Distonia vegetativa mista


La distonia vascolare vegeto è solitamente chiamata un intero gruppo di manifestazioni cliniche che indicano lo sviluppo di patologie funzionali del sistema nervoso autonomo. In medicina sono note forme ipotoniche e ipertensive del disturbo e spesso si riscontra anche distonia vascolare vegetativa di tipo misto.

Distonia vascolare vegetativa di tipo misto: che cos'è

La sottosezione vegetativa del sistema nervoso nel corpo umano funziona in modo indipendente, controllando il lavoro e l'interazione di tutti i sistemi vitali del corpo: cardiovascolare, digestivo, endocrino. Consiste in una sottosezione dei sistemi simpatico e parasimpatico, la cui violazione del lavoro coordinato causa distonia neurocircolare.

Nei casi in cui si manifestano chiaramente le violazioni di una delle sottosezioni, si può facilmente determinare la forma ipotonica o ipertensiva della distonia vegetativa-vascolare. Se è impossibile distinguere i sintomi prevalenti o compaiono alternativamente, viene diagnosticata la distonia vascolare vegetativa mista.

Interessante! La maggior parte degli esperti europei non considera la VSD come un tipo misto di malattia, designando i fallimenti funzionali come uno stato transitorio che non richiede un trattamento speciale. Per questo motivo, il disturbo non è elencato nella classificazione internazionale delle malattie..

Nella medicina domestica, una tale diagnosi viene presa più seriamente. Tuttavia, l'incapacità di confermarlo con l'aiuto di test di laboratorio porta al fatto che i pazienti stessi negano la presenza della malattia e non ritengono necessario trattarla..

Cause di occorrenza

Una percentuale maggiore di insorgenza di VSD di tipo misto si verifica nelle donne e può manifestarsi a qualsiasi età. Ci vogliono circa sette anni perché il disturbo si sviluppi dall'esordio ai sintomi..

I provocatori della distonia vegetativa-vascolare di tipo misto includono fattori come:

  • predisposizione genetica;
  • la presenza di lesioni alla nascita, violazioni dello sviluppo intrauterino del corpo, compreso lo stress della madre durante la gravidanza;
  • condizioni di vita difficili, stress frequente, stress emotivo;
  • aumento dell'irritabilità nervosa;
  • disturbi ormonali (pubertà, menopausa);
  • patologie di natura cronica nella colonna vertebrale;
  • insufficienza cerebrale;
  • malattie infettive croniche;
  • diminuzione dell'immunità;
  • la presenza di allergie;
  • presenza di cattive abitudini.

A rischio anche le donne che hanno partorito nei primi anni di vita di un bambino - a causa della stanchezza costante, della mancanza di sonno, della tensione nervosa e dell'aumentata ansia della madre.

Spesso il VSD misto è preceduto da vari tipi di nevralgie, disturbi del sistema endocrino, malattie ginecologiche.

Sintomi di patologia

La distonia vegetativa mista combina i sintomi di entrambi i tipi - ipotonica e ipertensiva - e ha fino a un centinaio di manifestazioni cliniche diverse.

Importante! Nelle persone con questo disturbo si possono osservare cadute pressorie istantanee a condizioni critiche: una crisi ipertensiva causata da un forte aumento può essere sostituita da una altrettanto rapida diminuzione che porta allo svenimento.

A questo proposito, il trattamento della patologia è complicato a causa della necessità di combattere contemporaneamente condizioni opposte. In questo caso, i farmaci standard utilizzati solo con pressione sanguigna alta (bassa) non sono considerati adatti a causa della possibile provocazione di un altrettanto brusco salto di pressione nella direzione opposta..

I sintomi evidenti che indicano lo sviluppo di VSD di tipo misto in un paziente sono:

  • bruschi salti della pressione sanguigna che si verificano durante il giorno;
  • dolore nella regione del cuore - lieve, piuttosto tirante, dopo lo stress, una sensazione di "pesantezza" nel cuore;
  • un mal di testa che appare senza motivi evidenti può verificarsi a causa di un sovraccarico emotivo o fisico;
  • aritmia;
  • disturbi intestinali, dolore senza possibilità di determinare il quadro clinico;
  • disturbi delle funzioni vasomotorie - possono manifestarsi come pallore o arrossamento, brividi senza ragioni oggettive;
  • il verificarsi di attacchi di ansia, la comparsa di punti tremolanti davanti agli occhi;
  • variazioni della temperatura corporea senza una buona ragione, indicanti un deterioramento della termoregolazione;
  • sudorazione eccessiva;
  • il verificarsi di disturbi nella sfera sessuale (anorgasmia, problemi di potenza);
  • instabilità emotiva: sbalzi d'umore, aumento della sensibilità, eccitazione prolungata per ciò che sta accadendo;
  • sindrome da astenia: aumento della fatica, debolezza, disturbi del sonno, aumento della soglia del dolore.

Il VSD di tipo misto può manifestarsi come una crisi vegetativa - un improvviso deterioramento del benessere generale. La crisi è accompagnata da una sensazione di debolezza, sudorazione profusa, sonnolenza, problemi di coordinazione dei movimenti, tremori alle mani, nausea, diminuzione dell'acuità visiva e dell'udito. Questa condizione è provocata nella maggior parte dei casi da un sovraccarico emotivo causato da una situazione stressante..

Le persone con questo disturbo provano costantemente un senso di apatia e svolgere le normali mansioni lavorative diventa un compito travolgente. Con improvvisi cambiamenti delle condizioni meteorologiche e sotto la pioggia, la loro salute si deteriora notevolmente.

Diagnosi e trattamento del VSD misto

A causa del fatto che diverse malattie possono provocare lo sviluppo di distonia vegetativa-vascolare di tipo misto, l'esame di un paziente con sintomi simili include il coinvolgimento di medici di specializzazione ristretta - un neuropatologo, ginecologo, gastroenterologo, ecc. Inoltre, se necessario, tali studi possono essere eseguiti come:

  • encefalogrammi;
  • Scansione TC;
  • dopplerografia vascolare, ecc..

Quando viene rilevata una malattia che ha causato un disturbo del sistema nervoso autonomo, viene prescritta una terapia obbligatoria. Oltre all'assunzione di farmaci, la terapia VSD mista richiede la creazione di condizioni favorevoli per la riabilitazione e il normale funzionamento di tutti i sistemi del corpo del paziente..

A seconda delle manifestazioni cliniche predominanti, al paziente possono essere prescritti i seguenti farmaci:

  • sedativi (tranquillanti, antidepressivi);
  • in caso di pressione alta, farmaci che la abbassano e viceversa;
  • mezzi per migliorare l'attività cerebrale (nootropi);
  • con gravità e dolore costanti alla testa, che indicano insufficienza venosa - venotonica;

Le aree di trattamento non farmacologiche per la distonia neurocircolare mista includono:

  • ottimizzazione del rapporto tra lavoro e riposo, eliminazione delle cause di sovraccarico;
  • rifiuto delle cattive abitudini, nonché del cibo dannoso e pesante;
  • sport regolari;
  • eliminazione dei fattori di stress, consulenza psicologica per aumentare la resistenza allo stress (consigliamo lo psicologo Nikita Baturin);
  • fisioterapia;
  • massaggio, agopuntura, terapia manuale.

