Cancrena degli arti inferiori: tipi, trattamento, prognosi


La cancrena degli arti inferiori è una malattia pericolosa in cui i tessuti muoiono. La patologia si sta sviluppando rapidamente, interessando sempre più nuove aree, pertanto, quando vengono rilevati alcuni segni di necrosi, è necessario un intervento medico urgente. Considera come curare la cancrena a seconda del tipo.

Classificazione

I medici distinguono diversi tipi di cancrena, che hanno le loro caratteristiche di sviluppo..

A seconda della localizzazione

La morte dei tessuti può verificarsi nelle seguenti aree del corpo umano:

  • Arti inferiori: piedi, dita dei piedi, unghie. Le gambe sono colpite dalla cancrena nella maggior parte dei casi..
  • Mani: mani, dita, unghie.
  • Organi interni: intestino, polmone, appendice.
  • Sistema riproduttivo: scroto e pene negli uomini, labbra nelle donne.
  • Pelle.
  • Parte facciale: denti, naso, orecchio.

A volte la necrosi dei tessuti si verifica nel feto durante lo sviluppo intrauterino, che porta alla sua morte.

A seconda delle caratteristiche del flusso

Assegna cancrena secca e umida. Il primo tipo si forma a seguito di una lunga violazione del flusso sanguigno nelle gambe, ma non è accompagnato dalla penetrazione dell'infezione. Tale necrosi provoca la mummificazione dell'area danneggiata, che successivamente cade dal corpo. La cancrena secca non rappresenta un pericolo per la vita del paziente.

La forma umida della patologia si verifica quando infetta. I microrganismi patogeni si moltiplicano attivamente nell'area interessata, il che rappresenta un'enorme minaccia per la salute umana. Provoca gravi complicazioni che possono portare alla morte..

Se un paziente con cancrena umida rimane in vita dipende dalla tempestività del trattamento.

A seconda della causa della necrosi

Dividi la cancrena delle dita dei piedi e delle altre parti delle estremità e in base al fattore che l'ha provocata:

  • ischemico;
  • contagioso;
  • gas;
  • tossico;
  • cancrena allergica.

C'è anche necrosi ospedaliera formata in condizioni ospedaliere, più spesso dopo le operazioni.

Fattori provocatori

Esistono diverse cause di cancrena degli arti inferiori, che vale la pena leggere in dettaglio..

Flusso sanguigno alterato

L'insufficienza della circolazione sanguigna nei vasi è il fattore più comune che porta allo sviluppo della necrosi dei tessuti delle gambe. Di solito colpisce i piedi e le dita dei piedi. La violazione si verifica abbastanza lentamente. La cancrena secca si sviluppa più spesso a causa dello scarso flusso sanguigno..

La necrosi dei tessuti causa le seguenti malattie, accompagnate da un flusso sanguigno alterato:

  • Patologie cardiache in una fase grave.
  • Aterosclerosi. Con la malattia aterosclerotica, il lume vascolare è parzialmente o completamente bloccato.
  • Coaguli di sangue nei vasi sanguigni.
  • Tromboembolia. Questa è una condizione pericolosa in cui una particella di un coagulo di sangue si separa e si muove attraverso il corpo con il sangue, e quando entra in un canale sanguigno più piccolo, lo blocca - si sviluppa la necrosi.
  • Endarterite obliterante. La patologia è caratterizzata da un forte restringimento del lume delle arterie, che porta a una ridotta circolazione sanguigna e nutrizione dei tessuti. Il più delle volte diagnosticato in persone dipendenti dal fumo.

Oltre ai processi patologici, si osserva un fallimento del flusso sanguigno quando una benda di gesso viene applicata in modo errato a una persona, a seguito della quale i tessuti vengono compressi. Inoltre, la necrosi è possibile con l'uso prolungato di un laccio emostatico utilizzato per interrompere il flusso sanguigno in caso di lesioni. Spesso negli incidenti, la cancrena è una conseguenza del fatto che parti del corpo schiacciano oggetti pesanti, detriti.

Lesione infettiva

La morte dei tessuti può verificarsi quando un'infezione li penetra. Questo fenomeno si osserva quando si ricevono grandi ferite. Ma nelle persone che soffrono di malattie diabetiche e malattie vascolari, la necrosi può svilupparsi anche da danni minori. La cancrena sulla gamba di natura infettiva si verifica quando Escherichia coli, enterobatteri, proteo, streptococchi, clostridi entrano nel tessuto. Questi agenti patogeni sono sempre presenti nel suolo.

Ustioni e congelamento

La necrosi degli arti inferiori si verifica anche a seguito dell'esposizione a temperature alte e basse sulle gambe. Se esposto a +60 ⁰C, si formano ustioni, in cui i tessuti muoiono completamente. La cancrena è possibile anche con il congelamento. Per questo è sufficiente una lunga permanenza al freddo sotto i -15 ⁰C..

Le ustioni derivano non solo dall'esposizione ad alte temperature sul corpo, ma anche dalla corrente elettrica. Sotto la sua influenza, l'epidermide si riscalda molto e viene immediatamente bruciata. Inoltre, la necrosi si sviluppa al contatto della pelle con acidi e alcali..

Lesione meccanica

La cancrena delle dita dei piedi, degli stinchi e di altre parti degli arti si forma a seguito di lesioni, che sono accompagnate da spremitura dei vasi sanguigni, ridotta circolazione sanguigna. Inoltre, con lesioni, spesso si unisce un'infezione, che può avviare il processo di morte dei tessuti..

Come si sviluppa la cancrena?

Il meccanismo di sviluppo della malattia varia a seconda del tipo di patologia. La forma secca della malattia si forma come segue:

  • Carenza di tessuti prolungata a causa della ridotta circolazione sanguigna, che si verifica in circostanze diverse.
  • Morire dal sito a causa della cessazione del flusso sanguigno.
  • Separazione del tessuto sano dal tessuto danneggiato, che si verifica a causa dell'attività del sistema immunitario.
  • Mummificazione dell'area interessata. L'umidità lascia i tessuti, gli strati morti si seccano, diventano di dimensioni più piccole, acquisiscono una tinta nera.

Non appena inizia la cancrena di tipo secco, deve essere eliminata. Altrimenti, l'infezione si unirà.

Lo sviluppo del tipo di patologia umida si sviluppa in modo leggermente diverso. Le fasi della malattia sono le seguenti:

  1. Fermare la circolazione sanguigna nei tessuti.
  2. Morte cellulare fulminea.
  3. Penetrazione dell'infezione.
  4. Rapido decadimento del tessuto morto, accompagnato da gonfiore, dolore, scolorimento del tegumento.
  5. Diffusione della lesione e ingresso di tossine nel sangue.

Molte persone sono preoccupate per la questione se la cancrena sia contagiosa. L'infezione è quasi impossibile. C'è solo un modo per contrarre l'infezione: se l'altra persona ha una ferita aperta.

Come si manifesta la cancrena??

I segni di cancrena differiscono a seconda del tipo di patologia che si sviluppa..

Asciutto

In questo caso, il "colpevole" della malattia è la ridotta circolazione venosa o arteriosa o il suo completo arresto. Ciò spiega il fatto che le prime manifestazioni all'inizio dello sviluppo della cancrena sono associate a un flusso sanguigno insufficiente. I sintomi includono:

  • Sensazione di "strisciante".
  • Formicolio alle gambe.
  • Sindrome del dolore. A volte acuto, doloroso durante l'attività fisica, ma indebolito quando è calmo.
  • Debolezza agli arti che si verifica durante lo sforzo.
  • Pallore del tegumento esterno.
  • Sentire freddo.
  • Zoppia.

Se la circolazione sanguigna negli arti viene completamente interrotta, i sintomi della cancrena delle gambe saranno i seguenti:

  1. La presenza di una tonalità della pelle nera. Questo colore è tipico per il tipo di necrosi secca..
  2. Ridurre i parametri della gamba ferita. Per determinarlo è sufficiente misurare la lunghezza di queste parti del corpo.
  3. Secchezza eccessiva nell'area problematica, cessazione dell'attività delle ghiandole sudoripare.
  4. Aumento della densità dei tessuti a causa della carenza di umidità.
  5. Fermare la crescita di capelli e unghie sulla gamba colpita.

Inoltre, i pazienti mostrano segni di intossicazione generale. Ma sono scarsamente espressi, perché il corpo riesce a combattere le tossine rilasciate nel sistema circolatorio..

Bagnato

Il quadro clinico con questo tipo di patologia è più ampio. Si osservano sintomi locali e generali, poiché il processo infettivo colpisce non solo la gamba stessa, ma anche i sistemi interni del corpo. I segnali locali includono quanto segue:

  • Azzurro della pelle o acquisizione di un colore viola scuro.
  • Sensazioni dolorose nella zona interessata.
  • Un aumento della temperatura locale nell'area in cui la microflora patogena si sta attivamente moltiplicando e la sua diminuzione nelle aree che si sono già estinte.
  • Gonfiore della gamba ferita.
  • La comparsa di un odore putrido.

