Le mani diventano insensibili


Ogni persona ha almeno una volta nella sua vita affrontato una sensazione di intorpidimento nella sua mano.

Si avverte come un intorpidimento parziale delle dita o della mano, accompagnato da una leggera sensazione di formicolio o sensazione di bruciore. Ciò è spesso dovuto a una posizione scomoda durante il sonno o alla necessità di mantenere le mani in una posizione scomoda per lungo tempo (piegate o sollevate), a causa della quale la circolazione sanguigna è temporaneamente compromessa. Vale la pena cambiare la posizione e la sensibilità viene ripristinata.

  • Cause di intorpidimento della mano
  • Malattie che possono essere sintomatiche di intorpidimento
  • Come trattare l'intorpidimento delle mani?

Ma se l'intorpidimento degli arti superiori inizia a disturbarti spesso, può essere un sintomo allarmante, segnalando lo sviluppo di gravi malattie..

Cause di intorpidimento della mano

Ci sono molte ragioni per una perdita di sensibilità parziale o totale..

I principali sono:

  1. trauma;
  2. avitaminosi

Con una carenza o un eccesso di vitamine del gruppo B (in particolare B12), potrebbe esserci una violazione dell'afflusso di sangue alle estremità.

Durante la gravidanza, l'intorpidimento può essere dovuto a una cattiva circolazione. Il corpo di una donna è soggetto a uno stress significativo, quindi un sintomo può apparire quando:

  • malnutrizione e mancanza di vitamine;
  • osteocondrosi (il carico sulla colonna vertebrale aumenta durante il periodo di sopportazione del bambino);
  • esacerbazione di malattie croniche;
  • ipotiroidismo: gonfiore nel tunnel carpale che comprime i nervi.

Malattie che possono essere sintomatiche di intorpidimento

Malattia cardiovascolare

Le malattie cardiovascolari sono caratterizzate da una ridotta circolazione sanguigna, se il flusso sanguigno è compromesso nell'area delle mani, appare una sensazione di intorpidimento delle mani.

Neuropatia periferica

Una malattia causata da un danno ai nervi periferici, a seguito della quale viene interrotta la conduzione di un impulso nervoso.

La malattia può manifestarsi a qualsiasi età (più spesso nelle persone di 20-35 anni) ed è caratterizzata da sensazioni:

  • "Pelle d'oca" sul corpo;
  • intorpidimento delle mani e dei piedi;
  • gli arti si raffreddano;
  • la pelle diventa pallida e bluastra.

Lo sviluppo della malattia porta a disturbi del movimento, debolezza muscolare, desquamazione della pelle, nei casi più gravi, comparsa di ulcere trofiche.

La malattia di Raynaud

La sindrome è caratterizzata da una riduzione del flusso sanguigno nei piccoli vasi delle estremità, che può verificarsi sotto l'influenza di bassa temperatura ambiente o stress.

Un attacco con la patologia di Raynaud si verifica in tre fasi:

Nella 1a fase si verifica uno spasmo arterioso, la pelle diventa pallida e fredda, il paziente avverte dolore e intorpidimento alle mani.

Nella 2a fase appare la cianosi della pelle, il dolore si intensifica.

Nella 3a fase, c'è gonfiore e arrossamento della pelle, il dolore diminuisce.

La malattia di Raynaud è spesso simmetrica: colpisce entrambi gli arti superiori.

Artrite, artrosi o borsite

Con queste malattie, i nervi delle mani sono compressi, il che rende gli arti insensibili..

Disturbi endocrini

L'intorpidimento delle mani è anche uno dei sintomi di malattie gravi come il diabete e l'ipotiroidismo..

Sindrome del tunnel

L'intorpidimento delle dita e delle mani è spesso osservato nelle persone il cui lavoro è associato a movimenti monotoni della mano (musicisti, sarte, professioni legate al lavoro al computer).

A causa dei movimenti spesso ripetitivi delle dita, si verifica gonfiore dei tendini, una persona avverte intorpidimento e una spiacevole sensazione di formicolio alla mano. Se non trattata, sono possibili complicazioni, fino all'atrofia muscolare delle dita..

Osteocondrosi del rachide toracico e cervicale.

La ridotta sensibilità della mano può essere dovuta ad anomalie nella colonna cervicale o toracica. L'intrappolamento dei nervi può causare disturbi dell'apporto di sangue, mal di testa e problemi di coordinazione.

Condizione pre-corsa

La violazione della circolazione cerebrale è la ragione più pericolosa per cui le braccia o le gambe possono diventare insensibili. Se, in combinazione con l'intorpidimento della mano, la coordinazione di una persona è disturbata, si osservano confusione, mal di testa, disturbi del linguaggio (una persona non può pronunciare chiaramente il suo nome e cognome) - è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza.

Trombosi degli arti superiori

Quando un coagulo di sangue si forma nelle vene profonde degli arti superiori, il flusso sanguigno rallenta, il che porta a una disfunzione dell'estremità. La mano diventa insensibile, quindi si verificano l'edema degli arti e il suo rossore. Per evitare gravi complicazioni, come la separazione di un coagulo di sangue o una cancrena, è necessario consultare tempestivamente un medico, diagnosticare la malattia e iniziare il trattamento..

Sindrome di Guillain Barre

La malattia di Guillain-Barré è caratterizzata da sintomi come intorpidimento e dolore alle braccia e alle gambe, debolezza generale e aumento della temperatura corporea. Prima di tutto, la sensibilità diminuisce e la funzione motoria delle gambe è compromessa, che in seguito passa alle dita, può verificarsi intorpidimento dei muscoli facciali e della lingua.

La malattia è preceduta dai sintomi primari caratteristici delle infezioni respiratorie acute e dei disturbi gastrointestinali (compaiono 15-20 giorni prima della fase acuta). La sindrome è di natura autoimmune e si manifesta come una complicazione dopo malattie infettive.

Come trattare l'intorpidimento delle mani?

Per prendere una decisione sul trattamento corretto, è necessario, prima di tutto, stabilire le cause del sintomo. Per fare ciò, è necessario contattare un medico che diagnosticherà e prescriverà il trattamento corretto..

Nella clinica "Naran", il medico esamina preliminarmente il paziente, durante la conversazione apprende i sintomi di disturbo e conduce anche la tradizionale diagnostica del polso. Sulla base dei dati ottenuti, viene selezionato un insieme di metodi di influenza che aiuteranno a superare efficacemente la causa principale del problema..

Per stabilizzare la circolazione sanguigna, vengono utilizzate tali procedure:

  • digitopressione energetica: normalizza e ripristina un adeguato funzionamento degli organi interni, aiuta a migliorare la circolazione sanguigna in tutto il corpo, ripristina l'immunità.
  • agopuntura - attiva il metabolismo e la nutrizione di tutti i tessuti e organi, stimola la circolazione dell'energia nel corpo, attiva la linfa e il flusso sanguigno.
  • terapia del vuoto: normalizza l'afflusso di sangue e la nutrizione degli organi interni.
  • moxibustione: aiuta a purificare il corpo, migliora il processo metabolico
  • irudoterapia: attiva il flusso sanguigno e armonizza l'energia

E anche l'approccio tibetano si basa sull'uso di rimedi erboristici naturali, stile di vita e correzione nutrizionale (senza iniezioni, pillole e operazioni).

