Distonia (G24)


Esclude1: paralisi cerebrale atetoide (G80.3)

Cerca in MKB-10

Indici ICD-10

Cause esterne di lesione - I termini in questa sezione non sono diagnosi mediche, ma descrizioni delle circostanze in cui si è verificato l'evento (Classe XX. Cause esterne di morbilità e mortalità. Codici colonna V01-Y98).

Medicinali e sostanze chimiche - Tabella dei medicinali e sostanze chimiche che causano avvelenamento o altre reazioni avverse.

In Russia, la Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione (ICD-10) è stata adottata come un unico documento normativo per tenere conto dell'incidenza, dei motivi per cui la popolazione fa appello alle istituzioni mediche di tutti i dipartimenti e delle cause di morte..

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica sanitaria in tutta la Federazione Russa nel 1999 con ordinanza del Ministero della Salute della Russia del 27 maggio 1997 n. 170

Una nuova revisione (ICD-11) è prevista dall'OMS nel 2022.

Abbreviazioni e simboli nella classificazione internazionale delle malattie, revisione 10

NOS - nessun chiarimento aggiuntivo.

NCDR - non classificato / i altrove.

† - il codice della malattia sottostante. Il codice principale in un sistema a doppia codifica, contiene informazioni sulla principale malattia generalizzata.

* - codice opzionale. Codice aggiuntivo nel sistema a doppia codifica, contiene informazioni sulla manifestazione della principale malattia generalizzata in un organo o un'area separata del corpo.

La codifica della distonia neurocircolatoria nell'ICD

La distonia vegetovascolare e neurocircolatoria sono classificate come malattie somatoforme, che è l'aspetto di una clinica patologica sullo sfondo di disfunzioni del sistema nervoso autonomo senza corrispondenti cambiamenti nel funzionamento di organi e sistemi. A causa di questa situazione, il codice NDC per ICD 10 corrisponde ai simboli F45.3, il che implica instabilità della pressione sanguigna ed episodi del piano cardiogeno.

Informazioni di base

La suscettibilità a un tale stato è un ordine di grandezza più inerente al sesso femminile, soprattutto nell'adolescenza e durante la menopausa, che è dovuta all'instabilità ormonale. Di solito un tale codice viene utilizzato nella pratica medica di psichiatri o psiconeurologi..

Nel documento della revisione della classificazione internazionale delle malattie 10, questa malattia, manifestata da un aumento della pressione sanguigna, non è distinta come separata ed è accettata per essere crittografata sotto i codici di ipertensione primaria o secondaria, cioè I10 o I15, se non ci sono disturbi psico-emotivi pronunciati.

Questo codice definisce un trattamento simile secondo protocolli locali di misure terapeutiche per l'ipertensione senza interessare gli organi bersaglio. Altre manifestazioni di NDC, dovute allo stato emotivo, sono solitamente crittografate come R45.8. Questo codice implica un trattamento sintomatico e la normalizzazione del sistema nervoso con l'aiuto di farmaci appropriati e procedure fisioterapiche..

Le manifestazioni cliniche della patologia si basano su disturbi del sistema nervoso autonomo e disfunzione del sistema nervoso centrale, che regolano il tono vascolare e la frequenza cardiaca..

Tipi e tattiche di trattamento

La distonia neurocircolatoria nell'ICD 10 ha un codice F45.3, che implica la manifestazione di alcuni sintomi e l'implementazione di misure diagnostiche e terapeutiche. Esistono diversi tipi di NDC, i cui segni clinici caratterizzano una forma particolare. I medici identificano i tipi più comuni di disturbi autonomici:

  • La NCD di tipo ipertensivo è caratterizzata da un aumento della pressione sanguigna, che è accompagnato da attacchi di attacco di panico, mal di testa, inattività fisica e apatia;
  • la distonia neurocircolatoria con una predominanza di ipotensione si manifesta con frequenti capogiri su uno sfondo di bassa pressione sanguigna, apatia costante e mal di testa;
  • La NDC di tipo cardiaco si manifesta con attacchi di battito cardiaco accelerato o, al contrario, bradicardia, che provoca costanti attacchi di panico nel paziente.

Devono essere trattati tutti i tipi di disturbi funzionali, a partire dalla regolazione del sistema nervoso centrale..

In base alla gravità e alla natura delle manifestazioni di vari sintomi, il medico prescrive una terapia sintomatica.

Il codice NDC per il tipo cardiaco nell'ICD 10 ha un significato simile con tutti i tipi di questa patologia e gli stessi principi per il trattamento dei disturbi neurologici. Le migliori opzioni in presenza di un tale problema sarebbero: cure termali, massaggi, l'uso di attività fisica fattibile sotto forma di passeggiate frequenti, la ricerca di emozioni positive, il cambiamento del solito modo di vivere in più attivo.

Salva il link o condividi informazioni utili sui social. reti

NDC nella classificazione internazionale delle malattie: ICD 10

La comunità medica internazionale non definisce la distonia neurocircolatoria come una malattia. Si riconosce la presenza di un complesso di sintomi di eziologia poco chiara. Pertanto, l'NDC non dispone di un codice di revisione ICD 10. Ciò è spiegato dall'assenza di ragioni fisiologiche per le attuali deviazioni. La patologia ha un effetto diretto sul sistema nervoso autonomo, causando interruzioni nel lavoro degli organi interni, circolazione sanguigna. I sintomi causano un notevole disagio al paziente, riducono o disabilitano completamente le prestazioni.

Quali sono le cause dell'evento?

La distonia neurocircolatoria iniziò a essere seriamente studiata a metà del 20 ° secolo. Il professor N.N. Savitsky ha usato per la prima volta il nome come termine. Lo studio del problema era in fermento molto prima. Le manifestazioni della patologia erano chiamate sindrome di La Costa, nevrosi cardiaca, astenia neurocircolatoria e così via. Pertanto, era necessario combinare e sistematizzare il complesso dei sintomi.

La comparsa di deviazioni si osserva in diversi gruppi di pazienti, indipendentemente dall'età o dal sesso. Si possono osservare da 5 a 20 diversi sintomi alla volta in un paziente. Secondo la ricerca, i seguenti fattori spiccano tra le ragioni:

  • Situazioni stressanti frequenti e prolungate
  • Fuochi infettivi nel corpo. Carie, sinusite
  • Eccessivo lavoro eccessivo del corpo
  • Violazione della routine quotidiana
  • Consumo di bevande alcoliche, dipendenza da nicotina, uso di sostanze stupefacenti
  • Esposizione esterna a elementi chimici pericolosi. Lavora in lavori pericolosi, vivendo in un'area inquinata
  • Predisposizione genetica
  • Squilibrio ormonale dovuto a cambiamenti legati all'età. Gravidanza, menopausa, menopausa, pubertà
  • Caratteristiche personali di una persona

Molto spesso, le donne soffrono di patologia. Vivono lo stress più gravemente degli uomini, prendono tutto "a cuore", il background ormonale subisce cambiamenti sistematici. Può essere osservato sia negli adulti che nell'adolescenza.

Quali tipi si trovano?

A causa delle sue varie manifestazioni, la distonia neurocircolatoria è stata suddivisa in quattro sottogruppi. La classificazione divide la patologia per il tipo di flusso:

C'è una differenza significativa tra i tipi di flusso, manifestata da sintomi diversi. Poiché l'NDC non dispone di un codice ICD 10 separato, i medici sono costretti a crittografare la malattia più vicina con manifestazioni simili. L'adeguamento del trattamento è coerente con i reclami del paziente, nonché con i risultati dei test e degli esami biochimici.

