • ustioni estese.

Ipersecrezione di ADH

La sindrome di Parkhon è causata da un'eccessiva produzione di ormone antidiuretico nell'ipotalamo. I segni di una maggiore produzione di ADH sono:

  • scarso flusso di urina;
  • aumento del peso corporeo;
  • mal di testa;
  • disturbi del sonno;
  • spasmi muscolari;
  • convulsioni;
  • mente confusa.

Nell'analisi biochimica, oltre all'abbassamento dell'acido urico, c'è una diminuzione del contenuto di sodio, lo sviluppo di segni di intossicazione da acqua.

Sindrome di Fanconi

Nella sindrome di Fanconi, le funzioni dei tubuli renali sono compromesse, il che rende difficile per il paziente riassorbire più composti chimici contemporaneamente. Questa patologia è spesso ereditaria e si trova durante l'infanzia..

Causato da un cambiamento nella mutazione genetica delle proteine ​​che codificano per il riassorbimento dell'acido urico nei tubuli renali prossimali.

Normalmente, il 90% di MK dovrebbe essere riassorbito (riassorbito) durante la filtrazione attraverso i tubuli renali. Ciò non accade a causa di un danno genetico ai tubuli renali..

Oltre all'acido urico, il riassorbimento di glucosio, amminoacidi, sodio, acqua, fosfati, potassio è compromesso.

La malattia può essere sia congenita che acquisita. La sindrome ereditaria di Fanconi è accompagnata da un ingrossamento del fegato, diminuzione della vista.

La sindrome di Fanconi acquisita è causata da:

  • medicinali per l'infezione da HIV;
  • chemioterapia per il cancro;
  • tetraciclina;
  • avvelenamento da metalli pesanti.

I segni della sindrome acquisita negli adulti sono malattie ossee, debolezza muscolare.

Diminuzione dell'assunzione di cibo

Un apporto insufficiente di alimenti proteici, a causa del quale meno purine entrano nel corpo, sono uno dei motivi per lo sviluppo di uno stato di ipouricemia.

La diminuzione degli indicatori è facilitata dalla passione per le mono-diete, la fame. Soprattutto contribuisce al basso contenuto di acido urico nel sangue, all'assenza di carne, pesce nella dieta.

Il livello di uricemia diminuisce in caso di malassorbimento nell'intestino tenue di nutrienti con enterocolite.

La nutrizione parenterale può causare una diminuzione dell'acido urico nel corpo, in cui il paziente riceve soluzioni nutritive per via endovenosa, bypassando il tratto digestivo.

Ipouricemia nelle donne

L'acido urico è abbassato nelle donne nel sangue nelle prime fasi della gravidanza, che è causato da un aumento del fluido circolante nel corpo.

Una diminuzione del livello di MK è causata da un cambiamento nel background ormonale nelle donne durante la menopausa a causa di una diminuzione della produzione dell'ormone estrogeno. Con una mancanza dell'ormone, la formazione di acido urico nel corpo diminuisce, il che porta all'ipouricemia.

La sete intensa nel diabete mellito e l'assunzione di grandi quantità di liquidi aiutano a ridurre l'uricemia. Accelera l'eliminazione dell'abuso di diuretici, uso frequente di tè, caffè.

Conseguenze dell'ipouricemia

Le complicanze dell'ipouricemia grave si manifestano con paralisi dei muscoli respiratori, soffocamento, danni al tessuto nervoso, sclerosi multipla.

Un basso livello di MC si osserva nella neurite ottica - danno al nervo ottico, accompagnato da:

  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • dolore quando si muovono gli occhi;
  • perdita di campi visivi.

La neurite ottica è considerata una patologia concomitante di vari tipi di lesioni cerebrali, inclusa la sclerosi multipla. Hanno la neurite ottica all'età di 20-40 anni, la maggior parte delle donne si ammalano.

Una dieta ricca di basi purine e farmaci viene utilizzata per ripristinare i normali livelli di acido urico.

In ogni caso, in base ai risultati del test e ai sintomi, il medico identifica il motivo per cui l'acido urico nel sangue è basso e solo allora sceglie i farmaci e un regime di trattamento. Il successo del trattamento della malattia che ha causato la deviazione porta alla normalizzazione dei parametri di analisi.

Cause di bassi livelli di acido urico

Uno dei parametri importanti che determinano il corretto funzionamento dei processi metabolici nel corpo umano è la concentrazione di acido urico.

Qual è il ruolo di questo fluido biologico? Quali sono i motivi principali per abbassare il parametro? Cosa fare se c'è una patologia? Leggerai questo e molto altro nel nostro articolo..

Il ruolo dell'acido urico nel corpo umano

L'acido urico nel corpo umano è prodotto dalla fermentazione e dall'ossidazione della xantina. Il prodotto finale dello scambio di purine è concentrato nei tessuti molli, nel sudore e in altri fluidi biologici.

Come dimostrano i moderni studi biochimici, l'acido urico è un elemento della difesa antiossidante del corpo. Tuttavia, in presenza di varie patologie, il più delle volte associate al metabolismo, questo componente si accumula eccessivamente in parallelo con gli urati e provoca problemi secondari - dalla formazione di calcoli a valanga nel sistema urinario alla gotta, iperuricemia.

Esiste anche un processo patologico inverso associato a una concentrazione insufficiente di una sostanza nel corpo, che a sua volta causa anche una serie di manifestazioni e problemi patologici..

Valori normali a seconda dell'età

Esistono diverse opzioni per interpretare il tasso dell'indicatore, a seconda del quadro di riferimento e dei valori utilizzati in un particolare laboratorio. Nella medicina russa, la concentrazione viene spesso misurata in micron / l.

Il tasso di acido urico non è un valore statico e oscilla in un intervallo abbastanza ampio durante il giorno. Non solo l'attività fisica, ma anche lo stato emotivo, l'alimentazione e altri fattori possono avere un impatto significativo sul parametro.

Valori tipici per i bambini indipendentemente dal sesso:

  • Fino a 1 anno - 80-150 micron / l;
  • Da 1 a 3 anni - 90-180 micron / l;
  • Da 3 a 14 anni - 120-320 micron / l.

Nella fascia di età più avanzata, dati i cambiamenti fisici irreversibili nel corpo, la concentrazione dell'elemento sanguigno aumenta gradualmente. Allo stesso tempo, le norme, indipendentemente dal sesso, possono essere comprese tra 200 e 450 micron / l.

Motivi per una diminuzione dell'acido urico nel sangue

Nelle donne nella fase della gravidanza, si osserva solitamente un forte calo del livello di acido urico con la tossicosi precoce del 1 ° trimestre di gravidanza - l'effetto negativo è principalmente sui reni, che a loro volta cessano di elaborare correttamente le purine. Un'immagine identica si osserva durante la formazione della menopausa, quando lo sfondo ormonale ei processi metabolici sono parzialmente destabilizzati..

Nei bambini, un calo dei livelli di acido urico è solitamente associato a malnutrizione, poveri di composti purinici, nonché all'uso regolare di una serie di farmaci, in particolare FANS, glucocorticosteroidi, metotrexati, contrasti, ecc..

La diminuzione dell'acido urico nel sangue nelle donne, uomini o bambini si verifica per i seguenti motivi:

  • Deterioramento del metabolismo dell'acido urico dovuto a carenza di enzimi nel fegato;
  • Tossicosi sistemica del corpo;
  • Alcolismo in una fase avanzata;
  • Secrezione iper-normalizzata di ormone antidiuretico;
  • La malattia di Wilson-Konovalov;
  • Sindrome di Fanconi;
  • Xantinuria di qualsiasi tipo.