La cancrena umida è anche accompagnata da segni generali di intossicazione del corpo, poiché il sistema immunitario non può far fronte all'eliminazione delle sostanze nocive rilasciate nel sangue. I pazienti lamentano le seguenti manifestazioni:

  1. Alta temperatura corporea.
  2. Debolezza generale.
  3. Diminuzione dell'appetito.
  4. Nausea regolare.
  5. Attacchi di vertigini.
  6. Sudorazione eccessiva.

Nell'infanzia si verificano spesso convulsioni. Ciò è dovuto al fatto che il corpo non è ancora in grado di combattere una malattia così pericolosa. Nelle persone anziane, il corpo non risponde adeguatamente alla patologia, quindi le manifestazioni possono essere lievi.

Necrosi anaerobica

In questo tipo di cancrena, i sintomi sono anche suddivisi in locali e generali. I microrganismi patogeni si diffondono ad alta velocità lungo le gambe, secernono molti prodotti di scarto nel sistema circolatorio, che avvelena i sistemi interni.

L'area interessata dalla varietà gassosa di necrosi presenta le seguenti caratteristiche:

  1. Pelle pallida.
  2. Bassa temperatura locale.
  3. Compaiono macchie blu o rosse.
  4. Gonfiore dei tessuti in costante aumento.
  5. Odore putrido dalla zona interessata del corpo.
  6. Scarico dalle ferite di un fluido torbido che ha un odore sgradevole e ha una tinta verdastra o marrone.
  7. La comparsa di uno scricchiolio quando si sente un arto dolorante.

Quando i muscoli sono esposti nell'area della ferita, i tessuti assomigliano alla carne cotta, che ha una tinta bianca e la stratificazione in singole fibre.

I sintomi di intossicazione generale con cancrena gassosa sono piuttosto pronunciati. Molto spesso, sono loro a causare la morte del paziente. Queste caratteristiche includono quanto segue:

  • Debolezza in tutto il corpo. Può essere così pronunciato che diventa difficile per una persona muoversi..
  • Alta temperatura corporea.
  • Disordini del sonno.
  • Coscienza alterata. A volte si osserva delirante.
  • Vomito regolare che non fornisce sollievo.
  • Pressione sanguigna bassa.
  • Palpitazioni.

I microrganismi patogeni possono infettare gli organi interni, che interromperanno il loro funzionamento e causeranno la morte del paziente in breve tempo. Pertanto, è importante identificare tempestivamente la necrosi anaerobica nella cancrena ed eliminarla.

Piaghe da decubito

Questo tipo di malattia si verifica quando la pressione viene applicata al tessuto per un lungo periodo. Il processo necrotico si sviluppa gradualmente. Se il flusso sanguigno è disturbato, la copertura esterna acquisisce un'ombra pallida, quindi la temperatura locale diminuisce, appare intorpidimento.

Inoltre, si forma il gonfiore della pelle. Nelle fasi successive, le aree compresse delle gambe diventano nere. Con un trattamento prematuro, si sviluppa un processo infettivo, aggravando il decorso della malattia e causando sintomi di intossicazione generale.

Diagnostica

Per determinare lo sviluppo della necrosi, un medico esperto ha bisogno di un esame. Ma con esso, è impossibile identificare le cause della cancrena, valutare le condizioni generali del paziente, determinare il grado di sviluppo della malattia, stabilire con precisione il tipo di processo patologico, quindi il paziente deve sottoporsi a una serie di misure diagnostiche.

Ricerca di laboratorio

Prima di tutto, il medico prescrive quanto segue:

  1. Analisi del sangue per parametri clinici e biochimici generali.
  2. Cultura batteriologica delle secrezioni prelevate dalla ferita.
  3. Un esame del sangue che determinerà il tipo di agente patogeno.

I primi due metodi sono utilizzati per tutti i tipi di necrosi e l'ultimo per la cancrena umida.

Esame strumentale

Oltre agli esami di laboratorio, è richiesta la diagnostica strumentale. Include ricerche come:

  • Radiografia degli arti inferiori.
  • Angiografia dei vasi delle gambe.
  • Arteriografia mediante tomografia computerizzata.
  • Ecografia duplex delle vene.

Un approccio integrato alla diagnosi consente una diagnosi accurata e determina le ulteriori tattiche della terapia.

Attività di guarigione

La terapia della necrosi dei tessuti delle gambe viene eseguita a seconda della causa del suo sviluppo, delle condizioni generali del paziente, della presenza di patologie concomitanti. Qualsiasi tipo di malattia viene curata esclusivamente in condizioni stazionarie, anche nella fase iniziale: il paziente deve essere sotto costante controllo medico.

Trattamento della cancrena secca

Di solito, la lotta contro un tipo secco di patologia inizia con l'uso di tattiche in attesa: il medico osserva semplicemente le dinamiche dello sviluppo della malattia. Al paziente è inoltre consigliata una terapia farmacologica finalizzata a ripristinare l'afflusso di sangue alle gambe..

La rimozione della parte del corpo interessata viene eseguita quando il confine che separa il tessuto sano e necrotico circostante è chiaramente visibile. Amputare la gamba a pochi centimetri sopra questa linea.

Terapia della cancrena umida

Il trattamento del tipo umido di cancrena degli arti inferiori senza amputazione non viene praticamente eseguito: il tipo di patologia umida si sviluppa rapidamente, catturando sempre più territori.

Insieme alla chirurgia, i medici prescrivono farmaci ai pazienti che normalizzano la circolazione sanguigna alle estremità e distruggono l'infezione. Inoltre, ai pazienti vengono mostrati complessi vitaminici.

Eliminazione della necrosi gassosa

Il trattamento della cancrena di tipo anaerobico della gamba viene eseguito chirurgicamente. Tutti i tessuti colpiti vengono rimossi, le ferite vengono lasciate aperte e lavate con perossido di idrogeno. L'ossigeno è anche consentito nell'area interessata: gli agenti causali della necrosi gassosa non lo tollerano. Sotto l'influenza dell'aria, la vita e la riproduzione di questi microrganismi sono impossibili..

Vengono prescritti anche antibiotici. Con cancrena in rapida progressione e un deterioramento del benessere generale del paziente, viene eseguita un'amputazione urgente dell'arto inferiore.

Trattamenti non convenzionali

Il trattamento della cancrena con rimedi popolari può essere utilizzato solo come aiuto aggiuntivo. I farmaci domestici sono usati per la somministrazione orale e la terapia locale. L'impacco di argilla aiuta ad eliminare la necrosi.

Per la cottura, mescolare in quantità uguali la cipolla tritata e l'argilla rossa, diluire un po 'con la soluzione di aceto e formare una torta, che viene applicata sulla parte interessata del corpo. Dall'alto, l'area viene fasciata e avvolta in un panno caldo. Tenere finché l'impasto non si asciuga.

Inoltre, un unguento per la cancrena viene preparato a casa. Mescolare 50 g di colofonia, strutto, miele, sapone da bucato, olio vegetale, far bollire un po 'e lasciar raffreddare. Quindi aggiungere 50 g di aloe tritata, cipolla e aglio. Riscaldare il prodotto prima dell'applicazione..

Previsione

L'esito della morte dei tessuti varia a seconda del tipo di malattia. La cancrena secca degli arti inferiori ha una prognosi favorevole per la vita del paziente. Ma in questo caso, devi ancora perdere aree cancrenose..

Quando la malattia è umida e anaerobica, è necessario un intervento chirurgico immediato. Se il paziente rifiuta di sottoporsi a un intervento chirurgico, la prognosi sarà negativa e persino fatale.

Complicazioni

La cancrena secca e umida, se trattata in modo inadeguato o inadeguato, può causare gravi conseguenze. Una delle complicazioni pericolose è la sepsi. Si forma in una forma umida di patologia, che si diffonde su vaste aree e provoca la penetrazione di tossine nel sangue.

Se i patogeni entrano negli organi interni, il funzionamento di questi ultimi verrà interrotto, il che peggiorerà significativamente le condizioni del paziente. La cancrena del polmone è particolarmente pericolosa. Spesso causa la morte..

Prevenzione della patologia

La prevenzione della cancrena è la seguente:

  1. Cura attenta della ferita per evitare la penetrazione di microflora patogena in essa.
  2. Trattamento del diabete mellito.
  3. Prevenire l'esposizione della pelle a temperature alte o basse.
  4. Trattamento tempestivo delle malattie del corpo che possono causare necrosi delle estremità.
  5. Rafforzare il sistema immunitario.
  6. Condurre uno stile di vita sano.