Tipo di sviluppo ipertensivo

Una caratteristica distintiva del tipo ipertensivo NCD è un improvviso aumento della pressione sanguigna. La manifestazione è accompagnata da una crisi ipertensiva che si verifica al minimo cambiamento nell'ambiente o altri fattori. Sintomi tipici per questo tipo:

  • Aumento della frequenza cardiaca, attacchi di tachicardia
  • Rossore del viso
  • A temperatura corporea elevata, gli arti rimangono freddi
  • Emicranie ricorrenti
  • Capogiri, a volte disorientamento
  • Un'inspiegabile sensazione di ansia. Quando la condizione peggiora, si osservano attacchi di panico
  • Insonnia
  • Sudorazione intensa
  • Perdita di appetito

Il paziente può avere un paio di sintomi o tutti allo stesso tempo. Il deterioramento si osserva durante le situazioni stressanti.

Poiché le condizioni del paziente sono caratterizzate da un aumento costante o periodico della pressione sanguigna, il medico diagnostica "ipertensione arteriosa". Data la gravità del corso, il codice sarà I10 - stadio primario o I15 - stadio secondario. Quando prescrive il trattamento, il medico tiene conto delle caratteristiche individuali e delle possibili cause dell'insorgenza del disturbo..

Tipo ipotonico

La differenza tra questo tipo e ipertensivo è l'indicatore di pressione sottovalutato. La NCD ipotonica è accompagnata da sintomi come:

  • Bassa frequenza cardiaca, accompagnata da attacchi di bradicardia
  • Mal di testa intermittente
  • Debolezza fisica, affaticamento. Malato si sveglia stanco
  • Perdita di orientamento nello spazio, svenimento
  • Sonnolenza, mancanza di capacità di concentrazione
  • Forte deterioramento dovuto alle variazioni della pressione dell'aria
  • Compromissione della memoria
  • Pelle pallida
  • Arti freddi

La condizione può peggiorare in modo intermittente con gravità da lieve a moderata. Grave è accompagnato da malessere costante, da un brusco cambiamento nella posizione del corpo, è possibile svenire.

Con queste manifestazioni, la diagnosi ha il codice F45.3 o "Disfunzione somatoforme del sistema nervoso autonomo". Come nel caso precedente, il medico curante tiene conto dei sintomi prevalenti prima di prescrivere il trattamento..

Tipo di sviluppo cardiaco

Questo tipo è più comune di altri. La NDC di tipo cardiaco è caratterizzata da sensazioni dolorose nell'area del torace. È accompagnato dai seguenti sintomi:

  • Attacchi di tachicardia, bradicardia, che si sostituiscono alternativamente
  • Mal di testa persistenti
  • Irritabilità aumentata, pianto
  • Insonnia
  • Cambiamenti inspiegabili nella temperatura corporea
  • Affaticabilità rapida
  • Disturbo respiratorio

Il dolore al petto può essere lancinante, sordo o dolorante. Il paziente è in uno stato di ansia inspiegabile, quando la condizione peggiora, compaiono attacchi di panico.

La classificazione internazionale classifica anche questo tipo come disfunzione somatoforme con il codice F45.3. Dato che le manifestazioni sono periodiche, il medico prescrive ulteriori studi, compreso il passaggio obbligatorio di un ECG sotto stress.

Tipo misto

Questa varietà è la più ampia, combina i sintomi di tutti i precedenti tipi di sviluppo. Possono esserci sia segni individuali di diversi tipi di sviluppo, sia i sintomi di ciascuno. Il NDC di tipo misto è uno dei più difficili da diagnosticare e trattare. Il paziente avverte un disagio costante e soffre anche di attacchi di tachicardia, bradicardia, attacchi di panico e così via. Secondo l'ICD 10, questo tipo di NDC non può essere avviato con una determinazione precisa. Pertanto, i medici usano spesso la designazione R45.8, che significa "Altri sintomi e segni relativi allo stato emotivo".

Distonia vegetativa-vascolare ipotonica: cos'è e come trattarla

Cos'è l'ICD-10?

La malattia è causata da una violazione del sistema cardiovascolare

ICD - classificazione internazionale delle malattie della 10a convocazione. Il documento organizza tutte le malattie. Sulla base, ogni patologia ha il suo codice specifico. Ciò semplifica notevolmente il lavoro degli specialisti, soprattutto nei casi in cui è richiesto un trattamento complesso..

NCD - distonia neurocircolatoria, che ha il codice F45.3 (ipertensione arteriosa). Indica la natura psicogena dell'insorgenza della malattia. La violazione non appartiene a patologie gravi, non è una controindicazione al servizio militare.

La medicina moderna oggi non riconosce una malattia come la distonia. Non è nell'ICD-10. Alla patologia è stato assegnato un codice corrispondente all'ipertensione arteriosa, poiché le malattie sono simili nelle manifestazioni cliniche e hanno le stesse modalità di trattamento.

Le manifestazioni cliniche della malattia sono diverse e variano a seconda della fascia di età e delle caratteristiche dell'organismo..

Si distinguono anche una serie di ragioni per il verificarsi di manifestazioni. Questi possono essere fattori psicogeni o cambiamenti ormonali..

Ragioni per lo sviluppo di NDC

Ad oggi, i medici non hanno stabilito le ragioni esatte per lo sviluppo di NCD. Grazie alla ricerca, sono stati individuati numerosi fattori che possono innescare lo sviluppo di sintomi spiacevoli. Questi includono:

  1. Stress e nevrosi. Sono una causa comune dello sviluppo di molte malattie e disturbi..
  2. Mancanza di sonno.
  3. Nutrizione impropria. Il provocatore dello sviluppo di un attacco è la mancanza di un'alimentazione normale, quando una persona fa uno spuntino al lavoro e la sera è pieno.
  4. Cambiamenti ormonali. La distonia neurocircolatoria si osserva negli uomini e nelle donne sopra i 40 anni, così come negli adolescenti.
  5. L'impatto negativo dell'ambiente. La maggior parte dei pazienti vive in aree con una situazione ambientale sfavorevole.
  6. Intossicazione da vari prodotti chimici.
  7. Eredità.
  8. Cattive abitudini. Il fumo e l'alcol influenzano negativamente le pareti dei vasi sanguigni e l'intero corpo nel suo complesso, provocando una cattiva circolazione.

Le malattie infettive possono anche diventare le ragioni per lo sviluppo di un attacco di distonia neurocircolatoria. Prima di prescrivere il trattamento, lo specialista stabilirà definitivamente cosa ha innescato lo sviluppo di sintomi spiacevoli.

Quadro clinico

Grave debolezza, insonnia, irritabilità, apatia e dolore al cuore sono segni di NCD

Le manifestazioni cliniche della distonia neurocircolatoria si manifestano a seconda di molti fattori e con intensità variabile..