A causa della relazione diretta tra l'insorgenza del disturbo e la salute psicologica del paziente, uno stile di vita attivo e la formazione di buone abitudini che migliorano il background fisico ed emotivo generale di una persona sono un mezzo eccellente non solo per la terapia, ma anche per la prevenzione del VSD misto..

Conseguenze della malattia

Con il rilevamento e il trattamento tempestivi della disfunzione del sistema autonomo, di solito non si verificano complicazioni. Tuttavia, con presenza prolungata, i disturbi funzionali possono trasformarsi in disturbi organici, provocando ipertensione arteriosa, ulcere allo stomaco, malattie cardiache, nevralgie.

Interessante sapere! La distonia vascolare vegeto non è inclusa nell'elenco dei motivi per dichiarare un coscritto non idoneo al servizio militare. In caso di presenza nel quadro clinico di dolori cardiaci costanti, svenimenti, salti della pressione sanguigna, nonché con dinamiche di trattamento deboli, viene apposta una nota sulla carta militare del coscritto sulla sua temporanea inidoneità al servizio militare.

Come trattare il tipo misto di VSD

Il VSD di tipo misto è un disturbo che combina sintomi di tipo ipotonico e ipertensivo. Più spesso la patologia si verifica nelle donne e negli adolescenti..

Cause della malattia

Qual è il tipo misto di IRR? Secondo alcuni esperti, il disturbo si sviluppa sullo sfondo di una tendenza ereditaria all'inferiorità della regolazione autonomica delle funzioni corporee. Ciò è dovuto all'effetto trigger.

L'esame per la distonia vascolare vegetativa comprende l'intera gamma di test di laboratorio. La diagnosi è molto difficile. L'esame include anche i raggi X..

Lo sviluppo della distonia vascolare è dovuto ai seguenti fattori:

  1. Predisposizione genetica.
  2. Stile di vita sbagliato.
  3. Trauma cerebrale.
  4. Lavorare sotto stress.
  5. Instabilità del NS del paziente.
  6. Condizioni sociali o economiche sfavorevoli.
  7. Malattie del sistema nervoso centrale, frequenti capogiri, ictus.
  8. Disturbi ormonali.
  9. Abuso di alcol e tabacco.
  10. Dieta sbagliata.
  11. Disturbi del sistema endocrino.
  12. Ipodynamia.

Sintomi di patologia

Le principali manifestazioni del disturbo sono presentate nella tabella.

SindromeCosa è interessatoManifestazioni della malattia
CardiovascolareIl sistema cardiovascolare.Aumento o diminuzione della pressione sanguigna. Spesso si verificano dolori cardiaci. Il loro carattere è dolorante. Il polso è instabile. Sono presenti attacchi di tachicardia. Il cuore reagisce normalmente all'attività fisica.
Sindrome neurogastricaTratto gastrointestinale.Manifestato da cambiamenti nello stomaco e nell'intestino. La stitichezza lascia il posto alla diarrea. Il paziente può lamentarsi di bruciore di stomaco.
CerebrovascolareVasi e parti del cervello.I pazienti si lamentano di mal di testa, vertigini acuti. Possono essere "attaccati" dalla sonnolenza, le prestazioni diminuiscono.

Anche la sfera psicoemotiva può risentirne. I pazienti sono costantemente perseguitati da una certa paura inverosimile. Questa condizione è accompagnata da crisi. C'è anche una maggiore stanchezza, distrazione costante..

I sintomi della distonia vascolare non dovrebbero essere ignorati. Possono essere confusi con un attacco TIA, le cui cause sono associate a cambiamenti nel cervello..

Diagnostica e trattamento

La diagnosi di VSD di tipo misto viene effettuata solo dopo aver superato un esame completo. In primo luogo, uno specialista valuta i sintomi del VSD misto. Quindi il paziente viene inviato per ulteriori diagnosi..

I principali metodi diagnostici sono presentati nella tabella.

Metodi per la diagnosi di VSDDescrizione
Ricerca di laboratorioViene determinata la concentrazione di colesterolo nel sangue.
EcocardiogrammaElimina le malattie cardiache.
Esame ecografico del cuoreNominato quando compaiono segni di VSD di tipo cardiaco.
Monitoraggio della pressione sanguigna 24 ore su 24.Ti permette di valutare lo stato del cervello.
Ricerca sui livelli ormonali.Il sistema nervoso e i suoi reparti sono allo studio. Viene valutato il lavoro del sistema nervoso.

Se la patologia non viene trovata, dopo la diagnosi, il medico prescrive farmaci per il trattamento del VSD. Oggi, la distonia dei vasi cerebrali rilevata tempestivamente viene curata abbastanza rapidamente.

Terapia farmacologica

Le cause dei sintomi e il trattamento di questo disturbo devono essere attentamente monitorati da un medico. Non puoi "prescrivere" farmaci da solo.

I migliori farmaci, la cui ricezione comporta il trattamento farmacologico del VSD, sono presentati nella tabella.

FarmacoChe aiuto
Cinnarizine, Cavinton.Migliorare la circolazione sanguigna nel cervello.
Tintura di valeriana, Corvalol.Normalizzazione del cuore, sollievo da un attacco di tachicardia, abbassamento della pressione sanguigna. Aiutano bene con l'ipertensione arteriosa lieve. Con la pressione "saltellante", i farmaci vengono presi con molta attenzione.
Vitamine del gruppo B..Normalizzazione dei problemi di pressione.
Gidazepam, fenazepam, Grandaxin.I farmaci alleviano lo stress emotivo, alleviano l'ansia, rimuovono l'irritabilità.
Piracetam, Phenibut.Aiuta con apatia, debolezza e stanchezza.

Trattamento del VSD con rimedi popolari

Al fine di normalizzare la pressione sanguigna e lo stato psico-emotivo, al paziente viene prescritta una dieta non rigorosa per il VSD. Esistono i seguenti principi nutrizionali:

  • il cibo dovrebbe essere variato;
  • devi mangiare allo stesso tempo, osservando un intervallo di 2-3 ore;
  • è consigliabile mangiare troppo, ma non mangiare troppo;
  • ogni giorno devi mangiare prima frutta e verdura fresca;
  • devi mangiare pesce almeno 1 volta a settimana;
  • ogni giorno sul tavolo dovrebbero esserci piatti a base di farina d'avena e grano saraceno.

La tabella elenca i principali prodotti che devono essere presenti sulla tavola di una persona affetta da VSD misto.

