Perché i piedi di un bambino si sentono freddi con scarpe calde??


Perché questo accade e cosa fare per evitare problemi in futuro, affermano gli esperti del negozio online "Dochki-Sinochki".

Perché un bambino può avere i piedi freddi

Nella stragrande maggioranza dei casi, la causa dei piedi freddi sono le scarpe sbagliate, ovvero:

  • scarpe di bassa qualità in materiali sintetici
  • scarpe fuori stagione (troppo calde o viceversa)
  • scarpe della taglia sbagliata (troppo piccole o troppo grandi)

In questo articolo, non consideriamo ragioni mediche. In caso di violazione della termoregolazione, i genitori sono consapevoli del problema e non associano le sue manifestazioni alle condizioni meteorologiche e alle scarpe che il bambino indossa.

Qualità e ancora qualità

La varietà di prodotti di scarpe per bambini è eccezionale e non è sempre possibile navigare e capire che tipo di scarpe non dovresti assolutamente comprare per tuo figlio. Molti genitori ragionano in questo modo: scarpe carine e poco costose per il piede di un bambino in rapida crescita sono abbastanza adatte, soprattutto perché il venditore parla in modo molto convincente dei suoi vantaggi.

In pratica, possono essere rivelate molte sfumature spiacevoli di scarpe di bassa qualità. Gli svantaggi più comuni sono:

  • cuciture scarsamente incollate (permeabili all'umidità);
  • crepe nel materiale della tomaia e della suola (lo stesso risultato);
  • suola inadatta alla stagione (di conseguenza, compaiono crepe);
  • il materiale della tomaia lascia passare l'umidità o non permette al piede di "respirare";
  • dispositivi di fissaggio mal concepiti in scarpe di scarsa qualità si incontrano spesso quando la lunghezza del dispositivo di fissaggio è insufficiente e la gamba è schiacciata, o troppo lunga, e in questo caso non è garantita una calzata adeguata sulla gamba.

I piedi bagnati diventano freddi molto rapidamente e non è più così importante se i piedi sudano o se l'umidità è arrivata dall'esterno. Camminare regolarmente con le scarpe bagnate nei bambini porta rapidamente a un afflusso di sangue alterato: evaporando leggermente, l'umidità raffredda rapidamente la pelle, a seguito della quale i vasi sanguigni si restringono di riflesso. Tornando a casa, i genitori scoprono che il bambino ha i piedi ghiacciati.

Scarpe per il tempo

Non esistono calzature universali adatte a camminare con i capricci naturali, da +10 a –30 ° С, su neve, fango e tempo gelido e asciutto. Idealmente, un guardaroba di scarpe invernali per un bambino dovrebbe essere composto da questi tipi.

Tabella 1. La scelta delle scarpe in base alle condizioni meteorologiche
Tipo di scarpeCondizioni meteorologiche adeguate
SnowboardAll'inizio dell'inverno e fino a –5 ° С; ideale per il fango, perché negli scarponi da neve non si può avere paura né del fango né delle pozzanghere. Un'opzione alternativa agli snowboat sono gli stivali EVA.
DutikAdatto per la neve bagnata, ma non è desiderabile attraversare le pozzanghere. L'intervallo di temperatura può variare notevolmente e dipende dal modello e dal produttore. Di regola, sono indossati da 0 a -10 ° С.
Stivali in pelle con pelliccia naturaleScarpe invernali classiche, progettate per essere indossate a temperature ambiente fino a –15–20 ° С, anche se in alcuni modelli possono essere comode fino a –30 ° С.
Scarpe a membranaResiste all'umidità elevata e allontana perfettamente l'umidità dai piedi sudati. Le scarpe a membrana sono progettate per l'uso da +5 a –10 ° С. Alcune marche offrono modelli fino a -20 ° C.
StivaliI veri stivali ugg sono una manna dal cielo per coloro che vogliono che i piedi del bambino rimangano sempre caldi. Gli Ugg sono progettati per gelate fino a -30 ° С (ma non fango!), Anche se non farà caldo nemmeno a 0: grazie alla composizione naturale. Queste scarpe non sono considerate ortopedicamente corrette, ma dato che le passeggiate sono raramente lunghe in caso di forte gelo, molti genitori non attribuiscono gli stivali con la suola piatta ai loro difetti.
Stivali di feltroProgettato per il freddo inferiore a -15 ° С. I produttori di solito promettono che con stivali di feltro caldi il bambino si sentirà a suo agio a temperature dell'aria fino a -30 ° C. Nota: gli stivali in feltro isolati con lana naturale sono prodotti dall'interno senza questa fodera in pelliccia. Stivali fatti di feltro spesso, uno spesso strato di lana, non lasciano passare l'aria fredda e possono essere considerati una scarpa invernale. Ma i modelli realizzati con un sottile strato di lana, feltro, sono molto belli, ma non abbastanza caldi da riscaldare le gambe in inverno. Gli stivali di feltro senza isolamento sono solitamente forniti con galosce e sono indicati come scarpe da mezza stagione da indossare in città..

Va ricordato che molte opzioni per le scarpe invernali (ad esempio, stivali di feltro o stivali ugg) non sono progettate per essere indossate nella fanghiglia. Il set invernale ideale in condizioni domestiche sono gli stivali da neve più "membrana" e stivali di feltro.

I piedi freddi non sono sempre il risultato di scarpe non sufficientemente isolate. Negli stivali caldi che non sono adatti al clima, le gambe diventano più belle e questo porta a una ridotta circolazione sanguigna.

Misura giusta

Le scarpe strette interferiscono con il normale flusso sanguigno. Di conseguenza, i piedi freddi. Perché sta succedendo? Il piede di un bambino è diverso dal piede di un adulto: molti di noi sanno cosa sia camminare con scarpe strette, mentre tali scarpe non causano problemi significativi. Ma l'organismo in crescita del bambino funziona nella modalità di adattamento alle mutevoli condizioni. Le scarpe strette portano alla spremitura della gamba, l'afflusso di sangue viene interrotto - le gambe sono troppo raffreddate.

È importante che rimanga un po 'di spazio libero tra il piede e le pareti della scarpa: il traferro aumenta le proprietà di isolamento termico degli stivali invernali.

Le scarpe troppo larghe sono semplicemente scomode e, se "penzolano", l'aria fredda invernale raffredda lo spazio all'interno degli stivali e fa gelare i piedi.

Nell'articolo "Come scegliere la taglia giusta delle scarpe per bambini" troverai tutti i consigli necessari.

