Cosa mostrano la creatinina e l'urea nel sangue?


Come risultato di un complesso processo metabolico sequenziale che garantisce il buon funzionamento del sistema muscolare, il prodotto di decadimento residuo, la creatinina, entra regolarmente nel flusso sanguigno. Questo metabolita ha caratteristiche tossiche che hanno un effetto negativo, ma se mantenuto normalmente, il corpo non è esposto a nessun rischio..

Altrimenti, quando la concentrazione di una sostanza supera gli standard generalmente riconosciuti, la situazione può diventare piuttosto grave. Un tale segno può essere un sintomo pericoloso di malattie renali che colpiscono il loro parenchima, a causa delle quali la capacità di filtrazione è significativamente ridotta. In alcuni casi, un aumento della creatinina può essere dovuto a ragioni fisiologiche, considerate meno pericolose.

Ma non dimenticare i suoi effetti dannosi e se l'analisi biochimica (BAC) ha mostrato un aumento della concentrazione di questo composto, allora dovresti prestare attenzione al tuo stato di salute. Il primo passo è consultare un medico, scoprire il motivo di tale aumento e quindi ottenere consigli su come ridurre la creatinina nel sangue..

Quando c'è un aumento della creatinina?

Considerando che le ragioni dell'aumento del livello di creatinina possono essere sia fisiologiche che patologiche, cioè a causa dello sviluppo di malattie, è necessario scegliere attentamente i metodi per ridurlo. Ciò è particolarmente vero per i farmaci. Prima di tutto, dovrebbero essere escluse possibili patologie, quindi è già determinato, il che ha portato ad un aumento dei momenti fisiologicamente determinati. Tali fattori possono includere quanto segue.

Attività fisica intensa: il corpo richiede una quantità significativa di energia, a seguito della quale viene rilasciata più creatinina. Di norma, un corpo sano stesso è in grado di far fronte a tali effetti collaterali: richiede solo un buon riposo. Ma se una persona, ad esempio, un atleta, un bodybuilder o che svolge un duro lavoro fisico, non può permettersi una pausa, allora vale la pena pensare a come ridurre il livello di creatinina.

Assunzione di un certo numero di farmaci. Questi includono alcuni antibiotici e talvolta un lungo ciclo di ibuprofene può causare un aumento della creatinina. Il contenuto nella dieta abituale è ricco di proteine. Gli alimenti ricchi di proteine ​​sono carne e pesce, in particolare le varietà grasse, e quando sono eccessivamente forniti al sistema urinario, è difficile farcela, il che porta ad un aumento della creatinina nel sangue.

Disidratazione: la perdita di liquidi o l'assunzione insufficiente di liquidi nel corpo porta ad un aumento della concentrazione di molte sostanze, inclusa la creatinina. Adolescenza: in questo momento, c'è un forte scatto di crescita nelle strutture muscolari, che porta anche ad un aumento del metabolita descritto. Periodo di gravidanza e allattamento: c'è una maggiore produzione di ormoni femminili, che attiva il metabolismo.

Un elenco piuttosto impressionante è anche classificato come fattori patologici, tra cui:

  • malattie del sistema urinario, in particolare dei reni;
  • gravi patologie epatiche;
  • malattie autoimmuni, accompagnate da danni al tessuto connettivo;
  • malattie del sistema endocrino - diabete mellito, tireotossicosi;
  • grave distrofia muscolare, miastenia grave;
  • brucia la malattia con danni a un'ampia superficie della pelle;
  • processi oncologici con sviluppo di focolai metastatici;
  • sindrome da incidente di grandi masse muscolari, tossicosi traumatica;
  • malattie infettive (leptospirosi, ecc.), malattia da radiazioni;
  • complicanze cancrenose di malattie vascolari e infettive.

Tali ragioni per un aumento della creatinina possono portare allo sviluppo di una forma scompensata di insufficienza renale. Pertanto, il medico, il prima possibile, eseguirà ulteriori misure diagnostiche per trovare un fattore che causa un aumento dei valori di creatinina. Il primo passo nell'analisi biochimica è lo studio dell'urea e della creatinina, poiché sono entrambi prodotti finali e devono essere escreti dal corpo attraverso i reni. Con il loro cambiamento, si possono trarre conclusioni iniziali sullo stato del sistema urinario..

Farmaci per ridurre le prestazioni

Se, nel processo di esame del paziente, si è scoperto che non sono state rilevate patologie associate allo spostamento verso l'alto della sostanza, il medico spiega quali misure aiuteranno ad abbassare la creatinina nel sangue. Con piccole deviazioni, uno specialista può consigliare un elenco specifico di farmaci che regolano il metabolismo proteina-aminoacido e contengono acido alfa-lipoico.