Per cosaCosa mangiare
Liberarsi di una crisi ipertensiva.Carote, albicocche secche, erbe aromatiche, uvetta, cereali. Questi alimenti sono ricchi di potassio, magnesio e altri elementi benefici..
Normalizzazione della circolazione sanguigna, riduzione degli spasmi vascolari.Olio d'oliva, arance, mandarini, pompelmi, limoni.
IpotensioneLatticini, tè verde, tisane e decotti.

Fisioterapia

L'esercizio con VSD aiuta a sbarazzarsi dello stress psico-emotivo. Puoi allenarti sia in palestra che a casa. Il luogo perfetto per esercitarsi: il seno della natura.

Gli esercizi sono i seguenti:

  1. Stare in piedi con gli arti inferiori alla larghezza delle spalle.
  2. Posiziona uno degli arti superiori sulla coscia, allunga l'altro in avanti.
  3. Esegui movimenti circolari prima con una mano, poi con l'altra.
  4. Metti le mani davanti al petto, ruotando i palmi l'uno verso l'altro.
  5. Premi i palmi l'uno contro l'altro, quindi rilassati e attendi 10-15 secondi.
  6. Allunga le braccia in avanti, stringi i pugni.
  7. Esegui diverse oscillazioni del braccio a forbice.
  8. Dopo circa 45 secondi, rilassati e scuoti gli arti superiori.

Questi esercizi devono essere combinati con i movimenti degli esercizi di respirazione di Strelnikova. In questo caso, il risultato sarà visibile in 5-7 giorni..

Prevenzione del VSD

Si consiglia alle persone che si trovano in uno dei fattori di rischio di riconsiderare il proprio stile di vita e di prestare particolare attenzione all'attività fisica.

Il nuoto aiuta ad alleviare lo stress psico-emotivo. Lo stile preferito è la rana. È anche utile nuotare sulla schiena, a un ritmo lento. Ideale per nuotare in acque naturali.

Il nuoto dovrebbe essere combinato con la corsa. Se sono presenti attacchi di panico, è meglio esercitarsi la sera. Se ci sono disturbi del sonno, l'esercizio dovrebbe essere fatto al mattino. Se hai problemi di pressione, è consigliabile utilizzare la tecnica della corsa a intervalli. Se il carico sembra molto alto, puoi ricorrere al nordic walking. Questo tipo di allenamento fa lavorare tutti i muscoli..

Conclusione

I giovani con VSD misto vengono arruolati nell'esercito? Questa diagnosi non è motivo di obiezione di coscienza.

Se un coscritto ha costantemente salti di pressione sanguigna, svenimenti e gravi problemi cardiaci, viene riconosciuto come temporaneamente non idoneo al servizio militare.

VSD di tipo misto: cause, sintomi, trattamento

HomeVSD VSD di tipo misto: cause, sintomi, trattamento

L'FDI misto ha caratteristiche comuni con alcune disfunzioni del sistema nervoso autonomo come l'ipotensione ortostatica e la sindrome da tachicardia ortostatica posturale. Queste caratteristiche includono intolleranza ortostatica e sincope vasovagale. La distonia vegeto-vascolare si sovrappone ad altre diagnosi mediche, tra cui disturbo da stress post-traumatico, disturbo d'ansia generalizzato, disturbo depressivo maggiore e disturbo somatoforme.

VSD di tipo misto

La distonia vegetativa mista nel senso stretto di questa definizione non è una malattia. È un termine collettivo che riassume una serie di diversi sintomi (sindromi) associati a una disfunzione del sistema nervoso autonomo. I sintomi includono nervosismo, disturbi del sonno, convulsioni e problemi cardiovascolari.

Il nome "distonia" deriva dalla parola greca "tonos" - tensione (dis- + tensione). Distonia autonomica significa letteralmente "tensione disregolata (distono) del sistema nervoso autonomo" - una violazione dell'interazione tra le divisioni simpatica e parasimpatica. Questo, a sua volta, porta a disturbi fisici estranei a cause organiche..

Il sistema nervoso autonomo (sistema nervoso autonomo), parte del sistema nervoso periferico, supporta le funzioni fisiologiche associate ai sistemi cardiovascolare, respiratorio e gastrointestinale, ma è anche strettamente correlato ai sistemi cerebrali superiori coinvolti negli aspetti emotivi e psicologici della vita umana. Nel cervello maturo, mantiene un livello di funzionamento basale comunicando con le strutture cerebrali limbiche coinvolte nella regolazione dell'umore, dei ricordi e dello stato emotivo.

Comprende tutte le aree coinvolte nel controllo delle funzioni "vegetative", inconsce e involontarie nel contesto dell'omeostasi corporea complessiva:

  • pressione sanguigna;
  • palpitazioni;
  • respiro;
  • attivazione delle ghiandole sudoripare;
  • la composizione del volume del fluido extracellulare;
  • circolazione sanguigna;
  • tasso metabolico;
  • digestione;
  • funzione renale;
  • tono muscolare degli organi interni e così via.

Quando una persona percepisce consapevolmente (ad esempio, decide di muoversi), viene attivato il sistema nervoso somatico. Il più delle volte, entrambi i sistemi lavorano a stretto contatto..

Il sistema nervoso autonomo è suddiviso in due antagonisti funzionali:

  1. Divisione simpatica.
  2. Reparto parasimpatico.

Mentre il simpatico accelera il battito cardiaco e la respirazione e sintonizza l'intero corpo per la risposta di lotta o fuga, il parasimpatico è principalmente responsabile dei processi di rilassamento e rigenerazione. Se l'interazione tra i nervi simpatico e parasimpatico non funziona correttamente, i sintomi possono essere classificati come distonia vegetativa.

I reclami dei pazienti si basano sul fatto che la tensione si sia spostata a favore del simpatico o del parasimpatico: pertanto, le persone con una maggiore attività simpatica (simpaticetotonia) sono soggette a nervosismo, palpitazioni, ipertensione e diarrea. Se, d'altra parte, il parasimpatico (vagotonia) è dominante, può essere dovuto a bassa pressione sanguigna, mani e piedi freddi, letargia e costipazione.

Nonostante non esista un'unica classificazione, i medici suddividono la distonia vegetativa-vascolare in tipi, a seconda dei disturbi del sistema cardiovascolare: tipo ipertensivo, ipotonico, normoteso e misto, che include sintomi caratteristici di uno qualsiasi dei tipi.

Cause di occorrenza

Nella maggior parte dei casi, la distonia vascolare vegetativa non ha una causa chiara e deriva dall'interazione di vari fattori. Se, dopo tutte le necessarie visite mediche, si può escludere una causa puramente fisica dei sintomi corrispondenti, devono essere considerate le cause psicosomatiche. Spesso, lo stress psicologico eccessivo, oltre ad altri fattori (sovrastimolazione, cattiva alimentazione, stress ambientale, tossine, fattori genetici, ormonali), gioca un ruolo significativo. Il VCI misto a volte può causare condizioni spaventose (tachicardia) e rimanere un pesante fardello a lungo termine. Pertanto, i disturbi somatoformi sono altrettanto gravi di quelli con cause fisiche..

