Tutto sulla rottura dell'aorta: cause, sintomi e possibilità di sopravvivenza


Data di pubblicazione dell'articolo: 01.06.2018

Data di aggiornamento dell'articolo: 4.09.2018

La nave più grande del corpo umano è l'aorta. Assicura il trasporto del sangue in tutto il corpo ed è il vaso centrale e più importante, da cui, come i rami di un tronco d'albero, più piccoli.

I problemi aortici sono spesso così gravi che il paziente è in pericolo di morte rapida, se non si prende cura del suo pronto soccorso.

Uno di questi problemi è la rottura dell'aorta: la distruzione della parete del vaso risultante dall'accumulo di sangue nel sacco dell'aneurisma o da un trauma toracico.

Questa è una condizione grave che nella maggior parte dei casi porta alla morte immediata di una persona a causa di grandi perdite di sangue e shock..

Come funziona l'aorta e cos'è un aneurisma?

A causa delle sue dimensioni, l'aorta era divisa in diverse sezioni condizionali:

  1. L'aorta ascendente - inizia dal ventricolo sinistro del cuore.
  2. L'arco da cui emergono i rami che alimentano il petto, le braccia e la testa.
  3. Aorta toracica che si estende fino al diaframma (chiamata anche aorta discendente).
  4. La parte addominale, che dura sotto il diaframma, passa attraverso un'apertura nella cavità addominale.

La struttura stessa di questa nave include:

  • La cavità interna attraverso la quale avviene il flusso sanguigno.
  • La parete interna delle cellule piatte dense, che consente il passaggio regolare del sangue.
  • La parete mediana, costituita da tessuto connettivo e una piccola quantità di tessuto muscolare liscio, è forte ed elastica, consentendo al sangue di muoversi normalmente attraverso la cavità interna.
  • Il muro esterno, costituito da tessuto fibroso, che consente di fissare la posizione dell'intero vaso nello spazio e mantenerne l'integrità.

Il danno può verificarsi a qualsiasi "profondità" dell'aorta e in qualsiasi sezione e il più delle volte può assumere la forma di un aneurisma.

Aneurisma: un cambiamento patologico nelle pareti di una nave, in cui la loro espansione si verifica a causa di infiammazione, aterosclerosi o danni meccanici.

Il sangue si accumula in questo tipo di sacco, l'area interessata cresce fino a quando le pareti dei vasi cessano di sopportare il carico.

Successivamente, l'aorta si rompe: il sangue fuoriesce liberamente, il flusso sanguigno si deteriora rapidamente o viene interrotto del tutto, si verificano danni interni irreversibili a causa del sanguinamento.

Perché può accadere la rottura?

Le ragioni che inducono l'arteria a crescere e rompersi sono:

  • Nella vecchiaia - deterioramento dell'elasticità vascolare.
  • Morire di tessuto nelle pareti dei vasi sanguigni a causa di infezione o deterioramento del sistema immunitario.
  • Patologia congenita della vasocostrizione - coartazione.
  • Aterosclerosi.
  • Sottosviluppo dei tessuti connettivi causato da una predisposizione genetica - sindrome di Marfan.
  • Ipoplasia.
  • Aneurisma.
  • Danno tumorale alla parete aortica, inclusi tumori dell'esofago, dello stomaco, dell'intestino, del pancreas.
  • Lesioni al torace e all'addome.

Se uno qualsiasi di questi fattori è presente, le condizioni del paziente possono peggiorare molto rapidamente..

Le principali perdite di sangue e lo shock sono cause di morte.

Secondo le statistiche, senza cure di emergenza e se la rottura della nave era grande, una persona muore nel 90% dei casi.

Se i sintomi vengono rilevati all'inizio dello sviluppo del danno alle pareti, le possibilità di sopravvivenza aumentano.

Fasi di delaminazione e possibili forme

Ci sono tre fasi nello sviluppo della patologia:

  1. C'è uno strappo dello strato interno delle pareti - intima.
  2. A causa della rottura, il guscio centrale (supporto) inizia a staccarsi - si verifica il distacco.
  3. C'è uno stiramento del muro esterno (avventizia), seguito da rottura per alta pressione.

Nello stato normale, l'avventizia è abbastanza forte che la rottura non si verifica spontaneamente sotto l'influenza del flusso sanguigno stesso o dei suoi cambiamenti (ad esempio, a causa di una rapida frequenza cardiaca). Tuttavia, il deterioramento dello stato dei vasi a causa del loro danno cronico o di un grave danno immediato (ad esempio, con trauma) porta alla stratificazione e alla separazione degli strati.

Le forme di delaminazione dipendono dal tempo del processo:

  • Acuto - fino a due giorni. È possibile la morte istantanea.
  • Subacuto - da 14 a 30 giorni. In qualsiasi momento, a causa del carico sulle pareti, può verificarsi una rottura e la persona muore.
  • Cronico: più di un mese, può durare per anni. Forma meno pericolosa, che consente un'assistenza tempestiva.

Le localizzazioni si distinguono:

  • Forma distale: il processo si svolge nella parte inferiore dell'aorta.
  • Forma prossimale: il processo si svolge nella parte superiore con un'ulteriore transizione a quella inferiore o senza di essa.

Metodi diagnostici

Una serie di esami, durante i quali viene determinata la gravità e la forma della condizione:

  • L'angiografia è una radiografia con contrasto che esamina tutte le parti dell'aorta e rivela la patologia. Nessun danno alla parete interna durante questo esame.
  • ECG - prescritto per escludere l'infarto del miocardio, che viene spesso confuso con una nave rotta.
  • Tomografia computerizzata - se il tempo e il denaro lo consentono. È il metodo diagnostico più affidabile.

Di solito il medico sceglie uno dei suddetti test per non esporre il corpo del paziente a stress aggiuntivo e non perdere tempo. Quando si effettua una diagnosi, vengono presi in considerazione tutti i sintomi della condizione.

Segni di rottura

La rottura dell'aneurisma aortico ha manifestazioni piuttosto chiare: i sintomi differiscono a seconda della posizione, che può essere:

  • Addominale - con la minaccia di sanguinamento nel peritoneo.
  • Toracico: può portare a insufficienza cardiaca.

La gravità della condizione e dei sintomi dipendono anche dallo stadio:

  1. La membrana interna è danneggiata: dolore, aumento della pressione sanguigna, sonnolenza, debolezza, mal di testa, pallore.
  2. La parete centrale è danneggiata: dolore acuto e bruciante, bassa pressione sanguigna, compromissione della funzione degli organi.
  3. Gap: calo della pressione sanguigna, pallore, febbre, minzione rara, emorragia interna e shock.

Addominale

Rottura dell'aorta addominale (classificazione ICD-10: I71.3 e I71.4) o, come viene anche chiamata, una rottura dell'aorta addominale è accompagnata da:

  • Shock.
  • Forte dolore addominale.
  • Debolezza.
  • Visione offuscata.
  • Sanguinamento nella cavità addominale con formazione di un ematoma retroperitoneale.
  • Insufficienza renale.