Gli specialisti identificano una serie di sindromi di base:

  • Sindrome di disfunzione del cuore. Appartiene alle sindromi più comuni. All'inizio dell'attacco, il paziente avverte una leggera sensazione dolorosa nell'area del torace. Nel tempo, si notano cambiamenti nel lavoro del muscolo cardiaco e cambia anche l'indicatore della pressione sanguigna. I segni compaiono al momento di stress, grave superlavoro psico-emotivo o fisico, ansia. L'intensità delle manifestazioni cliniche può variare. In alcuni casi, sono indicati come minori o moderati. Ma ci sono anche abbastanza forti. I pazienti descrivono sensazioni dolorose come taglienti, doloranti, pressanti o doloranti. I sintomi dell'NCD sono simili all'infarto miocardico. La pressione sanguigna scende o aumenta bruscamente e poi cambia di nuovo rapidamente. Il risultato è il vasospasmo. Una condizione simile in medicina è chiamata crisi vegetativa. Questo è un fenomeno a breve termine che scompare da solo. Inoltre, un attacco di malattie non trasmissibili è accompagnato dalla comparsa di sudore freddo e appiccicoso. Ciò è dovuto al fatto che il lavoro delle ghiandole sudoripare è regolato dal sistema nervoso e la sua attivazione provoca un aumento della sudorazione..
  • Sindrome respiratoria. È caratterizzato da un aumento della frequenza respiratoria. Inoltre, è superficiale, a causa del quale il corpo sperimenta una mancanza di ossigeno. Le manifestazioni cliniche si verificano quando il paziente sperimenta un'eccitazione intensa. La condizione può peggiorare con l'isteria. In questo caso, compaiono il soffocamento e la sensazione di un nodo alla gola. Con un grado lieve, si osserva disagio. In alcuni casi, il sospiro si presenta sotto forma di convulsioni. Una persona manca di ossigeno e cerca di aprire le finestre o di uscire all'aria aperta.
  • Sindrome astenica. Si manifesta sotto forma di esaurimento psicoemotivo e fisico. Con la distonia neurocircolatoria, quasi tutti i pazienti hanno la sindrome astenica. È caratterizzato dalla comparsa di debolezza, letargia e apatia. Le prestazioni di una persona diminuiscono drasticamente, la fatica si manifesta rapidamente anche con i carichi più piccoli. L'umore depresso prevale. I bambini hanno una diminuzione delle capacità intellettuali e il rendimento scolastico diminuisce. La ragione di ciò non è un malfunzionamento del cervello o un danno alle membrane dell'organo. La ragione del calo del rendimento scolastico è l'incapacità di concentrarsi su ciò che sta accadendo intorno. Si osservano irritabilità e irascibilità. Il bambino non tollera vari carichi.
  • Violazione della termoregolazione. La distonia neurocircolatoria è anche accompagnata da una violazione della termoregolazione corporea. La gravità e la natura del decorso della sindrome dipendono dal tipo di malattia. In alcuni casi, il paziente può tollerare normalmente il freddo e, con tempo caldo o caldo, compaiono sintomi spiacevoli, le prestazioni diminuiscono e lo stato di salute peggiora. Allo stesso tempo, le gambe e le mani di una persona saranno sempre fredde, indipendentemente dall'atmosfera circostante. Gli arti caldi possono essere nei casi in cui predomina il tono parasimpatico. Una persona tollera facilmente il caldo, ma non il freddo. Mani e piedi sono caldi ma umidi.
  • Debolezza. Indromis si manifesta nei pazienti adolescenti, indipendentemente dal sesso. Lo svenimento si verifica con un brusco cambiamento nella posizione del corpo. In medicina, questa condizione è chiamata ipotensione ortostatica. Si verifica a causa del fatto che il flusso sanguigno viene distribuito piuttosto lentamente, specialmente negli arti inferiori, a causa del quale la pressione inizia a diminuire bruscamente. Il paziente perde conoscenza per un po '. Si osserva svenimento durante sentimenti forti, con paura.

Diagnostica

La debole specificità dei sintomi delle malattie non trasmissibili può complicare l'esame e richiede un controllo approfondito della diagnosi:

  1. Confermare i criteri diagnostici della malattia si basano sui reclami del paziente sono segni riconducibili per due mesi: cardialgia, battito cardiaco, sensazione di mancanza di ossigeno, pulsazioni nella regione precordiale o in prossimità dei vasi cervicali, letargia, stanchezza elevata, manifestazioni di nevrosi (irritabilità, ansia, scarso sonno ), vertigini, arti freddi e bagnati. Le malattie non trasmissibili sono caratterizzate da molti disturbi che hanno una certa relazione con lo stress o periodi di cambiamenti ormonali, il decorso della malattia con periodi di remissione ed esacerbazioni, ma senza ulteriore sviluppo.
  2. I criteri fisici affidabili per la presenza di malattie non trasmissibili includono una frequenza cardiaca instabile con una predisposizione a un battito cardiaco accelerato, che appare improvvisamente o illogicamente alla situazione, labilità della pressione sanguigna, aritmie respiratorie, iperalgesia vicino al cuore.
  3. All'elettrocardiogramma, i pazienti hanno battito cardiaco accelerato, aritmia, migrazione del pacemaker, extrasistole, palpitazioni cardiache parossistiche e fibrillazione atriale.
  4. Tali metodi di ricerca con NDM come la diagnostica utilizzando un test ECG con stress forniscono un grande contenuto informativo..
  5. Il test fisiologico con iperventilazione implica l'esecuzione di inspirazione ed espirazione forzata per mezz'ora con ulteriore registrazione dell'elettrocardiogramma e suo confronto con quello iniziale. Un test positivo, che indica NCD, mostra un aumento della frequenza cardiaca del 50-100% e la comparsa di onde T negative sull'ECG o un aumento delle loro oscillazioni.
  6. Il test ortostatico consente di registrare un ECG in posizione supina e quindi dopo 10-15 minuti in piedi. Risultato del test positivo: modifiche simili al test durante l'iperventilazione, che sono rilevate con NCD nella metà dei pazienti.
  7. Il test antidroga mira a distinguere le malattie non trasmissibili dai disturbi cardiaci organici. La registrazione dell'ECG viene eseguita un'ora dopo l'applicazione di 80 mg di beta-bloccanti. Durante le cardiopatologie organiche, viene registrata un'onda T positiva, con NCD negativo.
  8. Durante l'ergometria della bicicletta, viene rilevata una diminuzione della tolleranza all'esercizio, tipica dei NDC. Le indicazioni cliniche possono indicare un aumento dell'attività del sistema simpatico-surrenale: si può osservare una reazione al carico nel sangue un aumento anormale del contenuto di noradrenalina, adrenalina, metaboliti, acido lattico.

Classificazione

NDC ha diversi tipi e fasi

La distonia neurocircolatoria in medicina è solitamente suddivisa, a seconda della gravità dei sintomi, in lieve, moderata e grave.

Inoltre, la malattia è classificata in base ai fattori che sono diventati un provocatore per lo sviluppo di un attacco:

  • Psicogeno.
  • Tossico infettivo.
  • A causa di fattori professionali.
  • Essenziale.

Inoltre, si distingue la distonia neurocircolatoria, che si verifica sullo sfondo di un sovraccarico fisico. Per l'efficacia della terapia, si raccomanda di escludere l'effetto del fattore sul corpo..

