Trombocitopenia - cause di piastrine basse nel sangue


Varie malattie del sistema circolatorio, in cui il numero totale di piastrine è inferiore al normale, sono chiamate collettivamente trombocitopenia. La norma fisiologica del contenuto del numero di piastrine nell'uomo è in media 180-400 x 10 9 / l. Disturbi patologici nel sistema piastrinico, in particolare una diminuzione quantitativa del numero di piastrine, possono essere la causa (nell'80%) di epistassi, mestruazioni abbondanti e prolungate, sanguinamento dalle gengive, emorragie sotto la pelle e negli organi interni.

La funzione delle piastrine nel corpo

Le piastrine (piastrine) si formano principalmente nel midollo osseo da grandi cellule di megacariociti e hanno la forma di placche rotonde o ovali non nucleari con un diametro da 2 a 4 micron. Sulla loro membrana ci sono recettori costituiti da complessi glicoproteici. Grazie a loro, le placche sono in grado di attivarsi, diventare sferiche e formare escrescenze caratteristiche (pseudopodi). Con il loro aiuto, le piastrine sono collegate (aggregate) tra loro e fissate (adesione) alla parete dei vasi sanguigni in punti di danno a quest'ultima. Inoltre aderiscono ai filamenti di fibrina, mentre rilasciano l'enzima trombostenina, che porta alla compattazione e alla torsione dei filamenti..

Quando stimolate, le piastrine rilasciano dai loro granuli anche i componenti coinvolti nella coagulazione del sangue e altre sostanze biologicamente attive, alcune delle quali trasportano in superficie - ioni calcio, perossidasi, fibrinogeno piastrinico e fattore di crescita piastrinico, serotonina, immunocomplessi, sostanze che supportano vasospasmo e altri. Pertanto, essendo distribuiti nel flusso sanguigno lungo le pareti dei vasi sanguigni e interagendo con essi, prendono parte a:

  • la formazione di un coagulo, un trombo primario, che interrompe temporaneamente il sanguinamento dai piccoli vasi a causa della chiusura nel sito della lesione;
  • mantenere lo spasmo (restringimento) dei vasi sanguigni e nella loro nutrizione (funzione angiotrofica);
  • processi immunitari;
  • fibrinolisi (dissoluzione del coagulo).

Cosa significa piastrine basse in un esame del sangue? La variazione fisiologica del loro numero è di circa il 10% durante il giorno e nelle donne la perdita di piastrine durante le mestruazioni può raggiungere il 20-50%. Solo un livello molto basso di piastrine nel sangue ha un valore diagnostico - inferiore a 100 x 10 9 / l.

Disturbi patologici del sistema piastrinico possono essere la causa (nell'80%) di epistassi, mestruazioni abbondanti e prolungate, sanguinamento dalle gengive, emorragie sottocutanee e negli organi interni.

La durata della vita delle piastrine è di 8-10 giorni. Entro la fine di questo periodo, diminuiscono di volume. Una diminuzione al di sotto di 7.0 fl si verifica, ad esempio, dopo la rimozione della milza e in una malattia ereditaria così rara come la sindrome di Wiskott-Aldrich. È caratterizzato da una triade: trombocitopenia, immunodeficienza ed eczema cutaneo.

Pertanto, nello studio delle analisi, un volume piastrinico medio basso (MPV) è di grande importanza, che normalmente varia da 7,4 a 10,4 fl.

Il meccanismo di sviluppo della trombocitopenia

I meccanismi per l'attuazione della causa della trombocitopenia negli adulti e nei bambini sono:

  • Una diminuzione del numero o in completa assenza di megacariociti, cioè una diminuzione o una cessazione della loro produzione.

Ciò può verificarsi a seguito di malattie del sangue, del fegato e della tiroide, intossicazione da alcol ed esposizione a sostanze tossiche, varie infezioni virali, con l'uso prolungato di alcuni antibiotici, l'effetto delle radiazioni ionizzanti, con una carenza di acido folico e vitamina B 12. Ad esempio, nelle condizioni associate all'HIV, i megacariociti stessi sono colpiti e i farmaci per l'HIV a volte danneggiano il midollo osseo (vedere sintomi dell'infezione da HIV).

  • Aumento della distruzione delle piastrine

Si manifesta con la sindrome della coagulazione intravascolare disseminata, la distruzione delle piastrine immunitarie (porpora trombocitopenica o malattia di Werlhof), con malattie infettive, dopo trasfusioni di sangue, nonché a seguito dell'assunzione di alcuni farmaci (ipotiazide, sulfonamidi, antiallergici), ecc..

  • Distribuzione delle piastrine

Nello stato fisiologico, fino al 45% di loro si trova nel deposito, che è la milza. Se necessario, vengono anche dal deposito nel flusso sanguigno. Nell'epatite cronica, nella malaria, nella tubercolosi, in alcune malattie del sangue, il numero di piastrine depositate può aumentare fino al 90%. Con un lungo ritardo nella milza, c'è una diminuzione del loro volume e una maggiore distruzione.

Pertanto, le piastrine basse nel sangue possono essere una malattia ereditaria indipendente o una complicazione di qualsiasi altra malattia, nonché una conseguenza dell'esposizione a farmaci e altre sostanze..

Alcuni tipi di trombocitopenia

Questa sindrome può essere congenita o acquisita. A congenita, oltre alla sindrome di Wiskott-Aldrich, includono la sindrome di Fanconi e la sindrome delle piastrine giganti, la trombocitopenia isolata e altri. Le malattie acquisite sono molto più comuni. A sua volta, nella stragrande maggioranza di loro, la causa delle piastrine basse nel sangue sono le reazioni immunitarie. Queste malattie, a seconda del meccanismo, si dividono in:

  • Alloimmune, derivante dalla distruzione delle piastrine con incompatibilità dei gruppi sanguigni e in presenza di anticorpi antipiastrinici.
  • Transimmune: in questo caso, gli autoanticorpi già pronti di una madre affetta da trombocitopenia autoimmune attraversano la placenta fino al feto.
  • Eteroimmuni, che sono associati alla comparsa nel corpo di un nuovo antigene o al danno del virus alla struttura proteica delle piastrine, a seguito del quale il corpo produce anticorpi contro di loro.
  • Autoimmune: il corpo produce anticorpi contro una proteina piastrinica, accettandola erroneamente come estranea (trombocitopenia autoimmune). Possono verificarsi con oncologia, malattie autoimmuni sistemiche, con rosolia, herpes, HIV, durante l'assunzione di determinati farmaci.

Porpora trombocitopenica

Come forma sintomatica, la malattia si manifesta nella linfogranulomatosi, epatite, malattie sistemiche croniche del tessuto connettivo (artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, ecc.), Leucemia linfocitica, linfoma, ecc..

Nei casi in cui le malattie primarie causali sono assenti o non possono essere stabilite, viene diagnosticata una trombocitopenia indipendente, o idiopatica, chiamata anche porpora trombocitopenica. Le forme croniche sono chiamate malattia di Werlhof. La trombocitopenia idiopatica autoimmune rappresenta circa il 95% di tutte le malattie con questa sindrome.

