Cosa fare se l'intorpidimento della mano persiste


L'intorpidimento è uno dei segni dei sintomi neurologici. Molto spesso, la sensazione quando le mani si intorpidiscono appare quando il tronco del nervo periferico viene schiacciato, la sua infiammazione indica disturbi nel sistema nervoso centrale. La causa del sintomo può essere sospettata da sintomi concomitanti, ma è più corretto contattare uno specialista qualificato per una diagnosi competente. Una visita precoce da un medico è importante per valutare le condizioni generali, a volte l'intorpidimento può essere un segnale dello sviluppo di una minaccia per la vita del paziente.

caratteristiche generali

La localizzazione frequente di disturbi sensoriali sotto forma di intorpidimento è gli arti superiori. La condizione patologica può estendersi a tutto il braccio o catturare parzialmente la mano e la punta delle dita, essere presente costantemente o manifestarsi in casi isolati.

In ogni caso, quando le tue mani diventano insensibili, devi considerare attentamente il tuo corpo e prendere misure per prevenire la dinamica della malattia che ha causato il sintomo neurologico.

Spesso le persone avvertono intorpidimento delle mani con il flusso. Il fatto è che il flusso può essere chiamato intorpidimento temporaneo sullo sfondo di disturbi circolatori. Una breve pressione su una parte del corpo è sufficiente per rendere impossibile il movimento della mano. Dopo il ripristino del microcircolo, compare una sensazione di formicolio bruciante, che presto scompare.

Nella maggior parte dei casi, la perdita è preceduta da una postura scomoda e dalla compressione dei vasi sanguigni da parte di un oggetto estraneo. L'intorpidimento è preceduto da un meccanismo di occorrenza associato a una violazione del passaggio degli impulsi nervosi, che può anche essere accompagnato da una violazione dell'emodinamica.

Cause di intorpidimento

La perdita di sensibilità può essere dovuta a ragioni patologiche e fisiologiche. Questi ultimi includono una condizione temporanea, che è provocata dai fattori precedenti:

  • fumo: la nicotina restringe il lume dei vasi sanguigni, riducendo il flusso sanguigno;
  • bevande alcoliche: l'etanolo influisce negativamente non solo sui vasi sanguigni, ma anche sullo stato del sistema nervoso;
  • la presenza di eccesso di peso - altera la qualità delle reazioni metaboliche, spesso precede le patologie vascolari;
  • ipotermia: l'esposizione prolungata al freddo porta a un forte spasmo delle arterie;
  • sindrome da incidente: schiacciare l'arto superiore con un oggetto pesante;
  • carichi intensi associati al sollevamento di carichi pesanti;
  • compressione dei vasi sanguigni a livello dell'articolazione della spalla con una cinghia di una borsa pesante.

Quando le mani periodicamente si intorpidiscono, la causa dei sintomi risiede nella condizione patologica e anche la localizzazione della perdita di sensibilità è di grande importanza.

La mano destra diventa insensibile

La stragrande maggioranza delle persone ha la mano destra dominante. L'attività lavorativa in molte professioni è associata all'uso costante della mano destra. Questo fatto spiega la causa principale dell'intorpidimento: la sindrome del tunnel. A rischio: segretarie, musicisti, programmatori e altri.

Motivi di intorpidimento:

  • osteocondrosi cervicale - degenerazione dei tessuti nel rachide cervicale;
  • condrosi della regione toracica - cambiamenti distruttivi nella cartilagine e nel tessuto osseo;
  • ernia intervertebrale - distrofia del disco cartilagineo con formazione di una protrusione erniaria;
  • curvatura - lordosi cervicale patologica, cifosi toracica;
  • spondilosi.

L'aumento dei livelli di glucosio nel sangue nel diabete mellito può contribuire ai sintomi neurologici. Lo spasmo dei vasi cervicali provoca una condizione pre-ictus, che può manifestarsi con intorpidimento delle mani. I sintomi critici includono intorpidimento simultaneo del braccio e della gamba destra..

In questo caso, è possibile lo sviluppo di una patologia grave:

  1. Ictus.
  2. Sclerosi multipla.
  3. Oncologia del cervello.
  4. Deviazioni psichiche.

La mano sinistra diventa insensibile

L'influenza dei cambiamenti degenerativi nell'osteocondrosi nell'area del torace e del collo si applica ugualmente alle estremità destra e sinistra. Quando le mani diventano insensibili, la compressione delle radici nervose o dei recettori è provocata da vertebre deformate, archi o una conseguenza della distrofia del disco cartilagineo (ernia o protrusione che lo precede).

Le ragioni della spiacevole condizione:

  1. Angina pectoris - accompagnato da una sensazione di pressione al petto, difficoltà a respirare;
  2. Aterosclerosi: danno vascolare con formazione di placche di colesterolo sulle pareti;
  3. Infarto miocardico: una mano insensibile sul lato sinistro si riferisce ai segni caratteristici di una condizione patologica;
  4. Tromboflebite: formazione di coaguli di sangue (trombi);
  5. Un ictus sul lato destro - manifestato da intorpidimento dell'arto, perdita di orientamento nello spazio, rallentato da un discorso incoerente.


Intorpidimento delle dita

Le dita intorpidite causano non solo ansia, ma anche spiacevole disagio. La percezione tattile può scomparire sulla superficie dell'intero dito o solo sulla punta di una o più dita. Concentrandosi sulla diffusione della perdita di sensibilità, si distinguono le seguenti corrispondenze di intorpidimento e zone di malattia:

  • Il primo è la sindrome del tunnel carpale (una delle varietà di neuropatia del tunnel), la spondilolistesi.
  • Il secondo sta deformando l'osteocondrosi.
  • Terzo: artrosi dell'articolazione del gomito, condrosi toracica.
  • Quarto: compressione del nervo ulnare, debolezza muscolare.
  • Quinto: c'è un'alta probabilità di un ictus.

La compromissione della percezione tattile con i polpastrelli è accompagnata da formicolio e bruciore delle dita, ridotta funzione motoria del primo dito e gonfiore dell'articolazione del polso. La sclerosi multipla, la malattia di Raynaud, la distonia vegetativa-vascolare possono causare sintomi simili..


Intorpidimento durante la notte

Un adeguato riposo notturno è importante per l'autoguarigione del corpo. Le mani diventano insensibili di notte, il più delle volte quando il corpo è nella posizione sbagliata durante il sonno.

