Perché appare la pelle d'oca


Tutti hanno sentito la pelle d'oca almeno una volta nella vita. Appaiono come lievi sensazioni di formicolio con una temporanea perdita di sensibilità in una specifica area del corpo..

I punti possono apparire sotto l'influenza del freddo, con paura e forte eccitazione. Soprattutto spesso, i sintomi vengono rilevati nelle persone innamorate che toccano la loro anima gemella.

Ma per alcuni, i cambiamenti vengono osservati senza motivo. In questo caso, possono indicare processi patologici nel corpo. È importante consultare un medico se la pelle d'oca diventa una condizione permanente. Il medico determinerà perché compaiono i brufoli e come gestirli.

Tipi di pelle d'oca

La pelle d'oca sul viso e sul corpo è comunemente chiamata pelle d'oca. I medici caratterizzano questa condizione come parestesia. A seconda del motivo per cui compaiono i disturbi, una sorta di eruzione cutanea può essere benigna o patologica.

Non c'è pericolo di pelle d'oca, che va via da sola in breve tempo. Di solito tali cambiamenti sono provocati da intensa paura, spremitura degli arti o un suono sgradevole..

A volte vale la pena prestare particolare attenzione ai brufoli apparsi. Ciò è necessario se vengono notati all'improvviso senza una ragione apparente e non scompaiono per molto tempo. Tali cambiamenti possono indicare aterosclerosi, diabete mellito, vene varicose e altre patologie..

Pelle d'oca transitoria

La pelle d'oca è considerata un riflesso pilomotore. Si verifica se c'è la stimolazione di speciali terminazioni nervose nel midollo spinale. Dopo l'eccitazione dei nervi periferici, i muscoli nell'area dei follicoli piliferi si contraggono. Questo fa sollevare i capelli. Allo stesso tempo, sembra a una persona che la pelle d'oca sia improvvisamente corsa sulla superficie..

La parestesia transitoria non è pericolosa. Dopotutto, è associato a vari fattori che influenzano la superficie del tegumento e il corpo nel suo insieme. Tra loro ci sono:

  • Temperature elevate;
  • esposizione al freddo;
  • paura;
  • stress emotivo (infiammati sentimenti, ricordi);
  • eccitazione sessuale, contatto intimo;
  • ascoltare musica che tocca l'anima;
  • sensazione di soddisfazione;
  • suoni fastidiosi;
  • disturbi circolatori dovuti alla permanenza prolungata nella stessa posizione scomoda.

Una caratteristica di tali pelle d'oca è la rapida insorgenza e la stessa scomparsa. Non si osservano sensazioni dolorose e spiacevoli nel momento in cui "corrono". Tali brufoli non sono pericolosi..

Pelle d'oca cronica

Se i cambiamenti nella pelle diventano permanenti, allora saranno già patologici. Le ragioni del loro aspetto sono associate a danni al nervo periferico. Ciò si verifica a causa di alcuni disturbi nel corpo..

Soprattutto spesso questa condizione si osserva nelle persone che soffrono di carenza di vitamine e minerali. La pelle d'oca compare con un'assunzione insufficiente di vitamina B.1, C, D, così come magnesio e calcio.

In caso di mancanza di magnesio, oltre alla parestesia, ci sono disturbi nel funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale sotto forma di:

  • diminuzione dell'interesse per il cibo;
  • disturbi;
  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea.

La pelle d'oca sul cuoio capelluto, sul viso e sul corpo è comune con alcuni farmaci. Sintomi simili si osservano durante il trattamento con cicloserina, isonazide, ofloxacina.

La parestesia, accompagnata da intorpidimento, i medici chiamano uno dei primi segni di un ictus. Inoltre, può essere identificato da ritardo del linguaggio, paralisi muscolare su un lato e distorsione del viso.

Quando il corpo è affetto da herpes virus e enterovirus, può svilupparsi la sindrome di Guillain-Barré. È caratterizzato dalla formazione di anticorpi contro le radici nervose del midollo spinale. La patologia è accompagnata dalla rapida diffusione della pelle d'oca sotto la pelle su braccia, gambe e petto, perdita di sensibilità e capacità motoria.

Il trauma craniocerebrale può causare parestesia. I cambiamenti sono visibili in entrambi i lati del corpo.

Le persone con diabete mellito e malattie autoimmuni soffrono di cambiamenti patologici. In quest'ultimo caso, il viso e la testa di una persona sono coperti di pelle d'oca. Con lo sviluppo di patologie, si sviluppa tremore delle estremità, diminuzione della vista.

Se improvvisamente si verificano anomalie nell'addome e nella parte bassa della schiena, potrebbe essere necessario consultare un dermatologo. Molte persone sperimentano arrossamenti in queste aree. Dopo aver superato i test, viene rilevato l'herpes zoster, che provoca la pelle d'oca.

Nel caso dello sviluppo di processi patologici nell'area delle mani e del viso, si può presumere la presenza di un'aura emicranica o infiammazione nella parte frontale del cervello. Sarà necessaria la risonanza magnetica per fare una diagnosi.

Se si notano brividi su tutta la pelle, il medico può rilevare la neuropatia o la paralisi di Bell. In caso di cambiamenti nella lingua, vengono diagnosticati problemi dentali o infiammazioni nel cervello.

Tutte queste condizioni sono patologiche. In questo caso, la pelle d'oca è accompagnata da dolore, disagio e altri cambiamenti spiacevoli..

Se trovi una tale pelle d'oca, dovresti assolutamente visitare un medico. Prima di tutto, devi andare da un terapista. Dopo aver raccolto l'anamnesi, indirizzerà il paziente a un neurologo, flebologo o endocrinologo.

Trattare la pelle d'oca

Non è necessario trattare la parestesia transitoria. Dopo tutto, la pelle d'oca provocata da una postura scomoda, uno stato psico-emotivo speciale o altri fattori andranno via da soli. Se sei troppo nervoso, puoi prendere sedativi leggeri a base di piante medicinali:

  • infuso di motherwort;
  • tintura di valeriana;
  • Glicina.

Se la pelle d'oca è il risultato di una postura scomoda quando sei seduto o dormi, devi prenderti cura di questo. È importante acquistare cuscini, materassi o sedie speciali per normalizzare la condizione.

Con la parestesia patologica, la situazione è più complicata. Per eliminarlo, dovrai identificare la causa dei brividi..

Questo può essere fatto utilizzando procedure diagnostiche:

  • Raggi X della colonna vertebrale;
  • Esame doppler della testa e del collo;
  • Ecocardiografia;
  • ECG;
  • EEG;
  • Risonanza magnetica;
  • esami del sangue e delle urine;
  • reovasografia.

Dopo aver ricevuto i risultati dell'esame, il medico deve scegliere le tattiche di trattamento più appropriate. Se le ragioni di questa condizione non sono state identificate, il paziente può essere assegnato:

  • un acido nicotinico;
  • Vitamine del gruppo B;
  • Actovegin;
  • Piracetam;
  • Trental.

Viene inoltre eseguita la fisioterapia. Il paziente può sottoporsi a magnetoterapia, corrente dinamica, fanghi e terapia di shock elettrico. Ha anche un effetto benefico durante il massaggio..

Se una persona sente che la pelle d'oca scorre attraverso il corpo senza motivo, allora dovresti assolutamente visitare un neurologo. Inoltre, potrebbe essere necessario consultare un chirurgo vascolare, un endocrinologo, uno psicoterapeuta, un flebologo e altri specialisti ristretti. Ti permetteranno di identificare le violazioni nelle prime fasi e ripristinare la salute..

Pelle d'oca, corpo, testa, gambe: cause, diagnosi

Ogni cellula del corpo umano ha una connessione con il sistema nervoso - la sua parte antica, che non controlliamo, e la giovane corteccia, che distribuisce i comandi dalla coscienza. La comunicazione viene effettuata con l'aiuto delle fibre nervose e possono esistere normalmente se non sono sotto pressione dall'esterno e non sono influenzate dall'interno. Quando si verifica una situazione del genere, si manifesta come una sensazione di pelle d'oca che scorre lungo la pelle. Quindi questo sintomo non è associato all'esperienza di alcuna emozione e non scompare dopo essere passati a un altro pensiero..

Cosa può significare questa o quella localizzazione di queste sensazioni spiacevoli, e qual è la durata della "pelle d'oca" che parla di cosa, analizzeremo più in dettaglio.

