Volume piastrinico medio


La conta piastrinica media è una parte di un esame del sangue dettagliato, che indica la maturità delle piastrine piccole, rosse. È caratteristico che le particelle vecchie diminuiscono di volume, mentre quelle giovani, al contrario, aumentano di dimensioni. Va notato che la durata di tali parti sagomate del fluido biologico principale non supera i 10 giorni..

Il livello di tali sostanze può essere ridotto o aumentato: qualsiasi deviazione dalla norma indica il corso di qualsiasi disturbo. Tuttavia, ci sono diverse condizioni fisiologiche che portano a un cambiamento nei valori normali..

Sia la conta piastrinica eccessivamente bassa che quella molto alta hanno le loro manifestazioni cliniche. I segni principali sono considerati debolezza e riduzione delle prestazioni, abbondante sanguinamento uterino o dal naso, nonché la comparsa di lividi anche con la minima pressione sulla pelle.

Il volume piastrinico medio mpv è determinato solo dai risultati di un esame del sangue clinico generale. Tuttavia, per stabilire le fonti di deviazione, potrebbero essere necessarie ulteriori misure diagnostiche..

La correzione del contenuto di piccole piastrine viene eseguita solo durante il trattamento del disturbo sottostante. Valori inferiori o superiori alla norma sono pericolosi per la vita umana..

Indicatori della norma

Il volume piastrinico medio è la norma, misurato in femtolitri. I valori validi vanno da 7,5 a 10 fl, tuttavia i parametri possono differire leggermente a seconda dell'età della persona.

Neonati fino a 1 mese

Uomini e donne di ogni età

Gli indicatori possono anche cambiare a seconda del grado di attrezzatura di laboratorio e della qualità dello studio. Una decodifica dettagliata dei risultati è curata dall'ematologo, che trasmette le informazioni al medico curante.

Il volume medio di piastrine nel sangue è determinato per:

  • valutazione dell'attività piastrinica;
  • ottenere un livello di concentrazione di sostanze biologiche ad alta attività;
  • determinare la tendenza di tali cellule ad aderire;
  • rilevare l'alterazione prima dell'aggregazione.

Spesso, un esame del sangue mostra che il numero medio di piastrine è più alto e se la deviazione dalla norma è insignificante, questa è considerata una condizione completamente accettabile..

Motivi delle deviazioni

Come accennato in precedenza, un cambiamento nei valori ammissibili è spesso promosso dal corso di un processo patologico. Ad esempio, se il volume piastrinico medio è aumentato, ciò indica una rapida coagulazione del sangue e un alto rischio di coaguli di sangue..

Tale violazione si sviluppa nei seguenti casi:

  • anemia post-emorragica;
  • talassemia;
  • collagenosi;
  • porpora trombocitopenica;
  • diabete;
  • disfunzione della ghiandola tiroidea;
  • mancanza di milza;
  • infezioni batteriche;
  • Anomalia di May-Hegglin;
  • ipotiroidismo;
  • tubercolosi;
  • sarcoidosi;
  • amiloidosi;
  • trombocitodistrofia di Bernard-Soulier.

Anche la dipendenza a lungo termine dal consumo di bevande alcoliche e dal fumo di sigarette è una fonte negativa. È considerato abbastanza normale che il volume delle piastrine in un bambino sia superiore al normale. Ciò è dovuto al lavoro non completamente regolato del sistema circolatorio..

Quando il volume medio delle piastrine si abbassa, si parla di inibizione della capacità di coagulazione del sangue. Ciò aumenta il rischio di emorragia ed è caratterizzato da una guarigione prolungata della ferita. Le ragioni di questa deviazione:

  • splenomegalia: milza ingrossata in modo anomalo;
  • anemia aplastica o megaloblastica;
  • Sindrome di Wiskott-Aldrich;
  • cirrosi epatica;
  • leucemia;
  • Infezione da HIV;
  • danno al midollo osseo;
  • morbillo;
  • artrite;
  • uremia;
  • malattia da radiazioni;
  • disturbi autoimmuni;
  • Sindrome DIC;
  • oncopatologia;
  • infarto miocardico;
  • sindrome mielodisplasica.

Allo stesso tempo, la norma nelle donne può essere abbassata durante il corso delle mestruazioni o durante il periodo di gravidanza..

Il volume cellulare assoluto basso ha anche un'eziologia del farmaco.

L'uso irrazionale dei seguenti farmaci è irto di inibizione della sintesi piastrinica:

  • "Analgin";
  • "Reopirin";
  • "Aspirina";
  • Vinblastine;
  • "Biseptol";
  • "Levomicetina";
  • Vincristine;
  • vari sulfonamidi.

Sintomi

Il volume piastrinico medio, o meglio, la deviazione dai parametri normali, ha le sue manifestazioni cliniche. Tuttavia, il problema è che qualsiasi disturbo può essere completamente asintomatico o le manifestazioni cliniche sono così lievi da passare inosservate..

Se il volume piastrinico medio viene aumentato, possono comparire i seguenti sintomi:

  • gengive sanguinanti;
  • lividi facili che non vanno via per molto tempo;
  • emorragie nasali;
  • mestruazioni eccessivamente abbondanti nelle rappresentanti femminili;
  • prurito alla pelle;
  • debolezza e stanchezza;
  • sonnolenza costante;
  • problemi di vista.

Quando la conta piastrinica è inferiore al normale, i sintomi includeranno:

  • emorragia nella retina;
  • la formazione di ematomi;
  • epistassi frequenti;
  • la comparsa di emorragia sottocutanea.

Oltre ai segni di cui sopra, è necessario cercare assistenza medica il prima possibile nelle seguenti situazioni:

  • una forte diminuzione del peso corporeo;
  • stanchezza estrema (a tal punto che una persona non può alzarsi dal letto);
  • epistassi persistenti;
  • ipertensione;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • cianosi della pelle e pallore eccessivo delle mucose.

Tali sintomi sono comuni per un adulto e un bambino..

Diagnostica

Il sangue per l'analisi clinica generale per il volume piastrinico medio viene prelevato da un dito o da una vena. Un prerequisito è il passaggio di un tale test di laboratorio a stomaco vuoto..

I risultati si ottengono utilizzando analizzatori ematologici: disegnano una curva specifica che mostra la distribuzione in volume delle piastrine piccole.

Se l'istogramma si sposta a destra, le cellule immature prevalgono nel sangue umano e se ci sono molte vecchie piastrine, si osserva uno spostamento a sinistra. Questo è il modo in cui un ematologo decrittografa i dati quando mpv viene aumentato o diminuito..

In situazioni in cui i risultati di un esame del sangue - il volume medio delle piastrine è aumentato o diminuito, cioè deviazioni, è necessario scoprire la causa del loro verificarsi.

Ciò richiederà un esame completo del paziente, nonché l'implementazione di misure diagnostiche primarie:

  • lo studio della storia medica - indicherà il provocatore della malattia;
  • raccolta e analisi di una storia di vita - è molto importante informare il medico sull'assunzione di farmaci;
  • un esame fisico approfondito del paziente;
  • interrogatorio dettagliato del paziente per compilare un quadro sintomatico completo.

Ulteriori misure sono: analisi del sangue biochimiche e dettagliate, procedure strumentali specifiche e consultazioni di medici di vari campi della medicina.

Trattamento

La conta piastrinica media alta o bassa dovrebbe essere corretta in quanto rappresenta comunque una minaccia per la vita umana.

Prima di tutto, è necessario iniziare il trattamento della malattia sottostante con metodi conservativi o chirurgici..

Per normalizzare il parametro descritto, utilizzare:

  • farmaci, ad esempio anticoagulanti, agenti antipiastrinici e complessi vitaminico-minerali;
  • terapia dietetica (se il volume viene aumentato, il menu viene arricchito con prodotti che fluidificano il sangue e, se viene abbassato, con ingredienti con un alto contenuto di ferro);
  • trasfusione di piastrine;
  • immunoglobuline per via endovenosa.

Inoltre, non è vietato utilizzare rimedi popolari, ma solo previa consultazione con il medico curante.