In età adulta, procedono principalmente cronicamente e nel 5% finiscono con la morte a causa di sanguinamento o ictus emorragico (emorragia cerebrale). La malattia colpisce più spesso le persone in giovane età, soprattutto le donne. La trombocitopenia idiopatica nei bambini si verifica principalmente nella forma acuta. Nel 75% dei casi si conclude con il completo recupero..

Sintomi di trombocitopenia

Sono causati non solo da un disturbo dei meccanismi di coagulazione (coagulazione), ma anche da una maggiore permeabilità delle pareti vascolari. In questo caso, la prima fase del meccanismo di coagulazione viene interrotta: la formazione di tromboplastina, la retrazione (a causa della mancanza dell'enzima corrispondente) viene interrotta. L'aumento della permeabilità vascolare è anche spiegata da una carenza di piastrine, poiché la loro posizione marginale e i processi angiotrofici (nutrizionali) sono assenti, c'è una mancanza di serotonina, che è prodotta anche nelle piastrine e ha un effetto spastico sui vasi. I principali sintomi della trombocitopenia sono i seguenti:

  • emorragie sottocutanee multiple di varie dimensioni - da eruzioni petecchiali (puntiformi), inclini alla fusione, a grandi macchie e lividi; si presentano indipendentemente o con effetti fisici minori, anche non sempre evidenti, sui tessuti
  • gli elementi dell'eruzione hanno colori diversi (blu, marrone, rosso, giallo, verdastro), che indica un momento diverso del loro aspetto
  • localizzazione: la superficie anteriore del torace e degli arti, la parete addominale anteriore, il viso e la mucosa orale; sanguinamento dalle mucose del naso e delle gengive, che spesso sono piuttosto intense; sanguinamento pesante e prolungato durante e tra le mestruazioni, che spesso è l'unico sintomo dell'insorgenza della malattia; i più pericolosi sono il sanguinamento dopo tonsillectomia, rimozione di adenoidi o estrazione del dente
  • emorragie sotto la congiuntiva e nella retina
  • sanguinamento dall'esofago, dallo stomaco, dalle vene emorroidarie, dagli organi urinari, dall'emorragia cerebrale
  • molto raramente c'è un leggero aumento della milza - questa è una caratteristica distintiva da altri tipi di trombocitopenia, in cui la milza è grande
  • natura ricorrente della malattia per sei mesi (nelle forme croniche).

Piastrine basse in gravidanza e nei bambini

La trombocitopenia durante la gravidanza si presenta raramente come forma acuta o grave. Tuttavia, 2-3 volte aumenta la minaccia di interruzione spontanea nei primi 6 mesi, porta a un inizio precoce di gestosi, aborti spontanei e nella seconda metà della gravidanza - al parto prematuro. C'è il rischio di forti emorragie durante il parto.

Spesso, la remissione si osserva nel decorso cronico della malattia, associata ad un aumento del contenuto di ormoni corticosteroidi nel sangue delle donne in gravidanza e del feto. Tuttavia, per le donne che soffrono di un decorso cronico con frequenti ricadute e difficoltà nella correzione, la gravidanza è indesiderabile..

L'incidenza delle malattie tra i bambini è 3-5 su 100 mila, mentre in tutti i casi il sintomo principale delle piastrine basse in un bambino sono le eruzioni petecchiali (puntate) (100%), nel 30% possono esserci sangue dal naso, gengive sanguinanti - fino al 20%.

Diagnostica

La diagnosi viene stabilita in base alla natura dell'eruzione cutanea e al decorso clinico della malattia. Dagli studi di laboratorio, i principali risultati sono:

  • Conta piastrinica significativamente ridotta o assente.
  • Riducendo il loro volume medio.
  • Riduzione della velocità o mancanza di retrazione del coagulo sanguigno. Se il sangue prelevato da una vena normalmente coagula entro 2 ore con la separazione del siero, quindi con la trombocitopenia, il coagulo può rimanere sciolto per più di 6 ore o anche diversi giorni.
  • Aumento dei risultati dei test di laboratorio che determinano il tempo di sanguinamento.
  • Presenza di anticorpi contro le piastrine (tromboagglutinine e trombolisine).
  • Diminuzione della grana piastrinica.
  • Rilevazione di piastrine nel sangue di diversi colori (piastrine blu) e forme diverse (cambiamento nei loro pseudopodi).
  • Anemia e leucopenia come concomitanti della malattia sottostante o sanguinamento (segni minori).
  • Negli studi sul midollo osseo puntato, si riscontra un aumento del numero e del volume dei megacariociti, la perdita di granuli da parte loro, la formazione di vacuoli e l'assenza di sincronizzazione della maturazione. Il loro numero può essere normale o diminuire (fino alla completa scomparsa) con recidive della malattia. Ciò può essere dovuto a un aumento del numero di anticorpi antipiastrinici.

Principi di base del trattamento

Il trattamento principale per la trombocitopenia nelle emorragie gravi è la trasfusione di piastrine e plasma, ma questo deve essere fatto con cautela. Se nelle analisi vengono rilevati anticorpi antipiastrinici, questi devono essere eliminati a causa del possibile aumento del sanguinamento.

Per fermare il sanguinamento o ridurre il sanguinamento, vengono utilizzati ethamsilato di sodio, acido epsilonaminocaproico per via endovenosa e orale, spugna emostatica, trombina, serotonina adipata, soluzione di cloruro di calcio, preparati di ferro, vitamine. In caso di grossa perdita di sangue e grave anemia, viene eseguita la trasfusione sostitutiva di massa eritrocitaria e plasma.

Per sopprimere le reazioni immunitarie e ridurre la permeabilità vascolare, vengono prescritti farmaci glucocorticosteroidi (prednisolone, desametasone), la cui dose viene gradualmente ridotta dopo l'arresto del sanguinamento. La terapia ormonale di supporto viene eseguita da uno a diversi mesi, a seconda della gravità della malattia.

Se la terapia conservativa è inefficace, così come in caso di ripetuti sanguinamenti abbondanti o emorragie negli organi vitali, si consiglia di rimuovere la milza (splenectomia). La splenectomia è spesso efficace (fino all'80%), soprattutto nei giovani. Ciò è dovuto a una diminuzione della distruzione delle piastrine, a una diminuzione della formazione di anticorpi e all'eliminazione dell'effetto inibitorio della milza sulla produzione di piastrine da parte del midollo osseo..

In assenza di un effetto da tutti i tipi di trattamento elencati, vengono prescritti immunosoppressori. Tuttavia, l'effetto negativo sull'ematopoiesi e sull'immunità ne limita l'uso. La prognosi della porpora trombocitopenica nella maggior parte dei casi è favorevole..

Le piastrine sono basse

I trombociti sono abbassati (sin. Trombocitopenia) - una condizione patologica che può svilupparsi sia in un adulto che in un bambino. Ci sono problemi con un aumento del sanguinamento e l'arresto dell'emorragia è problematico.

Tra le ragioni della diminuzione delle piastrine nel sangue ci sono anemia, allergie, avvelenamenti gravi e neoplasie patologiche. I provocatori differiscono a seconda della categoria di età del paziente.

