Cosa fare se le dita della mano destra sono insensibili


L'intorpidimento delle dita della mano destra si verifica più spesso quando c'è una violazione dell'afflusso di sangue alle mani e problemi alla colonna vertebrale. Questo sintomo è incluso anche nel quadro clinico di molte malattie che possono portare a conseguenze molto gravi, come l'amputazione di un arto o la morte..

Il trattamento per l'intorpidimento delle dita della mano destra è prescritto in base ai risultati della diagnosi. L'insieme di fattori che causano l'ipestesia può essere approssimativamente suddiviso in sei gruppi principali:

  • Lesioni;
  • Patologia della colonna vertebrale;
  • Infiammazione delle articolazioni;
  • Disturbi circolatori;
  • Danno al sistema nervoso;
  • Malattie di origine endocrina.

Cause di intorpidimento delle dita della mano destra

Le ragioni dell'intorpidimento delle dita della mano destra possono essere in parte determinate da quali dita sono insensibili. Ad esempio, se si verifica ipestesia nell'indice o nel medio, ciò potrebbe essere dovuto a lesioni o infiammazioni dell'articolazione del gomito e l'intorpidimento dell'anulare o del mignolo potrebbe indicare una violazione del sistema cardiovascolare. In ogni caso, se compaiono intorpidimento, formicolio o dolore alle dita, allora è necessario consultare un neurologo e stabilire una diagnosi accurata per evitare complicazioni.

Lesioni, come lividi, distorsioni o fratture, possono causare intorpidimento alle dita della mano destra. Una tensione eccessiva nei muscoli del collo e della regione del colletto porta anche a intorpidimento, ad esempio, a causa di una posizione impropria della testa e del collo durante il lavoro al tavolo o da una postura scomoda durante il sonno.

Le seguenti malattie richiedono un trattamento sistematico:

  • Osteocondrosi del rachide cervicale;
  • Ernia del disco;
  • Artrite reumatoide;
  • Violazione della circolazione sanguigna nella mano;
  • Trombosi degli arti superiori;
  • Ictus ischemico dell'arteria intervertebrale;
  • Blocco dei vasi sanguigni nel cervello;
  • Sindrome del tunnel carpale;
  • La malattia di Raynaud.

Intorpidimento delle dita della mano destra con osteocondrosi

L'intorpidimento delle dita della mano destra può essere osservato con osteocondrosi del rachide cervicale, protrusione ed ernia intervertebrale.

I cambiamenti degenerativi-distrofici nella colonna vertebrale sono caratterizzati da una diminuzione dei dischi intervertebrali e da una perdita di elasticità dell'anello fibroso. Questo porta alla cosiddetta sindrome radicolare. Molto spesso, quando le radici vengono pizzicate, il dolore si irradia dal collo lungo le scapole e la superficie radiale dell'avambraccio fino alla mano. La localizzazione del dolore e dell'intorpidimento dei polpastrelli, sia della mano destra che di quella sinistra, dipende direttamente da quale radice è sottoposta a compressione:

  • C6 - nel pollice;
  • C7 - indice, medio e senza nome;
  • C8 - nel mignolo.

L'ipestesia è possibile anche in assenza di alterazioni fisiologiche del rachide cervicale, ad esempio, quando il corpo è costretto a posizionarsi a lungo.

Con l'osteocondrosi, le dita diventano insensibili più spesso su una mano. Il trattamento consiste nell'eliminare l'infiammazione e l'edema, ma a volte è necessario un intervento chirurgico..

Intorpidimento delle dita con artrite reumatoide

L'intorpidimento dei polpastrelli, sia destro che sinistro, può essere accompagnato da artrite reumatoide. Questa malattia è caratterizzata dalla sconfitta di più articolazioni della mano contemporaneamente, come la poliartrite. In questo caso, le articolazioni del polso, così come le piccole articolazioni interfalangee e metacarpo-falangee, sono interessate simmetricamente.

I principali sintomi dell'artrite reumatoide nell'area interessata sono:

  • Violazione persistente della flessione-estensione (contrattura);
  • Deformità fusiforme ea forma di S delle articolazioni;
  • Escrescenze ossee tra le falangi;
  • Atrofia muscolare;
  • Aumento della temperatura locale;
  • Rossore e gonfiore
  • Intorpidimento delle dita della mano destra durante la notte;
  • Rigidità mattutina dei movimenti;
  • È un dolore sordo.

Il deterioramento del benessere sotto forma di debolezza, perdita di peso e febbre periodica nell'artrite reumatoide accompagna lo sviluppo della sindrome articolare. Nel tempo, i cambiamenti patologici influenzano i sistemi respiratorio e cardiovascolare, il tratto gastrointestinale ei reni.

Intorpidimento delle dita a causa della cattiva circolazione

L'intorpidimento delle dita della mano destra può verificarsi a causa di una varietà di disturbi circolatori, in particolare con tali malattie:

  • Trombosi degli arti superiori;
  • Blocco dei vasi sanguigni nel cervello;
  • Colpo ischemico di un'arteria intervertebrale.

Se, dopo l'ipestesia, appare un dolore crescente nella mano, ciò potrebbe indicare un intasamento delle grandi arterie con un trombo. L'interruzione del normale afflusso di sangue senza trattamento è irta dello sviluppo di necrosi e perdita di un arto..

Se c'è intorpidimento nelle dita della mano destra e del piede, oltre a debolezza, nausea e mal di testa, questo potrebbe essere un segno di un ictus ischemico del lato sinistro. Si sviluppa in pochi giorni, il che consente di riconoscerlo nel tempo e prevenire la paralisi del lato destro del corpo.

L'ostruzione dell'arteria vertebrale con sufficiente circolazione collaterale può essere asintomatica, ma in alcuni casi provoca un massiccio infarto nel midollo allungato e nel cervelletto.

Intorpidimento delle dita della mano destra con malfunzionamenti del sistema nervoso

Alcune lesioni del sistema nervoso possono essere caratterizzate da intorpidimento delle dita della mano destra. L'ipestesia si verifica con la sindrome del tunnel carpale e la malattia di Raynaud.

La sindrome del tunnel carpale influisce sul funzionamento della mano e del polso. Quando il nervo mediano viene schiacciato nel tunnel carpale, il dolore si verifica nei siti di innervazione. L'intorpidimento delle dita della mano destra è caratteristico di notte e al mattino presto. Il dolore può irradiarsi lungo il braccio fino alla spalla e al collo. Nel tempo, i muscoli flessori delle dita si indeboliscono e si atrofizzano, determinando una disabilità quasi completa dell'arto..

La malattia di Raynaud si basa su una violazione della regolazione nervosa del tono vascolare, a seguito della quale i piccoli vasi sanguigni si restringono in risposta a stimoli esterni, ad esempio al freddo. Il primo attacco della malattia può essere scatenato da precedenti infezioni, oltre che da superlavoro o ipotermia. La malattia di Raynaud può anche essere una complicazione di una lesione cerebrale o di un grave disagio psico-emotivo. La malattia ha tre fasi:

  • Angiospastico;
  • Angioparalitico;
  • Trofoparalitico.

Nella prima fase, in cui spesso termina lo sviluppo della malattia, sotto l'influenza del freddo o dello stress, la pelle diventa fredda, sbianca e poi diventa blu a causa di una violazione del trofismo. Dopo pochi minuti, l'afflusso di sangue viene ripristinato ei sintomi scompaiono. Dopo un attacco, appare la parestesia o l'intorpidimento della punta delle dita della mano destra. Le lesioni simmetriche, indicative di un'origine neurologica della malattia, hanno sintomi su entrambe le braccia.

L'ulteriore sviluppo è caratterizzato da un aumento della durata degli attacchi, aumento del dolore e gonfiore. Successivamente, la malnutrizione dei tessuti profondi provoca ulcere, necrosi e cancrena. Spesso, tutte e tre le fasi possono influenzare le dita adiacenti di una mano..

Qualunque sia l'eziologia dell'intorpidimento delle dita della mano destra, il trattamento della causa sottostante deve essere avviato il prima possibile, poiché alcune malattie hanno conseguenze molto gravi..

Intorpidimento delle dita della mano destra

L'intorpidimento è una spiacevole sensazione di formicolio, bruciore e "sensazione di corsa" sulla pelle, accompagnata da una diminuzione o scomparsa della sensibilità. A seconda della causa del sintomo, l'intorpidimento può essere accompagnato da dolore e rigidità..

Le ragioni

Nella maggior parte dei casi, l'intorpidimento è una normale reazione alla compressione dei nervi o dei vasi sanguigni, ad esempio dopo essere stati a lungo in una posizione scomoda o indumenti stretti.

Un po 'meno spesso, i problemi di sensibilità sono causati dalla patologia del sistema nervoso o cardiovascolare, fino a un ictus. In alcuni casi, l'intorpidimento è associato alla crescita del tumore.

