Perché i piedi e le mani si congelano


Un team di professionisti in vari settori

Verificato da esperti

Tutto il contenuto medico della rivista Colady.ru è scritto e rivisto da un team di esperti con formazione medica per garantire l'accuratezza delle informazioni contenute negli articoli.

Ci colleghiamo solo a istituti di ricerca accademica, OMS, fonti autorevoli e ricerca open source.

Le informazioni nei nostri articoli NON sono consigli medici e NON sostituiscono la ricerca di uno specialista.

Tempo di lettura: 8 minuti

Di regola, prestiamo poca attenzione alla "freddezza" delle gambe e delle braccia. Come ultima risorsa, indossiamo stivali più caldi all'esterno e calzini caldi nell'appartamento. E poche persone pensano, perché anche di notte a letto le gambe rimangono "ghiacciate" - e finché non si riscaldano, il sonno non arriva.

Perché gli arti si congelano e quali sintomi possono essere considerati allarmanti?

Il contenuto dell'articolo:

Le ragioni principali del congelamento delle mani e dei piedi - chi di noi ha maggiori probabilità di avere mani e piedi freddi?

Quando i tuoi piedi e le tue mani sono freddi a causa di correnti d'aria nell'appartamento, ipotermia o scarpe bagnate, questo è normale. Il problema viene risolto rapidamente e non richiede uno studio approfondito.

Video: perché mani e piedi si congelano e cosa fare?

Ma se gli arti rimangono freddi anche in una stanza calda, e ci sei così abituato da non prestare nemmeno attenzione, dovresti comunque prestare attenzione al problema e trovare la causa.

  • Stile di vita sedentario, seduto con le gambe nascoste sotto di sé. Una ridotta circolazione sanguigna è una delle cause più comuni di gambe fredde.
  • Una volta subito il congelamento delle estremità. Di norma, dopo un tale incidente, le gambe possono congelarsi costantemente per molto tempo..
  • Diete costanti. Sì, sì, e possono anche causare il congelamento degli arti: la presa in giro del corpo non passa senza lasciare traccia.
  • Perdita di sangue.
  • Assunzione di farmaci. Alcuni farmaci possono causare freddo alle gambe. Ad esempio, anaprilina e altri beta-bloccanti. O preparati di ergot prescritti per malattie della sfera ginecologica.
  • Violazione della dieta, del sonno e del riposo.
  • Ipodynamia.
  • Fumo.

Arti freddi come sintomo della malattia:

  1. Diabete mellito In questa malattia sono colpiti vasi grandi e piccoli, che diventano rapidamente soggetti a trombosi e fragilità. I piedi freddi possono essere un presagio di un piede diabetico.
  2. Anemia. Come sapete, con una bassa emoglobina si verifica un significativo deterioramento del trasporto di ossigeno ai tessuti, che, a sua volta, riduce l'intensità dei processi metabolici e la generazione di calore..
  3. La malattia di Raynaud. Si manifesta con la nevrosi vascolare e spesso provoca spasmi intensi delle piccole arterie. Di conseguenza - scarsa tolleranza degli arti del paziente alle basse temperature.
  4. Endarterite obliterante. Questa malattia è caratteristica principalmente dei fumatori. Flusso sanguigno ostruito a seguito di trombosi o restringimento del lume delle arterie "risponde" al congelamento degli arti e al dolore alle gambe quando si cammina.
  5. Congestione venosa Un altro motivo per il freddo delle gambe. Oltre al costante desiderio di riscaldare le gambe, provoca anche gonfiore e dolore notturno. Complicazione: infiammazione delle vene o trombosi.
  6. VSD. Solo il pigro non ha sentito parlare di distonia vegetativo-vascolare. Questa è una delle cause più comuni di estremità fredde nel nostro tempo, più tipica per i giovani di 20-30 anni..
  7. Ipotensione o ipertensione. Uno dei fattori principali. Se la pressione è troppo alta, i vasi si spasmo, con conseguente riduzione del flusso sanguigno. Con l'ipotensione, il flusso sanguigno soffre principalmente negli arti..