Spesso esiste una predisposizione individuale (predisposizione genetica) allo sviluppo dell'una o dell'altra forma di disturbo autonomo. È noto che è incline a sviluppare cefalee di tipo emicranico ad altre forme di disturbo del sistema nervoso autonomo in cui è particolarmente colpita un'area specifica degli organi come il tratto gastrointestinale o il colon o un altro sistema di organi. Pertanto, un valore di soglia individuale può essere raggiunto o, in un caso specifico, superato dall'interazione di vari fattori, e quindi dallo scompenso, e, quindi, l'emergere di un singolo complesso di sintomi può essere spiegato come conseguenza del tipo misto.

I principali sintomi

VSD è una teoria che spiega il verificarsi di un singolo complesso di sintomi e sulla base del quale è possibile comprendere e spiegare la relazione tra condizioni individuali. Pertanto, si può anche affermare che il termine IVD misto è un concetto medico che può spiegare alcune manifestazioni cliniche..

Vari sintomi fisici possono verificarsi con la MH:

  • malessere generale con nausea e vomito;
  • picchi di pressione sanguigna;
  • vertigini;
  • mal di testa;
  • tremore nervoso;
  • aumento o diminuzione della frequenza cardiaca;
  • dispnea;
  • aumento della sudorazione;
  • crampi muscolari (crampi ai polpacci, crampi ai piedi, tremori muscolari, spasmi muscolari);
  • problemi cardiaci (battito cardiaco irregolare, spasmo cardiaco, dolore al cuore, senso di oppressione al petto);
  • mani fredde (causate da spasmi dei vasi sanguigni);
  • nervosismo, ansia, irritabilità;
  • insonnia;
  • perdita del desiderio sessuale e altri sintomi.

I complessi di sintomi di IVD di tipo misto si trovano spesso insieme e talvolta sono considerati malattie indipendenti con una causa sconosciuta. Un esempio è la sindrome cardiaca ipercinetica, che è associata a battiti cardiaci accelerati e grandi fluttuazioni della pressione sanguigna..

Diagnostica

La distonia vegetovascolare non è una diagnosi nel senso di una malattia specifica, sebbene includa una condizione insolita in cui varie funzioni del sistema nervoso autonomo sono compromesse. In genere, il medico curante chiede una storia medica, chiede informazioni sulle condizioni di salute preesistenti, sui farmaci che il paziente sta assumendo, sulla situazione di vita rilevante, compreso l'uso di alcol o droghe, quanto durano i sintomi e in quali situazioni si verificano..

E anche sulla base di determinati disturbi, è impossibile determinare o escludere un tale disturbo. Il medico curante non può oggettivare tale diagnosi e rimane dipendente dall'impressione generale dello stato di salute del paziente. Cioè, crea solo un quadro clinico che mostra i sintomi. Anche i segni vegetativi citati di frequente (sudorazione, mani tremanti, palpebre) possono non essere sempre presenti.

  1. La misurazione della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna è particolarmente utile per i problemi circolatori. Il paziente è in grado di controllare le fluttuazioni durante la giornata con uno sfigmomanometro manuale.
  2. Se ci sono reclami nell'area del cuore, il medico ascolta i suoni del cuore con uno stetoscopio.
  3. Un esame del sangue viene utilizzato per verificare se c'è un'infiammazione nel corpo, se c'è una carenza di nutrienti, un eccesso o una mancanza di ormoni specifici. Pertanto, sono escluse possibili cause fisiche (disfunzione tiroidea o carenza di ferro).
  4. Se non è possibile escludere una malattia fisica ei sintomi persistono a lungo, possono essere eseguiti esami speciali (a seconda dei sintomi). Esempi sono l'elettrocardiogramma, l'esame delle feci o delle urine o procedure di imaging come ultrasuoni e raggi X. Tuttavia, il medico di solito cerca di evitare esami non necessari e possibilmente stressanti..

I problemi che sorgono nella diagnosi del tipo misto di vie aeree complicano la terapia. Bisogna fare attenzione nella scelta della miriade di sedativi dato l'effetto di dipendenza.

Metodi di trattamento

Nella maggior parte dei casi, i farmaci non sono necessari, ma possono essere utilizzati per trattare i sintomi se i pazienti sono gravemente colpiti. Questi includono, ad esempio, antidolorifici, sonniferi, vari antidepressivi. Il medico curante discute la procedura con il paziente e seleziona il farmaco individualmente per ciascun caso. Di norma, vd non è un problema permanente e viene trattato solo temporaneamente con farmaci..

Metodi di cura

Durante il trattamento vengono solitamente prescritti agenti rinforzanti che contengono vitamine, minerali, oligoelementi, integratori a base di erbe, sedativi. Anche:

  1. Farmaci antiossidanti (acido succinico, eltacina).
  2. Additivi biologicamente attivi (elastoina).
  3. Correttori dei disturbi della circolazione cerebrale (vinpocetina, vincamina, cinnarizina).
  4. Anticolinergici (platifillina o farmaci combinati contenenti questo alcaloide).
  5. Vasodilatatori.
  6. Farmaci antipertensivi.
  7. Rimedi omeopatici (Acidum phosphoricum, Acidum picricum, Argentum nitricum, Arsenicum album, Avena sativa, Kokculus, Gelsemium, Kalium phosphoricum).

Inoltre, ci sono i cosiddetti cardiotonici (glicosidi cardiaci). Sono mezzi per rafforzare il cuore, in particolare il muscolo cardiaco, contenenti componenti vegetali (arnica, equiseto, valeriana, aglio, melissa, vischio, biancospino). Ogni ingrediente attivo ha una specifica area di utilizzo, ma se combinato, si dovrebbe osservare un effetto rinforzante sul cuore.

L'elevato consumo di lecitina può anche aiutare a ridurre il danno vascolare, soprattutto nei casi di consumo eccessivo di nicotina, caffeina e alcol.

Metodi non farmacologici

Per il trattamento a lungo termine dei disturbi funzionali, la priorità è data ai metodi fisici che hanno un effetto rinforzante, regolatore e riequilibrante sul sistema nervoso e all'idroterapia. Esso:

  • passeggiate, bagni di sole;
  • nuotare, se possibile in acque naturali;
  • esercizi di respirazione;
  • ginnastica per migliorare la salute (tai chi, yoga);
  • massaggio;
  • training autogeno;
  • bagni con valeriana medicinale, melissa o timo, bagni di pino.

I medici spesso consigliano di aspettare e osservare lo sviluppo dei sintomi: i disturbi somatoformi possono ripresentarsi dopo un po '. Se questo non è il caso, può essere raccomandata la psicoterapia. Alcuni psicoterapeuti sono specializzati in disturbi somatoformi o distonia autonomica.