Un cuscino troppo alto o basso porta a un'eccessiva flessione nella regione cervicale, che influisce sul flusso sanguigno nel collo e nel cervello. Un'emodinamica inadeguata porta alla carenza di ossigeno, che causa forti mal di testa e il bloccaggio dei plessi nervosi alle parestesie.

Un altro motivo è il banale pizzicamento del proprio corpo, quando una persona mette la mano sotto la testa durante il sonno e rimane a lungo in questa posizione. La perdita di sensibilità scompare rapidamente, lasciando il posto a sensazioni dolorose di formicolio.

Per prevenire l'intorpidimento notturno, è sufficiente utilizzare un cuscino ortopedico, che viene selezionato per ogni persona individualmente in base ai suoi parametri anatomici e al grado di durezza della superficie utilizzata per dormire. Il design del cuscino garantisce una colonna vertebrale a livello e un flusso sanguigno libero durante la notte.

Oltre ai fattori fisiologici, l'intorpidimento dell'arto superiore in un sogno è una manifestazione dell'osteocondrosi cervicale. Il sintomo spiacevole è accompagnato da un dolore doloroso nella parte posteriore della testa, che potrebbe non andare via per molto tempo durante il giorno.

La sindrome del dolore in combinazione con un disturbo sensoriale si manifesta sotto forma di moderato dolore puntuale e sensazione di bruciore, che ha origine sui polpastrelli delle dita e scende dolcemente al polso. Questa forma di deviazione appare spesso durante la gravidanza..

Possibili ragioni:

  • squilibrio ormonale;
  • una maggiore quantità di liquido amniotico;
  • glicemia elevata (diabete gestazionale);
  • infiammazione delle articolazioni della mano;
  • mancanza di oligoelementi: magnesio e calcio.

Malattie

Nella pratica medica, l'intorpidimento non è distinto come una patologia separata. La compromissione temporanea o permanente della sensibilità è inclusa nel complesso dei sintomi della malattia, che è la causa principale del sintomo neurologico. Il motivo per cui le mani si intorpidiscono può essere patologie distruttive, infiammatorie o vascolari..

Sindrome del tunnel carpale

La causa della patologia neurologica è la compressione del nervo mediano da parte dell'apparato osseo e legamentoso della mano. Le manifestazioni caratteristiche includono la parestesia parziale della mano: intorpidimento dell'indice e del pollice, formicolio, perdita di sensibilità tattile della superficie palmare. I sintomi neurologici si verificano sullo sfondo del dolore e della violazione dei movimenti di flessione della mano.

La causa della patologia può essere fattori che provocano stenosi e gonfiore del canale del polso:

  • movimenti spesso ripetuti dello stesso tipo per la flessione e l'estensione della mano, più spesso durante lo svolgimento di compiti professionali (interpreti del linguaggio dei segni, pianisti, programmatori e altri);
  • disfunzione delle ghiandole endocrine (diabete mellito, ipotiroidismo), cambiamenti ormonali;
  • reumatismi, gotta;
  • aumento del peso corporeo;
  • Malattia di Paget;
  • escrescenze simili a tumori;
  • abuso di alcool.

Molto spesso, le donne che hanno superato la linea dei quarant'anni e svolgono un lavoro scrupoloso con le mani soffrono di sindrome del tunnel carpale..

Osteocondrosi

Malattia della colonna vertebrale, accompagnata da un complesso di cambiamenti distruttivi nei dischi intervertebrali e nei corpi vertebrali. Inizialmente, la cartilagine si rompe e perde la sua capacità di trattenere l'umidità. Il disco si appiattisce gradualmente, perdendo la sua funzione elastica, avvicinando le vertebre a una distanza pericolosa. La fase successiva sarà la deformazione del tessuto osseo e, di conseguenza, il bloccaggio dei tronchi nervosi del midollo spinale.

Cause di patologia degenerativa:

  1. Cambiamenti legati all'età;
  2. Attività fisica intensa;
  3. Disturbi metabolici e ormonali;
  4. Curvatura della colonna vertebrale;
  5. Nutrizione impropria con carenze di micronutrienti;
  6. Trauma.

La condizione in cui le mani diventano insensibili si osserva con la localizzazione cervicale e toracica dell'osteocondrosi. Ciò è dovuto al fatto che l'innervazione degli arti superiori viene eseguita nella colonna cervicale e toracica.

La malattia di Raynaud

Patologia vasospastica che colpisce le piccole arterie sulla punta delle dita, che porta al loro intorpidimento sullo sfondo di disturbi circolatori critici. Un insufficiente apporto di ossigeno si manifesta con cianosi (colorazione bluastra) della punta delle dita e grave gonfiore.

Lo sviluppo della sindrome di Raynaud è causato da:

  • ipotermia frequente;
  • interruzione delle ghiandole endocrine;
  • lesioni alle dita regolari;
  • condizioni stressanti gravi;
  • eseguire lavori manuali relativi alla vibrazione;
  • reumatismi.

Il fenomeno di Raynaud colpisce spesso giovani donne dai 20 ai 40 anni. Si noti che la patologia è accompagnata da mal di testa di tipo emicranico.

Sindrome di Guillain Barre

La poliradicoloneuropatia infiammatoria di natura infiammatoria ha una natura autoimmune di origine, quando, a causa dell'aggressione delle proprie cellule immunitarie, viene colpito il tessuto nervoso. Le manifestazioni della patologia comprendono letargia degli arti superiori, accompagnata da segni di parestesia delle dita delle mani (intorpidimento, formicolio, "pelle d'oca").

L'impulso per lo sviluppo della malattia può essere l'enterite batterica, l'infezione da herpes e la sindrome può anche essere una manifestazione del virus dell'immunodeficienza umana. La patologia è considerata pericolosa per la vita umana, poiché può causare bruschi salti della pressione sanguigna, portare a danni ai polmoni e ai bronchi, perdita di coscienza.

Distonia vegeto-vascolare

La disfunzione del sistema nervoso autonomo si manifesta diffondendo dolore in tutto il corpo, tremori e intorpidimento degli arti, respiro accelerato e battito cardiaco, aumento della sudorazione e flatulenza. I pazienti avvertono stanchezza costante, ansia, disturbi del sonno.

Si osservano disturbi vegetativi come conseguenza di ipertensione, angina pectoris, disturbi del sistema endocrino, malattie mentali e somatiche. Le mani spesso diventano insensibili durante l'adolescenza, quando si osserva una disfunzione autonomica sullo sfondo di cambiamenti ormonali.