Altre cause: arti freddi come segno di malattia non vascolare

  • Cambiamenti legati all'età. Come sapete, il sistema immunitario si indebolisce dopo 50 anni. Oltre ai cambiamenti ormonali, una persona deve affrontare una diminuzione del volume della massa muscolare, una ridotta circolazione sanguigna e scambio di calore, un rallentamento del metabolismo, ecc. La capacità del corpo di autoregolarsi abituale è notevolmente ridotta.
  • Ipotiroidismo O una diminuzione delle prestazioni della ghiandola tiroidea. In questo stato, tutti i processi metabolici nel corpo, compreso lo scambio di calore, iniziano a rallentare. Dai sintomi di accompagnamento: problemi di memoria e percezione, una costante sensazione di freddo, grave affaticamento, pallore, perdita di capelli e unghie fragili.
  • Dermatite atopica. Se questa malattia è stata trasferita durante l'infanzia, le manifestazioni allergiche saranno compagni costanti insieme a disfunzioni autonome.
  • Allergie acute. In particolare, l'edema o l'orticaria di Quincke.
  • Candidosi. In questo caso, la crescita di funghi può causare spasmi vascolari. Il meccanismo stesso è simile a una reazione allergica.
  • Insufficienza cardiaca. È spesso accompagnato da estremità fredde e persino scolorimento blu..
  • Vermi e altri parassiti. Quando questi parassiti rilasciano tossine, si verifica un vasospasmo, a seguito del quale si può osservare anche un raffreddamento delle estremità.
  • Le malattie dei nervi periferici (parte bassa della schiena, nervo sciatico, ecc.) Si verificano con una sensazione di intorpidimento e freddo delle braccia e delle gambe.

Si osserva anche il raffreddamento delle estremità...

  1. Con shock tossico infettivo o sepsi.
  2. Con grave disidratazione.
  3. Con ernia dei dischi intervertebrali.
  4. Dopo un ictus.
  5. Con squilibrio elettrolitico.
  6. Obeso.
  7. Gravidanza.

Quando vedere un medico con mani e piedi costantemente freddi - non perdere la malattia!

Se le estremità fredde non sono un fenomeno occasionale (o associato a ragioni specifiche), ma una costante, dovresti ascoltare il tuo corpo. Sotto un tale sintomo apparentemente innocente, una delle malattie di cui sopra potrebbe essere nascosta..

Dovresti consultare un medico se, oltre al freddo di braccia e gambe, noti periodicamente o costantemente...

  • Vertigini e stanchezza.
  • Rumore nelle orecchie.
  • Palpitazioni cardiache, dolore al cuore.
  • Apparente pallore della pelle.
  • Cadute di pressione e mal di testa.
  • Vampate di caldo e freddo.
  • Irritabilità aumentata.
  • Intorpidimento e formicolio in varie parti del corpo.
  • Forte aumento di peso (perdita).
  • Letargia e depressione.
  • Persistente gonfiore del viso.
  • Diminuzione della memoria.
  • Sensazione di dolori e dolori doloranti.
  • E così via.

Ricorda che l'automedicazione è inaccettabile! Solo l'esame di uno specialista aiuterà a identificare con precisione la causa e scegliere il trattamento necessario.

Cercare di trovare da soli la causa può aggravare il problema (una malattia rilevata in una fase iniziale è molto più facile da trattare).

Come riscaldare arti freddi se non ci sono malattie e gambe e braccia sono fredde - 8 modi migliori

Se il problema del congelamento regolare delle estremità ti è familiare, prima di tutto contatta uno specialista e scopri la causa.

Perché mani e piedi si congelano, non solo a causa del freddo

Ti viene costantemente detto che hai le mani gelate? Il motivo potrebbe non essere solo il freddo. Vi spiegheremo perché mani e piedi si congelano e come affrontarli.


Come sbarazzarsi di mani e piedi freddi: comprendiamo le cause e suggeriamo modi per risolvere il problema.

Perché i miei piedi si congelano costantemente anche nei calzini

Disturbi circolatori

I problemi circolatori sono la ragione più comune per cui i piedi si sentono freddi quando sono caldi. Una cattiva circolazione non satura le estremità con sangue caldo. Il risultato sono piedi o dita fredde. Vediamo ora qual è la causa della cattiva circolazione per capire come affrontarla. I principali fattori scatenanti che compromettono la circolazione sanguigna sono:

  • fumare;
  • colesterolo alto;
  • malattie cardiache.

Per prima cosa devi misurare il tuo livello di colesterolo e sbarazzarti delle cattive abitudini. Di tanto in tanto, una dieta corretta e uno stile di vita sano riporteranno il sistema alla normalità. Le malattie cardiache devono essere trattate solo sotto la supervisione di uno specialista..