Le cause dell'intorpidimento sono molto diverse, così come i meccanismi con cui si sviluppa. È imperativo trattare la malattia che ha causato il disturbo della sensibilità, ma a volte anche il completo recupero non garantisce l'eliminazione del torpore per sempre.

L'intorpidimento delle dita della mano destra può essere accompagnato da patologie come:

  • osteocondrosi cervicale ed ernie intervertebrali;
  • sindromi da tunnel;
  • reumatismi, artrite reumatoide;
  • spondilosi del rachide cervicale;
  • lesioni al collo e al collo;
  • sclerosi multipla;
  • aterosclerosi vascolare;
  • Morbo di Parkinson;
  • trombosi;
  • picchi ormonali, anche durante la gravidanza;
  • diabete mellito, ipotiroidismo;
  • ictus ischemico;
  • polineuropatia sullo sfondo dell'abuso di alcol;
  • Malattia di Raynaud;
  • duro lavoro fisico;
  • carenza di vitamina B.12.

Se le dita di entrambi gli arti diventano insensibili e formicolio, mentre la sensibilità è disturbata simmetricamente nelle gambe delle stesse dita, si può presumere una polineuropatia. Questa malattia può svilupparsi in varie patologie, ma il più delle volte si verifica nell'alcolismo cronico..

Mancanza di vitamina B12 più spesso soffrono le donne, che possono lamentarsi non solo di intorpidimento delle dita, ma anche di debolezza, mancanza di respiro, battito cardiaco frequente, indigestione. Un sintomo caratteristico della carenza di vitamine sono i dolori brucianti della lingua quando si mangiano cibi acidi e piccanti.

La malattia di Raynaud è una malattia vasospastica in cui sono colpite le piccole arterie terminali delle dita. Nella maggior parte dei casi, la lesione è bilaterale e simmetrica, cioè se una o più dita della mano destra sono insensibili, le stesse dita della sinistra diventano insensibili.

La malattia di Raynaud ha un quadro clinico piuttosto vivido: le dita possono cambiare bruscamente il colore in bianco, rosso e persino bluastro, fanno male e si congelano costantemente. Condizioni avverse nella vita di tutti i giorni o al lavoro possono provocare patologie, quando una persona è costretta a stare a lungo al freddo o tenere le mani nell'acqua ghiacciata.

La causa della malattia di Raynaud può essere una malattia autoimmune sistemica: reumatismi, lupus eritematoso, sclerodermia, periartrite nodosa, nonché alcune patologie vascolari e del sistema nervoso centrale. In alcuni casi, la causa non può essere determinata.

Perché le dita della mano destra si intorpidiscono costantemente e senza una ragione apparente? È del tutto possibile che questo sia un segno di danno a una delle parti del sistema nervoso o allo sviluppo di un processo autoimmune nel corpo. In una situazione del genere, è necessaria l'assistenza medica..

Se l'anulare e il mignolo diventano insensibili

Questo tandem è caratteristico delle neuropatie del tunnel, o sindromi del tunnel, in cui di solito soffre solo la mano dominante. La causa immediata è la compressione del nervo ulnare causata da una lesione. Può essere un grave livido, lussazione del gomito o della mano o un braccio rotto.

La sindrome del tunnel viene spesso diagnosticata in persone che sono abituate a appoggiarsi al gomito oa lavorare con strumenti manuali: cacciaviti, martelli, forbici, pinze, ecc..

Un sintomo caratteristico di un nervo ulnare schiacciato è la debolezza della mano. Difficoltà ad afferrare e trattenere oggetti: difficoltà ad afferrare una tazza o aprire una porta per la maniglia, suonare il piano o digitare su una tastiera.

Va notato che il più delle volte l'anulare è solo mezzo insensibile, il "colpo" principale cade sul mignolo e sul bordo del palmo: queste sono le aree più insensibili. I pazienti lamentano anche fastidio all'articolazione del gomito, a volte avvertono dolore, che si irradia alla mano.

Cosa fare

Nella fase acuta della sindrome del tunnel, quando le dita diventano molto insensibili e doloranti, è molto importante escludere o almeno ridurre il carico sugli arti superiori. È necessario piegare il braccio il meno possibile e tenerlo piegato la maggior parte del tempo.

Un asciugamano arrotolato può essere legato al braccio durante la notte per evitare flessioni eccessive. Dopo che i sintomi acuti si attenuano, viene prescritta una serie di esercizi speciali per ripristinare l'attività motoria dell'arto.

La scelta della terapia dipende dalla causa della compressione del nervo. Se necessario, gli ematomi, i tumori che premono sul nervo ulnare vengono rimossi chirurgicamente. Se non ci sono tali formazioni, i farmaci e la fisioterapia aiutano a curare la sindrome del tunnel..

Per eliminare intorpidimento, dolore e ripristinare la fibra nervosa, vengono prescritti farmaci antinfiammatori (Diclofenac, Ketorolac), analgesici (Baralgin), in caso di forte dolore vengono somministrate iniezioni con anestetici locali.

Il regime terapeutico può includere anche agenti vasoattivi - pentossifillina, acido nicotinico; farmaci anticolinesterasici - Neostigmina, Ipidacrina; Acido alfa-lipoico e vitamine del gruppo B. Da fisioterapia, elettroforesi medicinale, UHF, magnetoterapia, elettromio-stimolazione e massaggio sono efficaci.

Se il dito medio diventa insensibile

La perdita di sensibilità del dito medio può indicare un disturbo funzionale del rachide cervicale. Questo è un sintomo caratteristico dell'osteocondrosi e di un'ernia del disco in via di sviluppo, a cui spesso si aggiunge dolore al collo, alla spalla e al braccio. Il motivo sta nel pizzicamento del nervo spinale da parte di un disco o di una vertebra spostati. Nelle fasi iniziali dell'osteocondrosi, anche lo spasmo muscolare può causare la compressione del nervo..

Il dito medio della mano destra diventa insensibile con la sindrome del tunnel carpale, ma qui la sensibilità scompare anche nelle prime due dita: il pollice e l'indice. La malattia inizia con una leggera diminuzione della sensibilità tattile e del dolore che si verifica di volta in volta.

Nell'area delle prime tre dita e metà del palmo si notano germogli di dolore. La sindrome del dolore, di regola, è diffusa e si irradia all'avambraccio. Spesso appare di notte e fa svegliare una persona: dopo i movimenti attivi della spazzola - agitazione e oscillazione - il dolore diminuisce. Anche massaggiare i palmi aiuta.

L'arto dominante è più comunemente colpito, ma anche la sindrome del tunnel carpale bilaterale è rara. Nel 90% dei casi, la neuropatia del tunnel viene trattata in modo conservativo; se la terapia è inefficace, si ricorre all'incisione trasversale del legamento del polso.

La risposta alla domanda "perché il dito medio diventa insensibile" potrebbe essere un danno ai rami terminali del nervo radiale nella polineuropatia periferica. Il motivo è lo stiramento o lo strappo dei processi nervosi in caso di lesione, sublussazione o lussazione dell'articolazione del gomito.

Trattamento

Le fasi iniziali dell'osteocondrosi possono essere facilmente trattate con metodi fisiologici: fisioterapia e terapia fisica. Le forme lanciate richiedono un approccio integrato e la nomina di farmaci, massaggi. Le sessioni di terapia manuale e la trazione di trazione della colonna vertebrale danno un buon effetto. Tuttavia, la scelta delle tattiche terapeutiche viene effettuata solo da un medico..

Il trattamento dell'intorpidimento nella sindrome del tunnel carpale consiste nell'eliminare le cause del restringimento del tunnel carpale, dove passa il nervo mediano. Il complesso di misure eseguite comprende la riduzione di lussazioni e sublussazioni, immobilizzazione (immobilizzazione) della mano con una stecca, correzione dei disturbi metabolici, sollievo dell'edema infiammatorio.

Problemi al dito indice

L'intorpidimento isolato del dito indice può essere un segno di osteocondrosi, artrosi e artrite delle articolazioni. Se la causa è l'osteocondrosi, significa che la sesta, penultima vertebra cervicale e il nervo che le passa accanto sono interessati.

Con l'osteocondrosi, i dischi intervertebrali e le piccole faccette articolari che collegano le vertebre soffrono. I dischi diventano più sottili a causa della mancanza di nutrizione e umidità e le vertebre adiacenti si avvicinano. Come risultato di questo processo, i nervi spinali cadono letteralmente sotto la pressa e vengono pizzicati dalle strutture spostate.

L'intorpidimento delle dita indica un problema nella colonna cervicale o toracica precoce: ad esempio, se la 7a vertebra cervicale o 1 vertebra toracica è danneggiata, il mignolo della mano destra diventa insensibile. Le radici nervose si estendono dal midollo spinale su entrambi i lati della colonna vertebrale, ma molto spesso una di esse subisce una compressione. Un nervo schiacciato a destra intorpidirà le dita della mano destra e a sinistra, rispettivamente, con la sinistra.

