Qual è il coefficiente di aterogenicità


Dall'articolo imparerai perché il coefficiente aterogenico è abbassato, se è pericoloso, quale analisi viene utilizzata per determinare il livello di lipidi nel sangue, la norma del valore dell'indice negli uomini e nelle donne, se vale la pena combattere l'ipocolesterolemia.

Perché l'indice aterogenico è importante?

Per dirla inequivocabilmente, il coefficiente di aterogenicità rivela l'essenza dei processi metabolici nel corpo. L'indicatore aiuta a comprendere la natura della nutrizione umana, determina il rapporto tra grassi sani e malsani che circolano attraverso il flusso sanguigno, valuta il lavoro del fegato, che sintetizza il colesterolo. L'indice aterogenico predice il rischio di sviluppare aterosclerosi, malattie cardiovascolari e le loro complicanze.

È noto che i grassi arrivano all'uomo con il cibo (20%), sono sintetizzati dal fegato (80%). I grassi stessi non possono dissolversi in un liquido, sono idrofobici, galleggiano sempre in superficie. Pertanto, dal fegato alle cellule attraverso i vasi sanguigni, vengono trasportati da composti proteico-lipidici - lipoproteine.

Combinandosi con le proteine, i grassi acquisiscono densità, diventano ad alta o bassa densità. LDL - le lipoproteine ​​a bassa densità sono aterogene, cioè pericolose per l'uomo, poiché sono la base per la formazione di placche di colesterolo, restringendo il lume dei vasi sanguigni, interrompendo la nutrizione di organi e tessuti. LDL e loro precursori - VLDL (lipoproteine ​​a densità molto bassa) si depositano sul rivestimento interno dei grandi vasi, nel sito dei microtraumi. Quindi, ricoperto da una struttura di fibre di tessuto connettivo, infine calcificato. La placca aterosclerotica è pronta.

I composti ad alta densità di proteine ​​e grassi agiscono come assistenti umani nel mantenere il letto vascolare in uno stato normale. HDL - le lipoproteine ​​ad alta densità purificano i vasi sanguigni dal grasso in eccesso che circola nel flusso sanguigno, facendoli entrare nella cellula. L'HDL è di dimensioni più piccole, supera facilmente la membrana vascolare, le membrane cellulari. Se c'è più HDL nel sangue, la persona è sana, non c'è pericolo di aterosclerosi dai processi metabolici. La prevalenza di LDL richiede un aggiustamento del metabolismo lipidico.

La correlazione delle lipoproteine ​​è data dal coefficiente o indice di aterogenicità, che si calcola quando si esegue un esame del sangue secondo la formula: CA = OH - HDL / HDL

Normalmente, il veicolo spaziale non supera le tre unità. È la CA che fornisce un quadro completo dello stato del metabolismo lipidico, del rischio di aterosclerosi in caso di aumento.

Un indice ridotto di aterogenicità indica disturbi del sistema riproduttivo umano, osteoporosi, possibile impotenza, patologia cardiaca. I bassi livelli di colesterolo non possono essere ignorati, indipendentemente dalle condizioni generali della persona..

Cosa determina l'analisi

Il monitoraggio dello stato del metabolismo lipidico è necessario per escludere l'aterosclerosi come fattore scatenante di malattie cardiovascolari o infertilità in caso di bassi livelli di colesterolo nel sangue. Un livello di colesterolo basso non è meno pericoloso di uno alto, poiché non ci sono sintomi di ipocolesterolemia nelle fasi iniziali, l'unico modo per identificare il processo patologico è la diagnostica di laboratorio. Lipoproteine ​​di qualsiasi densità, l'indice aterogenico è determinato da un esame del sangue biochimico in modo indipendente, ma più spesso come parte di un profilo lipidico complesso o profilo lipidico.