La scelta di tali medicinali viene effettuata esclusivamente dal medico sulla base dei dati di analisi e delle condizioni del paziente. Il dosaggio viene calcolato secondo lo stesso principio. A tal fine vengono utilizzati Chitosan, Ketosteril e Lespeflan. Questi farmaci, come molti altri, hanno controindicazioni e possono causare un certo numero di effetti collaterali..

Pertanto, un medico dovrebbe prescrivere e monitorare il trattamento con questi farmaci e monitorare periodicamente la composizione del sangue utilizzando un BAC. Non dimenticare che l'automedicazione è pericolosa con molteplici complicazioni, che spesso portano a conseguenze molto tristi che causano danni irreparabili al corpo.

Come controllare in modo indipendente i livelli di creatinina?

Inoltre, puoi leggere tu stesso le seguenti informazioni, grazie alle quali è facile normalizzare questo indicatore. Ci sono abbastanza modi per ridurre la creatinina e potresti non aver nemmeno bisogno di usare farmaci. Sebbene per quest'ultima condizione sia necessario identificare le deviazioni dalla norma in una forma inedita.

Correzione nutrizionale

Per alcuni pazienti con lieve ipercreatinemia (aumento della creatinina), una dieta adeguatamente bilanciata sarà un'ottima raccomandazione e aiuterà a riordinare rapidamente la composizione del sangue. La nutrizione dietetica con tali manifestazioni consiste principalmente nel limitare l'assunzione di prodotti proteici. Tuttavia, questo può essere fatto solo dopo aver consultato un medico per non creare ulteriori problemi di salute..

La durata e la gravità di tale dieta per ogni persona sono calcolate su base individuale, tenendo conto delle sue condizioni, età e altri fattori correlati. Di regola, escluso:

  • cibi grassi e proteici - carne, pesce, formaggio, latte;
  • prodotti da forno con pasta lievitata, prodotti da forno, dolciumi;
  • cibi piccanti, piccanti, affumicati, in salamoia e fritti.

Inoltre, il consumo di zucchero e sale è drasticamente ridotto (all'inizio è ridotto a 2-3 grammi al giorno). La trascuratezza di questi requisiti può causare un aumento della pressione sanguigna (BP) e un ulteriore aumento della creatinina. Le uova e i prodotti a base di carne possono essere consumati non più di tre volte alla settimana, con non più di 200 grammi di carne. È impossibile rifiutare completamente questi prodotti, poiché forniscono al corpo l'apporto necessario di sostanze vitali..

Per un determinato periodo di tempo, gli alimenti contenenti molto fosforo e potassio sono limitati nella dieta: noci, frutta secca, patate, banane, zucchine, zucca, ecc. Non è vietato mangiare porridge di cereali, latticini, olio d'oliva e di girasole nelle quantità abituali. È consentito bere acqua naturale, succhi, bevande alla frutta, tè e vari decotti alle erbe.

Normalizzazione dello stile di vita

Uno dei componenti principali del mantenimento e del mantenimento della salute durante l'esistenza di una persona è uno stile di vita. Lo stato di salute, la capacità di lavorare e la tendenza a sviluppare malattie dipendono dalla sua qualità. Pertanto, una corretta alimentazione, il dosaggio del lavoro e del riposo, l'aderenza al regime di bere, le cattive abitudini e l'attività: tutto può influire sull'attività di qualsiasi organo. E i reni non fanno eccezione in questo caso..

Regime di bere

Quindi, per abbassare la creatinina, devi seguire alcune semplici regole. Assicurati di bere abbastanza liquidi: con una carenza, il corpo è disidratato e, quindi, la concentrazione della sostanza aumenterà. La norma per una persona sana di bere liquidi è di circa 1,5-2 litri di acqua naturale al giorno.

Vale la pena ricordare che anche il superamento del volume giornaliero è indesiderabile, poiché quando si filtra più fluido, i reni saranno sovraccaricati. Con l'insufficienza renale, tali effetti collaterali dovrebbero essere temuti, perché possono causare complicazioni..

Attività fisica

Per ogni persona, il livello richiesto di attività fisica è individuale ed è determinato dalla sua età, forma fisica e resistenza del corpo, nonché dallo stato di salute. Certo, lo sport e l'educazione fisica elementare dovrebbero essere la norma, ma non tutti amano e si sforzano di dedicare tempo a questo..

Se l'aumento della creatinina è causato da un'eccessiva attività muscolare, le azioni che lo abbassano dovrebbero essere mirate a ridurre tale attività. Dopotutto, più lavoro fanno i muscoli, più viene rilasciato il prodotto finale. Pertanto, l'allenamento intensivo, associato, ad esempio, all'allenamento di sollevamento pesi, può essere sostituito dalla marcia o dallo yoga..

