Cosa fare se le dita della mano destra sono insensibili


L'intorpidimento delle dita della mano destra si verifica più spesso quando c'è una violazione dell'afflusso di sangue alle mani e problemi alla colonna vertebrale. Questo sintomo è incluso anche nel quadro clinico di molte malattie che possono portare a conseguenze molto gravi, come l'amputazione di un arto o la morte..

Il trattamento per l'intorpidimento delle dita della mano destra è prescritto in base ai risultati della diagnosi. L'insieme di fattori che causano l'ipestesia può essere approssimativamente suddiviso in sei gruppi principali:

  • Lesioni;
  • Patologia della colonna vertebrale;
  • Infiammazione delle articolazioni;
  • Disturbi circolatori;
  • Danno al sistema nervoso;
  • Malattie di origine endocrina.

Cause di intorpidimento delle dita della mano destra

Le ragioni dell'intorpidimento delle dita della mano destra possono essere in parte determinate da quali dita sono insensibili. Ad esempio, se si verifica ipestesia nell'indice o nel medio, ciò potrebbe essere dovuto a lesioni o infiammazioni dell'articolazione del gomito e l'intorpidimento dell'anulare o del mignolo potrebbe indicare una violazione del sistema cardiovascolare. In ogni caso, se compaiono intorpidimento, formicolio o dolore alle dita, allora è necessario consultare un neurologo e stabilire una diagnosi accurata per evitare complicazioni.

Lesioni, come lividi, distorsioni o fratture, possono causare intorpidimento alle dita della mano destra. Una tensione eccessiva nei muscoli del collo e della regione del colletto porta anche a intorpidimento, ad esempio, a causa di una posizione impropria della testa e del collo durante il lavoro al tavolo o da una postura scomoda durante il sonno.

Le seguenti malattie richiedono un trattamento sistematico:

  • Osteocondrosi del rachide cervicale;
  • Ernia del disco;
  • Artrite reumatoide;
  • Violazione della circolazione sanguigna nella mano;
  • Trombosi degli arti superiori;
  • Ictus ischemico dell'arteria intervertebrale;
  • Blocco dei vasi sanguigni nel cervello;
  • Sindrome del tunnel carpale;
  • La malattia di Raynaud.

Intorpidimento delle dita della mano destra con osteocondrosi

L'intorpidimento delle dita della mano destra può essere osservato con osteocondrosi del rachide cervicale, protrusione ed ernia intervertebrale.

I cambiamenti degenerativi-distrofici nella colonna vertebrale sono caratterizzati da una diminuzione dei dischi intervertebrali e da una perdita di elasticità dell'anello fibroso. Questo porta alla cosiddetta sindrome radicolare. Molto spesso, quando le radici vengono pizzicate, il dolore si irradia dal collo lungo le scapole e la superficie radiale dell'avambraccio fino alla mano. La localizzazione del dolore e dell'intorpidimento dei polpastrelli, sia della mano destra che di quella sinistra, dipende direttamente da quale radice è sottoposta a compressione:

  • C6 - nel pollice;
  • C7 - indice, medio e senza nome;
  • C8 - nel mignolo.

L'ipestesia è possibile anche in assenza di alterazioni fisiologiche del rachide cervicale, ad esempio, quando il corpo è costretto a posizionarsi a lungo.

Con l'osteocondrosi, le dita diventano insensibili più spesso su una mano. Il trattamento consiste nell'eliminare l'infiammazione e l'edema, ma a volte è necessario un intervento chirurgico..

Intorpidimento delle dita con artrite reumatoide

L'intorpidimento dei polpastrelli, sia destro che sinistro, può essere accompagnato da artrite reumatoide. Questa malattia è caratterizzata dalla sconfitta di più articolazioni della mano contemporaneamente, come la poliartrite. In questo caso, le articolazioni del polso, così come le piccole articolazioni interfalangee e metacarpo-falangee, sono interessate simmetricamente.

I principali sintomi dell'artrite reumatoide nell'area interessata sono:

  • Violazione persistente della flessione-estensione (contrattura);
  • Deformità fusiforme ea forma di S delle articolazioni;
  • Escrescenze ossee tra le falangi;
  • Atrofia muscolare;
  • Aumento della temperatura locale;
  • Rossore e gonfiore
  • Intorpidimento delle dita della mano destra durante la notte;
  • Rigidità mattutina dei movimenti;
  • È un dolore sordo.

Il deterioramento del benessere sotto forma di debolezza, perdita di peso e febbre periodica nell'artrite reumatoide accompagna lo sviluppo della sindrome articolare. Nel tempo, i cambiamenti patologici influenzano i sistemi respiratorio e cardiovascolare, il tratto gastrointestinale ei reni.

Intorpidimento delle dita a causa della cattiva circolazione

L'intorpidimento delle dita della mano destra può verificarsi a causa di una varietà di disturbi circolatori, in particolare con tali malattie:

  • Trombosi degli arti superiori;
  • Blocco dei vasi sanguigni nel cervello;
  • Colpo ischemico di un'arteria intervertebrale.

Se, dopo l'ipestesia, appare un dolore crescente nella mano, ciò potrebbe indicare un intasamento delle grandi arterie con un trombo. L'interruzione del normale afflusso di sangue senza trattamento è irta dello sviluppo di necrosi e perdita di un arto..

Se c'è intorpidimento nelle dita della mano destra e del piede, oltre a debolezza, nausea e mal di testa, questo potrebbe essere un segno di un ictus ischemico del lato sinistro. Si sviluppa in pochi giorni, il che consente di riconoscerlo nel tempo e prevenire la paralisi del lato destro del corpo.

L'ostruzione dell'arteria vertebrale con sufficiente circolazione collaterale può essere asintomatica, ma in alcuni casi provoca un massiccio infarto nel midollo allungato e nel cervelletto.

Intorpidimento delle dita della mano destra con malfunzionamenti del sistema nervoso

Alcune lesioni del sistema nervoso possono essere caratterizzate da intorpidimento delle dita della mano destra. L'ipestesia si verifica con la sindrome del tunnel carpale e la malattia di Raynaud.

La sindrome del tunnel carpale influisce sul funzionamento della mano e del polso. Quando il nervo mediano viene schiacciato nel tunnel carpale, il dolore si verifica nei siti di innervazione. L'intorpidimento delle dita della mano destra è caratteristico di notte e al mattino presto. Il dolore può irradiarsi lungo il braccio fino alla spalla e al collo. Nel tempo, i muscoli flessori delle dita si indeboliscono e si atrofizzano, determinando una disabilità quasi completa dell'arto..

La malattia di Raynaud si basa su una violazione della regolazione nervosa del tono vascolare, a seguito della quale i piccoli vasi sanguigni si restringono in risposta a stimoli esterni, ad esempio al freddo. Il primo attacco della malattia può essere scatenato da precedenti infezioni, oltre che da superlavoro o ipotermia. La malattia di Raynaud può anche essere una complicazione di una lesione cerebrale o di un grave disagio psico-emotivo. La malattia ha tre fasi:

  • Angiospastico;
  • Angioparalitico;
  • Trofoparalitico.

Nella prima fase, in cui spesso termina lo sviluppo della malattia, sotto l'influenza del freddo o dello stress, la pelle diventa fredda, sbianca e poi diventa blu a causa di una violazione del trofismo. Dopo pochi minuti, l'afflusso di sangue viene ripristinato ei sintomi scompaiono. Dopo un attacco, appare la parestesia o l'intorpidimento della punta delle dita della mano destra. Le lesioni simmetriche, indicative di un'origine neurologica della malattia, hanno sintomi su entrambe le braccia.

L'ulteriore sviluppo è caratterizzato da un aumento della durata degli attacchi, aumento del dolore e gonfiore. Successivamente, la malnutrizione dei tessuti profondi provoca ulcere, necrosi e cancrena. Spesso, tutte e tre le fasi possono influenzare le dita adiacenti di una mano..

Qualunque sia l'eziologia dell'intorpidimento delle dita della mano destra, il trattamento della causa sottostante deve essere avviato il prima possibile, poiché alcune malattie hanno conseguenze molto gravi..