Prepararsi per il test

La pre-preparazione per un esame del sangue di laboratorio è standard, ma obbligatoria, poiché aiuta a ridurre al minimo i possibili fattori di risultati imprecisi:

  • a differenza della rilevazione dell'ipercolesterolemia, la dieta prima di fare il test se si sospetta un colesterolo basso è prescritta solo il giorno prima: bisogna astenersi dai cibi grassi, rendere la cena il più leggera possibile;
  • il giorno prima del test, non dovresti sforzarti fisicamente, se possibile, non sforzarti troppo mentalmente, emotivamente;
  • l'alcol non viene consumato il giorno prima dell'analisi del sangue, è severamente vietato fumare un'ora prima del test;
  • il sangue viene donato al mattino, a stomaco vuoto, in una comoda posizione seduta;
  • il medico deve essere avvertito di tutti i farmaci che il paziente sta assumendo.

Se nello stesso giorno sono programmati altri studi, ad esempio l'ecografia, vengono eseguiti dopo aver effettuato un esame del sangue. Per garantire l'affidabilità, i medici raccomandano di duplicare l'analisi in un altro laboratorio medico..

Progressi della ricerca

Se si sospetta un colesterolo basso, viene spesso utilizzato un metodo diagnostico rapido. È comodo e veloce. L'analizzatore è simile a un misuratore di glicemia. Alimentato da batterie. Per determinare il livello di colesterolo sono sufficienti strisce reattive e una goccia di sangue del paziente (dopo aver forato la pelle di un dito con una lancetta speciale). Tre secondi, la risposta è pronta. La memoria dell'analizzatore è progettata per 100 risultati precedenti. L'uso di un mini-dispositivo è possibile a casa.

Naturalmente, questa è un'analisi approssimativa, ma consente di prendere una decisione sulla necessità di un ulteriore esame del paziente o fissa la norma del colesterolo, che non causa preoccupazione. In quest'ultimo caso, si raccomanda al paziente di monitorare in modo indipendente i lipidi o di eseguire regolarmente un test rapido in un policlinico. Quando i livelli di colesterolo aumentano o diminuiscono, viene eseguito un esame aggiuntivo dettagliato.

In laboratorio, il sangue viene prelevato da una vena, nella posizione del paziente necessariamente seduto (la posizione eretta o sdraiata influisce sull'affidabilità dei risultati). La risposta è pronta in tre giorni al massimo.

Interpretazione dei risultati

Il coefficiente aterogenico spesso non viene abbassato. Ma se è determinato, non ha la tendenza ad autoaccrescersi, il paziente deve essere curato. Per la diagnosi, l'affidabilità dei risultati del test è molto importante. La diminuzione di KA può essere influenzata da:

  • diete capricciose basate sul digiuno;
  • alterato assorbimento dei grassi nel tratto gastrointestinale sullo sfondo di problemi digestivi;
  • ustioni di qualsiasi genesi: dal solare con una vasta area di superficie danneggiata a lesioni termiche ed elettriche;
  • ipotiroidismo;
  • mieloma multiplo;
  • talassemia;
  • anemia megaloblastica;
  • infezioni di varie eziologie;
  • sepsi;
  • cirrosi epatica terminale;
  • tumori maligni del fegato, sistema biliare;
  • tubercolosi, grave patologia polmonare;
  • assunzione di estrogeni (pillole anticoncezionali, un ciclo di trattamento, terapia sostitutiva);
  • stress fisico ed emotivo.

Valori normali dei coefficienti

Per vedere le deviazioni dalla norma, è necessario conoscerlo esattamente. Gli indicatori medi del coefficiente di aterogenicità sono normalmente 2-3 unità. Diminuisce l'indicatore al di sotto di 1,9. Le norme dell'indice aterogenico per uomini e donne sono presentate nella tabella.