Sintomi di una bassa concentrazione di acido urico

Non esiste una sintomatologia specifica di una diminuzione della concentrazione di indicatori, poiché questo evento stesso è un sintomo. Le manifestazioni specifiche dipendono dalla causa che ha causato il cambiamento nelle analisi..

Quindi, con la tossicosi del corpo di varie eziologie, una persona avverte malessere, dolore agli arti, la sua temperatura può aumentare e può formarsi un bisogno regolare di vomito.

In presenza della sindrome di Fanconi, il paziente manifesta una vasta gamma di sintomi patologici biochimici e clinici anche nella prima infanzia - dall'osteomalacia e deformazione ossea allo sviluppo fisico e intellettuale ritardato.

La malattia di Wilson-Konovalov, oltre a una diminuzione del livello di acido urico, è caratterizzata da danni al sistema nervoso, formazione di anelli Kaiser-Fleischer, problemi emorragici di ampia portata

Come aumentare il livello dell'indicatore?

Un aumento del livello di acido urico dovrebbe essere effettuato solo dopo aver identificato la vera causa della sua precedente diminuzione. Qui non puoi fare a meno di una diagnosi completa, soprattutto se ci sono altri sintomi patologici che indicano la presenza di una patologia grave.

Terapia farmacologica

Il regime terapeutico immediato viene scelto da uno specialista specializzato solo dopo aver individuato una diagnosi corretta e univoca. Poiché il più delle volte l'ipouricemia è causata da una chiara carenza di xantina ossidasi o solfito ossidasi, il primo passo è assumere questi enzimi sia in forma libera che legata..

Tuttavia, va tenuto presente che una diminuzione del livello di acido urico, insieme a un brillante complesso di sintomi patologici, può indicare malattie gravi, incluso un tipo genetico ereditario. Qui è richiesta esclusivamente una terapia individuale. Possibili opzioni:

  • Xanthinuria. Non esiste una terapia specifica per una vera malattia genetica. Come parte delle misure preventive, si raccomanda di escludere l'uso di farmaci che possono aggravare la condizione e vengono prescritti una dieta specifica e un consumo frequente. Solo le complicanze emergenti vengono trattate con i farmaci;
  • La malattia di Wilson. Kuprenil prescritto, unitiol, vitamina B6 e una dieta rigorosa. Se non ci sono effetti, è necessario il trapianto di fegato;
  • Insufficienza renale Terapia nefroprotettiva, compresi i diuretici. Inoltre, vengono prescritti preparati di eritropoietina, procedure di dialisi, glucocorticosteroidi e altri medicinali per motivi di salute.

Correzione nutrizionale

Si consiglia di evitare cibi fritti e grassi. Pasti frazionati, in piccole porzioni fino a 5-6 volte al giorno.

Nella stragrande maggioranza dei casi, una persona dovrebbe consumare più liquidi, in media 2 volte di più del solito. Allo stesso tempo, si dovrebbe prestare attenzione al potenziale rischio di disidratazione, soprattutto di notte..

La dieta immediata è prescritta individualmente. In assenza di xantinuria, si consiglia di mangiare più frutti di mare, manzo, fagioli, spinaci, lenticchie, carne di organi e pollame. Se a un paziente viene diagnosticata xantinuria, che, al contrario, rifiuta i prodotti indicati, e l'accento principale è posto su un menu a basso contenuto di purine con noci, frutta, formaggio, uova, verdure e cereali

Metodi tradizionali

In assenza di patologie gravi e di una temporanea diminuzione dell'acido urico dovuta a una serie di ragioni esterne e fisiologiche, di solito è sufficiente una corretta alimentazione, nonché escludere un fattore che comprometta le analisi.

In questo caso, le ricette della medicina tradizionale non vengono utilizzate a causa del potenziale pericolo per il corpo e della violazione del regime terapeutico prescritto dal medico curante. Di conseguenza, la medicina tradizionale a basso contenuto di acido urico non è razionale e dannosa a causa della difficoltà di prevedere il risultato finale del trattamento..

Conseguenze dei bassi livelli di acido urico nel sangue

Di per sé, una diminuzione del livello di acido urico non forma complicazioni, poiché nella maggior parte dei casi il parametro diagnostico è secondario. Il pericolo principale è costituito dalla malattia sottostante. Conseguenze tipiche in questo contesto:

  • Urolitiasi e nefropatia;
  • Insufficienza renale e uropatia ostruita;
  • Miopatia e artropatia;
  • Ematuria e artrite;
  • Infezione complessa delle vie urinarie.

Misure preventive

La prevenzione di una diminuzione del livello di acido urico nel corpo non è specifica, poiché le vere patologie sono causate principalmente da fattori ereditari o poco chiari durante l'infanzia. Raccomandazioni generali:

  • Diagnostica completa regolare del corpo;
  • Stretta aderenza ai principi della dieta prescritta dal medico curante;
  • Condurre uno stile di vita sano;
  • Esecuzione di esercizi di terapia fisica quando prescritti.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici sui social network:

Acido urico ridotto nel sangue: perché e cosa fare?

Avere livelli normali di acido urico nel sangue è fondamentale per una funzione corporea ottimale. L'acido urico è una sostanza disciolta nel plasma sanguigno.

Si forma a seguito della scomposizione delle proteine ​​e si concentra nel sangue umano sotto forma di sale di sodio.

La quantità normale non influisce sulla salute umana, ma se l'acido urico nel sangue è basso, può influire sul funzionamento dei reni e del fegato..

L'acido urico è un importante prodotto escretore insieme all'azoto e all'urea. La maggior parte si dissolve nel sangue e passa ai reni, da dove viene escreta nelle urine. Si forma durante la degradazione delle purine nel corpo, uno dei componenti più importanti del DNA e dell'RNA coinvolti nella biosintesi delle proteine, nella codifica delle informazioni genetiche, nella bioenergetica cellulare e in altri processi vitali..

Le purine vengono create dalla scomposizione delle proteine ​​nel corpo, nonché da determinati cibi e bevande.

Un equilibrio ottimale di acido urico nel corpo è un requisito necessario, in quanto:

  • facilita l'integrazione e la rigenerazione delle cellule;
  • agisce come antiossidante e previene lo sviluppo del cancro;
  • attiva la produzione di adrenalina, stimolando così l'attività cerebrale.

Il livello di acido urico nel sangue dipende interamente dal processo di produzione ed escrezione, cioè dal normale funzionamento del metabolismo..

Quali valori sono considerati ridotti?

I livelli di acido urico possono variare in base al sesso e all'età:

  • nei bambini sotto i 10 anni i valori vanno da 1,5 a 3,6;
  • nei ragazzi di età compresa tra 10 e 18 anni, il livello normale è compreso tra 3,6 e 5,5 mg / dL;
  • i livelli nelle ragazze di età compresa tra 10 e 18 anni sono compresi tra 3,6 e 4 mg / dL;
  • negli uomini adulti, di solito da 2 a 7,5 mg / dL;
  • nelle donne da 2 a 6,5 ​​mg / dl, le donne in gravidanza hanno un livello basso, che è uno dei segni della gravidanza;
  • negli uomini sopra i 50 anni, i livelli variano da 2 a 8,5 mg / dL
  • nelle donne in postmenopausa il livello sale da 2 a 8 mg / dL.

I valori normali, a seconda del laboratorio che esegue l'analisi, possono variare leggermente.

Cosa determina l'analisi?