Complicazioni di VSD

Il funzionamento di un controllo del traffico aereo di tipo misto dipende da varie circostanze. In generale, la previsione è buona. La condizione non limita la durata della vita. Nel 50-75% dei casi, i disturbi somatoformi sono lievi ei sintomi migliorano nel tempo. I pazienti con depressione o disturbi d'ansia hanno una prognosi peggiore. Questo vale anche per lo stress psicosociale grave che è difficile da gestire. Un "corso grave" di CFD mista significa che i sintomi diventano più gravi nel tempo e cronici se non trattati precocemente. Ma questo non significa che persistano solo perché inizialmente non potevano essere curati. C'è sempre una possibilità di regressione.

Prevenzione

La migliore terapia rimane la prevenzione. Questo è generalmente vero per i disturbi psicosomatici e significa, tra le altre cose:

  • esercizio fisico regolare, fitness;
  • passeggiate all'aria aperta;
  • sauna, doccia di contrasto;
  • una dieta sana (evitando le tossine come la nicotina, il consumo eccessivo di alcol);
  • life coaching per una qualità di vita equilibrata in tutti i settori (collaborazione, famiglia, lavoro, tempo libero, ecc.).

Tenendo conto dell'interazione tra corpo, mente e anima, solo un approccio olistico porta al miglioramento o addirittura alla cura dei sintomi. In questo contesto, la terapia corporea mirata e la psicoterapia possono supportare fortemente il corso del recupero..

Una panoramica completa del tipo misto di VSD: cause, diagnosi, trattamento

Da questo articolo imparerai: qual è il tipo misto di IRR, come si manifesta. Difficoltà diagnostiche, metodi di trattamento e prognosi.

L'autore dell'articolo: Stoyanova Victoria, medico della 2a categoria, capo del laboratorio presso il centro di cura e diagnosi (2015-2016).

La distonia vegeto-vascolare (VVD) è un complesso di sintomi di vari organi e sistemi che compaiono sullo sfondo di un disturbo della loro regolazione da parte del sistema nervoso autonomo. Al momento, il VSD non è incluso nella classificazione internazionale delle malattie, quindi non è considerato una malattia, ma un complesso di sintomi.

Può svilupparsi in tre diversi tipi: ipotonico, iperteso e misto:

  1. Il tipo ipotonico di VSD si sviluppa con un aumento del tono della divisione parasimpatica del sistema nervoso autonomo. I principali sintomi di questo tipo sono: pressione sanguigna bassa, polso raro, sudorazione.
  2. Secondo il tipo ipertensivo - con la predominanza dell'attività del dipartimento simpatico. Questo tipo si manifesta principalmente con ipertensione, aumento della frequenza cardiaca, eccitabilità emotiva, ansia..
  3. Di tipo misto - con un disturbo del lavoro di entrambi i reparti del sistema nervoso autonomo. Questo tipo di VSD è caratterizzato da una combinazione di sintomi dei due tipi precedenti, picchi di pressione sanguigna, tendenza a crisi vegetativo-vascolari in entrambi i tipi.

Il VSD con manifestazioni pronunciate e frequenti esacerbazioni (crisi) influisce in modo significativo sulla qualità della vita del paziente e sulla sua capacità di lavorare. La malattia è cronica e resistente al trattamento. Puoi sbarazzarti della patologia solo cambiando radicalmente il tuo stile di vita. Attualmente non esiste un trattamento farmacologico efficace ea lungo termine per il VSD.

Se hai la distonia vegetativa-vascolare, prima di tutto consulta un medico. Un neurologo si occuperà del tuo trattamento in futuro. Parteciperanno anche un cardiologo e un gastroenterologo, a seconda dei sintomi del sistema di organi più pronunciati. Uno psicoterapeuta ti aiuterà anche se il VSD si è manifestato sullo sfondo di disturbi psico-emotivi. Potresti anche aver bisogno di consultare un nutrizionista per correggere la tua dieta, così come un medico sportivo che ti consiglierà su quali tipi di attività fisica dovresti fare..

Le ragioni di questa patologia

Le cause esatte di questa malattia non sono ancora state comprese..

I medici hanno scoperto che il rischio di sviluppare il VSD aumenta con la predisposizione ereditaria, uno stile di vita improprio, l'instabilità emotiva, lo stress frequente.

È stato anche dimostrato che lo stress e l'ansia della madre durante la gravidanza possono portare a distonia vegetativo-vascolare nei bambini..

Spesso, il VSD si fa sentire per la prima volta nell'adolescenza. Ciò è spiegato da tali fattori:

  • Cambiamenti ormonali nel corpo dovuti alla pubertà.
  • Frequenti situazioni di conflitto.
  • Instabilità della sfera psico-emotiva.
  • Aumento del carico di lavoro intellettuale a scuola.
  • Mancanza di attività fisica.

VSD di tipo misto può verificarsi anche in età adulta. Le persone con un sistema nervoso instabile sono suscettibili a questo. Il "fattore scatenante" della comparsa della malattia può essere:

  • stress frequente;
  • lavorare più di 8 ore al giorno;
  • mancanza cronica di sonno.

Le persone che sono impegnate nel lavoro intellettuale soffrono di VSD più spesso, poiché sono costantemente in condizioni di aumento dello stress mentale e uno stile di vita sedentario.

Inoltre, il rischio di sviluppare VSD è aumentato nelle donne:

  1. Nei primi anni dopo il parto a causa di depressione postpartum, costante mancanza di sonno e mancanza di riposo adeguato.
  2. Nella mezza età, a causa dei cambiamenti ormonali del climaterio, una tendenza alla depressione durante questo periodo.

Sintomi tipici

La patologia è accompagnata da segni di diversi sistemi di organi. Un paziente può avere diverse o tutte le sindromi elencate più avanti nell'articolo.

Da parte di ciascuno dei sistemi di organi possono comparire uno, due, tre o più sintomi. In alcuni pazienti sono stabili (gli stessi segni spesso si fanno sentire), in altri sono spesso sostituiti da altri..

Sindrome cardiovascolare

Questi sono sintomi del sistema cardiovascolare..

Il tipo misto di VSD è caratterizzato da:

  • Dolore nella regione del cuore, cucitura o dolore. Di solito compaiono dopo lo stress. Il cuore reagisce normalmente all'attività fisica.
  • Salti della pressione sanguigna, dipendenza meteorologica (aumento o diminuzione della pressione sanguigna quando il tempo cambia). Quando la pressione aumenta, compaiono dolori alla testa, "mosche" davanti agli occhi. Con una diminuzione: debolezza, vertigini, visione offuscata.
  • Instabilità del polso: aumento o diminuzione periodica. Aritmie (extrasistoli, attacchi di tachicardia).
  • Espansione o restringimento anormale dei capillari. Il primo si manifesta con arrossamento del viso, sensazione di calore. Il secondo è il pallore, la tendenza al congelamento.

Sindrome neurogastrica

Queste sono manifestazioni di distonia vegetativa-vascolare dal tratto gastrointestinale..

I pazienti lamentano spesso bruciore di stomaco, dolore addominale, singhiozzo, nausea, flatulenza, costipazione e diarrea, produzione di saliva in eccesso o insufficiente. I sintomi peggiorano con lo stress emotivo.