Cosa fare se le gambe sono congelate

  • togliere dal bambino scarpe e calzini / collant bagnati;
  • strofina leggermente i piedi, fai un leggero massaggio;
  • cambia i vestiti del tuo bambino e indossa calzini di cotone o lana;
  • tieni il bambino al caldo e bevi caldo;

conclusioni

È importante che i genitori capiscano che è impossibile acquistare un paio di scarpe per un bambino per il periodo da +5 a –30 ° С. Puoi acquistarne almeno due paia - per tempo umido a una temperatura di circa zero (stivali da neve o dutik) e stivali più caldi (stivali di pelle, scarpe con membrana o stivali di feltro).

Per mantenere i piedi del tuo bambino sempre al caldo, è necessario indossare scarpe di alta qualità della misura appropriata, adeguate alle condizioni meteorologiche.

Piedi e mani ghiacciate dopo una passeggiata.

I genitori hanno portato la figlia a fare una passeggiata la sera, l'ho vestita calorosamente (avevamo da qualche parte 6 grammi), ma sui miei piedi calzamaglia mohair + calzini mohair e stivali in pelle autunnali. In generale, dava anche i guanti, ma li tolse. I genitori l'hanno messa in un passeggino e hanno camminato sicuramente per un'ora e mezza.

In generale, la casa si è rotta, le mani ghiaccio e anche le gambe ghiaccio. Le gambe stesse sono più alte... un po 'fredde e il petto e la schiena sono caldi.

Ho immediatamente messo il bambino in un bagno caldo, l'ho strofinato con un asterisco e ho indossato calzini caldi.

Ora sono preoccupato... non ci ammaleremo !? ((((Chi aveva più dettagli!? Come stanno i tuoi figli..

I piedi freddi sono segno di una buona termoregolazione del bambino

Mia moglie ed io implementiamo costantemente i principi della cura del bambino delineati nel tuo libro, respingendo costantemente tutti gli attacchi delle nonne. In particolare, non mettiamo mai i calzini al bambino (la t nella stanza è 20-22 C, inferiore fino a quando a causa delle condizioni meteorologiche), di regola, dorme avvolta in un pannolino sottile. Ieri è venuto un neonatologo molto pagato di una clinica privata e ha tenuto a mia moglie un'intera conferenza sui pericoli dei piedi freddi, dicono che lì ci sono alcuni "recettori" speciali, promettenti problemi ginecologici, ecc. La cosa più spiacevole è che questa conferenza si è tenuta alla presenza della madre di mia moglie, la quale, dopo la partenza del dottore, ha lanciato un'offensiva su tutti i fronti che è difficile immaginare. Veniva usata la saggezza popolare "Tieni la testa al freddo e i piedi al caldo", condita con ogni sorta di accuse di incompetenza e creduloneria nei "libri" (purtroppo è impossibile far leggere a tua nonna qualsiasi cosa da quello che hai scritto). A merito della moglie, ha sopportato tutto con dignità, i calzini non sono mai stati messi (sì e no, non li hanno comprati apposta). Da quanto abbiamo letto sul sito, ci siamo resi conto che i piedi freddi sono segno di una buona termoregolazione di un bambino e nient'altro. Ma vaghi dubbi si insinuavano ancora nelle nostre menti. Dottore, per favore, non per la nonna, ma per noi, spiega quanto siano reali i problemi che ci sono stati profetizzati.

pubblicato il 28/11/2006 alle 13:59
aggiornato il 19/07/2020
- Primo anno di vita

Komarovsky E. O risponde.

La temperatura del piede è la temperatura della pelle! Se la gamba è calda, significa che è nella pelle che c'è flusso sanguigno attivo, ad es. una gamba fredda è un vasospasmo dei vasi della pelle - un meccanismo adattivo in modo che non vi sia perdita di calore. Se i vasi non vengono addestrati, questo spasmo si manifesta lentamente se esposto al freddo e il bambino è molto raffreddato. Tuo figlio (per il futuro), i piedi bagnati non rappresenteranno un pericolo.

A proposito, sulla saggezza popolare. Se diamo tutto per scontato, e da questa posizione guarda la frase "Tieni la testa al freddo e i piedi al caldo" - chiedi a tua nonna se farai la cosa giusta secondo la saggezza popolare se cammini senza cappello in inverno?

Piedi freddi dopo una passeggiata

  • 2 novembre 2017
  • Risposte

La nostra scelta

A caccia dell'ovulazione: follicolometria

Consigliato

I primi segni di gravidanza. Sondaggi.

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Pregnancy Symptoms, 13 settembre 2019

Consigliato

Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

Consigliato

Massaggio ginecologico: l'effetto è fantastico?

Irina Shirokova ha pubblicato un articolo su Ginecologia, 19 settembre 2019

Consigliato

AMG - ormone anti-mulleriano

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Analyzes and Surveys, 22 settembre 2019

Consigliato

Argomenti popolari

Autore: PregnantYulya
Creato 5 ore fa

Autore: Mamba
Creato 7 ore fa

Autore: Pollyanna95
Creato 12 ore fa

Autore: Anabela
Creato 4 ore fa

Autore: Pollyanna95
Creato 11 ore fa

Autore: Leticia
Creato 10 ore fa

Autore: Ceres
Creato 16 ore fa

Autore: Murlenka
Creato 4 ore fa

Autore: Lara`
Creato 12 ore fa

Autore: Maryasa
Creato 12 ore fa

Informazioni sul sito

Link veloci

  • Informazioni sul sito
  • I nostri autori
  • Aiuto del sito
  • Pubblicità

Sezioni popolari

  • Forum di pianificazione della gravidanza
  • Grafici della temperatura basale
  • Biblioteca sulla salute riproduttiva
  • Recensioni di cliniche sui medici
  • Comunicazione nei club per PDR

I materiali pubblicati sul nostro sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!

È venuto da una passeggiata, e piedi e mani sono freddi

+1000
È necessario determinare dalla parte posteriore del collo se il bambino ha freddo. Le gambe e le braccia dei bambini sono molto spesso fredde, beh, la loro circolazione sanguigna è così. Non dovresti mai confrontarti con te stesso. Mi chiedo sempre cosa indossano queste persone in inverno? Se a settembre a +10 gelano in inverno? Cosa indossare poi in inverno?