Perché le braccia e le gambe diventano insensibili

Molto spesso, l'intorpidimento si verifica a causa della compressione, del danno o dell'infiammazione del nervo. Meno comunemente, l'intorpidimento si verifica a causa di problemi al cervello o al midollo spinale. I sintomi da soli di solito indicano la causa dell'intorpidimento.

Quando gli arti diventano insensibili

Se entrambi gli arti diventano insensibili su un lato, molto probabilmente la causa è un ictus, un attacco ischemico transitorio, un tumore al cervello o una sclerosi multipla.

Con un ictus, ci sono altri sintomi: asimmetria facciale, disturbi del linguaggio, intorpidimento degli arti, debolezza muscolare. Con i sintomi elencati, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza..

In un attacco ischemico transitorio (TIA), un coagulo di sangue ostruisce un vaso nel cervello per diversi minuti. Ciò accade se il lume è troppo stretto a causa delle placche di colesterolo (aterosclerosi). Gli attacchi si verificano regolarmente e si manifestano con intorpidimento del braccio, della gamba e / o del viso (principalmente su un lato), debolezza, vertigini, visione doppia, linguaggio lento. Il complesso dei sintomi dipende da quale nave sta soffrendo.

Secondo le statistiche, un terzo delle persone con TIA avrà un ictus, quindi tali pazienti dovrebbero assolutamente consultare un medico per ridurre i rischi..

Nella sclerosi multipla, l'intorpidimento del viso, degli arti e di parti del corpo è spesso il primo sintomo. L'intorpidimento può essere di diversa forza, ma a volte complica in modo significativo il movimento del braccio, della gamba, ecc. Non ci sono farmaci che aiuterebbero a far fronte a questa condizione. Nonostante il fatto che il sintomo possa andare via da solo, dovresti assolutamente cercare l'aiuto di uno specialista il prima possibile..

Se la tua gamba diventa insensibile

Se uno o entrambi gli arti inferiori diventano insensibili, questo può essere un segno di sindrome della cauda equina, ernia del disco, sclerosi multipla.

Nella sindrome della cauda equina, tutti i 18 nervi situati nella colonna lombare sono compressi. Può essere dovuto a ernia, infiammazione, gonfiore o stenosi (restringimento) del canale spinale. Di conseguenza, non c'è solo intorpidimento in entrambe le gambe, ma anche mal di schiena, problemi di minzione, defecazione, disfunzione erettile.

La radicolite associata a un'ernia si verifica a causa del fatto che il nucleo polposo, che si trova nel disco intervertebrale, scoppia e schiaccia le terminazioni nervose vicine. Con un'ernia, non si verifica solo intorpidimento, ma anche mal di schiena, debolezza degli arti. I sintomi di solito scompaiono dopo 6-8 settimane. Se ciò non accade, il medico può prescrivere un trattamento più aggressivo fino all'intervento chirurgico..

Con la sciatica, molto spesso solo una gamba diventa insensibile. La sciatica, o sciatica, è la compressione del nervo sciatico, che causa anche dolore alla schiena. La causa della sciatica può essere un'ernia del disco, stenosi del canale spinale, sindrome piriforme (compressione dei nervi sciatico e gluteo da parte del muscolo piriforme), fratture ossee e lesioni pelviche, tumori. Di solito, insieme all'intorpidimento, la persona avverte dolore, formicolio o bruciore. Il trattamento dipende dalla causa della sciatica.

Quando la mano diventa insensibile

Se una parte di un braccio o di una gamba diventa insensibile, la causa potrebbe essere un'ernia del disco, una sindrome dell'apertura superiore del torace, un tumore che preme sul plesso, plessite brachiale, sindrome del tunnel e sindrome da compressione del nervo peroneo comune.

Con la sindrome del tunnel carpale, il polso o la mano (pollice, indice, medio e parte dell'anulare) diventano insensibili o dolenti. Questo di solito accade a chi lavora molto al computer, lavora a maglia, guida una macchina per molto tempo, ecc. Perché? Il nervo mediano, che corre alla mano attraverso un "tunnel" (tunnel carpale) di tre ossa e legamenti, è bloccato. La compressione del nervo mediano sotto il gomito e sopra il polso provoca intorpidimento non solo in quest'area, ma anche intorno alla mano alla base del pollice. Questo accade se, ad esempio, il tendine che si trova vicino al nervo mediano è irritato e per questo si ingrandisce.

L'edema dovuto a trauma, ritenzione di liquidi, gravidanza e artrite reumatoide può causare la sindrome del tunnel. Ma di solito questa malattia si sviluppa in coloro il cui canale del polso è inizialmente più stretto della maggior parte delle persone. Se è necessario alleviare il dolore, possono essere utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei convenzionali (ibuprofene, naprossene). Di solito si consiglia di ridurre i movimenti che provocano i sintomi e applicare una stecca per un po '. Se il dolore e / o l'intorpidimento persistono, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Con la plessite della spalla, non solo la spalla può diventare insensibile, come suggerisce il nome, ma anche l'intero braccio, così come la mano. Il meccanismo di questa malattia è il seguente: il plesso brachiale, da cui i nervi passano a entrambe le mani, è compresso o danneggiato. La plessite della spalla può essere una conseguenza di un tumore polmonare, radioterapia, trauma alla nascita. L'intorpidimento non è il suo unico sintomo, spesso in questi pazienti la spalla fa molto male, il dolore è sostituito dalla debolezza. I sintomi di solito si risolvono con il trattamento con corticosteroidi antinfiammatori.

Formicolio e intorpidimento alla gamba

Nella comune sindrome da compressione del nervo peroneo, si avverte intorpidimento o formicolio nella parte superiore del piede o all'interno della parte inferiore della gamba. Il nervo peroneo è una propaggine del nervo sciatico che fornisce le dita dei piedi, i piedi e gli stinchi. Un infortunio al ginocchio, un perone fratturato, un gesso stretto sulla parte inferiore della gamba e persino un frequente incrocio delle gambe possono portare a questa sindrome. Il trattamento per l'intorpidimento consiste nell'eliminare la causa. Ma a volte potrebbe essere necessaria un'iniezione di corticosteroidi per ridurre il gonfiore e, in alcuni casi, un intervento chirurgico.

Intorpidimento delle dita

La causa della sindrome dello stretto toracico è che i vasi ei nervi sono compressi tra la clavicola e la prima costola. Di conseguenza, la spalla e il collo fanno male e le dita si sentono intorpidite. Ciò può accadere a causa di un incidente stradale, un infortunio sportivo o durante la gravidanza. La sindrome, fortunatamente, si verifica raramente - in 1 persona su un milione. Gli antidolorifici sono generalmente sufficienti per controllare i sintomi.

