Utilizzo dell'ecografia Doppler per valutare la salute fetale


Sfortunatamente, al momento, le donne incinte assolutamente sane con un periodo di gestazione perfettamente scorrevole sono piuttosto rare. Con la crescita costante della patologia concomitante nelle donne incinte e un aumento della frequenza di gravidanze complicate, i metodi per valutare lo stato intrauterino del feto stanno diventando sempre più importanti. Il successo dello sviluppo del bambino dipende direttamente dall'assenza di disturbi circolatori nel sistema madre-placenta-feto. Un metodo indispensabile per valutare il flusso sanguigno uteroplacentare e feto-placentare è l'ecografia durante la gravidanza.

  1. Cos'è USDG durante la gravidanza
  2. Quali sono i tipi di ecografia Doppler
  3. Cosa si può vedere con l'ecografia Doppler
  4. Chi ha bisogno della dopplerografia
  5. Qual è la procedura Doppler
  6. Quando può essere eseguita l'ecografia doppler durante la gravidanza
  7. Decifrare i risultati della scansione ad ultrasuoni

Cos'è USDG durante la gravidanza

USDG sta per ecografia Doppler ed è un metodo diagnostico basato sull'uso dell'effetto Doppler. Le onde ultrasoniche di una certa frequenza, riflettendosi dai globuli in movimento nei vasi, cambiano la loro frequenza. È il cambiamento di questo parametro ecografico che consente di valutare il flusso sanguigno.

Quali sono i tipi di ecografia Doppler

Esistono due tipi di USDG:

  1. Mappatura Color Doppler.
  2. Doppler spettrale (pulsato).

Nella mappatura dei colori, gli elementi del sangue in movimento sono colorati sullo schermo in rosso (flusso sanguigno al sensore) e blu (flusso sanguigno dal sensore) di diversa intensità a seconda della velocità del flusso sanguigno. Con l'aiuto della mappatura dei colori, puoi valutare il flusso sanguigno nei vasi più piccoli della placenta, dell'utero e del feto, distinguendo tra vene e arterie.

L'imaging doppler spettrale cambia nel flusso sanguigno sotto forma di un grafico.

Esistono due tipi di ecografia Doppler:

  1. La scansione duplex utilizza gli ultrasuoni convenzionali in combinazione con la mappatura dei colori o il doppler spettrale.
  2. La scansione triplex è caratterizzata dall'uso di due metodi Doppler con ultrasuoni convenzionali.

Cosa si può vedere con l'ecografia Doppler

Quando si esegue l'ecografia Doppler, è possibile valutare la velocità del flusso sanguigno nei vasi del sistema madre-placenta-feto, il loro diametro e la pervietà, nonché caratterizzare la frequenza cardiaca fetale. Da parte materna vengono esaminate due arterie uterine. L'ecografia Doppler del feto include una valutazione del flusso sanguigno nelle arterie ombelicali, nell'arteria spinale, nell'aorta e nel dotto venoso.

Chi ha bisogno della dopplerografia

L'ecografia doppler non è richiesta per tutte le donne in gravidanza. Viene eseguito solo secondo le indicazioni della madre o del feto. Le ragioni per la nomina di uno studio Doppler sono:

  • malattie materne (ipertensione arteriosa, malattie cardiache, diabete mellito, anemia grave, sindrome da antifosfolipidi, trombofilia);
  • natimortalità, gestosi, insufficienza di fotoplantazione e altre complicazioni nelle gravidanze passate;
  • gestosi;
  • invecchiamento precoce della placenta;
  • mancanza d'acqua;
  • ritardo della crescita intrauterina;
  • gravidanza multipla;
  • groviglio del cordone ombelicale attorno al collo del feto;
  • con Rh-conflitto;
  • gravidanza post-termine.

Qual è la procedura Doppler

Non è richiesta alcuna preparazione prima della procedura Doppler. Nella stragrande maggioranza dei casi, l'ecografia viene eseguita in aggiunta al consueto esame ecografico..

La donna incinta è sdraiata sulla schiena. Se una donna ha una manifestazione pronunciata della sindrome della vena cava inferiore, è consentita la posizione sul lato. Il sensore è posizionato sullo stomaco. Per lo studio viene utilizzato un gel speciale per migliorare la conduzione degli ultrasuoni e ottenere un'immagine più chiara. La procedura non richiede molto tempo ed è assolutamente indolore e sicura.

Quando può essere eseguita l'ecografia doppler durante la gravidanza

Il periodo per l'ecografia Doppler in ogni caso è stabilito dal medico in base allo stato di salute della donna e alle caratteristiche del corso di questa gravidanza. Con un breve periodo di gestazione, l'esame Doppler non è molto informativo, ma può aiutare a diagnosticare la minaccia di interruzione della gravidanza.

  1. Durante il primo screening, l'ecografia è un importante aiuto nella determinazione delle malattie cromosomiche e di altre anomalie del feto. La comparsa di flusso sanguigno diastolico inverso nel dotto venoso, un aumento dell'indice del polso in combinazione con uno spazio del collare espanso nel periodo di 10-13 settimane indica una patologia cromosomica.
  2. A partire dalla seconda metà della gravidanza, è possibile valutare i flussi sanguigni uteroplacentare e feto-placentare per determinare le condizioni del feto. Il doppler viene assegnato individualmente con una certa frequenza a seconda delle indicazioni specifiche. Nel secondo trimestre di gravidanza, in presenza di malattie materne o complicanze del feto, l'esame Doppler può essere prescritto dalla 18-20 settimane di gravidanza. In caso di conflitto Rh o sindrome fetofetale con gravidanza monocorionica e altre complicazioni, gli esami di controllo possono essere eseguiti una volta ogni 2-4 settimane prima del parto.
  3. Nel terzo trimestre di gravidanza, il Doppler può essere prescritto come studio aggiuntivo come parte del terzo screening a 32-36 settimane.

Decifrare i risultati della scansione ad ultrasuoni

L'analisi dell'immagine grafica delle velocità del flusso sanguigno è la base per la decodifica dei dati USGD. Il punto di definizione è la differenza nella velocità del flusso sanguigno in sistole e diastole. Sulla base di ciò, vengono calcolati i seguenti parametri:

  1. Relazione sistolico-diastolica.
  2. Indice di ondulazione.
  3. Indice di resistenza.

Confrontando questi indicatori con quelli normativi, il medico trae conclusioni sulla circolazione sanguigna uteroplacentare e feto-placentare. Con il flusso sanguigno ostruito, questi parametri sono aumentati.

Sulla base dei dati ottenuti, una donna incinta potrebbe aver bisogno di cure ospedaliere e persino di un parto precoce..