Anemia

Hai mani e piedi freddi? Una possibile causa è l'anemia o l'anemia. La malattia si verifica quando il sistema cardiovascolare non è in grado di produrre abbastanza globuli rossi. Trasportano l'ossigeno in tutto il corpo..
Ma non affrettarti a diagnosticare te stesso. Insieme a mani e piedi freddi, i pazienti hanno altri sintomi:

  • sentirsi stanco;
  • pallore;
  • palpitazioni;
  • dispnea;
  • angoscia.

L'anemia può essere rilevata solo con un semplice esame del sangue. Il trattamento è prescritto da un medico.

La sindrome di Raynaud

La sindrome di Raynaud è un processo in cui i vasi sanguigni reagiscono in modo eccessivo al freddo o allo stress emotivo. È in tali condizioni che le dita delle mani o dei piedi spesso si congelano. Inoltre, la pelle inizia a diventare pallida in alcuni punti, in alcuni punti ad arrossarsi. Nella maggior parte dei casi, la causa della sindrome è sconosciuta. Inoltre, i sintomi possono essere così lievi che le persone non pensano nemmeno di vedere un medico. Gli esperti spiegano che la sindrome di Raynaud può verificarsi a causa del fumo, lesioni a un braccio o una gamba o malattie associate alla pressione sanguigna.

Stress grave o regolare

Un altro motivo per cui i piedi si sentono freddi anche a casa sono lo stress e l'ansia costanti. I piedi freddi sono la risposta naturale del corpo alla produzione di adrenalina e cortisolo.

L'adrenalina e l '"ormone dello stress" entrano nel flusso sanguigno e causano vasocostrizione. Di conseguenza, il sangue non raggiunge le parti più distanti del corpo, come le gambe e le braccia. Per sbarazzarsi della sindrome dei piedi freddi, cerca di rilassarti e riposare spesso.

Ipotiroidismo

La malattia della tiroide causa anche mani e piedi freddi. Bassi livelli di ormoni tiroidei influenzano la funzione metabolica. E più avanti lungo la catena - il metabolismo influenza la circolazione sanguigna e la circolazione sanguigna - sulla temperatura corporea. La violazione della prima funzione è uno dei motivi per cui i piedi di donne e uomini sono freddi. Ulteriori sintomi di ipotiroidismo sono aumento di peso, problemi di memoria e affaticamento.

I piedi sono freddi: cosa fare

Se il tuo medico ha escluso qualsiasi problema serio, sperimenta diversi modi per sbarazzarti dei piedi freddi. Semplici suggerimenti per aiutarti a far fronte.

Riscalda pigiama e calzini per dormire. Se i tuoi piedi sono freddi, tienili sempre al caldo. Stira il tuo set da notte prima di andare a letto e indossalo subito. Il miglior materiale per le calze è il pile. Ti terrà al caldo e ti terrà al caldo.
Indossa biancheria intima termica. Anche in un inverno caldo, un set di biancheria intima termica è rilevante. Uno strato extra ti proteggerà dal vento e ti terrà al caldo.
Evita la caffeina e la nicotina. Il caffè non ti riscalda allo stesso modo delle sigarette. Le cattive abitudini peggiorano solo la circolazione sanguigna.
Allenarsi regolarmente. L'attività fisica quotidiana migliora la circolazione sanguigna e riscalda il corpo dai talloni alla corona.
Non c'è tempo per lo sport: fai il tuo allenamento quotidiano. Salta sul posto, fai squat, cammina: il movimento spinge il sangue e riscalda il tuo corpo.
Usa una piastra elettrica. Le piastre riscaldanti normali o elettriche possono essere utilizzate sia per le mani che per i piedi. Porta con te a letto una borsa riscaldante e goditi il ​​calore.
Fatti fare un massaggio. Per "guidare" il sangue ai piedi e alle dita dei piedi, si può fare un forte massaggio. Impastare e pizzicare la pelle aiuterà sicuramente.

Perché le gambe e le braccia si congelano e cosa fare al riguardo

Forse questo è un segnale di malattie pericolose. Controllati.

Questo articolo può essere non solo letto, ma anche ascoltato. Se è più conveniente per te, attiva il podcast.

Cominciamo con le basi. Il più delle volte, gli arti ghiacciati sono normali. Le gambe e le mani sono sempre le prime a congelarsi e le ultime a riscaldarsi. È un elemento necessario del meccanismo di sopravvivenza.