La cancrena è una malattia che può essere molto pericolosa per la vita se non la elimini in tempo. Pertanto, è necessario contattare immediatamente una struttura medica al minimo segno di patologia e non cercare di curare la malattia da soli..

Cosa fare con la cancrena della gamba bagnata

Il tipo umido di cancrena è una condizione patologica dei tessuti molli degli arti inferiori, quando si verifica un processo infettivo di decomposizione della gamba con segni di necrosi. La superficie della ferita è costantemente importante e secerne l'essudato purulento. Una caratteristica distintiva di questo tipo di cancrena è che il decadimento putrefattivo dei tessuti e delle fibre muscolari procede sempre rapidamente e la presenza di un ambiente favorevole per la microflora batterica accelera solo questo processo. Molto spesso, la cancrena umida si sviluppa in pazienti che, a causa di determinate circostanze o della presenza di malattie croniche concomitanti, soffrono di disturbi circolatori locali e lesioni vascolari traumatiche alle estremità. Il loro blocco termina con un blocco della nutrizione per tutta la sezione della gamba con ulteriore morte cellulare e l'inizio della fase di necrosi. La condizione dei pazienti è sempre difficile e la sua stabilizzazione nella maggior parte dei casi richiede un'operazione chirurgica di emergenza..

Sintomi di cancrena umida degli arti inferiori

Quasi sempre, la malattia inizia il suo sviluppo dagli arti, che sono stati precedentemente sottoposti a lesioni meccaniche o altri effetti negativi. I segni di cancrena umida sono i seguenti.

Edema in aumento

Un gonfiore eccessivo appare nel sito della futura lesione. Durante la palpazione viene palpata una grande quantità di liquido che si è accumulato nello strato sottocutaneo. Questi sono i primissimi sintomi della malattia, che non sono ancora accompagnati da una sindrome da dolore grave o da altre manifestazioni..

Pallore della gamba

L'arto malato diventa freddo e il suo aspetto è pieno di un'ombra pallida senza vita. In una stanza con una temperatura dell'aria calda, sulla copertura epiteliale bianca dell'arto appare un motivo in marmo, che ripete i contorni dei piccoli vasi sanguigni situati nel tessuto sottocutaneo.

Mancanza di segni di circolazione

Quando si cerca di fissare la pulsazione nei vasi principali, è impossibile trovare il polso, che indica una mancanza di normale afflusso di sangue alla gamba. Una condizione simile si sviluppa solo se si è verificata una trombosi vascolare e il sangue non può raggiungere fisicamente la struttura dei tessuti molli dell'arto.

Cambiamento di colore della pelle

L'ombra pallida dell'epitelio marmorizzato viene modificata dalla formazione di macchie, il cui diametro varia da 2 a 5 cm, di un ricco colore viola scuro. In futuro, al loro posto, compaiono vesciche acquose, all'interno delle quali c'è un essudato purulento. È anche possibile riempire di sangue e fluido linfatico con sangue e linfa.

Decomposizione del cadavere

L'aspetto della gamba ricorda il processo di decadimento cadaverico dei tessuti, poiché ogni giorno e con una forma fulminea di cancrena, ogni ora, la superficie epiteliale dell'arto diventa più scura e più scura. Alcune aree della pelle acquisiscono una tinta bluastra e persino verdastra, a seconda del tipo di microflora batterica presente nel corpo del paziente. Man mano che la malattia progredisce, i segni di necrosi dei tessuti molli si intensificano solo nella loro manifestazione..

Scarico di pus e cattivo odore

Nel processo di decomposizione della carne, il contenuto purulento viene rilasciato sulla superficie dell'arto, che si distingue per un fetido odore putrido. Tali sintomi indicano che un numero estremamente elevato di microbi è concentrato nella gamba, che nel processo della loro attività vitale secernono essudato purulento.

Calore

Dai primi giorni dello sviluppo della cancrena umida, la temperatura corporea sale a 39 gradi Celsius e oltre. L'intossicazione del corpo è mantenuta ad un livello elevato, il che indica un gran numero di batteri ed esotossine, che rilasciano nel sangue di una persona malata.

Insieme a questo, ci sono sintomi associati di avvelenamento biologico, come vertigini, nausea, vomito, forte mal di testa, brividi, febbre, sudorazione eccessiva, confusione.

L'emergere della linea di demarcazione

Tra i tessuti sani della gamba e quelli che hanno subito decomposizione necrotica, compare una linea irregolare, che sostanzialmente separa la parte dell'arto, dove viene ancora mantenuto un apporto stabile di sangue dalla carne coinvolta nel processo di decomposizione. Il segmento superiore della gamba conserva il suo aspetto corporeo naturale, mentre le parti inferiori della gamba diventano grigie, nere e bluastre. Tutto dipende dalla gravità del processo di decomposizione della carne.

Sullo sfondo di tutti i suddetti sintomi di cancrena della gamba bagnata, il paziente ha una graduale diminuzione della pressione sanguigna. È direttamente proporzionale al modo in cui progredisce la malattia infiammatoria. Inoltre, una persona avverte dolore acuto all'arto inferiore, che assomiglia al dolore di un ascesso, ma si è manifestato solo dozzine di volte più forte.

Cause della malattia

La cancrena umida è una malattia specifica, per il cui sviluppo sono necessarie determinate condizioni che sono direttamente correlate allo stile di vita del paziente. Si distinguono i seguenti fattori causali, la cui presenza è un prerequisito per la formazione di un tipo piangente di cancrena in una persona:

  • sovrappeso, quando c'è una grande quantità di liquido nel corpo e la superficie della ferita guarisce troppo a lungo;
  • diabete mellito di tipo 1 con un'eccessiva concentrazione di glucosio nel sangue e il graduale blocco dei vasi più piccoli dei capillari con cristalli di zucchero;
  • entrare nella ferita di un'infezione anaerobica di un ceppo di Clostridia, che ha una capacità fisiologica di svilupparsi nello spazio senz'aria dei tessuti molli e provocare cancrena di tipo gas umido;
  • l'aggiunta di un'infezione secondaria alle aree ferite dell'arto (il più delle volte si tratta dell'ingresso di microbi purulenti sotto forma di Staphylococcus aureus, streptococchi, Pseudomonas aeruginosa, gonococchi).

Molto raramente, la cancrena umida appare in pazienti che soffrono di aterosclerosi, spasmo atipico dei vasi sanguigni e disturbi metabolici con carenza nutrizionale delle cellule dei tessuti molli.

Previsione: per quanto tempo vivere con la cancrena umida degli arti inferiori?

L'aspettativa di vita media con questa malattia nei pazienti che non ricevono terapia farmacologica è di 6-10 giorni. I limiti di tempo sono determinati dalla causa della malattia, dalla microflora batterica presente nei tessuti molli e dal grado di progressione della malattia. Durante questo intero periodo, una persona sperimenta un grave tormento fisico, soffre di sindrome del dolore e segni di intossicazione. Se il trattamento antibatterico associato allo sbrigliamento chirurgico dell'arto non inizia in modo tempestivo, la morte è inevitabile..

La prognosi può essere favorevole solo se il paziente entra tempestivamente nel reparto di chirurgia purulenta e l'arto viene amputato. In rari casi, il trattamento chirurgico è limitato esclusivamente alla pulizia del sacco purulento. Fondamentalmente, questo è possibile solo nelle prime fasi di sviluppo della cancrena umida e solo in pazienti con un forte sistema immunitario, che sta ancora resistendo attivamente ai microbi patogeni..

Diagnostica

L'istituzione della diagnosi attuale non costituisce un danno significativo e inizia con l'esame iniziale del paziente. Già sulla base dello stato di salute esterno dell'arto malato, il chirurgo può affermare con il 95% di probabilità che questo paziente abbia una cancrena umida, che richiede un trattamento urgente. Prima dell'operazione, a una persona vengono prescritti i seguenti test per la consegna:

  • uno striscio dalla superficie della ferita aperta o l'assunzione di una piccola quantità di liquido purulento (necessario per stabilire un ceppo batterico e selezionare l'antibiotico che sarà efficace in un caso clinico specifico);
  • Ultrasuoni dei vasi sanguigni nella zona interessata dell'arto, nonché uno studio dello stato del tessuto osseo (se anche l'osso è infiammato e inizia a marcire, l'amputazione è inevitabile);
  • donare il sangue da una vena e un dito (viene eseguita l'analisi biochimica e clinica);
  • raccolta delle urine del mattino per stabilire la gravità del processo infiammatorio, come influisce sulla salute generale del corpo, nonché per determinare la funzionalità dei reni, che soffrono di avvelenamento del sangue con prodotti di decomposizione della carne.