I segni clinici chiari e specifici per la trombocitopenia non sono caratteristici, tuttavia, la presenza di una violazione può essere sospettata a causa di frequenti epistassi, ematomi e contusioni.

Una diminuzione delle piastrine può essere rilevata dopo aver decodificato i risultati di un esame del sangue clinico generale. Possono essere necessarie ulteriori misure diagnostiche per trovare le cause dell'anomalia..

Vengono utilizzati metodi non chirurgici per aumentare la conta piastrinica. Per riportare completamente gli indicatori alla normalità, è necessario sbarazzarsi della malattia provocatrice.

Eziologia

Il fatto che le piastrine nel corpo si abbassino si dice quando la loro concentrazione scende al di sotto del normale. Va tenuto presente che i parametri consentiti possono differire per bambini e adulti. Ad esempio, per un neonato, la norma è 100-420x10 ^ 9 unità / l, per i bambini da 1 a 10 anni - 180-320x10 ^ 9 unità / l. Per le donne, il numero consentito di piastrine è 150-380x10 ^ 9 unità / l, e per gli uomini - 170-320x10 ^ 9 unità / l.

Anche i fattori eziologici della patologia saranno diversi. Ad esempio, nei neonati, i seguenti sono i principali provocatori dell'abbassamento delle piastrine:

  • la nascita di un bambino prima del previsto;
  • malattie autoimmuni, come il lupus eritematoso sistemico;
  • asfissia alla nascita;
  • anemia;
  • Fanconi o sindrome di Bernard-Soulier;
  • eventuali stati di immunodeficienza;
  • incompatibilità del gruppo sanguigno della madre e del bambino;
  • difetti cardiaci congeniti;
  • emangiomi;
  • Malattia di Wiskott-Aldrich;
  • quasi tutte le patologie di natura infettiva.

Le fonti più comuni di patologia nei bambini di età superiore a 1 anno:

  • danno al tratto respiratorio superiore;
  • Sindrome DIC;
  • tireotossicosi e altre malattie del sistema endocrino;
  • anemia;
  • emodialisi;
  • Epatite virale;
  • malattia da radiazioni;
  • chemioterapia a lungo termine;
  • epatomegalia o un cambiamento delle dimensioni del fegato verso l'alto;
  • uso irrazionale di determinati farmaci, in particolare sostanze antibatteriche, analgesici, antidepressivi e citostatici;
  • apporto insufficiente di acido folico;
  • reazioni allergiche acute o croniche;
  • grave intossicazione.

Negli uomini e nelle donne, una bassa conta piastrinica si sviluppa sullo sfondo di tali condizioni:

  • anemia o leucemia;
  • danno o neoplasia nel midollo osseo;
  • assunzione di farmaci inadeguata;
  • alcolismo cronico;
  • Sindrome di Werlhof;
  • abbondante perdita di sangue;
  • precedente intervento chirurgico;
  • ingestione di sali di metalli pesanti e altre sostanze chimiche e tossiche;
  • malattie infettive;
  • patologie autoimmuni o ereditarie;
  • emodialisi;
  • sostituzione della valvola cardiaca;
  • uremia che si sviluppa con insufficienza renale;
  • splenomegalia: le piastrine vengono distrutte in una milza ingrossata;
  • cirrosi epatica;
  • ipertensione portale.

Per le donne, un basso livello di piastrine nel sangue può essere innescato da diversi motivi fisiologici, ad esempio il corso delle mestruazioni o il periodo di gestazione..

Classificazione

Le piastrine basse nel sangue possono differire a seconda del meccanismo del disturbo. La trombocitopenia è:

  • alloimmune: una conseguenza della distruzione di piccole placche dovuta all'incompatibilità di diversi gruppi sanguigni;
  • autoimmune: il corpo percepisce tali particelle come un elemento estraneo e sviluppa anticorpi specifici contro di loro;
  • transimmune: gli anticorpi del sangue penetrano nel feto attraverso la placenta della madre;
  • eteroimmune - associato alla comparsa di antigeni o virus nel sangue.

Sintomi

Una conta piastrinica bassa può essere asintomatica, ma ciò è possibile solo con una leggera deviazione dalla norma. Altrimenti, si verificano manifestazioni cliniche caratteristiche:

  • epistassi frequenti;
  • emorragia nella congiuntiva;
  • aumento del sanguinamento delle gengive;
  • emorragie prolungate che si sviluppano anche dopo ferite lievi;
  • lividi dopo un trauma minore;
  • la formazione di grandi ematomi con lievi contusioni;
  • piccole emorragie multiple sulla pelle, che assumono la forma di un'eruzione cutanea o possono fondersi in grandi macchie;
  • mestruazioni pesanti nelle donne.

Tutti i sintomi del disturbo sono espressi sotto forma di disturbo da arresto emorragico. Se le piastrine sono al di sotto del normale, cessano di svolgere pienamente il loro ruolo principale: formare coaguli di sangue, che agiscono come un "blocco" dei vasi danneggiati.

Diagnostica

Se si verificano una o più manifestazioni cliniche, è necessario recarsi in una struttura medica il prima possibile per eseguire un esame emocromocitometrico completo.

Il prelievo del liquido di prova viene eseguito dal dito, meno spesso è richiesto sangue venoso e l'ematologo è responsabile della decodifica dei risultati. Per ottenere le informazioni più affidabili, si consiglia di condurre uno studio a stomaco vuoto e al mattino..

Un simile test di laboratorio non è sufficiente per identificare i motivi per cui ci sono piastrine basse nel sangue. Affinché il medico possa stabilire il fattore eziologico, i pazienti devono sottoporsi a un esame completo..

La diagnostica primaria comune a tutti include:

  • raccolta e analisi dell'anamnesi - informazioni sul decorso della gravidanza, dipendenza da cattive abitudini e farmaci, ricerca della causa dell'anomalia;
  • un esame fisico approfondito del paziente;
  • valutazione delle condizioni della pelle e degli occhi;
  • un'indagine dettagliata del paziente - per scoprire l'intensità dei sintomi e il momento della loro prima manifestazione.

Ulteriori esami di laboratorio, procedure strumentali e consultazioni con medici di diverso profilo vengono assegnati individualmente.

Trattamento

Puoi eliminare completamente il problema eliminando il principale fattore eziologico. A volte è sufficiente rifiutarsi di assumere determinati farmaci, per eliminare completamente le cattive abitudini. Tuttavia, spesso è necessario un approccio integrato per neutralizzare il trigger patologico..

È possibile aumentare le piastrine nel sangue di un neonato utilizzando le seguenti azioni:

  • latte donato, che viene somministrato per un mese - dopodiché, il latte materno viene gradualmente introdotto nella dieta con il monitoraggio costante dei parametri di laboratorio;
  • somministrazione endovenosa di 2 milligrammi di prednisolone per 1 chilogrammo di peso corporeo - il corso della terapia è di 2 settimane;
  • trasfusione di massa piastrinica donatrice;
  • l'introduzione di immunoglobuline;
  • prendendo rutina e acido ascorbico.