Aterosclerosi

Malattia dei vasi arteriosi, accompagnata dalla deposizione di placche di colesterolo sulle pareti delle arterie. La causa delle formazioni patologiche è una violazione dei processi metabolici con la partecipazione di proteine ​​e grassi. Nel tempo, le placche ateromatose crescono con il tessuto connettivo con la deposizione di sali di calcio in esse. I cambiamenti metamorfici portano a una significativa diminuzione del diametro dell'arteria, che minaccia di compromettere la circolazione sanguigna.

La causa esatta della malattia non è stata ancora stabilita. Tra i fattori provocatori vi è la passione per il cibo ricco di grassi animali, uno stile di vita sedentario, disturbi ormonali e metabolici, malattie cardiache, sistema endocrino, obesità.

Ernia intervertebrale

Sotto l'influenza di processi distrofici, il disco cartilagineo situato tra le vertebre perde elasticità e compattezza. Il disco intervertebrale è deformato, la membrana densa esterna (anulus fibrosus) è indebolita. Il nucleo polposo sporge, sfondando la membrana fibrosa e forma un'ernia.

Una formazione erniaria crea un effetto di compressione sulle radici nervose e porta allo sviluppo di sintomi neurologici. La localizzazione delle ernie nel rachide cervicale è osservata abbastanza spesso, nella colonna vertebrale toracica, viene diagnosticato un cambiamento distrofico, ma molto meno spesso. Nel corso della pratica medica, è stato notato che la localizzazione di un'ernia nella parte superiore della schiena porta al fatto che le mani diventano insensibili.

Polineuropatia

Uno dei sintomi dello sviluppo del diabete mellito, caratterizzato da danni ai tronchi nervosi con lo sviluppo di parestesie alle estremità distali (piedi, meno spesso mani). La malattia è progressiva, il disturbo della sensibilità delle mani procede su uno sfondo di dolore, che aumenta a riposo.

La sindrome si verifica nella metà dei pazienti con diabete mellito, forme gravi di polineuropatia portano alla comparsa di aree gangrenose (principalmente sui piedi), che spesso porta alla loro amputazione.

Vedere un dottore

Indubbiamente, l'intorpidimento degli arti superiori richiede un consiglio medico. Un'eccezione può essere considerata la compressione fisiologica dei tessuti molli quando si assume una postura scomoda in posizione seduta o sdraiata. La ragione per andare dal medico è la natura incomprensibile dell'origine dell'area insensibile, la rapida diffusione della perdita di sensibilità ai tessuti vicini. La comparsa di un sintomo può essere accompagnata da vertigini, eruzioni cutanee.

Indicazione di eventuali cure mediche immediate:

  • danno all'intero arto superiore per lungo tempo;
  • mancanza di funzione motoria nell'arto;
  • disorientamento nello spazio, inibizione della parola e dei movimenti;
  • perdita di conoscenza;
  • precedente lesione alla testa o al collo;
  • violazione dell'atto di minzione e defecazione.

Diagnostica

L'esecuzione di misure per stabilire le ragioni è necessaria quando le mani diventano insensibili per un breve periodo o costantemente. Se una sensazione spiacevole appare all'improvviso, questo fatto indica disturbi patologici. Il problema non può essere ignorato, il minimo ritardo può essere irto del rapido sviluppo di una condizione pericolosa.

Per una diagnosi completa, la prima fase sarà un esame da parte di un terapista e un neuropatologo; inoltre, potrebbe essere necessario consultare un cardiologo e un ortopedico. Sulla base dei reclami e dell'esame visivo, viene effettuata una diagnosi preliminare.

La base per confermare le ipotesi saranno i risultati della ricerca oggettiva:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • analisi giornaliera delle urine secondo Nechiporenko;
  • analisi del sangue immunologico;
  • elettrocardiogramma;
  • ecografia;
  • Risonanza magnetica;
  • monitoraggio della glicemia.

Trattamento

Un sintomo spiacevole influisce negativamente sulla qualità della vita del paziente. La capacità di eseguire azioni con le mani è spesso compromessa, rendendo la persona impotente. Per non intorpidire le mani, devi agire sulla causa della condizione patologica. Pertanto, dopo un esame dettagliato, viene prescritto un regime di trattamento efficace che aiuterà a sbarazzarsi delle manifestazioni neurologiche..

Il trattamento standard include:

  • terapia farmacologica;
  • effetto fisioterapico;
  • massaggio;
  • fisioterapia.


Farmaci per l'intorpidimento

Solo il medico curante può decidere sulla necessità di un trattamento farmacologico. Dopo aver esaminato le condizioni di un particolare paziente, il medico seleziona i farmaci e il loro dosaggio. Non è consigliabile prescrivere farmaci stessi, un trattamento improprio minaccia di gravi conseguenze e aumenta significativamente il periodo di recupero.

Quando il dolore è presente e la malattia è di natura infiammatoria, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non ormonali (indometacina, diclofenac, ketoprofene). Se i muscoli spasmodici hanno un effetto sulle terminazioni nervose, vengono prescritti miorilassanti (Mydocalm, Sirdalud).

Nella maggior parte dei casi, per aumentare l'effetto terapeutico, vengono prescritti agenti che rilassano i muscoli scheletrici in parallelo con le vitamine del gruppo B (Milgamma, Kombilipen) per migliorare la conduzione nervosa. Angioprotettori (Actovegin, Vertran, Vestibo) - per migliorare la circolazione sanguigna e la nutrizione dei tessuti.

Con l'osteocondrosi e altre malattie distruttive, quando le mani diventano insensibili, i corsi di condroprotettori - Dona, Structum, Teraflex si svolgono a lungo. I prodotti contenenti glucosamina e condroitina interromperanno l'ulteriore distruzione e manterranno i processi metabolici intra-articolari a un livello ottimale.


Procedure di fisioterapia

I moderni metodi di effetti fisioterapici sono destinati al trattamento riabilitativo e al consolidamento dell'effetto terapeutico della terapia farmacologica:

  • magnetoterapia - trattamento con un campo elettromagnetico pulsato per ridurre gonfiore, dolore, rigenerazione dei tessuti;
  • elettroforesi: somministrazione percutanea di farmaci che utilizzano corrente elettrica continua;
  • effetto ultrasuoni - ha un effetto antinfiammatorio, antiedema, antispasmodico;
  • applicazioni di paraffina: le procedure di riscaldamento migliorano l'emodinamica e le reazioni metaboliche a livello cellulare.