Stabilizzazione del sonno

Il sonno svolge due ruoli nel mantenimento della normale funzione renale. Il primo è ridurre il carico sul sistema urinario, poiché durante il sonno tutti i processi rallentano e molti organi, compresi i reni, “riposano”. Il secondo ruolo è un sonno sano e completo, di almeno 6-8 ore, che consente al corpo di ricostituire l'energia spesa e le risorse mancanti. La mancanza cronica di sonno porta a uno stato di stress, a seguito del quale si verifica un aumento della creatinina.

Fitoterapia

Per quasi tutte le malattie o condizioni del corpo, i metodi della medicina alternativa sono stati a lungo utilizzati. Per l'ipercreatinemia vengono utilizzati anche metodi alternativi che riducono il livello di questa sostanza. Certo, con un aumento pronunciato, dovrai sicuramente usare un medicinale, ma con un basso eccesso di concentrazione è del tutto possibile far fronte ai rimedi popolari.

Tisane e decotti di piante medicinali hanno un effetto diuretico e, di conseguenza, purificante, che garantisce una diminuzione della creatinina. Pertanto, vengono prescritti sia come rimedio indipendente con un aumento basso, sia con uno significativo come terapia ausiliaria alle principali prescrizioni di farmaci. Le ricette per preparare tisane o tinture sono le seguenti.

Mirtillo rosso

Versare 60 grammi di foglie di piante con un bicchiere di acqua bollente e lasciare a bagnomaria per 30 minuti. Quindi raffreddare, filtrare e bere un terzo di bicchiere tre volte al giorno.

2 cucchiai di raccolta secca versare 500 ml di acqua bollente. Quindi insisti in un thermos per due ore. Come infondere, filtrare e bere durante la giornata, aderendo a un regime libero.

Ortica

La pianta viene utilizzata sia secca che fresca. Versare acqua bollente su 2 cucchiai, coprire con un coperchio ermetico e avvolgere con un asciugamano. Lasciate fermentare per un'ora, filtrate e bevete mezzo bicchiere due volte al giorno.

saggio

Un decotto di questa pianta normalizza molto bene i livelli di creatinina, ma è meglio non ricorrere ad esso durante la gravidanza. Durante la cottura, aggiungere 3 cucchiai di tarassaco, corteccia di betulla e radice di bardana a 4 cucchiai di salvia. Mescola bene la raccolta e versa 3 cucchiai con un bicchiere di acqua bollente. Quindi insistere per almeno tre ore in un thermos, filtrare e bere 3 cucchiai prima di coricarsi.

Rosa canina e melograno

Versare 1 cucchiaio di rosa canina e bucce di melograno in un thermos e versare 500 ml di acqua bollente. Lasciate fermentare per mezz'ora e prendete tutto il giorno.

Radice di Dente di leone

Radice tritata - versare 1 cucchiaio con 500 ml di acqua e lasciare a fuoco basso fino all'ebollizione. Dopo l'ebollizione per 5 minuti, coprire e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Filtrare e bere 4 volte al giorno, 60 ml mezz'ora prima dei pasti.

Oltre alle tisane e ai decotti alle erbe, la cosiddetta colazione di riso è considerata un ottimo rimedio popolare. Per cucinarlo bisogna versare 6 cucchiai di riso durante la notte, in modo che l'acqua li copra per un paio di dita e si lasci gonfiare. Al mattino lessate il riso senza sale e mangiate senza aggiungere olio. Con l'uso regolare, spesso ci vuole un mese prima che i livelli di creatinina tornino alla normalità.

Inizialmente, anche uno specialista esperto è difficile da dire quanto tempo ci vorrà per ridurre la concentrazione di creatinina. Tutto dipenderà dalle capacità funzionali del sistema urinario, dai motivi che hanno causato il suo aumento e dai tempi di inizio della terapia. Dopotutto, è sempre più facile sbarazzarsi dei problemi di salute se presti attenzione immediatamente dopo aver rilevato le primissime manifestazioni negative..

Come abbassare la creatinina nel sangue nell'insufficienza renale: trattamento e dieta

La creatinina si riferisce ai prodotti finali del metabolismo delle proteine, che sono coinvolti nel metabolismo energetico nelle cellule muscolari. La formazione di creatinina avviene nei tessuti del fegato, quindi questa sostanza entra nel sangue.

L'utilizzo di questa sostanza dal corpo viene effettuato dai reni. Con il pieno funzionamento dei reni, viene eseguita la filtrazione completa della creatinina senza successivo riassorbimento di questa sostanza. A questo proposito, il livello di creatinina si riferisce a marcatori di alta precisione che riflettono il lavoro dei reni..