Quando entriamo in un ambiente freddo, il cervello fa contrarre i vasi sanguigni degli arti. Pertanto, la circolazione sanguigna nella periferia è limitata, il sangue si raffredda meno e aiuta a trattenere il calore negli organi interni che sono più importanti dei piedi o dei palmi..

Tuttavia, a volte succede così: sembra che non faccia troppo freddo intorno, ma le braccia e le gambe sono ancora gelate e si rifiutano di riscaldarsi. Ecco cosa potrebbe avere a che fare con cause e rimedi per i piedi freddi.

1. Sei preoccupato, sei stressato

La risposta naturale del corpo a una situazione stressante è il rilascio di adrenalina nel sangue. Questo ormone aiuta a mobilizzarci e ci prepara efficacemente per una situazione di lotta o fuga. Uno dei punti chiave della preparazione è il forte restringimento dei vasi sanguigni nella periferia. Uno spasmo è necessario nel caso in cui ferisci un braccio o una gamba durante un combattimento o una fuga: la perdita di sangue sarà inferiore, il che significa che non metterà in pericolo la tua vita.

Naturalmente, nel mondo moderno, lo stress è raramente associato all'attacco di un predatore a trentadue denti o di un nemico armato di una spada affilata. Ma le reazioni del corpo rimangono le stesse: i vasi degli arti si restringono bruscamente, la circolazione sanguigna si deteriora. Il risultato è una diminuzione della temperatura nelle mani e nei piedi.

Cosa fare

La cosa più importante è rilassarsi e calmarsi. Una volta rilasciato lo stress, i piedi e le mani si sentiranno di nuovo caldi..

2. Hai problemi di circolazione sanguigna

Uno scarso flusso sanguigno è uno dei motivi più comuni per cui gli arti diventano ghiacciati. Il deterioramento della circolazione sanguigna può essere causato da una varietà di fattori:

  • postura scomoda, essendo in cui costringe i vasi;
  • vene varicose;
  • alti livelli di colesterolo, che crea una placca che restringe il lume dei vasi sanguigni;
  • fumare;
  • disturbi cardiovascolari;
  • sedentario.

Cosa fare

Se il problema dei piedi di ghiaccio ti perseguita regolarmente, consulta un terapista. Aiuterà a scoprire cosa ha causato esattamente i disturbi circolatori e fornirà le raccomandazioni necessarie per la prevenzione. Se parliamo di una situazione occasionale, molto probabilmente, sarà sufficiente alzarsi e allungarsi.

3. Soffri di anemia da carenza di ferro

In poche parole, una mancanza di emoglobina nel sangue. Mani e piedi sempre freddi sono uno dei sintomi evidenti dell'anemia da carenza di ferro di questa condizione..

Cosa fare

La mancanza di ferro, di regola, si manifesta con debolezza, stanchezza rapida, capelli e unghie fragili. Se, insieme agli arti di ghiaccio, vedi questi segni in te stesso, consulta un terapista. Il medico ti offrirà di eseguire un esame del sangue e, in base ai suoi risultati, ti consiglierà di adattare la dieta o prescrivere farmaci speciali.

4. Sei a corto di ormoni tiroidei

L'ipotiroidismo è una condizione abbastanza comune, che nelle fasi iniziali quasi non si fa sentire. Bene, tranne piccole cose: stanchezza, tendenza all'edema, aumento di peso, costipazione, pelle secca... Mani e piedi freddi sono anche uno dei primi sintomi di Why Am I Cold? mancanza di ormoni importanti per il metabolismo.

Cosa fare

Di nuovo, vai dal medico (puoi andare direttamente dall'endocrinologo) e fai un esame del sangue per gli ormoni tiroidei. In base ai risultati, se necessario, il medico ti prescriverà ulteriori esami e trattamenti..

5. Hai il diabete

Un aumento del livello di glucosio nel sangue ha un effetto negativo sui vasi: perdono elasticità e si restringono. Per questo motivo, il flusso sanguigno ai tessuti peggiora e gli arti iniziano a congelarsi.

Inoltre, il diabete ha una spiacevole complicanza: la neuropatia periferica, quando le terminazioni nervose dei piedi sono danneggiate a causa di livelli di zucchero costantemente elevati. Di conseguenza, potresti sentire come se i tuoi piedi bruciassero o, al contrario, congelassero..

