Tasso di VES nel sangue


Il tasso di sedimentazione degli eritrociti aiuta a diagnosticare in modo efficace e tempestivo varie infiammazioni, patologie nel corpo. Questo fa parte di un esame del sangue generale. Considera per quali motivi la velocità è maggiore o minore del normale. Come viene analizzata la VES? Quali misure adottare per normalizzare la velocità?

Cos'è la VES nel sangue

I globuli rossi sono gli elementi più pesanti nel plasma sanguigno. Se la provetta con il sangue viene posizionata verticalmente, è divisa in due parti: un sedimento di eritrociti marrone, plasma traslucido. Gli eritrociti si uniscono, diventando più pesanti della massa di prova.

In un esame del sangue, il tasso di formazione di sedimenti all'ora è stimato in millimetri. Decelerazione, accelerazione in un adulto significa lo sviluppo di una malattia. Il cambio di velocità mostra la risposta a un particolare trattamento. Lo studio della VES come parte di un esame del sangue generale è certamente condotto su adulti e bambini..

Indicatori normali e patologici di ESR

Il tasso di ESR dipende dall'età, dal sesso. La tabella mostra quale dovrebbe essere la VES nei bambini e negli adulti sani per età.

CriterioValore ESR, mm all'ora
Neonati sani0-2
Da 1 a 6 mesi11-16
Età scolastica1-8
Uomini1-9
Donne2-14

Dopo 50 anni nel sangue degli uomini, la norma è ESR 15 mm / h.

Quando l'ESR è al di sopra del normale

Un alto tasso di eritrosedimentazione (ESR) non sempre significa una malattia grave. Questo può essere osservato a causa del digiuno, di una dieta rigida e della mancanza di acqua. Lo stesso effetto è causato dall'assunzione di cibi grassi prima di prelevare il sangue per l'analisi. La rapida precipitazione di elementi nel sedimento causerà attività fisica recente, l'uso di contraccettivi. Tra i motivi fisiologici si distinguono anche le reazioni allergiche, la terapia antiallergenica impropria, il periodo delle mestruazioni, il trasporto di un bambino e il postpartum di tre settimane nelle donne.

Aumento della VES superiore a 100 mm / h

Un eccesso di ESR di oltre 100 mm / ora dal normale significa che la composizione del sangue è cambiata, i suoi indicatori fisico-chimici. Ciò è possibile a causa dello sviluppo di reazioni infiammatorie, malattie reumatologiche, oncologiche e prima della manifestazione di altri sintomi. Con i processi infettivi, l'ESR cresce entro 2-3 giorni, non subito. La ragione della velocità di eritrosedimentazione superiore a 100 mm / h può essere:

  • bronchite;
  • ARVI;
  • sinusite;
  • cistite;
  • influenza;
  • pielonefrite;
  • Epatite virale;
  • tubercolosi;
  • polmonite;
  • infezioni fungine.

VES durante la gravidanza

Durante la gravidanza, la VES dipende dal fisico e dall'età della donna.

  • Le donne in sovrappeso nella prima metà della gravidanza hanno un indicatore nell'intervallo 17-47 mm / ora, nella seconda metà - da 31 a 69 mm / ora.
  • Per le persone magre, 21-62 e 39-64 mm all'ora sono normali, rispettivamente, nel primo e nel secondo periodo del periodo di gravidanza.

La VES dipende dal livello di emoglobina. Il valore medio è fino a 45 mm / h. A causa dell'alto livello di plasma, globuline, colesterolo nelle donne, l'ESR durante la gravidanza raggiunge i 55 mm / ora. Normalizza entro un mese dalla consegna.

Metodi per determinare la VES nel sangue

Vengono utilizzati diversi metodi per determinare il livello di ESR nel sangue. I metodi di laboratorio più comuni sono Panchenkov e Westergren. Le tecniche differiscono nel metodo di campionamento del materiale, nell'accuratezza dei risultati. Cos'è l'ESR secondo Westergren e l'ESR secondo Panchenkov, quali altri metodi ci sono, le differenze tra loro sono presentate nella tabella.