Intorpidimento delle dita della mano destra

Articoli di esperti medici

L'intorpidimento e il formicolio spiacevoli alle dita di solito si verificano a causa della mancanza di afflusso di sangue alla mano, ad esempio, se una persona è stata a lungo in una posizione in cui i vasi sanguigni sono temporaneamente compressi. Da un punto di vista medico, questo è del tutto normale. Inoltre, mettere la mano in movimento "accelera il sangue", e tutto si normalizza. Ma quando l'intorpidimento delle dita assume un carattere sistematico ed è spesso accompagnato da dolore e mobilità ridotta nelle articolazioni delle dita, allora questa è una condizione anormale.

Ciò può indicare la presenza di infiammazione, diabete mellito, patologia dei dischi intervertebrali o l'insorgenza di sclerosi multipla. Inoltre, l'intorpidimento delle dita della mano destra è un indicatore di neuropatia periferica..

Cause di intorpidimento delle dita della mano destra

L'intorpidimento delle dita della mano destra si verifica per molte ragioni. Tra loro:

  • sindromi da tunnel;
  • osteocondrosi del rachide toracico e cervicale;
  • spondilosi cervicale;
  • ernia del disco;
  • lesioni al collo;
  • polineuropatia nell'alcolismo cronico;
  • polineuropatie endocrine nel diabete mellito e nell'ipotiroidismo;
  • sclerosi multipla;
  • malattia vascolare periferica (la vasocostrizione dovuta all'accumulo di colesterolo sulle pareti limita il flusso sanguigno alle estremità);
  • Malattia di Raynaud (o sindrome di Raynaud);
  • anemia perniciosa (carenza di vitamina B12 nel corpo).

Va tenuto presente che con le polineuropatie, l'intorpidimento delle dita della mano destra è combinato con intorpidimento simmetrico delle mani e delle dita della mano sinistra e con intorpidimento e mobilità ridotta delle gambe.

Con l'anemia perniciosa (che si verifica più spesso nelle donne che negli uomini), la patologia inizia a manifestarsi non solo dall'intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi, ma anche da sintomi come debolezza, mancanza di respiro, palpitazioni cardiache, diarrea e dolore bruciante nella lingua - quando si utilizza acido e piccante.

Ma con la malattia di Raynaud (o la sindrome di Raynaud), l'intorpidimento delle dita della mano destra è causato da un forte spasmo dei vasi sanguigni nelle dita, che è accompagnato da pallore e blu delle mani, sensazioni dolorose e una costante sensazione di freddo in esse. Tra le cause di questa sindrome, i medici chiamano non solo l'esposizione prolungata al freddo e frequenti lesioni alle mani, ma anche malattie reumatiche come sclerodermia sistemica, lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, periartrite nodosa, ecc. La sindrome di Raynaud può essere causata da alcune malattie dei vasi sanguigni, del sangue e sistema nervoso centrale.

Sintomi di intorpidimento delle dita della mano destra

I sintomi tipici di intorpidimento delle dita della mano destra sono la parestesia. Prima di tutto, questa è la perdita della sensibilità esterocettiva (superficiale) di una o più dita contemporaneamente. Inoltre, ci sono sensazioni di prurito e "strisciamento", oltre a bruciore e freddo alle dita..

Con un carico monotono prolungato o una postura scomoda (quando la mano è "insensibile"), ciò è dovuto a un'interruzione temporanea dell'afflusso di sangue all'arto, a seguito della quale cambia la conduzione degli impulsi nervosi. Se, dopo alcuni minuti dopo aver cambiato la posizione del corpo (o sfregato le dita), l'intorpidimento scompare, allora questo è il caso specificato.

Con il costante intorpidimento delle dita della mano destra, le parestesie diventano un segno di patologia di qualsiasi parte del sistema nervoso, o processi neurodegenerativi o malattie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico). In questo caso, è necessario consultare un medico..

I sintomi di intorpidimento delle dita della mano destra, così come i polpastrelli, come notano i medici, nella maggior parte dei casi si verificano a causa di danni alle fibre nervose nell'osteocondrosi o sono il risultato della compressione dei tronchi nervosi in patologie del sistema nervoso periferico.

Intorpidimento del mignolo e anulare della mano destra

L'intorpidimento delle dita della mano destra è il segno più pronunciato di neuropatia del tunnel. I tronchi nervosi dal midollo spinale alla punta delle dita percorrono canali speciali, che si restringono in alcuni punti tra le vertebre. È in questi luoghi che il nervo viene compresso, il che porta allo sviluppo delle cosiddette sindromi da tunnel o neuropatie periferiche, che rappresentano il 30% delle malattie del sistema nervoso periferico.

Ad esempio, intorpidimento del mignolo e intorpidimento dell'anulare della mano destra possono derivare dalla sindrome del canale cubitale (sindrome da compressione del nervo ulnare). Il nervo ulnare, che conduce gli impulsi nervosi al mignolo e alla metà dell'anulare, passa attraverso il canale cubitale situato dietro il lato interno del gomito.

Molto spesso, si possono notare intorpidimento del mignolo e intorpidimento dell'anulare della mano destra con neuropatia del nervo ulnare quando l'articolazione del gomito è stata flessa per lungo tempo. Pertanto, coloro che lavorano con il supporto del gomito sulla superficie (tavolo, macchina, ecc.) Si lamentano così spesso di tali sintomi. Inoltre, con il sovraccarico dell'articolazione del gomito in conducenti e musicisti, con lesioni negli atleti, così come durante il lavoro associato a vibrazioni, l'articolazione e i legamenti si ispessiscono. Di conseguenza, si sviluppa la sindrome del canale cubitale e appare il suo sintomo: intorpidimento del mignolo destro e intorpidimento dell'anulare della mano destra, che può essere accompagnato da dolore quando si preme sul gomito e debolezza nella mano. È impossibile lasciare che la neuropatia del nervo ulnare faccia il suo corso: minaccia di atrofia dei muscoli della mano.

Intorpidimento del pollice destro

Tunnel carpale o sindrome del tunnel carpale (dal greco karpos - polso) provoca intorpidimento del pollice destro, intorpidimento del dito indice della mano destra, intorpidimento del dito medio della mano destra e metà dell'anulare. In questo caso, il nervo mediano viene compresso mentre attraversa il tunnel carpale..

Ciò accade a causa di uno stress costante con carico statico e dinamico prolungato su un gruppo muscolare e sull'articolazione del polso (ad esempio, quando si lavora al computer, così come per pittori, sarte, violinisti). Questa sindrome è anche chiamata legamentosi stenosante dei legamenti trasversali da specialisti stretti: con carichi eccessivi sulla mano, i tendini dell'articolazione del polso si gonfiano e schiacciano il tronco del nervo. È per questo motivo che le dita diventano insensibili e l'intorpidimento delle dita della mano destra si verifica spesso di notte e al mattino una persona può sentire rigidità nei movimenti delle dita.

La sindrome del tunnel carpale può anche manifestarsi in malattie come artrosi, artrite, neurofibroma, emangioma, ecc. È necessario trattare questa sindrome, poiché i muscoli del pollice possono atrofizzarsi e la persona non sarà in grado di piegarlo.

Intorpidimento del dito indice della mano destra

Con disturbi degenerativi nella cartilagine delle articolazioni vertebrali - osteocondrosi - c'è una diminuzione della loro elasticità, forza e forma, che porta al pizzicamento delle fibre nervose. Di conseguenza, i pazienti lamentano dolore al collo, al cingolo scapolare e al torace, frequenti mal di testa, affaticamento, calo della pressione sanguigna, vertigini e acufeni, ridotta coordinazione dei movimenti, "mosche" davanti agli occhi. Inoltre, l'intorpidimento dell'indice della mano destra è una manifestazione neurologica dell'osteocondrosi della colonna cervicale e toracica. Allo stesso tempo, molto spesso si avverte intorpidimento nel pollice..