Ecografia doppler durante la gravidanza: indicazioni ed ecografia del feto

Un gran numero di esami consente a una donna incinta di acquisire fiducia nella salute del suo bambino. Iniziano dal momento in cui una donna incinta viene registrata in una clinica prenatale e continuano fino al parto. Il doppler durante la gravidanza viene prescritto quando vengono rilevate manifestazioni che indicano la possibile presenza di anomalie nello sviluppo del feto.

Cos'è l'ecografia Doppler (USDG) del feto?

La procedura è necessaria per valutare le condizioni del feto e determinare se riceve abbastanza ossigeno. Sulla base dei risultati di tale studio, diventerà chiaro se ci sono deviazioni e se sono possibili complicazioni durante la gravidanza.

L'ecografia Doppler in generale si basa sul fatto che le onde sonore vengono riflesse dagli oggetti in movimento in modo completamente diverso rispetto a quelle fisse. Il sangue è una miscela eterogenea di plasma e cellule, che sono in costante movimento, a causa della quale si applica l'effetto Doppler. L'ecografia Doppler durante la gravidanza consente di determinare a quale velocità il sangue si muove attraverso i vasi, qual è la direzione del suo movimento e anche quanto è intenso il flusso sanguigno. Questi indicatori consentono di giudicare le dimensioni del vaso sanguigno e il suo diametro..

Quando alle donne in gravidanza viene prescritta l'ecografia Doppler nel feto?

La conduzione di USDG durante la gravidanza ha determinate norme e termini. La diagnostica è possibile da 16 a 20 settimane di gravidanza: in questo momento la placenta si è già formata. L'esame è incluso nel programma di screening nel terzo trimestre di gravidanza - 30-34 settimane. A volte la procedura può essere programmata un po 'prima, a 20-24 settimane.

Ipertensione arteriosa

Durante la gravidanza, il Doppler può essere prescritto se viene rilevata la pressione alta. Di per sé, un tale fenomeno è estremamente indesiderabile, poiché può minacciare la salute sia della futura mamma che del bambino. La diagnosi tardiva può causare lo sviluppo di insufficienza cardiaca e renale, ictus, infarti e disturbi visivi.

Minaccia di interruzione della gravidanza o parto prematuro

Il parto prematuro e l'interruzione della gravidanza sono le condizioni più pericolose, poiché una donna può perdere il suo bambino. Non permettere che ciò accada durante la gravidanza (di cosa si tratta, è stato detto sopra) e la valutazione dello stato di afflusso di sangue alla placenta e ai vasi sanguigni in generale, nonché la decisione del medico sul risultato di ottenere le informazioni necessarie.

Anemia di alto grado

L'anemia è innescata da un basso contenuto di ferro nel sangue, a causa del quale i globuli rossi non sono in grado di far fronte all'apporto di ossigeno ai tessuti. In questo caso, è necessaria un'ecografia per esaminare il feto e identificare la salute del bambino. Il bambino soffrirà principalmente di un'acuta mancanza di ossigeno. Se parliamo di anemia di grado 2, il suo trattamento deve essere immediato ed eseguito esclusivamente in ospedale.

Grandi fibromi uterini

Durante la gravidanza, può essere prescritta un'ecografia a causa del fatto che sono stati identificati i fibromi uterini. La neoplasia stessa è benigna e non rappresenta una minaccia per la vita e la salute della donna e del feto. Il pericolo sta nel fatto che i fibromi possono iniziare a collassare in qualsiasi momento e la gravidanza provoca un aumento dei nodi. Tuttavia, in molti pazienti, la gravidanza con un piccolo fibroma procede normalmente..

Infezione della zona genitale

L'ecografia Doppler del feto per identificare le malattie infettive è estremamente necessaria. Tali infezioni possono provocare varie deviazioni nello sviluppo, pertanto è necessario un attento monitoraggio della salute sia della donna che del feto.

Perché viene eseguita una tale indagine?

È importante capire di cosa si tratta, USDG durante la gravidanza e perché è necessaria una tale procedura. Ti permetterà di determinare se il sangue è normalmente distribuito tra gli organi vitali. Grazie a ciò, è possibile decidere sulla necessità di un trattamento conservativo o metodi più radicali, che dipendono dalla durata della gravidanza e da quanto siano significative le deviazioni..

L'ecografia Doppler del feto durante la gravidanza può rivelare tre gradi di anomalie nel flusso sanguigno uteroplacentare:

  • 1 (A) - la circolazione sanguigna uteroplacentare è ridotta, mentre la circolazione placentare-fetale è normale;
  • 1 (B) - la circolazione uteroplacentare è normale, ma la circolazione placentare-fetale è ridotta;
  • 2 - la circolazione sanguigna uteroplacentare e la circolazione placentare-fetale sono moderatamente ridotte;
  • 3 - il flusso sanguigno fetale-placentare è bruscamente ridotto, mentre non dipende dal livello di circolazione sanguigna uteroplacentare.

Durante la gravidanza, l'ecografia fetale viene valutata dallo stato delle arterie uterine (corrispondono agli indicatori del flusso sanguigno uterino-placentare) e dei vasi del cordone ombelicale (corrispondono agli indicatori del flusso sanguigno placentare-fetale). Da quanto è stata significativa la deviazione nella circolazione sanguigna, il bambino può manifestare ritardo della crescita intrauterina, ipossia cronica o persino danni perinatali al sistema nervoso centrale, che si manifesta dopo la nascita.

Preparazione per la ricerca

È necessario non solo scoprire le norme dell'ecografia Doppler durante la gravidanza, ma anche determinare come prepararsi per la procedura. Vale la pena sapere che non è necessario eseguire procedure preparatorie speciali: è sufficiente registrarsi per una diagnosi e venire dal medico. L'unica cosa di cui vale la pena prendersi cura è la presenza di un tovagliolo, che può essere utilizzato per rimuovere il gel rimanente dopo la fine della diagnosi. L'ecografia Doppler non è molto diversa dall'ecografia convenzionale, solo il medico eseguirà la scansione in due modalità.

Come funziona un'ecografia con dopplerografia?

Dopo aver appreso come e quando l'ecografia viene eseguita durante la gravidanza, dovresti familiarizzare con il corso della diagnosi. La procedura viene eseguita utilizzando un trasduttore che combina le funzioni di un dispositivo ecografico convenzionale e Doppler. Dopo che la futura mamma si è sdraiata sul divano ed ha esposto l'addome, il medico applica uno speciale gel che facilita lo scorrimento del sensore. L'immagine viene visualizzata sullo schermo utilizzando un software speciale.

Cosa può mostrare UZDG?

La decifrazione dell'ecografia durante la gravidanza verrà eseguita dal medico alla fine della procedura. L'ecografia Doppler può mostrare qualsiasi anomalia nel flusso sanguigno, nelle dimensioni dei vasi sanguigni e nella fornitura di ossigeno al feto. Sulla base dei risultati della diagnosi, verrà prescritto un trattamento, se necessario.

