Che è meglio - Atorvastatina o Rosuvastatina


La maggiore concentrazione di colesterolo cattivo nel sangue rappresenta un pericolo per la vita e la salute umana. Può causare malattie mortali. Il farmaco più efficace per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue è assumere statine. A questo proposito, l'interesse è la domanda su quale sia meglio: rosuvastatina o atorvastatina.

Cosa hanno in comune i farmaci?

Per capire qual è la differenza e quale farmaco è migliore - Rosuvastatina o Atorvastatina, è necessario condurre un'analisi comparativa. Entrambi i farmaci in esame rappresentano una nuova generazione di statine. È necessario sceglierne uno in modo che, insieme a un effetto terapeutico tangibile, abbia effetti collaterali minimi..

Il loro meccanismo d'azione è approssimativamente lo stesso, ma ci sono lievi differenze. Se comprendi la differenza tra loro, puoi regolare il trattamento di un particolare paziente, il che migliorerà significativamente la prognosi per il suo recupero. Ciò che la rosuvastatina e l'atorvastatina hanno in comune è che entrambi i farmaci hanno un duplice effetto: abbassare il colesterolo cattivo e aumentare il colesterolo buono..

Anche comune a questi due farmaci è che:

  • migliorare le condizioni del rivestimento interno dei vasi sanguigni con la sua disfunzione;
  • migliorare il flusso sanguigno attraverso i vasi;
  • hanno un effetto benefico sulla parete vascolare.

Entrambi i farmaci hanno indicazioni comuni per l'uso. Poiché appartengono alle statine di ultima generazione, possono essere prescritte non solo per il trattamento di malattie, ma anche per la loro prevenzione, difficile con le statine di prima e seconda generazione a causa dei numerosi effetti collaterali che ne derivano..

Pertanto, i farmaci in questione sono raccomandati per l'uso in pazienti che hanno un aumentato rischio di sviluppare una malattia coronarica. I fattori che aumentano questo rischio includono:

  • età superiore a 55 anni;
  • una storia di diabete mellito;
  • dipendenza dal fumo;
  • ipertensione;
  • predisposizione ereditaria al colesterolo alto;
  • lipoproteine ​​ad alta densità di sangue basso.

Atorvastatina e Rosuvastatina non sono prescritte per il trattamento di bambini e adolescenti, durante l'allattamento e la gravidanza, nella fase acuta della malattia del fegato. Sono usati con cautela se il paziente soffre di alcolismo, è incline alla miopatia o ha una storia di insufficienza renale..

Il massimo effetto terapeutico dell'assunzione di statine di nuova generazione si ottiene dopo 4 settimane dall'inizio della somministrazione. Se il medicinale viene assunto da una donna che ha preservato le sue capacità riproduttive, si raccomanda, insieme alle statine, di prendersi cura di una contraccezione affidabile.

Entrambi i farmaci hanno un numero minimo di effetti collaterali, quindi sono ben tollerati dai pazienti. Possono essere assunti indipendentemente dall'assunzione di cibo e senza essere legati a un momento specifico della giornata..

Qual è la differenza

Il confronto dei farmaci Atorvastatina e Rosuvastatina ha rivelato che, nonostante alcune somiglianze, appartengono a statine di diverse generazioni. La rosuvastatina è lo sviluppo più recente e l'atorvastatina lo precede. Il vantaggio dell'ultima generazione è che è possibile ridurre il dosaggio del farmaco, poiché è altamente efficace.

A differenza di Atorvastatina, il 90% di Rosuvastatina viene escreto dal corpo attraverso il sistema digerente e il 5% attraverso l'urina. Inoltre, se confrontiamo i farmaci tra loro in termini di abbassamento del colesterolo a bassa densità, l'atorvastatina è leggermente inferiore alla rosuvastatina..

Il primo si riduce di un massimo del 54% e il secondo del 63%. Differiscono anche nell'emivita. Se per Atorvastatin questo periodo di tempo dura da 15 a 30 ore, allora per Rosuvastatin - 19 ore.

Il farmaco di ultima generazione ha una maggiore biodisponibilità. Ciò significa che viene assorbito meglio dal corpo. Ma la differenza tra loro non è così significativa: Atorvastatina - 12% e Rosuvastatina - 20%.

Ciò che rende questi farmaci diversi è la natura della loro solubilità. Quindi, la rosuvastatina è un farmaco idrofilo e l'atorvastatina è lipofila. Ciò significa che Atorvastatina è liposolubile e Rosuvastatina è solubile in acqua. Se devi scegliere tra Atoris e Rosuvastatina, allora devi tenere presente che Atoris è un tipo di Atorvastatina, quindi le somiglianze e le differenze saranno più o meno le stesse.

In termini di sicurezza, entrambi i farmaci considerati sono approssimativamente uguali. Ma, ad esempio, nel diabete di tipo 2, la preferenza dovrebbe essere data alla rosuvastatina, poiché ha un effetto minore sul metabolismo dei carboidrati.

Se confrontiamo questi farmaci in termini di costo, in generale il prezzo di Atorvastatina è significativamente inferiore al costo di Rosuvastatina. In questo senso sono importanti il ​​dosaggio del farmaco e il numero di compresse nella confezione. Ad esempio, 90 compresse da 20 mg di Atorvastatina costeranno circa 800 rubli, mentre per la stessa confezione di Rosuvastatina dovrai pagare più di 1000 rubli.

Se giudichiamo l'efficacia di questi farmaci, la pratica dimostra che la rosuvastatina ha un effetto più pronunciato rispetto ad atorvastatina. Sono più efficaci e hanno meno probabilità di causare effetti collaterali rispetto alle statine di prima generazione come la simvastatina.

Caratteristiche di Atorvastatina

Il farmaco Atorvastatina appartiene alla categoria delle statine di terza generazione. Il farmaco è disponibile in vari dosaggi: 10, 20, 40 e 80 mg. Esistono 2 tipi di questo farmaco nella rete di farmacie: produzione russa (Atorvastatina) e israeliana (Atorvastatina-Teva). Il principio attivo di atorvastatina è atorvastatina calcio triidrato.

Il farmaco riduce la concentrazione di lipoproteine ​​a bassa densità e allo stesso tempo aumenta il contenuto di lipoproteine ​​ad alta densità. Efficace anche nell'ipercolesterolemia familiare e omozigote. L'efficacia del farmaco viene mostrata dopo 2 settimane di uso regolare. Già dopo 30 giorni si ottiene il massimo effetto dell'agente anticolesterolo, che permane per tutto il periodo di trattamento.