Per ottenere il massimo risultato positivo, ciascuno dei metodi dovrebbe essere eseguito da corsi preventivi due volte l'anno. Prima di utilizzare effetti fisioterapici, devono essere escluse controindicazioni: malattie oncologiche, tendenza al sanguinamento, aumento della funzione tiroidea, ipertensione non compensata, gravidanza. Le controindicazioni relative includono intossicazione da alcol, strutture metalliche negli arti.


Massaggio

Quando le mani diventano insensibili, il massaggio è incluso nel complesso trattamento per migliorare il funzionamento dei capillari ed eliminare gli spasmi di tensione nervosa. La procedura viene eseguita utilizzando olio da massaggio a cui vengono aggiunti oli essenziali e olio di canfora. Il massaggio viene eseguito in posizione seduta o sdraiata con entrambe le mani. Con una mano il massaggiatore tiene l'arto insensibile, con l'altra si eseguono movimenti di massaggio lungo il flusso del fluido linfatico.

Quando si massaggia la mano, l'effetto viene eseguito accarezzando, picchiettando, sfregando prima le superfici dorsale e palmare, quindi ogni dito separatamente. Il massaggio dell'avambraccio, dell'articolazione del gomito e della spalla viene eseguito utilizzando il metodo classico o puntuale.

La superficie viene accarezzata e impastata con movimenti circolari e trasversali, picchiettando e scuotendo. Dopo un corso di dieci giorni, la microcircolazione nell'arto intorpidito migliora, l'elasticità dei vasi sanguigni aumenta, i processi metabolici e lo scambio di gas sono accelerati.


Fisioterapia

Gli esercizi per eliminare la condizione quando le mani diventano insensibili sono prescritti dal medico curante. Le lezioni si svolgono regolarmente, il che consentirà di ottenere non solo il ripristino della sensibilità, ma anche un aumento dell'ampiezza del movimento. Le lezioni possono essere svolte sotto forma di ginnastica o una procedura con l'uso di palline da massaggio, bande di resistenza di diversa durezza.

Particolarmente degno di nota è l'uso di una pallina di agopuntura "su-joka", durante il massaggio, che interessa tutti i punti biologici situati sul palmo. Le molle ad anello sono progettate per sviluppare ogni punta, migliorando la circolazione in ogni punto.

Complesso efficace:

  1. Sdraiati con la schiena su una superficie dura. Sollevare entrambi gli arti superiori ed eseguire movimenti di schiacciamento con una spazzola: stringere e aprire un pugno in modo sincrono con due mani per 75 volte.
  2. Per il prossimo esercizio, rimani nella stessa posizione. Abbassa le braccia e mettile lungo il corpo. Continua a strizzare il pennello lo stesso numero di volte.
  3. Stai con le spalle al muro e alzati in punta di piedi. Alza le braccia tese e rimani in questa posizione, contando fino a cento.
  4. Allontanati dal muro. Metti le mani dietro la schiena e portale avanti e indietro. Tieni le mani contando lentamente fino a sessanta.

Ricette popolari per intorpidimento

La medicina alternativa non è il principale metodo di trattamento, se non c'è predisposizione alle reazioni allergiche, è possibile utilizzare le ricette dei guaritori tradizionali, ma solo dopo aver consultato un medico.

Ricette popolari:

  1. Per strofinare le aree insensibili, viene utilizzata la seguente composizione: 50 ml di soluzione di ammoniaca al 10%, 4 gocce di alcol di canfora, 30 grammi di cloruro di sodio. Tutti i componenti vengono miscelati e strofinati sulle aree interessate.
  2. L'impacco di zucca e erba di grano ha un effetto antinfiammatorio. Lessare un pezzo di zucca e sbattere in purè di patate. Alla pappa viene aggiunto un cucchiaio di germogli e la composizione risultante viene applicata alle aree insensibili, fissandole con pellicola trasparente e coprendo con una coperta calda. L'impacco può essere conservato per circa un'ora.
  3. Preparare due ciotole profonde per la procedura di contrasto. Versare l'acqua calda in una, acqua fredda nell'altra. Per prima cosa, metti le mani in acqua calda per 5 minuti, quindi trasferiscile in acqua fredda e lascia per 2 minuti. Acqua alternata 5-6 volte.
  4. Aggiungi alcune gocce di olio essenziale di eucalipto all'unguento di canfora. Strofinare la miscela su dita e palmi ogni giorno la sera.

Prevenzione

Per prevenire l'intorpidimento degli arti superiori, prima di tutto, è necessario prendersi cura della prevenzione e del trattamento delle malattie della colonna vertebrale e dei vasi sanguigni. Ciò richiederà una corretta alimentazione e il mantenimento di uno stile di vita sano, rinunciando a cattive abitudini e sport estremi..

Se l'attività professionale prevede una lunga permanenza in posizione ipodinamica, si consiglia di eseguire una serie di esercizi impastanti per tutto il corpo:

  • alza e abbassa le braccia, mentre stringi e apri i pugni;
  • eseguire movimenti circolari lenti con il collo;
  • alza e abbassa le spalle;
  • eseguire giri con la parte superiore del corpo;
  • praticare l'automassaggio della testa e del collo.

Dopo il risveglio, fai esercizi mattutini, inclusi esercizi semplici. L'educazione fisica non dovrebbe essere spiacevole o dolorosa. Tutti i movimenti devono essere eseguiti lentamente e senza intoppi.

Oltre all'attività fisica, se le mani si intorpidiscono, è corretto eseguire tempestivamente il trattamento pianificato delle malattie croniche, correggere la curvatura della colonna vertebrale e la deformità delle articolazioni con prodotti ortopedici (corsetti, reclinabili, solette). Se compaiono intorpidimento e altre manifestazioni neurologiche, consultare un medico per la diagnosi e un trattamento efficace.

Intorpidimento delle mani: come trattare?

L'intorpidimento delle braccia e delle gambe spesso preoccupa le persone di tutte le età. Questa sensazione può essere accompagnata da formicolio, brividi striscianti, deterioramento della sensibilità, dolore. Questa combinazione di sintomi è chiamata parestesie. Molto spesso, l'intorpidimento degli arti è un fenomeno fisiologico, cioè non è pericoloso. Tuttavia, a volte questo sintomo può indicare una malattia grave. Per scoprire la causa del normale intorpidimento delle mani, è necessario consultare un medico.

Cause di intorpidimento

Sia i fattori fisiologici che quelli patologici possono provocare intorpidimento della mano..

