Cos'è l'analisi sass?


Coagulogramma: un'analisi completa degli indicatori della coagulazione del sangue. Gli studi sul sangue venoso con il metodo della coagulometria aiutano a valutare lo stato e l'efficienza del funzionamento di vari collegamenti di tali sistemi sanguigni come la coagulazione, l'anticoagulazione e il fibrinolitico.

Gli indicatori del coagulogramma, o emostasiogrammi, sono studiati per valutare il possibile rischio di iper- e ipocoagulazione, rispettivamente, aumento e diminuzione della capacità di coagulazione del sangue, probabilità di coaguli di sangue o sanguinamento.

Come prepararsi per un test di coagulazione del sangue

Questo studio viene eseguito rigorosamente a stomaco vuoto, con una pausa dopo l'ultimo pasto per almeno 12 ore. All'ultimo pasto, si consiglia di escludere dalla dieta cibi piccanti, grassi e in scatola con un'abbondanza di spezie. È consentita solo acqua pura e non minerale da bevande, succhi, composte, bevande e alcolici sono esclusi.

Immediatamente prima dell'analisi, si raccomanda di evitare stress fisici, emotivi e mentali (camminata veloce, eccitazione), oltre a fumare per 30 minuti.
Con il corso di trattamento attuale o recentemente completato con farmaci anticoagulanti, è necessario informare lo specialista sul nome, il dosaggio e la durata della somministrazione.
Se nel processo di prelievo di sangue si avverte una sensazione di nausea, vertigini, deterioramento della salute, è necessario informare immediatamente il personale medico.

Come viene eseguita l'analisi?

La raccolta del sangue venoso viene eseguita dalla vena cubitale senza l'applicazione di un laccio emostatico. Per rispettare le regole della coagulologia, vengono riempite due provette, si deve esaminare il biomateriale della seconda per riempire il contenitore contenente il coagulante.

Dove donare il sangue per l'emoculogramma?

Un esame del sangue per un emostasiogramma viene eseguito in cliniche e laboratori pubblici e privati, questa analisi è una di quelle di base. Tutti i laboratori certificati con il set necessario di reagenti e attrezzature possono analizzare gli indicatori di emostasi.
Il costo dei test dipende dal laboratorio e dal set di fattori del sangue valutati.

Quanti giorni viene eseguito il coagulogramma?

L'analisi del sangue stessa richiede dalle 24 alle 48 ore, il che è dovuto alla necessità di valutare vari indicatori quando si interagisce con i reagenti a intervalli regolari. Con un carico di lavoro elevato di medici di laboratorio, la necessità di trasportare biomateriali, il tempo di studio può aumentare.

In quali casi è prescritto un esame del sangue per un coagulogramma

Indipendentemente dalla presenza di eventuali sintomi e segni di patologie della coagulazione del sangue, viene prescritta un'analisi per l'emostasi in preparazione all'intervento e durante il periodo gestazionale. Pertanto, viene valutata la probabilità di rischi di sanguinamento e formazione di trombi potenzialmente letali durante l'intervento chirurgico o il parto (con mezzi naturali o con taglio cesareo).
Altre indicazioni per questa analisi sono:

  • gestosi della gravidanza, nonché aborti ripetuti;
  • lesioni accompagnate da emorragie interne e / o esterne;
  • la presenza di una tendenza alla trombosi, trombosi, vene varicose dei vasi sanguigni, tendenza al tromboembolismo;
  • infarto, ictus nella storia, condizioni preinfarto, ischemia, aritmia;
  • patologia del sistema circolatorio;
  • disfunzioni epatiche;
  • controllo delle condizioni durante la terapia anticoagulante;
  • patologie emorragiche, anemia cronica, epistassi frequenti, mestruazioni abbondanti, inclusione di sangue nelle secrezioni (urina, feci), improvvisa perdita della vista, ecc.;
  • terapia a lungo termine con farmaci anabolizzanti, glucocorticosteroidi, assunzione di contraccettivi orali;
  • visita medica di routine.

Componenti del sistema emostatico

Il sistema emostatico comprende sostanze biologiche e meccanismi biochimici che mantengono il sangue in uno stato liquido, oltre a prevenire e arrestare il sanguinamento. La funzione principale del sistema emostatico è quella di mantenere un equilibrio tra fattori coagulanti e anticoagulanti. Lo squilibrio è realizzato dall'ipercoagulazione (aumento della coagulabilità del sangue, che porta alla formazione di coaguli di sangue) e dall'ipocoagulazione (diminuzione della coagulazione, pericolo di sanguinamento prolungato).

La coagulazione del sangue è fornita da due meccanismi: esterno e interno. Con lesioni dei tessuti e violazioni delle pareti dei vasi sanguigni, viene rilasciata la tromboplastina tissutale (fattore III), che innesca il processo esterno di coagulazione del sangue. Il meccanismo interno richiede il contatto del collagene dell'endotelio delle pareti vascolari e dei componenti del sangue.

Indicatori e norme di emostasi

Laboratori diversi possono utilizzare metodi diversi per studiare gli indicatori. Quindi, il tasso di velocità del processo di coagulazione varia da 5-10 a 8-12 minuti, a seconda della tecnica scelta (secondo Lee-White o Mass e Margot). La valutazione della conformità dei risultati deve essere eseguita in conformità alle specifiche linee guida di laboratorio.

Nome dell'indicatoreDesignazione accettataNorme, unità
Tempo di protrombinaPT11-15 s.
INRINR0.82-1.18
Indice di protrombinaPTI72-123%
Tempo di tromboplastina parziale attivatoAPTT23-36 s.
Tempo di trombinaTv14-21 s.
Tempo di ricalcificazione attivatoABP81-127 s.
Antitrombina IIIATIII76-126%
D-dimero250-500 ng / ml
Complessi fibrina-monomerici solubiliRFMK0,36-0,48 unità
Fibrinogeno2,7-4,0 grammi

Ogni norma del coagulogramma e dei suoi componenti nella tabella viene fornita senza tenere conto degli indicatori di sesso e di età e delle caratteristiche individuali. Per decifrare gli indicatori dell'emostasi, è necessario contattare uno specialista.

Decodifica di indicatori di emostasi

Cosa è incluso nello studio del coagulogramma? Lo studio di base dell'emostasi comprende diversi indicatori, valutati in aggregato.

Indice del tempo di coagulazione

Questo indicatore valuta la velocità di formazione di un coagulo di fibrina nel sito di lesione ed è valutato dall'intervallo di tempo tra l'inizio del sanguinamento e la cessazione. Per il sangue venoso, la velocità di riferimento della formazione di trombi è compresa tra 5 e 10 minuti.

Un eccesso dell'indicatore indica spesso la presenza di tali malattie e condizioni come trombocitopenia, emofilia, carenza di vitamina C, patologia epatica e si verifica anche durante la terapia con anticoagulanti indiretti (Trental, Warfarin, Aspirina, ecc.). Una lettura al di sotto del normale indica una capacità accelerata di formare coaguli e può anche diminuire dopo un sanguinamento esteso. Nelle donne, si nota una diminuzione del tempo di coagulazione durante l'assunzione di farmaci contraccettivi.

Indicatore PTI

L'indice di protrombina mostra il rapporto tra il tempo di coagulazione del sangue dello standard studiato e quello accettato. L'indicatore più favorevole è il 97-100%, corrispondente al tasso generale. Tuttavia, le deviazioni non indicano inequivocabilmente una deviazione nel funzionamento del corpo: nelle donne, durante il trasporto di un feto, durante la gravidanza, il PTI può raggiungere il 150%, che è una caratteristica fisiologica del periodo gestazionale. In media, il superamento dei limiti normali indica la probabilità di formazione di trombi, una diminuzione - i rischi di sanguinamento..

