Cos'è una finestra ovale aperta nel cuore nei neonati, quando dovrebbe chiudersi?


Se il bambino è sano e allegro, gioca, mangia bene e cresce. Arriva il momento di una visita programmata dal pediatra e improvvisamente la diagnosi è una finestra ovale aperta. In primo luogo, panico e preoccupazioni, poi la consapevolezza che questa non è la malattia peggiore: puoi vivere una vita piena con essa, ma con piccole restrizioni..

A volte una madre viene a sapere della "finestra" ovale aperta del suo bambino mentre è ancora un bambino. È importante capire che questa non è una frase, ma una caratteristica della struttura di un organo, che in alcuni casi richiede un trattamento. Il bambino ha bisogno di essere aiutato ad accettare le sue condizioni e peculiarità e cercare di non esercitare pressioni inutili su di lui.

Una finestra ovale aperta non è considerata un difetto cardiaco e può essere vissuta

Cos'è una finestra ovale aperta nel cuore?

Nell'utero, il feto cresce e si sviluppa. I seguenti cambiamenti avvengono nel cuore, che sono così importanti per il suo ulteriore sviluppo:

  1. Il nascituro ha un piccolo "foro" tra l'atrio sinistro e quello destro - questa è una variante della norma. Quando la sua dimensione è insufficiente, o è assente, la morte del bambino è possibile prima della sua nascita..
  2. Una valvola è formata dall'atrio sinistro.
  3. Al momento della nascita, la valvola viene chiusa dalla pressione creata dal primo grido del bambino.
  4. La valvola aderisce alla parete del setto interatriale, isolando l'atrio destro da quello sinistro.

A volte la valvola non ha il tempo di formarsi e le sue dimensioni sono troppo piccole per isolare l'atrio destro e sinistro: la finestra ovale aperta nel cuore non cresce troppo. E ora, quando il cuore sta funzionando, il sangue scorrerà da un atrio all'altro. A un tale neonato viene diagnosticata un'anomalia minore dello sviluppo cardiaco (MARS).

Una finestra ovale aperta non è un vizio; non è necessario proteggere eccessivamente il bambino e privarlo dell'opportunità di conoscere il mondo. Se il buco non si è chiuso immediatamente, non c'è bisogno di preoccuparsi e limitare il bambino: potrebbe chiudersi più tardi..

Standard di taglia di LLC nei neonati

Esistono linee guida generali per le dimensioni di una finestra ovale aperta. È importante capire che la presenza di patologia può essere determinata solo da un medico dopo un esame completo. I principali indicatori della norma:

  • durante la diagnosi mediante ultrasuoni, la dimensione del foro tra l'atrio sinistro e destro è fino a 2 mm;
  • con ecocardiografia a contrasto - con questo metodo ad ultrasuoni, durante la somministrazione endovenosa di soluzione salina agitata, le bolle microscopiche non devono entrare nell'atrio sinistro da destra;
  • con l'ecocardiografia attraverso l'esofago, la dimensione dello spazio tra i due atri è fino a 2 mm;
  • alla radiografia del torace - nessun ingrandimento dell'ombra del cuore sul lato destro.

Questi indicatori sono soggettivi, ogni organismo è individuale ed è possibile diagnosticare o parlare della probabilità di un intervento chirurgico solo dopo un esame approfondito..

A che età dovrebbe chiudersi completamente la finestra ovale?

Nella metà dei neonati, la finestra ovale nel cuore si chiude nel primo anno di vita, di solito non prima di 3 mesi dopo la nascita, meno spesso il processo si estende fino a 5 anni. Ci sono casi in cui una finestra ovale chiusa si apre sotto l'influenza di fattori negativi in ​​età avanzata. Molti bambini con una finestra ovale aperta si sentono a proprio agio e conducono una vita attiva..

Nel 1930 fu condotto uno studio, durante il quale fu studiata l'attività di migliaia di cuori di bambini, di cui 350 si trovò ad avere una finestra ovale aperta. Secondo i risultati di un recente studio, questo numero è già aumentato del 40%, il che è facilitato anche dalla scarsa ecologia..

Quando può essere considerato una patologia?

C'è una differenza significativa tra le caratteristiche strutturali del cuore e la sua patologia. Un bambino la cui finestra cardiaca è superiore a 2 mm merita un'attenzione speciale e un'attenta supervisione medica.

L'anomalia potrebbe non manifestarsi per molti anni, ma può essere diagnosticata nell'infanzia

Cos'è considerata una patologia? Un elenco di sintomi tipici nei bambini da 0 a 7 anni:

  • mormorii al cuore;
  • respiro intermittente frequente;
  • palpitazioni;
  • inerzia e letargia del bambino, debolezza e affaticamento;
  • lentezza dello sviluppo;
  • forti mal di testa, vertigini;
  • svenimento, soprattutto con mancanza di ossigeno;
  • mancanza di respiro durante lo sforzo;
  • pelle blu del viso nell'area del triangolo naso-labiale.

Motivi per la chiusura prematura della finestra ovale

Il fattore principale che influenza l'insorgenza della patologia cardiaca sotto forma di uno spazio aperto tra l'atrio destro e sinistro sono le peculiarità dello sviluppo intrauterino. I medici non parlano solo dei pericoli dell'alcol durante la gravidanza, e i pacchetti di sigarette sono pieni di avvertenze appropriate.

Motivi per la chiusura prematura della finestra ovale:

  1. Abuso di alcol e sigarette da parte di una donna incinta.
  2. Interazione con sostanze velenose e nocive.
  3. Cattiva ecologia.
  4. Le preoccupazioni e lo stress della futura mamma.
  5. Effetti negativi dei farmaci durante lo sviluppo fetale.
  6. Eredità, predisposizione genetica. Una finestra ovale aperta nel cuore di un bambino non corrisponde alle dimensioni della valvola. Il bambino crescerà e la discrepanza nel cuore aumenterà.
  7. Il neonato è nato prematuramente (prematuramente). Una finestra ovale aperta nei neonati è la norma, ma se il bambino è nato nel momento sbagliato, l'organo non si è ancora formato e c'è il rischio che il foro nel cuore non corrisponda all'indicatore standard di 2 mm.
  8. Tosse violenta causata da problemi respiratori e polmonari. Il divario non si chiude con la tosse e la pressione, ma può aumentare di dimensioni.
  9. Attività fisica attiva. Aumentando il carico sul cuore, soprattutto se preceduto da malattie recenti, aumenta l'iniezione di sangue da un atrio all'altro. Con il carico, la pressione aumenta e lo spazio tra gli atri sinistro e destro si espande.
  10. Altre condizioni cardiache (p. Es., Dotto arterioso pervio, difetti della valvola mitrale o tricuspide).
  11. Crescita sproporzionata del bambino e della valvola del cuore, motivo per cui il "buco" tra l'atrio sinistro e quello destro aumenta.
Una finestra ovale aperta nel cuore viene quasi sempre diagnosticata nei neonati prematuri.

Perché la patologia è pericolosa??

Il rischio di sviluppare patologie per un bambino è piccolo: le complicazioni nell'attività del cuore di solito si manifestano in utero o immediatamente dopo la nascita. In giovane età, i medici non hanno fretta di diagnosticare complicazioni: le caratteristiche individuali di un organo così complesso consentono di aspettare fino all'inizio di 5 anni prima di iniziare a preoccuparsi seriamente.

Un "buco" nel cuore di un bambino tra i due atri provoca ipertensione, se è grande, allora sono possibili complicazioni e disturbi nell'attività del corpo del bambino:

  1. Coaguli di sangue. Il coagulo nella cavità cardiaca si allarga e si stacca dalle pareti dei vasi, il che porta all'ostruzione dei vasi sanguigni.
  2. Disturbi circolatori del cervello. Provocato da ipertensione a causa di una finestra ovale aperta.
  3. Un infarto è una conseguenza di disturbi circolatori, trombosi e mancanza di ossigeno. Manifestato nella necrosi degli organi.
  4. L'ictus è una forma di disturbo acuto del flusso sanguigno del cervello, il concetto più ampio di infarto.
Un bambino con un'anomalia cardiaca dovrebbe misurare regolarmente la pressione sanguigna

Caratteristiche del trattamento e prognosi

In assenza di patologia, di solito non è necessario un trattamento farmacologico: cercare di non dare al bambino una forte attività fisica, trattare l'ARVI e l'ARI in modo tempestivo, con malattie cardiache concomitanti, la terapia e la supervisione medica sono obbligatori. Fino a quando la caratteristica del corpo del bambino non viene riconosciuta come una patologia, è necessario ridurre il rischio di malattie concomitanti e fattori che potrebbero provocarlo.

