Causa di febbre alta con mani e piedi freddi


L'elenco dei segni di forme acute di malattie infettive include certamente un aumento della temperatura corporea. La febbre agisce come un meccanismo protettivo e adattivo ed è normalmente tollerata dai pazienti con varianti non complicate di ARVI o altre patologie. Un'eccezione è il tipo "pallido", quando gli arti rimangono freddi ad alte temperature - questa condizione è chiamata febbre "bianca".

Il contenuto dell'articolo

Le ragioni

Nella stragrande maggioranza dei casi, le condizioni febbrili nei pazienti, specialmente nell'infanzia, sono spiegate dalla presenza di infezione. La febbre è un modo per combattere i microrganismi patogeni, il suo ruolo biologico è quello di prevenire la riproduzione dell'agente patogeno, creando le condizioni per il recupero.

Tuttavia, una temperatura corporea elevata non è solo un test per i batteri e la risposta del corpo può variare..

La febbre "bianca" o "pallida" è una variante patologica dell'aumento della temperatura corporea. La produzione di calore, cioè la produzione di energia termica da parte del corpo, supera significativamente il trasferimento di calore e l'equilibrio tra questi processi è disturbato.

Nella patogenesi della febbre pallida, il rilascio di catecolamine nel sangue è di grande importanza: sostanze biologicamente attive che causano reazioni dal sistema cardiovascolare e influenzano i meccanismi di termoregolazione.

La comparsa di febbre di tipo "bianco" è un segno prognostico sfavorevole. Può diventare una provocatrice di complicazioni, inclusa la sindrome convulsiva e l'edema cerebrale. Va detto che i disturbi sotto forma di ipertermia "fredda" sono più comuni nei bambini..

Una caratteristica del loro corpo è l'imperfezione della termoregolazione e una scarsa capacità di trasferire il calore attraverso l'evaporazione del sudore dalla superficie della pelle in combinazione con una grande quantità di calore prodotto. Il dottor Komarovsky sottolinea che la febbre alta e le estremità fredde in un bambino sono una condizione che tutti i genitori devono conoscere..

Sintomi

Il quadro clinico della febbre "bianca" include segni come:

  1. Grave debolezza, letargia.
    È un sintomo persistente che persiste per tutto il periodo di febbre..
  2. Febbre, arti freddi, pelle marmorizzata, labbra e unghie bluastre.
    Nella classica versione "rosa" della febbre, la pelle è uniformemente calda al tatto e ha una tinta rosata. Il pallore della pelle con il tipo "bianco" è dovuto allo spasmo dei vasi periferici. Le mani ei piedi del paziente sono notevolmente freschi nonostante i numeri impressionanti della temperatura.
  3. Tachicardia (aumento della frequenza cardiaca, frequenza cardiaca), tachipnea (mancanza di respiro).
    Quando la temperatura aumenta, l'intensità dei processi metabolici aumenta in modo significativo. La necessità di apporto di ossigeno ai tessuti aumenta notevolmente e si combina con l'attivazione della circolazione sanguigna. È noto che ogni grado di temperatura dopo la tacca di 37 ° C è la base per un aumento della frequenza respiratoria (di 4 inspirazioni ed espirazioni al minuto). Inoltre, la frequenza cardiaca dipende dalla temperatura: ci sono più contrazioni (di 10-20 al minuto).
  4. Brividi, aumento della pressione sanguigna.
    La sensazione di brividi o tremori muscolari appare più spesso al culmine della febbre, il paziente lamenta freddezza, freddo, incapacità di riscaldarsi anche in una stanza calda. La pressione sanguigna aumenta sotto l'influenza delle catecolamine.
  5. Ansia, agitazione, delirio, allucinazioni.
    La temperatura elevata influisce negativamente sul sistema nervoso centrale, che causa un complesso di disturbi.

Se il paziente ha la febbre alta, mani fredde, si dovrebbe pensare allo sviluppo della febbre "pallida" e ricordare la necessità di cure di emergenza.

Convulsioni febbrili

Le convulsioni che compaiono su uno sfondo di febbre alta sono chiamate convulsioni febbrili. È più comunemente visto nei bambini di età compresa tra 3 mesi e 5 anni ed è una condizione direttamente dipendente dall'età. Le crisi febbrili clinicamente non complicate si presentano come crisi tonico-cloniche generalizzate, un episodio della quale dura circa 15 minuti. Lo sviluppo più tipico al culmine della curva di temperatura.

Esistono diverse teorie sulle convulsioni febbrili. Si ritiene che possano trasformarsi in una variante epilettica delle convulsioni se si ripresentano abbastanza spesso e sono pronunciate. Allo stesso tempo, si ritiene che le convulsioni febbrili non siano pericolose, poiché in casi molto rari si osservano effetti indesiderati sul sistema nervoso centrale e non dovrebbero causare danni al cervello..

Nonostante la differenza di ipotesi, le convulsioni febbrili sono generalmente benigne e non si dovrebbero temere disturbi neurologici.

Trattamento

Per aiutare un paziente con un tipo di febbre "pallida", è necessario:

  1. Aria interna fresca e umidificata (da 18 a 20 ° C entro il 50-70% di umidità).
  2. Bere abbastanza.

Il farmaco viene prescritto da un medico dopo un esame.

È vietato sfregare con soluzioni alcoliche, clisteri freddi e altri metodi fisici di raffreddamento per la febbre bianca, poiché aumentano il vasospasmo e riducono il trasferimento di calore, aggravando le condizioni del paziente.

Per la terapia iniziale della febbre bianca, utilizzare:

  • soluzione di papaverina, no-shpy in combinazione con soluzione suprastin;
  • soluzione di paracetamolo;
  • anticonvulsivanti (diazepam) in combinazione con soluzione di metamizolo sodico.

In assenza di una risposta alla somministrazione di diazepam, viene sostituito con valproato di sodio per via endovenosa. L'efficacia della terapia è valutata da una diminuzione della temperatura corporea sotto l'ascella (in 30 minuti di 0,5 gradi o più). Un segno favorevole è la trasformazione della febbre da "pallida" a "rosa".

Se un paziente sviluppa convulsioni febbrili, è necessario fornire immediatamente aiuto. A casa, prima dell'arrivo dell'equipe medica, vengono svolte le seguenti attività:

  • girare il paziente su un fianco, rimuovere oggetti solidi appuntiti;
  • slacciare il colletto, i bottoni, le cinture, fornire l'accesso all'aria;
  • trasferire il bambino dal letto con testiera o paracolpi al divano;
  • pulire con acqua a temperatura ambiente;
  • chiamare i soccorsi.

Sono necessari anche farmaci antipiretici; farmaci di scelta - paracetamolo, ibuprofene. Se la crisi persiste, attendere che l'operatore sanitario decida l'opzione di somministrazione e il dosaggio del farmaco più appropriati..

Durante il periodo delle convulsioni, non si dovrebbe cercare di sbloccare le mascelle e aprire la bocca del paziente, questo può portare a ulteriori traumi, asfissia a causa dei denti o di un oggetto utilizzato per sbloccare le vie aeree. Proteggi la tua testa dagli urti su una superficie dura.

Gli anticonvulsivanti (sibazone, lorazepam) non sono usati per un singolo episodio di crisi che è stato interrotto prima di essere esaminato da un medico e sono necessari solo per crisi prolungate o ripetute.

Cosa fare se un bambino ha mani e piedi freddi a una temperatura elevata.

Molti genitori si chiedono perché un bambino ha le estremità fredde durante un raffreddore. È una condizione patologica derivante dalla febbre bianca. A differenza della normale reazione del corpo in risposta a un'infezione virale, in questo caso il sangue scorre negli organi interni, aggirando le gambe e le braccia. Diventano freddi, a causa della mancanza di ossigeno e glucosio, possono svilupparsi convulsioni..

Perché le estremità fredde sono a una temperatura nei bambini

Se il bambino ha la febbre alta e le mani fredde, potrebbe essere un sintomo di febbre bianca. Questo è uno dei tipi di ipertermia: una risposta immunitaria a un'infezione batterica o virale. Con un forte rilascio di anticorpi dall'ipotalamo, gli impulsi nervosi entrano nel centro di termoregolazione per aumentare la temperatura corporea. In questo caso, la maggior parte dei microrganismi muore e viene prodotto attivamente l'interferone, che elimina i residui di RNA e DNA dei virus nel plasma. Esistono 2 tipi di ipertermia:

  1. Febbre rossa. Si manifesta nell'85% dei bambini di tutte le età. L'intera superficie del corpo è calda, la pelle diventa rosa per l'afflusso di sangue accelerato, il sudore appare sulla sua superficie. Allo stesso tempo, le condizioni del bambino rimangono normali: è cosciente, gioca, comunica attivamente con i suoi genitori.
  2. Febbre bianca. In questo caso, il corpo e la testa rimangono caldi e le mani ei piedi sono freddi. Il processo di circolazione sanguigna è disturbato, la pelle diventa pallida. I bambini hanno i brividi, ma non sudano. Per questo motivo, il corpo caldo non si raffredda, la condizione peggiora a causa di un aumento della temperatura degli organi interni, seguito da un'interruzione del lavoro di tutti i sistemi corporei.