Gravi carenze di calcio possono causare intorpidimento delle dita dei piedi e delle mani, ritmo cardiaco interrotto e convulsioni. Questa è una condizione abbastanza rara, la cui causa deve essere determinata dal medico..

A causa di edema, gonfiore, trauma, ecc. anche altri nervi del braccio possono essere compressi, provocando sintomi specifici:

  • La compressione del nervo ulnare nel polso provoca intorpidimento del mignolo, parte dell'anulare e parte della mano sul lato del mignolo;
  • La compressione del nervo ulnare nell'area del gomito porta a entrambi questi sintomi e intorpidimento nell'area del gomito;
  • La compressione del nervo radiale nell'avambraccio può intorpidire il pollice e l'indice.

Altri motivi

Se gli arti diventano insensibili su entrambi i lati, è possibile che il midollo spinale sia compresso a causa di un tumore, un trauma, un ematoma, un ascesso (ascesso) o un caso di polineuropatia periferica: danni ai piccoli nervi periferici o interruzione del loro lavoro. Di solito è causato da alcuni farmaci, diabete, malattia renale cronica, carenza di vitamina B12, malattia di Lyme o infezione da HIV. Fondamentalmente, i farmaci che causano intorpidimento includono farmaci chemioterapici. Di norma, qualche tempo dopo la fine del ciclo di chemioterapia, la sensibilità ritorna..

La neuropatia diabetica è abbastanza comune nei pazienti con diabete mellito. La causa esatta del danno è sconosciuta, ma si ritiene che si verifichino disturbi metabolici e distruzione di piccoli vasi, che portano a danni ai nervi. Se il torpore si è già verificato, è impossibile eliminarlo completamente. Ma puoi migliorare la condizione se controlli più attentamente il livello di zucchero nel sangue. Se l'intorpidimento è significativo, è necessario seguire le raccomandazioni del medico per evitare traumi agli arti e conseguenti complicazioni.

Non è noto come la formazione delle guaine mieliniche dei nervi venga interrotta a causa di una carenza di vitamina B12. Ma se questa sostanza non è sufficiente, più spesso le gambe diventano insensibili e non le mani. Inoltre, la mancanza di vitamina B12 è accompagnata da anemia e debolezza. Ma l'intorpidimento si verifica solo con una carenza molto grave. Con il trattamento, i sintomi scompaiono entro 3 mesi; nei casi più gravi, il recupero può richiedere un anno.

Quando la condizione peggiora con la malattia renale cronica, si verifica l'uremia: i prodotti del metabolismo dell'azoto e altre sostanze tossiche si accumulano nel sangue. Ciò porta a danni ai nervi periferici e intorpidimento. Questa condizione (polineuropatia uremica) è un'indicazione per la dialisi o il trapianto di rene.

La malattia di Lyme e l'infezione da HIV possono causare infiammazioni in alcune parti del sistema nervoso. Con la malattia di Lyme, l'intorpidimento non appare immediatamente, ma già sullo sfondo di uno stato simile all'influenza, da cui inizia la malattia. La malattia di Lyme viene trattata con antibiotici.

Nell'infezione da HIV, l'intorpidimento si verifica spesso a causa del fatto che un sistema immunitario indebolito consente lo sviluppo dell'infezione da citomegalovirus, che colpisce le fibre nervose. Di solito, l'intorpidimento si verifica nelle persone che non stanno assumendo terapia antiretrovirale, che può migliorare notevolmente le condizioni di una persona con HIV. Pertanto, affinché il torpore passi, è necessario iniziare un trattamento specifico il prima possibile..

Intorpidimento e osteocondrosi

Perché l'osteocondrosi non è in questo elenco? Il fatto è che questa diagnosi non è nota da nessuna parte tranne che nel territorio dei paesi dell'ex Unione Sovietica. Di solito tutto ciò che non possono spiegare viene incolpato di lui. I cambiamenti degenerativi nella colonna vertebrale sono normali per chiunque abbia più di 40 anni. L'intorpidimento ha altre cause reali che spesso possono essere affrontate. Pertanto, se ti viene diagnosticata l'osteocondrosi, dovresti consultare un altro specialista.

Quando vedere un dottore?

In caso di intorpidimento, è necessario consultare immediatamente un medico se:

  • intorpidimento nella zona genitale e nell'ano, accompagnato da mal di schiena e minzione / defecazione incontrollata;
  • la persona ha alterato lo stato di coscienza fino alla sua perdita;
  • l'intorpidimento complica in modo significativo la vita normale;
  • intorpidimento dopo una lesione alla testa, al collo o alla schiena;
  • l'intorpidimento è accompagnato da linguaggio lento, problemi di vista, difficoltà a camminare o debolezza;
  • l'intero arto è insensibile;
  • l'intorpidimento è accompagnato da paralisi o debolezza: è impossibile muovere l'arto;
  • l'intorpidimento è accompagnato da un mal di testa improvviso e grave;
  • un significativo intorpidimento si verifica all'improvviso.

In caso di intorpidimento, consultare un medico se:

  • è impossibile spiegare il motivo dell'intorpidimento;
  • ha dolore al collo, all'avambraccio o alle dita;
  • la voglia di urinare si verifica più spesso;
  • intorpidimento alle gambe peggiora quando si cammina;
  • apparve un'eruzione cutanea;
  • Non solo hai provato intorpidimento, ma anche vertigini, spasmi muscolari o altri sintomi insoliti;
  • l'area insensibile aumenta gradualmente di dimensioni;
  • si avverte intorpidimento agli arti su entrambi i lati.

Come viene fatta la diagnosi?

Di solito, quando si verifica intorpidimento, un esame neurologico e un'anamnesi forniscono al medico molte informazioni e anche in questo caso è possibile effettuare una diagnosi preliminare. Ma per la decisione finale, è spesso necessario eseguire radiografie, risonanza magnetica, elettromiografia o esami del sangue..

Come sbarazzarsi del disagio?

Ovviamente, non esiste un modo universale per sbarazzarsi del torpore, indipendentemente dalla causa della condizione. È necessario agire sulla base di ciò che ha provocato esattamente il torpore. Ad esempio, una serie di esercizi spesso aiuta con la sindrome del tunnel carpale. Se l'intorpidimento è associato al diabete, puoi solo monitorare attentamente i livelli di zucchero nel sangue. La carenza di vitamina B12 viene reintegrata con dosi terapeutiche di farmaci appropriati.

Perché il torpore non può essere ignorato? Il fatto è che una persona può danneggiare una parte insensibile del corpo e non accorgersene. Pertanto, anche se non ci sono ulteriori sintomi formidabili che indicano un ictus o altre condizioni gravi, vale comunque la pena contattare un neurologo con intorpidimento..