Fattori temporanei o fisiologici

Le cause fisiologiche (temporanee) di intorpidimento includono:

Passatempo prolungato in una posa quando una mano è gettata sopra il bracciolo. Ciò esercita pressione sulle terminazioni nervose, provocando un certo disagio..

Portare una borsa o uno zaino pesante. La pressione in questo caso sarà fornita dalle sue cinghie. L'intorpidimento si verifica sullo sfondo di una violazione dell'afflusso di sangue all'arto.

Indossare abiti troppo stretti.

Sollevamento frequente delle braccia sopra le spalle.

Per molto tempo al freddo. L'intorpidimento si verifica a causa del vasospasmo.

Tutti questi fattori non rappresentano una minaccia per la salute. Per prevenire l'intorpidimento, è necessario cambiare la postura più spesso, massaggiare gli arti, fare ginnastica leggera, cambiare la posizione dello zaino o della borsa. Il pericolo è rappresentato da cause patologiche che portano all'intorpidimento delle mani.

Fattori patologici

Le dita possono diventare insensibili a causa del pizzicamento delle terminazioni nervose e dei vasi sanguigni nel polso. Il tessuto connettivo può premere su di loro. Se l'intorpidimento scompare rapidamente dopo aver cambiato la postura o dopo aver sfregato i tessuti, questo sintomo può essere ignorato. A condizione che l'intorpidimento si verifichi spesso, persista a lungo e non sia possibile affrontarlo con il massaggio e un cambiamento di postura, è necessario consultare un medico. Questo sintomo può indicare una violazione delle fibre nervose o una violazione dell'afflusso di sangue ai tessuti..

Le ragioni possono essere molto serie. Tra loro:

Polineuropatia. Questa patologia è accompagnata da danni ai tronchi nervosi del sistema nervoso periferico. Oltre all'intorpidimento, il paziente svilupperà debolezza delle braccia, i loro tessuti inizieranno ad atrofizzarsi, cioè a seccarsi. Il paziente soffre di tagli (disturbo del movimento parziale). A volte si osserva paralisi, cioè le funzioni dell'arto andranno completamente perse. La causa della polineuropatia può essere diabete mellito, alcolismo, difterite, emoblastosi, porfiria, periarterite nodosa, lupus eritematoso sistemico.

Ictus. Con questa patologia, si verifica una malnutrizione del cervello. L'intorpidimento degli arti è più spesso causato da ictus ischemico. Le mani delle persone diventano insensibili a riposo, formicolio in esse.

Danni ai nodi nervosi di varie parti della colonna vertebrale. La regione cervicale, della spalla e lombosacrale può essere interessata. Con tali patologie, oltre al torpore, una persona soffrirà di dolore. Sarà localizzato in quei luoghi per l'innervazione di cui sono responsabili i plessi nervosi interessati. La patologia più comune è l'osteocondrosi..

Sindrome da lesione del nervo mediano. Questa patologia è chiamata sindrome pronatore, sindrome del tunnel carpale, ecc. L'intorpidimento si manifesta come una "mano di scimmia". La superficie del primo dito dal lato del palmo e completamente 2, 3 e 4 dita della mano soffre.

Danni ai nervi ulnari e radiali, che possono essere osservati con la sindrome di Turner e altre patologie.

Lesione vascolare. Spesso l'endarterite obliterante porta a intorpidimento. Con questa patologia, la microcircolazione nei piccoli vasi sanguigni è disturbata. Ciò accade sullo sfondo del loro spasmo. L'intorpidimento ricorda una clinica di osteocondrosi.

La malattia di Raynaud. L'intorpidimento si verifica nelle mani e nei piedi. Sembra parossistico, la causa è una violazione della circolazione sanguigna nei vasi. La malattia di Raynaud può essere ereditaria; un forte stress può provocarne il manifestarsi.

Carenza di vitamine. L'intorpidimento si sviluppa nelle persone il cui corpo manca di vitamine del gruppo B, vale a dire, tiamina, acido folico, cianocobalamina. Inoltre, l'intorpidimento può svilupparsi sullo sfondo della carenza di vitamina E..

Malattia da vibrazione. L'intorpidimento è un compagno per le persone che spesso sperimentano vibrazioni. Oltre a ricevere regolarmente lesioni microscopiche, tali persone sviluppano riflessi patologici. Provoca dolore e intorpidimento..

Lesioni ricevute. Possono essere fratture, lividi, lussazioni. Tutti contribuiscono all'interruzione dell'integrità dei nervi. Questo porta a sintomi caratteristici.

Assunzione di alcune medicine. L'intorpidimento agisce come un effetto collaterale. È disponibile in farmaci antibatterici e farmaci chemioterapici.

Sintomi

I sintomi di intorpidimento delle mani dipendono molto dalla causa esatta di questa violazione..

Segni comuni di intorpidimento:

Debolezza degli arti.

Incapacità di tenere un oggetto.

Sensazione di formicolio alle dita.

Sensazione di gattonare.

La comparsa della "pelle d'oca".

Sensazione di estremità fredda.

Se dopo 2-3 minuti persistono i sintomi spiacevoli, si può sospettare una causa patologica di intorpidimento.

Quando si sviluppa sullo sfondo del diabete mellito, il paziente sperimenterà sintomi come:

Intorpidimento in altre parti del corpo.

Sete intensa, bocca secca.

Impulso frequente di svuotare la vescica.

Se una persona ha malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale, allora, oltre al torpore, sarà perseguitata da sintomi come:

Dolore al corpo e agli arti.

Intorpidimento durante la notte. Si verifica anche con una comoda posizione per dormire..

Rigidità mattutina dei movimenti.

Tono muscolare debole.

Formicolio ai palmi.

Quando hai bisogno di vedere un dottore?

L'intorpidimento come sintomo non può essere ignorato. A volte è questo che diventa il primo segno dello sviluppo di una grave malattia. L'intorpidimento è spesso associato a un ictus. Pertanto, non dovresti esitare a contattare uno specialista. Con frequenti intorpidimenti, è necessario contattare un neurologo.

Quando vedere un medico:

Non c'è modo di spiegare perché si verifica l'intorpidimento.

Le sensazioni dolorose compaiono nell'avambraccio, nelle dita, nel collo.

La voglia di urinare diventa più frequente.

Sul corpo o sull'arto compare un'eruzione cutanea.

L'intorpidimento è accompagnato da vertigini, problemi muscolari e altri sintomi.