MetodoCaratteristiche:
PanchenkovaIl sangue capillare viene prelevato da un dito, mescolato su un bicchiere con un anticoagulante da 1 a 4, inviato in una provetta di vetro con divisioni marcate. Il sangue non si coagula più. L'altezza della colonna di plasma separato senza eritrociti viene misurata entro un'ora.
WestergrenAdottato secondo gli standard internazionali. La scala per misurare questo test di laboratorio è più accurata, con un numero maggiore di divisioni. Viene prelevato sangue venoso. Il principio di misurazione è lo stesso del metodo Panchenkov. Il biomateriale viene miscelato con citrato di sodio.
VintrobuViene esaminato sangue non diluito miscelato con un anticoagulante. Lo svantaggio di questo metodo è la bassa precisione a valori superiori a 60 mm / h a causa dell'ostruzione della provetta da parte di eritrociti precipitati.

Come risultato dello studio, viene determinata la distanza percorsa dagli eritrociti in 60 minuti. L'ESR dipende dalla viscosità, dalla densità del plasma e dal diametro dell'elemento. Oggigiorno, i contatori automatici vengono spesso utilizzati per gli esami del sangue, dove non è necessario diluire manualmente il biomateriale e monitorare il cambiamento nel sedimento.

Caratteristiche della preparazione per un esame del sangue per ESR

Per un corretto prelievo di sangue per l'analisi ESR, non dovresti mangiare circa 4 ore prima della procedura. Una colazione ricca di grassi mostrerà un falso aumento dell'indicatore. Non è consentito l'ingresso di bolle d'aria nel sangue prelevato. Quando si preleva il sangue da un dito, la puntura dovrebbe essere sufficiente per far defluire il sangue senza pressione. Quando si spremono, la maggior parte dei globuli rossi viene distrutta, il che porta a risultati inaffidabili.

Malattie in cui è presente un aumento della VES nel sangue

Le cause più comuni dell'aumento della VES sono lo sviluppo di processi infettivi nei tessuti e negli organi e le malattie infiammatorie. I fattori che portano a un'elevata VES nel sangue includono:

  • infezioni batteriche, fungine, virali delle vie respiratorie, del sistema urinario, spesso accompagnate da leucocitosi;
  • malattie autoimmuni che saturano il plasma sanguigno con immunocomplessi (lupus eritematoso, vasculite, artrite reumatoide e reumatoide, sclerodermia, porpora trombocitopenica);
  • infiammazione, accompagnata da necrosi tissutale, quando i prodotti di degradazione delle proteine ​​entrano nel flusso sanguigno (formazioni oncologiche, purulente, malattie settiche, infarto miocardico, tubercolosi polmonare);
  • patologie endocrine che interrompono il metabolismo (diabete mellito, tireotossicosi, ipotiroidismo);
  • malattie dei reni, fegato, intestino, pancreas;
  • emoblastosi (mieloma, leucemia, linfogranulomatosi);
  • degenerazione oncologica del midollo osseo;
  • avvelenamento con arsenico, piombo;
  • effetti collaterali dei farmaci;
  • ha subito lesioni, periodo postoperatorio.

Cosa dice il basso livello di ESR nel sangue?

Una bassa ESR significa una diminuzione della loro capacità di combinarsi a causa di un cambiamento nella forma dei corpi, alta viscosità del sangue e una diminuzione del pH. Questo stato del sangue si osserva nelle malattie:

  • eritrocitosi reattiva;
  • ittero ostruttivo;
  • eritremia;
  • bilirubina alta;
  • atrofia muscolare;
  • anemia falciforme;
  • esaurimento;
  • epilessia;
  • epatite;
  • anemia;
  • avvelenamento con mercurio, preparati di calcio;
  • patologia del cuore, vasi sanguigni;
  • circolazione sanguigna insufficiente.

Il valore ESR sarà basso nei vegetariani se non mangiano carne e prodotti animali.

Con una VES bassa, il paziente può lamentare febbre, tachicardia, ipertermia.

Come riportare la VES alla normalità

Il compito principale è identificare la causa della patologia. Ciò potrebbe richiedere ulteriori esami strumentali e di laboratorio. Una condizione specifica viene trattata dopo la diagnosi. Per motivi fisiologici (mestruazioni, gravidanza, periodo di allattamento) le deviazioni del valore di analisi dalla norma ESR si normalizzano dopo l'influenza di questi fattori.

Se la VES nel sangue è ridotta

Le ragioni più comuni per una diminuzione della velocità di sedimentazione degli eritrociti sono i processi fisiologici. Per riportare l'indicatore alla normalità, è necessario interrompere l'azione del fattore provocante: digiuno, alimentazione vegetariana, assunzione di corticosteroidi, riportare l'equilibrio del sale marino alla normalità.