L'intorpidimento del dito indice della mano destra può essere una conseguenza di patologie dell'articolazione del gomito, principalmente, come l'artrosi (epicondilosi) e l'artrite. Con l'artrosi, l'articolazione del gomito inizia a collassare e infiammarsi, il che porta a dolore che si irradia alla mano, limitazione della mobilità del braccio al gomito, intorpidimento delle dita e l'incapacità di stringere normalmente la mano in un pugno.

E con l'artrite dell'articolazione del gomito destro, l'infiammazione porta a un deterioramento della conduzione degli impulsi nervosi e intorpidimento del dito indice della mano destra. L'artrite può verificarsi a seguito di infezione, nonché dopo lesioni o sovraccarico costante dell'articolazione del gomito.

Intorpidimento del dito medio della mano destra

Se, con una parziale perdita di sensibilità del dito indice, è presente intorpidimento del dito medio della mano destra, i medici vedono la causa di questa patologia nei disturbi funzionali dei dischi intervertebrali, dei dischi cervicali o dei muscoli del rachide cervicale. Questi disturbi si verificano quando l'effetto di compressione sulle terminazioni nervose, che si manifesta non solo sotto forma di parestesia, ma anche debolezza delle dita, nonché dolore all'avambraccio e alla spalla.

L'intorpidimento del dito medio della mano destra si verifica quando i processi distali delle terminazioni nervose del nervo radiale sono interessati. Cioè, è una neuropatia periferica che può svilupparsi dopo una distorsione o uno strappo nervoso, ad esempio, con sublussazione dell'articolazione del gomito. Ma i casi più comuni sono legati alla sindrome del tunnel carpale menzionata in precedenza..

Chi contattare?

Trattamento per intorpidimento delle dita della mano destra

Il trattamento per l'intorpidimento delle dita della mano destra dovrebbe essere diretto alla causa del sintomo. Se la causa è l'anemia perniciosa, viene prescritta la vitamina B12. Se l'intorpidimento delle dita della mano destra è causato da osteocondrosi, artrosi, interruzione dei dischi intervertebrali, la terapia conservativa includerà farmaci per alleviare il dolore e prevenire ulteriori cambiamenti distrofici nelle vertebre con l'aiuto di procedure fisioterapiche ed esercizi di fisioterapia.

Il trattamento dell'intorpidimento delle dita della mano destra, prescritto da un medico per le neuropatie periferiche (sindrome del tunnel carpale e sindrome del canale cubitale), consiste nell'assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei e nella riduzione del carico sulle articolazioni mediante appositi dispositivi ortopedici.

Per il dolore acuto, il medico può prescrivere iniezioni di corticosteroidi nell'area articolare, nonché utilizzare farmaci volti a migliorare la microcircolazione sanguigna, come il trental.

Trental (analoghi - pentossifillina, pentilina, vasonite, ecc.) Stimola i processi metabolici e migliora la circolazione sanguigna nei tessuti del sistema nervoso centrale, delle estremità e dei reni. È prescritto per disturbi della circolazione cerebrale (con aterosclerosi), ictus ischemico, disturbi della circolazione periferica di varie eziologie, nonché per la parestesia e la sindrome di Raynaud. Il medico imposta il dosaggio individualmente, di solito 2-4 compresse 2-3 volte al giorno (dopo i pasti). È vero, in alcuni casi, il farmaco dà effetti collaterali come vertigini, mal di testa, nausea, vomito, disturbi delle feci, dolori di stomaco, rossore al viso, disturbi del ritmo cardiaco e diminuzione della pressione sanguigna. Trental è controindicato in caso di tendenza al sanguinamento, con ictus emorragico ed emorragia retinica, nonché durante la gravidanza e l'allattamento. Per coloro che soffrono di aterosclerosi vascolare grave, aritmie, malattia coronarica e sbalzi di pressione sanguigna, questo farmaco è prescritto con cautela.

Nel trattamento dell'intorpidimento delle dita della mano destra, oltre a farmaci, fisioterapia (procedure termiche), massaggi, esercizi di fisioterapia (ginnastica articolare, esercizi per rafforzare e allungare i muscoli dell'avambraccio), la riflessologia è ampiamente utilizzata.

Se tutti i metodi di trattamento conservativo dell'intorpidimento delle dita nelle sindromi del tunnel non danno il risultato desiderato, può essere proposta l'espansione chirurgica del canale carpale (o cubitale). Questo allevia la pressione costante sulla colonna nervosa e la persona smette di sentire l'intorpidimento delle dita della mano destra..

Perché le dita della mano destra diventano insensibili

L'apporto di sangue improprio alle estremità porta al fatto che una persona avverte formicolio alle dita. Ci sono situazioni in cui l'intorpidimento ti infastidisce sistematicamente, insieme al dolore e alla mobilità ridotta. Questi sono già processi patologici che dovrebbero essere indirizzati a uno specialista qualificato..

Soddisfare
  1. Fattori provocatori
  2. Segni
    1. Perdita di sensibilità al mignolo e all'anulare
    2. Il pollice destro diventa insensibile
    3. La punta del dito indice diventa insensibile
    4. La punta del dito medio diventa insensibile
  3. Diagnostica
  4. Terapia
  5. Commento di esperti

Fattori provocatori

L'intorpidimento della punta delle dita della mano destra può verificarsi per molte ragioni. Tra questi: il processo infiammatorio, varie malattie della colonna vertebrale e la fase iniziale dello sviluppo della sclerosi multipla. Di tutte le ipotesi, i medici distinguono i fattori principali:

  • patologia nel tunnel carpale;
  • osteocondrosi che colpisce la colonna vertebrale superiore;
  • La sindrome di Raynaud;
  • anemia, quando il corpo manca di vitamina B12;
  • lesioni al collo;
  • ernia del disco;
  • polineuropatia sullo sfondo dell'alcolismo cronico;
  • spondilosi del rachide cervicale;
  • malattie endocrine: diabete mellito o ipotiroidismo.

La parestesia può verificarsi in combinazione con altri disturbi. Ad esempio, con la polineuropatia, l'intorpidimento è possibile non solo nella mano dell'arto destro. Anche la mano sinistra può soffrire.

L'anemia perniciosa è una patologia che le donne spesso affrontano. Insieme all'intorpidimento dei polpastrelli, il paziente si sente debole e ha il fiato corto ei suoi battiti cardiaci diventano più frequenti. Il dolore bruciante si verifica dopo aver mangiato cibi acidi o piccanti. Colpisce la lingua. Inoltre, il paziente sviluppa diarrea..

Sullo sfondo della malattia di Raynaud, la punta delle dita della mano destra diventa insensibile, quando si verifica il vasospasmo. Inoltre, la pelle diventa pallida, in alcuni punti della mano puoi vedere una tinta bluastra. Non solo il dolore disturba, ma anche il freddo nella punta delle dita.

Nella maggior parte dei casi, la malattia si sviluppa perché una persona è stata al freddo per molto tempo. Oltre a traumi agli arti superiori, reumatismi o artrite, malattie associate ai vasi sanguigni, al sangue e al sistema nervoso centrale. Tutti questi fattori possono contribuire allo sviluppo della sindrome e la punta delle dita intorpidita della mano destra è un sintomo della malattia..

Segni

Il sintomo principale della patologia è la parestesia. Nella prima fase del suo sviluppo, la sensibilità è disturbata. Non un dito può essere colpito, ma diversi contemporaneamente. Ci sono anche segni aggiuntivi:

  • prurito;
  • pelle d'oca;
  • bruciore;
  • i tuoi polpastrelli si raffreddano.
Su questo argomento
    • Intorpidimento

5 fatti sull'intorpidimento delle dita

  • Natalia Sergeevna Pershina
  • 23 maggio 2018.

Uno sforzo eccessivo o un posizionamento scomodo del corpo possono causare un afflusso di sangue inadeguato. Di conseguenza, gli impulsi nervosi non possono muoversi..

È sufficiente cambiare la posizione del corpo affinché tutti i sintomi cessino di apparire. In caso di comparsa sistematica di segni, consultare immediatamente un medico. Solo uno specialista può diagnosticare correttamente la malattia e prescrivere un trattamento efficace.