Trattamento nei bambini più grandi:

  • immunoglobulina nella quantità di 1500 milligrammi per 1 chilogrammo - somministrata una volta ogni 2 giorni;
  • l'uso di glucocorticosteroidi;
  • ethamsilato di sodio - 1 millilitro 1 volta al giorno per 10 giorni;
  • pantotenato di calcio;
  • trasfusione sostitutiva di emocomponenti tromboconcentrati con irradiazione plasmatica preliminare.

Se c'è una diminuzione delle piastrine nel sangue negli adulti, il regime terapeutico sarà il seguente:

  • iniezioni di immunoglobuline;
  • prendendo glucocorticosteroidi;
  • trasfusione di piastrine;
  • utilizzando anti-rhesus D-serum.

A tutti i pazienti vengono prescritti complessi vitaminici e minerali, immunomodulatori, arricchimento del menu con acidi grassi omega-3, esercizi di fisioterapia e attività fisica dosata.

Puoi aumentare rapidamente la concentrazione di piastrine con rimedi popolari, ma questo dovrebbe essere fatto dopo aver consultato il tuo medico. A casa vengono preparati decotti e infusi medicinali sulla base dei seguenti componenti:

  • ortica;
  • semi di sesamo;
  • rosa canina;
  • camomilla;
  • aronia;
  • Corteccia di quercia.

Possibili complicazioni

Se il problema delle piastrine abbassate viene ignorato, la probabilità di complicazioni indesiderate è alta. Questi includono:

  • emorragia interna estesa;
  • emorragia acuta nel cervello;
  • grave perdita di sangue;
  • ictus;
  • emorragia retinica, che può portare alla perdita della vista.

Tutte le violazioni possono essere fatali.

Prevenzione e prognosi

Affinché una persona non abbia problemi con il fatto che le piastrine nel sangue si abbassano, è necessario osservare rigorosamente diverse semplici regole. La prevenzione include le seguenti azioni:

  • rifiuto delle cattive abitudini;
  • cibo sano e nutriente;
  • rafforzamento costante dell'immunità;
  • assumere farmaci solo come prescritto da uno specialista;
  • razionalizzazione della routine quotidiana;
  • mantenere uno stile di vita attivo;
  • regolare visita medica completa e emocromo generale.

La prognosi dipende completamente dal fattore eziologico. In qualsiasi situazione in cui le piastrine sono basse, la mancanza di trattamento causa conseguenze negative o complicazioni della malattia sottostante.

È meglio non eseguire basse piastrine nel sangue

Per contenuto · Pubblicato il 13.12.2014 · Aggiornato il 17.10.2018

Contenuto di questo articolo:

Normalmente, il numero di cellule responsabili della coagulazione del sangue (piastrine) dovrebbe essere compreso tra 150.000 e 400.000 pezzi per millilitro. La conta piastrinica non è sempre entro questi limiti. A seconda di vari fattori nell'analisi, possono esserci piastrine basse o, al contrario, il loro eccesso. In medicina, tali fenomeni sono chiamati rispettivamente trombocitopenia e trombocitosi. Lo stato del corpo in cui le piastrine sono abbassate, considereremo di seguito in questo articolo..

Conta piastrinica bassa: cause

Un numero molto basso di piastrine nel sangue può essere causato da vari fattori.

  1. Herpes. I sintomi di questa malattia compaiono sulle labbra, nell'area intorno al naso, sulla superficie dei genitali;
  2. Epatite. Tutti i tipi di malattia colpiscono il fegato, aumentano le sue dimensioni e sono accompagnati dall'infiammazione di questo organo umano;
  3. Freddo. Tutte le malattie come infezioni virali respiratorie acute, infezioni respiratorie acute, tonsilliti, laringiti, influenza e altre malattie causate da infezioni, virus o batteri che entrano nel corpo umano;
  4. Mononucleosi. Può essere trasmesso attraverso la saliva e altri fluidi fisiologici di una persona, causati da un virus;
  5. HIV e AIDS. Una malattia caratterizzata da un danno virale al sistema immunitario umano. Il trattamento per l'immunodeficienza è inefficace;
  6. Lupus e altre malattie autoimmuni. Il corpo inizia a combattere le sue cellule, scambiandole per agenti patogeni;
  7. Malattia di Gaucher. Patologia congenita che colpisce il normale funzionamento di vari sistemi e organi umani: polmoni, milza, reni, fegato e cervello. Provoca una diminuzione dell'attività della glucocerebrosidasi, i sintomi possono manifestarsi nella deformazione ossea;
  8. Malattia del cancro del sangue o oncologia di un altro organo;
  9. Medicinali (eparina, aspirina) che aiutano a fluidificare il sangue;
  10. Alimenti che fluidificano il sangue (zenzero, limone, ciliegie, aglio, cipolle e altri).

A volte le piastrine si abbassano nel sangue durante la gravidanza in una donna, con carenza di vitamine, milza ingrossata, intossicazione del corpo umano con alcol o metalli pesanti. Le ragioni possono essere diverse, pertanto, il trattamento deve essere prescritto solo dopo aver identificato l'origine della malattia..

Segni che le piastrine sono basse

Segni e sintomi molto vividi di trombocitopenia non sono accompagnati. Una condizione in cui le piastrine sono abbassate può essere sospettata per una serie di manifestazioni:

  • Mestruazioni abbondanti. Un sanguinamento mensile molto intenso può indicare diverse anomalie, una delle quali è una diminuzione della conta piastrinica nel sangue. Il ginecologo scoprirà le ragioni di questa condizione e prescriverà un trattamento;
  • Ematomi. I lividi compaiono con pochissima pressione e talvolta è impossibile ricordare cosa li ha fatti apparire sul corpo;
  • Sanguinamento frequente dal naso;
  • Grave sanguinamento quando i tessuti molli sono danneggiati. A volte un taglio normale può rappresentare una minaccia per la vita di una persona, in una condizione in cui le piastrine nel sangue sono al di sotto del normale.

Tutti i segni della malattia compaiono sotto forma di disturbi da arresto emorragico. Le piastrine, se ce ne sono poche nel sangue, cessano di svolgere la loro funzione di "blocco" del danno vascolare.

Declino a lungo termine del livello e delle conseguenze

Se il numero di piastrine nel corpo diminuisce costantemente, possono verificarsi condizioni potenzialmente letali:

  • Sanguinamento che non può essere fermato;
  • Ictus: emorragia nei vasi cerebrali.

Diagnostica e gruppi a rischio

Le piastrine sono cellule importanti nel nostro corpo. Se noti in te stesso segni che indicano una diminuzione di tali cellule, è necessario superare e decifrare un esame del sangue in una clinica normale. Se il risultato della decrittografia mostra un conteggio piastrinico basso, è necessario adottare misure per normalizzarlo.

Tutte le persone sono a rischio di una bassa conta piastrinica. Perché? Perché nessuno è immune dal contrarre un'infezione, sia essa respiratoria o qualsiasi altra malattia. È possibile ridurre la probabilità di una tale malattia? Sì, è possibile. Per questo, è necessario rafforzare il sistema immunitario in generale. Puoi ricorrere a procedure di indurimento, attività fisica moderata, corretta alimentazione equilibrata e altri metodi.