Anche se in qualche modo in autunno con lo stesso tempo ho visto come mia madre ha cercato di spingere una scatola avvolta in una coperta di cotone nel trasformatore: gy :: gy :, ma non si adattava al passeggino e ovviamente il passeggino non si allacciava: gy:

Perché un neonato ha mani, piedi e naso freddi anche a temperature normali

Il benessere di un neonato è la principale preoccupazione di una giovane famiglia nei primi mesi dopo l'ospedale. Eventuali fenomeni incomprensibili sono allarmanti, alcuni genitori si pongono la domanda: "Perché il neonato ha mani e piedi freddi?"

Solo un medico per bambini può rispondere se i genitori sono preoccupati o meno. Se questo è normale nei neonati quando la temperatura delle estremità è bassa, non c'è motivo di preoccuparsi. Forse questo è un segno di malattia e il neonato ha bisogno di cure mediche urgenti? Come vestire il bambino e quale temperatura dovrebbe essere mantenuta nella scuola materna in modo che il bambino si senta a suo agio? Per trovare risposte a queste domande ci rivolgiamo al parere di esperti e all'esperienza dei genitori..

Le ragioni

Con uno stato calmo del bambino, un buon appetito e un sonno tranquillo, i genitori non dovrebbero avere motivo di nervosismo e ansia. Anche il sistema circolatorio nel corpo del bambino è difettoso, così come i processi di termoregolazione.

Dopo la nascita, la circolazione sanguigna "extrauterina", funzionando come negli adulti in un cerchio piccolo e grande, matura completamente entro 7-8 mesi in assenza di patologie. Più vicino all'anno, il sintomo di estremità costantemente fredde in un neonato inizia a scomparire. La temperatura delle braccia, delle gambe e del naso in un bambino è solo la temperatura della pelle. Gli arti caldi indicano un flusso sanguigno attivo nei vasi periferici..

La consultazione di uno specialista per un bambino con mani e piedi freddi sarà necessaria se la salute generale peggiora. Soprattutto se il bambino è infelice, letargico, assonnato, lunatico, ha scarso appetito e sonno intermittente.

Fino a 2 anni, mani e piedi freddi in un bambino senza i suddetti sintomi sono considerati la norma a causa del sistema di termoregolazione difettoso del corpo. Ma se si notano mani fredde in un bambino di 2 anni e anche a 3 anni, allora vale la pena guardare il bambino.

Ti consigliamo di leggere: Cosa fare per i genitori se il bambino suda durante una passeggiata

A temperature elevate

Cosa fare se un neonato ha la febbre alta e allo stesso tempo mani e piedi sono freddi? Chiamare immediatamente un pediatra che prescriverà il trattamento appropriato. Se questa condizione è accompagnata da un triangolo naso-labiale blu, pallore, labbra "bianche" e letargia, apatia e mancanza di pianto, è necessario contattare un'ambulanza. Lo spasmo dei vasi sanguigni porta alla "febbre bianca". Non puoi offrire al bambino farmaci antipiretici, questo può solo peggiorare la sua salute.

Per i bambini più grandi, la situazione e le azioni sono simili. Prima che arrivi il medico, puoi massaggiare gli arti con movimenti leggeri, che inizieranno a ripristinare il flusso sanguigno.

Secondo E.O. Komarovsky, mani e piedi freddi in un bambino durante le figure ad alta temperatura sono un indicatore di disidratazione. Tutto il sangue periferico si addensa, dirigendosi verso gli organi interni, a causa della presenza di leucociti e virus in esso.

Ti consigliamo di leggere: Sudorazione nei bambini dall'infanzia ai 6 anni

A temperatura normale

Un bambino può avere mani e piedi freddi anche a temperature normali. La pelle delle braccia e delle gambe del bambino è la prima a congelarsi fino a un anno, poiché c'è un contatto diretto con l'atmosfera circostante. I vasi e i capillari della pelle si restringono o si espandono solo a seconda della temperatura dell'aria.

L'attenzione dovrebbe essere sul colore della pelle del bambino, non sulla temperatura. Secondo Komarovsky, se un neonato ha mani e piedi freddi, ma il loro colore rimane rosa, non dovresti preoccuparti. La pelle si adatta alla temperatura esterna. Un piccolo organismo viene temperato e il sistema di scambio termico funziona correttamente.

I genitori dovrebbero essere allertati dalla pelle di una tonalità blu pallido e dalle gambe ghiacciate nel bambino. La circolazione negli arti diventa lenta. La ragione sta nell'ipotermia, restringendosi di navi periferiche. Il sangue viene diretto agli organi interni, quindi la pelle diventa pallida.

La ragione per gli arti freddi e bagnati nei bambini all'età di 2-3 mesi può essere il rachitismo - una mancanza di vitamina D. Altri sintomi sicuramente accompagneranno: irritabilità, odore acido di sudore, cambiamenti nei parametri biochimici e una caratteristica "zona calva" sulla parte posteriore della testa. Se rilevato precocemente, il rachitismo può essere trattato.

Le cause di mani e piedi freddi e bagnati in un bambino di 2-3 anni possono essere coperte da varie malattie:

  • Distonia vegetovascolare. Quando l'attività è disturbata, si verifica uno spasmo e una costrizione dei vasi sanguigni, il movimento del flusso sanguigno rallenta, il che porta ad un aumento della sudorazione dei palmi e delle mani fredde nel bambino. Le mani "ghiacciate" dopo il sonno in un bambino diventano il sintomo più comune fino a 5-7 anni. Più vecchio diventa il bambino in età prescolare, meno spesso appare questa anomalia..
  • Le emozioni negative e lo stress sono coinvolti nella regolazione del calore alterata.
  • La diminuzione dell'immunità, accompagnata da debolezza generale, pallore, vertigini, può causare estremità fredde nei bambini.
  • Disturbi del sistema endocrino. Con le malattie della tiroide, il bambino suda e le sue mani e i suoi piedi diventano ghiacciati e appare la pelle secca. In questo caso, è necessaria la consultazione con un endocrinologo..
  • Anemia (carenza di ferro). Si notano mani fredde. I piedi possono stare al caldo. Ciò è spiegato dal fatto che tutta l'energia termica viene consumata più velocemente a causa della mancanza di ferro nel sangue del bambino.
  • Nutrizione impropria. Una banale mancanza di sostanze nutritive porterà alla pelle ghiacciata delle mani e dei piedi.