L'assunzione di Atorvastatina deve essere associata a una dieta. Secondo la dieta, il paziente dovrebbe escludere dalla dieta cibi ricchi di grassi animali, nonché piatti preparati mediante frittura. Puoi prendere le pillole indipendentemente dall'ora del pasto. Il dosaggio viene selezionato individualmente dal medico curante in base ai risultati del profilo lipidico.

La dose iniziale è di 10 mg, successivamente, se necessario, può essere aumentata a 80 mg al giorno. I pazienti con insufficienza renale o epatica assumono atorvastatina a questo dosaggio iniziale tutto il tempo. Le indicazioni per la nomina di Atorvastatina sono il trattamento complesso di alti livelli di colesterolo totale e colesterolo LDL e un aumento dei livelli di trigliceridi.

Durante l'assunzione di atorvastatina, possono svilupparsi le seguenti reazioni avverse:

  • disturbi del sonno;
  • mal di testa e vertigini;
  • anemia o trombocitopenia;
  • disturbi dispeptici;
  • artrite e mialgia;
  • allergia;
  • rigonfiamento;
  • calvizie;
  • aumento della sudorazione;
  • sensibilità alla luce.

L'atorvastatina non è prescritta per l'uso con una maggiore attività degli enzimi epatici, insufficienza renale, durante la gravidanza e l'allattamento, con intolleranza individuale ai componenti del farmaco, gravi patologie epatiche. Il farmaco è anche controindicato nei pazienti di età inferiore ai 18 anni..

Caratteristiche di rosuvastatina

La rosuvastatina è un agente ipolipemizzante ed è prescritta per normalizzare il livello di trigliceridi, fosfolipidi e lipoproteine ​​nel sangue. Il principale ingrediente attivo è la rosuvastatina. È prescritto per il trattamento e la prevenzione dell'ipercolesterolemia, dell'aterosclerosi e delle sue complicanze, della trombosi venosa.

La rosuvastatina riduce le alte concentrazioni di colesterolo a bassa densità, colesterolo totale, trigliceridi, apoliproteina. Allo stesso tempo, aiuta ad aumentare il livello di lipoproteine ​​ad alta densità. Sullo sfondo dell'assunzione di questo farmaco, l'indice aterogenico diminuisce. Questo effetto indica una normalizzazione del profilo lipidico..

Le indicazioni per questo farmaco sono le seguenti:

  • tendenza ereditaria ad aumentare il colesterolo;
  • rilevamento primario di livelli elevati di colesterolo nel sangue;
  • alti livelli di trigliceridi nel sangue;
  • prevenzione delle complicanze dell'aterosclerosi, in particolare angina pectoris, ipertensione, infarto miocardico e ictus in pazienti di età superiore ai 50 anni.

Qual è la differenza tra rosuvastatina e atorvastatina?

Indipendentemente dal nome, tutti i farmaci appartenenti al gruppo delle statine hanno lo stesso meccanismo d'azione sull'uomo.

I farmaci di questo gruppo bloccano l'enzima HMG-CoA reduttasi, che si trova nel fegato ed è coinvolto nella sintesi del colesterolo. Il blocco dell'enzima porta ad una diminuzione della quantità di lipoproteine ​​a bassa densità e ad un aumento simultaneo delle lipoproteine ​​ad alta densità.

Ci sono tre statine principali nella medicina moderna:

  • rosuvastatina;
  • atorvastatina;
  • simvastatina.

La somiglianza nell'effetto sul corpo di diverse statine fa pensare a cosa sia meglio usare Rosuvastatina o Atorvastatina durante la terapia

Rosuvastatina e Atorvastatina: qual è la differenza?

Entrambe le statine appartengono al gruppo dei composti sintetici. Entrambi i composti hanno un effetto molto simile sul corpo, struttura e origine simili, per questo motivo è abbastanza difficile identificare il più efficace di essi..

Qual è la differenza tra rosuvastatina e atorvastatina?

Una delle differenze più significative tra questi farmaci risiede nelle loro proprietà fisiche e chimiche. Questi composti hanno solubilità differenti. La differenza tra Atorvastatina e Rosuvastatina è che la prima sostanza è più lipofila e la seconda è più idrofila. Rispetto ad atorvastatina, rosuvastatina ha un effetto maggiore sulle cellule del fegato e il suo analogo sulle strutture cerebrali.

Inoltre, i farmaci differiscono nelle caratteristiche di assorbimento e distribuzione nei tessuti del corpo, nonché nel grado di influenza sul livello di colesterolo nel corpo..

La differenza tra i farmaci appare già nella fase di assorbimento dal lume intestinale. L'atorvastatina non è raccomandata per essere bevuta con il cibo, poiché quest'ultimo riduce significativamente il grado di assorbimento del farmaco nel sangue. Il suo analogo viene assorbito nel flusso sanguigno a una velocità costante indipendentemente dai pasti, quindi può essere consumato in qualsiasi momento.

Le differenze esistenti tra i farmaci hanno un impatto significativo sulle indicazioni e controindicazioni per l'utilizzo dei fondi.

Il metabolismo di queste due statine presenta differenze significative.

La differenza tra i farmaci in termini di efficacia

La rosuvastatina appartiene alla quarta generazione di farmaci in questo gruppo e l'atorvastatina appartiene alla terza.

Una delle differenze è la maggiore efficienza dei farmaci di quarta generazione rispetto ai precedenti. Se si sceglie tra Atorvastatina e Rosuvastatina dal punto di vista della medicina basata sull'evidenza, è necessario tenere presente che l'efficacia del primo farmaco nel ridurre la quantità di LDL è quasi 2 volte inferiore all'efficacia del secondo farmaco.

Sono stati condotti numerosi studi clinici con l'utilizzo di farmaci di quarta generazione, che ne dimostrano la maggiore efficacia rispetto ad altre generazioni di farmaci..

Il metabolismo delle statine di 4a generazione è per molti versi simile ai processi che avvengono durante il metabolismo dei farmaci di prima e seconda generazione di questo gruppo, ma gli effetti collaterali del loro utilizzo sono più lievi.

La significativa differenza indicata di Rosuvastatina ne consente l'inclusione nel complesso degli agenti utilizzati durante la terapia complessa. Questa differenza è un vantaggio significativo e consente di ampliare significativamente la cerchia di pazienti per il cui trattamento il farmaco è approvato per l'uso..

Atorvastatina e Rozuvastatina sono ottimi farmaci per la terapia a lungo termine per l'ipercolesterolemia. Questa qualità dei farmaci è assicurata dalla loro bassa concentrazione nel sangue, che è associata a un'assunzione unica di farmaci al giorno..