Trattamento

Il trattamento della mancanza di piastrine non viene effettuato con farmaci a causa della mancanza di tali. Eppure è possibile correggere la situazione aumentandone il numero..

Ottimizzazione della nutrizione

La dieta dovrebbe contenere cibi ricchi di vitamine e minerali. Deve includere frutta e verdura contenenti retinolo (vitamina A) e acido ascorbico (vitamina C): spinaci, rosa canina, olio di pesce, peperoni, carote, patate, prezzemolo, mandorle.

Un aumento dei livelli piastrinici sarà facilitato dagli alimenti contenenti ferro: barbabietole, carne, grano saraceno, mele. È necessario escludere sottaceti, cibi in salamoia, carni affumicate, condimenti caldi.

Uno stile di vita sano

Se le piastrine si abbassano, è necessario escludere completamente l'uso di cibi e bevande contenenti alcol, per smettere di fumare. Se continui a eseguire tali azioni, il livello di tali cellule diminuirà ancora di più e ci sarà il rischio di ottenere un ictus..

Medicinali che rafforzano il sistema immunitario

Per stimolare ulteriormente l'attivazione dell'immunità, puoi prendere una tintura di echinacea (immunitaria o un analogo), complessi vitaminici (le composizioni contenenti microelementi sono buone). Panavir è usato per la prevenzione e il trattamento dell'herpes. Il trattamento con altri mezzi è meglio coordinato con il medico curante..

Ricette popolari per piastrine basse

Ortica
Il trattamento viene effettuato con succo e infuso a base di ortica.
Le tinture su alcol o vodka non possono essere utilizzate.

Ricetta 1. Per preparare la composizione, è necessario prendere un cucchiaino di succo di ortica e mescolarlo con 50 ml di acqua o latte. Consumare prima di ogni pasto.

Ricetta 2. Prendere 10 g di foglie di ortica essiccate, aggiungere un bicchiere di acqua bollente. Cuocere il composto per 3 minuti a fuoco basso. Successivamente, versare la composizione in un thermos e lasciar riposare per 30 minuti. Consumare mezzo bicchiere prima di ogni pasto.

Il trattamento con olio di sesamo deve essere effettuato a lungo (per l'intero corso, è necessario bere almeno 2 litri). Prendi un cucchiaio abbondante di olio prima dei pasti 30 minuti prima.

Rosa canina, ortica, camomilla
Mescolare questi ingredienti in un rapporto 3: 2: 1, macinare con un frullatore o in un macinacaffè. Versare la miscela risultante con acqua bollente (1 litro) e insistere in un thermos per un'ora. Dopo 60 minuti filtrate, aggiungete il succo di mezzo limone e un cucchiaio di miele di fiori. Il trattamento viene effettuato durante il giorno 3 volte prima dei pasti per 30 minuti da un bicchiere.

Se un esame del sangue rivela un cambiamento nel numero di piastrine verso una diminuzione, questo è un fattore allarmante. Dopo aver determinato la causa: la malattia che causa la diminuzione della conta piastrinica o un altro fattore, è possibile iniziare un trattamento appropriato. Per fare questo, devi consultare un medico. Solo uno specialista con una formazione medica può prescrivere un trattamento competente.

Piastrine del sangue abbassate

8 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1277

  • Ruolo delle piastrine
  • Tassi di piastrine
  • Sintomi di trombocitopenia
  • Perché il numero di cellule diminuisce?
  • Come riportare l'indicatore alla normalità?
  • Video collegati

La funzione principale delle piastrine è quella di garantire la coagulazione del sangue, e uno dei parametri fondamentali per mantenerla è un numero sufficiente di esse. Molte malattie pericolose si sviluppano sullo sfondo di un aumento del numero di queste cellule e i medici consigliano instancabilmente di bere anticoagulanti per evitare trombosi e altre gravi patologie.

Ma lo stato opposto porta anche molti problemi al corpo umano, che non sono meno una minaccia. Le piastrine basse nel sangue o la trombocitopenia portano ad un aumento del sanguinamento e a tutti i problemi associati a questo sintomo. Pertanto, ai primi segni di tale condizione, è necessario consultare immediatamente un medico e superare tutti i test necessari.

Ruolo delle piastrine

Forme di sangue, che assomigliano a piccole placche e sono chiamate "piastrine", sorgono nel midollo osseo rosso dal plasma delle sue cellule - megacariociti. Non c'è nucleo nelle piastrine, ma ci sono molti granuli: il loro numero può raggiungere 200.

In uno stato normale o disattivato, queste cellule sono di forma rotonda o ovale e la loro dimensione è determinata direttamente dal grado di maturazione (giovane, maturo, adulto) e in media 2-5 µm. Tuttavia, quando vengono a contatto con una superficie che differisce dal solito epitelio piastrinico (rivestimento interno del sistema circolatorio), si attiva.

Una piccola cellula sviluppa circa 10 processi (pseudopodi), 5-10 volte più grande di se stessa. Quando si utilizzano questi processi, le piastrine chiudono il danno vascolare e quindi interrompono il sanguinamento.

I granuli di queste cellule contengono anche fattori piastrinici, sostanze speciali necessarie per la formazione di composti speciali di B-lisina e lisocina. Questi ultimi sono in grado di distruggere le membrane di alcuni microrganismi, impedendo ai batteri patogeni di entrare nel corpo umano..

Utilizzando processi lunghi, le piastrine si muovono abbastanza velocemente nel flusso sanguigno. Possono attaccarsi a oggetti estranei, afferrarli e digerirli, attaccarsi insieme, formare un coagulo di sangue che blocca il sanguinamento. Queste piccole piastre non solo sono attivamente coinvolte nei processi di emostasi, ma trasportano anche i nutrienti alla coroide..

Tassi di piastrine

I valori di riferimento di queste cellule tendono a fluttuare nel corso della vita e dipendono direttamente dall'età, dalle condizioni fisiologiche e, in determinate situazioni, dal sesso. La conta piastrinica viene misurata durante un esame emocromocitometrico completo in unità per microlitro (× 10 3 / μl o migliaia / μl) o per litro (× 10 9 / l) di sangue.

I valori normali per adulti e bambini di età superiore a 6 anni sono 150–400 × 10 3 / μl. Le differenze si osservano solo nei bambini di età inferiore a 6 anni e sono dovute non solo a un'età specifica, ma anche al sesso.

Quindi, nei neonati fino a due settimane, gli indicatori sono nell'intervallo: nei ragazzi - 218-419 × 10 3 / μl, nelle ragazze - 144–449 × 10 3 / μl.

Nel processo di crescita del bambino, il contenuto di piastrine cambia gradualmente e all'età di 6 anni i valori diventano i seguenti: nei ragazzi - 202–403 × 10 3 / μL, nelle ragazze - 189–394 × 10 3 / μL. Come accennato in precedenza, se la conta piastrinica è aumentata, il paziente è a rischio di coaguli di sangue..