Indice del tempo di trombina

Il tempo di trombina è il periodo necessario per la conversione della fibrina dal fibrinogeno. Il tempo di trombina superiore al normale indica una ridotta quantità di fibrinogeno nel sangue e accompagna anche gravi patologie e malattie del fegato (epatite, cirrosi).
Una lettura al di sotto del normale è più spesso associata a una maggiore quantità di fibrinogeno..

APTT come fattore nel controllo dell'assunzione di anticoagulanti

L'APTT viene misurato in base alla durata della formazione del coagulo quando il biomateriale reagisce con il calcio. Questo indicatore è particolarmente rilevante per il controllo e la correzione della terapia con coagulanti diretti (eparina). Può anche indicare coagulazione intravascolare disseminata, presenza di malattie autoimmuni, patologie epatiche.

L'indice AVR consente di valutare la probabilità di patologie come trombofilia, trombocitopenia, e anche variazioni durante la terapia anticoagulante, con lesioni interne significative, ustioni.

Una pronunciata inosservanza della norma è particolarmente pericolosa con un tasso estremamente basso e indica lo sviluppo di una condizione pericolosa per la vita: sanguinamento esteso e prolungato.

L'indicatore VLR viene valutato in correlazione con il tempo di ricalcificazione attivato. Valori bassi indicano una maggiore attività emostatica..

Stima della quantità di fibrinogeno

Il fibrinogeno proteico appartiene ai fattori di coagulazione del sangue I. Viene prodotto nel fegato e un cambiamento nella sua quantità può indicare la patologia di questo organo. Il superamento della norma di questo indicatore può accompagnare malattie infiammatorie e traumi tissutali, la carenza è valutata come primaria (eziologia genetica) o secondaria, provocata da un consumo eccessivo durante l'emostasi.

Thrombotest

Thrombotest è un metodo di valutazione visiva della quantità di fibrinogeno in un biomateriale. Normalmente, questo indicatore corrisponde al livello 4-5.

La valutazione della concentrazione dei complessi solubili febbrina-monomerici è importante nella diagnosi di CID. L'interpretazione degli indicatori è importante anche per la formazione di trombi, gravidanze complicate, funzionalità renale compromessa, durante il periodo di recupero dopo procedure invasive, ecc..

Antitrombina III

Una glicoproteina correlata agli anticoagulanti naturali. Le sue norme variano notevolmente a seconda dell'età del paziente. Il tasso di antitrombina 3 nelle donne cambia anche durante la gravidanza, che non è una condizione patologica.
Ragioni per eccesso e carenza di antitrombina III

Superare la normaMotivi di carenza
Malattie di eziologia infiammatoriaInsufficienza congenita o ereditaria
Carenza di vitamina K.Disfunzione epatica cronica
Disfunzione epatica acutaTrombosi di varia localizzazione, tromboembolia
Terapia farmacologica (farmaci, glucocorticosteroidi, steroidi anabolizzanti)Terapia coagulante diretta (eparina)
Assunzione di contraccettivi oraliIschemia

D-dimero come indicatore dell'emostasi

Il D-dimero è un prodotto di degradazione della fibrina; la sua quantità viene utilizzata per stimare l'attività fibrinolitica del plasma. Un aumento indica la presenza di trombosi intravascolare, malattia del fegato, ischemia o infarto del miocardio e può anche formarsi con il fumo prolungato.
Il deficit dell'indicatore non ha significato clinico.

Stima del tempo di sanguinamento

Quando si studia questo indicatore, viene studiato il periodo dall'inizio del sanguinamento alla formazione di un coagulo nel capillare. Metodologia: con un ago sterile affilato, viene applicata una lesione superficiale al lobo dell'orecchio e viene stimato il tempo dall'inizio alla fine del sanguinamento. Un indicatore che supera la norma ha un valore diagnostico.

Caratteristiche dell'emostasi nelle donne in gravidanza: ricerca e interpretazione dei risultati

I cambiamenti che si verificano durante il periodo gestazionale si riflettono in tutti i sistemi corporei, incluso il processo di emopoiesi. Durante la gravidanza, i tassi di emostasi cambiano e la valutazione dovrebbe essere basata sulla conformità del periodo di gestazione con i valori di riferimento.
Il fattore principale nel modificare la coagulazione del sangue è associato ad un aumentato rischio di sanguinamento durante l'aborto, distacco di placenta e durante il parto, in relazione al quale la fibrinolisi viene soppressa.

Emostasi gestazionale

Gli indicatori normali cambiano con un aumento della gestazione.

Ottieni una risposta gratuita dai migliori avvocati del sito.

28.265 risposte a settimana

2.744 medici rispondenti

Chiedi a un dottore!

Ottieni una risposta gratuita dai migliori medici del sito.

  • È gratis
  • È molto semplice
  • È anonimo

28.265 risposte a settimana

2.744 medici consulenti

Le informazioni sul sito non sono considerate consigli, diagnosi o trattamenti prescritti dal medico sufficienti. Il contenuto del sito non sostituisce la consulenza medica professionale a tempo pieno, la visita medica, la diagnosi o il trattamento. Le informazioni sul Sito non sono destinate all'autodiagnosi, alla prescrizione di farmaci o ad altri trattamenti. In ogni caso, l'Amministrazione o gli autori di questi materiali non sono responsabili per eventuali perdite subite dagli Utenti a seguito dell'uso di tali materiali..
Nessuna informazione sul sito è un'offerta pubblica..
Google+

Se trovi delle carenze, scrivi a [email protected]

Statistiche
Sono state aggiunte 6 domande al giorno, sono state scritte 9 risposte, di cui 1 risposta da 3 specialisti in 1 conferenza.

Dal 4 marzo 2000, 375 specialisti hanno scritto 511 756 risposte a 2 329 486 domande

Valutazione reclami

  1. Analisi del sangue 1455
  2. Gravidanza 1368
  3. Cancro 786
  4. Analisi delle urine 644
  5. Diabete 590
  6. Fegato 533
  7. Ferro 529
  8. Gastrite 481
  9. Cortisol474
  10. Diabete mellito 446
  11. Psichiatra 445
  12. Tumore 432
  13. Ferritin418
  14. Allergia 403
  15. Zucchero nel sangue 395
  16. Ansia 388
  17. Rash387
  18. Oncologia 379
  19. Epatite 364
  20. Slime350

Valutazione del farmaco

  1. Paracetamol 382
  2. Eutirox202
  3. L-tiroxina 186
  4. Dufaston176
  5. Progesterone 168
  6. Motilium162
  7. Glucosio-E160
  8. Glucosio 160
  9. L-Ven155
  10. Glycine 150
  11. Caffeina 150
  12. Adrenalina148
  13. Pantogam147
  14. Cerucal143
  15. Ceftriaxone142
  16. Mezaton139
  17. Dopamina137
  18. Mexidol136
  19. Caffeina-sodio benzoato 135
  20. Benzoato di sodio 135

Trovato (20 messaggi)

Ciao! Donazione di sangue per la coagulazione - SASS. Per favore, dimmi, cosa significa un aumento delle norme? 36 anni, non incinta (ho appena letto qui con domande del genere rivolte principalmente alle donne incinte). Il sangue è stato donato immediatamente dopo le infezioni respiratorie acute. Risultati: Fibrinogeno - 4,. open (2 altri post)

