Sintomi, diagnosi e trattamento della pericardite nei bambini


La pericardite nei bambini è una malattia rara diagnosticata in casi isolati, di regola è una complicazione di un'altra malattia. Durante la malattia si verifica un'infiammazione della membrana sierosa del cuore (pericardio).


Tradizionalmente, la pericardite è divisa in secca (fibrosa) ed essudativa (sierosa e purulenta). Un tipo separato è considerato adesivo, che è una conseguenza di una precedente pericardite di un altro tipo.

Cos'è la pericardite nei bambini

La pericardite nei bambini è un processo di infiammazione del pericardio del cuore (il più delle volte - del suo strato interno). Di norma, questa patologia durante l'infanzia non appare spesso come un sintomo di un'altra malattia, molto spesso è una complicazione di qualsiasi processo patologico. Inoltre, la pericardite viene diagnosticata raramente nei bambini..

A seconda dell'immunità del bambino e della forza del fattore patogeno influenzante, il processo infiammatorio nel pericardio può avere un decorso acuto o prolungato, essere accompagnato da un accumulo di essudato nel sacco pericardico o adesione di fogli pericardici tra loro, avere localizzazione limitata o diffusa.
Per riferimento. La pericardite acuta nei bambini è caratterizzata da un inizio improvviso, la durata del processo infiammatorio non supera i sei mesi.
In questa condizione, l'essudato si accumula, che può dissolversi da solo, il che porterà allo sviluppo di pericardite fibrinosa o, al contrario, accumularsi in eccesso, il che rappresenta una minaccia per la vita del bambino.

La pericardite cronica nei bambini può verificarsi sia inizialmente che essere una conseguenza del decorso di un processo infiammatorio acuto nel pericardio. Questa malattia può essere:

  • essudativo,
  • costrittivo (adesivo),
  • misto.

Per riferimento. Con un decorso significativamente lungo di pericardite cronica, il tessuto connettivo si sviluppa nell'area dell'infiammazione, a seguito della quale la cavità pericardica può essere invasa. In questo caso, il calcio si deposita sui fogli pericardici. Tutto ciò provoca lo sviluppo di una patologia chiamata "cuore corazzato".

Rilevazione della malattia

La diagnosi precoce della pericardite può non solo abbreviare il tempo della terapia, ma a volte anche salvare la vita del paziente. La pericardite compressiva, essudativa, purulenta e tumorale può minacciare la vita del paziente, pertanto, richiede un rilevamento tempestivo.

Misure per la diagnosi di patologia:

  1. Esame del paziente, ascolto della frequenza cardiaca e dei soffi.
  2. Esami del sangue: generali, biochimici e immunologici.
  3. Elettrocardiografia.
  4. Fonocardiografia.
  5. raggi X.
  6. Scansione TC.
  7. Risonanza magnetica.
  8. Tomografia computerizzata multistrato.
  9. Ecocardiografia.
  10. Puntura del pericardio.
  11. Biopsia del sacco pericardico.

Classificazione della pericardite nei bambini

In base ai sintomi della malattia, si distinguono i seguenti tipi di pericardite nei bambini:

  • Secco o fibroso;
  • Versamento.

Questa divisione è condizionale, poiché entrambi i tipi di malattia si sviluppano secondo lo stesso meccanismo. La pericardite è classificata in base alla sintomatologia. Anche il versamento pericardico nella clinica è diviso in purulento e sieroso.

Con l'infiammazione fibrosa del pericardio, si notano depositi di filamenti di fibrina e una piccola quantità di versamento nella cavità pericardica. Questa condizione nella clinica è chiamata "cuore peloso".

Con la pericardite da versamento, una quantità significativa di liquido si accumula nel sacco pericardico. Può essere sieroso, fibrinoso, purulento o sanguinante..

Per riferimento. Dopo aver sofferto di infiammazione del pericardio, si sviluppa la pericardite adesiva, un complesso di sintomi causati dalla fusione dei fogli pericardici tra di loro.

Il decorso più grave è caratterizzato dalla forma essudativa dell'infiammazione pericardica, specialmente con un rapido tasso di accumulo di essudato. La pericardite fibrosa e adesiva è spesso asintomatica.

Diagnostica

La pericardite acuta può essere sospettata sulla base dei reclami dei pazienti e dell'esame esterno. La forma cronica della malattia viene spesso rilevata durante un esame di routine o durante l'esame per altri motivi.

Il principale metodo diagnostico è l'ECG. Durante la procedura vengono rilevati anche piccoli malfunzionamenti nel lavoro del cuore. Inoltre, sono prescritti test aggiuntivi: un esame del sangue generale e biochimico, una radiografia del torace o una risonanza magnetica. In rari casi, una puntura pericardica viene eseguita con un campione di tessuto.

Fissa un appuntamento

Si distinguono i seguenti tipi di pericardite:

  • fibroso o secco - si sviluppa più spesso, accompagnato dalla deposizione di fibrina tra le membrane;
  • essudativo - manifestato dall'accumulo di liquido tra le membrane (fino a 1-2 litri), che è irto di arresto cardiaco.
  • purulento: il pus appare tra le membrane, il che non solo complica il lavoro del cuore, ma minaccia anche l'intossicazione del corpo.

Cause di pericardite nei bambini

Il processo infiammatorio nella membrana sierosa del cuore nei bambini di solito si verifica per i seguenti motivi:

  • La presenza di una malattia infettiva (il più delle volte causata da streptococchi, stafilococchi, virus influenzali, adeno- o enterovirus;
  • Chirurgia cardiologica;
  • Tubercolosi;
  • Infezione da HIV;
  • Malattie reumatiche;
  • Lesioni toraciche traumatiche;
  • Assumere determinati farmaci potenti per molto tempo
  • Funzione renale insufficiente;
  • Neoplasie maligne;
  • Malattie metaboliche - gotta, tireotossicosi, sindrome di Dressler.

Terapia della pericardite

Il trattamento della pericardite del cuore dipenderà da ciò che ha innescato esattamente lo sviluppo della patologia e dalla gravità della malattia. In genere, la terapia per l'infiammazione prevede il ricovero in ospedale. Tuttavia, se il medico curante è sicuro che la malattia sia lieve, il paziente può curare la patologia a casa..

Vengono utilizzati due metodi di trattamento dell'infiammazione:

  • farmaco;
  • chirurgico.

Per il trattamento farmacologico vengono utilizzati antinfiammatori e antidolorifici:

  1. Lornoxicam.
  2. Meloxicam.
  3. Celecoxib.
  4. Aspirina.
  5. Diclofenac.
  6. Ibuprofene.
  7. Indometacina.
  8. Tramadol.
  9. Pentazocina.
  10. Morfina.

Sintomi di pericardite nei bambini

La malattia inizia in modo acuto. Le caratteristiche più distintive della pericardite sono:

  • Sintomi di accumulo di versamento o depositi di fibrinoidi, che si manifestano agli esami con rumore di attrito pericardico, dolore e cuore ingrossato.
  • Riempimento insufficiente del cuore con il sangue al momento del rilassamento, che segnala la compressione delle camere cardiache da parte dell'accumulo di essudato. Questa condizione provoca il ristagno di sangue nel sistema della vena cava, nonché un aumento della milza e del fegato, edema tissutale.