Avendo nelle sue mani i dati informativi specificati, il chirurgo inizia a formare un corso di trattamento, che consiste nella terapia chirurgica e nel mantenimento del paziente con potenti farmaci, la maggior parte dei quali appartiene alla categoria degli antibatterici.

Trattamento della cancrena umida (umida) della gamba, del piede e della punta

Nonostante la gravità e il pericolo di questa malattia, il processo del suo trattamento è molto semplice, ma la cosa principale è che inizia in modo tempestivo. Quindi il medico dovrà spendere meno sforzi per salvare la vita del paziente. La terapia della cancrena umida consiste nelle seguenti manipolazioni:

  1. Amputazione di una gamba, un dito del piede o un piede 5-10 cm sopra la linea di demarcazione che separa il tessuto affetto da necrosi e l'arto che ha preservato l'afflusso di sangue.
  2. Pulizia del corpo del paziente dalle tossine utilizzando contagocce per via endovenosa a base di soluzione di cloruro di sodio, plasma, glucosio.
  3. Somministrazione intramuscolare di medicinali antibatterici che distruggono la microflora, che ha provocato l'accumulo di pus e lo sviluppo di cancrena.

Dopo l'operazione, il paziente riceve cure sanitarie, le medicazioni vengono fatte 2-3 volte al giorno e viene fornito un trattamento antisettico della cicatrice chirurgica.

A seguito dei risultati della guarigione della ferita (10-15 giorni), il paziente viene dimesso dal reparto di degenza.

Complicazioni e conseguenze

Il pericolo della cancrena umida risiede non solo nel fatto che può uccidere una persona in pochi giorni e la morte avviene in una terribile agonia, ma anche nel possibile sviluppo delle seguenti complicazioni:

  • distruzione delle cellule del sistema immunitario con la formazione della loro carenza cronica;
  • avvelenamento del sangue, che nella terminologia medica viene indicato come sepsi;
  • insufficienza renale e dipendenza permanente dall'apparato renale artificiale;
  • danno batterico alle valvole del muscolo cardiaco;
  • ripetute amputazione della parte superiore della gamba a causa della recidiva della malattia.

Ciascuna delle conseguenze negative è grave a modo suo e riduce la qualità della vita del paziente e porta alla disabilità.

Prevenzione

È del tutto possibile prevenire il verificarsi di una forma umida di cancrena in se stessi, ma per questo è necessario rispettare rigorosamente le seguenti regole di prevenzione ogni giorno:

  • controllare il peso corporeo, prevenirne l'eccesso e l'obesità morbosa, quando nel corpo si accumula troppa umidità e il carico sugli arti inferiori aumenta più volte;
  • alla minima lesione alla gamba e violazione della sua integrità, eseguire un trattamento antisettico della ferita con perossido di idrogeno, soluzione verde brillante o permanganato di potassio;
  • trattare tempestivamente le malattie croniche di natura infettiva di origine, che si sviluppano negli arti;
  • controllare i livelli di zucchero nel sangue;
  • monitorare la salute dei vasi sanguigni per evitare vene varicose e trombosi.

Ai primi segni di manifestazione di cancrena, dovresti immediatamente cercare aiuto medico da un chirurgo e andare al reparto di degenza. Molto spesso, la base per lo sviluppo di questa forma della malattia è la microflora patogena e questo fattore deve essere preso in considerazione. Quindi potrebbe essere possibile salvare l'arto dall'amputazione. Assicurati di leggere la cancrena secca e il gas.

Recensioni

I pazienti che hanno sperimentato la cancrena umida ricordano con orrore i giorni dello sviluppo di questa malattia. Ciò è dovuto principalmente allo stato di shock della coscienza, perché la necrosi progredisce rapidamente e l'arto stesso sta cambiando letteralmente davanti ai nostri occhi. Allo stesso tempo, tutti, senza eccezioni, hanno sperimentato un dolore terribile, che poteva essere rimosso solo nel reparto chirurgico dopo l'introduzione dell'anestesia locale o potenti antidolorifici appartenenti al gruppo di stupefacenti per scopi medici.

Circa il 78% di tutti i pazienti nota di aver sviluppato la malattia dopo aver ricevuto una lesione meccanica alla gamba con una ferita profonda e non ha cercato aiuto da un policlinico, sperando che la superficie della ferita guarisca da sola. Il giorno 2, l'infezione era così acuta che non era più possibile interrompere il processo di cancrena ei medici hanno deciso di tagliare l'arto affetto da necrosi.

Cancrena degli arti inferiori

La cancrena degli arti inferiori è una malattia pericolosa, che nella stragrande maggioranza dei casi ha una prognosi sfavorevole. Circa un paziente su 3 muore per danni e necrosi dei tessuti e ogni 2 diventa invalido.

La patologia non è una malattia indipendente, ma sempre, indipendentemente dalla varietà, si forma sullo sfondo di un'altra malattia. Le ragioni possono essere il diabete mellito, la malattia di Raynaud, l'aterosclerosi e altri processi patologici.

I sintomi della cancrena sono abbastanza specifici e pronunciati, il che costringe le persone a cercare un aiuto qualificato in modo tempestivo. I segni principali includono debolezza degli arti, sensazione di "pelle d'oca" sulla pelle, pallore della pelle e freddezza dell'arto..

La diagnosi corretta può essere fatta sulla base dei dati di un esame obiettivo, esami di laboratorio e esame strumentale. Inoltre, la diagnosi è semplificata a causa dei sintomi caratteristici.

Il trattamento della malattia è sempre chirurgico: lo scopo dell'operazione può variare dalla rimozione dei tessuti interessati (se è possibile salvare la gamba) o dall'amputazione dell'arto inferiore.

La classificazione internazionale delle malattie della decima revisione della cancrena delle gambe ha identificato diversi codici che differiscono nella forma del suo corso. Il tipo di gas ha un codice secondo MKB-10 - A48.0, secco o umido - R-02. Cancrena degli arti inferiori nel diabete mellito - E10-E14 e formata nell'aterosclerosi - I70.2.

Eziologia

Nonostante il fatto che una tale malattia ai nostri giorni sia considerata piuttosto rara dai medici, le cause della cancrena sono varie e numerose. Molto spesso, il fattore provocante è:

  • lesioni estese al tessuto connettivo o cartilagineo;
  • ustioni profonde;
  • esposizione prolungata a basse temperature sulle gambe;
  • la scossa elettrica o il fulmine più potente di una persona;
  • l'influenza di reagenti chimici, ad esempio sostanze acide, alcaline o altre sostanze aggressive;
  • ferite ricevute da un coltello o da una ferita da arma da fuoco;
  • la formazione di ulcere trofiche, che spesso sono il risultato delle vene varicose delle gambe;
  • schiacciamento del tessuto connettivo o delle ossa;
  • piaghe da decubito;
  • malattia da vibrazioni;
  • sviluppo di un processo infettivo sullo sfondo dell'influenza della microflora patogena o opportunistica - questo dovrebbe includere streptococchi ed enterococchi, Staphylococcus aureus ed Escherichia, nonché Clostridia;
  • il decorso dell'aterosclerosi o del diabete mellito;
  • Malattia di Raynaud;
  • patologia del sistema cardiovascolare, in particolare insufficienza cardiaca, coaguli di sangue, ischemia o embolia;
  • endoarterite obliterante;
  • polineuropatia;
  • violazione di un'ernia formata nella zona inguinale;
  • l'imposizione di una benda stretta, laccio emostatico o altre manipolazioni mediche che portano a una forte spremitura dei vasi sanguigni;
  • una vasta gamma di danni ai vasi dell'arto inferiore.

I seguenti sono fattori predisponenti che aumentano i rischi di necrosi dei tessuti cutanei delle gambe:

  • forti fluttuazioni del peso corporeo - il suo aumento o diminuzione;
  • la presenza di anemia nella storia medica;
  • disturbi dal sistema endocrino;
  • mancanza di vitamine nel corpo umano;
  • fallimento del sistema immunitario;
  • il decorso di patologie croniche di natura infettiva;
  • ipertensione arteriosa maligna;
  • digiuno prolungato;
  • disturbo metabolico;
  • intossicazione o disidratazione del corpo.

Indipendentemente dall'influenza dell'una o dell'altra causa di cancrena degli arti inferiori, in ogni caso si verifica una violazione del processo di circolazione sanguigna.

Classificazione

In base a quale segmento della gamba è interessato, la malattia è suddivisa in:

  • cancrena che si diffonde lungo l'intera lunghezza della gamba;
  • cancrena del piede;
  • cancrena delle dita dei piedi;
  • cancrena dell'unghia.

A seconda del fattore eziologico, ci sono:

  • cancrena ischemica;
  • cancrena tossica;
  • cancrena infettiva;
  • cancrena tossica;
  • cancrena allergica;
  • cancrena anaerobica;
  • cancrena ospedaliera a causa di un intervento chirurgico.