Norma per le donne

Età, anniCA nelle donne
20-30Norma per gli uomini
Età, anniCA negli uomini
20-30Motivi per il downgrade

Perché c'è un coefficiente ridotto di aterogenicità non è stato studiato abbastanza, nonostante la gravità di tale deviazione dalla norma. Tra i motivi principali ci sono:

  • malattia del fegato, in cui viene sintetizzato l'80% di tutto il colesterolo;
  • limitazione artificiale dei grassi animali nella dieta - dieta, digiuno medico, vegetarianismo;
  • problemi con il sistema digestivo, a causa dei quali l'assorbimento dei grassi nell'intestino è compromesso;
  • ipertermia sullo sfondo di processi infettivi nel corpo, che richiedono elevati costi energetici;
  • anemia a causa di insufficienza circolatoria;
  • fatica;
  • intossicazione, intossicazione alimentare;
  • uso improprio o incontrollato di statine;
  • attività fisica eccessiva, compresi gli sport;
  • assunzione di farmaci: estrogeni, antimicotici, antibiotici.

Caratteristiche a basso indice

Un coefficiente ridotto di aterogenicità indica un malfunzionamento nel corpo, può cambiare nel tempo, ma non va oltre la fascia di età della norma in una persona sana. Anche se si verificano sovraccarichi di qualsiasi natura, il riposo e una cena abbondante sono sufficienti affinché l'indicatore torni alla normalità. In situazioni patologiche, una diminuzione dell'indice in uomini, donne, bambini ha le sue caratteristiche..

Diminuzione del coefficiente di aterogenicità negli uomini

Ammettiamolo, la situazione è insolita, accade raramente. Piuttosto, tutto accade esattamente l'opposto: seduta costante al computer, uno stile di vita sedentario, cibo veloce e ipercalorico - danno un aumento del coefficiente aterogenico. Fissare una diminuzione di questo indicatore è un motivo per pensare. Prima di tutto, dovresti escludere l'inaffidabilità dell'indice.

È necessario scoprire se il paziente ha donato sangue per aterogenicità dopo esercizi mattutini o jogging, se è vegetariano, se sta seguendo un ciclo di trattamento con farmaci appropriati. È necessario chiarire il suo atteggiamento nei confronti del fumo, dell'alcol, della droga. Scopri lo stato della sua funzione sessuale in base alla sua età. Solo dopo, dopo aver spiegato tutte le sottigliezze dell'analisi, il paziente viene inviato per il riesame, escludendo l'influenza di tutti gli aspetti negativi.

Molto spesso, gli indicatori di un indice aterogenico ridotto sono caratteristici delle malattie già esistenti del cuore e dei vasi sanguigni. In questo caso, uno dei modi per correggere la patologia è l'assunzione di statine, che possono ridurre automaticamente il coefficiente di aterogenicità. Non dobbiamo dimenticare che, a differenza delle donne, gli uomini hanno più spesso problemi di alcol, nicotina, tossicodipendenza, che riduce anche l'indice di correlazione delle lipoproteine ​​di diversa densità..

Un gruppo separato è composto da uomini sottoposti a esame per infertilità. Qui, il livello di un indice aterogenico abbassato può svolgere il ruolo di una frase. Non è un segreto che le lipoproteine ​​ad alta e bassa densità siano coinvolte nella costruzione delle membrane cellulari. I composti ad alta densità (HDL) conferiscono impermeabilità alle membrane cellulari e mantengono la loro forma. Ma soprattutto, queste lipoproteine ​​sono coinvolte nella sintesi di corticosteroidi e ormoni sessuali. La mancanza di lipidi è una delle principali cause di spermatogenesi compromessa.

Le lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) controllano la sintesi degli acidi biliari e sono responsabili del normale funzionamento del fegato. Senza lipidi, la vitamina D non può essere assorbita, cioè le ossa perdono forza, c'è il rischio di osteoporosi. Per gli uomini che si occupano di carichi fisici (e non solo!) Costantemente, questo è importante. Infine, una mancanza di lipoproteine ​​porta all'ictus emorragico.