Sindrome cerebrovascolare

È associato a debolezza vascolare e cattiva circolazione nel cervello.

Quasi tutti i pazienti con VSD ne soffrono..

Questi sono mal di testa, rumore o ronzio nelle orecchie, prestazioni ridotte, sonnolenza, vertigini e talvolta svenimento..

Sintomi respiratori

Con VSD di qualsiasi tipo, potrebbe apparire quanto segue:

  • sensazione di inalazione incompleta;
  • sensazione di oppressione al petto, la necessità di fare un respiro profondo;
  • intolleranza alle stanze soffocanti e ai trasporti;
  • dispnea;
  • tosse in assenza di malattie infettive.

Disturbi del microcircolo e del metabolismo nei tessuti

Appaiono a causa della debolezza dei piccoli capillari, un aumento della loro permeabilità. Manifestazioni:

  1. Gonfiore delle estremità.
  2. Pallore o cianosi delle dita dei piedi e delle mani, delle mucose, della punta del naso, delle orecchie.
  3. Dolore muscolare.
  4. Dita tremanti.
  5. Meno comunemente, convulsioni minori.

Disturbi della regolazione della temperatura

Caratterizzato da aumenti o abbassamenti irragionevoli della temperatura, sudorazione eccessiva.

Sintomi dal sistema genito-urinario

Può esserci un solo segno: minzione frequente..

Sintomi della sfera psico-emotiva

Appaiono con qualsiasi tipo di VSD. Lo spettro dei sintomi è ampio, possono comparire molti dei segni elencati: sbalzi d'umore, irritabilità, aumento dell'eccitabilità, attacchi di panico, paure, ansia, sospettosità, tendenza a cercare i sintomi di varie malattie in se stessi, rapido affaticamento durante lo sforzo fisico e intellettuale, disturbi del sonno, pianto " scavare in se stessi ", autoaccusa, incapacità di prendere decisioni in modo indipendente, apatia.

Crisi con distonia vegetativa-vascolare

La VSD di tipo misto può essere accompagnata da crisi vegetative sia di tipo ipertensivo (crisi simpatico-adrenaliniche) che di tipo ipotonico (crisi vagoinsulari).

Una crisi può essere innescata da un forte stress, sovraccarico intellettuale o attività fisica insolita.

Sintomi di crisi con VSD:

Simpatico-adrenalinaVagoinsular
Forte mal di testaCalore nel corpo
"Pelle d'oca" nelle gambe e nelle bracciaTesta pesante
Freddezza agli artiSoffocamento
Pelle pallidaNausea
Aumento della pressione (fino a 150 / 90-180 / 100)Vertigini
Impulso rapido (110-140 al minuto)Debolezza
AngosciaSudorazione
AnsiaPressione ridotta (80/50)
Le pupille possono dilatarsiImpulso raro (fino a 50 al minuto)
Raramente: la temperatura sale fino a 39 gradiLe pupille possono restringersi
A volte c'è diarrea o un falso bisogno di avere un movimento intestinale

Con il tipo misto, entrambe queste crisi possono comparire separatamente e crisi miste con una combinazione di sintomi diversi.

Se si verifica una crisi, chiamare un'ambulanza, poiché questa può essere una manifestazione di altre malattie e avvelenamento con varie sostanze.

Diagnostica

La malattia viene diagnosticata quando le patologie degli organi interni di cui il paziente lamenta non sono state identificate, ma i sintomi sono presenti.

È importante distinguere VSD da:

  • disturbi ormonali, soprattutto dalla ghiandola tiroidea;
  • malattia cardiovascolare;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • malattie infettive;
  • disordini neurologici;
  • malattia mentale: disturbo ipocondriaco, disturbo mimico.

Per questo paziente vengono esaminati un endocrinologo, cardiologo, gastroenterologo, terapista, neurologo, psichiatra.

L'esame comprende ecografia degli organi di cui il paziente lamenta, esami del sangue generali e biochimici, ECG, fibrogastroduodenoscopia (sonda), risonanza magnetica del cervello.

Metodi di trattamento

Farmaco

Con VSD di tipo misto, viene prescritto un trattamento farmacologico sintomatico per eliminare i segni di disturbo.

  • Per migliorare la circolazione sanguigna nel cervello, vengono utilizzati cinnarizina, cavinton.
  • Per stabilizzare il lavoro del cuore con un battito cardiaco accelerato e ipertensione - sedativi come Corvalol, Valeriana.
  • A pressione ridotta, vengono prescritti farmaci per rafforzare i vasi sanguigni: vitamina C, medicinali a base di rutina, vitamina K, vitamine del gruppo B..
  • Per correggere i sintomi psicologici in caso di aumento dell'eccitabilità, ansia, irritabilità, si consiglia di assumere tranquillanti: Grandaxin, Phenazepam, Gidazepam. Oppure sedativi naturali: erba di San Giovanni, valeriana.
  • Con l'apatia, possono essere usati antidepressivi. Con maggiore affaticamento - nootropics (Phenibut, Piracetam). Per i disturbi del sonno - sonniferi.

Tutti questi farmaci ti permettono di sbarazzarti dei sintomi, ma non sono in grado di curare completamente il VSD..

Fisioterapia

Dalle procedure fisioterapiche efficaci: massaggi, esercizi di fisioterapia, procedure idriche.

Stile di vita

Per sbarazzarti per sempre della distonia vegetativa-vascolare, cambia il tuo stile di vita in questo modo:

  1. Muoviti di più. Se hai un lavoro sedentario, alzati per 10 minuti ogni ora. Corri o fai esercizio al mattino. Visita il fitness club, la piscina o la sezione sportiva 2-4 volte a settimana.
  2. Sii all'aria aperta più spesso. Fai una passeggiata la sera o la mattina. Guida fuori città nei fine settimana.
  3. Temprati. Fai una doccia di contrasto. Ciò contribuirà a rafforzare i vasi sanguigni..
  4. Evita le situazioni stressanti. Trova un hobby che ti tranquillizzi (yoga, disegno, lavoro a maglia, fotografia, ascoltare musica, suonare uno strumento, ecc.).
  5. Non lavorare più di 8 ore al giorno e dormire almeno 8 ore al giorno. Non lavorare il turno di notte.
  6. Mangia bene. Prevenire l'eccesso di peso.
  7. Se la pressione sanguigna scende spesso, mangia abbastanza zucchero. Ma non esagerare con il dolce.
  8. Abbandona tutte le cattive abitudini.

In modo che i sintomi di VSD non compaiano più, seguire queste regole su base continuativa.

La prognosi per la malattia dipende interamente da quanto il paziente può cambiare completamente il suo stile di vita.

Distonia vegetativa-vascolare mista: cos'è e come trattarla

Questa malattia si manifesta molto spesso in improvvisi cambiamenti di pressione entro un giorno. Con VSD di tipo misto, la pressione sanguigna sale al di sopra della norma e quindi scende al di sotto di essa. Se la malattia progredisce, si trasforma in ipertensione (pressione alta). La distonia vegeto-vascolare è abbastanza difficile da diagnosticare: i sintomi sono molto simili a una serie di altre malattie del sistema cardiovascolare e nervoso.