Tipi di cancrena secondo il decorso clinico:

  • secco - si forma sullo sfondo di un disturbo a lungo termine del processo circolatorio in condizioni asettiche, cioè senza il decorso delle infezioni. Molto spesso colpisce entrambi gli arti. È interessante notare che la cancrena secca degli arti inferiori molto raramente minaccia la vita umana - il pericolo sorge solo con un'infezione secondaria;
  • gas - c'è una ragione per il verificarsi - la presenza di una ferita profonda in cui i microrganismi patologici sono penetrati e hanno avuto un effetto negativo;
  • La cancrena umida è sempre una prognosi sfavorevole. Ciò è dovuto al fatto che il processo patologico è sempre accompagnato da infezioni..

Con le lesioni delle gambe, i tipi più comuni di malattie sono 1 e 3..

La cancrena secca ha le seguenti fasi di progressione:

  • disturbi circolatori;
  • necrosi dei tessuti;
  • la formazione di un rullo infiammatorio;
  • mummificazione;
  • sviluppo di processi putrefattivi;
  • amputazione.

La cancrena umida degli arti inferiori, mentre si sviluppa, attraversa le seguenti fasi:

  • una forte cessazione dell'afflusso di sangue;
  • necrosi rapida dei tessuti, a volte fulminea;
  • decomposizione o decadimento del tessuto morto;
  • la penetrazione di tossine nel sangue;
  • disfunzione di molti organi e sistemi, fino a insufficienza multiorgano.
  • forte prurito;
  • violazione dell'integrità della pelle;
  • la comparsa di una zona ischemica senza infiammazione;
  • unirsi al processo infiammatorio;
  • il verificarsi di focolai di necrosi;
  • cancrena.

Sintomi

Ciascuna delle varianti del decorso della malattia ha le sue manifestazioni cliniche caratteristiche, alle quali il medico presta attenzione durante le misure diagnostiche.

Vengono presentati i primi segni di cancrena di tipo secco incipiente:

  • perdita parziale o totale di sensibilità della pelle agli stimoli esterni;
  • diminuzione dell'attività muscolo-scheletrica;
  • pallore e secchezza della pelle nella lesione;
  • perdita di capelli su una gamba dolorante;
  • sensazione di "pelle d'oca" sulla pelle;
  • convulsioni notturne;
  • sensazione di bruciore nelle aree colpite;
  • pallore della pelle;
  • affaticamento rapido mentre si cammina;
  • l'aspetto del dolore.

Se, quando si verificano tali sintomi, il trattamento non è stato eseguito, al quadro clinico verrà aggiunto quanto segue:

  • necrosi tissutale finale;
  • completa perdita di sensibilità;
  • mancanza di ondulazione;
  • rughe della pelle;
  • dolore persistente;
  • oscuramento della pelle nella zona danneggiata;
  • amputazione spontanea degli arti.

La cancrena umida è caratterizzata dalla presenza di tali segni:

  • gonfiore e infiammazione del segmento interessato;
  • scarico di liquido scuro o pus;
  • un odore sgradevole caratteristico della carne in decomposizione;
  • un aumento degli indicatori di temperatura nella zona interessata;
  • esfoliazione dei tessuti di colore verde scuro, blu o nero;
  • cicatrici;
  • dolore pronunciato.

La cancrena gassosa è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • sindrome da dolore grave;
  • gonfiore pronunciato;
  • l'aspetto di una ferita piangente da cui viene rilasciato pus o sangue.

La cancrena degli arti inferiori nel diabete mellito è espressa in:

  • edema grave;
  • abbassando la temperatura;
  • tonalità di marmo della pelle nella zona interessata;
  • la comparsa di macchie rosse dell'età;
  • la formazione di bolle, che emettono una massa liquida con macchie sanguinolente;
  • rete venosa pronunciata;
  • incapacità di sentire il polso e i vasi arteriosi periferici.

Sintomi comuni di cancrena che accompagnano qualsiasi decorso della malattia:

  • aumento della temperatura fino a 41 gradi;
  • brividi violenti;
  • tremore degli arti inferiori;
  • grave debolezza, al punto che una persona non può alzarsi dal letto;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • aumento del tono del sangue;
  • confusione di coscienza;
  • attacchi di vomito.

Diagnostica

La cancrena degli arti inferiori è sospettata in base alla presenza di manifestazioni cliniche caratteristiche. Gli esami di laboratorio e strumentali possono confermare la diagnosi.

Prima di tutto, il clinico deve necessariamente svolgere diverse attività, tra cui:

  • studio della storia medica - per stabilire il disturbo sottostante, sulla base del quale si è verificata una violazione della circolazione sanguigna nelle gambe;
  • raccolta e analisi di una storia di vita;
  • un esame approfondito degli arti - per determinare la prevalenza del processo patologico e valutare lo stato del focus della necrosi;
  • indagine dettagliata del paziente - per scoprire la prima volta di manifestazione e la gravità dei segni clinici.

La ricerca di laboratorio è volta ad implementare:

  • biochimica del sangue;
  • analisi del sangue clinico generale;
  • inoculazione batterica del fluido secreto con cancrena umida;
  • microscopia di una particella di pelle prelevata dalla zona malata della gamba.

Con la cancrena degli arti inferiori, la diagnostica strumentale è limitata all'implementazione della radiografia, che mostrerà il grado di coinvolgimento osseo nel processo patologico. I risultati influenzeranno direttamente l'ulteriore trattamento con tecniche a basso trauma o amputazione della gamba.

Trattamento

L'unico modo per curare la malattia è attraverso la chirurgia. Con il decorso della cancrena secca o umida, è indicata l'amputazione del segmento interessato. Inoltre l'operazione può essere finalizzata a:

  • manovra;
  • la tromboendarterectomia è una procedura per rimuovere le placche aterosclerotiche;
  • stiramento del palloncino dell'arteria;
  • posizionare uno stent in un'arteria;
  • protesi.

In quelle situazioni in cui è possibile salvare la gamba malata, cioè la necrosi si sviluppa nelle fasi iniziali e la lesione non è su larga scala, la cancrena degli arti inferiori viene trattata senza amputazione. Questa tattica di terapia consiste in:

  • assumere farmaci antibatterici e antinfiammatori: vale la pena notare che gli antibiotici vengono utilizzati nei corsi e sotto la stretta supervisione del medico curante;
  • aderenza a una dieta regolamentata che includa una grande quantità di vitamine e minerali, nonché sostanze volte a stimolare il sistema immunitario;
  • esecuzione di procedure di fisioterapia: l'influenza della radiazione infrarossa o di altre misure viene utilizzata per rimuovere il tessuto morto. Inoltre, l'essenza di tale terapia è prevenire la diffusione del processo di necrosi;
  • l'introduzione di siero anti-cancrenoso e soluzioni cristalloidi;
  • Terapia fisica: spesso utilizzata nel periodo postoperatorio, ma può anche essere parte del trattamento principale.

La terapia con rimedi popolari è vietata durante il corso di una tale malattia, poiché può solo aggravare la gravità del problema.

Possibili complicazioni

In assenza di trattamento per la cancrena delle gambe, anche con la comparsa di sintomi pronunciati, i pazienti sono ad alto rischio di sviluppare le seguenti conseguenze:

  • insufficienza multiorgano;
  • shock o coma;
  • sepsi;
  • perdita di un arto;
  • disabilità.

Prevenzione e prognosi

Non ci sono misure specifiche volte a prevenire lo sviluppo della cancrena degli arti inferiori. Tuttavia, per ridurre la probabilità di una malattia, è necessario rispettare le seguenti regole per la prevenzione della cancrena ischemica e di altre varietà:

  • evitare il congelamento o estese ustioni della pelle delle gambe;
  • trattamento tempestivo di patologie che possono essere complicate da ridotta circolazione sanguigna e necrosi dei tessuti;
  • controllo del peso;
  • dieta bilanciata;
  • evitare l'intossicazione e la disidratazione del corpo;
  • l'uso di dispositivi di protezione quando si lavora con sostanze chimiche o aggressive;
  • esame regolare da parte degli specialisti appropriati - con il decorso di disturbi cronici, ad esempio il diabete mellito.

Nonostante il fatto che la cancrena degli arti inferiori sia considerata un disturbo raro, spesso ha una prognosi sfavorevole. L'amputazione della gamba porta alla disabilità del paziente e l'aggiunta di complicazioni è irta di morte.

Cancrena: sintomi, cause, trattamento della cancrena degli arti inferiori

La cancrena è una delle malattie chirurgiche più gravi. Questa è la necrosi dei tessuti, spesso accompagnata da uno scolorimento grigio nero / terroso. Con il trattamento tardivo della cancrena o dell'infezione infettiva estesa, il 34% dei pazienti muore e il 62% rimane disabile. Per ridurre il rischio di tali esiti, è necessario conoscere i primi segni della malattia e, se vengono rilevati, consultare immediatamente un medico..