Nel primo caso, è necessario abbassare la temperatura di + 38 ° C nel bambino. Se gli indicatori sono inferiori, non dovresti usare droghe forti, poiché questa è una reazione naturale del corpo in risposta all'infezione. Quando i bambini hanno arti freddi, i farmaci antipiretici vengono utilizzati già a + 37,5... + 37,7 ° C per prevenire lo sviluppo di complicanze.

Con lo sviluppo della febbre bianca, gli organi interni vengono intensamente riforniti di sangue, il che porta a una violazione della termoregolazione del corpo. Il sangue scorre dagli arti alla testa, al torace e alla cavità addominale. La muscolatura liscia dei vasi si contrae, si sviluppa uno spasmo, quindi il sangue non può ritornare alle braccia e alle gambe. La pressione nelle arterie periferiche e nei capillari diminuisce, il processo di microcircolazione viene interrotto.

Di conseguenza, le mani ei piedi diventano ghiacciati, il che è particolarmente pericoloso nei neonati. Se fino a un anno con lo sviluppo di una malattia infettiva, i sistemi respiratorio e cardiovascolare lavoreranno duramente, ciò potrebbe comportare l'emergere di una serie di gravi disturbi neurologici.

I sintomi della febbre bianca includono:

  • palpitazioni cardiache, mancanza di respiro;
  • pelle di marmo nei bambini fino a 6 mesi, quando si osserva l'aspetto di una rete vascolare nell'area del triangolo naso-labiale su uno sfondo di alta temperatura;
  • febbre grave e brividi;
  • delirio;
  • le unghie e il viso diventano blu;
  • le feci sono disturbate, si osserva vomito sullo sfondo di infezioni gastrointestinali;
  • è possibile lo sviluppo di un forte mal di testa, poiché la circolazione cerebrale è accelerata e la pressione all'interno del cranio aumenta, si verifica il vasospasmo;
  • la parte posteriore della testa e del corpo sono calde, la fronte è fredda quando viene toccata, la condizione peggiora;
  • un temporaneo calo della pressione sanguigna dovuto a malattie virali.

Inoltre, si verifica una grave debolezza muscolare. In questo caso, si verifica un disturbo dello stato emotivo: il bambino diventa irrequieto, ansioso, capriccioso.

Le cause più comuni di tale febbre sono:

  • virus influenzali, ARVI;
  • scarlattina;
  • lesioni del rinofaringe;
  • morbillo;
  • pertosse.

Oltre alle malattie infettive, gli arti freddi e la febbre si sviluppano nei neonati con colpo di calore o avvolgimento forte. Questa condizione si verifica quando il bambino rimane a lungo in una stanza soffocante. I genitori sono preoccupati quando i bambini iniziano a sentirsi male o hanno sangue dal naso, ma la condizione ritorna rapidamente alla normalità quando lascia una stanza calda.

Perché questa condizione è pericolosa?

Se compaiono sintomi come febbre in un bambino, estremità fredde, ciò significa uno spasmo delle arterie periferiche. Quando la patologia progredisce, le convulsioni si sviluppano se non trattate. I bambini più grandi svengono a causa di forti capogiri e debolezza muscolare. Se la febbre non viene eliminata in tempo, possono svilupparsi complicazioni nel lavoro dei sistemi nervoso e cardiovascolare..

Come aiutare un bambino

Quando i genitori trovano estremità fredde alla temperatura di un bambino, è necessario iniziare a casa un trattamento complesso con farmaci di diverse categorie:

  1. Antispasmodico: No-Shpoy, Drotaverine. Rilassano la muscolatura liscia vascolare, ripristinando il flusso sanguigno naturale. In caso di convulsioni, il dosaggio viene aumentato per eliminare contrazioni patologiche dei muscoli scheletrici, ipossia e disturbi del microcircolo.
  2. Antistaminici: Zodak, Suprastin. Alleviare l'infiammazione delle mucose delle vie respiratorie.
  3. Antipiretico: Panadol, Ibuprofen, Papaverine. Prevenire la progressione della patologia, ripristinare il flusso sanguigno agli arti.
  4. Unguenti riscaldanti: trementina, dottor Theiss, Pulmex baby, mamma. Stimola il flusso sanguigno a mani e piedi.

Farmaci antipiretici

La temperatura aumentata è + 37,5... + 38 ° C. Questo vale anche per i neonati, i cui indicatori normali vanno da + 37... + 37,3 ° C. A differenza dei bambini di età superiore a 1 anno, i fattori esterni possono influenzare la loro temperatura: tempo, infezioni, aria nella stanza. I sintomi dell'ipertermia bianca si sviluppano ad alta temperatura in un bambino sullo sfondo di una violazione del processo di termoregolazione, quando la pelle delle mani e dei piedi diventa pallida e diventa ghiacciata anche in una stanza calda.

Per risolvere il problema, vengono utilizzati antipiretici. Non puoi lasciare l'immunità del bambino per far fronte da solo o dare rimedi popolari. Non aiuta quando i virus infettano l'ipotalamo nel cervello. Farmaci come l'ibuprofene (sospensione orale e supposte per uso topico) e la papaverina (supposte per somministrazione rettale) possono prevenire i crampi e la carenza di ossigeno dei tessuti molli..

Sono rimedi universali adatti a bambini di tutte le età. Dopo 20 minuti, il bambino inizierà a sudare, anche se la pelle prima era secca.

Per i bambini di età superiore a 3 anni, possono essere utilizzati farmaci più potenti:

  1. Nurofen. Un rimedio efficace per la reazione anafilattica al paracetamolo. Applicato a 200 mg al giorno per una settimana con lo sviluppo di febbre alta.
  2. Paracetamolo. Pillole che hanno un effetto benefico sul centro termoregolatorio del cervello. Fino a 5 anni di età sono prescritti alla dose di 100-150 mg al giorno.
  3. Panadol. Lo sciroppo dolce può essere utilizzato dal primo anno di vita, ma in questo caso ci sarà un alto rischio di effetti collaterali. Una singola dose è di 15 mg per 1 kg di peso corporeo. Il corso della terapia dura da 5 a 7 giorni.

Farmaci antispastici

Mani e piedi freddi nei bambini su uno sfondo di alta temperatura possono essere causati da vasospasmo. I seguenti farmaci sono usati per il trattamento:

  1. Drotaverinum. Ripristina il tono della muscolatura liscia vascolare. Disponibile in compresse. È consentita l'applicazione da 1 a 3 pezzi. farmaco al giorno.
  2. No-Shpa. Per ottenere un effetto rapido, vengono somministrate iniezioni intramuscolari. Ripristina la circolazione sanguigna per 4-8 ore. Se la condizione non è grave, il farmaco viene utilizzato sotto forma di pillola. La dose giornaliera massima è di 3 pezzi. Il trattamento viene eseguito fino all'eliminazione del sintomo spiacevole..

Per i bambini dai 5 ai 12 anni, si consiglia di utilizzare gli antispastici insieme alla papaverina. Le candele vengono posizionate mezz'ora dopo aver assunto la prima dose del farmaco. Il rimedio rettale aumenta l'effetto del farmaco. Non è consigliabile combinare medicinali per bambini da 1 a 5 anni per non causare un sovradosaggio o effetti collaterali.

Applicazione di una miscela litica

Le miscele litiche sono prescritte quando un bambino ha sintomi di febbre fredda a una temperatura. La composizione dei preparati comprende diversi principi attivi, che:

  • normalizzare il metabolismo;
  • anestetizzare;
  • alleviare lo spasmo arterioso;
  • abbassare la temperatura;
  • migliorare l'afflusso di sangue ai tessuti degli arti.

I medicinali vengono utilizzati solo quando il bambino è in condizioni gravi, poiché hanno un effetto tossico sul fegato e mettono a dura prova i reni. Le miscele litiche vengono spesso utilizzate durante la rianimazione. Le iniezioni vengono poste nel muscolo gluteo per ottenere un rapido effetto terapeutico.

Puoi preparare un tale rimedio a casa se hai le capacità mediche necessarie:

  1. Prendi 1 ml di Difenidramina, No-Shpy, Analgin e mescola in una siringa.
  2. Iniettare la soluzione nel quadrante superiore esterno del muscolo gluteo o femorale.
  3. Controlla le condizioni del bambino.

Il miglioramento avviene entro 5-10 minuti. L'uso del prodotto è spesso severamente vietato. Con l'uso prolungato di miscele litiche, il corpo si abitua rapidamente ai farmaci, quindi diventano inefficaci. L'agente combinato viene utilizzato in casi estremi quando esiste il rischio di convulsioni e ipossia.