Cosa fare se le dita delle mani e dei piedi diventano insensibili e perché accade

Malattie assolutamente diverse possono portare sintomi simili. Sensazioni spiacevoli alle dita, perdita temporanea di sensibilità dei pad sono familiari a tutti. Cosa indica questo sintomo, perché le dita delle mani e dei piedi si intorpidiscono e formicolano?

  1. Cause di intorpidimento delle dita
  2. Le dita dei piedi diventano insensibili
  3. Cosa fare se le dita si intorpidiscono?
  4. Misure preventive

Cause di intorpidimento delle dita

Formicolio, diminuzione della sensibilità, intorpidimento dei polpastrelli indicano una cattiva circolazione e un'alimentazione dei tessuti insufficiente.

Ci possono essere molte ragioni per la violazione della funzione trofica, alcune di esse hanno un effetto spontaneo e quando l'intorpidimento viene eliminato, alcune sono abbastanza gravi da essere ignorate e richiedono un intervento medico.

  • Vestiti scomodi. Stiamo parlando sia di abiti casual che di pigiami, camicie da notte, che possono avere elastici troppo stretti sulle maniche e sui pantaloni. Se il torpore è particolarmente opprimente al mattino dopo il sonno, e dopo un po 'di tempo, allora forse durante il sonno, i polsini del pigiama pizzicano gli arti, impedendo il normale flusso sanguigno.
  • Una posa statica scomoda. Le gambe e le braccia si intorpidiscono e si intorpidiscono durante una lunga permanenza in una certa posizione (sulla strada), durante lavori meccanici dello stesso tipo che richiedono uno sforzo fisico (lavoro a maglia, ricamo, tessitura). Di notte, una posizione scomoda per dormire diventa la causa di intorpidimento delle dita.
  • L'ipovitaminosi A, B si manifesta inoltre con desquamazione e desquamazione della pelle dei palmi, gradualmente le placche di colesterolo si depositano nei vasi sanguigni, l'aterosclerosi provoca intorpidimento non solo della punta delle dita, ma anche delle mani;
  • Disturbi degli organi interni. L'intorpidimento può indicare una patologia dei reni, del fegato, dei polmoni;
  • Situazioni stressanti, il superlavoro porta al rilascio di adrenalina nel flusso sanguigno. Una reazione naturale è una diminuzione del lume dei vasi sanguigni, una violazione del trofismo, intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi;
  • Se le dita diventano insensibili solo sulla mano sinistra o solo sulla destra, i sintomi indicano l'osteocondrosi del rachide cervicale;
  • L'ipotermia frequente del corpo in generale e degli arti in particolare, porta al solito restringimento dei vasi sanguigni. La mancanza di nutrizione si manifesta nel formicolio dei polpastrelli, diventano bianchi, diventano blu, alla fine perdono sensibilità;
  • Le malattie endocrine (diabete mellito) portano a un risultato simile;
  • Le dita dei piedi si intorpidiscono con osteocondrosi della colonna vertebrale, tubercolosi delle ossa, tumori, neoplasie;
  • Con grave intossicazione del corpo, le terminazioni nervose responsabili della sensibilità delle dita sono interessate. C'è una sensazione di oppressione, formicolio, dolore, intorpidimento;
  • Malattie del sangue e dei vasi sanguigni, a seguito dello sviluppo di cui la nutrizione delle dita delle mani e dei piedi è disturbata

Grande e indice diventa insensibile

L'intorpidimento del pollice è più comune. Se il disagio cattura anche l'indice adiacente, le ragioni risiedono in:

  1. Osteocondrosi del rachide cervicale;
  2. Carico prolungato durante l'esecuzione di lavori monotoni

Cosa si dovrebbe fare se il mignolo o l'indice è insensibile? Quale muscolo allenare e con quali muscoli lavorare?

Se c'è intorpidimento nelle dita, nella mano o nell'avambraccio, ciò indica che c'è un problema nella colonna cervicale.

La violazione può manifestarsi come intorpidimento delle dita, intorpidimento in un'area specifica della mano o manifestarsi come periartrosi omero-scapolare.

Quando un nervo viene pizzicato, la normale trasmissione degli impulsi nervosi non si verifica e il trofismo viene interrotto lungo le fibre nervose alle mani e alle dita.

La comparsa, in qualsiasi momento della giornata, di sintomi di intorpidimento del dito e della mano indica che c'è un problema nel rachide cervicale - osteocondrosi cervicale.

Medio e senza nome

Se queste due dita si intorpidiscono, il disagio si diffonde al dorso della mano e si intensifica di notte, quindi stiamo parlando di:

  • Processo infiammatorio nell'articolazione del gomito;
  • Pizzicamento del plesso brachiale del nervo;
  • Intossicazione cronica del corpo (alcolismo, fumo di tabacco, lavoro con sostanze chimiche)

Grande, indice e medio

La malattia è chiamata "sindrome del tunnel carpale" ed è considerata una malattia professionale. È soggetto a:

  • Programmatori
  • Sarte
  • Falegnami
  • Persone che trascorrono molto tempo al computer

Come risultato di una lunga permanenza della mano in una posizione scomoda, il tendine si gonfia, i vasi sanguigni e le terminazioni nervose vengono compressi. Di conseguenza, la mano diventa insensibile..

Durante la gravidanza

Durante la gravidanza, l'intorpidimento delle dita e delle mani è spesso di natura fisiologica ed è causato dai riarrangiamenti che si verificano nel corpo della donna, nonché dallo stress aggiuntivo sulla colonna vertebrale, specialmente durante il sonno. L'intorpidimento scomparirà dopo il parto.

Tuttavia, una donna incinta dovrebbe attirare l'attenzione di un terapeuta o ginecologo su un sintomo che si ripresenta costantemente, poiché potrebbe indicare una carenza vitaminica o bassi livelli di emoglobina nel sangue.

Le dita dei piedi diventano insensibili

Se non si tiene conto dell'intorpidimento fisiologico che si verifica a causa di una posizione statica scomoda, le cause del dolore e del disagio si trovano nelle seguenti:

  • Le malattie dei vasi delle gambe (vene varicose, aterosclerosi, ipertensione) portano a un restringimento del lume e alla malnutrizione delle dita;
  • Patologie e disturbi del sistema muscolo-scheletrico (scoliosi, radicolite, osteocondrosi);
  • Violazione dei plessi nervosi (causa intorpidimento delle dita della gamba sinistra o destra);
  • Con disturbi metabolici (gotta), l'alluce, uno o entrambi

Dopo la frattura

Quando una frattura guarisce, dopo un intervento chirurgico o una lesione alla mano (piede), la sensibilità delle dita può essere temporaneamente persa, diventano insensibili, non obbedire.

Questo fenomeno è il risultato di un danno a un nervo più o meno grande, la sensibilità si riprenderà nel tempo, ma il chirurgo dovrebbe prestare attenzione a questo sintomo.