L'efficacia del farmaco è il criterio più importante con cui viene effettuato il confronto tra i prodotti medici..

Il vantaggio di rosuvastatina è la sua maggiore efficienza negli studi clinici. L'analisi ottenuta durante la ricerca mostra:

  1. Rosuvastatina assunta riduce la concentrazione di lipoproteine ​​a bassa densità del 10% in modo più efficace rispetto ad Atorvastatina a dosaggi uguali.
  2. È stata stabilita una significativa diminuzione della mortalità e della morbilità tra i pazienti con patologie del cuore e del sistema vascolare.

Durante la conduzione di studi comparativi, è stato riscontrato che l'incidenza di reazioni avverse e indesiderabili quando si utilizzano entrambi i tipi di statine è praticamente la stessa..

Queste differenze hanno un impatto significativo sulla scelta del farmaco per la terapia. Il farmaco più sicuro in ogni caso specifico può essere selezionato dal medico curante, tenendo conto di tutti i dati ottenuti durante l'esame del paziente.

Inoltre, il medico, nella scelta di un medicinale, tiene conto di tutti i vantaggi e gli svantaggi di ciascun farmaco, il che aumenta significativamente l'efficacia della terapia per abbassare il colesterolo e riduce il rischio di effetti collaterali derivanti dall'uso di medicinali..

L'uso di medicinali

Le statine di nuova generazione sono droghe sintetiche, sono in grado di influenzare in modo significativo il livello di colesterolo e LDL rispetto ai loro predecessori.

Inoltre, le istruzioni per l'uso dei medicinali consentono di combinarli con altri mezzi durante la terapia complessa..

L'uso di farmaci può migliorare in modo significativo le condizioni delle pareti dei vasi sanguigni del sistema circolatorio. Rosuvastatina e Atorvastatina sono usate per trattare qualsiasi forma di patologia associata a un aumento della quantità di colesterolo nel sangue..

L'efficacia di Razuvastatina e Atorvastatina durante la terapia

La rosuvastatina è una droga sintetica, le sue proprietà medicinali sono state dimostrate da un gran numero di studi e l'uso del farmaco è economico. Il medicinale è prescritto in un piccolo dosaggio.

Le principali indicazioni per l'uso sono l'attacco cardiaco acuto, lo sviluppo di ipertensione secondaria, aterosclerosi e ictus.

L'ordine di somministrazione del farmaco è simile a quello di tutte le statine. Nei primi giorni, il dosaggio raccomandato non deve superare i 10 mg al giorno. Inoltre, in assenza di effetti collaterali, la dose giornaliera del farmaco viene aumentata se necessario. Il dosaggio massimo consentito non è superiore a 40 mg al giorno. Il farmaco non è prescritto per il trattamento dell'ipercolesterolemia se la patologia è geneticamente o ereditaria.

Il farmaco è sicuro per le cellule del fegato, non è in grado di danneggiare le fibre muscolari. La massima efficacia si ottiene con un uso regolare del prodotto per 30 giorni.

Gli studi hanno dimostrato una maggiore efficacia di Rosuvastatina rispetto ad Atorvastatina, mentre il dosaggio del primo farmaco era due volte inferiore alla quantità del secondo farmaco utilizzato, 40 mg contro 80.

Quando si sceglie un farmaco per la terapia, è importante ricordare che l'uso di statine di quarta generazione è più sicuro per un paziente affetto da ipocolesterolemia e, allo stesso tempo, l'efficacia dell'uso di droghe è molto più alta.

Il vantaggio di Atorvastatina è un alto grado di variabilità utilizzato nel trattamento di patologie, dosaggi che possono variare da 40 a 80 mg.

Una scelta così ampia di dosi per la terapia rende l'uso di questo farmaco uno dei più sicuri. La variabilità facilita anche la regolazione della quantità di farmaco utilizzato nel trattamento. Il vantaggio di Atorvastatina è la sua alta efficienza nella lotta contro gli ictus. I dati disponibili indicano che la nomina di questo farmaco riduce del 50% la probabilità di sviluppare una condizione patologica.

Quando si sceglie tra rosuvastatina e atorvastatina, il medico è principalmente guidato dai dati ottenuti durante l'esame del corpo del paziente, inoltre, tiene conto delle caratteristiche del corpo del paziente e della probabilità di effetti collaterali.

Determinare in ogni caso specifico quale dei farmaci è meglio per il paziente può essere fatto solo dal medico che supervisiona la terapia farmacologica..

Rosuvastatina o Atorvastatina - che è meglio? I 5 fatti principali!

Rosuvastatina e Atorvastatina: qual è la differenza?

I livelli elevati di colesterolo sono la causa di molte malattie del cuore, del cervello, dei vasi periferici. L'aterosclerosi (deposito di colesterolo nella parete delle arterie) è la principale causa di morte nel mondo e nei paesi post-sovietici. Le statine sono quei farmaci che possono rallentare e con un uso prolungato arrestare lo sviluppo dell'aterosclerosi. Il confronto tra Atorvastatina e Rosuvastatina, come i due migliori rappresentanti di questo gruppo, ti consentirà di scegliere un farmaco per ciascuno individualmente.

Composizione

Atorvastatina e Rosuvastatina contengono principi attivi con lo stesso nome.

Meccanismo di azione

Entrambi i farmaci sono rappresentanti dello stesso gruppo farmacologico e quindi il loro meccanismo d'azione è simile. Le differenze tra loro risiedono nella forza dell'azione: per ottenere effetti clinici identici, la dose di Rosuvastatina può essere due volte inferiore a quella di Atorvastatina..

Il meccanismo d'azione dei farmaci è quello di sopprimere l'enzima coinvolto nella formazione del precursore del colesterolo. Di conseguenza, il livello di colesterolo totale e lipoproteine ​​a bassa e bassissima densità (LDL, VLDL), i trigliceridi diminuisce. Sono la ragione per la formazione di placche nei vasi sanguigni, infarti, ictus, ecc..

Indicazioni

Entrambi i farmaci dovrebbero essere usati nei seguenti casi:

  • Aumento del livello di colesterolo totale nel sangue;
  • Livelli elevati di LDL, VLDL, trigliceridi;
  • Cardiopatia ischemica (insufficiente apporto di sangue al muscolo cardiaco) e tutte le sue manifestazioni (infarto, angina pectoris);
  • Aterosclerosi dell'aorta, vasi degli arti inferiori, cervello, arterie renali;
  • Con ipertensione - per prevenire lo sviluppo di aterosclerosi.