Il petto

La rottura dell'aorta toracica (classificazione secondo ICD-10: I71.1 e I71.2) ha i seguenti segni:

  • Forte dolore al petto.
  • Dispnea.
  • Gonfiore del collo e della parte superiore del busto.
  • Vene gonfie.
  • Pelle blu.
  • Debolezza.
  • Impulso veloce.

Come salvare e come viene effettuato il trattamento?

La forma principale di trattamento è un'operazione tempestiva sulla nave, durante la quale l'area strappata viene sostituita con una artificiale. Senza di esso, una persona ha poche possibilità di sopravvivenza, ma dopo l'intervento chirurgico, le complicazioni possono portare alla morte..

Quando vengono rilevati i primi sintomi, la persona deve essere soccorsa urgentemente: chiamare un'ambulanza e fornire un pronto soccorso specifico.

Tecniche di primo soccorso

Se sospetti una rottura aortica, devi:

  1. Spostare o adagiare una persona in modo che la sua testa sia sollevata (ad esempio, mezza seduta).
  2. Non lasciarlo muovere e non muoverti invano da un posto all'altro.
  3. Elimina cibo e bevande, non importa quanto vuoi.
  4. Non utilizzare medicinali. In casi estremi, dare da bere nitroglicerina.
  5. Raccogli i documenti necessari per il trasporto di un paziente in una struttura medica.

La necessità di ricovero nasce con il rapido sviluppo di un aneurisma. Se la rottura non si è ancora verificata, ma ci sono sintomi caratteristici della separazione del muro, è urgente consultare un medico. La condizione peggiorerà fino alla rimozione dell'aneurisma. Per fare questo farmaco non funzionerà, quindi al paziente viene mostrata un'operazione.

Operazione

L'operazione sull'aorta è piuttosto rischiosa: durante essa entrano in gioco fattori come una grave perdita di sangue, danni ad altri organi, ecc..

In alcune condizioni, non è possibile salvare una persona (ad esempio, se una persona ha più di 75 anni o ha malattie concomitanti.

Se la rottura si verifica nella parte ascendente o nell'aorta toracica:

  1. Il chirurgo apre il torace del paziente.
  2. Il difetto della nave viene rimosso: il tessuto danneggiato viene asportato, la protesi dell'area rimossa viene preparata individualmente.
  3. Viene impiantata una protesi sintetica.

Durante la procedura, c'è un drenaggio costante con la rimozione del fluido dalla cavità, poiché l'emorragia in quest'area può portare all'arresto cardiaco istantaneo.

Se la rottura dell'arteria principale in quest'area ha portato a un deterioramento del lavoro del cuore (difetti), è prescritta un'ulteriore sostituzione della valvola.

Se la rottura si verifica nell'addome:

  1. L'addome è aperto (chirurgia addominale).
  2. Gli intestini vengono temporaneamente spostati per una migliore visibilità e penetrazione.
  3. Il peritoneo viene sezionato per accedere all'aorta.
  4. Il flusso sanguigno sopra e sotto la rottura è bloccato (l'aorta è schiacciata).
  5. L'aneurisma viene rimosso insieme ai coaguli di sangue.
  6. Viene eseguita la protesi del sito.
  7. Il blocco del flusso sanguigno si interrompe.

Tale operazione può avere una serie di conseguenze negative:

  • Se l'aneurisma era vicino alle arterie renali, è possibile l'insufficienza renale.
  • La disconnessione prolungata dell'aorta durante l'intervento chirurgico può portare all'ischemia degli organi.
  • Il fallimento della sutura postoperatoria della nave porta a perdita di sangue acuta e morte nel periodo postoperatorio.

Come si può prevenire questa patologia??

La prevenzione della rottura aortica mira a trattare l'aneurisma:

  • Superamento delle visite mediche annuali (visita medica profilattica).
  • Chirurgia tempestiva (se l'aneurisma è già più di cinque centimetri).
  • Trattamento e prevenzione delle malattie - precursori di diabete, ipertensione, ecc..
  • Stile di vita sano, buona alimentazione, controllo del peso corporeo.
  • Controllo dei livelli di colesterolo, se necessario: una dieta che aiuta a ridurre i livelli di colesterolo.
  • Smettere di fumare.
  • Educazione fisica.
  • Assunzione di farmaci che proteggono le pareti dei vasi sanguigni (vitamine C e P, integratori alimentari con acidi grassi omega-3).

Previsione di vita

Le possibilità di sopravvivenza e un'ulteriore vita senza problemi sono piccole in qualsiasi forma di malattia, ad eccezione di quella cronica. Tuttavia, quest'ultimo deve essere identificato abbastanza presto per avere il tempo di eseguire l'operazione o ripristinare le pareti dei vasi danneggiate..

Se c'è una rottura completa, la prognosi è deludente anche con un'operazione perfettamente eseguita. Emorragia e disturbi circolatori generalmente provocano shock e danni agli organi interni: cuore, reni e altri nella posizione selezionata.

Anche con la sopravvivenza (meno del 10% dei casi), una persona riceve una disabilità, poiché in futuro avrà bisogno di condizioni di vita speciali con una protesi e quelle patologie che sono sorte a causa di una rottura.

Se il divario era incompleto o non si è ancora verificato, le possibilità aumentano. Una diagnosi tempestiva e protesi di successo possono garantire il pieno ritorno di una persona alla vita normale..

Morte improvvisa: come prevenire la rottura dell'aorta


Negli ultimi 30 anni, l'incidenza dell'aneurisma è aumentata di quasi 7 volte. Ogni anno 6 persone su 100mila affrontano una rottura dell'aorta: nel 90% dei casi tutto finisce con la morte. Ti diremo cosa porta a una malattia pericolosa e come evitarlo.

Come si sviluppa un aneurisma?

L'aorta è la più grande arteria del corpo che trasporta il sangue dal cuore a tutti gli altri organi: trasporta quasi 200 milioni di litri di sangue all'anno. Se la struttura delle sue pareti è disturbata, l'aorta si allarga o si stratifica. Ciò porta al fatto che il sangue scorre tra le sue pareti e l'aorta si rompe - e questo porta alla morte istantanea. A seconda della posizione della rottura, vengono isolati l'aneurisma dell'aorta addominale (il più comune), dell'aorta toracica, dei vasi cerebrali e cardiaci.

Cosa può causare aneurisma?

A causa della debolezza delle pareti dei vasi sanguigni: sotto l'influenza del flusso sanguigno, diventano più sottili e ad un certo punto semplicemente scoppiano. Il danno vascolare può essere congenito o acquisito. Sono causati da un consumo eccessivo di alcol, fumo, ipertensione, diabete mellito, placche aterosclerotiche o cambiamenti nel corpo legati all'età..

Esistono precursori dell'aneurisma?

Sì: sonnolenza, debolezza, dolore al petto e ipertensione.

Durante l'attacco stesso, la pressione scende bruscamente, la temperatura aumenta e si verificano forti dolori e shock. A volte la pelle diventa blu e le vene si gonfiano. Al primo segnale, devi andare in ospedale il prima possibile.