Con una diminuzione dell'indicatore a 50 × 10 3 / μl, compaiono segni clinicamente pericolosi per la vita di tendenza al sanguinamento, che richiedono una risposta immediata da parte del medico. La concentrazione di piastrine nel sangue delle donne durante le mestruazioni a volte tende a diminuire (in alcuni casi può raggiungere il 50%). Un fenomeno simile si osserva durante la gravidanza, ma, di regola, in modo insignificante - non più del 10-20%.

Nel primo caso, questo cambiamento protegge naturalmente il corpo dalla trombosi e nel secondo si verifica a causa della comparsa nel corpo della donna del terzo circolo di circolazione sanguigna. Inoltre, i livelli di piastrine possono diminuire leggermente a seconda della stagione e dell'ora del giorno..

Sintomi di trombocitopenia

Indipendentemente da quali ragioni abbiano portato a un basso livello di piastrine, è difficile per una persona che non capisce molto in medicina capire che questa particolare deviazione è presente nel suo corpo. Una tale violazione molto spesso non è accompagnata da sintomi pronunciati, motivo per cui, fino a un certo momento, molte persone non prestano alcuna attenzione ad essa, motivo per cui la trombocitopenia è pericolosa..

La condizione generale del paziente con piastrine basse nella maggior parte dei casi rimane invariata e spesso non viene prestata attenzione a sintomi specifici. Tuttavia, le seguenti manifestazioni di un basso livello delle celle descritte non dovrebbero essere ignorate, come ad esempio:

  • epistassi frequenti o ricorrenti;
  • un'eruzione cutanea sul corpo che sembra piccoli punti;
  • gengive sanguinanti, sangue nelle feci o nelle urine;
  • sanguinamento abbondante da ferite lievi;
  • nelle donne, sanguinamento vaginale non associato alle mestruazioni;
  • tendenza alla formazione senza causa di piccoli ematomi (contusioni);
  • difficoltà a fermare l'emorragia durante le procedure mediche;
  • ferite non cicatrizzanti a lungo termine sulla superficie della pelle o delle mucose.

Nelle donne, un basso livello di piastrine è più spesso, prima di tutto, manifestato da lunghi periodi abbondanti, ma molte di loro percepiscono questa deviazione come un evento comune. In questo momento, il contenuto di queste cellule diminuisce naturalmente, il che porta gradualmente a disfunzioni degli organi del sangue, un aumento della viscosità del sangue, il che significa interruzione dell'attività di quasi tutti i sistemi..

Da tutto quanto sopra, si può trarre solo una conclusione: per capire che le piastrine sono ridotte, è possibile solo con un aumento del sanguinamento. Sfortunatamente, ciò accade spesso con sanguinamento pericoloso per la vita, accompagnato da una significativa perdita di sangue, poiché le persone cercano aiuto medico solo in casi estremi..

Perché il numero di cellule diminuisce?

Una diminuzione dell'indicatore può verificarsi sia a causa di fattori patologici e fisiologici, sia in persone di età e sesso diversi tendono a differire. Pertanto, prima di prescrivere farmaci per aumentare il livello delle piastrine, è necessario capire perché le cellule descritte diminuiscono..

Nei neonati

Trombocitopenia - molto comune nei neonati. Secondo le statistiche, a circa ¾ dei bambini con peso corporeo estremamente basso alla nascita vengono diagnosticate piastrine basse nel sangue.

Circa il 35% dei bambini che dovevano essere trattati per le indicazioni di cui sopra presentava questa condizione. In media, vengono determinati 2 casi di trombocitopenia ogni 10.000 neonati sani e il tasso di mortalità in tali situazioni è del 13-15%.

Le cause più comuni di bassi livelli di queste cellule nei bambini sono:

  • un aumento della sintesi di anticorpi alle piastrine normali, sotto l'influenza di un antigene o di un virus (via autoimmune o eteroimmune);
  • trasmissione transplacentare di patologia da una madre affetta da trombocitopenia idiopatica o lupus eritematoso sistemico (via transimmune);
  • trasmissione di anticorpi al bambino dalla madre (via isoimmune), incompatibilità dei gruppi sanguigni;
  • patologie di natura infettiva o immunitaria;
  • prematurità, postmaturità;
  • emoblastosi;
  • emangiomi;
  • asfissia;
  • anemia.

Nei bambini più grandi

Le cause più comuni di piastrine basse nei bambini più grandi differiscono in modo significativo dai neonati. Questi includono quanto segue:

  • malattie infettive delle vie respiratorie superiori;
  • malattie virali di varie eziologie;
  • mancanza di acido folico;
  • intossicazione, allergie;
  • Sindrome DIC, anemia;
  • tireotossicosi;
  • emodialisi.

Oltre alle malattie, gli indicatori nei bambini possono essere ridotti grazie alla terapia intensiva con l'uso di analgesici, diuretici, antibiotici, corticosteroidi e farmaci citostatici.

Negli adulti

Negli adulti, la maggior parte dei fattori che riducono la conta piastrinica sono identici e le differenze si osservano solo in quelli che sono dovuti alle caratteristiche di genere. Quindi, negli uomini e nelle donne, la trombocitopenia si sviluppa quando:

  • leucemia e anemia;
  • operazioni chirurgiche;
  • lesioni del midollo osseo;
  • infezioni di varia natura;
  • consumo eccessivo di alcol;
  • mancanza di vitamine e minerali;
  • malattie ereditarie e autoimmuni;
  • lesioni gravi con significativa perdita di sangue;
  • terapia con alcuni farmaci;
  • attività professionali associate all'esposizione a sali metallici;
  • consumo di piastrine a causa di sanguinamento, emodialisi, porpora.

In un adulto, indipendentemente dal sesso, la conta piastrinica scende al di sotto del normale dopo la chemioterapia. Di norma, tale trattamento ha un effetto negativo su tutte le cellule del sangue, quindi, parallelamente, c'è una diminuzione del numero di eritrociti, leucociti e altri componenti vitali..

Nelle donne, le piastrine si abbassano spesso in condizioni fisiologiche, durante le mestruazioni abbondanti e durante il trasporto di un bambino. Se in una donna incinta prima del parto il loro livello nell'analisi generale diminuisce a 140 × 10 3 / μl o inferiore, il medico deve prescrivere il trattamento il prima possibile. Ciò significa che, altrimenti, le conseguenze possono essere le più tristi: durante il parto c'è un'alta probabilità di sanguinamento, che sarà difficile da fermare..

Come riportare l'indicatore alla normalità?

Per aumentare il numero delle piastrine, il primo passo è trovare la causa che ha portato al declino delle piastrine. Per fare ciò, dovrai non solo superare un esame del sangue generale, ma anche passare attraverso tutti gli altri diagnostici necessari.