Perdita di sensibilità al mignolo e all'anulare

Tipicamente, questa patologia è un segno che il paziente sta sviluppando una neuropatia del tunnel. I tronchi nervosi che collegano il midollo spinale e la punta delle dita della mano destra passano attraverso canali specifici. In alcuni punti, questi canali si restringono, dove si verifica la possibile compressione. Quindi, si sviluppa la sindrome del tunnel. Circa il 30% dei pazienti soffre di malattie periferiche.

Il mignolo e l'anulare si intorpidiscono a causa della compressione del nervo ulnare. Questo fenomeno in medicina è chiamato sindrome del canale cubitale. Il nervo ulnare è un conduttore degli impulsi del mignolo e dell'anulare.

Questo nervo corre lungo il canale cubitale e si trova sul lato postero-interno del gomito. La patologia è stata osservata a causa del fatto che l'articolazione è stata piegata per molto tempo. I pazienti lamentano una malattia simile, il cui lavoro consiste nel sostenere il gomito in superficie..

Su questo argomento
    • Intorpidimento

Scopri perché le mani si intorpidiscono di notte

  • Ekaterina Nikolaevna Kislitsyna
  • 26 marzo 2018.

Molto spesso, coloro che hanno la punta delle dita dell'estremità superiore destra intorpidita sono conducenti di veicoli, sportivi o coloro che suonano musica, suonano strumenti. Ciò è dovuto al fatto che il sovraccarico, il trauma o il lavoro associato alla vibrazione portano al fatto che l'articolazione ei legamenti si ispessiscono. Pertanto, la sindrome del dolore si sviluppa nel canale cubitale. Si verificano anche sintomi associati, come dolore quando si applica pressione al gomito, debolezza al braccio.

La patologia non deve essere ignorata, altrimenti possono seguire gravi complicazioni, fino all'atrofia muscolare. Dovresti consultare un medico per una diagnosi e un trattamento accurati.

Il pollice destro diventa insensibile

Nella sindrome del tunnel carpale, il nervo mediano è compresso. Le punte del pollice, dell'indice e del medio dell'arto superiore destro si intorpidiscono. Il motivo è la tensione costante dopo un carico statistico su un determinato gruppo muscolare. Una patologia simile viene riscontrata da persone che lavorano costantemente con un computer, suonano il violino e fanno lavori di riparazione al chiuso..

I medici chiamano anche questa malattia legamentosi stenosante, che colpisce i legamenti trasversali. Un carico pesante sulla mano porta alla comparsa di gonfiore nell'area del tendine. Successivamente, il tronco del nervo viene compresso. Al mattino, quando una persona si alza, non solo nota intorpidimento, ma anche rigidità delle dita dell'arto superiore destro.

La sindrome del tunnel carpale può anche essere causata da altre condizioni. Artrosi, artrite, emangioma o neurofibroma. Il trattamento di una tale patologia è necessario per prevenire l'atrofia dei muscoli del pollice. Altrimenti, in futuro, una persona non sarà in grado di piegarlo..

La punta del dito indice diventa insensibile

I problemi distrofici che colpiscono i dischi intervertebrali influenzano negativamente le articolazioni. In particolare, questo riguarda l'elasticità. Inoltre, la loro forma cambia, il che porta alla violazione delle terminazioni nervose.

La sindrome del dolore si verifica nel torace, nel cingolo scapolare, nella regione cervicale. L'emicrania spesso preoccupa, la persona si stanca rapidamente e soffre di cambiamenti della pressione sanguigna. Vertigini, tinnito, questi sono tutti i sintomi che accompagnano la comune osteocondrosi.

Con l'artrosi compaiono sintomi simili, poiché l'articolazione del gomito viene distrutta e inizia il processo infiammatorio. Il paziente avverte dolore, che lo dà alla mano, di conseguenza, la sua mobilità è limitata, le dita diventano insensibili, non c'è modo di stringere completamente un pugno.

Sullo sfondo dell'artrite, si sviluppa un processo infiammatorio nell'articolazione del gomito destro. Ciò porta al fatto che gli impulsi nervosi sono condotti male, quindi il dito indice diventa insensibile. L'artrite si sviluppa a causa di infezioni, lesioni o grave stress al gomito.

La punta del dito medio diventa insensibile

La causa dei disturbi patologici sono problemi alla colonna vertebrale. La malattia colpisce i dischi tra le vertebre, nel collo e i muscoli. La sensibilità del medio e dell'indice non scompare completamente. Si manifestano parestesia, debolezza e dolore, poiché le terminazioni nervose sono sotto pressione di compressione.

Una lacrima o una distorsione può intorpidire la punta del dito medio destro. Questi sono processi patologici di natura periferica che compaiono dopo gravi violazioni nell'area del gomito..

Diagnostica

Il medico deve fare un lavoro serio per determinare la causa dell'intorpidimento delle dita della mano destra. Devono essere esclusi disturbi di natura grave, come problemi di circolazione cerebrale. Inoltre, è necessario diagnosticare la malattia e prevenire lo sviluppo di altri possibili problemi..

Su questo argomento
    • Intorpidimento

9 cause di intorpidimento alle mani

  • Ekaterina Nikolaevna Kislitsyna
  • 26 marzo 2018.

La medicina ha alcuni metodi con cui medici qualificati possono diagnosticare la malattia:

  1. Radiografia del rachide cervicale. Il dottore scatta foto in più proiezioni contemporaneamente. Quindi, può determinare il focus dello sviluppo della malattia..
  2. Studi che aiutano a determinare come sono le navi brevettate. In linguaggio medico, questa procedura è chiamata ecografia Doppler delle arterie cervicali e vertebrali..
  3. Angiografia a risonanza magnetica: vengono esaminati i vasi cerebrali e la zona vertebrobasillare.

In primo luogo, utilizzando tutti questi metodi, il medico deve escludere la patologia associata al sistema nervoso centrale. Solo dopo è possibile indagare sulla malattia, a causa della quale i polpastrelli della mano destra diventano insensibili..

Terapia

La parestesia, o sensibilità cutanea alterata, si verifica sullo sfondo del fatto che le radici nervose del rachide cervicale sono compresse. Questo è il motivo per cui una persona avverte intorpidimento alle dita, formicolio, così come una sensazione di bruciore e una sensazione di "strisciamento". Il trattamento ha lo scopo di alleviare la pressione in modo che i sintomi scompaiano.

La terapia prevede diversi metodi:

  1. Farmaco. I farmaci possono alleviare l'infiammazione, il gonfiore, alleviare il dolore e gli spasmi muscolari. Le medicine sono in grado di rimuovere le sostanze nocive dal corpo, specialmente dopo processi patologici disturbati. Migliorano l'attività dei vasi sanguigni nella microvascolatura.
  2. Vitamine, minerali e condroprotettori. Hanno un effetto positivo sul trofismo della zona innervata, influenzano la fonte della malattia.
  3. Un effetto locale, molto efficace sugli spasmi muscolari. Il massaggio manuale allevia il gonfiore nella zona di sviluppo della patologia, migliora il trofismo, ripristina il movimento delle articolazioni della colonna vertebrale.
  4. Fisioterapia. Quando i muscoli si contraggono, i vasi nel letto periferico sono completamente funzionali..
  5. Terapie fisiche che aiutano a stimolare la rigenerazione dei tessuti e migliorare la circolazione sanguigna. Si tratta di trattamenti laser, ultrasuoni e magnetoterapia.

Perché le dita della mano destra diventano insensibili?

Un gran numero di persone, soprattutto dopo i 40 anni, ha un sintomo di intorpidimento alle dita delle estremità. Molto spesso, le dita della mano destra diventano insensibili a causa dello sforzo fisico..

Sebbene, normalmente, una persona sana non dovrebbe avere parestesie, il che significa che l'intorpidimento delle dita è considerato un sintomo di qualsiasi malattia. La parestesia è un disturbo della sensibilità di una parte del corpo, che si manifesta con intorpidimento, sensazione di formicolio o strisciamento. Questo fenomeno può andare e venire. Ad esempio, stare seduti a lungo sulla propria gamba porterà a una perdita di sensibilità per circa 5-10 minuti. Un caso del genere è considerato normale e non può essere trattato..