Se la VES nel sangue è aumentata

I medicinali per ridurre la VES devono essere prescritti esclusivamente da un medico generico dopo aver diagnosticato la malattia che lo ha causato. Con un basso livello di emoglobina nel sangue, ai pazienti vengono prescritte vitamine del gruppo B, preparati di ferro, acido folico. Se viene diagnosticata una malattia reumatica, sono indicati i corticosteroidi.

I rimedi popolari aiutano a migliorare il benessere generale e la composizione del sangue. Previo accordo con il medico, per normalizzare il tasso di sedimentazione eritrocitaria, si può provare succo di barbabietola, miele, the al limone o lamponi, infuso di tiglio, camomilla.

Risultato falso positivo

Nelle donne, il livello di ESR può aumentare a causa di interruzioni ormonali temporanee. L'analisi può mostrare risultati falsi positivi in ​​questi casi:

  • colesterolo alto;
  • dopo la vaccinazione contro l'epatite B;
  • prendendo contraccettivi, vitamine del gruppo A;
  • obesità;
  • età avanzata.

Si verifica un risultato errato a causa di una violazione della tecnica di prelievo del sangue utilizzando un capillare non sterile. Se si sospetta un risultato falso positivo, si consiglia di ripetere il test dopo 7-10 giorni.

Ricercatore presso il Laboratorio per la prevenzione dei disturbi della salute riproduttiva dell'Istituto di ricerca di medicina del lavoro. N.F. Izmerova.

VES nell'analisi del sangue

10 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1249

  • Valore dell'indicatore
  • Indicazioni per l'analisi e la preparazione
  • Misurazione della VES
  • Valori di riferimento
  • Deviazione degli indicatori dalla norma
  • Risultato
  • Video collegati

Nell'analisi clinica generale del sangue, l'abbreviazione ESR (analogo latino - ESR) sta per velocità di sedimentazione degli eritrociti. L'indicatore non fa riferimento a parametri specifici dello studio, ma ha un importante valore diagnostico. Il tasso di ESR nel sangue è classificato in base al sesso e all'età del paziente. La misurazione della velocità può essere eseguita utilizzando sangue venoso e capillare (dito).

Un altro nome per l'indicatore è ROE (reazione di sedimentazione degli eritrociti). Il termine è considerato obsoleto ma continua ad essere utilizzato in laboratori selezionati. La formulazione utilizzata dai pazienti - il tasso di POE nel sangue (o COE) - non è corretta e non ha nulla a che fare con la ricerca medica.

Valore dell'indicatore

L'analisi clinica generale (OCA) del sangue è progettata per rilevare violazioni nei processi microbiologici del corpo e per identificare infiammazioni di varia origine (virale, batterica, parassitaria). Lo studio valuta la composizione chimica e le proprietà fisiche di un fluido biologico, inclusi plasma e elementi cellulari..

I componenti della parte cellulare sono:

  • cellule o leucociti incolori, comprese cinque varietà: neutrofili, linfociti, basofili, monociti, eosinofili;
  • piastrine - piastrine;
  • globuli rossi - eritrociti.

Le responsabilità degli eritrociti includono lo spostamento dell'emoglobina ossigenata attraverso il flusso sanguigno dai polmoni ai tessuti del corpo e il trasporto nella direzione opposta. Questa interazione tra emoglobina e cellule del sangue garantisce l'apporto di ossigeno, la stabilità dello stato acido-base e la costanza dell'ambiente interno (omeostasi) del corpo..

I globuli rossi sono i più pesanti di tutti i globuli rossi. Inoltre, hanno la proprietà di aderire, il che aumenta ulteriormente la massa degli eritrociti. La velocità di sedimentazione degli eritrociti è influenzata dagli elementi costitutivi del flusso sanguigno:

  • proteine ​​plasmatiche (albumina, fibrinogeno, globuline);
  • il numero di eritrociti e la concentrazione di emoglobina;
  • il livello di bilirubina libera e diretta;
  • concentrazione di acidi biliari;
  • contenuto di colesterolo;
  • equilibrio di acidi e alcali.

Il livello di ROE aumenta con l'aumento del contenuto di globuline e fibrinogeno, che è caratteristico di infezioni, oncopatologie e processi infiammatori purulenti. Una diminuzione della concentrazione di albumina accompagna malattie infiammatorie dell'apparato renale, danni al fegato infettivi e tossici, malattie croniche dell'apparato digerente, indicatori del tasso di sedimentazione degli eritrociti, mentre aumenta.