Per valutare il livello di acido urico nel siero del sangue, è necessario superare un test biochimico, che non richiede molta preparazione. Un campione di sangue viene prelevato da una vena del braccio situata all'interno del gomito o sul dorso della mano. Perché i risultati siano validi, il sangue deve essere donato rigorosamente a stomaco vuoto..

L'analisi è piuttosto standard, ma non tutti devono esaminarla. Il medico può ordinare un'analisi per:

  • controllare il lavoro di un medicinale che aumenta i livelli di acido urico;
  • diagnosi e controllo della gotta;
  • se la persona è sottoposta a chemioterapia o radioterapia;
  • controllo della funzionalità renale dopo un infortunio;
  • determinare la causa dei calcoli renali;
  • diagnosi di malattie renali.

La presenza di indicatori diversi dalla norma può essere motivo di preoccupazione e il superamento del test è molto importante in modo che una persona possa essere a conoscenza di eventuali complicazioni.

Cosa può influenzare il risultato?

La prima cosa che una persona deve sapere è che ci sono alcuni farmaci, come ibuprofene e sulfinpirazone, aspirina (1500 mg o più al giorno), benzuril e ziloprim, che possono interferire con i risultati. Pertanto, è importante informare il medico di tutti i farmaci che prendi ogni giorno. Potrebbe essere necessario annullarne l'assunzione prima del test..

Leggi anche: In dettaglio sulla determinazione dell'urea nel siero del sangue

Inoltre, il risultato è influenzato da un insufficiente apporto di cibi proteici nella dieta..

È vietato bere alcolici direttamente un giorno prima del test.

Sintomi e segni

Per molte persone, l'acido urico basso non causa segni o sintomi. Tuttavia, alcuni hanno problemi ai reni. Dopo un intenso esercizio fisico può svilupparsi un danno renale acuto indotto dall'esercizio fisico, con caratteristici dolori ai lati e alla parte bassa della schiena, nonché nausea e vomito, che possono durare per diverse ore.

Altri sintomi del declino dell'acido urico includono:

  • disidratazione dovuta alla secrezione di grandi volumi di urina;
  • dolori muscolari e tremori;
  • diminuzione dell'appetito;
  • depressione e stanchezza;
  • problemi di sonno.

I bassi livelli di acido urico sono di per sé un sintomo di alcune malattie..

Pericoli e conseguenze

Il fatto che i livelli di acido urico siano bassi può portare a stress ossidativo nel corpo. Lo stress ossidativo è essenzialmente uno squilibrio tra la produzione di radicali liberi e la capacità del corpo di contrastare o neutralizzare i loro effetti nocivi neutralizzandoli con antiossidanti..

Inoltre, bassi livelli sono associati a una maggiore frequenza e durata degli attacchi di sclerosi multipla. L'acido agisce inattivando il perossinitrito, un composto tossico che causa danni al sistema nervoso centrale nei pazienti con sclerosi multipla. Livelli più bassi sono stati trovati nel sangue di pazienti con sclerosi multipla rispetto a quelli senza la malattia.

L'acido urico sierico elevato protegge dallo sviluppo di malattie.

Le ragioni

Carenza di minerali

La carenza di minerali è un aspetto correlato ai bassi livelli di acido urico. Gli studi hanno dimostrato che ciò è dovuto a una carenza:

  • molibdeno (l'enzima xantina ossidasi, che produce acido urico, usa il molibdeno come cofattore);
  • vitamina D;
  • vitamina B12;
  • basso apporto di zinco (l'effetto è più pronunciato nelle donne che assumono contraccettivi orali).

La malattia di Wilson

La malattia di Wilson è una condizione in cui il rame si accumula nei tessuti di organi vitali come il cervello e il fegato.

Ciò può portare a una diminuzione del livello di acido urico nel sangue a causa di problemi renali associati che aumentano la sua escrezione.

Neurite ottica

I livelli di acido urico sono inferiori nei pazienti con neurite ottica, una malattia infiammatoria demielinizzante del nervo ottico che è spesso il primo sintomo della sclerosi multipla.

Diverse malattie maligne, tra cui la malattia di Hodgkin, il sarcoma, il glioblastoma e vari carcinomi, sono associate a livelli ridotti di acido urico.

Ormoni

L'estrogeno sopprime la produzione di proteine, che elimina gli urati (sali di acido urico) nei reni e gli androgeni la stimolano.

Questo spiega i livelli di acido nel sangue più bassi nelle donne in postmenopausa, non tipici degli uomini..

Ipouricemia renale

Una malattia ereditaria caratterizzata da bassi livelli di acido nel sangue a causa di una funzione renale compromessa.

I tubuli renali in questa malattia non sono in grado di assorbire normalmente i sali di acido urico.

Leggi anche: Revisione delle diete per la gotta e l'acido urico alto

Sindrome dell'ormone antidiuretico inappropriato

In questa condizione, l'acqua in eccesso si sposta dai tubuli contorti distali e dai condotti di raccolta nel sistema di circolazione. La conseguenza è la formazione di una grande quantità di liquido nel corpo e una diminuzione dell'acido urico nel sangue..

Bassi livelli di acido urico possono essere collegati ad altri problemi di salute, come:

  • grave malattia del fegato;
  • Morbo di Parkinson;
  • diabete;
  • mieloma;
  • sclerosi multipla;
  • nefrite;
  • ipertiroidismo;
  • alcolismo;
  • avvelenamento da piombo;
  • Sindrome di Fanconi;
  • difetti metabolici ereditari.

Le diete povere di proteine ​​possono anche portare a bassi livelli di acido urico, specialmente nei vegetariani.

Cosa fare?

L'acido urico fa bene al corpo. È meglio che una persona mantenga il suo equilibrio ottimale, poiché controlla la formazione di radicali liberi che attaccano le cellule sane del corpo e portano a malattie e disturbi gravi..

Quando si ripristina l'equilibrio dell'acido nel sangue, è importante agire sulla causa principale della sua diminuzione. Ad esempio, in caso di carenza di minerali o ormoni, viene prescritta la loro assunzione orale, nell'arco di 90 giorni, con la supervisione mensile di uno specialista e dei test. E con la malattia di Wilson, il paziente viene sottoposto a terapia patogenetica, mirata ad eliminare il rame in eccesso dal corpo.

Come trattamento, il medico può prescrivere farmaci per trattare la causa dell'acido urico basso.

Alcuni dei farmaci sono:

Il cisplatino (prezzo medio 180 rubli) è un potente agente antineoplastico contenente platino. Viene somministrato esclusivamente tramite istruzioni per via endovenosa. Controindicazioni:

  • lesione ulcerosa dell'apparato digerente;
  • violazione dei processi di emopoiesi del midollo osseo;
  • insufficienza della circolazione sanguigna;
  • malattie renali e epatiche;
  • herpes zoster, varicella e altre malattie infettive.

Diazossido (prezzo medio RUB 11.000) - Aumenta i livelli di acido urico causati da alcuni tumori o altre condizioni. Controindicazioni:

  • intolleranza individuale;
  • diabete;
  • disturbi acuti della circolazione cerebrale.

Etambutolo (prezzo medio 230 rubli): la sostanza principale del farmaco penetra nelle cellule di micobatteri in crescita attiva per inibire il processo di sintesi dell'RNA. Controindicazioni:

  • sensibilità ai componenti del farmaco;
  • gonfiore degli occhi;
  • età fino a 13 anni.

Niacina (prezzo medio 400 rubli) - vitamina B, influenza il ripristino delle strutture neuronali. La controindicazione da usare è:

  • reazioni allergiche;
  • diabete;
  • età fino a 13 anni.