Le parestesie, che compaiono spesso o sono costantemente presenti senza una ragione apparente, indicano processi patologici di origine neurologica.

Possono essere una complicazione della malattia sottostante o segni di danno primario a parti del sistema nervoso.

Possibili malattie

L'intorpidimento delle dita della mano destra può indicare possibili malattie croniche e i medici considerano questo sintomo minaccioso e primario nella diagnosi di numerose patologie. Le cause più comuni di intorpidimento delle dita della mano destra sono:

  • osteocondrosi del rachide cervico-toracico;
  • violazione dell'innervazione delle dita in connessione con i processi patologici del nervo responsabile di esse;
  • lesioni agli arti;
  • duro lavoro fisico;
  • gravidanza e disturbi ormonali;
  • reumatismi;
  • trombosi di un grande vaso sanguigno;
  • ictus ischemico del cervello o del midollo spinale;
  • aterosclerosi;
  • diabete mellito e altri disturbi metabolici;
  • Malattie autoimmuni;
  • Morbo di Parkinson;
  • alcolismo;
  • avitaminosi.

Sensazioni spiacevoli alle dita possono apparire improvvisamente, dopo il lavoro fisico, di notte, al mattino, mentre si mangia, e in alcuni casi si notano costantemente, aggravate da ulteriori sintomi. La maggior parte delle persone ignora questi segni per molto tempo, non capendo la gravità delle conseguenze di tale inazione..

L'intorpidimento delle dita della mano destra dovrebbe essere un buon motivo per consultare un medico il prima possibile per chiarire la diagnosi e aumentare le possibilità di evitare conseguenze irreversibili..

Questo problema viene affrontato da un neuropatologo, ma per determinare l'origine della malattia potrebbe essere necessario consultare un reumatologo, un cardiologo, un vertebrologo, un endocrinologo, un immunologo e persino un rianimatore..

1. Sindrome del tunnel

La maggior parte dei sintomi caratterizzati da intorpidimento delle dita sono associati a danni alle sezioni ossee o muscolari dei canali attraverso i quali passano i tronchi nervosi (ulnare, radiale e carpale). Questi possono essere lesioni o malattie sopra elencate, che portano al restringimento (ischemia) del lume del canale e alla compressione del nervo.

Un'eccessiva attività fisica provoca gonfiore dei tessuti degli arti superiori e una violazione della conduzione dell'innervazione delle dita. Le abitudini professionali o la postura del corpo forzata possono pizzicare le estremità delle fibre nervose, provocando intorpidimento delle dita. Ad esempio, le braccia piegate ai gomiti per lungo tempo provocano danni al nervo ulnare e, di conseguenza, intorpidimento del mignolo e dell'anulare. Se il dito medio della mano destra è insensibile, la causa potrebbe essere un effetto negativo sull'area del polso, che nel prossimo futuro si manifesterà come un'infiammazione del nervo radiale.

La lussazione o la sublussazione dell'articolazione del gomito e della mano provocherà sicuramente una violazione del tunnel del passaggio delle fibre nervose.

Le violazioni nelle funzioni del rachide cervicale causano molti problemi dolorosi. Per vari motivi fisici, c'è un cambiamento di forma e una diminuzione dell'elasticità dei tessuti. Quando influisce sulla compressione sui dischi e sui muscoli di questa parte della cresta, le terminazioni nervose vengono violate, il che porta a forti dolori al cingolo scapolare, parziale perdita di prestazioni e significativo intorpidimento delle dita di entrambe le mani destra e sinistra. Se non intervieni in una situazione del genere con l'aiuto di un medico, puoi ottenere atrofia muscolare degli arti superiori..

Il dito indice della mano destra diventa insensibile a causa di possibili processi infiammatori nell'articolazione del gomito. Questo può accadere a causa di artrite, reumatismi, vari tipi di lesioni. La distruzione articolare porta a gonfiore e interruzione irreversibile dell'innervazione delle dita. Una persona diventa disabile, poiché in questo caso la medicina è praticamente impotente. Solo con l'aiuto di un'operazione complessa e costosa è possibile ripristinare prestazioni parziali. Il corso delle misure terapeutiche per la violazione dell'innervazione degli arti superiori include quanto segue:

  • l'introduzione di decongestionanti;
  • sollievo dal dolore con anestetici;
  • l'uso di vitamine del gruppo B per attivare le fibre nervose;
  • trattamento della malattia sottostante che ha provocato il nervo schiacciato;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei (hanno funzionato bene in questo caso);
  • metodi di fisioterapia;
  • in alcuni casi vengono eseguiti interventi chirurgici.

Con un trattamento tempestivo e un trattamento adeguato, l'esito della malattia è molto favorevole..

2. Violazioni nel lavoro del sistema circolatorio

In caso di intorpidimento delle dita, è necessario differenziare la diagnosi di natura neurologica dalla trombosi acuta dei grandi vasi degli arti superiori. Perché una condizione così pericolosa richiede un trattamento urgente nell'unità di terapia intensiva. Il rischio di sviluppare cancrena o morte improvvisa è molto alto. Se all'intorpidimento delle dita si sono aggiunti sintomi come lo schiocco di freddo e la cianosi, nonché dolore acuto e gonfiore, è necessario cercare urgentemente un aiuto qualificato dall'ospedale. Il paziente necessita di esame e supervisione 24 ore su 24. L'ecografia dei vasi profondi può confermare o negare la diagnosi di tromboembolia.

Un'analisi del sistema di coagulazione e un esame del sangue generale forniranno le informazioni necessarie al rianimatore. In questo caso, salvare la vita di una persona diventa la ragione per trattare il torpore delle dita. La terapia della condizione include l'uso obbligatorio di farmaci trombolitici. Gocciolamento endovenoso o somministrazione frazionata sottocutanea rigorosamente sotto il controllo di esami del sangue per VSC, APTT e INR. Il medico imposta la dose e la frequenza in base ai risultati della ricerca.

3. Malfunzionamenti del sistema cardiovascolare

Se alcuni segni si sono uniti all'intorpidimento delle dita, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza, poiché si tratta di ictus ischemico.

Sintomi di ischemia cerebrale:

  • debolezza nella mano, diventa come una frusta;
  • anche l'arto inferiore diventa insensibile e perde sensibilità, a cominciare dall'intorpidimento delle dita dei piedi;
  • vertigini e perdita di coscienza sono caratteristiche del danno cerebrale;
  • l'angolo della bocca cade;
  • Forte mal di testa;
  • disturbi del linguaggio completo o parziale;
  • sensazione strisciante sul lato colpito.

Negli ictus, la sindrome laterale è caratteristica, cioè con lesioni ischemiche nell'emisfero sinistro del cervello, si verificherà intorpidimento, ad esempio, sull'anulare della mano destra o del mignolo, quindi l'intera mano e il piede del lato opposto del corpo si bloccheranno. L'innervazione dei nervi facciali viene interrotta nella stessa sequenza. Un ictus del midollo spinale è caratterizzato dalla perdita di sensibilità alle dita delle mani e dei piedi, pur mantenendo la coscienza e la parola. Un'assistenza tempestiva può migliorare significativamente l'ulteriore prognosi dell'ictus e accelerare i processi di recupero delle fibre nervose..

Le azioni dovrebbero essere volte ad eliminare la causa che ha causato l'ischemia. Di solito, è necessario abbassare la pressione sanguigna e, con l'aiuto di potenti trombolitici, sciogliere un coagulo di sangue, che nell'80% dei casi è alla base di un infarto cerebrale. I farmaci volti ad alleviare l'edema del tessuto cerebrale e gli angioprotettori sono utili per ripristinare la conduttività delle fibre nervose e delle radici. Nel caso di una piccola area interessata, la sensibilità dei tessuti ritorna in un breve periodo di tempo.

4. Intorpidimento temporaneo delle dita

Nella maggior parte dei casi, le dita di una persona diventano insensibili a causa della compressione temporanea dei nervi. In questi casi, non è richiesto alcun trattamento, ma è sufficiente eliminare il fattore che causa il problema..