Grandi aree del corpo sono coinvolte nel processo patologico.

Quale medico cura l'intorpidimento delle mani?

Se si verifica intorpidimento, è necessario consultare un neurologo. Il medico esaminerà il paziente, chiarirà i suoi reclami, valuterà la presenza di altri segni neurologici.

Se il medico lo ritiene necessario, indirizzerà il paziente ad altri specialisti ristretti:

I pazienti con vasculite e malattia di Raynaud vengono indirizzati a un reumatologo.

Le persone con sospette malattie cardiovascolari vengono indirizzate a un cardiologo.

I pazienti con diabete mellito vengono indirizzati a un endocrinologo.

I pazienti con lesioni e tumori vengono indirizzati a un neurochirurgo.

I pazienti vengono indirizzati a uno specialista in malattie infettive per malattie infettive.

I pazienti che sono stati intossicati da sostanze nocive sul posto di lavoro vengono indirizzati a un patologo del lavoro.

Diagnosi del problema

L'accoglienza del paziente inizia con un sondaggio, che non ha poca importanza nel piano diagnostico. Fare un'attenta anamnesi consente al medico di sospettare la causa dell'intorpidimento della mano. Dopo il colloquio, il medico procede all'esame del paziente. Durante la sua realizzazione, è importante valutare il colore della pelle, la sua temperatura, i riflessi tendinei, i riflessi cutanei.

Sulla base dei dati ottenuti, il medico indirizza il paziente a un ulteriore esame, che può includere:

Donazione di sangue per analisi generali e biochimiche.

Consegna dell'urina per analisi generale.

Ultrasuoni degli organi interni.

Radiografia del cranio e della colonna vertebrale. Lo studio è prescritto nel caso in cui vi sia il sospetto di un'ernia intervertebrale o altri disturbi nel lavoro del sistema muscolo-scheletrico.

Angiografia vascolare mediante contrasto.

CT. Questo studio fornisce le informazioni massime sullo stato degli organi. Con il suo aiuto, ematomi, aneurismi, coaguli di sangue, disturbi circolatori, ecc..

MRI. È prescritto nel caso in cui il medico sospetti che i vasi sanguigni siano bloccati..

Elettroneuromiografia. Questo studio consente di identificare una violazione dell'innervazione. La diagnostica viene eseguita utilizzando elettrodi speciali.

Dopo che il paziente si è sottoposto agli studi necessari, il medico sarà in grado di dargli una conclusione sullo stato di salute e prescrivere il trattamento appropriato.

Trattamento intorpidimento delle mani

Per far fronte all'intorpidimento della mano, il medico prescrive un trattamento completo. Le misure terapeutiche includono complessi di terapia fisica e alcune procedure. Hanno lo scopo di migliorare la nutrizione dei tessuti e aumentare la circolazione sanguigna negli arti..

Possibili opzioni di trattamento:

Effetto fisioterapico sul corpo: fonoforesi ed elettroforesi. Grazie a queste procedure, il flusso sanguigno viene attivato, quindi i farmaci penetrano meglio nei tessuti danneggiati..

Terapia manuale. Lo studio dei punti attivi consente di eliminare la pressione in eccesso sulle terminazioni nervose. Lo spasmo muscolare scompare, i blocchi articolari vengono rimossi.

Terapia fisica. Il complesso dovrebbe essere sviluppato da un professionista.

Trattamento farmacologico

Il medico sarà in grado di selezionare farmaci efficaci solo dopo aver fatto la diagnosi. I farmaci da soli non sono sufficienti per affrontare il problema. Avrai bisogno non solo di assumere farmaci, ma anche di sottoporsi a misure fisioterapiche, eseguire terapia fisica, ecc..

La correzione medica si basa sui farmaci per alleviare l'infiammazione. Inoltre, il regime di trattamento comprende condroprotettori, analgesici, vasodilatatori.

Farmaci per intorpidimento delle mani causato da malattie neurologiche

Per far fronte all'intorpidimento della mano causato dalla sindrome del tunnel carpale, osteocondrosi o altre condizioni neurologiche, è necessario rimuovere l'infiammazione e il gonfiore dai tessuti.

Per questo, vengono utilizzati farmaci del gruppo FANS:

Diclofenac (Diklovit, Ortofen).

Ketorolac (Ketorol, Ketanov).

Emulgel Voltaren. Unguento per le mani intorpidite.

I farmaci vengono utilizzati sotto forma di compresse, sotto forma di supposte rettali e sotto forma di unguenti o gel.

Per far fronte all'intorpidimento delle mani causato dall'osteocondrosi, vengono prescritte compresse di Midocalm (tolperisone cloridrato).

Farmaci che migliorano la condizione delle fibre nervose, accelerano i processi metabolici nel tessuto nervoso:

Milgamma. Il preparato contiene vitamine del gruppo B: B1 e B6.

Neuromultivite. Contiene alte dosi di vitamine B1, B6 e B12.

Farmaci per intorpidimento delle mani causato da malattie vascolari

Se l'intorpidimento delle mani è stato causato da Raynaud, sono necessari farmaci per dilatare i vasi sanguigni e prevenire la formazione di coaguli di sangue. È necessario anche l'uso di sedativi..

Lo schema di correzione del farmaco sarà simile a questo:

Nifedipina: Cordafen, Cordaflex, Nifedipine, Corinfar. Sono presi sotto forma di compresse, ti permettono di dilatare i vasi sanguigni.

Amlodipina: Amlodipina, Cardilopina, Corvadil, Norvasc, Normodipina. Questi farmaci dilatano i vasi sanguigni.

Pentossifillina: Vasonite, Pentossifillina, Trental, Trenpental. L'assunzione di farmaci consente di migliorare la nutrizione dei tessuti, prevenire la formazione di coaguli di sangue e aumentare la microcircolazione sanguigna.

Qualsiasi malattia cardiovascolare, accompagnata da intorpidimento delle mani, richiede sedazione. Molto spesso, i medici prescrivono Novo-passit a tali pazienti..

Terapia dietetica

I pazienti con intorpidimento delle mani richiedono una dieta ricca di vitamine e proteine. Sul tavolo devono essere presenti verdure fresche: cavoli, carote, erbe aromatiche, insalate. Non dimenticare i legumi.

Dovresti rinunciare al cacao e al caffè. La preferenza dovrebbe essere data al tè verde, alle bevande a base di erbe, al tè alla menta.