Levodopa (prezzo medio RUB 1.000) - la dopamina, è una sostanza presente in natura nel cervello che aiuta a controllare i movimenti e le azioni, è usata per trattare il morbo di Parkinson e può essere prescritta per aumentare i livelli di acido urico.

  • ipersensibilità ai suoi componenti;
  • gravidanza;
  • periodo di allattamento;
  • età fino a 12 anni.

Poiché l'acido urico è solitamente prodotto dalla degradazione delle purine, il medico può suggerire al paziente di seguire una dieta ricca di purine come trattamento..

Questa lista di alimenti contiene circa 1000 mg di purine per ogni 100 g:

  • prodotti a base di carne - manzo, maiale, cervo, anatra, agnello;
  • carni lavorate - salame, pancetta, bologna;
  • frutti di mare - tonno, sgombri, aringhe, acciughe, capesante, sarde, crostacei, gamberetti;
  • cibi ricchi di lievito - torte, lievito di birra, muffin, pane, essiccatori, bevande alcoliche.

Leggi anche: Impara come rimuovere i sali di acido urico dalle articolazioni

Alimenti per limitare il consumo:

  • verdure - asparagi, cavolfiori, funghi, melanzane, carote, rabarbaro, patate, piselli, spinaci;
  • lenticchie e fagioli;
  • carne bianca - pollo, quaglia;
  • altri - avena, cioccolatini, bibite, sottaceti.

Menu di esempio per diversi giorni

  • opzione 1
  • Colazione: 100 grammi di pancetta, 2 uova sode, pane tostato di grano duro.
  • Pranzo: 150 g di manzo in umido, 100 g di riso, un bicchiere di vino bianco secco.
  • Cena: 200 gr di ricotta in casseruola con miele, un bicchiere di latte.
  • opzione 2
  • Colazione: 40 grammi di farina d'avena nel latte, 2 toast di pane, una tazza di caffè.
  • Pranzo: 150 g di tonno, insalata di pomodori e foglie verdi.
  • Cena: 200 g di insalata di fegato di manzo.
  • Opzione 3
  • Colazione: 150 grammi di formaggio con panna acida, una tazza di caffè.
  • Pranzo: 200 g di carne di anatra, 100 g di mele al forno.
  • Cena: 150 g di aringhe sotto una pelliccia, pane tostato.

I rimedi casalinghi possono essere una buona aggiunta a una dieta sana..

Ecco alcune opzioni facili da preparare:

  • Dovresti prendere 2 cucchiai. i ceci, sciacquarli e macinarli in un macinacaffè. Bollire 200 ml. acqua bollente e versare i ceci per un'ora. Nel tempo, la miscela viene filtrata e consumata a 50 grammi, tre volte al giorno, prima dei pasti.
  • Un decotto di spinaci eviterà che l'acido urico scenda al di sotto del normale. Per prepararlo servono un bicchiere d'acqua e 20 grammi di spinaci freschi. Le foglie vanno schiacciate, riempite con acqua bollente e messe a bagnomaria per 10-15 minuti. Quindi dovrebbe essere infuso sotto un coperchio chiuso per almeno un'ora, dopo di che viene filtrato attraverso un setaccio. Bevi il brodo 4 volte al giorno per 2 cucchiai, indipendentemente dal cibo.
  • Il succo di ravanello con le cime non è meno utile in questa materia. Per cucinare, non prendere ravanelli morbidi al tatto o cime pigre. Le materie prime devono essere lavate accuratamente e le pelli di ravanello danneggiate devono essere rimosse. Dopo essere passato attraverso uno spremiagrumi o un tritacarne, prendi il succo in 30 ml., 2 volte al giorno, dopo i pasti.

Altri metodi per aiutare con acido urico basso:

  • una dieta ricca di sodio, nel tempo, porta ad un aumento del livello di acido urico nel sangue;
  • i livelli di acido aumentano dopo uno sforzo fisico intenso, che è il risultato della distruzione dei nucleotidi purinici in condizioni di elevato dispendio energetico;
  • un corso di inosina, un precursore dell'acido urico, è un modo abbastanza efficace per aumentare i livelli di acido urico.

Prevenzione

Come mezzo per prevenire bassi livelli di acido urico nel sangue, si raccomanda quanto segue:

  • è importante controllare le proprie abitudini alimentari, mangiare una quantità sufficiente di frutti di mare, carne e latticini;
  • devi rimanere in buona forma fisica, l'attività fisica ottimale è esercita per almeno 30 minuti al giorno, 5 volte a settimana;
  • non abusare di farmaci senza la prescrizione del medico.

Una ridotta concentrazione di acido urico nel sangue, per una serie di motivi, può portare a tutti i tipi di patologie degli organi interni e influire negativamente sul corpo nel suo insieme, quindi è così importante regolarne i livelli.

Le visite mediche e gli esami di turno sono parte integrante della prevenzione e del controllo delle malattie..

Cosa può influire sulla diminuzione dell'acido urico nel sangue e sui modi per aumentarlo

L'acido urico è una di quelle sostanze i cui cristalli si formano quando il corpo scompone sostanze chimiche come le purine. Alcuni cibi e bevande contengono purine.

Le ragioni della diminuzione o dell'aumento del contenuto di cristalli nel sangue sono completamente diverse e questo fenomeno è considerato un segnale di alcuni disturbi nel corpo umano..

È per questo motivo che è importante sapere qual è il tasso di contenuto di acido urico..

La maggior parte dell'acido urico viene sciolto nel sangue, dopodiché viene escreto attraverso i reni insieme all'urina. Tuttavia, a volte ci sono casi in cui il corpo non è in grado di espellerlo abbastanza rapidamente o di produrlo in grandi quantità. Questa condizione patologica può portare allo sviluppo di vari problemi di salute..

Test dell'acido urico

Il test per l'acido urico consente di determinarne il contenuto nel sangue.

Cos'è un esame del sangue

L'acido urico è un cristallo che si forma dalla decomposizione naturale delle cellule del corpo o del cibo. Una grande quantità passa attraverso i reni ed entra nelle urine e solo una piccola quantità viene escreta dal corpo insieme alle feci.

Nel caso in cui una maggiore quantità di acido sia formata dai reni, allora non ha il tempo di lasciare il corpo ed entrare nel flusso sanguigno. Il livello di acido urico può essere aumentato o diminuito e questa è la prova dello sviluppo di alcune malattie nel corpo..

Ragioni dell'analisi

I motivi per cui gli esperti prescrivono un esame del sangue per il contenuto di questa sostanza possono essere completamente diversi. Molto spesso, il livello dei cristalli nel corpo umano è determinato nei seguenti casi:

  • il medico sospetta la progressione della gotta nel corpo del paziente;
  • lo sviluppo di malattie renali di varia natura;
  • per scoprire il motivo che ha portato alla formazione di calcoli renali;
  • dopo aver subito un trattamento con potenti farmaci;
  • una forte diminuzione del peso del paziente dopo la terapia.

L'analisi consente di determinare il livello di acido urico nel sangue del paziente e non richiede alcuna preparazione speciale. L'unica cosa che deve essere fatta è informare lo specialista sull'assunzione di farmaci, poiché possono aumentare il contenuto di acido urico nel sangue..