La causa dell'intorpidimento può essere una malattia articolare quando sono interessati i tessuti dell'articolazione del gomito. Con l'artrosi, la cartilagine che copre le superfici articolari delle ossa viene distrutta, il che spesso porta allo sviluppo di un processo infiammatorio nel gomito. L'infiammazione, a sua volta, provoca dolore, che si irradia alla mano, rigidità dei movimenti, intorpidimento delle dita. Con un'esacerbazione dell'artrosi, la mano non può essere stretta in un pugno.

L'artrite del gomito si verifica a seguito di lesioni, sovraccarico fisico, infezione o una malattia autoimmune esistente. L'infiammazione cronica delle articolazioni è accompagnata da ridotta conduzione nervosa e ridotta sensibilità delle dita.

Intorpidimento del pollice

Come notato sopra, il pollice può diventare insensibile con la sindrome del tunnel carpale e le lesioni distrofiche dei dischi intervertebrali. Tuttavia, ci sono altri motivi, in particolare la tromboangioite obliterante e l'aterosclerosi vascolare. Sono queste patologie che spesso si manifestano unilateralmente, mentre la maggior parte delle altre causa intorpidimento alle dita di entrambe le mani..

Separatamente, va detto sulla perdita di sensibilità delle dita nelle donne in gravidanza, poiché spesso preoccupa le future mamme. La sua causa è un cambiamento nella microcircolazione che si verifica sotto l'influenza degli ormoni..

L'utero in crescita riceve il flusso sanguigno principale per fornire al feto nutrimento e ossigeno, che si ottiene aumentando il tono dei vasi periferici, che includono i piccoli capillari delle dita. L'intorpidimento in questo caso, di regola, si estende a diverse dita e aumenta a basse temperature ambientali.

A causa di questa caratteristica, la normale ristrutturazione del corpo può essere scambiata per manifestazioni della malattia di Raynaud. Per assicurarsi che il processo sia fisiologico e per escludere patologie, si consiglia di sottoporsi a un esame.

Quale medico contattare

Se l'intorpidimento ti infastidisce costantemente o spesso e non ci sono ragioni per questo (non c'era una lunga permanenza in una posizione scomoda, un lungo e duro lavoro, ecc.), È necessario contattare un terapeuta. Con una forte e grave diminuzione della sensibilità, che non ritorna in alcun modo, è meglio chiamare un'ambulanza.

Il numero di malattie accompagnate da intorpidimento delle dita è molto grande. Il medico di base, il terapista, che, se necessario, invierà a uno specialista ristretto sarà in grado di determinare il loro tipo e direzione, dove cercare la causa. Questo potrebbe essere:

  • cardiologo;
  • neuropatologo;
  • psichiatra, psicoterapeuta;
  • neurochirurgo;
  • chirurgo vascolare;
  • fisioterapista;
  • reumatologo;
  • specialista in malattie infettive.

Un cardiologo viene consultato per l'ipertensione, poiché entrambe le mani e le dita spesso diventano insensibili sullo sfondo di un aumento persistente della pressione. Gli ematologi diagnosticano e trattano le anemie croniche che si sviluppano con carenze vitaminiche.

La competenza dei reumatologi comprende le malattie articolari, compresa l'artrite di varia origine e l'artrosi. Un neuropatologo aiuterà a identificare e curare l'osteocondrosi e le sue conseguenze sotto forma di ernie intervertebrali, oltre a tumori cerebrali, sclerosi laterale amiotrofica, neurosifilide, ecc. A volte un neurochirurgo è anche coinvolto per questo.

Poiché una delle cause dei disturbi della sensibilità sono le nevrosi e lo stress psico-emotivo prolungato, il paziente può richiedere un aiuto psicologico. Consultare uno psicoterapeuta o uno psichiatra a seconda della gravità del disturbo.

Il trattamento fisioterapico è indicato per la maggior parte delle più svariate patologie, dall'osteocondrosi ai processi oncologici. Se sospetti aterosclerosi vascolare, devi consultare un angioschirurgo che cura le malattie vascolari.

Le persone che hanno segni di borreliosi o encefalite trasmessa da zecche vengono inviate a un appuntamento con uno specialista in malattie infettive. Queste infezioni si manifestano anche come intorpidimento delle dita e di altre parti del corpo..

Caratteristiche di diagnosi e trattamento

Dopo l'esame iniziale e l'interrogatorio, il medico fa una diagnosi preliminare e fornisce un rinvio per l'esame. Particolarmente informativi in ​​questo caso sono studi strumentali: radiografia della colonna vertebrale con osteocondrosi, angiografia ed ecografia Doppler per lesioni vascolari.

La risonanza magnetica e l'elettroencefalografia consentono di valutare lo stato dei vasi cerebrali. In situazioni dubbie, viene prescritta la TC: tomografia computerizzata. Sulla base dei risultati dell'esame, viene prescritto il trattamento.

A volte bastano pochi massaggi per eliminare la violazione. Alcuni pazienti sono aiutati da ginnastica correttiva e adattamenti dello stile di vita: in particolare, interruzioni nel lavoro fisico pesante. In caso di carenza vitaminica, si consiglia di assumere complessi vitaminici e minerali e di introdurre nella dieta alimenti ricchi di vitamina B.12 - fegato, carne, pesce, uova, frutti di mare.

Il trattamento delle malattie sistemiche può essere sia conservativo che chirurgico. Se sono disponibili, è importante diagnosticare in modo tempestivo e iniziare le misure di trattamento il prima possibile..

Intorpidimento dell'anulare sulla mano

La perdita di sensibilità delle mani e delle dita indica una violazione della conduzione nervosa dovuta a un insufficiente apporto di sangue a un'area specifica. Questa condizione può essere osservata a causa della permanenza prolungata in una posizione scomoda, ma il verificarsi regolare di intorpidimento dovrebbe essere la ragione di una visita medica..

Tutti i motivi che possono causare intorpidimento dell'anulare possono essere suddivisi approssimativamente in diversi gruppi:

  • trauma;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  • patologie associate a disturbi circolatori;
  • malattie del sistema nervoso;
  • malattie endocrine.

Perché l'anulare diventa insensibile? A volte questo sintomo indica problemi cardiaci: angina pectoris, insufficienza cardiaca, infarto e alcune patologie vascolari croniche. Le malattie cardiache, di regola, sono più attive di notte e al mattino presto e hanno sintomi caratteristici:

  • dolore doloroso al petto e alla schiena;
  • formicolio e fastidio agli arti superiori;
  • battito cardiaco veloce o lento;
  • stanchezza, letargia.

L'intorpidimento dell'anulare con disturbi cardiaci minaccia un graduale indebolimento dell'intera mano e può spostarsi nell'area della spalla e dell'avambraccio.

Quando si sviluppa l'aterosclerosi, il primo segno è spesso formicolio e intorpidimento dei polpastrelli. Inoltre, gli arti rimangono freddi in qualsiasi periodo dell'anno, indipendentemente dalla temperatura ambiente, il che significa una perdita di elasticità vascolare..

La sindrome di Raynaud

La sconfitta delle arterie e delle arteriole dovuta a vari fattori traumatici porta a spasmi dei vasi situati nella punta delle dita. Nelle prime fasi, il mignolo e l'anulare diventano insensibili e potrebbe esserci una perdita di sensibilità di 1-3 dita dei piedi. Gli spasmi a breve termine vengono rapidamente sostituiti da arrossamento e riscaldamento della pelle dovuti a vasi sanguigni dilatati.

Man mano che la sindrome di Raynaud si sviluppa, il quadro clinico cambia e vengono aggiunti nuovi sintomi: prima le mani ei piedi acquisiscono una tinta bluastra e si gonfiano; poi compaiono ulcere trofiche dovute alla morte dei tessuti molli delle falangi delle dita.

Questa patologia è dovuta a diversi motivi:

  • ipotermia frequente delle estremità;
  • trauma costante alle dita;
  • malattie sistemiche (artrite reumatoide, lupus eritematoso, sclerodermia, vasculite);
  • malattie del sistema endocrino;
  • lavorare con strumenti vibranti.

La malattia di Raynaud può essere trattata in modo conservativo e chirurgico. Il principio principale della terapia conservativa è l'eliminazione di fattori traumatici: ipotermia, esposizione alle vibrazioni, ecc. La malattia sottostante, sullo sfondo della quale si è sviluppata questa sindrome, viene necessariamente identificata e trattata..

I farmaci che possono essere prescritti includono i seguenti tipi:

  • vasodilatatori, calcioantagonisti - Nifedipina, Approstadil;
  • bloccanti selettivi dei canali del calcio - Verapamil, Nicardipine Diltiazem;
  • inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina - Captopril;
  • bloccanti selettivi dei recettori della serotonina HS2 - Ketansirin;
  • agenti antipiastrinici - Dipiridamolo, pentossifillina;
  • destrani a basso peso molecolare - reopoliglucina.
  • Se, nonostante il trattamento, non ci sono miglioramenti e le dita continuano a diventare insensibili, viene eseguito un intervento chirurgico: simpaticectomia o gangliectomia.