La carne e il pesce non dovrebbero essere troppo grassi. Ridurre al minimo il consumo di carni affumicate e cibi fritti. Le uova di gallina vengono mangiate 2-3 volte a settimana. Torte e pasticcini sono soggetti a restrizione.

Video: il dottor Evdokimenko, reumatologo e psicofisiologo, accademico dell'Accademia russa di scienze mediche e tecniche, ti dirà perché le mani o le dita diventano insensibili:

Suggerimenti e trucchi generali per la prevenzione

Per far fronte a un intorpidimento inaspettato, è necessario seguire queste linee guida:

Massaggia la mano, tira una pallina nel palmo della mano. Ciò normalizzerà il lavoro dei capillari..

Sdraiati sul pavimento o sul letto, alza le braccia e le gambe e scuotile.

Sdraiati su un fianco, metti un rullo sotto il collo. Alza il braccio e la gamba in modo che siano paralleli al pavimento. In questa posizione, devi muovere gli arti, raffigurando un'onda del mare..

Sdraiati sulla schiena, allunga le braccia lungo il corpo. In questa posizione, devi stringere e aprire le dita 50 volte..

Accarezza l'area insensibile con la punta delle dita.

Tali esercizi ti permettono di far fronte al torpore che si è manifestato sullo sfondo dell'osteocondrosi. Il sangue inizia a circolare più velocemente, il che rende possibile fermare i sintomi spiacevoli.

Per prevenire l'intorpidimento delle mani, è necessario seguire i consigli di esperti:

Controlla la posizione del corpo mentre cammini e durante la terapia fisica. Devi sempre monitorare la tua postura.

Organizza correttamente un posto letto, acquista un materasso e un cuscino ortopedici. Puoi sostituirlo con un rullo sotto il collo.

Rifiuta uno stile di vita sedentario. Hai bisogno di fare sport, correre, nuotare, sciare, pattinare, ecc..

Non puoi stare seduto per più di 40 minuti senza muoverti. Trascorso questo tempo, devi fare un riscaldamento..

Smetti di fumare e di bevande alcoliche, escludi caffè e tè forti.

Mangia bene. Il menu dovrebbe contenere cibi che sono una fonte di proteine, vitamine e fibre.

Il riposo dovrebbe essere sufficiente e completo.

La parte posteriore non deve essere sovraccaricata. Il peso sulle mani deve essere distribuito in modo uniforme.

Se segui questi consigli, non solo puoi prevenire l'intorpidimento delle mani, ma anche prevenire lo sviluppo di malattie gravi, ad esempio l'osteocondrosi.

L'artralgia è un dolore articolare. Questo è un presagio di malattia o la malattia stessa. Appare prima che inizi il danno organico. Nasce a causa dell'irritazione dei neurorecettori della borsa sinoviale. La poliartralgia copre più di 5 articolazioni contemporaneamente. C'è disaccordo sul fatto che l'artralgia possa essere considerata una malattia separata..

La malattia si sviluppa gradualmente e praticamente non si manifesta nelle prime fasi. Tra i suoi sintomi principali vi sono il dolore acuto all'articolazione del ginocchio dopo essere stato a riposo, i cambiamenti nell'andatura. A poco a poco durante il movimento, il disagio scompare, ma dopo un lungo riposo riappare.

L'articolazione dell'anca si trova alla giunzione del femore con il bacino. È progettato in modo tale da fornire libertà di movimento delle gambe su tutti i piani. L'articolazione dell'anca è l'articolazione più grande del corpo e svolge un ruolo cruciale nella locomozione bipede. Ha la pressione dell'intera metà superiore del corpo..

Il dolore alla spalla è un sintomo di una serie di condizioni diverse. Può essere associato a cambiamenti nelle ossa, nei muscoli e nei tendini, oppure può indicare un'infezione nel corpo. Lo sforzo fisico eccessivo è spesso la causa del dolore..

Molte persone spesso avvertono dolore all'articolazione del gomito. Nella maggior parte dei casi, il dolore si verifica sullo sfondo di varie malattie, ma a volte può apparire senza una ragione apparente. Molto spesso, un tale fastidio è affrontato da persone che conducono uno stile di vita attivo, che include sport, riposo in campagna.

Il crunch articolare è un fenomeno sperimentato da adulti e bambini. Molto spesso, una persona nota che le sue dita scricchiolano. Sembra un processo naturale innocuo. Ma questo non è del tutto vero. Lo scricchiolio può essere osservato non solo nelle dita, ma anche nell'anca, nel ginocchio, nel gomito, nella spalla e in altre articolazioni..

Poiché l'artrosi dell'articolazione del ginocchio è causata da danni alla cartilagine delle superfici articolari, il farmaco ideale dovrebbe essere in grado di ripristinarli. Questa speranza è nata quando è stato identificato un gruppo di condroprotettori (CP), i cui rappresentanti più studiati erano glucosamina (GA) e condroitin solfato (CS).

Nella vita, ogni persona sperimenta di tanto in tanto dolori articolari. Ciò è dovuto ai depositi di sali nelle articolazioni e nelle vertebre. E poi hai bisogno di cure! Dopo tutto, il trattamento delle articolazioni è uno dei componenti più importanti delle procedure di pulizia del corpo. Qui troverai i metodi più efficaci e.

Le malattie delle articolazioni sono molto diverse e causano molti disagi ai pazienti. Il trattamento può essere un processo piuttosto lungo. I rimedi popolari fatti in casa aiuteranno a sostenere il tuo corpo in questo momento e ad accelerare il recupero..

Le mani diventano insensibili

Ogni persona ha almeno una volta nella sua vita affrontato una sensazione di intorpidimento nella sua mano.

Si avverte come un intorpidimento parziale delle dita o della mano, accompagnato da una leggera sensazione di formicolio o sensazione di bruciore. Ciò è spesso dovuto a una posizione scomoda durante il sonno o alla necessità di mantenere le mani in una posizione scomoda per lungo tempo (piegate o sollevate), a causa della quale la circolazione sanguigna è temporaneamente compromessa. Vale la pena cambiare la posizione e la sensibilità viene ripristinata.

  • Cause di intorpidimento della mano
  • Malattie che possono essere sintomatiche di intorpidimento
  • Come trattare l'intorpidimento delle mani?

Ma se l'intorpidimento degli arti superiori inizia a disturbarti spesso, può essere un sintomo allarmante, segnalando lo sviluppo di gravi malattie..

Cause di intorpidimento della mano

Ci sono molte ragioni per una perdita di sensibilità parziale o totale..