Va notato che la cancrena può verificarsi sulle estremità (gambe o braccia), sul tronco, sul viso e in alcuni organi interni (polmoni, intestino, appendice, ecc.). Diverse parti del corpo hanno diversi tipi di cancrena e i loro sintomi. Questo deve essere distinto, poiché la tattica del trattamento e la prognosi dipendono in modo significativo da questo..

Classificazione

A seconda del tipo di danno tissutale, è consuetudine distinguere quattro tipi di cancrena:

  • La secca è la forma più favorevole della malattia, in cui il processo non si diffonde ai tessuti circostanti, ma rimane all'interno della parte interessata (dito, parte inferiore della gamba, avambraccio, ecc.). Allo stesso tempo, l'organo ha un caratteristico aspetto "mummificato": è denso, privo di umidità, un po 'rugoso;
  • Bagnato: un tipo di cancrena con processi di decadimento pronunciati. La zona interessata si ammorbidisce, si gonfia a causa dell'edema e assume un odore putrido;
  • Gas (sinonimo - infezione anaerobica / senz'aria) - nonostante questo sia un tipo di cancrena umida, è isolato in una forma separata. Si sviluppa solo in presenza di alcuni microbi (clostridi). È il più pericoloso per la vita del paziente, poiché si diffonde rapidamente attraverso i tessuti sani e provoca una grave intossicazione (avvelenamento da tossine) del corpo;
  • Una piaga da decubito è una cancrena dei tessuti molli (tessuto sottocutaneo e pelle stessa), che si sviluppa a causa della pressione costante su un'area. Di norma, si verifica in pazienti che non cambiano la posizione del corpo più volte al giorno.

Nei bambini con un'immunità insufficiente (dopo un'infezione, sullo sfondo di un'altra malattia, con HIV congenito), si distingue un quinto tipo di cancrena: "noma". Questa è una forma di cancrena umida, in cui muoiono i tessuti del viso: labbra, guance, gengive, tessuto adiposo. Di solito fatale.

Ogni tipo di questa patologia ha le sue ragioni. Conoscendoli, puoi prevenire lo sviluppo o sospettare la malattia in tempo.

Le ragioni

Contrariamente alla credenza popolare, la cancrena può verificarsi non solo dopo ferite da arma da fuoco o altre lesioni agli arti. Può anche essere osservato quando l'otturazione ("blocco") con coaguli di sangue o placche di vari vasi, danni ai nervi delle estremità, in conseguenza di alcune infezioni, ecc. Dopo aver determinato la causa in modo tempestivo, si può assumere la forma della malattia e scegliere il trattamento ottimale.

C'è solo una ragione: la presenza di una ferita sufficientemente profonda che è stata infettata da Clostridia (batteri che vivono in uno spazio senz'aria).

Tuttavia, per lo sviluppo della cancrena gassosa, sono necessarie una serie di condizioni:

  • La ferita deve raggiungere il muscolo o il tessuto adiposo;
  • Scarso afflusso di sangue ai tessuti infetti, poiché i Clostridi possono moltiplicarsi e crescere solo in un ambiente senza aria;
  • La chiusura della ferita favorisce la diffusione dei microbi, poiché il flusso di ossigeno nella cavità della ferita diminuisce.
VisualizzaI motivi più comuniQuali organi sono più spesso colpiti?
Asciutto
  • Aterosclerosi - la formazione di un coagulo di sangue sulla parete di un'arteria che la chiude completamente.
    • La cancrena secca degli arti inferiori si verifica più spesso con la trombosi delle arterie poplitea o femorale.
    • Coinvolgimento del braccio, solitamente dovuto alla trombosi dell'arteria brachiale.
  • La malattia da vibrazione è una patologia professionale delle persone costantemente a contatto con le vibrazioni (lavorare con martelli pneumatici, betoniere, finitrici, inseguimenti). La cancrena si sviluppa a causa del costante vasospasmo che alimenta i nervi degli arti e dei disturbi nutrizionali dei tessuti.
  • Malattia di Raynaud: distruzione dei vasi sanguigni o dei nervi che forniscono le parti terminali delle braccia / gambe;
  • La polineuropatia è una violazione dell'innervazione delle estremità, in cui sono colpite mani e piedi;
  • Tifo - In alcuni casi, questa infezione può portare a cancrena della pelle secca. Molto spesso, le parti laterali del tronco sono interessate..
  • Qualsiasi parte degli arti (dito, mano, piede, parte inferiore della gamba, ecc.);
  • Pelle.
Bagnato
  • Piede diabetico - La cancrena nel diabete mellito si verifica più spesso sul piede o sulle dita dei piedi. Ciò è dovuto a una forte interruzione dell'afflusso di sangue a questi tessuti e alla ridotta immunità. A causa di questi fattori, i microbi putrefattivi si attaccano rapidamente all'arto ferito;
  • Ustioni profonde (stadi IIIb, IV) e congelamento (stadi III e IV);
  • Violazione delle ernie (può portare a cancrena della zona intestinale);
  • Appendicite e colecistite, che non sono state operate in modo tempestivo;
  • Trombosi delle arterie che alimentano l'intestino (mesenterico);
  • La polmonite causata da microbi atipici (Clostridia, Bacteroids, Pseudomonas aeruginosa), in pazienti con un'immunità insufficiente, può portare alla cancrena del polmone.
Organi interni:

  • Polmoni;
  • Intestino (di solito l'appendice)
  • Cistifellea.

Estremità (più spesso piedi).

Gas (sinonimi - infezione anaerobica, airless o gas)Muscoli, tessuto sottocutaneo e pelle in qualsiasi parte del corpo. Di solito, la malattia inizia a diffondersi dalle mani o dai piedi.
Piaghe da decubitoPer lo sviluppo di una piaga da decubito a tutti gli effetti, sono sufficienti 60-70 ore di pressione sul tessuto. I pazienti con le seguenti patologie hanno un grande pericolo della sua formazione:

  • Shock cardiogenico;
  • Grave insufficienza epatica / renale;
  • Tumore maligno.
Tessuti molli nella regione del sacro, colonna vertebrale, articolazioni dell'anca, scapole.
NomaQuesta forma di cancrena si sviluppa principalmente nei bambini indeboliti dall'infezione. Tipicamente morbillo, meningite o rosolia.Tessuti di guance, labbra, gengive e spazi dei tessuti profondi del viso.

Quando si effettua una diagnosi, si dovrebbe anche tener conto dei sintomi di cancrena di cui si lamenta il paziente. Sono determinati dalla forma della malattia e aiutano a navigare durante la diagnosi iniziale..

Sintomi

A seconda del tipo di cancrena, possono prevalere sintomi locali (alterazioni dell'arto) o segni di intossicazione (febbre, debolezza, alterazione della coscienza, ecc.). Anche la capacità di varie forme di diffondersi ai tessuti circostanti è significativamente diversa. Questi punti devono essere presi in considerazione quando si sceglie un trattamento e la velocità della sua attuazione, poiché in alcuni casi, un ritardo di diverse ore può portare alla morte.

Sintomi di cancrena secca

Poiché questa forma si sviluppa a causa della malnutrizione del braccio o della gamba, prima di tutto ci sono segni di insufficienza circolatoria. Questi includono:

  • Sensazioni di "strisciamento", "formicolio" nell'arto colpito o in una parte di esso (dita, piede / mano, avambraccio / parte inferiore della gamba, ecc.). È possibile la comparsa di dolori acuti, che in qualche modo si indeboliscono a riposo;
  • Debolezza nell'arto. Di norma, si manifesta sotto stress (lunga camminata, jogging, salire le scale - per le gambe; presa del polso, trasporto di oggetti pesanti - per le mani);
  • Pallore e freddezza dell'area della pelle in cui c'è una mancanza di flusso sanguigno arterioso;
  • La cancrena degli arti inferiori è spesso preceduta da una claudicatio "intermittente".

Come identificare l'afflusso di sangue insufficiente? Per fare ciò, è sufficiente conoscere alcune semplici tecniche per gli arti:

  • Alza le braccia sopra la testa e piega le mani alternativamente. In caso di violazione della pervietà delle arterie, ci sarà pallore e debolezza dell'arto, sensazione di "strisciamento" e dolore;
  • Sdraiato sulla schiena, solleva le gambe dritte con un angolo di 40-45 °. Appariranno sintomi simili. Inoltre, il paziente non può mantenere gli arti in questa posizione per più di 20-25 secondi. Quindi, si può sospettare lo stadio iniziale della cancrena degli arti inferiori o la possibilità del suo sviluppo..