Attenzione! Il segno più eclatante della pericardite è la presenza di dolore che infastidisce costantemente il bambino. Nei piccoli pazienti in età prescolare, vengono spesso rilevati nell'addome e allo stesso tempo sono accompagnati da flatulenza..


Alla palpazione, la sensazione dolorosa aumenta, soprattutto nella zona epigastrica. Inoltre, la sindrome del dolore è spesso avvertita con maggiore intensità quando il bambino cambia postura o fa un respiro più profondo. I bambini in età scolare di solito hanno dolori al petto che si irradiano al collo e alla spalla sinistra.

In circa la metà dei giovani pazienti, specialmente all'inizio della malattia, si riscontra un sintomo speciale: un rumore di attrito della membrana sierosa del cuore. Questo suono può avere il carattere di deboli extratoni, oppure può essere più ruvido e assomigliare allo scricchiolio della neve sotto le suole..

La forza del rumore di attrito pericardico non dipende dal volume e dalla natura dell'essudato: questo sintomo appare quando ci sono filamenti di fibrina che si sovrappongono sul guscio esterno del cuore, così come quando i fogli pericardici si toccano.

I sintomi della pericardite da versamento dipendono dal volume e dalla velocità di flusso dell'essudato. Lo stato di salute di un piccolo paziente peggiora improvvisamente, appare la dispnea.

Per riferimento. Il bambino inizia a essere infastidito da dolori sordi al petto, motivo per cui è in posizione semi-seduta. Se c'è un volume significativo di essudato, il bambino può avere raucedine e singhiozzo..

Nei pazienti in età prescolare, si nota spesso un aumento del torace sul lato sinistro, a causa della sua maggiore resistenza.

Inoltre, con la pericardite, c'è una violazione dell'afflusso di sangue del cuore durante la diastole, a causa della pressione sulle camere cardiache. I sintomi sono particolarmente pronunciati nei pazienti di età inferiore a 1 anno. Si manifesta con un aumento della pressione venosa centrale nel sistema della vena cava superiore.

Attenzione. Questa condizione nei bambini di età inferiore a un anno provoca un aumento della pressione intracranica, che si manifesta con una maggiore resistenza dei muscoli della regione occipitale, vomito, gonfiore della fontanella, ecc. Dopo questi segni, c'è spesso uno scolorimento blu della pelle nell'area delle radici delle unghie, delle orecchie.

Inoltre, si sviluppa l'allargamento del fegato e della milza, molto spesso la palpazione del fegato provoca dolore. Inoltre, nei bambini, viene rivelato il gonfiore del viso, che alla fine passa alla zona del collo..

La pericardite adesiva nei bambini si verifica come una complicazione dei processi infiammatori nel pericardio in caso di reumatismi, tubercolosi o sepsi. In alcune situazioni, la fase acuta della malattia non viene rilevata in tempo. La malattia viene diagnosticata quando un guasto nel sistema di flusso sanguigno deriva dalla fusione dei fogli della membrana sierosa del cuore tra di loro.

Innanzitutto c'è un insufficiente afflusso di sangue al cuore al momento della fase di rilassamento. Il bambino è preoccupato per la sensazione di pressione sotto le costole giuste e per un deterioramento del benessere.

Allo stesso tempo, c'è anche uno scolorimento blu della pelle, che si intensifica quando si assume una posizione sdraiata. Il sistema venoso del collo è chiaramente visibile, si gonfia e pulsa. Si trova anche che il bambino ha un accumulo di liquidi nella cavità addominale..

Caratteristiche della forma adesiva

Altri nomi per questa malattia sono pericardite appiccicosa e costrittiva. Si ritiene che questo tipo sia una conseguenza della pericardite trasferita di un'altra forma (reumatica, settica, ecc.) I sintomi non sono osservati in modo così acuto, quindi, la forma adesiva nel bambino si trova quando vengono rilevati problemi emodinamici (circolazione sanguigna).

  1. Ipodiastole. Si manifesta attraverso una sensazione di spremitura nell'ipocondrio destro, debolezza.
  2. Cianosi. La pelle assume una tinta bluastra, soprattutto quando il bambino è orizzontale.
  3. Gonfiore. Gonfiore e pulsazione delle vene cervicali, così come ascite (accumulo di liquido nell'addome) senza gonfiore delle gambe.
  4. Battito cardiaco indebolito. Identificato da esami medici cardiaci.

Inoltre, una caratteristica di questa forma della malattia nei bambini sono i confini usuali o solo leggermente aumentati della regione del cuore..

Trattamento della pericardite nei bambini

La terapia ha lo scopo di eliminare il processo patologico che ha causato lo sviluppo della pericardite. Allo stesso tempo, i medici sono guidati dal tipo di processo infiammatorio e dal livello di gravità della condizione del piccolo paziente.

Attenzione. Durante il periodo acuto del decorso della malattia, viene prescritto un rigoroso riposo a letto, se la forma della malattia è prolungata, viene stabilita una restrizione dell'attività fisica per il bambino.

Viene prescritto un alimento dietetico, comprensivo di un complesso vitaminico e ricco di proteine ​​facilmente digeribili. Allo stesso tempo, il numero di cibi grassi e salati è limitato.

Terapia farmacologica


Durante il periodo acuto della pericardite secca vengono prescritti farmaci antinfiammatori (Nemesulide, Nurofen), analgesici e un complesso di vitamine. Inoltre, i medici prescrivono sali di potassio, "Riboxin" e "Mildronat".

Con l'accumulo di essudato dovuto alla presenza di processi infettivi, al bambino viene prescritto un trattamento antibiotico.

Per riferimento. Nel caso in cui sia stata effettuata una puntura della membrana sierosa del cuore, viene effettuato uno studio di laboratorio del versamento per identificare i microrganismi e la loro sensibilità ai farmaci antibiotici.

Con un processo patologico purulento, viene spesso utilizzata la somministrazione combinata di farmaci - mediante iniezioni intramuscolari e drenaggio.

Le infiammazioni della membrana sierosa del cuore causate da malattie reumatiche o autoimmuni sono trattate con farmaci corticosteroidi ormonali. Molto spesso durante l'infanzia, per alleviare l'infiammazione e il riassorbimento dell'essudato, viene prescritto "Prednisolone".

Intervento chirurgico


Con il rapido accumulo di essudato nel sacco pericardico per il bambino, c'è una minaccia di sviluppo di tamponamento cardiaco, che può portare all'asistolia e alla morte..

In considerazione di ciò, in queste situazioni, viene eseguita una puntura urgente della membrana sierosa del cuore con successiva rimozione dell'essudato. Inoltre, questo intervento chirurgico può essere eseguito con un lungo periodo di riassorbimento del versamento (più di due o tre settimane) o per uno studio di laboratorio della sua composizione.

Per riferimento. Se gli strati del pericardio sono diventati più densi e su di essi sono stati trovati depositi di calcio, che impedisce l'espansione del cuore al momento del rilassamento, una sezione di tessuto cicatriziale viene rimossa mediante resezione. Le aderenze sotto forma di aderenze tra la pleura e il pericardio vengono sezionate mediante rimozione quasi completa del sacco pericardico.

Fattori della malattia

La malattia pericardica è molto raramente un disturbo a sé stante. Di regola, altre patologie nel corpo contribuiscono al suo sviluppo. Quindi la pericardite è solo la loro conseguenza. L'elenco dei disturbi che provocano l'infiammazione del pericardio è piuttosto ampio. Tra questi ci sono malattie oncologiche, infezioni virali e persino lesioni al torace..

