Cos'è MCHC in un esame del sangue


Lo stato del fluido corporeo principale - il sangue - è l'indicatore più importante della salute umana. Il sangue è una sorta di conduttore di sostanze nutritive e ossigeno a tutte le strutture dei tessuti, garantendo il loro normale funzionamento. Pertanto, qualsiasi violazione dei componenti della sua formula può influire negativamente sull'attività dell'intero organismo..

Quindi, nel caso di cambiamenti patologici nei globuli rossi - eritrociti, e più specificamente uno dei loro componenti - un composto proteico dell'emoglobina - le cellule mancheranno di ossigeno, il che influenzerà sicuramente la condizione umana. Per determinare una tale violazione, è sufficiente condurre un esame emocromocitometrico completo (CBC), che mostrerà i parametri principali dell'emoglobina e altri indicatori.

Il contenuto medio di emoglobina negli eritrociti è determinato da due coefficienti, abbreviati come MCHC e MCH sul modulo. Una diminuzione di questi indicatori è una patologia abbastanza comune, mentre una condizione in cui è aumentato il livello di MCH e MCHC in un esame del sangue è molto meno comune, ma non rappresenta meno una minaccia per il corpo.

Cosa significano le abbreviazioni MCH e MCHC??

Generale, o come viene anche chiamato esame del sangue clinico, consente agli specialisti di valutare non solo il contenuto di emoglobina (Hb), ma anche la sua concentrazione media in un singolo eritrocita (MCH). Inoltre, il valore medio dell'Hb legato o corpuscolare è determinato in parallelo, che è indicato nella forma come MCHC.

Il valore medio dell'emoglobina corpuscolare non è un indicatore diagnostico, ma piuttosto un valore che conferma l'affidabilità di MCH. Cioè, quando quest'ultimo cambia, si osservano anche variazioni del coefficiente MCHC. L'indicatore è determinato calcolando secondo una formula speciale che implica la divisione del contenuto di emoglobina totale per il valore di ematocrito e la moltiplicazione per 100.

Riferimento! L'MCHC non dipende dal volume totale delle cellule e consente di valutare la loro saturazione con l'emoglobina, il che consente di determinare la presenza di disturbi nella formazione di questo composto proteico. Gli indicatori normali di MCHC negli eritrociti sono considerati 300-380 g / l, mentre possono variare leggermente a seconda dell'età e delle caratteristiche del sesso dei soggetti.

Parametri della norma per diversi gruppi di età e sesso

I valori di questo indicatore presentano lievi differenze, dovute allo sviluppo o all'estinzione dei processi metabolici, incluso il fattore di produzione delle cellule del sangue. C'è anche una certa differenza tra i rappresentanti maschili e femminili, che, ovviamente, viene presa in considerazione durante la decodifica dei materiali di ricerca..

Quindi, i confini della norma sono determinati come segue. Minori di 12 anni. A questa età, le caratteristiche sessuali non influenzano questo indicatore. Nei neonati, i valori di 280-350 g / l sono considerati la norma. Nei bambini di età superiore, l'MCHC aumenta a 370 g / le non cambia fino all'età di 12 anni.

Ragazzi sotto i 18 anni. A questa età, gli indicatori per ragazzi e ragazze saranno diversi, ciò è dovuto all'inizio della pubertà e alle caratteristiche della ristrutturazione del corpo. Per i ragazzi, l'MCHC non dovrebbe superare i 380 g / l, mentre per le ragazze - 370 g / l. Questi ultimi hanno valori leggermente bassi, questo è dovuto alla regolare perdita di sangue durante le mestruazioni.

Negli uomini e nelle donne adulti in età riproduttiva (fino a 45-50 anni), gli indicatori non differiscono in modo significativo e possono variare da 320 a 380 g / l. Nelle persone anziane, i valori di MCHC diminuiscono gradualmente con l'invecchiamento, il che è spiegato da una diminuzione dell'attività di tutti i processi nel corpo, inclusa la produzione cellulare.

Motivi per aumentare il coefficiente

L'MCHC, come tutti gli indicatori diagnosticati, può subire cambiamenti in entrambe le direzioni: aumento e diminuzione. Molte persone conoscono la sua diminuzione - fondamentalmente si tratta di vari tipi di anemie (diminuzione della quantità di emoglobina), derivanti da una varietà di fattori.