L'aneurisma può essere curato??

Sì. Se fai domanda prima dell'attacco, le possibilità aumenteranno in modo significativo. Solo la chirurgia può aiutare: né i farmaci né la terapia fisica sono inappropriati qui. Al giorno d'oggi, i medici utilizzano 2 tipi di interventi chirurgici:

  • Chirurgia addominale aperta, in cui la porzione di aneurisma dell'aorta viene sostituita con una protesi. Questo metodo è deprecato..
  • Endoprotesi: durante questa operazione, i chirurghi utilizzano uno speciale catetere per fornire un'endoprotesi attraverso i vasi. Chiude la porzione assottigliata dell'aorta e ripara la "perdita". Successivamente, il paziente torna alla vita normale..

A quali esami è necessario sottoporsi per diagnosticare l'aneurisma??

Prima di tutto, dovresti consultare il tuo medico. A seconda dei sintomi e dei fattori di rischio, prescriverà le seguenti procedure:

  • Radiografia del torace;
  • Ecocardiografia (ECHO);
  • Esame ecografico (ecografia);
  • Risonanza magnetica per immagini (MRI);
  • Tomografia computerizzata (TC);
  • Angiografia.

C'è qualche prevenzione per la rottura aortica?

Sì, poiché la malattia viene scoperta più spesso per caso, è necessario sottoporsi a esami regolari: tutti i cittadini della Federazione Russa hanno diritto a una visita medica gratuita ogni 3 anni. Anche su un fluorogramma, puoi vedere un aumento dei contorni dell'aorta e quindi condurre una diagnosi più approfondita.

Puoi saperne di più sulle moderne tecnologie utilizzate per trattare l'aneurisma dalla trama del programma "Living Healthy"

Rottura aortica: i medici avrebbero potuto salvare la vita a Sergei Dorenko

Le osservazioni dei cardiologi mostrano che negli ultimi anni la frequenza di rottura di questa nave più grande ha iniziato a verificarsi più volte più spesso e la salvezza del paziente in questi casi è possibile molto meno spesso rispetto a infarto miocardico, ictus e altre patologie vascolari. Nella maggior parte dei casi, la catastrofe vascolare considerata in questo articolo si verifica sullo sfondo di aterosclerosi, lesioni infiammatorie o distrofiche della nave.

Perché si verifica la rottura aortica? Quali patologie e malattie contribuiscono alla sua rottura? Quali fattori esterni possono influenzare la probabilità di questa patologia? Quali sono i sintomi di questa catastrofe vascolare? Come identificare una minaccia di rottura aortica? Quali metodi di trattamento vengono utilizzati per la rottura? Qual è la prognosi per la sopravvivenza del paziente dopo la rottura aortica??

Struttura vascolare

Prima di determinare il motivo per cui si verifica l'aneurisma, è necessario comprendere chiaramente cos'è l'aorta e qual è la sua struttura. Questa nave proviene dal ventricolo sinistro del cuore ed è divisa in diverse sezioni, vale a dire:

  • ascendente;
  • arco aortico;
  • succlavia sinistra;
  • tronco brachiocefalico destro.

Quindi entra nella cavità addominale attraverso l'apertura aortica nel diaframma in modo che la sua contrazione non interferisca con il flusso sanguigno. Le pareti dell'aorta sono composte da 3 strati. Lo strato interno è composto da celle piatte che si adattano perfettamente. È perfettamente liscio e garantisce il movimento del sangue nei vasi.

Lo strato intermedio è rappresentato dalle fibre muscolari lisce, che si contraggono insieme al muscolo cardiaco, creando un ulteriore impulso per il movimento del sangue attraverso i vasi. Lo strato esterno è un tessuto fibroso che mantiene la forma del vaso e garantisce la sua posizione normale. Dopo aver determinato cos'è un'aorta, è necessario capire perché esattamente si rompe e quali potrebbero essere i fattori provocatori.

Ragione principale

Il disturbo che porta alla rottura è la crescita eccessiva di una parte specifica dell'arteria. Tra le principali cause di rottura aortica ci sono:

  • aterosclerosi;
  • cattive abitudini;
  • vecchiaia;
  • eredità;
  • stress fisico;
  • gravidanza.

Espandendosi gradualmente, l'aneurisma esfolia, rompendo così il guscio del vaso. A poco a poco, il sangue inizia ad accumularsi e, se il tessuto è danneggiato, può verificarsi una rottura pericolosa, che porta alla morte del paziente. In assenza di rianimazione urgente, una persona non può essere salvata.

Inoltre, ci sono fattori provocatori per la rottura aortica. Le cause della morte sono che il paziente semplicemente non ha il tempo di fornire il primo soccorso. I fattori provocatori includono il periodo di gravidanza e una crisi ipertensiva.

Patogenesi

I processi aterosclerotici infiammatori e degenerativi nella parete aortica giocano un ruolo nello sviluppo dell'aneurisma dell'aorta addominale.

Una reazione infiammatoria nella parete aortica si verifica come risposta immunitaria all'introduzione di un antigene sconosciuto. Allo stesso tempo, si sviluppa l'infiltrazione della parete aortica con macrofagi, linfociti B e T, aumenta la produzione di citochine e aumenta l'attività proteolitica. La cascata di queste reazioni, a sua volta, porta alla degradazione della matrice extracellulare nello strato intermedio del rivestimento aortico, che si manifesta in un aumento del contenuto di collagene e una diminuzione dell'elastina. Al posto delle cellule muscolari lisce e delle membrane elastiche, si formano cavità simili a cisti, a seguito delle quali la forza della parete aortica diminuisce.

I cambiamenti infiammatori e degenerativi sono accompagnati da ispessimento delle pareti del sacco aneurismatico, insorgenza di intensa fibrosi perianurismale e postaneurismale, fusione e coinvolgimento degli organi che circondano l'aneurisma nel processo infiammatorio.

Classificazione della patologia

Poiché l'aorta ha una parete molto forte che può resistere all'ipertensione, non si verifica lacrimazione spontanea. Le cause della rottura dell'aorta non sono ancora completamente comprese, ma questa è una condizione molto pericolosa. Gli esperti identificano una serie di fattori che portano a una condizione simile..

Vale la pena notare che la rottura dell'aneurisma aortico dissezionale può essere in qualsiasi area. A causa della violazione dell'integrità, possono sorgere alcune difficoltà nel lavoro degli organi interni vicini. In base alla velocità del processo patologico, si possono distinguere diverse forme, vale a dire:

  • acuto;
  • subacuto;
  • cronica.

La forma cronica è considerata la più sicura, poiché è possibile prevenire la rottura completa e il sanguinamento. In forma acuta, le pareti dell'aorta possono rompersi completamente in un tempo molto breve.

A seconda di dove si verifica la rottura dell'aorta del cuore, la patologia è divisa in prossimale e distale. La forma prossimale è caratterizzata dal fatto che la stratificazione avviene nella sezione ascendente del vaso e vi è la sua successiva diffusione al di sotto. La forma distale differisce in quanto la patologia colpisce solo la sezione inferiore.