12 febbraio 2011 / Ori

Grazie per la risposta! Ma penso, forse vale la pena riprendere il CASS un po 'più tardi, o non vale più la pena farlo, perché non darà informazioni su possibili problemi vascolari (ad esempio, ci sono depositi sulle pareti dei vasi sanguigni)? Bene, guarda. Guarda

11 febbraio 2011 / Ori

. (aumento dei linfociti, monociti, diminuzione dei neutrofili), può davvero essere polmonite? Anche il giorno della resa ci fu un mal di stomaco. In generale, sono andato a prendere SASS, tk. alla madre di 62 g è stata recentemente diagnosticata l'aterosclerosi e le è stato detto che aveva sangue denso. Quindi ho deciso di controllare il mio. Guarda

Ciao! Mia figlia di 8 anni nell'aprile 2010. nella città di Vladivostok è stata diagnosticata una trombocitopatia disaggregativa. Epistassi ricorrenti. Trombocitogramma:… aperto (altri 2 messaggi)

5 febbraio 2011 / Nat. Karnaukhova...

. Non mi alzavo quasi dal letto. Sanguinamento nasale 4 volte al giorno, lividi sulle gambe. C'era anche un esame del sangue per CASS + APTT: PTI 98%, tempo di ricalcificazione 110 sec., Tempo eparina-49 sec., TPT-15 min., fibrinogeno-2,22 g / l., Thrombotest-4 cucchiai., (APTT. vedere

. confezioni di piastrine e 1 confezione di sangue. la sera verrà trasfuso altro sangue. oggi ha consultato un ginecologo, a causa del sanguinamento uterino in corso, ha prescritto contagocce con ossitocina. SASS: PTI 89, PT 20, APTT 65.1, fibrinogeno 1.3, TB 15, thrombotest 2 cucchiai. Aperto

. Non lo so, diranno domani. sebbene il sanguinamento uterino sia iniziato. secondo i medici, è iniziato sullo sfondo di insufficienza renale acuta. Non sapevo che ci fosse sanguinamento uterino dai reni. Questo succede? domani invierò un esame del sangue clinico, biochimica e SASS aperto (1 messaggio in più)

27 maggio 2010 / Marina

. confezioni di piastrine e 1 confezione di sangue. la sera verrà trasfuso altro sangue. oggi ha consultato un ginecologo, a causa del sanguinamento uterino in corso, ha prescritto contagocce con ossitocina. SASS: PTI 89, PT 20, APTT 65.1, fibrinogeno 1.3, TB 15, thrombotest 2 cucchiai. Guarda

. : analisi del sangue clinico, analisi generale delle urine, test biochimici, radiografia dei seni del cranio, fluorografia degli organi del torace, EMF, SASS - senza patologia. Trattamento con effetto instabile. Trattamento ricevuto: ceftrioxone 1g / m 5 giorni con miglioramenti instabili. Aperto

. Mi prescrisse un decotto di una foglia di mirtillo rosso e lo limitò in acqua, prescrisse anche un esame del sangue biochimico e un esame del sangue per CASS, prescrisse una seconda dose in una settimana. Ho anche prescritto di prendere Curantil e ascorubin, ma ho letto le annotazioni, molto lì. Aperto

Ciao! Gravidanza 25-26 settimane., ha eseguito un esame del sangue per CASS, risultati: Ht - 38%, APTV PO - 0, 9, test di riferimento - positivo., fibrinogeno - 3, 0. Nella consultazione hanno detto che l'analisi era pessima, quando è stato chiesto cosa non andava, hanno risposto che qualcosa non andava. Aperto

Cos'è l'analisi sass?

Sass test del sangue che cos'è

Il sangue è il tessuto liquido del corpo. Circola attraverso il sistema chiuso dei vasi sanguigni e idrata i tessuti, così come tutti gli organi umani.

Nella terminologia medica, c'è il concetto di un esame del sangue, un esame del sangue generale è l'istituzione delle sue parti costitutive, nonché la loro quantità e qualità.

In molti casi, i laboratori eseguono un esame del sangue per varie infezioni, poiché vari tipi di batteri, virus, microbi e altri organismi penetrano nel corpo umano.

Cerca i dati per la tua richiesta:

Attendi fino alla fine della ricerca in tutti i database.
Al termine, verrà visualizzato un collegamento per accedere ai materiali trovati.
GUARDA IL VIDEO CORRELATO: Cosa definisce un'ANALISI GENERALE DEL SANGUE ?

Un esame del sangue dettagliato: decodifica, indicazioni

Il corpo umano ha bisogno di grassi, sia vegetali che grassi, per una vita normale ed efficace..

Il colesterolo è il costruttore delle nostre cellule, partecipa attivamente al rafforzamento delle membrane cellulari e contribuisce anche alla creazione di molti ormoni importanti. Sono molto importanti per il cervello, il colesterolo fornisce inoltre antiossidanti a tutti i tessuti del nostro corpo.

Secondo le statistiche, più della metà di tutti i decessi dovuti a problemi cardiaci sono stati causati da un elevato limite lipidico di uno dei suoi composti..

Il colesterolo è insolubile in acqua, quindi, per spostarlo nel corpo umano, si circonda di un guscio di proteine ​​- apolipoproteine. Tali composti complessi sono chiamati lipoproteine..

Circolano attraverso il flusso sanguigno del corpo in diversi tipi di colesterolo: Differiscono nel numero di componenti che compongono la composizione. La più aggressiva di queste lipoproteine ​​è il composto LDL.

In questi casi, le arterie del sangue possono iniziare a indurirsi, dando origine all'aterosclerosi..

Lì, il lipide viene depositato da placche sulle pareti. Prende il colesterolo dalle pareti delle arterie e lo trasporta in tutto il corpo. Ma a volte questo LDL è ossidato. C'è una reazione del corpo: la produzione di anticorpi che reagiscono alle LDL ossidate.

Ma il corpo rilascia così tanti anticorpi che inizia l'infiammazione e l'HDL non può più far fronte al lavoro. Di conseguenza, il rivestimento delle arterie è danneggiato. Per questo, viene eseguito un esame del sangue per un lipidogramma col.

Un esame del sangue viene eseguito da una vena la mattina presto. L'analisi richiede preparazione: L'analisi dei livelli di colesterolo nel sangue viene eseguita con metodi piuttosto laboriosi di fotometria e precipitazione. Questi metodi sono i più accurati e sensibili.

Un lipidogramma è un'analisi degli indicatori nel sangue delle seguenti lipoproteine: Oltre all'aterosclerosi, i livelli elevati di colesterolo possono provocare una serie di altre malattie associate al cuore e al tessuto muscolo-scheletrico.

L'aumento del numero di linfociti stimola la formazione di una sostanza che inizia a distruggere le ossa. La loro attività risveglia le lipoproteine ​​ossidate, la cui azione porta ad un aumento dei linfociti.

I linfociti elevati iniziano a produrre attivamente sostanze che portano a una diminuzione della densità ossea. Un aumento dei linfociti dà impulso allo sviluppo dell'osteoporosi.

Questo è un altro motivo per monitorare attentamente che il tasso di colesterolo nel sangue non superi il livello consentito..

Si consiglia di eseguire un lipidogramma una volta ogni cinque anni per tutti gli adulti di età superiore ai 20 anni. Se una persona aderisce a una dieta con pochi grassi o assume farmaci che riducono il colesterolo nel sangue, tale analisi viene eseguita più volte all'anno..