Sfregare e riscaldare gli arti, bere molti liquidi e altri metodi

Quando i genitori notano mani e piedi freddi a una temperatura elevata in un bambino, è necessario seguire le seguenti raccomandazioni:

  1. Riscalda il bambino posizionando una piastra riscaldante calda sotto gli arti. È coperto con una coperta e calzini di lana e di cotone. Anche il bambino ha bisogno di vestiti caldi. È meglio prendere un bambino di età inferiore a un anno. Il calore di un adulto lo riscalderà più velocemente. In caso di disidratazione e temperature superiori a + 38 ° C, il bambino, al contrario, viene spogliato in mutande per non danneggiare il cervello. Dai un antipiretico.
  2. Puoi usare un unguento riscaldante alla trementina per strofinare gli arti. Dopo aver applicato il prodotto, mettere i calzini sulle gambe.
  3. Dai a tuo figlio molti liquidi a temperatura ambiente. Ciò consente di aumentare artificialmente la pressione nei vasi e ripristinare la normale circolazione sanguigna. Ai bambini viene offerto di bere latte materno, che contiene anticorpi.
  4. La temperatura ambiente può essere ridotta a + 18… + 20 ° C. Allo stesso tempo, non dovrebbero esserci correnti d'aria nella stanza, che possono aggravare il corso del raffreddore. Se il bambino non ha un anno, gli mettono un cappello in testa. È possibile aprire finestre e porte in altre stanze senza bloccare l'accesso dell'aria alla stanza con un bambino malato.
  5. Inoltre, eseguire la pulizia a umido all'interno. Se fuori è inverno, dovresti appendere vestiti bagnati alle batterie. I fiori vengono annaffiati abbondantemente. Questo aumenta artificialmente l'umidità nella stanza. Se è presente un umidificatore, assicurati di includerlo.
  6. Dopo aver completato tutte le manipolazioni, viene misurata la temperatura. Non preoccuparti se i tassi rimangono alti anche dopo aver assunto i farmaci. L'effetto terapeutico dei farmaci può essere ottenuto dopo 20-30 minuti dal loro utilizzo..

Ad alta temperatura in un bambino, non è consigliabile applicare un impacco umido sulla fronte. Per il trattamento dell'ipertermia bianca, i farmaci del gruppo FANS sono considerati inefficaci, quindi non dovrebbero essere usati.

Cosa è controindicato per i genitori

Quando i bambini hanno febbre e estremità fredde, i genitori devono iniziare il trattamento rapidamente. Il ritardo può provocare convulsioni e malattie del sistema nervoso: nevralgie, neuriti, emicranie regolari. È severamente vietato ricorrere alle seguenti misure:

  1. Avvolgere il bambino se la temperatura supera + 38... + 38,5 ° C. I bambini in una situazione del genere non saranno in grado di congelarsi. Se tremano, è un segno di brividi e non richiede indumenti aggiuntivi. I prodotti in lana e cotone possono solo aggravare la condizione.
  2. Forza a mangiare. In caso di caldo, sullo sfondo del raffreddore, l'appetito spesso scompare. Ciò è dovuto all'aumento della temperatura. Il corpo cerca di ridurre l'apporto di glucosio per prevenire un aumento della circolazione e una temperatura già elevata. Costringere i bambini a mangiare creerà stress e stress sull'ipotalamo. Inoltre, il corpo non ha più energia per digerire il cibo..
  3. È vietato pulire con acqua fredda e fare impacchi sulla fronte. Ciò aumenterà il vasospasmo, che si tradurrà in un'interruzione del sistema cardiovascolare. Lo spasmo aumenta la pressione sanguigna, mette sotto stress il cervello e il miocardio. Il freddo dell'ambiente esterno costringe il sangue a ritirarsi ancora di più negli organi interni. Di conseguenza, si sviluppa uno shock. I bambini di età inferiore a un anno corrono il rischio di morte..
  4. Usa l'aspirina per abbassare la temperatura. L'acido acetilsalicilico assottiglia il sangue. Con un freddo, la permeabilità vascolare aumenta, quindi, quando si assume l'aspirina, c'è il rischio di sanguinamento interno..
  5. Aumenta il dosaggio dei farmaci. Questa azione aumenta la probabilità di effetti avversi, allergie e sovradosaggio..
  6. Costringere il bambino a fare il bagno o metterlo in acqua fredda. Questo è lo stesso effetto di un impacco, ma più forte. A una temperatura ambiente bassa, il sangue scorre al cervello e al cuore, perché inizia un periodo critico per il corpo. È un meccanismo compensatorio finalizzato alla sopravvivenza e al prolungamento della vita con tempo freddo. Ma durante un raffreddore, si verifica uno spasmo aggiuntivo e iniziano le convulsioni..
  7. Pulisci con alcol etilico, aceto e bevande alcoliche. Le sostanze sono tossiche, quindi, quando entrano nel sangue, creano un carico aggiuntivo sul fegato, provocano intossicazione e peggiorano le condizioni generali.

I divieti sono particolarmente importanti per i bambini. La cattiva condotta degli adulti può uccidere il bambino.

Quando chiamare un'ambulanza

Mani e piedi freddi in un bambino sullo sfondo di una temperatura in costante aumento sono un segno di un peggioramento delle condizioni. Quando la temperatura è superiore a + 39 ° C, è necessario chiamare immediatamente l'équipe dell'ambulanza pediatrica. Prima dell'arrivo dei medici, sarà necessario fornire il primo soccorso. Con una corretta manipolazione, il rischio di sviluppare complicanze dai sistemi respiratorio, cardiovascolare e nervoso è ridotto.

È anche necessario chiamare i medici quando il sudore freddo appare in un bambino, mani e piedi ghiacciati sono accompagnati da:

  • convulsioni e perdita di coscienza;
  • disturbi dispeptici: riflesso del vomito, diarrea o costipazione, dolore nella regione epigastrica;
  • picchi di pressione sanguigna;
  • eruzioni cutanee su tutta la superficie del corpo;
  • grave disidratazione;
  • una diminuzione della frequenza della minzione, pianto costante, secchezza della pelle e delle mucose;
  • aritmia, insufficienza respiratoria e cardiaca;
  • deliri e allucinazioni.

Per normalizzare le condizioni del bambino, i medici di emergenza iniettano una soluzione di miscela litica. Include Analgin, antistaminici e antispastici. Chiamano la brigata se il bambino ha meno di 1 anno.

Un'ambulanza ti consente di aiutare con un sovradosaggio di farmaci o la mancanza di un effetto terapeutico dall'assunzione di Nurofen, Panadol, Paracetamol. In quest'ultimo caso, il bambino ha bisogno di aiuto quando sono trascorse 4 ore dall'assunzione del medicinale, ma non vi è alcun miglioramento della condizione. In una tale situazione, i brividi e gli aumenti della pressione sanguigna molto spesso persistono..

Spesso gli spedizionieri suggeriscono di somministrare al bambino No-Shpu o Analgin sotto forma di iniezione prima dell'arrivo dei medici. Il dosaggio è calcolato in base al peso corporeo in ragione di 10 mg per 1 kg di peso corporeo. Gli antistaminici come Tavegil o Zyrtec vengono somministrati in una dose simile. In questo caso, non tutti i farmaci possono essere somministrati contemporaneamente. Sono consentiti solo 1-2 farmaci. In media, il risultato viene osservato entro un'ora.

Dopo l'arrivo, gli specialisti del pronto soccorso vengono informati del dosaggio esatto e dei nomi dei farmaci con un'ulteriore indicazione dei principi attivi nella loro composizione.

Perché un bambino ha mani e piedi freddi a una temperatura: l'opinione del dottor Komarovsky

Il dottor EO Komarovsky crede che se i piedi freddi a una temperatura in un bambino sono l'unico segno di raffreddore, non si dovrebbe fare nulla. In questo caso, è una reazione naturale dei vasi sanguigni al calore. Si restringono per impedire al plasma di fuoriuscire nello spazio interstiziale. Allo stesso tempo, in ogni singolo caso, possono verificarsi cambiamenti nella circolazione sanguigna..

La malattia senza sintomi può verificarsi nei neonati che rispondono acutamente ai cambiamenti di temperatura e umidità nell'ambiente. Il loro aumento della temperatura corporea sullo sfondo di mani e piedi freddi provoca colpi di sole o presenza costante in uno spazio soffocante..

La cosa principale è determinare di che colore è la pelle. Se fa solo freddo, non è consigliabile fare nulla. Il processo patologico è evidenziato solo dall'azzurro e dal pallore del tessuto epiteliale. Mani e piedi freschi ma rosa non sono motivo di panico e ansia. Quando diventano blu, chiama immediatamente i servizi di emergenza..

Un decorso asintomatico è tipico di molte malattie infettive e infiammatorie. Nella maggior parte dei casi, si verificano solo temperature elevate. Il resto dei segni di un raffreddore o di altra patologia compaiono entro 24 ore. In questo caso, è possibile una reazione fulminea:

  • mani e piedi diventano blu;
  • la pelle del viso diventa pallida;
  • il bambino sviene improvvisamente;
  • si osserva debolezza muscolare, tutto il vigore e l'attività vengono improvvisamente persi;
  • la pressione diminuisce.

In caso contrario, è possibile applicare i metodi classici per combattere le infezioni virali e batteriche. È consentito vestire il bambino in tutto caldo, coprirlo con una coperta, dargli accesso all'aria fresca e bere in abbondanza. Se i genitori hanno somministrato un farmaco antipiretico, non dovresti essere costretto a mangiare cibo.

Cosa fare se il bambino ha la febbre alta e le estremità fredde? Perché l'alta temperatura è pericolosa?