Tipi e meccanismo della "pelle d'oca"

La sensazione di formicolio e di brividi striscianti in medicina è chiamata "parestesie". Appaiono in risposta all'irritazione delle terminazioni nervose, del cervello o del midollo spinale. La natura di questo fenomeno è la seguente: diversi segnali non collegati diversi arrivano contemporaneamente alla terminazione nervosa sensibile, sovrapponendosi l'uno all'altro. Di conseguenza, il nervo non sa come reagire correttamente a questa varietà e "accende" intorpidimento, bruciore, "brividi" o formicolio.

Le parestesie di solito si avvertono sotto l'area irritata del nervo. Può essere accompagnato da "pelle d'oca" - "brufoli" nell'area di crescita dei peli, che è un analogo delle rughe dei capelli o degli aghi negli animali.

Le parestesie possono essere:

  1. temporaneo, che sorge quando si è seduti in una posizione scomoda, congelamento, eccitazione sessuale, una sensazione di euforia dall'ascolto della musica o quando compaiono emozioni negative. Di solito sono descritti come "pelle d'oca" e scompaiono quando l'irritante smette di agire. Non sono accompagnati da convulsioni, dolore o disturbi sensoriali;
  2. cronico, ricorrente. Sono segni di una malattia e possono essere accompagnati da due tipi di sintomi:
    • indicando danni alla fibra nervosa. Questi sono: intorpidimento degli arti o solo delle dita, una sensazione di formicolio, pelle d'oca. A volte qui si sviluppano contrazioni locali (convulsioni);
    • indicando la sconfitta di quei nervi che sono associati ai vasi di quest'area. Ciò è evidenziato da: pallore della pelle, deterioramento della temperatura e sensibilità al dolore, temperatura fresca, perdita di capelli.

Le parestesie transitorie (temporanee) sono una variante della norma e non richiedono un intervento medico. Se la "pelle d'oca" scorre senza effetti visibili sulla pelle, è imperativo cercarne la causa ed eliminarla.

Quali malattie provocano le parestesie

Le cause dei brividi sono molteplici. Elenchiamoli prima come elenco:

  • osteocondrosi;
  • danno alle fibre nervose di varie localizzazioni - neuropatia;
  • alti livelli di glucosio nel sangue;
  • malnutrizione delle fibre nervose nel diabete mellito, avvelenamento, inclusa intossicazione cronica da alcol - polineuropatia;
  • bassi livelli ematici di calcio o magnesio;
  • lesione delle fibre nervose;
  • danno alle fibre nervose con anticorpi;
  • vene varicose;
  • emicrania;
  • La sindrome di Raynaud;
  • aterosclerosi dei vasi arteriosi;
  • apporto insufficiente di vitamine B1, 6, C;
  • artrite;
  • sindrome delle gambe agitate;
  • tumori delle fibre nervose;
  • un tumore nel lobo parietale del cervello;
  • malattia vascolare autoimmune - vasculite;
  • insufficienza della funzione delle ghiandole paratiroidi - ipoparatiroidismo;
  • nevrastenia;
  • endoarterite obliterante;
  • sclerosi multipla;
  • nevralgia del trigemino;
  • ictus;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • herpes zoster;
  • rabbia;
  • ipercheratosi follicolare;
  • penetrazione della massa di riempimento nel canale del dente con il nervo vivente;
  • danni ai nervi durante l'estrazione del dente.

Se la "pelle d'oca" è chiamata manifestazione esterna - "pelle d'oca", senza altri sintomi, questa patologia è chiamata ipercheratosi follicolare.

Qui, a causa di una malnutrizione della pelle o della sua costante irritazione, lo strato superiore della pelle è eccessivamente ispessito e le bocche dei follicoli piliferi si infiammano. I dermatocosmetologi trattano la patologia con vari mezzi locali e sistemici.

Pelle d'oca, mani e piedi

Molte malattie sono accompagnate da questo sintomo. Consideriamo i principali in modo più dettagliato.

Ipovitaminosi B1

La vitamina B1 è necessaria per il normale funzionamento del sistema nervoso. Partecipa alla produzione di acetilcolina - una sostanza che consente a un impulso nervoso di raggiungere il muscolo, l'intestino, le ghiandole sudoripare, il cuore - e gli trasmette il suo comando. La sua insufficiente assunzione con il cibo o l'accelerazione del suo decadimento porta a:

  • una sensazione di strisciamento sulle gambe e sulle braccia;
  • irritabilità;
  • mal di testa;
  • compromissione della memoria;
  • stipsi;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • dolore al cuore;
  • rigonfiamento;
  • fiato corto;
  • a volte - anche paralisi e insufficienza cardiovascolare.

Tali sintomi richiedono una diagnosi e un trattamento precoci: l'introduzione della vitamina sintetica tiamina e la correzione della dieta.

Ipoparatiroidismo

Questa è una funzione ridotta delle ghiandole paratiroidi, in cui il livello di calcio nel sangue diminuisce. Si manifesta non solo con la pelle d'oca agli arti, ma anche:

  • contrazioni dolorose dei muscoli delle estremità, del corpo e del viso: la mano si porta sul corpo, si "piega" nelle articolazioni del polso e del gomito, gli angoli della bocca si abbassano, le palpebre si abbassano della metà, il corpo si piega all'indietro;
  • la deglutizione è parossistica;
  • c'è un dolore lancinante nell'addome;
  • ci possono essere vomito, diarrea;
  • si verifica uno svenimento;
  • la visione crepuscolare è compromessa;
  • "pedine orecchie;
  • ci sono dolori e interruzioni nel cuore;
  • i capelli diventano più sottili, il numero di fusti dei capelli che cadono aumenta;
  • la pelle si sta desquamando;
  • un gran numero di denti è affetto da carie;
  • le unghie diventano opache;
  • con assenza prolungata di terapia, si sviluppa la cataratta.

Diminuzione dei livelli di calcio

Qui si sviluppano gli stessi sintomi dell'ipoparatiroidismo, ma non sono così pronunciati, procedono più facilmente. Spesso la patologia si manifesta solo in dolorosi spasmi dei muscoli degli arti e del viso, che seguono immediatamente dopo la corsa, brividi, aumento della frequenza cardiaca, tremori e vomito ricorrente. A livelli estremamente bassi di questo elettrolita nel sangue, si può sviluppare difficoltà di respirazione fino a quando non si arresta, inarcamento doloroso dell'intero busto.

Bassi livelli di magnesio nel sangue

Questa condizione si manifesta:

  • debolezza;
  • mancanza di appetito;
  • nausea;
  • tremore del corpo o dei singoli muscoli;
  • possono verificarsi convulsioni in cui l'intero corpo si contrae o si flette. Questo è più comune nei bambini..

Assunzione di farmaci

La comparsa della pelle d'oca può essere causata dall'assunzione di farmaci come: "Ofloxacin", "Protionamide", "Isonazid", "Cycloserine", farmaci contro l'epilessia e l'abbassamento della pressione sanguigna.

Aritmie

In caso di sviluppo di disturbi del ritmo parossistico (parossistico), una persona può notare:

  • "Pelle d'oca" che attraversa il corpo;
  • brividi alla normale temperatura corporea.

Uno stato simile dura da dieci minuti o più; il più delle volte si sviluppa di notte.

Ictus cerebrale

La paralisi o l'immobilità parziale degli arti di un lato può essere preceduta da una sensazione di intorpidimento e da brividi di corsa, a volte sul lato opposto. C'è anche mal di testa, può esserci una perdita di coscienza a breve o lungo termine, si osservano sintomi focali: asimmetria facciale, diversa larghezza delle fessure per gli occhi, incapacità di parlare o comprendere il linguaggio.

Danni al lobo parietale del cervello

Un tumore o un'encefalite che si sviluppa nel lobo responsabile della sensibilità è accompagnato da altri sintomi: l'incapacità di eseguire azioni complesse, il mancato riconoscimento degli oggetti se si chiudono gli occhi e li si tocca con le mani, la perdita della capacità di scrivere. Potrebbe anche esserci una perdita della metà del campo visivo e la perdita del senso del proprio schema corporeo.

Sindrome di Guillain Barre

Questa condizione si verifica dopo una pregressa infezione virale (principalmente raffreddore ed herpes), o intestinale, causata dal batterio Campylobacter o dagli enterovirus.

Qui, nel periodo da 5 a 21 giorni dopo la malattia, si formano anticorpi verso alcune aree delle radici dei nervi spinali. Ciò si manifesta con la comparsa di una sensazione di strisciamento sulle gambe, gradualmente la gamma di movimenti qui diminuisce, la sensibilità è disturbata. Il processo può apparire immediatamente sulle mani. Può catturare un certo volume, ma può diffondersi verso il petto. L'ultimo sintomo è molto pericoloso, richiede un ricovero urgente nel reparto di terapia intensiva, in quanto può progredire fino all'arresto respiratorio.