Osteocondrosi

Con l'osteocondrosi, le dita diventano insensibili a causa del fatto che le radici dei nervi spinali sono compresse nei punti in cui escono dal canale spinale. I meccanismi alla base dello sviluppo di questa malattia provocano 2 tipi di sindromi: l'arteria vertebrale e la radicolare.

Quando i dischi vengono distrutti, la loro elasticità e densità diminuiscono e si verifica la mobilità patologica delle vertebre. Anche con un leggero carico sul rachide cervicale, le vertebre si spostano di lato e schiacciano le terminazioni nervose responsabili della sensibilità degli arti superiori.

Con l'ulteriore progressione dell'osteocondrosi, i dischi intervertebrali continuano a collassare e la densità ossea aumenta. Questo processo porta alla comparsa di ernie, protrusioni e escrescenze ossee - osteofiti. La pressione sui tessuti paravertebrali aumenta: la velocità del flusso sanguigno diminuisce e il normale funzionamento dei nervi spinali viene interrotto. Tutto ciò si manifesta non solo dalla limitata mobilità del collo e dal disagio nella parte superiore della schiena, ma anche dalla perdita di sensibilità delle mani o delle dita..

Vale la pena notare che l'intorpidimento del mignolo e dell'anulare si osserva con la sconfitta della settima vertebra cervicale. I segni caratteristici con cui è possibile riconoscere l'osteocondrosi sono i seguenti:

  • rigidità e tensione dei muscoli del collo e del cingolo scapolare;
  • dolore e debolezza alle braccia, sono possibili crampi;
  • mal di testa, vertigini, lampi di mosche davanti agli occhi;
  • dolore nella regione del cuore, polso accelerato (sindrome cardialgica);
  • calo della pressione sanguigna.

Nelle fasi successive dell'osteocondrosi, potrebbe esserci una mancanza di coordinazione dei movimenti. Se la risposta alla domanda "perché le dita diventano insensibili?" è l'osteocondrosi, quindi puoi sbarazzarti di un sintomo spiacevole solo eliminando la causa: pizzicare il nervo corrispondente.

Neurite del nervo ulnare e mediano

La neurite è un'infiammazione di un nervo derivante da ipotermia, patologie infettive, traumi, disturbi circolatori o mancanza di vitamine nel corpo. Malattie come il diabete mellito, il malfunzionamento della ghiandola tiroidea e l'intossicazione da varie sostanze tossiche possono anche provocare la comparsa di neurite..

Il disturbo sensoriale nelle aree innervate dal nervo è uno dei principali sintomi della neurite. Se il nervo ulnare o mediano dell'arto destro è interessato, l'anulare della mano destra diventa insensibile e compaiono numerosi altri segni.

Il processo infiammatorio nel nervo ulnare è primario e secondario. La neurite primaria si sviluppa indipendentemente da altre malattie esistenti e può verificarsi a seguito di azioni meccaniche traumatiche: supporto costante con il gomito sul bordo di un tavolo, una macchina da lavoro e altre superfici dure.

La neurite secondaria o sintomatica è una complicanza che si verifica sullo sfondo di:

  • borsite dell'articolazione del gomito;
  • tendovaginite;
  • sinovite;
  • deformando l'artrosi;
  • lesioni;
  • osteoma (crescita ossea benigna).

Se il nervo dell'estremità sinistra è danneggiato, il paziente può sentire che l'anulare della mano sinistra è insensibile e non c'è sensibilità nel mignolo e nella metà del dito medio. Nelle strutture muscolari vicine inizia a svilupparsi la debolezza, al limite dell'atrofia. In alcune aree del nervo ulnare, può essere compresso o ischemia come una sindrome del tunnel.

La terapia per la neurite del nervo ulnare include l'uso dei seguenti agenti:

  • antibiotici;
  • farmaci antivirali;
  • farmaci vasodilatatori;
  • antinfiammatori e analgesici;
  • decongestionanti;
  • Vitamine del gruppo B;
  • farmaci anticoliesterasici;
  • stimolanti biologicamente attivi per accelerare la rigenerazione dei tessuti danneggiati.

Per la neurite traumatica, viene eseguita l'immobilizzazione obbligatoria dell'arto.

È impossibile non notare la neurite del nervo mediano, poiché la sua insorgenza è caratterizzata da dolore acuto e grave all'avambraccio, alla mano e alle dita. L'intorpidimento si manifesta nell'anello, nel pollice, nell'indice e nel medio, così come in una parte del palmo in quest'area.

Una caratteristica della neurite del nervo mediano è l'incapacità di girare la mano con il palmo rivolto verso il basso, difficoltà a flettere la mano nell'articolazione del polso. Inoltre, non è possibile piegare le prime tre dita. C'è un'evidente somiglianza con la "zampa di scimmia", quando il pollice è sullo stesso piano con il resto delle dita. Ciò è dovuto a una grave atrofia dei muscoli che circondano il pollice della mano destra o sinistra.

Le ragioni per la comparsa della neurite del nervo mediano sono:

  • trauma: lividi, ferite, lussazioni, fratture;
  • processi infiammatori nell'articolazione del gomito o del polso (artrite, artrosi, borsite);
  • tumori;
  • ematomi post-traumatici;
  • disturbi endocrini (diabete mellito, acromegalia, ipotiroidismo);
  • patologie articolari - gotta, reumatismi.

Il trattamento della neuropatia del nervo mediano inizia con l'eliminazione della causa e può includere le seguenti misure:

  • drenaggio dell'ematoma;
  • riduzione della lussazione;
  • escissione della neoplasia;
  • sollievo dall'infiammazione delle articolazioni;
  • correzione dei disturbi endocrini;
  • garantire il resto dell'arto ferito.

Il dolore e l'infiammazione sono alleviati con farmaci antinfiammatori non steroidei, nei casi più gravi vengono utilizzati farmaci corticosteroidi e il blocco dell'iniezione.

Sclerosi multipla

Molteplici, chiazze, placche, sclerosi multipla, encefalomielite sclerosante: tutti questi sono i nomi della stessa patologia in cui sono colpite le fibre nervose del cervello e del midollo spinale. In quasi la metà dei casi, uno dei sintomi principali è il disturbo sensoriale agli arti, specialmente alle mani e ai piedi..

La lesione è prevalentemente unilaterale e all'inizio il paziente avverte formicolio e bruciore alle dita della mano destra, quindi la zona di disagio aumenta e cattura l'intero arto. A volte i sintomi possono manifestarsi in entrambi gli arti contemporaneamente..

Con il progredire della malattia, i sintomi diventano più pronunciati, le braccia e le gambe si indeboliscono gradualmente e compaiono tremori. Ciò porta al fatto che il paziente smette di sentire le superfici dure, non può sostenere l'oggetto in peso, perde le scarpe.

Il quadro clinico della sclerosi multipla non si limita alle lesioni degli arti, i più comuni sono i seguenti segni neurologici:

  • nistagmo. Movimenti rapidi degli occhi che il paziente non è sempre in grado di controllare. Questo sintomo viene rilevato durante l'esame da un neurologo, durante il movimento del martello, seguito dal paziente;
  • disturbi del linguaggio. Una persona con sclerosi multipla parla lentamente, dividendo le parole in sillabe;
  • la scomparsa dei riflessi, principalmente addominali;
  • disabilità visiva transitoria. Visione doppia, perdita dei campi visivi, nel futuro sviluppo della neurite ottica è possibile, che è irto di completa perdita della funzione visiva.

Di norma, i sintomi sopra elencati sono i più comuni e possono essere sufficienti per una diagnosi. Gli esami di laboratorio del sangue e delle urine, la risonanza magnetica e il prelievo spinale vengono utilizzati per ottenere un quadro chiaro della malattia..

Perché si verifica la sclerosi multipla e come viene trattata se la diagnosi è già stata fatta? Le discussioni sull'origine della patologia continuano al momento, tuttavia, il motivo principale è considerato un malfunzionamento del sistema immunitario..

I fattori di rischio che contribuiscono al suo sviluppo sono i seguenti:

  • intossicazione cronica da sostanze chimiche, che vive in un'area ecologicamente sfavorevole;
  • consumo eccessivo di grassi e proteine ​​animali, sale da cucina e obesità associata in giovane età;
  • lesioni del sistema muscolo-scheletrico, interventi chirurgici;
  • femmina.

Sfortunatamente, la sclerosi multipla non è completamente guarita e la terapia è finalizzata solo a migliorare la qualità della vita del paziente e ridurre l'intensità dei sintomi. Nonostante una prognosi così pessimistica, il trattamento dovrebbe essere iniziato il prima possibile, quando compaiono i primi segni..