Molti genitori si trovano ad affrontare una situazione in cui il bambino ha la febbre alta e le estremità fredde. Cosa si dovrebbe fare in questo caso? Un aumento della temperatura in un bambino è una reazione naturale del corpo a una sostanza irritante sotto forma di infezione o batteri..

Gli antipiretici non devono essere usati immediatamente. È necessario consentire al corpo di far fronte alla malattia da solo. Di conseguenza, verrà sviluppata un'immunità più forte, che ridurrà al minimo la predisposizione alle malattie in futuro..

Ma quanto sopra dovrebbe essere osservato solo se il calore non è accompagnato dal raffreddamento delle mani e dei piedi. Se questi sintomi sono presenti, è necessario utilizzare altri metodi..

Quale temperatura corporea è considerata elevata

Già 37,5 è considerato un punteggio alto. Per i bambini di età inferiore a due anni, la temperatura viene misurata con il metodo rettale. In questo caso, il punteggio elevato è 38.

La temperatura, pericolosa non solo per la salute, ma anche per la vita del bambino, è una febbre superiore a 41 gradi (41,6, rettale). In questo caso, dovresti chiamare urgentemente un medico.

Cause della temperatura in un bambino

La temperatura non è causata dalla malattia, ma dall'ipotalamo, una sezione del cervello. Dà il comando di aumentare la temperatura per uccidere i batteri, questo accade quando viene prodotto l'interferone.

Se la febbre non compare, l'interferone non viene prodotto. Lo stesso accade quando la temperatura viene abbassata deliberatamente con la medicina. Ciò porta a un sistema immunitario compromesso. Il corpo è in grado di aumentare la temperatura al livello desiderato e abbassarla quando i batteri vengono distrutti.

Cause delle mani fredde

Una delle cause delle mani fredde, oltre all'infezione, è considerata il surriscaldamento, quando il bambino è avvolto troppo. Questo effetto si osserva nei seguenti casi:

  • esposizione prolungata al sole;
  • avvolgimento;
  • stanza troppo calda.

È allora che la febbre sale e le mani rimangono fredde. A volte c'è sangue dal naso, vertigini, nausea. Questi segni segnalano che si sta verificando il vasospasmo. Si scopre che non viene fornito abbastanza sangue alle mani. Quindi è urgentemente necessario assicurarsi che il bambino non si surriscaldi, per dargli liquido in grandi volumi.

La febbre è pericolosa con conseguenze: crea un carico aggiuntivo sul cuore e sui polmoni, accelera il metabolismo, sconvolge il sistema nervoso. Questa situazione è particolarmente pericolosa per neonati e bambini di età inferiore a un anno..

Cause dei piedi freddi

I piedi freddi ad alte temperature sono causati dalla febbre bianca (o pallida). In questo stato, si osservano i seguenti segni:

  • mancanza di respiro e brividi;
  • il polso supera la norma;
  • il bambino è deluso;
  • pelle pallida e secca;
  • estremità fredde a temperatura generale.

È il delirium tremens che causa le estremità fredde. Perché questo accade ad alte temperature?

In uno stato normale, il sangue scorre uniformemente attraverso il sistema vascolare, ma quando inizia la febbre bianca e la febbre aumenta, il sangue scorre verso gli organi interni in quantità maggiori e, allo stesso tempo, i vasi nelle gambe e nelle braccia si spasmi, impedendo il flusso sanguigno verso di loro... Si scopre che le mani ei piedi rimangono freddi.

Manifestazioni cliniche

L'ipertermia si manifesta in diversi modi:

  • sotto forma di febbre rossa - copertura rosa, umidità della pelle, ma il bambino si sente relativamente bene;
  • febbre bianca (pallida): mani e piedi diventano freddi e il corpo stesso è caldo. Brividi preoccupati, la pelle diventa pallida, la condizione è piuttosto grave.

Sintomi aggiuntivi

L'ipertermia a volte è accompagnata dai seguenti sintomi:

Pelle di marmo

Una maglia di navi. Questa non è una malattia, ma una reazione dei vasi sanguigni a una sostanza irritante. Appare più spesso nei bambini sotto i sei mesi di età. Se il bambino è più grande e questo fenomeno lo disturba, dovresti consultare un medico.

Diarrea e vomito

Segnale di malattia intestinale. Il vomito si manifesta ancora con il colpo di calore, nel qual caso c'è una disidratazione generale nel corpo, è possibile il sangue nelle feci.

Mal di testa

Spesso mette in guardia contro ARVI, ma sono anche possibili processi di sviluppo del tumore. Quando la febbre aumenta, il flusso sanguigno accelera, il che fa aumentare la pressione all'interno del cranio, causando mal di testa.

Corpo caldo ma testa fredda

È così che inizia la febbre. La fronte è fredda e il corpo e parte della testa sono caldi. In questo stato si può osservare uno stato di quasi svenimento, talvolta accompagnato da delirio e allucinazioni. Non esitare, chiama un'ambulanza.

Ridurre la pressione

Questo spesso significa che il corpo è stato infettato da un virus. La pressione diminuisce a causa di una diminuzione del tono e del rilascio di alcuni ormoni. Per cinque giorni, è necessario misurare la temperatura del bambino tre volte al giorno e la pressione due volte. Se dopo questo periodo le condizioni non migliorano, consultare un medico e sottoporsi a un esame..

Cosa fare in caso di freddo

  • strofinare il corpo con alcol o aceto;
  • incartare;
  • dare l'aspirina;
  • fare impacchi freddi su tutto il corpo, solo sulla fronte. L'asciugamano deve essere fresco.
  • Crea una temperatura nella stanza non superiore a 20 gradi.
  • Strofina le gambe e le braccia del bambino con le tue mani.
  • Dai al tuo bambino molti liquidi da bere.
  • Per alleviare lo spasmo, dai al bambino No-Shpu, drotaverina o usa supposte di papaverina. Quindi, dai un antistaminico: Zyrtec, Suprastin, ecc. Aumenteranno l'effetto dei farmaci che alleviano gli spasmi.
  • Quando gli arti diventano rosa, la circolazione sanguigna viene ripristinata e la febbre può essere ridotta. Usa farmaci a base di paracetamolo.
  • Se la condizione non migliora, porta il bambino in ospedale.

Cosa significa febbre quando mani e piedi sono freddi?

Segnala un guasto nella termoregolazione. All'aumentare della temperatura, il sangue diventa più denso e non circola bene. Le estremità fredde con ipertermia generale segnalano l'inizio della febbre bianca.

La febbre bianca si verifica a causa di virus: influenza, SARS. Anche la scarlattina, il morbillo, la pertosse e altre malattie simili causano la febbre pallida. Problemi con il rinofaringe (faringite, laringite, ecc.) Causano questa condizione.

I principali segni di febbre bianca

Questo problema è caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • arti freddi;
  • pallore della pelle - anche labbra e unghie blu;
  • il bambino trema e non riesce a riscaldarsi nemmeno sotto le coperte;
  • battito cardiaco accelerato;
  • ipertermia ad un livello elevato;
  • a volte si manifesta tossicosi grave: debolezza o, al contrario, grave ansia, agitazione.

Perché l'alta temperatura è pericolosa

Febbre pericolosa con le cosiddette convulsioni febbrili, molto spesso questa condizione si verifica nei bambini in età prescolare. Bisogna fare di tutto per impedirlo. Ma se ciò è accaduto, procedi in questo modo:

  • adagiare il bambino su un fianco su una superficie stabile. Gira la testa verso il pavimento - in questo modo il vomito non entra nelle vie aeree;
  • rimuovere gli oggetti pericolosi intorno in modo che il bambino non sia ferito;
  • non mettere farmaci antipiretici in bocca, altrimenti si strozzerà. Usa le candele;
  • Chiama un'ambulanza.

Quando abbassare la temperatura corporea di un bambino

La maggior parte degli esperti consiglia di assumere un farmaco per ridurre la febbre quando:

  • un bambino completamente sano non ha problemi neurologici, disturbi metabolici e malattie del sistema cardiovascolare, ma l'ipertermia arriva a 39-39,5. Guarda le condizioni generali. Se il bambino tollera bene le prestazioni elevate, non abbatterlo;
  • bambini sotto i sei mesi, così come quelli più grandi, ma con problemi di salute aggiuntivi. In caso di malessere, la febbre viene abbassata a 38,5 - con misurazione ascellare, o 38,9 - con rettale.

Quali farmaci possono alleviare lo spasmo?

Lo spasmo che porta a brividi e estremità fredde è alleviato con antispastici. I medici preferiscono dare Papaverine o No-Shpu. Influenzano la sudorazione riportandola alla normalità, il che aiuta ad abbassare la febbre..

No-Shpa (Drotaverin)

Ha un effetto antispasmodico, ma va utilizzato secondo la prescrizione del medico e nella quantità da lui indicata. Il principio attivo dell'antispasmodico è la drotaverina. Espande i vasi sanguigni, aiuta a ristabilire la circolazione sanguigna e risolve il problema del freddo alle mani e ai piedi. Non un farmaco contro la febbre.