Indicatori normativi

Dopo lo studio, il livello di acido urico può essere normale o presentare anomalie. Nella pratica medica, si distinguono i seguenti indicatori standard di questa sostanza nel corpo:

  • per gli uomini adulti, il suo contenuto nel sangue è 210-420 μmol / l;
  • nelle donne, il livello di questa sostanza dovrebbe essere compreso tra 150 e 350 μmol;
  • per i bambini di età inferiore ai 14 anni, il contenuto di acido urico può variare da 120 a 320 μmol / l.

Si scopre che il livello più alto di acido urico nel sangue si osserva negli uomini e il più basso nei bambini. Le ragioni di questa discrepanza negli indicatori risiedono nel fatto che per ciascun organismo, a seconda dell'età, le caratteristiche del metabolismo delle proteine ​​sono caratteristiche.

Il corpo maschile ha bisogno di una grande quantità di proteine ​​per entrare nel corpo, il che gli consente di mantenere la sua massa muscolare in forma normale e di lavorare attivamente. L'aumento dell'attività fisica porta alla decomposizione di un gran numero di molecole proteiche, rispettivamente, e il livello dei cristalli formati sarà molto più alto.

Per il corpo del bambino, le proteine ​​sono il principale materiale plastico di cui hanno semplicemente bisogno durante il periodo di crescita attiva..

È per questo motivo che i bambini hanno un basso livello di degradazione delle proteine ​​e la formazione di una piccola quantità di sostanza.

Il corpo femminile non ha un così forte bisogno di proteine, poiché la loro massa muscolare è piccola e il processo metabolico è meno intenso.

Diminuzione del contenuto della sostanza

Le ragioni di una diminuzione dei livelli di acido urico possono essere completamente diverse, ma il più delle volte si verifica nei seguenti casi:

  • violazione del processo di formazione di una sostanza nel fegato;
  • la sua maggiore escrezione attraverso l'intestino e i reni;
  • mangiare cibi a basso contenuto di proteine.

Studi scientifici dimostrano che i cristalli agiscono come antiossidanti nel corpo umano. La loro funzione principale è quella di legare i radicali liberi in un unico insieme, sotto l'influenza del quale avviene la distruzione cellulare..

Nel caso in cui il loro livello nel sangue diminuisca, ciò porta allo sviluppo di una condizione patologica come la sclerosi multipla. Una caratteristica di questa malattia è che si verifica il danno alle terminazioni nervose localizzate in tutto il corpo umano. Lo sviluppo di questa malattia avviene in una certa sequenza:

  • il verificarsi di disturbi locali della sensibilità cutanea;
  • danno ai nervi che rispondono alla vista, all'udito e alla parola normali;
  • la paralisi del sistema respiratorio e la morte per soffocamento sono lo stadio finale della malattia.

Patologie che causano una diminuzione dell'acido

In alcuni casi, le ragioni che causano una diminuzione della concentrazione di cristalli nel sangue possono essere nascoste in vari tipi di patologie:

  • malattie del fegato di varia natura, che riducono il contenuto di enzimi che sono attivamente coinvolti nella produzione della sostanza;
  • l'alcolismo porta al coma, che è una violazione del normale funzionamento dei reni e del fegato;
  • una malattia congenita in cui vi è una violazione del processo di metabolismo del rame e questo porta alla cirrosi epatica;
  • ustioni di una vasta area della pelle;
  • tossicosi grave che si sviluppa nel primo trimestre di gravidanza;
  • eccessiva escrezione dell'enzima da parte dei reni, tuttavia, non si osserva la sua partecipazione al processo di formazione dei cristalli nel fegato.

Le ragioni della "falsa" diminuzione dell'acido urico nel sangue non sono associate ad alcuna malattia. Molto spesso, in una situazione del genere, le ragioni della bassa concentrazione di questa sostanza risiedono nella composizione del cibo, nell'ora del giorno o nell'assunzione di determinati farmaci. Con una certa correzione della dieta e il rifiuto del trattamento con alcuni farmaci, il livello di acido si normalizza entro pochi giorni.

L'acido urico è la sostanza, il cui livello garantisce il normale funzionamento dell'intero corpo umano..

Nel caso in cui ci siano varie deviazioni dalla norma di questo indicatore, ciò porta allo sviluppo di gravi patologie e complicanze..

Le ragioni per lo sviluppo di una tale condizione patologica sono abbastanza diverse e prima di eseguire qualsiasi trattamento, dovresti assolutamente consultare uno specialista.

Cause di acido urico nel sangue basso

I composti azotati che compongono il DNA cellulare vengono scomposti nel corpo umano in acido urico. Una certa quantità di acido urico è costantemente presente nel sangue, e può essere ridotta con patologie renali, a digiuno o per un trattamento prolungato con allopurinolo.

L'acido urico (acido urico) è un composto a basso peso molecolare formato durante la degradazione delle purine di guanina e adenina contenute nel DNA e negli acidi nucleici dell'RNA.

Le basi delle purine entrano nel corpo con il cibo e si formano nel corpo come prodotto intermedio del metabolismo degli acidi nucleici. Il decadimento e la sintesi del DNA nel corpo si verificano costantemente, e questa è la ragione della presenza di MC nel sangue.

I livelli fisiologicamente normali di acido urico sono chiamati uricemia..

Questo composto viene escreto dal corpo dai reni e dall'intestino. I motivi per cui la concentrazione di acido urico nel sangue può essere abbassata sono:

  • diminuzione del tasso di formazione nel fegato;
  • diminuzione dell'assunzione con il cibo;
  • accelerazione dell'escrezione dal corpo con urina e feci.

Una condizione in cui i livelli di acido urico nel sangue sono bassi è chiamata ipouricemia. Un basso livello di uricemia si verifica nello 0,2% della popolazione, mentre gli indicatori diminuiscono a 0,12 mmol / L o meno.

L'acido urico fornisce fino al 60% della protezione antiossidante nel sangue. Una diminuzione del livello di questo composto provoca un aumento dello stress ossidativo, un aumento della probabilità di danni neuronali e la comparsa di cambiamenti avversi nel sistema nervoso centrale..

Studio dell'uricemia

Per determinare l'uricemia, viene eseguita un'analisi biochimica del sangue venoso. L'analisi viene eseguita a stomaco vuoto, prima dell'esame, puoi bere un po 'di acqua pulita.

Il risultato dell'analisi potrebbe essere falso se le regole per la preparazione del test fossero state violate. Alla vigilia dello studio non puoi:

  • attenersi a una dieta priva di proteine ​​o digiunare;
  • usare diuretici, bere tè forte, caffè, bevande che aumentano la minzione;
  • prenda allopurinolo, glucocorticoidi, aspirina, losartan, levodopa, trimetaprim.

Un'analisi per determinare il livello di uricemia è prescritta principalmente nella diagnosi di gotta, urolitiasi, obesità. Queste malattie sono accompagnate da un aumento dei punteggi dei test.

Si notano valori di uricemia ridotti a causa di patologie renali, alcuni disturbi ereditari causati da una mancanza di enzimi.

Sintomi di ipouricemia

Una ridotta concentrazione di acido urico nel sangue si manifesta con sintomi:

  • violazione della sensibilità tattile - mancanza di sensibilità al tocco;
  • diminuzione della vista, udito;
  • esaurimento nervoso con pianto, sbalzi d'umore;
  • compromissione della memoria;
  • diminuzione dell'attività motoria;
  • depressione;
  • diminuzione delle prestazioni fisiche e mentali.

Con un danno significativo al sistema nervoso, l'innervazione dei muscoli respiratori viene interrotta, il che può portare alla cessazione dei movimenti respiratori e causare la morte.