Possibili complicazioni

Un aumento del volume medio delle piastrine è irto di:

  • coaguli di sangue;
  • blocco di vasi vitali;
  • infarto cerebrale;
  • aborto spontaneo.

Una significativa diminuzione del parametro descritto si traduce in:

  • a una massiccia perdita di sangue;
  • a sanguinamento interno;
  • alle emorragie nel cervello;
  • perdita della vista.

Prevenzione e prognosi

È possibile prevenire le fluttuazioni nel volume medio di piastrine piccole osservando diverse semplici raccomandazioni preventive, vale a dire:

  • rifiuto completo di alcol e nicotina;
  • evitare l'ingresso di sostanze chimiche e veleni nel corpo;
  • evitare le radiazioni;
  • cibo sano e nutriente;
  • uso adeguato di farmaci con stretta aderenza alle regole del medico;
  • mantenere uno stile di vita attivo;
  • passaggio regolare di un esame completo in un istituto medico con visite a tutti gli specialisti.

La prognosi dipende completamente dal fattore che ha provocato questa o quella deviazione dalla norma. I pazienti devono ricordare che, oltre alle conseguenze di cui sopra, ogni disturbo di base ha una serie di complicazioni proprie, che spesso terminano con la morte..

Perché potrebbe esserci un aumento del volume delle piastrine nel sangue?

Se i laboratori precedenti determinavano solo il livello delle piastrine, oggi esaminano molti più indicatori del lignaggio piastrinico del sangue. Prima di tutto, questo è il volume piastrinico medio, che viene calcolato automaticamente da dispositivi speciali. I risultati che danno non sembrano abbastanza standard e sono rappresentati da due o tre lettere dell'alfabeto latino. Nemmeno tutti gli specialisti, finora, li conoscono, per non parlare dei pazienti che generalmente non riescono a capire nulla del risultato.

Cos'è questo indicatore e qual è la sua norma

È importante capire che le condizioni in cui il livello delle piastrine è elevato ei casi in cui il loro volume medio è alto non sono la stessa cosa. Nel primo caso si parla di trombocitosi, che indica un aumento del numero di cellule piastriniche per unità di volume di sangue senza descriverne le caratteristiche qualitative. L'indicatore del volume medio delle piastrine, al contrario, non parla delle caratteristiche quantitative di questi elementi del sangue, ma ne indica in parte il tipo. Dal suo valore, si può giudicare l'utilità delle piastrine. Ciò significa che le cellule piastriniche mature, essendo di dimensioni più piccole, occupano meno volume in una certa quantità di sangue. Le cellule immature di un lignaggio megacariocitico sono prive di struttura, di grandi dimensioni e quindi occupano molto più spazio in un volume sanguigno limitato.

In quali casi un aumento dell'indicatore è una variante della norma

A volte la distribuzione delle piastrine in base al volume sanguigno è al confine con l'indicatore dello standard superiore o lo supera leggermente. Questo non significa sempre patologia ed è la prova di anomalie fisiologiche nel corpo. Ciò è possibile in questi casi:

  • Nei bambini piccoli, a causa dell'inadeguatezza dell'emopoiesi, che può causare il rilascio di piastrine immature nel sangue;
  • Nel periodo postin vigore con interventi complessi e sanguinosi;
  • Dopo lesioni massicce e multiple;
  • Nel periodo successivo alle mestruazioni, soprattutto quelle abbondanti;
  • Dopo aver sofferto di emorragie interne e di altro tipo;
  • Dopo aver utilizzato fondi che stimolano i processi di emopoiesi.

In tutte queste situazioni, c'è un aumento del rilascio di piastrine dal midollo osseo, che è di natura compensativa ed è progettato per fermare la perdita di sangue. Naturalmente, in tali condizioni, le cellule immature di un numero di megacariociti compaiono tra le cellule a tutti gli effetti. Se il volume medio delle piastrine nella perdita di sangue acuta e cronica grave non è aumentato, ciò indica il fallimento della linea piastrinica del sangue e del midollo osseo.

Indicatore di aumento come allarme

Un volume piastrinico medio anormale sotto forma di aumento è un sintomo di molte malattie. Trovarlo può essere il primo passo verso la diagnosi. Il grado di aumento dell'indicatore può essere utilizzato come uno dei criteri per valutare la dinamica del processo patologico e l'efficacia delle misure terapeutiche. Questo è possibile quando:

  • Trombocitopenia associata a distruzione accelerata delle piastrine;
  • Ipersplenismo e ingrossamento della milza;
  • Diabete mellito;
  • Aterosclerosi vascolare diffusa;
  • Tireotossicosi (aumento della funzione tiroidea);
  • Leucemia mieloide, eritremia e altre malattie del sangue, accompagnate da un aumento dei processi mieloproliferativi;
  • Distrofia piastrinica macrocitica di Bernard-Soulier (un'anomalia della sintesi delle cellule piastriniche, in cui ogni cellula matura ha una forma e dimensione irregolari);
  • Anomalie di May-Hegglin (una malattia genetica manifestata da una diminuzione del numero di piastrine e dalla loro inferiorità);
  • Abuso dannoso di bevande alcoliche e fumo di tabacco.

Paralleli con la conta piastrinica

Esiste una chiara correlazione tra il numero di globuli piastrinici e il loro volume medio. Solitamente è rappresentato da una relazione inversamente proporzionale: più si aumenta il livello delle piastrine, minore è il loro volume medio. Al contrario, un aumento del volume medio delle cellule è accompagnato da una diminuzione del loro numero nel sangue. Ma non è sempre così:

  • Con processi mieloproliferativi (pancitopenia, eritremia, trombocitosi). In tali casi, sia l'uno che il secondo indicatore sono aumentati in modo sincrono a causa del rilascio di un numero uguale di forme mature e immature di piastrine nel sangue;
  • In condizioni dopo sanguinamento o qualsiasi perdita di sangue (trauma, intervento chirurgico, mestruazioni), entrambi gli indicatori sono al di sopra del normale;
  • Diminuzione sincrona delle piastrine e del loro volume medio. È la prova di ipo o aplasia del midollo osseo, quando è potenzialmente incapace di rispondere con la produzione di cellule giovani a una diminuzione del loro livello nel corpo.

Cosa fare quando viene rilevato un aumento

In nessun caso è necessario interpretare in modo indipendente i risultati delle analisi ottenute. Una singola rilevazione di un indicatore del volume piastrinico medio, che è elevato, non significa nulla. Deve essere eseguita una valutazione parallela di altri parametri del sangue di prova. Solo un medico può farlo completamente. Di solito si consiglia un riesame. A seconda dei risultati ottenuti e della presenza di scostamenti dalla norma, i dati ottenuti vengono interpretati durante l'esame del paziente. Solo dopo questo viene prescritta la necessaria correzione del farmaco..

Il volume medio delle piastrine, in quanto uno degli indicatori dell'analisi del sangue automatizzata generale, è un'ottima guida alle caratteristiche qualitative di questi elementi cellulari. Riflette la capacità delle piastrine di svolgere le loro funzioni di mantenimento della viscosità del sangue e dell'integrità del letto vascolare. Nella maggior parte dei casi, un aumento di questo indicatore indica la presenza di una patologia grossolana nel corpo, specialmente se combinato con una diminuzione del numero di piastrine, e richiede la consultazione di un ematologo.

Cosa significa un aumento del volume medio di piastrine nel sangue?

Una parte importante di un esame del sangue clinico è determinare il livello delle piastrine - globuli rossi. Grazie a questi componenti, viene mantenuta la normale coagulazione del sangue, che aiuta a prevenire la sua grande perdita durante lesioni e operazioni, e fornisce anche la possibilità di correggere i vasi sanguigni in caso di danni.

Il volume piastrinico medio elevato (MPV) è una metrica completamente diversa. La determinazione di entrambi ha un grande valore diagnostico, consente di identificare gravi processi patologici nel corpo e prevenire il loro impatto negativo sull'uomo.