Controindicazioni

Atorvastatina non deve essere utilizzata per:

  • Intolleranza al farmaco;
  • Malattia epatica acuta;
  • Disfunzione del fegato;
  • Gravidanza e allattamento.
  • Intolleranza al farmaco;
  • Malattia epatica acuta;
  • Disfunzione epatica;
  • Grave insufficienza renale;
  • Danno sistemico ai muscoli scheletrici;
  • Assunzione di ciclosporina;
  • Gravidanza e allattamento;
  • Età inferiore a 18 anni.

Effetti collaterali

Atorvastatina può causare:

  • Mal di testa;
  • Debolezza;
  • Insonnia;
  • Dolore al petto;
  • Disfunzione epatica;
  • Infiammazione degli organi ENT;
  • Indigestione;
  • Dolore ai muscoli e alle articolazioni;
  • Rigonfiamento;
  • Reazioni allergiche.

Effetti collaterali di rosuvastatina:

  • Sviluppo del diabete mellito (violazione del metabolismo dei carboidrati);
  • Dolore alla testa;
  • Indigestione;
  • Disfunzione epatica;
  • Dolore muscolare;
  • Debolezza.

Forme di rilascio e prezzo

I prezzi per le compresse di Atorvastatina variano notevolmente a seconda del produttore:

  • 10 mg, 30 pezzi - 130-260 rubli;
  • 10 mg, 60 pezzi - 300 rubli;
  • 10 mg, 90 pezzi - 550-710 rubli;
  • 20 mg, 30 pezzi. - 165-420 rubli;
  • 20 mg, 90 pezzi - 780-1030 rubli;
  • 40 mg, 30 pz. - 295-630 RUB.

Anche il costo delle compresse di rosuvastatina varia notevolmente:

  • 5 mg, 28 pezzi - 1970 p;
  • 5 mg, 30 pz. - 190-530 rubli;
  • 5 mg, 90 pezzi - 775-1020 rubli;
  • 5 mg, 98 pezzi - 5620 p;
  • 10 mg, 28 pezzi - 420-1550 RUB;
  • 10 mg, 30 pezzi - 310-650 rubli;
  • 10 mg, 60 pezzi - 620 p;
  • 10 mg, 90 pezzi - 790-1480 rubli;
  • 10 mg, 98 pezzi - 4400 rubli;
  • 10 mg, 126 pezzi. - 5360 p;
  • 15 mg, 30 pezzi - 600 rubli;
  • 15 mg, 90 pezzi - 1320 p;
  • 20 mg, 28 pezzi - 505-4050 rubli;
  • 20 mg, 30 pezzi. - 400-920 rubli;
  • 20 mg, 60 pezzi - 270 - 740 RUB;
  • 20 mg, 90 pezzi - 910 - 2170 RUB;
  • 40 mg, 28 pezzi - 5880 p;
  • 40 mg, 30 pz. - 745-1670 RUR;
  • 40 mg, 90 pezzi - 2410-2880 RUB.

Rosuvastatina o Atorvastatina - che è meglio?

Se scegli quale farmaco è migliore da un punto di vista puramente clinico, allora sarà sicuramente Rosuvastatina. Poiché può essere assunto a un dosaggio inferiore, il numero e la frequenza dei suoi effetti collaterali sono significativamente inferiori a quelli di Atorvastatina. Tuttavia, è molto costoso, soprattutto da Teva o Astrazenek (Crestor). Assumere un farmaco ogni mese, che richiederà una quantità così impressionante per alcuni pazienti, è semplicemente insopportabile. In quanto tale, Atorvastatina rimane la statina più comunemente usata..

Quale è meglio: Atorvastatina o Rosuvastatina? Recensioni

  • Ho il colesterolo ereditario, mio ​​padre è morto di infarto a quasi 40 anni. Bevo Atorvastatina da molto tempo, ho quasi 40 anni e non morirò ancora, ei vasi, sebbene non molto buoni, sono ancora abbastanza sopportabili;
  • Non posso bere questo farmaco: il fegato inizia immediatamente a giocare cattivo, appare la debolezza;
  • Una medicina molto strana. L'effetto non si fa sentire, ma tutti i medici lo costringono a prenderlo. Ma le analisi sono buone dopo di lui.
  • Non posso permettermi di spendere quell'importo ogni mese, anche se mi piace. E non sopporto Atorvastatina;
  • Un ottimo sostituto per Atorvastatina: dosaggio inferiore, meglio tollerato;
  • Non capisco perché pagare soldi così folli se puoi bere analoghi più economici.

Confronto di Atorvastatina e Rosuvastatina: effetti collaterali, pratica medica e recensioni

Atorvastatina e Rosuvastatina sono le statine più popolari, farmaci che sono familiari alle persone con colesterolo alto nel sangue. Nonostante abbiano un effetto simile, c'è una differenza significativa tra loro che deve essere considerata quando si sceglie un farmaco..

Cosa sono le statine?

Le statine sono una categoria separata di farmaci ipolipemizzanti (ipolipemizzanti) usati per trattare l'ipercolesterolemia, cioè livelli persistentemente alti di colesterolo (XC, Chol) nel sangue che non possono essere ridotti con metodi non farmacologici: uno stile di vita sano, sport e dieta.

Oltre all'effetto principale, le statine hanno altre proprietà benefiche che prevengono lo sviluppo di gravi complicanze cardiovascolari:

  • mantenere la crescita delle placche aterosclerotiche in uno stato stabile;
  • fluidificare il sangue riducendo l'aggregazione di piastrine ed eritrociti;
  • sollievo dall'infiammazione endoteliale e ripristino della sua funzionalità;
  • stimolazione della sintesi dell'ossido nitrico, necessario per il rilassamento dei vasi sanguigni.

Di solito le statine vengono prese con un eccesso significativo della norma ammissibile di colesterolo - da 6,5 ​​mmol / l, tuttavia, se il paziente ha fattori aggravanti (forme genetiche di dislipedimia, aterosclerosi esistente, infarto o ictus nella storia), allora vengono prescritte a tassi inferiori - da 5, 8 mmol / l.

Composizione e principio di azione

La composizione dei farmaci Atorvastatina (Atorvastatina) e Rosuvastatina (Rosuvastatina) comprende sostanze sintetiche delle ultime generazioni di statine sotto forma di sale di calcio - atorvastatina calcio (III generazione) e rosuvastatina calcio (IV generazione) + componenti ausiliari, inclusi derivati ​​del latte (lattosio monoidrato ).