Ferita alla testa

Un cervello contuso può causare la pelle d'oca su uno o entrambi i lati. Successivamente, può svilupparsi una perdita di sensibilità..

Herpes zoster

La malattia è causata dallo stesso virus della varicella; si verifica in coloro che l'hanno già avuto una volta. Si manifesta con la comparsa di pelle d'oca nella proiezione di qualsiasi nervo, ma più spesso - uno di quelli intercostali. La pelle d'oca precede la comparsa del rossore qui, su cui presto compaiono bolle con contenuto trasparente. L'area interessata cuoce e fa male.

Sclerosi multipla

Questa è una patologia autoimmune, quando i propri anticorpi iniziano ad attaccare la guaina della maggior parte delle fibre nervose, a seguito della quale queste ultime vengono "esposte" e iniziano a degradarsi. Non esiste una sequenza o un algoritmo chiari per il danno alle fibre, quindi è difficile riconoscere la malattia.

Molto spesso, inizia con un deterioramento della vista in un occhio, una sensazione di un corpo estraneo in esso, l'aspetto dei contorni sfocati degli oggetti in questione. Questo stato dura circa una settimana, quindi passa da solo, ma non completamente. Successivamente, il sintomo si ripresenterà. A poco a poco, porta a una violazione del movimento coordinato degli occhi, un cambiamento nella normale reazione delle pupille alla luce. Di solito, dopo questo, sul viso compaiono pelle d'oca e dolore, che è alla base della diagnosi di "neurite del nervo facciale" o "nevralgia del trigemino". Successivamente si sviluppa una mancanza di coordinazione, un cambiamento nella grafia, un tremore transitorio di oggetti.

Inoltre, le manifestazioni iniziali della malattia includono pelle d'oca, bruciore, intorpidimento o irrigidimento della pelle che si verifica in qualsiasi parte del corpo. Passa da solo e spesso non serve come motivo per contattare un neurologo o un terapista.

Polineuropatia

Questa malattia è caratterizzata da danni al sistema nervoso periferico dovuti ad avvelenamento (compresi i surrogati alcolici), disturbi metabolici (principalmente nel diabete mellito). È pericoloso perché la disconnessione dei nervi, partendo dalle parti distanti del tronco (dita delle mani e dei piedi), si diffonde sempre più vicino ai muscoli respiratori, e può anche utilizzare i nervi che comandano la contrazione dei muscoli responsabili della respirazione.

Le polineuropatie si manifestano con un deterioramento dell'attività motoria delle gambe e delle mani, a partire dalle dita, comparsa di pelle d'oca e intorpidimento in queste zone, un graduale "spegnimento" della sensibilità nelle zone di calze e guanti.

Pelle d'oca sul viso e sulle mani

Se la pelle d'oca striscia sulla pelle del viso e delle mani, questa potrebbe essere una delle seguenti patologie.

Emicrania

All'inizio appare la pelle d'oca sul viso (soprattutto intorno alla bocca) e sulle mani, poi il mal di testa si sviluppa principalmente in una metà della testa. In questo caso, la parestesia dovrebbe essere considerata un'aura emicranica, una condizione che precede un attacco di dolore.

Gonfiore o infiammazione del lobo frontale del cervello

Cambiamenti nella personalità (una persona diventa "diversa dal solito") insieme a labbra e dita inquietanti possono indicare una lesione del lobo frontale. Solo un neurologo può confutare una tale diagnosi, a volte solo sulla base di una risonanza magnetica del cervello..

Pelle d'oca

Se la pelle d'oca scende nella parte posteriore della testa, potrebbe essere:

  • Neuropatia del nervo occipitale maggiore. Allo stesso tempo, si avvertono pelle d'oca, intorpidimento e formicolio nella regione della parte posteriore della testa fino alla sommità della testa; c'è anche una sensibilità aumentata o diminuita. Puoi trovare punti dolenti nella parte posteriore della testa.
  • Neuropatia del plesso cervicale con compressione dei suoi nervi sensibili. Qui nella parte posteriore della testa, del collo, del cingolo scapolare e dietro l'orecchio si avvertono dolore e pelle d'oca.
  • Attacco ischemico transitorio (microstroke). In questo caso, la sensazione di formicolio si avverte per 1-2 ore, quindi scompare, senza lasciare cambiamenti focali dietro..
  • Paralisi di Bell. In primo luogo, si avverte la pelle d'oca sul viso da un lato, dopo di che appare la debolezza muscolare su questo lato, e poi smettono completamente di fornire movimento con un lato della bocca e dei muscoli facciali.

Pelle d'oca

Se noti che stai strisciando sul braccio, tieni presente che ciò potrebbe essere dovuto ai seguenti motivi.

Sindrome del muscolo scaleno anteriore

Quando questo muscolo è sovraccaricato, che è causato dalla compressione del tronco inferiore del plesso brachiale e dell'arteria succlavia, si notano dolore e pelle d'oca nella mano, dalla spalla al mignolo e all'anulare. Quando si gira la testa, il dolore si irradia alla parte posteriore della testa e al torace. La mano può essere insensibile, fredda e la pelle diventa pallida o più bluastra.

Sindrome del plesso brachiale

È caratterizzato da deterioramento del movimento della mano, pelle d'oca e diminuzione della sensibilità nella parte della mano che si trova sul lato del mignolo.

La malattia di Raynaud

Si manifesta con uno schiocco freddo e sbiancamento delle dita. La pelle d'oca striscia su di loro, le dita prima diventano blu e iniziano a far male, poi la loro pelle diventa rossa e il dolore si attenua. Spesso non sono colpite solo le dita, ma anche i piedi..

Osteocondrosi, trauma, spondilolistesi o tumore del midollo spinale cervicale

Queste malattie sono caratterizzate non solo dalla comparsa di pelle d'oca nelle mani, ma anche da dolore ai muscoli delle mani, una graduale diminuzione della forza nei muscoli e un deterioramento della temperatura e della sensibilità al dolore nelle mani. Se un processo patologico (tumore, edema o vertebre) viene compresso ei vasi che vanno al cervello, si noteranno vertigini, problemi di udito o vista.

Miosite dei muscoli cervicali

La pelle d'oca è accompagnata da dolore al collo. Questi sintomi sono peggiori in una certa posizione del collo. Maggiori informazioni sulla miosite.

Sindrome costoclavicolare

Questo è il nome della compressione dei vasi e dei nervi del plesso brachiale, che si verifica in posizione eretta se il cingolo scapolare viene tirato indietro e in basso (ad esempio, quando si trasporta uno zaino pesante). In questo caso, il dolore quando si prende una posizione sull'attenti, accompagnato da pelle d'oca, si sviluppa lungo il lato interno della mano e dell'avambraccio..

Neuropatia nervosa muscolocutanea

Questo nervo dà comandi a molti muscoli della spalla, compreso il bicipite, raggiungendo l'avambraccio, si divide in rami anteriori e posteriori. Se il nervo viene pizzicato a livello della piega ulnare, il dolore si verifica in questo punto, che si irradia alla parte laterale dell'avambraccio ed è accompagnato da una sensazione di bruciore e pelle d'oca. Il dolore si intensifica con la flessione-estensione del gomito, ruotando l'avambraccio verso l'interno e verso l'esterno.

Compressione del nervo mediano nella fossa ascellare

La patologia si verifica principalmente quando si trasportano pesi contro la fossa ascellare, così come quando i coniugi dormono insieme, quando la testa di uno di loro è sotto la mano dell'altro.

Qui la pelle d'oca scorre nel palmo della tua mano, il dolore e la disfunzione non sono accompagnati all'inizio. Se si ripete una situazione simile con la compressione, il lavoro dei muscoli flessori del palmo e di quei muscoli che sono responsabili della flessione del pollice e dell'indice si deteriora. Il palmo perde la sua sensibilità; i muscoli che formano l'eminenza del pollice sono ipotrofizzati.

Sindrome del tunnel intermetacarpale

Questo è il nome della condizione in cui il nervo viene pizzicato dalle teste delle ossa metacarpali. Sintomi: intorpidimento e pelle d'oca nell'area delle superfici delle dita una di fronte all'altra, che si intensificano con la flessione-estensione delle dita.

Nervo schiacciato tra le teste del muscolo tricipite

Cause della condizione: lesione al dorso della mano, frattura dell'omero.