Cosa fare

Consultare un medico per confermare o negare il possibile diabete. Se la malattia viene diagnosticata, il medico ti offrirà un trattamento che ti aiuterà a sbarazzarti dei piedi gelati..

6. Hai problemi ai reni

I fallimenti nel lavoro dei reni portano alla comparsa di edema, in cui i vasi vengono schiacciati e, di nuovo, la circolazione sanguigna è disturbata. Sono gli arti i primi a soffrire di gonfiore e, di conseguenza, la costante sensazione di freddo..

Cosa fare

Vedi di nuovo un terapista. Ti ordinerà dei test per controllare se i tuoi reni funzionano. E se necessario, prescriverà farmaci che aiuteranno a sbarazzarsi del gonfiore e dei sintomi spiacevoli ad esso associati.

7. Hai l'anoressia

Questo disturbo alimentare si traduce in una persona che rifiuta di mangiare e perde peso rapidamente. La mancanza di tessuto adiposo causata dall'anoressia rende difficile per il corpo trattenere il calore. Per mantenere la temperatura necessaria per il funzionamento degli organi interni vitali, il cervello limita la circolazione sanguigna nella periferia, negli arti..

Cosa fare

L'anoressia ha abbastanza sintomi diversi dai piedi e dalle mani fredde. Quelli chiave sono la drastica perdita di peso e la paura di calorie "extra". Se si tratta di te, assicurati di visitare un terapista per non perdere lo sviluppo di disturbi gravi.

8. Non dormi abbastanza.

La mancanza di sonno rallenta il metabolismo in generale e la circolazione sanguigna in particolare. E rompere quest'ultimo, tra le altre cose, ci lascia con i piedi ghiacciati.

Cosa fare

Concediti la possibilità di dormire e poi prova a dormire almeno 7-8 ore al giorno. Questo aiuterà non solo a riscaldare gli arti, ma avrà anche un effetto benefico sul benessere e sulla salute in generale..

Mani e piedi freddi: tratto della personalità o segnale di avvertimento

Le estremità costantemente fredde sono associate a processi termoregolatori nel corpo. I medici hanno parlato delle caratteristiche delle mani e dei piedi freddi. In generale, questo fenomeno ha sia caratteristiche individuali che sintomi di malattie..

Molto spesso nelle donne si osservano mani e piedi freddi. Ciò è dovuto alle caratteristiche strutturali del loro sistema termoregolatore, che si adatta a seconda del comportamento ormonale..

La termoregolazione debole si verifica nelle persone alte e magre. Gli scienziati hanno dimostrato che gli arti freddi sono più presenti nelle persone con ossa sottili..

Anche le persone anziane sono soggette a una scarsa termoregolazione. Ciò è dovuto al processo di invecchiamento accelerato, dove il metabolismo è più lento rispetto ai giovani..

Una bassa capacità di termoregolazione si verifica nei bambini di età inferiore a un anno. Il metabolismo regolatorio sta appena iniziando a svilupparsi in loro, quindi una debole termoregolazione è caratteristica dei bambini..

Studi clinici dimostrano che le estremità fredde possono verificarsi nelle persone che seguono diete rigide. Di norma, tali diete includono la restrizione calorica: un ridotto apporto di sostanze nutritive, a seguito della quale viene interrotta la funzione di trasferimento di calore..

Mani o piedi freddi sono tipici in caso di disturbi circolatori con vasospasmo. Un fenomeno simile può essere riscontrato nelle persone con bassi livelli di emoglobina. La produzione di calore del corpo diminuisce in proporzione alla diminuzione dell'ossigeno.

Le estremità fredde sono anche associate a malattie come l'anemia da carenza di ferro (a causa della mancanza di emoglobina) o la distonia vegetativa dovuta alla rottura del sistema nervoso.

La bassa termoregolazione è particolarmente evidente nelle persone che soffrono di ipotiroidismo. Durante la malattia, il livello degli ormoni tiroidei diminuisce. I sintomi tipici dell'ipotiroidismo sono aumento della stanchezza, unghie fragili e pelle secca..

Gli scienziati hanno dimostrato che le mani fredde sono caratteristiche delle persone con ipotensione arteriosa - bassa pressione sanguigna. Di conseguenza, la temperatura e la capacità di generare calore sono ridotte.

Le mani fredde sono comuni nei fumatori. In medicina, la malattia si chiama endoarterite obliterante. La malattia comporta l'interruzione del lavoro dei vasi sanguigni e del sistema circolatorio nel suo insieme. In casi particolarmente acuti, possono verificarsi ulcere.