Quando il colesterolo nel sangue è elevato, questa condizione è chiamata ipercolesterolemia. Aiuta a fare una tale diagnosi decodificando i dati durante l'analisi del profilo lipidico. Per calcolarlo correttamente, sottrailo dal colesterolo HDL totale. Dividi la cifra risultante per il valore HDL. Il tasso di CA nelle donne può variare in modi diversi. Ci sono diverse cause di colesterolo nelle donne.

Per un indicatore di bassa densità nell'analisi, è richiesta una piccola età delle donne. Ma per le donne profondamente anziane con disturbi cardiaci, se il livello di CA è elevato, questa è la norma. Inoltre, questi indicatori di densità dipendono dalla menopausa, dall'età, dai livelli ormonali delle donne. Ci sono ragioni per cui lo spettro dei parametri delle lipoproteine ​​può fluttuare indipendentemente dallo sviluppo dell'aterosclerosi..

I livelli di colesterolo LDL possono cambiare e proprio così, senza motivo, variazione biologica. Pertanto, questa cifra può essere falsamente aumentata. In questo caso, l'analisi delle lipoproteine ​​deve essere presentata nuovamente dopo 1-3 mesi. Se il colesterolo è gravemente elevato, viene utilizzata una gamma tradizionale di farmaci. Il trattamento del colesterolo viene effettuato con i seguenti farmaci:.

I farmaci iniziano solo quando i livelli di colesterolo sono molto alti! Solo quando la prevenzione tradizionale non porta il risultato desiderato.

Il dosaggio è determinato dal medico individualmente per ciascun paziente. Non auto-medicare! L'aterosclerosi è oggi riconosciuta come una delle patologie vascolari più pericolose dell'umanità.

È il principale colpevole di ictus, infarto miocardico e altri tessuti, trombosi di qualsiasi vaso. Tutto inizia con la formazione di LDL.

Una diminuzione della concentrazione di lipoproteine ​​HDL ad alta densità è associata ad un aumento del rischio di aterosclerosi. Tutte le sostanze che in qualche modo entrano nel sangue vengono trasportate da esso attraverso il corpo in luoghi che hanno recettori corrispondenti.

Sostanze che si dissolvono in acqua, si dissolvono nel sangue e vengono trasportate con il suo flusso.

Quelli che non possono essere sciolti in acqua, liposolubili, compreso il colesterolo, vengono trasportati con l'ausilio di speciali proteine ​​trasportatrici. Queste proteine ​​e sostanze liposolubili sono combinate in complessi speciali, che vengono trasportati con il flusso sanguigno. Questi composti trasportano il colesterolo stesso dal fegato al tessuto. Il diverso rapporto di proteine ​​e grassi in essi determina la loro diversa densità..

Più grasso è, minore è la densità delle lipoproteine. Per determinare le LDL, viene utilizzato un profilo lipidico. Ti consente di determinare il livello di lipoproteine ​​ad alta e bassa densità, colesterolo.

I metodi sensibili e affidabili per condurre l'analisi dei lipidi sono i metodi di fotometria e sedimentazione. Richiedono molto tempo.

Una caratteristica speciale è la capacità di determinare l'esatta concentrazione di queste sostanze nel corpo.

La misurazione delle lipoproteine ​​a bassa densità LDL è indicata per la valutazione del rischio, la diagnosi e la prognosi di cardiopatia coronarica, infarto miocardico, aterosclerosi e malattia del fegato. Idealmente, si consiglia di condurre un sondaggio ogni 5 anni..

Se ci sono malattie che possono essere una conseguenza di alti livelli di LDL, la ricerca viene eseguita più spesso. Il profilo lipidico reagisce prontamente a molti cambiamenti nel corpo. Pertanto, per l'affidabilità dei risultati, è necessaria una certa preparazione preliminare per l'analisi:.

Per determinare il rischio di aterosclerosi e le sue complicanze, è importante la probabilità di altre patologie, non solo il risultato dell'analisi del sangue LDL, ma anche il rapporto con altri componenti del profilo lipidico, l'età del soggetto, la presenza di patologie che sono associate ad un aumento del colesterolo. Determinare direttamente il livello di colesterolo è estremamente importante..

Perché sta tutto nella composizione delle lipoproteine. Non importa cosa ha mostrato l'esame del sangue - in nessun caso dovresti cercare di aumentare o abbassare il livello di colesterolo da solo, senza consultare il tuo medico. Livelli elevati di colesterolo nel sangue, ma alti livelli di HDL non minacciano la formazione di aterosclerosi.

Tuttavia, può accompagnare patologie del fegato, dei reni, delle ghiandole endocrine. Se il contenuto lipidico totale è normale, ma il loro equilibrio è disturbato, il coefficiente di aterogenicità è alto, quindi il rischio di sviluppare aterosclerosi con tutte le sue conseguenze è alto. In base al rapporto tra i volumi di lipoproteine ​​e colesterolo è stato adottato il cosiddetto coefficiente aterogenico.

Una CA inferiore a 3 è normale. Se lo è, allora parlano di un alto livello di aterogenicità. Un valore superiore a 5 indica un livello aumentato. Il genere è importante per l'interpretazione dei risultati..

Pertanto, un basso livello di CA è caratteristico delle giovani donne. Un alto livello in una giovane donna parlerà di problemi di salute.

Se viene esaminata una donna anziana con patologie cardiache, un livello relativamente alto di CA sarà normale..

Anche i cambiamenti nei livelli ormonali, la presenza della menopausa, influiscono. L'indice LDL può cambiare indipendentemente dalla presenza di aterosclerosi nel paziente, sotto l'influenza dei seguenti fattori: L'aterosclerosi è la principale malattia causata da un aumento del colesterolo nel sangue.

Si deposita sulle pareti delle arterie, riduce il loro lume, fino alla sua completa scomparsa. Ciò interrompe l'afflusso di sangue al tessuto per l'apporto di sangue di cui questo vaso era responsabile, fino alla sua completa cessazione..

I depositi in navi possono essere sotto forma di placche. Il loro pericolo è che possano staccarsi e diffondersi in tutto il corpo con il flusso sanguigno, intasando piccoli vasi, portando alle stesse violazioni dell'afflusso di sangue.

Inoltre, i depositi sulle navi interrompono la struttura del loro muro stesso. Si allenta, perde la sua elasticità, lo strato muscolare perde la sua capacità di espandersi e contrarsi se necessario. Tutto ciò porta alla necrosi di parti di organi con insufficiente apporto di sangue: ictus, infarti, reni, tessuto muscolare delle estremità, intestino.

A volte i livelli di colesterolo alto sono una conseguenza di uno stile di vita malsano: nelle persone che soffrono di alcolismo e obesità, così come in coloro che sono troppo dipendenti da cibi grassi, questo indicatore si avvicina al limite superiore della norma e talvolta lo supera. Per lo sviluppo dell'aterosclerosi, lo squilibrio nutrizionale, il rapporto tra proteine ​​e grassi sono importanti. Un aumento del volume di grasso con una diminuzione della composizione proteica porterà a uno squilibrio di tutte le lipoproteine.

Il resto è sintetizzato nel fegato, nell'intestino.

Traduzione spagnolo di "analisi del sangue"

Il RBC in un esame del sangue viene stabilito utilizzando un metodo diagnostico generale. Gli analizzatori ematologici automatici per questo studio utilizzano una forma abbreviata di registrazione delle caratteristiche del sangue in inglese.