Misure preventive

La prevenzione del VSD ipotonico comprende una serie di misure volte ad eliminare le malattie che hanno provocato l'insorgenza della distonia, nonché ad aumentare il tono e aumentare la produttività. Le principali misure preventive includono:

  • inserimento nella dieta quotidiana di alimenti ricchi di potassio e magnesio (legumi, fichi, albicocche secche, erbe fresche),
  • esclusione dal menù di cibi piccanti, fritti, salati e affumicati,
  • è preferibile sostituire il tè nero con tè verde, caffè e bevande gassate - con composte di frutta secca e bevande ai frutti di bosco.

Vale la pena usare regolarmente piante medicinali ed erbe per VSD secondo il tipo ipotonico, contribuendo alla normalizzazione delle condizioni generali.

Questi includono: coni di luppolo, melissa, peonia, motherwort, salvia, valeriana, menta, immortelle, leuzea e zamaniha. Possono essere raccolti in modo indipendente, acquistati da erboristi o acquistati sotto forma di tariffe farmaceutiche già pronte.

Come viene diagnosticata?

Prima di prescrivere il trattamento, il medico esegue un esame esterno per stabilire manifestazioni esterne e stabilire reclami. Inoltre nominato:

  • Esami di laboratorio su sangue e urine. Con la distonia neurocircolatoria, gli indicatori rimangono normali, non c'è infiammazione.
  • Grafico BP per le ultime due settimane. I risultati aiutano a confermare o negare l'ipertensione.
  • Elettrocardiografia.
  • Fonocardiografia.
  • Ecocardiografia.
  • Reoencefalografia. Viene eseguito per studiare i vasi del cervello e identificare i disturbi circolatori.

Si consiglia ai pazienti di visitare un endocrinologo, neurologo, otorinolaringoiatra e oftalmologo. Sulla base dei dati ottenuti, lo specialista stabilisce una diagnosi accurata e la natura del decorso della malattia.

La sindrome della distonia neurocircolatoria dà complicazioni?

La distonia vegetovascolare di tipo cardiaco non presenta complicazioni gravi che potrebbero essere pericolose per la vita. Tuttavia, il VSD porta un grave disagio al paziente, poiché provoca crisi delle seguenti forme:

  • simpatico-surrenale (la distonia è accompagnata da mal di testa, tremori delle estremità, aumento della frequenza cardiaca, brividi, attacchi di panico);
  • vagoinsulare (il paziente non ha abbastanza aria, si sviluppa astenia, flatulenza);
  • misto (questo tipo di distonia neurocircolatoria è caratterizzata dai sintomi elencati delle forme simpatico-surrenali e vagoinsulari).

La distonia vascolare circolare ha una prognosi favorevole per la cura, poiché quando vengono rimossi i fattori negativi che contribuiscono allo sviluppo della malattia, la patologia può andare via da sola. In assenza di terapia e prevenzione dell'esacerbazione della condizione, il decorso della malattia può essere complicato. Questo spiega la necessità di iniziare il trattamento (subito dopo la diagnosi di VSD cardiaco).

La mia distonia circolare è iniziata con un improvviso attacco di panico e aritmia sulla via di casa. Dopo l'esame, il medico della clinica ha diagnosticato il VSD e ha prescritto Adaptol, Viboxin ed Egikol. Nel giro di pochi giorni non ci sono stati cambiamenti nelle mie condizioni, sono andato in una clinica privata, dove è stata confermata la diagnosi e consigliato di vedere uno psicoterapeuta.

Da circa 40 anni soffro di ipertensione; recentemente si è aggiunta la distonia neurocircolatoria di tipo cardiaco. Quale sia diventata la ragione, non capisco, ma il medico dice che ci possono essere molti fattori stimolanti, e il principale è lo stato psico-emotivo. Ho iniziato a fare yoga, meditazione, bevo vitamine per i vasi sanguigni e mi sento meglio.

Mi è stato diagnosticato un VSD di tipo cardiaco all'età di 22 anni, quindi "l'agente eziologico" della malattia era l'esame di stato, dal quale sono stato letteralmente portato fuori. Da allora, ha subito più volte cure mediche. Ora provo a usare ricette popolari: bevo un decotto di erba di San Giovanni e tanaceto. Gli amici dicono che anche nella foto ho un aspetto migliore di prima.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo, premi Ctrl + Invio e sistemeremo tutto!

Trattamento e prognosi

La terapia non farmacologica gioca un ruolo importante nella lotta contro le malattie non trasmissibili

Quando viene stabilito l'NDC, uno specialista prescrive un trattamento a seconda dell'intensità dei sintomi e delle condizioni del paziente.

Nel caso della diagnosi di distonia neurocircolatoria, è indicato l'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

  • Sedativi. Aiutano a ripristinare l'attività del sistema nervoso. I più efficaci sono "Glycine", "Magnerot", "Cardiomagnet".
  • Tranquillanti. Utilizzato per malattie gravi. Tra i farmaci di questo gruppo vengono prescritti "Tenoten", "Phenazepam", "Diazepam".
  • Antidepressivi. Sono usati per pazienti che soffrono di depressione prolungata e nevrosi. I mezzi efficaci sono Cipralex, Zoloft, Prozac, Simbalt, Gelarium. Prescritti con cautela in quanto hanno molti effetti collaterali.
  • Antispastici. Aiuta ad alleviare lo spasmo, che provoca sensazioni dolorose. "Belloid" viene applicato.
  • Anche farmaci prescritti per migliorare la circolazione cerebrale, come "Picamilon", Vinpocetine "," Piracetam "," Stugeron ".

Possibili ragioni

I seguenti fattori possono essere attribuiti alle ragioni che contribuiscono all'insorgenza e allo sviluppo della distonia vegetativa-vascolare:

  1. Infezioni e disturbi somatici cronici, tra cui: tonsillite, asma bronchiale, malattia ischemica e ulcera peptica.
  2. Fluttuazioni ormonali nel corpo, caratteristiche dell'adolescenza, della menopausa o della gravidanza. A causa del fatto che le interazioni precedentemente stabilite vengono ricostruite, sorge uno squilibrio tra il potenziale del sistema nervoso e le esigenze del corpo.
  3. In condizioni di stress prolungato o stato depressivo cronico, vengono creati un fallimento generale e molti prerequisiti per lo sviluppo della distonia..
  4. Con una predisposizione genetica, ci sono casi frequenti di comparsa di sintomi di VSD in tenera età.

A rischio sono le persone con una psiche instabile e tratti caratteriali come maggiore ansia, vulnerabilità emotiva e tendenza a drammatizzare eventi minori.

Lo sviluppo della distonia vegetativo-vascolare porta anche a uno stile di vita sedentario, mancanza cronica di sonno, presenza di sovraccarico fisico, abuso di caffeina, bevande alcoliche e prodotti del tabacco.

Trattamento

Trattamento. I metodi di trattamento non farmacologici hanno un vantaggio, tra cui la normalizzazione dello stile di vita, le procedure di indurimento, l'educazione fisica e alcuni sport (nuoto, atletica) sono anche i mezzi più importanti per prevenire le malattie non trasmissibili. Vengono utilizzati fisioterapia, balneoterapia, cure termali. Con irritabilità, disturbi del sonno, è indicato l'uso di sedativi - preparati di valeriana, motherwort, valocardina; a volte nozepam o altri tranquillanti. Nel tipo ipotensivo di NCD con disturbi ortostatici, vengono prescritti esercizi per allenare i muscoli delle gambe e dei muscoli addominali; si consiglia di passare agevolmente da una posizione sdraiata a una posizione eretta attraverso un soggiorno intermedio in posizione seduta, per evitare una posizione eretta prolungata. In alcuni casi, è consigliabile utilizzare farmaci contenenti alcaloidi dell'ergot (belloid, ecc.), Prevenzione dei disturbi ortostatici assumendo caffeina o fetanolo (con grave iposimpaticotonia). Nel tipo ipertensivo di malattie non trasmissibili, può essere indicata la somministrazione a breve termine di beta-adroni bloccanti, preparazioni di rauwolfia.