Segni

Associati allo stadio della malattia e al sito di insorgenza, per la rottura aortica, i sintomi ei segni includono:

Strappo intimoSensazioni dolorose (sul petto o all'interno dello spazio addominale), collasso (mal di testa, debolezza muscolare, desiderio di dormire, palpitazioni, ottusità della pelle), ipertensione.
Delaminazione della parete centraleBruciore improvviso al torace o all'addome, collasso, pressione sanguigna bassa, malfunzionamenti funzionali degli organi peritoneali (la circolazione sanguigna compromessa porta a disfunzioni in un modo o nell'altro).
Rottura aortica illimitatashock emorragico (tachicardia, opacità della pelle, brividi, febbre, diminuzione del volume delle urine).

Il pericolo di rottura dell'aneurisma aortico è determinato dalla sua struttura, dalla quantità di emorragia e dalle sensazioni della vittima. Sono presenti aneurismi sacculari e fusiformi.

Le crescite sacculari sembrano una protrusione frammentaria di una delle pareti dell'aorta e quelle fusiformi - quando il colesterolo o la crescita grassa si trova in tutto il lume interno. Le escrescenze sacculari sono spesso piene di placche trombotiche, che svolgono un ruolo positivo, coprendo la parete aortica assottigliata, quindi i vasi con sovrapposizione fusiforme sono più inclini a rompersi.

Le dimensioni della sporgenza dell'arteria principale sono molto grandi. Il grande diametro dell'accumulo è influenzato dal flusso sanguigno con una pressione considerevole, per questo motivo spesso le cavità di grandi dimensioni si rompono.

Sintomi

I segni di rottura aortica sono piuttosto pronunciati e tra questi si possono distinguere i seguenti:

  • l'inizio del dolore acuto;
  • rapido aumento o diminuzione della pressione;
  • grave debolezza;
  • vertigini e perdita di coscienza;
  • vomito e nausea.

Tutte queste manifestazioni sono anche caratteristiche di molte altre patologie cardiache, quindi è piuttosto difficile determinarlo con precisione dai sintomi esistenti. Se una persona lamenta un deterioramento del benessere e si osservano tutti i segni elencati di rottura dell'aorta toracica, è necessario diagnosticare immediatamente.

Rottura dell'aorta addominale

Se l'aorta si rompe, le cause della morte sono una grave emorragia interna, motivo per cui è importante esaminare e trattare tempestivamente il paziente. I sintomi dell'aneurisma sono associati al sito in cui si manifesta, nonché alla formazione di una rottura, con conseguente emorragia acuta insieme a uno stato di shock.

La rottura addominale dell'aorta addominale è caratterizzata da forte dolore addominale, debolezza improvvisa e visione offuscata. Molto spesso, la sintomatologia cresce abbastanza rapidamente che la persona non ha nemmeno il tempo di spiegare cosa lo infastidisce, ne deriva uno shock e muore all'istante.

Se il divario è localizzato leggermente più in alto, possono verificarsi sensazioni dolorose nel cuore, simili a un infarto. Quando il sangue entra nella regione addominale, si verifica immediatamente la sindrome da shock.

Rottura aortica del cuore

Una condizione simile si osserva abbastanza spesso, specialmente in presenza di fattori provocatori. Quando l'aorta si rompe, la causa della morte del paziente è l'ictus emorragico e l'insufficienza cardiaca. Allo stesso tempo, il sangue smette di muoversi nelle vene, non entra nel cuore, a causa del quale smette di battere. Tutti gli altri organi iniziano a soffrire di una mancanza di afflusso di sangue, tuttavia, a causa della rapidità dell'aspetto, i segni semplicemente non hanno il tempo di presentarsi.

Tra le cause della rottura dell'aorta ci sono la formazione aterosclerotica, l'infezione fungina e l'ipertensione. I pazienti, prima che si verifichi la rottura, lamentano forti dolori nella regione del cuore, mancanza di respiro, debolezza e palpitazioni cardiache.

Se la vena superiore è danneggiata, una condizione simile si manifesta sotto forma di gonfiore e gonfiore del collo, del viso e della parte superiore del corpo. Inoltre, ci sono interruzioni nella respirazione. Le vene del collo si gonfiano rapidamente e la pelle diventa blu.

Fattori provocatori e tipi di interruzioni

Con una serie di malattie in una persona, l'aorta può espandersi, il che in futuro può portare all'aneurisma. Questi includono malattie come la sindrome di Marfan..

Questa è una grave malattia ereditaria che si manifesta nelle patologie del tessuto connettivo. Senza un trattamento adeguato, i pazienti con questa condizione di solito vivono non più di 35 anni.

La causa della morte di questi pazienti è una nave rotta o un'insufficienza cardiaca..

I primi segni di un processo avanzato di rottura aortica sono una violazione dell'integrità dello strato interno della parete vascolare. Nelle condizioni del paziente, ciò si riflette in forti sensazioni spiacevoli: dolore sul lato sinistro del torace e del braccio sinistro.

La persona diventa pallida, sperimenta vertigini. Il vomito può aprirsi.

In questo caso, sono inevitabili picchi di pressione, seguiti da un forte aumento degli indicatori e uno stato di svenimento o semi-svenimento del paziente. Succede che la morte avvenga all'istante.

Quali sono le cause della rottura dell'aorta cardiaca a seguito di aneurisma? Perché sta succedendo? Prima di tutto, la spiegazione fornisce la comprensione stessa della struttura del muscolo cardiaco.

Il fatto è che il miocardio pulsa costantemente e continuamente. Un enorme volume di sangue, che scorre attraverso il muscolo cardiaco in un flusso senza fine, preme con forza sui ponti sottili all'interno del cuore, sporgendoli e allungandoli.

Questo è un processo normale e, con una struttura naturalmente normale delle arterie, in presenza di pareti sane ed elastiche dei vasi sanguigni e del miocardio, questo processo non ha conseguenze negative.

Tuttavia, la rottura dell'aorta del cuore compromette l'intero debugging funzionale del sistema cardiovascolare. Un aneurisma, già presente, si espande, catturando tutte le nuove aree e ritardando significativamente il flusso sanguigno a causa di una distribuzione impropria del sangue all'interno del vaso.

Primo soccorso

È importante non solo sapere cosa causa la rottura dell'aorta, ma anche come fornire il primo soccorso al paziente in modo che la sua vita possa essere salvata. È sulla qualità e la tempestività del primo soccorso, a condizione che la successiva prognosi per una persona dipenderà in gran parte. È imperativo chiamare un'ambulanza e prendere determinate misure prima del suo arrivo. In particolare, è necessario dare al paziente una posizione orizzontale, provare ad alzare la testa. Una persona deve essere ferma per tutto questo tempo..

Devi cercare di calmare il paziente in modo da non aggravare ulteriormente la condizione o provocare attacchi di shock. Inoltre, è vietato dare cibo o bevande, nonché usare lassativi. Se a casa è presente nitroglicerina, è necessario mettere una compressa sotto la lingua del paziente per alleviare in qualche modo il dolore.