Se la dimensione della finestra ovale in un bambino supera i 4 mm, questo è un motivo per un attento esame. Nei casi in cui è superiore a 9 mm e il rilascio di sangue supera la norma, viene indicata un'operazione che utilizza la tecnica endovascolare, che include i seguenti passaggi:

  • un catetere speciale viene inserito attraverso l'arteria femorale;
  • esercitando il controllo mediante ultrasuoni ed ECG, i lembi vengono incollati insieme e il foro della finestra ovale viene chiuso con un cerotto speciale;
  • il catetere viene accuratamente rimosso;
  • l'adesivo rimanente all'interno assicura lo spazio tra la valvola e il setto;
  • il cerotto si dissolve;
  • entro 6 mesi viene effettuato un trattamento antivirale - viene prescritto un ciclo di antibiotici.

Questo metodo è efficace ed efficiente, permetterà al bambino di condurre una vita attiva appagante. Particolare attenzione è richiesta durante il primo mese dopo la procedura. I primi sei mesi dopo l'operazione, è necessario il riposo fisico, è necessario escludere la probabilità di malattie virali, evitare di visitare luoghi pubblici. Il giovane paziente dovrebbe ricevere supporto psicologico ed essere attento a lui, prevenendo stress e ansia.

Finestra ovale aperta in un neonato: che cos'è?

La finestra ovale nel cuore è un'apertura intrauterina sviluppata, coperta da una speciale valvola pieghevole, che si trova sul setto tra gli atri. Questa finestra comunica tra gli atri destro e sinistro del feto durante il periodo embrionale. Grazie a lui, parte del sangue placentare arricchito di ossigeno può arrivare dall'atrio destro a quello sinistro, bypassando i polmoni non funzionanti del futuro bambino. Pertanto, si verifica un normale apporto di sangue alla testa, al collo, al cervello e al midollo spinale..

Durante il primo respiro, i polmoni e la circolazione polmonare del bambino iniziano a funzionare e la necessità di comunicazione tra l'atrio destro e sinistro perde la sua rilevanza. Quando il bambino inspira e il primo grido del bambino, la pressione creata nell'atrio sinistro diventa più alta che nella destra e, nella maggior parte dei casi, la valvola sbatte e chiude la finestra ovale. Successivamente, è ricoperto di tessuto muscolare e connettivo e scompare completamente. Ma succede che la finestra ovale rimane aperta. Qual è la minaccia di una tale condizione, come correggerla in un neonato e se deve essere fatto - si tratta di questo articolo.

La finestra ovale nel 40-50% dei neonati sani a termine è chiusa anatomicamente da una valvola già nei primi 2-12 mesi di vita e la sua chiusura funzionale avviene a 2-5 ore di vita. A volte rimane parzialmente aperto o, in determinate condizioni (difetto valvolare, forte pianto, urla, tensione nella parete addominale anteriore, ecc.) Non si chiude. La presenza di una finestra ovale aperta dopo 1-2 anni è considerata un'anomalia minore nello sviluppo del cuore (sindrome MARS). In alcuni casi, la finestra ovale può chiudersi in qualsiasi altro momento e in modo completamente spontaneo. Tra gli adulti, si osserva nel 15-20% dei casi. Una tale prevalenza di questa anomalia è diventata un problema urgente per la cardiologia e richiede un monitoraggio..

Le ragioni

Le ragioni esatte per cui la finestra ovale non si chiude in tempo sono sconosciute alla medicina moderna, ma, secondo alcuni studi, la presenza di questa anomalia può essere provocata da una serie di fattori predisponenti:

  • eredità;
  • difetti cardiaci congeniti;
  • malattie infettive della madre durante la gravidanza;
  • fumo e abuso di alcol da parte della madre o del padre;
  • tossicodipendenza dei genitori;
  • fenilchetonuria o diabete mellito nella madre;
  • assunzione di alcuni farmaci durante la gravidanza (alcuni antibiotici, preparati di litio, fenobarbital, insulina, ecc.);
  • prematurità del bambino;
  • displasia del tessuto connettivo, ecc..

Sintomi

Normalmente, la dimensione della finestra ovale in un neonato non supera le dimensioni di una capocchia di spillo ed è coperta in modo affidabile da una valvola che impedisce lo scarico del sangue dalla circolazione polmonare a quella grande. Con una finestra ovale aperta di dimensioni comprese tra 4,5-19 mm o chiusa in modo incompleto con una valvola, un bambino può sperimentare incidenti cerebrovascolari transitori, segni di ipossiemia e lo sviluppo di complicazioni così gravi come ictus ischemico, infarto renale, embolia paradossa e infarto del miocardio.

Più spesso, una finestra ovale aperta nei neonati è asintomatica o accompagnata da sintomi lievi. I segni indiretti di questa anomalia nella struttura del cuore, da cui i genitori possono sospettare la sua presenza, possono essere:

  • la comparsa di un grave pallore o cianosi durante il pianto, l'urlo, lo sforzo o il bagno del bambino;
  • irrequietezza o letargia durante l'alimentazione;
  • scarso aumento di peso e scarso appetito;
  • affaticamento rapido con segni di insufficienza cardiaca (mancanza di respiro, aumento della frequenza cardiaca);
  • la predisposizione del bambino a frequenti malattie infiammatorie del sistema broncopolmonare;
  • svenimento (nei casi gravi).

Durante l'esame durante l'ascolto dei suoni cardiaci, il medico può registrare la presenza di "soffi".

Possibili complicazioni

Una finestra ovale aperta in casi estremamente rari può essere complicata dallo sviluppo di un'embolia paradossale. Piccole bolle di gas, coaguli di sangue o piccoli pezzi di tessuto adiposo possono diventare emboli. Quando la finestra ovale è aperta, possono entrare nell'atrio sinistro, quindi nel ventricolo sinistro. Con il flusso sanguigno, un embolo può entrare nei vasi del cervello e provocare lo sviluppo di un infarto o ictus cerebrale: condizioni che possono essere fatali. Questa complicanza compare all'improvviso e può essere scatenata da un trauma o da un prolungato riposo a letto durante una malattia grave..

Diagnostica

Per confermare la diagnosi di "finestra ovale aperta", il bambino dovrebbe essere visitato da un cardiologo che possa valutare i risultati dell'ecografia del cuore e dell'ECG. Nei neonati e nei bambini piccoli, viene eseguito il Doppler transtoracico echo-CG, che consente di ottenere un'immagine bidimensionale della parete interatriale e del movimento della valvola nel tempo, di stimare la dimensione della finestra ovale o di escludere la presenza di un difetto nel setto.

Dopo la conferma di tale diagnosi e in caso di esclusione di altre patologie cardiache, si raccomanda al bambino di seguire con l'obbligo ripetuto l'ecografia del cuore una volta all'anno per valutare la dinamica dell'anomalia cardiaca.

Trattamento

In assenza di disturbi e sintomi emodinamici pronunciati, una finestra ovale aperta in un neonato può essere considerata una variante normale e richiede solo un monitoraggio costante da parte di un cardiologo. Si consiglia ai genitori di camminare più spesso con il loro bambino all'aria aperta, eseguire terapia fisica e procedure di indurimento, seguire le regole di una dieta equilibrata e della routine quotidiana.