Se non ci sono patologie, la correzione della condizione dovrebbe consistere nelle seguenti misure:

  • Nutrizione: è necessario diversificare la dieta con cibi sani (pomodori, erbe, arance, kiwi, bacche). Elimina caffè, alcol, zucchero e cibi ipercalorici.
  • L'uso di vitamine e minerali. Si consiglia di bere succhi naturali, succhi freschi e inoltre assumere almeno 1000 UI di vitamina C al giorno.
  • Inclusione nella dieta di alimenti ricchi di acidi Omega 3. Questi includono olio di semi di lino, salmone, tonno, uova, ecc..
  • Il liquido da bere deve essere a temperatura ambiente, poiché il freddo può ridurre la velocità del tubo digerente, il che porta a un lento e scarso assorbimento dei nutrienti.
  • Rispetto di uno stile di vita sano e attivo: otto ore di sonno, riposo regolare e sufficiente, nonché un'educazione fisica fattibile, che deve includere carichi cardio.

Dato che in molti casi gli indicatori sono sottostimati a causa di fattori fisiologici, possono essere portati abbastanza facilmente quando si usano rimedi popolari che non hanno controindicazioni né effetti collaterali. Il rimedio più semplice ed efficace è consumare 1 cucchiaio di olio di sesamo tre volte al giorno a stomaco vuoto..

Nei casi gravi di trombocitopenia, quando i valori sono molto bassi (20-50 × 10 3 / μl), il paziente viene ricoverato in ospedale, dove il trattamento principale è la trasfusione di massa piastrinica donatrice.

Questa condizione è molto pericolosa per la vita umana, quindi, fino a quando gli indicatori non si normalizzano, dovrebbe rimanere in ospedale sotto la stretta supervisione di specialisti e il monitoraggio regolare dell'emocromo..

Cause di piastrine basse nel sangue di una persona e quali sono le conseguenze della trombocitopenia?

Le piastrine sono responsabili di diversi processi nel nostro corpo, ma il loro compito principale è organizzare una coagulazione del sangue stabile. In caso di danno vascolare, le piastrine si uniscono formando un coagulo e sostituiscono l'area danneggiata, ripristinando i tessuti.

Uno dei problemi che possono sorgere con loro sono le piastrine basse.

In caso di calo del livello di coagulazione delle cellule del sangue, si verifica una diminuzione dell'indicatore quantitativo delle piastrine nel sangue, a causa del quale aumenta la possibilità di sanguinamento e lenta guarigione delle ferite.

Quali processi fanno le piastrine nel corpo?

Originate principalmente dal midollo osseo, queste piastrine sono di forma circolare o ovale e non contengono mai un nucleo. Le piastrine di diametro raggiungono da 2 a 4 micron.

I complessi glicoproteici si trovano direttamente sulla membrana, come recettori, e aiutano le piastrine ad attivarsi, stabilire una forma sferica e formare pseudopodi (escrescenze di organismi unicellulari, utilizzati dalle cellule per il movimento).

L'incollaggio delle piastrine e il loro attaccamento alle aree danneggiate dei vasi sanguigni sono tutti compiti di tali complessi. Sono fissati sulla fibrina, dopo di che rilasciano la trombostenina (un enzima), a seguito della quale si verifica la densificazione dei tessuti.

La funzione principale delle piastrine è la coagulazione del sangue.

La stimolazione diretta di queste cellule del sangue produce anche frutta. I componenti coinvolti nella coagulazione del sangue, allo stesso tempo, vengono rilasciati altri principi attivi e utili.

Le piastrine sono distribuite nella distanza di tutti i vasi e sono coinvolte in tali azioni:

  • La formazione di coaguli di sangue, un coagulo di sangue iniziale che arresta l'emorragia chiudendo l'area danneggiata,
  • Nutre i vasi sanguigni e, se necessario, li restringe,
  • Processi associati al sistema immunitario,
  • Partecipano anche alla dissoluzione di un trombo, questo processo è chiamato fibrinolisi,

La vita delle piastrine va dagli 8 ai 10 giorni, verso la fine della loro esistenza diminuiscono di dimensioni e perdono un po 'la loro forma.

Nota! Oltre il 75% di sanguinamento nasale, mestruazioni prolungate, emorragia sottocutanea e flusso sanguigno gengivale sono attribuiti a patologie del sistema di formazione delle piastrine.

Tasso di sangue

Gli indicatori del livello della norma per il corpo umano sono un valore di 180-400 * / l.

Le piastrine basse vengono diagnosticate se il livello è inferiore a 140 * / l.

La trombocitopenia è possibile sia come sintomo di un'altra grave malattia, sia come patologia indipendente.

Sintomi di piastrine basse

Una posizione in cui la saturazione delle piastrine nel sangue è bassa è chiamata trombocitopenia..

Se le piastrine sono basse, si notano i seguenti sintomi:

  • Sanguinamento dalla cavità nasale,
  • Periodi prolungati e altro ancora,
  • Gengive sanguinanti,
  • Punti rossi sulla pelle,
  • Lividi e lividi accelerati, anche con una leggera pressione sui tessuti.
  • Emorragia abbondante e lenta interruzione con lesioni ai tessuti molli,
  • Ingrossamento della milza meno comune.

Gli arresti lenti dell'emorragia esterna, con una tale patologia, si verificano perché la concentrazione di piastrine nel sangue è bassa e il processo di incollaggio e sostituzione dell'area danneggiata richiede molto più tempo.

La trombocitopenia prolungata contribuisce a gravi patologie, se non si presta attenzione a loro, possono essere fatali.

Loro sono:

  • Grandi danni ai tessuti con grave emorragia. Con una bassa coagulazione del sangue, è quasi impossibile fermare un sanguinamento grave causato da lesioni su larga scala, il che può portare a una grande perdita di sangue,
  • Le emorragie possono anche verificarsi nei tessuti molli, contribuendo a un ictus, che può causare complicazioni significative o terminare con un fallimento.

Tipi esistenti di trombocitopenia

Questa patologia può essere congenita o svilupparsi nel tempo. La maggior parte dei casi viene acquisita nel tempo. E direttamente in un numero maggiore di acquisiti, il fattore delle piastrine basse è le reazioni immunitarie.

Sono divisi per meccanismi in 4 gruppi:

  • Autoimmune. Notando una proteina piastrinica nel sangue, il corpo rilascia anticorpi contro di essa, considerandola dannosa, tale malattia è chiamata trombocitopenia autoimmune. Il cancro, la rosolia, l'HIV, così come le malattie autoimmuni e l'uso di alcuni farmaci contribuiscono al loro sviluppo,
  • Alloimmune. Appare come risultato del collasso piastrinico, nel caso di un gruppo sanguigno incompatibile o quando vengono prodotti anticorpi,
  • Transimmune. In questo scenario, gli anticorpi penetrano direttamente dalle piastrine della madre infette da malattia autoimmune, al bambino, passando attraverso la placenta,
  • Eteroimmune. Il corpo produce anticorpi, in connessione con la formazione di un nuovo antigene nel corpo o l'infezione della proteina delle piastre rosse con malattie virali.

Cos'è la trombocitopenia spontanea?

Segue una diminuzione della coagulazione del sangue con epatite, danno cronico ai tessuti connettivi, leucemia dei linfonodi e altre patologie.

Nel momento in cui non ci sono sintomi primari durante la malattia, o quando non possono essere stabiliti, viene diagnosticata la porpora trombocitopenica, chiamata anche trombocitopenia spontanea.