Gli indicatori di questa sostanza nel sangue sono relativamente stabili e sono determinati principalmente dal volume dei muscoli..

L'analisi del livello di creatinina viene effettuata con:

  • studio della funzione renale;
  • monitoraggio dell'efficacia della terapia per insufficienza renale acuta e insufficienza renale cronica (forme acute e croniche di insufficienza renale);
  • assunzione di farmaci che possono avere un effetto negativo sulla funzione renale (farmaci nefrotossici);
  • sanguinamento;
  • disidratazione (sullo sfondo di vomito, infezione intestinale, ecc.);
  • lesioni delle strutture muscolari;
  • ipertiroidismo;
  • gigantismo dell'acromegalia, ecc..
  • 1 Cosa possono indicare livelli elevati di creatinina?
  • 2 Cosa dicono i valori ridotti?
  • 3 Cosa significa se sia la creatinina che l'urea nel sangue sono elevate
  • 4 Come ridurre la creatinina e l'urea nel sangue con rimedi popolari
  • 5 Come abbassare la creatinina nel sangue a casa
  • 6 Come abbassare la creatinina nel sangue nell'insufficienza renale
    • 6.1 Come vengono trattati i pazienti con ARF?
    • 6.2 Come viene trattata la CRF?

Cosa possono indicare livelli elevati di creatinina?

Un aumento dei livelli di creatinina può essere osservato nelle persone con:

  • Scaricatori di sovratensioni e insufficienza renale cronica;
  • dieta squilibrata e uso di una quantità significativa di alimenti che aumentano la creatinina;
  • grave disidratazione del corpo;
  • grave emorragia interna;
  • una grande quantità di tessuto muscolare;
  • malattia da radiazioni;
  • malattie endocrine (gigantismo, acromegalia, ipertiroidismo);
  • lesioni gravi o lesioni infiammatorie del tessuto muscolare.

Inoltre, un aumento del livello di creatinina nel sangue può portare al trattamento con farmaci nefrotossici (farmaci sulfa, diuretici tiazidici, aminoglicosidi, farmaci tetracicline, barbiturici, salicilati, ormoni androgeni, ecc.).

Un aumento falso positivo dei livelli di cratinina nel sangue può essere osservato in persone con alti livelli di glucosio, fruttosio, corpi chetonici, urea, così come durante il trattamento con acido ascorbico, levodopa, cefazolina, cefaclor, reserpina, nitrofurazone, ibuprofene, ecc..

Cosa dicono i valori ridotti??

Sono state osservate diminuzioni naturali dei livelli di creatinina negli anziani, nelle donne in gravidanza e nei vegetariani.

Inoltre, si può osservare una diminuzione dei livelli di creatinina sullo sfondo di distrofie muscolari, trattamento a lungo termine con farmaci corticosteroidi, sullo sfondo del digiuno o dell'aderenza a una dieta a basso contenuto proteico, nonché con l'iperidratazione.

Cosa significa se sia la creatinina che l'urea nel sangue sono elevate

L'urea è il nome dei prodotti contenenti azoto formati a seguito della scomposizione delle proteine. La produzione di urea viene effettuata dai tessuti epatici attraverso la lavorazione dell'ammoniaca e l'utilizzo dell'urea viene effettuato dai reni. In relazione a questo, un test dell'urea può essere utilizzato per determinare il tasso di catabolismo proteico e la funzione renale..

L'aumento dei tassi può indicare:

  • lo sviluppo di azotemia sullo sfondo di glomerulonefrite, insufficienza renale acuta e insufficienza renale cronica, amiloidosi renale, pielonefrite, uso di farmaci nefrotossici, ecc.;
  • il paziente ha insufficienza cardiaca;
  • gravi ustioni alla pelle;
  • tumori della vescica;
  • grave perdita di sangue;
  • blocco intestinale;
  • il paziente ha un tumore alla prostata;
  • leucemia;
  • consumo eccessivo di cibi proteici;
  • trattamento con farmaci androgeni, ecc..

Valori bassi possono essere rilevati in pazienti con:

  • malattie del fegato, accompagnate da una violazione della sua funzione sintetica proteica;
  • coma epatico;
  • acromegalia;
  • malassorbimento, ecc..

Inoltre, una diminuzione dei livelli di urea può essere diagnosticata nelle donne in gravidanza, nei vegani e in coloro che seguono una dieta a basso contenuto proteico..

La ragione più comune per un aumento significativo della creatinina, l'urea nel sangue è l'insufficienza renale acuta o l'insufficienza renale cronica. A questo proposito, gli esami del sangue per la creatinina e l'urea vengono utilizzati sia per diagnosticare questa malattia che per controllare la qualità del trattamento..