L'azione delle statine si basa sull'inibizione dell'enzima responsabile della produzione di colesterolo da parte del fegato (fonte di circa l'80% della sostanza).

Il meccanismo d'azione di entrambi i farmaci è finalizzato ad inibire l'enzima chiave responsabile della produzione di colesterolo: sopprimendo (inibendo) la sintesi dell'HMG-KoA reduttasi (HMG-CoA-reduttasi) nel fegato, riducono la produzione di acido mevalonico, precursore del colesterolo interno (endogeno).

Inoltre, le statine stimolano la formazione di recettori responsabili del trasporto di lipoproteine ​​a bassa densità (LDL, LDL), in particolare a bassa densità (VLDL, VLDL) e trigliceridi (TG, TG) al fegato per l'utilizzo, il che porta ad una forte diminuzione delle frazioni "cattive" di colesterolo nel siero.

Una caratteristica delle nuove generazioni di statine è anche che non influenzano il metabolismo dei carboidrati, cioè Atorvastatina e Rosuvastatina aumentano solo in modo insignificante la concentrazione di glucosio, il che consente loro di essere assunte anche da persone con diabete mellito di tipo II non insulino-dipendente..

Atorvastatina o Rosuvastatina: che è meglio?

Ogni successiva sintesi di un principio attivo farmacologico provoca la comparsa di altre caratteristiche farmacologiche in esso, rispettivamente, la successiva Rosuvastatina differisce da Atorvastatina in nuove qualità che rendono i preparati basati su di essa più efficaci e più sicuri.

Confronto dei farmaci Atorvastatina e Rosuvastatina (tabella):

AtorvastatinaRosuvastatina
Appartenente a un certo gruppo di statine
III generazioneIV generazione
Emivita del principio attivo (ore)
7-919-20
L'attività dei metaboliti identificati
no
Dosaggio primario, medio e massimo consentito (mg)
20/10/805/10/40
Tempo di comparsa del primo effetto dal ricevimento (giorni)
7-145-9
Tempo per ottenere un risultato terapeutico 90-100% (settimane)
4-63-5
Effetti a livello di lipidi semplici
si (idrofobico)no (idrofilo)
Il grado di coinvolgimento del fegato nel processo di trasformazione
più del 90%meno di 10%

L'uso di Atorvastatina e Rosuvastatina a dosi medie, riduce quasi altrettanto bene il livello di colesterolo "dannoso" - del 48-54% e del 52-63%, pertanto la scelta finale del farmaco in ciascun caso viene effettuata tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo del paziente:

  • sesso, età, eredità e ipersensibilità alla composizione;
  • malattie dell'apparato digerente e urinario;
  • farmaci, cibo e stile di vita presi contemporaneamente;
  • risultati di studi di laboratorio e strumentali.

La rosuvastatina è migliore per il trattamento dell'ipercolesterolemia nelle persone con problemi al fegato e al pancreas. A differenza delle statine del passato, non richiede trasformazione, ma entra immediatamente nel flusso sanguigno. Viene escreto principalmente attraverso l'intestino, il che riduce il carico funzionale su questi organi..

Se una persona con colesterolo alto ha diagnosticato l'obesità, l'atorvastatina dovrebbe essere preferita. Grazie alla sua liposolubilità, partecipa attivamente alla scomposizione dei lipidi semplici e previene la conversione del colesterolo dai depositi di grasso esistenti..

In presenza di epatosi grassa o cirrosi epatica, l'assunzione di Atorvastatina comporta frequenti controlli della concentrazione di enzimi epatici nel sangue, pertanto, in assenza di obesità, per il trattamento a lungo termine si consiglia di scegliere una statina con un dosaggio inferiore del principio attivo e il rischio di "effetti collaterali", ovvero Rosuvastatina.

Tabella di confronto degli effetti collaterali

Se ci affidiamo alla pratica medica e alle revisioni dei pazienti che assumono statine per lungo tempo, allora con l'uso di alte dosi del principio attivo di entrambe le generazioni III e IV, in rari casi (fino al 3%) si possono osservare effetti collaterali di varia gravità da alcuni sistemi corporei.

Confronto degli "effetti collaterali" di Atorvastatina e Rosuvastatina (tabella):

L'area del danno al corpoPossibili effetti collaterali dall'assunzione del farmaco
AtorvastatinaRosuvastatina
Tratto gastrointestinale
  • bruciore di stomaco, nausea, vomito, sensazione di pesantezza;
  • violazione delle feci (stitichezza o diarrea), gonfiore;
  • bocca secca, gusto alterato, scarso appetito;
  • dolore e fastidio nell'addome / pelvi (gastralgia).
Apparato locomotore
  • danno al tessuto muscolare;
  • completa distruzione delle fibre.
  • diminuzione della forza muscolare;
  • distrofia parziale.
Gli organi della percezione visiva
  • offuscamento del cristallino e "oscurità" davanti agli occhi;
  • formazione di cataratta, atrofia ottica.
sistema nervoso centrale
  • vertigini frequenti, mal di testa irragionevole;
  • debolezza, affaticamento e irritabilità (astenia);
  • sonnolenza o insonnia, crampi agli arti;
  • sensazione di bruciore, formicolio sulla pelle e sulle mucose (parestesia).
Organi di emopoiesi e afflusso di sangue
  • disagio e dolore al petto (toracalgia);
  • insufficienza (aritmia) e aumento della frequenza cardiaca (angina pectoris);
  • una diminuzione del numero di piastrine (trombocitopenia);
  • diminuzione della libido (potenza), disfunzione erettile.
Fegato e pancreas
  • insufficienza epatica e pancreatite acuta (0,5-2,5%).
  • soppressione delle funzioni degli epatociti (0,1-0,5%).
Reni e vie urinarie
  • deterioramento dei reni in pazienti dializzati.
  • disfunzione renale e pielonefrite acuta.

Atorvastatina può essere sostituita con rosuvastatina

Se il farmaco è scarsamente tollerato, il che è espresso da conseguenze negative per il fegato, confermate dal deterioramento dei parametri di laboratorio, è necessario regolare il regime di Atorvastatina: annullare temporaneamente, ridurre il dosaggio oppure è possibile sostituirlo con la nuova Rosuvastatina.

Non puoi farlo da solo, perché di solito in 2-4 settimane dopo l'interruzione del farmaco, il livello di lipidi nel sangue ritorna al suo valore originale, il che può peggiorare notevolmente la salute del paziente. Pertanto, la decisione sulla possibilità di sostituzione deve essere presa in collaborazione con il medico..