Sintomi: peggioramento o incapacità di raddrizzare la mano, se si preme sulla parte posteriore dell'avambraccio, vicino al pollice compaiono dolore e pelle d'oca.

Compressione del ramo dorsale del nervo ulnare

Ciò è dovuto all'abitudine di appoggiare il gomito sul bordo del tavolo. Il dolore si verifica sul lato interno della mano. Se premi l'inizio del polso dal suo lato interno, il dolore si intensifica, c'è una sensazione di pelle d'oca.

Pelle d'oca

Il sintomo quando la pelle d'oca "corre" sulla gamba è causato da varie condizioni. Consideriamo i principali.

Neuropatia del plesso lombare

Appare dovuto alla compressione del plesso da parte di vertebre lombari superiori alterate, ematomi, ascessi, flemmoni, tumori in quest'area.

Sintomi: dolore e pelle d'oca - nell'addome inferiore, nella regione pelvica, sulla coscia. Sono amplificati alzando una gamba tesa..

Vene varicose

Le gambe, soprattutto se in piedi per molto tempo e alla fine della giornata lavorativa, prurito, si gonfiano e si sentono pesanti. Le vene dilatate e le reti vascolari viola sono identificate visivamente.

Sindrome delle gambe agitate

Questo è il nome di una condizione causata da vari motivi, quando si ha una sensazione di bruciore, sensazione di formicolio, una sensazione di pienezza o di spremitura alle gambe, a causa della quale gli arti inferiori eseguono un frequente movimento riflesso di "caduta".

Per chiarire ed eliminare la causa di tali sensazioni, si rivolgono a un terapeuta e un neurologo..

Malattia di Bernhardt-Roth

  • pelle d'oca, bruciore, intorpidimento, formicolio dell'area dall'articolazione dell'anca lungo la superficie anterolaterale della coscia fino al ginocchio;
  • i dolori e la pelle d'oca si intensificano quando si cammina, scompaiono se ci si siede o si sdraia con le gambe piegate;
  • se tocchi la pelle in quest'area, farà male, ci sarà una sensazione di calore, un'iniezione;
  • la sensibilità è aumentata qui;
  • ci può essere sia pelle secca che aumento della sudorazione in quest'area.

Dopo la puntura lombare

La lesione alle radici nervose durante una puntura lombare può causare dolore, ridotta sensibilità delle gambe e debolezza dei muscoli.

Operazioni sul midollo spinale, sui nervi spinali, sulla colonna vertebrale

Se, durante l'intervento, le radici nervose sono state ferite, ci sono:

  • pelle d'oca;
  • debolezza dei muscoli delle gambe;
  • diminuzione della sensibilità delle gambe.

La malattia di Raynaud

Si manifesta con la comparsa di dolore e lo schiocco freddo delle dita, quindi le dita diventano blu, il che è accompagnato da un aumento del dolore. Quindi il vasospasmo passa, le dita diventano rosse e il dolore e la pelle d'oca scompaiono.

Neuropatia del nervo femorale

Può essere causato da una frattura delle ossa pelviche con emorragia nei muscoli che circondano questo nervo. Può verificarsi se un nervo è stato ferito durante la puntura dell'arteria femorale o se è stato compresso dai linfonodi o da un ematoma localizzato nella piega inguinale.

  • dolore - all'inguine;
  • si diffonde alla regione lombare, alla coscia e alla parte inferiore della gamba lungo la loro superficie antero-interna;
  • qui si determina la pelle d'oca e si riduce la sensibilità;
  • la flessione-estensione dell'anca e del ginocchio può essere eseguita con un volume insufficiente;
  • salire le scale è particolarmente difficile.

Compressione del nervo safeno

Pelle d'oca, dolore e disturbi sensoriali sono definiti all'interno della gamba dal ginocchio all'alluce.

Rabbia

La malattia si verifica a seguito del morso di un animale infetto, che introduce il virus della rabbia nella ferita. La patologia si manifesta, la comparsa di pelle d'oca nella gamba morsa. Nel successivo sviluppo della luce, dell'acqua e della paura del suono.

Pelle d'oca

Questo è tipico di:

  • sfregamento con protesi;
  • cambiamenti nel morso derivanti dalla rimozione di uno o più denti;
  • galvanizzazione, quando si verifica una corrente elettrica dovuta al fatto che le corone sono fatte di metalli diversi;
  • entrare nel canale del materiale di riempimento;
  • ipovitaminosi B12;
  • lesioni della fibra sensibile del nervo glossofaringeo;
  • infiammazione della membrana aracnoidea del cervello;
  • ulcera peptica del sistema digerente superiore;
  • malattie degli organi ENT: sinusite, rinite.

Pelle d'oca

La pelle d'oca "corre" con patologie della colonna vertebrale, come la spondilosi. Se le vertebre del rachide cervicale sono deformate, si avvertirà la pelle d'oca e il dolore nel collo, nella corona e nella parte superiore della schiena; aumentano con certi movimenti. Se una sintomatologia simile si è sviluppata nella regione toracica, è molto probabilmente una questione di spondilosi o osteocondrosi della regione toracica. Infine, con le patologie, quando i nervi provenienti dalla regione lombosacrale vengono pizzicati, si avverte la pelle d'oca nella regione lombare.

Algoritmo per analizzare lo stato in cui compare la "pelle d'oca"

Prima di farti prendere dal panico, ricorda dopo le quali sono comparse le parestesie. È anche importante valutare le tue condizioni nel modo più obiettivo possibile e notare sintomi complementari:

Tomografia a raggi X o computerizzata della colonna vertebrale nell'area lesa

Esame da parte di un medico dell'ambulanza, neurologo, tomografia computerizzata del cervello, eseguita sotto la supervisione di un rianimatore

Scarsa pervietà arteriosa: aterosclerosi obliterante o endoarterite obliterante.

Potrebbe anche esserci compressione nervosa

Chirurgo vascolare, neurologo

Ecografia Doppler delle arterie degli arti (entrambi).

Esame da parte di un neurologo, controllo dei riflessi tendinei, elettroneurografia

Endocrinologo in collaborazione con un neurologo

Analisi del sangue per il livello di zucchero (glucosio), livello di emoglobina glicata, elettromio ed elettroneurografia

Terapista - per adulti, pediatra - per bambini

Esame da parte di un neurologo, determinazione del livello di vitamine nel sangue

Determinazione di calcio, magnesio nel sangue

Test reumatici, cellule LE e altri test prescritti da un reumatologo

Esame da parte di un neurologo, determinazione della sensibilità e dei riflessi tendinei

Neuropatologo, a volte - insieme a specialisti in malattie infettive

Esame da parte di un neurologo, determinazione della sensibilità e dei riflessi tendinei