Il processo di termoregolazione è disturbato nel diabete mellito. Ciò è dovuto all'interruzione del sistema circolatorio. Prima di tutto, i capillari soffrono e quindi la malattia passa ai vasi.

Le mani fredde sono anche un sintomo di una rara condizione chiamata sindrome di Raynaud. È caratterizzato da intorpidimento delle dita e dal verificarsi spontaneo di spasmi.

La ridotta capacità di termoregolazione si verifica anche nelle persone con insufficienza cardiaca e osteocondrosi della colonna vertebrale. In entrambi i casi, la circolazione sanguigna è compromessa e il livello di calore generato diminuisce..

Incorpora Pravda.Ru nel tuo flusso di informazioni se desideri ricevere commenti e notizie operative:

Iscriviti al nostro canale in Yandex.Zen o in Yandex.Chat

Aggiungi Pravda.Ru alle tue fonti in Yandex.News o News.Google

Saremo anche lieti di vederti nelle nostre comunità su VKontakte, Facebook, Twitter, Odnoklassniki.

Mani e piedi freddi: cause, sintomi, trattamento, cosa fare

Se hai sempre mani e piedi freddi, questo è già un motivo per consultare un medico per un consiglio per fare una diagnosi. Per lo più le giovani donne soffrono di questo disturbo..

Le estremità fredde delle mani e dei piedi possono segnalare gravi condizioni mediche come distonia vegetativa, malattie della tiroide e anemia da carenza di ferro.

Oggi nell'articolo:

Mani e piedi freddi: cause e sintomi

Cosa fare

Dovresti contattare uno specialista se, oltre a mani e piedi costantemente freddi, hai i seguenti sintomi:

  • Vertigini e stanchezza.
  • Palpitazioni cardiache, dolore al cuore.
  • Rumore nelle orecchie.
  • Cadute di pressione e mal di testa.
  • Vampate di caldo e freddo.
  • Irritabilità aumentata.
  • Intorpidimento e formicolio in varie parti del corpo.
  • Drastica perdita di peso e aumento.
  • Diminuzione della memoria.
  • Gonfiore persistente del viso.
  • Letargia e depressione.
  • Dolore doloroso e dolori.

Le ragioni

Le principali cause di mani e piedi freddi in una persona possono essere malattie come:

Poiché le cause delle mani e dei piedi freddi nelle donne possono essere molte e una di queste è la cattiva circolazione. Uno stile di vita sedentario, stare seduti a lungo al computer, dieta malsana, scarpe troppo strette, tutto ciò influisce negativamente sulla salute delle donne.

Quale potrebbe essere il motivo? Per stabilire la causa del freddo alle mani e ai piedi, è necessario consultare un medico, neurologo o endocrinologo, che ti indirizzerà per eseguire esami del sangue e sottoporsi a un esame per iniziare il trattamento..

Perché mani e piedi sono freddi negli esseri umani?

Anemia

L'anemia è causata da una ridotta quantità di globuli rossi o emoglobina nel sangue. Oltre al sintomo di mani e piedi freddi, l'anemia è accompagnata da una sensazione di stanchezza, mal di testa, vertigini, mancanza di respiro, pelle pallida.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi dell'anemia da carenza di ferro si risolvono quando il ferro viene sostituito. Vitamina B12, presente nella carne, pollame, uova, latte e altri prodotti lattiero-caseari.

Carenza di vitamina B12

Una carenza di una vitamina come la B12 è comune tra i vegetariani e le persone sopra i 50 anni che hanno un assorbimento ridotto di questa vitamina. Lo stesso vale per le persone con malattia di Crohn..

Un esame del sangue di routine può rivelare se una carenza di vitamina B12 sta causando le dita fredde. In tal caso, gli integratori contenenti questa vitamina possono aiutare..

Ipotiroidismo

Le dita delle mani e dei piedi fredde sono spesso il risultato di una ghiandola tiroidea ipoattiva. Con questo disturbo, la maggior parte dei processi del corpo rallenta e compaiono sintomi come affaticamento, costipazione, aumento di peso e una costante sensazione di freddo. Molto spesso, l'ipotiroidismo si verifica nelle donne sopra i 50 anni.