Sintomi del tipo ipotonico di VSD

Qual è il tipo ipotonico di VSD? Questa patologia è in realtà una completa mancanza di capacità di adattamento nel corpo di un particolare individuo. In termini più semplici, l'IRR è un tentativo fallito da parte del sistema immunitario di far fronte a qualsiasi situazione di stress. La maggior parte dei pazienti lamenta i seguenti sintomi:

  • perdita di appetito, improvvisa perdita di peso,
  • anomalie della frequenza cardiaca,
  • problemi respiratori,
  • bruciore di stomaco, nausea, vari disturbi digestivi e diarrea,
  • minzione frequente accompagnata da dolore,
  • bruciore di varie parti del corpo,
  • mal di testa,
  • abbassamento della pressione sanguigna, affaticamento elevato.

Spesso ci sono dolori nella regione del cuore, che si irradiano alla parte superiore del corpo.

La sindrome del dolore molto spesso non ha una localizzazione chiara e può essere accompagnata da una sensazione di pelle d'oca, un nodo alla gola, picchi di pressione sanguigna, tensione muscolare e vari disturbi nervosi o di panico.

Se questi sintomi non scompaiono dopo una dose di nitroglicerina, il problema è molto probabile in presenza di VSD.

Distonia neurocircolatoria mkb 10 cod

Che cos'è ICD 10 NDC?

Molti non sanno cosa significhi il codice ICD 10 NDC: F45.3.

Infatti, nella revisione ICD - Classificazione Internazionale delle Malattie 10 - la distonia neurocircolatoria è chiamata disfunzione somatoforme del sistema nervoso autonomo ed è riconosciuta come un complesso di sintomi, che è causato da uno squilibrio nell'interazione delle divisioni simpatica, parasimpatica e metasimpatica del sistema nervoso autonomo. Lo stesso fenomeno è chiamato distonia vegetativa-vascolare, disfunzione vegetativa..

La percentuale di suscettibilità a questa malattia è alta, fino al 70%. È osservato sia negli adulti che nell'infanzia. I sintomi diventano meno gravi nel tempo.

Cause di distonia neurocircolatoria:

  1. Malattie del sistema nervoso.

Possono essere determinati geneticamente: viene ereditata una violazione della struttura e delle funzioni dell'ANS. Si verificano a seguito di una malattia del sistema nervoso che si è sviluppata durante la vita.

La malattia non trasmissibile può verificarsi come conseguenza di uno sviluppo intrauterino alterato del feto e di un corso improprio del travaglio.

  1. Malattie croniche degli organi interni.
  1. Stress frequente, superlavoro fisico e mentale, stress emotivo.

Nel caso dell'incapacità di una persona di superare una situazione traumatica, viene repressa, si formano nevrosi, i cui bersagli sono singoli organi o interi sistemi.

Il sistema nervoso autonomo regola il lavoro degli organi interni, garantisce la costanza dell'ambiente interno del corpo (omeostasi) e aiuta ad adattarsi ai cambiamenti esterni. I suoi reparti svolgono l'effetto opposto:

OrganoComprensivoParasimpatico
Un cuoreAttiva il lavoro del muscolo cardiacoRiduce la frequenza e la forza delle contrazioni
NaviEspande tutte le arterieRestringe le arterie coronarie e polmonari
IntestiniInibisce la peristalsi e la sintesi enzimaticaAttiva l'attività del tratto gastrointestinale
Vescica urinariaRilassaRiduce
BronchiSi espandeNarrows

Normalmente, i dipartimenti ANS lavorano in modo equilibrato. Ma se si verifica una disarmonia, si sviluppano condizioni nei singoli organi e nel corpo nel suo insieme, che una persona sente come malattie.

Influenza l'ANS e l'attività mentale, in quanto partecipa alla regolazione di molti atti comportamentali sotto il controllo del sistema nervoso centrale.

Sindrome cardiovascolare (cardiovascolare):

  • interruzioni del ritmo cardiaco (aumento della frequenza, diminuzione);
  • calo della pressione sanguigna;
  • spasmi capillari (pallore, arrossamento della pelle, effetto marmo, piedi e mani fredde);
  • angoscia.

Sindrome da iperventilazione (respiratoria):

  • aumento della respirazione;
  • sensazione di mancanza d'aria;
  • vertigini;
  • intorpidimento della bocca, delle mani, dei piedi.

Sindrome dell'intestino irritabile:

  • dolore e gonfiore;
  • aumento della frequenza dei movimenti intestinali;
  • stitichezza o diarrea;
  • nausea;
  • vomito;
  • perdita di appetito;
  • difficoltà a deglutire.
  1. 1. Iperidrosi - sudorazione, soprattutto delle mani e dei piedi.
  1. 1. Violazione della termoregolazione:
  • alta o bassa temperatura;
  • la differenza di indicatori nelle ascelle sinistra e destra.
  • minzione frequente;
  • sensazioni dolorose.
  1. 1. Passando rapidamente il dolore in tutto il corpo.
  1. 1. Disturbi genitali:
  • anorgasmia;
  • vaginismo;
  • disfunzione erettile;
  • mancanza di eiaculazione.
  1. 1. Cambiamenti nello stato psico-emotivo:
  • ansia, paura, preoccupazione;
  • umore depresso;
  • pianto;
  • insonnia o sonnolenza.
  1. 1. NDC per tipo cardiaco:
  • angoscia;
  • violazione del ritmo del cuore.
  1. 1. NCD per tipo ipertensivo (simpaticotonia - prevale il tono della divisione simpatica dell'ANS):
  • ipertensione;
  • interruzioni e aumento della frequenza cardiaca;
  • aumento del mal di testa con l'esercizio;
  • vertigini;
  • alta temperatura;
  • debolezza della peristalsi intestinale, costipazione;
  • dipendenza dal tempo;
  • ipofunzione delle ghiandole lacrimali.
  1. 1. NDC secondo il tipo ipotonico (vagotonia - prevale la divisione parasimpatica dell'ANS):
  • bassa pressione;
  • angoscia;
  • il polso è raro, si trasforma rapidamente in uno accelerato;
  • vertigini;
  • mal di testa come reazione allo stress mentale e fisico;
  • dipendenza dal tempo;
  • bassa temperatura;
  • interruzione della cistifellea;
  • flatulenza, diarrea;
  • dispnea;
  • pallore / disegno marmorizzato sulla pelle, cianosi degli arti;
  • sudorazione eccessiva;
  • reazioni allergiche;
  • basse prestazioni, affaticamento senza causa.
  1. 1. NDC di tipo misto (si alterna la predominanza dei reparti ANS):
  • la bassa pressione viene bruscamente sostituita da alta pressione e viceversa;
  • angoscia;
  • violazione del ritmo cardiaco;
  • la pelle diventa pallida, poi si arrossa;
  • l'alta temperatura viene rapidamente sostituita dalla bassa temperatura;
  • mal di testa, vertigini, svenimenti;
  • instabilità delle feci (diarrea, costipazione).