Inoltre, un aumento di questo parametro non sarà sempre il risultato dello sviluppo della malattia. A volte questo indicatore è causato da ragioni associate a un campionamento di scarsa qualità del biomateriale, ad esempio un tubo scarsamente risciacquato. Inoltre, in alcuni laboratori, non vengono rispettate le condizioni di conservazione del sangue (a causa del carico di lavoro, l'analisi viene eseguita fuori tempo).

Ciò porta al verificarsi di processi indesiderati nel campione prelevato. La quantità di emoglobina può aumentare e quindi il risultato non è significativamente aumentato. Se allo stesso tempo il soggetto si sente bene, non è disturbato da alcuna manifestazione patologica, la procedura deve essere eseguita di nuovo e preferibilmente in qualche altro laboratorio..

In altri casi, se l'MCHC è aumentato, allora, molto probabilmente, è presente una patologia. Spesso, la decodifica di questo parametro consente di identificare la malattia in una fase precoce, il che significa che consente di condurre la terapia con metodi più delicati e in breve tempo..

Quindi, un aumento degli indicatori MCHC e MCH può essere una prova:

  • mancanza di vitamine del gruppo B;
  • alcolismo o dipendenza da nicotina;
  • prendendo sedativi o farmaci ormonali.

Anche il midollo osseo o la disfunzione epatica possono aumentare la conta ematica. Uno dei motivi abbastanza comuni per il loro aumento è l'eritremia, una condizione del sangue in cui si forma un gran numero di globuli rossi ed emoglobina. Questa è una violazione estremamente pericolosa del sistema circolatorio che può portare a trombosi arteriosa o malattie del duodeno..

Questa condizione può essere determinata dalla presenza di arrossamento della pelle, combinato con dolore, prurito insopportabile e lamentele di dolore alle braccia e alle gambe. Per confermare o negare questa diagnosi, ovviamente, un esame del sangue generale non sarà sufficiente, pertanto viene eseguito un esame completo del corpo del paziente.

Oltre a quanto sopra, l'MCHC può aumentare a causa di anemie ipocromiche, diabete mellito, disidratazione, insufficienza cardiaca e polmonare, nonché eventuali neoplasie del parenchima renale. Tutte queste malattie richiedono un monitoraggio regolare dei principali emocromi e una terapia adeguata..

Un altro, e quasi il motivo più pericoloso per l'aumento dell'indicatore descritto è una malattia del sangue associata a un cambiamento nella forma dei globuli rossi - eritrociti. Questa patologia è chiamata sferocitosi e appartiene a malattie ereditarie geneticamente determinate: anemia ipocromica. Ma in rari casi, può essere il risultato di anemie emolitiche..

La sferocitosi come una delle ragioni dell'aumento di ICSU

La caratteristica principale di questa malattia è un cambiamento patologico nella forma biconcava della membrana eritrocitaria in una sferica. Tali cellule del sangue non hanno la capacità di svolgere qualitativamente la funzione di trasporto dell'ossigeno e vengono distrutte molto più velocemente. La forma arrotondata è un marker specifico per la milza, responsabile della loro distruzione.

Di conseguenza, la milza distrugge i globuli rossi modificati, scambiandoli per quelli che devono essere distrutti, ad esempio, alla fine del ciclo di vita o per inferiorità. Questa situazione porta ad una diminuzione del numero di globuli rossi, che, per le loro caratteristiche, non sono in grado di sintetizzare l'emoglobina, motivo per cui si forma molto di più..

La malattia può manifestarsi in forme acute e croniche e talvolta i suoi sintomi sono piuttosto lievi, il che praticamente non causa disagio a una persona. Ma in alcuni casi possono essere così pesanti e rappresentare una minaccia per la salute e persino per la vita. Soprattutto spesso si nota l'aggravamento dei sintomi dopo il trasferimento di malattie infettive e virali.