La terapia farmacologica può essere indicata solo per i bambini con segni di insufficienza cardiaca, attacco ischemico transitorio (tic nervoso, asimmetria dei muscoli facciali, tremori, convulsioni, svenimenti) e, se necessario, prevenzione dell'embolia paradossa. Possono essere prescritti complessi vitaminici e minerali, preparati per una nutrizione aggiuntiva del miocardio (Panangin, Magne B6, Elkar, Ubiquinon) e agenti antipiastrinici (Warfarin).

La necessità di eliminare la finestra aperta nei neonati è determinata dal volume di sangue scaricato nell'atrio sinistro e dal suo effetto sull'emodinamica. Con un leggero disturbo della circolazione sanguigna e l'assenza di difetti cardiaci congeniti concomitanti, il trattamento chirurgico non è richiesto.

In caso di grave compromissione emodinamica, può essere consigliato di eseguire un intervento a basso trauma per la chiusura transcatetere endovascolare dell'apertura con apposito occlusore. Questo intervento viene eseguito sotto il controllo di apparecchiature radiografiche ed endoscopiche. Una sonda speciale con un cerotto viene inserita nell'atrio destro attraverso l'arteria femorale. Tale "patch" chiude il divario tra l'atrio destro e sinistro e stimola la sua crescita eccessiva con il proprio tessuto connettivo. Dopo aver eseguito tale operazione, si consiglia al paziente di assumere antibiotici per sei mesi per prevenire il verificarsi di endocardite. Successivamente, il paziente può tornare alla vita normale senza alcuna restrizione..

Previsioni

Nella maggior parte dei casi, una finestra ovale aperta nei neonati e nei bambini di età inferiore ai due anni non causa gravi complicazioni e non infastidisce il bambino. Nella maggior parte dei bambini, è completamente invaso dall'età di cinque anni e non influisce in alcun modo sull'ulteriore attività fisica e sociale. Per i pazienti con finestra ovale aperta senza gravi disturbi emodinamici, i cardiologi consigliano di escludere gli sport estremi e la scelta di professioni che sono associate a stress eccessivo sui sistemi respiratorio e cardiovascolare (subacquei, piloti, astronauti).

Finestra ovale aperta

Informazione Generale

Un tempo in medicina è diventato possibile condurre ricerche utilizzando gli ultrasuoni. Ciò ha permesso agli specialisti di condurre esami molto dettagliati degli organi interni e, di conseguenza, di trovare quelle anomalie di cui i medici in precedenza non potevano nemmeno conoscere. La cosiddetta finestra ovale è una di queste anomalie. Di seguito parleremo delle caratteristiche di questa violazione..

Quando questa condizione è una norma fisiologica?

Il forame ovale si trova tra i due atri, il destro e il sinistro. Una finestra ovale aperta nel cuore di un bambino viene normalmente osservata durante lo sviluppo intrauterino. Durante questo periodo, il feto riceve ossigeno attraverso il cordone ombelicale, i polmoni del bambino non funzionano ancora, quindi non ha bisogno di molto ossigeno. Pertanto, mentre la circolazione polmonare è chiusa, parte del sangue dall'atrio destro viene scaricato attraverso la finestra ovale aperta nel bambino. Questa finestra nel cuore del bambino è coperta da una valvola, che funziona come una porta a molla e si apre esclusivamente verso l'atrio sinistro..

Tuttavia, una finestra ovale non chiusa nel cuore nei bambini è la norma solo durante lo sviluppo intrauterino. Quando un bambino nasce, dopo il suo primo respiro, i polmoni vengono liberati dal liquido intrauterino. Sono pieni di aria e sangue, che scorre attraverso il piccolo cerchio della circolazione sanguigna. Questo completa le funzioni di questo buco. A causa dell'aumento della pressione nell'atrio sinistro, la valvola della finestra viene premuta molto strettamente contro il setto interatriale e la finestra ovale nel cuore del neonato si chiude, poiché tutte le condizioni contribuiscono al fatto che cresce gradualmente. Tuttavia, vengono registrate anomalie in cui la finestra ovale aperta nei neonati non si chiude in tempo.

Ciò che dovrebbe essere considerato la norma?

Il processo di chiusura della finestra ovale si verifica normalmente in un bambino di età compresa tra 3 mesi e 2 anni. Ma se parliamo delle varianti della norma, anche un tale "buco" nel cuore di un bambino di 5 anni non è considerato un'anomalia.

Secondo le statistiche, in circa la metà dei bambini, il 10-25% degli adulti presenta una mancata chiusura della finestra ovale. Questa condizione non è definita come difetto. In medicina, è definito dall'abbreviazione MARS, che sta per una piccola anomalia nello sviluppo del cuore. In questo caso, la struttura del cuore differisce dalla norma anatomica, ma questa patologia non minaccia la salute..

Uno studio su questo tema è stato condotto da scienziati nel 1930. È stata studiata la struttura di 1.100 cuori e, di conseguenza, gli scienziati hanno ricevuto i seguenti risultati: nel 35% dei volontari, la finestra ovale era aperta, nel 6% di loro il diametro era di 7 mm (la metà di loro sono bambini che non hanno ancora 6 mesi). Gli scienziati hanno registrato un grande diametro del foro negli adulti nel 3% dei casi.

La dimensione normale della finestra ovale può essere diversa - nell'intervallo da 3 a 19 mm. Molto spesso questa dimensione è 4,5 mm. Dipende direttamente dall'età della persona e dalle dimensioni del suo cuore. Ma se il medico determina le indicazioni per l'intervento chirurgico, non viene presa in considerazione la dimensione del foro, ma quanto è coperto dalla valvola e il grado di compensazione.

Quando questa condizione è una patologia?

Una finestra ovale aperta nel cuore di un adulto o di un bambino, in quanto tale, non è una condizione patologica. Dopotutto, non causa disturbi del flusso sanguigno, ma si manifesta solo se una persona è esposta a un intenso sforzo fisico, se è preoccupato per gli attacchi di tosse.

In questi casi si osservano problemi in un bambino e in un paziente adulto:

  • Se, con l'età, il cuore del bambino diventa più grande, ma la valvola non cresce. In questo caso, non c'è una copertura così stretta della finestra ovale, come dovrebbe essere. Di conseguenza, il sangue può fluire dall'atrio nell'atrio, a seguito del quale il carico su di essi aumenterà..
  • Se si sviluppano malattie o condizioni in cui aumenta la pressione nell'atrio destro. Di conseguenza, la porta della valvola si apre leggermente verso l'atrio sinistro. Ciò è possibile con malattie delle vene degli arti inferiori, disturbi cronici dei polmoni, patologia combinata del cuore, parto e gravidanza.

In tali situazioni, il medico deve monitorare costantemente le condizioni del paziente per non perdere il momento in cui lo stato compensato si trasforma in scompensato.

In alcuni casi, questa caratteristica anatomica facilita anche la condizione e può prolungare la vita di una persona. Lo stesso si osserva nell'ipertensione polmonare primaria. In questo stato, il sangue è sotto pressione nei vasi polmonari. Il paziente soffre di mancanza di respiro, debolezza, tosse, svenimento. Se la finestra ovale è aperta, parte del sangue entra nell'atrio sinistro dalla circolazione polmonare. Di conseguenza, i vasi polmonari vengono scaricati e la gravità dei sintomi spiacevoli diminuisce..

Perché la finestra ovale non si chiude?

Attualmente, ci sono molte ipotesi e teorie sul perché il "buco" nel cuore di un neonato non si chiude in tempi normali. Tuttavia, non ci sono ancora informazioni chiare su questo argomento. Se la valvola non cresce insieme alla circonferenza della finestra ovale, i medici determinano tale condizione come una caratteristica del corpo. Ciò è molto spesso confermato dall'ecocardiografia del cuore, poiché durante questa procedura si trova molto spesso..

A volte la valvola è piccola inizialmente, quindi non può chiudere completamente questo foro. Tale sottosviluppo della valvola può essere associato a vari fattori che influenzano il feto nel processo della sua formazione:

  • bere e fumare durante la gravidanza;
  • contatto con sostanze tossiche nocive;
  • cattiva ecologia;
  • stress cronico.

Ecco perché i bambini il cui forame ovale è aperto spesso nascono prematuramente, immaturi, vengono diagnosticati con varie patologie dello sviluppo intrauterino..