MRI del cervello

Poi è apparsa la pelle d'ocaDove si sono sentitiSintomi aggiuntiviCosa potrebbe essereQuale medico contattare
Come confermare
Dopo una lesione spinaleNella zona degli artiIntorpidimento, ridotta sensibilità e movimento degli arti. Con una lesione al rachide cervicale, potrebbero esserci vertigini, compromissione della coordinazione. Niente "pelle d'oca"Frattura, frattura-lussazione delle vertebre
Senza motivo, ma più spesso - se una persona soffre di trombosi, aritmie, ipertensioneNella zona di metà del corpoImprovvisamente scarsa sensibilità e incapacità di muovere il braccio e la gamba su un latoIctus
Senza una ragione apparenteNell'area degli arti, ma non su un lato del braccio o della gamba, ma afferrando il piede (mano), o il piede e la parte inferiore della gamba (mano e avambraccio), o l'intero artoIntorpidimento, pallore della pelle, diminuzione della temperatura locale, perdita o riduzione della crescita dei peli al posto della "pelle d'oca"
Con frequente consumo di alcolNella zona degli arti (inferiori, superiori o tutti)Lo stessoPolineuropatia alcolicaEsame da parte di un neurologo, controllo dei riflessi tendinei
Dopo un infortunio al braccio / gambaNell'area della lesione, sopra e sotto il sito dell'impattoSensazione di "pelle d'oca", ridotta o aumentata sensibilità al freddo / caldo, debolezza muscolare solo in questo artoLesione delle fibre nervoseVisita del neurologo
Dopo aver lavorato con vernici o metalli pesantiGambe, mani"Pelle d'oca" sugli arti (più spesso - le gambe), mentre la sensibilità nella zona del calzino diminuisce ei muscoli si indeboliscono lì. Debolezza e diminuzione della sensibilità possono essere osservate anche sulle mani, nella zona dei guanti, diffondendosi lungo le braccia / gambe verso il corpoPolineuropatia tossicaEsame da parte di un neurologo, determinazione della sensibilità e dei riflessi tendinei
Se hai il diabeteNell'area di entrambi o quattro arti"Pelle d'oca" su gambe / braccia, ridotta sensibilità, debolezza muscolarePolineuropatia diabetica
Senza una ragione apparenteNella zona degli arti inferiori / superiori o di tutti e 4 gli artiCambiamenti di temperatura e sensibilità al dolore, raffreddamento della pelle, debolezza muscolareCarenza di vitamine (molto probabilmente B1)
Durante la gravidanzaNella zona delle gambeCi sono segni di gravidanza. Possono verificarsi crampi notturniMancanza di magnesio o calcio
Senza una ragione apparenteSia sul corpo che sugli artiUna temperatura costantemente bassa che non diminuisce con il trattamento antibiotico, ma passa da sola. Spesso - macchie sulla pelle, potrebbe esserci un "motivo a maglie". Perdere peso. Dolore ai muscoli, alle articolazioniVasculite
Sullo sfondo dello stesso tipo di lavoro svoltoIn un'area separata dell'arto (meno spesso - il corpo)Dolore in quest'area, violazione della sensibilità, "pelle d'oca". Passando nel tempoPizzicamento o infiammazione di una singola fibra nervosa
Dopo aver subito un raffreddore, infezione intestinale, vaccinazione, intervento chirurgicoInizia dai piedi, può finire lì, può salire, catturando gambe, cosce, mani, avambracci. La respirazione, la deglutizione, la regolazione del tono vascolare possono essere compromesseIntorpidimento, perdita di sensibilità, debolezza muscolare, movimenti alterati degli arti o di loro parti, fino alla paralisi, che è curabile, sono iniziati in modo tempestivo. Quando gli arti si immobilizzano, i brividi scompaionoPolineuropatia infettiva-allergica (sindrome di Guillain-Barré o sindrome di Guillain-Barré-Landry)
O senza motivo, o dopo aver sofferto di ARVIIn qualsiasi zona, ma più spesso tra le costoleNell'area interessata si osservano bolle di tipo varicella. È anche accompagnato da una sensazione di bruciore, dolore durante la respirazione.Fuoco di Sant'AntonioInfettivista in collaborazione con un neurologo
Senza una ragione apparenteMani, viso, zona della boccaDopo aver eseguito la pelle d'oca, c'è un mal di testa, di solito in una metà della testaEmicrania con auraEsame da parte di un neurologo
Dopo l'ipotermiaArea viso separataDolore in quest'area, lacrimazione, aumento della sudorazione su questo latoNevralgia del trigeminoEsame da parte di un neurologo
Dopo essere stato morso da un animaleAl sito del morsoAumento della sensibilità di questa zona, sensazione di contrazione muscolare, fotofobia, idrofobiaRabbiaLa diagnosi viene effettuata sulla base dell'esame di uno specialista in malattie infettive / rabiologo
Senza una ragione apparenteIn qualsiasi zonaÈ accompagnato da una serie completamente diversa di sintomi neurologici: mal di testa, ridotta coordinazione, diminuzione della vista, perdita di sensibilità di qualsiasi parte della pelle del viso, arti, troncoSclerosi multipla, alcune malattie mitocondrialiRisonanza magnetica del cervello e del midollo spinale cervicale con contrasto, elettroneurografia, test di laboratorio, che saranno prescritti da un neuropatologo dopo l'esame
Senza una ragione apparenteLa "pelle d'oca" appare parossistica su qualsiasi parte del corpo, la cui localizzazione può cambiare. Si sentono più spesso nella parte posteriore della testa.Percezione distorta delle proprie parti del corpo, mancanza di riconoscimento degli oggetti, incapacità di eseguire movimenti complessi, perdita della capacità di contare e risolvere esempi aritmetici. Potrebbe esserci una perdita del campo visivoDanno (più spesso - un tumore) del lobo parietale del cervello
Dopo l'ipotermia della testa, sovraccarico dei muscoli del collo. Forse senza una ragione apparenteNella parte posteriore della testaGrave dolore alla parte posteriore della testa come "noioso", "tiro" si verifica negli attacchi. Nel periodo interictale, può rimanere un dolore sordo nella parte posteriore della testa. Puoi trovare punti sulla parte posteriore della testa che esercitano pressione per aumentare il dolore e la pelle d'ocaNevralgia occipitaleVisita del neurologo

Se la pelle d'oca:

  • correre in giro per l'area locale, soprattutto agli arti,
  • compromissione della coscienza, vista, respirazione, deglutizione, questo non è accompagnato,
  • non sale alle vie respiratorie,

può essere una qualsiasi delle neuropatie nervose multiple. Tale diagnosi viene fatta da un neurologo sulla base di un esame di routine del paziente. Non elencheremo tutte le diagnosi nella tabella, soprattutto perché il loro trattamento è lo stesso..

Dovrebbe anche essere notato informazioni così importanti riguardo alla parestesia:

  1. più bassa (più vicina alle dita dei piedi) è l'area in cui scorre la pelle d'oca, più vicina è la patologia al coccige;
  2. una vasta area di pelle d'oca in esecuzione, che va da una grande articolazione (dell'anca o della spalla) alle dita, indica una patologia della colonna vertebrale, mentre il contrario (dalle dita in su) indica un danno ai nervi;
  3. se la sensibilità è disturbata, appare dolore e la pelle d'oca scorre in una piccola area tra la mano (piede) e la spalla (coscia), molto probabilmente, una piccola fibra nervosa è danneggiata (schiacciata);
  4. dolore che viene fornito con la pelle d'oca
  5. pelle d'oca e sensibilità ridotta sono particolarmente pericolosi nei pazienti con diabete mellito, così come dopo un intestino o raffreddore;
  6. l'ansia e una visita urgente da un neurologo dovrebbero causare stati in cui, insieme alla pelle d'oca, si riscontra che l'area interessata non distingue con quale oggetto - acuto o spuntato - l'ha toccata, e inoltre non distingue tra acqua calda e fredda;
  7. è necessario visitare un neurologo o un chirurgo vascolare se la pelle, dove scorre la pelle d'oca, è diventata pallida, è diventata fredda e ci sono pochi capelli chiari su di essa.

Cosa può dare la pelle d'oca ai bambini

La pelle d'oca nei bambini può essere causata da:

  • Sindrome di Guillain Barre;
  • intossicazione (dovuta a difterite o avvelenamento) polineuropatia;
  • encefalite con danno alla regione parietale;
  • sindrome del muscolo scaleno dovuta alla costola accessoria;
  • neuropatie dovute a spasmi muscolari;
  • vasculite;
  • artrite;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • spondilosi;
  • mancanza di vitamine del gruppo B;
  • ipocalcemia o ipomagnesiemia.

Nevrosi facciale: ragioni oggettive e artificiose

Spesso puoi incontrare persone con un'espressione facciale interessante: è asimmetrica, come distorta, priva di emozioni, eventualmente accompagnata da piccoli contrazioni muscolari. Tutti questi segni sono uniti da un nome comune: nevrosi facciale..

Questa condizione può avere una diversa natura di accadimento, è provocata sia da ragioni oggettive che da fattori di natura psicogena..

Sensazioni insolite

Accade così che una persona possa sentire nell'area del viso e della testa fenomeni insoliti. Si chiamano parestesie, si manifestano con i seguenti sintomi:

  • sensazione di formicolio;
  • bruciore;
  • "Strisciante"
  • intorpidimento;
  • prurito ed eruzioni cutanee.

Spesso le parestesie del viso hanno una base organica e diventano un segno della malattia:

  • neurite, nevralgia dei nervi cranici;
  • sclerosi multipla;
  • ictus e altri disturbi circolatori nel cervello;
  • herpes zoster;
  • emicrania;
  • diabete;
  • epilessia;
  • ipertensione.

In alcuni casi, si osservano sensazioni insolite in alcune parti del viso. Ad esempio, manifestazioni simili nella lingua possono apparire per i motivi di cui sopra, ma spesso hanno un'eziologia diversa. Provoca il cancro della lingua e della laringe, oltre a traumi con un frammento di un dente o una protesi.

Le manipolazioni dentali causano intorpidimento e altre sensazioni insolite, specialmente dopo l'estrazione del dente. Un altro motivo del loro aspetto può essere una posizione scomoda durante il sonno o un cuscino inappropriato. Ma le sensazioni causate da tali fenomeni di solito scompaiono presto..

Un altro gruppo di fattori provocatori sono i disturbi psicogeni e neurogeni.