Ti consigliamo di leggere: Iperidrosi nei neonati

Insorgenza della malattia

Un cambiamento nella temperatura delle gambe e delle braccia può essere il primo segnale per una madre che una malattia è presente nel corpo. Pertanto, se scopri che le penne si sono improvvisamente raffreddate, dovresti esaminare attentamente il resto del corpo e in generale prestare attenzione al comportamento delle briciole. Forse ha perso l'appetito, è diventato molto lunatico o sono apparse eruzioni cutanee sul corpo? Ognuno di questi segni richiede una chiamata da un pediatra: è meglio che il medico esamini il bambino e si assicuri che tutto vada bene con lui piuttosto che il tempo sarà sprecato, il che consentirà alla malattia di svilupparsi più fortemente nel corpo del bambino.

Inoltre, la malattia può essere sia virale che raffreddore. Imparare a "leggere" i segnali dal corpo del bambino aiuterà a prendere misure tempestive per eliminare i problemi.

Se il bambino sviluppa la febbre, ma le gambe e le braccia rimangono ancora fredde, molto probabilmente il pediatra prescriverà un farmaco antipiretico in combinazione con vasodilatatore e antistaminici. Puoi anche massaggiare leggermente mani e piedi per disperdere il sangue. Ma in nessun caso il bambino deve essere strofinato con acqua o, ancora di più, con la vodka! Questo metodo popolare, quello della "nonna", è irto di più minacce per la salute che benefici derivanti dal suo utilizzo.

Quando hai bisogno di un dottore

Con le estremità fredde di un bambino, è necessaria una consulenza specialistica, soprattutto quando ci sono i seguenti sintomi di accompagnamento:

  • alta temperatura 38-39˚С, pallore, apatia del bambino;
  • mani e piedi bagnati in un bambino di 2-3 mesi con un odore aspro, pianto e irritabilità;
  • mani e piedi bagnati in un bambino in età prescolare, mancanza di respiro, sete frequente, pelle secca.

Cosa fare per i genitori

Qual è la temperatura dell'aria confortevole per i neonati? Conoscere la risposta a questa domanda aiuterà a evitare ansie inutili ea fare tutto in modo che il bambino si senta bene e non si congeli durante la stagione fredda. Questo è importante da sapere anche perché il surriscaldamento per un bambino è molto più pericoloso dell'aria fresca..

Per i bambini sani nati a termine, la temperatura ambiente normale è compresa tra 18 e 22 gradi. Per i bambini prematuri che hanno una termoregolazione imperfetta, dovrebbe essere molto più caldo - da 22 a 24 gradi.

Ogni bambino è diverso. Pertanto, la madre dovrà monitorare a quale temperatura dell'aria il suo bambino si sente bene. Condizioni di temperatura scomode possono portare a varie malattie..

Per migliorare la circolazione sanguigna nel corpo del bambino, gli specialisti pediatrici consigliano di fare un massaggio terapeutico quotidiano. Uno specialista chiamato a casa potrà insegnare le tecniche di massaggio.

Utile il bagno quotidiano in un bagno caldo, che contribuisce al rilassamento generale e alla salute del corpo del bambino. Se il disturbo circolatorio è associato al lavoro del sistema nervoso autonomo, un neuropatologo può consigliare un trattamento in età avanzata. Anche fare il bagno a un bambino in decotti di erbe medicinali è molto utile per calmare e normalizzare il tono vascolare..

In precedenza, la fasciatura stretta veniva adottata nei primi mesi di vita. Con questo approccio, non sorprende il motivo per cui il bambino ha braccia e gambe fredde, perché non può muoverle normalmente. Attualmente, i neonati non sono più avvolti in pannolini stretti. I medici consigliano di indossare abiti larghi sul bambino che non premeranno e limitino i suoi movimenti.

I bambini nati in primavera o in autunno, quando il riscaldamento centrale non è stato ancora acceso e l'appartamento è già freddo, dovrebbero essere vestiti in modo abbastanza caldo da non congelare.

Trattamento

I genitori, avendo scoperto arti freddi nei loro figli, iniziano a riscaldarli intensamente in vari modi: avvolgerli, indossare calze, guanti per neonati e persino fasce.

Ma tali azioni peggiorano solo le condizioni del bambino. Solo un pediatra può scegliere le giuste misure di riscaldamento.

Dopo un esame visivo, uno specialista può prescrivere una terapia appropriata per la malattia:

  • Massaggi e ginnastica. Con tali procedure, il bambino prende anche un bagno d'aria, che contribuisce all'indurimento. Devi affidare tuo figlio solo a un massaggiatore qualificato che abbia un certificato di attività di terapia manuale e la capacità di lavorare con i bambini piccoli. È meglio scegliere un medico con esperienza.
  • Se viene identificata una malattia appropriata, è necessario trattarla con uno specialista ristretto: endocrinologo, immunologo, ematologo, psicologo.
  • Migliorare l'immunità indurendo, assumendo vitamine e complessi minerali, trascorrendo più tempo per strada.

Letture consigliate: cosa significa se un bambino suda durante l'allattamento

Aiuto di emergenza

Con l'ipotermia in un bambino, devi agire immediatamente. Ma questo dovrebbe essere fatto correttamente. Non è richiesto un trattamento speciale per l'ipotermia. Hai solo bisogno di sapere come comportarti correttamente.

  1. intensa esposizione all'aria calda.
  2. una forte immersione in acqua calda;
  3. forte sfregamento (i vasi sanguigni possono essere danneggiati).
  1. utilizzare un camino, batterie, stufa;
  2. utilizzare una piastra elettrica;
  3. bere energicamente caldo;
  4. salire le gambe;
  5. scuotere il bambino, costringendolo a muoversi;
  6. giocare per il tempo, mentre non puoi fare a meno dell'aiuto dei medici.

Sospettando l'ipotermia in un bambino, la prima cosa da fare è tornare a casa. Quindi esamina la mollica. Ciò richiede la rimozione dei vestiti. Confronta ciò che sta accadendo con la teoria. Al minimo segno di ipotermia, esita..

Esistono diversi modi per tenere al caldo il tuo bambino..

opzione 1

  • Massaggiare gli arti;
  • strofinare il corpo;
  • vestiti caldo;
  • avvolgere una coperta.

opzione 2

Riscaldati con il calore del tuo corpo. Abbraccia il bambino e coprilo con una coperta. È bene attaccare il bambino al petto. Bere caldo aiuta a riscaldare il corpo.

Opzione 3

Riscalda il bambino in acqua tiepida.