Le principali manifestazioni di sferocitosi

Come notato sopra, i sintomi della malattia possono essere evidenti, gravi o lievi, forse anche così tanto che il paziente non è a conoscenza della sua presenza quasi fino al momento in cui esegue un esame del sangue e si scopre che l'MCHC è elevato. Ma, fondamentalmente, le persone che soffrono di sferocitosi fanno i seguenti reclami e hanno sintomi come:

  • debolezza senza causa, affaticamento, mancanza di respiro, irritabilità;
  • disfunzione dell'apparato digerente - nausea, vomito, diarrea;
  • pallore o giallo della pelle e delle mucose;
  • anemia emolitica (distruzione dei globuli rossi);
  • la formazione di calcoli (pietre) nella cistifellea.

Nell'infanzia, una tale patologia è in gran parte dovuta a una predisposizione ereditaria e solo in casi molto rari è causata da malattie infettive o virali. Vale la pena notare che la sferocitosi ereditaria è principalmente colpita dai bambini di razza caucasica e si verifica in un rapporto di 1: 5000. Inoltre, nel 25% dei casi del numero totale di malattie, non esiste una storia genetica e compare una nuova serie di mutazioni..

Nei bambini, oltre ai segni generali della malattia sopra elencati, si unisce la splenomegalia: un aumento delle dimensioni della milza o della sua aplasia dovuta all'introduzione di virus. Le anemie possono verificarsi in una forma compensatoria, cioè l'emolisi si verifica con un normale contenuto di emoglobina. Nella stessa famiglia, i sintomi della sferocitosi possono essere piuttosto variabili e il decorso della malattia può variare in gravità..

Metodi di correzione degli indicatori

Per riportare l'indicatore alla normalità è necessario prima, con l'ausilio di ulteriori ricerche, comprendere le cause che lo hanno provocato e poi sviluppare un appropriato approccio terapeutico. Se la variazione del coefficiente è associata a una malattia, l'attenzione primaria dovrebbe essere rivolta alla sua cura della patologia sottostante. Nel caso in cui non vengano rilevate malattie gravi, il livello di MCHS viene semplicemente regolato con l'aiuto di un certo numero di farmaci e nutrizione..

Terapia con diminuzione di MCHS

Quando il livello è basso, di solito vengono prescritti farmaci che possono aumentare la concentrazione di emoglobina. Inoltre, si raccomandano anche acido folico e complessi minerali. Quando si ripristina questo indicatore, è imperativo includere le vitamine del gruppo B nella terapia..

Se in un bambino viene diagnosticata una mancanza di emoglobina negli eritrociti, possono essere prescritti fin dalla tenera età farmaci come Ferrum Lek, Aktiferrin, Maltofer. All'età di 3 anni, puoi dare ai bambini Ferroplex, Tardiferon, Totema, ecc. Questi medicinali sono realizzati sulla base di ingredienti naturali e sono quindi raccomandati per i giovani pazienti. Anche agli adulti vengono prescritti questi medicinali, solo in un dosaggio più elevato..

Il corso medio di terapia dura 1-3 mesi. La durata del trattamento e la frequenza dell'assunzione di farmaci dipendono dalle condizioni del paziente e dalle caratteristiche individuali del suo corpo. Se, a causa di alcune controindicazioni, non è possibile scegliere un farmaco orale, il paziente viene ricoverato in ospedale e sotto la supervisione del personale medico viene eseguito un ciclo di iniezioni endovenose e intramuscolari.

Si consiglia di aggiungere alla terapia farmacologica l'assunzione di cibi che contengono una grande quantità di ferro. Questi sono il fegato di animali e uccelli, carne rossa, mele, grano saraceno. Inoltre, è necessario aggiungere cibi ricchi di acido folico alla dieta del paziente. Questi includono agrumi, noci, cereali, mais, carote, barbabietole, cavoli, zucca, pomodori, mele, albicocche, pere, ecc..

Trattamento con aumento di MCHS

Se, nel corso della decodifica dei dati UAC, si è scoperto che l'indicatore ICSU è stato aumentato, la prima cosa per ridurne il livello è prescritta una bevanda abbondante in combinazione con l'uso di cibo salato. Ebbene, in queste condizioni, la mummia aiuta. Dovresti anche rimuovere completamente tutti i frutti rossi, la carne rossa, il fegato ei cereali dalla dieta. Devono essere sostituiti con legumi, carne di pollo, latticini, frutti di mare e verdure..