I metodi di trattamento sono individuali in ogni caso e possono essere molto diversi. Questa selettività è dovuta alla varietà di forme e sintomi della sclerosi. Principalmente utilizzati sono interferoni sintetici, farmaci corticosteroidi, miorilassanti, citostatici e vitamine del gruppo B..

Pertanto, la perdita di sensibilità nell'anulare che si verifica regolarmente e senza una ragione apparente può essere un segno di diverse malattie. In alcuni casi, la parestesia può catturare l'intera mano: il mignolo, il medio, l'indice e il pollice diventano insensibili. L'intorpidimento, di regola, è combinato con altri sintomi: dolore, tensione o lentezza delle strutture muscolari, fastidio agli arti, ecc. Per scoprire la causa e prevenire possibili complicazioni, avrai bisogno di una consulenza medica e di un esame..

Le dita della mano destra diventano insensibili: cause e metodi di trattamento

Secondo le statistiche mediche, negli ultimi 10 anni, il numero di visite ai medici per intorpidimento delle dita è aumentato più volte. Ciò è dovuto a un cambiamento nel modo di vivere della società: dieta malsana, cattive abitudini, lavoro a lungo termine in una posizione, lavoro fisico monotono associato allo stress sulle mani. Se l'intorpidimento delle dita della mano destra si verifica dopo il sonno, la causa è una posizione scomoda a letto, indumenti stretti che stringono i nervi ei vasi sanguigni. Ma quando il torpore continua a dare fastidio durante il giorno, di notte, persiste a lungo, può essere un sintomo di malattie come il diabete mellito, l'osteocondrosi del rachide cervicale, la sclerosi multipla. Non dovresti esitare a visitare uno specialista, poiché successivamente la progressione della patologia può portare ad atrofia muscolare e movimento alterato dell'arto.

  • 1. Ragioni per lo sviluppo della patologia
  • 2. Sintomi della malattia
    • 2.1. Mignolo e anulare
    • 2.2. Indice
    • 2.3. Dito medio
    • 2.4. Pollice

    Ci sono molte ragioni per la comparsa di questo sintomo, in primo luogo è la patologia del rachide cervicale. Se le dita di una persona sulla mano destra o sinistra diventano insensibili, ciò potrebbe indicare altre malattie:

    • diabete;
    • ipotiroidismo (diminuzione degli ormoni tiroidei);
    • osteocondrosi del rachide cervicale o toracico;
    • sclerosi multipla;
    • malattie del sistema nervoso periferico;
    • ernia del disco;
    • danno alle navi periferiche;
    • mancanza di vitamina B12;
    • sindrome del tunnel carpale;
    • artrite reumatoide;
    • La malattia di Raynaud.

    Ciascuna di queste malattie, oltre al danno sensoriale, ha una serie di sintomi concomitanti:

    • Con polineuropatie (lesioni dei nervi periferici), le parestesie (intorpidimento) delle dita sono combinate con una violazione della sensibilità delle gambe.
    • Nell'ipotiroidismo, a causa della mancanza di ormoni tiroidei, si sviluppa un grave edema tissutale, che porta alla compressione dei nervi mentre attraversano il tunnel carpale.
    • Con lo sviluppo della malattia dovuta alla carenza di vitamina B12, la patologia si manifesta con intorpidimento dei cuscinetti delle dita delle mani e dei piedi e mancanza di respiro, palpitazioni cardiache, debolezza.
    • La malattia di Raynaud provoca lo sviluppo del sintomo a causa dello spasmo dei vasi sanguigni. Ciò porta a un cambiamento nel colore della pelle: pallore, cianoticità, dolore durante il movimento e una costante sensazione di freddo in essi.

    La causa del sintomo è anche la gravidanza, che è associata a una ristrutturazione del metabolismo nel corpo. Questi sintomi scompaiono immediatamente dopo il parto. Per ridurre il disagio, si consiglia di mangiare cibi che contengono ferro: fegato, carne scura.

    Intorpidimento delle dita della mano destra

    Articoli di esperti medici

    L'intorpidimento e il formicolio spiacevoli alle dita di solito si verificano a causa della mancanza di afflusso di sangue alla mano, ad esempio, se una persona è stata a lungo in una posizione in cui i vasi sanguigni sono temporaneamente compressi. Da un punto di vista medico, questo è del tutto normale. Inoltre, mettere la mano in movimento "accelera il sangue", e tutto si normalizza. Ma quando l'intorpidimento delle dita assume un carattere sistematico ed è spesso accompagnato da dolore e mobilità ridotta nelle articolazioni delle dita, allora questa è una condizione anormale.

    Ciò può indicare la presenza di infiammazione, diabete mellito, patologia dei dischi intervertebrali o l'insorgenza di sclerosi multipla. Inoltre, l'intorpidimento delle dita della mano destra è un indicatore di neuropatia periferica..

    Cause di intorpidimento delle dita della mano destra

    L'intorpidimento delle dita della mano destra si verifica per molte ragioni. Tra loro:

    • sindromi da tunnel;
    • osteocondrosi del rachide toracico e cervicale;
    • spondilosi cervicale;
    • ernia del disco;
    • lesioni al collo;
    • polineuropatia nell'alcolismo cronico;
    • polineuropatie endocrine nel diabete mellito e nell'ipotiroidismo;
    • sclerosi multipla;
    • malattia vascolare periferica (la vasocostrizione dovuta all'accumulo di colesterolo sulle pareti limita il flusso sanguigno alle estremità);
    • Malattia di Raynaud (o sindrome di Raynaud);
    • anemia perniciosa (carenza di vitamina B12 nel corpo).

    Va tenuto presente che con le polineuropatie, l'intorpidimento delle dita della mano destra è combinato con intorpidimento simmetrico delle mani e delle dita della mano sinistra e con intorpidimento e mobilità ridotta delle gambe.

    Con l'anemia perniciosa (che si verifica più spesso nelle donne che negli uomini), la patologia inizia a manifestarsi non solo dall'intorpidimento delle dita delle mani e dei piedi, ma anche da sintomi come debolezza, mancanza di respiro, palpitazioni cardiache, diarrea e dolore bruciante nella lingua - quando si utilizza acido e piccante.

    Ma con la malattia di Raynaud (o la sindrome di Raynaud), l'intorpidimento delle dita della mano destra è causato da un forte spasmo dei vasi sanguigni nelle dita, che è accompagnato da pallore e blu delle mani, sensazioni dolorose e una costante sensazione di freddo in esse. Tra le cause di questa sindrome, i medici chiamano non solo l'esposizione prolungata al freddo e frequenti lesioni alle mani, ma anche malattie reumatiche come sclerodermia sistemica, lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, periartrite nodosa, ecc. La sindrome di Raynaud può essere causata da alcune malattie dei vasi sanguigni, del sangue e sistema nervoso centrale.

    Sintomi di intorpidimento delle dita della mano destra

    I sintomi tipici di intorpidimento delle dita della mano destra sono la parestesia. Prima di tutto, questa è la perdita della sensibilità esterocettiva (superficiale) di una o più dita contemporaneamente. Inoltre, ci sono sensazioni di prurito e "strisciamento", oltre a bruciore e freddo alle dita..

    Con un carico monotono prolungato o una postura scomoda (quando la mano è "insensibile"), ciò è dovuto a un'interruzione temporanea dell'afflusso di sangue all'arto, a seguito della quale cambia la conduzione degli impulsi nervosi. Se, dopo alcuni minuti dopo aver cambiato la posizione del corpo (o sfregato le dita), l'intorpidimento scompare, allora questo è il caso specificato.

    Con il costante intorpidimento delle dita della mano destra, le parestesie diventano un segno di patologia di qualsiasi parte del sistema nervoso, o processi neurodegenerativi o malattie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico). In questo caso, è necessario consultare un medico..

    I sintomi di intorpidimento delle dita della mano destra, così come i polpastrelli, come notano i medici, nella maggior parte dei casi si verificano a causa di danni alle fibre nervose nell'osteocondrosi o sono il risultato della compressione dei tronchi nervosi in patologie del sistema nervoso periferico.

    Intorpidimento del mignolo e anulare della mano destra

    L'intorpidimento delle dita della mano destra è il segno più pronunciato di neuropatia del tunnel. I tronchi nervosi dal midollo spinale alla punta delle dita percorrono canali speciali, che si restringono in alcuni punti tra le vertebre. È in questi luoghi che il nervo viene compresso, il che porta allo sviluppo delle cosiddette sindromi da tunnel o neuropatie periferiche, che rappresentano il 30% delle malattie del sistema nervoso periferico.

    Ad esempio, intorpidimento del mignolo e intorpidimento dell'anulare della mano destra possono derivare dalla sindrome del canale cubitale (sindrome da compressione del nervo ulnare). Il nervo ulnare, che conduce gli impulsi nervosi al mignolo e alla metà dell'anulare, passa attraverso il canale cubitale situato dietro il lato interno del gomito.