Successivamente, è necessario attendere un'ambulanza, poiché una rottura traumatica dell'aorta viene trattata solo con un intervento chirurgico. Inoltre, vengono prescritti farmaci aggiuntivi per trattare la malattia sottostante, che può provocare una rottura della nave..

Diagnostica

La diagnosi di un aneurisma richiede un esame dettagliato. Tuttavia, se si sospetta una rottura aortica in un adolescente o in un adulto, il medico prescrive un trattamento di supporto, che poi cambia in base ai dati diagnostici..

Gli esami ecografici e di risonanza magnetica sono obbligatori, poiché solo questo aiuterà a fare la diagnosi corretta ed escludere la presenza di altre malattie. La vera causa della malattia può essere riconosciuta solo dallo studio dell'hardware.

Caratteristiche del trattamento

Le misure di rianimazione mirano a stabilizzare le condizioni del paziente, eliminare lo shock da dolore, fermare il sanguinamento e prevenire l'insorgenza di insufficienza renale. I metodi di terapia intensiva includono:

  • somministrazione endovenosa di soluzioni glucosio-saline;
  • diuretici;
  • gluconato di calcio;
  • l'imposizione di una pinza sulle navi;
  • applicazione di una compressa speciale all'area aortica;
  • introduzione di un catetere a palloncino nei vasi.

Dopo aver interrotto l'emorragia, l'aneurisma viene rimosso e i vasi vengono sostituiti..

Possibili complicazioni, prognosi

La prognosi è infausta. La mortalità a breve termine dopo la rottura raggiunge il 90%, durante l'intervento chirurgico - 70%. Il tasso di sopravvivenza a tre anni dopo l'intervento chirurgico raggiunge il 45-50%.

Complicazioni:

  • Lesione intraoperatoria all'uretere o alle arterie renali;
  • Tromboembolia;
  • Crollo;
  • Shock;
  • Infezione;
  • Necrosi intestinale.

Conseguenze a lungo termine:

  • Trombosi della protesi;
  • Tromboembolia delle arterie viscerali o iliache;
  • Cancrena;
  • Insufficienza vascolare cronica;
  • Fallimento renale cronico.

Operazione

L'intervento chirurgico per la rottura dell'aorta dovrebbe essere eseguito solo da un medico molto esperto, poiché possono verificarsi gravi complicazioni e c'è un'alta probabilità di morte. Lo sterno viene aperto, quindi l'area danneggiata della nave viene completamente rimossa e suturata applicando uno speciale cerotto sintetico all'articolazione. Se necessario, protesi di parti usurate del cuore.

La rottura dell'aorta addominale viene riparata attraverso un'incisione nella cavità addominale fino al pube. Per una visione migliore, il duodeno viene rimosso dalla cavità addominale per un po '. Dopo pochi minuti, il medico esegue diverse incisioni e rimuove l'aorta, che viene quindi bloccata. Un simile bloccaggio dell'aorta si verifica vicino alle arterie che forniscono sangue ai reni. Di conseguenza, può svilupparsi insufficienza renale. Ecco perché l'operazione viene eseguita il prima possibile..

Dopo l'installazione della protesi, i morsetti aortici vengono rimossi. I chirurghi eseguono quindi un test per assicurarsi che il sistema circolatorio funzioni correttamente. Solo allora il drenaggio viene rimosso e vengono applicate le suture. Il trattamento generalmente dà un buon risultato, ma l'importante è che venga eseguito in modo tempestivo e completo..

Durante l'operazione, la circolazione sanguigna viene trasferita a una macchina cuore-polmone, che svolgerà temporaneamente la funzione del cuore. Dopo l'operazione, il paziente richiede un lungo periodo di riabilitazione sotto la stretta supervisione del medico curante..

Se l'aneurisma non si è ancora rotto, ma esiste una tale minaccia, i medici usano la tecnica dello stent. Significa rafforzare le pareti dei vasi sanguigni introducendo un'endoprotesi. È un intervento chirurgico praticamente sicuro e minimamente invasivo..

Preparazione per appuntamento

Se pensi di avere un aneurisma dell'aorta addominale o sei preoccupato per il rischio di un aneurisma a causa di una forte storia familiare, fissa un appuntamento con il tuo medico di famiglia. Se l'aneurisma viene rilevato precocemente, il trattamento potrebbe essere più semplice ed efficace..

Poiché molti aneurismi dell'aorta addominale si riscontrano durante un esame fisico di routine o mentre il medico sta cercando un'altra condizione, non sono necessari farmaci speciali. Se sei sottoposto a screening per un aneurisma aortico, il tuo medico probabilmente chiederà se qualcuno nella tua famiglia ha un aneurisma aortico, quindi questa informazione sarà pronta..

Poiché le riunioni possono essere brevi e discuterle frequentemente, è una buona idea prepararsi per la riunione. Ecco alcune informazioni per aiutarti a preparare il tuo appuntamento e cosa aspettarti dal tuo medico..

Cosa sai fare

  • Sii consapevole di eventuali restrizioni precedenti. Quando prendi un appuntamento, assicurati di chiedere se c'è qualcosa che devi fare in anticipo, come limitare la tua dieta. Ad esempio, per un'ecografia o un ecocardiogramma, potrebbe essere necessario accelerare per un periodo di tempo.
  • Annota tutti i sintomi che manifesti, compresi quelli che potrebbero sembrare non correlati a un aneurisma dell'aorta addominale.
  • Annotare le informazioni personali chiave, inclusa una storia familiare di malattie cardiache o aneurismi.
  • Fai un elenco di tutti i farmaci, le vitamine o gli integratori che stai assumendo.
  • Se possibile, prendi un familiare o un amico. A volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni che ti sono state fornite durante la riunione. Qualcuno che ti accompagna potrebbe ricordare ciò che ti sei perso o dimenticato.
  • Preparati a discutere della tua dieta, delle abitudini di esercizio e dell'uso del tabacco. Se non stai già seguendo una dieta sana o una routine di esercizi fisici, parla con il tuo medico di eventuali problemi che potresti incontrare quando inizi a lavorare. Assicurati di informare il tuo medico se sei un fumatore attuale o ex.
  • Scrivi le domande da porre al tuo medico.

Il tuo tempo con il tuo medico è limitato, quindi preparare un elenco di domande ti aiuterà a sfruttare al meglio il tuo tempo. Elenca le tue domande dalla più importante alla meno importante se il tempo si esaurisce. Per un aneurisma dell'aorta addominale, alcune domande fondamentali da porre al medico includono:

  • Qual è la causa più probabile dei miei sintomi?
  • Di quali test ho bisogno?
  • Quali trattamenti sono disponibili e quale pensi sarebbe il miglior trattamento per me?
  • Qual è il livello appropriato di attività fisica?
  • Quante volte devo fare lo screening per questo aneurisma?
  • Devo dire ad altri membri della famiglia dell'aerismo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio queste condizioni insieme?
  • Esiste un'alternativa generica al farmaco che mi stai prescrivendo?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me?
  • Quali siti web consigli di visitare per maggiori informazioni?