  1. Immergere lentamente il bambino in acqua a 30 ° C;
  2. massaggiare il corpo del bambino sott'acqua;
  3. aggiungere gradualmente acqua calda;
  4. continuare il massaggio;
  5. portare la temperatura a 35-37 ° C;
  6. tieni il bambino nella vasca da bagno per circa 10-15 minuti;
  7. pulire bene il corpo dopo il bagno;
  8. indossa vestiti caldi, non dimenticare i calzini;
  9. coprire se necessario;
  10. nutrire con cibo caldo. Ad esempio, dai un seno.

Puoi far addormentare il tuo bambino solo quando il pericolo è passato. Quando il bambino è caldo e nutrito e sei soddisfatto che sta bene, addormentarsi avrà un effetto curativo. Il sonno può essere pericoloso durante l'ipotermia. Ma quando il bambino esce da questo stato, il corpo che ha subito lo stress ha diritto a un riposo di qualità. Molto probabilmente, al risveglio, sarà allegro e allegro..

È possibile gestire una situazione del genere senza problemi di salute successivi. Ma in tali condizioni:

  • breve durata della permanenza in stato di ipotermia;
  • corretta interpretazione dei segni di ipotermia;
  • nessun errore nell'organizzazione del riscaldamento.

Un approccio competente consente di salvare il bambino dal raffreddore. Il bambino non deve soffrire di tosse, naso che cola e altri fenomeni spiacevoli.

Se è stato fatto tutto il possibile ei sintomi dell'ipotermia persistono o peggiorano, dovrà essere chiamata un'ambulanza. I medici prescriveranno un trattamento competente. Ciò eviterà complicazioni in futuro..

Suggerimenti e trucchi

Osservando semplici regole, puoi ridurre al minimo il rischio di ipotermia degli arti in un bambino:

  • Attività fisica. Organizza più attività per il bambino, che promuoverà la normale circolazione sanguigna e l'aumento della sudorazione, escludendo la possibilità che mani e piedi siano costantemente freddi.
  • Indurimento, bagni d'aria. Se la casa è calda e il bambino ha le mani fredde, è normale. Il meccanismo di termoregolazione impara ad adattarsi all'ambiente.
  • Dieta corretta. La presenza nella dieta di tutte le vitamine, proteine, minerali, carboidrati e grassi importanti secondo la norma del consumo energetico allevierà il bambino dalle mani di ghiaccio.
  • Indumenti larghi. Tutti i vestiti fatti di tessuti innaturali e il corpo del bambino aderente porteranno necessariamente a una violazione del flusso sanguigno.

In ogni caso, se il neonato ha mani, piedi e naso freddi, non dovresti ignorare questo problema. Dopo tutto, la salute e il benessere dei bambini è nelle mani dei loro genitori.

L'articolo è stato utile?

Valuta il materiale su una scala a cinque punti!
Se hai ancora domande o vuoi condividere la tua opinione, esperienza, scrivi un commento qui sotto.

Come capire se un bambino ha freddo

Le mani fredde nei bambini piccoli possono essere dovute a termoregolazione non formata. Questa è considerata la norma e non dovresti avvolgere il bambino in una stanza calda, altrimenti la sudorazione del bambino aumenta e si forma la dermatite da pannolino.

Se c'è una diminuzione della temperatura dei palmi, il bambino è davvero congelato.

I genitori dovrebbero essere consapevoli dei metodi per controllare lo stato, perché se le maniglie sono fredde, questo non è un indicatore diretto.


Devi toglierti i vestiti e mettere il dorso della mano sul petto del bambino. Alla stessa temperatura, non c'è motivo di preoccuparsi.

In caso di deviazioni, è necessario prendere misure per riscaldare il bambino: vestirsi e macinare più caldo.

Gli indumenti larghi trattengono il calore meglio di magliette e tutine strette. Vale la pena accettare il fatto che fino a un mese il corpo del bambino non può riscaldarsi, quindi la temperatura in casa dovrebbe essere almeno di + 25 ° C.

Il bambino ha i piedi freddi dopo una passeggiata anche a Cuoma :(

molto probabilmente, una passeggiata come quella con il maggiore non le va bene
ed è necessario che non tutto lo spazio all'interno della scarpa sia riempito, è necessario un traferro. puoi anche provare a indossare 2 paia di calze semi di cotone. o semi-lana, non sono ruvide come la pura lana e sono più sottili http://voblakax.com.ua/index.php?route=product%2Fp.
ci sono anche spugna sintetica, così soffice su entrambi i lati, si tengono bene al caldo

in generale, è necessario provare diverse soluzioni. il nostro più piccolo a 4 anni ha iniziato a muoversi più attivamente in inverno, ma ancora, non caldo come il più grande, e al caldo

Perché un bambino ha mani e piedi freddi a temperature normali

L'indicatore di salute del bambino è la temperatura normale. Quando, con lei, le braccia e le gambe del bambino diventano costantemente fredde, la madre ha bisogno di sapere perché sta succedendo, cosa fare in questa condizione.

  1. Quadro clinico
  2. Cosa fare per mantenere calde le braccia e le gambe del tuo bambino
  3. Mani e piedi sono freddi nei bambini di età superiore a due anni
  4. Raccomandazioni del Dr. E. Komarovsky

Quadro clinico

Fino a 2 anni di età, mani e piedi freddi sono un indicatore di trasferimento di calore non formato, questa è un'eccitazione ingiustificata per i genitori. Quando questo stato persiste anche dopo 2 anni, allora i pediatri, insieme alle giovani madri, stanno cercando la causa di questo fenomeno, perché a questa età mani e piedi freddi possono parlare dei fallimenti iniziali nelle funzioni interne di un corpo in crescita.

I disturbi del trasferimento di calore nei bambini di età superiore a 2 anni hanno le loro ragioni. Devono essere considerati inseparabilmente dalle funzioni generali dell'intero organismo..