Nella vecchiaia, queste patologie nella maggior parte dei casi procedono in forma cronica e nel 5-7% dei casi la malattia termina con la morte, con sanguinamento aperto o emorragia cerebrale.

FATTO! La trombocitopenia spontanea nei bambini nella maggior parte dei casi si manifesta in forma acuta, ma nell'80% dei casi il suo esito è il recupero. Se trovi sintomi, non esitare e consulta un medico qualificato.

Cause di bassa conta piastrinica

Scoprendo il motivo per cui le piastrine stanno diminuendo nei risultati del test per le piastrine basse, questa condizione può indicare quanto segue:

  • Formazione di piastrine in piccole quantità, insufficienti per il corpo,
  • Perdita di loro con sanguinamento cronico,
  • Accumulo di piastrine nella milza,

Esistono anche una serie di malattie e fattori che influenzano la diminuzione della coagulazione del sangue:

  • Dipendenza da alcol,
  • Malattie di natura fredda,
  • Mononucleosi,
  • Epatite di vario tipo,
  • HIV e AIDS,
  • Distruzione delle cellule del fegato (cirrosi),
  • Usare medicinali ed erbe per fluidificare il sangue,
  • Consumo eccessivo di cibi che contribuiscono al diradamento,
  • Quando si trasporta un feto,
  • Sepsi,
  • Leucemia,
  • Tumori e metastasi nel midollo osseo,
  • Infezione erpetica,
  • altro.

Caratteristiche delle piastrine basse durante la gravidanza

Durante la gestazione, le donne incinte, soprattutto dopo il 6 ° mese di gravidanza, hanno piastrine basse.

I fattori che influenzano la loro diminuzione nel sangue possono essere i seguenti:

  • Insufficiente apporto di vitamina B12,
  • Mancanza di acido folico,
  • Infezioni,
  • Se l'equilibrio ormonale è cambiato, ciò può portare a una diminuzione della durata dei piatti.,
  • La concentrazione di globuli rossi diminuisce a causa di un aumento della quantità di circolazione sanguigna,
  • Malattie autoimmuni.

Durante la gravidanza, il calo della coagulazione del sangue è insignificante ed entro limiti normali. Ma se si notano sintomi di una caduta più grave, consultare immediatamente un medico. Inoltre, una forte caduta è irta di una grande perdita di sangue durante il parto, che può essere fatale per la madre..

Quali alimenti escludere per aumentare la coagulazione?

Alcuni cibi possono causare fluidificazione o ispessimento del sangue. Con bassi tassi di coagulazione, dovrebbe essere rimosso o portare a un consumo minimo di prodotti alimentari che non possono essere utilizzati con trombocitopenia.

Sono i seguenti:

  • Tè verde,
  • Mirtillo,
  • Pomodori freschi,
  • Pepe,
  • aglio,
  • Zenzero,
  • Sacco di sedano, succo di lampone,
  • Pesce di mare,
  • Yogurt e kefir,
  • Carne non grassa (tacchino e pollo),
  • Noccioline,
  • Semi di girasole
  • Olio d'oliva,
  • altro.

Le seguenti erbe portano anche a piastrine basse:

  • Ortica fresca,
  • Achillea,
  • Bardana,
  • Aghi,
  • Burnett,
  • altro.

Un certo elenco di farmaci influisce anche sulla fluidificazione del sangue, quindi dovresti smettere di usare i seguenti farmaci:

  • Aspirina,
  • Fenilina,
  • Curantil,
  • ThromboAss,
  • Cardiomagnet,
  • Ginkgo biloba,
  • Aspeckard.

Come diagnosticare le piastrine basse?

È necessario consultare un medico, sarà in grado di condurre un esame, prescrivere studi e la terapia corretta, identificare una possibile malattia più grave che ha provocato trombocitopenia, aiutare a scegliere il cibo giusto per normalizzare l'ispessimento.

Come trattare la coagulazione lenta?

Non esistono farmaci specifici volti ad aumentare quantitativamente le piastrine. Il trattamento in questo caso dipende più dalla patologia che ha causato questa condizione delle piastrine nel sangue. Con piccole deviazioni dalla norma, non è richiesto un trattamento specializzato, devi solo riportare la tua dieta alla normalità.

Per riportare gli indicatori di coagulazione alla normalità, non si dovrebbero solo escludere cibi diradati, ma anche aggiungere cibi che contribuiscono all'ispessimento del sangue nella dieta.

Prodotti

Il seguente elenco di prodotti aiuterà ad aumentare i processi di coagulazione:

  • Formaggio e ricotta, che sono ricchi di calcio,
  • Legumi (mandorle, arachidi, nocciole) contenenti acidi grassi,
  • Alimenti ricchi di ferro come carne, mele, grano saraceno, ecc..,
  • Rosa canina,
  • Carota,
  • Olio di pesce (omega-3),
  • Spinaci, prezzemolo,
  • Patate,
  • Piselli,
  • Mais,
  • Fegato di manzo,
  • altro.

Droghe

Sono anche prescritti mezzi per stimolare il sistema immunitario:

  • Immunitario,
  • Tintura di echinacea.

Rimedi popolari

Esistono anche metodi per ridurre la densità del sangue con rimedi popolari, questi includono:

  • Foglie di ribes,
  • Frutto di rosa canina,
  • Foglie di timo,
  • Madre e matrigna,

Tutte le erbe vengono prodotte come tè e assunte per via orale. Inoltre, i medici raccomandano di includere l'olio di sesamo nella dieta (10 g al giorno), insieme a questi fondi, è necessario consumare più cipolle e aglio.

Nota! Puoi addensare il sangue con un decotto di foglie di ortica secca. È molto importante che le foglie siano asciutte, poiché le foglie fresche tendono a fluidificare il sangue.

Se le condizioni del paziente sono molto gravi, in un contesto clinico, la massa piastrinica e il plasma vengono trasfusi.

Importante! Se vengono rilevati anticorpi contro le piastrine, la trasfusione di piastrine deve essere eliminata, poiché esiste il rischio di un aumento del sanguinamento.

Se le piastrine basse sono provocate da una malattia, viene determinato uno spettro ristretto della malattia e la malattia stessa viene inviata per ulteriori ricerche (oncologia, epatite, ecc.). E dopo, i preparativi sono coordinati con un medico qualificato in questo settore..

Video. Porpora trombocitopenica

Conclusione

Qualsiasi deviazione delle piastrine dalla norma specificata è irta di gravi conseguenze. Le piastrine basse provocano sanguinamento ed emorragia cerebrale, che è molto pericolosa per la salute.

Se vengono rilevati fattori di trombocitopenia, è necessario rivolgersi immediatamente a un medico qualificato, eseguire un'analisi per lo studio della densità del sangue e introdurre nella dieta prodotti alimentari che influenzano l'ispessimento del sangue.

La coagulazione durante la gravidanza richiede un'attenzione particolare, poiché può trasformarsi in un pericolo sia per la futura mamma che per il nascituro.

Per non sentire malattie e conseguenze gravi, è meglio non auto-medicare!


Articolo Successivo
Gravi cause di mal di testa, trattamento e prevenzione