Tutti i fattori dell'origine della patologia sono suddivisi in infettivi e asettici. Nel primo caso, l'agente patogeno sono microbi patogeni, nel secondo i microrganismi non partecipano allo sviluppo dell'infiammazione..

Tutti i motivi che causano lo sviluppo della pericardite possono essere suddivisi in undici tipi:

  1. Virale. In questo caso, la fonte dell'infiammazione è un virus che entra nella membrana sierosa e quindi nell'area del cuore. La pericardite virale rappresenta il 40-45% di tutti i casi.
  2. Batterica. L'agente eziologico del disturbo sono i batteri. Di norma, tale pericardite si sviluppa molto spesso in una forma cronica, poiché è molto difficile e richiede un trattamento più lungo. I batteri possono entrare nell'area del cuore in tre modi: attraverso il sangue, attraverso i vasi linfatici e in caso di lesioni.
  3. Tubercolosi. L'agente eziologico di questa infiammazione è il bacillo di Koch. Nonostante il fatto che l'obiettivo principale del micobatterio si trovi nei polmoni, il microrganismo è in grado di infettare tutti i tessuti del corpo. Compresa una borsa per il cuore. La prognosi della tubercolosi è sfavorevole. Di norma, il disturbo porta a disturbi nel lavoro del muscolo cardiaco e il tasso di mortalità dei pazienti con AIDS raggiunge l'80%.
  4. Altro contagioso. Altri agenti causali della pericardite infettiva sono parassiti e funghi. Questo tipo di disturbo si riscontra nei paesi tropicali, poiché hanno un clima favorevole alla diffusione di agenti patogeni. La pericardite fungina e parassitaria rappresenta non più del 5% di tutte le malattie.
  5. Malattie autoimmuni. Il 25% di tutti i casi di malattie autoimmuni porta a complicazioni sotto forma di infiammazione della borsa.
  6. Malattia cardiovascolare. Va notato che uno dei meccanismi dell'inizio della patologia è un infarto. Nel 25% dei casi, lo stato postinfartuale del paziente è complicato dall'infiammazione del pericardio..
  7. Disturbi metabolici. I disturbi metabolici portano a intossicazione del sangue, che porta all'infiammazione della sacca cardiaca. La violazione della funzione metabolica del corpo può portare a: insufficienza renale, gravidanza, diminuzione del livello degli ormoni tiroidei, pericardite del colesterolo, assunzione di alcuni farmaci.
  8. Traumatico. La malattia si verifica sullo sfondo di lesioni al torace e alle costole. Dopo la lesione, i capillari si espandono e si verifica un edema infiammatorio, che porta all'infiammazione del pericardio..
  9. Oncologico. In questo caso, l'infiammazione del sacco pericardico si verifica a causa della compressione dei vasi cardiaci, della violazione delle contrazioni cardiache, della distruzione dei tessuti o dell'accumulo di sangue nella cavità del pericardio..
  10. Fascio. Si verificano a causa di radiazioni ionizzanti. Osservato, di regola, in quei pazienti che hanno ricevuto radioterapia.
  11. Idiopatico. La pericardite idiopatica viene posizionata se il fattore per lo sviluppo della malattia non è stato stabilito sia durante la vita che postuma.

Importante! Man mano che la malattia progredisce, le cause della malattia possono progredire. Ad esempio, la pericardite asettica può essere complicata o infettiva.

Può colpire a qualsiasi età: perché i bambini hanno la pericardite e come vengono trattati?

La pericardite nei bambini è piuttosto rara, ma può causare gravi conseguenze, il che significa che è necessario essere pronti a riconoscere la malattia in modo tempestivo..

Il rischio di sviluppare patologie esiste anche nei neonati e ci sono varie ragioni per questo. Le misure preventive possono prevenire la comparsa di questa pericolosa patologia e il compito dei genitori è fornirle.

Perché i bambini sviluppano la pericardite??

La pericardite è una lesione infiammatoria della membrana cardiaca esterna, che porta a disturbi patologici. Lo sviluppo della pericardite è associato a 2 meccanismi: l'accumulo di una quantità significativa di fluido essudativo nella cavità pericardica e un cambiamento nella struttura dei tessuti della membrana (ispessimento o adesione dei fogli).

Appare una pressione eccessiva che colpisce il cuore e la possibilità della sua espansione durante la contrazione è limitata. Di conseguenza, ci sono gravi disturbi nel sistema circolatorio..

Molto spesso, il processo infiammatorio ha un'eziologia infettiva. Nell'infanzia i virus (influenza, adenovirus, Coxsackie) diventano i patogeni più comuni, ma vengono secreti anche batteri (stafilococchi, streptococchi, meningococchi, bacillo tubercolare) e funghi (candida, actinomiceti, toxoplasma).

Anche l'eziologia della pericardite infantile può essere asettica. In questo caso spiccano i seguenti motivi: reazioni allergiche, artrite reumatoide di tipo giovanile, cardiopatie congenite, patologie renali e uremia, malattie del sangue, malattie autoimmuni, lesioni toraciche, assunzione di alcuni farmaci (antibiotici, vaccini, sieri), malattie sistemiche, zucchero diabete, polisierosite, esposizione a sostanze tossiche o alle radiazioni.

Forme comuni della malattia

Per la natura del processo infiammatorio nei bambini, le seguenti forme di pericardite differiscono:

    Tipo di effusione o essudativo. Di solito si sviluppa con una lesione infettiva e quindi tra la pericardite dei bambini è superiore all'80%.

Una caratteristica della patologia è il graduale accumulo di essudato nella cavità.

Questa varietà è molto pericolosa per un bambino, perché porta alla spremitura dell'organo e al flusso sanguigno alterato. La mancata azione può essere fatale.

  • Tipo secco o fibrinoso. Contrariamente alla variante precedente, il pericardio diventa eccessivamente secco e la fibrina (proteina filamentosa) si accumula sulla superficie della membrana sotto forma di villi. Di conseguenza, la capacità di assorbimento degli urti del guscio peggiora e, di conseguenza, ci sono ostacoli per le normali contrazioni cardiache..
  • Tipo adesivo o adesivo. Si manifesta sotto forma di ispessimento dei fogli pericardici e la loro adesione l'uno all'altro. Di conseguenza, c'è una compressione del cuore e una disfunzione d'organo. La pericardite costrittiva è considerata una varietà pericolosa, quando i fogli ispessiti schiacciano gli atri ei ventricoli, interrompendo la circolazione sanguigna.
  • Pericardite purulenta. È una specie infettiva pericolosa causata da batteri patogeni. L'essudato purulento si accumula nella cavità, il che complica il decorso della malattia.
  • Tipo tubercolare. È eccitato dal bacillo tubercolare ed è tipico dei bambini con tubercolosi. Tuttavia, può anche essere riscontrato nei bambini che hanno test di tubercolosi negativi. Questa forma di pericardite è molto pericolosa e richiede misure efficaci..
  • Per la natura del decorso della malattia e la manifestazione dei sintomi, si distinguono le seguenti opzioni:

    • acuto ha una caratteristica manifestazione acuta con sintomi pronunciati fino a 7 giorni;
    • subacuto - si sviluppa entro 3 mesi;
    • cronica viene diagnosticata quando la malattia dura più di 6 mesi.