Cause di ipouricemia

La quantità principale di MC circolante nel sangue è prodotta dal corpo in modo indipendente e meno del 50% del volume totale di questa sostanza proviene dal cibo.

L'acido urico è sempre presente nel flusso sanguigno in una quantità da 0,25 mmol / le 0,5 mmol / l negli uomini. Nelle donne, il livello normale di uricemia è 0,15 - 0,35 mmol / L.

Diminuzione della sintesi di acido urico

La produzione di MK nel corpo diminuisce in caso di:

  • La malattia di Konovalov-Wilson;
  • epatite virale, malattia del fegato;
  • oncologia - linfoma di Hodgkin, glioblastoma, cancro broncogeno;
  • diabete;
  • alcolismo.

La carenza di enzimi ereditari causa sintomi di ipouricemia:

  • fosforilasi nucleosidica purinica (PNP);
  • xantina ossidasi.

Deficit di xantina ossidasi

La mancanza dell'enzima xantina ossidasi nel corpo può essere un difetto congenito o acquisito. Con una carenza dell'enzima xantina ossidasi, la scissione delle basi puriniche si ferma allo stadio di formazione della xantina intermedia.

Ciò significa che l'acido urico non appare e sarà abbassato nel sangue. La xantina non viene completamente eliminata dai reni e questa sostanza è parzialmente cristallizzata nel tessuto renale, muscoli scheletrici.

Nei reni, i cristalli di xantina provocano la formazione di calcoli di xantina che non possono essere trattati con farmaci.

La ridotta attività della xantina ossidasi può essere causata dalla mancanza del minerale molibdeno nel corpo, che è un cofattore, una sostanza necessaria per il funzionamento dell'enzima.

Il deficit di xantoossidasi acquisito si sviluppa con il trattamento a lungo termine con allopurinolo, un farmaco prescritto per trattare l'iperuricemia. La malattia del fegato acquisita può causare un deficit di xantina ossidasi acquisita.

Deficit di fosforilasi nucleosidica delle purine

Con una carenza dell'enzima PNP nel corpo, la sintesi delle basi purine e pirimidiniche diminuisce, il che porta a una diminuzione della produzione di DNA.

Il difetto colpisce principalmente il sistema immunitario, la sintesi del DNA viene soppressa durante la formazione dei linfociti T. Una diminuzione dei linfociti T si riscontra nel sangue di pazienti con un livello normale di linfociti B.

Segni di compromissione sono osservati nei bambini di età pari o superiore a 2 anni. La mancanza di enzimi causa sintomi:

  • in giovane età - frequenti infezioni virali, una grave reazione alla somministrazione di vaccini;
  • nei bambini più grandi - malattie autoimmuni, ingrossamento dei linfonodi, fegato.

Violazione del metabolismo minerale

L'interruzione del metabolismo del rame è caratterizzata da un effetto dannoso sul fegato, è prevalentemente ereditario. Un cambiamento concomitante nella composizione del sangue è una diminuzione dell'uricemia..

Nella sindrome di Wilson-Konovalov, l'effetto tossico del rame è la causa del danno ai tubuli renali, funzione renale compromessa. Il rame si accumula nel fegato, si deposita nei reni, nel cervello, negli occhi.

La malattia viene diagnosticata in giovane età, è cronica, progredisce gradualmente con l'età. Si consiglia al paziente di limitare il rame nella dieta per tutta la vita..

Escrezione renale compromessa

La lenta escrezione di acido urico nel danno renale porta all'ipouricemia:

  • xantinuria;
  • Sindrome di Fanconi - una mutazione delle proteine ​​che assicurano il riassorbimento di MK nei tubuli renali;
  • La sindrome di Parkhon - ipersecrezione dell'ormone antidiuretico (ADH);
  • sindrome ipereosinofila;
  • diabete;
  • ustioni estese.

Ipersecrezione di ADH

La sindrome di Parkhon è causata da un'eccessiva produzione di ormone antidiuretico nell'ipotalamo. I segni di una maggiore produzione di ADH sono:

  • scarso flusso di urina;
  • aumento del peso corporeo;
  • mal di testa;
  • disturbi del sonno;
  • spasmi muscolari;
  • convulsioni;
  • mente confusa.

Nell'analisi biochimica, oltre all'abbassamento dell'acido urico, c'è una diminuzione del contenuto di sodio, lo sviluppo di segni di intossicazione da acqua.

Sindrome di Fanconi

Nella sindrome di Fanconi, le funzioni dei tubuli renali sono compromesse, il che rende difficile per il paziente riassorbire più composti chimici contemporaneamente. Questa patologia è spesso ereditaria e si trova durante l'infanzia..

Causato da un cambiamento nella mutazione genetica delle proteine ​​che codificano per il riassorbimento dell'acido urico nei tubuli renali prossimali.

Normalmente, il 90% di MK dovrebbe essere riassorbito (riassorbito) durante la filtrazione attraverso i tubuli renali. Ciò non accade a causa di un danno genetico ai tubuli renali..

Oltre all'acido urico, il riassorbimento di glucosio, amminoacidi, sodio, acqua, fosfati, potassio è compromesso.

La malattia può essere sia congenita che acquisita. La sindrome ereditaria di Fanconi è accompagnata da un ingrossamento del fegato, diminuzione della vista.

La sindrome di Fanconi acquisita è causata da:

  • medicinali per l'infezione da HIV;
  • chemioterapia per il cancro;
  • tetraciclina;
  • avvelenamento da metalli pesanti.

I segni della sindrome acquisita negli adulti sono malattie ossee, debolezza muscolare.

Diminuzione dell'assunzione di cibo

Un apporto insufficiente di alimenti proteici, a causa del quale meno purine entrano nel corpo, sono uno dei motivi per lo sviluppo di uno stato di ipouricemia.

La diminuzione degli indicatori è facilitata dalla passione per le mono-diete, la fame. Soprattutto contribuisce al basso contenuto di acido urico nel sangue, all'assenza di carne, pesce nella dieta.

Il livello di uricemia diminuisce in caso di malassorbimento nell'intestino tenue di nutrienti con enterocolite.

La nutrizione parenterale può causare una diminuzione dell'acido urico nel corpo, in cui il paziente riceve soluzioni nutritive per via endovenosa, bypassando il tratto digestivo.

Ipouricemia nelle donne

Una diminuzione del livello di MK è causata da un cambiamento nel background ormonale nelle donne durante la menopausa a causa di una diminuzione della produzione dell'ormone estrogeno. Con una mancanza dell'ormone, la formazione di acido urico nel corpo diminuisce, il che porta all'ipouricemia.

La sete intensa nel diabete mellito e l'assunzione di grandi quantità di liquidi aiutano a ridurre l'uricemia. Accelera l'eliminazione dell'abuso di diuretici, uso frequente di tè, caffè.

Conseguenze dell'ipouricemia

Le complicanze dell'ipouricemia grave si manifestano con paralisi dei muscoli respiratori, soffocamento, danni al tessuto nervoso, sclerosi multipla.

Un basso livello di MC si osserva nella neurite ottica - danno al nervo ottico, accompagnato da:

  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • dolore quando si muovono gli occhi;
  • perdita di campi visivi.

La neurite ottica è considerata una patologia concomitante di vari tipi di lesioni cerebrali, inclusa la sclerosi multipla. Hanno la neurite ottica all'età di 20-40 anni, la maggior parte delle donne si ammalano.

Una dieta ricca di basi purine e farmaci viene utilizzata per ripristinare i normali livelli di acido urico.