Come si manifesta questa patologia?

Non ci sono manifestazioni cliniche pronunciate in una tale patologia e la sua presenza viene solitamente rilevata per caso. Nella maggior parte dei casi, con questa condizione, non ci sono conseguenze e complicazioni..

Alcuni segni possono comparire se questa condizione è combinata con altre malattie. Ciò è possibile in caso di disturbi emodinamici (cioè il corretto flusso sanguigno attraverso le camere). Questo accade con difetti cardiaci combinati, ad esempio:

  • difetti delle valvole mitrale e tricuspide;
  • pervietà del dotto arterioso.

Le camere cardiache sono sovraccariche, il setto atriale è allungato. Di conseguenza, la valvola non svolge le sue funzioni, si nota lo smistamento destro-sinistro.

Segni di questa condizione nei bambini

  • Questa condizione nei bambini può provocare frequenti malattie dei bronchi e dei polmoni. Quando si nota un periodo di stress, cioè quando un bambino piange, tossisce, si sforza fisicamente, soffre di un attacco di asma bronchiale, ecc., Il suo triangolo naso-labiale diventa cianotico, le sue labbra diventano blu. A proposito, a volte è questa anomalia che spiega perché le labbra di un adulto diventano blu..
  • Un bambino con una tale patologia può rimanere leggermente indietro nello sviluppo, crescere più lentamente. Quando un bambino è impegnato nell'educazione fisica, ha una grave stanchezza e mancanza di respiro, inadeguate al carico.
  • Si nota uno svenimento, che si manifesta spontaneamente ed è inspiegabile. Molto spesso, questo sintomo si manifesta nei giovani con malattie delle vene delle gambe..

Segni negli adulti

  • In un adulto, con l'età, ci sono segni di ipertensione polmonare e sovraccarico del cuore destro. Questo si trova durante la ricerca.
  • Tali segni portano a una violazione dell'ECG: la conduzione lungo il fascio destro del suo fascio è disturbata, la dimensione del cuore destro aumenta.
  • Se un adulto ha questo buco aperto, è più incline a sviluppare emicrania, il che è confermato dalle statistiche..
  • Ci sono prove che con una tale anomalia aumenta la probabilità di sviluppare un ictus o un infarto. La condizione in cui un corpo estraneo, un trombo o una parte di un tumore entra nel sistema arterioso dal sistema venoso è chiamata embolia paradossa. Quando queste particelle entrano nei vasi sanguigni del cuore, si verifica un infarto miocardico. Quando finiscono nei vasi dei reni, si verifica un infarto renale. E quando questi elementi entrano nei vasi sanguigni del cervello, si verifica un ictus ischemico o un attacco ischemico transitorio.
  • È probabile anche la manifestazione di un sintomo paradossale come l'ornitorinco-ortodeossia. In questa condizione, la persona soffre di mancanza di respiro quando si alza dal letto. La mancanza di respiro scompare quando torna in posizione sdraiata.

Come puoi determinare la presenza di una tale anomalia

Durante l'ispezione

Un esame esterno non può determinare la presenza di una tale patologia. A volte, anche nell'ospedale di maternità, i medici sospettano che la finestra ovale sia aperta nel cuore del bambino - questo accade se il neonato ha una cianosi diffusa della pelle. Tuttavia, è importante differenziare questo sintomo da altre malattie..

Ecocardiografia del cuore

Spesso, quando si eseguono gli ultrasuoni del cuore, si trova una finestra aperta tra gli atri. L'ecocardiografia Doppler è auspicabile. Ma se la dimensione della finestra è piccola, non sarà possibile determinare una tale patologia usando questa tecnica.

Per rilevare una finestra ovale aperta, viene eseguita l'ecocardiografia transesofagea. Nel corso di questo studio è possibile trovare una finestra, una fascia che la chiude, per determinare il volume di deviazione del sangue. Questo studio consente di effettuare diagnosi differenziale con un difetto cardiaco reale..

Anche l'angiocardiografia è un metodo informativo. Tuttavia, questo metodo, come il precedente, viene utilizzato solo in cliniche cardiologiche specializzate..

È possibile scegliere determinate professioni per le persone con questa anomalia?

Se a una persona viene diagnosticata una tale patologia, non dovrebbe praticare determinati tipi di attività, poiché sono pericolose per la vita..

Diver

Questa professione è pericolosa, perché quando ti immergi rapidamente a una profondità impressionante, i gas nel sangue diventano bolle. Entrano nelle arterie attraverso lo shunt della finestra ovale destra-sinistra. Ciò può provocare embolia e, di conseguenza, morte. Anche queste persone non dovrebbero fare immersioni amatoriali..

Altre professioni associate al sovraccarico

Per un motivo simile, le persone con una finestra ovale aperta non dovrebbero scegliere la professione di pilota, astronauta, autista, spedizioniere, operatore, autista, membro dell'equipaggio di sottomarini, ecc..

Servizio militare

Con una tale patologia, i premi per il servizio militare sono limitati, poiché con l'aumento dei carichi, lo shunt destro-sinistro aumenta e aumenta la probabilità di morte a causa dell'embolia. Mentre prestava servizio nell'esercito, i soldati vengono sottoposti ad addestramento associato a carichi gravi. Pertanto, le persone con questa patologia sono classificate come gruppo a rischio e sono assegnate alla categoria "B" con limitata idoneità al servizio militare..

Come trattare questa condizione?

Le tattiche della terapia sono determinate dalla presenza o dall'assenza di sintomi.

Se non ci sono sintomi

Non c'è trattamento. Osservazione pratica da parte di un terapista, cardiologo e pediatra, conduzione ecografica per valutare la dinamica dello stato della finestra ovale.

A condizione che i sintomi non siano pronunciati, ma vi sia il rischio di ictus, attacco ischemico, infarto, malattie degli arti inferiori, devono essere presi corsi di anticoagulanti - Warfarin, Clopidogrel, Aspirina.

Se compaiono i sintomi

Il trattamento chirurgico viene eseguito per chiudere questo difetto con un dispositivo occlusivo. Tale trattamento viene praticato se c'è un marcato shunt destro-sinistro, se c'è un aumentato rischio di embolia paradossa. Praticato anche come misura preventiva se la finestra ovale è aperta nei subacquei.

Un dispositivo speciale è attaccato al catetere, dopo di che viene inserito attraverso la vena femorale nella cavità cardiaca. Il controllo visivo dei raggi X viene praticato durante l'intervento chirurgico. Dopo l'inserimento con un catetere nella finestra ovale dell'occlusore, questo dispositivo si apre come un ombrello e chiude l'apertura. Con questo metodo di trattamento, la qualità della vita delle persone con questo problema può essere notevolmente migliorata..

Attualmente, gli scienziati stanno praticando altri metodi di trattamento, ad esempio uno speciale cerotto assorbibile. Si attacca alla finestra ovale e stimola il naturale processo di guarigione delle carenze tissutali per un mese. Dopodiché, il cerotto si dissolve. Questo metodo è positivo in quanto consente di evitare il processo infiammatorio dei tessuti attorno all'occlusore..

Istruzione: Laureato in Farmacia presso il Rivne State Basic Medical College. Laureato alla Vinnitsa State Medical University intitolato a I. M.I. Pirogov e stage alla sua base.

Esperienze lavorative: Dal 2003 al 2013 - ha lavorato come farmacista e responsabile di un'edicola di farmacia. È stata premiata con certificati e riconoscimenti per molti anni di lavoro coscienzioso. Articoli su argomenti medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Finestra ovale aperta nel cuore nei bambini: cause e tattiche di trattamento

Motivi per la mancata chiusura della finestra ovale

Le attuali linee guida per la cardiologia pediatrica non indicano fattori specifici che determinano la persistenza dell'apertura atriale..

Possibili ragioni sono considerate:

  • agenti infettivi teratogeni che sono entrati nel corpo della madre durante la gravidanza;
  • esposizione a sostanze chimiche;
  • l'effetto delle radiazioni ionizzanti;
  • anomalie genetiche e fenomeni cromosomici;
  • storia familiare gravata;
  • uso a lungo termine di farmaci di alcuni gruppi durante la gravidanza: fluorochinoloni, fenobarbital, insulina.