Il trattamento per la creatinina alta e l'urea nel sangue deve essere prescritto esclusivamente da un medico. L'automedicazione è assolutamente inaccettabile e può causare danni irreparabili alla salute del paziente..

Come abbassare la creatinina e l'urea nel sangue con rimedi popolari

Una diminuzione della creatinina nel sangue con rimedi popolari può essere eseguita solo se il paziente non ha una funzione renale compromessa e l'aumento della creatinina è stato causato da una dieta scorretta.

In questo caso, al paziente viene consigliato un regime alimentare abbondante e la normalizzazione della nutrizione..

Come abbassare la creatinina nel sangue a casa

La dieta con creatinina elevata dovrebbe essere povera di proteine. Ciò è dovuto al fatto che queste sostanze appaiono come risultato del metabolismo delle proteine..

Una dieta per abbassare la creatinina nel sangue comporta:

  • limitare l'uso di prodotti a base di carne;
  • rifiuto di usare salsicce, salsicce, carni affumicate, cibo in scatola, caviale rosso e nero, piatti a base di funghi;
  • limitare l'uso del cioccolato;
  • limitando l'uso di spezie, aglio, cipolle, caffè, tè forte e cacao.

Si consiglia di mangiare piatti di frutta e verdura, carni magre e pesce, cereali.

La dieta specificata con elevata creatinina nel sangue nelle donne e negli uomini può essere utilizzata a condizione che il paziente non abbia patologie dei reni, del fegato, delle ghiandole endocrine, ecc. E l'aumento del livello di urea e creatinina sia dovuto solo a una dieta scorretta.

La dieta per l'insufficienza renale e la creatinina alta include severe restrizioni sulla quantità di liquidi, sale e proteine ​​consumate. Il menu per questa malattia è compilato rigorosamente individualmente e dipende dalla forma della patologia e dal suo stadio. La quantità di liquidi e proteine ​​consumati viene calcolata in base allo stadio della malattia e al peso corporeo del paziente.

Come abbassare la creatinina nel sangue nell'insufficienza renale

Molti pazienti sono interessati a quali farmaci vengono utilizzati per abbassare la creatinina nel sangue. Dovrebbe essere chiaro che nell'insufficienza renale cronica o nell'insufficienza renale acuta, la creatinina ematica alta è un riflesso della funzione renale compromessa. A questo proposito, il trattamento è finalizzato all'eliminazione delle cause dell'insufficienza renale acuta o dell'insufficienza renale cronica e alla correzione della funzione renale compromessa..

Come vengono trattati i pazienti con insufficienza renale acuta?

Nel decorso acuto della malattia, è proprio l'eliminazione della condizione patologica che ha causato l'insufficienza renale (sepsi, shock tossico-infettivo, sindrome CRASH, peritonite, emorragia acuta, ecc.)

Viene eseguita anche la plasmaferesi. Il volume della plasmaferesi eseguita dipende dalla gravità delle condizioni del paziente e dalla gravità dei sintomi di intossicazione.

Il plasma rimosso durante la plasmaferesi viene sostituito da soluzioni appena congelate di plasma, albumina, ecc..

Secondo le indicazioni, è possibile eseguire trasfusioni di sangue o soluzioni sostitutive del sangue. Viene anche utilizzata la flebo endovenosa di prednisolone. La trasfusione di sangue sostitutiva viene eseguita in pazienti con emolisi intravascolare grave ed ematocrito inferiore a vent'anni.

Inoltre, vengono eseguite la terapia anti-shock e la disintossicazione. Per le infezioni batteriche viene prescritta una terapia antibiotica. I dosaggi degli antibiotici vengono ridotti in base alla gravità dell'insufficienza renale.

Secondo le indicazioni, nelle prime fasi dello sviluppo dell'insufficienza renale acuta, per eliminare l'anuria, si consiglia di utilizzare mannitolo ® o furosemide ®.

Sotto il controllo dei parametri della creatinina, viene prescritto adsorbix ®.

Oltre alla terapia farmacologica, viene prescritta una dieta ipoproteica (il contenuto calorico della dieta è fornito da grassi e carboidrati), l'assunzione di sale e liquidi è limitata. Il volume del fluido consumato per via orale dipende dal volume della diuresi del paziente e dal volume delle infusioni endovenose.

L'assunzione di sale dovrebbe essere limitata a 0,2-0,3 grammi al giorno e le proteine ​​a 0,5-0,6 grammi per chilogrammo di peso corporeo. Il volume di liquido consumato = il volume di diuresi del paziente nell'ultimo giorno + trecento millilitri.