  1. Sintomi della malattia
  2. Le cause della malattia
  3. Gravidanza e VSD
  4. Trattamento

Sintomi della malattia

Se una persona non si sveglia bene al mattino, si sente letargica e non riposata, mentre la pressione è bassa, questi sono segni di un tipo misto di VSD. I principali sintomi che indicano la distonia vegetativa-vascolare:

  • Mal di testa;
  • Vertigini, perdita di coscienza;
  • Variazione del battito cardiaco: il rallentamento è sostituito dall'accelerazione e viceversa;
  • Il cuore fa leggermente male, "fa male";
  • Possono verificarsi tachicardia, aritmia;
  • Difficoltà respiratorie, mancanza di respiro;
  • Davanti agli occhi ci sono punti neri, "mosche";
  • Irritabilità, ansia.

Nelle fasi successive, il paziente può sperimentare una crisi vegetativa, che è caratterizzata da brividi, deterioramento dell'udito e della vista, perdita di coordinazione dei movimenti, rallentamento della parola.

Le cause della malattia

Molto spesso, la malattia viene ereditata. Ci sono casi frequenti in cui il trauma psicologico è la causa dello sviluppo della malattia. Patologie di malattie endocrine, ginecologiche, neurologiche, variazioni dei livelli ormonali, cattive condizioni ambientali, tensione nervosa prolungata sono anche possibili ragioni per la comparsa di distonia mista.

Cosa succede nel corpo con questa malattia? Il cuore e i vasi sanguigni non funzionano bene, c'è discordanza.

Gravidanza e VSD

Come si manifesta la distonia vegetativa-vascolare durante la gravidanza? Se una donna ha sofferto di questa malattia prima della gravidanza, durante i suoi sintomi potrebbe cambiare o diventare più forte. Ad esempio, possono verificarsi intorpidimento delle estremità, sudorazione, picchi di pressione. Le emozioni non rallentano. Hanno bisogno di un controllo speciale, poiché un'eccessiva irritabilità può influire negativamente sulle condizioni fisiche del feto..

Accade così che anche prima della gravidanza, una donna si sia liberata della malattia, ma con la nascita di una nuova vita, lo sfondo ormonale è cambiato in lei e con esso la distonia vegetativa-vascolare dimenticata può tornare.

Il trattamento di una donna incinta differisce dal trattamento abituale di un paziente con VSD. La maggior parte dei farmaci che stabilizzano la pressione sanguigna sono controindicati. Quando compaiono i sintomi della malattia, è necessaria una consultazione con un medico, che prescriverà vitamine e sedativi necessari per il corpo. La cosa principale per una donna durante questo periodo è evitare uno stato di stress emotivo. Anche l'attività fisica dovrebbe essere limitata. Si consiglia di prendere il congedo di maternità il prima possibile, se non c'è la possibilità di lasciare il lavoro - è necessario modificare il programma e ridurre il carico.

Non autodiagnosticare o auto-medicare. Il VSD è facile da confondere con una serie di altre malattie, quindi è necessario consultare un medico per una diagnosi e in nessun caso gli "specialisti" nei forum tematici. Ogni caso è individuale e richiede un esame personale da parte di un medico.

Trattamento

La malattia in sé è relativamente poco pericolosa, non appartiene certo alla categoria dei mortali. Come nella maggior parte dei casi, puoi mantenere la tua salute con le regole ben note:

  1. Passeggiate all'aria aperta. In ogni città, anche la più polverosa e inquinata, c'è un parco o una piazza con panchine e alberi dove passeggiare. Chiedi a un cane di incoraggiarti a camminare e respirare aria pulita. A proposito, in questo modo riceverai anche l'attività fisica come bonus. Il tuo corpo approverà una passeggiata nel parco più che un sonnellino sul divano guardando la TV. Puoi iscriverti a tennis, calcio, ballo. Indipendentemente dal tuo programma di lavoro, prenditi del tempo per fare esercizio.
  2. Cibo. Verdura, frutta, cereali - invece di carne affumicata, birra, patatine e pancetta. Il cibo leggero è una vita facile. È meglio mangiare porridge e insalata cinque volte al giorno che una ciotola di gelatina di manzo una volta. Ci sono focacce e torte grasse al burro.
  3. Stai calmo. Sì, in alcune situazioni non è facile. Ma il panico non ha aiutato nessuno a risolvere il problema. Una mente sobria e lucida in situazioni di stress torna utile molto più di lacrime, capricci e mani tremanti. Forse dovresti provare a padroneggiare l'arte della meditazione. Attraverso uno stato equilibrato, trasmetti un segnale al tuo corpo: "Tutto è in ordine, continua a funzionare correttamente"..
  4. Sogni d'oro. Dona sessioni notturne sui social media per un sonno sano.

Modificando leggermente il tuo stile di vita e seguendo una dieta, migliorerai in modo significativo le condizioni del tuo corpo..

Aiuta a migliorare il benessere e tonici: è necessario prendere una tintura di ginseng, citronella, biancospino. Se ti trovi in ​​una tensione nervosa costante, prova a prendere una tintura di motherwort o radice di valeriana.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata allo stato psico-emotivo di una persona. Anche se non ci sono preoccupazioni e preoccupazioni evidenti, iscriviti comunque a una sessione con uno psicoterapeuta. Forse la radice del tuo problema è nel subconscio, le tue paure ed esperienze sono nascoste anche per te stesso. Non c'è niente di sbagliato nell'andare da uno psicoanalista, è solo un atto di prendersi cura della propria salute.

Un'attività fisica moderata può migliorare le condizioni del corpo con problemi di pressione sanguigna. Grazie ai normali esercizi, il sistema nervoso diventa più forte e più resistente agli stimoli esterni. Una persona reagisce in modo più adeguato alle manifestazioni del mondo circostante.

Le sessioni di massaggio e agopuntura non saranno superflue. Con VSD, si consiglia un massaggio generale di tutto il corpo. Tre regole di massaggio per la distonia vegetativa-vascolare:

Il massaggio dovrebbe iniziare e terminare con una lenta carezza della pelle. Nel processo, dovrebbero esserci impastare, vibrare, spremere, sfregare;
Massaggio dopo una doccia mattutina;
Posizione: sdraiato sulla pancia o sulla schiena.

Puoi anche fare l'automassaggio. Una descrizione dettagliata delle azioni per eseguire l'automassaggio con VSD:

  • Datti una pacca sulla testa: dalla corona fino al collo (parte posteriore della testa);
  • Spremi l'area dalla parte posteriore della testa alla cintura della spalla, non forte;
  • Strofina il rachide cervicale;
  • Strofinare l'osso occipitale in entrambe le direzioni;
  • Massaggiare l'area dall'orecchio alla clavicola;
  • Datti una pacca di nuovo sulla testa, hai finito.