I principali sono:

  1. trauma;
  2. avitaminosi

Con una carenza o un eccesso di vitamine del gruppo B (in particolare B12), potrebbe esserci una violazione dell'afflusso di sangue alle estremità.

Durante la gravidanza, l'intorpidimento può essere dovuto a una cattiva circolazione. Il corpo di una donna è soggetto a uno stress significativo, quindi un sintomo può apparire quando:

  • malnutrizione e mancanza di vitamine;
  • osteocondrosi (il carico sulla colonna vertebrale aumenta durante il periodo di sopportazione del bambino);
  • esacerbazione di malattie croniche;
  • ipotiroidismo: gonfiore nel tunnel carpale che comprime i nervi.

Malattie che possono essere sintomatiche di intorpidimento

Malattia cardiovascolare

Le malattie cardiovascolari sono caratterizzate da una ridotta circolazione sanguigna, se il flusso sanguigno è compromesso nell'area delle mani, appare una sensazione di intorpidimento delle mani.

Neuropatia periferica

Una malattia causata da un danno ai nervi periferici, a seguito della quale viene interrotta la conduzione di un impulso nervoso.

La malattia può manifestarsi a qualsiasi età (più spesso nelle persone di 20-35 anni) ed è caratterizzata da sensazioni:

  • "Pelle d'oca" sul corpo;
  • intorpidimento delle mani e dei piedi;
  • gli arti si raffreddano;
  • la pelle diventa pallida e bluastra.

Lo sviluppo della malattia porta a disturbi del movimento, debolezza muscolare, desquamazione della pelle, nei casi più gravi, comparsa di ulcere trofiche.

La malattia di Raynaud

La sindrome è caratterizzata da una riduzione del flusso sanguigno nei piccoli vasi delle estremità, che può verificarsi sotto l'influenza di bassa temperatura ambiente o stress.

Un attacco con la patologia di Raynaud si verifica in tre fasi:

Nella 1a fase si verifica uno spasmo arterioso, la pelle diventa pallida e fredda, il paziente avverte dolore e intorpidimento alle mani.

Nella 2a fase appare la cianosi della pelle, il dolore si intensifica.

Nella 3a fase, c'è gonfiore e arrossamento della pelle, il dolore diminuisce.

La malattia di Raynaud è spesso simmetrica: colpisce entrambi gli arti superiori.

Artrite, artrosi o borsite

Con queste malattie, i nervi delle mani sono compressi, il che rende gli arti insensibili..

Disturbi endocrini

L'intorpidimento delle mani è anche uno dei sintomi di malattie gravi come il diabete e l'ipotiroidismo..

Sindrome del tunnel

L'intorpidimento delle dita e delle mani è spesso osservato nelle persone il cui lavoro è associato a movimenti monotoni della mano (musicisti, sarte, professioni legate al lavoro al computer).

A causa dei movimenti spesso ripetitivi delle dita, si verifica gonfiore dei tendini, una persona avverte intorpidimento e una spiacevole sensazione di formicolio alla mano. Se non trattata, sono possibili complicazioni, fino all'atrofia muscolare delle dita..

Osteocondrosi del rachide toracico e cervicale.

La ridotta sensibilità della mano può essere dovuta ad anomalie nella colonna cervicale o toracica. L'intrappolamento dei nervi può causare disturbi dell'apporto di sangue, mal di testa e problemi di coordinazione.

Condizione pre-corsa

La violazione della circolazione cerebrale è la ragione più pericolosa per cui le braccia o le gambe possono diventare insensibili. Se, in combinazione con l'intorpidimento della mano, la coordinazione di una persona è disturbata, si osservano confusione, mal di testa, disturbi del linguaggio (una persona non può pronunciare chiaramente il suo nome e cognome) - è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza.

Trombosi degli arti superiori

Quando un coagulo di sangue si forma nelle vene profonde degli arti superiori, il flusso sanguigno rallenta, il che porta a una disfunzione dell'estremità. La mano diventa insensibile, quindi si verificano l'edema degli arti e il suo rossore. Per evitare gravi complicazioni, come la separazione di un coagulo di sangue o una cancrena, è necessario consultare tempestivamente un medico, diagnosticare la malattia e iniziare il trattamento..

Sindrome di Guillain Barre

La malattia di Guillain-Barré è caratterizzata da sintomi come intorpidimento e dolore alle braccia e alle gambe, debolezza generale e aumento della temperatura corporea. Prima di tutto, la sensibilità diminuisce e la funzione motoria delle gambe è compromessa, che in seguito passa alle dita, può verificarsi intorpidimento dei muscoli facciali e della lingua.

La malattia è preceduta dai sintomi primari caratteristici delle infezioni respiratorie acute e dei disturbi gastrointestinali (compaiono 15-20 giorni prima della fase acuta). La sindrome è di natura autoimmune e si manifesta come una complicazione dopo malattie infettive.

Come trattare l'intorpidimento delle mani?

Per prendere una decisione sul trattamento corretto, è necessario, prima di tutto, stabilire le cause del sintomo. Per fare ciò, è necessario contattare un medico che diagnosticherà e prescriverà il trattamento corretto..

Nella clinica "Naran", il medico esamina preliminarmente il paziente, durante la conversazione apprende i sintomi di disturbo e conduce anche la tradizionale diagnostica del polso. Sulla base dei dati ottenuti, viene selezionato un insieme di metodi di influenza che aiuteranno a superare efficacemente la causa principale del problema..

Per stabilizzare la circolazione sanguigna, vengono utilizzate tali procedure:

  • digitopressione energetica: normalizza e ripristina un adeguato funzionamento degli organi interni, aiuta a migliorare la circolazione sanguigna in tutto il corpo, ripristina l'immunità.
  • agopuntura - attiva il metabolismo e la nutrizione di tutti i tessuti e organi, stimola la circolazione dell'energia nel corpo, attiva la linfa e il flusso sanguigno.
  • terapia del vuoto: normalizza l'afflusso di sangue e la nutrizione degli organi interni.
  • moxibustione: aiuta a purificare il corpo, migliora il processo metabolico
  • irudoterapia: attiva il flusso sanguigno e armonizza l'energia

E anche l'approccio tibetano si basa sull'uso di rimedi erboristici naturali, stile di vita e correzione nutrizionale (senza iniezioni, pillole e operazioni).


Articolo Successivo
Come eseguire l'analisi GTT durante la gravidanza (test di tolleranza al glucosio)