Informazione Generale

Va notato che un aumento del numero di piastrine e un aumento del loro volume medio sono fenomeni diversi. La rilevazione di un livello elevato di globuli rossi indica il loro aumento quantitativo e non caratterizza la composizione qualitativa.

L'analisi del volume medio delle piastre piastriniche riflette non la loro presenza quantitativa nel sangue, ma il rapporto tra elementi maturi e giovani. Cioè, questo indicatore è decisivo per valutare l'utilità delle piastrine..

La loro attività e capacità di formare un trombo salvifico nel sito di lesione alla nave dipende dalle dimensioni e dalla qualità delle placche..

Le cellule mature, contraddistinte dalle loro piccole dimensioni, costituiscono una parte minore del volume totale del sangue analizzato. I globuli immaturi (giovani) sono più grandi e quindi assorbono la maggior parte del volume del fluido.

Questo rapporto è considerato normale. La sua violazione indica la presenza di patologia nel corpo..

Sintomi

A causa del disturbo del normale equilibrio tra emocomponenti maturi e immaturi, accompagnato da un aumento del volume medio, si osservano i seguenti sintomi:

  • il verificarsi di prurito cutaneo, che non può essere eliminato assumendo antistaminici;
  • epistassi frequenti;
  • scarico sanguinante dalle orecchie;
  • emottisi;
  • emorragie sottocutanee (contusioni) che si verificano senza fattori visibili che contribuiscono alla loro formazione;
  • tonalità bluastra o rossastra della pelle;
  • debolezza generale, malessere;
  • ipersensibilità ai cambiamenti della pressione atmosferica;
  • letargia, sonnolenza, apatia.

Il sintomo più allarmante sono i lividi irragionevoli..

Indicazioni per l'esame

Le manifestazioni descritte non vengono osservate nelle fasi iniziali dei processi patologici, pertanto la violazione viene spesso rilevata per caso durante gli esami di routine.

Per evitare una condizione trascurata, in cui il processo di trattamento sarà più lungo, è necessario eseguire un esame del sangue due volte l'anno per determinare il MPV.

Il prelievo del biomateriale per un esame del sangue viene eseguito da un dito.

Lo studio viene effettuato al microscopio utilizzando analizzatori ematologici. Una deviazione verso l'alto o verso il basso nel volume medio indica una malattia grave.

Norma

Gli indicatori sono misurati da femtolitri. I valori nell'intervallo da 7,5 a 11 fl sono riconosciuti come normali. In percentuale, le piastrine giovani sono circa 0,8. Maturo - non più del 5,7%.

Questi indicatori sono diversi per bambini e adulti. Ad esempio, in un bambino di tre anni, non sono più di 8,8 unità. Le donne hanno valori inferiori rispetto agli uomini. Tali differenze sono una conseguenza delle mestruazioni..

Bassi livelli di MPV sono stati osservati nelle donne in gravidanza. Il pericolo è una condizione in cui viene rilevata una diminuzione del livello quantitativo delle piastrine. Questo è irto della probabilità di aborto spontaneo o parto precoce..

Aumento dell'indicatore

Se i valori sono maggiori o minori della norma, cosa significa?

La conclusione è inequivocabile: il rilevamento di tali deviazioni indica cambiamenti patologici nel corpo associati sia al processo di produzione delle piastrine che alla presenza di varie malattie.

Una forte diminuzione dei valori è irta di sanguinamento intenso. I valori sovrastimati indicano la probabilità che la trombosi si sviluppi sullo sfondo di ispessimento e aumento della viscosità del sangue.

Il risultato di un aumento degli indicatori è un significativo rallentamento del flusso sanguigno, una tendenza alla formazione di coaguli di sangue - coaguli di sangue, che possono portare al blocco del lume della nave.

Ciò comporta la probabilità di ictus, infarto, tromboembolia.

Cosa dicono gli indicatori

L'eccesso del volume medio di piatti di piastrine richiede la specificazione dei suoi provocatori. Se un tasso elevato è causato da un aumento delle cellule immature, ciò indica la probabilità di sanguinamento interno o le conseguenze di.

Le piastrine vecchie sono aumentate nelle patologie del cancro. Tali malattie sono accompagnate da una significativa violazione dello squilibrio tra piastrine mature e giovani..

Ragione principale

L'indicatore aumenta in presenza di fattori predisponenti come:

  • diabete mellito sullo sfondo della disfunzione pancreatica;
  • ipertiroidismo, provocando squilibrio ormonale;
  • malattie infettive e infiammatorie;
  • anemia post-emorragica causata da una grande perdita di sangue da trauma e sanguinamento interno;
  • tubercolosi;
  • patologia epatica;
  • splenomegalia (milza ingrossata);
  • disturbi oncologici;
  • Malattie autoimmuni.

La possibilità di aumentare il MPV al di sopra del normale a seguito della rimozione della milza non è esclusa.

Inoltre, gli indicatori possono essere superati a causa dell'assunzione incontrollata di farmaci che possono attivare l'eccessiva produzione di piastrine. Pertanto, dovresti avvertire il tuo medico prima di fare un esame del sangue su tutti i farmaci utilizzati. In questo caso, durante la decodifica, questa situazione verrà presa in considerazione..

Quando un aumento è considerato normale

La produzione attiva di un gran numero di piastrine da parte del midollo osseo è una conseguenza della risposta compensatoria del corpo.

Aiuta a fermare l'emorragia, ma porta a uno squilibrio tra cellule mature e giovani. La ragione dell'aumento dell'indicatore in tali situazioni è associata a processi fisiologici riparativi nel corpo..

Tali deviazioni sono considerate normali, non indicano patologia. Tra questi, si notano le seguenti situazioni:

  • dopo l'intervento chirurgico;
  • nelle donne durante il ciclo mestruale;
  • lesioni multiple, accompagnate da sanguinamento abbondante;
  • l'uso di farmaci che stimolano l'emopoiesi;
  • caratteristiche dei processi nei bambini causati dall'inadeguatezza del sistema ematopoietico.

L'assenza di un aumento naturale delle piastrine sullo sfondo delle situazioni descritte indica un'insufficienza del midollo osseo e richiede un ulteriore esame e correzione della condizione.

Trattamento

Le principali direzioni dell'effetto terapeutico sul livello del volume piastrinico medio sono:

  1. L'uso di farmaci che aiutano a fluidificare il sangue. Questo può migliorare significativamente il suo movimento all'interno del corpo e quindi facilitare il funzionamento del muscolo cardiaco..
  2. Normalizzazione della produzione di piastrine mediante farmaci ormonali.

Il corso terapeutico viene effettuato solo in ambito ospedaliero dopo una serie di ulteriori studi diagnostici.

I tentativi di decifrare i risultati del test da soli, e ancora di più per trattare le deviazioni dalla norma senza la raccomandazione di un medico, portano a una complicazione della situazione. Pertanto, l'uso di qualsiasi farmaco è consentito solo previa consultazione con specialisti..

Qual è il pericolo di sollevare

Deviazioni significative dalla norma del volume piastrinico medio diventano un prerequisito per fenomeni negativi come:

  • diminuzione della massa corporea magra;
  • immunità indebolita;
  • esaurimento cronico;
  • ricadute di sangue dal naso;
  • l'aspetto irragionevole di ematomi, lividi;
  • disfunzione cardiaca.

Queste manifestazioni diventano un'indicazione per l'esame e la correzione della condizione..

Precauzioni necessarie

È necessaria un'attenzione particolare nella scelta dei farmaci per il trattamento di malattie di natura virale e infiammatoria..

I loro componenti possono causare un rilascio significativo di piastrine giovani nel flusso sanguigno e interrompere l'equilibrio del volume medio dei globuli rossi..

La presenza di diabete mellito, vasculite, ipertiroidismo e malattie della tiroide in un paziente implica un'analisi obbligatoria per determinare il volume medio di piastre ematiche almeno una volta al trimestre. Ciò escluderà la probabilità di esacerbazione di patologie esistenti e lo sviluppo di altre malattie sullo sfondo..