Inoltre, i disturbi dell'omeostasi vengono corretti.

L'emodialisi o la dialisi peritoneale è prescritta per i pazienti con livelli di urea superiori a due grammi per litro, nonché forme scompensate di acidosi metabolica o uremia acuta..

La dialisi è controindicata nei pazienti con emorragie cerebrali, sanguinamento gastrico e intestinale, collasso arterioso..

La dialisi peritoneale è controindicata nei pazienti con aderenze nella cavità addominale, nonché nei casi in cui il paziente sia stato recentemente sottoposto a intervento chirurgico addominale.

Come viene trattata la CRF?

La portata delle misure terapeutiche e gli obiettivi del trattamento dipendono dallo stadio della patologia. Nei pazienti con la prima e la terza fase della malattia, il trattamento è mirato a rallentare la progressione della malattia..

Nella quarta fase della malattia, il trattamento consiste nella preparazione alla dialisi e al trapianto di rene.

Al quinto stadio della malattia è indicata la terapia sostitutiva renale.

Il trattamento non farmacologico per tutte le fasi della malattia include una dieta a basso contenuto di proteine.

Ai pazienti con una forma cronica della malattia viene prescritta la dieta n. 7a o n. 7b. La dieta n. 7 g è indicata per le persone in emodialisi.

Limita anche l'assunzione di liquidi, sale, magnesio e fosforo.

Nonostante il fatto che la dieta dovrebbe contenere una piccola quantità di proteine, dovrebbe essere ricca di calorie e ricostituire il fabbisogno energetico del corpo.

Di regola, usano diete a base di patate e uova. Sono esclusi i prodotti a base di carne e pesce.

  • Inoltre, vengono prescritti multivitaminici, L-carnitina ®, ecc..
  • Per ridurre i livelli di fosfato nel sangue, vengono prescritti preparati Almagel e preparati bicarbonato di sodio per eliminare l'acidosi.
  • I disturbi del metabolismo del calcio vengono corretti con gluconato di calcio e vitamina D..
  • Per normalizzare il volume della diuresi, al paziente vengono prescritti preparati di furosemide.
  • Con l'ipertensione arteriosa viene prescritta una terapia antipertensiva.
  • L'anemia viene anche trattata con farmaci per stimolare l'eritropoiesi..
  • Quando il livello di ematocrito scende sotto i venticinque, vengono eseguite trasfusioni di sangue frazionate.
  • I corsi di plasmaferesi hanno mostrato un'elevata efficienza nel trattamento dell'insufficienza renale cronica.
  • Nel decorso terminale della malattia, il paziente può essere trasferito in emodialisi regolare.

Come abbassare la creatinina nel sangue e l'urea: consigli e suggerimenti

Un esame del sangue è uno dei test più importanti per diagnosticare lo stato del corpo e identificare varie patologie. Ti consente di ottenere molti indicatori diversi, una deviazione dalla norma può indicare alcune malattie.

Alcuni di questi importanti indicatori sono la creatinina e l'urea. Un aumento del loro contenuto indica molto spesso che una persona sta mangiando in modo improprio e commette gravi errori nella sua dieta..

Ma in alcuni casi, il superamento della norma è una conseguenza di una malattia che deve essere curata. Ecco perché è importante fare dei test e sapere come ridurre la creatinina e l'urea nel sangue in modo semplice modificando la dieta. Ciò contribuirà a far fronte alla minaccia dello sviluppo di molte malattie pericolose..

Creatinina e urea nel sangue

Per studiare il livello di creatinite e urea, è necessario superare un esame del sangue biochimico

Questi importanti indicatori sono dimostrati da un esame del sangue biochimico. L'urea è una sostanza necessaria per l'eliminazione dell'ammoniaca dal corpo e la creatinina si forma durante la disgregazione delle fibre muscolari umane.

Di conseguenza, entrambi questi indicatori sono molto importanti per identificare patologie e malnutrizione del paziente. Solo dopo aver ricevuto dati completi sullo stato del suo corpo, una persona può pensare a come ridurre la creatinina e l'urea nel sangue.

Entrambe le sostanze sono prodotti finali del metabolismo, quindi la loro quantità dimostra quanto efficientemente e correttamente funzioni il corpo:

  • La creatinina viene prodotta nel tessuto muscolare con il rilascio di grandi quantità di energia, quindi viene utilizzata dai reni ed evacuata dal corpo insieme all'urina. Nel processo, un po 'di creatinina è nel sangue..
  • L'urea è un prodotto dell'elaborazione dell'azoto da parte del corpo. Il processo produce una sostanza tossica: l'ammoniaca. Nel fegato subisce un processo di ossidazione, si trasforma in urea e, insieme all'urina, viene escreto dal corpo..