    Molto spesso, si possono notare intorpidimento del mignolo e intorpidimento dell'anulare della mano destra con neuropatia del nervo ulnare quando l'articolazione del gomito è stata flessa per lungo tempo. Pertanto, coloro che lavorano con il supporto del gomito sulla superficie (tavolo, macchina, ecc.) Si lamentano così spesso di tali sintomi. Inoltre, con il sovraccarico dell'articolazione del gomito in conducenti e musicisti, con lesioni negli atleti, così come durante il lavoro associato a vibrazioni, l'articolazione e i legamenti si ispessiscono. Di conseguenza, si sviluppa la sindrome del canale cubitale e appare il suo sintomo: intorpidimento del mignolo destro e intorpidimento dell'anulare della mano destra, che può essere accompagnato da dolore quando si preme sul gomito e debolezza nella mano. È impossibile lasciare che la neuropatia del nervo ulnare faccia il suo corso: minaccia di atrofia dei muscoli della mano.

    Intorpidimento del pollice destro

    Tunnel carpale o sindrome del tunnel carpale (dal greco karpos - polso) provoca intorpidimento del pollice destro, intorpidimento del dito indice della mano destra, intorpidimento del dito medio della mano destra e metà dell'anulare. In questo caso, il nervo mediano viene compresso mentre attraversa il tunnel carpale..

    Ciò accade a causa di uno stress costante con carico statico e dinamico prolungato su un gruppo muscolare e sull'articolazione del polso (ad esempio, quando si lavora al computer, così come per pittori, sarte, violinisti). Questa sindrome è anche chiamata legamentosi stenosante dei legamenti trasversali da specialisti stretti: con carichi eccessivi sulla mano, i tendini dell'articolazione del polso si gonfiano e schiacciano il tronco del nervo. È per questo motivo che le dita diventano insensibili e l'intorpidimento delle dita della mano destra si verifica spesso di notte e al mattino una persona può sentire rigidità nei movimenti delle dita.

    La sindrome del tunnel carpale può anche manifestarsi in malattie come artrosi, artrite, neurofibroma, emangioma, ecc. È necessario trattare questa sindrome, poiché i muscoli del pollice possono atrofizzarsi e la persona non sarà in grado di piegarlo.

    Intorpidimento del dito indice della mano destra

    Con disturbi degenerativi nella cartilagine delle articolazioni vertebrali - osteocondrosi - c'è una diminuzione della loro elasticità, forza e forma, che porta al pizzicamento delle fibre nervose. Di conseguenza, i pazienti lamentano dolore al collo, al cingolo scapolare e al torace, frequenti mal di testa, affaticamento, calo della pressione sanguigna, vertigini e acufeni, ridotta coordinazione dei movimenti, "mosche" davanti agli occhi. Inoltre, l'intorpidimento dell'indice della mano destra è una manifestazione neurologica dell'osteocondrosi della colonna cervicale e toracica. Allo stesso tempo, molto spesso si avverte intorpidimento nel pollice..

    L'intorpidimento del dito indice della mano destra può essere una conseguenza di patologie dell'articolazione del gomito, principalmente, come l'artrosi (epicondilosi) e l'artrite. Con l'artrosi, l'articolazione del gomito inizia a collassare e infiammarsi, il che porta a dolore che si irradia alla mano, limitazione della mobilità del braccio al gomito, intorpidimento delle dita e l'incapacità di stringere normalmente la mano in un pugno.

    E con l'artrite dell'articolazione del gomito destro, l'infiammazione porta a un deterioramento della conduzione degli impulsi nervosi e intorpidimento del dito indice della mano destra. L'artrite può verificarsi a seguito di infezione, nonché dopo lesioni o sovraccarico costante dell'articolazione del gomito.

    Intorpidimento del dito medio della mano destra

    Se, con una parziale perdita di sensibilità del dito indice, è presente intorpidimento del dito medio della mano destra, i medici vedono la causa di questa patologia nei disturbi funzionali dei dischi intervertebrali, dei dischi cervicali o dei muscoli del rachide cervicale. Questi disturbi si verificano quando l'effetto di compressione sulle terminazioni nervose, che si manifesta non solo sotto forma di parestesia, ma anche debolezza delle dita, nonché dolore all'avambraccio e alla spalla.

    L'intorpidimento del dito medio della mano destra si verifica quando i processi distali delle terminazioni nervose del nervo radiale sono interessati. Cioè, è una neuropatia periferica che può svilupparsi dopo una distorsione o uno strappo nervoso, ad esempio, con sublussazione dell'articolazione del gomito. Ma i casi più comuni sono legati alla sindrome del tunnel carpale menzionata in precedenza..

    Chi contattare?

    Trattamento per intorpidimento delle dita della mano destra

    Il trattamento per l'intorpidimento delle dita della mano destra dovrebbe essere diretto alla causa del sintomo. Se la causa è l'anemia perniciosa, viene prescritta la vitamina B12. Se l'intorpidimento delle dita della mano destra è causato da osteocondrosi, artrosi, interruzione dei dischi intervertebrali, la terapia conservativa includerà farmaci per alleviare il dolore e prevenire ulteriori cambiamenti distrofici nelle vertebre con l'aiuto di procedure fisioterapiche ed esercizi di fisioterapia.

    Il trattamento dell'intorpidimento delle dita della mano destra, prescritto da un medico per le neuropatie periferiche (sindrome del tunnel carpale e sindrome del canale cubitale), consiste nell'assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei e nella riduzione del carico sulle articolazioni mediante appositi dispositivi ortopedici.

    Per il dolore acuto, il medico può prescrivere iniezioni di corticosteroidi nell'area articolare, nonché utilizzare farmaci volti a migliorare la microcircolazione sanguigna, come il trental.

    Trental (analoghi - pentossifillina, pentilina, vasonite, ecc.) Stimola i processi metabolici e migliora la circolazione sanguigna nei tessuti del sistema nervoso centrale, delle estremità e dei reni. È prescritto per disturbi della circolazione cerebrale (con aterosclerosi), ictus ischemico, disturbi della circolazione periferica di varie eziologie, nonché per la parestesia e la sindrome di Raynaud. Il medico imposta il dosaggio individualmente, di solito 2-4 compresse 2-3 volte al giorno (dopo i pasti). È vero, in alcuni casi, il farmaco dà effetti collaterali come vertigini, mal di testa, nausea, vomito, disturbi delle feci, dolori di stomaco, rossore al viso, disturbi del ritmo cardiaco e diminuzione della pressione sanguigna. Trental è controindicato in caso di tendenza al sanguinamento, con ictus emorragico ed emorragia retinica, nonché durante la gravidanza e l'allattamento. Per coloro che soffrono di aterosclerosi vascolare grave, aritmie, malattia coronarica e sbalzi di pressione sanguigna, questo farmaco è prescritto con cautela.

    Nel trattamento dell'intorpidimento delle dita della mano destra, oltre a farmaci, fisioterapia (procedure termiche), massaggi, esercizi di fisioterapia (ginnastica articolare, esercizi per rafforzare e allungare i muscoli dell'avambraccio), la riflessologia è ampiamente utilizzata.

    Se tutti i metodi di trattamento conservativo dell'intorpidimento delle dita nelle sindromi del tunnel non danno il risultato desiderato, può essere proposta l'espansione chirurgica del canale carpale (o cubitale). Questo allevia la pressione costante sulla colonna nervosa e la persona smette di sentire l'intorpidimento delle dita della mano destra..

    L'anulare della mano destra diventa insensibile - ragioni

    L'anulare della mano destra diventa insensibile per diversi motivi.

    Molti di loro sono associati a malattie della colonna vertebrale, del sistema cardiovascolare.

    L'aspetto di questo sintomo non può essere ignorato..

    Scegli sullo sfondo di quale condizione hai intorpidimento:

    • Dopo il sonno (23%, 225)

    Votanti totali: 978

    • Perché il dito diventa insensibile
    • Intorpidimento del mignolo e dell'anulare
    • Trattamento
    • Terapia del pollice
    • Pollice e indice
    • Parestesia dei polpastrelli
    • Medio
    • Esercizi di benessere, massaggi
    • Medicinali, medicina tradizionale

    Perché il dito diventa insensibile

    I motivi principali per provare intorpidimento includono:

    • Posizione scomoda della mano, che porta a ristagno di sangue, perdita di sensibilità delle dita;
    • Problemi alla colonna vertebrale che hanno causato osteocondrosi, sindrome radicolare, ernia;
    • Patologie del sistema vascolare e del cuore, che portano al ristagno del sangue, provocando una sensazione di intorpidimento agli arti;
    • Disfunzione del sistema nervoso centrale;
    • Lesioni;
    • Artrite e artrosi;
    • Ictus, ischemia del cuore.