Usando una miscela litica

Questa è un'iniezione intramuscolare che allevia la febbre alta, allevia lo spasmo, normalizza le condizioni del bambino, migliora il flusso sanguigno, aiutando a riscaldare gambe e braccia. La composizione è miscelata solo da una persona qualificata, altrimenti c'è il rischio di danni al bambino se le proporzioni non sono corrette.

Papaverina

La papaverina viene utilizzata dai 6 mesi di età. Disponibile in compresse, supposte, iniezioni. Per i bambini, esiste una versione per bambini della medicina. Dovrebbe essere preso 20 minuti prima di assumere antipiretici. Se l'intervallo non viene rispettato, la vasodilatazione si verificherà più tardi e la termoregolazione non si riprenderà in tempo..

Raccomandazioni aggiuntive

È estremamente importante combinare antipiretici e antispastici sotto la supervisione di un medico. Non puoi decidere da solo quali farmaci combinare. Solo un pediatra può dirlo con certezza.

Cosa succederà quando arriverà l'ambulanza

Il bambino non sarà necessariamente portato in ospedale. I medici spesso danno consigli per telefono. Se arriva la squadra dell'ambulanza, può semplicemente iniettare quelle necessarie. Se la condizione è davvero grave, offriranno il ricovero in ospedale. Ma solo tu puoi dare il tuo consenso finale o scrivere una rinuncia al ricovero.

Febbre alta e estremità fredde in un bambino: cosa consiglia il dottor Komarovsky

Non somministrare farmaci per ridurre la febbre ad azione rapida: aumenterà solo lo spasmo. Evita di applicare impacchi freddi su tutto il corpo. Si consiglia di somministrare un antispasmodico per ripristinare la circolazione sanguigna, ma osservare il dosaggio. Antispasmodico aiuta a dilatare i vasi sanguigni, ripristinando la circolazione sanguigna.

Questo risolve il problema delle mani e dei piedi freddi. Strofina gli arti in modo che il sangue scorra verso di loro. Dare da bere a molti, ma non un diuretico..

La febbre bianca, quando sono presenti febbre e estremità fredde, è causata da virus e microrganismi. Può essere ARVI comune, ma anche influenza. Pertanto, non esitare e chiama il tuo medico di famiglia a casa..

Mani fredde a una temperatura in un adulto e un bambino

Cos'è la temperatura

Lo stato del corpo viene giudicato da una serie di indicatori, tra i quali si distingue un biomarcatore termico. In uno stato normale, la temperatura corporea viene mantenuta entro certi limiti; questo indicatore non è influenzato dai parametri dell'ambiente esterno. La funzione di termoregolazione è responsabile della stabilità del biomarcatore.

Sono consentite leggere fluttuazioni della temperatura corporea durante il giorno. Le deviazioni fisiologiche sono insignificanti e ammontano a circa 0,5-1 °. La “colpa” sono i bioritmi naturali, subordinati al ciclo solare giornaliero. Se si traccia un grafico delle fluttuazioni, il calo della temperatura sarà alle 5 del mattino e l'aumento la sera.

L'ipotalamo e la tiroide sono responsabili della regolazione della temperatura. La violazione della relazione di questi organi porta a deviazioni negli indicatori, sia in una direzione che nell'altra. Le ragioni di ciò possono essere non solo malattie gravi, ma anche raffreddori comuni, nonché paure, stress, lavoro mentale, ecc..


Come misurare la temperatura

Anche una leggera deviazione degli indicatori di diversi gradi porta a un fallimento nei processi vitali del corpo. Ciò provoca il surriscaldamento o l'ipotermia..

Quali farmaci possono alleviare lo spasmo?

Lo spasmo degli arti, che porta a brividi, viene alleviato con l'aiuto di spasmolitici. Di regola vengono utilizzati Papaverine o No-Shpu. I farmaci influenzano il processo di traspirazione, riportandolo alla normalità, il che aiuta ad abbassare la temperatura. I farmaci sono seri, quindi non dovresti usarli da solo. Chiama un medico a casa per esaminare il bambino e prendere una decisione finale sulla nomina di uno specifico spasmolitico.

No-Shpa

Il farmaco No-shpa ha un effetto antispasmodico, ma deve essere utilizzato rigorosamente secondo la prescrizione del medico

La sostanza di lavoro di No-Shpy è la drotaverina. Ha un effetto vasodilatatore. No-Shpa non appartiene ai principali farmaci antipiretici. Il farmaco non è privo di effetti collaterali e controindicazioni, va assunto con cautela. Gli esperti sottolineano che il farmaco viene assunto solo in casi isolati, quando altri farmaci non hanno aiutato. No-Shpa è consentito per il trattamento dei bambini dopo 1 anno. La rimozione dello spasmo dura circa 4-8 ore. Abbastanza tempo per abbassare la temperatura e restituire calore alle gambe delle briciole. Dosaggio del farmaco:

  • ai bambini da 1 a 6 anni possono essere somministrate 1-3 compresse (40-120 mg) al giorno, a intervalli regolari;
  • un dosaggio di 1/3 di una compressa richiede il mantenimento di un intervallo tra le dosi di 3 ore. Per 1/2 compressa alla volta, aumentare l'intervallo a 4 ore tra le dosi;
  • la tariffa giornaliera per 6-12 anni è di 2-5 compresse al giorno. Una singola dose è uguale a 1/2 compressa.

Puoi dare a tuo figlio No-Shpu ad alta temperatura prima o dopo i pasti. È vietato usare un antispastico per i bambini con insufficienza renale, cardiaca ed epatica. No-Shpa è controindicato anche in caso di pressione bassa, asma bronchiale e mancanza di assimilazione del lattosio. Si noti che l'aumento della temperatura può essere associato ad altre malattie. Se il bambino lamenta dolore addominale, forse 38 gradi sono associati a un'esacerbazione di pancreatite, appendicite o ostruzione intestinale.

Il dosaggio del farmaco viene prescritto in base all'età del piccolo paziente.

Il corpo dei bambini piccoli può essere allergico alla drotaverina. Gli effetti collaterali più comuni sono costipazione o vomito. Sono stati segnalati casi di insonnia e malfunzionamento del cuore e dei vasi sanguigni (bassa pressione sanguigna e tachicardia). Se questo antispastico ti rende vigile e non vorresti darlo al bambino, usa la papaverina più sicura.

La papaverina è approvata per il trattamento dei bambini a partire dai 6 mesi di età. Il prodotto è disponibile in varie forme: compresse, supposte, iniezioni. Acquista una versione speciale per bambini di papaverina nelle farmacie per evitare il sovradosaggio di droga. È necessario prendere un antispastico circa 20 minuti prima di usare farmaci antipiretici. Se l'intervallo non è rigorosamente rispettato, la vasodilatazione si verificherà più tardi e la termoregolazione non si riprenderà in tempo. Dosi giornaliere consentite del farmaco:

  • un bambino sotto i 2 anni - 5 mg 2 volte al giorno;
  • 2-4 anni - 5-10 mg 2 volte al giorno;
  • 5-6 anni - 10 mg 2 volte al giorno;
  • 7-9 anni - 10-15 mg da 2 a 3 volte al giorno.

La papaverina può essere assunta sia in compresse che sotto forma di supposte. In questo caso, è necessario osservare il dosaggio esatto del farmaco, che verrà prescritto dal pediatra.

La natura seria degli antispastici obbliga i genitori a darli al loro bambino solo come indicato da un medico. È particolarmente importante consultare un medico alla prima assunzione di farmaci. Considerando che No-Shpa e Paracetamolo sono perfettamente combinati, la loro assunzione congiunta viene praticata ad una temperatura che è salita sopra i 38,5 e segni di estremità fredde. La dose del farmaco viene calcolata in base al peso e all'età del paziente..

È un indicatore del normale funzionamento dell'organismo, che, quando vi entrano microbi patogeni, inizia a rispondere adeguatamente, attivando le sue difese. Se non lo abbatti, resistendo fino a un certo limite, puoi garantire la morte della maggior parte dei microrganismi e in futuro la formazione di un'immunità sana. Ma quando la febbre è accompagnata dal raffreddamento degli arti del bambino, il principio di fornirgli un'assistenza adeguata dovrebbe essere completamente diverso..

Quale temperatura corporea è considerata elevata

Il marker con cui si confronta il singolo indicatore è considerato un parametro di 36,5 ° C. Nei bambini sani, può differire leggermente entro 0,2-0,3 °. Per quanto riguarda i neonati, la loro temperatura corporea è leggermente aumentata, questo è considerato normale. L'intera gradazione degli indicatori è rappresentata dai seguenti dati:

  • subfebrile - 37-38 °;
  • moderatamente alto - 38-39 °;
  • alto - 39-40 °;
  • pericoloso - 40-40,5 °.

Il bambino ha mani e piedi freddi a temperatura normale

Una temperatura moderatamente alta potrebbe non significare sempre la presenza di una malattia grave. Qui è necessario tenere conto delle condizioni generali del bambino e della presenza di segni che confermano il problema..

Importante! Un indicatore superiore a 39,1 ° è chiamato ipertermico, è motivo di preoccupazione, indipendentemente da come il bambino tollera un aumento della temperatura.