Entrambe queste sostanze possono essere utilizzate come strumento diagnostico, poiché un aumento significativo della loro concentrazione nel sangue può indicare disturbi metabolici nel corpo e malfunzionamenti nel funzionamento di alcuni organi..

Tuttavia, deviazioni minori indicano molto spesso che una persona sta mangiando in modo errato, sbilanciato. Anche questo deve essere preso in considerazione, poiché una deviazione a lungo termine dalla normale alimentazione prima o poi porterà a uno squilibrio e causerà molte malattie diverse..

Il tasso e le ragioni dell'aumento della creatinina

La creatinina viene prodotta nei muscoli e quindi rilasciata nel sangue

In uno stato normale, i livelli di creatina rientrano nei seguenti limiti:

  • Bambini sotto i 12 mesi - 15-36 unità. Man mano che invecchiano, i livelli di questa sostanza aumentano e dopo circa 16 anni raggiungono lo stesso livello, che è la norma per un adulto sano..
  • Donne - 50-98 unità.
  • Uomini - 79-115 unità.

Le ragioni dell'aumento della creatinina potrebbero non essere associate alla malattia, ma indicano un grave disturbo nella dieta della persona. I tassi elevati si manifestano se i prodotti proteici predominano nella dieta del paziente e contengono una quantità minima di frutta, verdura e bacche.

La stessa condizione si osserva con la disidratazione. Può essere funzionale, associato a un'attività fisica significativa e all'esposizione al sole, in una stanza troppo calda. Tutto torna alla normalità dopo aver bevuto abbastanza acqua. Se una persona beve regolarmente poca acqua, questo minaccia il suo corpo. Questo è il motivo per cui tutti i medici e nutrizionisti consigliano di monitorare attentamente l'assunzione di liquidi. La sua quantità dovrebbe essere di almeno 1,5-2 litri al giorno, soprattutto in caldo e durante lo sforzo fisico.

Le cause patologiche dell'aumento dei livelli di creatinina includono:

  1. Problemi funzionali e malattie renali.
  2. Chirurgia per rimuovere il rene.
  3. Patologia del sistema cardiovascolare.
  4. Disturbi del sistema endocrino.
  5. Formazione di un tumore maligno e metastasi.

Trauma muscolare esteso, in particolare lesioni da schiacciamento e compressione traumatica sotto un peso elevato. Si trova spesso nelle persone colpite da un terremoto e intrappolate sotto le macerie.

Il tasso e le ragioni dell'aumento dell'urea nel sangue

L'urea si forma durante la scomposizione delle proteine ​​ed è il prodotto finale del metabolismo delle proteine

Il livello di urea nel sangue viene misurato in mmol per litro ed è il seguente:

  • Bambini dalla nascita ai 14 anni - 1.8-6.4.
  • Donne e uomini sotto i 60 anni - 2.5-6.4.
  • Persone di età superiore a 60 anni - 2.9-7.5.

Le ragioni dell'aumento dell'urea possono essere le seguenti malattie e condizioni:

  • Disidratazione.
  • Sanguinamento.
  • Violazione dell'afflusso di sangue ai reni dovuta a vari motivi, ad esempio a causa della presenza di calcoli o tumori di origine benigna o maligna.
  • Malattie renali: pielonefrite, glomerulonefrite, tubercolosi, amiloidosi e molte altre patologie.
  • Insufficienza cardiaca.
  • Shock.
  • Diabete mellito e altri disturbi endocrini.
  • Lesioni da sanguinamento, ustioni e altre lesioni gravi.
  • Digiuno, stanchezza, anoressia, diete troppo dure e prolungate.

Trattamento farmacologico

Indicazioni di terapia farmacologica per eliminare la causa dell'aumento delle prestazioni

Dopo aver identificato la causa dello squilibrio, sorge la domanda su come ridurre la creatinina e l'urea nel sangue. Poiché i cambiamenti negli indicatori sono solo sintomi della presenza di disturbi e malattie nel corpo, l'unico modo per normalizzare i dati può essere solo il trattamento della malattia sottostante.

In questo caso, il medico prescrive un trattamento specifico, a seguito del quale porterà ad una graduale normalizzazione degli indicatori. Pertanto, non esiste un unico metodo per riportare alla normalità i numeri di creatinina e urea..

Se il motivo della distorsione degli indicatori non è associato alla malattia, è necessario escludere ciò che provoca tali violazioni. Se si tratta di disidratazione, il paziente deve riconsiderare il proprio regime idrico. È importante non dimenticare che la norma di 1,5-2 litri non include zuppe, bevande e altri liquidi. Cioè, affinché il corpo funzioni correttamente e si senta bene, è necessario assicurarsi di ricevere una tale quantità di acqua potabile pulita in eccesso rispetto ai prodotti liquidi consumati..