Cos'è USDG durante la gravidanza: come è l'interpretazione dei risultati ottenuti

Durante la gravidanza, il feto si sviluppa e matura continuamente. La violazione del flusso sanguigno può provocare ipossia nel feto a causa di un insufficiente apporto di ossigeno al suo corpo. In assenza di una terapia tempestiva, è possibile lo sviluppo di gravi difetti fetali. Pertanto, è importante valutare lo stato del flusso sanguigno nel sistema "feto-placenta-madre" nel tempo. L'ecografia Doppler durante la gravidanza è prescritta alle donne dal secondo trimestre in caso di mancanza di informazione di altri metodi. Pertanto, dovresti considerare più in dettaglio cos'è un'ecografia durante la gravidanza..

Quanto dura la ricerca?

Il metodo Doppler si basa sulla registrazione della radiazione ultrasonica riflessa da oggetti in movimento, mentre la frequenza delle onde è determinata dalla velocità e dalla direzione del flusso sanguigno. L'uso di una speciale elaborazione degli impulsi consente di visualizzare un'immagine sul monitor, con la quale è possibile giudicare la presenza di eventuali deviazioni nel lavoro delle navi, valutarne la struttura, la posizione.

In una modalità pianificata, lo studio viene condotto a 33-35 settimane di gravidanza. Tuttavia, in presenza di indicazioni, l'ecografia fetale viene eseguita a partire da 16 settimane dopo il completamento della formazione della placenta. Spesso, lo studio è combinato con un'ecografia pianificata come parte del secondo screening a 20-22 settimane.

Esistono i seguenti tipi di USG:

  • Scansione fronte-retro. Consente di visualizzare organi e vasi sanguigni, valutare lo stato del flusso sanguigno;
  • Scansione triplex. Lo studio aiuta a valutare il flusso sanguigno e la pervietà vascolare.

Il prezzo di UZDG varia tra 1200-3500 rubli, che dipende dalla città e dalla clinica.

Come viene eseguita l'USDG durante la gravidanza

L'ecografia Doppler MPPC è una procedura sicura per una donna e un feto, che non ha controindicazioni.

La diagnostica non richiede più di 30 minuti, non causa dolore o disagio, non richiede un addestramento speciale.

Il medico decifra i risultati dello studio immediatamente dopo la procedura, in modo che la donna riceva la conclusione nelle sue mani lo stesso giorno.

L'ecografia Doppler viene eseguita nel seguente ordine:

  • Una donna ha bisogno di sdraiarsi sul divano, liberando lo stomaco dai vestiti;
  • Il medico applica un po 'di gel sull'addome, che impedisce la comparsa di distorsioni durante l'ecografia;
  • Lo specialista guida il sensore lungo l'addome, valutando il flusso sanguigno nei grandi vasi: le arterie uterine e ombelicali della madre, l'aorta e le arterie cerebrali del nascituro. Particolare attenzione è rivolta allo stato del cordone ombelicale, alla microcircolazione nella placenta.

Quali parametri vengono studiati nel quadro dell'indagine ultrasonica

Lo studio aiuta il medico a valutare e monitorare lo stato del sistema circolatorio della donna e del feto, nonché i vasi attraverso i quali i nutrienti vengono forniti al nascituro. Durante l'USDG, vengono valutati i seguenti indici di resistenza vascolare (ISR):

  • Il rapporto tra pressione sistolica e diastolica (SDO, S / D);
  • Indici di ondulazione (PI) e resistenza (IR).

I parametri ottenuti vengono confrontati con i valori normali per un certo periodo di gravidanza..

Nell'ambito dell'USDG, il medico può determinare le seguenti sfumature:

  • Valutare lo stato del cuore fetale dal ritmo, dal lavoro delle valvole, dalla struttura dei vasi ad esso adiacenti;
  • La velocità del flusso sanguigno del sistema circolatorio periferico nel feto;
  • La funzionalità del sistema circolatorio, del cuore e dei reni della donna.

Le informazioni ottenute consentono al medico di trarre una conclusione sullo stato delle navi, sulla loro pervietà.

USDG del feto: le principali differenze dagli ultrasuoni

A differenza della diagnostica ecografica standard, la procedura USG prevede l'uso dell'effetto Doppler, che aumenta notevolmente il contenuto informativo del metodo. Lo studio consente di determinare lo stato del flusso sanguigno e dei vasi sanguigni, per concludere se il feto ha abbastanza nutrienti.

L'utilizzo di un sensore Doppler aiuterà a identificare non solo patologie esistenti, ma anche a rilevare piccole lesioni vascolari, per valutare l'intensità del flusso sanguigno. Se esegui un'ecografia di routine, il medico sarà in grado di valutare solo la posizione del feto, le caratteristiche del suo sviluppo.

Come decifrare i risultati dell'ecografia nelle donne in gravidanza

Durante l'interpretazione dei risultati ottenuti, il medico confronta i valori ASC ottenuti con le norme tabulari in base al periodo gestazionale. Durante la gravidanza, l'utero e la placenta comunicano attraverso i villi terminali, che contengono un gran numero di vasi. Queste formazioni effettuano la fornitura di ossigeno, sostanze nutritive e la rimozione dei prodotti di scarto.

Con un numero insufficiente di villi, si sviluppa un'insufficienza fetoplacentare. Di conseguenza, il valore di IR e LMS sarà elevato. A causa della violazione del flusso sanguigno uteroplacentare, c'è anche un aumento dell'ASC delle arterie uterine. Il tasso IR è 0,62-0,82, a seconda del periodo, e l'LMS dovrebbe variare tra 2,19-4,67.

Di grande importanza durante lo sviluppo intrauterino è la natura del flusso sanguigno nelle arterie uterine. Il valore LMS è considerato normale nell'intervallo 1,66-2,10, PI - 0,40-0,65, IR - 0,3-0,9. Una diminuzione della velocità del flusso sanguigno porta ad un eccesso dei valori normativi di LMS e IR. Se c'è una marcata violazione del flusso sanguigno, lo sviluppo del feto si interrompe. Di conseguenza, il valore di LMS e IR delle arterie carotidee e cerebrali del nascituro aumenta..

Indicazioni per eseguire l'esame ecografico

Ci sono le seguenti indicazioni per un'ecografia non programmata:

  • Lo sviluppo dell'insufficienza placentare a causa della riduzione del flusso sanguigno nelle patologie della placenta;
  • Intreccio del cordone ombelicale del collo del feto, che è stato diagnosticato come parte di un'ecografia convenzionale;
  • Ritardo del feto in fase di sviluppo;
  • Gravidanze multiple, che provocano un aumento dello stress sull'utero e sulla placenta;
  • Lo sviluppo della gestosi in una donna incinta;
  • Una storia di gravidanze complicate o parto;
  • Lo sviluppo del conflitto Rh, quando si formano anticorpi contro le cellule del sangue del feto nel corpo della donna;
  • Sospetto di una gravidanza congelata - mancanza di movimento fetale;
  • Maturazione prematura della placenta;
  • Una storia di aborti spontanei o natimortalità;
  • Patologie somatiche in una donna che possono avere un effetto negativo sui vasi sanguigni (diabete mellito, ipertensione, malattia renale cronica, disturbi della coagulazione del sangue);
  • Tanta o poca acqua;
  • Anomalie nello sviluppo del cuore o del cervello nel feto;
  • Malattie autoimmuni (vasculite o lupus);
  • Varie lesioni addominali.