Molto spesso, il pennello diventa insensibile nelle seguenti situazioni:

  • Indossare abiti con elastici stretti durante il sonno. Al mattino, si nota per qualche tempo intorpidimento della mano e della punta delle dita, a seconda del livello di pizzicamento dei nervi.
  • Lavoro prolungato delle dita in tensione o nella stessa posizione, ad esempio digitando sulla tastiera. In questi casi, possono anche verificarsi convulsioni..
  • Compressione delle terminazioni nervose durante la compressione della mano a uno qualsiasi dei suoi livelli. Questi includono: abbracciarsi in un sogno, tenere i gomiti su una superficie dura, sollevare la testa con la mano (pizzicando il polso) e così via..

Per una persona con un tale intorpidimento del dito, è sufficiente aspettare un po 'o allungare l'arto per eliminare il disagio. Se il sintomo patologico non scompare per molto tempo, dovresti consultare un medico per un consiglio..

Particolarmente pericoloso è l'improvviso intorpidimento delle dita senza una ragione apparente..

5. Patologia dei vasi sanguigni

La parestesia delle estremità può essere il primo segno di una malattia grave e pericolosa della rete vascolare. L'intorpidimento appare a causa del blocco di una nave. Tuttavia, possono esserci diversi tipi di danni al sistema circolatorio..

Le principali malattie che sono accompagnate da parestesia delle dita:

  • La malattia di Raynaud. La patologia è caratterizzata da un danno alla rete capillare delle dita e delle mani delle mani destra e sinistra, che si verifica a causa di danni alla parete vascolare. I pazienti riferiscono un dolore costante di entrambe le mani, che è aggravato dal freddo.
  • Trombosi arteriosa. Il blocco di una nave può verificarsi per vari motivi, ma il quadro clinico sarà sempre approssimativamente lo stesso. In primo luogo, una persona inizia ad avere una parestesia della punta delle dita, che si diffonde gradualmente a tutto l'arto. Si notano freddezza della mano e il suo pallore. Se l'intorpidimento progredisce, consultare immediatamente un medico per evitare la necrosi dei tessuti molli della mano.
  • Ictus. Se l'intorpidimento del dito sulla mano non scompare entro un'ora e si nota solo su un lato, è necessario escludere immediatamente il blocco dei vasi cerebrali. Per questo, esiste un controllo standard in cui al paziente viene chiesto di dare il suo nome, sorridere e alzare le mani.

Non sarà possibile stabilire autonomamente la diagnosi corretta, quindi, in presenza di parestesia prolungata, la sua progressione o l'aggiunta di sintomi aggiuntivi, dovresti andare in ospedale e sottoporsi a un esame completo.

6. Danni ai nervi

Le cause più comuni di parestesia delle dita associate a problemi dell'apparato nervoso stesso: Violazione del nervo mediano. Questa condizione patologica è anche chiamata sindrome del tunnel carpale, poiché la violazione si verifica quando il nervo passa lungo il polso. La malattia colpisce le persone che trascorrono la maggior parte del loro tempo al computer, digitando. La patologia è accompagnata da una sindrome del dolore pronunciata.

  • Polineuropatia. Questa malattia è caratterizzata da danni organici alle fibre nervose, ai plessi e ai nodi nell'area delle mani. Il verificarsi della patologia è dovuto ad alcune malattie sistemiche, ad esempio il diabete mellito. La gravità della parestesia e di altri segni clinici dipenderà dal grado di danno ai nervi.
  • Osteocondrosi. Significa osteocondrosi del rachide cervicale. La patologia è una lesione della colonna vertebrale, tuttavia, a causa dello spostamento delle sue strutture, i nervi sono compressi. La parestesia delle estremità si verifica su un lato e un sintomo aggiuntivo è molto spesso un mal di testa sul lato colpito.

Sulla mano destra, lesioni traumatiche o intrappolamento dei nervi possono causare intorpidimento alle dita..

I nervi mediano, ulnare e radiale della mano sono particolarmente spesso danneggiati durante la lussazione e la sublussazione del polso o del gomito.

Altre cause di parestesia

Oltre alle cause più comuni di intorpidimento delle dita, ci sono patologie in cui si nota anche la parestesia, ma non è un sintomo significativo e più eclatante. Ad esempio, tali malattie includono il diabete mellito. Con un decorso scompensato prolungato della malattia, i disturbi degenerativi iniziano nelle pareti dei vasi sanguigni e delle terminazioni nervose, che è accompagnata da parestesia delle dita con una progressione graduale del problema. Le malattie sistemiche del tessuto connettivo e le patologie che colpiscono le articolazioni della mano formano parestesie secondo lo stesso principio. A causa della deformazione articolare, un nervo viene pizzicato o viene disturbato l'afflusso di sangue al dito, che è successivamente accompagnato da intorpidimento. Per scoprire in modo indipendente un motivo affidabile, se un dito è insensibile su una mano, una persona non può.

Con un fenomeno temporaneo, la parestesia scomparirà da sola e in altre situazioni solo un medico professionista aiuterà.

L'eccezione sono i pazienti che sono già consapevoli della malattia sottostante e possono associarla intorpidimento. Tuttavia, anche queste persone, con la comparsa di ogni nuovo sintomo di patologia, dovrebbero consultare un medico per valutare la gravità della condizione e il rischio di complicanze..

Prevenzione dei disturbi neurologici

Non una sola persona è immune da disturbi nel funzionamento del sistema nervoso, ma sapendo perché le dita si intorpidiscono, puoi ridurre il rischio di possibili patologie. Le raccomandazioni preventive includono le seguenti attività:

  • uno stile di vita sano;
  • una corretta alimentazione, che consiste nel limitare l'uso di sale da cucina, cibi grassi, fritti e affumicati;
  • regolare esercizio fisico fattibile;
  • esercizi volti a rafforzare i muscoli della colonna vertebrale;
  • controllo della pressione sanguigna;
  • appello tempestivo agli specialisti.

Va ricordato che le malattie neurologiche sono difficili da trattare e quindi più facili da prevenire.

Diagnosi di malattie

Quando si visita un medico, il paziente si lamenta prima. Spesso, oltre alla parestesia delle dita, ha: estremità fredda, formicolio, sindrome del dolore e alcuni segni sistemici. Il medico conduce quindi un sondaggio. Raccoglie l'anamnesi della malattia e della vita, scopre le seguenti caratteristiche:

  • quando è comparsa la prima parestesia;
  • è costante o parossistica;
  • a cosa il paziente associa il problema;
  • quali malattie croniche ha;
  • la presenza di cattive abitudini;
  • storia ereditaria e altre sfumature.

Dopo l'esame iniziale, il medico effettua una diagnosi preliminare, sulla base della quale vengono determinati metodi diagnostici aggiuntivi. Prima di tutto, il paziente viene sottoposto a radiografia della colonna vertebrale. Quindi vengono eseguiti studi vascolari, ad esempio l'angiografia. La risonanza magnetica è necessaria per controllare le condizioni dei vasi sanguigni nel cervello. L'elettroencefalografia viene utilizzata per gli stessi scopi..

Uno studio altamente informativo è la tomografia computerizzata, che viene utilizzata per diagnosi discutibili e come fonte affidabile di immagini..

Dopo l'intorpidimento delle dita, la mano destra può essere esaminata utilizzando l'ecografia Doppler per ottenere un'immagine accurata dello stato dei vasi dell'arto.

Trattamento delle parestesie

Il trattamento dell'intorpidimento delle dita dipende interamente dall'eziologia della condizione patologica. Con parestesie temporanee non sono necessarie misure terapeutiche e sarà sufficiente un leggero massaggio impastante. Se la causa è una malattia sistemica, il trattamento dovrebbe essere completamente diretto ad essa. Per le patologie della colonna vertebrale, che sono accompagnate da parestesie delle dita, si dovrebbe decidere il tipo di trattamento. Può essere sia terapia conservativa che chirurgica. Il medico confronta il possibile rischio dell'operazione con i risultati attesi e tiene conto della gravità della malattia.