Farmaci antipiretici per bambini

Ad alta temperatura in un bambino e estremità fredde, già a 38,0 ° C, è necessario utilizzare farmaci speciali, per i quali è consentito utilizzare:

  • il paracetamolo sotto forma di supposte rettali da 3 mesi, secondo gli studi, provoca un numero minimo di effetti collaterali;
  • ibuprofene - è consentito somministrare a bambini dai sei mesi di età, ma secondo la testimonianza di un pediatra può essere utilizzato in una data precedente (dovresti sapere che il farmaco può provocare ipotermia, causare infiammazione allo stomaco ed è controindicato nella varicella e nella disidratazione).

Va ricordato che l'accettazione simultanea di questi due fondi è inaccettabile. Il paracetamolo dalla temperatura viene usato molto più spesso, poiché il suo uso è più conveniente e possibile nei casi in cui il bambino rifiuta di assumere farmaci per via orale.

Inoltre, con i sintomi della febbre "bianca", a volte è consentito somministrare ai bambini antispastici, che possono aiutare a stabilire il processo naturale della sudorazione. Per fare questo, prendi "No-shpu", che promuove la vasodilatazione. Non dobbiamo dimenticare che questo farmaco ha molte controindicazioni, pertanto il farmaco può essere utilizzato solo secondo la testimonianza di un medico e nel dosaggio consentito..

Ricorda che se la malattia è caratterizzata da una temperatura elevata in un bambino e estremità fredde, questo è un motivo obbligatorio per contattare uno specialista. I bambini di età inferiore ad un anno, in ogni caso, devono chiamare il pediatra a casa per fare la diagnosi corretta ed escludere patologie gravi.

Perché le estremità fredde sono a una temperatura

Perché un bambino ha dolore alle gambe dopo una febbre alta?

Deviazioni significative dalla norma sono classificate come una condizione febbrile. In realtà, questa è una reazione protettiva e adattativa naturale del corpo a vari stimoli patogeni. Si basa sulla ristrutturazione automatica dei processi di termoregolazione, che porta ad un aumento degli indicatori del termometro.

Di solito, tutte le parti del corpo si riscaldano nelle briciole. A volte si verifica una situazione quando un bambino ha le estremità fredde a una temperatura. Un aumento del parametro superiore a 38 ° porta a uno spasmo dei vasi sanguigni. Di conseguenza, la circolazione sanguigna rallenta e una piccola quantità di esso entra negli arti..


Il bambino ha i piedi freddi

Questo fenomeno indica che il corpo ha funzionato male nei processi di sudorazione e il meccanismo interno non può più regolare lo scambio di calore. Questa situazione è particolarmente pericolosa per un bambino nei primi mesi di vita: non ha ancora completamente formato sistemi importanti.

Interessante. Molto spesso, le estremità del ghiaccio ad alte temperature sono un sintomo di una malattia virale (ARVI, influenza, pertosse, parotite), nonché disturbi dei processi metabolici ed endocrini, allergie. A volte il fenomeno è causato da una terapia impropria, intrapresa dai genitori senza consultare un medico.

Perché gli adulti hanno mani e piedi freddi: ragioni

Le estremità fredde possono essere il risultato di una varietà di condizioni e problemi del corpo. I più comuni sono disturbi circolatori, ipertensione, febbri nelle malattie infettive, effetto della bassa temperatura e alta umidità.

Il corpo umano si sente più a suo agio in un ambiente caldo. In caso di cambiamenti delle condizioni, ad esempio un abbassamento della temperatura dell'aria, tutte le risorse di supporto vitale vengono affrettate a mantenere le funzioni di organi e sistemi importanti a scapito di quelli meno significativi (arti, naso, orecchie).

Se mani e piedi rimangono freddi anche in una stanza calda o nella calda stagione estiva, questo è un sintomo di un malfunzionamento del corpo dovuto a qualche malattia o conseguenza di uno stile di vita.

Le principali cause delle estremità fredde sono:

  • La presenza di patologie, il cui elenco è piuttosto ampio: diabete mellito, ipotiroidismo, osteocondrosi, malattie del sistema cardiovascolare, anemia, carenza di vitamine, iperidrosi, ecc..
  • La distonia vegetovascolare è una disfunzione del sistema nervoso autonomo. In questo caso, non stiamo parlando di una malattia dei singoli organi, quindi la terapia è finalizzata a correggere lo stile di vita del paziente e utilizzare una serie di esercizi e tecniche per migliorare le condizioni generali.
  • Predisposizione genetica - la struttura fisiologica dei vasi sanguigni e dei capillari provoca il loro restringimento anche con piccoli cambiamenti nella temperatura ambiente.
  • Background ormonale - nelle donne di età compresa tra 18 e 55 anni, la sindrome delle mani e dei piedi freddi è più comune, poiché è associata al livello di estrogeni, un ormone femminile che prende parte al processo di termoregolazione.
  • Cambiamenti legati all'età: l'invecchiamento del corpo rallenta i processi di scambio termico, quindi le persone anziane spesso provano disagio per il freddo all'interno e all'esterno, cercano di vestirsi più caldi.
  • Violazione della dieta, compresa la dieta. Il normale funzionamento del corpo è impossibile senza una nutrizione adeguata. Quando vengono scomposti e assorbiti, i nutrienti vengono convertiti in energia, che viene utilizzata per regolare la normale temperatura corporea e l'attività fisica. Una cattiva alimentazione porta al dispendio di risorse interne del corpo e alla mancanza di energia.
  • L'iperidrosi è un'eccessiva sudorazione delle estremità. L'umidità costante delle mani e dei piedi, soprattutto nella stagione fredda, dell'anno porta al freddo e ai brividi nelle mani e nei piedi. Una condizione simile può essere un sintomo di malattie esistenti: la tiroide, il sistema nervoso, il sistema cardiovascolare, le formazioni tumorali, le interruzioni ormonali, le infezioni infettive e fungine. Le ragioni esterne includono indossare calze o collant sintetici, scarpe di scarsa qualità, trascurare le norme igieniche.
  • Un'attività fisica insufficiente dovuta al lavoro o uno stile di vita sedentario può anche causare un rallentamento del flusso sanguigno e, di conseguenza, mani e piedi freddi.

I brividi di mani e piedi sono un sintomo di molte malattie

I principali segni di febbre bianca

Perché la temperatura del bambino non va fuori strada prima di un anno, cosa fare

La sindrome ipertermica è una variante patologica di una condizione febbrile che porta alla disfunzione dei sistemi e degli organi vitali. Si manifesta come conseguenza di una situazione trascurata.

A seconda di quella che è diventata la causa principale del fenomeno, la febbre si divide in 2 tipi. Nei bambini è più comune l'ipertermia "rossa", caratterizzata dal colore corrispondente della pelle, arti umidi, caldi al tatto e respiro accelerato. La prognosi per questo tipo di febbre è favorevole, poiché la produzione di calore nel corpo corrisponde al trasferimento di calore.

Nonostante l'aumento della temperatura a livelli febbrili, l'ipertermia "rossa" non influisce sul comportamento del bambino. La febbre "bianca" dovrebbe preoccupare la mamma.

Sintomi pericolosi

La febbre alta e le estremità fredde in un bambino sono i principali segni della febbre bianca. Il fenomeno ha preso il nome dal sintomo della "macchia bianca" che si manifesta nel luogo della pressione delle dita sul derma. Altri "punti di riferimento" dovrebbero essere evidenziati:

  • pelle secca e pallida marmorizzata;
  • tinta bluastra su labbra e letti ungueali;
  • insufficienza respiratoria;
  • brividi;
  • stato convulso con tremore di braccia e gambe.

Anche il comportamento del bambino viene violato: diventa letargico, indifferente a tutto, praticamente non mangia nulla e non dorme bene.

Perché mani e piedi sono costantemente freddi, mani e piedi: il motivo

Se senti abbastanza regolarmente mani e piedi freddi e indipendentemente da fattori esterni, ciò potrebbe indicare lo sviluppo di una malattia.

  • Con aterosclerosi dei vasi sanguigni, sono possibili vertigini, angina pectoris, tinnito, mal di testa, dolore alla colonna vertebrale, pelle secca, cattiva circolazione.
  • Osteocondrosi: provoca una ridotta circolazione sanguigna a causa della deformazione dei dischi intervertebrali. Il paziente avverte mal di schiena, vertigini, intorpidimento degli arti.
  • Patologia tiroidea: una produzione insufficiente di ormoni porta a uno stato di rapido affaticamento, sonnolenza, ridotta circolazione sanguigna, insufficienza del ritmo cardiaco, diminuzione del metabolismo.
  • Il diabete mellito provoca spasmi capillari e alterazione del flusso sanguigno. Nel periodo successivo del decorso della malattia, nel processo sono coinvolti grandi vasi. Allo stesso tempo, gli arti inferiori sono più colpiti, il che può portare a gravi danni ai piedi, alla morte dei tessuti e allo sviluppo di cancrena..
  • Sidro di Raynaud - caratterizzato da spasmi di piccoli vasi arteriosi delle mani e manifestato da una sensazione di formicolio, intorpidimento, freddo e dolore alle dita.
  • Anemia - bassi livelli di emoglobina, vitamina C, acido folico e mancanza di ferro nel corpo portano a tachicardia, vertigini, debolezza, pallore della pelle, brividi.