Ridotto coefficiente di aterogenicità nelle donne

In una donna sana, il coefficiente di aterogenicità è normale. Una diminuzione dell'indicatore al di sotto del limite estremamente basso della norma indica l'esaurimento. Ciò accade se lo stress fisico o emotivo che una donna sperimenta (praticare sport, stress, fame artificiale) è sproporzionato rispetto alle sue capacità energetiche.

La seconda ragione comune per un basso indice aterogenico è l'uso di contraccettivi. In questo caso, il medico deve selezionare un farmaco analogo senza integratori ormonali. Se l'indice è costantemente basso, non tende a scendere ulteriormente, i risultati dell'analisi possono essere considerati privi di significato clinico, ma osservare la donna.

Le più pericolose sono le deviazioni del coefficiente aterogenico dalla norma quando si pianifica una gravidanza o al momento di dare alla luce un bambino. Affinché la gravidanza possa semplicemente verificarsi, è necessario:

  • il livello di TC era almeno 5 mmol / l;
  • LDL - non più di 2,3 mmol / l;
  • i trigliceridi non sono scesi al di sotto di - 2,5 mmol / l.

Con l'inizio della gravidanza, questi indicatori raddoppiano. Questa è una condizione per il normale portamento del feto, poiché nel corpo femminile il colesterolo (HDL + LDL) svolge funzioni vitali: è un materiale da costruzione per le membrane cellulari, isola le fibre del tessuto nervoso e accelera la produzione di ormoni sessuali. Una donna ha bisogno di almeno 200 mg di colesterolo totale al giorno. Se la condizione non è realizzabile, le conseguenze sono le più deplorevoli: aborto spontaneo in qualsiasi fase della gravidanza, parto prematuro, gravidanza congelata.

Inoltre, un ridotto coefficiente di aterogenicità avverte del rischio di:

  • patologia cardiovascolare, malattia coronarica, angina pectoris, aritmie;
  • depressione fino al suicidio;
  • osteoporosi, artrite, artrosi, osteocondrosi;
  • diabete, pancreatite, malattie dell'apparato digerente, fegato;
  • ictus fatale;
  • anemia;
  • tubercolosi.

Un drastico calo dei livelli di colesterolo nel sangue nelle donne può portare all'obesità. La linea di fondo è una violazione del ciclo di elaborazione, assimilazione dei componenti grassi, nelle reazioni ossidative di cui sono necessari HDL e LDL.

Ridotto coefficiente di aterogenicità nei bambini

Questo indicatore è consigliato per i bambini che hanno deviazioni dal normale livello di colesterolo in una direzione o nell'altra dalla nascita. Molto spesso ciò è dovuto a disturbi congeniti nel lavoro del sistema cardiovascolare. Il coefficiente ridotto di aterogenicità nei bambini dai 2 ai 10 anni è considerato informativo..

La ragione principale della caduta dell'indice durante l'infanzia sono gli errori nella nutrizione dei bambini. I dolci, che i bambini amano così tanto, praticamente non contengono grassi, così come verdura e frutta. L'unica speranza per l'approvvigionamento di sostanze necessarie all'organismo sono i latticini, i loro derivati. Anche i bambini non amano i cibi grassi. Ma il colesterolo (LDL + HDL) è necessario affinché un corpo in crescita possa costruire nuove cellule, creare riserve di energia e il normale funzionamento di tutti i sistemi del corpo.

Le ragazze sono particolarmente vulnerabili. In assenza di una quantità sufficiente di grasso nel corpo, con un peso inferiore a 50 kg, la prima mestruazione viene ritardata indefinitamente. Possono essere diagnosticate dismenorrea o amenorrea, minacciando infertilità o aborti spontanei in futuro.

Inoltre, un coefficiente ridotto di aterogenicità in un bambino può indicare una nutrizione insufficiente del cervello, causare un fallimento accademico a scuola..