L'ecografia Doppler durante la gravidanza è un metodo diagnostico altamente informativo che consente di valutare lo stato del sistema circolatorio del feto e della donna. La procedura non richiede una preparazione aggiuntiva, non causa disagio in una donna. Gli esperti raccomandano di portare con sé solo tovaglioli per pulire a fondo lo stomaco dopo l'esame.

Cos'è USDG durante la gravidanza

Se ti è stato prescritto un UZDG, non aver paura della formidabile abbreviazione. UZDG è l'acronimo di Doppler ultrasound. Considera cos'è, come e perché viene eseguito questo studio e come si differenzia da un'ecografia convenzionale.

  • Cos'è ea cosa serve
  • Chi è assegnato
  • Dolore della procedura
  • Quanto tempo è fatto
  • Come preparare
  • Come si fa la ricerca
  • Norma e interpretazione dei risultati

Cos'è ea cosa serve

In effetti, USDG è un tipo di ultrasuoni. La diagnostica ecografica standard utilizza onde ultrasoniche (effetto piezoelettrico). Anche l'ecografia Doppler utilizza gli ultrasuoni, ma attraverso l'effetto Doppler. In altre parole, gli ultrasuoni e gli ultrasuoni sono tipi diversi della stessa procedura, differiscono nell'uso, ma non nelle prestazioni.

L'oggetto dello studio USDG sono i vasi, il cervello, il flusso sanguigno, nonché la ricerca di placche, blocchi e altri disturbi del sistema circolatorio. Di norma, la decisione sulla necessità di tale studio viene presa da un neurologo o da un chirurgo vascolare..

Questo studio sarà utile anche per le future mamme. L'ecografia Doppler aiuta a rilevare patologie del genitore e del bambino nelle prime fasi, consente di valutare i rischi della gravidanza ed eliminare una serie di potenziali violazioni prima del parto.

Chi è assegnato

In effetti, l'USDG è utile non solo per fare una diagnosi, ma semplicemente come misura preventiva. Un esame semplice e indolore aiuterà a rilevare:

  • arterie impraticabili;
  • aterosclerosi;
  • infiammazione e altre lesioni vascolari;
  • diminuzione dell'elasticità delle pareti;
  • anomalie congenite (p. es., ipoplasia arteriosa).

Durante la gravidanza, una tale diagnosi offre un'ulteriore opportunità: lo studio del sistema circolatorio del feto, l'individuazione di violazioni nella fase di maturazione fetale. L'ecografia Doppler è una procedura opzionale, ma dovrebbe comunque essere eseguita. In particolare, lo studio è destinato a:

  • scoprire la dimensione del feto;
  • scoprire lo stato della placenta;
  • visualizzazione della posizione delle anse del cordone ombelicale, in particolare vicino alla testa e al collo del feto;
  • valutare la quantità di liquido amniotico;
  • controllare le dimensioni del bambino, il cuore e il cervello;
  • test per il conflitto Rh tra madre e figlio.

Questo studio è consigliato se la futura mamma ha il diabete mellito, malattie del sistema renale e urinario, disturbi congeniti (vasculite, lupus), malattie vascolari.

Anche in eventuali situazioni di rischio per la gravidanza: con lesioni recenti, lesioni addominali, gestosi.

Dolore della procedura

La procedura è completamente indolore, anche per i bambini. L'unica controindicazione è il danno alla pelle, la dermatite, l'infiammazione nel sito di contatto del corpo con il sensore a ultrasuoni.

Quanto tempo è fatto

Lo studio è considerato sicuro, quindi è fatto per adulti e bambini, non ci sono controindicazioni.

Si ritiene che condurre un'ecografia per donne incinte fino a 16 settimane sia una procedura completamente inutile. In una fase così precoce, il diagnostico non riceverà praticamente alcuna informazione preziosa e la posizione intrauterina (feto, anelli del cordone ombelicale) è ancora instabile e cambierà nel tempo.

La durata minima raccomandata dell'UZDG è di 20-24 settimane.

Come preparare

Non vi è alcuna preparazione per la diagnostica in quanto tale. L'unica cosa è escludere l'assunzione di farmaci vascolari, fumo, alcol il giorno prima.

Come si fa la ricerca

L'ecografia non è praticamente diversa dall'ecografia a cui siamo abituati. Anche il paziente è sdraiato sul divano, viene passato anche un sensore con un gel. L'unica differenza è che può essere chiesto loro di trattenere / accelerare la respirazione, scuotendo la testa. E non puoi muoverti, parlare senza la richiesta del medico: puoi abbattere i dati ricevuti. Per diagnosticare i vasi sanguigni, il paziente giace sullo stomaco, il medico esamina il collo e durante la gravidanza il paziente giace sulla schiena, il medico esamina l'addome.

La durata della diagnosi varia a seconda dell'area in esame e dello stato dei vasi. In media, questo è di 30 minuti - 1 ora, per la diagnostica fetale - fino a mezz'ora.

Norma e interpretazione dei risultati

L'ecografia Doppler valuta due parametri: flusso sanguigno e permeabilità delle pareti dei vasi. Inoltre, il diagnostico valuta le condizioni delle arterie (cerebrale medio, ombelicale e uterino) e dell'aorta.

Il paziente riceve i risultati dello studio sotto forma di un piatto, dove i suoi indicatori vengono confrontati con la norma. Spesso, le deviazioni dalla norma in una direzione o nell'altra sono contrassegnate con un pennarello colorato. Ci sono criteri come:

  • C: D o SDO - rapporto sistolico e diastolico;
  • IR - indice di resistenza;
  • PI - indice di pulsazione.

Gli ultimi due indici insieme formano gli ASC - indici di resistenza vascolare. Questo indicatore sullo studio dell'aorta indica la velocità del flusso sanguigno. Una diminuzione dell'ISS indica un aumento della portata e un aumento, rispettivamente, al contrario.

Alti indicatori di LMS e IR (nelle arterie uterine e nel cordone ombelicale) indicano un numero insufficiente di villi terminali (un adattatore tra l'utero della madre e la placenta con il bambino), che indica insufficienza placentare (disturbi fetali) o insufficienza uteroplacentare (disturbi da utero).