    Le statistiche mediche indicano alcune delle caratteristiche della pericardite infantile. Fino a 6 anni, la patologia si trova solo in una forma acuta e spesso viene registrata una manifestazione purulenta.

    I neonati vengono infettati più spesso nei primi giorni di vita, in ospedale. Nei neonati, fino al 90% delle patologie prese in considerazione sono provocate da stafilococchi e streptococchi. Ulteriore priorità va agli agenti patogeni virali.

    Dopo 6-7 anni nei bambini, il decorso della pericardite praticamente non differisce da quello degli adulti. Nell'eziologia, ARVI e ARI sono particolarmente distinti. Secondo le statistiche, il 15-22% degli adolescenti con pericardite ha un tipo reumatoide. In generale, la pericardite si trova nell'1-1,5% dei bambini di età inferiore ai 16 anni.

    Sintomi e segni

    La manifestazione della pericardite nei bambini dipende dal tipo di patologia, dalla sua eziologia e dallo stadio di sviluppo. Abbastanza spesso, la malattia è asintomatica, il che rende difficile la diagnosi. I sintomi più pronunciati della malattia in forma acuta.

    Si possono distinguere sintomi comuni a tutti i tipi: dolore nella regione toracica, malessere e debolezza frequenti, mancanza di respiro, tachicardia, tosse improduttiva (secca), edema degli arti inferiori, aumento delle dimensioni della vena cervicale, ipotensione arteriosa, azzurramento delle labbra e delle orecchie, febbre corpo.

    È necessario evidenziare alcuni segni specifici:

    1. Pericardite secca in forma acuta. L'esordio è caratterizzato da dolore e febbre. Il dolore nei bambini è concentrato nella zona dell'ombelico e negli adolescenti - nell'area del cuore, che si irradia alla spalla sinistra. Si intensificano con un respiro profondo. I genitori possono notare reazioni di pianto e ansia nei bambini.
    2. Versamento pericardico in forma acuta. Ci sono dolori costanti di natura opaca, a causa dei quali il bambino cerca di assumere la posizione "semi-seduto" con la testa inclinata in avanti. Tipici sintomi aggiuntivi sono singhiozzo, respiro sibilante, voglia di vomitare, dolore al fegato. La progressione della malattia provoca un aumento della pressione intracranica nei bambini con gonfiore della grande fontanella.
    3. Pericardite costrittiva. Il gonfiore e la pulsazione delle vene cervicali sono particolarmente evidenti. C'è una sensazione spiacevole nell'ipocondrio a destra, il viso si gonfia. Lo sviluppo del processo porta ad un aumento del fegato.

    La forma cronica della malattia negli adolescenti è caratterizzata da un costante disagio (che si trasforma periodicamente in doloroso) nella regione del cuore. Aumentano con lo sforzo fisico. Abbastanza spesso, c'è una leggera cianosi delle unghie e delle orecchie.

    Corso di patologia

    L'inizio della malattia è associato all'ingresso dell'infezione nella cavità pericardica. Inoltre, si sviluppa un effetto tossico sulle cellule dei tessuti o si verifica un effetto immuno-mediato. È possibile la combinazione di questi meccanismi.

    La patogenesi può essere causata dall'infiammazione da contatto, ad es. diffondere il processo dagli organi vicini. Reazione asettica causata dall'azione di sostanze tossiche.

    La malattia nei bambini di solito inizia in modo acuto. Quando le cavità cardiache vengono schiacciate, si sviluppa ipodiastolica, che porta a ristagno di sangue nella vena cava, epatomegalia e fenomeni edematosi.

    Quasi dall'inizio compare la sindrome del dolore e nei bambini fino a 4-5 anni si fa sentire nella zona dell'ombelico ed è accompagnata da formazione di gas attivo nell'intestino.

    L'intensità dei sintomi è in gran parte determinata dall'accumulo di liquido (versamento) nella cavità. Questo fenomeno è evidenziato da un aumento dell'area dell'ottusità cardiaca. La compressione delle camere cardiache interrompe il riempimento diastolico. Con la pericardite da adesione in un bambino, la fase acuta può essere attenuata ei sintomi gravi compaiono solo nella fase ipodiastolica.

    Nei neonati (fino a 1 anno di età), la pressione intracranica aumenta in modo significativo con la manifestazione di segni di nevralgia simili alla meningite.

    A che età è più comune e come viene diagnosticata?

    La pericardite può colpire un bambino a qualsiasi età. Se fino a 6-7 anni è possibile solo una forma acuta, dopo questa età la malattia può acquisire forme croniche. Il medico effettua una diagnosi preliminare dopo l'esame, la palpazione, la percussione e l'auscultazione del bambino.

    All'esame si riscontra la levigatezza della zona intercostale. I bambini possono avere un rigonfiamento del torace sul lato sinistro. Non esiste una fase attiva del movimento respiratorio nella zona epigastrica. Un polso anormale con riempimento debole viene rilevato durante l'inalazione, la sordità dei suoni cardiaci, l'espansione dei confini dell'organo.

    La diagnosi è confermata conducendo tali studi:

    1. Esami del sangue generali e biochimici per confermare la presenza di un processo infiammatorio e determinarne la natura.
    2. ECG. Viene stabilita la variazione dell'ampiezza e della larghezza dei denti e del segmento ST.
    3. EchoCG rileva l'accumulo di liquidi e la formazione di fibrina.
    4. La radiografia chiarisce il cambiamento nelle dimensioni degli organi e rivela focolai atelettatici.
    5. La risonanza magnetica e la tomografia computerizzata forniscono informazioni complete sulla patologia.

    In alcuni casi, diventa necessario utilizzare metodi diagnostici invasivi. La puntura del pericardio (pericardiocentesi) viene eseguita ad alto rischio di gravi complicanze e pianificazione dell'intervento chirurgico. Abbiamo parlato in modo più dettagliato della diagnosi di pericardite in un altro articolo..

    Linee guida cliniche

    Per unificare gli approcci alla diagnosi e al trattamento del pericardio pediatrico, il Ministero della Salute della Federazione Russa ha sviluppato linee guida cliniche federali per la fornitura di cure mediche ai bambini con pericardite. Sono stati approvati dal Congresso dei Pediatri il 14/02/15. Le priorità di trattamento si basano su classi di raccomandazione e livelli di evidenza basati sulle decisioni della Società Europea di Cardiologia.

    Le linee guida cliniche federali per la fornitura di cure mediche ai bambini con pericardite possono essere scaricate qui.

    Trattamento e prognosi

    La principale differenza nella tattica del trattamento della pericardite nei bambini dal trattamento degli adulti è il ricovero obbligatorio, l'uso di metodi invasivi solo in casi estremamente gravi, la prescrizione di farmaci tenendo conto dei limiti di età e il controllo rigoroso del processo di trattamento e lo sviluppo della malattia.

    I metodi conservativi includono l'istituzione di uno speciale regime e dieta, terapia etiotropica, antinfiammatoria e sintomatica.

    La terapia di base ha lo scopo di eliminare la risposta infiammatoria. Farmaci prescritti: ibuprofene, aspirina, diclofenac, indometacina. Allo stesso tempo, viene eseguito l'effetto sulla causa principale della malattia. Molto spesso vengono prescritti antibiotici (penicilline, ampicillina, amoxicillina).