Il paziente deve rinunciare all'alcol, ai cibi grassi e fritti. È severamente vietato assumere multivitaminici che includano vitamine del gruppo B e acido folico. A un livello sufficientemente alto, vengono prescritti Cardiomagnyl, Trental, Curantil.

Tra i mezzi non farmacologici, l'irudoterapia è ampiamente utilizzata: le sanguisughe, non solo succhiano il sangue, ma vi gettano anche una sostanza speciale che previene l'ispessimento. Pertanto, nonostante l'aspetto molto poco attraente, sono un'opzione eccellente per il trattamento di questa condizione..

MCHS aumentato nell'analisi del sangue: cause e diagnosi

L'indicatore MCHS viene determinato in tutti gli esami del sangue clinici eseguiti utilizzando un analizzatore ematologico automatico. Questi studi ci permettono di stabilire la densità dell'emoglobina nell'eritrocita, mentre il livello della sostanza nel sangue nel suo complesso non si mostrerà.

Concentrazione media di emoglobina negli eritrociti

Struttura della molecola di emoglobina

Nel corso della vita, l'indicatore di emoglobina negli eritrociti oscilla. L'età e le condizioni generali dell'organismo lo influenzano. In effetti, MCHS è un indicatore della densità di riempimento della cellula con il pigmento, che è costituito da eme, che è il vettore di ferro ferroso e globina (proteina). Prima di utilizzare l'analizzatore automatico in modalità manuale, l'MCSU non era calcolato.

L'indicatore è importante per determinare lo stato di una persona. L'indicatore MCH trovato nelle conclusioni degli esami del sangue non è un'ortografia errata, ma un altro parametro del sangue che mostra la quantità di emoglobina negli eritrociti e non la densità di riempimento degli stessi.

Il tasso di ICSU nel sangue

Il tasso dell'indicatore cambia a seconda dell'età. Per i bambini, la norma della densità dell'emoglobina nei globuli rossi va da 28 a 36 g / dl. Negli adulti, l'indicatore passa da 32 a 36 g / dl e negli anziani da 31 a 36 g / dl. Un calo dell'indicatore nella vecchiaia è associato a una diminuzione del tasso di divisione cellulare e della loro attività. I confini della norma sono piuttosto ampi e il valore esatto è influenzato dalle caratteristiche individuali del corpo umano e dall'impatto di fattori esterni. Una deviazione dell'ICSU dalla norma è un segnale per un sondaggio, poiché indica un'anomalia nello stato del corpo.

Cause dell'aumento di MCHS nell'analisi del sangue

I tumori renali possono causare un aumento di MCHS

Le ragioni dell'aumento del parametro del sangue sono più spesso associate all'insorgenza dello sviluppo di processi patologici nel corpo, che potrebbero non essere ancora manifestati da sintomi pronunciati. I motivi principali della violazione sono i seguenti:

  • insufficienza polmonare in qualsiasi grado di intensità;
  • glicemia alta e diabete mellito;
  • ipotiroidismo;
  • carenza di vitamina per le vitamine del gruppo B;
  • eritremia;
  • tumori di qualsiasi natura nel fegato o grave infiammazione;
  • cardiopatia;
  • neoplasie sui reni di natura benigna o maligna;
  • tumori cancerosi di qualsiasi luogo;
  • disidratazione del corpo.

L'eccessivo consumo di alcol influisce negativamente sulla terapia intensiva

Altre cause non correlate alla malattia di caratteristiche del sangue anormali sono:

  • fumare,
  • abuso di alcool,
  • prendendo una serie di farmaci,
  • periodo postpartum,
  • vivere in una zona con ossigeno insufficiente.

Dopo aver subito un trauma esteso, potrebbe esserci anche un aumento della MHCS, ma questo non si verifica in tutte le vittime.

Ragioni per la diminuzione dell'ICSU

Si osserva una diminuzione di MCHS con l'anemia

Una diminuzione della caratteristica, così come il suo aumento, indica un disturbo nello stato del corpo e richiede un intervento medico. Molto spesso, un calo del livello di densità dell'emoglobina indica che una persona ha una di queste patologie:

  • portare intossicazione;
  • disturbi nella sintesi delle paraffine;
  • anemia microcitica o ipocromica;
  • emoglobinopatia congenita;
  • talassemia congenita.