Un aumento di questi parametri nell'aorta del feto e nel cordone ombelicale può essere causato dal diabete mellito, nonché dall'incompatibilità dei fattori Rh della madre e del bambino. Se una donna trasporta più bambini, un aumento di LMS e IR nel cordone ombelicale di uno dei feti può indicare un disturbo dello sviluppo di questo bambino..

Non è del tutto corretto parlare delle norme chiare di ogni parametro, poiché cambiano a seconda della settimana di gravidanza, oggetto di studio (cervello, arterie). Il medico può decifrare correttamente i dati USDG e dovresti contattarlo.

Questo tipo di diagnosi è semplice, sicuro e poco costoso. Allo stesso tempo, consente di rilevare ed eliminare una serie di patologie che non sono praticamente suscettibili di trattamento dopo il parto. UZDG: questo è esattamente il caso in cui è meglio giocare sul sicuro e farlo.

Cos'è USDG durante la gravidanza. Come si fa l'ecografia durante la gravidanza. Norme e interpretazione dell'ecografia durante la gravidanza

Il principio di funzionamento degli ultrasuoni con un sensore Doppler

In medicina, questa procedura è chiamata Doppler. Per capire di cosa si tratta - dopplerometria per donne incinte, considereremo il principio di funzionamento di questo dispositivo. In generale, un Doppler è una comune macchina ad ultrasuoni che aiuta a esaminare la circolazione del feto, della placenta e degli organi riproduttivi materni..

Il principio di funzionamento del sensore si basa sull'effetto Doppler. Il dispositivo genera onde ultrasoniche che vengono riflesse dalle particelle in movimento (eritrociti) e vengono catturate dagli elementi sensibili del dispositivo. Lo schermo mostra un'immagine del flusso sanguigno nei vasi dell'utero, del cordone ombelicale, dell'aorta e delle arterie cerebrali del feto su un piano bidimensionale.

Questa procedura presenta alcune differenze rispetto a un'ecografia convenzionale:

  • L'esame doppler durante la gravidanza consente di scoprire le condizioni generali del cuore del bambino;
  • la procedura consente di sentire il battito cardiaco fetale, di determinare la pervietà e il lume dei vasi del cordone ombelicale;
  • durante l'esame viene stabilita la qualità dell'afflusso di sangue al feto;
  • allo stesso tempo, è possibile identificare la disfunzione della placenta e lo stadio iniziale dell'ipossia del bambino.

Cos'è l'ecografia Doppler (USDG) del feto?

La procedura è necessaria per valutare le condizioni del feto.

e determinare se riceve abbastanza ossigeno. Sulla base dei risultati di tale studio, diventerà chiaro se ci sono deviazioni e se sono possibili complicazioni durante la gravidanza.

L'ecografia Doppler in generale si basa sul fatto che le onde sonore vengono riflesse dagli oggetti in movimento in modo completamente diverso rispetto a quelle fisse. Il sangue è una miscela eterogenea di plasma e cellule, che sono in costante movimento, a causa della quale si applica l'effetto Doppler. L'ecografia Doppler durante la gravidanza consente di determinare a quale velocità il sangue si muove attraverso i vasi, qual è la direzione del suo movimento e anche quanto è intenso il flusso sanguigno. Questi indicatori consentono di giudicare le dimensioni del vaso sanguigno e il suo diametro..

In quali casi è prescritto l'esame doppler

Per evitare complicazioni e conseguenze irreversibili, è necessario registrarsi presso la clinica prenatale il prima possibile. Il ginecologo osserva le condizioni della donna e del feto durante tutti i 9 mesi di gravidanza e prescrive un elenco di procedure obbligatorie. Il numero e il tipo di studi sono prescritti in base allo stato di salute della madre, allo sviluppo del feto, nonché alla presenza di dipendenze o patologie croniche.

Esistono, tuttavia, una serie di procedure prescritte a tutte le donne senza eccezioni, incluso il Doppler durante la gravidanza. Questo studio è considerato il più informativo e importante nella diagnosi delle condizioni di una donna e di un feto. Nel normale corso della gravidanza, tale esame viene prescritto due volte: a 22-24 e a 30-34 settimane. Se il ginecologo, durante un esame di routine di una donna incinta, rivela una patologia o una deviazione dalla norma, per chiarire il quadro clinico, può prescrivere un esame Doppler non programmato.

Pertanto, le seguenti condizioni sono considerate indicazioni per l'ecografia Doppler ripetuta durante la gravidanza:

  • malattie materne croniche - diabete mellito, ipertensione arteriosa, patologie renali, disturbi nel lavoro del cuore e dei vasi sanguigni, tossicosi tardiva delle donne in gravidanza, insufficienza respiratoria;
  • una donna ha infezioni degli organi genito-urinari, mioma uterino di grandi dimensioni, anemia grave;
  • diverso fattore Rh nella madre e nel feto;
  • gravidanza multipla, oligoidramnios e polidramnios, vari ritardi nello sviluppo fetale nell'utero, maturazione precoce dei tessuti placentari;
  • le patologie della salute della donna osservate in precedenti gravidanze, in particolare tossicosi tardiva in decorso grave, invecchiamento precoce della placenta, nonché morte fetale in utero per vari motivi in ​​qualsiasi momento;
  • Il doppler durante la gravidanza consente di chiarire i risultati di un esame ecografico pianificato in caso di rilevamento di dimensioni anormali del cuore fetale, espansione delle camere cardiache o irregolarità nel ritmo del battito cardiaco;
  • l'emergere di sospetti sullo sviluppo di vari difetti cardiaci fetali o sulla diagnosi del suo tipo;
  • patologie nella circolazione fetale: determinare il tipo e la gravità della disfunzione;
  • se il bambino ha malformazioni ai reni, agli organi addominali o ai polmoni;
  • la presenza di sospetti sullo sviluppo di patologie extracardiache del feto;
  • è stato stabilito lo sviluppo di un aneurisma della vena di Galeno, cioè la patologia di un grande vaso del cervello;
  • intrecciare il cordone ombelicale attorno al collo del bambino con due o più anelli;
  • presentazione vascolare o presenza di una sola arteria nel cordone ombelicale;
  • la placenta aderente alle pareti dell'utero, che non si separerà spontaneamente da essa durante il parto.

Se il medico prescrive un trattamento per una particolare patologia, può essere prescritta anche una seconda ecografia Doppler per diagnosticare i risultati.

Stabilire la diagnosi

Il medico dovrebbe considerare attentamente i risultati ottenuti a seguito dell'ecografia Doppler. Grazie a questa diagnosi puoi identificare:

  • aneurismi;
  • malattia dell'arteria degli arti;
  • malattie delle arterie della testa e della colonna vertebrale;
  • trombosi;
  • malattie che contribuiscono all'occlusione delle arterie carotidi;
  • vene varicose.

Tutte queste condizioni richiedono un trattamento, quindi una volta fatta una diagnosi, dovresti prescriverti farmaci appropriati..