Disturbi dell'innervazione facciale

Un volto nevrotico può svilupparsi a causa di danni ai nervi che lo innervano. Molto spesso sono i nervi trigemino e facciale..

Il nervo trigemino è la quinta coppia di nervi cranici. È la più grande di tutte le 12 coppie di queste fibre nervose..

N. trigeminus si estende simmetricamente su entrambi i lati del viso ed è costituito da 3 grandi rami: i nervi ottico, mascellare e mandibolare. Questi tre grandi processi innervano un'area abbastanza ampia:

  • la pelle della fronte e delle tempie;
  • la mucosa della cavità orale e nasale, seno;
  • lingua, denti, congiuntiva;
  • muscoli: masticazione, pavimento della bocca, palatina, membrana timpanica.

Di conseguenza, con la sua sconfitta, in questi elementi sorgono sensazioni patologiche..

Nervo facciale - 7 paia di nervi cranici. I suoi rami circondano la regione temporale e oculare, l'arco zigomatico, scendono alla mascella inferiore e dietro di essa. Innervano tutti i muscoli facciali: orecchio, occhio circolare e zigomatico, masticazione, labbro superiore e angoli della bocca, vestibolare. Così come i muscoli del labbro inferiore e del mento, intorno alla bocca, i muscoli del naso e delle risate, il collo.

Anche N. facialis è accoppiato e si trova su entrambi i lati del viso.

Nel 94% dei casi, il danno a queste fibre nervose è unilaterale e solo il 6% è dovuto a un processo bilaterale..

Il disturbo di innervazione può anche essere primario e secondario..

Primaria è la lesione che inizialmente impegna il nervo. Può essere ipotermia o violazione..

Il danno secondario si sviluppa come conseguenza di altre malattie.

Un altro motivo per lo sviluppo della nevrosi facciale sono i disturbi neurogeni e mentali. Quando il disagio al viso e alla testa si verifica sullo sfondo di eccitazione psico-emotiva, shock o come risultato di situazioni stressanti.

Nevrosi del nervo facciale

La neurite (nevrosi da N. Facialis) o la paralisi di Bell si verifica a causa dell'infiammazione della fibra nervosa. Le ragioni che portano a questa condizione:

  • intrappolamento di un nervo come risultato di restringimento del canale attraverso cui passa. Questa può essere una condizione congenita o dovuta a infiammazione;
  • ipotermia;
  • altre malattie e infezioni: herpes, parotite, otite media, ictus, cancro, infezioni del sistema nervoso centrale;
  • N. Lesione facciale.

L'inizio della malattia è generalmente graduale. Si manifesta con dolore nella regione dell'orecchio. Dopo un paio di giorni compaiono i sintomi neurologici del viso:

  • levigatura della piega naso-labiale, abbassamento dell'angolo della bocca;
  • il viso diventa asimmetrico con una propensione verso il lato sano;
  • le palpebre non cadono. Quando provi a farlo, l'occhio alza gli occhi al cielo;
  • ogni tentativo di mostrare almeno qualche emozione finisce con un fallimento, poiché il paziente non può muovere le labbra, sorridere, manipolare le sopracciglia. Tali manifestazioni possono essere esacerbate fino alla paresi e alla paralisi dei muscoli del viso, cioè all'immobilità parziale o completa della parte del viso interessata;
  • la sensibilità gustativa diminuisce, appare la salivazione;
  • gli occhi sono asciutti, ma c'è lacrimazione mentre si mangia;
  • l'udito peggiora dal lato colpito.

La gravità dei sintomi patologici dipende dal grado e dal sito di danno alla fibra nervosa. Se la malattia non è stata adeguatamente trattata, possono verificarsi complicazioni sotto forma di contratture muscolari (immobilità).

Poiché la malattia è di natura infiammatoria, il suo trattamento mira a eliminarlo. Per questo, al paziente vengono prescritti farmaci antinfiammatori ormonali - glucocorticoidi e decongestionanti.

Altri metodi includono:

  • la nomina di vasodilatatori e farmaci analgesici, vitamine del gruppo B;
  • agenti anticolinesterasici per aumentare la conduzione nervosa;
  • farmaci che migliorano il metabolismo nel tessuto nervoso;
  • fisioterapia;
  • massaggio, terapia fisica nella fase di recupero.

E solo in casi estremi, quando la terapia conservativa è inefficace, ricorrere all'intervento neurochirurgico.

Nevralgia del trigemino

Questo è un altro danno alla struttura della fibra nervosa, che è spesso di natura cronica ed è accompagnato da periodi di esacerbazione e remissione..

Ha diverse cause di insorgenza, che sono divise in idiopatiche - con un nervo schiacciato e sintomatiche.

Il sintomo principale della nevralgia sono le sensazioni parossistiche sotto forma di dolore sul viso e in bocca..

Le sensazioni dolorose hanno differenze caratteristiche. Esse "sparano" e assomigliano a una scarica elettrica, sorgono in quelle parti che sono innervate dal n.trigeminus. Una volta che compaiono in un punto, non cambiano localizzazione, ma si diffondono in altre aree, seguendo ogni volta una chiara traiettoria monotona.

La natura del dolore - parossistica, dura fino a 2 minuti. In mezzo c'è un tic muscolare, cioè piccole contrazioni dei muscoli del viso. In questo momento, il paziente ha un aspetto particolare: sembra congelare, mentre non piange, non urla, il suo viso non è distorto dal dolore. Cerca di fare un minimo di movimenti, poiché ognuno di essi aumenta il dolore. Dopo l'attacco, c'è un periodo di calma.

Una persona del genere esegue l'atto di masticare solo con il lato sano, in qualsiasi momento. Per questo motivo, si sviluppano foche o atrofia muscolare nell'area interessata..

I sintomi della malattia sono abbastanza specifici e la sua diagnosi non è difficile..

La terapia della nevralgia inizia con la somministrazione di anticonvulsivanti, che ne costituiscono la base. La loro dose è rigorosamente regolata e assegnata secondo un determinato schema. I rappresentanti di questo gruppo farmacologico possono ridurre l'eccitazione, il grado di sensibilità agli stimoli dolorosi. E, quindi, ridurre il dolore. Grazie a ciò, i pazienti hanno l'opportunità di mangiare liberamente cibo, parlare.

Viene utilizzata anche la fisioterapia. Se questo trattamento non dà il risultato desiderato, passano alla chirurgia..

Esempi di vita reale

Alcuni personaggi famosi, la cui fama a volte tromba in tutto il mondo, furono anche ostaggi della patologia del nervo facciale..

Sylvester Stallone, noto per i suoi ruoli incantevoli, è stato ferito alla nascita. La madre dell'attore ha avuto un travaglio difficile e ha dovuto essere tirata con una pinza. Di conseguenza, danni alle corde vocali e alla paresi del lato sinistro del viso. Per questo motivo, Stallone ha avuto problemi con la parola, che è diventato motivo di scherno da parte dei coetanei..

L'attore è cresciuto come un bambino difficile. Ma, nonostante tutto, è riuscito a superare il suo difetto e ad ottenere un notevole successo, anche se è rimasta una parziale immobilità del viso.

Lo showman domestico Dmitry Nagiyev ha ricevuto un'asimmetria facciale, che è stata soprannominata "strabismo di Nagiyevsky", a causa della paresi del nervo facciale. La malattia è avvenuta inaspettatamente. Da studente in un'università di teatro, una volta sentì che la sua faccia non si muoveva.

Rimase in ospedale per 1,5 mesi senza risultati. Ma un giorno una finestra si è rotta nella sua stanza per una corrente d'aria. La paura ha provocato un parziale ritorno della mobilità e della sensibilità della parte facciale, ma la parte sinistra ha mantenuto la sua immobilità.

Emicrania

Questa condizione è accompagnata da attacchi di mal di testa insopportabile. È anche associato alla rottura del nervo trigemino, o meglio, alla sua irritazione in una parte della testa. Qui il dolore viene successivamente localizzato.

L'inizio dell'emicrania comprende diverse fasi:

  • iniziale;
  • aura;
  • doloroso;
  • il finale.

Le parestesie della testa e del viso compaiono durante lo sviluppo della fase dell'aura. In questo caso, il paziente è preoccupato per la sensazione di formicolio e gattonare, che si verifica nella mano e passa gradualmente al collo e alla testa. Il viso di una persona diventa insensibile, diventa difficile per lui parlare. Preoccupato per vertigini e disturbi visivi sotto forma di lampi di luce, mosche e diminuzione del campo visivo.