Con l'eritrocitosi (un aumento del numero di globuli rossi) e l'iperemoglobinemia (un aumento dell'emoglobina), il sangue si ispessisce, il che rallenta la reazione di sedimentazione degli eritrociti. Il sangue denso è un segno di problemi cardiaci e respiratori..

L'eritropenia (carenza di globuli rossi) e l'ipoglobinemia, caratteristiche dell'anemia, aumentano la VES. Il colesterolo alto che accompagna l'aterosclerosi, il diabete mellito, accelera la reazione di sedimentazione.

L'ESR è una sorta di indicatore dei processi infiammatori che si verificano nel corpo. Con l'infiammazione di qualsiasi eziologia, si formano sostanze specifiche che "costringono" gli eritrociti ad aderire attivamente e precipitare rapidamente.

Indicazioni per l'analisi e la preparazione

L'indicatore ROE è uno dei parametri studiati nell'ambito dell'analisi del sangue generale. L'OCA è considerato il metodo più comune di diagnosi primaria delle malattie. Per lo studio, viene prelevato sangue capillare (da un dito). Prima della procedura, si consiglia:

  • eliminare cibi grassi e alcol dalla dieta in due giorni;
  • alla vigilia della donazione del sangue, ridurre l'attività fisica;
  • osservare il regime di digiuno dalle 8 alle 12 ore.

Il biomateriale assunto a stomaco vuoto garantisce un'elevata affidabilità dei risultati. Indicazioni per determinare la reazione di sedimentazione eritrocitaria e altri parametri della composizione del sangue:

  • reclami sintomatici del paziente;
  • controllo sulla terapia;
  • esame programmato (screening durante la gravidanza, esame clinico, IHC, ecc.).

La VES è inclusa nell'elenco degli indicatori da valutare in caso di cure mediche di emergenza (interventi chirurgici urgenti, traumi, lesioni, ecc.).

Misurazione della VES

Secondo il metodo di misurazione degli indicatori ESR, si distinguono due metodi, progettati separatamente per il sangue capillare, separatamente per il biofluido venoso:

  • secondo il metodo di Panchenkov. Il sangue prelevato da un dito viene miscelato con un reagente anticoagulante che impedisce la coagulazione del biofluido, quindi viene aspirato in un capillare di vetro (tubo con una scala di 100 divisioni). Un'ora dopo viene stimata l'altezza del plasma liberato dagli elementi sagomati.
  • secondo Westergren. Il sangue venoso viene analizzato in modo simile. Il metodo di misurazione è più accurato perché la scala è di 200 divisioni.

Il citrato di sodio viene utilizzato come reagente in entrambi i casi. Quando la provetta con sangue e reagente viene posta in posizione verticale, il biofluido si separerà dopo un certo intervallo di tempo. Nella parte superiore ci sarà plasma liquido, nel mezzo della provetta - piastrine e leucociti, i globuli rossi si depositeranno sul fondo.

Il processo di separazione dura un'ora e si compone di tre fasi:

  • accumulo verticale di elementi sagomati (circa 10 minuti);
  • sedimentazione biofluido (40 minuti);
  • adesione e compattazione dei globuli rossi stabilizzati.

La misura della reazione di sedimentazione eritrocitaria è di millimetri all'ora (mm / h). Un'ora è il tempo di separazione dei globuli rossi dal plasma, mm è l'altezza della parte liquida del sangue in una provetta.

Valori di riferimento

La percentuale di ROE adottata in ematologia clinica dipende direttamente dai valori di riferimento di eritrociti ed emoglobina. C'è una maggiore concentrazione di globuli rossi nel sangue maschile rispetto al biomateriale femminile.

Ciò è dovuto alle differenze ormonali e alla maggiore resistenza fisica fornita dalla natura. Gli eritrociti maschili hanno bisogno di più tempo per aderire e stabilirsi, quindi la VES normale negli uomini è inferiore a quella femminile.

Etàprima della menopausa45-60 anninel periodo postmenopausale (60+)
Sulla scala Westergren3-14 mm / hfino a 15 mm / hfino a 20 mm / h
Secondo il metodo di Panchenkov1-12 mm / hfino a 20 mm / hfino a 30 mm / h

I valori dell'ESR nelle donne durante il periodo perinatale meritano un'attenzione particolare. Cambiamenti significativi si verificano nel sangue delle donne in gravidanza associati a un cambiamento dello stato ormonale e alla necessità di garantire la vitalità di due organismi e la crescita di un organo provvisorio (placenta). Inoltre, nel periodo perinatale, la concentrazione di fibrinogeno aumenta e il contenuto di albumina diminuisce, il che influisce sul livello di ESR..