In ogni caso, in base ai risultati del test e ai sintomi, il medico identifica il motivo per cui l'acido urico nel sangue è basso e solo allora sceglie i farmaci e un regime di trattamento. Il successo del trattamento della malattia che ha causato la deviazione porta alla normalizzazione dei parametri di analisi.

Aumento dell'acido urico nel sangue: 7 possibili malattie, 5 modi di escrezione

  • Il livello di acido urico nel sangue e nelle urine è uno degli indicatori più importanti del normale funzionamento del corpo umano..
  • Pertanto, una diminuzione o un aumento dell'acido urico non dovrebbe essere ignorata, poiché questo indica quasi sempre un'interruzione nel lavoro di organi vitali come fegato e reni..
  • Data l'importanza di questo indicatore, ci proponiamo di capire cos'è l'acido urico, perché sale nel sangue e nelle urine e come affrontarlo..

Acido urico e urati: cos'è e qual è la differenza?

L'acido urico è un cristallo di azoto, carbonio, idrogeno e ossigeno che si forma nel fegato durante la degradazione delle purine.

L'escrezione di acido urico dal corpo umano viene effettuata dai reni..

Le purine si trovano in alimenti come fegato, legumi, acciughe e birra. L'acido urico è presente in piccole quantità nel sangue, nel sudore, nelle urine e nel tessuto cerebrale e epatico.

Gli urati sono sali di potassio e acido urico di sodio che formano un sedimento nelle urine. Gli urati sono sintetizzati dall'acido urico. L'acido urico nelle urine viene misurato mediante un esame delle urine e nel sangue mediante un esame del sangue biochimico.

Il contenuto di acido urico normalmente non danneggia il corpo umano, ma al contrario svolge una serie di funzioni vitali come:

  • aumenta l'effetto delle catecolamine sulle cellule del corpo, attivando il lavoro del cervello e di altre parti del sistema nervoso;
  • protegge il corpo dagli effetti negativi dei radicali liberi;
  • controlla la composizione qualitativa delle cellule del corpo.

Allo stesso tempo, l'aumento dell'acido urico nel sangue è un segnale serio di alcune malattie e richiede una serie di studi per determinarne le cause ed eliminarle. Dopotutto, un eccesso di acido urico è un veleno che avvelena il corpo dall'interno..

Acido urico nel sangue: normale

Il tasso di questo indicatore dipende direttamente dal sesso e dall'età della persona..

Il tasso di acido urico nei bambini

Nei bambini, la norma di questo indicatore è 120-330 μmol / l..

Il tasso di acido urico negli uomini nel sangue

Negli uomini di età inferiore a 60 anni, l'indicatore di acido urico dovrebbe essere compreso tra 250 e 400 μmol / l, e negli uomini di età superiore a 60 anni - da 250-480 μmol / l.

Il tasso di acido urico nelle donne nel sangue

Il tasso per le donne è leggermente meno importante che per gli uomini. Nelle persone di età inferiore ai 60 anni, non dovrebbe andare oltre 200-300 μmol / l, e nelle persone sopra i 60 anni, tra 210 e 430 μmol / l.

Un aumento del contenuto di acido urico nel sangue in medicina è solitamente chiamato iperuricemia..

Esame del sangue per l'acido urico: come, dove e quando assumere?

L'analisi per l'acido urico viene eseguita sia su persone sane ai fini della visita medica, sia su pazienti con malattie che portano a un ritardo nell'escrezione di acido urico dal corpo. Questi includono diabete mellito, malattie del sistema cardiovascolare, gotta e altri..

Affinché i risultati dell'analisi siano obiettivi, è necessario prepararsi adeguatamente alla donazione del sangue. Per fare ciò, 24 ore prima della procedura di prelievo del sangue, succhi di frutta e verdura, bevande caffeinate e alcoliche, chewing gum dovrebbero essere rimossi dalla dieta quotidiana, così come lo stress fisico e mentale dovrebbe essere ridotto.

Il prelievo di sangue viene effettuato al mattino a stomaco vuoto, quindi l'ultimo pasto deve essere effettuato entro e non oltre 12 ore prima della procedura. Inoltre, non puoi fumare 1 ora prima del test..

Per l'analisi, il sangue venoso viene prelevato dai vasi che passano nella fossa cubitale.

I test inviati vengono elaborati entro 24 ore e rilasciati il ​​giorno successivo. Ma in casi urgenti, un esame del sangue biochimico può essere eseguito urgentemente (in cito) entro 2-3 ore.

L'acido urico è elevato: cause

Livelli elevati di acido urico possono essere causati da:

  • malattia ipertonica. Con un aumento costante della pressione sanguigna, i reni sono danneggiati, a seguito del quale appare l'iperuricemia. In questo caso, un cardiologo o un medico di base fornisce ai pazienti raccomandazioni su come ridurre il livello di acido urico nel corpo, che consiste nell'assunzione di farmaci che abbassano la pressione sanguigna e nella dieta;
  • gotta. La causa di questa malattia è la maggiore sintesi di purine. L'organo bersaglio della gotta sono i reni, a seguito dei quali si sviluppa il loro fallimento. Inoltre, con la gotta, le articolazioni sono colpite, la cosiddetta artrite gottosa. Inoltre, con questa patologia, i cristalli di acido urico vengono debuggati sotto la pelle. Tali depositi sono chiamati tofus. A tutti i pazienti deve essere prescritta una dieta con aumento di acido urico nel sangue e terapia farmacologica, che aiuta ad eliminare l'urato dal corpo. Parleremo più in dettaglio del trattamento della gotta e dei farmaci che rimuovono l'acido urico dal corpo;
  • malattie del sistema endocrino. L'iperfunzione delle ghiandole paratiroidi porta ad un aumento della concentrazione dei livelli di calcio nel sangue, e questo a sua volta porta all'iperuricemia. Il diabete mellito è accompagnato da una violazione di quasi tutti i tipi di metabolismo nel corpo, comprese le purine;
  • sovrappeso e obesità. Queste condizioni non influenzano direttamente il metabolismo delle purine, ma aumentano il rischio di ipertensione, gotta e diabete mellito;
  • aumento dei livelli di colesterolo nel corpo e aterosclerosi. L'iperuricemia si verifica spesso con colesterolo alto e aterosclerosi;
  • patologia del sistema urinario. In questo caso, possiamo parlare di un circolo vizioso, poiché l'acido urico è un componente dei calcoli. A sua volta, l'urolitiasi contribuisce alla nefropatia, alla malattia policistica, all'insufficienza renale, cioè alle condizioni che causano l'iperuricemia;
  • patologia del sangue. Policitemia, anemia, emolisi di eritrociti, leucemia e altri possono portare a iperuricemia. L'iperuricemia nelle malattie del sangue è spiegata dal fatto che i tessuti e le basi puriniche, da cui viene sintetizzato l'acido urico, vengono attivamente decomposti e rilasciati nel sangue.

Inoltre, una maggiore quantità di acido urico nel corpo può essere formata con ustioni massicce, sindrome di Down, dieta squilibrata, abuso di alcol, diete proteiche prolungate, sforzo fisico eccessivo, assunzione di furosemide, aspirina, teofillina e altri farmaci.

Abbassare il livello di acido urico nel sangue: cosa significa?