È fantastico se l'ecografia con ecografia Doppler dei vasi viene eseguita a un certo intervallo. Quindi, vedendo le dinamiche della tua condizione, il medico non solo può diagnosticare, ma anche prevedere l'ulteriore condizione. In questo caso, ti verranno forniti consigli su come mantenere il tuo corpo in uno stato sano..

Preparazione preliminare e procedura per condurre la ricerca

Per eseguire la dopplerometria durante la gravidanza, una donna non richiede alcuna preparazione complessa, così come prima di altre procedure ecografiche pianificate. La differenza tra dopplerometria e semplice ecografia è che durante l'esame, uno specialista può ascoltare il battito cardiaco del bambino e il rumore del sangue che scorre attraverso i vasi.

Non c'è niente di terribile o pericoloso nel modo in cui viene eseguita la dopplerografia durante la gravidanza. Durante la procedura, alla donna viene offerto di sdraiarsi sulla schiena su un divano e scoprire lo stomaco. Un gel speciale viene applicato sulla pelle e un sensore a ultrasuoni viene posizionato sopra di esso, che legge le informazioni. Nella maggior parte dei casi, le moderne apparecchiature hanno una funzione Doppler. Il tempo dell'esame di solito non supera alcuni minuti.

Lo specialista, al quale la paziente è stata indirizzata per un Doppler per donne in gravidanza, esamina innanzitutto le condizioni generali dell'utero e del feto al fine di stabilire la presenza di patologie visibili. Successivamente, viene attivata la funzione Doppler per esaminare più in dettaglio l'aorta cardiaca, le arterie del cervello e altri organi interni del feto e il cordone ombelicale. Sullo schermo è possibile vedere lo stato dei vasi che interessano il medico in un determinato momento. L'apparecchiatura analizza automaticamente le informazioni ricevute dal sensore. Se ci sono deviazioni dalla norma, sarà visibile sul display del dispositivo.

Tecniche applicate, quali parti del corpo vengono esaminate

Quando si esegue l'ecografia Doppler a ultrasuoni, le capacità di due dispositivi vengono utilizzate contemporaneamente: un Doppler e un sensore a ultrasuoni. Questo lavoro di coppia è dovuto al raggiungimento dell'effetto desiderato: il sensore a ultrasuoni mostra come si trovano i vasi, quali sono i loro contorni, dimensioni e contorni, e il Doppler consente non solo di vedere, ma anche di sentire il movimento del sangue attraverso i vasi, nonché di comprenderne la consistenza.

Durante la procedura, molti pazienti sentono un caratteristico fischio. Qualcuno lo attribuisce a una caratteristica dell'attrezzatura, ma in realtà è il suono del sangue che scorre attraverso i vasi.

I vasi della testa e del collo (arterie brachiocefaliche) sono principalmente considerati dal metodo degli ultrasuoni. È in queste zone del corpo che si concentrano le più importanti aree di afflusso sanguigno, esaminandole, è possibile individuare una predisposizione a determinate malattie..

Periodicamente, ai pazienti viene prescritta un'ecografia dei vasi degli arti inferiori o delle braccia. La procedura può essere eseguita su qualsiasi vaso del corpo.

L'ecografia Doppler viene utilizzata per varie parti del corpo umano, ma più spesso per gli arti inferiori e superiori, le regioni del collo e della testa e il cuore. Questo metodo può sostituire altre tecniche meno informative, consentendo di analizzare le condizioni generali del paziente, il funzionamento dei singoli organi.

Metodologia

Questo metodo di analisi della pelle è uno dei più affidabili, soprattutto per le fasi iniziali delle malattie. Non tutte le procedure consentono di valutare lo stato di salute nel tempo e di prevenire un problema che è solo all'inizio..

L'esame è indolore, è prescritto a pazienti di qualsiasi età, non ha effetti collaterali negativi come la diagnostica delle radiazioni (raggi X, tomografia computerizzata e simili). È per questo motivo che viene prescritta l'analisi Doppler al posto della fluorografia, che in molti casi è indesiderabile, ad esempio durante la gravidanza..

Principi di lavoro

Il metodo è molto informativo, consente di ottenere rapidamente e con la massima precisione i dati necessari, impiegando un minimo di tempo. Un minimo di disagio è causato al paziente durante la procedura, che distingue anche questo metodo dagli altri.

Il sensore genera ultrasuoni che penetrano nei tessuti molli. In base al colore o all'ombra sullo schermo, lo specialista determina se ci sono focolai infiammatori, se i parametri osservati corrispondono alla norma.

L'ecografia Doppler viene eseguita abbastanza rapidamente, di solito circa 50 minuti sono sufficienti per tutto. Il medico utilizza un sensore speciale, un gel conduttivo viene applicato sulla pelle nell'area di contatto. Un esame transcranico è prescritto quando si esaminano le aree dell'occipite, delle tempie, sopra le orbite. Inoltre, possono essere assegnati test funzionali:

  • pressione delle dita per i vasi sanguigni;
  • giro di testa;
  • trattenere il respiro o iperventilazione;
  • uso di farmaci vasoattivi.

Durante la procedura stessa, il paziente deve sdraiarsi, lo specialista interpreta immediatamente i dati ottenuti.

Caratteristiche:

A differenza di altri metodi, l'ecografia Doppler consente di vedere il lavoro di molti sistemi e organi nel modo più accurato e in tempo reale possibile. È questa proprietà che viene utilizzata per diagnosticare molte malattie, comprese le malattie cardiovascolari, che non possono essere determinate con altri metodi..

Sono disponibili diverse opzioni di sondaggio:

  • dopplerografia classica - per valutare la pervietà vascolare;
  • Ecografia (duplex), utilizzata per analizzare il flusso sanguigno, l'anatomia, la struttura vascolare;
  • triplex - utilizzato per dettagliare gli indicatori del flusso sanguigno, pervietà vascolare dell'area della testa e del collo.

La mappatura Color Doppler mostra la differenza nelle velocità effettive del flusso sanguigno così come la differenza nella frequenza degli echi inviati e ricevuti. La tavolozza contiene tutte le sfumature di rosso, verde, blu, a seconda della direzione:

  • il rosso indica la direzione verso il sensore;
  • blu: direzione inversa;
  • verde - turbolenza.

Durante la gravidanza, la procedura di esame viene eseguita allo stesso modo dei casi standard. Non ci sono restrizioni speciali, l'ecografia Doppler non causa conseguenze negative nel feto.

Bambini e ultrasuoni

L'ecografia Doppler può essere prescritta in modo sicuro ai pazienti in tenera età. Questo metodo è uno degli ottimali per qualsiasi gruppo, non ha restrizioni, è completamente indolore, innocuo per la salute. Il doppler viene utilizzato per la diagnostica, la valutazione più accurata dell'efficacia del trattamento e la scelta delle tattiche terapeutiche. Inoltre, è questo tipo di studio che viene prescritto prima degli interventi chirurgici, per la corretta scelta del trattamento conservativo..