    I sintomi allarmanti sono: formicolio alle falangi, bruciore, diminuzione della sensibilità tattile, dolori alla mano e al braccio. Una causa comune del loro verificarsi sono problemi cardiaci: angina pectoris, ischemia, infarto.

    Non si può escludere la sindrome di Raynaud, in cui il dito cessa di essere sentito a causa del vasospasmo, che si trova nella parte superiore della falange.

    Intorpidimento del mignolo e dell'anulare

    In caso di perdita di sensibilità del quarto dito e del mignolo allo stesso tempo, è necessario contattare urgentemente l'istituzione per assistenza medica.

    Il sintomo indica problemi più gravi che portano alla disabilità. Il ritardo minaccia lo sviluppo della malattia e, nel peggiore dei casi, l'amputazione degli arti.

    Un sintomo in cui vi è una sensazione di bruciore, formicolio e quindi intorpidimento nelle dita indicate suggerisce che la circolazione sanguigna è compromessa a causa della compressione del nervo, più spesso a causa di cambiamenti degenerativi nel rachide cervicale. Questa patologia richiede un trattamento serio..

    • Sindrome del tunnel;
    • Lesioni al radio e al gomito;
    • Infiammazione delle terminazioni nervose;
    • Condizione pre-corsa.

    A volte è necessario il ricovero di emergenza. I sintomi indicano malattie gravi che non possono essere ignorate.

    Trattamento

    Se viene diagnosticata l'ipestesia - una diminuzione della sensibilità o le dita fanno male, non dovresti auto-medicare. Una sensazione di formicolio, bruciore, intorpidimento indica una disfunzione degli impulsi nervosi dal midollo spinale alle mani, alla schiena.

    Il trattamento inizia con la scoperta delle cause della patologia. La diagnostica include:

    • Esame da parte di medici specialisti, priorità ai medici: neurologo, cardiologo, angioschirurgo;
    • Consegna degli esami di laboratorio: analisi del sangue e delle urine;
    • Ecografia;
    • Risonanza magnetica;
    • Elettroneurografia.

    In un ambiente ospedaliero, viene prescritto un trattamento farmacologico: iniezioni con farmaci analgesici e antinfiammatori, unguenti, compresse. In combinazione con i farmaci, viene prescritta la fisioterapia: elettro e fonoforesi, terapia manuale, massaggio.

    Nei casi più gravi e avanzati, è necessario un intervento chirurgico. Per la trombosi, vengono somministrati farmaci per sciogliere il trombo.

    Terapia del pollice

    Chiunque può provare intorpidimento temporaneo degli arti a causa di debolezza occasionale. Questa condizione non è associata alla patologia. Una postura scomoda indebolisce la mano, portando alla disfunzione del pollice.

    Questa condizione è spesso causata da:

    • Gettando l'arto sinistro sullo schienale della sedia e rimanendo seduti a lungo in questa posizione;
    • Soggiorno prolungato degli arti sopra il livello del torace;
    • Portare una borsa o uno zaino con una cintura rigida.

    Le posture casuali elencate possono portare a una violazione dell'afflusso di sangue agli arti superiori, al deflusso di sangue dalle mani. Se schiacci le terminazioni nervose con la postura sbagliata durante il sonno, il pollice perderà sensibilità.

    Il suo intorpidimento è inevitabile quando le arterie si restringono in caso di forte gelo. Formicolio periodico in esso, bruciore della pelle indica un disturbo metabolico nella cartilagine della colonna vertebrale nel petto e nel collo.

    Le mani si indeboliscono, si verifica una sensazione dolorosa a causa della presenza delle seguenti malattie:

    • Malattie del sistema cardiovascolare;
    • Osteocondrosi cervicale o toracica;
    • Aterosclerosi, che viola l'elasticità delle pareti dei vasi.

    L'intorpidimento dell'estremità superiore sinistra è un segno caratteristico di carenza di vitamine in inverno, primavera, all'inizio dell'estate. Per fermare lo sviluppo di carenze vitaminiche, è importante aggiungere frutta e verdura alla dieta..

    L'uso di complessi minerali e vitaminici eliminerà i sintomi associati alla perdita di sensibilità delle dita.

    Le sensazioni spiacevoli sono associate a una lenta circolazione sanguigna nei tessuti a causa del restringimento del lume, una diminuzione dell'elasticità delle pareti vascolari.

    La terapia, che ripristina il normale flusso sanguigno, prevede iniezioni o l'utilizzo di capsule con vitamine del gruppo B e C. Migliora l'innervazione dei tessuti, allo stesso tempo viene compensata la carenza di vitamine e microelementi.

    Il ripristino della circolazione sanguigna con rimedi popolari consentirà la seguente ricetta:

    1. Pelare il prezzemolo e la radice di sedano 0,5 kg ciascuno dalla pelle, tritarli scorrendo con un tritacarne o utilizzando un frullatore.
    2. Metti i componenti in un barattolo e aggiungi 0,5 kg di miele, mescola la composizione.
    3. Conserva il barattolo in un luogo fresco.
    4. Mangia prima di colazione al mattino, prima di pranzo per 2 cucchiai. A stomaco vuoto.

    Se segui tutte le raccomandazioni del medico, i metodi di prevenzione, incluso il trattamento tempestivo, eviteranno le conseguenze dell'intorpidimento della mano.

    Pollice e indice

    L'intorpidimento del dito indice si verifica a causa di malattie del sistema endocrino. La sensibilità degli arti, l'attività degli estensori di flessione della mano è compromessa.

    Il pollice e l'indice si intorpidiscono a causa della disfunzione degenerativa della sesta vertebra, dei muscoli e dei dischi spinali. La patologia è accompagnata da debolezza dei muscoli del braccio sinistro. Con uno sforzo fisico prolungato sulla colonna vertebrale, è necessario fare pause più spesso durante il lavoro.

    Il trattamento viene effettuato come con la carenza di vitamine. L'impatto negativo della mancanza di vitamine sul corpo è ridotto. Il funzionamento del sistema nervoso è normalizzato.

    I complessi vitaminici stimolano l'attività muscolare. Lo specialista prescrive gruppi di vitamine utili per l'organismo del paziente per somministrazione orale. Corso di trattamento: iniezioni.

    Parestesia dei polpastrelli

    La parestesia, che è spiegata da patologie derivanti da disturbi circolatori, non può essere ignorata.

    Gonfiore, formicolio e una sensazione di dolore sono sintomi spiacevoli che accompagnano l'intorpidimento. Possibili cause di intorpidimento:

    • Nervi schiacciati negli arti;
    • Compressione del polso;
    • Condizione pre-corsa;
    • Ernia intervertebrale;
    • Infiammazione delle articolazioni;
    • Sclerosi multipla.

    Trombosi, reumatismi e malattia di Raynaud sono cause comuni di intorpidimento della punta delle dita. Un modo efficace per eliminare la perdita sensoriale è la terapia del calore.

    Se, durante la terapia del calore, l'area malata si riscalda, l'elettroforesi elimina i processi infiammatori penetrando il farmaco sotto la pelle in profondità nello strato dell'epidermide. Entrambi i metodi normalizzano la circolazione sanguigna, alleviano il gonfiore, gli spasmi, il dolore, accelerando il processo di guarigione.

    Medio

    Le principali cause di intorpidimento della mano saranno gli spasmi vascolari, la malattia di Raynaud. Si osserva un doloroso pallore della pelle, che si verifica sotto l'influenza di una bassa temperatura.

    La sensibilità del dito medio è ridotta a causa di lesioni e delle seguenti malattie:

    • Osteocondrosi;
    • Ernia intervertebrale;
    • Deformità articolari;
    • Violazione delle terminazioni nervose;
    • Disturbi del trofismo tissutale dovuti al processo di infiammazione.

    È necessario eseguire la terapia per intorpidimento dell'arto sinistro dopo aver consultato un medico, diagnosi tempestiva.

    Il corso del trattamento dipende dai sintomi della malattia, può essere basato sui seguenti metodi:

    • Assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei;
    • Farmaci per il dolore;
    • Unguenti e creme che migliorano il trofismo dei tessuti;
    • Ginnastica terapeutica, massaggio, fisioterapia;
    • Alimento dietetico con un abbondante apporto di verdure, erbe e frutta.

    Se il paziente ha dipendenza da alcol, è importante smettere di bere alcolici, fumare. Nei pazienti con patologie cardiovascolari si osserva intorpidimento del mignolo e dell'anulare.

    Grande con un'osteocondrosi intorpidita indice, che causa danni ai dischi intervertebrali, la cui struttura cambia. Ciò porta alla spremitura dei tessuti, al pizzicamento dei nervi che innervano gli arti superiori..

    Nelle persone con brucite dell'articolazione del gomito, il medio e l'indice diventano insensibili, a causa di lesioni che influenzano negativamente il funzionamento dei muscoli delle mani. A volte puoi semplicemente rilassare l'arto rigido per normalizzare l'afflusso di sangue..