Se l'acido urico nel sangue si abbassa, parlano di ipouricemia. L'ipouricemia può essere causata dalle seguenti condizioni patologiche:

  • mancanza nel corpo di enzimi come la xantina ossidasi e la fosforilasi, che sono coinvolti nel metabolismo delle purine. Tali condizioni possono essere sia congenite che acquisite;
  • mutazioni nei geni URAT1 e GLUT9, in quanto responsabili della regolazione del riassorbimento dell'acido urico nei tubuli renali prossimali;
  • polidipsia;
  • ampia introduzione di liquidi nel corpo durante la terapia infusionale;
  • iponatriemia;
  • nutrizione endovenosa;
  • Infezione da HIV e AIDS;
  • cancro di varia localizzazione, che porta all'esaurimento del corpo;
  • malattie dell'intestino tenue e crasso, in cui l'apporto di proteine ​​e altro.

L'ipuricemia può verificarsi durante il primo trimestre di gravidanza, a seguito di una dieta a basso contenuto proteico, bevendo grandi quantità di bevande contenenti caffeina, assumendo farmaci come Losartan, Aspirina e Trimetoprim e con terapia estrogenica.

Iperuricemia: sintomi

Nella maggior parte dei casi, una bassa iperuricemia viene rilevata per caso durante un esame del sangue biochimico, poiché non dà alcuna manifestazione clinica.

Ma un livello sufficientemente alto di iperuricemia si manifesterà con sintomi come:

  • artralgia (dolore alle articolazioni);
  • la comparsa di macchie, tophus e piaghe sulla pelle;
  • oliguria (diminuzione del volume giornaliero di urina);
  • iperemia della pelle sopra le articolazioni del gomito e del ginocchio;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • aritmia;
  • aumento della fatica;
  • debolezza generale;
  • placca di pietra sui denti e altri.

Inoltre, i pazienti avranno manifestazioni della malattia sottostante che ha portato all'iperuricemia..

Ipuricemia: sintomi

Con l'ipouricemia, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • riduzione di tutti i tipi di sensibilità cutanea;
  • diminuzione della vista, fino alla cecità;
  • perdita dell'udito;
  • violazione della sfera psico-emotiva sotto forma di astenia;
  • compromissione della memoria;
  • paralisi, compresi i muscoli respiratori;
  • demielinizzazione delle fibre nervose.

Come aumentare il livello di acido urico nel sangue?

Il primo passo è eliminare la causa dell'ipouricemia..

Inoltre, questo indicatore può essere migliorato con una dieta equilibrata. La dieta quotidiana deve contenere cibi ricchi di purine, ovvero: carne, pesce, legumi, fegato, rognoni, funghi, spinaci, cacao, cioccolato e altri.

Per calcolare la quantità giornaliera di proteine, viene utilizzata la seguente formula:

  • per le donne: 1 g * 1 kg;
  • per gli uomini: 1,7-2,5 g * 1 kg;
  • per il bambino: 1,5 g * 1 kg.

Come rimuovere l'acido urico dal corpo?

Prima di iniziare ad abbassare il livello di acido urico nel sangue, è necessario scoprire il motivo del suo aumento. Dopo che la causa è stata determinata, inizia il trattamento della malattia sottostante e vengono utilizzati i seguenti metodi in parallelo:

  • dieta;
  • normalizzazione del peso;
  • bere abbastanza liquidi;
  • terapia farmacologica;
  • rimedi popolari.

Consideriamo ogni metodo in modo più dettagliato..

Dieta per la gotta e l'acido urico alto nel sangue

La dieta per la gotta e l'acido urico alto dovrebbe essere a basso contenuto di calorie. Ai pazienti con peso normale viene prescritta la tabella n. 5 secondo Pevzner e con sovrappeso - tabella n. 8.

Durante un'esacerbazione della gotta, rimuovi gli alimenti che contengono purine dalla tua dieta quotidiana, vale a dire:

  • frattaglie: cervello, fegato, reni, lingua, tiroide;
  • vitello;
  • pulcino;
  • carni grasse, pesce e pollame;
  • carne affumicata e prodotti ittici;
  • prodotti a base di pesce in scatola;
  • brodi concentrati di pollame, pesce e carne;
  • legumi;
  • funghi;
  • verdure (acetosa, spinaci);
  • bevande contenenti caffeina;
  • bevande alcoliche;
  • cioccolato e cacao.

È meglio cucinare il cibo con metodi delicati di trattamento termico, cioè vapore, bollire o stufare. Dovresti anche dare la preferenza a pasti e prodotti liquidi..

Inoltre, è necessario consumare una grande quantità di liquido - 2-3 litri. È meglio bere acqua pulita senza gas e zucchero o acqua alcalina leggermente gassata.

Si consiglia inoltre di mangiare cibi che rimuovono l'acido urico dal corpo, tra cui prugne, prugne, patate, albicocche, albicocche secche, pere e mele..

Come abbassare l'acido urico nel sangue con i farmaci?

Il trattamento farmacologico per l'iperuricemia consiste nell'uso dei seguenti farmaci:

  • diuretici come Furosemide, Hypothiazide, Veroshpiron, Indapamide e altri;
  • Allopurinolo, Apurin, Uridoside, Uriprim e altri, che riducono la gravità dell'iperuricemia legando la xantina ossidasi;
  • Benzobromarone, Urinorm, Dezurik, Normurat. Questi farmaci legano gli enzimi coinvolti nel metabolismo delle purine;
  • Sulfinpirazone, Sulfazone e Pirocard attivano l'escrezione di acido urico dai reni;
  • Etamide: blocca il riassorbimento dell'acido urico nei reni.

Uno qualsiasi dei suddetti farmaci può essere assunto esclusivamente come indicato dal medico curante sotto il controllo del livello di acido urico nel sangue..

Come abbassare l'acido urico con semplici rimedi popolari?

I rimedi popolari per l'iperuricemia sono usati esclusivamente come profilassi o in aggiunta al trattamento farmacologico principale.

Alla tua attenzione i rimedi popolari più efficaci per l'iperuricemia:

  • Infuso di foglie di mirtillo rosso: 1 cucchiaio di foglie di mirtillo rosso tritate fresche o essiccate viene versato con un bicchiere di acqua bollente, coperto con un coperchio e lasciato in infusione per 35 minuti. Un bicchiere di infuso viene assunto per via orale prima dei pasti tre volte al giorno..
  • Succo di ortica: 5 ml di succo di ortica appena spremuto vengono consumati giornalmente prima di ogni pasto.
  • Decotto di foglie di betulla: 20 grammi di foglie di betulla fresche o essiccate tritate vengono versate con 250 ml di acqua bollente, messe a fuoco basso e bollite per 20 minuti, quindi lasciate in infusione sotto un coperchio per 30 minuti e filtrate attraverso un setaccio fine o una garza. 50 ml di medicinale vengono assunti per via orale 3-4 volte al giorno prima dei pasti.
  • Vassoi con infuso di erbe: mescolare accuratamente 100 grammi di camomilla, calendula e salvia. Quindi prendi 1 bicchiere della raccolta risultante, versalo con 2 litri di acqua bollente, copri con un coperchio e insisti per 2-3 ore. Quando l'infuso si è raffreddato a temperatura corporea, viene versato in un'ampia pelvi e vi si abbassano le gambe o le braccia, cioè quegli arti dove le articolazioni sono affette da artrite gottosa. Questo bagno viene effettuato per 15-20 minuti una volta al giorno prima di coricarsi. Il corso del trattamento consiste in 20 procedure.

Per evitare un aumento ripetuto di acido urico nel sangue, è necessario seguire la dieta sopra descritta per tutta la vita, condurre uno stile di vita sano, controllare il peso, ecc., Poiché le malattie che portano all'iperuricemia sono per lo più croniche e incurabili.


Articolo Successivo
Come fluidificare il sangue: farmaci, alimenti e rimedi popolari