Una certa influenza sul tasso di crescita eccessiva della finestra ovale è esercitata dal periodo di gestazione, in cui è iniziato il travaglio. Un'apertura aperta tra gli atri in un neonato nato a 38-41 settimane di gestazione è solitamente chiusa da una valvola da sola nel primo giorno dalla nascita e gradualmente ricoperta di tessuto connettivo denso. In un neonato prematuro si riscontrano spesso anomalie grandi e piccole nello sviluppo del cuore e di altri sistemi e organi.

Ciò che è pericoloso LLC nel cuore di un bambino

Si registrano difetti significativamente più gravi del cuore e dei grandi vasi, ad esempio un condotto botallico non sigillato, valvole non formate delle camere cardiache, ecc. La finestra ovale è un difetto con una prognosi favorevole, poiché la pressione all'interno degli atri è approssimativamente la stessa, la miscelazione di sangue arterioso e venoso con piccole dimensioni di OOO in il cuore è minimo e l'ipossia non raggiunge valori critici.

È necessaria l'attenzione da parte dei genitori di un piccolo paziente e del medico di famiglia per le grandi finestre ovali aperte nel cuore dei bambini. Se la dimensione dell'apertura rilevata del setto interatriale supera i 5 mm, a causa dello scarico di sangue dall'atrio destro a sinistra, si verifica una miscela di sangue venoso e arterioso. Di conseguenza, tutti gli organi e i tessuti soffrono di mancanza di ossigeno - si sviluppa una grave ipossia.

Inoltre, vengono create le condizioni per la formazione di coaguli di sangue ai bordi della finestra ovale aperta. Un coagulo di sangue può staccarsi in qualsiasi momento e bloccare un vaso periferico, il che può portare allo sviluppo di alterazioni necrotiche nei tessuti circostanti.

I sintomi che accompagnano una finestra ovale aperta nel cuore

È piuttosto difficile rilevare un forame ovale funzionante solo dai sintomi clinici. Si dovrebbero sospettare violazioni se si osservano i seguenti sintomi:

  • letargia o, al contrario, ansia del bambino durante l'alimentazione;
  • cianosi della pelle con forti urla o tensione;
  • aumento di peso lento che non soddisfa gli standard;
  • affaticabilità rapida, non corrispondente all'attività fisica;
  • attacchi immotivati ​​di soffocamento, svenimenti, tachicardia;
  • aumento della tendenza ai processi infiammatori del sistema broncopolmonare.

Se un bambino ha sintomi simili, è necessario un esame completo di laboratorio e strumentale. Visita iniziale: consultare un pediatra o un medico di famiglia.

Ultrasuoni del cuore e altri tipi di diagnostica di OOO in un bambino

Un metodo sicuro e informativo per diagnosticare un difetto del setto interatriale è l'ecografia, in cui vengono valutati lo spessore delle pareti degli atri e dei ventricoli, la dimensione della finestra ovale stessa e la presenza o l'assenza di altre anomalie.

Il vantaggio di questa tecnica è la possibile valutazione delle capacità funzionali del cuore. Viene impostato il volume del sangue, che viene lanciato in una direzione innaturale - tra gli atri, così come dal ventricolo nell'atrio. L'ecografia del cuore è disponibile in qualsiasi clinica o centro diagnostico per bambini di grandi dimensioni.

Tattiche terapeutiche

La tattica di gestire un paziente con una finestra ovale aperta dipende dalle dimensioni del difetto di funzionamento e da altre patologie della sacca cardiaca. È richiesta la consultazione di un cardiologo pediatrico.

Se la dimensione del difetto del setto interatriale non supera i 5 mm, non si riscontrano segni di ipossia grave, lo sviluppo fisico e mentale del bambino soddisfa gli standard di età, quindi non è necessario un intervento chirurgico. Si creano le condizioni per una crescita armoniosa: buona alimentazione, regolare permanenza all'aria aperta, adeguata attività fisica, in alcuni casi - complessi multivitaminici.

Se a un neonato vengono diagnosticati anche altri difetti cardiaci, ad esempio un dotto arterioso aperto, viene eseguito un intervento chirurgico complesso per eliminare tutti i difetti. La finestra ovale è chiusa con un cerotto speciale, che viene inserito attraverso il catetere attraverso la vena femorale.

Previsione

Con questo difetto, la prognosi è favorevole se non si sviluppano complicanze (trombosi, embolia). Negli adulti, una finestra ovale aperta si trova come reperto accidentale, nonché, ad esempio, un accordo aggiuntivo del ventricolo sinistro.

Cause, sintomi e trattamento di una finestra ovale aperta in un bambino

Le malattie cardiache sono un problema molto comune nei neonati. Una finestra ovale aperta nel cuore di un neonato è una diagnosi molto comune riscontrata dai genitori di un neonato. È determinato usando l'ecografia del cuore. Certo, suona subito come una frase per i genitori, ma è davvero così spaventoso? Scopriamolo.

Cos'è

Una finestra ovale aperta è presente nel bambino durante il periodo in cui il bambino si sta sviluppando nell'utero. In questa fase, un buco così aperto diventa la norma per il corretto sviluppo del feto. Quando nasce un bambino, normalmente tale finestra si chiude immediatamente nei neonati, con il primo respiro.

È anche considerata la norma chiudere gradualmente un tale buco fino al primo anno di vita dell'omino. Accade spesso che una tale finestra si chiuda prima dei 2, 5 o anche fino a 5 anni.

Questa patologia è uno spazio aperto nel setto tra l'atrio destro e sinistro. Dopo la nascita, questo setto deve essere completamente chiuso dalla valvola cardiaca. Ma come dimostrano le realtà della vita, una tale divisione non si chiude ancora con una valvola in ½ della popolazione mondiale.

E questa diagnosi non è sempre motivo di panico ed eccitazione. Spesso le persone vivono una vita piena senza nemmeno sapere della presenza di una tale patologia. Puoi scoprirlo solo con gli ultrasuoni.

Per il corretto funzionamento del cuore e del corpo nel suo insieme, la dimensione di una finestra così aperta nel cuore è importante. Le dimensioni di tale foro possono variare da 2 mm a 10 mm..

  1. Se una tale finestra si apre di 2-3 millimetri e non ci sono più anomalie cardiache e la persona non è preoccupata per nulla, allora questo stato non si rifletterà praticamente nella vita dell'organismo nel suo insieme.
  2. Se il setto aperto raggiunge una dimensione di 5-7 mm, questa patologia è emodinamicamente insignificante. Tale deviazione può manifestarsi solo durante un periodo di forte sforzo fisico sul corpo..
  3. Ma se la dimensione della finestra raggiunge 7-10 mm, la diagnosi suonerà come una finestra aperta e in termini di sintomi, questa condizione è identica alla cardiopatia congenita, che suona come un difetto del setto interatriale.

Le cause di questa malattia cardiaca

  1. Il fattore più comune è la predisposizione ereditaria del bambino. Questa anomalia genetica si trasmette principalmente attraverso la prima linea di legami familiari..
  2. Cattive abitudini della madre. Se una donna incinta beve alcol e fuma tabacco, c'è anche un'alta probabilità che il setto atriale del bambino non si chiuda in tempo.
  3. Cattiva ecologia. Se la gravidanza di una donna è avvenuta in un ambiente ecologico sfavorevole e se il bambino cresce nello stesso ambiente, può comparire anche questa patologia.
  4. La cattiva e squilibrata alimentazione della futura mamma, durante il periodo di gravidanza, influenzerà negativamente anche il sistema cardiaco del bambino.
  5. Situazioni stressanti costanti e depressione contribuiscono allo sviluppo di tali deviazioni..
  6. Grave avvelenamento di una donna incinta (compresi i farmaci).
  7. La nascita di un bambino prima del previsto. Una grande percentuale di bambini prematuri soffre di questa malattia..