I migliori farmaci di 3a e 4a generazione

Sul mercato farmaceutico, le statine della terza e quarta generazione sono rappresentate sia da farmaci originali - Liprimar (atorvastatina) e Crestor (rosuvastatina), sia da copie simili, i cosiddetti. generici realizzati con lo stesso principio attivo, ma con un nome diverso (DCI):

  • atorvastatina - Tulip, Atomax, Liptonorm, Torvakard, Atoris, Atorvastatin;
  • rosuvastatina - Roxera, Rosucard, Mertenil, Rosulip, Lipoprime, Rosart.

L'azione dei generici è quasi completamente identica all'originale, quindi una persona ha il diritto di scegliere lui stesso un analogo del genere, in base alle preferenze personali.

È importante capire, nonostante il fatto che Atorvastatina e Rosuvastatina non siano la stessa cosa, dovrebbero essere prese altrettanto sul serio: analizzare attentamente la salute del fegato e dei reni, in anticipo e in futuro, e seguire rigorosamente il regime di trattamento prescritto dal medico, dieta e attività fisica.

Rosuvastatina e Atorvastatina: che è meglio?

I farmaci Rosuvastin e Atorvastatin sono agenti ipolipemizzanti. Oltre alla capacità di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, hanno proprietà antiossidanti e prevengono la crescita e la divisione delle cellule tumorali. Prodotto da varie società farmaceutiche russe ed è un farmaco da prescrizione.

Caratteristiche di rosuvastatina

Il farmaco è una compressa bianca biconvessa contenente il principio attivo rosuvastatina nelle seguenti concentrazioni:

  • 5 mg;
  • 10 mg;
  • 20 mg;
  • 40 mg.

I farmaci Rosuvastin e Atorvastatin abbassano il colesterolo nel sangue, hanno proprietà antiossidanti e inibiscono la crescita delle cellule tumorali.

Le compresse sono vendute in scatole di cartone. La quantità minima in un pacchetto è di 7 pezzi, il massimo è di 300 pezzi..

La biodisponibilità del farmaco è di circa il 20%. La concentrazione massima nel sangue viene raggiunta 5 ore dopo l'ingestione. Emivita - 19 ore.

La dose raccomandata del farmaco è di 10 mg (per i pazienti della razza mongoloide - 5 mg), da assumere una volta al giorno. Se necessario, può essere aumentato a 20 mg una volta al giorno, ma non prima di un mese dopo. L'uso di un dosaggio di 40 mg è possibile solo nelle forme gravi della malattia ed esclusivamente sotto la supervisione di un medico.

Caratteristiche di atorvastatina

Il componente attivo del farmaco è il principio attivo con lo stesso nome, che può essere contenuto in una compressa nelle seguenti concentrazioni:

  • 10 mg;
  • 20 mg;
  • 40 mg;
  • 80 mg.

A seconda del produttore, le compresse possono essere rotonde o ovali, con un'iscrizione su uno dei lati. Il medicinale viene venduto in scatole di cartone. Il numero minimo di compresse in una confezione è di 10 pezzi, il massimo è di 300 pezzi..

L'atorvastatina deve essere assunta a stomaco vuoto, poiché la combinazione con il cibo altera l'assorbimento del principio attivo.

Il farmaco è caratterizzato da una bassa biodisponibilità (12%). La concentrazione massima viene raggiunta entro 1-2 ore dall'ingestione. L'emivita è di 13 ore.

Il dosaggio del farmaco dipende dalla concentrazione iniziale di colesterolo e deve essere selezionato individualmente per ciascun paziente. La dose iniziale raccomandata è di 10 mg una volta al giorno. La dose massima consentita al giorno è di 80 mg. Il farmaco deve essere assunto a stomaco vuoto. La combinazione con il cibo altera l'assorbimento del principio attivo.

Confronto di farmaci

Entrambi i farmaci in esame appartengono al gruppo delle statine sintetiche. Rispetto ad altre sostanze di questa classe, sono caratterizzati da una marcata diminuzione del livello di TG. Tuttavia, i loro ingredienti attivi non sono identici..

Somiglianza

Questi farmaci hanno lo stesso scopo di assumere - per abbassare la concentrazione di colesterolo. La loro azione farmacologica è ridotta all'inibizione della HMG-CoA reduttasi. La conseguenza delle reazioni provocate da questo è una diminuzione del contenuto di colesterolo nelle cellule e un'attivazione del catabolismo del colesterolo LDL. Il grado di diminuzione della sua concentrazione dipende in modo esponenziale dalla dose del farmaco..

Ulteriori effetti positivi derivanti dall'assunzione di rosuvastatina o atorvastatina saranno:

  • migliorare lo stato dell'endotelio con la sua disfunzione;
  • normalizzazione delle proprietà reologiche del sangue;
  • miglioramento delle condizioni delle pareti vascolari e dell'ateroma.

Le indicazioni per il loro utilizzo sono le seguenti malattie:

  • ipercolesterolemia di varia origine, inclusa ipercolesterolemia familiare omozigote;
  • iperlipidemia di tipo IIa e IIb;
  • III tipo di disbetalipoproteinemia;
  • ipertrigliceridemia endogena (tipo IV).

Inoltre, tali farmaci vengono utilizzati per la prevenzione di pazienti con una serie di fattori nello sviluppo della malattia coronarica, come:

  • età superiore a 55 anni;
  • fumare;
  • diabete;
  • ipertensione;
  • riduzione del colesterolo nel sangue (HDL);
  • dipendenza genetica.

Sono anche prescritti a quelle persone a cui è già stata diagnosticata l'ischemia, al fine di ridurre la probabilità di sviluppare angina pectoris, infarto o ictus..

I medicinali hanno controindicazioni simili. Rosuvastatina o Atorvastatina non sono prescritte:

  • con malattie del fegato in fase attiva;
  • durante i periodi di gravidanza e allattamento;
  • bambini e adolescenti.

I farmaci devono essere usati con cautela quando:

  • alcolismo;
  • predisposizione alla miopatia;
  • grave insufficienza renale.

Anche le manifestazioni delle reazioni negative del corpo alla terapia con questi medicinali sono simili. Quando vengono presi, è possibile sviluppare effetti collaterali come:

  • insonnia e vertigini, così come altre reazioni dal sistema nervoso centrale;
  • disfunzioni sensoriali, come perdita del gusto o ronzio nelle orecchie;
  • dolore al petto, aritmia, angina pectoris;
  • anemia, disturbi emorragici;
  • bronchite, polmonite, asma bronchiale, sangue dal naso;
  • nausea e altre reazioni dell'apparato digerente;
  • artrite, esacerbazione della gotta;
  • rigonfiamento;
  • lo sviluppo di infezioni urogenitali;
  • reazioni dermatologiche;
  • cambiamenti nei parametri del sangue di laboratorio;
  • aumento di peso;
  • la crescita delle ghiandole mammarie;
  • manifestazioni di allergie.