Oltre alle domande che sei pronto a porre al tuo medico, non esitare a porre ulteriori domande durante il tuo appuntamento in qualsiasi momento quando non capisci nulla..

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il tuo medico potrebbe farti alcune domande. Essendo pronto a rispondere, puoi riservare del tempo per esaminare tutti gli elementi su cui vuoi dedicare più tempo. Il tuo medico potrebbe chiedere:

  • Quando hai notato per la prima volta i tuoi sintomi?
  • Se hai sintomi o se li senti sempre?
  • Quanto sono gravi i tuoi sintomi??
  • Hai una storia familiare di aneurismi?
  • Hai mai fumato?
  • Qualcosa sembra migliorare i tuoi sintomi?
  • E se qualcosa sembra peggiorare i tuoi sintomi?

Cosa puoi fare durante questo periodo

Non è mai troppo presto per apportare cambiamenti salutari allo stile di vita, come smettere di fumare, mangiare cibi sani ed essere fisicamente attivi. Queste sono le principali linee di difesa per mantenere in funzione i vasi sanguigni e prevenire lo sviluppo o il peggioramento di un aneurisma dell'aorta addominale..

Se ti viene diagnosticato un aneurisma dell'aorta addominale, dovresti chiedere informazioni sulle dimensioni del tuo aneurisma, indipendentemente dal fatto che il tuo medico abbia notato cambiamenti e con quale frequenza dovresti visitare il tuo medico per gli appuntamenti di follow-up.

Previsione

Se l'aorta è completamente rotta, la prognosi in questo caso è piuttosto sfavorevole, la maggior parte dei pazienti muore. Ciò è dovuto a vari fattori, in particolare, come:

  • arrivo prematuro di un'ambulanza;
  • troppa emorragia;
  • diagnosi errata;
  • forte tolleranza all'anestesia;
  • età avanzata.

Nelle prime fasi del disturbo, le possibilità del paziente sono molto più alte se consulti un medico per chiedere aiuto in modo tempestivo. L'intervento chirurgico garantisce un completo recupero, tuttavia, ci sono dei rischi associati all'operazione stessa.

Cardiochirurgo: "Sergei Dorenko avrebbe potuto essere operato in tempo"

"Quando la dimensione dell'aneurisma dell'aorta ascendente è superiore a 55 millimetri, questa è un'indicazione al 100% per la chirurgia", ha detto un cardiochirurgo in un'intervista con ", che ha voluto rimanere anonimo. - Sergei aveva un'estensione di 44 millimetri. Questo non è critico, ma i dati di tre anni fa. La situazione potrebbe essere cambiata in tre anni. Molto probabilmente non è migliorato. La dimensione dell'aneurisma potrebbe aumentare fino a 50 millimetri, l'insufficienza valvolare aumenta. In quel punto, ingrossato e assottigliato, e anche quando una persona ha la pressione alta, l'aorta non resiste e si rompe ".

“Sergei Dorenko avrebbe potuto essere operato in tempo, prima che scoppiasse. Era un paziente operabile. E la sua età non è critica ", ha detto il medico..

"Forse il suo medico curante ha considerato l'operazione prematura", ha suggerito la fonte del giornale. - Tre anni fa non c'erano testimonianze su di lei. Il suo cuore stava funzionando relativamente bene e Sergei sembrava forte fisicamente. È un vero peccato che tutto sia accaduto così fatalmente. Destino…"

Azioni preventive

Poiché la rottura dell'aorta in molti casi termina con la morte del paziente, è necessario attuare misure preventive che aiuteranno a prevenire il verificarsi di questa condizione. La terapia condotta correttamente attraverso l'uso di determinati farmaci aiuta a rallentare significativamente il processo di stratificazione del tessuto vascolare. Inoltre, ai pazienti possono essere prescritti farmaci per abbassare i livelli di colesterolo..

Con un forte aumento del danno tissutale, i cardiologi raccomandano un intervento chirurgico. L'operazione è obbligatoria per le persone con sindrome di Marfan.

Idealmente, è meglio evitare l'aneurisma. Poiché il rischio di rottura dei tessuti aumenta con lo sviluppo dell'aterosclerosi, per prevenirla è necessario assumere farmaci che abbassano i livelli di triglicerolo e colesterolo. È imperativo condurre una vita attiva per prevenire l'obesità e, di conseguenza, l'inattività fisica. I cardiologi raccomandano un trattamento tempestivo dell'ipertensione e del diabete. Inoltre, è necessaria una dieta speciale..

Prevenzione

Questa terribile patologia è meglio prevenirla. Per fare ciò, è necessario, prima di tutto, sbarazzarsi della causa che può provocarlo. Se soffri delle malattie elencate nella prima sezione dell'articolo, indirizza tutti i tuoi sforzi al loro trattamento.

Poiché la causa più comune di rottura aortica è il suo aneurisma, accettare un'operazione se viene identificata.

Per prevenire un aneurisma aortico che rischia di rompersi, è necessario proteggersi dagli effetti dei fattori che contribuiscono allo sviluppo di malattie cardiache e vascolari. Una persona dovrebbe smettere di fumare, abuso di alcol e cibi grassi ad alto contenuto calorico. Le persone anziane e quelle a rischio di sviluppare aneurismi dovrebbero essere controllate regolarmente da un cardiologo.

Funzione di potenza

La nutrizione di una persona con una predisposizione alla rottura dell'aorta è importante. L'elenco dei cibi sani include l'avocado, poiché contiene acidi grassi e vitamine che riducono il rischio di sviluppare problemi vascolari. Questo ortaggio aiuta ad eliminare il colesterolo cattivo. Può essere consumato crudo o aggiunto alle insalate.

Il pompelmo è considerato un prodotto utile, poiché contiene molte vitamine e fibre sane. Elimina il rischio di ischemia, aterosclerosi e migliora anche il funzionamento del sistema cardiovascolare.

È utile consumare il melograno, poiché contiene antiossidanti che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo, ridurre il rischio di aneurismi e anche normalizzare la circolazione sanguigna. L'aglio aiuta a combattere i problemi vascolari, poiché contiene molte sostanze utili.

Insieme ai farmaci, è necessario utilizzare la medicina tradizionale, ma prima è necessario consultare il proprio medico. Tutte queste attività aiutano a prolungare la vita e ridurre il rischio di complicanze..

Causa della morte di Sergei Dorenko. Cos'è l'aneurisma e la rottura dell'aorta?

L'aorta è la più grande arteria del corpo umano, il vaso attraverso il quale il sangue scorre dal cuore ad altri organi. Tutte le altre arterie che forniscono sangue al corpo si diramano dall'aorta..

Aorta. Illustrazione: Wikimedia / Edoarado

L'aneurisma aortico è un rigonfiamento della parete dell'aorta. Il diametro della nave aumenta a causa di una violazione della struttura del muro, del suo assottigliamento.