Previsioni per il futuro

La presenza di una piccola finestra ovale non chiusa (3 mm.) Nel cuore di un bambino, in futuro, gli permetterà di condurre una vita piena, se non ci sono seconde malattie cardiache. Se ce ne sono, la presenza di un buco aperto complicherà il decorso delle malattie cardiache e lo stesso processo di trattamento di tali malattie.

In presenza di una tale patologia, gli esperti non raccomandano sport seri per il bambino. Anche l'attività fisica dovrebbe essere moderata..

È necessario un monitoraggio costante delle condizioni cardiache del bambino. Tale controllo viene effettuato tramite ecografia del cuore, ECG e, ovviamente, è necessario monitorare le condizioni fisiche generali del bambino.

Segni di questa anomalia cardiaca nei bambini

I genitori responsabili dovrebbero determinare i segni di una finestra ovale aperta in un bambino dai seguenti sintomi:

  • Il bambino non sta ingrassando bene
  • Azzurramento del triangolo circumlabulare. Questo accade quando il bambino piange, urla, tossisce o spinge
  • Raffreddori frequenti di natura broncopolmonare

In un periodo più vecchio, il bambino ha il rischio di mancanza di respiro, palpitazioni cardiache, soprattutto con un forte sforzo fisico.

Nell'adolescenza, la malattia si esprime come segue:

  • affaticamento, rapida affaticabilità, anche senza molto sforzo fisico;
  • mal di testa di eziologia inspiegabile;
  • debolezza, vertigini, perdita di coscienza;
  • fallimenti nel corretto funzionamento del muscolo cardiaco;
  • frequenti malattie respiratorie, raffreddori

Cosa temere con questa patologia

La presenza di una finestra funzionante nel cuore può creare una serie di complicazioni indesiderate, in questi casi:

  1. Il periodo di crescita attiva correlata all'età del bambino. In un momento del genere, quando il muscolo cardiaco cresce vigorosamente e la valvola rimane della stessa dimensione, è possibile un aumento del flusso sanguigno nel connettore di apertura, quando il sangue penetra liberamente da un atrio all'altro. Questa situazione aumenta il carico sugli atri..
  2. Particolare vigilanza dovrebbe essere esercitata in presenza di malattie che aumentano la pressione nell'atrio destro. Tali malattie contribuiscono all'ulteriore apertura della valvola verso l'atrio sinistro..

Ci sono casi in cui una tale patologia cardiaca è anche benefica per il corpo. Questa è la presenza dei segni primari dell'ipertensione polmonare. In una tale situazione, il sangue dal piccolo cerchio di circolazione sanguigna attraverso la finestra aperta si sposta nell'atrio sinistro, riducendo così la pressione, che ha un effetto benefico sullo stato generale del corpo.

Metodo di trattamento per questa anomalia cardiaca

Se la finestra aperta non è grande e non ci sono ulteriori malattie cardiache nel bambino, allora in questo caso il bambino non ha bisogno di farmaci e manipolazioni. Puoi limitarti solo a osservazioni regolari da parte di uno specialista.

Se la dimensione moderata del foro aperto provoca disagio nel corpo del bambino, è possibile prescrivere anticoagulanti e agenti antipiastrinici.

Se una finestra ovale troppo grande causa stati scompensati in un bambino, è necessario un intervento chirurgico..

In ogni caso, per qualsiasi decorso di questo disturbo, è necessario un monitoraggio regolare da parte di un medico. I medicinali devono essere somministrati al bambino solo su prescrizione del medico. La decisione sull'intervento chirurgico viene presa solo dopo l'appropriata conclusione di medici specialisti. L'automedicazione, con questa patologia è inaccettabile!

Cibo

Con una finestra ovale aperta, il bambino ha bisogno di una buona alimentazione. La dieta deve necessariamente contenere frutta, verdura, ad alto contenuto di potassio, che rinforza il muscolo cardiaco. Consigliati anche legumi, cereali, noci, latticini e carne e pesce magri..

Finestra ovale aperta nei neonati e negli adolescenti

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Tieni presente che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili a tali studi.

Se ritieni che uno dei nostri contenuti sia inaccurato, obsoleto o altrimenti discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Abbastanza spesso, la patologia diagnosticata è una finestra ovale aperta in un neonato. Il sistema cardiovascolare del bambino è molto debole, ma la sua attività vitale richiede un lavoro intenso da parte sua. Quando un bambino piange, fa il broncio o tossisce, la pressione sanguigna nell'atrio destro aumenta. Per ridurlo, il corpo apre la finestra ovale.

La chiusura completa dell'anomalia si verifica fino a due anni, ma in alcuni casi viene diagnosticata in età avanzata. Da un punto di vista medico, il pericolo non sta nel buco stesso, ma in tali situazioni:

  • Man mano che il bambino cresce, il suo cuore cresce, ma la valvola non si allarga. Per questo motivo, non è in grado di chiudere completamente il divario, provocando il flusso di sangue tra gli atri..
  • La violazione comporta una serie di altre patologie dal sistema cardiovascolare. Molto spesso si tratta di una maggiore pressione nell'atrio destro e nell'apertura della valvola.

Le ragioni della comparsa di un difetto sono associate a tali fattori: parto prematuro, diabete mellito nella madre, predisposizione ereditaria, malattie infettive trasferite durante la gravidanza o grave intossicazione. Il problema nasce anche dalle cattive abitudini della futura mamma: fumo, alcolismo, tossicodipendenza.

Per una condizione dolorosa in un neonato, i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • Quando si tossisce o si piange, il blu appare intorno alla bocca, che scompare quando il bambino è a riposo.
  • Si sentono rumori estranei nel cuore.
  • Palpitazioni cardiache durante l'alimentazione.
  • Scarso appetito.
  • Mancanza di aumento di peso.
  • Sviluppo fisico ritardato.
  • Perdita di coscienza irragionevole.

Per confermare la diagnosi, il neonato dovrebbe essere esaminato da un cardiologo. Il medico eseguirà un'ecografia del cuore, un ECG e un Doppler transtoracico Echo-KG. Questi studi consentono di ottenere un'immagine bidimensionale del setto interatriale e del movimento valvolare, valutando la dimensione del LLC ed escludendo la presenza di altri difetti. Se la diagnosi è confermata, viene mostrata l'osservazione del dispensario con ecografia annuale del cuore per valutare le dinamiche della patologia.

Se non ci sono disturbi emodinamici, il trattamento consiste in procedure fortificanti e di miglioramento della salute: alimentazione equilibrata, passeggiate quotidiane all'aria aperta, indurimento del corpo. Con piccole deviazioni dal sistema cardiovascolare, è possibile prescrivere un trattamento farmacologico e una terapia vitaminica per supportare il normale funzionamento del cuore e del corpo nel suo insieme..

In rari casi, un difetto del setto interatriale causa tali complicazioni: embolia paradossa, infarto o ictus cerebrale e altro ancora. Di norma, fino a due anni, questa patologia non causa problemi seri ed è completamente invasa dall'età di cinque anni..

Scarico di sangue quando la finestra ovale è aperta

Tutti i neonati hanno una finestra ovale aperta del cuore. Man mano che il bambino cresce, la valvola si chiude e diventa ricoperta di tessuto connettivo, a causa del quale l'anomalia scompare. Ma a volte il buco è parzialmente chiuso o non si sviluppa affatto. In questo caso, c'è il rischio di varie gravi conseguenze..

Lo scarico di sangue con una finestra ovale aperta può essere interrotto in questi casi:

  • L'apertura ovale con una cavità cardiaca allargata è allungata, ma le dimensioni della valvola non sono sufficienti per coprirla.
  • Se la pressione sanguigna nell'atrio destro è più alta rispetto a quella sinistra a causa di un setto atriale allungato, ovvero insufficienza valvolare.

Le valvole si aprono da destra a sinistra, provocando uno scarico di sangue da sinistra a destra o da destra a sinistra. Se la valvola funziona normalmente, con un aumento della pressione sanguigna nell'atrio destro, c'è un lancio da un atrio all'altro, ma nella direzione opposta, cioè da destra a sinistra. Per questo motivo, a riposo e durante la vita normale, l'anomalia non si manifesta.