Cosa fare se le dita si intorpidiscono?

Come risultato dell'esame, viene stabilita la causa e viene prescritto un trattamento completo:

Trattamento farmacologico

  • l'azione dei farmaci è volta ad alleviare l'infiammazione, l'edema, gli spasmi muscolari;
  • eliminazione del dolore, disagio;
  • miglioramento della microcircolazione sanguigna;
  • eliminazione dell'intossicazione del corpo;
  • la nomina di condroprotettori per problemi identificati con la colonna vertebrale;
  • prendendo complessi vitaminici e minerali;

Terapia manuale

Ma indipendentemente dal motivo, se noti che le tue dita sono insensibili, devi urgentemente decidere cosa fare al riguardo. E la soluzione a questo problema si basa su diversi passaggi..

Per prima cosa, vai da un medico, almeno un terapista, e scopri perché le dita si intorpidiscono nel tuo caso..

In secondo luogo, per affrontare l'eliminazione della malattia sottostante, un sintomo di cui è questo intorpidimento. Se la causa principale è la sindrome del tunnel carpale, l'osteocondrosi o la scoliosi, è più adatto un complesso di massaggio della zona del collo e semplici esercizi per le mani.

  1. Siediti con la schiena dritta, alza le braccia tese sopra la testa e scuotile correttamente, rilassando leggermente le mani. Quindi abbassa le braccia lungo il busto e scuoterle liberamente. Ripeti l'esercizio 7-10 volte.
  2. Seduto o in piedi, allunga le braccia all'altezza delle spalle, stringi le mani a pugno e ruotale in una direzione o nell'altra. Quindi rilassa le braccia lungo il busto. Fai 10 serie.
  3. Stai dritto, allunga le braccia tese in avanti all'altezza delle spalle, stringi alternativamente le mani a pugno, quindi raddrizzale il più possibile. Esegui 10 contrazioni e allungamenti, riposa 5 secondi e ripeti l'esercizio. Dovrebbero essere eseguiti 7-10 approcci.
  4. Seduto su una sedia con schienale, ruota lentamente la testa da sinistra a destra, su e giù, in senso orario e antiorario. I movimenti devono essere eseguiti molto lentamente in modo che la testa non giri. Ripeti ogni movimento 10 volte.

Fai questi esercizi regolarmente 2 volte al giorno, osserva il regime di lavoro e riposo, visita l'ufficio del massaggiatore 2 volte l'anno, non dimenticare di indossare i guanti nella stagione fredda, prenditi cura del tuo cuore e della colonna vertebrale.

Misure preventive

Per prevenire l'intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi, si consiglia di:

  • Aumentare l'attività fisica, prestare particolare attenzione al camminare all'aria aperta;
  • Durante il lavoro, è necessario fare periodicamente delle pause, riscaldare le articolazioni, soprattutto se il lavoro è collegato a un computer o è un insieme di azioni monotone;
  • I bagni a contrasto per mani e piedi per 5-7 minuti indurranno il flusso sanguigno, miglioreranno la microcircolazione;
  • Non abusare di cibi grassi, piccanti, salati, affumicati, che portano allo sviluppo di aterosclerosi, ipertensione, edema;
  • Il fumo e l'alcol influenzano negativamente lo stato dei vasi sanguigni;
  • Non raffreddare eccessivamente;
  • Se possibile, si consiglia di evitare situazioni stressanti, di mantenere la calma

L'intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi può variare. Se il sintomo si ripete con una frequenza invidiabile, si intensifica, non è associato a una postura o un lavoro scomodi, è necessario sottoporsi a un esame e ricevere raccomandazioni specialistiche per prevenire lo sviluppo di gravi conseguenze. E, cosa più importante, care donne, ricordate, nelle vostre manine c'è la felicità di tutta la vostra famiglia, prendetevi cura di loro e siate in salute!

Perché le dita hanno crampi e come si può curare

Quali possono essere le cause del dolore alle gambe e cosa deve essere fatto

Perché la mano sinistra è insensibile e quanto è pericolosa

Perché le unghie sulle mani di bambini e adulti esfoliano e cosa fare

Cause e trattamenti per l'artrite delle dita

Perché la mano destra diventa insensibile: come e come trattare, esercizi

Intorpidimento degli arti

L'intorpidimento delle braccia e delle gambe è un sintomo neurologico che più spesso indica danni, infiammazione o compressione dei nervi sensoriali. Spesso, l'intorpidimento è accompagnato da dolore e sensazioni spiacevoli come formicolio, "brividi striscianti". Molti nervi sono misti, cioè includono fibre sensoriali e motorie. In questi casi, l'intorpidimento è combinato con una diminuzione del tono muscolare, movimento alterato.

Ci sono molte ragioni per l'intorpidimento degli arti. Molto spesso sono associati a processi patologici nei nervi periferici. Più grande è il nervo, più parte dell'arto perde sensibilità. In rari casi, il sintomo è causato da disturbi del cervello e del midollo spinale..

Intorpidimento dalla compressione dei nervi e delle radici nervose

Una delle condizioni più comuni che porta alla compressione delle radici nervose è un'ernia intervertebrale. Molto spesso, si forma nella colonna lombare, poiché subisce lo stress maggiore. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, con una visita tempestiva da un medico, le ernie intervertebrali possono essere trattate senza intervento chirurgico..

La sindrome del tunnel carpale può causare intorpidimento, formicolio e altri sintomi. Nella zona del polso c'è un tunnel formato da ossa e legamenti. Un nervo lo attraversa, che in determinate condizioni può essere compresso.

Nell'area del cingolo scapolare e della clavicola si trova il plesso brachiale, da cui partono tutti i nervi principali che innervano il braccio. Durante gli infortuni (il più delle volte incidenti stradali), questi nervi si allungano e si contraggono, con conseguente intorpidimento, nei casi gravi - paralisi della mano.

Nella spondilolistesi, la vertebra superiore "scivola via" leggermente dalla vertebra inferiore, questo porta alla compressione del midollo spinale e delle radici nervose, disturbo sensoriale.

Disturbi vascolari

Una delle complicanze del diabete mellito è la neuropatia diabetica, il danno ai nervi sensoriali, motori e autonomici a causa del flusso sanguigno alterato nei piccoli vasi. Un possibile sintomo è l'intorpidimento degli arti.

C'è un grande gruppo di malattie: la vasculite. L'infiammazione autoimmune si sviluppa nella parete del vaso, si ispessisce, si indebolisce e si formano cicatrici. Nel lume della nave compaiono aree di restringimento, in cui il flusso sanguigno è disturbato. Questo può interessare vari organi, compresi i nervi..

In una delle malattie sistemiche del tessuto connettivo - la malattia di Raynaud - c'è uno spasmo di piccoli vasi che forniscono sangue alle dita delle mani e dei piedi. In risposta al raffreddamento o allo stress, le dita si sentono fredde, insensibili.