Le parestesie facciali sono precursori dell'emicrania, ma spesso si verifica un attacco senza lo stadio dell'aura.

Cause psicogene della nevrosi facciale

Indubbiamente, i disturbi delle sensazioni facciali spesso diventano una conseguenza della patologia degli organi interni e dei vasi sanguigni..

Ma spesso disturbi psicologici e pensieri patologici che nascono nella nostra testa portano a loro..

Le parestesie facciali possono essere situazionali e svilupparsi durante l'eccitazione nervosa episodica: a seguito di litigi, urla prolungate e intense. Tali fenomeni provocano un sovraccarico muscolare, soprattutto a livello vestibolare e intorno alla bocca. Di conseguenza, sentiamo intorpidimento al viso e persino un leggero dolore..

I sentimenti di paura ci fanno respirare velocemente e superficialmente o trattenere il respiro. Anche le interruzioni del ritmo respiratorio possono provocare impressioni atipiche per noi. C'è una sensazione che è caratterizzata come "correre attraverso il freddo". Inoltre, è più concentrato alle radici dei capelli. In questo caso, dicono: "penetra nel midollo osseo". Anche il viso diventa più freddo, c'è una leggera sensazione di formicolio nella sua zona.

Tali fenomeni disturbano quando siamo catturati da forti emozioni. Ma le persone con disturbi mentali, accompagnano sistematicamente.

I tic nervosi sono considerati un tipo speciale di manifestazioni facciali nevrotiche. È caratterizzato da una contrazione incontrollata e sistematica dei muscoli facciali..

Il disturbo spesso accompagna gli uomini. E si manifesta nei seguenti sintomi:

  • ammiccamento frequente, ammiccamento;
  • cuciture a labbro con un tubo;
  • testa che annuisce;
  • sputare o annusare costantemente;
  • aprendo o scuotendo l'angolo della bocca;
  • rughe del naso.
  • urlando;
  • grugnito;
  • tosse;
  • ripetere le parole.

Si distinguono anche i segni: predecessori, che segnalano la comparsa di un segno di spunta. Questi includono prurito, febbre e altre parestesie..

Naturalmente, questi segni sono considerati patologici se si presentano in una situazione inappropriata. Accade così che solo il paziente stesso li senta, ma non sono visibili agli altri.

Ma spesso spasmi e altri sintomi nervosi diventano evidenti da altre persone e causano molto disagio al paziente..

I tic possono essere semplici, quando è presente un solo sintomo e complessi, che combinano diverse manifestazioni..

La causa più comune e principale dei tic è lo stress mentale. Può essere causato da un forte fattore di stress immediato. Forse avevi molta paura di qualcosa o hai rotto con la persona amata. Cioè, lo shock è stato così forte per te che il tuo sistema nervoso non ha affrontato "il controllo".

Oppure, al contrario, le violazioni si sviluppano a seguito di un'esposizione monotona prolungata. Spesso i sintomi compaiono a causa della mancanza di sonno e del superlavoro..

La loro durata è varia. I tic nervosi situazionali scompaiono entro poche ore o giorni dall'eliminazione della causa. In un altro caso, persiste per anni o perseguita il paziente per tutta la vita. In una tale situazione, oltre ad eliminare il fattore provocante, è necessario un ulteriore lavoro psicologico con il paziente. Questo tipo di disturbo è chiamato cronico.

Un tic nervoso può essere uno dei segni di disturbi mentali, come nevrosi, pensieri ossessivi e fobie, depressione.

Un altro gruppo di fattori provocatori include:

  • malattie: ictus, lesioni cerebrali, azione di infezioni o veleni;
  • malattie neurodegenerative - corea di Huntington. È caratterizzato dalla distruzione del tessuto cerebrale. È accompagnato da movimenti bruschi e scoordinati, nonché disturbi neurologici del viso. Di questi, il primo segno sono salti lenti degli occhi. Poi c'è uno spasmo muscolare del viso, che si manifesta in espressioni facciali grottesche - smorfie. La parola, la masticazione e la deglutizione sono compromesse;
  • eredità gravata;
  • invasioni parassitarie;
  • affaticamento degli occhi dovuto a stress prolungato;
  • nutrizione squilibrata, quando poco magnesio, calcio, glicina entrano nel corpo. Questi elementi sono coinvolti nella normale conduzione degli impulsi nervosi, sono responsabili del lavoro ben coordinato del sistema nervoso..

Tic nervosi nei bambini

Questi disturbi infantili sono di diversi tipi..

Il disturbo da tic transitorio inizia a manifestarsi nella prima età scolare. La sua durata varia da 1 mese a 1 anno. I tic motori sono più comuni. Principalmente comune nei bambini con ritardo dello sviluppo e autismo.

Il disturbo cronico si manifesta prima dei 18 anni. E dura da 1 anno in su. In questo caso, si sviluppano tic motori o vocali. Prima compaiono i sintomi patologici, più facilmente e velocemente passano..

La sindrome di Tourette è un disturbo da tic multiplo caratterizzato da entrambi i tipi motori e motori. Grave malattia che però svanisce con l'età.

Un tipo speciale di disturbo, che è anche caratterizzato da segni di tipo nervoso, è la corea minore. Si sviluppa sullo sfondo di infezioni causate da streptococco: tonsillite, tonsillite, reumatismi. È accompagnato da cambiamenti patologici nel tessuto nervoso.

Insieme a ipercinesia, instabilità emotiva, irritazione, irrequietezza e ansia, i cambiamenti nevrotici del viso corrispondono a questo stato. Sono espressi in tensione e spasmo dei muscoli facciali, che spesso viene scambiato per smorfie. C'è anche uno spasmo della laringe, manifestato in urla inappropriate.

A scuola, questi bambini, non conoscendo la vera causa dell'ipercinesia facciale, e anche in combinazione con una maggiore attività, fanno osservazioni e li cacciano dalla classe. Un simile atteggiamento nei confronti di un bambino lo costringe a saltare le lezioni scolastiche, evitare di andare a scuola. Il trattamento per la corea minore, insieme ai sedativi, include antibiotici per combattere le infezioni e farmaci antinfiammatori.

Un tic nervoso lascia un'impronta più pesante sulla psiche del bambino che su un adulto. Spesso diventa causa di ansia e distacco, ritiro, provoca persino disturbi depressivi. Provoca disturbi del sonno, difficoltà di linguaggio, difficoltà di apprendimento.

I disturbi da tic portano a una percezione distorta di sé, a una diminuzione dell'autostima.

Si consiglia ai genitori di questi bambini di non concentrare l'attenzione del bambino sul problema. Al contrario, si consiglia di trovare modi per spostare l'attenzione e aumentare l'autostima. Particolare attenzione è riservata ai gruppi di sostegno per queste persone e alla comunicazione in linea di principio.

Come sbarazzarsi di un tic nervoso

Per liberarti da sensazioni spiacevoli, devi prima di tutto eliminare il loro problema. A volte basta solo per dormire bene la notte. In un altro caso, è necessario cambiare la situazione per un po ', per uscire dall'ambiente distruttivo.

Da metodi ausiliari, tisane lenitive, bagni con aggiunta di oli aromatici, nuoto, passeggiate all'aria aperta o pratica di sport: corsa, yoga.

Aggiungi ingredienti ricchi di calcio e magnesio al tuo menu. Questi includono prodotti a base di latte fermentato, grano saraceno, pane di crusca, pesce rosso, uova, carne. Tra frutta e verdura si distinguono barbabietole, ribes, frutta secca, noci e prezzemolo..

Se questi alimenti non rientrano nella tua dieta, prendi in considerazione l'assunzione di integratori vitaminici appropriati. Non abusare di tè e caffè forti.

Soprattutto, resta ottimista e calmo in ogni situazione.!

Nei casi in cui la condizione è aggravata, ricorrono alla psicoterapia. La terapia cognitivo comportamentale è particolarmente efficace nell'aiutare a sopprimere i disturbi da tic nella fase dei loro precursori..

La terapia di inversione delle abitudini insegna ai pazienti i movimenti per aiutare a prevenire lo sviluppo di sintomi neurologici facciali.

Da farmaci, anticonvulsivanti e miorilassanti, vengono utilizzate iniezioni di Botox, antidepressivi.

Se questi metodi sono inefficaci nella lotta contro un tic nervoso, si rivolgono alla stimolazione cerebrale profonda. Nel GM è installato un dispositivo che controlla gli impulsi elettrici.

Come rimuovere un segno di spunta da solo

Se il tic nervoso del viso è situazionale e non è troppo intenso, ma allo stesso tempo ossessivo, puoi provare a sbarazzartene con metodi fisici.