    Esercizi di benessere, massaggi

    In combinazione con il trattamento principale della malattia che causa intorpidimento delle dita, è efficace l'uso di metodi terapeutici aggiuntivi:

    • Massaggio;
    • Ginnastica.

    Il massaggio è un metodo efficace utilizzato in medicina per trattare l'intorpidimento degli arti superiori. Un massaggio appropriato è prescritto solo dopo la diagnosi finale.

    È pericoloso impegnarsi in modo indipendente nella selezione delle tecniche di massaggio senza consultare uno specialista, a volte possono avere un effetto aggravante sulla salute.

    L'azione principale del massaggio è finalizzata al raggiungimento dei seguenti effetti:

    • Normalizzazione del funzionamento del sistema vascolare, capillari, vene;
    • Eliminazione degli spasmi muscolari;
    • Sollievo dalla tensione nervosa.

    Gli oli da massaggio sono progettati per migliorare l'effetto della procedura. L'aggiunta di alcune gocce di oli essenziali e di canfora aumenta la circolazione sanguigna. Le arterie saranno più elastiche, il metabolismo sarà attivato, i tessuti saranno pieni di ossigeno.

    Tecnica di massaggio:

    1. Il paziente assume una posizione comoda, sdraiato o seduto su una sedia.
    2. I movimenti massaggianti vengono eseguiti contemporaneamente con due mani o con una, sostenendo l'arto massaggiato con l'altra mano.
    3. Le linee di movimento sono dirette lungo il flusso linfatico ai linfonodi.
    4. La procedura termina con accarezzare, afferrare i movimenti.

    Quando le dita degli arti superiori sono insensibili, le mani vengono massaggiate completamente. Per questo, vengono eseguiti i movimenti della seguente direzione:

    1. Impastare. Le dita si pizzicano, si muovono l'una verso l'altra, allungano la pelle, premono sulle ossa.
    2. Vibrante. Applicare la digitopressione su tutta la mano, battere, scuotere la mano e le dita separatamente.
    3. Sfregamento. Vengono disegnate linee rette, circolari e arcuate. Eseguire movimenti di schiusa e segatura.
    4. Accarezzando.

    Ogni dito viene massaggiato separatamente dalla punta alla sua base. In questo caso, tutti i suoi lati sono interessati: laterale, posteriore e palmare. La procedura inizia e finisce allo stesso modo: accarezzando.

    Puoi alleviare rapidamente i sintomi del torpore che appare, localizzato sulle dita degli arti superiori, liberarli dallo spasmo muscolare, attivare la normale circolazione sanguigna e ripristinare la loro piena sensibilità utilizzando una serie di esercizi rotazionali:

    1. Le mani sono protese in avanti, serrate a pugno. Piega le braccia al gomito, ruotale verso il petto. Esegui 20 volte per ogni mano, puoi entrambe contemporaneamente.
    2. Ripeti l'esercizio simile al precedente, cambiando la direzione di rotazione allontanandoti dal petto. Le mani possono essere raddrizzate.
    3. Le mani sono bloccate insieme. Senza liberare le dita, ruotale in tutte e 4 le direzioni.
    4. Piega tutte le dita una alla volta sulle braccia tese, girando il braccio verso di te. Esegui l'esercizio opposto: distendi tutte le dita una per una, allontanando gradualmente la mano da te. Ripeti 30 volte. Può essere eseguito contemporaneamente per entrambi gli arti.
    5. I palmi sono piegati, si toccano e posti davanti al petto. È necessario creare resistenza, premendoli con forza e tenendo premuto per 20 secondi. Rilassare.
    6. Le mani sono fissate in una serratura e poste in posizione orizzontale davanti al petto. Allo stesso tempo, cerca di aprirli e creare resistenza ad esso. Scollegare le dita dopo aver fatto 20 volte, rilassarle, scuoterle, abbassarle.
    7. Stringi il pugno con tutte le tue forze per 10 secondi. Apri, allargando lentamente le dita ai lati. Ripeti l'esercizio 10 volte. Alla fine dell'esercizio, puoi rilassare le dita massaggiandole.

    La ricarica è sicura, non comporta la possibilità di complicazioni e può essere utilizzata senza prescrizione medica.

    Al fine di prevenire la comparsa di uno stato di intorpidimento o per ridurre il grado di sintomi manifestati quando si manifesta, è stata sviluppata una serie di esercizi ginnici.

    Tutti gli esercizi vengono eseguiti nella posizione seduta iniziale:

    1. Alza le braccia dritte verticalmente verso l'alto, stringi la mano con le mani, alleviando la tensione da loro per mezzo minuto. Abbassa dolcemente lungo il corpo.
    2. Metti le mani lungo il corpo, all'altezza delle cuciture. Eseguire movimenti di scuotimento con le spazzole per un minuto.
    3. Metti le braccia in avanti, incrociale diagonalmente insieme. Premi saldamente le dita insieme. Fai stretching resistendo ai movimenti: prendi le dita e allo stesso tempo resisti: come se qualcuno le stesse tirando nella direzione opposta. La massima tensione muscolare si crea nella zona del gomito. Mantieni la posizione per 10 secondi, rilassati.
    4. Metti le mani in avanti, posizionale diagonalmente l'una rispetto all'altra. Piega i pennelli con le dita verso l'alto. Allontana un ostacolo immaginato mentalmente, cerca di allontanarlo per 10 secondi. Rilassa i muscoli.

    Gli esercizi ginnici per rilassare le dita e prevenire il loro intorpidimento sono utili da fare il più spesso possibile, soprattutto se senti la tensione che sta trattenendo i muscoli delle braccia.

    Uno speciale mini set di esercizi per le mani aiuterà a rilassarli sulla strada, al lavoro:

    1. Spazzola saldamente a pugno. Esegui rotazioni a tutto tondo con loro.
    2. Metti il ​​palmo della mano sul tavolo. Alza le dita una alla volta, poi insieme.
    3. I polpastrelli della mano destra toccano i polpastrelli della mano sinistra. Premere leggermente l'uno contro l'altro, creando resistenza.
    4. Sporgere lentamente il pollice dall'intero palmo e tornare indietro dolcemente.
    5. Stringi il palmo. Piega lentamente ogni dito verso l'alto uno alla volta.
    6. Lancia una pallina e prendila con una mano.

    Medicinali, medicina tradizionale

    I medicinali usati in caso di perdita di sensibilità delle dita degli arti superiori sono divisi in gruppi, a seconda della direzione della loro azione.

    Per le malattie derivanti da danni al sistema nervoso, vengono utilizzati farmaci:

    • Nurofen;
    • Ketonal;
    • Ketorol;
    • Diklovit;
    • Iniezioni di Mydocalm;
    • Vitamine per neuromultivite;
    • Iniezioni di Milgamma.

    In caso di violazioni del sistema vascolare, viene mostrato l'uso dei fondi:

    • Vasodilatatori, Corinfar, Kordafen, Nifedipine;
    • Sangue ossigenato, Trental, Vasonite, Trenpental;
    • Arterie dilatanti, Norvasc, Amlodipina.

    Per alleviare i sintomi di intorpidimento e trattamento, vengono prescritti unguenti:

    • Gel Fastum;
    • Diclofenac;
    • Voltaren.

    I farmaci sono prescritti da un medico in base alla diagnosi. L'uso di farmaci è sconsigliato senza previo accordo con il medico curante.

    La medicina tradizionale aiuterà a ridurre l'incidenza di intorpidimento, a migliorare le condizioni generali delle dita con una perdita di sensibilità:

    1. Ingestione di infuso di aglio. Riempi 1/3 di un barattolo da mezzo litro con fette tritate, versa la vodka fino in cima. Copri con un coperchio, metti in un luogo buio. Resistere a 2 settimane. Assumere 5 gocce, diluite in 1 cucchiaino d'acqua, 3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di un mese e mezzo.
    2. Strofina la miscela di pepe nero sulla pelle delle mani. Strofinare i grani di pepe in polvere (fino a 100 g). Versare in una casseruola, versare un litro di olio vegetale. Portare a ebollizione, tenere per mezz'ora a fuoco basso. Mescola di tanto in tanto. Strofinare sulla pelle calda 2-3 volte al giorno.
    3. Indossato al polso con filo di lana rosso naturale.
    4. Fare bagni caldi. Immergi le dita nell'acqua, premendo le punte sul fondo della ciotola. Mani alternate.
    5. Strofinando le dita con una miscela di sottaceti in botte e peperoncino fresco. Trita 3 baccelli di pepe e 3 cetrioli. Metti in un barattolo, versa 0,5 l. Vodka. Immergere per 3 giorni in un luogo buio. Applicare quando si sfregano le dita.

    La medicina tradizionale migliora i sintomi dell'intorpidimento, ma il loro uso dovrebbe essere combinato con procedure e farmaci prescritti per il trattamento della malattia di base.


Articolo Successivo
Aterosclerosi dei vasi degli arti inferiori