    Per la pericardite reumatoide vengono utilizzati glucocorticoidi (Prednisolone). Se viene rilevata una patologia di tipo tubercolare, viene eseguita un'iniezione di streptomicina.

    La terapia attiva a lungo termine richiede la gastroprotezione, per la quale sono prescritti antiacidi e inibitori della pompa protonica. La colchicina viene utilizzata per eliminare il rischio di ricaduta.

    La prognosi per il recupero dei bambini con un tempestivo inizio del trattamento è favorevole. La preoccupazione maggiore è causata da pericardite adesiva o costrittiva avanzata e soprattutto da complicazioni sotto forma di tamponamento cardiaco.

    Con un decorso lieve della malattia, i sintomi possono persistere per 14-16 giorni e l'effusione viene rimossa in 9-12 giorni senza complicazioni.

    I processi purulenti sono particolarmente pericolosi per i bambini. In questo caso, c'è il rischio di morte e la probabilità di cronicità del processo è stimata al 15-18%.

    Possibili conseguenze

    La pericardite nei bambini è pericolosa per le sue complicanze. La progressione della patologia essudativa con eccessivo accumulo di versamento può causare tamponamento cardiaco. Compaiono gravi disfunzioni cardiache, aumento della pressione venosa e intracranica.

    Il tamponamento è caratterizzato da gonfiore del viso e del collo, acrocianosi, sudorazione fredda e grave mancanza di respiro. Se il liquido non viene rimosso con urgenza, la morte è possibile..

    Nel caso della pericardite di tipo adesivo, lo sviluppo del processo porta inevitabilmente all'insufficienza cardiaca, che è una chiara minaccia per la vita. Il danno epatico dovrebbe essere considerato come una complicanza tardiva. Ci sono segni di falsa cirrosi.

    In alcuni casi, la malattia è asintomatica e quindi non può essere rilevata in modo tempestivo. Nonostante l'assenza di manifestazioni esterne, si verificano cambiamenti strutturali irreversibili. La patologia diventa gradualmente cronica.

    Con l'età, sotto l'influenza di una serie di fattori, questo processo può peggiorare significativamente la qualità della vita. Una persona non può essere sottoposta a uno sforzo fisico significativo, può parzialmente perdere la sua capacità di lavorare. Questo porta alla disabilità del paziente..

    Prevenzione primaria e secondaria

    La prevenzione primaria della pericardite in un bambino dovrebbe essere iniziata anche durante la gravidanza. È necessario garantire la prevenzione dell'infezione del feto e l'esame periodico delle donne in gravidanza. Dopo la nascita, un ruolo importante è svolto dalle vaccinazioni anti-tubercolosi, dalla prevenzione del raffreddore, dalla SARS e dall'influenza, nonché dalle infezioni emofiliche.

    Se un bambino rileva focolai di infezione (ad esempio tonsillite), è necessaria la loro tempestiva igiene. La riabilitazione immunologica è indicata per i bambini frequentemente malati. Indurimento e sport sono consigliati a tutti i bambini.

    La prevenzione secondaria è necessaria dopo che il bambino è stato curato dalla malattia in questione. Prima di tutto, è necessario garantire un monitoraggio costante e l'osservazione del dispensario.

    Gli ECG regolari sono importanti per questi bambini. L'attività fisica dovrebbe essere dosata. Una terapia fisica speciale può svolgere un ruolo benefico, ma le gambe devono essere sviluppate con la partecipazione di uno specialista.

    Una nutrizione ottimale implica una dieta delicata e la dieta dovrebbe essere coordinata con un nutrizionista.

    La pericardite da bambini può verificarsi a qualsiasi età, dalla nascita. I genitori devono essere vigili e attenti e, quando compaiono i primi segni, mostrare il bambino al medico. Con l'inizio tempestivo del trattamento, la prognosi della cura per la pericardite è abbastanza favorevole. Non posso perdere il momento.

    Pericardite nei bambini: cause, sintomi, trattamento, dieta

    La pericardite è una lesione della natura infiammatoria del pericardio, cioè il pericardio. La pericardite spesso non è una malattia indipendente, ma una complicazione di altre patologie. Nei bambini viene diagnosticato in rari casi.

    Classificazione

    La pericardite può essere infettiva (causata da qualsiasi agente patogeno) e asettica (che si verifica sullo sfondo di una malattia allergica o sistemica).

    La pericardite è convenzionalmente suddivisa in:

    1. Secco o fibroso.
    2. Essudativi, che si dividono in:
    • sieroso;
    • purulento.
    1. Adesivo (si sviluppa quando entrambi gli strati della fusione del pericardio).

    Il decorso della pericardite può essere asintomatico, acuto e cronico.

    Le ragioni

    La parte del leone della pericardite nei bambini è causata dai virus.

    Gli agenti causali della pericardite infettiva possono essere:

    1. Batteri: stafilococco, streptococco, bacillo tubercolare, meningococco, micoplasma, ecc..
    2. Virus: influenza, Coxsackie, adenovirus, HIV, Epstein-Barr, ecc..
    3. Funghi: candida, actinomiceti, istoplasmi, ecc..
    4. Il più semplice: malaria plasmodium, toxoplasma, ameba, ecc..
    5. Elminti: echinococco.

    La pericardite asettica può essere una manifestazione di:

    • una reazione allergica dopo la somministrazione di un antibiotico, siero o vaccino;
    • malattia sistemica;
    • polisierosite (infiammazione di molte membrane sierose) nei reumatismi acuti, nell'artrite giovanile reumatoide;
    • malattie oncologiche o malattie del sangue;
    • insufficienza renale (uremia);
    • lesioni traumatiche al cuore o al pericardio (anche dopo un intervento chirurgico al cuore).

    I bambini sviluppano molto spesso pericardite reumatica virale, in rari casi - tubercolare (il più tipico per i bambini con infezione da HIV, ha un decorso grave). Nei casi in cui il fattore causale non è stabilito, viene diagnosticata la pericardite idiopatica.

    Il meccanismo di sviluppo della pericardite

    Gli agenti causali di un processo infiammatorio infettivo possono entrare nella cavità della sacca cardiaca in vari modi:

    • con flusso sanguigno;
    • con linfa;
    • quando si diffonde dagli organi e dai tessuti vicini colpiti (con miocardite, dai polmoni con uno sfondamento di un ascesso, dalla pleura con pleurite tubercolare, ecc.).

    L'infiammazione asettica del pericardio si sviluppa a causa di un aumento della permeabilità vascolare causato dall'azione di sostanze tossiche a seguito della disgregazione proteica (nell'insufficienza renale), radioterapia (nel cancro), un processo autoimmune.

    Quando una piccola quantità di essudato suda attraverso la parete vascolare, viene assorbita, sulla superficie interna della membrana sierosa della borsa rimangono solo depositi di fibrina sotto forma di villi - si sviluppa la pericardite fibrinosa (o secca). A volte questa forma della malattia è chiamata "cuore villoso".

    Con un versamento significativo, non può essere completamente assorbito, quindi inizialmente si accumula solo nella parte inferiore della cavità pericardica, provocando il movimento del cuore. Successivamente, l'effusione può occupare l'intero spazio. Questo è il modo in cui si sviluppa la pericardite essudativa o essudativa.