I pazienti vengono trattati in modo conservativo con farmaci antinfiammatori, analgesici, massaggi e fisioterapia. È necessario un angiologo o un chirurgo vascolare per trattare l'intorpidimento delle dita della mano destra causato da patologia vascolare. Alcune delle malattie possono essere curate in modo conservativo con agenti trombolitici e farmaci che rafforzano i vasi sanguigni. Con un blocco completo dell'arteria, è necessario eseguire un'operazione, la cui essenza non è solo eliminare il coagulo di sangue, ma anche prevenire il ripetersi dell'occlusione del lume vascolare.

Se il blocco si verifica nei vasi del cervello, è necessario l'aiuto del team di rianimazione.

Sono impegnati a mantenere in ordine i sistemi cardiovascolare e respiratorio, nonché a iniettare potenti trombolitici che contribuiscono al riassorbimento del trombo. Sfortunatamente, non tutte le malattie vascolari e nervose sono completamente curabili e non lasciano conseguenze e la prognosi spesso dipende dalla velocità di risposta. Pertanto, se hai la parestesia delle dita, dovresti consultare immediatamente un medico..

Trovato un bug? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Intorpidimento delle dita della mano destra

L'intorpidimento è una spiacevole sensazione di formicolio, bruciore e "sensazione di corsa" sulla pelle, accompagnata da una diminuzione o scomparsa della sensibilità. A seconda della causa del sintomo, l'intorpidimento può essere accompagnato da dolore e rigidità..

Le ragioni

Nella maggior parte dei casi, l'intorpidimento è una normale reazione alla compressione dei nervi o dei vasi sanguigni, ad esempio dopo essere stati a lungo in una posizione scomoda o indumenti stretti.

Un po 'meno spesso, i problemi di sensibilità sono causati dalla patologia del sistema nervoso o cardiovascolare, fino a un ictus. In alcuni casi, l'intorpidimento è associato alla crescita del tumore.

Le cause dell'intorpidimento sono molto diverse, così come i meccanismi con cui si sviluppa. È imperativo trattare la malattia che ha causato il disturbo della sensibilità, ma a volte anche il completo recupero non garantisce l'eliminazione del torpore per sempre.

L'intorpidimento delle dita della mano destra può essere accompagnato da patologie come:

  • osteocondrosi cervicale ed ernie intervertebrali;
  • sindromi da tunnel;
  • reumatismi, artrite reumatoide;
  • spondilosi del rachide cervicale;
  • lesioni al collo e al collo;
  • sclerosi multipla;
  • aterosclerosi vascolare;
  • Morbo di Parkinson;
  • trombosi;
  • picchi ormonali, anche durante la gravidanza;
  • diabete mellito, ipotiroidismo;
  • ictus ischemico;
  • polineuropatia sullo sfondo dell'abuso di alcol;
  • Malattia di Raynaud;
  • duro lavoro fisico;
  • carenza di vitamina B.12.

Se le dita di entrambi gli arti diventano insensibili e formicolio, mentre la sensibilità è disturbata simmetricamente nelle gambe delle stesse dita, si può presumere una polineuropatia. Questa malattia può svilupparsi in varie patologie, ma il più delle volte si verifica nell'alcolismo cronico..

Mancanza di vitamina B12 più spesso soffrono le donne, che possono lamentarsi non solo di intorpidimento delle dita, ma anche di debolezza, mancanza di respiro, battito cardiaco frequente, indigestione. Un sintomo caratteristico della carenza di vitamine sono i dolori brucianti della lingua quando si mangiano cibi acidi e piccanti.

La malattia di Raynaud è una malattia vasospastica in cui sono colpite le piccole arterie terminali delle dita. Nella maggior parte dei casi, la lesione è bilaterale e simmetrica, cioè se una o più dita della mano destra sono insensibili, le stesse dita della sinistra diventano insensibili.

La malattia di Raynaud ha un quadro clinico piuttosto vivido: le dita possono cambiare bruscamente il colore in bianco, rosso e persino bluastro, fanno male e si congelano costantemente. Condizioni avverse nella vita di tutti i giorni o al lavoro possono provocare patologie, quando una persona è costretta a stare a lungo al freddo o tenere le mani nell'acqua ghiacciata.

La causa della malattia di Raynaud può essere una malattia autoimmune sistemica: reumatismi, lupus eritematoso, sclerodermia, periartrite nodosa, nonché alcune patologie vascolari e del sistema nervoso centrale. In alcuni casi, la causa non può essere determinata.

Perché le dita della mano destra si intorpidiscono costantemente e senza una ragione apparente? È del tutto possibile che questo sia un segno di danno a una delle parti del sistema nervoso o allo sviluppo di un processo autoimmune nel corpo. In una situazione del genere, è necessaria l'assistenza medica..

Se l'anulare e il mignolo diventano insensibili

Questo tandem è caratteristico delle neuropatie del tunnel, o sindromi del tunnel, in cui di solito soffre solo la mano dominante. La causa immediata è la compressione del nervo ulnare causata da una lesione. Può essere un grave livido, lussazione del gomito o della mano o un braccio rotto.

La sindrome del tunnel viene spesso diagnosticata in persone che sono abituate a appoggiarsi al gomito oa lavorare con strumenti manuali: cacciaviti, martelli, forbici, pinze, ecc..

Un sintomo caratteristico di un nervo ulnare schiacciato è la debolezza della mano. Difficoltà ad afferrare e trattenere oggetti: difficoltà ad afferrare una tazza o aprire una porta per la maniglia, suonare il piano o digitare su una tastiera.

Va notato che il più delle volte l'anulare è solo mezzo insensibile, il "colpo" principale cade sul mignolo e sul bordo del palmo: queste sono le aree più insensibili. I pazienti lamentano anche fastidio all'articolazione del gomito, a volte avvertono dolore, che si irradia alla mano.

Cosa fare

Nella fase acuta della sindrome del tunnel, quando le dita diventano molto insensibili e doloranti, è molto importante escludere o almeno ridurre il carico sugli arti superiori. È necessario piegare il braccio il meno possibile e tenerlo piegato la maggior parte del tempo.

Un asciugamano arrotolato può essere legato al braccio durante la notte per evitare flessioni eccessive. Dopo che i sintomi acuti si attenuano, viene prescritta una serie di esercizi speciali per ripristinare l'attività motoria dell'arto.

La scelta della terapia dipende dalla causa della compressione del nervo. Se necessario, gli ematomi, i tumori che premono sul nervo ulnare vengono rimossi chirurgicamente. Se non ci sono tali formazioni, i farmaci e la fisioterapia aiutano a curare la sindrome del tunnel..

Per eliminare intorpidimento, dolore e ripristinare la fibra nervosa, vengono prescritti farmaci antinfiammatori (Diclofenac, Ketorolac), analgesici (Baralgin), in caso di forte dolore vengono somministrate iniezioni con anestetici locali.

Il regime terapeutico può includere anche agenti vasoattivi - pentossifillina, acido nicotinico; farmaci anticolinesterasici - Neostigmina, Ipidacrina; Acido alfa-lipoico e vitamine del gruppo B. Da fisioterapia, elettroforesi medicinale, UHF, magnetoterapia, elettromio-stimolazione e massaggio sono efficaci.

Se il dito medio diventa insensibile

La perdita di sensibilità del dito medio può indicare un disturbo funzionale del rachide cervicale. Questo è un sintomo caratteristico dell'osteocondrosi e di un'ernia del disco in via di sviluppo, a cui spesso si aggiunge dolore al collo, alla spalla e al braccio. Il motivo sta nel pizzicamento del nervo spinale da parte di un disco o di una vertebra spostati. Nelle fasi iniziali dell'osteocondrosi, anche lo spasmo muscolare può causare la compressione del nervo..

Il dito medio della mano destra diventa insensibile con la sindrome del tunnel carpale, ma qui la sensibilità scompare anche nelle prime due dita: il pollice e l'indice. La malattia inizia con una leggera diminuzione della sensibilità tattile e del dolore che si verifica di volta in volta.

Nell'area delle prime tre dita e metà del palmo si notano germogli di dolore. La sindrome del dolore, di regola, è diffusa e si irradia all'avambraccio. Spesso appare di notte e fa svegliare una persona: dopo i movimenti attivi della spazzola - agitazione e oscillazione - il dolore diminuisce. Anche massaggiare i palmi aiuta.