Uno dei modi è cercare di abbattere il ritmo muscolare patologico sottoponendolo a un sovraccarico. Ad esempio, se i tuoi occhi si contraggono, prova a chiudere bene gli occhi..

È possibile calmare un muscolo sovraeccitato con un leggero massaggio. O applicaci del freddo. Anche la differenza di temperatura aiuterà. Lavati alternativamente, ora con acqua fredda, ora con acqua tiepida..

Dermatillomania

La nevrosi del viso e del cuoio capelluto può manifestarsi in un disturbo comportamentale come la dermatillomania.

La sua manifestazione principale è graffiare la pelle del viso e del cuoio capelluto, ma non a causa del prurito, ma a causa dell'insoddisfazione per il suo aspetto. Ciò include anche un desiderio ossessivo di spremere l'acne, pettinare le croste, strappare i capelli. Le azioni autolesionistiche provocano una sensazione di piacere a breve termine, seguita da sentimenti di vergogna, frustrazione, insoddisfazione.

Il volto di tali pazienti è coperto da cicatrici e cicatrici dovute a traumi costanti alla pelle. Questo processo è incontrollabile e può verificarsi in qualsiasi momento della giornata. Ma il più delle volte le azioni traumatiche vengono eseguite davanti a uno specchio..

I sintomi del disturbo includono anche l'abitudine di mordersi le labbra e la mucosa delle guance. I pazienti non sono fermati dalla prospettiva di arrossamento, sanguinamento, cicatrici della pelle. Ripetono il rituale giorno dopo giorno. Dura da pochi minuti a un'ora..

Sentimenti di paura, ansia, un attento esame della tua pelle dal nulla da fare possono provocare tali azioni.

La dermatillomania è descritta come uno stato di dipendenza. Inizia con una concentrazione dell'attenzione su, come sembra al paziente, un difetto della pelle. A poco a poco, l'attenzione è sempre più focalizzata su questo dettaglio. La persona inizia a pensare di essere malata di qualcosa di grave. Ciò provoca irritabilità e nervosismo in lui, porta ad azioni ossessive.

La causa principale della malattia è radicata nello stato psicologico di una persona e risiede nell'insoddisfazione di se stessi, nella rabbia, nei sentimenti di vergogna e rabbia. I rituali traumatici sono un modo per punire, auto-flagellarsi.

Il trattamento di questa patologia richiede l'intervento di uno psicoterapeuta e un dermatologo..

Il metodo principale di terapia della dipendenza è la psicoterapia, in particolare cognitivo-comportamentale.

Lo yoga, l'esercizio fisico, le procedure di rilassamento e qualsiasi hobby che avvolge una persona con la testa e aiuta a spostare l'attenzione contribuirà a ridurre l'ansia, distrarre e rilassarsi..

L'aiuto di un dermatologo è necessario per eliminare le lesioni cutanee al fine di prevenirne l'infezione e ridurre il grado di difetto dermatologico.

Nevrosi

Questo è un ampio gruppo di malattie, manifestate principalmente nei disturbi psicoemotivi, nonché nei malfunzionamenti del sistema nervoso autonomo. Non causano disturbi patologici del tessuto nervoso, ma influenzano in modo significativo la psiche umana..

Esistono diversi tipi di disturbi in cui i sintomi sono "evidenti".

La nevrosi muscolare si manifesta con tensione muscolare, spasmi muscolari e contrazioni convulsive. La nevrosi dei muscoli facciali si fa sentire dalle seguenti manifestazioni:

  • tic nervoso;
  • tensione delle labbra, compressione;
  • mescolanza convulsa, il viso sembrava condurre;
  • formicolio, sensazione di bruciore;
  • dolore muscolare;
  • la tensione dei muscoli del collo si manifesta con una sensazione di mancanza d'aria, un nodo alla gola.

Quando ci troviamo in una situazione stressante, gli ormoni dello stress vengono prodotti nel nostro corpo. Esse, tra molte altre reazioni, provocano tensione muscolare. Ora immagina se siamo esposti a stress cronico, cosa succede ai nostri muscoli e in particolare ai muscoli del viso. Essendo sistematicamente in ipertonicità, si sovraccaricano. A causa di ciò che si verificano i loro spasmi nervosi, spasmi, convulsioni.

Un altro tipo di nevrosi è cutanea. Con esso, si verificano parestesie nella pelle del viso del seguente piano:

  • forte prurito, bruciore al viso e al cuoio capelluto senza una chiara localizzazione;
  • sentirsi come se si stesse toccando qualcosa sul viso. E questo è terribilmente fastidioso;
  • la comparsa di macchie rosse sul viso e sul collo. Possibile eruzione cutanea.

Le cause di tali fenomeni sono lo stress nervoso e mentale, lo stress cronico, i disturbi del sonno e le interruzioni della regolazione ormonale..

Con le nevrosi associate a un'interruzione del sistema nervoso autonomo, possono verificarsi anche varie manifestazioni. Ci sono malfunzionamenti nella rete vascolare, si sviluppa un disturbo nevrotico vascolare.

La nevrosi vascolare del viso si manifesta con la sua desquamazione e secchezza, una sensazione di tensione della pelle. Diventa pallida, a volte cianotica, la sua sensibilità è aggravata. Inoltre, compare starnuti, naso chiuso, occhi arrossati e acquosi, prurito e prurito cutaneo. Questo indica lo sviluppo di reazioni allergiche vegetative..

Come trattare la nevrosi facciale

Il trattamento dei sintomi neurologici facciali inizia con l'eliminazione della loro causa..

Se il fattore provocante è una malattia degli organi interni, viene eseguita la sua terapia.

Quando la nevrosi facciale si manifesta su base nervosa o come conseguenza di un disturbo mentale, le misure terapeutiche mirano a ripristinare un normale background psicologico, eliminando i fattori che formano lo stress.

Per i disturbi mentali lievi, sarà sufficiente riconsiderare il regime quotidiano:

  1. Prenditi del tempo per riposarti durante il giorno per alleviare lo stress e lo stress. Garantire un sonno adeguato e adeguato.
  2. Allenarsi. Evita carichi troppo pesanti.
  3. L'indurimento è un ottimo modo per sbarazzarsi degli effetti dello stress. La cosa principale è farlo con competenza.
  4. Rivedi la tua dieta. Solo cibi e pasti sani dovrebbero essere nella tua dieta. Mangia più frutta e verdura.
  5. Smetti di fumare alcol e tabacco.

Se tali metodi sono inefficaci, viene utilizzata la terapia farmacologica. Include i seguenti farmaci:

  • sedativi: hanno un effetto calmante sul sistema nervoso. Valeriana, motherwort, Persen.
  • tranquillanti - farmaci più potenti che affrontano sentimenti di paura e ansia Afobazol, Grandaksin. Diazepam;
  • antidepressivi: aumentano il background psico-emotivo. Prozac, amitriptilina;
  • neurolettici, nootropici;
  • sonniferi.

Gli elementi della pelle sotto forma di eruzioni cutanee, graffi e altre manifestazioni sono trattati con agenti dermatologici: creme, unguenti, tinture.

Per alleviare il dolore, vengono prescritti analgesici, per ridurre l'intensità del prurito - terapia desensibilizzante.

Gli antispastici sono usati per alleviare la tensione e lo spasmo dai muscoli del viso..

Puoi anche usare mezzi fisici. Un leggero massaggio della zona problematica, così come una seduta di agopuntura intorno agli occhi, allevia bene la tensione muscolare. Anche il lavaggio con acqua tiepida aiuterà.

I rimedi popolari aiuteranno a normalizzare lo stato del sistema nervoso.

  1. Mescolare in quantità uguali: radice di valeriana + infiorescenze di camomilla + menta + semi di finocchio + cumino. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio del composto con 1 tazza di acqua bollente. Insisti mezz'ora. Prendi mezzo bicchiere 2 volte al giorno.
  2. Mescolare origano, calendula, tanaceto in proporzioni uguali. 3 cucchiai. Cucchiai della massa risultante versano 0,5 litri di acqua bollente. Insistere e prendere mezzo bicchiere 3 volte al giorno.

La nevrosi facciale è una manifestazione di diversi gruppi di malattie con diversa eziologia di occorrenza. I suoi sintomi sono piuttosto vari. Portano molta sofferenza e disagio a chi li indossa. Pertanto, richiedono un trattamento tempestivo per prevenire l'aggravamento dello squilibrio mentale di una persona.


Articolo Successivo
Gocce per i vasi sanguigni degli occhi