La termoregolazione compromessa è causata da vari fattori:

  • VSD. Il sistema nervoso regola il lavoro dei sistemi interni, segnala le violazioni iniziali delle loro funzioni. Uno dei gravi fallimenti è la distonia vegetativa-vascolare, una condizione in cui i muscoli e le fibre dei tessuti si contraggono involontariamente, a causa di ciò, i lumi vascolari si restringono, la circolazione del sangue e della linfa viene interrotta. Ti fa raffreddare mani e piedi.
  • Superamento della soglia di eccitabilità del sistema nervoso. Se un bambino ha mani e piedi freddi a temperature normali, questo fenomeno è il risultato di recenti emozioni violente o di uno stato costante con maggiore eccitabilità del bambino. Questo può aggiungere un sintomo di mani sudate..
  • Indebolimento dell'immunità. Di per sé, il sistema immunitario del bambino non è stato ancora completamente formato e uno schiocco freddo delle mani e dei piedi indica la sua violazione. Inoltre, c'è una rapida stanchezza, lentezza delle condizioni generali.
  • Carenza di ferro. Con l'anemia, il bambino ha le mani quasi costantemente fredde, ma le gambe rimangono calde.
  • Una dieta sbilanciata, quando un bambino riceve poche calorie dal cibo, non ci sono piatti di carne nella dieta, uno schiocco freddo delle mani e dei piedi indica una carenza nutrizionale.
  • Disfunzione della ghiandola tiroidea. Questo è dimostrato dagli esami del sangue e è necessaria la consultazione di un endocrinologo.
  • L'insorgenza di ARVI, prima di un salto di temperatura elevata, è necessariamente accompagnata da un raffreddamento delle mani e dei piedi del bambino. La mamma deve stare attenta a non perdere questo sintomo, perché l'aspetto del bambino non sempre mostra che ha la febbre.

La diagnosi tempestiva delle condizioni del bambino mostra perché il bambino ha mani e piedi freddi a temperature normali, quali processi nel corpo devono essere corretti e il medico prescrive un trattamento appropriato.

Cosa fare per mantenere calde le braccia e le gambe del tuo bambino

La violazione della termoregolazione del bambino può essere corretta dalla sua attività motoria. Devi giocare con i bambini, incoraggiarli a muoversi, insegnare loro a fare esercizi mattutini. Semplici misure di indurimento rafforzano il sistema immunitario; fin dalla giovane età, a un bambino dovrebbe essere insegnato a indossare abiti leggeri e camminare più a piedi nudi. Per le passeggiate all'aria aperta, vestite il bambino in base al tempo, in modo da poter togliere una delle giacche quando l'aria si riscalda.

Regola la dieta in modo che il corpo del bambino riceva la quantità richiesta di grassi, proteine, carboidrati in base all'età, ma non eccedente le norme quotidiane. È assolutamente necessario visitare un medico in modo che la madre sappia esattamente perché il bambino ha mani e piedi freddi a temperature normali. Quindi sarà facile per lei navigare nella situazione, sapere come risolvere la situazione..

Mani e piedi sono freddi nei bambini di età superiore a due anni

Di solito i genitori di 5-7 anni incontrano questa domanda. A questa età, le braccia e le gambe rimangono fredde con una temperatura corporea normale per vari motivi. La pelle del corpo può diventare pallida, il bambino può tremare allo stesso tempo, ma questo non è un segno di raffreddore. La ragione di ciò è il vasospasmo..

In una tale situazione, il pediatra prescriverà una singola dose di No-shpa. Gli impacchi riscaldanti sono esclusi, peggioreranno solo il benessere del bambino. Le gambe del bambino devono essere massaggiate, fatto un semplice massaggio e indossate le calze. Quando la condizione migliora, non avvolgere il bambino in abiti caldi, dare al corpo l'opportunità di adattarsi alla temperatura ambiente.

Raccomandazioni del Dr. E. Komarovsky

Il medico chiama misure preventive di indurimento. In generale, queste sono misure ben note: l'abitudine alle passeggiate quotidiane, una doccia di contrasto, esercizi mattutini.

E. Komarovsky raccomanda di osservare i bambini per sapere a che ora del giorno le loro mani ei loro piedi si raffreddano. Se al mattino, dopo il sonno, e il colore della pelle non è naturalmente rosa, ma blu, il bambino non ha abbastanza aria fresca. Dovresti uscire con lui subito dopo colazione, indipendentemente dal tempo, anche sotto la pioggia.

Poco prima di un temporale, quando rimbombano tuoni e lampi, l'aria è satura di ozono, che è così carente anche per gli adulti.

Perché il bambino ha i piedi freddi

Con l'inizio del freddo, molte madri notano che anche con le scarpe invernali, i piedi del bambino fuori sono freddi. Perché sta succedendo? Ci sono diversi motivi.

Le gambe hanno uno strato insignificante di tessuto adiposo e nell'area dei piedi non ce n'è affatto, quindi gli arti sono più inclini al congelamento rispetto ad altre parti del corpo.

Il corpo reagisce al freddo mediante vasocostrizione, fornendo così il flusso sanguigno agli organi interni. Se i piedi non sono freddi, ma solo leggermente freddi, questo è considerato normale..

Perché il bambino ha i piedi freddi

  • Nella stragrande maggioranza dei casi, la causa dei piedi freddi è la calzatura sbagliata, ovvero: scarpe di bassa qualità realizzate con materiali sintetici; scarpe fuori stagione (troppo calde o viceversa); scarpe della taglia sbagliata (troppo piccole o troppo grandi).
  • Le scarpe strette rendono più difficile il flusso di sangue, quindi i tuoi piedi si sentono più freddi.
  • Le scarpe troppo larghe sono semplicemente scomode e, se "penzolano", l'aria fredda invernale raffredda lo spazio all'interno degli stivali e fa gelare i piedi.
  • È importante che ci sia un po 'di spazio libero tra il piede e le pareti della scarpa (massimo 0,8-1 cm): il traferro migliora le proprietà di isolamento termico degli stivali invernali.
  • Le scarpe per bambini devono essere di alta qualità. Non dovresti risparmiare sull'acquisto di stivali o stivali per un bambino, citando il fatto che il bambino sta crescendo rapidamente e non ha il tempo di consumare le scarpe anche in una stagione..
  • Le scarpe dovrebbero corrispondere non solo alla stagione, ma anche alla temperatura dell'aria fuori dalla finestra. Ad esempio, se fuori è -3, allora scarpe invernali comuni come stivali di feltro saranno inappropriate: le gambe del bambino prima suderanno e poi si congeleranno. Al contrario, stivali sottili di pelle o tessuto non sono adatti a forti gelate: in essi il bambino si congela molto rapidamente.
  • Calze o collant di cotone o sintetici troppo sottili non si riscaldano, quindi non saranno adatti per l'inverno. Inoltre, il cotone bagnato aiuta a raffreddare rapidamente la pelle e anche i sintetici non consentono il passaggio dell'aria..
  • In calzamaglia e calzini caldi, che possono essere acquistati qui, il bambino sarà a suo agio per strada. Se indossi più paia di calzini e collant, non ci sarà "traferro" nelle scarpe che riscalda il piede in inverno.
  • La scelta ottimale sono calze termiche sottili con un alto contenuto di lana di pecora merino a vello fine. Sono molto più sottili delle normali calze di lana, ma hanno una serie di proprietà uniche, grazie alle quali i piedi del bambino rimangono asciutti e caldi con qualsiasi tempo..