Circa un quarto dei casi sono aneurismi dell'aorta toracica, tre quarti dei casi sono aneurismi dell'aorta addominale.

Ricostruzione TC dell'aneurisma dell'aorta addominale. Illustrazione: Wikimedia / Michel de Villeneuve

Cause di aneurisma aortico: perché si verifica?

Una delle principali cause di aneurisma aortico è l'aterosclerosi, in cui il colesterolo, il calcio e il tessuto fibroso si depositano sulla parete aortica. Si formano le cosiddette placche aterosclerotiche, che indeboliscono le pareti dei vasi.

Il rischio di aterosclerosi e formazione di aneurismi aumenta con l'età, soprattutto dopo i 55 anni. Il fatto è che nel corso degli anni i vasi perdono la loro elasticità..

Gli uomini hanno un rischio maggiore di aneurisma aortico rispetto alle donne.

Altri fattori di rischio:

Stile di vita sedentario.

Alta pressione sanguigna (superiore a 140/80).

Inoltre, le pareti dell'aorta possono rovinare tubercolosi, sifilide, sindrome di Marfan, trauma toracico.

Illustrazione: Centro Scientifico di Chirurgia Cardiovascolare. UN. Bakuleva

Dissezione dell'aneurisma. Cosa significa rottura o dissezione aortica??

La rottura aortica (dissezione aortica o aneurisma da dissezione) fa entrare il sangue tra gli strati della parete del vaso e li stratifica sempre di più. Se il muro dell'aorta è completamente rotto - tutti e tre gli strati sono rotti - la persona perde rapidamente molto sangue.

Se l'aorta si è rotta, nella maggior parte dei casi non è più possibile salvare il paziente. Anche con un ricovero veloce, solo il 20-30% dei pazienti sopravvive, secondo il Centro Scientifico di Chirurgia Cardiovascolare. UN. Bakuleva.

La dissezione aortica si verifica sullo sfondo di anomalie congenite o acquisite nella struttura della parete aortica, nonché l'ipertensione. La dissezione può avvenire nella regione toracica e diffondersi in tutta l'aorta.

Sintomi Quali sono i segni di un aneurisma?

È molto importante rilevare l'aneurisma il prima possibile e iniziare il trattamento senza causare problemi. Ma l'aneurisma aortico è insidioso in quanto in una fase iniziale in circa la metà dei casi non presenta sintomi e segni esterni.

Se compaiono i sintomi, dipende dalla posizione dell'aneurisma, dalle sue dimensioni e dalla presenza di dissezione aortica. Il paziente può lamentarsi di:

Dolore al petto

Mal di schiena, dolore al collo, mascella inferiore

Problemi respiratori, tosse, voce rauca

Sonnolenza, debolezza, ipertensione

Possibili segni di insufficienza cardiaca

I sintomi della dissezione aortica compaiono all'improvviso, come dolore lacerante al petto e alla schiena

Se sospetti dovresti consultare immediatamente un medico. Il ritardo è in pericolo di vita.

Come trovare un aneurisma?

L'aneurisma aortico precoce può essere rilevato mediante tomografia computerizzata (TC). Vengono anche utilizzate radiografie del torace, ecocardiografia, risonanza magnetica per immagini, angiografia.

Illustrazione: Society for Vascular Surgey, vascular.org

Operazione. Trattamento dell'aneurisma aortico

Se viene rilevato un piccolo aneurisma, il medico può raccomandare di eseguire il test ogni sei mesi. Se non aumenta, il trattamento viene eseguito per abbassare la pressione sanguigna e rallentare l'aterosclerosi.

Ma se l'aneurisma è grande o cresce, è importante prevenire la rottura dell'aorta. Quindi viene prescritto un intervento chirurgico.

I chirurghi tagliano l'area interessata dell'aorta e la sostituiscono con una protesi in grado di resistere all'alta pressione. L'operazione viene eseguita a cuore aperto e richiede circa un'ora e mezza, ha detto a Komsomolskaya Pravda un anonimo cardiochirurgo russo. Il recupero può richiedere da una settimana a un mese. Diverse centinaia di tali operazioni vengono eseguite in Russia ogni anno..

Illustrazione: Centro Scientifico di Chirurgia Cardiovascolare. UN. Bakuleva

In alcuni casi, si può rinunciare all'endoprotesi. Un tubo del catetere lungo e stretto viene inserito nell'aorta attraverso una piccola puntura dell'arteria nella coscia. Una speciale protesi vascolare viene inserita attraverso il catetere, che viene fissata dall'interno alle parti sane dell'aorta sopra e sotto l'aneurisma. Dopo tale operazione, puoi recuperare in soli 2-3 giorni..

Malattia e causa della morte di Sergei Dorenko

Il 9 maggio, il giornalista Sergei Dorenko è morto in un ospedale di Mosca dopo un incidente. Un uomo di 59 anni stava guidando una motocicletta nel centro della capitale, ha perso il controllo ed è caduto. Il presentatore radiofonico è morto per cause naturali e non in seguito a un incidente, hanno scoperto i medici. Un'autopsia ha mostrato che la causa della morte era "aneurisma dell'aorta toracica, rotto".

Dorenko sapeva della sua malattia da molto tempo, secondo l'emittente radiofonica "Mosca che parla", il cui redattore capo era il defunto. A Sergei è stato diagnosticato per la prima volta un aneurisma aortico nel 2016, ha confermato la vedova del giornalista Yulia. Successivamente, l'uomo è stato osservato dai medici e ha preso farmaci..

Screenshot del referto medico. Foto: "Mosca parla"

“Il 4 giugno 2016, Sergei è stato sottoposto a un esame ecografico del cuore. La diagnosi è stata fatta: aneurisma dell'aorta ascendente con rigurgito aortico di 1 grado. L'8 giugno 2016 ha eseguito una TAC delle arterie coronarie in un'altra clinica. La diagnosi è stata confermata. Secondo i medici l'operazione non era necessaria. Un anno dopo, ha nuovamente eseguito un'ecografia per il controllo. Sergei sapeva di problemi cardiaci e prendeva regolarmente farmaci per la pressione sanguigna. Tutti i documenti medici sono già stati trasferiti alla polizia ", ha detto Yulia Dorenko (Silyavina).

Screenshot del referto medico. Foto: "Mosca parla"

Screenshot del referto medico. Foto: "Mosca parla"

Sergei Dorenko sapeva di avere un aneurisma e che la sua salute era in grave pericolo, ma ha continuato a vivere una vita piena, ha detto Vladimir Mamontov, direttore generale della stazione radio "Moscow Says".

Cardiochirurgo: "Sergei Dorenko avrebbe potuto essere operato in tempo"

"Quando la dimensione dell'aneurisma dell'aorta ascendente è superiore a 55 millimetri, questa è un'indicazione al 100% per un intervento chirurgico", ha detto un cardiochirurgo in un'intervista con KP, che ha voluto rimanere anonimo. - Sergei aveva un'estensione di 44 millimetri. Questo non è critico, ma i dati di tre anni fa. La situazione potrebbe essere cambiata in tre anni. Molto probabilmente non è migliorato. La dimensione dell'aneurisma potrebbe aumentare fino a 50 millimetri, l'insufficienza valvolare aumenta. In quel punto, ingrossato e assottigliato, e anche quando una persona ha la pressione alta, l'aorta non resiste e si rompe ".