Danni ai nervi tossici

Varie sostanze che entrano nel corpo possono causare danni ai nervi. Ad esempio, le persone che abusano di alcol sviluppano polineuropatia alcolica. I metalli pesanti, agenti causali di alcune infezioni (fuoco di Sant'Antonio, HIV, epatite C), hanno un effetto tossico sul sistema nervoso. L'intorpidimento delle braccia e delle gambe può essere un effetto collaterale della chemioterapia, il trattamento dell'HIV.

Intorpidimento e neurite

La neurite è un processo infiammatorio in un nervo. Può essere causato da infezioni, tossine, grave ipotermia, lesioni ai nervi e disturbi vascolari. Molte delle condizioni discusse sopra portano alla neurite.
La neurite dei nervi radiale, ulnare, mediano, sciatico può portare a intorpidimento delle braccia e delle gambe. L'infiammazione in numerosi piccoli nervi è chiamata polineurite..

Malattie del cervello e del midollo spinale

Una delle cause più comuni di intorpidimento in diverse parti del corpo associate a danni cerebrali è un ictus, così come un attacco ischemico transitorio, comunemente chiamato "mini-ictus". Gravi traumi al cervello e al midollo spinale possono portare a disturbi della sensibilità.

Lesioni meno comuni del sistema nervoso centrale come aneurisma (area patologicamente allargata, indebolita) del vaso cerebrale, malformazione artero-venosa (comunicazione errata tra arteria e vena, quando il sangue viene scaricato direttamente, bypassando la rete capillare), tumori del cervello e del midollo spinale, sindrome paraneoplastica ( danno al sistema nervoso causato da un tumore esterno al cervello).

Questo articolo elenca solo le principali cause comuni di intorpidimento delle braccia e delle gambe. Ce ne sono altri. Per ottenere una diagnosi accurata e iniziare il trattamento corretto ed efficace, è necessario visitare un medico.

Chi contattare?

Un neurologo è coinvolto nella diagnosi e nel trattamento di disturbi neurologici come disturbi sensoriali e intorpidimento degli arti. Per assumere correttamente quella che è diventata una possibile causa e scegliere la direzione corretta della ricerca diagnostica, il neurologo deve esaminare il paziente, scoprire in quali parti del corpo si manifesta l'intorpidimento (solo nelle dita, nelle mani o nei piedi, nell'intero braccio o gamba, in un arto, o destra e sinistra simmetricamente), ci sono altri sintomi neurologici, malattie concomitanti.

A seconda dei risultati dell'esame, il neurologo può fare riferimento ad altri specialisti:

  • Per la vasculite, malattia di Raynaud, consultare un reumatologo.
  • Per patologie cardiovascolari - a un cardiologo.
  • Con diabete mellito - a un endocrinologo.
  • Per tumori, lesioni - a un neurochirurgo.
  • Per malattie infettive - a uno specialista in malattie infettive.
  • In caso di avvelenamento con sostanze nocive sul lavoro - a un patologo del lavoro.

Esame per intorpidimento degli arti

  • A seconda della causa sospetta di intorpidimento delle estremità, il medico può prescrivere diversi tipi di diagnosi. I raggi X aiutano a diagnosticare malattie associate a disturbi del cranio e della colonna vertebrale, come l'ernia del disco. Se si sospetta una patologia vascolare, viene eseguita l'angiografia: esame a raggi X con introduzione di una soluzione di contrasto nei vasi.
  • Se necessario, potrebbero essere prescritti altri metodi di imaging: ecografia, TC, risonanza magnetica.
  • Per verificare in quali nervi la conduzione degli impulsi è disturbata, viene utilizzata l'elettroneuromiografia, uno studio che utilizza elettrodi speciali.
  • A volte ricorrono al metodo del potenziale evocato. Speciali sensori sono posizionati sulla testa del paziente che registrano l'attività del cervello. Il nervo colpito viene irritato attraverso la pelle con impulsi elettrici e si osserva che il cervello reagisce alla stimolazione.

Poiché dozzine di cause diverse possono portare a intorpidimento delle braccia e delle gambe, il programma diagnostico dovrebbe essere individuale per ciascun paziente. In alcune patologie, se non trattate per lungo tempo, possono manifestarsi disturbi neurologici ancora più gravi e irreversibili. Visita un neurologo, fissa un appuntamento per telefono: +7 (495) 308-39-92

Perché le dita sono insensibili? Alla ricerca di ragioni

Cosa c'è dietro l'intorpidimento delle dita? Si scopre che questo sintomo può essere accompagnato da una serie di malattie. I medici della "Clinica Esperta" Smolensk ci hanno parlato delle ragioni dell'intorpidimento delle dita: neurologa Irina Sergeevna Ignatieva, cardiologa Irina Anatolyevna Vataeva, endocrinologa Elena Sergeevna Pankratova.

Irina Ignatieva, neurologa

- Irina Sergeevna, quali malattie possono essere accompagnate da intorpidimento delle dita delle mani o dei piedi?

- Una serie di malattie può portare a intorpidimento delle dita. In particolare, polineuropatia, radicolopatia, malattia di Raynaud, anemia, malattie vascolari.

- A quale medico rivolgersi se l'intorpidimento delle dita è il sintomo principale o unico?

- Per prima cosa devi consultare un medico di base. Puoi anche fissare un appuntamento con un neurologo.

- Quali esami sono prescritti per una persona con questo sintomo?

- A un paziente con dita intorpidite viene prescritta una serie di esami di laboratorio: sono richiesti un esame del sangue generale e un test biochimico, può essere richiesto anche un esame del sangue per il livello di ferro e vitamina B12, per gli ormoni tiroidei, un coagulogramma, un esame delle urine generale. Oltre agli esami di laboratorio, vengono utilizzati metodi diagnostici strumentali: elettroneuromiografia, risonanza magnetica, ecografia delle estremità, ecografia della tiroide.

- Cos'è la sindrome del tunnel? Perché è accompagnato da intorpidimento delle dita?

- La sindrome del tunnel è un complesso di disturbi causati da compressione, violazione del nervo mediano nel tunnel carpale. Le pareti del tunnel carpale sono formate da strutture anatomiche naturali (ossa, muscoli, tendini). Normalmente, il nervo mediano passa liberamente attraverso il canale. Quando le strutture che formano i muri vengono violate, si verifica la compressione o il pizzicamento. In questo caso, la persona può avvertire intorpidimento, formicolio o dolore alla mano. La sindrome del tunnel è particolarmente suscettibile alle persone il cui lavoro richiede movimenti della mano stereotipati: musicisti (pianisti, chitarristi), impiegati, dentisti, sarte, collezionisti di minuteria, ecc. Per la prevenzione è necessario attrezzare ergonomicamente il posto di lavoro, per monitorare la corretta posizione della mano. Con lo stesso tipo di lavoro, è importante fare una pausa almeno una volta ogni ora.