Come riscaldare le gambe di tuo figlio dopo una passeggiata

  • Se, dopo essere tornati da una passeggiata, i genitori trovano i piedi freddi nel bambino, allora devono essere riscaldati.
  • Per prima cosa devi rimuovere le scarpe bagnate e le calze / collant dal bambino, quindi strofinare leggermente i piedi, fare un leggero massaggio.
  • Inoltre non sarà superfluo fare un bagno caldo, indossare calzini di cotone o lana, avvolgere le gambe con una coperta per bambini e bere tè caldo.

Preparato da Mariana Chornovil

11 motivi per cui un bambino ha mani e piedi freddi

Giovani genitori e madri esperte almeno una volta nella vita si sono chiesti perché i piedi e le mani del bambino sono freddi, sebbene sia sano e vigoroso? È una malattia o è un normale fenomeno fisiologico?

  1. 1. Attività fisica
  2. 2. Termoregolazione e circolazione sanguigna non corrette
  3. 3. Distonia vegeto-vascolare
  4. 4. Eccitazione, stress, esperienza
  5. 5. Superlavoro
  6. 6. Diminuzione del livello di emoglobina
  7. 7. Problemi alle feci
  8. 8. Sonno notturno
  9. 9. Intossicazione alimentare
  10. 10. Inizio del rachitismo
  11. 11. Alta temperatura

1. Attività fisica

Situazione uno: risposta fisiologica all'attività fisica. Stiamo parlando di un bambino sano, vigoroso, mobile, che non lamenta un deterioramento della salute. La temperatura dell'aria è entro i limiti normali, come consigliato dal dott.Komarovsky, non ci sono correnti d'aria, ma i piedi e le palme del bambino sono diventati più freddi rispetto al resto del corpo.

Ciò che sta accadendo è il risultato di uno sforzo fisico, il che è abbastanza spiegabile dal punto di vista della fisiologia. Durante i giochi, le competizioni sportive, il bambino prova passione, eccitazione.

Durante questo periodo, il lavoro muscolare stimola il rilascio di adrenalina, un ormone sintetizzato dalla corteccia surrenale. L'adrenalina provoca un afflusso di sangue agli organi della vita: cuore, polmoni, cervello. A sua volta, il sangue fuoriesce dalla pelle, i vasi sanguigni si spasmo e la temperatura della pelle diminuisce.

Cosa fare? Se, dopo che il bambino si è calmato, le braccia e le gambe diventano calde senza misure aggiuntive, la situazione è considerata la norma e non richiede misure aggiuntive. Questa è la caratteristica fisiologica dei bambini e non è necessario cercare la patologia.

2. Termoregolazione e circolazione sanguigna non corrette

Situazione due: mani e piedi freddi di un bambino che allatta. Questo è motivo di panico per molte madri e nonne. Il desiderio di avvolgere un bambino di un mese come se stesse andando al Polo è insito nella natura stessa.

Ma va ricordato che la termoregolazione nei bambini nei primi sei mesi è tutt'altro che perfetta, si surriscaldano facilmente e altrettanto facilmente si surriscaldano. È particolarmente importante considerare questa circostanza in relazione ai bambini prematuri..

Cosa fare? Se il bambino ha un buon appetito e benessere, allora c'è solo una raccomandazione: monitorare la temperatura e l'umidità dell'aria a casa, vestire il bambino per una passeggiata in base al tempo. Con l'età, la termoregolazione e la circolazione sanguigna tornano alla normalità e il "problema" scomparirà da solo.

3. Distonia vegeto-vascolare

Situazione tre: il bambino in età prescolare cresce, va a scuola, entra nell'adolescenza, ma il problema osservato durante l'infanzia non scompare. Mani e piedi sono sempre freddi o abbastanza spesso.

Probabilmente, la ragione sta nella distonia vegetativa-vascolare. Il VSD è sempre meno diagnosticato come una malattia indipendente, poiché include i sintomi e le cause di varie malattie. Un sintomo sono le dita fredde e il sudore sui palmi..

Cosa fare? Condurre un esame completo, designare il tipo di VSD e aderire alla terapia prescritta da uno specialista.

4. Eccitazione, stress, esperienza

Situazione quattro: un bambino sano nei momenti di paura, intensa eccitazione, ansia, stress sente freddo agli arti. La causa è la reazione del sistema nervoso simpatico e il rilascio di adrenalina.

Cosa fare? Controlla (se il bambino è piccolo) o impara a controllare (se è abbastanza grande) lo stato psico-emotivo.
Ai bambini altamente eccitabili può essere consigliato di assumere compresse sedative o tinture acquose a seconda dell'età, tè sedativi (camomilla, melissa, menta, erba di San Giovanni).
Sposta l'attenzione del bambino nei momenti di eccitazione, cammina di più per strada. Può essere richiesto il lavoro di uno psicoterapeuta.

5. Superlavoro

Situazione cinque: estremità fredde, insieme a debolezza, perdita di forza, diminuzione dell'attenzione e delle prestazioni, raffreddori frequenti possono indicare una diminuzione delle difese del corpo.

Cosa fare? Rafforza l'immunità in modi convenienti: cammina molto all'aria aperta, insegna al bambino a fare esercizi mattutini, temperamento, vestiti per il tempo (non surriscaldare o raffreddare).
Sono utili corsi di terapia vitaminica, fisioterapia - massaggi, terapia fisica. Rafforza il sistema immunitario praticando sport: nuoto, camminata, pattinaggio e ciclismo. Ai bambini indeboliti viene mostrata l'aria di mare e il caldo sole del sud.

6. Diminuzione del livello di emoglobina

Situazione sei: oltre a mani e piedi freddi, i genitori notano pallore della pelle, labbra blu, triangolo naso-labiale. Probabilmente, il bambino ha un basso livello di emoglobina o una patologia del sistema cardiovascolare.

L'anemia da carenza di ferro è una condizione in cui si abbassa il livello di una proteina contenente ferro nel sangue, responsabile del trasporto di ossigeno a tessuti e organi e del trasporto inverso di anidride carbonica. L'ipossia si manifesta, inclusa una diminuzione della temperatura della pelle delle estremità.