“Sergei Dorenko avrebbe potuto essere operato in tempo, prima che scoppiasse. Era un paziente operabile. E la sua età non è critica ", ha detto il medico..

"Forse il suo medico curante ha considerato l'operazione prematura", ha suggerito la fonte del giornale. - Tre anni fa non c'erano testimonianze su di lei. Il suo cuore stava funzionando relativamente bene e Sergei sembrava forte fisicamente. È un vero peccato che tutto sia accaduto così fatalmente. Destino…"

Cardiochirurgo: come prevenire la morte improvvisa per rottura aortica

Dopo la morte inaspettata del famoso giornalista Sergei Dorenko, molti hanno posto la domanda: cos'è la rottura aortica, perché accade e se è possibile essere protetti da una tale catastrofe. Il capo cardiochirurgo del distretto federale nordoccidentale, accademico dell'Accademia delle scienze russa Gennady Khubulava ha risposto alle domande della Rossiyskaya Gazeta.

Gennady Grigorievich, per favore spiega: perché una tale disgrazia accade completamente inaspettatamente, quando una persona sembra sentirsi normale? Quanto è alto il rischio di un simile disastro?

Gennady Khubulava: Queste sono, forse, le parole chiave: "Mi sembrava di stare bene", ma in realtà una tale catastrofe è nella maggior parte dei casi la fine di una malattia cronica. Le rotture aortiche si verificano come risultato della stratificazione dell'aorta, alterata dal processo patologico, o un aumento delle dimensioni di un aneurisma cronico esistente, cioè un allargamento patologico dell'aorta, di cui una persona potrebbe non essere a conoscenza. La frequenza di tali lacune raggiunge i sei casi ogni 100mila abitanti all'anno. Sembrerebbe non così tanto, ma guarda: 6 per 100 mila, questo è già 60 casi per milione. Ad esempio, a San Pietroburgo, dove ci sono cinque milioni di abitanti, ci sono 300 nuovi casi all'anno all'anno: questa è una cifra abbastanza grande..

Come viene diagnosticato l'aneurisma aortico??

Gennady Khubulava: Se parliamo di diagnostica, molto spesso si tratta di una scoperta accidentale durante l'esame. Questo è il motivo per cui i medici insistono affinché ci siano visite mediche regolari. Ma è importante sapere che per qualsiasi sensazione spiacevole al petto, devi contattare il tuo cardiologo. Ci sono casi di patologia congenita - debolezza del tessuto connettivo - la cosiddetta sindrome di Marfan. In tali pazienti, l'aneurisma può svilupparsi in giovane età e tali pazienti devono essere attentamente monitorati..

Ma, naturalmente, controlli regolari sono importanti per tutte le persone. Soprattutto se ci sono fattori di rischio: una persona soffre di aterosclerosi, ipertensione. Un altro fattore di rischio è il fumo. Bene, ovviamente, vecchiaia. L'aorta invecchia allo stesso modo dell'intero corpo. Questo è, infatti, un tubo attraverso il quale passa una grande quantità di sangue - circa 200 milioni di litri all'anno, e nel tempo inizia a consumarsi. Pertanto, i pazienti anziani, in particolare quelli che soffrono di ipertensione, aterosclerosi, cardiopatia ischemica, necessitano di un esame e un'osservazione più attenti e regolari per prevenire situazioni acute. Le tecnologie mediche, e ovviamente anche la cardiologia, sono in costante sviluppo e miglioramento. Quindi, una delle aree più importanti nella ricerca scientifica dei dipartimenti dell'Accademia medica militare S.M. Kirov e della I.P. Pavlov First St.Petersburg State Medical University, che dirigo, è che studiamo la forza della parete aortica, la probabilità di prevedere rotture aortiche, sviluppiamo modelli per l'organizzazione dell'assistenza ai pazienti in situazioni acute. Modellare questi processi complessi è impossibile senza l'uso delle moderne tecnologie dell'informazione, e in questo stiamo collaborando strettamente con l '"Era" della Technopoli militare innovativa recentemente aperta. La ricerca scientifica messa in pratica aiuterà a prevenire molte catastrofi vascolari acute.

Ma devi capire che il mantenimento della tua salute dipende in gran parte dalla persona stessa. I pazienti dovrebbero essere responsabili della loro salute.

Cosa devi fare per questo?

Gennady Khubulava: La cosa più semplice è che consigliamo di fare la fluorografia del torace ogni anno. Sembra essere la ricerca più comune, di routine e, come spesso si dice, poco istruttiva. Tuttavia, sul fluorogramma, puoi vedere un aumento dei contorni dell'aorta e della sua calcificazione e, ad esempio, calcificazione delle valvole cardiache. E condurre uno studio più approfondito per un tale paziente. Di solito viene eseguita l'ecocardiografia: un esame ecografico del cuore e dei vasi sanguigni. La terza fase, se è necessario chiarire la diagnosi, è la tomografia computerizzata. Ma prima di tutto, dobbiamo ricordare che è più facile prevenire una catastrofe che affrontarne le conseguenze..

Come viene trattato l'aneurisma aortico??

Gennady Khubulava: Se l'allargamento dell'aorta raggiunge un certo grado, è indicato un intervento chirurgico elettivo. Con un'operazione pianificata, i risultati sono molto migliori, poiché il paziente viene esaminato più a fondo, l'operazione e tutto il necessario vengono preparati in anticipo.

Nei casi acuti, quando la delaminazione o la rottura si verificano in modo imprevisto, questa è una situazione molto difficile e un grosso problema. Ma anche qui, in molti casi, se l'assistenza viene fornita in modo tempestivo, ci sono possibilità di salvare il paziente..

Già dal terzo anno a San Pietroburgo è attivo un programma per il trattamento della sindrome aortica acuta. Questo è il primo nel nostro paese implementato in pratica il programma di fornire cure chirurgiche di emergenza a pazienti con lesioni acute dell'aorta toracica. Durante questo periodo, hanno organizzato la logistica per fornire cure di emergenza a tali pazienti, sviluppato e implementato nuovi approcci organizzativi e clinici. Sia i medici pratici che i leader e gli organizzatori delle cure mediche nella nostra città hanno fatto molto. I risultati di tre anni di lavoro stanno migliorando. Ma, ovviamente, la cosa più importante è non portare a condizioni così acute. Se viene stabilita la diagnosi, il trattamento chirurgico viene eseguito di routine. Esistono molti tipi di operazioni, ma l'essenza è che l'aorta viene sostituita con varie protesi vascolari o gli innesti di stent (protesi vascolari speciali) vengono installati endovascolare.


Articolo Successivo
E se c'è una deviazione dell'EOS a sinistra?