Bassa pressione

La pressione sanguigna può essere dovuta a una varietà di cause, tra cui disidratazione, perdita di sangue, alcuni farmaci e disturbi endocrini. Con la bassa pressione sanguigna, il flusso sanguigno alle estremità si riduce, concentrandosi sugli organi interni.

Se noti altri sintomi di bassa pressione sanguigna, come vertigini, visione offuscata, affaticamento, nausea e debolezza, informi il medico.

Stress e ansia

Lo stress colpisce molte parti del corpo e le dita non fanno eccezione. Con lo stress o l'ansia cronici, il corpo entra in uno stato critico.

Inoltre, i livelli di adrenalina aumentano e, di conseguenza, i vasi sanguigni negli arti delle mani e dei piedi si restringono, lasciando le dita fredde. Controllare i livelli di stress può alleviare questo sintomo..

Fumo

Tutti sanno che il fumo influisce negativamente sulla salute delle mani e dei piedi di una persona. perché la nicotina restringe i vasi sanguigni. E, contribuiscono anche all'accumulo di placche sulle pareti, che, in ogni caso, riduce l'afflusso di sangue agli arti.

Se sai cosa, i piedi e le mani fredde non sono la causa della malattia. Quindi nella stagione fredda, vestiti calorosamente e fai sempre attenzione alla tua salute..

Sono sempre felice di vederti sulle pagine del mio blog. Se l'articolo ti è piaciuto, lascia i tuoi commenti e condividi anche con i tuoi amici sui social network.

Causa sempre mani e piedi freddi

Mani e piedi costantemente freddi, quando gelano sotto l'influenza delle basse temperature, è abbastanza comprensibile da un punto di vista fisiologico. Il calore generato dal nostro corpo viene trasportato alla superficie della pelle attraverso i vasi sanguigni e trattenuto nel tessuto adiposo.

Sotto l'influenza del freddo, i vasi sanguigni si restringono e il flusso sanguigno alle estremità diminuisce, rispettivamente, la quantità di calore diminuisce, il che porta al congelamento delle gambe e delle mani nei giorni gelidi. Inoltre, non c'è praticamente nessuno strato di grasso nei palmi e nei piedi, motivo per la più intensa perdita di calore da queste parti del corpo. Questo spiega anche il fatto che le persone con un fisico magro, che hanno un piccolo grasso corporeo, congelano più velocemente..

Ma capita spesso che le mani ei piedi siano freddi, sebbene siano caldi. Anche i calzini di lana e una coperta calda non ti evitano di sentire freddo ai piedi e ai palmi delle mani. Naturalmente, un tale fenomeno indica alcune violazioni, il più delle volte è causato dai seguenti motivi:

1. Distonia vegetovascolare (VVD). La medicina occidentale non riconosce l'esistenza di questa malattia, ma i nostri terapeuti e neurologi fanno questa diagnosi abbastanza spesso. Qualunque cosa si possa dire, sono molti i fattori (ereditarietà, stress cronico, alcol, abuso di caffeina e nicotina, stile di vita sedentario) che provocano uno squilibrio nella regolazione nervosa del tono vascolare.

I vasi periferici a volte si spasmo, quindi si espandono, a seguito del quale una persona viene gettata nel calore, quindi nel freddo. I palmi del piede diventano freddi e bagnati, mentre il viso, al contrario, diventa rosso. Particolarmente suscettibili al VSD sono le persone sospettose, soggette a esperienze e nevrosi. Spesso hanno anche altri sintomi, ad esempio "malattia dell'orso", quando prima di un esame o di un discorso in pubblico inizia a "torcere" lo stomaco.

Cosa fare? Non lavorare troppo, pianifica correttamente la tua giornata, cerca di evitare lo stress. Un buon effetto è dato dalle regolari attività sportive, visitando la piscina. Il corso di ricezione di sedativi leggeri aiuta. Non puoi fumare e abusare di caffè e alcol. È completamente impossibile curare la VSD, ma è necessario imparare a conviverci in modo neutrale, soprattutto perché le manifestazioni della malattia diminuiscono nel corso degli anni.

2. Anemia. Il contenuto insufficiente di emoglobina nel sangue e l'associata mancanza di ossigeno pone l'organismo di fronte ad una difficile scelta della sua ridistribuzione. La cosiddetta centralizzazione riflessa del flusso sanguigno si verifica quando i vasi periferici sono spasmodici, a causa della quale la maggior parte del sangue va agli organi interni importanti: cervello, cuore, fegato, reni e intestino. Gli arti non appartengono a loro e quindi diventano freddi.