Se noti uno di questi sintomi, non ritardare la visita dal medico per un esame completo e un trattamento appropriato..

Perché la febbre è pericolosa?

Da un lato, l'ipertermia è considerata un fenomeno benefico che conferma il buon funzionamento del sistema immunitario. Il meccanismo di difesa regola i processi fisiologici, reindirizzando il flusso sanguigno agli organi vitali. In caso di febbre "bianca" soffrono prima di tutto le gambe del bambino, che non ricevono la loro porzione di fluido linfatico.

Nonostante il fatto che un aumento della temperatura crei condizioni sfavorevoli per gli organismi patogeni, in alcuni casi, la febbre danneggia il bambino, soprattutto se la malattia è provocata da un virus. In questo caso, i patogeni si moltiplicano all'interno delle cellule. Agendo sull'agente patogeno, il sistema di difesa uccide anche la cellula infetta: essa e il virus hanno la stessa temperatura di coagulazione delle proteine.

Un altro pericolo di febbre "bianca" è la violazione dell'interazione delle 2 componenti della termoregolazione (produzione e ritorno). Pertanto, gli antipiretici da soli non sempre funzionano, motivo per cui l'equilibrio idrosalico del bambino si perde e può verificarsi il surriscaldamento del corpo..

Di conseguenza, il corpo produce tossine che colpiscono il sistema nervoso centrale. Con una temperatura elevata a lungo termine, il bambino inizia convulsioni, uno stato delirante e persino la morte sono possibili.

Come trattare mani e piedi freddi con i farmaci?

Come già notato, le estremità fredde non sono una malattia separata, ma solo una conseguenza di altre patologie o processi infiammatori nel corpo. Il trattamento di questo problema si riduce alla diagnosi e al trattamento della malattia sottostante..

Con VSD, quando le condizioni del paziente sono associate solo al lavoro del sistema nervoso, viene proposto il trattamento con i seguenti farmaci:

  • rimedi erboristici - estratto di radice di valeriana, motherwort, tintura di peonia
  • antidepressivi
  • tranquillanti
  • nootropici

Qualsiasi farmaco deve essere assunto sotto controllo medico.

Le azioni dei genitori quando la temperatura aumenta

La prima azione di molte madri con un termometro alto è dare immediatamente al bambino un antipiretico. Prima di farlo, dovresti scoprire perché le briciole hanno la febbre e cercare anche di identificare i segni di accompagnamento.

Quando abbassare la temperatura corporea

I medici raccomandano di non abbassare la temperatura del subfebrile per consentire al corpo di combattere la malattia. C'è una sfumatura qui: se con una febbre "rossa" puoi arrivare fino a 38,5 °, allora con una febbre "bianca" non dovresti aspettare che il mercurio striscia oltre la linea subfebrile.

Indipendentemente dalla forma di ipertermia, i farmaci antipiretici sono prescritti ai bambini a rischio se il termometro legge sopra 37,5 °. Questa categoria include:

  • bambini dei primi mesi di vita;
  • soffre di convulsioni febbrili;
  • bambini con patologia del SNC;
  • avere problemi metabolici di natura ereditaria;
  • che hanno malattie polmonari e cardiache croniche.

Con la terapia domiciliare, la mamma controlla la temperatura del bambino ogni 30-60 minuti. Se l'indicatore è sceso a un parametro sicuro ed è stabile, l'effetto del farmaco può essere interrotto e il sistema immunitario può tornare alla normalità senza ulteriori interventi.

Primo soccorso

Dopo aver diagnosticato al bambino una temperatura elevata e piedi freddi, la madre dovrebbe fornire immediatamente al bambino tutto l'aiuto possibile. Le attività includono quanto segue:

  • l'introduzione di una miscela litica intramuscolare contenente un agente antipiretico ("Analgin"), un vasodilatatore ("No-shpu", "Papaverin" o "Dibazol");
  • se il bambino ha più di un anno, viene somministrato un antistaminico aggiuntivo (Diazolin, Pipolfen, Suprastin);
  • sfregando tutto il corpo (con movimenti delicati per non danneggiare la pelle) - questo stimola la circolazione sanguigna;
  • una piastra riscaldante calda viene applicata ai piedi (37 °).


Come far scendere la febbre

Le iniezioni possono essere sostituite con compresse: "Analgin", "Ibufen" o "Paracetamol". Viene selezionato un singolo dosaggio di medicinali tenendo conto dell'età del bambino.

Per normalizzare lo scambio termico, le briciole vanno riscaldate avvolgendole in una coperta (a patto che l'indicatore non vada fuori scala per 38,5 °). È meglio mantenere la temperatura ambiente entro 18-20 °.

Misure aggiuntive

Se il sistema immunitario "decide" di innalzare la temperatura corporea di almeno 1 °, l'organismo avrà bisogno di un volume aggiuntivo di liquido: occorrono 10 ml per ogni chilogrammo di peso. I più piccoli possono bere acqua calda, tè, latte. L'effetto migliore darà un decotto di uvetta in combinazione con albicocche secche e frutta secca.

Si consiglia di tenere a portata di mano supposte anali "Viburcol" (o simili). Non hanno solo proprietà antipiretiche e analgesiche, ma hanno anche effetti antinfiammatori e sedativi. Il farmaco sopporta bene i crampi e aiuta a neutralizzare le tossine.

Quando chiamare un'ambulanza

Se un effetto antipiretico non si osserva entro mezz'ora, è necessario chiamare uno specialista a casa o (se possibile) portare il bambino in ospedale. Il motivo per andare in un'ambulanza dovrebbe essere i seguenti segni che indicano la gravità della condizione:

  • piagnucolando e singhiozzando del bambino;
  • voce indebolita;
  • secchezza delle mucose della bocca e degli occhi;
  • la comparsa di acrocianosi e pallore;
  • scolorimento della pelle.


È ora di chiamare un'ambulanza

Consiglio. Letargia, attenuazione dell'attenzione del bambino, sindrome convulsiva: tutte queste sono ragioni per cercare aiuto medico.

Cosa succederà quando arriveranno i dottori

Il medico arrivato in ambulanza prima valuta la situazione, parla con la madre per chiarire alla clinica il problema. Se uno specialista rileva una febbre "rossa" che non rappresenta una minaccia per la salute del bambino, dopo aver fornito l'assistenza necessaria e dato alla madre raccomandazioni per la cura, se ne andrà, lasciando il bambino a casa.

Quando viene diagnosticata un'ipertermia "bianca", molto probabilmente il bambino verrà portato in ospedale. Il motivo del ricovero sarà anche:

  • la voce roca e lamentosa di un bambino;
  • pianto isterico;
  • se il bambino non dorme affatto o, al contrario, non si sveglia;
  • quando il bambino è indifferente all'ambiente e non risponde agli stimoli.

In casi speciali, la rianimazione del bambino inizia sulla strada per l'ospedale - in ambulanza.

Come trattare mani e piedi freddi con rimedi popolari?

Se il motivo non è associato ad alcuna patologia, dovresti prestare attenzione ad alcune delle tue abitudini e stile di vita:

  • Il corpo deve essere ben protetto dalla condizione di disagio che si verifica quando l'aria fredda all'interno o all'esterno.
  • Scegli il guardaroba giusto, quando acquisti nuovi vestiti, fai attenzione alla densità e alla composizione del tessuto.
  • Cerca di tenere sempre i piedi al caldo, per questo scegli le scarpe con particolare attenzione in base alla stagione e non lesinare sulla loro qualità. Le scarpe devono essere morbide e comode, per non stringere le dita, ostacolando così la circolazione sanguigna. Monitora la temperatura nel tuo alloggio, non dimenticare di indossare calze e pantofole a casa.
  • Indossare gioielli - anelli, braccialetti, orologi che pizzicano il polso e le dita - può causare difficoltà nel normale flusso sanguigno e intorpidimento delle mani.
  • Il cibo è anche coinvolto nel processo di termoregolazione del corpo. La medicina orientale raccomanda nella stagione fredda di includere nella dieta cibi che aumentano la circolazione sanguigna - aglio, zenzero, peperoncino, tisana calda, infuso di biancospino.
  • Gli oli essenziali naturali (eucalipto, ginepro, abete, sandalo, arancia dolce) stimolano il flusso sanguigno e attivano le funzioni protettive dell'organismo. Utilizzare qualsiasi olio vegetale per la procedura di massaggio, aggiungendo alcune gocce di oli essenziali. Tale rimedio può essere utilizzato anche come primo soccorso in caso di ipotermia e grado iniziale di congelamento..
  • L'attività fisica contribuisce alla saturazione del corpo con l'ossigeno, stimola il metabolismo e la circolazione sanguigna. Se hai uno stile di vita sedentario, come il lavoro sedentario, ricorda la corretta postura a riposo e brevi pause, durante le quali fai brevi esercizi per braccia e gambe. Nel tempo libero, prenditi del tempo per fare una serie di esercizi quotidiani e camminare all'aria aperta.
  • Un rimedio provato per secoli: pediluvi caldi. I piedi in volo sono utili per rafforzare i vasi sanguigni e migliorare la circolazione sanguigna, nonché per l'iperidrosi e le infezioni fungine. Per migliorare l'effetto per il raffreddore, aggiungi 1 cucchiaio di acqua calda. un cucchiaio di senape o rosmarino. Per problemi di pelle, fare bagni con l'aggiunta di 1 cucchiaio. cucchiai di bicarbonato di sodio.
  • Gli impacchi caldi stimolano anche la circolazione sanguigna alle estremità. Applicare una garza imbevuta di acqua calda ai piedi per 5 minuti, ripetere la procedura più volte prima di uscire al freddo.
  • Di notte, prima di uscire o dopo l'ipotermia, strofina i piedi con una pomata riscaldante. Le seguenti composizioni si sono dimostrate efficaci: Apizartron, Tiger Balm, Finalgon. Per i bambini, usa il balsamo Dr.Mom, che ha un effetto riscaldante e antisettico.