Devo rilanciare

Se l'indice aterogenico si abbassa, questo è molto negativo, perché con una garanzia del 100% avverte della possibilità di sviluppare molte malattie gravi, un aumento significativo del rischio di sviluppare alcolismo o tossicodipendenza. Da questo punto di vista è necessario prestare attenzione ai seguenti sintomi, che corrispondono ad una CA ridotta:

  • una forte diminuzione dell'appetito;
  • debolezza muscolare;
  • miscela di grasso nelle feci (steatorrea);
  • sbalzi d'umore improvvisi;
  • diminuzione dell'attività sessuale;
  • diminuzione della sensibilità tattile;
  • linfonodi ingrossati senza motivo apparente.

Tutte queste sono indicazioni per un'analisi biochimica. Rivelare un indice aterogenico ridotto richiede una correzione. Sembra che l'automedicazione possa essere evitata aumentando la dieta quotidiana con grassi animali. Ma questa è una pericolosa illusione. Un passo sbagliato e la persona affronta complicazioni fatali sullo sfondo di una salute apparente. Una terapia adeguata può essere prescritta solo da un medico. La prima persona a contatto con un CA basso è un endocrinologo, quindi un cardiologo, nutrizionista, terapista.

Oggi non esistono farmaci speciali che aumentano i livelli di colesterolo. La via d'uscita è una dieta che fermerà il calo degli indicatori (idealmente, prevenirli). Le regole sono le più semplici:

  • un tabù completo su alcol, sigarette, droghe;
  • introduzione alla dieta di frutti di mare, varietà grasse di pesce di mare, frattaglie, maiale, manzo, agnello, formaggi grassi, uova in tutte le versioni, burro, olive, olio d'oliva;
  • per neutralizzare il colesterolo LDL (colesterolo "cattivo"), verdura e frutta sono necessarie in quantità illimitate, verdure - tutto ciò che contiene vitamina C (un antiossidante naturale).

Il movimento è un altro modo per normalizzare il metabolismo dei lipidi. I normali livelli di colesterolo sono l'obiettivo principale per il medico e il paziente.

Come essere vegetariani

Poiché il nostro fegato è in grado di produrre da solo il colesterolo, alcune persone hanno ritenuto possibile e necessario fare a meno dei grassi animali di origine esogena. Si chiamano vegetariani. Ma nonostante gli studi scientifici che dimostrano la completa identità chimica e biologica dell'alcool grasso esogeno ed endogeno (è quello sintetizzato dal corpo umano), i medici non sono sostenitori di un completo rifiuto dei grassi commestibili di origine animale.

Questa posizione è semplicemente spiegata: la quantità, la qualità e il rapporto tra grassi vegetali e animali nella dieta influiscono sull'attività del cervello, che a sua volta è il 60% di colesterolo. Il sistema nervoso necessita soprattutto di acidi grassi insaturi omega-3. Entrano nel corpo solo con frutti di mare, pesce grasso (sgombro, tonno, halibut, salmone, aringa, trota, salmone), olive, noci, semi di lino.

Se questi acidi non sono sufficienti, si verifica un vero disastro nel corpo. I bambini più emotivi e le donne incinte soffrono per primi:

  • la memoria è compromessa;
  • mancanza di concentrazione di attenzione;
  • una persona è "coperta" da sentimenti di sconforto, depressione, mancanza di energia.

I grassi vegetali, analoghi endogeni non sono in grado di risolvere il problema. Pertanto, non tutti possono essere vegetariani. Per chi non consuma grassi animali, il coefficiente aterogenico si abbassa automaticamente. Quindi, deve essere aumentato. Ma di fronte a vincoli così stretti, questo è problematico.

Gli uomini sono particolarmente colpiti, i cui vasi, a differenza delle donne, sono indifesi contro eventuali fluttuazioni di HDL e LDL. Fondamentalmente, gli uomini hanno bisogno di mangiare cibi ipercalorici perché bruciano più calorie rispetto alle donne. Ma ne sono privati ​​a priori. Le raccomandazioni in una situazione del genere non sono ambigue:

  • prima di diventare vegetariani, non sarà superfluo controllare lo stato del proprio metabolismo lipidico, per chiarire l'indice aterogenico;
  • se la decisione viene presa, è necessario un monitoraggio regolare del rapporto tra LDL e HDL per evitare il rischio di complicanze fatali;
  • in caso di forte calo del coefficiente aterogenico è necessaria una consulenza specialistica, potrebbe essere necessario dimenticare il vegetarianismo per ripristinare le riserve energetiche necessarie al lavoro, alla famiglia attiva, alla vita sociale.