Il massimo effetto terapeutico si ottiene dopo 4 settimane di terapia con questi farmaci.

Quando assumono questi farmaci, le donne in età riproduttiva devono utilizzare metodi contraccettivi affidabili..

Qual è la differenza

Nonostante la somiglianza, questi farmaci appartengono a diverse generazioni di statine. La rosuvastatina è uno sviluppo più recente che consente di ridurre il dosaggio medio e massimo del principio attivo grazie alla sua maggiore efficacia.

I farmaci in questione hanno diverse vie di escrezione:

  • l'atorvastatina viene escreta dal corpo nella bile sotto forma di metaboliti, in cui viene convertita dagli enzimi epatici;
  • rosuvastatina - invariata con le feci.

La rosuvastatina è una sostanza idrofila e l'atorvastatina è solubile nei grassi.

Nel diabete mellito di tipo 2, è preferibile scegliere Rosuvastatina, poiché ha un effetto minore sul metabolismo dei carboidrati.

Che è più sicuro

Gli studi dimostrano che l'incidenza delle reazioni avverse è la stessa per entrambi i farmaci..

È stato notato che nel diabete di tipo 2 è preferibile scegliere statine idrofile, che includono la rosuvastatina, poiché tali sostanze hanno un effetto minore sul metabolismo dei carboidrati..

Che costa meno

I prezzi di rosuvastatina e atorvastatina dipendono da una serie di fattori:

  • il numero di compresse nella confezione;
  • produttore del farmaco;
  • politica dei prezzi delle farmacie;
  • regione di acquisto del medicinale.

Una popolare farmacia online offre Rosuvastatina ai seguenti prezzi:

  • 30 compresse da 10 mg ciascuna prodotte da Izvarino Pharma - 545,7 rubli;
  • 30 compresse da 10 mg, prodotte da Vertex, 349,3 rubli;
  • 60 compresse da 20 mg ciascuna, prodotte da LLC Canonpharm Production, - 830,5 rubli;
  • 90 compresse da 20 mg, prodotte dalla società "Severnaya Zvezda", - 1.010,8 rubli.

Allo stesso tempo, Atorvastatin può essere acquistato al seguente costo:

  • 30 compresse da 10 mg ciascuna prodotte dalla società Severnaya Zvezda - 138 rubli;
  • 30 compresse da 10 mg, prodotte da OOO Ozone, - 65,4 rubli;
  • 60 compresse da 40 mg ciascuna prodotte da Severnaya Zvezda - 361,4 rubli;
  • 90 compresse da 20 mg ciascuna del marchio Vertex - 799 rubli.

Dai prezzi indicati si può vedere che Atorvastatina è un farmaco più economico di Rosuvastatina.

Che è meglio: rosuvastatina o atorvastatina?

Dati liberamente disponibili che confrontano l'efficacia di questi medicinali mostrano che la terapia con rosuvastatina ha un effetto più pronunciato sull'abbassamento della concentrazione di colesterolo. Inoltre, questo farmaco appartiene alla quarta generazione di statine e suggerisce una maggiore efficacia come agente profilattico per la malattia ischemica..

Tuttavia, la scelta di un farmaco deve essere effettuata dal medico curante per ciascun paziente, tenendo conto delle sue caratteristiche individuali, delle malattie concomitanti e delle capacità finanziarie..

È possibile sostituire Rosuvastatina con Atorvastatina?

Nonostante il fatto che un confronto delle composizioni mostri che il principio attivo di Rosuvastatina e Atorvastatina non è lo stesso, sono analoghi e intercambiabili. Tuttavia, prima di effettuare il passaggio da un farmaco all'altro, è imperativo consultare un medico, poiché la farmacocinetica dei farmaci è diversa, a causa della quale questi farmaci influenzano il fegato e le cellule cerebrali in modi diversi e hanno anche diverse vie di escrezione..

Recensioni di medici

Grigory, 46 anni, Mosca: “La cosa principale che un paziente deve sapere quando assume tali farmaci è che il loro appuntamento non sostituisce la necessità di aderire alla dieta prescritta. Prima di tutto, consiglio sempre Rosuvastatina, poiché la sua grande efficacia è stata clinicamente dimostrata. Quando compaiono reazioni collaterali, le traduco in analoghi ".

Valentina, 34 anni, Novosibirsk: “Considero l'assunzione di questi farmaci una buona prevenzione delle malattie cardiovascolari e dell'aterosclerosi cerebrale. Li prescrivo a tutti i pazienti con colesterolo alto ".

Recensioni dei pazienti su rosuvastatina e atorvastatina

Nikolay: 52 anni, Kazan: “L'unico vantaggio di Atorvastatin è il suo costo inferiore. Per me, l'assunzione era accompagnata da un gran numero di reazioni avverse: nausea e mal di testa erano regolarmente disturbati. Allo stesso tempo, il livello di colesterolo nel sangue è rimasto elevato ".

Svetlana, 45 anni, Murmansk: “Su consiglio di un medico, sono passato dall'assunzione di Atorvastatina a Rosuvastatina, poiché spesso durante il trattamento si verificava nausea. Posso notare che il nuovo farmaco non provoca una tale reazione, mentre influisce efficacemente anche sui livelli di colesterolo ".

Confronto tra Atorvastatina e Rosuvastatina: quale farmaco è più efficace nell'abbassare il colesterolo, effetti collaterali

Dall'articolo imparerai qual è la differenza tra Rosuvastatina e Atorvastatina, indicazioni per l'uso, controindicazioni, effetti collaterali dei farmaci.

Atorvastatina e Rosuvastatina: cosa hanno in comune i farmaci?

I farmaci Rosuvastatina e Atorvastatina sono l'ultima generazione di statine. Farmaci di nuova generazione con effetti collaterali minimi, ben tollerati, l'assunzione di fondi non è vincolata al cibo oa un tempo specifico. Le statine hanno un duplice meccanismo d'azione: abbassano il colesterolo cattivo a favore del colesterolo buono, hanno un effetto positivo sull'endotelio vascolare, migliorano la struttura della parete vascolare e le sue funzioni, fluidificano il sangue.