    Quando un'infezione purulenta viene trasportata con il sangue, il versamento suppura: si verifica una pericardite purulenta. Quando scoppia un ascesso e il versamento è sanguinante, viene diagnosticata la pericardite emorragica. Con un grande volume di essudato, il cuore viene compresso - si sviluppa una complicanza pericolosa: tamponamento cardiaco.

    Il versamento pericardico è una delle forme più pericolose della malattia. La compressione del cuore con l'essudato può essere fatale.

    Quando gli strati del pericardio crescono insieme a causa dell'infiammazione, diagnosticano la pericardite adesiva (coesiva), che impedisce l'attività del cuore.

    Sintomi

    La pericardite acuta può avere un esordio luminoso con sintomi nei primi giorni o uno sviluppo graduale, in cui compaiono i segni della malattia dopo un po 'di tempo.

    Le manifestazioni di pericardite possono essere:

    • dolore al cuore di diversa natura: pronunciato, acuto - con pericardite fibrinosa, dolore sordo - con essudativo;
    • febbre;
    • dispnea;
    • aumento della frequenza cardiaca;
    • tosse secca;
    • debolezza generale, sensazione di stanchezza;
    • acrocianosi (bluastro delle labbra, delle dita, delle orecchie);
    • abbassamento della pressione sanguigna;
    • gonfiore delle vene del collo;
    • gonfiore degli arti inferiori.

    Caratteristiche distintive delle manifestazioni di varie forme di pericardite:

    1. Con la pericardite secca (acuta), i segni iniziali sono febbre, palpitazioni cardiache, sindrome del dolore. Il dolore è spesso localizzato nell'ombelico, l'addome è doloroso quando si sente. In tenera età, la manifestazione della sindrome del dolore è il pianto periodico e l'ansia del bambino..

    I bambini più grandi possono lamentare dolore (quasi costante) nella regione del torace, che si irradia al collo o alla spalla sinistra. Il dolore si intensifica con un respiro profondo, con un cambiamento nella posizione del corpo.

    Un bambino su due con pericardite secca o fibrinosa per un breve periodo può sentire un rumore di attrito pericardico di diversa tonalità a sinistra dello sterno (che ricorda lo scricchiolio della neve sotto i piedi). Si sente meglio quando il bambino è seduto. Questo rumore è chiaramente registrato sul fonocardiogramma..

    1. Con la pericardite essudativa acuta, il bambino ha un forte deterioramento della condizione, aumenta la mancanza di respiro e i dolori al cuore sono fastidiosi. Il bambino cerca di prendere una posizione forzata (sdraiato o seduto, inclinando la testa in avanti).

    Con una quantità significativa di versamento, possono comparire singhiozzo, raucedine, tosse, nausea, dolore addominale, vomito - questi sintomi sono associati all'irritazione del nervo frenico.

    All'esame, il medico rivelerà:

    • levigatezza dello spazio intercostale (nei bambini piccoli - rigonfiamento del torace a sinistra);
    • sordità dei suoni cardiaci;
    • tutti i confini del cuore sono espansi;
    • diminuzione della pressione sanguigna massima con un minimo normale o aumentato;
    • polso paradossale (riempimento debole durante l'ispirazione);
    • ingrossamento e dolore al fegato;
    • il gonfiore è possibile.
    1. La pericardite cronica può essere primaria o essere il risultato di qualsiasi forma e causa di pericardite acuta. Il processo essudativo cronico è spesso tubercolare. In questo caso, i bambini hanno mancanza di respiro, dolore al cuore e affaticamento. Il cuore è notevolmente ingrandito (a volte si forma una "gobba cardiaca"), i suoni cardiaci sono attutiti, il fegato è ingrandito.
    1. La pericardite adesiva cronica può essere asintomatica se non causa la compressione delle cavità cardiache. I confini del cuore possono essere in qualche modo espansi. I sintomi compaiono quando, a causa delle aderenze formate, le cavità cardiache sono compresse e la circolazione sanguigna è compromessa.

    I bambini hanno i seguenti segni:

    • pesantezza nell'ipocondrio a destra;
    • debolezza;
    • pulsazione delle vene gonfie nel collo;
    • gonfiore del viso;
    • cianosi, aggravata dalla posizione sdraiata;
    • possibile ascite (liquido nella cavità addominale);
    • aumento della frequenza cardiaca.

    Complicazioni

    Con la pericardite essudativa, il tamponamento cardiaco può svilupparsi come risultato della spremitura con una grande quantità di essudato accumulato. Allo stesso tempo, le condizioni del bambino peggiorano..

    Nei neonati, la sindrome da compressione può avere manifestazioni aspecifiche associate ad un aumento della pressione nella vena cava superiore. È la causa di un aumento della pressione intracranica, le cui manifestazioni sono: una grande fontanella sporgente (se non già chiusa), vomito, rigidità (tensione) dei muscoli occipitali. Le vene del collo, delle mani e dei gomiti diventano visibili (di solito non visibili).

    I bambini più grandi sviluppano ansia, paura, sudore freddo, mancanza di respiro e acrocianosi. C'è gonfiore del viso, nelle fasi successive, gonfiore del collo. Il fegato è ingrossato e fa male. Se le cure di emergenza non vengono fornite sotto forma di puntura della cavità pericardica e pompaggio di liquido, è possibile un esito fatale.

    Con la pericardite adesiva si sviluppano segni di insufficienza cardiaca, che rappresentano anche una minaccia per la vita del bambino.

    Diagnostica

    La diagnosi di pericardite in alcuni casi è difficile a causa della manifestazione indistinta dei sintomi.

    La diagnostica può utilizzare:

    1. Esame del sangue clinico: non presenta cambiamenti specifici, può mostrare cambiamenti aspecifici caratteristici di qualsiasi processo infiammatorio.
    2. Un esame del sangue biochimico aiuterà a identificare la proteina C-reattiva, uno squilibrio delle frazioni proteiche.
    3. Un esame del sangue batteriologico viene utilizzato per rilevare i patogeni batterici.
    4. L'analisi sierologica del sangue viene utilizzata per rilevare gli anticorpi al fine di identificare i patogeni.
    5. L'ECG aiuta a identificare i disturbi funzionali del miocardio.
    6. Il PCG consente di rilevare i soffi cardiaci e il soffio da attrito pericardico.
    7. L'esame a raggi X del torace può rilevare un cambiamento nella configurazione dell'ombra del cuore (sotto forma di una palla o un trapezio triangolare) e un aumento delle dimensioni del cuore, cambiamenti nell'ampiezza della sua pulsazione. Quando il bronco sinistro viene schiacciato, è possibile sviluppare atelettasia (collasso) del lobo inferiore nel polmone sinistro.
    8. Echo-KG permette di determinare la presenza e la quantità di versamento nella sacca cardiaca, caratteristiche funzionali del cuore, presenza di aderenze, ispessimento del pericardio, depositi di fibrina.
    9. La diagnosi più accurata è possibile con una biopsia per puntura del guscio esterno della sacca cardiaca.

    Trattamento

    I bambini vengono curati in un ospedale. Per l'intero periodo di attività con pericardite acuta, è indicato il riposo a letto. Nel caso di un processo cronico, la modalità protettiva e la limitazione dell'attività fisica dipendono dalle condizioni del bambino (questo è deciso dal cardiologo individualmente).

    Il trattamento della pericardite dovrebbe essere completo. Dipende dalla forma della malattia e dalla gravità.