Nell'infanzia, un'ecografia viene eseguita in tali situazioni:

  • frequenti mal di testa;
  • problemi di sviluppo del linguaggio;
  • idropisia;
  • disturbi del comportamento, irrequietezza;
  • rifiuto di mangiare costantemente (prescritto per i bambini);
  • disturbi del sonno.

Varietà di studi Doppler

A seconda delle capacità del dispositivo, il Doppler durante la gravidanza viene eseguito in modalità duplex o triplex. Con l'esame duplex è possibile esaminare il vaso sullo schermo, valutarne il grado di pervietà e, in caso di patologie, individuarne le cause. Quando si utilizza la modalità triplex, sullo schermo viene visualizzata un'immagine a colori che mostra il movimento dei globuli rossi nei vasi. A questo proposito, la versione triplex dello studio è considerata più accurata e informativa..

La dopplerometria danneggerà un bambino?

Non è necessario aver paura dell'esame Doppler durante la gravidanza: non arrecherà alcun danno né alla madre né al feto. Al contrario, questo tipo di diagnosi consente di prevenire lo sviluppo di molte patologie e di effettuare il trattamento in tempo se si riscontrano deviazioni dalla norma. In particolare, con l'ausilio dell'ecografia Doppler durante la gravidanza, è possibile vedere l'entanglement del feto con il cordone ombelicale, stabilirne il grado (stretto o no, singolo, doppio, triplo), inoltre identificare l'insorgenza dell'ipossia fetale e prendere misure per eliminarla.

In ogni caso, è meglio che le donne incinte stiano calme e non si preoccupino delle sciocchezze. Si consiglia di prestare attenzione all'aderenza alla dieta, al sonno e al riposo, eliminando le cattive abitudini, se fossero.

Decodificare i risultati

Per decifrare la dopplerometria durante la gravidanza, gli esperti usano indici speciali. Quindi, per valutare la qualità della circolazione sanguigna, vengono utilizzati indici come il rapporto tra le velocità del flusso sanguigno durante la contrazione (sistole) e il rilassamento (diastole). Innanzitutto, il punto più alto è segnato sul grafico: questa è la più alta velocità di flusso sanguigno durante la contrazione dei ventricoli. Quindi trova il punto più basso: questa è la velocità finale in diastole. Successivamente, viene visualizzata la velocità media del flusso sanguigno per un ciclo cardiaco. Successivamente, il dispositivo calcola una serie di indici che consentono di valutare lo spettro del flusso sanguigno: pulsazione (PI), resistenza (IR) e rapporto sistolico-diastolico (SDR).

Gli indicatori normativi della dopplerometria per le donne in gravidanza sono indicati in tabelle speciali, con le quali lo specialista confronterà i risultati ottenuti e trarrà conclusioni sull'assenza o la presenza di deviazioni, nonché sulle possibili conseguenze. Le cause più comuni di disturbi circolatori fetali sono ipertensione e grave tossicosi tardiva nelle donne..

Il doppler durante la gravidanza consente di valutare tali criteri per i disturbi del flusso sanguigno tra la placenta e l'utero, come:

  • diminuzione della velocità diastolica al di sotto del normale;
  • un aumento dell'indice di resistenza nelle arterie uterine;
  • il verificarsi di una tacca diastolica precoce nella velocità del flusso sanguigno nelle arterie uterine.

La presenza di disturbi circolatori tra la placenta e il feto è evidenziata principalmente da una diminuzione della velocità del flusso sanguigno nelle arterie del cordone ombelicale e da un aumento dell'indice di resistenza al di sopra del normale per una data età gestazionale..

Doppler fetale: frequenza settimanale e prognosi per le deviazioni

Affinché l'interpretazione dei risultati passi correttamente e tutte le deviazioni siano state identificate, è necessario confrontare i dati ottenuti con i valori standard, tenendo conto del periodo gestazionale..

Periodo gestazionale (settimane)RI medio delle arterie uterinePossibile campo di oscillazione
200,520,37 - 0,7
210,510,36 - 0,69
220,50,36 - 0,68
230,50,36 - 0,68
240,50,35 - 0,67
250.490,35 - 0,66
260.490,35 - 0,65
270.480,34 - 0,64
280.480,34 - 0,64
290.470,34 - 0,63
trenta0.460,34 - 0,62
310.460,34 - 0,61
320.450,34 - 0,61
330.450,34 - 0,59
340.450,34 - 0,59
350.450,33 - 0,58
360.440,33 - 0,58
370.440,33 - 0,57
380.440,33 - 0,57
390.430,33 - 0,57
400.430,32 - 0,57
410.430,32 - 0,56
Periodo gestazionale (settimane)PI medio delle arterie uterinePossibile campo di oscillazione
201.541.04 - 2.03
211.470,98 - 1,96
221.410.92 - 1.9
231.350,86 - 1,85
241.30,81 - 1,79
251.250,76 - 1,74
261,20,71 - 1,69
271.160,67 - 1,65
281.120,63 - 1,61
291.080,59 - 1,57
trenta1.050,56 - 1,54
311.020,53 - 1,51
320.990,5 - 1,48
330.970,48 - 1,46
340.950,46 - 1,44
350.940,44 - 1,43
360.920,43 - 1,42
370.920,42 - 1,41
380.910.42 - 1.4
390.910.42 - 1.4
400.910.42 - 1.4
/ 410.920,42 - 1,41

Gli indicatori dell'arteria uterina destra e sinistra possono essere diversi. La cosa principale è che entrambi gli indicatori non vanno oltre i limiti normali. Se entrambi gli indicatori non corrispondono alla norma, ciò indica una violazione della circolazione uteroplacentare. Se un indicatore - sull'asimmetria del flusso sanguigno uteroplacentare

Periodo gestazionale (settimane)Standard SDO
20 - 24fino a 2.5
25 - 27fino a 2.4
28 - 33fino a 2.3
34 - 41fino a 2.3
Periodo gestazionale (settimane)Indice medio di IR delle arterie ombelicaliPossibile campo di oscillazione
200.740,63 - 0,84
210.730,62 - 0,83
220.720,61 - 0,82
230.710,6 - 0,82
240.70,59 - 0,81
250.690,58 - 0,8
260.680,58 - 0,79
270.670,57 - 0,79
280.660,56 - 0,78
290.650,55 - 0,78
trenta0.640,54 - 0,77
310.630,53 - 0,76
320.620,52 - 0,75
330.610,51 - 0,74
340.60,49 - 0,73
350,590,48 - 0,72
360,580,46 - 0,71
370,570,44 - 0,7
380,560,43 - 0,69
390,550,42 - 0,68
400,540,41 - 0,67
410,530,4 - 0,66
Periodo gestazionale (settimane)PI medio delle arterie ombelicaliPossibile campo di oscillazione
181.721.53 - 1.9
diciannove1.621,45 - 1,78
201.451,25 - 1,65
211.351.18 - 1.51
221.351.17 - 1.52
231.251.09 - 1.41
241.120,96 - 1,27
251.150,98 - 1,33
261.010,86 - 1,16
271.010,86 - 1,16
281.050,87 - 1,23
291.030,88 - 1,17
trenta0.950.76 - 1.13
310.850,71 - 0,99
320.840.67 - 1.1
330.840,59 - 0,93
340.830,58 - 0,99
35 - 370.810,57 - 1,05
38 - 410.740,37 - 1,08

L'ottenimento dei valori di flusso sanguigno diastolico zero e inverso è considerato patologia. Questo indica la condizione critica del feto, la cui morte avverrà in 2-3 giorni. In questo caso, viene immediatamente prescritto un taglio cesareo (se il periodo gestazionale è superiore a 28 settimane) per salvare la vita del bambino..