Nei neonati, una diminuzione dell'MCHS inferiore al limite inferiore può essere associata a prematurità, sferocitosi e infezione intrauterina. Quando un bambino cresce, a partire dai 6 mesi, una bassa conta ematica può essere causata da una cattiva alimentazione, mancanza o eccesso di attività fisica e frequenti malattie infettive. Nell'adolescenza, nelle ragazze al momento dell'installazione del ciclo mestruale, una violazione può provocare un sanguinamento molto pesante su uno sfondo di squilibrio ormonale.

Come identificare ICSU

Determinazione di MCHS utilizzando un esame del sangue generale

L'indicatore è determinato in base a una formula speciale stabilita nel programma del dispositivo. Il risultato dei calcoli è chiamato indice degli eritrociti. La più informativa sui parametri del sangue è un'analisi generale, in cui vengono determinati tutti i parametri di base, che consente, se necessario, anche di fare una diagnosi preliminare. Per la ricerca su ICSU, il sangue da un dito o una vena è ugualmente adatto. Il vantaggio del metodo è che l'indicatore è determinato automaticamente dal dispositivo, il che esclude il fattore di errore umano.

È necessario donare il sangue a stomaco vuoto, astenendosi dal fumare e bere alcolici per 24 ore prima di prendere il materiale. Se devi assumere farmaci su base regolare, il medico dovrebbe esserne informato, poiché alcuni farmaci influenzano l'indice..

Analisi di decodifica

Uno specialista dovrebbe interpretare i risultati

Dopo aver ricevuto i dati dell'analisi, il paziente deve contattare il medico curante. Solo uno specialista può decifrare correttamente gli indicatori ottenuti, valutando le condizioni generali del paziente e conoscendo le sue caratteristiche. Spesso le persone lontane dalla medicina commettono un grave errore, interpretando in modo indipendente i dati dell'analisi e facendosi diagnosi erroneamente difficili, confondendo l'indice degli eritrociti con il livello di emoglobina nel sangue nel suo complesso. In questo modo, si mettono in uno stato di shock, che influisce negativamente sulla loro salute. Cercare di decifrare l'analisi da soli è pericoloso quanto l'automedicazione per patologie gravi. Una deviazione dalla norma ICSU non significa che ci sia una malattia, sebbene possa essere un segno dell'inizio dello sviluppo della patologia. Mostra solo che dovresti prestare attenzione allo stato del corpo e sottoporsi a un esame completo..

Spesso è necessario un secondo esame del sangue per escludere l'influenza di fattori di preparazione impropria del paziente. Se le restrizioni richieste non vengono rispettate prima della consegna del materiale, gli indicatori saranno fuori norma..

Normalizzazione del livello ICSU

Una dieta ricca di vitamine è un modo per correggere il livello di MCHS

Per riportare l'indicatore alla normalità, è necessario determinare il motivo che ha causato il suo cambiamento. La terapia è diretta proprio alla causa della comparsa di cambiamenti nell'indice. Nei casi in cui l'ICSU si discosta dalla norma, ma non vengono rilevate malattie, il ripristino di un normale emocromo viene eseguito utilizzando una serie di farmaci e una dieta..

Con un livello ridotto, è indicato l'assunzione di acido folico e complessi vitaminico-minerali. È inoltre obbligatorio introdurre nella dieta alimenti ricchi di vitamina B. La durata del trattamento dipende dalla risposta dell'organismo e di solito dura da 1 a 3 mesi..

I tassi elevati sono normalizzati con un consumo abbondante e l'uso di una maggiore quantità di sale. Mumiyo ha anche un buon effetto terapeutico. La carne rossa e il fegato sono esclusi dal menu fino a quando non viene ripristinato un normale emocromo. È vietato l'uso di multivitaminici e acido folico.

Il pericolo di allevamento e prevenzione

Stile di vita sano - sangue sano!

Con una maggiore densità di riempimento degli eritrociti con emoglobina, la loro condizione viene disturbata e viene provocato il loro rapido ed eccessivo decadimento. Di conseguenza, la qualità del sangue cambia, a causa della quale l'intero corpo inizia a soffrire, sullo sfondo di violazioni del trasferimento di ossigeno.