Se la pressione nell'atrio destro supera costantemente la pressione atriale sinistra, è possibile un flusso costante di sangue da destra a sinistra attraverso la finestra aperta. Questo è osservato nei pazienti con tromboflebite degli arti inferiori e degli organi pelvici. Se il difetto raggiunge una dimensione significativa e c'è uno scarico di sangue dall'atrio sinistro a destra, è necessario un intervento chirurgico urgente.

Chiusura di una finestra ovale aperta

La comunicazione valvolare tra gli atri formati durante il periodo intrauterino è una finestra ovale aperta. Fornisce afflusso di sangue alla regione brachiocefalica fetale. La chiusura della finestra ovale aperta avviene immediatamente dopo la nascita:

  • Inizia il piccolo cerchio di circolazione sanguigna, i polmoni iniziano a funzionare completamente, fornendo lo scambio di gas. Grazie a ciò, una comunicazione aperta tra gli atri non è più necessaria..
  • La chiusura della valvola è dovuta al fatto che la pressione nell'atrio sinistro è maggiore rispetto a quella destra. Se ciò non accade, si sviluppa la patologia..

Normalmente, la completa chiusura del gap avviene nei primi 2-3 mesi di vita, ma in alcuni casi il processo viene ritardato fino a due anni, che è anche la norma. A volte la finestra si chiude a 4-5 anni o non cresce completamente. Le cause di questa condizione sono associate a vari fattori, ad esempio predisposizione ereditaria, gravidanza grave o scarsa ecologia.

Molto spesso, le malattie cardiache vengono rilevate nei neonati prematuri con patologie intrauterine. Il problema viene diagnosticato con un fonendoscopio o un'ecografia con soffio cardiaco. Il disturbo può essere dovuto a un difetto del setto interatriale in cui la valvola tra gli atri non funziona correttamente.

Se il messaggio congenito non causa sintomi patologici, si consiglia l'osservazione da parte di un medico di famiglia, cardiologo e un'ecocardiografia regolare. Se l'anomalia viene rivelata del tutto per caso durante un'ecografia cardiaca pianificata, la sua chiusura non viene eseguita. Il trattamento è necessario quando compaiono sintomi patologici e c'è una direzione destra-sinistra del flusso sanguigno..

Finestra ovale aperta nei bambini prematuri

Il parto prematuro è uno dei motivi dell'infezione incompleta del setto cardiaco nei bambini. Una finestra ovale aperta nei bambini prematuri viene diagnosticata molto più spesso rispetto a quelli nati in tempo. Il foro aperto funge da comunicazione tra gli atri. Attraverso di esso, il sangue venoso partecipa alla circolazione sanguigna senza intaccare i polmoni, che non funzionano fino al momento della nascita. Attraverso il divario, il feto riceve ossigeno e si sviluppa.

Il cuore ha un setto che lo divide negli atri. Al centro del setto è presente una depressione, sotto la quale è presente un passaggio con apertura valvolare verso l'atrio sinistro. Il diametro della fenditura aperta è di circa 2 mm. Quando il bambino nasce, la finestra si chiude al primo respiro. Ma in medicina, è considerata la norma chiuderla gradualmente durante il primo anno di vita. In alcuni casi, la condizione torna alla normalità entro 3-5 anni.

Le ragioni principali per lo sviluppo della patologia cardiaca nei bambini prematuri:

  • Predisposizione ereditaria materna.
  • Cattive abitudini di una donna durante la gestazione.
  • Sottosviluppo del sistema cardiovascolare del bambino.
  • Ambiente di vita ecologico sfavorevole.
  • Alimentazione povera e squilibrata durante la gravidanza.
  • Disturbi del sistema nervoso centrale.
  • Situazioni stressanti e tensione nervosa.
  • Intossicazione durante la gravidanza.

Uno spazio aperto nel muro tra l'atrio destro e quello sinistro ha una serie di caratteristiche caratteristiche: scarso aumento di peso del bambino, cianosi del triangolo periubale, raffreddori frequenti di natura broncopolmonare. Man mano che il bambino cresce, compaiono mancanza di respiro e palpitazioni cardiache..

La presenza di una finestra funzionante nel cuore di un bambino prematuro può causare complicazioni indesiderate. Quindi durante il periodo di crescita attiva, quando il muscolo cardiaco aumenta di dimensioni, la valvola rimane la stessa. Ciò porta al fatto che l'aumento del flusso sanguigno al connettore della finestra provoca la miscelazione del sangue da diversi atri. Per questo motivo, il carico sul sistema cardiovascolare aumenta in modo significativo..

In alcuni casi, il disturbo è persino benefico. Ai segni primari di ipertensione polmonare, il sangue dalla circolazione polmonare si sposta nell'atrio sinistro attraverso una finestra aperta. In questo contesto, la pressione diminuisce, il che ha un effetto benefico sulle condizioni generali del corpo..

Se la finestra è piccola e non è accompagnata da ulteriori patologie, la terapia farmacologica non viene eseguita. Il bambino viene registrato da un cardiologo e le sue condizioni vengono monitorate. Se l'apertura moderata causa disagio, possono essere prescritti anticoagulanti e agenti antipiastrinici. Grandi dimensioni dei difetti sono accompagnate da uno stato scompensato che richiede un trattamento chirurgico.

Finestra ovale aperta negli adolescenti

Una patologia come una finestra ovale aperta negli adolescenti viene spesso rilevata per caso durante un esame ecografico del sistema cardiovascolare. Tutti i bambini nascono con questa anomalia, ma man mano che invecchiano, la caratteristica fisiologica viene eliminata in modo indipendente. Se la chiusura non si è verificata, la malattia procede in una forma latente con sintomi piuttosto magri. Il disturbo è caratterizzato da:

  • Ritardo nello sviluppo.
  • Ansia e stanchezza.
  • Vertigini e mal di testa.
  • Diminuzione della resistenza.
  • Pallore della pelle.
  • Triangolo naso-labiale blu durante lo sforzo fisico.
  • Frequenti svenimenti.
  • Fiato corto.
  • Propensione al raffreddore.

Per diagnosticare una condizione dolorosa, è necessario sottoporsi a una serie di esami hardware. Il medico, di solito un cardiologo, raccoglie una storia di reclami e segni di un difetto, valuta le condizioni generali del paziente. Particolare attenzione è riservata ai metodi di ricerca strumentale e di laboratorio.

Il trattamento dipende interamente dalla natura del disturbo. Se non ci sono disturbi pronunciati nel lavoro del cuore, viene mostrata una serie di misure terapeutiche per mantenere il normale funzionamento del corpo. I sintomi gravi possono richiedere un trattamento chirurgico.

Non ci sono metodi di prevenzione LLC. Al fine di prevenire la malattia, si raccomanda di attenersi a un'attività fisica moderata, cioè a non sovraccaricare il corpo. Dovresti anche trattare prontamente tutte le malattie emergenti e prevenire le loro complicazioni..

Dotto arterioso pervio e forame ovale aperto

La comunicazione patologica funzionante tra l'aorta e il tronco polmonare è il dotto arterioso pervio. La finestra ovale aperta fornisce la circolazione embrionale, ma viene cancellata immediatamente dopo la nascita, in contrasto con il condotto.

Un dotto arterioso pervio, o dotto di Botall, è una non chiusura di un vaso accessorio che collega l'aorta e l'arteria polmonare. Il condotto è un'importante struttura anatomica, ma dopo la nascita e la respirazione polmonare non è più necessario. Normalmente si chiude nelle prime 2-8 settimane di vita. In cardiologia, questo difetto occupa circa il 10% di tutti i difetti cardiaci congeniti ed è più spesso diagnosticato nelle donne.

Ci sono diversi motivi per l'anomalia:

  • Nascita prematura.
  • Neonati di peso inferiore a 1750 g.
  • Sindrome da disturbi respiratori.
  • Asfissia durante il parto.
  • Persistente acidosi metabolica.
  • Malattie infettive passate della madre nel primo trimestre di gravidanza.