Possibili complicazioni e conseguenze

L'ispessimento del sangue causato da un eccesso di piastrine è un serio prerequisito per conseguenze negative come:

  • una tendenza delle piastrine ad aderire alle pareti dei vasi sanguigni e lo sviluppo di trombosi;
  • infarto miocardico;
  • anemia da carenza di ferro dovuta alla predominanza di piastrine mature nel sangue.

Al fine di prevenire lo sviluppo di complicazioni, è necessario sottoporsi a un esame preventivo almeno una volta all'anno. Ciò consentirà di identificare i problemi esistenti nel corpo ed eliminarli ricorrendo all'aiuto qualificato di specialisti..

Perché il volume piastrinico medio è aumentato??

Cosa sono le piastrine?

Le piastrine sono cellule che svolgono un ruolo importante nella coagulazione del sangue. Sono piccoli globuli sferici che non contengono nuclei, la cui funzione principale è quella di fermare l'emorragia. Le piastrine sono prodotte nel midollo osseo e provengono da cellule chiamate megacariociti. I megacariociti sono molto grandi, ma a un certo punto si scompongono per formare oltre 1000 piastrine, che entrano nel flusso sanguigno. Per fermare il sanguinamento, le piastrine si raggruppano nel sito di lesione endoteliale. Si uniscono e formano un coagulo di sangue. Questo processo prevede i seguenti passaggi:

  1. Adesione: in risposta al danno vascolare, le piastrine si legano a recettori specifici dell'endotelio colpito.
  2. Attivazione: c'è un cambiamento nella forma delle piastrine, attivazione dei loro recettori e rilascio di sostanze chimiche specifiche.
  3. Aggregazione: le piastrine sono collegate tra loro attraverso il legame del recettore.

In poche parole, le piastrine sono essenziali per la normale coagulazione del sangue. La coagulazione (coagulazione del sangue) è il processo mediante il quale si formano coaguli di sangue nel sangue, in modo che il corpo perda meno sangue se i vasi sono danneggiati. Le anomalie della coagulazione possono aumentare il rischio di sanguinamento o coaguli di sangue.

Questo è il volume piastrinico medio?

Il volume medio delle piastrine (MPV) fa parte di un CBC esteso che misura la dimensione media delle piastrine del sangue nel corpo. Questo test viene utilizzato specificamente per determinare la relazione tra la produzione di piastrine nel midollo osseo e la distruzione delle piastrine..

La conta piastrinica viene utilizzata per lo screening della normale produzione nel corpo umano. Ad esempio, una conta piastrinica bassa o alta può indicare che il paziente ha una patologia del sistema sanguigno o malattie associate a disfunzione del midollo osseo, che produce tutte le cellule del sangue..

Quando si determina l'indice MPV, è possibile identificare la presenza di problemi di salute in una persona prima che la conta piastrinica totale cambi. Lo scopo principale di questi due test è rilevare le malattie che colpiscono il sistema sanguigno, ovvero le piastrine.

Tasso MPV

Nella maggior parte dei casi, il volume piastrinico medio normale è compreso tra 7,5 e 11,5 femtolitri (fl, un quadrimilionario di litro). Tuttavia, questo intervallo dipende da molti altri fattori..

Per determinare l'intervallo normale dei valori MPV per ciascun paziente, è necessario considerare alcuni fattori. Uno di questi fattori è la posizione geografica del paziente. Ad esempio, le persone della regione mediterranea hanno spesso un numero medio di piastrine aumentato rispetto alle persone di altre aree geografiche..

Malattie associate all'aumento del MPV

Ci sono diversi fattori da considerare quando si interpreta la conta piastrinica media, incluso il numero totale di queste cellule del sangue. Le piastrine immature, che sono entrate prematuramente nel flusso sanguigno, hanno un volume aumentato. Un aumento del volume piastrinico medio è abbastanza spesso osservato nei pazienti con diabete..

Un aumento del MPV in combinazione con una diminuzione del numero totale di piastrine può essere un segno di malattie accompagnate da una maggiore distruzione di queste cellule del sangue. Queste malattie includono:

  • Trombocitopenia immunitaria: un disturbo in cui il sistema immunitario del corpo distrugge le piastrine.
  • La preeclampsia è una complicanza che si sviluppa durante la gravidanza, in cui una donna ha un aumento del livello di pressione sanguigna. Di norma, le condizioni di una donna incinta con preeclampsia migliorano dopo la nascita del bambino..
  • Sepsi: risposta infiammatoria del corpo a un agente infettivo.
  • La sindrome della coagulazione intravascolare disseminata è un disturbo della coagulazione che causa la formazione di piccoli coaguli di sangue nei vasi. Questi coaguli di sangue contengono un gran numero di piastrine e fattori di coagulazione del sangue, a causa dei quali il paziente sperimenta un aumento del sanguinamento.
  • Varie malattie ereditarie, ad esempio la sindrome di Bernard-Soulier, in cui un bambino ha segni di aumento del sanguinamento dall'infanzia.

Un aumento del MPV in combinazione con una normale conta piastrinica totale nel sangue può essere un segno delle seguenti condizioni:

  • La leucemia mieloide cronica è una malattia oncologica del sistema sanguigno, in cui si verifica un'eccessiva produzione di un certo tipo di globuli bianchi.
  • Ipertiroidismo - una patologia della ghiandola tiroidea in cui produce ormoni tiroidei in eccesso.

Allo stesso tempo, si può osservare un aumento del numero di piastrine e del loro volume medio in malattie caratterizzate da un'eccessiva produzione di cellule del sangue nel midollo osseo.

Perché il volume piastrinico medio è aumentato?

Per valutare la dimensione media e il grado di maturità delle piastrine, è stato introdotto un indice come il volume piastrinico medio o MPV (dal volume piastrinico medio inglese). Cosa significa se l'indice MPV, come indicatore del volume piastrinico medio, è aumentato nei bambini e negli adulti, a quali malattie è associata questa deviazione??

Definizione di cosa significa MPV

Le piastrine al momento della loro separazione dai megacariociti nel midollo osseo, in media, hanno un diametro di 2,5 micron - 5 micron. Durante una durata di 9-11 giorni, il volume della piastra diminuisce.

Le piastre mature non superano più 2-4 µm e le forme più vecchie non superano 0,5-2,5 µm. Questa diminuzione del volume con l'età significa che se l'indice di volume piastrinico medio è elevato, predominano le forme giovani di piastrine nel sangue..

La presenza di un numero maggiore di forme cellulari giovani è spiegata dall'accelerazione della produzione di queste cellule nel midollo osseo. Ma, oltre alla sintesi accelerata nel midollo osseo, in alcune malattie ci sono:

  • forme di irritazione - le piastre, dopo l'attivazione, sono aumentate di dimensioni a 7-12 micron;
  • piccoli pezzi di piastrine.

Il valore dello spostamento MPV rispetto alla norma è di importanza pratica. La comparsa di forme di grandi dimensioni, un aumento del numero di elementi giovani formati è chiamato uno spostamento della formula piastrinica a sinistra e corrisponde a uno stato in cui il volume medio delle piastrine è aumentato.

Se nel sangue si osserva un numero maggiore di vecchie forme cellulari di dimensioni ridotte, si osserverà uno spostamento a destra nella formula piastrinica e il valore MPV sarà inferiore al normale.

Norma

Il parametro che riflette il volume piastrinico medio è misurato in femtolitri (fl). In una 1 bottiglia = 10-15 litri. Questo indice non dipende dal sesso, ma cambia con l'età. Nella vecchiaia, questo parametro piastrinico è maggiore rispetto all'infanzia.

Le norme dei volumi medi di piastrine, a seconda dell'età, sono (fl):

  • bambini di età inferiore a 1 anno - 7fl - 7,9;
  • bambini da 1 anno a 5 anni. - 8,6 fl - 8,9;
  • negli adulti - 7,4 fl - 10,4 fl;
  • dopo 70 litri. - 9,5 fl - 10,6.

Il valore di questo parametro è inversamente proporzionale alla quantità di PLT di queste cellule nel sangue. Maggiore è il valore MPV, minore è il contenuto di piastrine.