La principale misura preventiva contro la violazione è il completo rifiuto delle cattive abitudini. Inoltre, per mantenere la salute, è necessario aderire alle regole di una dieta sana e provvedere a un'attività fisica sufficiente..

Perché l'MCHC aumenta nell'analisi del sangue? Ragioni e cosa fare

Quando si esegue un esame del sangue generale, i laboratori moderni utilizzano un sistema automatico per il conteggio delle cellule del sangue e una varietà di indici cellulari. Ciò consente di rendere lo studio più accurato e di utilizzare il risultato ottenuto per stabilire una diagnosi specifica. Tale opportunità è apparsa non molto tempo fa: il dispositivo è stato utilizzato all'estero dalla fine degli anni '50, nei paesi della CSI non più di 20 anni.

Piastrine, leucociti ed eritrociti hanno indici specifici. I globuli rossi, come vengono anche chiamati gli eritrociti, ne hanno quattro. Uno di questi è MCHC, tradotto dall'inglese come "la concentrazione media di emoglobina in un eritrocita". L'indicatore è specifico, consente di sospettare una serie di malattie. Perché la concentrazione media di emoglobina nell'eritrocita è aumentata, lo diremo in questo articolo.

Cos'è MCHC, come determinare i valori normali

MCHC è la concentrazione media di hb negli eritrociti. Riflette il grado di saturazione di tutti i globuli rossi nel corpo con l'emoglobina. La molecola di emoglobina è una sostanza complessa, costituita da una parte proteica e ferro. La sua funzione principale è il trasporto, trasporta ossigeno, saturando organi e tessuti con esso..

Con carenza di ferro nel corpo, si sviluppa l'ipossia - fame di ossigeno. In un organismo adulto sano, l'indicatore descritto è stabile e ha un valore costante. Una gamma più ampia nel sangue di mchc nei bambini, che è associata alla formazione del sistema ematopoietico.

Per lo studio di mchc in un esame del sangue, viene prelevato sangue capillare, cioè da un dito. Per ottenere il risultato giusto, devi seguire alcune semplici regole:

  1. L'analisi viene eseguita a stomaco vuoto, la pausa minima tra i pasti dovrebbe essere di 8-10 ore.
  2. Puoi bere acqua normale prima del test.
  3. Per smettere di fumare, bere alcolici, gli sport attivi dovrebbero essere almeno un giorno prima dell'analisi.

L'indicatore viene calcolato utilizzando una formula speciale. È necessario dividere l'emoglobina (g / l) * 100 per ematocrito. La misurazione viene effettuata in grammi / litro (g / l). I valori della norma sono:

  • 320-365 g / l per gli uomini;
  • 320-355 g / l nelle donne;
  • fino a 380 g / l nei bambini sotto i 5 anni.
MCHC: formula di calcolo, norma del sangue

I laboratori utilizzano spesso un valore medio per le persone di entrambi i sessi, che è 320-380 g / l. Oltre ai bambini, l'indicatore cambia leggermente negli anziani. Sono caratterizzati dalla sua diminuzione, che è associata a una diminuzione dell'attività del midollo osseo. Ciò significa una diminuzione del numero di globuli rossi e dei loro indici..

Per saperne di più su cosa sia MCHC, guarda il video:

Ragioni per un aumento di MCHC in un esame del sangue

Ci sono molte ragioni che possono aumentare il valore MCHC. Ma non dimenticare il cosiddetto high falso positivo. Può essere provocato da:

  • violazione delle regole per il prelievo di sangue;
  • violazione del trasporto materiale;
  • conservazione impropria del sangue (alta o bassa temperatura, accesso all'ossigeno libero);
  • violazione delle regole per la preparazione per il test (sono discusse sopra).

Ricorda! Un singolo aumento della concentrazione media di HB negli eritrociti richiede analisi ripetute in dinamica e non può essere la prova del corso dei processi patologici nel corpo.