Crisi con distonia neurocircolatoria:

  1. 1. Vagoinsulare (attività della divisione parasimpatica dell'ANS):
  • rallentando il polso;
  • debolezza;
  • oscuramento negli occhi;
  • abbassando la temperatura;
  • sudorazione;
  • nausea;
  • calo di pressione.
  1. 1. Surrenale simpatico (attività della divisione simpatica dell'ANS):
  • angoscia;
  • paura irragionevole;
  • Forte mal di testa;
  • aumento della temperatura e della pressione;
  • sbiancamento o arrossamento improvviso della pelle.

Un'altra definizione è "attacco di panico". Più spesso visto di notte o nel pomeriggio a causa di stanchezza fisica, stress emotivo, sindrome premestruale.

All'improvviso c'è un forte dolore al cuore, palpitazioni, soffocamento, mal di testa, tremori, estremità fredde. Una persona ha una paura panica della morte. La durata della crisi è fino a due ore.

Alla fine, c'è un grande volume di urina di colore chiaro.

  1. 1. Analisi del sangue e delle urine. Con NDC, gli indicatori non cambiano.
  2. 2. Diagramma della pressione sanguigna per 14 giorni. Consente di confermare o rifiutare l'ipertensione.
  3. 3. Ricerca del cuore: ECG - elettrocardiografia, PCG - fonocardiografia, EchoCG - ecocardiografia. Necessario per escludere malattie cardiache organiche o funzionali.
  4. 4. Reoencefalografia: esame dei vasi cerebrali.
  5. 5. Consultazioni con un neurologo, endocrinologo, oftalmologo e otorinolaringoiatra.

Differenze tra cardialgia nelle malattie non trasmissibili e altre malattie:

NDCAngina pectorisOsteocondrosi
La natura del dolore: dolorante, lancinanteDolore bruciante, premendoCarattere da lieve a intenso, variabile
Nella zona del cuoreDietro lo sternoSul lato sinistro del petto
Non dà ad altre parti del corpoFeltro sul lato sinistro del corpoSi irradia ad altre aree
Non dipende dalla posizione del corpoReagisce ai cambiamenti di postura
Non si verifica durante l'esercizioA causa di stress fisico o mentaleAggravato da stress statico o dinamico sulla colonna cervicale e toracica
Durata: da alcune ore a un giornoA breve termine, fino a 10 minutiA lungo termine, fino a diversi mesi
Scompare con la sedazioneSi interrompe dopo aver assunto nitroglicerinaL'assunzione di analgesici aiuta

Caratteristiche dei cambiamenti nella pressione sanguigna nelle malattie non trasmissibili.

Ipertensione - aumentata a 160/100 mm Hg. Arte. può essere asintomatico, talvolta accompagnato da mal di testa. Con un test di trattenimento del respiro, la pressione aumenta di 20-25 unità.

Ipotensione: abbassamento della pressione sanguigna al di sotto del normale.

Vertigini, debolezza, sonnolenza si verificano.

È prescritto solo da un medico, tenendo conto del tipo di distonia neurocircolatoria e delle caratteristiche del paziente.

Sedativi: sali di bromo e magnesio (Magnerot, Cardiomagnyl, Magnesium citrate, Magne-B6), Glycised (Glycine).

Tranquillanti: Tenoten, Afobazol, Adaptol, Grandaxin (Tofizopam), Medazepam (Mesapam, Rudotel), Oxazepam (Nosepam, Tazepam), Phenazepam, Diazepam (Seduxen, Relanium), Elenium.

Antidepressivi: Agomelatina (Melitor), Gelarium, Remeron, Venlafaxine, Simbalta, Milnacipran, Prozac, Citalopram, Cipralex, Paroxetine, Fevarin, Zoloft. Prescritto con cautela in caso di sintomi acuti a causa di numerosi effetti collaterali.

Vengono utilizzati antispastici con una componente sedativa: Bellataminal (Bellaspon), Belloid.

Per migliorare la circolazione cerebrale: Cavinton (Vinpocetine), Piracetam (Nootropil), Phenotropil, Pantocalcin, Picamilon, Stugeron (Cinnarizin), Instenon.

  1. 1. Misure sanitarie generali e fisioterapia:
  • massoterapia;
  • elettrosonno;
  • doccia circolare e di contrasto;
  • elettroforesi con sedativi;
  • agopuntura;
  • terapia vitaminica;
  • esercizi di respirazione;
  • bagni (ossigeno, pino, azoto, perla, valeriana, anidride carbonica, radon);
  • aeroionoterapia.
  1. 1. Medicina tradizionale.

Piante con effetto sedativo (sedativo): valeriana, origano, motherwort, erba di San Giovanni, biancospino, fragole, more, calendula, timo, luppolo, camomilla, liquirizia, assenzio, achillea, menta, tiglio, melissa, tè di ivano.

  • condurre uno stile di vita attivo;
  • impegnarsi in esercizi di fisioterapia;
  • osservare il regime di lavoro e riposo;
  • evitare situazioni stressanti;
  • condurre l'auto-allenamento e il rilassamento;
  • non consumare alcol, tabacco;
  • rinunciare a spezie e piatti piccanti.

La distonia neurocircolatoria non rappresenta una vera minaccia per la vita, ma influisce negativamente sulla qualità della vita, quindi è fondamentale diagnosticare, trattare e adottare misure per prevenire questa condizione..

Disturbi del sistema nervoso autonomo [autonomo] nei bambini

Obiettivi del trattamento [5,6,7,8]

L'obiettivo del trattamento delle disfunzioni del sistema nervoso autonomo è alleviare le manifestazioni cliniche, ottenere la remissione della malattia e la terapia sintomatica..

Con le polineuropatie autonome secondarie, il trattamento eziologico viene effettuato secondo i protocolli di trattamento stabiliti per la malattia sottostante.

L'obiettivo del trattamento fisiopatologico e sintomatico è ridurre il dolore, ridurre la debolezza, regredire i deficit motori e sensoriali e ridurre le risposte autonome.

Tattiche di trattamento ***

Trattamento non farmacologico (regime, dieta, ecc.) [2, 5,6,7]

Modalità: un regime rigoroso di lavoro e riposo, rilascio da carichi aggiuntivi.

Dieta: in caso di disturbi secondari del sistema nervoso autonomo, è necessario aderire ad una dieta secondo il protocollo della malattia sottostante (diabete mellito, malattie oncologiche, malattie gastrointestinali, ecc.).

In caso di disturbi soprasegmentali, sono richiesti pasti regolari, a seconda dell'età del paziente - tabella 16, 16b, generale, ecc..

Agopuntura (per bambini dopo 5 anni),

Riabilitazione precoce (massaggio, procedure idriche, ludoterapia, musicoterapia, psicoterapia individuale o di gruppo, terapia fisica), ipnosi.

Il trattamento degli attacchi di asmoide è possibile con CPAP [9].