La relazione inversa degli indici MPV e PLT è violata:

  • dopo la perdita di sangue - MPV e PLT sono più alti del normale;
  • con aplasia (disturbo della funzione) del midollo osseo - PLT e MPV sono inferiori al normale;
  • nelle malattie mieloproliferative - patologie del midollo osseo causate da disturbi a livello delle cellule staminali - entrambi gli indicatori sono aumentati.

Leggi la norma del numero di piastrine nel sangue PLT nell'articolo precedentemente pubblicato sul sito.

Indice di volume medio piastrinico aumentato

Un aumento del volume medio delle cellule PLT si osserva nelle malattie associate alla produzione accelerata di piastrine nel midollo osseo. Ciò significa che il parametro del volume piastrinico medio è aumentato a causa della presenza nel sangue di un numero significativo di forme giovani.

I valori dei volumi medi di piastrine nei risultati dell'analisi sono aumentati nei pazienti:

  • malattie mieloproliferative - leucemia mieloide, policitemia, osteomielosclerosi;
  • aterosclerosi;
  • diabete mellito;
  • ipertiroidismo;
  • Malattia di Wergolf;
  • Anomalia di May-Hegglin;
  • porpora trombocitopenica;
  • alcolismo;
  • dipendenza da tabacco.

I risultati dell'analisi aumentano in caso di massiccia perdita di sangue causata da traumi, interventi chirurgici ed emorragie interne. Un aumento dei punteggi dei test può essere causato dall'assunzione di farmaci che stimolano la trombopoiesi.

Il risultato dell'analisi per i volumi medi di MPV piastrinici nelle donne può essere aumentato a causa di periodi pesanti, perdita di sangue durante il parto. Ciò significa che il corpo ha aumentato la produzione di piastrine e le piastrine giovani entrano nel flusso sanguigno..

Piastre di grandi dimensioni, di diametro superiore a 15 micron, si trovano nel sangue con una rara malattia ereditaria di May-Hegglin. Questa patologia può essere quasi asintomatica, manifestandosi solo con rari sanguinamenti dal naso, gengive sanguinanti, comparsa irragionevole di lividi.

Ma se il portatore dell'anomalia di May-Hegglin assume farmaci che riducono la funzione piastrinica, potrebbe sanguinare durante l'intervento chirurgico, il parto.

Nei bambini piccoli, il volume piastrinico medio può essere aumentato a causa di un sistema ematopoietico imperfetto. Tale aumento è temporaneo ed è una caratteristica dello sviluppo del bambino..

Abbassare il volume medio, il che significa

Il parametro del volume piastrinico medio si riduce in caso di:

  • rimozione completa o parziale della milza;
  • Malattia di Wiskott-Aldrich;
  • malattie infiammatorie - cirrosi epatica, infarto miocardico;
  • malattie autoimmuni - artrite reumatoide, vasculite;
  • anemia da carenza di ferro;
  • malattie della tiroide;
  • tumore maligno.

Durante la gravidanza, una diminuzione del volume medio dei piatti, combinata con una diminuzione del loro numero, può significare una minaccia di parto prematuro..

Conclusione

Il parametro del volume piastrinico medio non ha significato clinico indipendente. Ciò significa che solo aumentando questo indicatore è impossibile trarre una conclusione sullo stato del sistema di coagulazione del sangue. Ma, insieme ad altri indici piastrinici, questo parametro consente di valutare in modo completo lo stato del sistema di coagulazione.

Se il volume medio aumenta con una diminuzione del numero di piastrine, ciò indica una grave violazione delle loro funzioni. Se la deviazione nei risultati del test è accompagnata da una forte diminuzione di peso, tachicardia, ipertensione, sangue dal naso, allora l'esame dovrebbe essere continuato e la causa della violazione dovrebbe essere stabilita.

Aumento del volume piastrinico medio (MPV): cause e trattamento

Il volume piastrinico medio è un esame emocromocitometrico che misura le caratteristiche qualitative piuttosto che quantitative delle cellule del sangue. Questo indicatore è incluso in un esame del sangue dettagliato e viene indicato come MPV. Aiuta a determinare quanto le piastrine attive e mature siano prevalenti nel sangue del paziente. Questo è importante per problemi di coagulazione del sangue, sanguinamento, tendenza alla trombosi.

Diagnostica e norma del volume medio di piastrine

Le piastrine sono le cellule del sangue più piccole che svolgono funzioni molto importanti

L'indicatore del volume piastrinico è incluso nell'analisi del sangue clinica generale. Viene spesso prescritto per diagnosticare lo stato del corpo, prevenire, verificare l'efficacia del trattamento e durante la gravidanza. Questa è l'analisi più comune, informativa e poco costosa che consente di identificare le violazioni e valutare lo stato dell'intero organismo nel suo insieme..

Di norma, un esame del sangue generale consente di identificare una direzione per un ulteriore esame, per restringere la gamma di possibili malattie. Il volume medio delle piastrine mostra il loro volume totale in una data quantità di sangue. Se il volume medio delle piastrine è aumentato, significa che occupano un volume maggiore e hanno una dimensione maggiore.

Le piastrine sono note per essere le cellule del sangue più piccole. Queste non sono cellule, poiché non hanno un nucleo. Le piastrine sembrano dischi biconvessi. Sono molto più piccoli dei globuli rossi. Le piastrine hanno una funzione vitale: prevengono la perdita di sangue e arrestano l'emorragia. Queste cellule sono prodotte dal midollo osseo e vivono per circa 10-14 giorni, quindi si rinnovano. Quando una nave è danneggiata, le piastrine si precipitano sul sito del danno e formano un coagulo di sangue, un coagulo che funge da una specie di tappo.

Le piastrine prevengono la perdita di sangue e influenzano la coagulazione.

Per determinare il MPV, il sangue viene prelevato da un dito o da una vena. L'analisi viene eseguita al mattino a stomaco vuoto. Alla vigilia, è consigliabile rinunciare a cibi grassi, alcol e droghe varie. Il sangue viene inviato al laboratorio, dove viene ottenuto il programma MPV utilizzando una tecnica speciale. Se viene spostato a destra, le piastrine giovani predominano nel sangue, se a sinistra - vecchie.

Maggiori informazioni sulle piastrine possono essere trovate nel video:

Le piastrine hanno diversi stadi di maturità. Le cellule giovani sono più grandi, quindi, con una predominanza di piastrine giovani, il volume medio sarà aumentato. Le piastrine vecchie sono più piccole, quindi il volume in questo caso sarà inferiore al normale. A seconda di quali cellule del sangue sono predominanti, il volume cambierà. Sulla base di questo indicatore, il medico sarà in grado di concludere sulla funzionalità delle piastrine..

MPV è misurato in femtolitri. La norma è considerata un indicatore da 7,5 a 10 femtolitri. Con l'età, il confine della norma si espande leggermente, poiché aumenta la tendenza ad aumentare il volume medio delle piastrine.

Motivi per aumentare MPV

Un alto livello di conta piastrinica media è un segnale allarmante che indica lo sviluppo di malattie pericolose

Se il volume piastrinico medio è aumentato, ciò indica che le piastrine giovani grandi predominano nel sangue. Ciò non indica sempre una maggiore formazione di trombi, poiché le cellule immature vengono prodotte rapidamente e costantemente, ma allo stesso tempo possono morire rapidamente.