Cosa consiglia il dottor Komarovsky

Alcune mamme, avendo sentito la fronte calda del bambino, ricordano subito le ricette che usavano le nonne per abbassare la temperatura e iniziano a curare il bambino da sole. L'autorità della maggior parte delle donne, la dott.ssa Komarovsky, è categoricamente contraria a tali misure, perché le madri di solito cercano di avvolgere il bambino in lenzuola bagnate o strofinare con aceto, soluzioni contenenti alcol.


Controindicato nella febbre bianca

La prima azione interromperà ulteriormente la termoregolazione. Il secondo - agirà come un vasocostrittore e rallenterà il flusso sanguigno alle estremità. Lo sfregamento con la vodka provocherà l'avvelenamento del bambino (inalando vapori di alcol o assorbendo liquidi attraverso la pelle).

Non pulire il bambino con acqua fredda. La sua temperatura dovrebbe essere solo 1 ° inferiore al parametro corporeo. Altrimenti, il raffreddamento della pelle provocherà un vasospasmo periferico. Questo, a sua volta, interromperà la capacità del corpo di sbarazzarsi del calore endogeno..

Un altro errore dei genitori in questa situazione è riscaldare il bambino il più possibile. Oltre ad essere avvolti con coperte sopra la testa, aumentano anche la temperatura nella stanza accendendo la stufa. In questo caso, la mollica si surriscalderà ancora di più e le gambe rimarranno fredde. Anche l'aria secca avrà un impatto negativo sulla situazione..

Raccomandazione. Non dovresti abbassare immediatamente la temperatura a casa se il bambino non mostra sintomi allarmanti. È innanzitutto necessario consentire al corpo di mostrare in modo indipendente proprietà protettive nella lotta contro l'infiammazione..

Spesso, il motivo principale per cui i piedi di un bambino si raffreddano a temperature elevate risiede nella malattia stessa. Pertanto, l'automedicazione con febbre "bianca" è indesiderabile: prima di tutto, è necessario trovare il fattore che l'ha provocata.

Nei bambini piccoli, la temperatura può saltare per qualsiasi motivo. La ragione potrebbe essere non solo malattie, ma anche giochi all'aperto, esercizio fisico intenso, surriscaldamento al sole, ecc. Pertanto, nella maggior parte dei casi, i bambini piccoli tollerano facilmente un aumento della temperatura. Se un bambino ha sintomi di febbre bianca, sono necessarie una risposta immediata dei genitori e cure mediche immediate.

Cosa non fare con questa condizione

  • Non è necessario utilizzare una stufa elettrica nella stanza dove si trova il paziente, perché nonostante il freddo degli arti, la temperatura corporea complessiva è alta e, riscaldando l'aria, si può provocare il surriscaldamento di tutto il corpo.
  • In nessun caso strofinare gli arti con alcol, ciò può causare un aumento dello spasmo dei piccoli vasi delle braccia e delle gambe..
  • La temperatura non deve essere ridotta a valori normali, ci vorrà del tempo per recuperare e sono necessarie reazioni di temperatura per combattere l'infezione. La cosa principale è osservare dinamiche positive, una diminuzione graduale della temperatura corporea e un miglioramento delle condizioni generali del paziente.

La "febbre bianca" ha caratteristiche distintive vivide, se la trovi in ​​te stesso o nei tuoi cari, assicurati di consultare uno specialista. Ciò contribuirà a evitare complicazioni inutili e ad ottenere consigli competenti su come affrontarle..

conclusioni

Abbiamo esaminato con voi tutti i sintomi che possono essere presenti con l'ipertermia, una condizione in cui il corpo, le mani ei piedi sono freddi. Dopo aver studiato attentamente il contenuto dell'articolo, ciascuno dei genitori sarà in grado di determinare in modo tempestivo il motivo per cui il bambino ha le estremità fredde e di mostrare le giuste azioni in relazione al paziente. Ma il consiglio principale dato da tutti i pediatri del mondo è quello di stare calmi e non mostrare al bambino che le sue condizioni sono gravi. Circondalo di attenzione e cura, perché l'affetto e l'amore materno possono riscaldare il tuo bambino meglio di qualsiasi farmaco. Sii sano e non ammalarti!

Per il secondo giorno, il bambino ha una temperatura superiore a 39, che è molto difficile da abbattere (sciroppi e impacchi di aceto nel complesso sono stati abbattuti solo per tre ore ieri). Allo stesso tempo, le braccia e le gambe del piccolo erano fredde, il che è stato molto sorprendente. Ho affrontato un tale problema con Tim e, come sempre, quando è arrivato il dottore, ha detto tutto, ma ha dimenticato la cosa principale. Ho dovuto rovistare su Internet e questo è quello che ho trovato. Forse qualcuno tornerà utile. Non essere malato.

Qui copio e incollo estratti dal babyblog riguardo a questo argomento.

- “Spiego con le dita cosa significa. Lei stessa non è una dottoressa, alcuni bambini hanno convulsioni quando la temperatura aumenta (questo è un problema neurologico), mani e piedi freddi, questo significa vasospasmo, ad es. un presagio di convulsioni, infatti, se non si interviene e la temperatura continua a salire, il bambino potrebbe avere convulsioni. Ecco la raccomandazione del cardiologo per temperature superiori a 38,5:

1 3 suprastin, 1 2 no-shpy, 1 4,1 3 analgin o antipiretico. "

- “Con gli arti ghiacciati (anche la nostra pelle si è marmorizzata) - questo è un vasospasmo - quasi non si perde calore e il pericolo di surriscaldamento degli arti interni è molto più alto. Questa condizione è piuttosto pericolosa, hai urgentemente bisogno di un medico, dai un antispasmodico insieme a un antipiretico.

- "Dovrebbero esserci sempre antipiretici a casa (candele per bambini, pozioni, ma solo candele e pozioni non dovrebbero essere riposte in grandi speranze, quindi analgin e aspirina dovrebbero essere obbligatori), ma-spa, corvalolo e antistaminico (se, improvvisamente, inizia l'edema allergico)... I bambini (fino a 3 anni) vengono somministrati nel seguente dosaggio:

  • 1/4 di aspirina + 1/8 di analgin
  • 1/4 analgin
  • per convulsioni 1/2 compressa
  • per estremità fredde su uno sfondo di 1/2 compressa ad alta temperatura

Antistaminico - secondo le istruzioni.
Calore:

Solo una febbre alta 38.2

Temperatura 38,6 e superiore

spogliamo il bambino, diamo un antipiretico e 2-3 gocce di Corvalol per cucchiaio d'acqua (in modo che il cuore possa sopportare più facilmente la febbre, così come l'abbassamento della temperatura per abbassarsi), puoi pulire il bambino con acqua (non c'è bisogno di fare acqua mescolata con vodka, è sufficiente acqua naturale), polsi e stinchi, puoi mettere una garza imbevuta di una soluzione di acqua acetica.

Febbre alta ma mani e piedi freddi

- diamo anche no-shpu con antipiretici e corvalolo. Proviamo
arti caldi con qualsiasi mezzo disponibile
, metti un asciugamano freddo e umido sulla testa, cambialo ogni 5 minuti, poiché si riscalda rapidamente. È necessario bilanciare la temperatura in tutto il corpo, poiché questi sono già precursori di convulsioni. Se sono iniziate le convulsioni, facciamo tutto come nell'ultimo paragrafo e chiamiamo subito l'ambulanza. Se non ci sono crisi epilettiche, ma la temperatura non si smarrisce entro 20-30 minuti, o addirittura inizia a salire, chiamiamo un'ambulanza.

A basse temperature

calore ai piedi, tè preparato forte con una grande quantità di zucchero. In entrambi i casi (temperatura molto alta o molto bassa)
al bambino non dovrebbe essere permesso di dormire fino a quando la condizione non si stabilizza,
poiché potrebbe cadere in coma. "

Un aumento della temperatura corporea accompagna molte malattie che si verificano nei bambini. Questo sintomo non solo peggiora la salute del bambino, ma può anche minacciare di gravi conseguenze, soprattutto quando si tratta della salute del bambino nei primi anni di vita. Quando il bambino ha la febbre alta e le mani ei piedi sono freddi, cosa fare in questo caso


Articolo Successivo
Flutter atriale: tipologie e sintomi, pronto soccorso, trattamento e valutazioni prognostiche