Le persone sono particolarmente suscettibili alla sindrome del tunnel,

il cui lavoro richiede movimenti della mano stereotipati:

musicisti (pianisti, chitarristi),

impiegati, dentisti,

sarte, assemblatrici di minuteria, ecc..

- L'intorpidimento delle dita potrebbe essere il primo sintomo di malattie neurodegenerative?

- Tra queste patologie, le più comuni sono il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la sclerosi laterale amiotrofica. La malattia di Parkinson e la sclerosi laterale amiotrofica sono caratterizzate da intorpidimento delle dita nelle prime fasi. Può segnalare l'insorgenza della malattia.

Puoi leggere di più sull'Alzheimer e sul morbo di Parkinson nei nostri articoli:

Elena Pankratova, endocrinologa

- Elena Sergeevna, quali sono le cause dell'intorpidimento delle dita dei piedi nel diabete mellito?

- Il diabete mellito è una malattia cronica caratterizzata dallo sviluppo della sindrome da iperglicemia (aumento dei livelli di glucosio nel sangue). Porta alla polineuropatia diabetica. Questa è una complicanza molto comune nel diabete. A causa dell'iperglicemia cronica, si verifica un danno tossico alle cellule di Schwann che formano le fibre nervose. La polineuropatia diabetica si manifesta con sensibilità ridotta, intorpidimento degli arti inferiori.

Vuoi saperne di più sul diabete? Leggi il nostro articolo

Irina Vataeva, cardiologa

- Irina Anatolyevna, le patologie cardiologiche possono essere accompagnate da intorpidimento delle dita?

- Sì, è abbastanza. Ad esempio, con la cardiopatia ischemica nelle persone, la mano sinistra spesso diventa insensibile (non solo le dita, ma l'intero arto).

Maggiori informazioni sulla malattia coronarica qui

L'intorpidimento delle dita può indicare cambiamenti vascolari aterosclerotici.

- L'intorpidimento delle dita dei piedi può anche essere un segno di problemi ai vasi sanguigni?

- Sì, le patologie vascolari degli arti inferiori si manifestano spesso con intorpidimento delle dita. In particolare, questo sintomo è caratteristico dell'aterosclerosi obliterante. Queste malattie sono solitamente trattate da un chirurgo vascolare..

- Perché l'intorpidimento delle dita si verifica con la malattia di Raynaud??

- Prima di tutto, vale la pena notare che c'è il concetto di "malattia di Raynaud" e "sindrome di Raynaud", dovrebbero essere distinti. La malattia di Raynaud è la condizione primaria. Le sue ragioni non sono state stabilite con precisione. La sindrome di Raynaud (fenomeno di Raynaud) si manifesta sullo sfondo di altre malattie. In ogni caso compaiono disturbi circolatori degli arti superiori. Si manifesta anche nell'intorpidimento delle dita..

- Come trattare l'intorpidimento delle dita fino a quando non viene fatta una diagnosi accurata? Ci sono raccomandazioni per la terapia sintomatica?

- I.S. Ignatieva: Non consiglierei l'uso di farmaci mentre la diagnosi è sconosciuta. Un sintomo può essere una manifestazione di varie malattie, comprese quelle molto gravi. È importante diagnosticare correttamente la malattia e iniziare un trattamento appropriato..

- I.A. Vataeva: Prima devi sempre stabilire il motivo. Questo non è il caso quando vale la pena combattere il sintomo..

Puoi fissare un appuntamento con specialisti qui

ATTENZIONE: il servizio non è disponibile in tutte le città

Perché le dita delle mani e dei piedi diventano insensibili: cosa fare, come trattare l'intorpidimento?

L'intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi è un sintomo caratteristico di molte patologie pericolose, quindi non si può ignorarlo. Insieme alla perdita di sensibilità, i pazienti lamentano brividi, bruciore, formicolio e dolore agli arti. Per prevenire lo sviluppo di malattie sistemiche, consultare un neurologo, un chirurgo o un vertebrologo.

Cause di intorpidimento delle dita

L'intorpidimento delle dita o la parestesia è una diminuzione della loro sensibilità. Le cause dell'intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi sono classificate in fisiologiche e patologiche. Se l'intorpidimento è provocato da una permanenza prolungata in una posizione statica scomoda e quando cambia, passa da solo entro 10-15 minuti, questa è una reazione naturale del corpo a una compressione a breve termine del nervo del braccio o della gamba. Anche le dita delle mani e dei piedi diventano insensibili con:

  • Mancanza di vitamine del gruppo B;
  • Forte abuso di alcol;
  • Fumo;
  • Stile di vita sedentario;
  • Lavoro a lungo termine su un computer o laptop;
  • Lavoro manuale dello stesso tipo (cucito, lavoro a maglia);
  • Ipotermia.

Ma con il verificarsi regolare di intorpidimento delle dita degli arti superiori e inferiori, si può sospettare lo sviluppo della malattia:

  • Danni alle fibre nervose in caso di patologie articolari infiammatorie e degenerative: artrite o artrosi;
  • Sindrome del tunnel, neuropatia, sindrome del tunnel carpale, che causa compressione delle radici nervose e disturbi della circolazione nei piedi e nelle mani;
  • Osteocondrosi: con questo disturbo si osserva intorpidimento del pollice, dell'indice e del medio della mano sinistra e della gamba, accompagnato da attacchi di dolore all'avambraccio. Lo sviluppo della patologia è associato a una violazione della posizione dei dischi intervertebrali e al pizzicamento delle radici nervose del midollo spinale, racchiuso nel canale spinale. Le fibre nervose del midollo spinale forniscono connessioni neurali con tutti gli organi e sistemi del corpo. Spremerli porta ad una diminuzione della sensibilità delle dita, spasmi muscolari e comparsa di "pelle d'oca";
  • Emicrania - La causa esatta di questo disturbo è sconosciuta. Ma uno dei sintomi di un attacco di emicrania è l'intorpidimento delle dita dei piedi e delle mani su un lato del corpo;
  • Ernia intervertebrale. Perché le dita delle mani e dei piedi si intorpidiscono - le ernie in crescita schiacciano le terminazioni nervose, provocando spasmi riflessi, "cotonosità" delle gambe e dolore, che si intensificano quando la testa si piega o starnutisce;
  • Diabete mellito: una violazione dei processi metabolici porta a un rallentamento del flusso sanguigno negli arti, una diminuzione dell'apporto di ossigeno e sostanze nutritive, che porta a una diminuzione della sensibilità;
  • La sindrome del tunnel carpale è una compressione del nervo mediano situato nel polso. Non c'è solo intorpidimento delle dita, ma anche attacchi di dolore. Per alleviare l'intorpidimento, dovresti eseguire esercizi speciali per le dita ogni 30-40 minuti, attivando il flusso sanguigno e prevenendo la compressione delle terminazioni nervose;
  • Polineuropatia: danno alle fibre nervose delle mani e delle dita. Si manifesta come complicanza di infezioni virali o batteriche, diabete mellito, pancreatite, anemia da carenza di ferro. L'intorpidimento delle dita con polineuropatia è accompagnato da prurito, bruciore, dolore spontaneo. La gravità del quadro clinico dipende dallo stadio del danno alle terminazioni nervose;
  • La malattia di Raynaud è un rallentamento del flusso sanguigno nei grandi vasi (arterie e vene) delle gambe e delle braccia. Avvelenamento da alcol, forte stress o superlavoro possono provocare un disturbo. La malattia di Raynaud è caratterizzata dai seguenti sintomi: le punte delle dita delle mani e dei piedi diventano blu e insensibili, gli arti si congelano;
  • L'endarterite obliterante è una lesione delle arterie delle gambe e delle braccia, accompagnata da intorpidimento delle dita delle mani, in particolare dei mignoli. Gli arti assumono una tinta biancastra;
  • Trombosi e tromboflebite - la formazione di coaguli di sangue sulle pareti delle vene, che chiudono il lume della nave. L'intorpidimento inizia con le dita dei piedi di una gamba o di una mano, diffondendosi gradualmente a tutto l'arto;
  • Le neoplasie oncologiche della colonna vertebrale comprimono le terminazioni nervose del midollo spinale, provocando intorpidimento;
  • L'ictus è una condizione pericolosa causata dal blocco di una nave nel cervello. Con un colpo, le dita del piede sinistro e delle mani si intorpidiscono, la pressione sanguigna (pressione sanguigna) aumenta bruscamente, fa male e ha le vertigini.