Alcuni stanno cercando di "risparmiare grasso" e tornare al vegetarianismo. Questo è lo scenario peggiore, che in pratica termina con l'AMI. Le oscillazioni del "pendolo del colesterolo" hanno l'effetto più negativo sui vasi sanguigni e sul cuore.

Il coefficiente aterogenico viene abbassato

L'aterogenicità non è altro che il rapporto tra i componenti lipidici "cattivi" e "buoni" nel corpo umano.

Un coefficiente speciale aiuta a capire e valutare meglio la salute di ogni persona, non importa se ha 20 o 50 anni.

In futuro, gli esperti utilizzano questo indicatore per identificare i possibili rischi di sviluppare una serie di malattie del sistema cardiovascolare..

Sono queste malattie che stanno diventando la principale causa di morte nel mondo. Uno stile di vita sedentario ci ha portato al fatto che il numero di casi di infarto o ictus è aumentato in modo significativo, tuttavia, è nel potere di ogni persona imparare un po 'di più sulla propria salute, il che lo aiuterà a prevenire o identificare tempestivamente disturbi che, senza contattare specialisti, possono trasformarsi in risultati disastrosi.

Quando l'indice aterogenico si abbassa

La ridotta aterogenicità è rara..

I motivi principali per cui il risultato nel lipogramma è inferiore al normale:

  • Il paziente assume farmaci del gruppo delle statine per un lungo periodo di tempo, che vengono spesso prescritti per abbassare il colesterolo a basso peso molecolare e i trigliceridi nel sangue;
  • Il paziente ha iniziato a fare sport. Questo è un fenomeno piuttosto raro, ma i pazienti obesi a volte iniziano a caricare bruscamente il loro corpo di carichi, il che porta a un deterioramento della salute;
  • Anche la dieta anticolesterolo a lungo termine è un motivo per ridurre l'indice aterogenico;
  • Basso indice aterogenico durante l'assunzione di ormoni estrogeni, nonché durante l'assunzione di farmaci antibatterici e antifungini.

Ragioni per una diminuzione del coefficiente aterogenico nelle donne

Motivi della diminuzione nelle donne In una donna sana, quando si dona il sangue per analisi biochimiche a stomaco vuoto, l'indice CAT dovrebbe rientrare nei limiti normali.

Se il coefficiente di aterogenicità è ridotto, ciò indica che il corpo della donna è in una fase di esaurimento.

Questo esaurimento può verificarsi per diversi motivi:

  • Una donna segue una dieta con una quantità minima di cibi grassi per molto tempo. Questo è abbastanza comune nelle ragazze giovani che hanno scelto una dieta da Internet e, senza consultare un medico, impoveriscono il corpo e interrompono il metabolismo dei lipidi;
  • CAT ridotto nelle donne che praticano sport pesanti e che hanno molti allenamenti duri;
  • Inoltre, un indice aterogenico ridotto in quei pazienti che hanno prescritto in modo indipendente una terapia ormonale con estrogeni.

Con l'assunzione incontrollata di ormoni, il metabolismo dei lipidi viene interrotto e il corpo si esaurisce.

Se una donna prende sistematicamente contraccettivi con ormoni, il risultato del lipogramma sarà creativo ed è vietato prenderlo come base per il trattamento..

È necessario non prendere la pillola anticoncezionale per 2 settimane e ripetere il test per il colesterolo con un profilo lipidico.