Atorvastatina e Rosuvastatina hanno indicazioni d'uso comuni - i farmaci sono usati per trattare e prevenire condizioni patologiche associate a un metabolismo del colesterolo alterato: predisposizione genetica all'ipercolesterolemia, malattia coronarica, età superiore a 55 anni, diabete mellito, dipendenza da nicotina, squilibrio tra lipoproteine ​​a favore di LDL.

I farmaci sono controindicati nei bambini, adolescenti, donne in gravidanza, madri che allattano, con processi acuti nel fegato. I farmaci sono prescritti con cautela per alcolismo, miopatia, insufficienza renale cronica. Se le statine vengono assunte da una donna in età riproduttiva, è necessaria una correlazione dei contraccettivi con gli specialisti.

Entrambi i farmaci dimostrano la massima efficacia in un mese dall'inizio della somministrazione..

Rosuvastatina e Atorvastatina: differenze tra i farmaci

Prima di tutto, Rosuvastatina è il nuovo rappresentante delle statine, Atorvastatina è il suo predecessore. Inoltre, i farmaci hanno proprietà fisiche e chimiche diverse, che determinano gli effetti collaterali di ciascuno. L'atorvastatina è liposolubile, assorbita peggio nell'intestino. La rosuvastatina si dissolve in acqua, cioè direttamente nel plasma sanguigno, quindi il cibo non ha effetto su di essa.

In secondo luogo, l'atorvastatina è correlata agli enzimi epatici, che sono coinvolti nel metabolismo di altre sostanze, quindi il farmaco ha molte interazioni competitive negative. La rosuvastatina non ha praticamente tali conflitti.

La rosuvastatina può essere assunta in una dose inferiore rispetto ad atorvastatina, che ha un effetto positivo sull'incidenza di complicanze nel cuore e nei vasi sanguigni. Tuttavia, questo non significa che l'atorvastatina sia peggiore a priori. Ogni farmaco viene selezionato individualmente, tenendo conto della fisiologia umana e delle malattie correlate.

Quasi tutta la rosuvastatina viene escreta attraverso il tratto gastrointestinale in 19 ore, riducendo le LDL di oltre il 60%, mentre Atorvastatina riduce al minimo il colesterolo cattivo di non più del 50% e la sua emivita è di circa 30 ore. Pertanto, ad esempio, nel diabete mellito, con quasi lo stesso grado di sicurezza del farmaco, viene data preferenza alla rosuvastatina (ha un effetto minore sul metabolismo dei carboidrati). L'atorvastatina è indubbiamente più efficace contro gli ictus (con l'inizio tempestivo della terapia, riduce il rischio di ictus del 50%).

Al prezzo di Atorvastatina è significativamente più basso (Rosuvastatina - più di 1000 rubli per confezione, Atorvastatina - meno di 800).

Atorvastatina o Rosuvastatina: quale è meglio scegliere?

Non esiste una risposta definitiva alla domanda. La scelta del farmaco per ogni paziente è individuale ed è prerogativa del medico, che tiene conto dei dati dell'esame clinico e di laboratorio, delle caratteristiche del corpo umano, del rischio di effetti collaterali e complicanze. La responsabilità per l'azione del farmaco prescritto ricade sulle spalle del medico che monitora l'attuazione del regime di trattamento selezionato.

È possibile sostituire Atorvastatina con Rosuvastatina e viceversa?

Sì, una tale sostituzione di Atorvastatina con la più recente Rosuvastatina è possibile con scarsa tolleranza del primo farmaco, compromissione della funzionalità epatica, deterioramento dei parametri di laboratorio. La sostituzione inversa non è praticata. Non puoi farlo da solo, poiché il livello di lipidi nel sangue, un paio di settimane dopo l'interruzione del farmaco, ritorna a quello iniziale, il che peggiora drasticamente le condizioni del paziente. In assenza di un medico, questo è irto di gravi conseguenze..

Tabella degli effetti collaterali delle statine

Nel caso del trattamento con statine, gli effetti collaterali possono essere fino al 3% e variare in gravità da tutti i sistemi corporei. Questo è più chiaramente visibile nella tabella:

Sistema corporeoEffetti collaterali
AtorvastatinaRosuvastatina
Tratto gastrointestinaleNausea costante, sensazione di pesantezza,

dispepsia, costipazione, flatulenza, secchezza della mucosa orale, alterazione del gusto, appetito, gastralgia di origine sconosciuta

Apparato locomotoreDanno muscolare totaleDegenerazione parziale delle fibre muscolari
Analizzatore visivoViolazione della trasparenza del cristallino con perdita dell'acuità visiva, oscurità davanti agli occhi: cataratta, atrofia del nervo ottico
CNSVertigini, cefalea di origine sconosciuta, persistenti

debolezza, aumento della fatica, nervosismo, astenia, disturbi del sonno, convulsioni, parestesie

SangueDisagio al petto, dietro lo sterno, aritmie, angina pectoris, trombocitopenia, disfunzione erettile, diminuzione della libido
Fegato, sistema biliare, pancreasInsufficienza epatica funzionale, pancreatite acuta (fino al 2%)Morte di epatociti (fino allo 0,5%)
IPUCompromissione significativa della funzione renale, anche in pazienti in emodialisiDisfunzione renale, pielonefrite acuta

Opinione dell'autore

Atorvastatina e Rosuvastatina sono l'ultima generazione di statine, quest'ultima è una versione migliorata e più efficace della prima. Entrambi i farmaci sono abbastanza sicuri, ma a causa delle loro diverse proprietà fisico-chimiche, hanno diversi effetti collaterali e rimangono una priorità per il trattamento dell'ipercolesterolemia con varie patologie concomitanti. Entrambi sono farmaci da prescrizione. Il vantaggio indiscutibile dei medicinali è il minimo rischio di complicazioni durante il loro utilizzo, indipendentemente dal fatto che siano prescritte le versioni originali di medicinali o analoghi.

La prescrizione di farmaci è prerogativa e responsabilità del medico curante, ma bisogna capire che Atorvastatina e Rosuvastatina non sono la stessa cosa, la loro sostituzione meccanica indipendente può portare a risultati imprevedibili. Inoltre, la nomina di statine dovrebbe essere preceduta da un approfondito esame clinico e di laboratorio dei pazienti, una valutazione della sicurezza della funzione del fegato, dei reni, dello stato del cuore, dei vasi sanguigni. È inoltre necessario rispettare il regime terapeutico selezionato, la dieta, l'attività fisica..


Articolo Successivo
Perché i piedi e le mani si congelano