Fasi del dotto arterioso pervio:

  1. Pressione arteriosa polmonare entro il 40% dell'arteria.
  • I - fase di adattamento primario (primi 2-3 anni di vita).
  • II - stadio del relativo compenso (da 2-3 anni a 20 anni).
  • III - stadio dei cambiamenti sclerotici nei vasi polmonari.
  1. Ipertensione polmonare moderata - pressione 40-75%.
  2. Grave ipertensione polmonare - pressione superiore al 75%, shunt sinistro-destro viene preservato.

Per il dotto arterioso pervio, i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • Ritardo nello sviluppo del bambino.
  • Affaticamento aumentato.
  • Grave pallore della pelle.
  • Battito cardiaco accelerato e irregolare.
  • Interruzioni dell'attività cardiaca.
  • Tachipnea.

La diagnosi di una condizione dolorosa consiste nella radiografia del torace, ecografia del cuore, ECG e fonocardiografia. Con ipertensione polmonare alta, sono indicati la risonanza magnetica, l'aortografia e il sondaggio del cuore destro.

Per il trattamento di questa anomalia nei neonati prematuri, la terapia farmacologica viene effettuata con l'introduzione di inibitori della sintesi delle prostaglandine per stimolare l'obliterazione del dotto. Nei casi più gravi, è indicato l'intervento chirurgico. I pazienti sono sottoposti a chirurgia endovascolare aperta.

Anche un piccolo dotto arterioso è associato ad un aumentato rischio di morte prematura. Il problema porta ad una diminuzione delle riserve compensatorie del miocardio e dei vasi polmonari. Secondo le statistiche, l'aspettativa di vita media nel corso naturale del condotto è di circa 25 anni. Inoltre, la chiusura spontanea del difetto è estremamente rara..

Finestra ovale aperta e difetto del setto interatriale

Le cardiopatie congenite costituiscono una percentuale significativa tra le altre malattie. Una finestra aperta del cuore e un difetto del setto interatriale sono anomalie del sistema cardiovascolare. Secondo le statistiche mediche, circa 5 bambini su 1000 nascono con problemi simili. Inoltre, tra i bambini prematuri, l'incidenza della patologia è molto più alta..

Un difetto del setto interatriale è un'anomalia congenita in cui è presente un'apertura senza valvola nel setto tra l'atrio destro e quello sinistro. La sua presenza porta ad un aumento del carico sul ventricolo destro e ad un aumento della pressione nei vasi polmonari..

  • Fattori genetici.
  • Malattie trasferite durante la gravidanza: rosolia, virus Coxsackie, parotite.
  • Diabete.
  • Cattive abitudini della madre: alcolismo, fumo, tossicodipendenza.

Forme di difetto del setto interatriale:

  • Finestra ovale aperta.
  • Difetto primario della parte inferiore del setto.
  • Difetto secondario della parte superiore del setto.

I sintomi della condizione dolorosa compaiono durante la prima vita del bambino. La patologia si manifesta con un tono della pelle bluastro al momento della nascita. I tessuti possono sbiadire con il pianto e l'irrequietezza. I principali segni di un difetto sono:

  • Il bambino è letargico e si rifiuta di giocare.
  • La frequenza cardiaca aumenta con l'esercizio o il pianto.
  • Il bambino succhia debolmente e ha scarso appetito.
  • Ritardo nello sviluppo fisico.
  • Grave pallore della pelle.

Per identificare una condizione dolorosa, vengono mostrate una diagnostica complessa. Molto spesso, ai pazienti viene prescritto un ciclo di trattamento farmacologico e fisioterapia. Nei casi più gravi, viene eseguito un trattamento chirurgico.

Aneurisma del setto interatriale e finestra ovale aperta

Il complesso di difetti congeniti e anomalie dello sviluppo del cuore include molte malattie. Un aneurisma del setto interatriale e un forame ovale aperto sono componenti della sindrome MARS. Possono essere diagnosticati sia negli adulti che nei bambini. Molto spesso, il disturbo viene rilevato nei neonati prematuri..

L'aneurisma del setto interatriale (MPP) e l'OOO appartengono a piccole anomalie cardiache. Il rigonfiamento della parete arteriosa è un difetto raro; si verifica nell'1% dei bambini ed è solitamente asintomatico. La patologia è isolata, ma il più delle volte si verifica con altre anomalie e LLC. Per questo motivo, i sintomi sono molto sfocati, il che complica il processo diagnostico..

  • Le ragioni principali della sporgenza della parete miocardica sono associate all'influenza di fattori sia esterni che interni. Può essere stress, condizioni ambientali di vita sfavorevoli o infezioni subite durante la gravidanza..
  • Negli scolari, la malattia è associata alla rapida crescita eccessiva di una finestra aperta con tessuto fibromuscolare, che porta al cedimento delle pareti sottili in una direzione o nell'altra..
  • Negli adulti, l'aneurisma si verifica dopo un massiccio attacco di cuore..

Esistono diversi tipi di aneurisma, che dipendono dalla deflessione del setto atriale:

  • Flessione nell'atrio destro.
  • Deflessione nell'atrio sinistro.
  • Rigonfiamento a forma di S che interessa entrambi i lati.

In questo caso, la direzione del cedimento non influisce sui sintomi e sulla gravità del decorso del difetto. Molto spesso, viene rilevata la deviazione del lato destro, poiché la pressione nell'atrio sinistro è superiore a quella destra, quindi la parete del cuore devia nella direzione opposta.

Le principali manifestazioni del disturbo:

  • Cianosi del triangolo naso-labiale.
  • Tachicardia.
  • Grave mancanza di respiro con l'attività fisica.
  • Affaticamento aumentato.
  • Mal di testa e vertigini.
  • Disturbo del ritmo cardiaco.
  • Angoscia.
  • Malattie infiammatorie del sistema broncopolmonare.
  • Aumento della sudorazione e della nausea.
  • Febbre subfebrile.

La condizione patologica può essere accompagnata da complicazioni, le principali delle quali sono: trombosi intracardiaca, embolia e blocco di altri vasi.

La diagnosi di un aneurisma del setto interatriale consiste nell'ecografia e nell'ecografia Doppler. Se necessario, viene eseguita l'ecocardiografia, nonché un complesso di studi di laboratorio e strumentali. Per il trattamento viene utilizzato un complesso di metodi medicinali e fisioterapici..

Apri tasso finestra ovale

Ci sono diverse condizioni in cui la presenza di una piccola anomalia cardiaca funge da fisiologia. La velocità di una finestra ovale aperta è tipica per:

  1. Per una corretta circolazione del sangue durante il periodo embrionale, il sangue viene pompato attraverso il foro passante tra gli atri. Dopo la nascita, la necessità scompare, poiché i polmoni iniziano a funzionare, quindi il buco viene gradualmente invaso. Questa è una norma fisiologica. Se la finestra si chiude prima della nascita, causerà molte gravi complicazioni, la più pericolosa delle quali è l'insufficienza ventricolare destra..
  2. Una LLC rimane chiusa immediatamente dopo la nascita e questa è anche la norma. Subito dopo la nascita, il bambino fa il primo respiro ed emette un grido, raddrizzando i polmoni. A causa del forte carico nell'atrio sinistro, la pressione aumenta per chiudere la valvola. Secondo le statistiche mediche, circa il 50% dei neonati prematuri sani ha una caratteristica anatomica simile fino a due anni, e talvolta anche di più..
  3. L'elemento residuo dell'apertura ovale del cuore del feto si chiude gradualmente. Questo processo si verifica a causa della crescita della valvola nella fossa. La durata di questo fenomeno è individuale per ogni organismo. In alcuni casi, è di 3-5 anni.

Se, durante la diagnosi del corpo, vengono identificati altri disturbi concomitanti del sistema cardiovascolare, anche questa può essere considerata la norma, poiché la sindrome MARS è una patologia multifattoriale. In casi particolarmente gravi, i fori non sono troppo cresciuti, quindi la LLC rimane aperta per tutta la sua vita.


Articolo Successivo
Le mani diventano insensibili