Il 20% delle donne incinte lamenta intorpidimento alle dita delle mani o dei piedi. Le sensazioni spiacevoli sono associate a cambiamenti nel metabolismo e nei livelli ormonali. Il disagio può essere alleviato con una dieta che include fegato, carne rossa e pesce tutti i giorni. Dopo la nascita del bambino, l'intorpidimento scompare.

Regole diagnostiche

Per fare una diagnosi corretta, dovresti consultare il tuo medico. Condurrà un esame iniziale, raccoglierà un'anamnesi delle malattie del paziente. Se necessario, il medico rilascerà un rinvio per:

  • Ecografia vascolare;
  • MRI (risonanza magnetica per immagini);
  • TC (tomografia computerizzata).

L'identificazione delle malattie sistemiche richiede un trattamento completo.

Terapie

Il trattamento dell'intorpidimento delle dita dei piedi e delle mani è complesso. Include:

  • Assunzione di farmaci: antidolorifici, FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei), farmaci per attivare il flusso sanguigno. Inoltre, vengono prescritti complessi vitaminici e hondoprotectors, che consentono di alleviare lo spasmo muscolare e ripristinare il tessuto cartilagineo;
  • Procedure di fisioterapia - fanghi, bagni di paraffina, magnetoterapia, trattamento laser e ultrasuoni, elettroforesi;
  • Corsi di terapia fisica;
  • Terapia manuale e massaggio;
  • Metodi non tradizionali: moxibustione, agopuntura, massaggio con le pietre, irudoterapia.

A casa, i rimedi popolari aiuteranno a sbarazzarsi di sensazioni spiacevoli. Tuttavia, il loro uso è possibile solo dopo aver consultato il medico curante..

Ricette popolari popolari per intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi:

  • Alcol denaturato. Per la sua preparazione, 100 grammi di ammoniaca al 10% vengono mescolati con 20 grammi di alcol di canfora. Aggiungere 2 cucchiai di sale e 2 litri di acqua purificata alla soluzione risultante. La soluzione risultante dovrebbe essere strofinata con intorpidimento;
  • Bagni con erbe officinali: 1 cucchiaio ciascuno di menta secca, foglie di bardana, betulla, noce e salvia, cuocere a vapore con acqua bollente per ottenere una pappa omogenea, aggiungere 5 cucchiai di sale grosso e mescolare bene. La miscela risultante viene aggiunta all'acqua del pediluvio. Si consiglia di eseguire la procedura prima di coricarsi;
  • Miscela da bagno: versare un bicchiere di rosmarino in tre litri di acqua, portare a ebollizione e far bollire per mezz'ora. Lasciare in infusione per un'ora, scolare con una garza. Aggiungere all'acqua del bagno;
  • Impacchi di zucca: far bollire il porridge di riso con la zucca, raffreddare a una temperatura confortevole. Applicare uno spesso strato sull'arto interessato, fissarlo con un foglio e avvolgerlo con una sciarpa o uno scialle lanuginoso;
  • Macinare con il pepe: versare 100 gr di pepe nero con un litro di olio raffinato, portare a ebollizione e far bollire a fuoco basso per mezz'ora mescolando di tanto in tanto. Raffreddare a temperatura ambiente, strofinare la pelle insensibile;
  • Impacchi di rafano: grattugiare il rafano su una grattugia fine o tritarlo in un frullatore. Applicare la pappa risultante sulla zona insensibile della gamba o del braccio;
  • Impacco al miele: applicare miele naturale su dita e mani, indossare borse e guanti. Lasciare l'impacco per 30-40 minuti, quindi sciacquare le mani sotto l'acqua tiepida;
  • Macinatura piccante: macinare un peperoncino e 1 cetriolo leggermente salato, aggiungere mezzo litro di vodka o chiaro di luna. Lasciare in infusione in un luogo buio per 3-4 giorni. Applicare in caso di disagio;
  • Macinato dolce: mescolare mezzo bicchiere di olio di semi di girasole con la stessa quantità di zucchero. Applicare la composizione sulla zona della pelle insensibile, massaggiando delicatamente. Quindi tenere mani o piedi in una ciotola di acqua tiepida con l'aggiunta di 2 cucchiai di bicarbonato di sodio o sale;
  • Sfregamento con rosmarino selvatico: mescolare il rosmarino essiccato con l'aceto di mele in rapporto 1: 3. Lasciar riposare per 7-10 giorni in un luogo fresco e buio. Strofinare le dita delle mani e dei piedi con la soluzione risultante e in caso di intorpidimento;
  • Brodo di barbabietola: versare le cime di barbabietola con acqua in modo che coprano completamente le foglie, far bollire a fuoco basso per 20-25 minuti. Togli la pentola dal fuoco e avvolgila con un asciugamano o una coperta. Quando il brodo si è raffreddato, filtralo con una garza o una benda. Prendi mezzo bicchiere prima di ogni pasto per una settimana.

Per eliminare l'intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi, è necessario identificare la causa della patologia. Il trattamento deve essere completo, compresa l'assunzione di farmaci e la fisioterapia. Il rispetto di tutte le raccomandazioni del medico curante è la chiave per un recupero rapido e di successo.


Articolo Successivo
Beta bloccanti: cos'è, un elenco dei migliori farmaci, controindicazioni ed effetti collaterali