L'indicatore RBC nell'analisi del sangue può anche mostrare caratteristiche aggiuntive, cioè essere incluso nella formula dei leucociti come indici eritrocitari. I globuli rossi sono globuli che includono l'emoglobina.

Svolgono la funzione di trasporto dell'ossigeno dagli organi dei polmoni ai tessuti del corpo e trasferiscono anche l'anidride carbonica dai tessuti ai polmoni..

Molto spesso, nella pratica medica pratica, viene prescritto un esame del sangue clinico generale o generale. Cosa include questo concetto stesso? Nel.

Le sfumature della decodifica degli esami del sangue

Se non sei ancora con noi, inizia con la registrazione. Password layout della tastiera russa! Hai attivato il blocco delle maiuscole! Hai il blocco maiuscole abilitato e il layout della tastiera russa! Il computer di qualcun altro Hai dimenticato la password? Vorrei ricevere notizie sugli sconti sui vestiti. Oppure inserisci il codice dalla lettera:. Non hai ricevuto una lettera? Controlla la tua cartella Spam per la posta indesiderata. Inviami un'e-mail ancora una volta!

Quando è necessario un esame del sangue per il potassio

C'è un'opinione secondo cui il colesterolo nel corpo umano è una sostanza piuttosto dannosa. Molte fonti di informazione consigliano di ridurre costantemente questo indicatore nel corpo umano..

Va notato subito che questa opinione è errata, poiché è il colesterolo che partecipa a molti processi vitali delle cellule umane..

Colesterolo: che cos'è? Preparazione per l'analisi Quali sono i lipidi utili??

Indirizzo: Sterlitamak, st.

Lpnp analisi del sangue che cos'è

Bene, per una vetrina? E i pennarelli? Beh, prendi? Articoli sull'argomento “HCV - analisi del sangue - che cos'è? Cosa sono gli anticorpi? Come puoi contrarre l'HIV??

Analisi del sangue dettagliata e che cos'è?

Un esame del sangue clinico generale contiene molti indicatori in base ai quali il medico valuta la salute del paziente. Un cambiamento nel valore di ciascuna di queste caratteristiche indica la possibilità di sviluppo di una particolare patologia nel corpo. Uno degli indicatori importanti di un esame del sangue generale dettagliato è il numero di neutrofili.

Considera cosa significa questo indicatore e quali cambiamenti indicano nel numero di neutrofili nell'analisi del sangue. I neutrofili sono il tipo più abbondante di globuli bianchi del sangue coinvolti nella formazione dell'immunità del corpo.

Queste cellule del sangue si formano nel midollo osseo rosso dalla linea granulocitica ematopoietica.

Infezione streptococcica e analisi del sangue per ASL-O: cos'è, perché e quando viene prescritta. La norma e l'interpretazione dell'analisi quando non è necessario eseguirla. Aumento dell'ASL-O durante la gravidanza.

Analisi del sangue RBC: norma e decodifica

Affinché l'analisi del colesterolo dia risultati affidabili, è necessario prepararsi adeguatamente. Al centro delle misure preparatorie c'è l'astinenza dal mangiare per un certo periodo. Ci sono anche altri consigli.

Analisi del sangue biochimica: decodifica

VIDEO CORRELATO: Analisi del sangue per INR

I principali indicatori di un esame del sangue generale sono: Se non sei ancora con noi, inizia con la registrazione. Password layout della tastiera russa! Hai il blocco maiuscole abilitato!

Un esame del sangue biochimico per le lipoproteine ​​a bassa densità LDL fa molto spesso parte di uno studio noto nella pratica medica come profilo lipidico.

Le informazioni sul sito non sono considerate consigli, diagnosi o trattamenti prescritti dal medico sufficienti. Il contenuto del Sito non sostituisce la consulenza medica professionale a tempo pieno, la visita medica, la diagnosi o il trattamento.

Le informazioni sul Sito non sono destinate all'autodiagnosi, alla prescrizione di farmaci o ad altri trattamenti.

In ogni caso, l'Amministrazione o gli autori di questi materiali non sono responsabili per eventuali perdite subite dagli Utenti a seguito dell'uso di tali materiali..

Gli esami del sangue vengono utilizzati per diagnosticare e valutare lo stato del corpo umano, in quasi tutti i settori della medicina. Molto spesso, il medico prescrive un esame del sangue clinico completo abbreviato per il paziente. Ma a volte una persona riceve un appuntamento per un esame del sangue dettagliato..

Chiedi adesso. Consulto medico Chiedi a un medico Articoli. Non hai trovato risposta alla tua domanda? Chiedi al tuo dottore.

Chiedi a un dottore!

Ottieni una risposta gratuita dai migliori medici del sito.

  • È gratis
  • È molto semplice
  • È anonimo

28.265 risposte a settimana

2.744 medici consulenti

Le informazioni sul sito non sono considerate consigli, diagnosi o trattamenti prescritti dal medico sufficienti. Il contenuto del Sito non sostituisce la consulenza medica professionale a tempo pieno, la visita medica, la diagnosi o il trattamento.

Le informazioni sul Sito non sono destinate all'autodiagnosi, alla prescrizione di farmaci o ad altri trattamenti.

In nessun caso, l'Amministrazione o gli autori di questi materiali non sono responsabili per eventuali perdite subite dagli Utenti a seguito dell'utilizzo di tali materiali. Nessuna informazione sul sito è un'offerta pubblica..

Coagulogramma: un'analisi completa degli indicatori della coagulazione del sangue. Gli studi sul sangue venoso con il metodo della coagulometria aiutano a valutare lo stato e l'efficienza del funzionamento di vari collegamenti di tali sistemi sanguigni come la coagulazione, l'anticoagulazione e il fibrinolitico.

Gli indicatori del coagulogramma, o emostasiogrammi, sono studiati per valutare il possibile rischio di iper- e ipocoagulazione, rispettivamente, aumento e diminuzione della capacità di coagulazione del sangue, probabilità di coaguli di sangue o sanguinamento.

Come prepararsi per un test di coagulazione del sangue

Questo studio viene eseguito rigorosamente a stomaco vuoto, con una pausa dopo l'ultimo pasto per almeno 12 ore. All'ultimo pasto, si consiglia di escludere dalla dieta cibi piccanti, grassi e in scatola con un'abbondanza di spezie. È consentita solo acqua pura e non minerale da bevande, succhi, composte, bevande e alcolici sono esclusi.

Immediatamente prima dell'analisi, si raccomanda di evitare stress fisici, emotivi e mentali (camminata veloce, eccitazione), oltre a fumare per 30 minuti.

Con il corso di trattamento attuale o recentemente completato con farmaci anticoagulanti, è necessario informare lo specialista sul nome, il dosaggio e la durata della somministrazione.

Se nel processo di prelievo di sangue si avverte una sensazione di nausea, vertigini, deterioramento della salute, è necessario informare immediatamente il personale medico.

Come viene eseguita l'analisi?

La raccolta del sangue venoso viene eseguita dalla vena cubitale senza l'applicazione di un laccio emostatico. Per rispettare le regole della coagulologia, vengono riempite due provette, si deve esaminare il biomateriale della seconda per riempire il contenitore contenente il coagulante.

Dove donare il sangue per l'emoculogramma?

Un esame del sangue per un emostasiogramma viene eseguito in cliniche e laboratori pubblici e privati, questa analisi è una di quelle di base. Tutti i laboratori certificati con il set necessario di reagenti e attrezzature possono analizzare gli indicatori di emostasi.
Il costo dei test dipende dal laboratorio e dal set di fattori del sangue valutati.