Questi sono i modi più semplici per valutare le condizioni delle arterie. Non sono abbastanza precisi, ma consentono di determinare la mancanza di riempimento del sangue anche a casa.

Con un blocco completo dell'arteria, questi sintomi vengono rapidamente sostituiti da segni di necrosi (necrosi). L'arto assume un aspetto caratteristico che consente la diagnosi di cancrena secca. Molto spesso, si notano le seguenti modifiche:

  1. Annerimento dei tessuti: prestare attenzione al colore, poiché altre forme della malattia sono caratterizzate da un colore cianotico o verde terroso (ad eccezione del noma);
  2. Ridurre le dimensioni di un arto con cancrena. Questo sintomo è facile da rilevare se si misurano braccia o gambe in parti simmetriche;
  3. Grave secchezza nella zona interessata e mancanza di sudore;
  4. I tessuti diventano molto densi a causa della perdita di liquidi;
  5. La crescita di capelli e unghie nella parte morta si ferma.

Il paziente non avverte dolore, poiché le terminazioni nervose con cancrena secca muoiono insieme ad altri tessuti. I sintomi generali (febbre, vertigini, perdita / diminuzione dell'appetito, nausea, ecc.) Non sono pronunciati, poiché il corpo impedisce alle tossine di entrare nel flusso sanguigno e la diffusione della malattia. Grazie a ciò, il confine tra aree sane e danneggiate può essere tracciato in modo molto chiaro..

In rari casi, un'area di cancrena secca può separarsi dall'arto da sola, il che equivale al recupero del paziente. Tuttavia, non si dovrebbe contare su questo risultato e attendere la separazione del focus patologico. Quando vengono rilevati i primi sintomi, è necessario consultare immediatamente un medico che determinerà la tattica ottimale..

Sintomi di cancrena umida

Una caratteristica distintiva della cancrena umida è che può colpire non solo gli arti, ma anche gli organi interni. In questo caso, si verificano sintomi di natura locale e una reazione generale del corpo all'infezione. Ciò è dovuto alla presenza di microbi putrefattivi, che sono assenti nella forma secca. Distruggono gradualmente il tessuto umano, rilasciando tossine nel sangue. Di norma, la malattia si diffonde piuttosto lentamente nelle aree sane, quindi ha una prognosi più favorevole rispetto alla cancrena anaerobica.

Manifestazioni locali

I sintomi locali più comuni della cancrena degli arti bagnati sono:

  • Cambiamento di colore dei tessuti in bluastro o viola scuro. Allo stesso tempo, non esiste un confine chiaro tra le aree sane e quelle colpite, poiché il corpo non può fermare la diffusione dei microbi. L'area di transizione può essere rilevata dai seguenti segni: arrossamento della pelle, aumento della temperatura locale e presenza di dolore;
  • La comparsa di un odore di putrefazione dall'area interessata;
  • Gonfiore e gonfiore della parte infetta del braccio / gamba;
  • Dolore costante di natura acuta nell'arto infetto, che si verifica a causa dell'irritazione dei recettori dei tessuti che circondano la cancrena;
  • Ridurre la temperatura delle zone morte.

Sintomi simili saranno osservati con il nome.

Cancrena del "piede diabetico". Nei pazienti con diabete mellito, che è difficile da trattare, il lavoro dei vasi sanguigni viene interrotto. Una manifestazione tipica è un afflusso di sangue insufficiente al piede, a causa del quale l'infezione penetra facilmente attraverso qualsiasi ferita. Poiché anche i processi di difesa sono compromessi, i pazienti possono sviluppare sintomi di cancrena alle gambe..

Per prevenire questo risultato, anche le piccole ferite dovrebbero essere trattate con soluzioni antisettiche (Fukortsin, Diamond Green, ecc.) E farmaci curativi (Levomekol). È inoltre necessario applicare un cerotto o medicazioni battericide. Se non si osserva alcun miglioramento entro 2 giorni, consultare un medico.

La cancrena umida degli organi interni si manifesta in modi diversi, a seconda della posizione. Attualmente, i più comunemente colpiti: polmoni, intestino e cistifellea. Sono caratterizzati dai seguenti sintomi:

Per i primi 7-10 giorni, i sintomi possono essere limitati a una tosse umida intermittente, con una piccola quantità di catarro. Forse emottisi.

Durante il periodo di punta, la cancrena del polmone si manifesta come segue:

  • Tosse con espettorato abbondante - circa un litro / giorno. È di colore verde o grigio-terroso, con un forte odore putrido, viscoso;
  • Dolore al petto che peggiora con risate, tosse e starnuti. Di regola, è acuto, appare su entrambi i lati;
  • Emottisi frequente;
  • Mancanza di respiro di varia gravità. Più il polmone è colpito, più forte è la mancanza di respiro. Di solito si verifica dopo poco sforzo fisico.
Organo colpitoSintomi tipici
Polmoni
AppendiceLa cancrena umida dell'appendice è sempre preceduta da un'appendicite acuta, che mostra i seguenti sintomi:

  • Dolore costante, intensità grave o moderata, carattere dolorante. Molto spesso, inizia nell'addome superiore e dopo poche ore migra verso la parete addominale inferiore destra;
  • La temperatura può salire fino a 37-38 ° C;
  • Diarrea / costipazione.

Lo sviluppo della cancrena sarà evidenziato dalla temporanea scomparsa del dolore (per 3-8 ore) e quindi dal loro significativo aumento. Inoltre appare:

  • Tensione muscolare addominale;
  • Mancanza di feci;
  • Nausea persistente;
  • Alta temperatura fino a 40 o С.
Intestini
  • Grave dolore acuto su tutta la superficie dell'addome. Il paziente non può indicare un luogo specifico "dove fa male";
  • Mancanza di feci;
  • Nausea e vomito costanti;
  • Aumento della temperatura a 38-40 о С.
CistifelleaI sintomi sono simili alla cancrena intestinale, poiché la cancrena della colecisti è spesso complicata dalla peritonite (infezione del peritoneo)

Sintomi generali

Indipendentemente dalla posizione della cancrena umida, il paziente ha sempre sintomi generali. Si sviluppano a causa dell'intossicazione del corpo con i prodotti di scarto dei microbi putrefattivi. I sintomi non sono specifici, poiché si verificano con le malattie infettive più gravi. Molto spesso, i pazienti hanno:

  • L'aumento della temperatura a 38-39 o C.Con la cancrena degli organi della cavità addominale, è possibile aumentare fino a 40 o C, a causa dello sviluppo della peritonite;
  • Debolezza;
  • Perdita / diminuzione dell'appetito;
  • Nausea e vertigini costanti;
  • Aumento della sudorazione;
  • I bambini sotto i 6 anni di età possono avere convulsioni, poiché il loro sistema immunitario non può far fronte a una malattia così grave;

Negli anziani, questi sintomi possono essere meno pronunciati, poiché il loro corpo non può rispondere adeguatamente alle infezioni.

Sintomi di cancrena anaerobica

La forma più grave della malattia è la cancrena senz'aria o anaerobica. La principale differenza tra questa forma e quella umida è che l'infezione non si verifica con normali microbi putrefattivi, ma con Clostridia - batteri anaerobici che formano gas. Possono vivere solo senza aria, quindi crescono bene sui tessuti morti e nelle ferite chiuse. A causa del rilascio di una grande quantità di tossine pericolose, i Clostridi distruggono i muscoli, il tessuto adiposo e la pelle intorno all'area della loro crescita. I microbi si diffondono rapidamente attraverso l'arto infetto e causano grave intossicazione.

Un'area infetta da cancrena anaerobica ha un aspetto caratteristico:

  1. Pelle pallida e fredda. Macchie blu o rossastre possono apparire intorno alla ferita;
  2. Grave edema tissutale, che è in costante aumento. Durante il sondaggio, l'arto ha una consistenza pastosa;
  1. Dalla ferita può fuoriuscire un fluido torbido, maleodorante, verdastro o brunastro;
  2. Se i muscoli sono visibili nella ferita, allora sembrano "carne bollita": biancastra, pallida, con fibre esfolianti;
  3. Sentendo la gamba / il braccio infetto, puoi sentire il "crunch" (crepitio) caratteristico solo per la cancrena anaerobica.

Con l'infezione anaerobica, i sintomi generali prevalgono sempre sulle manifestazioni locali. Di regola, è l'intossicazione pronunciata che porta alla morte dei pazienti. Le manifestazioni tipiche dell'avvelenamento del corpo con tossine clostridiali sono:

  • Grave debolezza all'adynamia (il paziente non può muoversi);
  • Aumento della temperatura a 39-41 ° C;
  • Disturbi del sonno e della coscienza (può apparire delirio);
  • Nausea e vomito costanti, dopo di che il sollievo non arriva;
  • La pressione sanguigna, molto spesso, scende al di sotto di 100/70 mm Hg. Un'ulteriore diminuzione di 30 mm Hg è un segno sfavorevole;
  • Tachicardia: il polso aumenta fino a 100-120 battiti / min. Il paziente può sentire un battito cardiaco.