Dopo il massaggio, puoi riposarti un po ', concentrarti sulla respirazione. Prova a immaginare l'aria che ti riempie il petto e fuoriesce. I più importanti provocatori di irritabilità sono i pensieri negativi, di conseguenza, e provocatori della malattia.

Metti da parte almeno un paio di minuti al giorno per uno stato di pulizia nella tua testa, lascia che il suono della risacca, una leggera brezza o il canto degli uccelli lì. Diventerà un'abitudine e le malattie ti dimenticheranno semplicemente come un oggetto completamente poco interessante..

Perché esiste un tipo misto di VSD e come viene trattato

La distonia vegetovascolare comprende un complesso di sintomi che compaiono in vari organi e sistemi a seguito di una violazione dei processi di regolazione del sistema nervoso autonomo.

Il VSD di tipo misto è caratterizzato da:

  • calo della pressione sanguigna;
  • mal di testa;
  • stanchezza rapida;
  • disfunzione degli organi interni.

Le manifestazioni possono verificarsi simultaneamente o alternativamente. Questa patologia è caratterizzata da "sindrome da disadattamento generale", accompagnata da rapido affaticamento, diminuzione delle prestazioni, dipendenza meteorologica..

Perché sorge

Quando si verifica una IRR di tipo misto, non è sempre possibile stabilirne i motivi. Ci sono fattori che contribuiscono all'insorgenza della patologia:

  • stile di vita sbagliato;
  • predisposizione ereditaria;
  • stress frequente;
  • instabilità emotiva.

La malattia si verifica spesso negli adolescenti, il che è spiegato da:

  • psiche instabile;
  • cambiamenti nei livelli ormonali sotto l'influenza della pubertà;
  • aumento dello stress psicologico;
  • mancanza di attività fisica.

Negli adulti, il tipo misto di VSD colpisce spesso coloro il cui sistema nervoso è instabile. La patologia può essere provocata da:

  • aumento dello stress mentale;
  • mancanza cronica di sonno;
  • stress frequente.

A volte nelle donne, le cause della malattia sono:

  • depressione postparto;
  • mancanza di riposo adeguato;
  • cambiamenti ormonali associati alla menopausa.

Come si manifesta

I sintomi con VSD di tipo misto possono verificarsi da vari organi e sistemi. Manifestazioni tipiche per gli organi del sistema cardiovascolare:

  • dolore lancinante o lancinante, nella maggior parte dei casi si verifica dopo lo stress emotivo;
  • calo della pressione sanguigna, dipendenza dai cambiamenti meteorologici. L'aumento della pressione sanguigna è accompagnato da un mal di testa, lampeggiante "mosche" davanti agli occhi. In caso di diminuzione della pressione sanguigna, si notano vertigini, debolezza e visione offuscata;
  • aritmia;
  • espansione dei capillari (il viso diventa rosso, c'è una sensazione di calore) o il loro restringimento (pallore, compaiono brividi).

Da parte dell'apparato digerente, i pazienti sono preoccupati per:

  • dolore addominale;
  • bruciore di stomaco;
  • flatulenza;
  • nausea;
  • disturbi dispeptici.

Segni di VSD associati a ridotta circolazione sanguigna nel cervello: tinnito e ronzio, mal di testa, sonnolenza, affaticamento.

In caso di funzionamento alterato del sistema respiratorio, i sintomi sono:

  • dispnea;
  • la necessità di fare un respiro profondo;
  • difficoltà in stanze soffocanti;
  • tosse.

I pazienti con sindrome autonomica affermano di avere "tutto fa male".

La debolezza dei piccoli capillari provoca una violazione della microcircolazione, i processi metabolici si deteriorano nei tessuti. Il risultato è:

  • dolore muscolare;
  • gonfiore degli arti;
  • dita tremanti;
  • cianosi o pallore delle mucose, delle dita, delle orecchie.

I pazienti notano aumento della sudorazione, cambiamenti della temperatura corporea senza motivo. Dal sistema urinario, i pazienti hanno minzione frequente.

Le manifestazioni dalla sfera psico-emotiva sono:

  • rapidi sbalzi d'umore;
  • maggiore eccitabilità;
  • irritabilità;
  • paure;
  • ansia;
  • affaticabilità veloce;
  • sospettosità;
  • disturbi del sonno;
  • apatia.

Come e cosa trattare

Non è sempre necessario trattare il VSD di tipo misto. I sintomi possono scomparire da soli a seguito di:

  • cambiamenti nello stile di vita;
  • nutrizione appropriata;
  • Fare sport;
  • regolazione del regime di lavoro e riposo;
  • limitare lo stress.

Se la situazione non cambia, è necessaria la terapia farmacologica. Vengono utilizzati altri metodi di trattamento: massaggio, indurimento, procedure di fisioterapia per rafforzare i vasi sanguigni, regolare l'attività del sistema nervoso, eliminare le cadute della pressione sanguigna.

Come trattare la patologia è determinato solo da un medico. Se i farmaci vengono assunti in modo incontrollato possono svilupparsi gravi complicazioni..

Farmaco

Per il trattamento del VSD utilizzato:

  • sedativi a base di piante medicinali: tintura di motherwort, valeriana, peonia;
  • Vitamine del gruppo B;
  • compresse - Nootropil, Actovegin, Vinpocetine, ecc..

Farmaci come gli antidepressivi sono prescritti solo per la depressione, la paura grave o l'ansia.

Il trattamento farmacologico combinato può includere:

  • tranquillanti (Buspirone, Sibazon, Noofen);
  • farmaci antipertensivi (diuretici, beta-bloccanti, farmaci combinati);
  • farmaci ipertensivi (tintura di Eleuterococco);
  • complesso multivitaminico (Revit, Vitrum).

Cibo

La dieta per VSD dipende dal tipo di forma clinica: con il tipo misto, si consiglia di mangiare più frutta, verdura, pesce, fagioli. Non puoi mangiare cibo appena prima di coricarti, il corpo ha bisogno non più tardi di 2 ore per digerire e rilassarsi. Si consiglia di bere latte con miele di notte (aggiungere 1 cucchiaio di miele a 1 bicchiere di latte caldo).

Devi bere almeno 2 litri di acqua al giorno. I seguenti alimenti dovrebbero essere inclusi nella dieta:

  • noccioline;
  • carota;
  • legumi;
  • cereali integrali (grano, grano saraceno, farina d'avena);
  • patate;
  • pomodori;
  • melanzana;
  • cavolo;
  • prugne;
  • albicocche;
  • uva passa.

È necessario limitare i piatti salati, speziati, affumicati, tè forte, caffè, cioccolato.

Seguendo le raccomandazioni del medico, uno stile di vita sano e una corretta alimentazione aiuteranno a far fronte alla distonia vegetativa mista. Tuttavia, quando compaiono fattori provocatori, la malattia può ripresentarsi..


Articolo Successivo
Cos'è l'anisocitosi nel sangue umano