Trattamento farmacologico [2,3,5,6,7,8,9]

La terapia farmacologica include:

- terapia sedativa e ansiolitica (clorprotixene, acido γ-amino-β-fenilbutirrico, tranquillanti delle benzodiazipine, carbamazepina, amitriptilina)

- terapia metabolica (tiamina, piridossina, cianocobalamina)

Per le crisi simpato-surrenali - carbamazepina

Trattamento farmacologico ambulatoriale

Elenco dei farmaci essenziali con una probabilità del 100% di essere utilizzati:

Una drogaDose, forma di rilascio
TiaminaSoluzione 50 mg / ml, 125 mg i / m, una volta al giorno. 10-30 giorni
PiridossinaCompressa 2 mg, soluzione 50 mg / ml. dose 0,002 g / giorno per 10-30 giorni
CianocobalaminaSoluzione iniettabile 200 mcg / ml, dosaggio 500 mcg / ml 0,4-1 ml (200-500 mct) al giorno, con miglioramento della condizione 0,2 ml 10-30 giorni al giorno
CarbamazepinaCompressa 200 mg, 10-20 mg / kg / die in 2-3 dosi, dose 10-20 mg / kg / die nel trattamento dei parossismi vegetativi (crisi surrenali simpatiche) 7-14 giorni.

Elenco di medicinali aggiuntivi (con probabilità di utilizzo inferiore al 100%):

Una drogaDose, forma di rilascio
KhloprotixeneCompressa 15 mg dose 0,5-2 mg / kg di peso corporeo 7-14 giorni
DiazepamCompressa da 5 mg Diazepam 1-12 mesi inizialmente 250 microgrammi / kg 2 volte al giorno Bambini 1-5 anni inizialmente 2,5 mg 2 volte al giorno Bambini 5-12 anni inizialmente 5 mg 2 volte al giorno Bambini 12-18 anni inizialmente 10 mg 2 volte al giorno; la dose totale massima giornaliera è di 40 mg. [British National Formulary for Children]
TiaminaUna soluzione di 50 mg / ml, 125 mg i / m, una volta al giorno. 10-30 giorni
PiridossinaCompressa 2 mg, soluzione 50 mg / ml. dose 0,002 g / giorno per 10-30 giorni
CianocobalaminaSoluzione iniettabile 200 mcg / ml, dosaggio 500 mcg / ml 0,4-1 ml (200-500 mct) al giorno, con miglioramento della condizione 0,2 ml 10-30 giorni al giorno
CarbamazepinaCompressa 200 mg, 10-20 mg / kg / die in 2-3 dosi, dose 10-20 mg / kg / die nel trattamento dei parossismi vegetativi (crisi surrenali simpatiche) 7-14 giorni
AmitriptilinaCon enuresi notturna nei bambini di età compresa tra 6 e 10 anni - 10-20 mg / giorno di notte, all'età di 11-16 anni - 25-50 mg / giorno.

Trattamento farmacologico ospedaliero

Elenco dei farmaci essenziali (100% di probabilità di essere utilizzato)

Una drogaDose, forma di rilascio
DiazepamDiazepam 1–12 mesi inizialmente 250 mcg / kg 2 volte al giorno Bambini 1-5 anni inizialmente 2,5 mg 2 volte al giorno Bambini 5–12 anni inizialmente 5 mg 2 volte al giorno Bambini 12-18 anni inizialmente 10 mg 2 volte al giorno; la dose totale massima giornaliera è di 40 mg. [British National Formulary for Children]
Prednisolone1,5 mg / kg / giorno per 1-4 settimane
TiaminaUna soluzione di 50 mg / ml, 125 mg i / m, una volta al giorno. 10-30 giorni
PiridossinaCompressa 2 mg, soluzione 50 mg / ml. dose 0,002 g / giorno per 10-30 giorni
CianocobalaminaSoluzione iniettabile 200 mcg / ml, dosaggio 500 mcg / ml 0,4-1 ml (200-500 mct) al giorno, con miglioramento della condizione 0,2 ml 10-30 giorni al giorno
Carbamazepina10-20 mg / kg / giorno per il trattamento dei parossismi vegetativi (crisi surrenali simpatiche)
AmitriptilinaCon enuresi notturna nei bambini di età compresa tra 6 e 10 anni - 10-20 mg / giorno di notte, all'età di 11-16 anni - 25-50 mg / giorno.

Elenco dei farmaci complementari (meno del 100% di probabilità)

Una drogaDose, forma di rilascio
KhloprotixeneCompresse da 15 mg.
DiazepamDiazepam 1–12 mesi inizialmente 250 mcg / kg 2 volte al giorno Bambini 1-5 anni inizialmente 2,5 mg 2 volte al giorno Bambini 5–12 anni inizialmente 5 mg 2 volte al giorno Bambini 12-18 anni inizialmente 10 mg 2 volte al giorno; la dose totale massima giornaliera è di 40 mg. [British National Formulary for Children]
Prednisolone1,5 mg / kg / giorno per 1-4 settimane
TiaminaUna soluzione di 50 mg / ml, 125 mg i / m, una volta al giorno. 10-30 giorni.
PiridossinaCompressa 2 mg, soluzione 50 mg / ml. dose 0,002 g / giorno per 10-30 giorni
CianocobalaminaSoluzione iniettabile 200 mcg / ml, dosaggio 500 mcg / ml 0,4-1 ml (200-500 mct) al giorno, con miglioramento della condizione 0,2 ml 10-30 giorni al giorno
Carbamazepina10-20 mg / kg / giorno per il trattamento dei parossismi vegetativi (crisi surrenali simpatiche)
AmitriptilinaCon enuresi notturna nei bambini di età compresa tra 6 e 10 anni - 10-20 mg / giorno di notte, all'età di 11-16 anni - 25-50 mg / giorno.

Cure mediche fornite nella fase di pronto soccorso di emergenza:

Una drogaDose, forma di rilascio
DiazepamDiazepam 1–12 mesi inizialmente 250 mcg / kg 2 volte al giorno Bambini 1-5 anni inizialmente 2,5 mg 2 volte al giorno Bambini 5–12 anni inizialmente 5 mg 2 volte al giorno Bambini 12-18 anni inizialmente 10 mg 2 volte al giorno; la dose totale massima giornaliera è di 40 mg. [British National Formulary for Children]
Prednisolone1,5 mg / kg / giorno per 1-4 settimane
AmitriptilinaCon enuresi notturna nei bambini di età compresa tra 6 e 10 anni - 10-20 mg / giorno di notte, all'età di 11-16 anni - 25-50 mg / giorno.

Altri trattamenti

Altri trattamenti ambulatoriali:

Altro trattamento ospedaliero: non disponibile.

Altri trattamenti in fase di emergenza: non disponibili.

Intervento chirurgico: non eseguito.

Azioni preventive

Fattori di rischio:

• violazione delle capacità di adattamento sullo sfondo di stress acuto e cronico;

• malattie somatiche organiche croniche, soprattutto con una componente algica;

• malattie organiche del sistema nervoso (trauma cranico, storia di PEP);

Prevenzione primaria a livello PHC:

• condurre esami medici tempestivi e fornire cure mediche di alta qualità ai bambini appartenenti a gruppi a rischio;

• prevenzione di infezioni virali, anemia, obesità, lesioni;

• modifica dei fattori di rischio comportamentali (intensificazione dell'attività fisica).

Ulteriore gestione

Corsi preventivi di terapia farmacologica vitaminica, sonno e regime di riposo.

• Terapia di sedazione in situazioni provocatorie senza manifestazioni cliniche.

• Evita ripetute situazioni di stress, sovraccarico, lavoro eccessivo.