Cosa fare? Fai un esame del sangue generale. Con una diminuzione dei livelli di emoglobina, scopri la causa. Molto spesso, l'anemia è associata a carenza di ferro. Quindi, per riscaldare braccia e gambe, è sufficiente bere un corso di preparati contenenti ferro.

3. Ipotensione arteriosa. La bassa pressione sanguigna è un'altra caratteristica del corpo che causa le estremità fredde. I pazienti ipotesi si lamentano spesso di letargia, apatia, vertigini e mani e piedi costantemente freddi. In questo caso, lo stesso meccanismo riflesso funziona come nel caso di una mancanza di emoglobina. Il corpo ridistribuisce il sangue a favore degli organi interni e gli arti ricevono nutrimento secondo il principio del residuo.

Cosa fare? Ci sono molti modi per aumentare la pressione sanguigna, dalle docce di contrasto e dal lavoro in palestra a una tazza di caffè forte e farmaci. Ma la tendenza all'ipotensione è una cosa ostinata ea volte, nonostante tutti i trucchi, la pressione tende ancora a diminuire.

4. Ipotiroidismo. Una funzione tiroidea insufficiente provoca un rallentamento generale del metabolismo del corpo. Il polso diventa raro, la pressione sanguigna diminuisce. Cambiamenti di umore. Le persone con ipotiroidismo tendono ad essere letargiche, letargiche e inclini alla depressione. Il malato gela tutto il tempo, chiude le prese d'aria, perché ha paura dei condizionatori d'aria e del minimo spiffero come il fuoco. Allo stesso tempo, le gambe e le braccia continuano a diventare periodicamente più fredde, perché l'astenia generale non può che influenzare la circolazione periferica.

Cosa fare? Fai un esame del sangue per il contenuto dell'ormone tireotropico (TSH), che stimola la ghiandola tiroidea e gli stessi ormoni T3 e T4. Sulla base dei risultati, il medico prescriverà una terapia ormonale sostitutiva, dopodiché tutti i sintomi spiacevoli scompariranno.

5. Diabete mellito. Spesso il diabete mellito è accompagnato da patologia dei nervi periferici e dei vasi sanguigni. In questo caso, la causa del freddo è sia una patologia dei nervi che una violazione dell'afflusso di sangue. Pertanto, nel diabete mellito, è importante attenersi rigorosamente alla nomina di un endocrinologo e controllare i livelli di zucchero in modo da non aggravare i danni ai nervi e ai vasi sanguigni. Se senti freddo, assicurati di dirlo al tuo medico.

Cosa fare? Potrebbe essere necessario visitare un neurologo e un chirurgo vascolare, sottoporsi a un esame e aggiungere farmaci alla terapia che proteggono i nervi dagli effetti negativi dello zucchero.

6. Aterosclerosi obliterante degli arti inferiori. La comparsa di placche aterosclerotiche nei vasi degli arti inferiori causa un flusso sanguigno insufficiente alle parti sottostanti della coscia, della parte inferiore della gamba e del piede. Di conseguenza, dapprima c'è una costante sensazione di freddo, il piede diventa freddo, poi compare una sensazione di strisciamento e successivamente il dolore che si manifesta dopo uno sforzo fisico all'una o all'altra gamba (la cosiddetta "claudicazione intermittente"). La malattia è più suscettibile ai fumatori maschi di età superiore ai 50 anni, ma è sempre più comune nelle donne.

Cosa fare? Consultare un chirurgo vascolare, eseguire un'ecografia delle arterie e delle vene degli arti inferiori. Se si trovano placche aterosclerotiche che restringono il lume dei vasi di oltre il 70%, sarà necessario un trattamento: intervento di bypass o stent più delicato.

7. Fumo. La nicotina influisce negativamente sulla parete vascolare, quindi l'espansione e il successivo spasmo dei vasi delle estremità si verifica dopo ogni sigaretta fumata. La tomografia mostra chiaramente come la circolazione sanguigna dei palmi si deteriora dopo una sigaretta fumata. Questo effetto dura fino a mezz'ora. Se fumi mezzo pacchetto al giorno, i tuoi palmi semplicemente non hanno il tempo di riscaldarsi..

Cosa fare? Smettere di fumare. Non c'è altro modo.

- Torna al sommario della sezione "Prevenzione delle malattie"


Articolo Successivo
I vasi sanguigni scoppiarono sulle mani