Le ragioni dell'aumento del volume medio delle piastrine possono essere fisiologiche e patologiche:

  • Lesioni e operazioni. Se una persona ha subito di recente un intervento chirurgico alla cavità maggiore o lesioni multiple, il corpo inizia a combattere attivamente la perdita di sangue e produce piastrine più giovani, il che porta ad un aumento dei livelli di MPV.
  • Mestruazioni. A volte con mestruazioni abbondanti, una donna soffre di anemia. Durante questo periodo, il corpo inizia a reintegrare la perdita di sangue producendo nuove piastrine immature, quindi il volume medio aumenta. Per evitare un risultato errato, è meglio fare il test dopo la fine del ciclo..
  • Trombocitopenia. Con la trombocitopenia, il numero di piastrine nel sangue diminuisce. Ciò è spesso dovuto al fatto che viene prodotto un gran numero di giovani corpi immaturi, che aumentano l'indice MPV, ma muoiono rapidamente e non svolgono la loro funzione. Le piastrine immature non possono aderire rapidamente per formare un coagulo di sangue. Tutto ciò porta a vari sanguinamenti ed emorragie..
  • Alcolismo. L'alcol può provocare molti problemi e causare anomalie della conta ematica. Ad esempio, l'alcol etilico provoca la morte delle cellule del sangue, che fa sì che il midollo spinale produca un gran numero di cellule immature..
  • Aterosclerosi. In questa malattia, i grassi si depositano sulle pareti dei vasi sanguigni, formando placche. Il lume del vaso si restringe e l'afflusso di sangue agli organi e ai tessuti diventa insufficiente. A causa dell'accumulo di grasso, le pareti dei vasi diventano meno elastiche e più fragili. È una malattia pericolosa che può essere fatale se le arterie vitali sono bloccate. Inoltre, l'aterosclerosi e la trombosi sono spesso correlate.
  • Diabete. Il diabete mellito è una malattia grave associata a disturbi metabolici. Con questa malattia si verifica un'interruzione ormonale, tutti i sistemi del corpo soffrono, compresi i vasi sanguigni e il sistema ematopoietico..

Segni e possibili conseguenze

I segni e le conseguenze di un livello di MPV elevato dipendono dalle ragioni dell'aumento, dalla diagnosi e dalla gravità delle condizioni del paziente. Un aumento del volume delle piastrine non è sempre associato ad un aumento del loro numero..

Pertanto, i sintomi possono essere molto diversi:

  • Emorragia. Le emorragie minori sulla pelle e sulle mucose sono anche chiamate porpora. Spesso si verificano con trombocitopenia, quando la conta piastrinica diminuisce ei vasi diventano più fragili. La porpora trombocitopenica può manifestarsi con piccoli colpi, iniezioni o traumi. Possono variare da piccole vene del ragno a grandi lividi. A volte tali emorragie cutanee sono dolorose alla palpazione..
  • Sanguinamento frequente Questo è un segno comune di anomalie nel numero o nel volume medio delle piastrine. Il sanguinamento spesso si verifica spontaneamente. Questo di solito è sangue dal naso e gengive sanguinanti, che appare anche quando ti lavi i denti con uno spazzolino a setole morbide. In rari casi, è possibile trovare sangue nelle urine. In presenza di ragade anale o emorroidi, il processo di guarigione richiede molto tempo.
  • Polpastrelli doloranti. Questo sintomo si osserva con un MPV elevato, che è accompagnato da trombocitosi, cioè un aumento del numero di piastrine e non una diminuzione. Questo rende i polpastrelli molto sensibili e dolorosi quando vengono premuti..
  • Debolezza nel corpo e pallore della pelle. Di norma, questi sono segni di anemia, emorragia interna, che può anche essere accompagnata da un aumento del volume medio delle piastrine.
  • Deficit visivo. In caso di problemi con le piastrine, si verificano spesso disturbi visivi, emorragie sulla sclera degli occhi.
  • Prurito della pelle. Questo è un segno piuttosto indiretto che può manifestarsi in varie malattie, dermatiti, reazioni allergiche, quindi prima si consiglia di andare da un dermatologo e fare un esame del sangue.

Le conseguenze più gravi sono infarti, ictus, tromboembolia. Si verificano quando un livello elevato di MPV è associato a un aumento della conta piastrinica e a una tendenza alla trombosi. In questo caso, è possibile il blocco di importanti arterie e vasi sanguigni, che porta a gravi complicazioni e talvolta alla morte..

Metodi di trattamento

Il metodo di trattamento dipende direttamente dalla diagnosi

Una conta piastrinica media elevata è un sintomo e non una malattia indipendente. Pertanto, prima il medico prescriverà un esame, identificherà la causa dell'aumento dell'MPV e solo successivamente prescriverà il trattamento.

I risultati del test non possono essere interpretati indipendentemente o automedicati. Questo indicatore aumenta anche durante la gravidanza, nel qual caso qualsiasi trattamento può essere pericoloso.

  • Trattamento della trombocitosi. Il trattamento per la trombocitosi dipende dalla gravità della malattia. Con un livello di piastrine elevato, si consiglia di seguire una dieta e un regime alimentare, mangiare più frutta, in particolare agrumi, bacche, mangiare pomodori e bere succo di pomodoro, che ha un effetto benefico sulla coagulazione del sangue, nonché assumere olio di pesce e bere olio d'oliva naturale (un cucchiaio al giorno)... Molto spesso la trombocitosi è una complicanza di un'altra malattia, quindi il trattamento dovrebbe iniziare con la ricerca delle cause.
  • Trattamento della trombocitopenia. Con trombocitopenia da moderata a grave, è necessaria una terapia farmacologica. Il prednisolone viene spesso prescritto, che impedisce la distruzione delle piastrine nella milza e rafforza le pareti dei capillari, così come le immunoglobuline, che bloccano la formazione di anticorpi e hanno un effetto antivirale. Spesso vengono prescritti farmaci emostatici, ad esempio Etamsilat, Ditsynon.
  • Trattamento del diabete mellito. Questa è una malattia grave e spesso ereditaria che non può essere completamente curata. Con il diabete mellito, viene prescritta una dieta, cibi speciali per diabetici senza zucchero, a base di fruttosio. Per le forme più lievi di diabete, è sufficiente una dieta. Le forme gravi richiedono iniezioni regolari di insulina.
  • Trattamento dell'aterosclerosi. Quando si cura l'aterosclerosi, è importante abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Questo viene fatto anche attraverso la dieta (evitando cibi grassi, carne fritta) e farmaci appartenenti al gruppo delle statine. Tuttavia, i farmaci sono più mirati ad alleviare il processo infiammatorio. La dieta e l'abbandono delle cattive abitudini favoriscono maggiormente l'abbassamento del colesterolo.

Vale la pena ricordare che MPV e conta piastrinica sono due metriche diverse. Il volume piastrinico medio può essere aumentato sia con un aumento della conta piastrinica, sia con una diminuzione.

Un aumento del volume medio di piastrine negli adulti: cosa significa, cause, esami aggiuntivi, trattamento e prognosi

Il sistema a stoppino è una struttura molto fine. Nonostante la sua resistenza piuttosto elevata, entra rapidamente in modalità disfunzionale. La soglia per lo sviluppo della patologia è alta, ma se il disturbo si verifica, il corpo non è praticamente in grado di farcela da solo.

Nell'ambito della diagnostica, viene utilizzato un metodo come lo studio del volume medio delle piastrine (le norme sono presentate qui). Un termine così complesso è inteso come il rapporto tra cellule dalla forma matura e non preparate. Altrimenti, l'indicatore viene indicato come MPV. È presente, anche nell'analisi del sangue standard.

Se il volume medio delle piastrine è aumentato, significa che le specie immature predominano nel flusso: lasciano il midollo osseo troppo rapidamente, differiscono per dimensioni o forma anormalmente grandi. È chiaro che tali cellule non possono svolgere le funzioni che giacciono su di loro..

Più l'indicatore MPV si sposta al di sopra del limite consentito della norma (questo è 12,1 fL), più gravi sono le violazioni. Oggettivamente, la malattia si manifesta con coagulopatie, rallentando la coagulazione.

Il trattamento non è sempre necessario. A volte il disturbo si manifesta spontaneamente, sotto l'influenza di fattori fisiologici. Ma è possibile affermare la "normalità" del processo solo dopo la diagnosi.

L'essenza del disturbo e il meccanismo del suo sviluppo

La violazione si basa su un gruppo di fattori patogenetici. Di regola, non si trovano nel sistema. Molto spesso, si scopre che il paziente ha uno specifico "colpevole".