Periodo gestazionale (settimane)Standard SDO
20 - 24fino a 4.4
25 - 27fino a 3,8
28 - 33fino a 3.2
34 - 41fino a 2.9

La violazione del flusso sanguigno nel cordone ombelicale comporta un ritardo nello sviluppo del bambino.

Periodo gestazionale (settimane)PI medio nell'arteria cerebrale mediaPossibile campo di oscillazione
201.831.36 - 2.31
211.871.4 - 2.34
221.911,44 - 2,37
231.931.47 - 2.4
241.961,49 - 2,42
251.971.51 - 2.44
261.981.52 - 2.45
271.991.53 - 2.45
281.991.53 - 2.46
291.991.53 - 2.45
trenta1.981.52 - 2.44
311.971.51 - 2.43
321.951,49 - 2,41
331.931.46 - 2.39
341.91.43 - 2.36
351.861.4 - 2.32
361.821.36 - 2.28
371.781.32 - 2.24
381.731.27 - 2.19
391.671.21 - 2.14
401.611.15 - 2.08
411.551.08 - 2.01
Periodo gestazionale (settimane)Indicatore medioPossibile campo di oscillazione
diciannove19.716,7 - 23
2021.818.1 - 26
2123.919.5 - 29
222620,8 - 32
2328.222,2 - 35
2430.323.6 - 38.1
2532.424.9 - 41.1
2634.626.3 - 44.1
2736.727.7 - 47.1
2838.829 - 50.1
2940.930.4 - 53.1
trenta43.131,8 - 56,1
3145.233.1 - 59.1
3247.334.5 - 62.1
3349.535.9 - 65.1
3451.637.2 - 68.2
3553.738,6 - 71,2
3655.840 - 74.2
375841.3 - 77.2
3860.142,7 - 80,2
3962.244.1 - 83.2
4064.445.4 - 86.2
Periodo gestazionale (settimane)Standard SDO
20 - 24non meno di 2,9
25 - 27non meno di 2,7
28 - 33non meno di 2.4
34 - 41non meno di 2.2

Disturbi nella circolazione dell'aorta fetale possono essere rilevati solo dopo 22-24 settimane di gravidanza.

Periodo gestazionale (settimane)PI medio dell'aorta fetalePossibile campo di oscillazione
201.791.49 - 2.16
211.791.49 - 2.16
221.791.49 - 2.17
231.81.49 - 2.18
241.81.49 - 2.19
251.811.49 - 2.2
261.811.49 - 2.21
271.821.5 - 2.22
281.831.5 - 2.24
291.821.51 - 2.25
trenta1.811.51 - 2.26
311.811.52 - 2.28
321.81.53 - 2.29
331.81.53 - 2.31
341.791.54 - 2.32
351.791.55 - 2.34
361.791.55 - 2.35
371.921.56 - 2.36
381.931.57 - 2.38
391.941.57 - 2.39
401.941.57 - 2.4
411.951.58 - 2.41
Periodo gestazionale (settimane)Indice medio di IR dell'aorta fetalePossibile campo di oscillazione
20 - 260.790,68 - 0,87
27 - 340.790,67 - 0,87
35 - 410.780,66 - 0,87
Periodo gestazionale (settimane)Frequenza sistolica mediaPossibile campo di oscillazione
2026.8812.27 - 44.11
2128.8714.1 - 46.28
2230.5215.6 - 48.12
2331.9516.87 - 49.74
2433.2318 - 51, 2
2534.3919 - 52.55
2635.4719.92 - 53.81
2736.4720.77 - 55.01
2837.4221.55 - 56.13
2938.3222.3 - 57.22
trenta39.1723.02 - 58.26
3140.0123.66 - 59.27
3240.824.3 - 60.26
3341.5724.92 - 61.21
3442.3225.52 - 62.16
3543.0626.1 - 63.08
3643.7926.67 - 64.02
3744.5227.24 - 64.93
3845.2427,8 - 65,81
3945.9628.37 - 66.72
4046.728.95 - 67.65
4147.4729.57 - 68.62
Periodo gestazionale (settimane)Standard SDO
20 - 24fino a 8.4
25 - 27fino a 8.2
28 - 33fino a 7.9
34 - 41fino a 7.4

Il dotto venoso non viene valutato utilizzando gli indici. Un indicatore di patologia è valori di flusso sanguigno zero o negativi. Solitamente, valori simili si ottengono con malnutrizione fetale, cardiopatia congenita, idropisia non immunitaria.

Artefatti durante l'imaging Doppler

Ovviamente nessuna elettronica può sempre funzionare perfettamente, inclusa una macchina ad ultrasuoni. Distorsione o artefatti possono spesso apparire sullo schermo. Si tratta di strutture geometriche estranee che differiscono dai prototipi reali per forma e dimensioni. Eseguendo un Doppler durante la gravidanza per studiare la circolazione sanguigna in modalità triplex, uno specialista a volte trova artefatti che possono influenzare la correttezza della decodifica.

Molto spesso, puoi vedere i seguenti artefatti:

  • colorazione debole, ovvero irregolarità nella visualizzazione a colori quando il vaso è profondamente incorporato, angolo di scansione errato o impostazioni del dispositivo errate;
  • immagine pseudo-flusso, cioè colorazione errata di eventuali fluidi, urina, liquido amniotico;
  • errori di immagine quando le impostazioni di frequenza del dispositivo e la velocità del flusso sanguigno non corrispondono;
  • lampeggia di colore quando il sensore si muove troppo velocemente o le formazioni extravascolari si muovono - contrazioni intestinali, movimento dell'aria;
  • sfarfallio, cioè la formazione di una traccia di colore riflettente: frammenti di metallo, calcoli.

In ogni caso, i medici qualificati sono consapevoli della possibilità della comparsa di tali manufatti, in modo da poterli distinguere dalle patologie della vita reale..


Articolo Successivo
Emangioma spinale