L'arto dominante è più comunemente colpito, ma anche la sindrome del tunnel carpale bilaterale è rara. Nel 90% dei casi, la neuropatia del tunnel viene trattata in modo conservativo; se la terapia è inefficace, si ricorre all'incisione trasversale del legamento del polso.

La risposta alla domanda "perché il dito medio diventa insensibile" potrebbe essere un danno ai rami terminali del nervo radiale nella polineuropatia periferica. Il motivo è lo stiramento o lo strappo dei processi nervosi in caso di lesione, sublussazione o lussazione dell'articolazione del gomito.

Trattamento

Le fasi iniziali dell'osteocondrosi possono essere facilmente trattate con metodi fisiologici: fisioterapia e terapia fisica. Le forme lanciate richiedono un approccio integrato e la nomina di farmaci, massaggi. Le sessioni di terapia manuale e la trazione di trazione della colonna vertebrale danno un buon effetto. Tuttavia, la scelta delle tattiche terapeutiche viene effettuata solo da un medico..

Il trattamento dell'intorpidimento nella sindrome del tunnel carpale consiste nell'eliminare le cause del restringimento del tunnel carpale, dove passa il nervo mediano. Il complesso di misure eseguite comprende la riduzione di lussazioni e sublussazioni, immobilizzazione (immobilizzazione) della mano con una stecca, correzione dei disturbi metabolici, sollievo dell'edema infiammatorio.

Problemi al dito indice

L'intorpidimento isolato del dito indice può essere un segno di osteocondrosi, artrosi e artrite delle articolazioni. Se la causa è l'osteocondrosi, significa che la sesta, penultima vertebra cervicale e il nervo che le passa accanto sono interessati.

Con l'osteocondrosi, i dischi intervertebrali e le piccole faccette articolari che collegano le vertebre soffrono. I dischi diventano più sottili a causa della mancanza di nutrizione e umidità e le vertebre adiacenti si avvicinano. Come risultato di questo processo, i nervi spinali cadono letteralmente sotto la pressa e vengono pizzicati dalle strutture spostate.

L'intorpidimento delle dita indica un problema nella colonna cervicale o toracica precoce: ad esempio, se la 7a vertebra cervicale o 1 vertebra toracica è danneggiata, il mignolo della mano destra diventa insensibile. Le radici nervose si estendono dal midollo spinale su entrambi i lati della colonna vertebrale, ma molto spesso una di esse subisce una compressione. Un nervo schiacciato a destra intorpidirà le dita della mano destra e a sinistra, rispettivamente, con la sinistra.

La causa dell'intorpidimento può essere una malattia articolare quando sono interessati i tessuti dell'articolazione del gomito. Con l'artrosi, la cartilagine che copre le superfici articolari delle ossa viene distrutta, il che spesso porta allo sviluppo di un processo infiammatorio nel gomito. L'infiammazione, a sua volta, provoca dolore, che si irradia alla mano, rigidità dei movimenti, intorpidimento delle dita. Con un'esacerbazione dell'artrosi, la mano non può essere stretta in un pugno.

L'artrite del gomito si verifica a seguito di lesioni, sovraccarico fisico, infezione o una malattia autoimmune esistente. L'infiammazione cronica delle articolazioni è accompagnata da ridotta conduzione nervosa e ridotta sensibilità delle dita.

Intorpidimento del pollice

Come notato sopra, il pollice può diventare insensibile con la sindrome del tunnel carpale e le lesioni distrofiche dei dischi intervertebrali. Tuttavia, ci sono altri motivi, in particolare la tromboangioite obliterante e l'aterosclerosi vascolare. Sono queste patologie che spesso si manifestano unilateralmente, mentre la maggior parte delle altre causa intorpidimento alle dita di entrambe le mani..

Separatamente, va detto sulla perdita di sensibilità delle dita nelle donne in gravidanza, poiché spesso preoccupa le future mamme. La sua causa è un cambiamento nella microcircolazione che si verifica sotto l'influenza degli ormoni..

L'utero in crescita riceve il flusso sanguigno principale per fornire al feto nutrimento e ossigeno, che si ottiene aumentando il tono dei vasi periferici, che includono i piccoli capillari delle dita. L'intorpidimento in questo caso, di regola, si estende a diverse dita e aumenta a basse temperature ambientali.

A causa di questa caratteristica, la normale ristrutturazione del corpo può essere scambiata per manifestazioni della malattia di Raynaud. Per assicurarsi che il processo sia fisiologico e per escludere patologie, si consiglia di sottoporsi a un esame.

Quale medico contattare

Se l'intorpidimento ti infastidisce costantemente o spesso e non ci sono ragioni per questo (non c'era una lunga permanenza in una posizione scomoda, un lungo e duro lavoro, ecc.), È necessario contattare un terapeuta. Con una forte e grave diminuzione della sensibilità, che non ritorna in alcun modo, è meglio chiamare un'ambulanza.

Il numero di malattie accompagnate da intorpidimento delle dita è molto grande. Il medico di base, il terapista, che, se necessario, invierà a uno specialista ristretto sarà in grado di determinare il loro tipo e direzione, dove cercare la causa. Questo potrebbe essere:

  • cardiologo;
  • neuropatologo;
  • psichiatra, psicoterapeuta;
  • neurochirurgo;
  • chirurgo vascolare;
  • fisioterapista;
  • reumatologo;
  • specialista in malattie infettive.

Un cardiologo viene consultato per l'ipertensione, poiché entrambe le mani e le dita spesso diventano insensibili sullo sfondo di un aumento persistente della pressione. Gli ematologi diagnosticano e trattano le anemie croniche che si sviluppano con carenze vitaminiche.

La competenza dei reumatologi comprende le malattie articolari, compresa l'artrite di varia origine e l'artrosi. Un neuropatologo aiuterà a identificare e curare l'osteocondrosi e le sue conseguenze sotto forma di ernie intervertebrali, oltre a tumori cerebrali, sclerosi laterale amiotrofica, neurosifilide, ecc. A volte un neurochirurgo è anche coinvolto per questo.

Poiché una delle cause dei disturbi della sensibilità sono le nevrosi e lo stress psico-emotivo prolungato, il paziente può richiedere un aiuto psicologico. Consultare uno psicoterapeuta o uno psichiatra a seconda della gravità del disturbo.

Il trattamento fisioterapico è indicato per la maggior parte delle più svariate patologie, dall'osteocondrosi ai processi oncologici. Se sospetti aterosclerosi vascolare, devi consultare un angioschirurgo che cura le malattie vascolari.

Le persone che hanno segni di borreliosi o encefalite trasmessa da zecche vengono inviate a un appuntamento con uno specialista in malattie infettive. Queste infezioni si manifestano anche come intorpidimento delle dita e di altre parti del corpo..

Caratteristiche di diagnosi e trattamento

Dopo l'esame iniziale e l'interrogatorio, il medico fa una diagnosi preliminare e fornisce un rinvio per l'esame. Particolarmente informativi in ​​questo caso sono studi strumentali: radiografia della colonna vertebrale con osteocondrosi, angiografia ed ecografia Doppler per lesioni vascolari.

La risonanza magnetica e l'elettroencefalografia consentono di valutare lo stato dei vasi cerebrali. In situazioni dubbie, viene prescritta la TC: tomografia computerizzata. Sulla base dei risultati dell'esame, viene prescritto il trattamento.

A volte bastano pochi massaggi per eliminare la violazione. Alcuni pazienti sono aiutati da ginnastica correttiva e adattamenti dello stile di vita: in particolare, interruzioni nel lavoro fisico pesante. In caso di carenza vitaminica, si consiglia di assumere complessi vitaminici e minerali e di introdurre nella dieta alimenti ricchi di vitamina B.12 - fegato, carne, pesce, uova, frutti di mare.

Il trattamento delle malattie sistemiche può essere sia conservativo che chirurgico. Se sono disponibili, è importante diagnosticare in modo tempestivo e iniziare le misure di trattamento il prima possibile..


Articolo Successivo
Massaggio cardiaco indiretto: regole e tecnica