Eredità sfavorevole

Il midollo osseo funziona secondo uno schema predeterminato prima della nascita. La sua funzionalità e "soglia di sensibilità", la resistenza sono impostate geneticamente.

Se il materiale dei genitori era difettoso, c'è un'alta probabilità che il paziente stesso dovrà affrontare problemi. Il motivo sono le mutazioni.

Non sono sempre dovuti ai loro meccanismi genetici, ereditarietà.

Spesso ci sono processi spontanei quando il materiale stesso è danneggiato. Ad esempio, dopo che la madre ha avuto una malattia infettiva nelle prime fasi, ecc..

Processi infiammatori cronici

Non necessariamente settico. Sono possibili anche forme autoimmuni. In questo caso, il volume medio delle piastrine aumenta sullo sfondo della produzione di prostaglandine e altre sostanze. Tipici mediatori dell'infiammazione.

Svolgono il ruolo principale: portano il sangue nell'area interessata, ma c'è anche uno svantaggio. Questi composti inibiscono il lavoro del midollo osseo, riducono il tasso di maturazione delle cellule sagomate. Pertanto, è impossibile ottenere il recupero senza una correzione di alta qualità dell'infiammazione..

Malattie funzionali del midollo osseo

Cioè, tali disturbi che non sono associati a danni a questa struttura. L'integrità anatomica e altri fattori rimangono intatti. Solo le capacità e le capacità dei tessuti sono interessate.

Ci sono cose simili per vari motivi. Se una persona prende antibiotici, riceve citostatici. Inoltre, i pazienti con malattia da radiazioni sono a rischio di depressione del midollo osseo. Non necessariamente complicato.

A volte non ci sono affatto manifestazioni esterne di danni da radiazioni. Il gruppo ad alto rischio comprende dipendenti di centrali nucleari, industria mineraria, ecc..

Disturbi della struttura corporea

Ad esempio, dopo aver rimosso la milza. Questo organo è un deposito di piastrine e altro. Cioè, accumula cellule sagomate e, se necessario, le rilascia nel sangue..

È possibile che la malattia esista da molto tempo, solo il corpo ha imparato a compensare la violazione. Non appena un "deposito" così importante scompare, la patologia raggiunge la sua piena altezza..

A volte non è possibile determinare affatto il meccanismo. In questo caso, i medici parlano di una diminuzione idiopatica del volume piastrinico medio. Una diagnosi incerta viene rivista non appena sono disponibili nuove informazioni.

Questo non è un tipo di patologia indipendente, ma piuttosto un risultato diagnostico insufficiente e una descrizione parziale della malattia. Sarà chiarito in futuro. È questione di tempo.

Motivi dell'aumento e quale trattamento è necessario nei diversi casi

MPV non va mai giù da solo, non ci sono colpevoli naturali. I provocatori sono sempre patologici.

Malattie endocrine

Strato volumetrico delle diagnosi. A causa della complessa localizzazione, della varietà di possibili problemi, la diagnosi diventa piuttosto difficile..

  • Un aumento della concentrazione di ormoni tiroidei. O tireotossicosi. È comune. È accompagnato da sintomi tipici: aumento della temperatura corporea, indicatori di pressione e altre manifestazioni.

Tuttavia, la cosa più importante rimane fuori dall'attenzione: con la tireotossicosi, il volume medio delle piastrine aumenta, il numero di cellule immature aumenta..

A causa di carenze strutturali, dimensioni anormalmente grandi, non sono in grado di funzionare come dovrebbero. Quindi la loro esistenza è inutile. Mentre ci sono significativamente meno piastrine normali.

Trattamento: non sarai in grado di affrontare il problema da solo. Abbiamo bisogno di medicine. Per correggere il livello di ormoni, vengono prescritti preparati di iodio, è necessaria anche una dieta con un basso contenuto di questo oligoelemento.

Ogni settimana o un po 'meno spesso, viene misurato il livello degli ormoni. Il criterio di efficienza è una diminuzione della concentrazione di T3, T4. Sostanze specifiche della ghiandola tiroidea.

  • Diabete. Una malattia classica. La quantità di insulina diminuisce oi tessuti non percepiscono sufficientemente l'effetto della sostanza. Di conseguenza, i livelli di glucosio aumentano..

In questo processo patologico, tutti i tessuti e gli organi sono interessati. Dal sistema circolatorio ai cluster nervosi, alle strutture cerebrali.

Il volume medio delle piastrine cresce per ragioni naturali: questo è il risultato di una complessa disfunzione del corpo.

Trattamento: controllo costante degli zuccheri. L'insulina deve essere utilizzata secondo necessità. Inoltre, non puoi fare a meno di una dieta speciale con un minimo di carboidrati veloci. Ciò significa che devi consumare meno zucchero, prodotti a base di farina, amido.

Una o due volte l'anno, il paziente deve recarsi da un endocrinologo per regolare il trattamento e controllare le condizioni del corpo. È una questione di sopravvivenza.

Non si sa abbastanza su come la qualità del sistema ematopoietico sia influenzata da altre malattie del piano endocrino. I medici stanno studiando questo problema.

Primo periodo postoperatorio

Indipendentemente dal tipo e dalla durata dell'intervento. Il punto è diverso. Le lesioni, soprattutto quelle che il corpo riceve durante il trattamento chirurgico, provocano l'attivazione di tutti i sistemi. Le piastrine stanno letteralmente impazzendo cercando di chiudere le ferite. È chiaro che dopo l'operazione la concentrazione cellulare aumenta.

Questo è il terreno fertile perfetto per le complicazioni. Se c'è almeno una minima predisposizione ai disturbi dell'emopoiesi, i problemi non possono essere evitati. Perché durante il periodo di recupero, il midollo osseo funziona in modalità di emergenza.

Alla fine, potrebbe non resistere al carico e inizierà a rilasciare forme immature di piastrine. Il momento migliore per verificarlo sono i primi giorni dopo l'intervento. In generale, questo fenomeno è abbastanza normale. Tutto si riprende da solo dopo una settimana o poco più.

La situazione è peggiore se l'operazione è finalizzata a modificare la configurazione del sistema ematopoietico. Si tratta di rimuovere la milza. Come già accennato, questo organo è responsabile dell'accumulo di cellule sagomate. Tale conservazione aiuta a compensare le violazioni, riduce il carico sul sistema ematopoietico, il midollo osseo durante le situazioni di emergenza.

È impossibile prevedere esattamente cosa provocherà un fallimento. Dopo la rimozione della milza, il corpo diventa vulnerabile. Il rischio di manifestare disturbi ematopoietici è molto più alto.

Non esiste un trattamento specifico. È sufficiente fare un esame del sangue generale ogni sei mesi. Se il paziente è predisposto a malattie di questo tipo, le consultazioni regolari con un ematologo non interferiranno. Quindi i medici decidono tutte le domande. Dipende da una situazione.

Malattie ereditarie

Le ragioni dell'aumento del volume medio di piastrine negli adulti e nei bambini possono anche essere genetiche. Questo è relativamente raro. Possiamo parlare di due opzioni principali:

  • Il materiale genitore era difettoso. Di conseguenza, il bambino contrasta la malattia in modo dominante o recessivo.
  • Va tutto bene con il fondo, si è verificata una mutazione spontanea. Spesso la colpa è della madre stessa: fumare, bere alcolici e altre dipendenze non aggiungono salute al feto. Ci sono delle eccezioni, però. I fattori ambientali, la qualità dell'acqua, del cibo, dell'aria danno il loro contributo negativo..

Indipendentemente da cosa l'ha causato, il risultato è sempre lo stesso: violazione permanente. Quanto è difficile una domanda individuale.

È possibile correggere i sintomi, ma non funzionerà per far fronte alla fonte primaria. Il problema è codificato nelle fondamenta dell'organismo. Questa è la sua parte integrante.

Tumori

Nelle prime fasi del processo neoplastico, quando le neoplasie sono ancora in crescita, il volume medio delle piastrine può già essere superiore a 12,4-12,7 femtolitri. Questo è un segno non specifico..