Diminuzione del coefficiente di aterogenicità negli uomini

Oggi è molto raro che gli uomini abbiano un coefficiente aterogenico ridotto, perché molti uomini hanno smesso di condurre uno stile di vita attivo e preferiscono sedersi al computer per giorni..

I cibi ipercalorici, così come i fast food con la massima quantità di grassi trans, non riducono l'indice aterogenico nel corpo. Se l'aterogenicità nel corpo maschile è inferiore alla norma, è necessario scoprire il motivo di tale diminuzione..

Le ragioni possono essere:

  • Il test del colesterolo è stato eseguito dopo l'esercizio o una corsa mattutina;
  • Se non c'era carico mattutino sul corpo e il CAT è ridotto, allora c'è un'opzione,
  • che un uomo non consuma prodotti contenenti grasso animale per un lungo periodo di tempo;
  • Riduce la CAT e il trattamento con Eritromicina.

La rianalisi deve essere completata 2 settimane dopo la fine del ciclo farmacologico con eritromicina.

Ridotto coefficiente di aterogenicità nei bambini

Oggi si consiglia di portare questa analisi a quei bambini che hanno il colesterolo alto dalla nascita, e hanno anche disturbi, anche congeniti, nel lavoro del sistema cardiovascolare..

Questo indice, preso da un bambino dai 2 ai 10 anni, è considerato informativo..

Se il coefficiente di aterogenicità in un bambino viene abbassato, è necessario chiedere ai genitori la natura della sua alimentazione.

Molti tipi di dolci, così amati dai bambini, non contengono quasi componenti lipidiche (marshmallow, caramelle). Se l'assunzione di tale cibo va a scapito della dieta principale, non dovresti essere sorpreso dal fatto che il bambino avrà un livello ridotto di aterogenicità..

Nonostante il fatto che i medici di solito non considerino critica una diminuzione del livello, in questo caso tutto è completamente diverso..

Il corpo del bambino ha bisogno di colesterolo per costruire cellule, per mantenere la forza, per il funzionamento di tutti i sistemi del corpo. Ad esempio, il sistema riproduttivo di una ragazza non sarà pronto per il suo ciclo mestruale mensile se i suoi livelli di grassi nella dieta sono bassi..

Infine, un'enorme quantità di grasso è concentrata negli emisferi cerebrali e la loro mancanza esistente, indicata, tra l'altro, da un ridotto livello di aterogenicità, può causare un fallimento accademico..

Cosa fare con ridotta aterogenicità

Mangia cibo con abbastanza grassi

Il problema più comune è mangiare cibi ipocalorici a basso contenuto di grassi. Numerose mono-diete, che oggi possono essere lette e prescritte su Internet, possono danneggiare anche una persona sana, per non parlare dei pazienti affetti da malattie..

È urgente visitare un nutrizionista in modo che possa sviluppare un programma e una dieta individuali, elencare i tipi di cibo e la loro quantità.

Sbagliata in questo caso è la decisione di consumare tutto in qualsiasi quantità subito dopo una dieta così "affamata". Questo è irto di un forte aumento di zucchero, lipoproteine ​​a bassa densità e altri componenti del sangue..

Per quanto riguarda gli atleti e il loro basso coefficiente aterogenico, solo un medico sportivo dovrebbe decidere tutto. Anche la minima deviazione dal programma di formazione può causare il fallimento nel prossimo futuro, ma è per amore della vittoria che una persona di questa professione sta provando.

Forse dovresti pensare alla nutrizione e, se possibile, aggiungere alcuni prodotti a base di lipoproteine. A proposito, la qualità dei lipidi, vale a dire la loro densità, nel caso degli atleti non gioca il primo ruolo, perché la maggior parte del grasso andrà in energia.

Tuttavia, è stato notato che gli alimenti con lipoproteine ​​"buone" non provocano una sensazione di pesantezza, il che dà loro anche un vantaggio rispetto agli alimenti con grassi animali..


Articolo Successivo
Bassa pressione sanguigna: sintomi di bassa pressione sanguigna, motivi del loro aspetto, correzione