Indicatori dell'efficacia del trattamento e della sicurezza dei metodi diagnostici e terapeutici descritti nel protocollo:

• sollievo da mal di testa e manifestazioni parossistiche;

• migliorare la qualità della vita.

Amitriptilina
Diazepam (Diazepam)
Carbamazepina
Piridossina (piridossina)
Prednisolone (Prednisolone)
Tiamina
Clorprotixene (clorprotixene)
Cianocobalamina (cianocobalamina)

A quale codice corrisponde la malattia NCD nell'ICD 10

La comunità medica internazionale non definisce la distonia neurocircolatoria come una malattia. Si riconosce la presenza di un complesso di sintomi di eziologia poco chiara. Pertanto, l'NDC non dispone di un codice per l'edizione ICD 10.

Ciò è spiegato dall'assenza di ragioni fisiologiche per le attuali deviazioni. La patologia ha un effetto diretto sul sistema nervoso autonomo, causando interruzioni nel lavoro degli organi interni, circolazione sanguigna.

I sintomi causano un notevole disagio al paziente, riducono o disabilitano completamente le prestazioni.

Quali sono le cause dell'evento?

La distonia neurocircolatoria iniziò a essere seriamente studiata a metà del 20 ° secolo. Il professor N.N. Savitsky ha usato per la prima volta il nome come termine. Lo studio del problema era in fermento molto prima. Le manifestazioni della patologia erano chiamate sindrome di La Costa, nevrosi cardiaca, astenia neurocircolatoria e così via. Pertanto, era necessario combinare e sistematizzare il complesso dei sintomi.

La comparsa di deviazioni si osserva in diversi gruppi di pazienti, indipendentemente dall'età o dal sesso. Si possono osservare da 5 a 20 diversi sintomi alla volta in un paziente. Secondo la ricerca, i seguenti fattori spiccano tra le ragioni:

  • Situazioni stressanti frequenti e prolungate
  • Fuochi infettivi nel corpo. Carie, sinusite
  • Eccessivo lavoro eccessivo del corpo
  • Violazione della routine quotidiana
  • Consumo di bevande alcoliche, dipendenza da nicotina, uso di sostanze stupefacenti
  • Esposizione esterna a elementi chimici pericolosi. Lavora in lavori pericolosi, vivendo in un'area inquinata
  • Predisposizione genetica
  • Squilibrio ormonale dovuto a cambiamenti legati all'età. Gravidanza, menopausa, menopausa, pubertà
  • Caratteristiche personali di una persona

Molto spesso, le donne soffrono di patologia. Vivono lo stress più gravemente degli uomini, prendono tutto "a cuore", il background ormonale subisce cambiamenti sistematici. Può essere osservato sia negli adulti che nell'adolescenza.

Quali tipi si trovano?

A causa delle sue varie manifestazioni, la distonia neurocircolatoria è stata suddivisa in quattro sottogruppi. La classificazione divide la patologia per il tipo di flusso:

  • Ipertensivo
  • Ipotonico
  • Cardiaco
  • Misto

C'è una differenza significativa tra i tipi di flusso, manifestata da sintomi diversi. Poiché l'NDC non dispone di un codice ICD 10 separato, i medici sono costretti a crittografare la malattia più vicina con manifestazioni simili. L'adeguamento del trattamento è coerente con i reclami del paziente, nonché con i risultati dei test e degli esami biochimici.

Tipo di sviluppo ipertensivo

Una caratteristica distintiva del tipo ipertensivo NCD è un improvviso aumento della pressione sanguigna. La manifestazione è accompagnata da una crisi ipertensiva che si verifica al minimo cambiamento nell'ambiente o altri fattori. Sintomi tipici per questo tipo:

  • Aumento della frequenza cardiaca, attacchi di tachicardia
  • Rossore del viso
  • A temperatura corporea elevata, gli arti rimangono freddi
  • Emicranie ricorrenti
  • Capogiri, a volte disorientamento
  • Un'inspiegabile sensazione di ansia. Quando la condizione peggiora, si osservano attacchi di panico
  • Insonnia
  • Sudorazione intensa
  • Perdita di appetito

Il paziente può avere un paio di sintomi o tutti allo stesso tempo. Il deterioramento si osserva durante le situazioni stressanti.

Poiché le condizioni del paziente sono caratterizzate da un aumento costante o periodico della pressione sanguigna, il medico diagnostica "ipertensione arteriosa".

Data la gravità del corso, il codice sarà I10 - stadio primario o I15 - stadio secondario.

Quando prescrive il trattamento, il medico tiene conto delle caratteristiche individuali e delle possibili cause dell'insorgenza del disturbo..

Tipo ipotonico

La differenza tra questo tipo e ipertensivo è l'indicatore di pressione sottovalutato. La NCD ipotonica è accompagnata da sintomi come:

  • Bassa frequenza cardiaca, accompagnata da attacchi di bradicardia
  • Mal di testa intermittente
  • Debolezza fisica, affaticamento. Malato si sveglia stanco
  • Perdita di orientamento nello spazio, svenimento
  • Sonnolenza, mancanza di capacità di concentrazione
  • Forte deterioramento dovuto alle variazioni della pressione dell'aria
  • Compromissione della memoria
  • Pelle pallida
  • Arti freddi

La condizione può peggiorare in modo intermittente con gravità da lieve a moderata. Grave è accompagnato da malessere costante, da un brusco cambiamento nella posizione del corpo, è possibile svenire.

Con queste manifestazioni, la diagnosi ha il codice F45.3 o "Disfunzione somatoforme del sistema nervoso autonomo". Come nel caso precedente, il medico curante tiene conto dei sintomi prevalenti prima di prescrivere il trattamento..

Tipo di sviluppo cardiaco

Questo tipo è più comune di altri. La NDC di tipo cardiaco è caratterizzata da sensazioni dolorose nell'area del torace. È accompagnato dai seguenti sintomi:

  • Attacchi di tachicardia, bradicardia, che si sostituiscono alternativamente
  • Mal di testa persistenti
  • Irritabilità aumentata, pianto
  • Insonnia
  • Cambiamenti inspiegabili nella temperatura corporea
  • Affaticabilità rapida
  • Disturbo respiratorio

Il dolore al petto può essere lancinante, sordo o dolorante. Il paziente è in uno stato di ansia inspiegabile, quando la condizione peggiora, compaiono attacchi di panico.

La classificazione internazionale classifica anche questo tipo come disfunzione somatoforme con il codice F45.3. Dato che le manifestazioni sono periodiche, il medico prescrive ulteriori studi, compreso il passaggio obbligatorio di un ECG sotto stress.

Tipo misto

Questa varietà è la più ampia, combina i sintomi di tutti i precedenti tipi di sviluppo. Possono esserci sia segni individuali di diversi tipi di sviluppo, sia i sintomi di ciascuno. Il NDC di tipo misto è uno dei più difficili da diagnosticare e trattare.

Il paziente avverte un disagio costante e soffre anche di attacchi di tachicardia, bradicardia, attacchi di panico e così via. Secondo l'ICD 10, questo tipo di NDC non può essere avviato con una determinazione precisa. Pertanto, i medici usano spesso la designazione R45.

8, che sta per "Altri sintomi e segni legati allo stato emotivo".


Articolo Successivo
Deformazione del corso delle arterie vertebrali