Certo, è impossibile giudicare solo da esso. Ma non sarà superfluo prestare attenzione alla deviazione. È necessario chiarire il motivo utilizzando metodi strumentali.

La localizzazione e il tipo di tumore non contano. Ma lo stadio del cancro gioca un ruolo importante. Più grande è la neoplasia, più vorace è, più alto è il MPV.

Questo perché l'istruzione si sta disintegrando. Le cellule mangiano così tanto che non ce n'è abbastanza per tutti. Inizia il processo di morte naturale per distrofia. Forma di ferite aperte. Le piastrine hanno fretta di colmare il divario e così via in un cerchio. Nelle fasi finali, non ci sono praticamente cellule mature. L'emopoiesi entra completamente in modalità anormale.

Trattamento. Il tumore deve essere rimosso il prima possibile. Totalmente desiderabile. Cioè, in modo che non rimanga una singola cellula estranea.

I medici prescrivono radioterapia e chemioterapia secondo necessità. Quindi viene mostrata l'osservazione regolare dinamica. Se si sviluppa una ricaduta, la serie viene ripetuta.

Questo non è abbastanza. Perché gli stessi trattamenti contro il cancro deprimono il midollo osseo. La situazione sta peggiorando. Pertanto, vengono utilizzati preparati speciali. Aumentano la produzione di cellule sagomate, stimolano il midollo osseo a lavorare più attivamente. Ad esempio, Etamsilat.

Infiammazione

Infettivo o autoimmune. Questo non gioca un ruolo importante, poiché in entrambi i casi il risultato è lo stesso. Le sostanze mediatori inibiscono il lavoro del midollo osseo. Le piastrine non sono sintetizzate in quantità sufficienti. La loro maturazione viene interrotta.

Trattamento. Dipende dalla situazione. I processi infettivi stessi sono molto eterogenei..

  • Gli antibiotici sono necessari per i batteri. Inoltre, quelli a cui l'agente non ha resistenza.
  • In caso di infezione virale, saranno necessari speciali stimolanti per la produzione di interferone.
  • I funghi sono sensibili ai fungicidi.

Altri farmaci sono usati anche come misura di sostegno. Se la fonte si trova sulla superficie, viene prescritto un antisettico per il trattamento esterno. Ci possono essere molte opzioni.

Malattie del sangue maligne

I cosiddetti disturbi mieloproliferativi. Alcuni sono geneticamente determinati, altri sono secondari. Cioè, sono provocati da malattie di terze parti. Si distinguono per la resistenza a qualsiasi forma di trattamento. Fino a quando il medico non trova il colpevole principale e lo elimina, le cure mediche avranno poco senso..

Il trattamento è etiotropico. È necessario cercare il processo patologico principale. Se la colpa è dell'ereditarietà, solo i sintomi dovranno essere eliminati..

Fattori soggettivi

Il volume piastrinico medio (mpv) può essere aumentato a causa di uno stile di vita inappropriato. I momenti descritti di seguito non possono essere definiti strettamente patogeni. Queste sono le sfumature che il paziente stesso controlla. È in suo potere risolvere la questione.

  • Fumo.
  • Consumo di alcool.
  • Intensa attività fisica.
  • Dieta malsana ricca di grassi animali. Soprattutto se il corpo è soggetto a malattie endocrine. E quando esistono già disturbi ormonali, i problemi non possono essere evitati.
    È sufficiente adattare lo stile di vita.

L'elenco non intende essere una descrizione esaustiva di tutte le possibili cause. Ma sono questi fattori che di solito provocano una violazione.

Ulteriori esami

Un esame emocromocitometrico completo è sufficiente per rilevare una conta piastrinica media elevata. È sufficiente per capire la causa della condizione? Assolutamente no. Occorrono tecniche strumentali e di laboratorio ausiliarie.

  • Panoramica ecografia degli organi addominali.
  • Esame del torace. raggi X.
  • Presa dell'anamnesi e interrogatorio orale del paziente. Devi valutare che tipo di vita conduce una persona e altri momenti.
  • Un esame del sangue biochimico completo non farà male.
  • Test obbligatorio per gli ormoni della tiroide, delle ghiandole surrenali, della ghiandola pituitaria. Eventuali deviazioni possono indicare indirettamente l'eziologia del processo..
  • In casi estremi, viene prescritta una puntura del midollo osseo. Questa è una manipolazione piuttosto complicata, ma senza di essa l'acquisizione dei dati non funzionerà. I campioni di tessuto vengono inviati al laboratorio dai medici. Gli specialisti in loco eseguono analisi istologiche e formulano un'opinione.
  • Se c'è un sospetto di ereditarietà, è necessario un genetista. Potrebbe anche essere necessario superare test speciali..
  • In casi clinici confusi, la risonanza magnetica viene in soccorso. Soprattutto se il medico sospetta il cancro. Quando c'è un'idea della localizzazione del processo, viene prescritto uno studio mirato. Altrimenti, dovrai scansionare l'intero corpo.

L'onere principale della diagnosi e quindi del trattamento ricade sulle spalle dell'ematologo.
Un numero elevato di piastrine elevato significa che qualcosa non va nel corpo.

È possibile rilevare un aumento dell'indicatore utilizzando un esame del sangue generale, ma sarà possibile scoprire quale sia il motivo solo se vengono prese misure aggiuntive.

Maggiori informazioni sul trattamento: misure sintomatiche

La terapia è etiotropica. È necessario influenzare la fonte del disturbo, il fattore che provoca una diminuzione del volume medio delle piastrine.

Se parliamo di metodi sintomatici, i farmaci vengono utilizzati per stimolare la sintesi delle cellule formate. Uno di questi è già stato menzionato in precedenza: Etamsilat, tra le altre cose, incoraggia il midollo osseo a lavorare più attivamente.

Esistono anche nomi simili. La questione della nomina ricade sulle spalle degli specialisti.

Alcuni problemi possono sorgere durante il processo di selezione. Soprattutto se l'origine della malattia è puramente genetica. È possibile affrontare radicalmente la violazione dell'emopoiesi in una situazione del genere? No, perché la patologia è inerente alle fondamenta dell'organismo. Non resta che combattere i sintomi.

Previsione

Pertanto, un aumento del volume piastrinico medio è pericoloso. La velocità di coagulazione del sangue diminuisce, a volte in modo significativo. Le coagulopatie vengono alla ribalta.

Le forme più immature di piastrine circolano nel corpo, maggiore è la portata del problema. Le celle grandi e alterate in modo anomalo non trasportano alcun carico funzionale.

Questo è ciò su cui devi basarti durante le previsioni. Il numero di strutture immature è direttamente proporzionale al pericolo rappresentato dalla condizione. Altrimenti, vale la pena valutare la causa principale della patologia..

Per dire qualcosa di concreto, devi considerare molti fattori. Non è così facile.

Nel complesso, le prospettive sono piuttosto buone. Soprattutto se il paziente sta ricevendo un trattamento completo. Il tasso di sopravvivenza è vicino al 90%, senza contare l'oncologia, le malattie mieloproliferative pericolose e alcuni problemi geneticamente determinati.

Possibili conseguenze

Le complicazioni si trovano nelle fasi avanzate della patologia. Inoltre, sono probabili momenti pericolosi con la forma grave iniziale del disturbo. Molto spesso parliamo di coagulopatie, problemi di coagulazione.

I rischi principali sono il sanguinamento massiccio. È probabile anche l'interruzione della nutrizione cellulare e della respirazione: se il midollo osseo non può funzionare normalmente, ciò si riflette nei globuli rossi. L'unico modo per prevenire uno scenario negativo è iniziare il trattamento in tempo..

Un aumento del volume medio delle piastrine indica un'attività insufficiente del midollo osseo: le cellule formate entrano nel letto immature e non sono in grado di svolgere le funzioni loro assegnate.

Affrontare questo processo non è così facile: è multiforme. È necessario combattere la causa principale del disturbo, correggendo i sintomi. Ma con il giusto approccio, le possibilità di un pieno recupero sono alte..


Articolo Successivo
Esami del sangue per sospetta oncologia: decifrare il tasso di deviazione