    Per la pericardite acuta secca o essudativa con una piccola quantità di versamento, i componenti del trattamento sono:

    • analgesici per la sindrome del dolore significativa;
    • farmaci che migliorano i processi metabolici nel miocardio (complessi vitaminici, preparati di potassio e magnesio, Panangin, Asparkam);
    • farmaci antinfiammatori non steroidei (ibuprofene, butadion, indometacina, ecc.);
    • antibiotici con un patogeno batterico stabilito, tenendo conto della sua sensibilità;
    • con pericardite tubercolare, viene eseguito un lungo ciclo (6-8 mesi) di due o tre farmaci anti-tubercolosi (rifampicina, isoniazide, pirazinamide, ecc.);
    • con malattie sistemiche possono essere indicati farmaci corticosteroidi (prednisolone, idrocortisone, desametasone);
    • con lo sviluppo di insufficienza cardiaca e l'arresto dell'attività del processo, possono essere prescritti glicosidi cardiaci e, in presenza di edema, diuretici.

    Con pericardite essudativa e un rapido aumento della quantità di versamento nella sacca cardiaca, l'emergere di una minaccia di tamponamento cardiaco, è indicata una puntura urgente della cavità pericardica per rimuovere il liquido dalla sacca cardiaca.

    Di natura purulenta del versamento, dopo la sua rimozione, la cavità pericardica viene lavata con soluzione salina con aggiunta di Eparina e Trasilolo, l'antibiotico viene introdotto nella cavità del sacco cardiaco e viene drenato. La durata del drenaggio dipende dall'ulteriore decorso della malattia, dalle dinamiche delle condizioni del bambino.

    In caso di compressione delle cavità cardiache con pericardite adesiva, è necessario un trattamento chirurgico per rimuovere l'area del pericardio alterata dalla cicatrice e le aderenze.

    Con la pericardite secondaria, il suo trattamento viene effettuato insieme al trattamento della malattia sottostante.

    Dieta

    In un processo acuto o in una esacerbazione della pericardite cronica, si raccomanda di fornire al bambino una dieta completa e fortificata. I prodotti dovrebbero reintegrare il corpo del bambino con potassio, magnesio, selenio, acidi grassi, amminoacidi.

    La dieta accelererà la riparazione dei tessuti danneggiati e il recupero. La quantità di liquido consumato e le raccomandazioni dettagliate sulla dieta saranno fornite dal cardiologo in ogni caso. Tuttavia, ci sono raccomandazioni generali:

    • cibo frazionario, 5-6 rubli. in un giorno;
    • è meglio cucinare i piatti bollendo, stufando o cuocendo a vapore;
    • dovresti cuocere il cibo senza sale, aggiungerlo in un piatto, limitando la quantità di sale a 5-6 g al giorno;
    • il corpo dovrebbe essere fornito di liquido sotto forma di bevande alla frutta (soprattutto da mirtilli rossi, ribes), succhi appena spremuti, composte, decotto di rosa canina, tisane (in assenza di allergie e concordando con il medico un set di erbe, poiché le erbe toniche sono controindicate).

    Il bambino dovrebbe ricevere carne magra, pesce, cereali e prodotti a base di acido lattico, frutta (frutta fresca e secca), verdura e uova (alla coque o frittata).

    Ci sono anche cibi che al bambino è vietato mangiare:

    • brodi forti;
    • cibi fritti;
    • legumi;
    • pasticceria ricca;
    • funghi;
    • condimenti e salse;
    • cibo in scatola (anche fatto in casa);
    • caviale, pesce salato e affumicato;
    • caffè e tè forte;
    • cioccolato e cacao.

    I seguenti prodotti forniranno le vitamine necessarie:

    • la vitamina C, necessaria per rafforzare la parete vascolare e le difese immunitarie del corpo, prevenire la formazione di trombi, è contenuta in olivello spinoso, agrumi, ribes nero, rosa canina;
    • la vitamina A, che aiuta a normalizzare il colesterolo e la contrattilità muscolare, si trova nella zucca, nelle carote, nel latte;
    • la vitamina E, che previene la coagulazione del sangue e protegge i globuli rossi che forniscono ossigeno al cuore, si trova nella carne, nei cereali, nella verdura fresca, nell'olio d'oliva;
    • la vitamina PP, che rinforza i capillari, è contenuta nelle bacche di ribes nero, aronia nera, agrumi;
    • Le vitamine del gruppo B, necessarie per la prevenzione delle aritmie, sono ricche di cereali, uova, latte, carne.

    Si consiglia di eliminare l'uso di cibi che provocano gonfiore.

    Previsione

    Il risultato per qualsiasi forma di pericardite può essere:

    • transizione a una forma cronica;
    • sviluppo del processo adesivo;
    • fusione degli strati del pericardio, che porta alla formazione del "cuore corazzato".

    In caso di decorso benigno della malattia, il processo può essere interrotto a un certo punto indipendentemente o sotto l'influenza di farmaci e terminare con la guarigione del bambino.

    Una prognosi grave è la pericardite costrittiva e purulenta. Lo sviluppo acuto del tamponamento cardiaco è una grave complicanza che rappresenta una minaccia per la vita del bambino. La pericardite cronica può causare disabilità nei bambini.

    Prevenzione

    La prevenzione primaria della pericardite non è stata sviluppata. La prevenzione secondaria prevede la prevenzione delle recidive di pericardite utilizzando le seguenti misure:

    • supervisione di un cardiologo pediatrico (o pediatra) con Echo-KG ed ECG;
    • eliminazione dei focolai di infezione nel corpo;
    • attività fisica dosata;
    • misure di benessere per rafforzare il sistema immunitario.

    Curriculum per i genitori

    La pericardite è molto spesso una lesione secondaria della sacca cardiaca con possibili gravi complicazioni fino alla morte. Molto nella prognosi dipende dai tempi della diagnosi della malattia e del trattamento. Ecco perché l'attenzione dei genitori alle lamentele del bambino, al suo comportamento durante l'attività fisica può aiutare a identificare la malattia nella fase iniziale. La consultazione tempestiva di un cardiologo pediatrico, l'esame e il trattamento tempestivo sono la chiave per un esito favorevole della malattia.

    Come si manifesta la pericardite nei bambini, sintomi e trattamento

    La pericardite nei bambini è più spesso associata a malattie settiche o polmonite, contro le quali si sviluppa. L'infezione da coccodrillo penetra nel flusso sanguigno nella cavità pericardica e lì inizia un lavoro distruttivo per il pericardio.

    I sintomi della pericardite nei bambini sono simili a quelli della malattia negli adulti. Il bambino avverte anche dolore nella regione del cuore, tuttavia, più giovane è l'età, più è difficile ottenere da lui una valutazione adeguata della condizione. Tuttavia, la tosse di un bambino, insieme al vomito, dovrebbe allertare i genitori. Vale la pena prestare attenzione alla situazione in cui il bambino sta cercando una posizione comoda, in cui le sensazioni di dolore diminuiscono.

    Le statistiche sulla pericardite nei bambini suggeriscono ancora che nella maggior parte dei casi la malattia colpisce i bambini di età superiore ai 6 anni. È necessario considerare attentamente il trattamento dell'influenza, possibilmente la tubercolosi e malattie infettive simili, dopo di che può verificarsi la pericardite. Spesso, l'infiammazione del pericardio nei bambini scompare da sola. Tuttavia, se soffri di disturbi prolungati di mancanza di respiro e affaticamento, dovresti consultare il medico..