Cosa fare? Supera un esame del sangue e fatti visitare da un cardiologo. Ci sono molte ragioni per una diminuzione dell'emoglobina, prima viene fatta la diagnosi, più facile sarà il trattamento (in assenza di patologie gravi).
Puoi aumentare i livelli di proteine ​​regolando la tua dieta. La dieta per bambini e adolescenti deve includere carne, grano saraceno, verdura e frutta, noci, succhi naturali.
Se necessario, il medico prescrive integratori di ferro. Le medicine moderne contengono ferro in una forma facilmente digeribile, non hanno quasi effetti collaterali e portano buoni risultati se assunte continuamente.
Le patologie del sistema cardiovascolare vengono diagnosticate e trattate da un medico. L'automedicazione non è consentita.

7. Problemi alle feci

Situazione sette: oltre al freddo costante alle braccia e alle gambe, il bambino soffre di problemi con le feci (possono esserci sia diarrea che stitichezza costante).

I suoi capelli si dividono e cadono, le sue unghie si esfoliano, il suo peso cresce o diminuisce drasticamente, sperimenta stanchezza cronica, debolezza, è difficile concentrarsi sugli studi.

I genitori dovrebbero consultare un endocrinologo per escludere una disfunzione tiroidea.

Cosa fare? Il trattamento, dopo aver ricevuto i risultati dei test per gli ormoni tiroidei, è prescritto da un medico.

8. Sonno notturno

Situazione otto: le braccia e le gambe del bambino sono fredde durante il sonno. Molto spesso parliamo di bambini piccoli, fino a un anno. Se al mattino il bambino si comporta adeguatamente, gioca, mangia, non c'è motivo di allarmarsi. Il motivo risiede nella circolazione sanguigna imperfetta e nella scarsa mobilità del bambino durante il sonno.

Cosa fare? Le madri irrequiete possono indossare calze calde, coprire il bambino più caldo, ma se il bambino non prende il raffreddore, non è capriccioso e dorme pacificamente, allora è a suo agio. Una stanza calda, aria secca, coperte pesanti hanno molte più probabilità di provocare raffreddori e allergie nei bambini rispetto a mani e piedi freddi.

9. Intossicazione alimentare

Situazione nove: mani e piedi freddi sono solo uno dei sintomi che accompagnano l'intossicazione alimentare. Inoltre, ci sono dolore addominale, nausea e vomito, feci sconvolte, mal di testa.

La temperatura è normale e sale ai numeri subfebrilari, il bambino è indebolito.

Cosa fare? Sciacquare lo stomaco con abbondante acqua, una soluzione debole di permanganato di potassio, indurre il vomito. Dare al bambino carbone attivo o altro enterosorbente acqua più spesso per prevenire la disidratazione. Se la temperatura continua a salire, il bambino diventa pallido, diventa blu, perde conoscenza - chiama immediatamente un'ambulanza.

10. Inizio del rachitismo

Situazione dieci: solo gli arti non sono sempre freddi. Se un bambino di età inferiore a due anni ha mani e piedi freddi a temperatura corporea normale, fronte fredda e sudore, la madre dovrebbe prestare l'attenzione del pediatra a questi sintomi.

È possibile che il bambino inizi ad avere il rachitismo. Il bambino diventa irritabile, non dorme bene, spesso piange. Il tono muscolare diminuisce, la fontanella si chiude a lungo, i denti eruttano tardi, la forma delle ossa cambia.

Cosa fare? Chiedi aiuto a un pediatra. Più spesso stare con il bambino al sole (mattina e sera), per garantire un apporto sufficiente di vitamina D nel corpo.

11. Alta temperatura

Situazione undici, l'ultima, la più tipica: le mani ei piedi del bambino diventano freddi alle alte temperature. Ciò accade perché quando la temperatura corporea aumenta, il trasferimento di calore viene disturbato..

C'è troppo calore, questa è la reazione difensiva del corpo a un'infezione che è entrata. Per proteggere gli organi interni, il sangue scorre dalla periferia, dalla pelle al cuore, ai reni, al fegato.

I vasi delle estremità si restringono, lo spasmo impedisce il flusso di sangue. La microcircolazione è compromessa, mani e piedi diventano freddi, il che è particolarmente allarmante per i genitori sullo sfondo di un corpo caldo.

Il bambino può tremare, mani e piedi tremano. La pelle dei piedi e dei palmi diventa marmorizzata, i vasi sanguigni sono chiaramente visibili. Le labbra diventano blu, la respirazione diventa rapida, superficiale, la frequenza cardiaca aumenta, la pressione sanguigna aumenta.

Questa condizione è particolarmente pericolosa per i neonati. Una testa calda in combinazione con le estremità fredde segnala un imminente brusco salto di temperatura a 39-40 0, quindi dovresti affrettarti con le misure di primo soccorso.

Cosa fare? Dare al bambino un agente antipiretico nel dosaggio e nella forma in base all'età. Le supposte rettali funzionano più velocemente, le pillole funzionano più lentamente. Per i bambini piccoli, sono preferiti gli sciroppi. Paradossalmente, il bambino ha bisogno di essere riscaldato (se la temperatura non è salita sopra i 39 ° C), puoi solo avvolgere braccia e gambe, indossare calze, applicare una piastra elettrica, strofinare delicatamente gli arti per aumentare la circolazione sanguigna. No-shpa o un altro antispasmodico approvato in pediatria aiuterà ad alleviare il vasospasmo. Togli il pannolino per un bambino piccolo. Più piccolo è il bambino e maggiore è la temperatura, maggiore è la probabilità di convulsioni. Se la situazione non può essere corretta da solo, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza.

Se, dopo una malattia, a temperatura corporea normale, le mani ei piedi sono ancora freddi, vale la pena fare un esame del sangue per l'emoglobina. Un bambino in convalescenza beneficia di aria fresca, raggi solari ed emozioni positive..

Ci sono molte risposte alla domanda sul perché i piedi e le mani di un bambino sono freddi, ci sono molte risposte: stress fisico e mentale, VSD, diminuzione dell'immunità, termoregolazione imperfetta, intossicazione alimentare o infezione virale (batterica). La necessità del trattamento è determinata in ogni caso specifico dal pediatra.

Come trattare il mughetto in un bambino: sintomi, cause

Il bambino ha mal di pancia: come aiutare il bambino?

Perché un bambino ha dolore all'orecchio, cosa fare e come trattare


Articolo Successivo
Shock ipovolemico