È anche possibile danneggiare i reni, il fegato e il cervello da tossine microbiche. Se le misure non sono state prese in modo tempestivo per migliorare le condizioni del paziente, la probabilità di morte per infezione anaerobica è estremamente alta.

Sintomi di piaghe da decubito

La morte dei tessuti in questa forma si sviluppa gradualmente. Nella fase iniziale della malattia, la pelle, su cui viene applicata una pressione costante, diventa pallida. La sensibilità alla temperatura e al dolore è leggermente ridotta. Dopo 2-3 giorni, appare l'edema tissutale. È possibile l'annerimento di piccole aree, che è un segno affidabile di cancrena sviluppata.

Se la piaga da decubito non è stata adeguatamente trattata, l'infezione si unirà in pochi giorni. Ciò porta alla comparsa di sintomi generali come una temperatura di 38-39 ° C, debolezza, nausea / vomito, aumento della sudorazione.

Diagnosi di lesioni degli arti inferiori

Questa diagnosi può essere fatta solo sulla base dei reclami del paziente e dei risultati degli esami. Vengono eseguite ulteriori misure diagnostiche per valutare le condizioni del paziente o determinare il tipo di microbo e la sua sensibilità agli antibiotici. Nel primo caso, eseguire:

  • KLA (analisi del sangue clinico): aumento della VES (più di 20) e dei livelli dei leucociti (più di 10 * 10 9 / l). Una diminuzione del numero di leucociti (inferiore a 4 * 10 9 / l) è un brutto segno, poiché mostra il fallimento dell'immunità del paziente;
  • Analisi biochimica del sangue venoso: aumento del contenuto di proteina C-reattiva (più di 10 mg / l). Un aumento della quantità di Creatinina (più di 110 μmol / L) e Urea (più di 8 mmol / L) con cancrena anaerobica è un segno sfavorevole, in quanto può indicare l'inizio dello sviluppo di insufficienza renale;
  • Analisi clinica delle urine - cambia solo con anaerobico. Possono comparire proteine ​​o glucosio. Lo sviluppo di insufficienza renale sarà indicato da una diminuzione della densità delle urine (meno di 1015), livelli di creatinina (meno di 0,5 g / giorno), urea (meno di 20 g / giorno).

Per determinare quale tipo di batteri si trova nella ferita, viene eseguito uno striscio batterico dall'area infetta. Di regola, i suoi risultati possono essere trovati non prima di una settimana..

Se l'esame non è in grado di determinare il tipo di cancrena (ad esempio, umida o anaerobica), viene eseguita una radiografia dell'arto infetto. Se nell'immagine sono visibili bolle di gas, questa è una conferma affidabile del processo anaerobico.

Diagnostica organi interni

La conferma della cancrena con un tale accordo, di regola, fallisce con i dati del sondaggio e dell'esame. L'eccezione sono le ernie strangolate. Per fare una diagnosi, si consiglia la seguente diagnostica:

Organo colpitoProcedure diagnostiche
Polmone
  • Radiografia del torace / fluorografia computerizzata: sono visibili "focolai" radiografici di forma irregolare. L'ariosità dei polmoni è ridotta, il che si manifesta con l'oscuramento. Solo un medico qualificato dovrebbe decifrare l'immagine;
  • Broncoscopia - eseguita utilizzando uno strumento broncoscopio endoscopico. È un sottile tubo elastico che viene inserito nel bronco per esaminarlo. Eseguito in anestesia generale.
IntestiniSe la cancrena non è stata causata da una violazione dell'ernia, la diagnosi può essere effettuata utilizzando metodi endoscopici:

  • Colonscopia: l'introduzione di uno strumento speciale con una fotocamera e una fonte di luce nella cavità intestinale attraverso l'ano;
  • Laparoscopia: viene utilizzato uno strumento simile, ma viene inserito attraverso una piccola incisione (1-2 cm) nella parete addominale anteriore.
AppendiceDi regola, la diagnosi strumentale di cancrena dell'appendice o della cistifellea non viene eseguita. Ciò è dovuto al fatto che la colecistite / appendicite cancrenosa acuta, nella maggior parte dei casi, ha un decorso caratteristico:

  • Il paziente è preoccupato per il dolore acuto per molto tempo (fino a 7 giorni);
  • Per un breve periodo (fino a 12 ore), il dolore si ferma completamente. Il paziente si sente “guarito”;
  • Presto, il dolore ritorna, ma molto più grave, su tutta la superficie dell'addome. C'è tensione nella parete addominale anteriore.

Nella stragrande maggioranza dei casi, i pazienti si applicano solo al terzo stadio, quando sviluppano peritonite (infiammazione peritoneale)

Cistifellea

Dopo aver diagnosticato la cancrena, il paziente viene immediatamente ricoverato in ospedale e viene avviato un trattamento complesso..

Trattamento della cancrena

La chirurgia è l'unico modo per eliminare la cancrena nelle braccia / gambe. Nelle forme asciutte e umide, di regola, viene eseguita l'amputazione del segmento interessato (mano, piede, parte inferiore della gamba, ecc.). La presenza di gravi sintomi di intossicazione è un'indicazione per iniezioni endovenose di cristalloidi (soluzione di Ringer o cloruro di sodio allo 0,9%) e la nomina di antibiotici. La terapia antimicrobica dovrebbe coprire diversi tipi di batteri, poiché è quasi impossibile determinare con precisione l'agente patogeno nelle prime fasi..

Se possibile, i medici cercano di salvare il braccio o la gamba infetti. Il trattamento senza amputazione della cancrena gassosa, che si trova più spesso sugli arti inferiori, viene effettuato gradualmente. A tale scopo, tutto il tessuto morto all'interno della ferita viene rimosso. L'operazione è completata da incisioni "a strisce" - lunghe incisioni longitudinali della pelle e del tessuto adiposo per garantire un flusso d'aria costante. Questa procedura aiuta a ridurre la crescita e la diffusione dei microbi anaerobici. Inoltre, sono prescritti diversi antibiotici, siero anti-cancrenoso e infusioni endovenose di soluzioni cristalloidi (fino a 4-5 litri / giorno).

Se le misure di cui sopra sono inefficaci, la cancrena dell'arto inferiore (o superiore) viene trattata mediante amputazione. Questa procedura può essere eseguita solo prima che l'infezione si diffonda al tronco..

La cancrena degli organi interni può essere trattata secondo principi simili:

  • Il tessuto morto (parte del polmone, della cistifellea o dell'appendice) viene rimosso;
  • Eliminare i sintomi di intossicazione (infusione endovenosa di soluzioni di Ringer / cloruro di sodio);
  • Vengono prescritti più antibiotici.

La prognosi per il paziente dipende dalla tempestività del trattamento, dallo stato del corpo e dalla velocità di diffusione dell'infezione..

Previsione

Nonostante il fatto che la prognosi per le forme secche e umide sia relativamente favorevole, spesso portano a disabilità del paziente a causa dell'amputazione della cancrena. L'eccezione è il noma, che procede con grave intossicazione ed è fatale nel 90-95%.

La forma del gas è più difficile, poiché può inoltre influenzare gli organi interni. Secondo le statistiche, la morte si verifica nel 30-40% dei casi..

La cancrena dell'appendice e della cistifellea, con un trattamento adeguato, finisce quasi sempre bene. Sfortunatamente, la sconfitta dell'area intestinale lascia un segno spiacevole nella vita del paziente, poiché dopo l'operazione si dovrebbe: seguire una dieta per tutta la vita, regolarmente (una volta ogni 2-3 anni) essere esaminati da un gastroenterologo e assumere una serie di farmaci.

La cancrena polmonare termina con la morte nel 25-30% dei casi. Dopo un intervento chirurgico importante (rimozione di un lobo o dell'intero polmone), possono persistere sintomi di mancanza di respiro (mancanza di respiro) e più spesso possono verificarsi malattie infettive del tessuto polmonare.

Quanti vivono con la cancrena che è stata completamente guarita? Di regola, questa malattia non influisce sull'aspettativa di vita, ma solo sulla sua qualità.

La cancrena è una malattia che spesso porta alla morte o alla disabilità, anche con un trattamento adeguato. C'è un'alta probabilità di un esito sfavorevole (letale) in pazienti debilitati, bambini e con una visita tardiva dal medico. Questa malattia è molto più facile da prevenire che curare. Per fare questo, è sufficiente trattare la ferita con un antisettico in modo tempestivo e andare in un istituto medico.


Articolo Successivo
Una nave è esplosa su un dito: cause e trattamento