Età gestazionale1 trimestre2 trimestre3 trimestre
Norma11-2120-30fino a 50

A valori più alti il ​​medico può ipotizzare lo sviluppo del diabete mellito gestazionale, la presenza di malattie infiammatorie latenti del sistema genito-urinario.

Etàfino a 60 anni60+
Secondo Westergren2-8 mm / h2-15 mm / h
Secondo Panchenkov2-10 mm / h2-10 mm / h

Per analogia con il genere, i valori di riferimento sono distribuiti negli adulti e nei bambini. Più eritrociti nel sangue, più lentamente precipitano. Velocità più bassa in un neonato.

Il suo sangue contiene molti globuli rossi ed emoglobina, che è dovuta alle peculiarità dell'ematopoiesi intrauterina. Durante il primo mese di vita, la conta degli eritrociti e dell'emoglobina dovrebbe diminuire e il ROE dovrebbe accelerare.

Quanta velocità è normale nei neonati? Nella pediatria ematologica, l'indicatore è 1-2 mm / h, lo stesso per i bambini a termine e prematuri. Fino all'età di sei mesi, l'ESR sale gradualmente alla norma di 4-6 mm / h.

Etàsei mesi - un annofino a 5 annifino a 13 anni
Norma3-105-114-12

La divisione dei valori normativi per genere inizia negli adolescenti durante la pubertà. Dai 13 ai 15 anni, il tasso di sedimentazione eritrocitaria, il numero di globuli rossi e il livello di emoglobina vengono confrontati con quelli di un adulto.

Deviazione degli indicatori dalla norma

Lo spostamento del livello di ESR è principalmente un cambiamento nella composizione del sangue (il numero di elementi cellulari che compongono il plasma, l'emoglobina, ecc.). La deviazione della reazione di sedimentazione eritrocitaria dai valori standard si verifica sullo sfondo:

  • condizioni acute;
  • infiammazione latente lenta e malattie infettive e infiammatorie acute;
  • patologie croniche degli organi e dei sistemi interni.

Inoltre, le cause fisiologiche della ridotta composizione del sangue influenzano la VES. La sedimentazione eritrocitaria accelerata e le anomalie della viscosità del sangue sono state identificate come una sindrome separata secondo MBC 10.

Fattori non patologici

Il tasso di adesione e sedimentazione dei globuli rossi cambia sotto l'influenza di fattori di origine non infiammatoria.

Accelerazione del ROERallentamento del ROE
uso di contraccettivi orali contenenti ormonicondizioni climatiche di residenza (altopiani)
angoscia (tensione nervosa costante)sport intensi o altri sovraccarichi fisici
gravidanza, allattamento, mestruazionidipendenze gastronomiche da cibi proteici
stile di vita ipodinamicodipendenza da nicotina
comportamento alimentare (hobby per diete a base di carboidrati)disidratazione (disidratazione del corpo) a causa del surriscaldamento
iperidratazione (bere troppi liquidi)
corso di trattamento con anticoagulanti (farmaci che fluidificano il sangue)
passione per le bevande alcoliche

La deposizione accelerata di globuli rossi può provocare la risposta del corpo alla vaccinazione contro l'epatite B virale.

Aumento della VES in condizioni acute

L'indice ESR aumenta con lo sviluppo di condizioni acute che richiedono un intervento medico di emergenza:

  • abbondante sanguinamento esterno dovuto a lesioni, lesioni ai tessuti molli e alle ossa;
  • ustioni su un'ampia superficie della pelle;
  • sanguinamento emorroidario;
  • emorragie interne nella cavità addominale e pleurica, cervello, pericardio (membrana del tessuto connettivo del cuore), vescica, ecc.;
  • intossicazione grave (cibo, alcol, avvelenamento chimico);
  • infarto miocardico;
  • suppurazione in rapido sviluppo e violazione dell'integrità degli organi interni (perforazione);
  • periodo postoperatorio.

Un esame del sangue nei casi elencati viene eseguito in una versione abbreviata.