Quanti giorni viene eseguito il coagulogramma?

L'analisi del sangue stessa richiede dalle 24 alle 48 ore, il che è dovuto alla necessità di valutare vari indicatori quando si interagisce con i reagenti a intervalli regolari. Con un carico di lavoro elevato di medici di laboratorio, la necessità di trasportare biomateriali, il tempo di studio può aumentare.

In quali casi è prescritto un esame del sangue per un coagulogramma

Indipendentemente dalla presenza di eventuali sintomi e segni di patologie della coagulazione del sangue, viene prescritta un'analisi per l'emostasi in preparazione all'intervento e durante il periodo gestazionale.

Pertanto, viene valutata la probabilità di rischi di sanguinamento e formazione di trombi potenzialmente letali durante l'intervento chirurgico o il parto (con mezzi naturali o con taglio cesareo).

Altre indicazioni per questa analisi sono:

  • gestosi della gravidanza, nonché aborti ripetuti;
  • lesioni accompagnate da emorragie interne e / o esterne;
  • la presenza di una tendenza alla trombosi, trombosi, vene varicose dei vasi sanguigni, tendenza al tromboembolismo;
  • infarto, ictus nella storia, condizioni preinfarto, ischemia, aritmia;
  • patologia del sistema circolatorio;
  • disfunzioni epatiche;
  • controllo delle condizioni durante la terapia anticoagulante;
  • patologie emorragiche, anemia cronica, epistassi frequenti, mestruazioni abbondanti, inclusione di sangue nelle secrezioni (urina, feci), improvvisa perdita della vista, ecc.;
  • terapia a lungo termine con farmaci anabolizzanti, glucocorticosteroidi, assunzione di contraccettivi orali;
  • visita medica di routine.

Componenti del sistema emostatico

Il sistema emostatico comprende sostanze biologiche e meccanismi biochimici che assicurano il mantenimento del sangue in uno stato liquido, oltre a prevenire e arrestare il sanguinamento.

La funzione principale del sistema emostatico è quella di mantenere un equilibrio tra fattori coagulanti e anticoagulanti..

Lo squilibrio è realizzato dall'ipercoagulazione (aumento della coagulabilità del sangue, che porta alla formazione di coaguli di sangue) e dall'ipocoagulazione (diminuzione della coagulazione, pericolo di sanguinamento prolungato).

La coagulazione del sangue è fornita da due meccanismi: esterno e interno. Con lesioni dei tessuti e violazioni delle pareti dei vasi sanguigni, viene rilasciata la tromboplastina tissutale (fattore III), che innesca il processo esterno di coagulazione del sangue. Il meccanismo interno richiede il contatto del collagene dell'endotelio delle pareti vascolari e dei componenti del sangue.

Indicatori e norme di emostasi

Laboratori diversi possono utilizzare metodi diversi per studiare gli indicatori. Quindi, il tasso di velocità del processo di coagulazione varia da 5-10 a 8-12 minuti, a seconda della tecnica scelta (secondo Lee-White o Mass e Margot). La valutazione della conformità dei risultati deve essere eseguita in conformità alle specifiche linee guida di laboratorio.

Nome dell'indicatoreDesignazione accettataNorme, unità
Tempo di protrombinaPT11-15 s.
INRINR0.82-1.18
Indice di protrombinaPTI72-123%
Tempo di tromboplastina parziale attivatoAPTT23-36 s.
Tempo di trombinaTv14-21 s.
Tempo di ricalcificazione attivatoABP81-127 s.
Antitrombina IIIATIII76-126%
D-dimero250-500 ng / ml
Complessi fibrina-monomerici solubiliRFMK0,36-0,48 unità
Fibrinogeno2,7-4,0 grammi

Ogni norma del coagulogramma e dei suoi componenti nella tabella viene fornita senza tenere conto degli indicatori di sesso e di età e delle caratteristiche individuali. Per decifrare gli indicatori dell'emostasi, è necessario contattare uno specialista.

Decodifica di indicatori di emostasi

Cosa è incluso nello studio del coagulogramma? Lo studio di base dell'emostasi comprende diversi indicatori, valutati in aggregato.

Esame del sangue per sass che cos'è

Quasi ogni area della medicina utilizza un esame del sangue per diagnosticare la malattia. Può essere diverso, anche completo, ma il suo rinocitogramma fornisce al medico una chiave per comprendere il quadro di possibili complicazioni nel corpo attraverso i risultati.

Spesso, per la gioia del paziente, decifrare le analisi non desta preoccupazione, tuttavia, se una pratica così diretta non esistesse, la medicina sarebbe impotente contro molte malattie. In sostanza, i test eseguiti ei risultati di accompagnamento saranno in grado di dimostrare al medico che non tutto è normale nel corpo del paziente..

Metodi diagnostici del sangue

Lo studio dell'ambiente fluido interno di una persona, di regola, viene eseguito in forma abbreviata, cioè i medici inviano il paziente per un esame del sangue generale. In alcuni casi, il risultato non soddisfa il terapeuta e prescrive un test dettagliato e completo.

Per interpretare il quadro dello stato del corpo (presenza di patologie, guasti del sistema), vengono utilizzati un esame del sangue generale e un successivo rinocitogramma. Durante la decodifica, il medico presta attenzione al numero di leucociti, eritrociti, emoglobina, ESR e altri elementi del sangue.

Se il risultato ottenuto è in dubbio, cioè ci sono deviazioni in alcuni indicatori, viene assegnata un'analisi completa. Dopo aver superato la diagnostica di laboratorio, mostrerà lo stato degli organi del paziente in modo più accurato.

Per comprendere le dinamiche di vari processi, un esame del sangue generale (clinico) e biochimico.

Nel primo caso, l'operatore sanitario può determinare i risultati in base al numero di eritrociti, piastrine, leucociti (in generale si possono prendere come base fino a 20 indicatori), condurre uno studio sierologico, redigere un leucogramma.

Nel secondo esempio è richiesto uno studio approfondito di laboratorio. Dopo un esame del sangue biochimico, il medico leggerà il rinocitogramma e disegnerà un quadro dello stato funzionale degli organi interni del paziente.

La biochimica del sangue dice molto:

  • il corso dei processi reumatici nella loro forma attiva;
  • la presenza di patologie infiammatorie;
  • lavoro corretto o incoerente dei reni, del fegato;
  • carenza o eccedenza di vari micronutrienti.

Insieme a un'analisi generale, biochimica - conferma o rifiuta la diagnosi iniziale. Il ruolo chiave nella valutazione del rinocitogramma si gioca ottenendo il tasso stabilito o la presenza di deviazioni. I dati vengono confrontati, inseriti in una tabella e quindi si conclude quali designazioni indicano il fattore patologico.

Perché è importante considerare le condizioni primarie e secondarie

Le informazioni sul sangue, quando si legge il rinocitogramma, in alcuni casi non sono un assioma per tutti, poiché valori diversi sono adatti a diverse fasce d'età. Inoltre, il medico dovrebbe tenere a mente le caratteristiche individuali del corpo del paziente..

Ad esempio, l'accuratezza delle letture delle analisi del sangue è influenzata da fattori come il metabolismo, i bioritmi, il regime giornaliero, gli stati funzionali dei singoli organi e sistemi di una persona. Quando si decifrano le designazioni nell'analisi del sangue, è necessario sapere quanti anni ha il paziente, in quale stato fisiologico si trova, a quale sesso appartiene.