    Cos'è la pericardite nei bambini

    La pericardite nei bambini è un processo di infiammazione del pericardio del cuore (il più delle volte - del suo strato interno). Di norma, questa patologia durante l'infanzia non appare spesso come un sintomo di un'altra malattia, molto spesso è una complicazione di qualsiasi processo patologico. Inoltre, la pericardite viene diagnosticata raramente nei bambini..

    A seconda dell'immunità del bambino e della forza del fattore patogeno influenzante, il processo infiammatorio nel pericardio può avere un decorso acuto o prolungato, essere accompagnato da un accumulo di essudato nel sacco pericardico o adesione di fogli pericardici tra loro, avere localizzazione limitata o diffusa.

    In questa condizione, l'essudato si accumula, che può dissolversi da solo, il che porterà allo sviluppo di pericardite fibrinosa o, al contrario, accumularsi in eccesso, il che rappresenta una minaccia per la vita del bambino.

    La pericardite cronica nei bambini può verificarsi sia inizialmente che essere una conseguenza del decorso di un processo infiammatorio acuto nel pericardio. Questa malattia può essere:

    • essudativo,
    • costrittivo (adesivo),
    • misto.

    Classificazione della pericardite nei bambini

    In base ai sintomi della malattia, si distinguono i seguenti tipi di pericardite nei bambini:

    • Secco o fibroso;
    • Versamento.

    Questa divisione è condizionale, poiché entrambi i tipi di malattia si sviluppano secondo lo stesso meccanismo. La pericardite è classificata in base alla sintomatologia. Anche il versamento pericardico nella clinica è diviso in purulento e sieroso.

    Con l'infiammazione fibrosa del pericardio, si notano depositi di filamenti di fibrina e una piccola quantità di versamento nella cavità pericardica. Questa condizione nella clinica è chiamata "cuore peloso".

    Con la pericardite da versamento, una quantità significativa di liquido si accumula nel sacco pericardico. Può essere sieroso, fibrinoso, purulento o sanguinante..

    Il decorso più grave è caratterizzato dalla forma essudativa dell'infiammazione pericardica, specialmente con un rapido tasso di accumulo di essudato. La pericardite fibrosa e adesiva è spesso asintomatica.

    Cause di pericardite nei bambini

    Il processo infiammatorio nella membrana sierosa del cuore nei bambini di solito si verifica per i seguenti motivi:

    • La presenza di una malattia infettiva (il più delle volte causata da streptococchi, stafilococchi, virus influenzali, adeno- o enterovirus;
    • Chirurgia cardiologica;
    • Tubercolosi;
    • Infezione da HIV;
    • Malattie reumatiche;
    • Lesioni toraciche traumatiche;
    • Assumere determinati farmaci potenti per molto tempo
    • Funzione renale insufficiente;
    • Neoplasie maligne;
    • Malattie metaboliche - gotta, tireotossicosi, sindrome di Dressler.

    Leggi anche sull'argomento

    Patogenesi della pericardite nei bambini

    La pericardite durante il corso di processi patologici purulenti è considerata metastatica, derivante dal flusso di sangue nella membrana sierosa del cuore o dalla penetrazione di contenuti purulenti nel pericardio dalla membrana muscolare del cuore.

    Il processo infiammatorio uremico nel pericardio si sviluppa con un funzionamento insufficiente dei reni ed è causato dall'avvelenamento del corpo con sostanze circolanti. Vari metodi di esame possono rilevare depositi di filamenti di fibrina ed essudato. Allo stesso tempo, la natura dell'essudato dipende dalla malattia principale che ha causato l'infiammazione della membrana cardiaca sierosa.

    Sintomi di pericardite nei bambini

    La malattia inizia in modo acuto. Le caratteristiche più distintive della pericardite sono:

    • Sintomi di accumulo di versamento o depositi di fibrinoidi, che si manifestano agli esami con rumore di attrito pericardico, dolore e cuore ingrossato.
    • Riempimento insufficiente del cuore con il sangue al momento del rilassamento, che segnala la compressione delle camere cardiache da parte dell'accumulo di essudato. Questa condizione provoca il ristagno di sangue nel sistema della vena cava, nonché un aumento della milza e del fegato, edema tissutale.

    Alla palpazione, la sensazione dolorosa aumenta, soprattutto nella zona epigastrica. Inoltre, la sindrome del dolore è spesso avvertita con maggiore intensità quando il bambino cambia postura o fa un respiro più profondo. I bambini in età scolare di solito hanno dolori al petto che si irradiano al collo e alla spalla sinistra.

    In circa la metà dei giovani pazienti, specialmente all'inizio della malattia, si riscontra un sintomo speciale: un rumore di attrito della membrana sierosa del cuore. Questo suono può avere il carattere di deboli extratoni, oppure può essere più ruvido e assomigliare allo scricchiolio della neve sotto le suole..

    La forza del rumore di attrito pericardico non dipende dal volume e dalla natura dell'essudato: questo sintomo appare quando ci sono filamenti di fibrina che si sovrappongono sul guscio esterno del cuore, così come quando i fogli pericardici si toccano.

    I sintomi della pericardite da versamento dipendono dal volume e dalla velocità di flusso dell'essudato. Lo stato di salute di un piccolo paziente peggiora improvvisamente, appare la dispnea.

    Nei pazienti in età prescolare, si nota spesso un aumento del torace sul lato sinistro, a causa della sua maggiore resistenza.

    Inoltre, con la pericardite, c'è una violazione dell'afflusso di sangue del cuore durante la diastole, a causa della pressione sulle camere cardiache. I sintomi sono particolarmente pronunciati nei pazienti di età inferiore a 1 anno. Si manifesta con un aumento della pressione venosa centrale nel sistema della vena cava superiore.

    Inoltre, si sviluppa l'allargamento del fegato e della milza, molto spesso la palpazione del fegato provoca dolore. Inoltre, nei bambini, viene rivelato il gonfiore del viso, che alla fine passa alla zona del collo..

    La pericardite adesiva nei bambini si verifica come una complicazione dei processi infiammatori nel pericardio in caso di reumatismi, tubercolosi o sepsi. In alcune situazioni, la fase acuta della malattia non viene rilevata in tempo. La malattia viene diagnosticata quando un guasto nel sistema di flusso sanguigno deriva dalla fusione dei fogli della membrana sierosa del cuore tra di loro.

    Innanzitutto c'è un insufficiente afflusso di sangue al cuore al momento della fase di rilassamento. Il bambino è preoccupato per la sensazione di pressione sotto le costole giuste e per un deterioramento del benessere.

    Allo stesso tempo, c'è anche uno scolorimento blu della pelle, che si intensifica quando si assume una posizione sdraiata. Il sistema venoso del collo è chiaramente visibile, si gonfia e pulsa. Si trova anche che il bambino ha un accumulo di liquidi nella cavità addominale..

    Diagnosi di pericardite nei bambini

    Prima di tutto, il bambino dovrebbe essere esaminato da un terapista o cardiologo e dovrebbe essere effettuato un esame visivo approfondito. In questo momento, il cuore viene auscultato e i suoi confini vengono determinati..


    Articolo Successivo
    Vasi di un piccolo cerchio di circolazione sanguigna