Per quanto riguarda l'attività fisica, quando sono normali, il corpo non soffre. Ma i sovraccarichi, e anche quelli regolari, possono portare ad un aumento patologico della creatinina e dell'urea nel sangue. Tutto va bene con moderazione: questa è la regola d'oro della salute.

La nutrizione si riferisce a un mezzo per normalizzare gli indicatori, poiché qualsiasi deviazione dalla norma porta a cambiamenti nel corpo.

È impossibile trattare la crescita della creatinina e dell'urea con i farmaci, poiché puoi solo influenzare la causa del loro aumento, cioè la malattia. Qui viene alla ribalta una diagnosi accurata e un trattamento corretto della malattia, che può essere prescritto solo da uno specialista specializzato esperto..

Ricette e suggerimenti popolari

La medicina tradizionale offre diversi modi semplici per ridurre la creatinina e l'urea nel sangue. Ciò è dovuto principalmente all'uso di tisane diuretiche. Si utilizzano piante che agiscono sul sistema escretore in modo dolce e delicato, poiché l'obiettivo è non rimuovere troppo attivamente i liquidi dal corpo.

Ulteriori informazioni sugli alimenti che danneggiano i reni possono essere trovate nel video:

L'effetto più lieve e l'effetto antinfiammatorio e disinfettante è posseduto dalla camomilla. Ha anche un debole effetto diuretico. Bere camomilla o tè ha anche un effetto benefico sulla condizione di altri organi, ad esempio sui sistemi nervoso e digestivo..

Gli agenti che abbassano l'urea e la creatinina includono piante come rosa canina, foglie di mirtillo rosso, corteccia di quercia, menta, ortica e radice di tarassaco. Anche la salvia aiuta, ma questa pianta ha alcune controindicazioni. In ogni caso, è possibile utilizzare la medicina tradizionale solo dopo la diagnosi, l'individuazione della malattia e la consultazione con il medico curante.

Raccomandazioni dietetiche

È importante osservare il regime di consumo e aderire alla dieta corretta.

Al fine di migliorare la salute del corpo e ridurre i tassi di aumento in assenza di patologie, una persona dovrà riconsiderare il proprio regime e persino il proprio atteggiamento nei confronti della vita. Ciò riguarda principalmente l'alimentazione. L'alta creatinina si trova spesso nei mangiatori di carne. Se c'è una predominanza di prodotti proteici nella dieta, questo porterà sicuramente a problemi metabolici. La conseguenza saranno varie malattie, comprese quelle pericolose come il diabete. Lo stadio successivo è l'obesità sullo sfondo dei disturbi metabolici, che richiederà non solo la dieta, ma anche il trattamento.

Ma non dovresti escludere completamente le proteine ​​e soprattutto la carne dalla dieta. Devi solo limitarti a una norma di circa 250-300 grammi al giorno. Questo è abbastanza per il pieno funzionamento del corpo. Per coloro che praticano sport in modo intensivo o professionale o il cui lavoro è associato a uno sforzo fisico significativo, la dose di carne può essere aumentata.

È importante non solo ridurre la carne, ma anche bilanciare la dieta. Per fare questo, il menu deve includere verdure, erbe, frutta, bacche, noci..

Solo con un'alimentazione armoniosa una persona sarà sana e forte e le sue analisi rientreranno nei limiti normali.

Altre due metriche svolgono un ruolo importante nella normalizzazione dei dati. Questo è un sonno sano e un esercizio moderato. Una persona ha bisogno di dormire almeno 8 ore e alcuni hanno bisogno di aumentare questo periodo di riposo a 10 ore. Allo stesso tempo, il riposo dovrebbe essere completo e sano - su un materasso sufficientemente rigido e con una finestra aperta in qualsiasi momento dell'anno.

La modalità di attività fisica dovrebbe essere selezionata individualmente per ogni persona. I sovraccarichi sono dannosi, ma anche l'inattività fisica porta danni. Pertanto, è necessario scegliere individualmente il tipo di carichi. Ottimo per ginnastica, pilates, yoga, nuoto. Si consiglia alle persone anziane di aumentare la durata delle passeggiate all'aria aperta e di rifiutare carichi di energia troppo intensi. Tutto questo in combinazione aiuterà a normalizzare la conta ematica e migliorare la salute generale..


Articolo Successivo
Perché barcollare, instabilità, vertigini quando si cammina sono possibili cause e trattamento di un'andatura lenta traballante. Come sbarazzarsi di una medicina per l'andatura traballante e instabile, ginnastica vestibolare