Cioè, se una donna è in una posizione alla reception, i valori numerici nei test possono essere radicalmente diversi dalla persona non incinta..

Sulla base dei valori medi, il medico giunge a una conclusione definitiva sulla salute del paziente. Se gli indicatori numerici rientrano nel quadro dei valori superiore e inferiore, la persona è sana.

In questo senso, la parola “norma” è usata sempre meno nel lessico medico, poiché è più corretto parlare di significati di riferimento, quando i risultati ottenuti per un particolare paziente sono presi nel quadro degli intervalli di riferimento. Questa definizione sembra molto più chiara..

Solo un esame del sangue biochimico è in grado di fornire una tabella di informazioni sul valore normale di colesterolo, urea, lipidi, creatinina, trigliceroli e altri importanti elementi.

A quali indici prestare attenzione

Per decifrare un esame del sangue, scoprire il valore di ciascun parametro e ottenere un risultato esteso, è necessario conoscere la decodifica delle abbreviazioni e delle designazioni mediche. Oggi gli assistenti di laboratorio sono assistiti da un esame del sangue al computer, quando nel lavoro è coinvolto un sistema automatico..

Presi insieme, il processo è il seguente:

  • analisi dei dati iniziali;
  • calcolo dei risultati utilizzando analizzatori ematologici;
  • pubblicazione delle informazioni ricevute.

Gli indici sono presentati in inglese:

  • HCT: mostra il livello di ematocrito. Il suo tasso è determinato dai numeri 0,39-0,49.
  • RBC è il contenuto degli eritrociti. Valore normale 4,3-5,7 * 10 12 celle / l.
  • PLT - la presenza di piastrine. Per le persone sane, l'indicatore è * 10 9 cellule / l.
  • HGB è per l'emoglobina. Valore normale g / l.
  • WBC - conta dei globuli bianchi. Il numero richiesto è indicato come: 4-9 * 10 9 celle / l.

Oltre agli indici di cui sopra, sono importanti indicatori aggiuntivi. Determinano altri valori di eritrociti, piastrine, leucociti. In un certo numero di casi clinici, un esame del sangue utilizzando un coagulogramma (SACC) non è meno importante..

Di solito non è prescritto con un esame fisico standard, ma è ampiamente noto. Tale analisi viene praticata più spesso se il paziente ha problemi al muscolo cardiaco, per le donne in gravidanza, prima dell'intervento chirurgico.

Per le donne in posizione, SASS è prescritto in ogni trimestre.

Il coagulogramma (emostasiogramma) studia le proprietà della coagulazione del sangue. Questo test è di due tipi: esteso e di base..

Il primo compito è rivolto alla ricerca di routine. Dovrebbe mostrare anomalie atipiche nel corpo e, quando viene determinata la malattia, viene prescritto uno studio dettagliato. I risultati vengono tabulati e analizzati.

Oltre alle condizioni di cui sopra, si fa riferimento al SASS quando vi sono sospetti di malattie epatiche, patologie autoimmuni, quando si prescrivono anticoagulanti, farmaci contraccettivi, ecc..

Un ulteriore rinocitogramma mostrerà come trattare ulteriormente il paziente.

Altri modi per studiare il sangue

Inoltre, il test del sangue è suddiviso in vari metodi diagnostici: ricerca sierologica, batteriologica, chimica, fisico-chimica, morfologica. Ogni sezione porta determinati indici e, a seconda degli obiettivi fissati dal medico, il paziente viene inviato a un particolare test.

Uno studio separato è l'analisi del siero o del plasma sanguigno. La funzione si basa sul fatto che il plasma (liquido giallo chiaro) viene trattato con ioni calcio o per coagulazione naturale. Infine, i fibrinogeni (proteine ​​che non hanno colore) vengono neutralizzati nel sangue.

La loro assenza consente all'assistente di laboratorio di determinare lo stato stabile del sangue con la conservazione della maggior parte degli anticorpi.

Uno studio batteriologico dà un'idea della presenza di batteri e infezioni nel sangue. Per rendere il risultato affidabile, viene eseguito un test medico prima di iniziare la terapia antibiotica. Pazienti che hanno una temperatura elevata sullo sfondo di patologie, il prelievo di sangue viene effettuato quando inizia a cadere o durante il periodo di aumento.

Per lo studio del sangue con il metodo dell'analisi chimica o fisico-chimica, vengono utilizzate apparecchiature biochimiche. Usando questo concetto, puoi scoprire il livello di bilirubina nel sangue, azoto, urea, glucosio. Il test morfologico fornirà la dinamica del numero di leucociti, piastrine, eritrociti.

Il materiale per lo studio viene prelevato da un dito o dal lobo dell'orecchio, cioè dove scorre il sangue periferico.

Qualche parola sull'analisi del sangue biochimica

Un test biochimico è considerato un'analisi significativa. È grazie a lui che il medico apprende quali processi patologici si stanno sviluppando nel corpo e cosa c'è di sbagliato negli organi interni. Tuttavia, l'analisi biochimica è importante per leggere correttamente. In particolare, i normali livelli di proteine ​​svolgono un ruolo importante (da 62 a 83 g / l).

È una sostanza attiva insostituibile e svolge molte funzioni qualitative, senza le quali una persona non può esistere. Un indicatore altrettanto importante è il colesterolo. Il tasso di sicurezza varia da 3-6 mmol / l. Se la dieta viene violata, ciò influirà sicuramente sulla sua presenza nel sangue..

Una conta del colesterolo abbassata indica anche possibili patologie presenti: tubercolosi, infezioni acute, scompenso cardiaco, ecc..

Un valore maggiore parlerà di alcolismo, diabete, malattie renali, problemi alla tiroide. Per il glucosio, il livello normale è compreso tra 3,5 e 5,80 mmol / L. È anche la fonte della vita. Un livello abbassato significa: varie forme di avvelenamento, tumori nelle ghiandole surrenali, malfunzionamenti nel pancreas. Un numero maggiore significa: possibile diabete, imminente infarto, emorragia cerebrale.

IHD, angina da sforzo progressiva

Nome nascosto dell'utente

Tipo: storia medica

Fluorografia del torace

Chimica del sangue

ECG giornaliero - monitoraggio Holter

9. LABORATORIO DATI E MODALITA 'STRUMENTALI DI ESAME.

1 esame del sangue clinico + zucchero nel sangue

Eritrociti - 4,5 * 10 12 l.

Leucociti - 6,12 * 10 9 l.

trombo - 210 * 10 9 l.

Zucchero nel sangue - 5,5 mmol l

2 Analisi generale delle urine

Colore - c giallo, trasparente

Leucociti - 1.2 nel campo visivo

Cellule epiteliali - singole

3 Un esame del sangue per la reazione di Wasserman e l'AIDS -tr.

4 Analisi delle feci per uova di elminti: non sono state trovate uova di elminti.

5 Fluorografia toracica: 6.09.03 organi toracici senza patologia.

6 Analisi del sangue biochimica: 6.09.03

Urea - 6,3 mmol l

Bilirubina - 19,5 μmol l

Colesterolo - 6,3 mmol l

Comune Proteine ​​- 70,7 g / l

Lipidi totali - 9,3 g / l

7 CASS sangue: 5.09.13

Indice di protrombina - 83%, tempo 17 sec.

Fibrinogeno -4 g / l

Il ritmo è corretto, seno, frequenza cardiaca -72 al minuto, segni di cambiamenti diffusi nel miocardio ventricolare sinistro.