Se, tuttavia, l'MCHC nell'analisi del sangue viene aumentato ripetutamente, si dovrebbe presumere:

  • Anemia emolitica ereditaria: sferocitosi (malattia di Minkowski-Shoffard), ovalocitosi. È con questa patologia che l'MCHC può aumentare il più possibile. A causa di una violazione nella struttura della membrana cellulare, carenza di proteine ​​specifiche dello "scheletro" della cellula (spettrina e ankyrin), la funzione dell'eritrocita ne risente. Il passaggio attraverso la milza provoca una maggiore distruzione (decadimento) della cellula, accorciandone drasticamente la vita.
  • Grave carenza di vitamine, vale a dire B-12 e acido folico.
  • Ipossia cronica (come opzione - vivere in una zona di alta montagna).
  • Patologia oncologica, soprattutto del sistema ematopoietico. Il midollo osseo è coinvolto nel processo patologico. Si verifica l'inibizione della sintesi di cellule normali e l'aumento della formazione di cellule dal clone patologico.
  • Squilibrio elettrolitico dell'acqua. È provocato da avvelenamento, infezioni intestinali. Vomito abbondante e feci molli frequenti sono i motivi per cui aumenta l'MCHC nell'analisi del sangue.
  • Malattie del sistema endocrino (diabete di tipo 2, ridotta funzionalità tiroidea).
  • Processi sclerotici nei polmoni, in cui si verifica una carenza di ossigeno.
  • Fallimento renale cronico.
Malattia di Minkowski-Shoffard, sferociti

L'aumento della concentrazione media di emoglobina nel sangue può essere temporaneo. I mezzi che hanno un effetto potenziante includono contraccettivi, farmaci ormonali, alcuni sedativi e vasocostrittori. In ogni caso, se il mchc è elevato, consultare un medico e sottoporsi a un esame completo.

Ricorda! Anche il fumo di tabacco porta ad un aumento di questo indice..

Differenze tra MCHC e MCH

MCH sta per il contenuto medio di emoglobina glicata nell'eritrocita. Questo indice riflette la quantità media di emoglobina in una cellula particolare. Si ottiene dividendo l'emoglobina per il numero di globuli rossi. Il conteggio viene eseguito in picogrammi (pag). Il mch normale medio nell'analisi del sangue è di 24-34 pg. Quando si diagnosticano i bambini, vengono utilizzati gli standard di età. Se il contenuto medio di emoglobina in un eritrocita è aumentato, ci si dovrebbe aspettare un aumento proporzionale di mchc. Questi due valori sono correlati e si completano a vicenda nell'analisi del sangue..

Valori MCH normali

Interpretazione dell'analisi, ricerca aggiuntiva, principi di trattamento e prevenzione

L'analisi dovrebbe essere valutata da uno specialista. Può essere un ematologo che si occupa specificamente di malattie del sangue o un terapista. Se la diagnosi deve essere chiarita per il bambino, dovrai contattare il pediatra. Per stabilire una diagnosi, uno specialista avrà bisogno di:

  • Raccogli i reclami.
  • Valuta i sintomi clinici della malattia.
  • Per studiare non solo i singoli indici eritrocitari, ma un esame del sangue completamente dettagliato, che include il conteggio di eritrociti, leucociti, piastrine, VES, reticolociti, indici di queste cellule.
  • Esegui un esame del sangue biochimico. Questo è necessario per valutare le funzioni del fegato, dei reni, del pancreas. L'analisi ti permetterà di scoprire se ci sono processi infiammatori nel corpo.
  • Assegnare la diagnostica strumentale, se necessario (ecografia degli organi addominali e renali, radiografia del torace).

Dopo aver stabilito la diagnosi corretta, verrà prescritta la terapia. Solo un medico dovrebbe prescrivere farmaci e dare consigli sul trattamento. I farmaci prescritti possono appartenere a gruppi completamente diversi, a seconda dei motivi che hanno causato il processo patologico.

Attenzione! Un vero aumento di MCHC è estremamente raro. Qualsiasi automedicazione può causare gravi danni alla salute!

Il paziente può impegnarsi in modo indipendente nella prevenzione delle malattie del sangue e di altri sistemi. Per fare ciò, si consiglia di seguire i principi di una corretta alimentazione, fare esercizio fisico regolarmente, trascorrere del tempo all'aperto, limitare il consumo di alcol e ridurre il numero di sigarette. Queste misure miglioreranno lo scambio di ossigeno e preverranno lo sviluppo di malattie..


Articolo Successivo
Aterosclerosi delle arterie degli arti inferiori: cause, trattamento, chirurgia, rimedi popolari, prognosi