Patologie croniche con ROE accelerata

Un alto livello di ESR accompagna lo stato di disturbi cronici del corpo:

  • malattie endocrine (aumento della sintesi degli ormoni tiroidei (ipertiroidismo e malattia di Basedow), diabete mellito di tipo 1 e 2);
  • insufficienza renale acuta;
  • ipercolesterolemia (contenuto di colesterolo superiore al normale);
  • neoplasie maligne;
  • patologie autoimmuni (artrite reattiva, lupus eritematoso sistemico, sindrome di Sjogren, sclerodermia, psoriasi);
  • disfunzione del midollo osseo nella produzione di cellule del sangue (anemia anaplastica);
  • processi infiammatori nel sistema pielocaliceale e nel parenchima renale (pielonefrite);
  • cardiopatia infiammatoria (miocardite, pericardite, endocardite);
  • lesioni necrotiche del fegato (cirrosi), pancreas (necrosi pancreatica), cancrena, sepsi.

Il livello normale di ESR, come altri parametri del sangue, modifica il trattamento chemioterapico.

VES nelle malattie infettive e infiammatorie

Con lo sviluppo di processi infiammatori causati da infezioni parassitarie, batteriche e virali, il ROE aumenta in proporzione all'aumento della concentrazione dei leucociti. Nei bambini, una tale trasformazione della composizione del sangue sullo sfondo di sintomi caratteristici può indicare lo sviluppo di infezioni "infantili". L'elenco include:

  • pertosse;
  • morbillo;
  • parotite;
  • polio;
  • rosolia;
  • varicella, ecc..

Altre malattie con un aumento caratteristico del livello di ESR:

  • Infezione da bacillo di Koch (tubercolosi dei reni e dei polmoni);
  • meningite infettiva;
  • infezioni virali (influenza, mononucleosi, tonsillite, epatite, herpes, encefalite, ecc.);
  • infezione zoonotica (brucellosi);
  • micosi (lesioni fungine della pelle e delle mucose);
  • elmintiasi e invasione di parassiti protozoi (giardiasi, tricomoniasi, ecc.);
  • infezioni batteriche (sifilide, gonorrea, salmonellosi, ecc.).

Dopo il trattamento di una malattia infettiva, il numero di leucociti viene prima normalizzato, quindi la velocità di sedimentazione degli eritrociti rallenta.

Diminuzione del tasso di sedimentazione degli eritrociti

Il ROE ritardato è associato all'ispessimento del sangue, un sintomo caratteristico di tali condizioni:

  • patologia renale (idronefrosi, stenosi dell'arteria renale, complesso di sintomi nefrotici);
  • malattie cardiache (cardiomiopatia, cardiopatia ischemica - cardiopatia ischemica), difetti cardiaci congeniti,
  • disfunzione del sistema respiratorio (asma bronchiale, malattia polmonare ostruttiva, fibrosi polmonare e pneumosclerosi);
  • leucemia acuta, eritremia (un tipo di cancro del sangue, altrimenti malattia di Vakez-Osler);
  • ostruzione intestinale (complicazione di patologie dell'apparato digerente).

In un esame del sangue, la VES non è un parametro specifico con cui è possibile diagnosticare la malattia. La sindrome da sedimentazione eritrocitaria accelerata e anomalie nella viscosità del sangue è la base per ulteriori esami.

Risultato

ESR o ESR è uno dei parametri di un esame del sangue clinico generale. L'abbreviazione sta per velocità di sedimentazione degli eritrociti (globuli rossi responsabili del movimento dell'emoglobina attraverso il flusso sanguigno per fornire ossigeno al corpo).

I valori di riferimento ESR sono classificati in base a criteri di sesso ed età. Il tasso medio di sedimentazione degli eritrociti è: per i neonati - da 2 a 2 mm / h, in età prescolare e scolare - da 3 a 11 mm / h. Nella pubertà, gli indicatori dei bambini vengono confrontati con le norme degli adulti e divisi per sesso.

Il medico decifra i risultati del test confrontando i dati ESR con altri parametri del sangue. Un aumento dei livelli di ESR indica la presenza di un processo infiammatorio cronico o infettivo acuto nel corpo..

La sedimentazione dei globuli rossi viene accelerata con il sanguinamento, durante la gravidanza, sullo sfondo della malnutrizione e dell'alcolismo. Alti tassi che persistono a lungo sono la base per il controllo del paziente per la presenza di malattie maligne.


Articolo Successivo
Ingrandimento dei linfonodi sottomandibolari