9 ECG giornaliero - Monitoraggio Holter:

La comparsa dei segni caratteristici della malattia coronarica (depressione ST, onda T coronarica negativa) coincide nel tempo con gli attacchi di dolore nel paziente e scompare quando gli attacchi vengono interrotti.

10 ecografia del cuore: 7.09.03

Piccoli focolai di fibrosi nel miocardio LV, ispessimento della sua parete posteriore di 1,3 cm, disfunzione diastolica di tipo 2, funzione sistolica è preservata. Atrosclerosi dell'aorta.

11 Step test di sei metri: 250 metri (mancanza di respiro, debolezza generale)

dieci. DIAGNOSI FINALE

Cardiopatia ischemica, angina da sforzo progressiva. CHF fase 2, FC - 3.

undici. GIUSTIFICAZIONE DELLA DIAGNOSI:

il paziente ha una sindrome dolorosa pronunciata: dolori intensi di natura pressante e compressiva che si irradiano alla scapola sinistra, che si verificano con poca attività fisica, accompagnati da mancanza di respiro di natura mista, che viene interrotta dall'assunzione di nitroglicerina. La natura della sindrome del dolore ti consente di pensare alla cardiopatia ischemica, all'angina da sforzo.

Un aumento degli attacchi di dolore nell'area del cuore fino a 4-5 volte al giorno, la comparsa di attacchi di dolore con una diminuzione dell'attività fisica ea riposo, un aumento della forza e un aumento della durata fino a quindici minuti, una diminuzione dell'effetto della nitroglicerina testimonia a favore della progressione della malattia.

I cambiamenti nell'ECG, quando si esegue il monitoraggio Holter (la comparsa di segni di ischemia) parlano a favore della cardiopatia ischemica, angina da sforzo progressiva. La diagnosi di cardiopatia ischemica è confermata da un cambiamento nello spettro lipidico (iperlipidoimia), un aumento del livello di colesterolo, B-lipoproteine, trigliceridi, nonché segni di aterosclerosi rilevati durante l'ecocardiografia.

La mancanza di respiro di natura mista si verifica con uno sforzo fisico minore, consente di pensare all'insufficienza cardiaca cronica. Dati ECHOKG: disfunzione diastolica di tipo 2, funzione sistolica preservata. Indica lo stadio 2a in CHF. Risultati del test 6 min. Walk (m) indica 3 classi funzionali di CHF.

Quindi, la diagnosi clinica finale di questo paziente: IHD, angina da sforzo progressiva, CHF stadio 2a, classe funzionale 3. Non ci sono complicazioni. Nessuna malattia associata.

1 terapia antianginosa

Rp.: Tab. Nitrasorbidi 0.01

S. una compressa 3 volte al giorno.

2 terapia anticoagulante e antipiastrinica.

Rp.:Tab. Acetylcalicylaci 0,25

S. di ¼ tab. 1 al giorno

3. Terapia ipolipemizzante

Rp.: Tab. "Lovastatinum" 0,1 n. 20

D.S. 0,5 tab 1 volta al giorno alla volta. Cibo.

Rp.:Tab. "Trimetazitum" # 20

D.S. 2 compresse una volta al giorno.

5.09.03. t corpo 36,5 HR al minuto, frequenza cardiaca 67 al minuto. BP 130/80 mm Hg le lamentele del paziente di pressioni intense, dolore comprimente nella regione del cuore che si irradia alla scapola sinistra, si verificano durante l'attività fisica, accompagnate da mancanza di respiro di natura mista. La durata e la frequenza del dolore sono diminuite, più facile da fermare assumendo nitroglicerina.

Status praesens: condizione generale appetito soddisfacente non ridotta pelle e mucose visibili sono pulite, rosa di moderata umidità. Non ci sono edemi. Non c'è respiro sibilante vescicolare nei polmoni. Suoni cardiaci ritmici attenuati, frequenza cardiaca = 67 al minuto. Nessun rumore aggiuntivo.

L'addome è settenario, morbido senza dolore. Alla palpazione, partecipa all'atto di respirare. Il fegato e la milza non sono ingrossati, non sono palmati. A forma di feci, senza minzione, indolore.

Indicazione per la nomina di un emostasiogramma

  • valutazione generale dello stato del sistema emostatico;
  • ricerca pianificata prima dell'intervento chirurgico;
  • parto spontaneo o taglio cesareo;
  • gestosi grave;
  • controllo della terapia con anticoagulanti indiretti (aspirina, warfarin, trental), farmaci eparinici (clexane, fraxiparin);
  • diagnostica delle patologie emorragiche (emofilia, trombocitopatie e trombocitopenie, malattia di von Willebrant);
  • vene varicose degli arti inferiori (vedi trattamento delle vene varicose a casa);
  • con un alto rischio di trombosi (fibrillazione atriale, cardiopatia ischemica);
  • definizione di sindrome DIC;
  • assunzione di contraccettivi orali, glucocorticosteroidi, steroidi anabolizzanti;
  • malattia epatica cronica (cirrosi);
  • processi infiammatori acuti nel corpo;
  • diagnostica di varie trombosi: vasi degli arti inferiori, intestino, ictus ischemico, embolia polmonare.

Come prepararsi per un coagulogramma?

  • il materiale viene preso rigorosamente a stomaco vuoto, è auspicabile che il pasto precedente sia stato almeno 12 ore fa;
  • il giorno prima si raccomanda di non mangiare cibi piccanti, grassi, affumicati, alcol;
  • non fumare prima di prendere il materiale;
  • si consiglia di interrompere l'assunzione di anticoagulanti di azione diretta e indiretta, poiché la loro presenza nel sangue può distorcere gli indicatori del coagulogramma;
  • se l'assunzione di tali farmaci è vitale per il paziente, è imperativo avvertire il medico di laboratorio che valuterà l'analisi.

Tasso di coagulogramma

Tempo di coagulazione
  • Secondo Lee-White
  • Da Messa e Magro
Tempo di sanguinamento
  • Secondo Duke
  • Di Ivy
  • Secondo Shitikova
  • 2-4 minuti;
  • Fino a 8 minuti;
  • Fino a 4 minuti;
Indicatore di analisiLa sua designazioneNorma
Il tempo di protrombina secondo QuickPV11-15 sec
INR (International Normalized Ratio)INR0.82-1.18
Tempo di tromboplastina parziale (parziale) attivatoAPTT22,5-35,5 secondi
Tempo di ricalcificazione attivatoABP81-127 sec
Indice di protrombinaPTI73-122%
Tempo di trombinaTv14-21 sec
Complessi fibrina-monomerici solubiliRFMK0,355-0,479 UNITÀ
Antitrombina IIIA III75,8-125,6%
D-dimero250,10-500,55 ng / ml
Fibrinogeno2,7-4,013 g

Decifrare l'esame del sangue biochimico

Se è stato eseguito un esame del sangue clinico, l'interpretazione degli indicatori viene eseguita da uno specialista.

Inoltre, l'interpretazione degli indicatori di un esame del sangue biochimico può essere eseguita utilizzando una tabella speciale, che indica i normali indicatori di analisi negli adulti e nei bambini.

Se qualche indicatore differisce dalla norma, è importante prestare attenzione a questo e consultare un medico che può "leggere" correttamente tutti i risultati ottenuti e dare le sue raccomandazioni. Se necessario, viene prescritta la biochimica del sangue: profilo esteso.


Articolo Successivo
Cosa causa la poichilocitosi?